NUCLEAR LASER MEDICINE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NUCLEAR LASER MEDICINE"

Transcript

1 NUCLEARLASERMEDICINE C A T A L O GO / 1 5 Biologia Molecolare

2

3 Certificati La Nuclear Laser Medicine srl, grazie ad un radicato e ottimizzato Sistema di Gestione della Qualità (certificazioni secondo le norma ISO 9001 e ISO 13485), garantisce la presenza di elevati standard qualitativi sia nella realizzazione dei prodotti sia nell erogazione dei servizi. Tutte le attività effettuate nei vari settori aziendali della NLM sono costantemente mirate all accrescimento delle capacità di soddisfare i requisiti e pertanto al miglioramento continuo. E infatti questo l obiettivo primario insito nella nostra organizzazione, che rappresenta uno degli strumenti maggiormente efficaci ed efficienti al fine di assicurare il valore più importante per noi: la soddisfazione del Cliente. NuclearLaserMedicinesrl 1 Mod.JEI00315 Rev

4 NuclearLaserMedicinesrl 2

5 PCRREALTIME...5 VIROLOGIAPCR...5 Epatiti...5 VirusErpetici...5 Influenza...6 PapillomaVirus...6 HIV...6 AltriVirus...6 MICROBIOLOGIAPCR...7 Chlamydiatrachomatis...7,10 Mycobacteriumtubercolosis...7 Mycoplasma...7,10 Neisseriagonorrhoeae...7,10 Ureaplasma...8,10 Altrimicroorganismi(solosingoli)...89 INDAGINIMULTIPLE...10 GENETICAMOLECOLARE...11 Fattoridellacoagulazione...11 Emocromatosi...11 Farmacogenetica...12 HLAB* Oncoematologia...12 IBRIDAZIONEINVERSASUSTRISCIA/GEL...13 GENETICAMOLECOLARE...13 Alterazionicromosomiche...13 Emocromatosi...13 Farmacogenetica...14 Fattoridellacoagulazione...14 Fibrosicistica...15 Intolleranzealimentari...15 Narcolessia...15 Leucemiaacutaecronica...16 Oncogeni...16 Talassemie Altremalattiegenetiche...17 VIROLOGIA...18 Epatiti...18 VirusErpetici...18 Papillomavirus...18 ANALISIDIFRAMMENTI/SEQUENZIAMENTO GENETICAMOLECOLARE...19 Alterazionicromosomiche...19 Farmacogenetica...19 Malattiegenetiche...19 HLATipizzazionemolecolaretramitesequenziamento...20 S4:Singleallelespecificsequencingsets...20 S3:Amplificazionegruppospecifica...20 S2:Amplificazionegruppospecifica...21 S1:Amplificazionelocusspecifica SSPGEL HLASSP...22 BassarisoluzioneIeIIclassesugel...22 Iclasse...22 IIclasse...22 Antigenipiastrinici Polimorfismidellecitochine...23 Buffer Sommario NuclearLaserMedicinesrl 3

6 REAGENTIACCESSORI 24 ReagentiperHLA...24 Sistemisucolonninaestrazionidiacidinucleici...24 Altrisistemi 24 Sistemiperestrattoriautomatici..25 Kitereagentiperlarivelazionesugel DNApolimerasi..26 DecontaminantePCR 26 ControllocontaminazioneperHLA.26 Reagentisupplementariperkitsustrisciainautomazione..26 SOFTWARE.. 27 Ibridazioneinversasustriscia PCRRealTime..27 HLA..27 S4SequencePilot HLASSP...27 Programmaconinstallazionedibase PipettingAssistant. 28 STRUMENTI..29 Sequenziatore...29 PCRRealTime Estrattoriperacidinucleici...29 Strumentieaccessoriperibridazioneinversasustriscia...30 Termociclatori...30 CyclerTest...30 LineaElettroforetica...31 Spettrofotometrieaccessori...31 Cappa...31 LEGENDA :COMPRESA N.C.:NONCOMPRESA RDB:REVERSEDOTBLOT SEQ:SEQUENZIAMENTO AF:ANALISIDIFRAMMENTI NuclearLaserMedicinesrl 4

7 P C R R e a l T i m e VIROLOGIA Epatiti Codice Descrizione Estr. AA205 AA206 AA896/48 AA910/48 HBVqualitativo HBVquantitativo HCVqualitativo2.0 HCVquantitative2.0 n.c. (AA078/B) n.c. (AA078/B) n.c. (AA1318) n.c. (AA1318) Quantità 50test 50test 48test 48test AA1114 HDVqualitativo 50test AA1188 HDVquantitativo 100test AA1135 HAVqualitativo 50test AA1204 HGVqualitativo n.c. (AA077/C) 50test Virus Erpetici Codice Descrizione Estr. AA1198 AA1199 AA1200 CMVqualitativo CMVquantitativo CMV/EBV/HHV6qualitativo/quantitativo n.c. (AA577) n.c. (AA577) n.c. (AA577) Quantità 100test 100test 100test AA937 EBVqualitativo/quantitativo 100test AA655 HSV1/2qualitativo 100test AA1173 HSV1/2Tipizzazione 100test AA1301 HSV1/HSV2/Treponemapallidumqualitativo n.c. (AA1001) 100test AA1223 HSV/CMVqualitativo n.c (AA1001) 100test AA1061 Herpes6quantitativo 100test AA1184 VZVqualitativo 50test NuclearLaserMedicinesrl 5

8 Influenza P C R R e a l T i m e Codice Descrizione Estr. Quantità AA1094 InfluenzaAeBqualitativo 50test AA1129 ParainfluenzaVirusqualitativo 50test Papilloma virus Codice Descrizione Estr. Quantità AA936 HPValtorischiogenotipizzazione n.c. (AA1001) 100test AA1029 HPV16/18quantitativo n.c. (AA1001) 100test AA1101 HPVAltorischioquantitativo n.c. (AA1001) 100test AA1115 HPVAltorischioquantitativo(A9,A7+) n.c. (AA1001) 100test AA1087 HPV6/11qualitativo n.c. (AA1001) 100test HIV Codice Descrizione Estr. Quantità AA904 HIVRNAqualitativo n.c. (AA077/C) 50test AA912 HIVRNAquantitativo n.c. (AA077/C) 50test AA1155 HIVDNAqualitativo 100test Altri Virus Codice Descrizione Estr. Quantità AA1060 Enterovirusqualitativo 50test AA1225 ParvovirusB19quantitativo n.c. (AA1001) 50test AA1250 Poliovirusqualitativo n.c. (AA077) 50test AA1039 Rotavirus/Norovirus/Astrovirusqualitativo 50test AA1128 HRSVqualitativo 50test AA1201 RubellaVirusqualitativo n.c. (AA577) 50test AA1134 WestNileVirusqualitativo 50test NuclearLaserMedicinesrl 6

9 MICROBIOLOGIA P C R R e a l T i m e Chlamydia trachomatis Codice Descrizione Estr. Quantità AA842 Chlamydiatrachomatisqualitativo(16S) n.c. (AA1001) 50test AA712/100 AA1300 Chlamydiatrachomatisqualitativo (plasmidecriptico) ChlamydiatrachomatisA,B,Ctipizzazione n.c. (AA1001) n.c. (AA1001) Mycobacterium tubercolosis 100test 100test Codice Descrizione Estr. Quantità AA982 Mycobacteriumtubercolosiscomplex (conung)qualitativo 50test AA1140 MTBtipizzazione (M.Tuberculosis,M.Bovis,M.BovisBCG) 50test AA1275 Reagentiperpretrattamentodeicampioni viscosi(permicobatterio) 50test Mycoplasma Codice Descrizione Estr. Quantità AA714 Mycoplasmahominisqualitativo n.c. (AA1001) 100test AA1209 Mycoplasmahominisquantitativo n.c. (AA1001) 100test AA715 Mycoplasmagenitaliumqualitativo n.c. (AA1001) 100test AA1210 Mycoplasmagenitaliumquantitativo n.c. (AA1001) 100test Neisseria gonorrhoeae Codice Descrizione Estr. Quantità AA1084 Neisseriagonorrhoeaequalitativo n.c. (AA1001) 100test AA1206 Neisseriagonorrhoeaequantitativo n.c. (AA1001) 50test NuclearLaserMedicinesrl 7

10 P C R R e a l T i m e Ureaplasma Codice Descrizione Estr. Quantità AA1005 AA1207 AA713 AA1208 Ureaplasmaparvum,Ureaplasmaurealyticumquali tativo Ureaplasmaparvum,Ureaplasmaurealyticumquanti tativo Ureaplasmaspeciesqualitativo Ureaplasmaspeciesquantitativo n.c. (AA1001) n.c. (AA1001) n.c. (AA1001) n.c. (AA1001) Altri Microrganismi (solo singoli) 100test 100test 100test 100test Codice Descrizione Estr. Quantità AA1269 Bacillusanthracisqualitativo n.c. (AA1001) 50test AA1238 Bordetellapertossi,Bordetellaparapertus sis,bordetellabronchisepticaqualitativo n.c. (AA1001) 100test AA1262 Borreliaburgdorferisensulatoqualitativo n.c. (AA1001) 50test AA1263 Brucellaqualitativo n.c. (AA1001) 50test AA1256 Campylobacterspeciesqualitativo n.c. (AA1001) 50test AA718 Candidaalbicansqualitativo n.c. (AA1001) 100test AA1113 Candidaalbicans/Candidaglabrata/Candidakrusei n.c. (AA1001) 100test AA1267 Coxiellaburnetiiqualitativo n.c. (AA1001) 50test AA1236 Cronobactersakazakiiqualitativo n.c. (AA1001) 50test AA1205 Cryptococcusneoformansqualitativo n.c. (AA1001) 100test AA1254 Escherichiacoliscreeningetipizzazione(EPEC,ETEC, EIEC,EHEC,eEAgEC) n.c. (AA1001) 50test AA1258 EscherichiacoliEHECqualitativo n.c. (AA1001) 50test AA717 Gardnerellavaginalisqualitativo n.c. (AA1001) 100test AA1203 Helicobacterpyloriqualitativo n.c. (AA1001) 50test AA1279 Legionellapneumophilaqualitativo/quantitativo n.c. (AA1001) 50test NuclearLaserMedicinesrl 8

11 P C R R e a l T i m e Codice Descrizione Estr. Quantità AA1231 Pseudomonasaeruginosaquantitativo n.c. (AA1001) 50test AA1259 Salmonellaspeciesqualitativo n.c. (AA1001) 50test AA1257 Shigellaspp/EIECqualitativo n.c. (AA1001) 50test AA1280 Staphilococcusaureusmeticillinoresistente (MRSA)qualitativo n.c. (AA1001) 100test AA1281 Streptococcusagalatiaequalitativo n.c. (AA1001) 100test AA1282 Streptococcuspyogenesquantitativo n.c. (AA1001) 100test AA918 Treponemapallidumqualitativo 100test AA1270 Vibriocholeraequalitativo n.c. (AA1001) 50test AA1255 Yersiniaenterocolitica/Yersiniapseudotuberculosis qualitativo n.c. (AA1001) 50test AA1314 Leishmaniasppqualitativo 50test AA1123 Pneumocystisjirovecii(Carinii) qualitativo 50test AA716 Trichomonasvaginalis n.c. (AA1001) 100test AA1202 Toxoplasmagondiiqualitativo n.c. (AA577) 50test AA1182 Leptospira16SRNA 50test NuclearLaserMedicinesrl 9

12 INDAGINI MULTIPLE P C R R e a l T i m e Codice Descrizione Estr. Quantità AA1253 Infezioniintestinaliacute testqualitativopershigellaspp,escherichiacoli,sal monellaspp.,campylobacterspp.,adenovirusf,ro tavirusa,norovirusgenotipo2,astrovirus 50test AA1271 Malattietrasmessedallezecche testqualitativopertbevirus,borreliaburgdorferi, Ehrlichiachaffeensis,EhrlichiamuriseAnaplasma phagocytophilum n.c. (AA722) 100test AA1237 Infezionirespiratorieviraliacute hrsv,hmetapneumovirus,parinfluenza14, CoronavirusE229/NL63,CoronavirusOC43/HKU1, Rhinovirus,BocaviruseAdenovirusB,C,E n.c. (AA722) 100test AA1214 AA1217 AA1220 AA1085 AA1211 AA1212 AA1218 AA1007 AA1213 Trichomonasvaginalis/Neisseriagonorrhoeaequalita tivo Trichomonasvaginalis/Neisseriagonorrhoeae/ Chlamydiatrachomatisqualitativo Vaginosibatterica Testquantitativoperlarivelazionedi: Gardnerellavaginalis,Atopobiumvaginae,Lactobacil lusspp. Chlamydiatrachomatis/Mycoplasmagenitalium/ Ureaplasmaqualitativo Chlamydiatrachomatis/Ureaplasma/Mycoplasma hominisqualitativo Chlamydiatrachomatis/Ureaplasma/Mycoplasma hominis/mycoplasmagenitaliumqualitativo Chlamydiatrachomatis/Neisseriagonorrhoeae/ Mycoplasmagenitaliumqualitativo Mycoplasmapneumoniae,chlamydophila pneumoniaequalitativo Neisseriagonorrhoeae/Chlamydiatrachomatis/ Trichomonasvaginalis/Mycoplasmagenitaliumquali tativo n.c. (AA1001) n.c. (AA1001) n.c. (AA1001) n.c. (AA1001) n.c. (AA1001) n.c. (AA1001) n.c. (AA1001) n.c. (AA1001) 100test 100test 100test 100test 100test 100test 100test 50test 100test AA1252 Shigella/Salmonella/Campylobacterqualitativo 50test AA1216 AA1219 AA1251 Ureaplasmaparvum,Ureaplasmaurealyticum/ Mycoplasmahominisquantitativo Gardnerellavaginalis/Lactobacillusspp quantitativo NHSmeningitidisqualitativo Neisseriameningitidis,Haemophilusinfluenzae, Streptococcuspneumoniae n.c. (AA1001) n.c. (AA1001) n.c. (AA1001) 100test 100test 50test NuclearLaserMedicinesrl 10

13 GENETICA MOLECOLARE Fattori della coagulazione P C R R e a l T i m e Codice Descrizione Estr. Quantità AA832 FattoreVLeiden(G1691A) n.c. (AA1001)(AA898) 50test AA933 FattoreVHR2(H1299R) n.c. (AA1001) 50test AA981 FattoreV(Y1702C) n.c. (AA1001)(AA898) 25test AA831 FattoreII(Protrombina) n.c. (AA1001)(AA898) 50test AA901 MTHFR(C677T) n.c. (AA1001)(AA898) 25test AA902 MTHFR(A1298C) n.c. (AA1001)(AA898) 25test AA1034 PAI14G/5G n.c. (AA1001)(AA898) 25test FA057 ControlliFVLeiden(G1691A) 10test FA058 ControlliFVHR2(H1299R) 10test FA065 ControlliFV(Y1702C) 10test FA059 ControlliFII 10test FA060 ControlliMTHFR(C677T) 10test FA061 ControlliMTHFR(A1298C) 10test Emocromatosi Codice Descrizione Estr. Quantità AA978 Emocromatosi(HFEH63DS65C) n.c. (AA1001) 25test AA979 Emocromatosi(HFEC282Y) n.c. (AA1001) 50test NuclearLaserMedicinesrl 11

14 P C R R e a l T i m e Farmacogenetica Codice Descrizione Estr. Quantità AA1107 Resistenzageneticaaglianticoagulanti n.c. (AA1001) (AA898) 25test AA1111 HLAB*5701 n.c. (AA1001) 100test AA1181 Interleuchina28B (polimorfismirs ers ) n.c. (AA1001) (AA898) 50test HLA B*27 Codice Descrizione Estr. Quantità AA1298 HLAB*27 n.c. (AA1001) 48test Oncoematologia Codice Descrizione Estr. Quantità AA1303 Hemavision7Q screeningdi7dellepiùfrequentitraslocazioni (RG,MX,LC480) n.c. (AA401) 12test AA1308 HemaVision28Q screeningetipizzazionedi28traslocazioni (ABI7500fast,ViiA7,QuantStudio12Kfast,CFX96, LightCycler480versioneIeII) n.c. (AA401) 12test AA1309 HemaVision28Q screeningetipizzazionedi28traslocazioni (ABI7500,QuantStudio12K,CFX96) n.c. (AA401) 12test AA1310 HemaVision28Q screeningetipizzazionedi28traslocazioni (MX3000P,MX3005P) n.c. (AA401) 12test AA1035 BCRABLMbcrquantitativo 50test NuclearLaserMedicinesrl 12

15 GENETICA MOLECOLARE Ibridazione inversa su striscia/gel Alterazioni cromosomiche Codice Descrizione Estr. Rivelaz. Quantità AA990 Microdelezioni Cromosoma Y AZFa-AZFb-AZFc (b2/b4) n.c. (AA1001) n.c. (GEL) 50 test AC085 Microdelezioni Y n.c. (AA1001) (RDB) 16 test AA1196 AZF Deletion Estensione microdelezioni cromosoma Y n.c. (AA1001) n.c. (GEL) 25 test AA1284 Microdelezioni cromosoma Y AZFa-AZFb-AZFc (b2/b4; gr/gr;b1/b3;b2/b3) n.c. (AA1001) n.c. (GEL) 50 test PC17 X-Fragile Sistema per l amplificazione del sito FMR1 n.c. (208011/20) n.c. (GEL) 40 test Emocromatosi Codice Descrizione Estr. Rivelaz. Quantità AC010 Emocromatosi 18 mutazioni (RDB) 20 test AC005 Emocromatosi 12 mutazioni (RDB) 20 test AC011 Emocromatosi 3 mutazioni (H63D/S65C/C282Y) (RDB) 20 test NuclearLaserMedicinesrl 13

16 RDB/GEL Farmacogenetica Codice Descrizione Estr. Rivelaz. Quantità AC024 PGX 5FU Rispostaallaterapiacon5fluorouracile (RDB) 20test AC027 PGX HIV Valutazionedellarispostaallaterapiafar macologicacontrol HIV (RDB) 20test AC052 PGX Thrombo Rispostaallaterapiaconcumarinici (RDB) 20test AC078 PGXTPMTRispostaallaterapiacontiopuri na (RDB) 20test AC090 PGXCYP2D6 Rispostaallaterapiacontamoxifen (RDB) 20test AC108 PGXCYP2C19 MetabolismodiXenobiotici (RDB) 20test AC092 FCGR(FCgammareceptor) (RDB) 20test AC103 Interleuchina28B n.c. (AA1001) (RDB) 25test Fattori della coagulazione Codice Descrizione Estr. Rivelaz. Quantità AC003 Fattoridellacoagulazione3mutazioni FattoreVLeiden/FattoreII/MTHFRC677T (RDB) 20test AC007 Fattoridellacoagulazione6mutazioni (FattoreVLeiden/FattoreII/MTHFRC677T/ A1298C/HPA/ApoB* (RDB) 20test AC012 Fattoridellacoagulazione12mutazioni (RDB) 20test AA1037 CBSgenotipo n.c. (AA1001) n.c. (GEL) 20test NuclearLaserMedicinesrl 14

17 RDB/GEL Fibrosi cistica Codice Descrizione Estr. Rivelaz. Quantità AC023/25 Fibrosicistica Analisidi38mutazioni(22+16) n.c. (AA1001) (RDB) 25test AC089 CFPlus Analisidi22mutazioni(estensionedelcod. AC023/25) n.c. (AA1001) (RDB) 25test AC033 FCdel analisidi7macrodelezioni n.c. (AA1001) (RDB) 25test Intolleranze alimentari Codice Descrizione Estr. Rivelaz. Quantità AC031 Intolleranzaaglizuccheri (fruttosiolattosio) (RDB) 20test AC079 Intolleranzaallattosio (RDB) 20test AC083 CeLiaTypeStripAssay(morboceliaco) n.c. (AA1001) (RDB) 25test Morboceliacoconmixperl indaginediomo zigositàdqb1*02 Specificità:DQB1*0201*0205,*0301*0322 DQA1*0201,*0301*0303,*0501/03/0509 DRB1*03,*04,*07,*11+controllonegativo 24primercombinations, n.c. (208011/20) (GEL) 24test Narcolessia Codice Descrizione Estr. Rivelaz. Quantità HLANarkolepsie DominoSystem Specificità:DRB1*15,DRB5*, DQB1*0602/03/0402/07/0811/13/14/16/ 20eDQA1*01+ctrl.neg. 7primercombinations n.c. (208011/20) (GEL) 24test NuclearLaserMedicinesrl 15

18 Leucemia acuta e cronica Codice Descrizione Estr. Rivelaz. Quantità AA720 HemaVisionscreenRNA Rivelazionemultiplexdi28differentitraslo cazionioriarrangiamenticromosomiali n.c. (AA401) n.c. (GEL) 25test AA402 HemaVisionscreenetipizz.RNA Rivelazionemultiplexdi28differentitraslo cazionioriarrangiamenticromosomialie tipizzazione n.c. (AA401) n.c. (GEL) 25test AA389 HemaVision7 Rivelazioneetipizzazionemultiplexdi7 dellepiùfrequentitraslocazioni n.c. (AA401) n.c. (GEL) 25test AA740 HemaVision(9;22)RNA Determinazionedellatraslocazionet(9;22) n.c. (AA401) n.c. (GEL) 25test PC18 CromosomaPhiladelphia n.c. (AA401) n.c. (GEL) 40test Oncogeni Codice Descrizione Estr. Rivelaz. Quantità AC064 KRASStripAssay (codone12/13) n.c. (AA340o AA1058) (RDB) 20test AC074 BRAFStripAssay (codonev600e) n.c. (AA340o AA1058) (RDB) 20test AC075 KRAS(codone12/13)BRAFStripAssay n.c. (AA340o AA1058) (RDB) 20test AC093 KRAS(codone12/13/61)StripAssay n.c. (AA340o AA1058) (RDB) 20test AC098 BRAF600/6019mutazioniStripAssay n.c. (AA340o AA1058) (RDB) 20test AC102 EGFR(StripAssay) n.c. (AA340o AA1058) (RDB) 20test AC109 NRASStripAssay (codone12/13/61) n.c. (AA340o AA1058) (RDB) 20test NuclearLaserMedicinesrl 16 RDB/GEL

19 Talassemie Codice AC028 Descrizione Alfa2Talassemia(AnemiaMediterranea) Identifica21principalidelezioni/mutazionidel genealfaglobina Estr. n.c. (AA1001) RDB/GEL Rivelaz. (RDB) Quantità 10test AC006 Beta2Talassemia(AnemiaMediterranea) Identifica23principalimutazionigelgeneBeta globina (RDB) 20test AC071 Beta2TalassemiaSEA Identifica22mutazionicaratteristichedelSud EstAsiatico (RDB) 20test AC072 Beta2TalassemiaIME Identifica22mutazionicaratteristichedel MedioOrienteeIndia (RDB) 20test AC073 Beta2TalassemiaMED Identifica22mutazionicaratteristichedel Mediterraneo (RDB) 20test Altre malattie genetiche Codice Descrizione Estr. Rivelaz. Quantità AC025 NK01 NK02 NK03 FMF Febbremediterranea DistrofiaMuscolarediDuchenneeBecker Kit1:amplificagliesoni3,6,8,45,48,50,60 DistrofiaMuscolarediDuchenneeBecker Kit2:amplificagliesoni4,12,13,17,19 DistrofiaMuscolarediDuchenneeBecker Kit3:amplificagliesoni43,44,47,49,51,52 20test n.c. (208011/20) n.c. (208011/20) n.c. (208011/20) n.c. (GEL) n.c. (GEL) n.c. (GEL) 40test 40test 40test AC008 MalattiadiGaucher (RDB) 20test AC048 HLA B27StripAssay (RDB) 20test AC086 CAHStripAssay (RDB) 20test AC014 APOEStripAssay (RDB) 20test NuclearLaserMedicinesrl 17

20 VIROLOGIA Epatiti RDB/GEL Codice Descrizione Estr. Rivelaz. Quantità AC004/24 GENC2.0 genotipizzazionedeiprincipalitipiesottotipidihcv (1a,1b,2a/2c,2b,3a,3b,3c,3k,4a,4b,4c/4d,4e,4f, 4h,5a,6a/6b,6g,6f,6q,6m,7a) RDB) 24test AC032/24 HCVRTPCR2.0 mixdiamplificazionepergenc n.c. (AA1318) n.c. 24test BA071/24 BioMix2.0 (perlabiotinilazionedegliamplificati) 24test AA1195 HDVQualitativo n.c. (AA572) n.c. (GEL) 110test Virus Erpetici Codice Descrizione Estr. AC067 MultiHerpes identificazionesimultaneadi7herpesvirus (HSV1HSV2VZVEBVCMVHHV6HHV8) n.c. (AA0078/B) Rivelaz. (RDB) Quantità 20test Papilloma virus Codice Descrizione AA907 HPValtorischioscreeningqualitativo (16,18,31,33,35,39,45,52,53,56,58,59,66,70) Estr. n.c. (AA1001) Rivelaz n.c. (GEL) Quantità 55test AA923 HPValtorischiotipizzazionequalitativo (16,18,31,33,35,39,45,52,56,58,59,66) n.c. (AA1001) n.c. (GEL) 55test AA524 HPValtoebassorischioscreeningetipizzazionequalitati vo(6,11,16,18,31,33,35,39,45,52,56,58,59,66) n.c. (AA1001) n.c. (GEL) 55test AA1116 HPVbassorischio(6,11)qualitativo n.c. (AA1001) n.c. (GEL) 55test NuclearLaserMedicinesrl 18

21 Analisi di frammenti / Sequenziamento GENETICA MOLECOLARE Alterazioni cromosomiche Codice Descrizione Estr. Rivelaz. Quantità AA1302/25 CARIO5TYPE (aneuploidiecromosomiche13,18,21,x,y) n.c. (AA1001) (AA340) n.c (AF) 25test AA1302/50 CARIO5TYPE (aneuploidiecromosomiche13,18,21,x,y) n.c. (AA1001) (AA340) n.c (AF) 50test AA1327/25 CARIOTYPESINGLE13 n.c. (AA1001) (AA340) n.c (AF) 25test AA1328/25 CARIOTYPESINGLE18 n.c. (AA1001) (AA340) n.c (AF) 25test AA1329/25 CARIOTYPESINGLE21 n.c. (AA1001) (AA340) n.c (AF) 25test AA1330/25 CARIOTYPESINGLEX&Y n.c. (AA1001) (AA340) n.c (AF) 25test Farmacogenetica Codice Descrizione Estr. Rivelaz. Quantità HIVHLAB*5701(Sequenziamentoesoni1,2,3,4) ipersensibilitàabacavir n.c. (208011/20) n.c. (SEQ) 24test Malattie genetiche Codice Descrizione Estr. Rivelaz. Quantità AA1104 SindromediGilbert analisideiframmentisusequenziatore n.c. (208011/20) n.c. (AF) 40test NuclearLaserMedicinesrl 19

22 Reagenticompatibiliconiseguentistrumenti: LifeTechologies:sequenziatoriacapillare(310,3100,3130A,3130xl,3500,3500xl,3730,3730xl) AmershamBiosciences:MegaBACE500,1000e4000; Beckman:CEQ8000,GEXP S4:Singleallelespecificsequencingsets Lemiscelediprimersperl amplificazionedi1campionesonoprepipettateinmicropiastreda16pozzettiutilizzabilineithermal cyclerconcoperchioriscaldanteeblocchettoperprovetteda0,2ml.perfacilitarnelaconservazione,lemiscelesonoliofilizzate. ConognikitvienefornitaunasoluzioneconcuivienemiscelatoilDNAel enzimadiamplicazioneprimadiprocedereallasemina nellapiastraeiprimersperilsequenziamentoinentrambeledirezioni. Estrazionenoncompresa HLA SEQUENZIAMENTO TIPIZZAZIONE MOLECOLARE TRAMITE SEQUENZIAMENTO Codice Descrizionearticolo Quantità S4HLAA* Amplificazionecon12primermixgruppospecifiche+ 1amplificazionelocusspecificaecontrollonegativo. Esoni1,2,3,4. S4HLAB* Amplificazionecon14primermixgruppospecifiche+ 1amplificazionelocusspecificaecontrollonegativo. Esoni1,2,3,4. S4HLACw* Amplificazionecon12primermixgruppospecifiche+ 1amplificazionelocusspecificaecontrollonegativo. Esoni1,2,3,4. S4HLADRB1* Amplificazionecon14primermixgruppospecifiche+ 1controllopositivoenegativo.Esone2(codone86) 24test 24test 24test 24test S3: Amplificazione gruppo-specifica Lemiscelediprimersperl amplificazionedi1campionesonoprepipettateinstrisceda8provetteda0,2mlutilizzabilineithermal cyclerconcoperchioriscaldante.perfacilitarnelaconservazione,lemiscelesonoliofilizzate.conognikitvienefornitaunasoluzio neconcuivienemiscelatoildnael enzimadiamplificazioneprimadiprocedereallaseminaeiprimersperilsequenziamentoin entrambeledirezioni. NB:Ognistrisciacontiene7miscelediprimergruppospecificie1miscelalocusspecificacomecontrollopositivodovenondiver samentespecificato. Codice Descrizionearticolo Quantità 3301 HLAA* 24test 3302 HLAB* 24test 3303 HLACw* 24test HLADRB1* (nonc ècontrollopos.locusspecificoesone2ecodone86 HLADQB1* (6mixdiprimergruppospecifici,1mixlocusspecificaesone 2,1mixlocusspecificaesone3) 24test 24test NuclearLaserMedicinesrl 20

23 HLA sequenziamento S2:Amplificazionegruppospecifica Lemiscelediprimers(4)perl amplificazionedi1campionesonoprepipettateinstriscediprovetteda0,2mlutilizzabilinei thermalcyclerconcoperchioriscaldante.perfacilitarnelaconservazione,lemiscelesonoliofilizzate.conognikitvienefornitauna soluzioneconcuivienemiscelatoildnael enzimadiamplificazioneprimadiprocedereallaseminaeprimersperl esone2inen trambeledirezioni.perdrb1*vienefornitoancheprimerpercodone86. Codice Descrizionearticolo Quantità 3204 HLADRB1* 24test 3208 HLADQA1 24test S1:Amplificazionelocusspecifica Tuttiireagenti(primersebuffersdiamplificazione)sonofornitiinbulkinquantovieneallestitaunasolareazionediamplifica zionepercampioneperilsuccessivosequenziamentoinentrambeledirezionidegliesoniindicatidituttiglialleliappartenential locus. Codice Descrizionearticolo Quantità 3101 HLAA*Esoni1,2,3,4 24test 2101 HLAA*SwiftEsoni2,3 24test 3102 HLAB*Esoni1,2,3,4 24test 2102 HLAB*SwiftEsoni2,3 24test 3103 HLACw*Esoni2,3,4 24test 2103 HLACW*SwiftEsoni2,3 24test 3105 HLADQB1*Esone2 24test 3106 HLADPB1*Esone2 24test AA913 HLADRB3*Esone2 24test AA914 HLADRB4*Esone2 24test 3107 HLADRB5*Esone2 24test 3110 HLADQB1*Esone3 24test Domino: Disponibilisurichiestakitperilsequenziamentodeisingolialleli NuclearLaserMedicinesrl 21

24 HLA SSP Bassa risoluzione I e II classe su gel Lemiscelediprimerssonoprealiquotatenell ordinestabilitodallatabelladitipizzazioneinmicropiastre(cyclerplate)utilizzabi lineithermalcyclerconcoperchioriscaldatoeblocchettoperprovetteda0,2ml. Perfacilitarnelaconservazione,lemiscelesonoliofilizzate.Conognikitvengonofornitidellesoluzionitamponeconcuiviene miscelatoildnael enzimadiamplificazioneprimadiprocedereallaseminanellapiastra Estrazionenoncompresa SSP - GEL Codice tipizzazioneper piastra tipizzazioneper piastra Iclasse Descrizionearticolo HLAA*/B*/DRB1* CyclerplateSystem Specificità:A*01A*92,B*07B*95eDRB1*01DRB1*16,DRB3*5*+ Ctrl.Neg.96primercombinations,BufferD HLAA*/B*/Cw* CyclerplateSystem Specificità:A*01A*92,B*07B*95,Cw*01Cw*18+Ctrl.Neg.96pri mercombinations,bufferd Quantità 20tipizzazioni 20tipizzazioni tipizzazioniper piastra HLAA* CyclerplateSystem SpecificitàA*01A*92,4x24primercombinations,BUFFERD 40tipizzazioni tipizzazioniper piastra tipizzazioniper piastra HLAB* CyclerplateSystem SpecificitàB*07B*95,2x48primercombinations,BUFFERD HLACw* CyclerplateSystem SpecificitàCw*01Cw*18+Ctrl.Neg.4x24primercombinations, BUFFERD 20tipizzazioni 40tipizzazioni AA1100 ControllinegativiperHLAclasseIeII* 16tipizzazioni IIclasse Codice tipizzazioniper piastra tipizzazioniper piastra tipizzazioniper piastra AA1100 Descrizionearticolo HLADRB1* CyclerplateSystem SpecificitàDRB1*01DRB1*16andDRB3*/DRB4*/DRB5*+Ctrl.Neg.4x 24primercombinations,BufferR HLADQB1* CyclerplateSystem Specificità:DQB1*02DQB1*06+Ctrl.Neg.6x14primercombinations, BufferR HLADRB1*/DQB1* CyclerplateSystem Specificità:DRB1*01DRB1*16,DRB3*5*andDQB1*02DQB1*06+Ctrl. Neg.2x38primercombinations,BufferR ControllinegativiperHLAclasseIeII Qauntità 40tipizzazioni 60tipizzazioni 20tipizzazioni 16tipizzazioni NuclearLaserMedicinesrl 22

25 SSP-GEL Antigeni piastrinici Codice N Descrizionearticolo HPADominoSystem Specificità:HPA1a,b,2a,b,3a,b,4a,b5a,b6a,b15a,b+Ctrl.Neg.15primer combinations,bufferp Quantità 60tipizzazioni HPADominoSystem Specificità:HPA1a,b,2a,b,3a,b,4a,b5a,b6a,b15a,b+Ctrl.Neg.15primer combinations,bufferp 30tipizzazioni Polimorfismi delle citochine Codice Descrizionearticolo Qauntità Citochine2CyclerplateSystem Rilevazionedi22posizionipolimorfichedi13citochine 2tipizzazioni Specificità:IL1a,IL1b,IL1R,IL1RA,IL4Ra,IL12,gIFN,TGFb,TNFa,IL2,IL perpiastra 4,IL6andIL102x48primercombinations,BufferR 20tipizzazioni Buffer: DisponibilisurichiestabuffersingoliperpreparazionedellemixdiPCR NuclearLaserMedicinesrl 23

26 Reagenti accessori Reagenti per HLA Codice Descrizionearticolo Quantita AA847 BigDyeTerminatorReadyReactionMixv ul BA075 Sequencingbuffer(5X) 1ml AA845 ExoSAPITPurificazioneenzimaticadiamplificati 200ul AA1165 ExoSAPITPurificazioneenzimaticadiamplificati 1ml BA076 BigDyeXTerminator(2ml)perlapurificazionedellereazionidi sequenza 200purificazioni Sistemi su colonnina estrazioni di acidi nucleici Codice Descrizione Quantità AA077 EstrazionediRNAviralesucolonnina 50test AA077/C EstrazionediRNAviralesucolonnina+acqua 50test AA078 EstrazionediDNAgenomicoevirale(sangueinteroefluidibiologici) 50test AA1001 EstrazionediDNAgenomico(sangueinteroefluidibiologici) 25test AA078/B EstrazionediDNAxHBV 50test AA401 EstrazionediRNAtotale(sangueintero) 50test AA340 EstrazionediDNA(tessutoocolturabatterica) 50test AA311 EstrazionediDNA(feci) 50test AA1058 EstrazionediDNA(tessutoinclusoinparaffina) 50test AA1274 EstrazionediDNA(sangueetessuto) 50test Altri sistemi Codice Descrizione Quantità /20 Estrazioneda2mldisangue(metodosaltingout) 20test AA572 RIBOSORBRNARapido 50test AA571 DNA SORBA(tamponi,sedimentiurinari) 50test AA577 DNA SORBB(sangueintero,siero,plasma,tessuto) 50test AA898 Estrazionerapida(lisitermica) 50test NuclearLaserMedicinesrl 24

27 Sistemi per estrattori automatici Reagenti accessori Codice Descrizione Quantità AA1168 EstrazioneDNA/RNAvirale(percod.CA113) 48test AA1038 EstrazioneDNAgenomicodasangue(percod.CA113) 48test AA1020 EstrazioneDNAgenomicodatessuto(percod.CA113) 48test AA1071 EstrazioneRNAtotale(percod.CA113) 48test AA991 NUCLEOSPIN8BLOODestrazioneDNA (percod.ca063) 480test AA1190 EstrazioneDNAdasangueinteroconproteinasiliofila(percod.CA119) 96test AA1185 EstrazioneDNAdasangueinteroconproteinasiprontoall uso(percod. CA119) 96test AA1186 Estrazioneacidinucleicivirali(percod.CA119) 96test AA1318 EstrazioneDNA/RNAvirale(percod.CA104) 48test AA1319/96 EstrazioneDNAgenomicodasangue(percod.CA104) 96test Kit e reagenti per la rivelazione su gel Codice Descrizione Quantità AA1322 KitMinigelagarosioPLUS(inclusomarcatoridipesomolecolare100bp) 5gel AA522/A KitMinigelagarosio(inclusomarcatoridipesomolecolare50bp) 5gel AA1323 KitMinigelagarosioPLUS50(inclusomarcatoridipesomolecolare50bp) 5gel NU1228D KitMaxigelagarosio(esclusomarcatoridipesomolecolare) 10gel AA1321 KitMaxigelagarosioPLUS(esclusomarcatoridipesomolecolare) 10gel AA816 Maxigelprecast 5gel BA061 AA012 KA000 Marcatoridipesomolecolarepermaxigel(100bp) TBE Soluzionedicaricamento 50ul 5buste 1ml NuclearLaserMedicinesrl 25

28 Reagenti accessori DNA polimerasi Codice Descrizione Quantità BA038 DNApolimerasiPgt 500U BA010 DNApolimerasiQ 1000U BA011 DNApolImerasiLTatg 500U BA090 DNApolimerasiD tk 250U BA032 DNApolimerasiLT at 250U BA040 DNApolimerasiVLst 75U BA042 DNApolimerasiVLst 125U Decontaminante PCR Codice Descrizione Quantità ZA001 Perladecontaminazionedellesuperficidilavorodaacidinucleici 6X250ml Controllo contaminazione per HLA Codice Descrizione Quantità AA999 KitpercontrollocontaminazioneWipeTest 64test AA1291 KitpercontrollocontaminazioneWipeTest 48test Reagenti supplementari per kit su striscia in automazione Codice Descrizione Quantità BC000 Reagentiausiliariper1kitsustrisciaconProfiblot/AutoblotT30,T48 (I1001,I1002) conf. BC013 Reagentiausiliariper1kitsustrisciaBeeBlot(cod.CC004) conf. NuclearLaserMedicinesrl 26

29 Software Codice Descrizione IBRIDAZIONE INVERSA SU STRISCIA CO006 SoftwareStripAssayevaluator DO011 SoftwareCeLiaTypepercod.AC083 DO018 MarkerDetection SoftwareinterpretativoperkitNLMsustriscia) PCR REAL TIME DD015 SoftwareinterpretativoRealGene(perchimicaFRETABIeCFX) HLA HLA S4SequencePilot Softwareperl assegnazionedegliallelidaidatidisequenzaprogrammacompleto VersioneperWindowsME/NT/2000/XP (licenzaper1pc) VersioneperserverLinuxoWindows (licenzaperuncliente) Ulteriorelicenzadausareincombinazioneconilcodice ContrattoANNUALEperWindowsME/NT/2000/XP(licenzaper1PC) Ulteriorelicenzadausareincombinazioneconilcodice ContrattoANNUALEdimanutenzionecomprensivodegliaggiornamenti HLASSP CO004 SoftwareSCOREpertestditipizzazione(perHLASSP) NuclearLaserMedicinesrl 27

30 Software Programmaconinstallazionedibase+sistemachipcardperl analisidellesequenze VersioneWindowsME/NT/2000/XP(licenzaper1PC) Chipcard Chipcard Chipcard PipettingAssistant Softwareperlagenerazionediunalistadilavoropereseguireleoperazionidipipettamentodurantelefasidipreparazionedellereazioni diamplificazioneedisequenziamento.leinformazionigeneratepossonoesseretrasferitedirettamentealcomputerchegestisceilsequenzia toreperl assegnazionedeinomideifiles DO009 Versione9.10 NuclearLaserMedicinesrl 28

31 Strumenti SEQUENZIATORE Codice Descrizionearticolo CA103 GeneticAnalyzer3500DX(8capillari) comprensivodipcesoftware Disponibilesurichiestamaterialediconsumodedicato PCR REAL TIME Codice Descrizione CA129 CA130 RotorGeneQ 2plexMDX RotorGeneQ 5plexMDX Strumentocheconsentel amplificazionerealtimeattraversol analisiqualiquantitativa.letturafluorimetricaautomati ca;comprensivodisoftware CA132 RotorGeneQ 6plexMDX Strumentocheconsentel amplificazionerealtimeattraversol analisiqualiquantitativa.letturafluorimetricaautomati ca;comprensivodisoftwareepersonalcomputer CA125 CFXConnect 2canali. Strumentocheconsentel amplificazionerealtimeattraversol analisiqualiquantitativa CA138 CFXTOUCHrealtime6canali CA128 ABI7500Fast5canali ESTRATTORI PER ACIDI NUCLEICI Codice CA113 CA119 CA104 Descrizione EstrattoreMaxwell16 EstrattoreautomaticoMagcoreHF16 JanusexpandedperestrazioneepreparazionePCR NuclearLaserMedicinesrl 29

ELENCO ESAMI DI BIOLOGIA MOLECOLARE VIROLOGIA MOLECOLARE. Ricerca qualitativa mediante PCR. Urine, liquido amniotico, siero, sangue in EDTA

ELENCO ESAMI DI BIOLOGIA MOLECOLARE VIROLOGIA MOLECOLARE. Ricerca qualitativa mediante PCR. Urine, liquido amniotico, siero, sangue in EDTA ELENCO ESAMI DI BIOLOGIA MOLECOLARE VIROLOGIA MOLECOLARE CMV QUALITATIVO Citomegalovirus Urine, liquido amniotico, siero, sangue in EDTA CMV QUANTITATIVO Citomegalovirus Ricerca quantitativa mediante Real-Time

Dettagli

BIOLOGIA MOLECOLARE CATALOGO 2013

BIOLOGIA MOLECOLARE CATALOGO 2013 BIOLOGIA MOLECOLARE CATALOGO 2013 1 Mod JEI003-14 Rev. 22/04/2013 2 SOMMARIO VIROLOGIA REAL TIME...5 Epatiti... 5 Herpes Virus... 5 Influenza... 6 Papilloma Virus... 6 Retrovirus... 7 Altri Virus... 7

Dettagli

Vademecum - Elenco Esami

Vademecum - Elenco Esami Vademecum - Elenco Esami Virologia Molecolare Citologia e Genetica Microbiologia colturale e molecolare Genetica e Biologia Molecolare Intolleranze alimentari e Nutrigenetica 2015 ELENCO ESAMI VIROLOGIA

Dettagli

NUCLEAR LASER MEDICINE

NUCLEAR LASER MEDICINE NUCLEAR LASER MEDICINE CATALOGO 2015/16 Biologia Molecolare Mod. JEI003-16 Rev. 30.03.2015 NUCLEAR LASER MEDICINE s.r.l. Dai un peso alla genetica La Nuclear Laser Medicine srl, grazie ad un radicato

Dettagli

Abbreviazioni Denominazione Presidi: Ospedale SS. Trinità Ospedale Businco Ospedale Binaghi Ospedale Microcitemico

Abbreviazioni Denominazione Presidi: Ospedale SS. Trinità Ospedale Businco Ospedale Binaghi Ospedale Microcitemico ALLEGATO 1 DESCRIZIONE DELLA FORNITURA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA IN PIU LOTTI, IN MODALITA SERVICE, DI SISTEMI ANALITICI DI BIOLOGIA MOLECOLARE PER I LABORATORI ANALISI DELL AZIENDA ASL N. 8 DI

Dettagli

LISTINO ESAMI DI BIOLOGIA MOLECOLARE. HCV QUALITATIVO 29,00 PL 5 gg PCR. HCV QUANTITATIVO 39,00 PL 5 gg. HBV QUALITATIVO 29,00 PL 5 gg PCR

LISTINO ESAMI DI BIOLOGIA MOLECOLARE. HCV QUALITATIVO 29,00 PL 5 gg PCR. HCV QUANTITATIVO 39,00 PL 5 gg. HBV QUALITATIVO 29,00 PL 5 gg PCR LISTINO ESAMI DI BIOLOGIA MOLECOLARE VIROLOGIA MOLECOLARE Metoca HCV QUALITATIVO 29,00 PL 5 gg HCV QUANTITATIVO 39,00 PL 5 gg HBV QUALITATIVO 29,00 PL 5 gg HIV QUALITATIVO 29,00 PL 5 gg HIV QUANTITATIVO

Dettagli

Un nuovo approccio: la VEQ in biologia molecolare

Un nuovo approccio: la VEQ in biologia molecolare Un nuovo approccio: la VEQ in biologia molecolare Il crescente interesse nella biologia molecolare applicata alla diagnostica è il risultato dei profondi progressi ottenuti nelle conoscenze scientifiche

Dettagli

ALLEGATO B LOTTO N. 1 SCHEDA DI VALUTAZIONE ECONOMICA

ALLEGATO B LOTTO N. 1 SCHEDA DI VALUTAZIONE ECONOMICA LOTTO N. 1 Test per la ricerca degli anticorpi anti HCV metodica immunoenzimatica con antigeni del Core, NS3, NS4, NS5 HCV metodica immunoblot con antigeni del Core, NS3, NS4, NS5 Test per la ricerca dell'hbsag

Dettagli

1. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

1. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO Istruzioni per l uso HISTO SPOT SSO Kit Kit per test di tipizzazione tissutale HLA in biologia molecolare 96 Tipizzazioni IVD 0123 REF 726010: HISTO SPOT A 4D (96 test) Versione: 11/2013 REF 726020: HISTO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE. n. ID GARA14D064 PER LA FORNITURA DI REAGENTI PER TIPIZZAZIONE HLA SIEROLOGICA E MOLECOLARE PER IL FABBISOGNO DELLA

CAPITOLATO SPECIALE. n. ID GARA14D064 PER LA FORNITURA DI REAGENTI PER TIPIZZAZIONE HLA SIEROLOGICA E MOLECOLARE PER IL FABBISOGNO DELLA Regione del Veneto AZIENDA OSPEDALIERA - PADOVA via Giustiniani, 1 35128 PADOVA Cod.Fisc./P.IVA 00349040287 CAPITOLATO SPECIALE n. ID GARA14D064 PER LA FORNITURA DI REAGENTI PER TIPIZZAZIONE HLA SIEROLOGICA

Dettagli

Biologia Molecolare: nuova frontiera del tecnico di laboratorio

Biologia Molecolare: nuova frontiera del tecnico di laboratorio Relatore: Codecà Monia 11 dicembre 2008 Dip. di Medicina di Laboratorio direttore Dott.Claudio Dotti Biologia Molecolare: nuova frontiera del tecnico di laboratorio Innanzitutto chi è il tecnico di laboratorio?

Dettagli

Rev. N 4 del 06/11/2014 pag 1 di 5

Rev. N 4 del 06/11/2014 pag 1 di 5 La struttura complessa SIMT (Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale) effettua indagini di laboratorio e prestazioni di medicina trasfusionale, in regime di routine e urgenza, in conformità

Dettagli

LOTTO 1 (indivisibile)

LOTTO 1 (indivisibile) LOTTO 1 (indivisibile) SISTEMA MACCHINA REATTIVI PER LA DIAGNOSI MOLECOLARE DI VIRUS, BATTERI E FUNGHI IN REAL TIME PCR 1. Obiettivi organizzativi del laboratorio: Gli obiettivi di organizzazione che il

Dettagli

Metodiche Molecolari

Metodiche Molecolari Metodiche Molecolari La rivelazione degli acidi nucleici virali è un altro saggio che può essere utilizzato sia per verificare la presenza di un virus in un determinato campione biologico, sia per studiare

Dettagli

FORNITURA IN SERVICE DI SISTEMI ANALITICI PER I LABORATORI DI ANALISI CHIMICO-CLINICHE E MICROBIOLOGICHE E LABORATORI DI MICROBIOLOGIA E VIROLOGIA

FORNITURA IN SERVICE DI SISTEMI ANALITICI PER I LABORATORI DI ANALISI CHIMICO-CLINICHE E MICROBIOLOGICHE E LABORATORI DI MICROBIOLOGIA E VIROLOGIA FORNITURA IN SERVICE DI SISTEMI ANALITICI PER I LABORATORI DI ANALISI CHIMICO-CLINICHE E MICROBIOLOGICHE E LABORATORI DI MICROBIOLOGIA E VIROLOGIA LOTTO 1: SISTEMA PER IDENTIFICAZIONI ED ANTIBIOGRAMMI

Dettagli

CELIACHIA E TEST HLA RACCOMANDAZIONI

CELIACHIA E TEST HLA RACCOMANDAZIONI CELIACHIA E TEST HLA RACCOMANDAZIONI a cura di Maria Cristina Mazzilli 1 Antonio Calabrò 2 Carlo Catassi 2 Luigi Greco 2 Riccardo Troncone 2 Umberto Volta 2 Valerio Misefari 3 Antonio Amoroso 4 Ettore

Dettagli

ALLEGATO A CAPITOLATO TECNICO. Art. n. 1 Oggetto e quantità della fornitura

ALLEGATO A CAPITOLATO TECNICO. Art. n. 1 Oggetto e quantità della fornitura ALLEGATO A GARA PER LA FORNITURA IN SERVICE DI SISTEMI PER LA PURIFICAZIONE DI ACIDI NUCLEICI E PER L ALLESTIMENTO DI REAZIONI DI PRE-PCR E POST-PCR SU PIATTAFORMA ROBOTIZZATA Azienda Ospedaliera di Padova

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA - VERONA

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA - VERONA Pag.. 1 AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA - FORNITURA QUINQUENNALE IN SOMMINISTRAZIONE, SUDDIVISA IN LOTTI, DI SISTEMI PER LA DIAGNOSTICA DELLE INFEZIONI DA HBV, HCV E ALTRI MICRORGANISMI IN

Dettagli

DNA. and. Carta dei Servizi. www.dnaandlife.com

DNA. and. Carta dei Servizi. www.dnaandlife.com DNA and www.dnaandlife.com Carta dei Servizi Sommario dei Servizi Patologie Cardiovascolari 3 Oncologia Predittiva 5 Farmacogenetica Oncologica 7 Tumori Ginecologici 9 Malattie Genetiche in Altri Ambiti

Dettagli

Stato mutazionale del gene K-RAS: K comparazione di metodi di analisi

Stato mutazionale del gene K-RAS: K comparazione di metodi di analisi IV Congresso Regionale I Congresso del Middle Management di Area Tecnica Federazione Italiana Tecnici di Laboratorio Biomedico Stato mutazionale del gene K-RAS: K comparazione di metodi di analisi Dott.ssa

Dettagli

LABORATORIO DI CITOGENETICA E GENETICA MOLECOLARE CARTA DEI SERVIZI

LABORATORIO DI CITOGENETICA E GENETICA MOLECOLARE CARTA DEI SERVIZI LABORATORIO DI CITOGENETICA E GENETICA MOLECOLARE CARTA DEI SERVIZI KROM GENETICS SRL Piazza Stefano Jacini, 14/15 00191 Roma Tel./Fax: +39 06 3295370 E-mail: info@kromgenetics.it Sito web: www.kromgenetics.it

Dettagli

Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania

Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania Settore: Provveditorato ed Economato - tel. 095/7435769 fax 095/37844 Oggetto: Procedura negoziata per la fornitura di diagnostici

Dettagli

MALATTIA CELIACA. Il test HLA per la celiachia. Le malattie genetiche si distinguono tra monogeniche e multifattoriali

MALATTIA CELIACA. Il test HLA per la celiachia. Le malattie genetiche si distinguono tra monogeniche e multifattoriali MALATTIA CELIACA La ricerca della malattia celiaca si esegue evidenziando nel sangue e quindi nel DNA gli alleli che codificano per le molecole DQ2 DQ8. La presenza di questi determina la possibilità che

Dettagli

SANTA CHIARA ISTITUTO POLIDIAGNOSTICO. www.analisisantachiara.it

SANTA CHIARA ISTITUTO POLIDIAGNOSTICO. www.analisisantachiara.it www.analisisantachiara.it MUTAZIONI GENETICHE E POLIABORTIVITA Le trombofilie ereditarie (predisposizione genetica alla trombosi) sono un gruppo di patologie caratterizzate dalla tendenza a soffrire di

Dettagli

PROGETTO BIOFORM Corso didattico sperimentale. Esercizio. Tipizzazione del gene PV92

PROGETTO BIOFORM Corso didattico sperimentale. Esercizio. Tipizzazione del gene PV92 PROGETTO BIOFORM Corso didattico sperimentale Esercizio Tipizzazione del gene PV92 Elementi trasponibili Che cosa sono gli elementi trasponibili? Sono segmenti di DNA che sono in grado di trasferirsi in

Dettagli

Istruzioni d uso. BAG Cycler Check. REF 7104 (10 test) REF 71044 (4 test) Kit per la validazione dell uniformità della temperatura nei termociclatori

Istruzioni d uso. BAG Cycler Check. REF 7104 (10 test) REF 71044 (4 test) Kit per la validazione dell uniformità della temperatura nei termociclatori Istruzioni d uso BAG Cycler Check REF 7104 (10 test) REF 71044 (4 test) Kit per la validazione dell uniformità della temperatura nei termociclatori pronto all uso, prealiquotato Indice 1. Descrizione del

Dettagli

Metodi di analisi mutazionale

Metodi di analisi mutazionale Metodi di analisi mutazionale I metodi impiegati per l analisi di mutazioni o polimorfismi nel DNA genomico possono essere suddivise in due principali categorie: (1) metodi per individuare mutazioni note,

Dettagli

Corso di aggiornamento

Corso di aggiornamento I n t r o d u z i o n e a l l e t e c n i c h e d i bi o l o g i a m o l e c o l a r e e l o r o a p p l i c a z i o n i ne l L a b o r a t o r i o C l i n i c o Corso di aggiornamento Milano - Sabato

Dettagli

CARATTERISTICHE GENERALI DEL SISTEMA. Marcatura CE dell'intero sistema diagnostico. Scheda riepilogativa caratteristiche tecniche

CARATTERISTICHE GENERALI DEL SISTEMA. Marcatura CE dell'intero sistema diagnostico. Scheda riepilogativa caratteristiche tecniche Lista Caratteristiche Tecniche Istituto Nazionale per le Malattie Infettive "Lazzaro Spallanzani" I.R.C.C.S. Scheda riepilogativa caratteristiche tecniche Allegato B FORNITURA CHIAVI IN MANO DI UN SISTEMA

Dettagli

Carta dei Servizi U.O.C. Laboratorio di Virologia Molecolare

Carta dei Servizi U.O.C. Laboratorio di Virologia Molecolare Carta dei Servizi U.O.C. Laboratorio di Virologia Molecolare Mission Il Policlinico Tor Vergata ha iniziato, dal 10 gennaio 2001, a costruire insieme con tutti i suoi professionisti l ospedale umano aperto

Dettagli

Dipartimento di Patologia Clinica. S. S.D. Biologia Molecolare

Dipartimento di Patologia Clinica. S. S.D. Biologia Molecolare Dipartimento di Patologia Clinica S. S.D. Biologia Molecolare Caterina Valle Dirigente Responsabile Struttura S. Dipartimentale Biologia Molecolare Ospedale S. Corona Pietra Ligure Biologia molecolare

Dettagli

LAB Diagnosi in ambito ginecologico e prenatale

LAB Diagnosi in ambito ginecologico e prenatale GENETIC LAB Diagnosi in ambito ginecologico e prenatale GENETIC LAB Geneticlab è un centro diagnostico di riferimento a livello europeo nel settore della Genetica e della Biologia Molecolare, che si contraddistingue

Dettagli

Amplificazione del DNA tramite reazione a catena della polimerasi (POLYMERASE CHAIN REACTION; PCR) e sue applicazioni in ambito biomedico

Amplificazione del DNA tramite reazione a catena della polimerasi (POLYMERASE CHAIN REACTION; PCR) e sue applicazioni in ambito biomedico Amplificazione del DNA tramite reazione a catena della polimerasi (POLYMERASE CHAIN REACTION; PCR) e sue applicazioni in ambito biomedico Dottoressa Camerin Consuelo Laboratorio Oncoematologia Pediatrica

Dettagli

HISTO SPOT On-Call Typing Kit

HISTO SPOT On-Call Typing Kit Istruzioni per l uso HISTO SPOT On-Call Typing Kit REF 726070 Kit per test di tipizzazione tissutale HLA in biologia molecolare 10 test per HLA-A, B, C, DRB1, DRB3/4/5, DQ, DPB1 IVD 0123 Versione: 03/2014

Dettagli

Immunodiagnostica e Diagnostica Molecolare attualità e prospettive. Prof.ssa Anna Onofri Liceo Scientifico «Iris Versari» Maggio 2015

Immunodiagnostica e Diagnostica Molecolare attualità e prospettive. Prof.ssa Anna Onofri Liceo Scientifico «Iris Versari» Maggio 2015 Immunodiagnostica e Diagnostica Molecolare attualità e prospettive Prof.ssa Anna Onofri Liceo Scientifico «Iris Versari» Maggio 2015 DATI INFORMAZIONE CONOSCENZA La Diagnostica di Laboratorio permette

Dettagli

Protocollo Crime Scene Investigation

Protocollo Crime Scene Investigation Protocollo Crime Scene Investigation Precauzioni da adottare in laboratorio: - non mangiare o bere - indossare sempre i guanti quando si maneggiano i tubini, i gel, le micropipette - nel dubbio, chiedere!

Dettagli

Metodi: CEN/TC275/WG6/TAG4

Metodi: CEN/TC275/WG6/TAG4 Determinazione di HAV e Norovirus in molluschi bivalvi mediante Real time PCR Elisabetta Suffredini Istituto Superiore di Sanità Dipartimento di Sanità Pubblica Veterinaria e Sicurezza Alimentare Ancona

Dettagli

LA DIAGNOSTICA MOLECOLARE E I TUMORI DEL SANGUE

LA DIAGNOSTICA MOLECOLARE E I TUMORI DEL SANGUE LA DIAGNOSTICA MOLECOLARE E I TUMORI DEL SANGUE UNA NUOVA FRONTIERA NELLA DIAGNOSI DI ALCUNI TUMORI La diagnostica molecolare ha l obiettivo di accertare un ampia varietà di patologie (infettive, oncologiche

Dettagli

SERVIZIO DI SEQUENZIAMENTO AUTOMATICO

SERVIZIO DI SEQUENZIAMENTO AUTOMATICO REPARTO GENOMICA LABORATORIO ANALISI GENOMICHE SERVIZIO DI SEQUENZIAMENTO AUTOMATICO DOCUMENTO ILLUSTRATIVO DEL SERVIZIO DI SEQUENZIAMENTO ACIDI NUCLEICI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA LOMBARDIA

Dettagli

TECNICHE DI BIOLOGIA MOLECOLARE. LA REAZIONE POLIMERASICA A CATENA Principi teorici e aspetti pratici

TECNICHE DI BIOLOGIA MOLECOLARE. LA REAZIONE POLIMERASICA A CATENA Principi teorici e aspetti pratici TECNICHE DI BIOLOGIA MOLECOLARE LA REAZIONE POLIMERASICA A CATENA Principi teorici e aspetti pratici POLYMERASE CHAIN REACTION (PCR) 1955 A. Kronembreg e coll. (Stanford University) scoprono la DNA-polimerasi

Dettagli

PROGETTO DNA chiavi in mano. Le Biotecnologie in classe e in laboratorio 11/03/2015 Prof.ssa Paola Cazzani I.T.E. A. Bassi - Lodi

PROGETTO DNA chiavi in mano. Le Biotecnologie in classe e in laboratorio 11/03/2015 Prof.ssa Paola Cazzani I.T.E. A. Bassi - Lodi PROGETTO DNA chiavi in mano Le Biotecnologie in classe e in laboratorio 11/03/2015 Prof.ssa Paola Cazzani I.T.E. A. Bassi - Lodi PROGETTO DNA chiavi in mano PROGETTO DNA chiavi in mano IFOM PROGETTO DNA

Dettagli

BIOLOGIA MOLECOLARE: introduzione alle tecniche e alle loro applicazioni cliniche

BIOLOGIA MOLECOLARE: introduzione alle tecniche e alle loro applicazioni cliniche I T A L B I O F O R M A i n c o l l a b o r a z i o n e c o n O R D I N E N A Z I O N A L E D E I B I O L O G I o r g a n i z z a i l c o r s o d i a g g i o r n a m e n t o BIOLOGIA MOLECOLARE: introduzione

Dettagli

GRUPPO DI STUDIO TUMORI CUTANEI LINEE GUIDA PER ANALISI GENETICO MOLECOLARI IN PAZIENTI AFFETTI DA MELANOMA METASTICO

GRUPPO DI STUDIO TUMORI CUTANEI LINEE GUIDA PER ANALISI GENETICO MOLECOLARI IN PAZIENTI AFFETTI DA MELANOMA METASTICO GRUPPO DI STUDIO TUMORI CUTANEI LINEE GUIDA PER ANALISI GENETICO MOLECOLARI IN PAZIENTI AFFETTI DA MELANOMA METASTICO Documento redatto da: Dott.ssa T.Venesio, Dr.ssa A. Balsamo - Laboratorio di Patologia

Dettagli

Quantificazione di. legionella pneumophila. mediante metodo biomolecolare

Quantificazione di. legionella pneumophila. mediante metodo biomolecolare Quantificazione di legionella pneumophila mediante metodo biomolecolare Laboratorio di Epidemiologia Genetica e Genomica di Sanità Pubblica Istituto di Igiene LABORATORIO DI EPIDEMIOLOGIA GENETICA: ATTIVITA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Melani Daniela Data di nascita 10/04/1965

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Melani Daniela Data di nascita 10/04/1965 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Melani Daniela Data di nascita 10/04/1965 Qualifica Amministrazione I Fascia ASL DI PRATO Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Laboratorio Analisi Chimico Cliniche - Sezione

Dettagli

Metodi di laboratorio nel controllo microbiologico degli alimenti: classici ed innovativi

Metodi di laboratorio nel controllo microbiologico degli alimenti: classici ed innovativi Metodi di laboratorio nel controllo microbiologico degli alimenti: classici ed innovativi Torino, 10-11 Giugno 2013 S.S. Laboratorio Controllo Alimenti fabio.zuccon@izsto.it 1 Aspetti normativi Cosa tratteremo

Dettagli

Organizzazione del genoma umano II

Organizzazione del genoma umano II Organizzazione del genoma umano II Lezione 7 & Pseudogeni I Pseudogeni non processati : convenzionali ed espressi * Copie non funzionali del DNA genomico di un gene. Contengono esoni, introni e spesso

Dettagli

Applicazione dei metodi rapidi alla microbiologia alimentare: Real Time PCR per la determinazione dei virus enterici

Applicazione dei metodi rapidi alla microbiologia alimentare: Real Time PCR per la determinazione dei virus enterici "Focus su sicurezza d'uso e nutrizionale degli alimenti" 21-22 Novembre 2005 Applicazione dei metodi rapidi alla microbiologia alimentare: Real Time PCR per la determinazione dei virus enterici Simona

Dettagli

Maria Antonietta Lepore. Principali tecniche di biologia molecolare clinica

Maria Antonietta Lepore. Principali tecniche di biologia molecolare clinica Maria Antonietta Lepore Principali tecniche di biologia molecolare clinica Copyright MMIX ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133 a/b 00173 Roma (06)

Dettagli

Analisi Molecolare di sequenze di acidi nucleici

Analisi Molecolare di sequenze di acidi nucleici Analisi Molecolare di sequenze di acidi nucleici 1. L Analisi di restrizione di frammenti o RFLP (Restriction Fragment Lenght Polymorphism) di DNA comporta lo studio delle dimensioni dei frammenti di DNA

Dettagli

Dott.ssa Renata Tisi. Dip. Biotecnologie e Bioscienze Ed. U4 Tel. 02 6448 3522 renata.tisi@unimib.it

Dott.ssa Renata Tisi. Dip. Biotecnologie e Bioscienze Ed. U4 Tel. 02 6448 3522 renata.tisi@unimib.it Dott.ssa Renata Tisi Dip. Biotecnologie e Bioscienze Ed. U4 Tel. 02 6448 3522 renata.tisi@unimib.it Il ruolo degli acidi nucleici è quello di custodire e trasmettere l informazione genetica nelle cellule,

Dettagli

PRELIEVO DI LIQUIDO AMNIOTICO

PRELIEVO DI LIQUIDO AMNIOTICO PRELIEVO DI LIQUIDO AMNIOTICO ANALISI DEL DNA PRELIEVO DI VILLI CORIALI Ivilli coriali e tutte le strutture placentari sono di origine embrionale: di conseguenza la dotazione cromosomica dei singoli elementi

Dettagli

Chiarimenti al 10.4.2013

Chiarimenti al 10.4.2013 PROCEDURA APERTA CONSORZIATA DA ESPERIRE AI SENSI DEL D. LGS. N. 163/2006 E S.M.I. PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA, PER 5 ANNI, IN FULL SERVICE, SUDDIVISO IN N. 109 LOTTI, DI SISTEMI DIAGNOSTICI DI LABORATORIO

Dettagli

U.O.C. di Epatologia Clinica e Biomolecolare. Unità di misura. Repertorio. 200 ml 10.000 U. 500 test

U.O.C. di Epatologia Clinica e Biomolecolare. Unità di misura. Repertorio. 200 ml 10.000 U. 500 test U.O.C. di Epatologia Clinica e Biomolecolare Lotto N. DESCRIZIONE PRODOTTO Quantità annua richiesta Unità di misura Repertorio CND Codice Prodotto, Confezione Offerta e nome commerciale Prezzo unitario

Dettagli

VEQ in Biologia Molecolare ciclo 2013. HBV DNA HIV RNA HCV RNA Genotipo HCV

VEQ in Biologia Molecolare ciclo 2013. HBV DNA HIV RNA HCV RNA Genotipo HCV VEQ in Biologia Molecolare ciclo 2013 HBV DNA HIV RNA HCV RNA Genotipo HCV Firenze 21 ottobre 2014 Maria Grazia Colao VEQ 2013 2 7 54 4 1 1 2 17 5 3 2 4 1 2 4 3 112 partecipanti Metodi utilizzati Gruppi

Dettagli

Divisione di Gastroenterologia - Casa Sollievo della Sofferenza- IRCCS San Giovanni Rotondo

Divisione di Gastroenterologia - Casa Sollievo della Sofferenza- IRCCS San Giovanni Rotondo EPATITE B: DIAGNOSI. Il Laboratorio GA Niro, A Andriulli Divisione di Gastroenterologia - Casa Sollievo della Sofferenza- IRCCS San Giovanni Rotondo La descrizione del meccanismo replicativo del virus

Dettagli

Controllo e monitoraggio della sicurezza e qualità

Controllo e monitoraggio della sicurezza e qualità Strategie innovative rispondenti ai bisogni delle imprese nel comparto degli ortofrutticoli della IV gamma - STAYFRESH Controllo e monitoraggio della sicurezza e qualità Chiara Gorni, Donatella Allemand,

Dettagli

PRINCIPALI APPLICAZIONI DELLA PCR. PRINCIPALI TIPI DI PCR a) PRINCIPALI TIPI DI PCR b) PRINCIPALI TIPI DI PCR a)

PRINCIPALI APPLICAZIONI DELLA PCR. PRINCIPALI TIPI DI PCR a) PRINCIPALI TIPI DI PCR b) PRINCIPALI TIPI DI PCR a) EAZIONE A CATENA DELLA POLIMEASI (PC) PINCIPALI APPLICAZIONI DELLA PC UPPE primer LOWE primer GENE X 1. Identificazione di agenti patogeni nell uomo, negli animali o negli alimenti (batteri e virus) 2.

Dettagli

ALLERGENI: Metodi & Analisi

ALLERGENI: Metodi & Analisi ALLERGENI: Metodi & Analisi 1 PARLEREMO DI Allergeni (definizioni e classificazioni) Normativa e limiti di legge R&C Lab e gli allergeni Metodi e tecniche analitiche applicate 2 Allergeni (definizioni

Dettagli

immagine Biologia applicata alla ricerca bio-medica Materiale Didattico Docente: Di Bernardo

immagine Biologia applicata alla ricerca bio-medica Materiale Didattico Docente: Di Bernardo Esperto in processi innovativi di sintesi biomolecolare applicata a tecniche di epigenetica Materiale Didattico Biologia applicata alla ricerca bio-medica immagine Docente: Di Bernardo TECNICHE PER L ANALISI

Dettagli

(SI/NO) Stabilità calibrazione superiore alle 8 settimane per tutti i test punti 9 (SI/NO) Assenza di reflui liquidi punti 9 (SI/NO)

(SI/NO) Stabilità calibrazione superiore alle 8 settimane per tutti i test punti 9 (SI/NO) Assenza di reflui liquidi punti 9 (SI/NO) Lotto n. 1 - CHIMICA CLINICA Analizzatore Completamente Automatico nuovo di ultima generazione Velocità operativa di almento 250 test/h Gestione urgenze senza interruzione della routine Individuazione

Dettagli

HPV & Cervico-carcinoma

HPV & Cervico-carcinoma Infezione HPV & Cervico-carcinoma Infezione HPV HPV ad alto rischio Età all infezione 80% 20% Fattori mmunologici Transitoria Infezione persistente Infezione da C. trachomatis Displasia basso grado CIN

Dettagli

Corso di Biologia Molecolare

Corso di Biologia Molecolare Corso di Biologia Molecolare Dott.ssa Renata Tisi Dip. Biotecnologie e Bioscienze Ed. U4 Tel. 02 6448 3522 renata.tisi@unimib.it Acidi nucleici Il ruolo degli acidi nucleici è quello di custodire e trasmettere

Dettagli

Metodi per il rilevamento degli OGM in matrici alimentari: principi ed i metodi di analisi basati sulla ricerca del DNA e delle proteine

Metodi per il rilevamento degli OGM in matrici alimentari: principi ed i metodi di analisi basati sulla ricerca del DNA e delle proteine Università degli Studi del Piemonte Orientale A. Avogadro CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN LEGISLAZIONE ALIMENTARE Metodi per il rilevamento degli OGM in matrici alimentari: principi ed i metodi di analisi

Dettagli

13. Life Sciences Sommario

13. Life Sciences Sommario GENERAL CATALOGUE EDITION 8. Life Sciences Sommario Genomica 6 PCR 6 DNA-Elettroforesi 9 Gel-Documentation Filtrazione, Concentrazione 8 Proteomica ELISA Proteine-Elettroforesi 60 Blotting 6 Purificazione

Dettagli

SEQUENZIAMENTO DEL DNA

SEQUENZIAMENTO DEL DNA SEQUENZIAMENTO DEL DNA Il metodo di Sanger per determinare la sequenza del DNA Il metodo manuale La reazione enzimatica Elettroforesi in gel denaturante di poliacrilammide Autoradiografia Il metodo automatico

Dettagli

HLA e trapianto di cellule staminali emopoietiche: caratteristiche immunogenetiche dei pazienti Italiani alla ricerca di un donatore non correlato

HLA e trapianto di cellule staminali emopoietiche: caratteristiche immunogenetiche dei pazienti Italiani alla ricerca di un donatore non correlato HLA e trapianto di cellule staminali emopoietiche: caratteristiche immunogenetiche dei pazienti Italiani alla ricerca di un donatore non correlato Manuela Testi Background Nel HSCT da donatore non correlato

Dettagli

Metodiche tradizionali

Metodiche tradizionali Diagnostica microbiologica innovativa INTRODUZIONE Attualmente, per la rilevazione dei microrganismi patogeni accanto alle metodiche tradizionali rappresentate: dall esame colturale, l esame diretto al

Dettagli

Corso di Laurea in TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO

Corso di Laurea in TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO Corso di Laurea in TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO Anno: 3 Semestre: 2 Corso integrato: TECNICHE DIAGNOSTICHE DI CITOPATOLOGIA ED ISTOPATOLOGIA Disciplina: BIOLOGIA MOLECOLARE APPLICATA ALL ANATOMIA

Dettagli

Sfrutta subito i Vantaggi! Validità 1 Aprile 30 Giugno 2005. Scopri la qualità e il risparmio!

Sfrutta subito i Vantaggi! Validità 1 Aprile 30 Giugno 2005. Scopri la qualità e il risparmio! www.eppendorf.com/advantage/32 Get Eppendorf quality today! Validità 1 Aprile 30 Giugno 2005 Sfrutta subito i Vantaggi! Scopri la qualità e il risparmio! www.eppendorf.com/advantage/32 Get Eppendorf quality

Dettagli

Biotecnologie ed OGM. Prima parte: DNA ricombinante e microorganismi geneticamente modificati.

Biotecnologie ed OGM. Prima parte: DNA ricombinante e microorganismi geneticamente modificati. Biotecnologie ed OGM Prima parte: DNA ricombinante e microorganismi geneticamente modificati. COSA SONO LE BIOTECNOLOGIE? Si dicono Biotecnologie i metodi tecnici che permettono lo sfruttamento di sistemi

Dettagli

Corso di Biologia Molecolare

Corso di Biologia Molecolare Corso di Biologia Molecolare Dott.ssa Renata Tisi Dip. Biotecnologie e Bioscienze Ed. U4 Tel. 02 6448 3522 renata.tisi@unimib.it Acidi nucleici Il ruolo degli acidi nucleici è quello di custodire e trasmettere

Dettagli

Analisi di sequenziamento degli acidi nucleici

Analisi di sequenziamento degli acidi nucleici Analisi di sequenziamento degli acidi nucleici In questa lezione darò qualche breve cenno sui metodi di sequenziamento del DNA e specialmente quelli con marcatura fluorescente che attualmente vengono effettuati

Dettagli

CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE

CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE AA2013/14 Prof Alberto Turco Lezioni 57 e 58 11.12.2013 Test Genetici Storiche date. 1865 1859 1953.momenti memorabili dell impresa intellettuale e scientifica

Dettagli

Orga Bio Human S.r.l. DIREZIONE E UFFICI: Via Amsterdam 75, 00144 Roma Tel/fax: 06 99701675

Orga Bio Human S.r.l. DIREZIONE E UFFICI: Via Amsterdam 75, 00144 Roma Tel/fax: 06 99701675 Orga Bio Human S.r.l. DIREZIONE E UFFICI: Via Amsterdam 75, 00144 Roma Tel/fax: 06 99701675 SEDE LEGALE: Via Helsinki 21, 00144 Roma Tel. 06 97998273; Fax 06 52246148 e-mail: orgabiohuman@fastwebnet.it

Dettagli

Istruzioni d'uso. Amplificazione e sequenziamento mediante PCR dei loci HLA di classe I e II. Versione n.: 13.0 Data di pubblicazione: luglio 2013

Istruzioni d'uso. Amplificazione e sequenziamento mediante PCR dei loci HLA di classe I e II. Versione n.: 13.0 Data di pubblicazione: luglio 2013 Istruzioni d'uso Amplificazione e sequenziamento mediante PCR dei loci HLA di classe I e II Versione n.: 13.0 Data di pubblicazione: luglio 2013 EC REP Conexio Genomics Pty Ltd Qarad bvba 8/31 Pakenham

Dettagli

INSTABILITA DEI MICROSATELLITI TETRANUCLEOTIDI SHORT TANDEM REPEATS IN TUMORI MALIGNI DELLA CUTE, MAMMELLA E SIGMA.

INSTABILITA DEI MICROSATELLITI TETRANUCLEOTIDI SHORT TANDEM REPEATS IN TUMORI MALIGNI DELLA CUTE, MAMMELLA E SIGMA. INSTABILITA DEI MICROSATELLITI TETRANUCLEOTIDI SHORT TANDEM REPEATS IN TUMORI MALIGNI DELLA CUTE, MAMMELLA E SIGMA. Stefano GESSA, Rosa SANTA CRUZ, Lucia BARCA, Antonio CARAI, Giuseppe SANTA CRUZ Università

Dettagli

Esperienza 10: la PCR

Esperienza 10: la PCR Esperienza 10: la PCR La tecnica della polimerizzazione a catena (in inglese polymerase chain reaction) o PCR, permette di amplificare milioni di volte un unico frammento di DNA. Questo metodo è diventato

Dettagli

GEMIB s.r.l. Vicolo delle Asse 1 43121 Parma t. +39 0521 207296 f. +39 0521 1622018 info@gemiblab.com www.gemiblab.com

GEMIB s.r.l. Vicolo delle Asse 1 43121 Parma t. +39 0521 207296 f. +39 0521 1622018 info@gemiblab.com www.gemiblab.com GEMIB s.r.l. Vicolo delle Asse 1 43121 Parma t. +39 0521 207296 f. +39 0521 1622018 info@gemiblab.com www.gemiblab.com GEMIB è un laboratorio di diagnostica molecolare e ricerca biomedica. La struttura

Dettagli

UTILIZZO OTTIMALE DEI TEST DI II LIVELLO PER TALASSEMIA

UTILIZZO OTTIMALE DEI TEST DI II LIVELLO PER TALASSEMIA UTILIZZO OTTIMALE DEI TEST DI II LIVELLO PER TALASSEMIA Dr.ssa Anna Ravani Laboratorio di Genetica Molecolare Servizio di Genetica Medica Azienda Ospedaliera-Universitaria S.Anna FERRARA EMOGLOBINOPATIE:

Dettagli

8-06-2010. BLOTTING degli acidi nucleici: RT-PCR SOUTHERN BLOTTING NORTHERN BLOTTING. BLOTTING delle proteine: NORTHERN BLOTTING SOUTHERN BLOTTING

8-06-2010. BLOTTING degli acidi nucleici: RT-PCR SOUTHERN BLOTTING NORTHERN BLOTTING. BLOTTING delle proteine: NORTHERN BLOTTING SOUTHERN BLOTTING 8-06-2010 TECNICHE PER L ANALISI DELL ESPRESSIONE GENICA BLOTTING degli acidi nucleici: RT-PCR REAL TIME PCR SOUTHERN BLOTTING NORTHERN BLOTTING NORTHERN BLOTTING BLOTTING delle proteine: MICROARRAYS MACROARRAYS

Dettagli

CARMEN BISCAINI. 11 Aprile 2008: Facoltà di Medicina dell Università degli studi di L Aquila Master di 2 livello Nutrizione e Salute.

CARMEN BISCAINI. 11 Aprile 2008: Facoltà di Medicina dell Università degli studi di L Aquila Master di 2 livello Nutrizione e Salute. CARMEN BISCAINI INFORMAZIONI PERSONALI Nome: Carmen Cognome: Biscaini Luogo e data di nascita: L Aquila, 07/03/1982 Stato civile: nubile Domicilio: via E.Morante 2/a Località Coppito 3-67100 L Aquila Cell:

Dettagli

Unità Operativa di GENETICA MEDICA. Azienda Ospedaliera Universitaria S.Anna AOSPFE, Ferrara. Prestazioni richieste

Unità Operativa di GENETICA MEDICA. Azienda Ospedaliera Universitaria S.Anna AOSPFE, Ferrara. Prestazioni richieste Unità Operativa di GENETICA MEDICA Azienda Ospedaliera Universitaria S.Anna AOSPFE, Ferrara Direttore: Prof.ssa Alessandra Ferlini www.ospfe.it/geneticamedica LABORATORIO DI GENETICA MOLECOLARE Responsabile:

Dettagli

Analisi qualitativa con Agilent BioAnalyzer. cdna, RNA Totale e Messaggero e small RNA

Analisi qualitativa con Agilent BioAnalyzer. cdna, RNA Totale e Messaggero e small RNA Il Servizio di Biologia Molecolare si è di recente dotato di uno strumento per l analisi qualitativa e quantitativa degli acidi nucleici Agilent Bioanalyzer 2100 e ha implementato tale tecnologia nell

Dettagli

Software per DNA MATCH IT! - Guida rapida

Software per DNA MATCH IT! - Guida rapida Software per DNA MATCH IT! - Guida rapida Da usare con le analisi HLA SSO IMMUCOR LIFECODES Per uso diagnostico In Vitro 1 LC1497IT.0 (11/14) Questo manuale è stato realizzato per essere usato con il software

Dettagli

20 febbraio 2012. Muore Renato Dulbecco

20 febbraio 2012. Muore Renato Dulbecco 20 febbraio 2012 Muore Renato Dulbecco la possibilità di avere una visione completa e globale del nostro DNA ci aiuterà a comprendere le influenze genetiche e non genetiche sul nostro sviluppo, la nostra

Dettagli

Controllo e monitoraggio della sicurezza e qualità

Controllo e monitoraggio della sicurezza e qualità Strategie innovative rispondenti ai bisogni delle imprese nel comparto degli ortofrutticoli della IV gamma STAYFRESH Controllo e monitoraggio della sicurezza e qualità Chiara Gorni, Donatella Allemand,

Dettagli

Lezione 2 Capitolo 18 del testo

Lezione 2 Capitolo 18 del testo Test genetico Lezione 2 Capitolo 18 del testo Cos e un test genetico/diagnostico M Il test genetico di per se non e solo utilizzato in diagnostica: sono un insieme di tecniche che vengono utilizzate per

Dettagli

12-05-2010 ESTRAZIONE E PURIFICAZIONE DI ACIDI NUCLEICI ESTRAZIONE E PURIFICAZIONE DI ACIDI NUCLEICI ESTRAZIONE E PURIFICAZIONE DI ACIDI NUCLEICI

12-05-2010 ESTRAZIONE E PURIFICAZIONE DI ACIDI NUCLEICI ESTRAZIONE E PURIFICAZIONE DI ACIDI NUCLEICI ESTRAZIONE E PURIFICAZIONE DI ACIDI NUCLEICI Il primo passaggio per la maggior parte delle procedure che verranno trattate in questo corso consiste nell estrazione del DNA (e dell RNA) da materiale biologico, e nella sua purificazione mediante separazione

Dettagli

INTOLLERANZA AL LATTOSIO: ESEMPIO DI BIODIVERSITA GENETICA

INTOLLERANZA AL LATTOSIO: ESEMPIO DI BIODIVERSITA GENETICA INTOLLERANZA AL LATTOSIO: ESEMPIO DI BIODIVERSITA GENETICA I.P.S.I.A. Bettino Padovano Senigallia INDIRIZZO CHIMICO BIOLOGICO 2009/10 ALUNNO:MATTEO BARBARINI CLASSE: 5 TECNICO CHIMICO-BIOLOGICO DOCENTE:PROF.SSA

Dettagli

PRINCIPALI TIPI DI PCR a) PRINCIPALI TIPI DI PCR b)

PRINCIPALI TIPI DI PCR a) PRINCIPALI TIPI DI PCR b) PRINCIPALI TIPI DI PCR a) RT-PCR: serve a valutare l espressione di un gene tramite l amplificazione dell mrna da esso trascritto PCR COMPETITIVA: serve a valutare la concentrazione iniziale di DNA o RNA

Dettagli

Il primer utilizzato può essere specifico per il gene che si intende amplificare oppure aspecifico (oligo (dt) oppure random esameri).

Il primer utilizzato può essere specifico per il gene che si intende amplificare oppure aspecifico (oligo (dt) oppure random esameri). Retrotrascrizione l mrna viene convertito in cdna per mezzo dell enzima trascrittasi inversa (DNA polimerasi RNAdipendenti ricavate dai virus della mieloblastosi aviaria AMV o della leucemia murina di

Dettagli

PROGETTO BIOFORM. Tipizzazione del locus PV92

PROGETTO BIOFORM. Tipizzazione del locus PV92 Ci fu un tempo in cui per amplificare il DNA, dovevi crescere tonnellate e tonnellate di piccole celle. Poi è arrivato un ragazzo di nome Dr. Kary Mullis, Ha detto che si può amplificare in vitro altrettanto

Dettagli

CARLO ERBA Reagents. Biologia Cellulare Biologia Molecolare Labware Chemicals

CARLO ERBA Reagents. Biologia Cellulare Biologia Molecolare Labware Chemicals CARLO ERBA Reagents Biologia Cellulare Biologia Molecolare Labware Chemicals CARLO ERBA Reagents Una nuova realtà per il laboratorio e l industria DASIT GROUP, con l acquisizione di CARLO ERBA Reagents,

Dettagli

Ricostruzione dente con otturazione (gratuita fino a 14 anni solo in caso di evento traumatico)

Ricostruzione dente con otturazione (gratuita fino a 14 anni solo in caso di evento traumatico) ESAMI "NON NECESSARI" A PAGAMENTO - LA LISTA COMPLETA Estrazione e ricostruzione di denti Estrazione di dente deciduo (gratuita fino a 14 anni) Estrazione di dente permanente (gratuita fino a 14 anni)

Dettagli

Verifiche qualitative dell RNA e cdna in ambito dei trials BCR/ABL e AML translocation programme. Massimo Degan, CRO Aviano (PN)

Verifiche qualitative dell RNA e cdna in ambito dei trials BCR/ABL e AML translocation programme. Massimo Degan, CRO Aviano (PN) e cdna in ambito dei trials BCR/ABL e AML translocation programme Massimo Degan, CRO Aviano (PN) perchè è importante verificare l RNA La verifica della qualità dell RNA nei saggi diagnostico-molecolari

Dettagli

DETERMINAZIONE DI ENTEROVIRUS IN CAMPONI DI ACQUA

DETERMINAZIONE DI ENTEROVIRUS IN CAMPONI DI ACQUA CLM Biotecnologie per l Alimentazione CLM in Biotecnologie Sanitarie Corso di Chimica e certificazione degli alimenti DETERMINAZIONE DI ENTEROVIRUS IN CAMPONI DI ACQUA VIRUS ENTERICI virus escreti tramite

Dettagli

Dopo aver effettuato la PCR, all interno della soluzione oltre al tratto amplificato sono presenti: primers, dntps, Taq polimerasi e tampone di

Dopo aver effettuato la PCR, all interno della soluzione oltre al tratto amplificato sono presenti: primers, dntps, Taq polimerasi e tampone di Dopo aver effettuato la PCR, all interno della soluzione oltre al tratto amplificato sono presenti: primers, dntps, Taq polimerasi e tampone di reazione Inizialmente i 20 µl dell amplificato vengono

Dettagli

Laboratorio di Biologia Fondazione Don Carlo Gnocchi, IRCCS Centro Santa Maria Nascente

Laboratorio di Biologia Fondazione Don Carlo Gnocchi, IRCCS Centro Santa Maria Nascente Laboratorio di Biologia Fondazione Don Carlo Gnocchi, IRCCS Centro Santa Maria Nascente STUDIO DELLA PREDISPOSIZIONE GENETICA E DEI FATTORI AMBIENTALI COINVOLTI NELL'EZIOPATOGENESI DELL'AUTISMO I) SINTESI

Dettagli

The Role of Nucleoporin Genes in Human Leukemias

The Role of Nucleoporin Genes in Human Leukemias The Role of Nucleoporin Genes in Human Leukemias INTRODUZIONE Il mio progetto di ricerca, finanziato dall Associazione Damiano per l Ematologia, si è inserito in un più ampio studio di caratterizzazione

Dettagli