RATIVA GEERAE ATTIVITA PRPAGADA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RATIVA GEERAE ATTIVITA PRPAGADA"

Transcript

1 RATIVA GEERAE AFFIIAII E TESSERAETI RATIVA ATTIVITA PRPAGADA E SCUE UT FEDERAI STAGIE APPRVATA C DEIBERA CSIGI FEDERAE SIGI FEDERAE 65 DE

2 ! AFFIIAII DEE SCIETA IDICE GEERAE PRIA AFFIIAIE Pag 5 RIAFFIIAIE Pag 7 DISPSIII CUI PER AFFIIAII E RIAFFIIAII DIFICA STATUT E VARIAIE DATI AFFIIAIE ABBIAET ICRPRAIE E FUSIE DI SCIETA SERVII WEB RIAISSIE RAGHI FEDERAI UTII ARCHI FI UTII ARCHI CI! TESSERAET ATETI TECICI! DIRIGETI DAIT' TESSERAET ATETI ATETI AGISTI DAITA ATTUATIVE DE VIC SPRTIV E DEA SUA CESSAIE (EX ART 59 STATUT) IDEITA DI PREPARAIE Pag10 Pag13 Pag13 Pag14 Pag15 Pag15 Pag15 Pag16 Pag18 Pag19 TRASFERIET ATETI TESSERAET ATETI STRAIERI ATETI DPPIA AIAITA TESSERAET ATETI IITARI TESSERAET ATETI AATRI TESSERAET ATETI ASTER TESSERAET DIRIGETI TESSERAET TECICI QUAIFICHE SIT TESSERAET SAVAET ASSICURAIE ATIDPIG ESEIE A SCP TERAPEUTIC IITE EFFETTUAIE SCESSE SPRTIVE GAIE IPIATI Pag26 Pag29 Pag35 Pag38 Pag40 Pag41 Pag41 Pag42 Pag43 Pag43 Pag43 Pag45 Pag45! REGAET ATTIVIT' PRPAGADA Pag46! RATIVA SCUE UT FEDERAI Pag51 AEGAT A! RIEPIG TASSE FEDERAI! DAIT' VERSAET QUTE Pag59 2

3 AEGAT B! CATEGRIE ATETI Pag69 AEGAT C! DU TESSERAET ATETI ITAIAI AEGAT D! RICHIESTA TESSERAET ATETA ITAIA AEGAT E DU AIFESTAIE DI VTA CESSAIE VIC AEGAT F! DU DICHIARAIE DI ASSVIET PRCEDURE PER CESSAIE VIC 3

4 AFFIIAIE SCIET' 4

5 PRIA AFFIIAIE D.cu1e3ta5i.3e a d.1a3da deve essere prese3tata a< C.1itat. c.1pete3te per territ.ri.= redatta sug<i app.siti 1.du<i f.r3iti da< C.1itat. stess.= u3ita1e3te ai segue3ti d.cu1e3ti? - att. c.stitutiv. e statut.= redatti 3e<<a f.r1a de<< att. pubb<ic.. de<<a scrittura privata aute3ticata. registrata= a sec.3da de<<a f.r1a c.stitutiva civi<istica presce<ta= c.3f.r1e a<<e prescri5i.3i c.3te3ute 3e<<a egge de< = 1.dificata c.3 egge de< e a<<e disp.si5i.3i c.3te3ute 3e<<a prese3te Circ.<are 1 A - c.pia de< verba<e de<<'asse1b<ea dei s.ci da cui risu<ti <'e<e5i.3e de< C.3sig<i. Direttiv. i3dicat. 3e< 1.du<. d affi<ia5i.3e= se 3.3 i3dicati. 3.3 pic c.i3cide3ti c.3 que<<i rip.rtati 3e<< att. c.stitutiv.= c.3 < i3dica5i.3e de<<e cariche s.cietarie 2 A - attesta5i.3e c.1pr.va3te i< versa1e3t. de<<a tassa d affi<ia5i.3e (v a<<egat. A)A - attesta5i.3e c.1pr.va3te i< versa1e3t. de<<a tassa a33ua<e per i dirige3ti= tec3ici e 1edic. s.cia<ea 3 (v a<<egat. A)A - attestat. da< qua<e risu<ti <a disp.3ibi<itf di spa5i!acqua (i3 pisci3a pubb<ica. privata)= acquisita 3.3 i3 pregiudi5i. di precede3ti c.3cessi.3i ad a<tre S.cietF gif i3 attivitf= che c.3se3ta a<<a S.cietF di sv.<gere <a pr.pria attivitf sp.rtiva Ta<e attestat.= su carta i3testata. reca3te u3 ti1br. de<< e3te. s.ggett. c.3cede3te= deve rip.rtare <a dichiara5i.3e fir1ata de< gest.re de<<'i1pia3t.= c.3 <'i3dica5i.3e i3 chiar. de< 3.1e c.g3.1e e qua<ifica de< dichiara3te e< cas. i3 cui 3e< c.rs. de<<'a33. ve3ga a 1a3care= per qua<siasi 1.tiv.= i3 tutt.. i3 parte= <a disp.3ibi<itf di spa5i.!acqua= i< C.3sig<i. di Preside35a ha fac.<tf di rev.care <'affi<ia5i.3e de<<a S.cietFA - 1.du<. de3.1i3at. GI3f.r1ativa ex art 13 D<gs I (<egge su<<a privacy) c.rredat. da< GC.3se3s. a< tratta1e3t. dei datii= su<<a base de< fac! si1i<e f.r3it. da<<a FI= c.3siderat. va<id. fi3. a 1.difica dei dati ivi i3dicati e s.cietf s.3. te3ute ad i3serire 3e< f.g<i. di affi<ia5i.3e i< 3.1i3ativ. di a<1e3. u3 tec3ic. i3 p.ssess. de<<a qua<ifica ri<asciata da< Sett.re Istru5i.3e Tec3ica de<<a FI (de< <ive<<. stabi<it. e c.rrisp.3de3te a<<a discip<i3a sp.rtiva discip<i3ata da<<a FI che <a S.cietF i3te3de praticare)= di u3 1edic. s.cia<e abi<iatat. a<< eserci5i. di ta<e fu35i.3e= di due dirige3ti s.cia<i c.3 fu35i.3i rapprese3tative e de< Preside3te (<ega<e rapprese3ta3te) add.ve K stabi<ita <a prese35a 3e< 1.du<. di affi<ia5i.3e di u3 tec3ic. i3 p.ssess. de<<a qua<ifica di A<<e3at.re di II <ive<<.= ta<e ru.<. pul essere ric.pert.= i3 der.ga= a3che da tec3ic. priv. di ta<e qua<ifica I3 ta< cas. < i3teressat. K te3ut. a c.3seguire= 3e< c.rs. de<<a stagi.3e sp.rtiva= <a qua<ifica tec3ica superi.re rispett. a< ru.<. tec3ic. gif c.3seguit. I3.g3i cas.= < iter per i< c.3segui1e3t. de<<a qua<ifica di A<<e3at.re di II <ive<<. deve essere c.1p<etat. e3tr. due stagi.3i sp.rtive da<<a c.3cessi.3e de<<a suddetta der.ga a 1a3cata pr.gressi.3e didattica 1 Vedi successivo paragrafo Requisiti statutari per l ottenimento della affiliazione e della riaffiliazione. 2 Per le società di capitali, vedi quanto previsto nel paragrafo Requisiti statutari per l ottenimento dell affiliazione ; 3 E obbligatorio il possesso del tesserino in corso di validità da parte dei soggetti impegnati in funzioni rappresentative della società di appartenenza. 5

6 richiesta 3e< c.rs. de<<a stagi.3e sp.rtiva= i3ibisce i< ri33.v. de<<a der.ga per <a successiva stagi.3e sp.rtiva Dati e i3f.r1a5i.3i a c.1u3ica5i.3e de< c.dice fisca<e da parte de<<a S.cietF i3teressata K.bb<igat.ria e 3ecessaria per i< perfe5i.3a1e3t. de<<a d.1a3da di affi<ia5i.3e E i3.<tre.bb<igat.ria < i3dica5i.3e di u3 i3diri55. di p.sta e<ettr.3ica de<<a S.cietF per < i3vi. di c.1u3ica5i.3i ufficia<i Ter1i3i di te1p. e d.1a3de di affi<ia5i.3e dev.3. essere prese3tate a< C.1itat. c.1pete3te per territ.ri. 3e< peri.d. 1 sette1bre giug e d.1a3de perve3ute successiva1e3te a< 30 giug s.3. c.3siderate va<ide per <a stagi.3e ag.3istica successiva= sa<v. che i< C.3sig<i. di Preside35a de<iberi= su ista35a 1.tivata de<<a S.cietF i3teressata e acquisit. i< 3u<<a.sta de< C.1itat. Regi.3a<e c.1pete3te= <a dec.rre35a i11ediata I3 ta< cas. <a tassa di affi<ia5i.3e d.vuta K 1aggi.rata de< 50% Tassa di affi<ia5i.3e a tassa K fissata i3 700=00 eur. da versarsi c.1e segue? 540=00 eur. tra1ite versa1e3t. a<<a FI Ce3tra<e (v a<<egat. A) e 160=00 eur. diretta1e3te a< C.1itat. di apparte3e35a i1p.rt. versat.= i3 cas. di 3.3 acc.g<i1e3t. de<<a d.1a3da di affi<ia5i.3e= vie3e restituit. a<<a S.cietF i3teressata a< 3ett. di 100=00 eur. tratte3ut. per spese di segreteria da< C.1itat. Regi.3a<e c.1pete3te per territ.ri. Per <e S.cietF de<<a Regi.3e E1i<ia R.1ag3a.pera3ti 3ei territ.ri diretta1e3te c.<piti da< rece3te sis1a= K prevista u3a ridu5i.3e de<<a tasse di affi<ia5i.3e 3e<<a 1isura de< 50% a verifica K de1a3data a< c.1pete3te C.1itat. Regi.3a<e che pr.vvede a c.1u3icare a<<a FI Ce3tra<e <e S.cietF ave3ti diritt. a fruire de<<a suddetta ridu5i.3e C.1pete35e dei C.1itati FI Per <e d.1a3de di affi<ia5i.3e i< C.1itat. deve?! accertarsi che i 1.du<i sia3. stati reg.<ar1e3te c.1pi<ati e fir1ati i3.g3i <.r. parte e che <a d.cu1e3ta5i.3e a<<egata prevista da<<a 3.r1ativa sia c.1p<etaa! registrare su tutte <e pagi3e de< 1.du<. di affi<ia5i.3e <a data di prese3ta5i.3e de<<a d.1a3da a< C.1itat.= <ascia3d. i3 bia3c. <. spa5i. de<<a data di vidi1a5i.3e= che sarf app.sta diretta1e3te da<<a Segreteria Ge3era<e d.p. <a ratifica da parte dei c.1pete3ti rga3i federa<ia - acquisire e a<<egare <e ".sserva5i.3i" de< C.1itat. Pr.vi3cia<e c.1pete3tea - tras1ettere a<<a Segreteria Ge3era<e <'i3tera d.cu1e3ta5i.3e c.rredata= i3 cas. di parere sfav.rev.<e de< C.1itat.= di 1.tiva5i.3e scrittaa - acquisire i< 1.du<. de3.1i3at. GI3f.r1ativa ex art 13 D<gs I (<egge su<<a privacy) e < a<<egat. GC.3se3s. a< tratta1e3t. dei datii va<id. fi3. a 1.difica dei dati i3dicati 4 Come previsto dal Regolamento Organico, la stagione sportiva decorre dal 1 ottobre e termina il 30 settembre di ciascun anno. 6

7 RIAFFIIAIE D.cu1e3ta5i.3e a d.1a3da deve essere prese3tata e3tr. i< 31 ge33ai a< C.1itat. c.1pete3te per territ.ri.= redatta sug<i app.siti 1.du<i e c.rredata dai segue3ti a<<egati?! c.pia de<<a certifica5i.3e di iscri5i.3e defi3itiva a< Registr. a5i.3a<e de<<e Ass.cia5i.3i e S.cietF Sp.rtive te3ut. da< CI 5 = riferita a<<a stagi.3e = c.3 scade35a A - attestat. disp.3ibi<itf spa5i.!acqua 6 A - attesta5i.3e c.1pr.va3te i< versa1e3t. de<<a tassa di riaffi<ia5i.3e (vedi di seguit. GTassa di riaffi<ia5i.3ei)a! ricevuta de< paga1e3t. de<<a tassa a33ua<e di tessera1e3t. dei dirige3ti= tec3ici e 1edic. s.cia<e 7 Si s.tt.<i3ea che i3 cas. di i3terve3ute 1.difiche a<<. Statut. s.cia<e= <a S.cietF K.bb<igata a dep.sitare press. <a sede ce3tra<e de<<a Federa5i.3e i< 3u.v. Statut.= <a qua<e pr.vvede a restituir3e c.pia vidi1ata a<<a S.cietF Dec.rs. i< ter1i3e de< vie3e app<icata <a 1aggi.ra5i.3e per 1.ra (v pagi3e segue3ti)= sa<v. <a decade35a dai ra3ghi federa<i per 1a3cata riaffi<i a5i.3e e3tr. i< ter1i3e 1assi1. previst. Riaffi<ia5i.3e.3!<i3e Attravers. i< sit. https?.3<i3efeder3u.t.it K disp.3ibi<e i< s.ftware gesti.3a<e per effettuare.3<i3e <e < pr.cedure di riaffi<ia5i.3e e di tessera1e3t. dei dirige3ti s.cia<i a pr.cedura.3<i3e c.3se3te di effettuare i paga1e3ti d.vuti attravers. <e segue3ti 1.da<itF? carta di credit. (Visa. astercard) c.3 u3ic. paga1e3t. per <e qu.te di affi<ia5i.3e e ri33.v. dirige3ti s.cia<i a tra3sa5i.3e K gestita e gara3tita diretta1e3te da< sit. de<<a ba3caa b.3ific. ba3cari. c.3 u3ic. paga1e3t. per <e qu.te di affi<ia5i.3e e ri33.v. dirige3ti s.cia<i Su< siste1a K3ecessari.= d.p. aver verificat.aggi.r3at. <a c.1p.si5i.3e dei quadri dirige35ia<i= i3dicare <a 1.da<itF di paga1e3t. c.3 b.3ific. ba3cari. I< siste1a predisp.3e u3 riepi<.g. deg<i i1p.rti da sa<dare u3ita1e3te ad u3 fac!si1i<e di disti3ta Ciascu3a s.cietf= d.p. aver dat. 1a3dat. a< pr.pri. istitut. ba3cari. di pr.cedere a< paga1e3t.= deve i3serire 3e<<a pr.cedurta.3<i3e i< 3u1er. di CR (c.dice 3u1eric. di u3dici cifre= c.3 i< qua<e.g3i istitut. ba3cari. ide3tifica i3 1a3iera u3iv.ca ciascu3a tra3sa5i.3e ba3caria= e che c.3se3te di verificare <a 1.vi1e3ta5i.3e di de3ar. tra istituti di credit.) a FI riceve 1edia1e3te ta<i c.dici ide3tificativi 23 gi.r3i <av.rativi d.p. <a data de<<.pera5i.3ea 5 Per le modalità di iscrizione al Registro delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche tenuto dal CONI, si rimanda alla istruzioni emanate dallo stesso Ente sportivo disponibili sul sito 6 Si veda quanto già precisato in merito a tale certificazione nelle norme relative alla prima affiliazione. 7 Il possesso del tesserino in corso di validità è obbligatorio per tutte le funzioni rappresentative. 7

8 c.3t. c.rre3te p.sta<e c.3 paga1e3ti separati e differe35iati tra FI ce3tra<e e C.1itati Regi.3a<i c.1e da A<<egat. A GRiepi<.g. tasse Federa<iI Si precisa che <a richiesta di affi<ia5i.3e si perfe5i.3a esc<usiva1e3te d.p. che i< C.1itat. Regi.3a<e c.1pete3te per territ.ri. ha ricevut. e vidi1at. tutta <a d.cu1e3ta5i.3e i3.rigi3a<e e verificat. <e attesta5i.3i di paga1e3t.. de<<e disti3te pr.d.tte da< siste1a I< 1a3cat. recapit. dei certificati di pr.te5i.3e digita<i= i3dispe3sabi<i per i< c.rrett. fu35i.3a1e3t. de<<a pr.cedura.3<i3e= deve essere seg3a<at. a<< i3diri55. di p.sta e<ettr.3ica Reg.<ari55a5i.3e p.si5i.3e a11i3istrativa e s.cietf affi<iate c.3 esp.si5i.3i fi3a35iarie 3ei c.3fr.3ti de<<a FI s.3. te3ute a reg.<ari55are <a pr.pria p.si5i.3e a11i3istrativa pri1a de<<a riaffi<ia5i.3e I C.1itati dev.3..perare g<i.pp.rtu3i accerta1e3ti de<<e p.si5i.3i a11i3istrative de<<a s.cietf 3ei c.3fr.3ti de<<. stess. C.1itat. Regi.3a<e pri1a di dar seguit. a<<a d.1a3da di riaffi<ia5i.3e Tassa di riaffi<ia5i.3e (fi3. a< 31 ge33ai.) a tassa di riaffi<ia5i.3e K stabi<ita sec.3d. i< segue3te sche1a? V.ti P<uri1i Paga1e3ti si3. a< 311 Paga1e3ti da< 12 a< 315 Qu.ta base 0 v.ti 700Q 1400 Q Ridu5i.3e A 20 ed.<tre 200Q 400 Q Ridu5i.3e B Q 920 Q i1p.rt. de<<a qu.ta base K rid.tt. 3ei segue3ti casi? Ridu5i.3e A) qu.ta agev.<ata di eur. 200=00 per <e s.cietf che= ave3d. sv.<t. attivitf ag.3istica= s.3. risu<tate c<assificate 3e<<a stagi.3e precede3te i3 u3a de<<e segue3ti graduat.rie federa<i (s.cietf i3serite 3e<<e c<assifiche 3a5i.3a<i dei ca1pi.3ati di s.cietf dei sett.ri ag.3istici= c.1e da statut. federa<e)? u.t. S.cietF i3serite 3e<<a c<assifica 3a5i.3a<e de< Ca1pi.3at. Ass.<ut. di S.cietF 1aschi<e e fe11i3i<e (Diritt. V.t. P<uri1.) Pa<<a3u.t. S.cietF i3serite 3e<<a c<assifica 3a5i.3a<e dei Ca1pi.3ati di Pa<<a3u.t. 1aschi<e serie A1= A2= B= C e Pr.1.5i.3e fi3. a< 190R p.st. de<<a c<assifica ge3era<e e dei Ca1pi.3ati di pa<<a3u.t. fe11i3i<e serie A1= A2 e pri1e due s.cietf c<assificate di.g3i gir.3e de<<a serie B (Diritt. V.t. P<uri1.) Tuffi S.cietF i3serite 3e<<a c<assifica 3a5i.3a<e de< Ca1pi.3at. di S.cietF (Diritt. V.t. P<uri1.) Si3cr.3i55at. S.cietF i3serite 3e<<a c<assifica de< Ca1pi.3at. di S.cietF (Diritt. V.t. P<uri1.) Sa<va1e3t. pri1e 100 s.cietf i3serite 3e<<a c<assifica 3a5i.3a<e de< Ca1pi.3at. di S.cietF (Diritt. V.t. P<uri1.) F.3d.!gra3 f.3d. pri1e 30 s.cietf i3serite 3e<<a c<assifica 3a5i.3a<e de< Ca1pi.3at. di S.cietF (Diritt. V.t. P<uri1.) 8

9 aster u.t.? <e pri1e 25 S.cietF i3serite 3e<<a c<assifica de< ca1pi.3at. 3a5i.3a<e aster di s.cietf (Diritt. V.t. P<uri1.) Ridu5i.3e B) qu.ta agev.<ata di eur. 460=00 per <e S.cietF che= ave3d. sv.<t. attivitf ag.3istica e pur 3.3 esse3d. rie3trate 3e<<e graduat.rie di cui a<<a precede3te <ettera a)= abbia3. c.1u3que acquisit. 3e<<a stagi.3e precede3te i< diritt. a< v.t. di base Tassa per riaffi<ia5i.3e r da< 1 febbrai. a< 31 1aggi e S.cietF che prese3ta3. d.1a3da di riaffi<ia5i.3e 3e< peri.d. i3dicat. s.3. te3ute a< paga1e3t. de<<a tassa i3 1isura d.ppia rispett. ag<i i1p.rti fissati 3e< peri.d. 1.tt.bre 31 ge33ai. Riaffi<ia5i.3i da< 1 giug3. a< 31 <ug<i Trasc.rs. i< ter1i3e u<ti1. de< <e d.1a3de di riaffi<ia5i.3e dive3g.3. irricevibi<i= c.3 c.3segue3te decade35a de<<e s.cietf da< ra3g. federa<e Su app.sita ista35a de<<a S.cietF i3teressata da prese3tarsi e3tr. i< = <i1itata1e3te a casi ecce5i.3a<i e 1.tivati= i< C.3sig<i. di Preside35a= acquisit. i< 3u<<a.sta de< C.1itat. c.1pete3te= 3e pul de<iberare <'acc.g<i1e3t. I3 ta< cas. <a tassa di affi<ia5i.3e K fissata i3 1500=00 eur. Ai fi3i de<<a dec.rre35a di tutti i ter1i3i riferiti a<<e pr.cedure di affi<ia5i.3e e riaffi<ia5i.3e= app<ica5i.3e de<<e 1.rat.rie e. decade35a dai ra3ghi per 1a3cata riaffi<ia5i.3e= fa fede <a data di prese3ta5i.3e de<<a d.1a3da a< C.1itat. Regi.3a<e CPETA di tutta <a d.cu1e3ta5i.3e prevista da<<a prese3te 3.r1ativa Per <e d.1a3de prese3tate a S servi5i. p.sta<e= fa fede <a data di spedi5i.3e de<<a racc.1a3data ar i3viata a< C.1itat. Regi.3a<e I3 partic.<are= <.1ess. versa1e3t. de<<e tasse federa<i 3ei ter1i3i previsti e. i< 1a3cat. i3vi. de<< attesta5i.3e c.1pr.va3te dett. paga1e3t. c.1p.rta < irricevibi<itf de<<a d.1a3da di affi<ia5i.3e riaffi<ia5i.3e 8 I3 cas. di 1a3cata ratifica de<<a riaffi<ia5i.3e da parte de< C.3sig<i. di Preside35a= <a FI e i< C.1itat. c.1pete3te pr.vved.3. a< ri1b.rs. de<<a tassa versata= a< 3ett. di eur. 100=00 tratte3ute per diritti di segreteria da< C.1itat. Regi.3a<e c.1pete3te per territ.ri. Per <e S.cietF de<<a Regi.3e E1i<ia R.1ag3a.pera3ti 3ei territ.ri diretta1e3te c.<piti da< rece3te sis1a= K prevista u3a ridu5i.3e de<<a tasse di ri!affi<ia5i.3e 3e<<a 1isura de< 50%= <a cui verifica K de1a3data a< c.1pete3te C.1itat. Regi.3a<e a verifica K de1a3data a< c.1pete3te C.1itat. Regi.3a<e che pr.vvede a c.1u3icare a<<a FI Ce3tra<e <e S.cietF ave3ti diritt. a fruire de<<a suddetta ridu5i.3e.te i<<ustrative aggiu3tive su<<e c.1pete35e dei C.1itati FI Per <e d.1a3de di riaffi<ia5i.3e i< C.1itat. deve?! acquisire e a<<egare <e ".sserva5i.3i" de< C.1itat. Pr.vi3cia<e c.1pete3tea 8 La data del versamento della tassa federale è determinante ai fini del computo dell entita della moratoria da corrispondere per la tardiva presentazione della domanda di riaffiliazione. 9

10 ! accertare che <a S.cietF c.3ti3ui a disp.rre di adeguati spa5i!acqua per i< pr.segui1e3t. de<<'attivitfa! accertarsi de<<a p.si5i.3e debit.ria de<<a S.cietFA! pr.vvedere= 3e< cas. i3 cui 3.3 risc.3tri a<cu3 1.tiv. per cui i3 base a<<e 3.r1e de< Reg.<a1e3t. rga3ic. <a riaffi<ia5i.3e p.ssa essere respi3ta da< C.3sig<i. di Preside35a= a<<a ratifica pr.vvis.ria app.3e3d. i< pr.pri. ti1br. e <a data di vidi1a5i.3e 3e<<. spa5i. app.sit.a! a ri<asciare i< 1.du<. di affi<ia5i.3e defi3itiv.= u3ita1e3te a<<a attesta5i.3e pr.vvis.ria di riaffi<ia5i.3e pr.d.tta aut.1atica1e3te da< siste1a i3f.r1atic.a! tras1ettere a<<a Segreteria Ge3era<e c.pia vistata di ciascu3a pagi3a de< 1.du<. di affi<ia5i.3e= c.3 a<<egata c.pia de< paga1e3t. de<<a tassa di riaffi<ia5i.3e= u3ita1e3te a<<a c.pia de<< attesta5i.3e pr.vvis.ria pr.d.tta da< siste1a i3f.r1atic. 3ecessaria ai fi3i de<<a ratifica de<<a riaffi<ia5i.3e de<<a S.cietF da parte de< C.3sig<i. di Preside35a de<<a FIA! restituire a<<a S.cietF <a c.pia desti3ata<e e tratte3ere g<i atti que<<a di pr.pria c.1pete35a= d.p. aver i3dicat. 3e<<. spa5i. riservat. a<<e 3.te se? a) <a S.cietF sv.<ge attivitf ag.3isticaa b) <a S.cietF sv.<ge attivitf ag.3istica e pr.1.5i.3a<e. a1at.ria<e (precisa3d. se i3 i1pia3t. pr.pri.. uti<i55at. i3 c.1u3e c.3 a<tre S.cietF)A c) <a S.cietF 3.3 sv.<ge attivitf ag.3istica 1a attivitf pr.1.5i.3a<e. a1at.ria<e (precisa3d. se i3 i1pia3t. pr.pri.. uti<i55at. i3 c.1u3e c.3 a<tre S.cietF)A d) <a S.cietF sv.<ge s.<. attivitf.rga3i55ativa (precisare di che ge3ere? ag.3istica= di pr.paga3da= etc)a! 3e< cas. che= i< C.1itat. ravvisi va<idi 1.tivi per cui <a riaffi<ia5i.3e p.trebbe essere respi3ta da< C.3sig<i. di Preside35a= deve c.1u3icare a<<a S.cietF i3teressata <a te1p.ra3ea s.spe3si.3e de<<a d.1a3da= pur tras1ette3d. i11ediata1e3te <'i3tera d.cu1e3ta5i.3e a<<a Segreteria Ge3era<e= c.rredata da u3a 3.ta esp<icativa a Segreteria Ge3era<e pr.vvede ad i3viare f.r1a<e c.1u3ica5i.3e de<<a de<ibera ad.ttata da< C.3sig<i.= pr.vvede3d. a restituire a< C.1itat. <e c.pie di sua c.1pete35a i3 cas. di acc.g<i1e3t. de<<a d.1a3da. a restituire < i3tera d.cu1e3ta5i.3e per <e d.1a3de di affi<ia5i.3e respi3te DISPSIII CUI PER AFFIIAII E RIAFFIIAII Requisiti statutari per <.tte3i1e3t. de<<a affi<ia5i.3e e de<<a riaffi<ia5i.3e e ass.cia5i.3i e <e s.cietf sp.rtive di<etta3tistiche che i3te3d.3..tte3ere e. 1a3te3ere i< ric.3.sci1e3t. sp.rtiv. da parte de<<a FI dev.3. pr.vvedere? 1) ad i3dicare 3e<<a de3.1i3a5i.3e s.cia<e <a fi3a<itf sp.rtiva e <a ragi.3e. <a de3.1i3a5i.3e s.cia<e di<etta3tisticaa 2) ad assu1ere u3a de<<e segue3ti f.r1e? a) ass.cia5i.3e sp.rtiva priva di pers.3a<itf giuridica discip<i3ata dag<i artic.<. 36 e segue3ti de< c.dice civi<ea b) ass.cia5i.3e sp.rtiva c.3 pers.3a<itf giuridica di diritt. privat. ai se3si de< reg.<a1e3t. di cui a< decret. de< Preside3te de<<a Repubb<ica 10 febbrai. 2000= 3 361A 10

11 c) s.cietf sp.rtiva di capita<i. c..perativa c.stituita sec.3d. <e disp.si5i.3i vige3ti= ad ecce5i.3e di que<<e che preved.3. <e fi3a<itf di <ucr. 3) a c.stituirsi c.3 att. scritt. 3e< qua<e deve tra < a<tr. essere i3dicata <a sede <ega<ea 4) ad i3serire 3e< pr.pri. Statut.? <a de3.1i3a5i.3ea < i3dica5i.3e de<<.ggett. s.cia<e c.3 riferi1e3t. a<<.rga3i55a5i.3e di attivitf sp.rtive di<etta3tistiche= c.1presa < attivitf didatticaa < attribu5i.3e de<<a rapprese3ta35a <ega<e de<< ass.cia5i.3ea < asse35a de< fi3e di <ucr. e <a previsi.3e che i pr.ve3ti de<<e attivitf 3.3 p.ss.3.= i3 3essu3 cas.= essere divisi fra g<i ass.ciati a3che i3 f.r1e i3direttea <e 3.r1e su<<.rdi3a1e3t. i3ter3. ispirat. a pri3cipi di de1.cra5ia e di uguag<ia35a dei diritti di tutti g<i ass.ciati= c.3 <a previsi.3e de<< e<ettivitf de<<e cariche s.cia<i= fatte sa<ve <e s.cietf di capita<i. c..perative per <e qua<i si app<ica3. <e disp.si5i.3i de< c.dice civi<ea <.bb<ig. di reda5i.3e di re3dic.3ti ec.3.1ic.!fi3a35iari= 3.3chT <e 1.da<itF di appr.va5i.3e deg<i stessi da parte deg<i.rga3i statutaria <e 1.da<itF di sci.g<i1e3t. de<< ass.cia5i.3ea <.bb<ig. di dev.<u5i.3e ai fi3i sp.rtivi de< patri1.3i. i3 cas. di sci.g<i1e3t. de<<e s.cietf e de<<e ass.cia5i.3ia diviet. ag<i a11i3istrat.ri di ric.prire <a 1edesi1a carica i3 a<tre s.cietf. ass.cia5i.3i sp.rtive di<etta3tistiche 3e<< a1bit. de<<a FI Si seg3a<a= i3.<tre= che su<<a base de<<e i3dica5i.3i f.r3ite da< CI c.3 de<ibera de< = <e S.cietF e Ass.cia5i.3i Sp.rtive che i3te3d.3..tte3ere i< ric.3.sci1e3t. sp.rtiv. dev.3. prevedere 3ei pr.pri statuti=.<tre ai requisiti richiesti da<<a <egis<a5i.3e stata<e= <.bb<ig. di c.3f.r1arsi a<<e 3.r1e e a<<e direttive de< CI= 3.3chT ag<i statuti e ai reg.<a1e3ti de<<e Federa5i.3i Sp.rtive ai5.3a<i e de<<e discip<i3e ass.ciate. de<< e3te di pr.1.5i.3e sp.rtiva cui <a s.cietf. ass.cia5i.3e i3te3de affi<iarsi I3.<tre= c.1e stabi<it. c.3 de<ibera de< C.3sig<i. Federa<e de< = <e s.cietf sp.rtive di capita<i. s.cietf c..perative?! 3.3 s.3..bb<igate ad i3serire 3ei pr.pri statuti <a 3.1i3a di u3 C.3sig<i. di A11i3istra5i.3eA! dev.3. pr.vvedere= a< 1.1e3t. de<<a affi<ia5i.3e= a< tessera1e3t..bb<igat.ri. de< Preside3te (<ega<e rapprese3ta3te) 3.3chT a< tessera1e3t. di 1i3i1. due dirige3ti c.3 fu35i.3i rapprese3tative da 3.1i3arsi da< C.3sig<i. di A11i3istra5i.3e= <add.ve esiste3te=. da<< A11i3istrat.re U3ic. Per <e ass.cia5i.3i sp.rtive si c.3fer1a <.bb<ig. di prevedere <a c.stitu5i.3e di u3 C.3sig<i. Direttiv. su<<a base de<<e 3.r1a<i disp.si5i.3i a 3.3 risp.3de35a deg<i statuti di ass.cia5i.3i e s.cietf sp.rtive di<etta3tistiche ai pri3cipi s.pra e<e3cati= c.1p.rta <a irrecivibi<itf de<<a d.1a3da di pri1a affi<ia5i.3e e di riaffi<ia5i.3e Si precisa che <e richieste di affi<ia5i.3e di s.cietf sp.rtive di capita<i partecipate da s.cietf gif affi<iate a<<a FI 3.3 p.ss.3. essere acc.<te 11

12 e predette disp.si5i.3i 3.3 tr.va3. app<ica5i.3e 3ei c.3fr.3ti dei gruppi sp.rtivi de<<e F.r5e ar1ate= de<<e F.r5e di p.<i5ia e de< C.rp. 3a5i.3a<e dei vigi<i de< fu.c.= di cui a<<'artic.<. 6= c.11a 4= de<<a <egge 31 1ar = 3 78= fir1atari di app.site c.3ve35i.3i c.3 i< CI De3.1i3a5i.3e S.cia<e e pr.cedure per i< ca1bi. di de3.1i3a5i.3e a de3.1i3a5i.3e s.cia<e app.sta su< 1.du<. di affi<ia5i.3e deve c.rrisp.3dere esatta1e3te a que<<a i3dicata 3e<<'att. c.stitutiv. e 3e<<. statut. de<<a S.cietF A< fi3e di 3.3 deter1i3are p.ssibi<i c.3fusi.3i c.3 S.cietF ave3ti de3.1i3a5i.3e si1i<are e qua<.ra essa 3.3 risu<ti seguita da par.<e atte ad i3dividuare i3equivicabi<1e3te <a S.cietF i3 ca1p. 3a5i.3a<e= <a FI pr.vvede d uffici. a<<a sua 1.difica aggiu3ge3d.vi <'i3dica5i.3e de< C.1u3e. de<<a <.ca<itf i3 cui <a S.cietF ha sede.d.pera I< c.dice 1ecca3.grafic.= attribuit. c.3 pr.cedure i3f.r1atiche da< C.1itat. c.1pete3te= i3dividua <a S.cietFA ta<e c.dice K da c.3siderarsi appe3dice de<<a de3.1i3a5i.3e s.cia<e e c.1e ta<e va.bb<igat.ria1e3te rip.rtat. sui carte<<i3i di tessera1e3t. e sui carte<<i3i gara e S.cietF che i3te3d.3. 1.dificare <a pr.pria de3.1i3a5i.3e s.cia<e= dev.3. i3viare e3tr. ci3que gi.r3i da<<a decisi.3e asse1b<eare <a richiesta di ratifica a< C.3sig<i. di Preside35a de<<a FI= a<<ega3d. c.pia de< verba<e de<< asse1b<ea dei s.ci= ed i3.<tra3d.= per c.3.sce35a= c.pia de<<a richiesta a< c.1pete3te C.1itat. a S.cietF deve i3viare e3tr. 30 gi.r3i da<<a 3.tifica de<<a ratifica de< c.1pete3te rga3. Federa<e c.pia de<<a versi.3e i3tegra<e de< 3u.v. statut. s.cia<e= debita1e3te registrat. a tassa di 200=00 eur. deve essere versata a<<a FI ce3tra<e a 1e55. app.sit. b.<<etti3. di cc p.sta<e= (v a<<egat. A) <a cui ricevuta deve essere a<<egata a<<a richiesta di ratifica a FI pr.vvede a<<a 3.tifica a<<a S.cietF i3teressata= e per c.3.sce35a a< C.1itat. c.1pete3te= de<<a de<ibera de< C.3sig<i. di Preside35a a richiesta de< ca1bi. di de3.1i3a5i.3e s.cia<e K irricevibi<e qua<.ra 3.3 risu<ti perfe5i.3ata <a pratica di riaffi<ia5i.3e per < a33. i3 c.rs. e. i3 prese35a di p.si5i.3i debit.rie 3ei c.3fr.3ti de< C.1itat. Regi.3a<e e de<<a FI Ce3tra<e De3.1i3a5i.3e sp.rtiva e de3.1i3a5i.3i ad.ttate per <e S.cietF 3e<<e gare di 3u.t. s.3. que<<e rip.rtate 3e< pr.gra11a federa<e tesfi3 3e< ca1p. de3.1i3a5i.3e sp.rtiva tras1esse via e1ai< ai C.1itati Regi.3a<i= gif i3 us. 3ei pr.gra11i gara de<<e pri3cipa<i 1a3ifesta5i.3i 3a5i.3a<i Ta<e de3.1i3a5i.3e sp.rtiva K stabi<ita te3e3d. c.3t. dei segue3ti criteri?! se1p<ifica5i.3e de<<a de3.1i3a5i.3e= te3ut. c.3t. de< 3u1er. 3ecessaria1e3te <i1itat. di caratteri uti<i55abi<i 3e<<a pr.cedura i3f.r1atica di gesti.3e de< pr.gra11a garaa! chiara ide3tifica5i.3e de<<a s.cietf i3 a1bit. ge.grafic. 3a5i.3a<e= i3sere3d. 3.1i di <.ca<itf d.ve <e s.cietf.pera3. e differe35ia3d. de3.1i3a5i.3i tra <.r. si1i<i a 1.difica de<<a de3.1i3a5i.3e sp.rtiva pul essere effettuata s.<. dag<i uffici federa<i 1e3tre eve3tua<i varia5i.3i p.ss.3. essere richieste a<<a FI attravers. i< 12

13 c.1pete3te C.1itat. Regi.3a<e che pr.vvederf a recepire <e pr.p.ste 3ei <i1iti de< p.ssibi<e= te3e3d. c.3t. dei suddetti criteri Si ra11e3ta che <a de3.1i3a5i.3e sp.rtiva K uti<i55abi<e esc<usiva1e3te per <a f.r1a5i.3e dei pr.gra11i e dei risu<tati de<<e gare 1e3tre per tutti g<i a<tri atti K.bb<igat.ri. < uti<i55. de<<a de3.1i3a5i.3e s.cia<e.difica Statut. S.cia<e e 1.difiche eve3tua<1e3te app.rtate a<<. Statut. s.cia<e da<<e S.cietF gif affi<iate= dev.3. essere te1pestiva1e3te c.1u3icate a<<a Segreteria Ge3era<e! Uffici. Affi<ia5i.3i de<<a sede 3a5i.3a<e 3e< ter1i3e 1assi1. di tre3ta gi.r3i da<<a data de<<a re<ativa de<ibera ad.ttata dai c.1pete3ti rga3i S.cietari A<<a c.1u3ica5i.3e= da i3viarsi a S racc.1a3data ar a<<a Segreteria Ge3era<e Uffici. Affi<ia5i.3i de<<a sede 3a5i.3a<e deve essere a<<egata c.pia de< verba<e de<< Asse1b<ea dei s.ci (per att. pubb<ic.= i3 cas. di s.cietf di capita<i) e c.pia de< 3u.v. Statut. ad.ttat. Su<<e 1.difiche a<<. Statut. S.cia<e= <a FI pul richiedere adegua1e3ti i3 c.3f.r1itf a<<e 3.r1ative ge3era<i e a<<e specifiche reg.<a1e3ta5i.3i sp.rtive I3 ta< cas.= <a S.cietF i3teressata K te3uta a pr.vvedere a<< adegua1e3t. e3tr. 60 gg da<<a data di 3.tifica de<<a richiesta de<<a Segreteria Ge3era<e FI I< 1a3cat. adegua1e3t.= deter1i3a < ad.5i.3e da< parte de< C.3sig<i. Federa<e de< pr.vvedi1e3t. di rev.ca de<< affi<ia5i.3e e c.3segue3te perdita de< ric.3.sci1e3t. sp.rtiv. Varia5i.3e dati i3dicati 3e< 1.du<. di d i affi<ia5i.3e e riaffi<ia5i.3e C.3 <e stesse 1.da<itF di cui a< paragraf. recede3te (.difica Statut. S.cia<e) dev.3. essere c.1u3icate eve3tua<i varia5i.3i dei s.ggetti prese3ti 3ei f.g<i di affi<ia5i.3e e riaffi<ia5i.3e (dirige3ti= tec3ici= etc)= 3.3chK <a varia5i.3e de<<a sede s.cia<e=. di que<<a i3dicata per < i3vi. de<<a c.rrisp.3de35a e c.1u3ica5i.3i dev.3. essere i3viate a S racc.1a3data ar a< C.1itat. c.1pete3te per territ.ri. a tardiva.d.1essa c.1u3ica5i.3e de<<a 1.difica de<<. Statut.= de<<a varia5i.3e dei dati i3dicati 3e< 1.du<. di riaffi<ia5i.3e K seg3a<ata ag<i rga3i Discip<i3ari de<<a FI Abbi3a1e3t. abbi3a1e3t. de<<e S.cietF affi<iata c.3 ditte= e3ti..rga3i55a5i.3i c.11ercia<i a fi3i pubb<icitari= K u3 istitut. previst. da< vige3te Reg.<a1e3t. rga3ic. abbi3a1e3t. aut.ri55at. da<<a FI decade c.3 i< ter1i3e de<<a stagi.3e ag.3istica 3e<<a qua<e K stat. richiest. e S.cietF che i3te3d.3..tte3ere < abbi3a1e3t. dev.3. i3viare app.sita richiesta a<<a FI Ce3tra<e a 1e55. racc.1a3data ar= di cui u3a c.pia da i3diri55are a< c.1pete3te C.1itat. A<<a d.1a3da deve essere a<<egata c.pia de< versa1e3t. de<<a tassa di 400=00 eur. da versarsi a<<a FI Ce3tra<e per 1e55. di c.3t. c.rre3te p.sta<e (v a<<egat. A) 13

14 a S.cietF pul dar c.rs. a<< abbi3a1e3t. s.<. d.p. aver ricevut. da<<a FI f.r1a<e c.3fer1a de<< i3terve3uta aut.ri55a5i.3e= i3viata i3 c.pia a< C.1itat. i3teressat. V fac.<tf de< C.3sig<i. di Preside35a di rifiutare < abbi3a1e3t. 3ei casi che essi risu<tasser. i3 c.3trast. c.3 <e fi3a<itf statutarie= reg.<a1e3tari e c.3 <. sp.rt i3 ge3ere E p.ssibi<e effettuare pic abbi3a1e3ti pubb<icitari per.g3i s.cietf se1pre c.3 effett. <i1itat. a<<a stagi.3e ag.3istica 3e<<a qua<e ve3g.3. richiesti ei rapp.rti ed atti a11i3istrativi i3terc.rre3ti c.3 <a FI per1a3e <.bb<ig. di esc<usiv. uti<i55. e riferi1e3t. a<< effettiva de3.1i3a5i.3e s.cia<e Per.g3i abbi3a1e3t. pubb<icitari. successiv. a< pri1. K previst. i< versa1e3t. de<<a tassa di eur. 350=00 (v a<<egat. A) I3 cas. di pic abbi3a1e3ti pubb<icitari= < i3dica5i.3e de<<a de3.1i3a5i.3e di a5ie3de u3ita1e3te a<<a de3.1i3a5i.3e de<<a s.cietf 3ei pr.gra11i i3f.r1atici uti<i55ati da<<a FI K sub.rdi3ata a<<a di1e3si.3e deg<i spa5i previsti per < i3dica5i.3e de<<a ragi.3e s.cia<e Si precisa che < abbi3a1e3t. K c.3se3tit. ai fi3i pubb<icitari e di 1arWeti3gA 3.3 s.3. perta3t. a11essi abbi3a1e3ti di 3atura diversa e= i3.g3i cas.= tra s.cietf affi<iate a<<a FI I3c.rp.ra5i.3e= fusi.3e e trasf.r1a5i.3e.3e di S.cietF istitut. de<<a Gi3c.rp.ra5i.3eI e de<<a Gfusi.3eI K previst. da< vige3te Reg.<a1e3t. rga3ic.= che 3e discip<i3a g<i effetti Sia 3ei casi di i3c.rp.ra5i.3e che di fusi.3e.g3u3a de<<e S.cietF i3teressate deve richiedere= e3tr. ci3que gi.r3i da<<a decisi.3e= <a ratifica de<<.pera5i.3e a< C.3sig<i. di Preside35a= i3via3d. u3a c.pia de<<a stessa a< C.1itat. i3teressat. ed a<<ega3d. c.pia de< verba<e de<< Asse1b<ea dei S.ci A<<a d.1a3da di ratifica deve essere a<<egata <a ricevuta c.1pr.va3te i< paga1e3t. a fav.re de<<a FI ce3tra<e de<<a tassa di i3c.rp.ra5i.3e. fusi.3e pari a 600=00 eur.= (v a<<egat. A) a richiesta di i3c.rp.ra5i.3e= fusi.3e e trasf.r1a5i.3e di s.cietf K irricevibi<e i3 prese35a di p.si5i.3i debit.rie da parte de<<e S.cietF i3teressate 3ei c.3fr.3ti de<<a FI ce3tra<e e. dei C.1itati Regi.3a<i a ratifica de< C.3sig<i. di Preside35a K 3.tificata a cura de<<a Segreteria Ge3era<e a<<e S.cietF i3teressate e per c.3.sce35a a< C.1itat. e3tr. i successivi 30 gi.r3i G<i at<eti de<<e s.cietf i3c.rp.rate p.ss.3.= e3tr. 30 gi.r3i da<<a c.3.sce35a di i3terve3uta i3c.rp.ra5i.3e tesserarsi per u3 a<tra s.cietf affi<iata Trasc.rs. ta<e ter1i3e= g<i at<eti che 3.3 abbia3. sce<t. u3a 3u.va S.cietF s i3te3dera33. vi3c.<ati per <a S.cietF che ha ass.rbit. <e a<tre. per <a 3u.va S.cietF risu<ta3te da<<a fusi.3e Per qua3t. riguarda <'attribu5i.3e de< c.dice 1ecca3.grafic. K previst.? per <e i3c.rp.ra5i.3i si 1a3te3ga i< c.dice 1ecca3.grafic. de<<a S.cietF che ass.rbe <e a<trea per <e fusi.3i < asseg3a5i.3e de< c.dice 1ecca3.grafic. de<<a s.cietf c.3 <a 1aggi.r a35ia3itf federa<e tra que<<e che ha33. dat. vita a<<a fusi.3e e< cas. di trasf.r1a5i.3e di ass.cia5i.3e sp.rtiva i3 S.cietF Sp.rtiva di capita<i tr.va3. app<ica5i.3i <e 3.r1e civi<istiche.rdi3arie I3 c.3sidera5i.3e de<<a c.3ti3uitf giuridica de< s.ggett. i3teressat. a<<.pera5i.3e di trasf.r1a5i.3e= 3.3 tr.va3. i3 quest. cas. app<ica5i.3e <e 3.r1e re<ative a<<. svi3c.<. deg<i at<eti a trasf.r1a5i.3e deve essere ratificata c.3 de<ibera de< C.3sig<i. de<<a FI= si ista35a da prese3tarsi a cura de<a s.cietf i3teressata= c.rredata da id.3ea 14

15 d.cu1e3ta5i.3e c.1pr.va3te <.pera5i.3e s.cietaria c.1piuta e a<<ega3d. c.pia de< versa1e3t. de<<a tassa federa<e di eur. 600=00 (v a<<egat. A) Servi5i WEB A< fi3e di.tti1i55are <a f.r3itura dei servi5i web.fferti a<<e s.cietf= si re3de 3.t. che <e case<<e di p.sta e<ettr.3ica asseg3ate a<<e s.cietf su< d.1i3i. feder3u.t.it che risu<ti uti<i55ate per u3 peri.d. superi.re a 6 1esi= s.3. aut.1atica1e3te disabi<itate da< siste1a i3f.r1atic. Si precisa che <e pr.cedure 1esse a disp.si5i.3e su< web= re<ativa1e3te a< ri33.v. de<< affi<ia5i.3e e de< tessera1e3t. at<eti (su https?.3<i3efeder3u.t.it)= si perfe5i.3a3. esc<usiva1e3te d.p. che i< C.1itat. Regi.3a<e c.1pete3te abbia ricevut. e vidi1at. tutta <a d.cu1e3ta5i.3e i3.rigi3a<e e <e ricevute dei versa1e3ti Ria11issi.3e 3ei ra3ghi federa<i e S.cietF decadute per 1a3cata riaffi<ia5i.3e p.ss.3. richiedere <a ria11issi.3e 3ei ra3ghi federa<i previa prese3ta5i.3e di app.sita ista35a da i3diri55arsi a< C.3sig<i. Federa<e= e3tr. i 1edesi1i ter1i3i stabi<iti per <a prese3ta5i.3e de<<a d.1a3da di pri1a affi<ia5i.3e ista35a deve c.3te3ere= a pe3a di irrecivibi<itf= <e 1.tiva5i.3i che ha33. deter1i3at. <a 1a3cata riaffi<ia5i.3e 3eg<i a33i precede3ti= se1pre che < i3teressata abbia 1a3te3ut.= se35a s.<u5i.3e di c.3ti3uitf= <a pr.pria struttura s.cietaria.3 s.3. a11issibi<i ista35e per s.cietf che 3.3 abbia3. ri33.vat. < affi<ia5i.3e per u3 peri.d. superi.re ad a33i quattr. a ria11issi.3e 3ei ra3ghi federa<i c.1p.rta < attribu5i.3e de<< a35ia3itf pregressa 1a 3.3 de< ric.3.sci1e3t. sp.rtiv.= i< qua<e disce3de da<<a i3terve3uta iscri5i.3e a33ua<e a< Registr. de<<e S.cietF Sp.rtive te3ut. da< CI ista35a di ria11issi.3e deve essere c.rredata da<<a ricevuta c.1pr.va3te i< versa1e3t. su< cc p.sta<e de<<a FI Ce3tra<e (v a<<egat. A) di u3a tassa pari a 1500=00 eur. per.g3i a33. di 1a3cat. ri33.v.= che sarf restituita i3 cas. di 3.3 acc.g<i1e3t. de<< ista35a= a< 3ett. de<< i1p.rt. di 100=00 eur. per <e spese tratte3ute per diritti di segreteria a richiesta di ria11issi.3e 3ei ra3ghi federa<e K irricevibi<e i3 prese35a di p.si5i.3i debit.rie da parte de<<a s.cietf richiede3te 3ei c.3fr.3ti de<<a FI ce3tra<e e. de< C.1itat. Regi.3a<e I< C.3sig<i. Federa<e= acquisit. i< 3u<<a.sta de< C.1itat. c.1pete3te= pr.vvede a pr.3u3ciarsi i3 via defi3itiva e i3appe<<abi<e Uti<i55. archi. FI E c.3se3tit. a tutti g<i ass.ciati < uti<i55. de< 1archi. (si1b.<.) de<<a Federa5i.3e Ita<ia3a u.t. a< fi3e di evide35iare <a pr.pria apparte3e35a a<<a stessa Federa5i.3e I< si1b.<. de<<a FI K aut.ri55at. u3ica1e3te ai s.ggetti ass.ciati e= qui3di= 3.3 K cedibi<i a ter5i! esse3d.3e vietata <a cessi.3e ad a5ie3de=.rga3i55a5i.3i= 15

16 istitu5i.3i= ecc eve3tua<1e3te c.<<egate c.3 < ass.ciat. se 3.3 espressa1e3te aut.ri55ata G<i affi<iati ha33. diritt. a caratteri55arsi app.3e3d. i< si1b.<. de<<a FI su<<a pr.pria carta i3testata= su<<e targhe de<<e pr.prie sedi= su<<a 1.du<istica di tessera1e3t. 3.3chT su<<e tessere di ric.3.sci1e3t. dei pr.pri iscritti= sui 1a3ifesti e <.ca3di3e re<ativi a<<a.rga3i55a5i.3e di 1a3ifesta5i.3i sp.rtive aut.ri55ate da<<a FI Se35a aut.ri55a5i.3e de<<a FI E CSETIT uti<i55are. i1itare i3 a<cu3a f.r1a. deriva5i.3e i si1b.<i. de3.1i3a5i.3i che p.ssa3. i3durre i< c.3vi3ci1e3t. di u3 ric.3.sci1e3t. dirett. e f.r1a<e de<<a FI i3 attivitf diverse da que<<e re<ative a<< eserci5i. de<<a pratica sp.rtiva Deve essere= perta3t.= preve3tiva1e3te aut.ri55at. < eve3tua<e uti<i55. de<<a de3.1i3a5i.3e e de< 1archi. FI 3e<<e attivitf di seguit. i3dicate= a tit.<. ese1p<ificativ. e 3.3 esaustiv.?!.rga3i55a5i.3e di c.3ve3ti.3= se1i3ari e c.rsi A! i3ser5i.3i pubb<icitariea! attivitf c.11ercia<ia! i3i5iative estra3ee a<<e attivitf ric.3.sciute da<<a FI uti<i55. de< si1b.<. de<<a FI= i3 qua3t. 1archi. registrat.= c.stituisce.ggett. di diritti di pr.prietf i3te<<ettua<e i< cui uti<i aut.ri55at. K severa1e3te vietat. e perseguit. a ter1i3i di <egge Uti<i55. 1archi. CI Tutti i si1b.<i pr.d.tti da< CI (1archi. CI= 1archi. ITAIA= 1archi. CI Servi5i) 3.3 s.3. uti<i55abi<i= sa<v. espressa aut.ri55a5i.3e= dag<i aff<iati Perta3t.= i< CI ha espressa1e3te previst. che <a c.1u3ica5i.3e re<ativa ad i3i5iative che preved.3. diversi gradi i< su. c.i3v.<gi1e3t. i3 i3i5iative rea<i55ate da ter5i (patr.ci3i= pr.getti c.3giu3ti= ecc) 3ecessita3.= per <a de<icate55a e c.1p<essitf de<<e i1p<ica5i.3i= deve essere s.ggett. di specifica aut.ri55a5i.3e da parte de< CI stess. 16

17 TESSERAET ATETI DIRIGETI e TECICI 17

18 DAIT' TESSERAET ATETI a piattaf.r1a.3<i3e di gesti.3e dei tessera1e3ti (https?.3<i3efeder3u.t.it) c.3se3te a<<e s.cietf di gestire ed i1p.stare <e pr.prie richieste di tessera1e3t. Resta i3tes. che dette d.1a3de di tessera1e3t. s.3. da c.3siderarsi pr.vvis.rie fi3ta3t. che i< C.1itat. Regi.3a<e c.1pete3te abbia ricevut. e vidi1at. tutta <a d.cu1e3ta5i.3e i3.rigi3a<e e <e ricevute dei versa1e3ti e S.cietF che per qua<siasi 1.tiv. 3.3 ha33. p.ssibi<itf di gestire i tessera1e3ti c.3 <e pr.cedure i3f.r1atiche= s.3. te3ute ad uti<i55are < app.sita 1.du<istica predisp.sta da<<a FI per <a gesti.3e cartacea de<<e.pera5i.3i di tessera1e3t. e de< c.3se3s. a< tratta1e3t. dei dati pers.3a<i i3.tte1pera35a a<<e disp.si5i.3i e1a3ate 3e< Dgs (c.dice di pr.te5i.3e dei dati pers.3a<i) a tessera= c.1p.sta da due se5i.3i= deve essere c.3servata ag<i atti de<<a s.cietf e da<< at<eta i3teressat. acquisi5i.3e.bb<igat.ria de<<a certifica5i.3e di id.3eitf 1edica K attestata da< Preside3te de<<a s.cietf c.3 <a s.tt.scri5i.3e de< 1.du<. di richiesta di tessera1e3t. S.3. irricevibi<i d.1a3de di tessera1e3t. prive de<<a s.tt.scri5i.3e de<< at<eta i3teressat. e de< Preside3te de<<a S.cietF TESSERAET ATETI AGISTI TERII D< TEP E PRCEDURE PER I TESSERAET I ter1i3i fissati per <e.pera5i.3i di tessera1e3t. s.3. que<<i di seguit. i3dicati? a - u.vi tessera1e3ti? da<< a< A b - Ri33.v. tessera1e3ti? da<< a< = dec.rs. ta<e ter1i3e g<i at<eti s.3. <iberi di tesserarsi per qua<siasi s.cietf affi<iataa c - trasc.rs. i< ter1i3e de< s.3. a11essi tessera1e3ti per <a stagi.3e Per i s.<i at<eti partecipa3ti ai Ca1pi.3ati di Pa<<a3u.t. i< ter1i3e per i< tessera1e3t. di cui a< precede3te pu3t. a) K fissat. e3tr. i< ve3erdx a3tecede3te < i3i5i. de< Ca1pi.3at.= fer1. resta3d. i ter1i3i di cui a<<a precede3te <ettera b) per qua3t. attie3e i ri33.vi di tessera1e3t. a d.cu1e3ta5i.3e 3ecessaria a< tessera1e3t. deve essere dep.sitata press. i< C.1itat. 3ei ter1i3i s.pra i3dicati= pe3a 3u<<itF dei re<ativi tessera1e3ti a qu.ta per i< tessera1e3t. per <'a33. ag.3istic K fissata 3e<<a 1isura di 13=00 eur. per.g3i at<eta= i3dipe3de3te1e3te da<<e discip<i3e praticate ed i3differe3te1e3te se trattasi di u3 ri33.v.. di pri1. tessera1e3t. VIC SPRTIV a) Te1p.ra3e.? G<i at<eti de< Sett.re u.t. si i3te3d.3. tesserati a vi3c.<. te1p.ra3e. si3. a< pri1. a33. de<<a categ.ria Raga55i G<i at<eti dei Sett.ri Tuffi= Si3cr.3i55at.= Sa<va1e3t. si i3te3d.3. tesserati a vi3c.<. te1p.ra3e. si3. a<< etf riferita a< pri1. a33. de<<a categ.ria Raga55i G<i at<eti de< Sett.re Pa<<a3u.t. si i3te3d.3. tesserati a vi3c.<. te1p.ra3e. si3. a<< etf riferita a< pri1. a33. de<<a categ.ria U3der 13 18

19 I3.<tre i< vi3c.<. pr.vvis.ri. K previst. per g<i at<eti di tutte <e categ.rie a< <.r. pri1. tessera1e3t.= i3te3de3d.si per ta<e a3che que<<. effettuat. d.p. u3 a33. di i3terru5i.3e di tessera1e3t. b) Defi3itiv.? Si i3te3d.3. tesserati a vi3c.<. defi3itiv. tutti g<i at<eti che 3.3 rie3tra3. tra que<<i ave3ti diritt. a< tessera1e3t. a vi3c.<. pr.vvis.ri. Su<<a base di qua3t. stabi<it. da<< art 5 c.11a 9 de<<. Statut. Federa<e i< vi3c.<. defi3itiv. K va<id. per u3a durata pari a.tt. i3tere stagi.3i ag.3istiche Dett. vi3c.<. si ri33.va aut.1atica1e3te per u3 peri.d. di pari durata de< pri1. i3 asse35a di 1a3ifesta5i.3i di v.<.3tf c.3traria da parte de<< at<eta da c.1u3icarsi a<1e3. 3e<< arc. te1p.ra<e che precede <e u<ti1e due stagi.3i ag.3istiche di regi1e di vi3c.<. Si precisa che se1pre a ter1i3e di Statut.= i< c.1put. dei suddetti ter1i3i s.3. dec.rsi da<<a stagi.3e ag.3istica = c.1e previst. da<< art 39 c.11a 1 <ett b) de<<. stess. Statut. e che= perta3t.= <a scade35a deg<i.tt. a33i c.i3cide c.3 <a stagi.3e ag.3istica a 1a3ifesta5i.3e di v.<.3tf c.3traria a< ri33.v. de< vi3c.<. deve essere prese3tata dag<i at<eti c.3 <e 1.da<itF i3dicate 3e< successiv. paragraf. G.da<itF attuative de< vi3c.<. sp.rtiv. e de<<a sua cessa5i.3ei c) Ri3u3cia a<< attivitf ag.3istica? I3 cas. di decisi.3e di u3 at<eta di ri3u3ciare a<<a attivitf ag.3istica= <. stess. K te3ut. a c.1u3icare ta<e decisi.3e se i3 regi1e di vi3c.<. defi3itiv. a 1e55. racc.1a3data ar a<<a S.cietF di apparte3e35a e= per c.3.sce35a= a< c.1pete3te C.1itat. Regi.3a<e= da spedirsi pri1a de<< i3i5i. de<<a stagi.3e sp.rtiva 3e<<a qua<e.pererf detta ri3u3cia a S.cietF tit.<are de< carte<<i3.= i3 cas. di successiva deter1i3a5i.3e de<< at<eta di ripre3dere < attivitf sp.rtiva ag.3istica= c.3serva i< diritt. di ripristi3. de< tessera1e3t. i3 qua3t. <a ri3u3cia a<< attivitf ag.3istica 3.3 c.1p.rta <e decade35a de< vi3c.<. sp.rtiv. be3sx <a sua s.spe3si.3e DAITA ATTUATIVE DE VIC SPRTIV E DEA SUA CESSAIE 1.da<itF attuative de< vi3c.<. ex art 5= pu3t. 39 Statut. FI A) Disp.si5i.3i ge3era<i Y1Z I< vi3c.<. di tessera1e3t. deg<i at<eti i3 fav.re de<<e s.cietf K te1p.ra3e. e <a sua durata e < eve3tua<e ri33.v. s.3. stabi<iti da<< art 59 de<<. Statut. Y2Z e c.3tr.versie riguarda3ti <a discip<i3a de< vi3c.<. c.3te3ute 3e<<. Statut. e 3e<<a prese3te Circ.<are.r1ativa s.3. dev.<ute a< Giudice dei Tessera1e3ti e Trasferi1e3ti Y3Z Per effett. dei ter1i3i i3dicati a< precede3te pu3t. 1)= g<i at<eti i< cui tessera1e3t. era1e3t. defi3itiv. K dec.rs. da<<a stagi.3e ag.3istica dev.3. prese3tare!qua<.ra i3teressati! e3tr. <a stagi.3e a3ifesta5i.3e c.3traria a< ri33.v. de< vi3c.<. a partire da<<a stagi.3e = c.3 <e 1.da<itF di seguit. i3dicate 19

20 B) Reg.<e per <a cessa5i.3e de< regi1e di vi3c.<. Y1Z at<eta che i3te3de sci.g<iere i< vi3c.<. di tessera1e3t. i3 fav.re de<<a s.cietf di apparte3e35a a< ter1i3e de< peri.d. di cui a<<a precede3te <ettera A)= pu3t. 1= K te3ut. ad i3viare= e3tr. < arc. te1p.ra<e che precede <e u<ti1e due stagi.3i ag.3istiche i3 regi1e di vi3c.<.= <a pr.pria 1a3ifesta5i.3e di v.<.3tf c.3traria a< ri33.v. aut.1atic. de< vi3c.<. Y2Z a 1a3ifesta5i.3e di v.<.3tf di cui a< precede3te pu3t. 1 deve essere f.r1a<i55ata 3e< c.rs. c de<<a sesta stagi.3e di tessera1e3t. i3 stat. di vi3c.<. defi3itiv. ( )= c.3 dichiara5i.3e da re3dersi uti<i55a3d. esc<usiva1e3te < app.sit. 1.du<. federa<e (A<<egat. E) disp.3ibi<e su< sit. web federa<e= a 1e55. pieg. racc.1a3dat. ar a<<a Federa5i.3e Ita<ia3a u.t.! Segreteria Ge3era<e Uffici. Tessera1e3ti Stadi. <i1pic. Curva.rd! R.1a G<i Uffici de<<a Segreteria Ge3era<e de<<a Federa5i.3e Sede a5i.3a<e= e3tr. i< ter1i3e di gi.r3i tre3ta da<<a rice5i.3e de< predett. 1.du<.= 3e da33. c.1u3ica5i.3e a<<a s.cietf di apparte3e35a de<< at<eta e a< C.1itat. Regi.3a<e c.1pete3te per territ.ri.= cura3d.3e <a tras1issi.3e a< Giudice dei Tessera1e3ti e Trasferi1e3ti Y3Z I< Giudice dei Tessera1e3ti e Trasferi1e3ti= e3tr. i< successiv. ter1i3e di gi.r3i tre3ta da<<a rice5i.3e da parte deg<i g<i Uffici de<<a Segreteria Ge3era<e de<<a Federa5i.3e Sede a5i.3a<e= pr.3u3cia d uffici. i3.rdi3e a<<. stat. di <ibertf di vi3c.<. de<< at<eta e <a dec.rre35a di ta<e stat. a pr.3u3cia d uffici. de< Giudice dei Tessera1e3ti e Trasferi1e3ti vie3e pubb<icata su app.sita se5i.3e de< sit. web federa<e a parte i3teressata avvers. <a pr.3u3cia d uffici. de< Giudice dei tessera1e3ti e Trasferi1e3ti pul ric.rrere a< 1edesi1. Giudice dei Tessera1e3ti e Trasferi1e3ti c.3 ric.rs. da prese3tarsi e3tr. i< ter1i3e di gi.r3i 3.va3ta da<<a data di sua pubb<ica5i.3e su< sit. web federa<e a decisi.3e de< Giudice dei Tessera1e3ti e Trasferi1e3ti K i1pug3abi<e i33a35i <a C.11issi.3e Tessera1e3ti e Trasferi1e3ti 3e< rispett. dei ter1i3i di pr.p.si5i.3e de<< appe<<. previsti da< Reg.<a1e3t. di Giusti5ia Federa<e Y4Z I ter1i3i previsti per < at<eta e <a s.cietf di apparte3e35a s.3. pere3t.ri e <a <.r. 1a3cata.sserva35a c.1p.rta <a c.3segue3te decade35a de< diritt. Y5Z I ter1i3i previsti per g<i Uffici de<<a Segreteria Ge3era<e de<<a Federa5i.3e Sede a5i.3a<e e per i< Giudice dei Tessera1e3ti e Trasferi1e3ti s.3..rdi3at.ri Y6Z I< tessera1e3t. de<< at<eta 3.3 pic s.ggett. a regi1e di vi3c.<. deve i3terve3ire per u3a S.cietF i1pr.r.gabi<1e3te e3tr. i ter1i3i a33ua<1e3te stabi<iti da<<a Circ.<are Ge3era<e per <e Affi<ia5i.3i e i Tessera1e3ti e dai Reg.<a1e3ti dei Ca1pi.3ati Federa<i Y7Z at<eta 3.3 tesserat. e3tr. i< ter1i3e u<ti1. de< 31 ge33ai. de<<a stagi.3e ag.3istica per <a qua<e ha.tte3ut. <a cessa5i.3e de< vi3c.<.= per1a3e 3e<<. status di svi3c.<at. fi3. a 3u.v. tessera1e3t.= c.3 < app<ica5i.3e di qua3t. previst. da< successiv. pu3t. 2= <ettera A) c.11a 7 2 Dei rapp.rti tra <e s.cietf i3 re<a5i.3e r a< tessera1e3t. di at<eti 3.3 pic i3 regi1e di vi3c.<. A) Reg.<e per <a c.rresp.3si.3e de<< i3de33itf di prepara5i.3e ai fi3i de< tessera1e3t. di at<eta 3.3 pic i3 regi1e di vi3c.<. 20

RICHIESTA DI AUTRIAIE IPIATI PUBB"ICITARI. Nuova Autorizzazione Voltura Rinnovo

RICHIESTA DI AUTRIAIE IPIATI PUBBICITARI. Nuova Autorizzazione Voltura Rinnovo Appicare arca da b 1600 A CUE DI PAER Settre Servii ae Iprese Servii Pubbicit Via Ug a afa #$ 34 90146 Paer sviuppecic@certcuepaerit I"#"A STTSCRITT#A Cge RICHIESTA DI AUTRIAIE IPIATI PUBB"ICITARI (ai

Dettagli

re ATEI Via Veeia 142 Schi (VI)

re ATEI Via Veeia 142 Schi (VI) F RAT EURPE PER I CURRICUU V I T AE IFRAII PERSAI e Idiri re ATEI Via Veeia 142 Schi (VI) Teef 347 2231368 Eai re%atei@iber%it aiait) Itaiaa Data di ascita 24% 06% 1967 ESPERIEA AVRATIVA 01052015 ad ggi

Dettagli

COMUNE DI BANARI SERVIZIO PERSONALE 05/11/2015

COMUNE DI BANARI SERVIZIO PERSONALE 05/11/2015 COMUNE DI BANARI SETTORE : SETTORE FINANZIARIO - AMMINISTRATIVO SERVIZIO : SERVIZIO PERSONALE RESPONSABILE: DETERMINAZIONE N. IN DATA SIG. CORDEDDA GIANPIERO 475 05/11/2015 OGGETTO: Organizzazione del

Dettagli

Art 1 Attivazione dell Internet Point 1 Press a sede de cue di Chies d Apag a pri pia istituit u Iteret Pit P3@ che reaiat c

Art 1 Attivazione dell Internet Point 1 Press a sede de cue di Chies d Apag a pri pia istituit u Iteret Pit P3@ che reaiat c ALLEGATO SUB A) DISCIPLINARE PER L ACCESSO AD INTERNET E PER L UTILIZZO DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE DELL INTERNET POINT DENOMINATO P3@ ISTITUITO PRESSO LA SEDE DEL COMUNE DI CHIES D ALPAGO Art 1

Dettagli

COMUNE DI BANARI. Provincia di Sassari N. 49 DEL 14/09/2015 OGGETTO:

COMUNE DI BANARI. Provincia di Sassari N. 49 DEL 14/09/2015 OGGETTO: COPIA COMUNE DI BANARI Provincia di Sassari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 49 DEL 14/09/2015 OGGETTO: RICONOSCIMENTO DEL DIRITTO AL RIMBORSO DELLE SPESE LEGALI SOSTENUTE DAL SINDACO

Dettagli

e uve re i ateria di bbighi di pubbicit traspare a e diffusi e di i frai i dea PA i GU i decret su rirdi dea discipi a

e uve re i ateria di bbighi di pubbicit traspare a e diffusi e di i frai i dea PA i GU i decret su rirdi dea discipi a Fcus a cura de Direttre Prf Avv Eric ichetti e uve re i ateria di bbighi di pubbicit traspare a e diffusi e di i frai i dea PA i GU i decret su rirdi dea discipi a Decret egisativ 1432013 33 pubbicat sua

Dettagli

Artic 1 Fiait e r"e geerai. 1 I presete regaet di aiistraie e ctabiit adttat i base. a'artic 6 dea egge 28 geai 1994 84 e successive difiche che ric"

Artic 1 Fiait e re geerai. 1 I presete regaet di aiistraie e ctabiit adttat i base. a'artic 6 dea egge 28 geai 1994 84 e successive difiche che ric REGAET DI AIISTRAIE E CTABIITA DE'AUTRITA PRTUAE DI IVR TIT I PRICIPI GEERAI Artic 1 Fiait e r"e geerai 1 I presete regaet di aiistraie e ctabiit adttat i base a'artic 6 dea egge 28 geai 1994 84 e successive

Dettagli

Ediie 2015. Vue I Rev 0 PRICIPAI RISCHI PER A SICURE""A C#ESSI AA CATIERISTICA AVAE. A cura di Dttssa auea ceri

Ediie 2015. Vue I Rev 0 PRICIPAI RISCHI PER A SICUREA C#ESSI AA CATIERISTICA AVAE. A cura di Dttssa auea ceri Ediie 2015 Vue I Rev 0 PRICIPAI RISCHI PER A SICURE""A C#ESSI AA CATIERISTICA AVAE A cura di Dttssa auea ceri IDICE SPA"I E U#GHI DI AV#R#) VIE DI TRASIT#) VIABIITA 3 AV#RI I ATE""A) PIAI RIA"ATI) DETR#

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO GIOVANI Aggiornato al 30/05/2012

FOGLIO INFORMATIVO CONTO GIOVANI Aggiornato al 30/05/2012 FOGLIO INFORMATIVO CONTO GIOVANI Aggiornato al 30/05/2012 CONTO CORRENTE di CORRISPONDENZA OFFERTO a GIOVANI max 28 anni con accredito stipendio Informazioni sulla Banca Denominazione e forma giuridica:

Dettagli

Cenni di Teoria delle assicurazioni

Cenni di Teoria delle assicurazioni ei di Teoria dee assicurazioi Vautazioe di acue fore basiari di assicurazioi sua ita Probea di autazioe di ua redita di durata aeatoria Necessità di espriere a probabiità di sopraieza di u idiiduo: Fuzioi

Dettagli

Questo progetto è stato finanziato con il sostegno della Commissione Europea, Research Fund for Coal and Steel.

Questo progetto è stato finanziato con il sostegno della Commissione Europea, Research Fund for Coal and Steel. PREFAI E Questo progetto è stato finanziato con il sostegno della Commissione Europea, Research Fund for Coal and Steel. Questa pubblicazione riflette solo le opinioni degli autori e la Commissione non

Dettagli

Tante opportunità, un solo protagonista: TU

Tante opportunità, un solo protagonista: TU idi I Fodo dea Regioe Pugia a sostego dee Nuove Iiziative d Impresa Tate opportuità, u soo protagoista: TU Regioe Pugia Area Poitiche per o Sviuppo Ecoomico, i Lavoro e Iovazioe idi è i Fodo creato daa

Dettagli

ANALISI CONTO CONSUNTIVO

ANALISI CONTO CONSUNTIVO ANALISI CONTO CONSUNTIVO VERBALE N. 2015/005 Press 'istitut G.B.PININFARINA di MONCALIERI, 'ann 2015 i girn 07, de mese di maggi, ae re 09:55, si sn riuniti i Revisri dei Cnti de'ambit ATS n. 162 prvincia

Dettagli

1. Considerazioni generali

1. Considerazioni generali . osiderazioi geerali Il processaeto di ob su acchie parallele è iportate sia dal puto di vista teorico che pratico. Dal puto di vista teorico questo caso è ua geeralizzazioe dello schedulig su acchia

Dettagli

-- -1. n. l istanza. nel termine di scadenza previsto dal bando, è pervenuta CONCESSIONE PER POSTEGGIO AL MERCATO COPERTO DI P MARZOLI.

-- -1. n. l istanza. nel termine di scadenza previsto dal bando, è pervenuta CONCESSIONE PER POSTEGGIO AL MERCATO COPERTO DI P MARZOLI. { CONCESSONE PER POSTEGGO AL MERCATO COPERTO D P MARZOL. L'anno duemiaquindici (20L5) addì...-...( ) de resid enza comunae di Bernada, con a presente scrittura privata da vaere ad ogni effetto di egge

Dettagli

~..Un insieme si dice finito se i suoi elementi sono in numero limitato, infinito in caso con..' trario.vuoto seè privo di elementi (simbolo 0).

~..Un insieme si dice finito se i suoi elementi sono in numero limitato, infinito in caso con..' trario.vuoto seè privo di elementi (simbolo 0). [UO1 p 2] Sì dice isiee u raggruppaet di eleeti distiti l'u dall'altr e defiiti i dtaleche si pssa stabilire c assluta certezza se u eleet appartiee (sibl e} appartiee (sibl ) all'lsierecsiderat '', U

Dettagli

Iscrizione N: T000629 Il Presidente della Sezione regionale del Piemonte dell'albo Nazionale Gestori Ambientali

Iscrizione N: T000629 Il Presidente della Sezione regionale del Piemonte dell'albo Nazionale Gestori Ambientali J Abo Nazionae Gestori Ambientai SE ZIONE REGIONALE DEL PIEMONTE a presso a Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricotura di TORINO Iscrizione N: T000629 I Presidente dea Sezione regionae de Piemonte

Dettagli

~~~(!?d;ne Jf/~~. @rouffu.~~.e @r~.j~

~~~(!?d;ne Jf/~~. @rouffu.~~.e @r~.j~ ~~~(!?d;ne Jf/~~ @rouffu~~e @r~j~ Jt~U&?o r~/if:~/m::u r 96~"g~ 96ur: n o ~ 30110/2009 4228/2009 AS/amp Ai Sigri Presidenti degi Ordini Provinciai dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestai Ai Sigri Presidenti

Dettagli

RIPARTO 5 PER MILLE 2015

RIPARTO 5 PER MILLE 2015 Direzine Reginale del Piemnte Settre Servizi e Cnsulenza Uffici Gestine Tributi RIPARTO 5 PER MILLE 2015 SEGNA LE SCADENZE 7 MAGGIO 2015 14 MAGGIO 2015 20 MAGGIO 2015 25 MAGGIO 2015 30 GIUGNO 2015 30 SETTEMBRE

Dettagli

c h i e d e o nuova autorizzazione per noleggio da rimessa con conducente o sostituzione automezzo o autorizzazione per subingresso a

c h i e d e o nuova autorizzazione per noleggio da rimessa con conducente o sostituzione automezzo o autorizzazione per subingresso a Md. DNO 4443 AL COMUNE di BUCINE Impsta di bll OGGETTO: TRASPORTI Dmanda autrizzazine per il servizi di nleggi da rimessa cn cnducente. Il sttscritt nat a il residente a Via/P.zza/Fraz. n. Cdice fisc.

Dettagli

Prof. M. Giampietro Dott.sa M. Ballesio Dott. I. Bertini. Dott. E.Paolini. Tirrenia, 09/12/2011

Prof. M. Giampietro Dott.sa M. Ballesio Dott. I. Bertini. Dott. E.Paolini. Tirrenia, 09/12/2011 Prof. M. Giampietro Dott.sa M. Baesio Dott. I. Bertini Dott sa E.Ebner Dott.sa E Ebner Dott. E.Paoini Tirrenia, 09/12/2011 Med Sci Sports Exerc. 2009 Mar; 41(3):709Ǧ31 JADA. 2009 Mar; 109 (3): 509Ǧ527.

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO 1tEGIONiì CAABR ~~~."fscoastico Regionae ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLE DELL'INFANZIA, PRIMARIE, SECONDARIE DI 1 GRADO DI AMENDOLARA, ORIOLO E ROSETO CAPO SPULICO Via Roma, 1-87071- AMENDOLARA (CS) I PROT.

Dettagli

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A.

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A. ICBPI S.P.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific bancari Presentata da: ICBPI S.p.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific

Dettagli

Un mondo di vantaggi. Un offerta personalizzata. Là dove i Papi vanno in vacanza CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL TECNOLOGIA PER IL CLIENTE

Un mondo di vantaggi. Un offerta personalizzata. Là dove i Papi vanno in vacanza CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL TECNOLOGIA PER IL CLIENTE ECONOMIA CULTURA SOLIDARIETÀ TERRITORIO SPORT PLEIADI N 62 - Semestrae - Aprie 2013 CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL Un mondo di vantaggi TECNOLOGIA PER IL CLIENTE Un offerta personaizzata CASTELLI ROMANI

Dettagli

n.68/1999, attraverso la copertura dei seguenti posti disponibili per

n.68/1999, attraverso la copertura dei seguenti posti disponibili per Università degi St di di Cagiari DREZONE PER L PER$ NALE Dirigente: Dott.ssa FaJ izia Biggio A DRETTOR GENERAL DELLE UNVERSTA' Prot. n. 16520 A TUTTE LE PP.AA. Cagiari, 11 maggio 2015 Pubbicato ne sito

Dettagli

Le pensioni dal 1 gennaio 2014

Le pensioni dal 1 gennaio 2014 Argomento A cura deo Spi-Cgi de Emiia-Romagna n. 1 gennaio 2014 Le pensioni da 1 gennaio 2014 Perequazione automatica 2014 pensioni, assegni e indennità civii assistenziai importo aggiuntivo per anno 2013

Dettagli

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N.

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. Pag. 1 / 7 cmune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.cmune.trieste.it partita iva 00210240321 SERVIZIO PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. 3927

Dettagli

SEITORE POLITICHE GIOVANILI E PUBBLICA ISTRUZIONE

SEITORE POLITICHE GIOVANILI E PUBBLICA ISTRUZIONE Gim 41 Cutrtt ""mare d s.a ; ~rmrr ~,.,,tj,,mi~:u Finauiario 'rofocoo N. 'i. 8 DI C 2011 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoi SEITORE POLITICHE GIOVANILI E PUBBLICA ISTRUZIONE Determinazione

Dettagli

RSU ELEZIONI DEL 3-4-5 MARZO 2015 BREVI NOTE SULLA CONTRATTAZIONE D ISTITUTO

RSU ELEZIONI DEL 3-4-5 MARZO 2015 BREVI NOTE SULLA CONTRATTAZIONE D ISTITUTO RSU ELEZIONI DEL 3-4-5 MARZO 2015 BREVI NOTE SULLA CONTRATTAZIONE D ISTITUTO RSU eezioni de 3-4-5 marzo 2015 3 Caendario e tempistica dee procedure eettorai e termine per e adesioni 13 gennaio 2015 annuncio

Dettagli

Ageda 21 ei Cui de Est Tici Prgett TASS Aie 3 Idustriarsi Patt per a fritura cae Tav 7 Crbetta 21 ar 2013

Ageda 21 ei Cui de Est Tici Prgett TASS Aie 3 Idustriarsi Patt per a fritura cae Tav 7 Crbetta 21 ar 2013 Ageda 21 ei Cui de Est Tici Prgett TASS Aie 3 Idustriarsi Patt per a fritura cae Tav 7 Crbetta 21 ar 2013 Patt per a fritura cae Reprt itegrae a cura di Cperativa de Se e #abratri 21 www.a21estticino.org/sito/tasso.html

Dettagli

Matematica Attuariale. Contratto di assicurazione

Matematica Attuariale. Contratto di assicurazione Matematica Attuariae La matematica attuariae studia a determiazioe dei premi assicurativi i fuzioe di determiati eveti che possoo verificarsi i reazioe a cotratti assicurativi. Cotratto di assicurazioe

Dettagli

Spazio per timbri. DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITÀ (insegne, targhe, affissi pubblicitari e tende)

Spazio per timbri. DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITÀ (insegne, targhe, affissi pubblicitari e tende) Spazio per timbri DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITÀ (isege, targhe, affissi pubblicitari e tede) Al Servizio Edizia Privata del Comue di PAVIA DI UDINE La D.I.A. va presetata i bollo ( 14,62) quado costituisca

Dettagli

Selezione avversa e razionamento del credito

Selezione avversa e razionamento del credito Selezioe avversa e razioameto del credito Massimo A. De Fracesco Dipartimeto di Ecoomia politica e statistica, Uiversità di Siea May 3, 013 1 Itroduzioe I questa lezioe presetiamo u semplice modello del

Dettagli

Capitolo Terzo. rappresenta la rata di ammortamento del debito di un capitale unitario. Si tratta di risolvere un equazione lineare nell incognita R.

Capitolo Terzo. rappresenta la rata di ammortamento del debito di un capitale unitario. Si tratta di risolvere un equazione lineare nell incognita R. 70 Capitolo Terzo i cui α i rappreseta la rata di ammortameto del debito di u capitale uitario. Si tratta di risolvere u equazioe lieare ell icogita R. SIANO NOTI IL MONTANTE IL TASSO E IL NUMERO DELLE

Dettagli

STRUMENTI MATEMATICI PER LE SCELTE ECONOMICHE. [brevi appunti di testo in bozza] 1) Scelta tra progetti economico-finanziari (generalità)

STRUMENTI MATEMATICI PER LE SCELTE ECONOMICHE. [brevi appunti di testo in bozza] 1) Scelta tra progetti economico-finanziari (generalità) UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Dipartieto di Scieze Ecooiche e Aziedali Via S. Felice, 7-271 Pavia Tel. 382/986268 - Fax 382/22486 STRUMENTI MATEMATICI PER LE SCELTE ECONOMICHE. [brevi apputi di testo

Dettagli

Lexmark Print Management

Lexmark Print Management Lexmark Print Management Ottimizzate a stampa in rete e create un vantaggio informativo con una souzione di gestione dee stampe che potrete impementare in sede o attraverso coud. Riascio stampe sicuro

Dettagli

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui.

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui. Dcument n. 278/002. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa - sspensine delle rate dei mutui. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa ai sensi dell art. 2, cmma

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

La matematica finanziaria

La matematica finanziaria La matematica fiaziaria La matematica fiaziaria forisce gli strumeti ecessari per cofrotare fatti fiaziari che avvegoo i mometi diversi Esempio: Come posso cofrotare i ricavi e i costi legati all acquisto

Dettagli

La bonifica dei siti contaminati è un tema sul quale, da diversi anni, si confrontano soggetti

La bonifica dei siti contaminati è un tema sul quale, da diversi anni, si confrontano soggetti Tra i tanti, acque di fada e terre e rocce, MISE e Conferenza dei Servizi Bonifiche in siti produttivi: quai gi aspetti più critici? La bonifica dei siti contaminati è un tema su quae, da diversi anni,

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazine Prpsta nr. 57 del 29/10/2015 Determinazine nr. 748 del 30/10/2015 Servizi Bibliteca, Cultura e Prmzine Sprt OGGETTO:

Dettagli

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N.

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. 1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. A) Disposizioni generali [1] Il vincolo di tesseramento degli atleti in favore delle società è temporaneo e la sua durata e l eventuale

Dettagli

Capitolo 3 CARATTERIZZAZIONE MECCANICA DELLE FIBRE

Capitolo 3 CARATTERIZZAZIONE MECCANICA DELLE FIBRE Capitoo 3 CARATTERIZZAZIONE MECCANICA DELLE FIBRE 3.1 LA TEORIA DI WEIBULL I comportameto meccaico dee fibre di giestra e di juta è stato caratterizzato mediate o studio dea resisteza a trazioe dee fibre

Dettagli

4. Metodo semiprobabilistico agli stati limite

4. Metodo semiprobabilistico agli stati limite 4. Metodo seiprobabilistico agli stati liite Tale etodo cosiste el verificare che le gradezze che ifluiscoo i seso positivo sulla, valutate i odo da avere ua piccolissia probabilità di o essere superate,

Dettagli

BANDO Alternanza Scuola-Lavoro ESPERTI ESTERNI/INTERNI

BANDO Alternanza Scuola-Lavoro ESPERTI ESTERNI/INTERNI I.I.S.S. MEDITERRANEO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE PULSANO-MARUGGIO VIA CHIESA, 49 74026 PULSANO (TA) Tel/Fax. 099-337341-099337241Tel./Fax 099/676687 (Maruggi) e-mailtais032004@istruzine.it

Dettagli

n Il passaggio dall ambiente client/server a quello cloud sta determinando un cambiamento epocale nel mondo dell informatica, simile per importanza e

n Il passaggio dall ambiente client/server a quello cloud sta determinando un cambiamento epocale nel mondo dell informatica, simile per importanza e Clud Cmputig Il passaggi dall ambiete cliet/server a quell clud sta determiad u cambiamet epcale el md dell ifrmatica, simile per imprtaza e impatt alla trasizie dal maiframe all ambiete cliet/server.

Dettagli

GOAP.0263931.2006 ~~-~~~~-5000-08/08/2008-0263931-2008

GOAP.0263931.2006 ~~-~~~~-5000-08/08/2008-0263931-2008 DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Direzione Generae dee Risorse Materiai, dei Beni e dei Servizi Ufficio I - Sezione I M IRIRIRIR IY IIIIIIII GOAP.0263931.2006 ~~-~~~~-5000-08/08/2008-0263931-2008

Dettagli

BANCA POPOLARE FRIULADRIA ALLEGATO DELL'ACCORDO 17 MARZO 201 0 COSTITUZIONE DELLA RAPPRESENTANZA DEI LAVORATORI PER SICUREZZA IN FRIULADRIA

BANCA POPOLARE FRIULADRIA ALLEGATO DELL'ACCORDO 17 MARZO 201 0 COSTITUZIONE DELLA RAPPRESENTANZA DEI LAVORATORI PER SICUREZZA IN FRIULADRIA REGOLAMENTO PER L'ELEZIONE DEI RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA E LA SALUTE SUI LUOGHI DI LAVORO ("RRLLSS") BANCA POPOLARE FRIULADRIA SPA (aegato a'accordo 17 marzo 2010) Art 1 - INDRIONE

Dettagli

Medici Specialisti e Odontoiatri

Medici Specialisti e Odontoiatri ALLEGATO B BOLLO 16,00 P A R T E P R I M A DOMANDA DI INCLUSIONE NELLA GRADUATORIA art. 21 dell Accordo Collettivo Nazioale per la disciplia dei rapporti co i Medici specialisti ambulatoriali, Medici Veteriari

Dettagli

SICUREZZA A BORDO. Rev. 0. Guida operativa per lavoratori addetti alle operazioni portuali a bordo nave

SICUREZZA A BORDO. Rev. 0. Guida operativa per lavoratori addetti alle operazioni portuali a bordo nave 2015 SICUREZZA A BORDO Rev. 0 Guida operativa per lavoratori addetti alle operazioni portuali a bordo nave ALLA REALIZZAZIONE DI QUESTA GUIDA HANNO COLLABORATO: Azienda Sanitaria Locale n. 5 Spezzino Struttura

Dettagli

es e mpio Autodiagnosi Amministrazione personale 101 Domande ISPER AREA 6 INT g g i o r n a m e n t o o r m a z i o n e

es e mpio Autodiagnosi Amministrazione personale 101 Domande ISPER AREA 6 INT g g i o r n a m e n t o o r m a z i o n e A g g i r a m e t F r m a z i e ISPER AREA 6 INT es e mpi Autdiagsi Ammiistrazie persale 101 Dmade tel.011.66.47.803 - isper@isper.rg ISPER ESEMPIO AUTODIAGNOSI AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE AUTODIAGNOSI

Dettagli

Guida alle applicazioni ESF Lexmark

Guida alle applicazioni ESF Lexmark Guida ae appicazioni ESF Lexmark Aiutate i vostri cienti a sfruttare a massimo e stampanti e e mutifunzione Lexmark abiitate per e souzioni Le appicazioni Lexmark sono state progettate per consentire ae

Dettagli

INDICE GENERALE AFFILIAZIONE ASSOCIAZIONI, SOCIETÀ SPORTIVE E CIRCOLI RICREATIVI

INDICE GENERALE AFFILIAZIONE ASSOCIAZIONI, SOCIETÀ SPORTIVE E CIRCOLI RICREATIVI INDICE GENERALE AFFILIAZIONE ASSOCIAZIONI, SOCIETÀ SPORTIVE E CIRCOLI RICREATIVI ASSOCIAZIONI E SOCIETÀ SPORTIVE DILETTANTISTICHE 1) PRIMA AFFILIAZIONE Pag.05 2) RIAFFILIAZIONE Pag.06 3) REQUISITI STATUTARI

Dettagli

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O Art. 1 - Finalità Nel quadr delle prprie iniziative istituzinali, la Camera di Cmmerci di Caserta

Dettagli

La domanda di laurea deve essere compilata utilizzando la nuova procedura online. Le scadenze per la 2 sessione dell a.a. 2013/14 sono le seguenti:

La domanda di laurea deve essere compilata utilizzando la nuova procedura online. Le scadenze per la 2 sessione dell a.a. 2013/14 sono le seguenti: NORME PER I LAUREANDI DEI CORSI DI LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI E IN TECNOLOGIE ALIMENTARI E DEL CORSO DI LAUREA QUINQUENNALE IN SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI La dmanda di laurea

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartiment Lavri Pubblici - Uffici Tecnic - Lavri Pubblici Determinazine n. 161 del 13/02/2014 Oggett: CIG. Z940D93ED2

Dettagli

! CRITERI DI VALUTAZIONE E REGOLE DI PRIORITA! SCHEDULING A MACCHINA SINGOLA (m=1) ! SCHEDULING MACCHINE IN SERIE (m 3)

! CRITERI DI VALUTAZIONE E REGOLE DI PRIORITA! SCHEDULING A MACCHINA SINGOLA (m=1) ! SCHEDULING MACCHINE IN SERIE (m 3) CORSO DI GESTIONE DELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE PROF. ING. GIOVANNI MUMMOLO PROGRAMMAZIONE OPERATIVA Schedulig PROBLEMI DI SCHEDULING! CRITERI DI VALUTAZIONE E REGOLE DI PRIORITA! SCHEDULING A MACCHINA

Dettagli

Multirischi Casa e Famiglia

Multirischi Casa e Famiglia FCCOO FOMO Cntratt di ssicurazine de am Danni Mutirischi Casa e Famigia espnsabiità Civie presente Fascic nfrmativ cntiene: ta nfrmativa Gssari Cndizini di ssicurazine deve essere cnsegnat a Cntraente

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI V MOD1 BREV-SM2 Prtcll Cdice dmanda FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI A. ANAGRAFICA SOGGETTO PROPONENTE A.1 DATI ANAGRAFICI

Dettagli

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c.

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. REGIONE MARCHE ATTIVITA DI DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. 3) SCIA L. 82/94 Segnalazine certificata di inizi

Dettagli

CONCESSIONE DELLA COLTIVAZIONE DI ORTI SOCIALI SU APPEZZAMENTO DI TERRENO COMUNALE.

CONCESSIONE DELLA COLTIVAZIONE DI ORTI SOCIALI SU APPEZZAMENTO DI TERRENO COMUNALE. Lavori Pubbici Urbanistica Ecoogia e Ambiente Ediizia Privata Moniga de Garda, ì 28/09/2015 CONCESSIONE DELLA COLTIVAZIONE DI ORTI SOCIALI SU APPEZZAMENTO DI TERRENO COMUNALE. IL RESPONSABILE DELL'AREA

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Fnd Pensine Nazinale per il Persnale delle Banche di Credit Cperativ / Casse Rurali ed Artigiane Iscritt all Alb tenut dalla Cvip cn il n. 1386 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE PREMESSA Le infrmazini cntenute

Dettagli

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

CIRCOLARE TESSERAMENTO

CIRCOLARE TESSERAMENTO CIRCOLARE TESSERAMENTO Stagione 2011/2012 Disponibile anche sul sito della Federazione all indirizzo: www.fisi.org (menù Sportello FISI, sezione Statuti Regolamenti Circolari) Per qualsiasi informazione

Dettagli

+ l 35 l 60 l. U 1 + v p 35 + v 2 2 p 35

+ l 35 l 60 l. U 1 + v p 35 + v 2 2 p 35 Esercizio n. 1 n 35-enne stipua una poizza per assicurare, tra 25 anni, e 100:000 00 a se stesso, se sara vivo (E 1 ), e e 200:000 00, a coniuge superstite, in caso di premorienza sua o dea mogie (E 2

Dettagli

Economia Internazionale - Soluzioni alla IV Esercitazione

Economia Internazionale - Soluzioni alla IV Esercitazione Ecoomia Iterazioale - Soluzioi alla IV Esercitazioe 25/03/5 Esercizio a) Cosa soo le ecoomie di scala? Come cambia la curva di oerta i preseza di ecoomie di scala? Perchè queste oroo u icetivo al commercio

Dettagli

Tecnica di isolamento dalle vibrazioni meccaniche Elementi introduttivi.

Tecnica di isolamento dalle vibrazioni meccaniche Elementi introduttivi. Corso di Orgaizzazioe e Gestioe della Sicurezza Aziedale Tecica di isolaeto dalle vibrazioi eccaiche Eleeti itroduttivi. Terii e defiizioi Vibrazioe eccaica: rappreseta il ovieto oscillatorio di u corpo

Dettagli

all together now (The Fab Four on Stage) Verona - 29 Novembre 2013 Palazzo Mutilati-Invalidi Le voci della ricerca a confronto

all together now (The Fab Four on Stage) Verona - 29 Novembre 2013 Palazzo Mutilati-Invalidi Le voci della ricerca a confronto - Cn i patrcini di: 8 Vic Vt Cittadea, 8 37122 Fax 045 593487 1 2 L event che si rganizza a i 29 nvembre ha cme tema a ricerca cinica in Oncgia e Ematgia. Abbiam pensat di rivgere a nstra attenzine nn

Dettagli

linea PATRIMONIO Condizioni di Assicurazione MULTIRISCHI CASA E FAMIGLIA INCENDIO

linea PATRIMONIO Condizioni di Assicurazione MULTIRISCHI CASA E FAMIGLIA INCENDIO inea PATRM ondizioni di Assicurazione MULTRSH ASA FAMGLA ndice SZ 1 - Rischi assicurati Garanzia Base Forma assic pag. 2 2 - scusioni Forma assic pag. 4 3 - Garanzie ompementari Forma assic pag. 5 pag.

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI Mascalucia, 17/11/2014 Prt. n.4174/d1 A tutti gli interessati di madrelingua inglese e tedesc All Alb/al Sit Web Oggett: Avvis di reclutament di persnale madrelingua inglese e tedesca per l svlgiment di

Dettagli

REGOLAMENTO DI FOGNATURA

REGOLAMENTO DI FOGNATURA Comune di aglatc CO\-(ASco REGOLAMENTO DI FOGNATURA NOTA: Gi articoi scritti con carattere incinato dipendono daa normativa nazionae e regionae o sono correati con i regoamento consortie; essi non possono

Dettagli

BANDO DI GARA D' APPALTO. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale Dipartimento

BANDO DI GARA D' APPALTO. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale Dipartimento , ROMA CAPTALE '21M~ BANDO D GARA D' APPALTO SEZONE ) AMMNSTRAZONE AGGUDCATRCE. N PUBBLCAZONE DAL~...1:Jj~jM.~ A L _.2 /~L-MZ: = 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitae Dipartimento

Dettagli

Appunti sulla MATEMATICA FINANZIARIA

Appunti sulla MATEMATICA FINANZIARIA INTRODUZIONE Apputi sulla ATEATIA FINANZIARIA La matematica fiaziaria si occupa delle operazioi fiaziarie. Per operazioe fiaziaria si itede quella operazioe ella quale avviee uo scambio di capitali, itesi

Dettagli

IL NUOVO BILANCIO DELL ENTE PUBBLICO: CONTABILITÀ FINANZIARIA ED ECONOMICA. 17-19 giugno 2013. www.sdabocconi.it/pa

IL NUOVO BILANCIO DELL ENTE PUBBLICO: CONTABILITÀ FINANZIARIA ED ECONOMICA. 17-19 giugno 2013. www.sdabocconi.it/pa Milao Italy IL NUOVO BILANCIO DELL ENTE PUBBLICO: CONTABILITÀ FINANZIARIA ED ECONOMICA 17-19 giugo 2013 www.sdaboccoi.it/pa Empower your visio sigifica allargare i propri orizzoti e acquisire solide prospettive

Dettagli

Per la gestione automatica. delle forniture telematiche. Tante forniture un unica soluzione

Per la gestione automatica. delle forniture telematiche. Tante forniture un unica soluzione TuttoTe Per a gestione automatica Tante forniture un unica souzione dee forniture teematiche. La souzione competa per e forniture teematiche di dichiarazioni e deeghe. Per gestire in maniera automatica

Dettagli

Il Segretario Generale Enzo Solaro

Il Segretario Generale Enzo Solaro Rma, 03 agst 2015 Al Cmitat di Presidenza Al Cnsigli Direttiv Alla Cmmissine Legale Alla Cmmissine Sindacale Alle Assciazini Territriali Circlare n. 108/2015 Oggett: Verifica della reglarità delle imprese

Dettagli

D.M. 23 LUGLIO 2009 E ASCENSORI: PIÙ SICUREZZA PER LE INSTALLAZIONI ANTE D.P.R. N. 162/1999

D.M. 23 LUGLIO 2009 E ASCENSORI: PIÙ SICUREZZA PER LE INSTALLAZIONI ANTE D.P.R. N. 162/1999 D.M. 23 LUGLIO 2009 E ASCENSORI: PIÙ SICUREZZA PER LE INSTALLAZIONI ANTE D.P.R. N. 162/1999 di Laura Tomassini Dipartimento Tecnoogie di Sicurezza ISPESL Osservatorio a cura de Ufficio Reazioni con i Pubbico

Dettagli

Lexmark Solutions Platform: soluzioni software

Lexmark Solutions Platform: soluzioni software Lexmark Soutions Patform Lexmark Soutions Patform: souzioni software Lexmark Soutions Patform è i framework d appicazione creato e sviuppato da Lexmark per fornire efficienti e accessibii souzioni software

Dettagli

Questionario per Aziende

Questionario per Aziende Questinari per Aziende Il Questinari per Aziende e Ditte Individuali deve essere cmpilat dal Legale Rappresentante dalla persna che rappresenta la Scieta legalmente. Il Questinari e le infrmazini aggiuntive

Dettagli

ALLEGATO A al bando di concorso CITTÀ DI RAGUSA

ALLEGATO A al bando di concorso CITTÀ DI RAGUSA ALLEGATO A al band di cncrs CITTÀ DI RAGUSA www.cmune.ragusa.it SETTORE VII Svilupp ecnmic Centr Direzinale Zna Artigianale 97100 Ragusa Tel. 0932 676442-0932676454 e mail m.tine@cmune.ragusa.gv.it Bll

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI DOCENTI ESTERNI/INTERNI DI MADRELINGUA INGLESE

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI DOCENTI ESTERNI/INTERNI DI MADRELINGUA INGLESE Piazza Risrgiment, 4 82100 BENEVENTO Tel. 0824-359940 Email: bnpc02000n@istruzine.it-sit:www.giannnebn.gv.it Prt. n. 3843 / A3 Benevent, 29.09.2015 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI DOCENTI ESTERNI/INTERNI

Dettagli

IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII Un modo migiore di avorare, attraverso un coinvogimento che iberi energie, capacità e potenziaità per a crescita dea motivazione, dea partecipazione e dea

Dettagli

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm Isoamento termico Gamma di prodotti basso emissivi Pikington Pikington K Gass Pikington Optitherm Pikington Optitherm S3 Introduzione a vetro basso emissivo I vetro è uno dei materiai da costruzione più

Dettagli

DISCIPLINARE PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI FORNITORI

DISCIPLINARE PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI FORNITORI DISCIPLINARE PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI FORNITORI DESCRIZIONE DELL ELENCO L Elenc dei frnitri individua l elenc delle categrie mercelgiche alle quale si iscrivn le ditte frnitrici dell Istitut di

Dettagli

Bando della CCIAA di Roma

Bando della CCIAA di Roma LHYRA srl ROMA Band della CCIAA di Rma La Camera di Cmmerci di Rma al fine di cntribuire alle spese sstenute dalle imprese della Capitale clpite dall'alluvine del 20 ttbre scrs, che ha causat al sistema

Dettagli

NORMATIVA GENERALE STAGIONE 2013 2014

NORMATIVA GENERALE STAGIONE 2013 2014 A.S.D. FFORRUM EEURROPPEEO DEELLLLEE ASSSSOCI IAZZI IONII SSPPORRTTI IVEE,,, CULLTTURRALLI I EE DEELL TTEEMPPO LLI IBBEERRO * * * * NORMATIVA GENERALE STAGIONE 2013 2014 * * * * Sede Nazionale Via dell

Dettagli

Assicurazione Infortuni Cumulativa

Assicurazione Infortuni Cumulativa FS FMV ontratto di ssicurazione de amo Danni ssicurazione nfortuni umuativa presente Fascicoo nformativo contiene: nformativa ex art.13 de D.gs.196 de 30/6/2003 ota nformativa Gossario ondizioni di Poizza

Dettagli

Master universitari di I livello Master universitari di II livello Corsi universitari di Perfezionamento

Master universitari di I livello Master universitari di II livello Corsi universitari di Perfezionamento Master universitari di I livell Master universitari di II livell Crsi universitari di Perfezinament ALL. 1 Spett.le INPS Direzine Centrale Credit e Welfare (sl per iniziative prpste da Atenei stranieri)

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

Personal Mastery Report

Personal Mastery Report Persona Mastery Report Profio base Esempio nome società Esempio dipartimento Esempio posizione avoro Mario Esempio 28 aprie 1 Report di Mario Esempio - 28 aprie 1 Indice 1 Persona Mastery Report 3 11 omprendere

Dettagli

I NG. MARIA GABRIELLA FORTEZZA

I NG. MARIA GABRIELLA FORTEZZA I NG. MARIA GABRIELLA FORTEZZA C U R R I C U L U M VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nme Maria Gabriella Frtezza data di nascita 04.01.1977 Qualifica Istruttre direttiv Amministrazine Cmune di Isla del Gran

Dettagli

J yy > Jxx. l o H A R A R B

J yy > Jxx. l o H A R A R B oitecnico di Torino I cedimento di una struttura soggetta a carichi statici può avvenire in acuni casi con un meccanismo diverso da queo di superamento dei imiti di resistena de materiae. Tae meccanismo

Dettagli

Agenda 21 nei Comuni dell Est Ticino Progetto TASSO Terzo tavolo di lavoro Crbetta 10 febbrai 2012. Il commercio dei prodotti locali

Agenda 21 nei Comuni dell Est Ticino Progetto TASSO Terzo tavolo di lavoro Crbetta 10 febbrai 2012. Il commercio dei prodotti locali Agenda 21 nei Comuni dell Est Ticino Progetto TASSO Terzo tavolo di lavoro Crbetta 10 febbrai 2012 Il commercio dei prodotti locali Report integrale a cura di Laboratorio 21 www.a21estticino.org laboratorio21@comune.corbetta.mi.it

Dettagli

FAX Canon B230C FAX Canon B210C. Suite FAX Canon Versione 3.10 Manuale per l utente

FAX Canon B230C FAX Canon B210C. Suite FAX Canon Versione 3.10 Manuale per l utente FAX Canon B230C FAX Canon B210C Suite FAX Canon Versione 3.10 Manuae per utente Copyright 1999 Canon, Inc. Tutti i diritti riservati. Non è consentito riprodurre i presente manuae in acuna forma, competa

Dettagli

Appunti su rendite e ammortamenti

Appunti su rendite e ammortamenti Corso di Matematica I Facoltà di Ecoomia Dipartimeto di Matematica Applicata Uiversità Ca Foscari di Veezia Fuari Stefaia, fuari@uive.it Apputi su redite e ammortameti 1. Redite Per redita si itede u isieme

Dettagli

ALLE SOCIETÀ IN INDIRIZZO LORO SEDI

ALLE SOCIETÀ IN INDIRIZZO LORO SEDI STUDIO COMMERCIALISTA BUSCEMI Viale Mnte Ner, 7 2035 MILANO Tel. 02/54.00.90 (R.A.) Fax 02/54.00.5 www.studibuscemi.it e-mail: studibuscemi@legalmail.it Prt. Circlare n. 8/203 Milan, 23 settembre 203 ALLE

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA STTUT OSPTALER D CREMONA Azienda Ospedaiera DETERMNAZONE DRGENZALE U.O. PROVVEDTORATO ECONOMATO N. 84 DEL 07/08/2014 PROT. 3370/14 OGGETTO FORNTURA D N. 1 VDEOLARNGOSCOPO PER NTUBAZON DFFCL PER U.O. TERAPA

Dettagli

COMUNE DI TERRICCIOLA (PROVINCIA DI PISA)

COMUNE DI TERRICCIOLA (PROVINCIA DI PISA) COMUNE DI TERRICCIOLA (PROVINCIA DI PISA) - - - VARIANTE PUNTUALE AL RU FINALIZZATA ALLA MODIFICA DELLA DISCIPLINA DI DETTAGLIO NORMATIVA E CARTOGRAFICA PREVALENTEMENTE INERENTE ALLA FUNZIONE TURISTICO

Dettagli

FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE. nuove iniziative d impresa

FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE. nuove iniziative d impresa regioe puglia il lavoro e l iovazioe PO FESR 2007-2013 Asse VI Azioe 6.1.5. idi uove iiziative d impresa Regioe Puglia cosa trovo i questa scheda? Questa scheda cotiee alcue iformazioi sulla Misura Nidi

Dettagli