Esempi di al Servizio Bibliotecario dell'ateneo di Padova. Esempio1: sollecito prestito. Oggetto: Sollecito copia in prestito

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Esempi di email al Servizio Bibliotecario dell'ateneo di Padova. Esempio1: sollecito prestito. Oggetto: Sollecito copia in prestito"

Transcript

1 Esempi di al Servizio Bibliotecario dell'ateneo di Padova Esempio1: sollecito prestito Oggetto: Sollecito copia in prestito Con la presente La invitiamo a restituire, con sollecitudine, il seguente volume, da Lei preso in prestito presso la Biblioteca XXX in data. e con scadenza in data Titolo Autore Collocazione Le ricordiamo inoltre che le saranno addebitate le spese per i solleciti pari a euro: 1,20 per ogni sollecito effettuato; fino ad ora abbiamo effettuato. telefonate al suo cellulare (.senza risposta) e al telefono fisso. In caso di mancata risposta a questa lettera la Biblioteca prenderà i provvedimenti opportuni rivolgendosi agli organi competenti. Nel caso Lei avesse danneggiato o smarrito il volume, è tenuto a risarcire il danno acquistandolo direttamente o delegando tutta l operazione alla biblioteca. Restiamo in attesa di una sua sollecita risposta. Esempio 2: Trasmissione dell articolo richiesto Si invia l'articolo richiesto si prega di dare comunicazione dell'avvenuta corretta ricezione grazie Cordiali saluti Esempio 3: segnalazioni sul sistema Problemi con periodici Messaggio: accede da: postazione in Ateneo segnala problemi di accesso alla rivista: *Musical Quarterly Spett.le Ufficio, vi contatto in quanto circa 10 giorni fa sono riuscita ad ottenere senza problemi alcuni pdf dalla rivista Musical Quarterly (disponibile in Ateneo) mentre ora il sito richiede login e password. E' stato modificato qualcosa, per cui non e' piu' possibile accedervi dal Dipartimento di Biologia? Grazie in anticipo per l'attenzione e cordiali saluti. Risposta: Dott.ssA YYYY, ci sono problemi di accesso (in tutto l' ateneo e in CIPE) ai periodici dell' editore Chadwick. L' editore e' gia' stato contattato per la risoluzione del problema. Le chiediamo di avere pazienza... Saluti FirmaProblemi con riviste

2 Messaggio: accede da: postazione in Ateneo segnala problemi di accesso alla rivista: *Journal of African Earth Sciences problema riscontrato: sembra scaduto (31/12/2006) il contratto al Journal of African Earth Sciences. è possibile rinnovarlo? grazie Risposta: Il link al periodico e' cambiato, l' ho aggiornato. Adesso dovrebbe essere tutto a posto. Grazie della segnalazione. Con i migliori saluti Messaggio: accede da: casa (servizio proxy) segnala problemi di accesso alla rivista: *Annals of Clinical Psychiatry problema riscontrato: Mi scusi,segnala come disponibile, ma in realtà non si può accedere gli articoli del Come mai? Distinti saluti Risposta: Buongiorno, Lei ha perfettamente ragione, la rivista e' passata ad un altro editore e non e' piu' accessibile. Ho aggiornato la consistenza, grazie per la segnalazione. Puo' contattare la sua biblioteca per reperire la copia cartacea. Saluti Problema di ricerca informazioni Domanda: Salve Assistenza, sono un novizio in quanto a ricerche sulle banche dati dell'università e forse sbaglio la procedura; sto cercando notizie di Filippo Morghen (artista, incisore italiano) nel Benezit Dictionary of Arts... ma non tiro fuori un ragno dal buco,,, se potete aiutarmi, grazie Risposta: Gentile utente, sono tante le banche dati dalle quali può trovare informazioni sull'artista in questione. Dalla Oxford art online Morghen. Italian family of etchers and engravers. The best known was (1) Raphael Morghen, but his father Filippo Morghen (b 1730, d after 1807) and uncle Giovanni Elia Morghen (b 1721; d after 1789) also had successful careers as engravers, as did his brother Guglielmo Morghen ( fl mid-18th century to c. 1825). La banca dati che lei cita Benezit Dictionary of Arts non è posseduta tra le fonti di informazioni del nostro portale ma sicuramente può far riferimento alle colleghe del Dipartimento di arti visive per trovare le informazioni che cerca. Nel consultare AIRE le consiglio comunque, come primo approccio, di andare direttamente nella Metaricerca e guardare nella categoria Scienze dell'antichità, filologico-letterarie, storico-artistiche le banche dati del suo settore (es. Grove art online, Repertoire d'art et d'archeologie, Intute: Art and Humanities, ma anche le collezioni di periodici come Jstor o di pre-print come Oaister). Buona giornata e buon lavoro

3 Esempio 4: servizio catalogo Date: Fri, 22 Feb :29: From: Biblioteca Scienze Chimiche Subject: bollettino novità Bcc: interni La biblioteca del Dipartimento di Scienze Chimiche segnala un servizio del catalogo del Sistema Bibliotecario di Ateneo: la possibilità di visualizzare gli *ultimi acquisti di monografie*. Dall'indirizzo del catalogo: <http://catalogo.unipd.it > cliccare in alto a destra sul pulsante "Nuovi Acquisti". Impostare la ricerca, selezionando: - l'intervallo di tempo desiderato, - il Polo di Scienze, - la Biblioteca del Dipartimento di Scienze Chimiche. Inviamo il link alla lista delle 38 monografie acquisite dalla biblioteca nell'ultimo mese. (Se non si visualizza il collegamento, seguire le indicazioni illustrate sopra.) < 3DP OR+WNA%3DP OR+WNA%3DP OR+WNA%3DP OR+WNA%3DP OR+WNA%3DP %29+and+WFM%3DBK&adjacent=Y&format=BK&range=30&poli=POL02&libr ary=p0205&local_base=sbp01&x=36&y=12 > La lista ottenuta permette di visualizzare le informazioni bibliografiche complete delle monografie, cliccando sul titolo, e la collocazione in biblioteca, cliccando su Polo di Scienze. Tra le informazioni bibliografiche disponibili si trova anche la classificazione, che indica l'ambito disciplinare del libro, secondo lo standard internazionale Dewey. Dalla collocazione si ricavano le informazioni sulla prestabilità del libro. Cordiali saluti. Esempio5: unica fattura ogg.: ordine nr XX del XX Gentile XXX, ho appena ordinato (3826/2008) 3 volumi (ISBN , e ) per i quali avrei bisogno di una sola fattura. Vedo nel vostro database che 2 volumi su 3 sono gia' in stock, per cui chiedo che non siano inviati finche' non arriva il terzo e quindi sia fatta un'unica fattura. E' possibile? Cordialmente,

4 Esempio6: errore arrivo di volumi Ogg.: vs. fattura nr del 28/08/2007 Gentile XXXX, in data odierna abbiamo ricevuto erroneamente due copie di: The Data Warehouse ETL Toolkit: Practical Techniques for Extracting, Cleaning, Conforming, and Delivering Data / Ralph Kimball, Joe Caserta - Wiley, 2004 ISBN mentre non ci e' stato spedito: The Data Warehouse Toolkit: the complete guide to dimensional modeling / Ralph Kimball, Ross Margy - 2nd. ed. - Wiley, 2002 ISBN Nella vs. fattura nr del 28/08/2007 invece e' fatturata una copia del primo e una del secondo. Restiamo in attesa di informazioni per: - le modalita' di riconsegna della copia in piu' - l'invio da parte vostra del volume fatturato ma non spedito Cordialmente, Esempio7: richiesta copia saggio Oggetto: Richiesta volume A nome della Biblioteca di xxx dell'università degli studi di Padova chiedo se è possibile ricevere una copia omaggio del volume "Venezia: la tutela per immagini / a cura di Paola Callegari, Valter Curzi" da voi edito. Infatti tale pubblicazione si presenta come utile strumento di consultazione per la nostra biblioteca e per gli studi che in questo Dipartimento si conducono. In attesa di un vostro cortese riscontro, che spero positivo, saluto cordialmente Nome Cognome ogg.: avviso scadenza prestito Esempio8: sollecito prestito Gentile XXX, le ricordiamo che il seguente prestito e' in scadenza: titolo: collocazione: data scadenza: Entro i termini puo' scegliere se restituire la copia alla biblioteca oppure rinnovare il prestito. Il rinnovo puo' essere eseguito in uno dei seguenti modi: - tramite il sito (dal link "La mia tessera della biblioteca" seguendo le istruzioni sulla destra) - inviando una a - al banco prestiti della biblioteca Cordialmente

5 Esempio9: smarrimento libro Domanda: N.B. : ALL'ATTENZIONE DEL PERSONALE RESPONSABILE DEI PRESTITI. Buongiorno, Sono Mario Rossi,matricola In data odierna (27/09/07) scade il mio ultimo rinnovo del prestito del libro "Valori e Cultura politica nella società industriale avanzata",inglehart Ronald,1993, collocazione ISP.E.1842." Sono spiacente di comunicare che,causa un traslocco, non riesco a ritrovare il libro prestatomi dalla biblioteca. Purtroppo la condotta di qualche mio ex inquilino ha creato le condizioni per rendere impossibile il recupero del libro. Ho letto il regolamento della biblioteca in proposito. Innanzitutto volevo avvertirvi che la non restrituzione del libro entro il limite di tempo massimo non è causata da inadempineza o dimenticanza dei termini di restituzione, ma da smarrimento del su detto libro. Vi prego di non avviare il calcolo dei giorni di mora. Ora, chiedo a voi che sicuramente conoscete la prassi meglio di me, cosa devo fare. Io, ho già provato a ricomprare il libro ma nè nelle molteplici librerie da me visitate, nè nei siti specializzati che vendono in rete i libri fuopri stampa o momentaneamente fuori stampa, come sembra essere lo status attuale del libro,sono stato in grado di procurarmi una copia sostitutiva da ritornare alla biblioteca. Quindi non so come, di norma,procediate. Fatemi sapere cosa devo fare :se vi è una valutazione del libro e un congruo rimborso...o altro : insomma vorrei sapere come devo comportarmi e come voi vi comporterete. Io sarò a Padova la settimana prossima e sarò indubbiamente disponibile a venire di persona in biblioteca per risolvere la questione. Certo della vostra attenzione e disponibilità, Vi ringrazio fin da subito. Cordiali saluti Mario Rossi. Riposta: Gentile sig. Rossi, le comunico che siamo in grado di riacquistare il libro che ha smarrito. La prego di presentarsi allo sportello della Biblioteca per formalizzare la pratica. Il costo del volume è di Euro 20,14. Purroppo non possiamo intervenire sul data base per annullare la sospensione, che sarà pari al numero dei giorni che intercorreranno fra la scadenza del prestito e il versamento della somma per il riacquisto. Un cordiale saluto. Xxxx Yy

6 Esempio10: esclusione dal prestito interbibliotecario Oggetto: Esclusione dal Servizio di Prestito Interbibliotecario fornito dall UCPI di Padova Gentili colleghi a seguito dei più volte inviati solleciti per la restituzione della spedizione n. XXX del 18/02/05 (De Re metallica vs. rif. N. XXX) privi di riscontro da parte vostra, vi comunico che sarete esclusi dal Servizio di Prestito Interbibliotecario fornito dall UCPI dell Università degli Studi di Padova fino a restituzione dei volumi. Con l occasione vi sollecito anche la restituzione dei seguenti testi: 1. spedizione n. XXX del 16/03/2005 (Ricerca operativa vs. rif. N. XXX); 2. spedizione n. XXX del 16/03/2005 (Iniziativa privata e ferrovie vs. rif. N. XXX). Mi spiace farle notare che non è la prima comunicazione di questo genere che siamo stati costretti ad inviarvi. La prego di voler provvedere affinché in futuro non sia necessario intervenire in tal senso per ottenere la restituzione dei volumi (quanto meno rispondete ai nostri solleciti). Altrimenti saremo costretti a provvedere in via definitiva alla vostra esclusione. Grazie. Cordiali saluti XXXXXXXXXXX Esempio11: richiesta accesso DD OGGETTO: Richiesta di accesso al servizio di document delivery In relazione alla Vs. richiesta datata., e sulla base della dichiarazione che la richiesta ha ad oggetto funzioni di studio e di ricerca, si conferma che la Biblioteca XXX può erogare il servizio di document delivery, con pagamento trimestrale/semestrale. Le richieste possono avvenire mandando gli estremi degli articoli richiesti a La tariffa praticata per il 2007 è di 3,00 ad articolo, per un massimo di 10 articoli per volta. In caso di urgenza (consegna entro 24 ore) la tariffa è doppia. La spedizione via è accompagnata da istruzioni sul modo di scaricare l articolo. Per segnalazioni e informazioni è possibile contattare il responsabile del servizio, sig. Mario Rossi, tel , Prendiamo atto che gli account da Voi autorizzati a richiedere il servizio sono: Delle richieste provenienti da tali account la biblioteca terrà traccia, ai soli fini di compilare semestralmente la fattura a Voi indirizzata. Informazioni più dettagliate sui periodici posseduti e altri tipi di servizio si possono trovare sul sito Nel ringraziare per l opportunità di collaborare, ci è gradita l occasione per porgere i migliori saluti Il Direttore Giuseppe Verdi

7 Testo dal sito web: servizio di reference online tua biblioteca, servizio di reference online Per servizio di reference si intendono le attività dei bibliotecari volte ad aiutare gli utenti a trovare le fonti più appropriate per uno specifico bisogno di ricerca, ad usare cataloghi e repertori e a sviluppare strategie di ricerca per acquisire le conoscenze di loro interesse. Il servizio di reference online, erogato da tutte le biblioteche del Sistema, fornisce in particolare: informazioni sugli strumenti di ricerca a disposizione in biblioteca; assistenza per la consultazione di bibliografie e repertori; assistenza all'uso delle risorse elettroniche per la ricerca bibliografica, con particolare riferimento a banche dati e periodici elettronici; consulenza sulle modalità di citazione bibliografica e sulla stesura di bibliografie. E' rivolto agli utenti istituzionali dell'università di Sassari (studenti, docenti, personale). Con questo servizio e l'adozione del tua biblioteca il Sistema bibliotecario di Ateneo aderisce alla Campagna library promossa dall'ifla e, in Italia, dall'associazione italiana biblioteche. Compilazione del modulo Per utilizzare il servizio è necessario compilare un modulo di richiesta. Per ottenere una risposta mirata a agevolare il lavoro dei bibliotecari è raccomandato avere ben chiaro cosa si vuole chiedere; formulare la domanda nel modo più preciso possibile; compilare tutti i campi, prestando particolare attenzione nell'inserimento del proprio indirizzo ; se non è scritto in modo corretto, la mail di risposta andrà perduta; evitare domande a cui il servizio non risponde. Risposta La risposta, generalmente sintetica e in lingua italiana, indica quali sono e come si debbano utilizzare gli strumenti necessari per reperire le informazioni di cui si ha bisogno. Viene data per iscritto entro 5 giorni lavorativi; per ricerche che richiedono un particolare approfondimento, verrà comunicato l'eventuale tempo supplementare necessario. Operatori del servizio La risposta viene fornita dagli operatori del reference della biblioteca a cui ti sei rivolto. Se desideri comunicare con un operatore in particolare, non utilizzare il modulo, ma invia una mail direttamente all'indirizzo della persona che vuoi contattare. Attrezzatura tecnica Per utilizzare il servizio è necessario avere accesso a un computer collegato a Internet e

8 possedere un account di posta elettronica. Domande alle quali il servizio non risponde Il servizio di reference online ha lo scopo di fornire orientamento e assistenza bibliografica all'utente fornendo le indicazioni necessarie per effettuare autonomamente la ricerca. Pertanto non viene data risposta alle richieste riguardanti: compilazione di bibliografie complete per tesi, ricerche, studi personali, ecc.; ricerche bibliografiche approfondite in sostituzione dell utente; pareri di natura giuridica, consigli di natura psicologica o medica; statistiche, sentenze giuridiche e normative complete dalle risorse elettroniche del Sistema bibliotecario; invio di articoli da periodici cartacei o elettronici; invio di documentazione via fax o posta; notizie sui propri prestiti (esterno, intra-ateneo interbibliotecario) per i quali si rinvia agli appositi servizi specifici; informazioni di natura tecnico-informatica (problemi di hardware o software) che non siano strettamente legate all uso delle risorse del Sistema bibliotecario; informazioni riservate e di carattere personale e in genere nessun tipo di informazione che tratti di dati sensibili sottoposti alla legge sulla privacy; informazioni sulla didattica e informazioni specifiche di carattere amministrativo (orario delle lezioni, programmi tasse di iscrizione, carriera universitaria) per cui si rimanda ai servizi specifici (segreterie didattiche ecc.); tutto quanto già descritto in dettaglio sul sito web del Sistema bibliotecario di Ateneo.

9 Testo dal sito web: regolamento del servizio di prestito Come avere in prestito un libro e rinnovare o prenotare un prestito Per usufruire del prestito prima di tutto è necessario iscriversi al Servizio presso la propria biblioteca di riferimento: biblioteche interfacoltà e di facoltà gli utenti dell'ateneo in base all'appartenenza alla facoltà, biblioteche di dipartimento per i docenti afferenti ad un dipartimento Per iscriverti al prestito occorre compilare un modulo e consegnarlo alla biblioteca esibendo un documento d identità. Consulta il Regolamento se vuoi conoscere come viene erogato il Servizio, come puoi prenotare un libro che è già in prestito come rinnovare un prestito di un libro che hai già preso in prestito. Puoi effettuare il rinnovo di un prestito e la prenotazione di un libro anche in linea attraverso il Catalogo di Ateneo Regolamento del servizio di prestito Il Servizio di prestito esterno o a domicilio consente di usufruire dei materiali posseduti dalla biblioteca fuori di essa. Si articola in: prestito lungo che consente di ricevere in prestito contemporaneamente fino ad massimo di 10 documenti delle biblioteche del Sistema bibliotecario per un periodo di tempo stabilito in giorni 30; prestito breve che consente di ricevere in prestito contemporaneamente fino a un massimo di 3 documenti tra quelli particolarmente richiesti o utilizzati per lo studio per un periodo stabilito in 7 giorni; il prestito breve può essere erogato anche per i periodi di festività e durante il fine settimana e consente di ricevere in prestito materiali durante i brevi periodi di chiusura al pubblico della biblioteca. Il servizio è riservato a tutti coloro che studiano e lavorano all Università degli studi di Sassari (utenti istituzionali) e agli utenti non istituzionali autorizzati (Carta dei servizi del Sistema bibliotecario, punto 1.4.3) Documenti esclusi dal prestito Sono esclusi dal prestito:

10 tesi di laurea, libri antichi, rari e di pregio, enciclopedie, dizionari, vocabolari, glossari, prontuari, raccolte di leggi e di giurisprudenza, libri frequentemente consultati, periodici anche se raccolti in annate, libri deteriorati e altri documenti che ciascuna biblioteca riterrà opportuno escludere, con apposite disposizioni e indicando lo stato 'non prestabile' nel Catalogo di Ateneo; documenti non ancora regolarmente inventariati e catalogati; CD, DVD, video e audio cassette per le quali esistano restrizioni legate al copyright, nastri magnetici, microfilm. I documenti esclusi dal prestito sono di norma identificati come tali nel Catalogo di Ateneo con l indicazione 'escluso dal prestito' o 'consultabile'. Impegni delle biblioteche e degli utenti Le biblioteche del Sistema bibliotecario si impegnano a garantire la massima circolazione dei documenti e in particolare a: iscrivere gli utenti al servizio e rilasciare la tessera di prestito entro 2 giornate lavorative dalla richiesta; effettuare il regolare sollecito dei prestiti esterni scaduti; sollecitare su richiesta dell utente i documenti scaduti e prenotati; escludere dal prestito esterno i documenti maggiormente consultati, per consentirne una maggiore fruizione; fornire all'utente un promemoria in cui è riportata la data di scadenza del prestito; eseguire davanti all'utente la procedura di restituzione; applicare con imparzialità le sanzioni; informare l utente delle sanzioni che lo riguardano; offrire la possibilità di rinnovare, prenotare i documenti ammessi al prestito; avvisare l'utente della restituzione di un libro prenotato se avvenuta prima della scadenza del prestito (almeno una volta, compatibilmente con le condizioni di reperibilità dell utente); fornire all'utente una ricevuta che attesti la restituzione del documento; fornire all utente la 'liberatoria' da presentarsi alla Segreteria studenti; o all'ufficio dottorati di ricerca, scuole e corsi speciali, o all'ufficio scuole di specializzazione /SSISS/master; istruire l'utente che lo richieda all'esecuzione delle operazioni di rinnovo e prenotazione effettuabili online tramite il Catalogo di Ateneo. L'utente si impegna a: comunicare al momento della richiesta di prestito il proprio codice di identificazione o la propria tessera di prestito; comunicare tempestivamente le variazioni dei propri recapiti; controllare l integrità e lo stato di conservazione dei documenti richiesti in prestito e far presente immediatamente al personale addetto, a proprio discarico, le mancanze e i guasti

11 in essi eventualmente riscontrati; mantenere i documenti con cura e non imbrattare, non strappare pagine, non fare segni, non sottolineare o scrivere sui documenti avuti in prestito, sia pure per correggere evidenti errori dell editore, tipografo o autore; non dare ad altri i documenti ricevuti in prestito; restituire i documenti entro la data di scadenza del prestito; rispondere tempestivamente ad eventuali solleciti; compilare correttamente e in maniera leggibile i moduli per la richiesta. Gli studenti, i dottorandi e gli iscritti alle scuole di specializzazione dell Università di Sassari si impegnano, inoltre, a restituire tutti i documenti presi in prestito a conclusione del proprio percorso formativo e a consegnare la relativa 'liberatoria' alla Segreteria studenti. Iscrizione Per usufruire del prestito l utente deve essere iscritto al Servizio presso la propria biblioteca di riferimento: biblioteche interfacoltà e di facoltà per tutti gli utenti dell'ateneo in base all'appartenenza alla facoltà, biblioteche di dipartimento per i docenti afferenti ad un dipartimento. L iscrizione avviene attraverso la compilazione di un modulo disponibile anche presso ogni struttura, da compilarsi in maniera chiara e leggibile ogni sua parte e da consegnarsi al bancone di prestito della biblioteca esibendo un documento d identità. Prenotazione Se il documento desiderato è in prestito, è possibile prenotarlo sia presso il Servizio prestito di ciascuna biblioteca sia in linea attraverso il Catalogo di Ateneo. La prenotazione viene accettata solo se l'utente non ha pendenze nella restituzione di altri libri e se il documento risulta tra quelli prestabili. Rinnovo Il prestito di un libro può essere rinnovato per un periodo di durata pari a quella del prestito originario (30 giorni, o 7 per i prestiti brevi). Il numero massimo di rinnovi consentito è 5 per i prestiti della durata di 30 giorni e 1 per i prestiti brevi. Il rinnovo può essere effettuato sia presso il Servizio prestito di ciascuna biblioteca sia in linea attraverso il Catalogo di Ateneo e a condizione che il libro non sia stato prenotato da altro utente l'utente non abbia ritardi nella restituzione di altri libri

12 il prestito del libro da rinnovare non sia già scaduto. Sanzioni Il mancato rispetto delle norme che regolano l uso del Servizio, a salvaguardia di tutti gli utenti, comporta la sospensione o esclusione dal Servizio stesso presso tutte le biblioteche del Sistema. In particolare, in caso di ritardo nella restituzione, smarrimento, mancata riconsegna o danneggiamento dei libri avuti in prestito, le sanzioni sono così graduate: ritardo nella restituzione dei libri oltre il terzo giorno dalla scadenza del prestito = l utente viene escluso dal servizio presso tutte le biblioteche del Sistema per un numero di giorni pari ai giorni di ritardo; smarrimento del libro = l utente è tenuto a ricomprare e sostituire il libro con un altro esemplare della stessa edizione o, se non fosse più in commercio, a sostituirlo con un altro di analogo valore indicato dal Direttore della biblioteca; fino al riacquisto e alla sostituzione l utente è escluso da ogni servizio erogato dalle biblioteche del Sistema e, se studente, non potrà sostenere l esame di laurea; mancata riconsegna = l utente che non riconsegni il libro preso in prestito è escluso da ogni servizio erogato dalle biblioteche del Sistema e, se studente, non potrà sostenere l esame di laurea; danneggiamento = l utente è tenuto a ricomprare e sostituire il libro con un altro esemplare della stessa edizione o, se non fosse più in commercio, a sostituirlo con un altro di analogo valore indicato dal Direttore della biblioteca; fino al riacquisto e alla sostituzione l utente è escluso da ogni servizio erogato dalle biblioteche del Sistema e, se studente, non potrà sostenere l esame di laurea. Liberatoria Gli studenti, gli studenti Erasmus, i dottorandi e gli iscritti alle scuole di specializzazione, a conclusione del proprio percorso formativo, devono aver restituito tutti i documenti presi in prestito. L avvenuta restituzione viene attestata, dopo gli opportuni controlli nel Catalogo di Ateneo, attraverso una liberatoria rilasciata dalla biblioteca di interfacoltà o di facoltà della prorpia area di riferimento. La liberatoria deve essere richiesta e consegnata a cura dell utente.

13 Accesso alle biblioteche e ai servizi Testo dal sito web: accesso alle biblioteche L'accesso alle biblioteche dell'ateneo e ai loro servizi è garantito a tutti coloro che studiano e lavorano all Università degli studi di Sassari (utenti istituzionali: studenti, docenti e personale tecnico amministrativo). Accesso agli utenti non istituzionali L'accesso agli utenti non istituzionali (laureati dell Università degli studi di Sassari da non oltre cinque anni, visiting professor, persone appartenenti ad istituzioni o imprese che abbiano rapporti di collaborazione formalizzati con l Università degli studi di Sassari, studenti iscritti ai corsi singoli, studenti e docenti di altre università italiane e straniere) è consentito a seguito di richiesta scritta. Le richieste sono fatte al Direttore della biblioteca che si intende utilizzare attraverso apposito modulo disponibile anche on line. Ad esse viene data risposta entro 2 giornate lavorative successive al ricevimento. Identificazione degli utenti Tutti gli utenti, a richiesta del personale delle biblioteche, sono tenuti a presentare un documento comprovante l'identità e l'appartenenza alle categorie di utenti ammesse ai servizi. Modalità di utilizzo delle biblioteche Per avere accesso alle sale della biblioteca, gli utenti devono munirsi, presso il bancone d ingresso, dell apposita carta d entrata o, se non predisposta, depositare il libretto universitario o altro documento di riconoscimento non scaduto e depositare borse, zaini, cartelle e altri oggetto simili. Per assicurare a chi studia e lavora in biblioteca un atmosfera gradevole, sale pulite e confortevoli, tutti gli utenti sono invitati a tenere un comportamento adeguato al luogo e rispettoso delle esigenze di tutti. Pertanto non è permesso: fumare e mangiare; entrare e trattenersi nelle sale della biblioteca per fini estranei allo studio; servirsi insieme a uno o più utenti contemporaneamente del medesimo documento (per lo studio di gruppo sono a disposizione apposite sale di studio); imbrattare, strappare pagine, fare segni, sottolineare o scrivere sui documenti della biblioteca, sia pure per correggere evidenti errori dell editore, tipografo o autore; danneggiare o imbrattare sedie, tavoli, altri arredi, apparecchiature e pareti della biblioteca; conversare ad alta voce tenere accessi telefonini cellulare e altri dispositivi che possono disturbare lo studio e il lavoro di altre persone; lasciare rifiuti sui tavoli per i quali sono a disposizione all interno delle sale appositi contenitori per la raccolta differenziata.

Materiale didattico per il corso di formazione La comunicazione istituzionale scritta AVVISO

Materiale didattico per il corso di formazione La comunicazione istituzionale scritta AVVISO Materiale didattico per il corso di formazione La comunicazione istituzionale scritta Testi per le esercitazioni AVVISO 1 SI COMUNICA CHE A PARTIRE DA OGGI GIOVEDÌ 26 FEBBRAIO AVRÀ LUOGO UNO SCIOPERO AD

Dettagli

PRIMA BOZZA DI CENSIMENTO DELLE OCCASIONI COMUNICATIVE

PRIMA BOZZA DI CENSIMENTO DELLE OCCASIONI COMUNICATIVE GRUPPO LETTERE Incontro del 14 aprile 2008 PRIMA BOZZA DI CENSIMENTO DELLE OCCASIONI COMUNICATIVE Newsletter newsletter interna newsletter esterna Rapporto con i fornitori Solleciti prestito Document delivery

Dettagli

REGOLAMENTO QUADRO SU FUNZIONI E SERVIZI DELLE BIBLIOTECHE DI ATENEO

REGOLAMENTO QUADRO SU FUNZIONI E SERVIZI DELLE BIBLIOTECHE DI ATENEO REGOLAMENTO QUADRO SU FUNZIONI E SERVIZI DELLE BIBLIOTECHE DI ATENEO (emanato con D.R. n.706, prot. n. 12352-I/3 del 11.06.2010) Art. 1. Funzioni delle Biblioteche Art. 2. Calendario e orari Art. 3. Accesso

Dettagli

GRUPPO LETTERE Riepilogo del lavoro svolto negli incontri. (versione provvisoria da riordinare)

GRUPPO LETTERE Riepilogo del lavoro svolto negli incontri. (versione provvisoria da riordinare) GRUPPO LETTERE Riepilogo del lavoro svolto negli incontri (versione provvisoria da riordinare) TESTI RISCRITTI...1 TESTI DA RIVEDERE...16 TESTI DA RISCRIVERE...19 BOZZA DI VADEMECUM...24 CENSIMENTO DELLE

Dettagli

Tutti possono accedere e consultare il materiale all interno della biblioteca.

Tutti possono accedere e consultare il materiale all interno della biblioteca. Comunicare con chiarezza Laboratorio pagine web siti biblioteche Incontro del 20 maggio 2008 / 4 Orari Accesso e consultazione Tutti possono accedere e consultare il materiale all interno della biblioteca.

Dettagli

REGOLAMENTO BIBL. STORIA DELLA MUSICA

REGOLAMENTO BIBL. STORIA DELLA MUSICA REGOLAMENTO BIBL. STORIA DELLA MUSICA ART. 1 PRINCIPI GENERALI La Biblioteca di Storia della Musica del Dipartimento di Studi Greco-Latini, Italiani, Scenico-Musicali è una struttura di supporto alla didattica

Dettagli

Biblioteca della Facoltà di Medicina e Psicologia Ernesto Valentini. Regolamento dei servizi

Biblioteca della Facoltà di Medicina e Psicologia Ernesto Valentini. Regolamento dei servizi Biblioteca della Facoltà di Medicina e Psicologia Ernesto Valentini Art. 1. PRINCIPI GENERALI Regolamento dei servizi In conformità alle indicazioni contenute nel Regolamento Quadro dei Servizi di Biblioteca

Dettagli

Carta dei servizi del Polo Bibliotecario Ferrarese approvata dal Comitato di gestione il 03/12/2013

Carta dei servizi del Polo Bibliotecario Ferrarese approvata dal Comitato di gestione il 03/12/2013 Carta dei servizi del Polo Bibliotecario Ferrarese approvata dal Comitato di gestione il 03/12/2013 Le istituzioni aderenti al Polo Bibliotecario Ferrarese stabiliscono di adottare alcuni principi comuni

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRESTITO

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRESTITO REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRESTITO Il presente regolamento definisce le modalità e i termini di erogazione del servizio di prestito presso la Biblioteca di Discipline Umanistiche. Il presente regolamento

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI MATEMATICA BIBLIOTECA SPECIALE DI MATEMATICA GIUSEPPE PEANO REGOLAMENTO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA Disposizioni generali Articolo 1 1. Il presente regolamento

Dettagli

BIBLIOTECA INTERDIPARTIMENTALE DI SCIENZE GINECOLOGICHE, RADIOLOGICHE E UROLOGICHE

BIBLIOTECA INTERDIPARTIMENTALE DI SCIENZE GINECOLOGICHE, RADIOLOGICHE E UROLOGICHE BIBLIOTECA INTERDIPARTIMENTALE DI SCIENZE GINECOLOGICHE, RADIOLOGICHE E UROLOGICHE - del Dipartimento di Scienze Radiologiche, Oncologiche e Anatomo- Patologiche (Direttore del Dipartimento: Prof. Vincenzo

Dettagli

REGOLAMENTO QUADRO DEI SERVIZI

REGOLAMENTO QUADRO DEI SERVIZI UNIVERSITA' DEGLI STUDI - L'AQUILA Sistema Bibliotecario di Ateneo REGOLAMENTO QUADRO DEI SERVIZI Approvato dal Consiglio per il Sistema Bibliotecario di Ateneo in data 12 dicembre 2005 REGOLAMENTO QUADRO

Dettagli

BAST Biblioteca di area scientifico tecnologica. SBA Sistema Bibliotecario di Ateneo. Bast@ chiedere...

BAST Biblioteca di area scientifico tecnologica. SBA Sistema Bibliotecario di Ateneo. Bast@ chiedere... BAST Biblioteca di area scientifico tecnologica SBA Sistema Bibliotecario di Ateneo Bast@ chiedere... Tutto quello che avresti voluto sapere ma non hai mai avuto il coraggio di domandare... Dicembre 2007

Dettagli

BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI STORIA DISEGNO E RESTAURO DELL ARCHITETTURA REGOLAMENTO-QUADRO DEI SERVIZI

BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI STORIA DISEGNO E RESTAURO DELL ARCHITETTURA REGOLAMENTO-QUADRO DEI SERVIZI BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI STORIA DISEGNO E RESTAURO DELL ARCHITETTURA REGOLAMENTO-QUADRO DEI SERVIZI Art. 1. Principi generali 1. Le biblioteche della Sapienza sono tenute a: a. adottare un regolamento

Dettagli

Breve guida. all uso delle biblioteche UniPa SBA. www.unipa.it/biblioteche. Scienze umane e patrimonio culturale. Medicina e chirurgia

Breve guida. all uso delle biblioteche UniPa SBA. www.unipa.it/biblioteche. Scienze umane e patrimonio culturale. Medicina e chirurgia Breve guida all uso delle biblioteche UniPa SBA Scienze umane e patrimonio culturale Scienze giuridiche economico-sociali Scienze di base e applicate Politecnica Medicina e chirurgia www.unipa.it/biblioteche

Dettagli

All ingresso è necessario presentare il badge magnetico o un altro documento di riconoscimento con foto.

All ingresso è necessario presentare il badge magnetico o un altro documento di riconoscimento con foto. Comunicare con chiarezza Laboratorio pagine web siti biblioteche Incontro del 6 maggio 2008 / 3 Orari Accesso e consultazione (bozza incontro 2) Tutti / Chiunque / Tutte le categorie di utenti possono

Dettagli

1. Gli utenti iscritti presso ciascuna biblioteca sono riconosciuti come utenti di tutte le biblioteche.

1. Gli utenti iscritti presso ciascuna biblioteca sono riconosciuti come utenti di tutte le biblioteche. NORME DI SERVIZIO A. GLI UTENTI Art. 1 - Iscrizione 1. Gli utenti iscritti presso ciascuna biblioteca sono riconosciuti come utenti di tutte le biblioteche. 2. Possono essere iscritti ai servizi tutte

Dettagli

Tutti possono accedere e consultare il materiale all interno della biblioteca.

Tutti possono accedere e consultare il materiale all interno della biblioteca. Comunicare con chiarezza Laboratorio pagine web siti biblioteche Lavoro svolto nell incontro del 20 maggio 2008 / 4 Orari ( ) Accesso e consultazione Tutti possono accedere e consultare il materiale all

Dettagli

Modalità ACCESSO. L accesso alla Biblioteca è consentito, di norma:

Modalità ACCESSO. L accesso alla Biblioteca è consentito, di norma: ACCESSO L accesso alla Biblioteca è consentito, di norma: a docenti, studenti e personale tecnico-amministrativo dell Università di Tor Vergata a studenti iscritti alla Facoltà di Economia dell'università

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE.

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE. SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA BIBLIOTECA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE. La Biblioteca di

Dettagli

Regolamento dei servizi del sistema bibliotecario di Ateneo

Regolamento dei servizi del sistema bibliotecario di Ateneo Regolamento dei servizi del sistema bibliotecario di Ateneo Sommario SEZIONE I: SISTEMA BIBLIOTECARIO DI ATENEO... 3 Articolo 1 - Caratteristiche essenziali... 3 Articolo 2 - Utenti... 3 Articolo 3 - Patrimonio

Dettagli

LIBERA UNIVERSITÁ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM

LIBERA UNIVERSITÁ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM LIBERA UNIVERSITÁ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM Biblioteca di Ateneo Carlo Bo I SERVIZI AL PUBBLICO (Milano, settembre 2009) INDICE Dov è la Biblioteca?... 3 Piano Terra: Il Banco di Distribuzione. 4

Dettagli

CENTRO DI ATENEO DI DOCUMENTAZIONE REGOLAMENTO INTERNO

CENTRO DI ATENEO DI DOCUMENTAZIONE REGOLAMENTO INTERNO CENTRO DI ATENEO DI DOCUMENTAZIONE REGOLAMENTO INTERNO ART. 1 FINALITÀ ISTITUZIONALI Il (C.A.D.) coordina le strutture bibliotecarie dell Ateneo e i servizi informativi e documentali, gestisce le risorse

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA. Biblioteca Centrale REGOLAMENTO

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA. Biblioteca Centrale REGOLAMENTO REGOLAMENTO Art. 1 - Compiti e servizi della Biblioteca Art. 2 - Organizzazione della Biblioteca - Il Coordinatore gestionale - Il Comitato scientifico - Il Presidente del Comitato scientifico Art. 3 -

Dettagli

Servizi bibliotecari di Ateneo: Carta dei servizi

Servizi bibliotecari di Ateneo: Carta dei servizi Servizi bibliotecari di Ateneo: Carta dei servizi La Carta dei servizi La Carta dei servizi precisa ciò che gli utenti possono attendersi dai Servizi bibliotecari dell Università di Bergamo e le attese

Dettagli

SISTEMA BIBLIOTECARIO PROVINCIALE

SISTEMA BIBLIOTECARIO PROVINCIALE SISTEMA BIBLIOTECARIO PROVINCIALE NORME DI FUNZIONAMENTO DELLA RETE BIBLIOTECARIA INDICE Art. 1 - Oggetto e definizioni pag. 3 Art. 2 - Iscrizione al servizio prestito pag. 3 Art. 3 - Modalità di iscrizione

Dettagli

RETE BIBLIOLANDIA NORME DI SERVIZIO PRESTITO BIBLIOTECARIO E GESTIONE UTENTI. Approvato con Delibera di Giunta dell Unione Valdera n 99 del 25/11/2011

RETE BIBLIOLANDIA NORME DI SERVIZIO PRESTITO BIBLIOTECARIO E GESTIONE UTENTI. Approvato con Delibera di Giunta dell Unione Valdera n 99 del 25/11/2011 RETE BIBLIOLANDIA NORME DI SERVIZIO PRESTITO BIBLIOTECARIO E GESTIONE UTENTI Approvato con Delibera di Giunta dell Unione Valdera n 99 del 25/11/2011 A. GLI UTENTI Art. 1 - Iscrizione 1. Gli utenti iscritti

Dettagli

SECONDA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI BIBLIOTECA FACOLTA DI INGEGNERIA REGOLAMENTO INTERNO. Titolo I Funzioni, strutture e personale

SECONDA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI BIBLIOTECA FACOLTA DI INGEGNERIA REGOLAMENTO INTERNO. Titolo I Funzioni, strutture e personale SECONDA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI BIBLIOTECA FACOLTA DI INGEGNERIA REGOLAMENTO INTERNO Titolo I Funzioni, strutture e personale Art. 1 Finalità del regolamento Il presente regolamento disciplina

Dettagli

REGOLAMENTO. Servizio Biblioteca Facoltà di Agraria. Università degli Studi di Parma

REGOLAMENTO. Servizio Biblioteca Facoltà di Agraria. Università degli Studi di Parma REGOLAMENTO Servizio Biblioteca Facoltà di Agraria Università degli Studi di Parma Art. 1 La Biblioteca Facoltà di Agraria (in futuro Biblioteca Scienze degli Alimenti) si configura come Servizio di Biblioteca

Dettagli

TESTI RIVISTI NEGLI INCONTRI PRECEDENTI

TESTI RIVISTI NEGLI INCONTRI PRECEDENTI GRUPPO AVVISI Incontro del 13 maggio 2008 / V TESTI RIVISTI NEGLI INCONTRI PRECEDENTI COME USARE LA SCALA Per spostare la scala: spingerla verso gli scaffali, portarla in posizione verticale e farla scorrere.

Dettagli

Rete documentaria della provincia di Pisa. Bibliolandia. Norme di servizio prestito, interprestito e gestione utenti

Rete documentaria della provincia di Pisa. Bibliolandia. Norme di servizio prestito, interprestito e gestione utenti Rete documentaria della provincia di Pisa Bibliolandia Norme di servizio prestito, interprestito e gestione utenti 1 RETE BIBLIOLANDIA (Comitato tecnico 20 maggio 2014) NORME DI SERVIZIO PRESTITO, INTERPRESTITO

Dettagli

REGOLAMENTO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DI SCIENZE DELLA STORIA E DELLA DOCUMENTAZIONE STORICA SALE DI LETTURA

REGOLAMENTO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DI SCIENZE DELLA STORIA E DELLA DOCUMENTAZIONE STORICA SALE DI LETTURA REGOLAMENTO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DI SCIENZE DELLA STORIA E DELLA DOCUMENTAZIONE STORICA SALE DI LETTURA La Biblioteca è dotata di due sale per lo studio e la consultazione per complessivi 100 posti.

Dettagli

BIBLIOTECA DELL AREA LETTERARIA STORICA FILOSOFICA. http://lettere.biblio.uniroma2.it/ REGOLAMENTO

BIBLIOTECA DELL AREA LETTERARIA STORICA FILOSOFICA. http://lettere.biblio.uniroma2.it/ REGOLAMENTO BIBLIOTECA DELL AREA LETTERARIA STORICA FILOSOFICA http://lettere.biblio.uniroma2.it/ REGOLAMENTO 1) L accesso alla Biblioteca è consentito all intera comunità universitaria secondo le seguenti modalità:

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRESTITO

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRESTITO REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRESTITO Approvato dal Comitato Scientifico della Biblioteca di Ingegneria Gian Paolo Dore il 15 marzo 2010 Il presente regolamento definisce le modalità e i termini di erogazione

Dettagli

COMUNE DI SOVIZZO Provincia di Vicenza Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 21

COMUNE DI SOVIZZO Provincia di Vicenza Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 21 LETTURA, CONSULTAZIONE E PRESTITO Dove rivolgersi: Alla Biblioteca sita al 1 piano del palazzo municipale. Quando: Dal Martedì al Giovedì dalle 14.30 alle 19.00 Lunedì dalle 9.00 alle 12.30 e Venerdì dalle

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI BASSANO DEL GRAPPA

GUIDA AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI BASSANO DEL GRAPPA GUIDA AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI BASSANO DEL GRAPPA SALE PER IL PUBBLICO Sala di consultazione Sono esposte opere di consultazione quali enciclopedie, dizionari, repertori, atlanti. Uno spazio

Dettagli

LA BIBLIOTECA MARIO ROSTONI

LA BIBLIOTECA MARIO ROSTONI LA BIBLIOTECA MARIO ROSTONI Posso studiare in Biblioteca? L orario d apertura al pubblico dalle 8.30 alle 20.00 ed il sabato mattina dalle 9.00 alle 13.00 permette di scegliere la fascia più adatta alle

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI BIBLIOTECA

CARTA DEI SERVIZI BIBLIOTECA CARTA DEI SERVIZI BIBLIOTECA indice CARTA DEI SERVIZI 1. Premessa 5 1.1 Visione 6 1.2 Obiettivi 6 1.3 Patrimonio 7 1.4 Cooperazione 7 2. Accesso 9 2.1 Tipologia di utenti 9 2.2 Orari di apertura 10 3.

Dettagli

Carta dei Servizi della Biblioteca della Banca Popolare dell Emilia Romagna

Carta dei Servizi della Biblioteca della Banca Popolare dell Emilia Romagna Carta dei Servizi della Biblioteca della Banca Popolare dell Emilia Romagna 1. PREMESSA a. Finalità della Biblioteca b. Regolamento e Carta dei Servizi c. Principi d. Promozione e attività culturali e.

Dettagli

REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEI SERVIZI

REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEI SERVIZI REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DI ATENEO ART. 1 Funzioni 1. La Biblioteca d Ateneo dell Università degli Studi del Molise: a) conserva, tutela, valorizza e promuove le proprie

Dettagli

BENVENUTI IN BIBLIOTECA!

BENVENUTI IN BIBLIOTECA! REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Direzione generale dei beni culturali, informazione, spettacolo e sport Servizio

Dettagli

Università degli Studi di Perugia Centro Servizi Bibliotecari REGOLAMENTO DEI SERVIZI BIBLIOTECARI

Università degli Studi di Perugia Centro Servizi Bibliotecari REGOLAMENTO DEI SERVIZI BIBLIOTECARI Università degli Studi di Perugia Centro Servizi Bibliotecari REGOLAMENTO DEI SERVIZI BIBLIOTECARI Art. 1 Finalità Il Centro Servizi Bibliotecari (CSB), nell ambito della missione istituzionale dell Ateneo,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DI ATENEO

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DI ATENEO Emanato con Decreto Rettorale n. 15, prot. n. 2214/A3 del 09 marzo 2012 REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DI ATENEO INDICE Art. 1 - Servizio biblioteca Art. 2 Orari del Servizio Biblioteca

Dettagli

IL RETTORE DECRETA REGOLAMENTO-QUADRO DEI SERVIZI DI BIBLIOTECA

IL RETTORE DECRETA REGOLAMENTO-QUADRO DEI SERVIZI DI BIBLIOTECA AREA AFFARI ISTITUZIONALI Settore Strutture Decentrate e Commissioni IL RETTORE VISTO VISTO VISTA VISTA l art. 15 comma 6 del vigente Statuto; l art. 6, comma 4, lettera f) del Regolamento organizzativo

Dettagli

Regolamento (aggiornato il 25 luglio 2012)

Regolamento (aggiornato il 25 luglio 2012) Regolamento (aggiornato il 25 luglio 2012) 0. Accesso, consultazione e lettura L'accesso alle sale di lettura è aperto agli utenti maggiorenni che abbiano interesse a consultare o studiare il materiale

Dettagli

Prestito interbibliotecario da lunedì a venerdì 9.00 13.00 martedì e giovedì 15.00 17.00

Prestito interbibliotecario da lunedì a venerdì 9.00 13.00 martedì e giovedì 15.00 17.00 1.Principi generali La Carta dei Servizi individua tutti i servizi che il Sistema Bibliotecario di Ateneo si impegna a fornire all'utenza, ne definisce le modalità di erogazione e le norme che regolano

Dettagli

BIBLIOTECA GENERALE ENRICO BARONE

BIBLIOTECA GENERALE ENRICO BARONE BIBLIOTECA GENERALE ENRICO BARONE E CENTRO DI DOCUMENTAZIONE EUROPEA ALTIERO SPINELLI REGOLAMENTO Il presente Regolamento, conforme al Regolamento Quadro per l organizzazione e l erogazione dei servizi

Dettagli

COMUNE DI VALMADRERA Provincia di Lecco REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA

COMUNE DI VALMADRERA Provincia di Lecco REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNE DI VALMADRERA Provincia di Lecco REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA Approvato con Delibera Comunale N.26 del 27-09-2012 INDICE Titolo I: Finalità e compiti della Biblioteca Art.1 - Istituzioni e Finalità

Dettagli

REGOLAMENTO-QUADRO DEI SERVIZI DI BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO. 1. Le biblioteche della Sapienza sono tenute a:

REGOLAMENTO-QUADRO DEI SERVIZI DI BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO. 1. Le biblioteche della Sapienza sono tenute a: AREA AFFARI ISTITUZIONALI Settore Strutture Decentrate e Commissioni REGOLAMENTO-QUADRO DEI SERVIZI DI BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO Art. 1. PRINCIPI GENERALI 1. Le biblioteche

Dettagli

Centro di Servizi Bibliotecari di Area Giuridico-Economica. Regolamento Utenza e Servizi

Centro di Servizi Bibliotecari di Area Giuridico-Economica. Regolamento Utenza e Servizi Centro di Servizi Bibliotecari di Area Giuridico-Economica Regolamento Utenza e Servizi Art. 1 - Servizi 1. Il Centro di Servizi Bibliotecari di Area Giuridico-Economica (CSB) fornisce i seguenti servizi:

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA IMT

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA IMT REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA IMT Articolo 1 - Funzioni 1 Articolo 2 - Attività della Biblioteca 1 Articolo 3 - Definizione utenti 2 Articolo 4 - Servizi 2 Articolo 5 - Norme di ammissione 2 Articolo 6

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI ATENEO Art. 1. Funzioni Art. 2. Calendario e orari Art. 3. Accesso Art. 4. Norme di comportamento Art. 5. Consultazione Art. 6. Prestito Art. 7. Prestito fondo ESU Art.

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA E CENTRO DI DOCUMENTAZIONE EUCENTRE

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA E CENTRO DI DOCUMENTAZIONE EUCENTRE REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA E CENTRO DI DOCUMENTAZIONE EUCENTRE 1. PRINCIPI GENERALI Obiettivo della Biblioteca e Centro di Documentazione di Eucentre è garantire servizi di informazione, fonti e documentazione

Dettagli

Biblioteca di Area Scientifica Carta dei Servizi

Biblioteca di Area Scientifica Carta dei Servizi Biblioteca di Area Scientifica Carta dei Servizi NORME GENERALI La carta dei servizi definisce tutti i servizi che la Biblioteca si impegna ad erogare, le loro modalità d uso, le forme di controllo e le

Dettagli

REGOLAMENTO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA G.B. ERCOLANI

REGOLAMENTO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA G.B. ERCOLANI REGOLAMENTO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA G.B. ERCOLANI (testo approvato dal Comitato Scientifico della Biblioteca G.B. Ercolani in data 07.10.2009). Il presente Regolamento recepisce il Regolamento quadro

Dettagli

Biblioteca di Area Scientifica Università Ca Foscari Venezia. Carta dei Servizi

Biblioteca di Area Scientifica Università Ca Foscari Venezia. Carta dei Servizi Biblioteca di Area Scientifica Università Ca Foscari Venezia Carta dei Servizi La carta dei servizi definisce tutti i servizi che la Biblioteca si impegna ad erogare, le loro modalità d uso, le forme di

Dettagli

Titolo documento Titolo documento. Benvenuti in Biblioteca!

Titolo documento Titolo documento. Benvenuti in Biblioteca! ASSESSORADU DE S ISTRUTZIONE PÙBLICA, BENES CULTURALES, INFORMATZIONE, ISPETÀCULU E ISPORT ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Direzione Generale dei

Dettagli

BIBLioTECA Civica LINO PENATI

BIBLioTECA Civica LINO PENATI BIBLioTECA Civica LINO PENATI Banco Centrale 029278300 biblioteca Sala Ragazzi 029278299 magolibero Medi@teca 029278306 mediateca Direzione 029278305 direzione.biblioteca Chiedi alla tua biblioteca chiedi.biblioteca

Dettagli

REGOLAMENTO BIBLIOTECA

REGOLAMENTO BIBLIOTECA REGOLAMENTO BIBLIOTECA di INGEGNERIA Art. 1) Art.2) Art. 3) Art. 4) Art. 5) Art. 6) Art. 7) Art. 8) La Biblioteca di Ingegneria mette a disposizione dell utenza un organica raccolta di periodici, libri

Dettagli

REGOLAMENTO TITOLO I. La biblioteca del Seminario Giuridico e i suoi compiti.

REGOLAMENTO TITOLO I. La biblioteca del Seminario Giuridico e i suoi compiti. REGOLAMENTO della Biblioteca del Seminario Giuridico dell Università degli Studi di Catania approvato, in data 20/10/1995, dalla Commissione scientifica per la biblioteca su espresso mandato del Consiglio

Dettagli

Regolamento della Biblioteca del Polo Universitario di Prato

Regolamento della Biblioteca del Polo Universitario di Prato Regolamento della Biblioteca del Polo Universitario di Prato 1. AMMISSIONE IN BIBLIOTECA E ACCESSO AI SERVIZI Nei locali della biblioteca sono ammessi tutti coloro che hanno un rapporto diretto e ufficiale

Dettagli

CITTÀ DI SAN DONÀ DI PIAVE (Decorata con Croce al Merito di Guerra e con medaglia d Argento al Valor Militare) ------------------ Biblioteca Civica

CITTÀ DI SAN DONÀ DI PIAVE (Decorata con Croce al Merito di Guerra e con medaglia d Argento al Valor Militare) ------------------ Biblioteca Civica CITTÀ DI SAN DONÀ DI PIAVE (Decorata con Croce al Merito di Guerra e con medaglia d Argento al Valor Militare) ------------------ Biblioteca Civica Disciplinare sul Prestito interbibliotecario e fornitura

Dettagli

REGOLAMENTO BIBLIOTECA DELL UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA

REGOLAMENTO BIBLIOTECA DELL UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA REGOLAMENTO BIBLIOTECA DELL UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA La Biblioteca dell Università Iuav di Venezia (di seguito, Biblioteca Iuav) assieme a tutte le altre strutture e fondi bibliografici e documentali

Dettagli

PROGRAMMA NAZIONALE DI RICERCHE IN ANTARTIDE

PROGRAMMA NAZIONALE DI RICERCHE IN ANTARTIDE PROGRAMMA NAZIONALE DI RICERCHE IN ANTARTIDE REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA A. ISTITUZIONE E FINALITÀ (artt. 1-2) B. PATRIMONIO E BILANCIO (artt. 3-5) C. ORGANIZZAZIONE FUNZIONALE (artt. 6-20): Accesso (artt.

Dettagli

Regolamento dei servizi della Biblioteca di Economia e Management

Regolamento dei servizi della Biblioteca di Economia e Management Regolamento dei servizi della Articolo 1 Disposizioni generali 1. Il presente regolamento disciplina l'erogazione dei servizi della Biblioteca di Economia e Management, istituita con decreto rettorale

Dettagli

Regolamento delle attività e dei servizi delle biblioteche. Sistema Bibliotecario di Ateneo

Regolamento delle attività e dei servizi delle biblioteche. Sistema Bibliotecario di Ateneo Pag. 1 di 14 Sommario Art. 1 Organizzazione delle strutture bibliotecarie dell Ateneo p. 2 Art. 2 Principi generali p. 2 Art. 3 Accesso alle Biblioteche p. 2 Art. 4 Utenti p. 3 4.1 Categorie di utenti

Dettagli

BIBLIOTECA RENZO RENZI REGOLAMENTO UTENTI

BIBLIOTECA RENZO RENZI REGOLAMENTO UTENTI BIBLIOTECA RENZO RENZI REGOLAMENTO UTENTI INGRESSO E ARMADIETTI REGISTRAZIONE E ACCESSO ACCESSO DI MINORENNI L'accesso in biblioteca è gratuito. Si richiede agli utenti di lasciare eventuali borse o zaini

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI REGOLAMENTO DELLE BIBLIOTECHE DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO DI ATENEO Approvato dalla CAB in seduta del 3 luglio 2013 con decorrenza dall'1.9.2013 Indice: Articolo 1 - Costituzione

Dettagli

Regolamento della Biblioteca A. Scontrino. Art.1 - Norme generali

Regolamento della Biblioteca A. Scontrino. Art.1 - Norme generali Prot. n. 2070/A5 Trapani, 18/04/2013 Regolamento della Biblioteca A. Scontrino Art.1 - Norme generali La Biblioteca del Conservatorio di Musica A. Scontrino di Trapani è una biblioteca di istituto specializzata

Dettagli

Regolamento del Sistema Bibliotecario di Ateneo e il Regolamento Quadro delle Biblioteche (estratto dal regolamento generale di Ateneo)

Regolamento del Sistema Bibliotecario di Ateneo e il Regolamento Quadro delle Biblioteche (estratto dal regolamento generale di Ateneo) http://www.cab.unipd.it/informazioni/regola.php Art. 9 - Utenti Regolamento del Sistema Bibliotecario di Ateneo e il Regolamento Quadro delle Biblioteche (estratto dal regolamento generale di Ateneo) 1.

Dettagli

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI PEDIATRIA REGOLAMENTO INTERNO Art. 1. Compiti e servizi della biblioteca 1. - La Biblioteca del Dipartimento di Pediatria e Neuropsichiatria Infantile istituita con D.R.

Dettagli

PROVINCIA DI VERONA. REGOLAMENTO DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA PROVINCIA DI VERONA (SBPvr)

PROVINCIA DI VERONA. REGOLAMENTO DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA PROVINCIA DI VERONA (SBPvr) PROVINCIA DI VERONA REGOLAMENTO DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA PROVINCIA DI VERONA (SBPvr) Approvato con deliberazione del Consiglio provinciale n. 28 del 2 marzo 2005 INDICE TITOLO I... 4 PRINCIPI GENERALI...

Dettagli

Regolamento per l utilizzo dei servizi della Biblioteca

Regolamento per l utilizzo dei servizi della Biblioteca Regolamento per l utilizzo dei servizi della Biblioteca Finalità La Biblioteca del Liceo Scientifico Europa Unita è luogo e spazio privilegiato di studio, lettura e consultazione del patrimonio librario

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI della Biblioteca Comunale Isabella Canali Andreini di NOVENTA PADOVANA

CARTA DEI SERVIZI della Biblioteca Comunale Isabella Canali Andreini di NOVENTA PADOVANA CARTA DEI SERVIZI della Biblioteca Comunale Isabella Canali Andreini di NOVENTA PADOVANA (Approvata con deliberazione della Giunta Comunale n. 115 del 18.12.2009) Denominazione ed elementi identificativi:

Dettagli

REGOLAMENTO BIBLIOTECA ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRESCIA SANTAGIULIA FOPPA GROUP

REGOLAMENTO BIBLIOTECA ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRESCIA SANTAGIULIA FOPPA GROUP REGOLAMENTO BIBLIOTECA ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRESCIA SANTAGIULIA FOPPA GROUP Approvato dall Amministratore Delegato e dal Consiglio Accademico in data 22 luglio 2009 Aggiornato in data 30 novembre

Dettagli

Carta dei Servizi BIBLIOTECA DI SCIENZE AGRO FORESTALI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO

Carta dei Servizi BIBLIOTECA DI SCIENZE AGRO FORESTALI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO Il nucleo dell attuale Biblioteca di Scienze Agro Forestali si forma in via Archirafi nel secondo dopo guerra con le donazioni del barone Turrisi e del prof Scalabrino; poi nel 1958 si trasferisce nel

Dettagli

Biblioteca Sedi di Roma e di Campobasso

Biblioteca Sedi di Roma e di Campobasso Biblioteca Sedi di Roma e di Campobasso Regolamento per l utilizzo dei servizi della Biblioteca Sedi di Roma e di Campobasso Art. 1 Organizzazione delle strutture bibliotecarie dell Ateneo. La Biblioteca

Dettagli

1 COSTITUZIONE E FINALITÀ

1 COSTITUZIONE E FINALITÀ REGOLAMENTO LIBRI@AK Articolo 1 COSTITUZIONE E FINALITÀ Il Sistema LIBRI@AK è istituito ai sensi dell art. 5 dello Statuto. La biblioteca ha la finalità di organizzare e sviluppare in modo coordinato i

Dettagli

BIBLIOTECA SCOLASTICA

BIBLIOTECA SCOLASTICA BIBLIOTECA SCOLASTICA REGOLAMENTO Art. 1 - Principi generali La Biblioteca Centro di Documentazione dell'i.i.s. "E. De Nicola", è un servizio culturale mediante il quale la Scuola persegue la promozione

Dettagli

Regolamento Biblioteca di Stato e Beni Librari della Rep. di San Marino

Regolamento Biblioteca di Stato e Beni Librari della Rep. di San Marino Regolamento Biblioteca di Stato e Beni Librari della Rep. di San Marino Versione anno 2012 Calendario ed orario L Istituto è aperto al pubblico nei giorni feriali con il seguente orario: da Lunedì a Venerdì:

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRESTITO DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO DI ATENEO

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRESTITO DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO DI ATENEO REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRESTITO DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO DI ATENEO INDICE Art. 1 Utenti del prestito... 3 Art. 2 Modalità di erogazione del servizio... 3 Art. 3 Durata e numero di opere concesso

Dettagli

Consorzio Biblioteche Padovane Associate

Consorzio Biblioteche Padovane Associate Consorzio Biblioteche Padovane Associate Via Matteotti 71-35031 Abano Terme (Pd) - c.f. 80024440283 - partita iva 53690284 049.8602506; fax 049.8618729; www.bpa.pd.it mail: info@bpa.pd.it CARTA DEI SERVIZI

Dettagli

MIUR ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE. CONSERVATORIO DI MUSICA GIOVANNI PIERLUIGI DA PALESTRINA Piazza E. Porrino, 1 CAGLIARI

MIUR ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE. CONSERVATORIO DI MUSICA GIOVANNI PIERLUIGI DA PALESTRINA Piazza E. Porrino, 1 CAGLIARI MIUR ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO DI MUSICA GIOVANNI PIERLUIGI DA PALESTRINA Piazza E. Porrino, 1 CAGLIARI REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA Parere del Consiglio Accademico del 23/05/2011

Dettagli

REGOLAMENTO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DELLA FONDAZIONE EDMUND MACH ISTITUTO AGRARIO DI SAN MICHELE ALL ADIGE (approvato dal Consiglio di

REGOLAMENTO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DELLA FONDAZIONE EDMUND MACH ISTITUTO AGRARIO DI SAN MICHELE ALL ADIGE (approvato dal Consiglio di REGOLAMENTO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DELLA FONDAZIONE EDMUND MACH ISTITUTO AGRARIO DI SAN MICHELE ALL ADIGE (approvato dal Consiglio di amministrazione nella seduta del 29 dicembre 2008) 1 PREMESSA

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DEI SERVIZI

REGOLAMENTO INTERNO DEI SERVIZI DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI Via G. Ferraris, 116 13100 Vercelli VC BIBLIOTECA DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI, VERCELLI REGOLAMENTO INTERNO DEI SERVIZI Art. 1 PRINCIPI Quanto previsto dal presente

Dettagli

I servizi della Biblioteca per Infermieristica Sede di Bergamo

I servizi della Biblioteca per Infermieristica Sede di Bergamo I servizi della Biblioteca per Infermieristica Sede di Bergamo di Laura Colombo Seminario per il primo anno del corso di laurea in Infermieristica Sede di Bergamo Università degli studi di Milano-Bicocca

Dettagli

Regolamento-Quadro delle Biblioteche del Polo di Ingegneria

Regolamento-Quadro delle Biblioteche del Polo di Ingegneria Regolamento-Quadro delle Biblioteche del Polo di Ingegneria - 1 - Sezione I Definizione e Classificazione Art. 1 Denominazioni e finalità Regolamento-Quadro delle Biblioteche del Polo di Ingegneria 1.

Dettagli

Quantità. Sono esclusi dal prestito:

Quantità. Sono esclusi dal prestito: REGOLAMENTO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA ERNESTO RAGIONIERI PRESTITO Modalità Tutti i cittadini italiani e stranieri, residenti e non residenti nel Comune di Sesto Fiorentino, possono iscriversi al prestito.

Dettagli

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: maggio 2012 BdA - sommario Introduzione: perché, dove e quando, cosa e come Servizi: fai da te, di prestito,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ACCESSO AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE: Prestito Libri e Utilizzo Postazione Internet

REGOLAMENTO PER L'ACCESSO AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE: Prestito Libri e Utilizzo Postazione Internet REGOLAMENTO PER L'ACCESSO AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE: Prestito Libri e Utilizzo Postazione Internet (Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 86 del 28/04/2011) INDICE Introduzione Art.

Dettagli

Regolamento della biblioteca del Centro Multilingue Bolzano e della Mediateca Multilingue Merano

Regolamento della biblioteca del Centro Multilingue Bolzano e della Mediateca Multilingue Merano Regolamento della biblioteca del Centro Multilingue Bolzano e della Mediateca Multilingue Merano 1. Finalità ed obiettivi generali La biblioteca del Centro Multilingue di Bolzano (CML) e la Mediateca Multilingue

Dettagli

REGOLAMENTO SULL'USO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DI ORISTANO

REGOLAMENTO SULL'USO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DI ORISTANO REGOLAMENTO SULL'USO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DI ORISTANO I SERVIZI DELLA BIBLIOTECA Informazione bibliografica e consulenza Consultazione, lettura, studio Lettura di quotidiani e riviste Accesso ad

Dettagli

Consorzio Biblioteche Padovane Associate

Consorzio Biblioteche Padovane Associate Consorzio Biblioteche Padovane Associate Via Matteotti 71, 35031 Abano Terme (Pd) - c.f. 80024440283 - p.iva 00153690284 tel. 049.8602506 - fax 049.8600967 - www.bpa.pd.it - info@bpa.pd.it CARTA DEI SERVIZI

Dettagli

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: giugno 2011 BdA - sommario Introduzione: perché, dove e quando, cosa e come Servizi: fai da te, di prestito,

Dettagli

COMUNE DI QUINTO VICENTINO

COMUNE DI QUINTO VICENTINO COMUNE DI QUINTO VICENTINO REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI QUINTO VICENTINO TITOLO I -Finalità del servizio Art. 1 Finalità del servizio 1. La biblioteca pubblica, via di accesso locale alla conoscenza,

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Del Servizio Bibliotecario Integrato,

CARTA DEI SERVIZI. Del Servizio Bibliotecario Integrato, CARTA DEI SERVIZI Del Servizio Bibliotecario Integrato, Attuale orario: apertura dal martedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00, e il martedì e il giovedì dalle 14.00 alle 17.00, chiusa il lunedì I principi

Dettagli

Regolamento della Biblioteca Comunale di San Casciano in Val di Pesa

Regolamento della Biblioteca Comunale di San Casciano in Val di Pesa Comune di San Casciano in Val di Pesa Regolamento della Biblioteca Comunale Approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 95 del 20 ottobre 2011 Biblioteca Comunale Via Roma 37 - Via Lucardesi

Dettagli

Biblioteca della Libera Università di Bolzano Regolamento per gli utenti

Biblioteca della Libera Università di Bolzano Regolamento per gli utenti Biblioteca della Libera Università di Bolzano Regolamento per gli utenti Approvato con delibera del Consiglio istitutivo n. 32 del 29.12.1998 Modificato con delibera della Giunta esecutiva n. 107 del 19.11.2003

Dettagli