Micred Group. Busto Arsizio (VA) - P.za Trento Trieste 1 - Tel Fax P.Iva

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Micred Group. Busto Arsizio 21052 (VA) - P.za Trento Trieste 1 - Tel 0331.1393017 - Fax 0331.621473. P.Iva 03306590120 - info@micredgroup."

Transcript

1 Micred Group Busto Arsizio (VA) - P.za Trento Trieste 1 - Tel Fax P.Iva

2 PRESTITI PERSONALI I prestiti personali sono delle forme di finanziamento concesse da istituti di credito (banche o enti creditizi) per l acquisto di beni e servizi. Fanno parte della categoria dei finanziamenti non finalizzati in quanto non richiedono alcuna motivazione da parte del richiedente. Hanno un tasso di interesse fisso e vengono rimborsati con un apposito piano di ammortamento a rate costanti e con una periodicità prestabilita (in genere si parla di rate mensili). Questa forma di finanziamento riscuote da sempre un elevato successo associabile alle seguenti caratteristiche: elevata fessibilità; prodotto finaziario che soddisfa al meglio il cliente finale fornendogli piani di ammortamento consoni alle proprie esigenze; pratiche e documenti di istruttoria ridotti al minimo, al fine di agevolare l apertura e la chiusura dello stesso prestito; condizioni di rateizzazione vantaggiose e tra le più convenienti sul mercato finanziario; finanziamento non finalizzato, ossia non necessità di motivazione o particolari limitazioni. Tale prestito può essere richiesto da tutti coloro che hanno un minimo reddito mensile (pensione, liberi professionisti, impiegati statali, dipendenti ecc.) e che non sono iscritti nella lista nera dei cattivi pagatori (debiti non pagati, insolvenze ecc.). CESSIONE DEL QUINTO Dipendenti, Pensionati Inps, Inpdap. La cessione del quinto stipendio è una delle forme più diffuse di finanziamento non finalizzato per dipendenti. E regolamentata dalla Legge 180/50 relativa alla Cessione del quinto stipendio. Il rimborso avviene attraverso rate mensili costanti, secondo il piano predefinito, versate direttamente dal datore di lavoro che si impegna ad adempiere con puntualità ai rimborsi.il finanziamento viene rilasciato a dipendenti di qualsiasi tipo di azienda: enti pubblici, aziende private grandi e piccole. Per usufruire di questo tipo di finanziamento basta avere una busta paga a garanzia dello stesso. Non occorrono garanti, fideiussioni o la firma di alcuna cambiale. Inoltre possono coesistere in alcuni casi protesti o pignoramenti. PRESTITI DELEGA Il prestito delega (o delega di pagamento) è una forma di forma di finanziamento con un tasso d interesse fisso, ed ammortamento a rate costanti con cadenza mensile. Spesso affianca la Cessione del Quinto. l finanziamento viene rilasciato a tutti i lavoratori dipendenti anche con cessioni del quinto stipendio in corso purché sia contenuto in una percentuale pari ai 2/5 dello stipendio netto. Viene richiesta la certificazione di lavoro dipendente e che le rate non superino i 2/5 dello stipendio (considerando anche altri finanziamenti in corso) PRESTITI FIDUCIARI Il prestito fiduciario è un tipo di finanziamento che rientra nella famiglia dei prestiti non finalizzati ovvero quei tipi di prestiti che non necessitano dell acquisto di un particolare bene o servizio per essere erogati ma possono essere dati senza dover dare

3 spiegazioni sulla motivazione per cui ne è stata fatta richiesta. Chi richiede un prestito fiduciario è solitamente colui che ha problemi di liquidità e non dispone di denaro sufficiente per acquistare qualcosa di cui necessita anche con urgenza. Spesso quindi i prestiti fiduciari non vengono richiesti per acquistare singoli oggetti o servizi ma lo richiede chi ha bisogno di denaro contante per normali acquisti anche di necessità giornaliera come beni di prima necessità, cibo, vestiti, riparare l auto dal meccanico, acquistare prodotti per la casa, cure mediche per se o per la famiglia, e molto altro. I prestiti fiduciari possono essere erogati a chiunque, siano essi dipendenti, lavoratori autonomi, liberi professionisti, pensionati; l importante è che si abbia una entrata di denaro mensile sufficiente a coprire il valore della rata che sempre mensilmente dovrà essere corrisposta dal beneficiario all istituto di credito. PRESTITI FINANZIARI I prestiti finanziari sono dei finanziamenti promossi da istituti di credito o enti bancari, coprono tutta una serie di tipologie ed offrono promozioni vantaggiose per il richiedente. Gli importi erogabili dipendono dall istituto di credito e si aggirano in media attorno ai euro; l anticipo può essere erogato in appena 3 giorni dall avvenuta richiesta. Non vi sono in genere spese onerose di istruttoria e sono concessi anche a cattivi pagatori o a chi ha subito protesti-more per insolvenze di pagamento. Il piano di ammortamento viene stabilito in base alle sigenze del richiedente e può basarsi su un sistema a rate fisse o variabili. Non è richiesta alcuna motivazione per l utilizzo del prestito che può essere concesso anche con altri prestiti finaziari in corso. Tutti gli istituti di credito si avvalgono di appositi moduli online per la richiesta dei preventivi (del tutto gratuiti) e di un pannello di controllo per gestire in tempo reale la propria situazione finaziaria. Secondo le nornative vigenti il prestito può essere estinto prima del periodo stabilito per il rimborso, in questo caso si avrà diritto a tassi di interesse agevolati ed a minori spese contrattuali (dove richiesto). I tassi di interesse applicati sono il TAN (Tasso Annuo Nominale), utilizzato come confronto con altri tassi finaziari (tasso di sconto, tasso di rendimento ecc.), ed il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) che include tutte le spese correlate al prestito (spese di istruttoria, spese assicurative obbligatorie ecc.). I prestiti finanziari possono essere concessi a dipendenti pubblici, privati, pensionati e liberi professionisti, sono utilizzati per gli scopi più svariati (ampliamento della propria attività commerciale, acquisto di beni e servizi, lavori di ristrutturazione, mutuo per la casa e molto altro ancora). PRESTITI PER LAVORATORI I prestiti per i lavoratori sono delle forme di finanziamento agevolate concesse a chi possiede un lavoro statale o a chi è libero professionista. I prestiti possono essere richiesti con un preventivo gratuito e vengono calcolati sulla base di un piano di ammortamento concordato. Eventuali limitazioni in termini di importi erogati, documentazione richiesta e modalità di pagamento, sono legati al singolo istituto di credito che può adottare pacchetti differenti in base alle proprie esigenze; vi è tuttavia una base comune di riferimento. I

4 prestiti per i lavoratori si suddividono in forme di prestito specifiche, proponiamo a tal proposito un elenco ed una breve spiegazione per ognuna di esse: Prestiti dipendenti privati: concessi ai lavoratori d impresa o a dipendenti di attività private. Questa categoria è regolamentata dagli articoli 137 e 138 (finanziaria 2005) e dalla legge 80 del 14 maggio In base a tali normative anche il dipendente privato può richiedere finanziamenti personali adottando la cessione del quinto per la restituzione delle rate (quest ultima opzione era un tempo prerogativa dei soli dipendenti statali). I prestiti per dipendenti privati vengono incontro a differenti forme di contratto (part-time, tempo parziale, contratti a progetto, contratti a tempo determinato ed indeterminato) e le trattenute vengono applicate direttamente sulla busta paga del lavoratore, tenendo conto anche del TFR (Trattamento di Fine Rapporto) maturato. Prestiti dipendenti statali: interessano gli impiegati pubblici o di strutture poste sotto la tutela dello Stato. Sono supportate varie tipologie di finanziamento che sono concesse previa autorizzazione del responsabile d istituto (dirigente scolastico, presidente amministrativo ecc.). Gli importi erogati sono differenti in base al piano di prestito concordato e godono di una elevata flessibilità per venire incontro alle esigenze del richiedente. La durata del piano di ammortamento varia in genere dai 24 ai 120 mesi e può essere effettuato secondo varie tipologie di pagamento (pagamento tramite moduli RID Rapporti Interbancari Diretti, cambiali, o versamento dell importo tramite bonifico). La cessione del quinto è una delle possibili opzioni adottate e prevede la detrazione della rata dalla busta paga del lavoratore per un importo massimo pari ad 1/5 dello stipendio complessivo. I finanziamenti richiesti possono essere più di uno e vengono concessi anche a chi subito pignoramenti o iscrizioni nel registro dei cattivi pagatori. Prestiti pensionati: rivolti essenzialemnte a coloro che hanno maturato contributi per poter andare in pensione. Vengono suddivisi in prestiti per pensionati INPS (Istituto Nazionale della Previdenza Sociale) e prestiti INPDAP (Istituto Nazionale Previdenza Dipendenti Amministrazione Pubblica), e possono essere richiesti in qualsiasi momento. Non sono previste spese di istruttoria, i tassi applicati sono fissi ed in caso di estinzione anticipata del prestito si ha diritto ad una riduzione degli interessi applicati sull intero pacchetto. La somma pattuita viene resa disponibile pochi giorni dopo aver sottoscritto il contratto (in genere 3-4 giorni) ed è immediatamente fruibile. Prestiti a lavoratori atipici e giovani precari: si tratta di un prestito pensato per chi non ha un posto di lavoro fisso ma possiede un contratto a tempo determinato. Questa forma di finanziamento è in genere concessa a chi ha meno di 35 anni ed ha accumulato lavori per un totale di 30 mesi negli ultimi 3 anni. L importo del prestito non deve essere superiore al 35% del reddito dichiarato e non è possibile richiedere finanziamenti per più di due richiedenti atipici. Molte banche inoltre prevedono dei pacchetti appositamente dedicati ai giovani (mutui per la prima casa, investimenti per un attività imprenditoriale, prestiti per master o corsi di specializzazione, prestiti per l acquisto di beni di consumo ecc.) con tassi di interesse agevolati e senza la richiesta di particolari garanzie. PRESTITI CAMBIALIZZATI Il prestito cambializzato è un finanziamento con rata a valore costante e tasso di interesse fisso da rimborsare attraverso l uso di cambiali con scadenza mensile. E necessario recarsi ogni mese presso una qualsiasi banca che il richiedente nominerà al momento della presentazione della domanda (una qualsiasi e non obbligato-

5 riamente quello dove si possiede un contro corrente) e restituire la somma mensile pattuita attraverso l apposita cambiale; solitamente la banca manda un avviso a casa pochi giorni prima della scadenza. Ai finanziamenti con cambiale possono accedere tutti i lavoratori autonomi e dipendenti oltre a tutti i pensionati che una volta che una volta ottenuto il prestito, vedranno recapitarsi a casa il denaro sottoforma di assegno circolare. Il prestiti cambializzati rientrano nella famiglia dei prestiti personali quindi non sono finalizzati all acquisto di un bene o di un servizio dichiarato al moneto della presentazione della domanda, pertanto una volta ottenuto il denaro richiesto, esso può essere speso nel maniera che più si preferisce. I requisiti indispensabili per poter ottenere un prestito cambializzato sono prima di tutto quello di possedere un reddito fisso che consenta di restituire con regolarità l importo finanziato. Secondariamente è indispensabile non avere avuto protesti, non possedere altri prestiti in corso, spesso vengono chieste delle garanzie come una polizza vita già avviata oppure il TFR nel caso di lavoratori autonomi. Viene anche analizzato il tipo di lavoro sotto il punto di vista della solidità e della sicurezza nel tempo. Per ottenere un prestito cambializzato, è necessario fornire, al momento della presentazione domanda: codice fiscale, carta di identità, copia dell ultimo CUD nel caso di dipendenti o pensionati oppure il 730 nel caso di autonomi, ultima bista paga (per i dipendenti), certificati di nascita, di residenza e di stato di famiglia; alcune volte viene richiesta la copia di una polizza assicurativa sulla vita. Nell arco di giorni la somma del prestito sarà nelle mani del richiedente, compresa l emissione delle cambiali per il rimoborso, anche se nel caso di richieste online il prestito potrà essere erogato più velocemente.

Informazioni di base...3. Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6. Tipi di prestito...

Informazioni di base...3. Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6. Tipi di prestito... GUIDA SUI PRESTITI Sommario Informazioni di base...3 Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6 Tipi di prestito...7 PRESTITO PERSONALE...7 CESSIONE DEL

Dettagli

GUIDA AL CREDITO. GLOSSARIO principali voci di un contratto di finanziamento.

GUIDA AL CREDITO. GLOSSARIO principali voci di un contratto di finanziamento. GUIDA AL CREDITO Vogliamo rappresentare un saldo punto di riferimento per la ns. clientela, nell esercizio dell attività finanziaria. Siamo in grado di venire incontro alle esigenze creditizie del cliente

Dettagli

Informazioni di base...3. Principali tipologie di mutuo...5 MUTUO A TASSO FISSO...5 MUTUO A TASSO VARIABILE...6 MUTUO A TASSO MISTO...

Informazioni di base...3. Principali tipologie di mutuo...5 MUTUO A TASSO FISSO...5 MUTUO A TASSO VARIABILE...6 MUTUO A TASSO MISTO... GUIDA SUI MUTUI Sommario Informazioni di base...3 Principali tipologie di mutuo...5 MUTUO A TASSO FISSO...5 MUTUO A TASSO VARIABILE...6 MUTUO A TASSO MISTO...7 MUTUO A DUE TIPI DI TASSO...8 MUTUO A TASSO

Dettagli

AVVERTENZA I dati relativi alle prestazioni sono soggetti ad aggiornamenti periodici

AVVERTENZA I dati relativi alle prestazioni sono soggetti ad aggiornamenti periodici Edizione 2012 AVVERTENZA I dati relativi alle prestazioni sono soggetti ad aggiornamenti periodici Prima di presentare domanda verificare le condizioni vigenti su www.inpdap.gov.it o presso gli Urp di

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO SCUOLA DI MANAGEMENT ED ECONOMIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO SCUOLA DI MANAGEMENT ED ECONOMIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO SCUOLA DI MANAGEMENT ED ECONOMIA 3 Novembre2015 Gli strumenti finanziari Eleonora Isaia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO SCUOLA DI MANAGEMENT ED ECONOMIA Le esigenze finanziarie

Dettagli

Compendio sul Prestito Personale e la Cessione del Quinto

Compendio sul Prestito Personale e la Cessione del Quinto Compendio sul Prestito Personale e la Cessione del Quinto INDICE 1 Prestito Personale: caratteristiche fondamentali 2 2 Garanzie per richiedere un Prestito Personale 2 Caratteristiche determinanti di un

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO

SCHEDA INFORMATIVA CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO CHE COS È LA La Cessione del Quinto dello Stipendio è una particolare forma di prestito personale che viene rimborsata dal soggetto finanziato (Cliente) mediante la cessione pro solvendo alla Banca di

Dettagli

Offerta economica BNL Finance: Pensionati Confidi 15/04/2014

Offerta economica BNL Finance: Pensionati Confidi 15/04/2014 Offerta economica BNL Finance: Pensionati Confidi 15/04/2014 BNL Finance: i vantaggi del prodotto CQS Durate sino a 10 anni Modalità di rimborso con trattenuta diretta sullo stipendio/pensione Importo

Dettagli

LA CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE 1 INDICE

LA CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE 1 INDICE LA CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE 1 INDICE PRESTITI AI PENSIONATI CONDIZIONI GENERALI DELLA CESSIONE DEL QUINTO I PUNTI DI FORZA L ANTICIPO LE ASSICURAZIONI NELLA CESSIONE DEL QUINTO RISCHIO VITA LA

Dettagli

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO Copia originale per UNICREDIT INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI DELEGAZIONE DI PAGAMENTO 1. identità e contatti del finanziatore/intermediario DEL CREDITO Finanziatore UniCredit S.p.A.

Dettagli

Adriafidi di dà la possibilità di calcolare direttamente l importo da finanziare scegliendo la rata che preferisci.

Adriafidi di dà la possibilità di calcolare direttamente l importo da finanziare scegliendo la rata che preferisci. Dipendenti e autonomi Possono richiedere un prestito personale rimborsabile tramite bollettini postali o addebito su conto corrente bancario tutte le categorie di lavoratori, siano essi dipendenti pubblici

Dettagli

Intesa Sanpaolo Personal Finance e Cassa di Risparmio di Venezia per A.C.T.V. La Cessione del Quinto dello Stipendio. Bologna, 1 luglio 2014

Intesa Sanpaolo Personal Finance e Cassa di Risparmio di Venezia per A.C.T.V. La Cessione del Quinto dello Stipendio. Bologna, 1 luglio 2014 Intesa Sanpaolo Personal Finance e Cassa di Risparmio di Venezia per A.C.T.V. La Cessione del Quinto dello Stipendio Bologna, 1 luglio 2014 documento 21/12/2012 riservato ISPF PER A.C.T.V.: l offerta riservata

Dettagli

Detrazioni fiscali per il risparmio energetico e le Ristrutturazioni Edilizie -aspetti tecnici,giuridico-fiscali e accesso al credito-

Detrazioni fiscali per il risparmio energetico e le Ristrutturazioni Edilizie -aspetti tecnici,giuridico-fiscali e accesso al credito- Detrazioni fiscali per il risparmio energetico e le Ristrutturazioni Edilizie -aspetti tecnici,giuridico-fiscali e accesso al credito- Guglielmo Bernardi Financial Advisor Chi può accedere al credito?

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO

SCHEDA INFORMATIVA CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO CHE COS È LA La Cessione del Quinto dello Stipendio è una particolare forma di prestito personale che viene rimborsata dal soggetto finanziato (Cliente) mediante la cessione pro solvendo alla Banca di

Dettagli

Come ottenere prestiti dalle banche anche se protestati e cattivi pagatori SOLUZIONI RAPIDE

Come ottenere prestiti dalle banche anche se protestati e cattivi pagatori SOLUZIONI RAPIDE Come ottenere prestiti dalle banche anche se protestati e cattivi pagatori 6 SOLUZIONI RAPIDE Cari lettori, in questa dura, durissima contingenza economica in cui ci troviamo a vivere, sono molte le persone

Dettagli

IL MUTUO. Che cos è. Come funziona

IL MUTUO. Che cos è. Come funziona IL MUTUO Che cos è Il mutuo è un finanziamento a medio-lungo termine, erogato da una banca o da altro intermediario finanziario autorizzato, rimborsabile attraverso pagamenti rateali secondo il piano di

Dettagli

LINEE GUIDA IL CREDITO AL CONSUMO

LINEE GUIDA IL CREDITO AL CONSUMO Gennaio 2015 Cos è il credito al consumo? É un prestito finanziario destinato all acquisto di un bene, durevole o non durevole, concesso al cliente consumatore da una banca o da una società finanziaria

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica

COMUNICATO STAMPA. Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica COMUNICATO STAMPA Nel 2006: 2,9 miliardi di euro in prestazioni creditizie a tassi tra il 3,2 e il 4% oltre a 1,2 miliardi di euro attraverso istituto convenzionati Anche i pensionati pubblici potranno

Dettagli

Il procedimento che occorre seguire per richiedere un prestito online è molto semplice ed è composto da semplici step:

Il procedimento che occorre seguire per richiedere un prestito online è molto semplice ed è composto da semplici step: Internet ha oggi invaso qualsiasi settore poiché offre all utente la possibilità di accedere a determinati servizi in maniera veloce e comoda con la massima sicurezza. Da qualche anno in rete per offrire

Dettagli

UNA SOLUZIONE SICURA IL PRESTITO PER TUTTI CHE RENDE FELICI!

UNA SOLUZIONE SICURA IL PRESTITO PER TUTTI CHE RENDE FELICI! UNA SOLUZIONE SICURA trasparente in breve tempo, trasparente, tempo alle migliori condizioni IL PRESTITO PER TUTTI CHE RENDE FELICI! i Chi siamo Consufin s.r.l. è una società di mediazione creditizia nata

Dettagli

BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO FVG Liberi Professionisti

BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO FVG Liberi Professionisti BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO FVG Liberi Professionisti OPERATIVITA A BREVE TERMINE I finanziamenti a breve termine sono regolati a tasso variabile, pari all Euribor maggiorato dei seguenti spread: Spread

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CONTRATTO DI CREDITO RIMBORSABILE MEDIANTE RILASCIO DI DELEGAZIONE DI PAGAMENTO PRO-SOLVENDO DI QUOTE DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE. Condizioni valide dal 27/02/2013 al 31/03/2013

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE. Condizioni valide dal 27/02/2013 al 31/03/2013 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CESONE DEL QUINTO DELLA PENONE Condizioni valide dal 27/02/2013 al 31/03/2013 1. Identità e contatti del finanziatore /intermediario del credito Finanziatore Indirizzo

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi e/o registri Iscritta all Albo delle

Dettagli

ACCORDO EUROPEO SU UN CODICE DI CONDOTTA VOLONTARIO IN MATERIA DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE PER I CONTRATTI DI MUTUO DESTINATI ALL ACQUISTO O ALLA

ACCORDO EUROPEO SU UN CODICE DI CONDOTTA VOLONTARIO IN MATERIA DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE PER I CONTRATTI DI MUTUO DESTINATI ALL ACQUISTO O ALLA ACCORDO EUROPEO SU UN CODICE DI CONDOTTA VOLONTARIO IN MATERIA DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE PER I CONTRATTI DI MUTUO DESTINATI ALL ACQUISTO O ALLA TRASFORMAZIONE DI IMMOBILI RESIDENZIALI ( ACCORDO )

Dettagli

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA INFORMAZIONI GENERALI SULLE DIVERSE TIPOLOGIE DI MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (ai sensi del D.L. n. 185/2008)

Dettagli

Circolare N. 83 del 1 Giugno 2011. Fondi di credito per i nuovi nati. Domande entro il 30.06.2011

Circolare N. 83 del 1 Giugno 2011. Fondi di credito per i nuovi nati. Domande entro il 30.06.2011 Circolare N. 83 del 1 Giugno 2011 Fondi di credito per i nuovi nati. Domande entro il 30.06.2011 Fondi di credito per i nuovi nati: domande entro il 30.06.2011 Gentile cliente, con la presente desideriamo

Dettagli

Circolare N. 59 del 17 Aprile 2015

Circolare N. 59 del 17 Aprile 2015 Circolare N. 59 del 17 Aprile 2015 Tutto pronto per accedere alla garanzia del microcredito Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che il Ministero dello Sviluppo Economico ha recentemente

Dettagli

RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA

RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA Medie aritmetiche dei tassi sulle singole operazioni delle banche e degli intermediari finanziari non bancari corrette

Dettagli

IN FUTURO LA TUA CASA. RISPARMIO CASA.

IN FUTURO LA TUA CASA. RISPARMIO CASA. IN FUTURO LA TUA CASA. RISPARMIO CASA. 1 Indice 1. Che cos è il Risparmio Casa?...3 2. Come funziona il Risparmio Casa?...4 3. Come ottenere un Mutuo Risparmio Casa?... 5 4. Come restituire il Mutuo Risparmio

Dettagli

RISOLUZIONE N. 46/E. OGGETTO: Consulenza giuridica - ART. 51, comma 4, lett. b), Tuir - Prestiti concessi al personale dipendente

RISOLUZIONE N. 46/E. OGGETTO: Consulenza giuridica - ART. 51, comma 4, lett. b), Tuir - Prestiti concessi al personale dipendente RISOLUZIONE N. 46/E Direzione Centrale Normativa Roma, 28 maggio 2010 Centrale Normativa OGGETTO: Consulenza giuridica - ART. 51, comma 4, lett. b), Tuir - Prestiti concessi al personale dipendente Con

Dettagli

CONDIZIONI DI FINANZIAMENTO

CONDIZIONI DI FINANZIAMENTO CONDIZIONI DI FINANZIAMENTO 1. Definizioni Nell ambito delle presenti Condizioni di Finanziamento, ciascuno dei seguenti termini, quando viene scritto con l iniziale maiuscola, sia al singolare che al

Dettagli

Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A MEDIO-LUNGO TERMINE. Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio

Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A MEDIO-LUNGO TERMINE. Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio I FINANZIAMENTI BANCARI A MEDIO-LUNGO TERMINE 1 Finanziamenti Bancari Finanziamenti a breve termine Finanziamenti a medio- lungo termine Operazioni di prestito bancario Operazioni di smobilizzo 2 Definizione

Dettagli

PROPOSTA CONDIZIONI RISERVATE AI VOSTRI ASSOCIATI

PROPOSTA CONDIZIONI RISERVATE AI VOSTRI ASSOCIATI Spettabile ASSOCIAZIONE GIOVANI AVVOCATI MONZA BRIANZA Genova, giugno 2011 PROPOSTA CONDIZIONI RISERVATE AI VOSTRI ASSOCIATI Abbiamo il piacere di presentarvi, con la Presente, le condizioni riservate

Dettagli

BANCA POPOLARE CALABRE DELLE PROVINCE. REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL microcredito

BANCA POPOLARE CALABRE DELLE PROVINCE. REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL microcredito BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE CALABRE REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL microcredito PREMESSA La Banca Popolare delle Province Calabre Società Cooperativa per Azioni, esaltando, quale ragion d essere della

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI IMOLA S.p.A. GRUPPO BANCARIO CASSA DI RISPARMIO DI

Dettagli

SCHEDA 1 prodotto: CONTO CORRENTE (TRADIZIONALE) ENPAM descrizione sintetica delle condizioni di contratto

SCHEDA 1 prodotto: CONTO CORRENTE (TRADIZIONALE) ENPAM descrizione sintetica delle condizioni di contratto SCHEDA 1 prodotto: CONTO CORRENTE (TRADIZIONALE) ENPAM spese tassi annui trading bancomat bonifici spese fisse trimestrali di tenuta conto 5 spese unitarie per operazione (escluso bonifici) nessuna spese

Dettagli

Linee guida per l accesso al Fondo di Garanzia PMI da parte dei liberi professionisti

Linee guida per l accesso al Fondo di Garanzia PMI da parte dei liberi professionisti Linee guida per l accesso al Fondo di Garanzia PMI da parte dei liberi professionisti Premessa Indice 1. A cosa serve il Fondo di Garanzia 2 2. Quali operazioni possono essere garantite ad un libero professionista

Dettagli

COMUNE DI ROBASSOMERO PROVINCIA DI TORINO REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A TITOLO DI PRESTITO D ONORE

COMUNE DI ROBASSOMERO PROVINCIA DI TORINO REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A TITOLO DI PRESTITO D ONORE COMUNE DI ROBASSOMERO PROVINCIA DI TORINO REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A TITOLO DI PRESTITO D ONORE Adottato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 40 del /29.11.2013 INDICE GENERALE

Dettagli

CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI SU PRESTITO BANCARIO BANDO PER L ANNO IN CORSO

CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI SU PRESTITO BANCARIO BANDO PER L ANNO IN CORSO CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI SU PRESTITO BANCARIO BANDO PER L ANNO IN CORSO Art. 1 PREMESSE L Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per i Biologi, in ottemperanza alle finalità di cui all art. 3,

Dettagli

Piano Base CAP di Tasso Multiopzione Piano Bilanciato. Rientro Libero

Piano Base CAP di Tasso Multiopzione Piano Bilanciato. Rientro Libero Abitativo e Surroga MUTUO DOMUS VARIABILE Finalità abitativa e portabilità tramite surroga Piano Base CAP di Tasso Multiopzione Piano Bilanciato Rientro Libero Scheda informativa ad esclusivo uso interno

Dettagli

UD7 I prestiti garantiti

UD7 I prestiti garantiti UD7 UD7 I prestiti garantiti La cessione del quinto e la polizza obbligatoria La struttura: una polizza obbligatoria con caratteristiche fissate dalla legge; prestazioni: morte o perdita di impiego del

Dettagli

BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO

BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO OPERATIVITÀ A MEDIO/LUNGO TERMINE FINANZIAMENTI PER CONSOLIDAMENTO DI PASSIVITÀ A BREVE TERMINE Finalità: favorire il rafforzamento della struttura finanziaria aziendale attraverso la concessione di finanziamenti

Dettagli

Regolamento per l'erogazione Errore. Il segnalibro non è definito. di contributi a titolo di prestito d'onore Errore. Il segnalibro non è definito.

Regolamento per l'erogazione Errore. Il segnalibro non è definito. di contributi a titolo di prestito d'onore Errore. Il segnalibro non è definito. Regolamento per l'erogazione Errore. Il segnalibro non è definito. di contributi a titolo di prestito d'onore Errore. Il segnalibro non è definito. APPROVATO CON DELIBERAZIONE COMUNALE N 46 DEL 11-05-2009

Dettagli

L ABC DEI PRODOTTI FINANZIARI

L ABC DEI PRODOTTI FINANZIARI APPROFONDIMENTO Cessione BANCHE L ABC DEI PRODOTTI FINANZIARI A CURA DEL CENTRO STUDI ECONOMICO FINANZIARIO DELLA FINANCIAL ADVISORS BUSINESS DIVISIONE RETAIL SOMMARIO 1 IL PRESTITO CHIROGRAFARIO 2 AFFIDAMENTI

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO Aggiornato al 01/04/2015 IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO Finanziatore Credito Emiliano SpA Iscrizione

Dettagli

ProEvento. Il prestito più bello della tua vita.

ProEvento. Il prestito più bello della tua vita. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali prendere visione delle Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori disponibili presso le filiali e le agenzie

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Chirografario per il Credito al Consumo, finalizzato. VIA LIBERA acquisto beni per disabilità

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Chirografario per il Credito al Consumo, finalizzato. VIA LIBERA acquisto beni per disabilità 1. Identità e contatti della Banca Finanziatore Indirizzo BCC DI ROMA VIA SARDEGNA, 129 00187 - ROMA (RM) Telefono 06/5286 1 Email info@roma.bcc.it Fax 06/52863305 Sito web www.bccroma.it 2. Caratteristiche

Dettagli

Milano, 15/07/2014 Spett.Le STATO MAGGIORE DIFESA V REPARTO Affari Generali Via XX Settembre, 123/A 00187 ROMA

Milano, 15/07/2014 Spett.Le STATO MAGGIORE DIFESA V REPARTO Affari Generali Via XX Settembre, 123/A 00187 ROMA Milano, 15/07/2014 Spett.Le STATO MAGGIORE DIFESA V REPARTO Affari Generali Via XX Settembre, 123/A 00187 ROMA Oggetto: Offerta a tutto il personale, militare e civile, dell Amministrazione Difesa Come

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CESSIONE DEL QUINTO DELLA RETRIBUZIONE DIPENDENTI PRIVATI Condizioni valide dal 27/02/2013 al 31/03/2013

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CESSIONE DEL QUINTO DELLA RETRIBUZIONE DIPENDENTI PRIVATI Condizioni valide dal 27/02/2013 al 31/03/2013 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CESONE DEL QUINTO DELLA RETRIBUZIONE DIPENDENTI PRIVATI Condizioni valide dal 27/02/2013 al 31/03/2013 1. Identità e contatti del finanziatore /intermediario del credito

Dettagli

Documento n. 398/001. Accordo ABI- Associazioni dei consumatori per la sospensione della quota capitale dei crediti alle famiglie.

Documento n. 398/001. Accordo ABI- Associazioni dei consumatori per la sospensione della quota capitale dei crediti alle famiglie. per la sospensione della quota capitale dei crediti alle famiglie. 1. Accordo per la sospensione dei crediti alle famiglie. L art.1, comma 246, della Legge 23 dicembre 2014, n. 190 (c.d. Legge di Stabilità

Dettagli

Normativa condizioni finanziarie (accordo 30 novembre 2007)

Normativa condizioni finanziarie (accordo 30 novembre 2007) CONTO CORRENTE PERSONALE BANCA Normativa condizioni finanziarie (accordo 30 novembre 2007) Tasso creditore BCE 0,50 Norme generali: - è intestato al dipendente o al pensionato; - può essere cointestato

Dettagli

Art. 82 L.R. 8/02 FONDO DI ROTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI PROGRAMMI PLURIENNALI DI EDILIZIA RESIDENZIALE AGEVOLATA

Art. 82 L.R. 8/02 FONDO DI ROTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI PROGRAMMI PLURIENNALI DI EDILIZIA RESIDENZIALE AGEVOLATA Art. 82 L.R. 8/02 FONDO DI ROTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI PROGRAMMI PLURIENNALI DI EDILIZIA RESIDENZIALE AGEVOLATA CONVENZIONE CON ISTITUTI DI CREDITO Tra: Sviluppo Lazio S.p.A. (di seguito Sviluppo

Dettagli

L.R. 52/2009 Prestito sociale d onore - Aggiornamento al 12 gennaio 2015 1

L.R. 52/2009 Prestito sociale d onore - Aggiornamento al 12 gennaio 2015 1 PRESTITO SOCIALE D ONORE Legge Regione Valle d Aosta 23 dicembre 2009, n. 52 Interventi regionali per l'accesso al credito sociale INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Finanziaria Regionale Valle d Aosta -

Dettagli

Credito Agrario di Esercizio e di Dotazione

Credito Agrario di Esercizio e di Dotazione FOGLIO INFORMATIVO Credito Agrario di Esercizio e di Dotazione Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DI FONDI Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Via Giovanni

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Chirografario per il Credito al Consumo finalizzato. VIA LIBERA abbattimento barriere

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE. Mutuo Chirografario per il Credito al Consumo finalizzato. VIA LIBERA abbattimento barriere 1. Identità e contatti della Banca Finanziatore Indirizzo BCC DI ROMA VIA SARDEGNA, 129 00187 - ROMA (RM) Telefono 06/5286 1 Email info@roma.bcc.it Fax 06/52863305 Sito web www.bccroma.it 2. Caratteristiche

Dettagli

NUMERO: DATA: Pagina 1 di 7

NUMERO: DATA: Pagina 1 di 7 NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI CQP IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE FLA SpA FINANZIATORE REA/Pescara n 137769 - C.F./P. IVA: 01520400696 - Cap. Soc. Euro

Dettagli

7. CONTABILITA GENERALE

7. CONTABILITA GENERALE 7. CONTABILITA GENERALE II) SCRITTURE DI GESTIONE OTTENIMENTO CAPITALE DI TERZI 1 Definizione Per poter acquisire i fattori produttivi da impiegare nel processo produttivo l impresa necessita del fattore

Dettagli

PRODOTTI e SERVIZI BANCARI

PRODOTTI e SERVIZI BANCARI Allegato 4 Convenzione Nazionale CISL - UGF PRODOTTI e SERVIZI BANCARI Condizioni riservate alle strutture e dipendenti della CISL Premessa Nel presente allegato sono riepilogate le principali caratteristiche

Dettagli

Provincia di Bologna Area Tecnica

Provincia di Bologna Area Tecnica Provincia di Bologna Area Tecnica Prot. 5147 OGGETTO: BANDO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI AGEVOLATI ALLE ATTIVITÀ COMMERCIALI TURISTICHE ARTIGIANALI E DEI SERVIZI CON

Dettagli

Sì, i familiari superstiti sono equiparati in tutto e per tutto agli iscritti.

Sì, i familiari superstiti sono equiparati in tutto e per tutto agli iscritti. I MUTUI ENPAM DOMANDE E RISPOSTE 1. A chi può essere concesso il mutuo? A tutti gli iscritti che hanno almeno 3 anni consecutivi di anzianità d iscrizione e di contribuzione effettiva e sono in regola

Dettagli

L offerta di Banca CR Firenze riservata ai dipendenti del COMUNE DI FIRENZE. Un nuovo accordo più vantaggi per Voi PRESTITO DIPENDENTI PUBBLICI

L offerta di Banca CR Firenze riservata ai dipendenti del COMUNE DI FIRENZE. Un nuovo accordo più vantaggi per Voi PRESTITO DIPENDENTI PUBBLICI Un nuovo accordo più vantaggi per Voi L offerta di Banca CR Firenze riservata ai dipendenti del COMUNE DI FIRENZE PRESTITO DIPENDENTI PUBBLICI Firenze, gennaio 2012 Prestito Dipendenti Pubblici. Vieni

Dettagli

CESSIONE DEL QUINTO SENZA SEGRETI. La guida definitiva. Tutto quello che bisogna sapere ( prima di firmare! )

CESSIONE DEL QUINTO SENZA SEGRETI. La guida definitiva. Tutto quello che bisogna sapere ( prima di firmare! ) CESSIONE DEL QUINTO SENZA SEGRETI. La guida definitiva. Tutto quello che bisogna sapere ( prima di firmare! ) Dedicato ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati. Si paga senza utilizzare il conto corrente,

Dettagli

F.I.M.I.A.V. REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI

F.I.M.I.A.V. REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI F.I.M.I.A.V. REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI ART. 1 - LE PRESTAZIONI In base a quanto previsto dall art. 30 e dagli allegati 3 e 4 del CPL operai agricoli e florovivaisti della provincia

Dettagli

Che cos è la cessione del quinto dello stipendio o della pensione?

Che cos è la cessione del quinto dello stipendio o della pensione? 01/06/2015 Pagina 1 di 6 Foglio informativo relativo alla cessione del quinto dello stipendio o della pensione Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Monopoli s.c. Sede legale : Via Lepanto

Dettagli

PENSIONI 2009: REQUISITI PREVISTI DALL ULTIMA RIFORMA

PENSIONI 2009: REQUISITI PREVISTI DALL ULTIMA RIFORMA PENSIONI 2009: REQUISITI PREVISTI DALL ULTIMA RIFORMA La sottostante tabella riporta i requisiti, introdotti dalla nuova riforma previdenziale, necessari per ottenere la pensione di anzianità e quella

Dettagli

CONTO BNL IMPRESE PLUS

CONTO BNL IMPRESE PLUS CONTO BNL IMPRESE PLUS CONTO BNL IMPRESE PLUS CANONE MENSILE TASSO CREDITORE COMMISSIONALE 19,90/mese con operazioni illimitate Tasso Fisso: 0,50%; in promozione; per i primi 12 mesi viene riconosciuto

Dettagli

GUIDA AI PRESTITI PERSONALI DI UNICREDIT CONSUMER FINANCING

GUIDA AI PRESTITI PERSONALI DI UNICREDIT CONSUMER FINANCING GUIDA AI PRESTITI PERSONALI DI UNICREDIT CONSUMER FINANCING MARZO 2008 PROCESSO PER OTTENERE UN ESITO IMMEDIATO : (1) FIRMA MODULO DI ISTRUTTORIA PRELIMINARE (2) INSERIMENTO PRATICA NEL WEB DEALER (3)

Dettagli

LINEE GUIDA PRESTITI PERSONALI

LINEE GUIDA PRESTITI PERSONALI LINEE GUIDA PRESTITI PERSONALI Cosa chiedere al cliente per ottenere un esito velocissimo? * Si è indicato con l asterisco ogni argomento per il quale è auspicabile un contatto con l Agenzia Clarima per

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Num. rep. A0301B/43/2015 Data: 21 aprile 2015 Direzione: A0301B

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Num. rep. A0301B/43/2015 Data: 21 aprile 2015 Direzione: A0301B REGIONE PIEMONTE BU20 21/05/2015 Consiglio Regionale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Num. rep. A0301B/43/2015 Data: 21 aprile 2015 Direzione: A0301B Approvazione dei modelli della disciplina e della convezione

Dettagli

PRESTITO PERSONALE - MUTUO CHIROGRAFARIO - ALTRE SOVVENZIONI

PRESTITO PERSONALE - MUTUO CHIROGRAFARIO - ALTRE SOVVENZIONI FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE - MUTUO CHIROGRAFARIO - ALTRE SOVVENZIONI Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DI FONDI Società Cooperativa Sede legale e amministrativa:

Dettagli

PRESTITO PERSONALE NUOVI NATI

PRESTITO PERSONALE NUOVI NATI PRESTITO PERSONALE NUOVI NATI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA Società cooperativa con sede legale e amministrativa in Modena, via San Carlo n. 8/20 Codice Fiscale, Partita Iva

Dettagli

Gli Approfondimenti della Fondazione Studi

Gli Approfondimenti della Fondazione Studi ANNO 2015 Gli Approfondimenti della Fondazione Studi Approfondimento del 16.03.2015 IL MICROCREDITO ALLE PMI PASSA DAI CONSULENTI DEL LAVORO Il Microcredito passa dai Consulenti del Lavoro. In attesa del

Dettagli

Piacere, Agos. Buongiorno,

Piacere, Agos. Buongiorno, Buongiorno, con il presente documento agos, società leader nel settore del credito al consumo, è lieta di presentarle la migliore offerta di prestiti personali e cessione del quinto dello stipendio, offerta

Dettagli

Offerta riservata ai dipendenti

Offerta riservata ai dipendenti Offerta riservata ai dipendenti Varese, 20 luglio 2012 Filiale Unipol Banca di Varese Via Marcobi, 4 Titolare Pierangelo Lombardo Tel. 0332/239940 2 Formula Easy e Formula Premium, i nuovi conti correnti

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RELATIVA AL CONTRATTO DI PRESTITO CON RITENUTA DELEGATA

FOGLIO INFORMATIVO DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RELATIVA AL CONTRATTO DI PRESTITO CON RITENUTA DELEGATA FOGLIO INFORMATIVO Pagina 1 di 5 RELATIVA AL CONTRATTO DI PRESTITO CON RITENUTA DELEGATA Redatto secondo le istruzioni di vigilanza di Banca d Italia Documento n 05 - data ultimo aggiornamento APRILE 2010

Dettagli

Alluvione Toscana. A ciascuno. Banco Popolare a sostegno delle famiglie e imprese colpite. il suo AVVISO AL PUBBLICO

Alluvione Toscana. A ciascuno. Banco Popolare a sostegno delle famiglie e imprese colpite. il suo AVVISO AL PUBBLICO A ciascuno il suo verificatesi nei giorni 20, 21 e 24 ottobre 2013 nel territorio Regione Toscana: il BANCO POPOLARE informa la clientela in merito alla possibilità di sospensione delle rate dei mutui.

Dettagli

Cognome Nome Sesso - - M F 100 % 90 %

Cognome Nome Sesso - - M F 100 % 90 % DATI DELL ADERENTE Cognome Nome Sesso - - M F Codice fiscale Data di nascita Luogo di nascita Indirizzo di residenza Comune Telefono OPZIONE PRESCELTA per l erogazione della posizione individuale CAP Num.

Dettagli

Gestione credito e attività sociali Inpdap

Gestione credito e attività sociali Inpdap Istituto Nazionale di Previdenza Per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Gestione credito e attività sociali Inpdap 11 buone ragioni per aderire Gestione credito e attività sociali Inpdap 11 buone

Dettagli

DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI La nostra risposta alle esigenze della

Dettagli

Benvenuto in ProFamily

Benvenuto in ProFamily Benvenuto in ProFamily Presentazione Prodotti Corporate Milano, 14 giugno 2012 Documento sviluppato da: Via Massaua 6, 20146 Milano 1 Il Gruppo. La Banca Popolare di Milano è una società cooperativa a

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER L ANTICIPAZIONE SOCIALE DELL INDENNITÀ DI CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI STRAORDINARIA

PROTOCOLLO D INTESA PER L ANTICIPAZIONE SOCIALE DELL INDENNITÀ DI CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI STRAORDINARIA PROTOCOLLO D INTESA PER L ANTICIPAZIONE SOCIALE DELL INDENNITÀ DI CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI STRAORDINARIA In data 2013 in Torino tra Provincia di Torino (di seguito Provincia ) Unicredit Banca (di seguito

Dettagli

Finanziamenti e Condizioni agevolate

Finanziamenti e Condizioni agevolate Finanziamenti e Condizioni agevolate Edizione gennaio 2011 Pagina 1 Sommario 1 NUOVO PACCHETTO DI CONDIZIONI AGEVOLATE... 3 2 CONDIZIONI C/C E DEPOSITI AMINISTRATI... 3 3 APERTURA DI CREDITO FIDUCIARIA...

Dettagli

PRESTITI FIDUCIARI UNICREDIT AD HONOREM

PRESTITI FIDUCIARI UNICREDIT AD HONOREM PRESTITI FIDUCIARI UNICREDIT AD HONOREM AVVISO PER GLI STUDENTI DEI MASTER, SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE E DEI TIROCINI FORMATIVI ATTIVI (TFA) ISTITUITI E GESTITI DALL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO A.A.

Dettagli

YouGo! Credito Super Prestito

YouGo! Credito Super Prestito INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808 Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

La prima banca per i lavoratori dipendenti Pag. 1. L offerta: personalizzazione e sicurezza Pag. 3

La prima banca per i lavoratori dipendenti Pag. 1. L offerta: personalizzazione e sicurezza Pag. 3 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA La prima banca i lavoratori dipendenti Pag. 1 L offerta: sonalizzazione e sicurezza Pag. 3 Il credito al consumo: un settore in evoluzione Pag. 5 I dati economico-finanziari

Dettagli

Foglio informativo relativo al. Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio informativo relativo al. Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio informativo relativo al Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Salernitano Banca Popolare della Provincia di Salerno S.c.p.A. Iscritta all Albo delle Cooperative n. A178266 in data

Dettagli

AVVISO PER L EROGAZIONE DI MUTUI IN FAVORE DI GIOVANI COPPIE CON CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI

AVVISO PER L EROGAZIONE DI MUTUI IN FAVORE DI GIOVANI COPPIE CON CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI AVVISO PER L EROGAZIONE DI MUTUI IN FAVORE DI GIOVANI COPPIE CON CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI 1. Definizioni Prima casa ammessa a contributo. Si intende l abitazione che usufruisce delle agevolazioni

Dettagli

diamoglicredito finanziamenti a studenti universitari e post-universitari

diamoglicredito finanziamenti a studenti universitari e post-universitari diamoglicredito finanziamenti a studenti universitari e post-universitari diamogli credito Sei uno studente universitario, magari ti sei procurato un piccolo lavoro nel fine settimana per sostenerti negli

Dettagli

AGENZIA DI CONSULENZE E SERVIZI

AGENZIA DI CONSULENZE E SERVIZI AGENZIA DI CONSULENZE E SERVIZI Un Team di Professionisti con esperienza pluriennale al Servizio di Aziende, Enti Pubblici, Privati e Famiglie in ambito Assicurativo, Finanziario, Amministrativo Commerciale

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Modulo PENS_FCN_UC Agg. n. 006 Data aggiornamento 02.04.2012 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE 1. Identità e contatti del finanziatore/intermediario del credito Finanziatore

Dettagli

A ciascuno il suo MEDIASET. Un offerta esclusiva sui prodotti di conto corrente, prestiti e mutui. DEDICATO AI DIPENDENTI

A ciascuno il suo MEDIASET. Un offerta esclusiva sui prodotti di conto corrente, prestiti e mutui. DEDICATO AI DIPENDENTI A ciascuno il suo DEDICATO AI DIPENDENTI MEDIASET Un offerta esclusiva sui prodotti di conto corrente, prestiti e mutui. La matematica non è un opinione PREMIACONTO è il conto corrente che più lo usi e

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Sito web BANCA

Dettagli

L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti della. Messaggio Pubblicitario

L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti della. Messaggio Pubblicitario L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti della Messaggio Pubblicitario Condizioni valide e aggiornate a novembre 2014 L offerta di Intesa Sanpaolo riservata a iscritti/dipendenti

Dettagli

Francesca Carafa Amministratore Delegato

Francesca Carafa Amministratore Delegato Francesca Carafa Amministratore Delegato Tarida SpA è una società di gestione integrata del credito. Prende vita dal progetto del Gruppo bancario Delta di creare una rete di aziende con lo scopo comune

Dettagli

CODICE VOLONTARIO DI CONDOTTA EUROPEO PER I MUTUI CASA

CODICE VOLONTARIO DI CONDOTTA EUROPEO PER I MUTUI CASA CODICE VOLONTARIO DI CONDOTTA EUROPEO PER I MUTUI CASA SEZIONE I relativa alle INFORMAZIONI GENERALI a proposito dei MUTUI offerti (da consegnare al consumatore nella fase precontrattuale) Pagina 1 di

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI LUCCA E DEL TIRRENO S.p.A. - GRUPPO BANCARIO CASSA

Dettagli

Indice. 1 Definizione di cedolino paga ------------------------------------------------------------------------- 3

Indice. 1 Definizione di cedolino paga ------------------------------------------------------------------------- 3 LEZIONE ANALISI DELLA RETRIBUZIONE DOTT. GIUSEPPE IULIANO Indice 1 Definizione di cedolino paga ------------------------------------------------------------------------- 3 1 Definizione di cedolino paga

Dettagli

DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI

DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI 1. ANTICIPAZIONI 1.1. Come stabilito dal Dlgs 252/2005, l associato può conseguire un anticipazione sulla sua posizione: I. in qualsiasi momento, per un importo non superiore

Dettagli