K E N Y A Scheda per visitatori temporanei (Aggiornata 23 maggio 2006)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "K E N Y A Scheda per visitatori temporanei (Aggiornata 23 maggio 2006)"

Transcript

1 Informazioni generali: K E N Y A Scheda per visitatori temporanei (Aggiornata 23 maggio 2006) Documentazione necessaria per l'ingresso nel Paese Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento della richiesta del visto. All'ingresso nel Paese, viene apposto un timbro sul passaporto dal quale risulta la durata del soggiorno. Si consiglia al turista di dichiarare il periodo effettivo del soggiorno in Kenya e di controllare il timbro apposto sul passaporto; la proroga può essere richiesta solo presso gli uffici competenti per l'immigrazione. Le sanzioni per il mancato rispetto di tale procedura possono arrivare anche all'arresto. Visto d'ingresso: necessario, può essere richiesto e pagato preventivamente presso l'ambasciata del Kenya a Roma o direttamente in aeroporto. Le categorie di visto sono le seguenti: Visto di transito (transit visa, USD 20) valido da uno a sette giorni; Visto turistico (tourist visa, USD 50) valido per un mese, tre mesi o, in casi particolari, rinnovabile fino a sei mesi; Visto multiplo (multiple visa, USD 110) per affari; Visto valevole per un unico viaggio (single journey visa, USD 50) Visto per entrata doppia (double-entry visa, USD 50) rilasciato a persone che entrano in Kenya per poi proseguire in altro Paese e rientrare successivamente in Kenya. Vaccinazioni obbligatorie: nessuna. Può essere richiesto quello contro la febbre gialla se si proviene da Paesi nei quali il morbo è diffuso. Formalità valutarie e doganali: i turisti possono importare liberamente valuta straniera sino ad un massimo di $ USA. Oltre tale limite è necessario compilare un modulo statistico per la Banca Centrale da consegnare al momento dell entrata o dell uscita dal Paese. La valuta va cambiata solo presso uffici autorizzati (banche, alberghi e uffici cambio). E' severamente proibito esportare dal Paese i seguenti articoli e loro derivati: avorio di elefante, corno di rinoceronte, tartaruga marina, coralli, madrepore e pelli di rettili. Per quanto concerne l esportazione di articoli come felini maculati, animali vivi, insetti, conchiglie e piante, occorre verificare le disposizioni in vigore e chiedere eventualmente un permesso di esportazione. Gli Uffici competenti per informazioni ed eventuali autorizzazioni sono: il Kenya Wildlife Service (Nairobi, telefono: /6 - fax ed il Traffic East/Southern Africa - Nairobi, telefono: fax ). Situazione climatica Esistono due stagioni umide: da marzo a maggio (grandi piogge) e da ottobre a dicembre (piccole piogge). Le piogge sono a carattere intermittente. La stagione più calda in generale va da gennaio ad aprile mentre sulla Costa anche durante i mesi di settembre e ottobre. L'escursione termica sull'altipiano è piuttosto elevata. Fuso orario: GMT + 3 Situazione sanitaria Le cure di livello europeo e gli eventuali rimpatri sanitari sono carissimi. Si consiglia, quindi, prima di intraprendere il viaggio, di stipulare un'assicurazione sanitaria che preveda oltre la copertura delle spese mediche, anche l'eventuale rimpatrio e/o trasferimento d'emergenza in altro Paese.

2 Le principali malattie endemiche presenti in Kenya sono: amebiasi, giardia, parassitosi intestinale, tifo, epatite A, schigellosi, malaria e colera. Le malattie endemiche più rare sono la bilarzia e la tripanosomiasi (malattia del sonno). La malaria è presente nella zona costiera, nelle aree prossime al Lago Vittoria e in alcuni parchi, soprattutto durante la stagione delle piogge (marzo-giugno, ottobre-novembre) e immediatamente dopo. Si consiglia in ogni caso una profilassi preventiva e, qualora si dovessero manifestare sintomi quali febbre alta, dolori alle ossa o influenza in generale, di rivolgersi immediatamente ai medici locali per un'eventuale e specifica terapia antimalarica evitando di ricorrere ad antibiotici generici. L incidenza di infezione da HIV (AIDS) è alta in tutto il Paese. Avvertenze Al fine di evitare infezioni gastro-intestinali si consiglia di: - non mangiare cibi crudi (anche negli alberghi e nei ristoranti); - bere solo bibite confezionate o acqua filtrata, senza aggiungere ghiaccio - evitare di acquistare cibi da bancarelle per strada. Sicurezza In tutto il Paese si registra una recrudescenza della criminalità comune. A Nairobi, ma anche a Mombasa sia pure in forma minore, avvengono numerosi casi di rapine a mano armata che coinvolgono anche i turisti. Si verificano, inoltre, periodicamente violenti incidenti legati a furti di bestiame in varie zone del Paese (Nord Ovest e Trans Nzoia). Episodi di violenze politiche sono frequenti, anche se localizzati e normalmente non coinvolgono i visitatori temporanei. Esiste un Centro Comunicazioni Sicurezza gestito dalla "Kenya Tourism Federation" che può fornire informazioni aggiornate in merito a viaggi e turismo, condizioni stradali e dare assistenza in caso d'emergenza. Il servizio può essere contattato al seguente indirizzo: Kenya Tourism Federation (KTF) Safety & Communication Centre Kenya Wildlife Service Headquarters Langata Road, P.O. Box Langata Nairobi Tel: / Fax: Cellulare: / Linea d emergenza: Frequenze HF dedicate alle emergenze:10650khz (USB), 5853kHz (LSB) Zone a rischio: il confine con Somalia e con l Etiopia, la regione del lago Turkana, le strade di collegamento Malindi-Lamu, Malindi-Garissa, i distretti di Isiolo e Marsabit (a meno che non si disponga di una scorta da richiedere alla polizia), tutte le strade extra-urbane durante le ore notturne, i quartieri poveri e le baraccopoli (slums). Zone di cautela: la Trans-Nzoia; e le zone dei Parchi sono generalmente sufficientemente sicure. Si

3 consiglia tuttavia di visitare i suddetti luoghi solo con guide autorizzate, rivolgendosi, per organizzare spostamenti all'interno del Paese, esclusivamente ad agenzie ufficiali. Si raccomanda di recarsi a Lamu solo per via aerea (esistono collegamenti regolari da Nairobi, Mombasa e Malindi). In generale si sconsiglia vivamente l'uso degli autobus per lunghi tragitti. Di recente si sono verificati numerosi gravissimi incidenti che hanno coinvolto questo tipo di mezzi, per lo più addebitabili allo scarso rispetto delle più elementari norme di sicurezza da parte degli autisti. Zone sicure: il resto del Paese. Avvertenze Si consiglia di: fare molta attenzione a possibili furti sui mezzi pubblici. In caso di rapina, non opporre resistenza in alcun modo; non lasciare incustoditi oggetti di valore negli alberghi; non indossare gioielli e non mostrare di possedere denaro; non viaggiare in auto nelle ore notturne; viaggiare preferibilmente in gruppi di più persone; non organizzare escursioni con autisti privati e di ricorrere esclusivamente ad agenzie conosciute; fare attenzione a possibili truffe sulle spiagge (es. proposte di gite nell'interno del Paese ecc.); non uscire da soli di notte e in luoghi isolati; non accettare cibi o bevande da sconosciuti poiché potrebbero contenere sostanze stupefacenti; evitare il più possibile di girare con carte di credito e Bancomat, si potrebbe essere costretti a fare prelevamenti. Si consiglia, inoltre, di registrare i dati relativi al viaggio che si intende effettuare nel Paese sul sito: Religioni: Cristiani (60%), Mussulmani (10%); Animisti e seguaci di religioni tradizionali (28%); altri 2% Lingue utilizzate: Inglese, Swahili Moneta: Scellino keniota (Ksh o KES). Un euro = 87 KES Normativa locale prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori : va ricordato che coloro che commettono all estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione), secondo la legge italiana, vengono comunque perseguiti al loro rientro in Italia. Prefisso per l Italia: 0039 Prefisso per il Kenya: Indirizzi dell Ambasciata, dell Istituto di Cultura e dei Consolati dipendenti Ambasciata d Italia International House - Mama Ngina Street, 9 piano P.O. Box GPO NAIROBI Tel: /247696/ Fax: Ufficio di cooperazione allo sviluppo Tel: /319198/ Fax

4 Istituto Italiano di Cultura Ex Agip House Westlands P.O. Box 1572 NAIROBI Tel: /7 Fax: Consolato Onorario di Mombasa MSC Plaza, Kililindi Rd, off Moi Avenue P.O. Box MOMBASA Tel: Fax E--mail: Consolato Onorario di Malindi Sabaki Centre P.O. Box 704 MALINDI Tel: / Fax / Ufficio turistico Kenya Tourist Board Kenya-Re Towers, Ragati Road PO BOX GPO NAIROBI Tel: Fax: Website: Sezione italiana: Via Monte Rosa 20, Milano, Tel: Fax Kenya Association of tour Operators (KATO) Longonot Rd. (Off Kilimanjaro Ave.) Upper Hill. P.o Box GPO NAIROBI Tel : /713386/722401/ Fax : Cellulare: /

5 Website: Mombasa and Coast Tourist Association P.O. Box MOMBASA Tel: / Telefoni utili Soccorso stradale (attivo 24h) Serve tutto il Paese. Sono estese ai soci dei clubs affiliati alla Federazione Internazionale degli Automobilisti (FIA), tra cui l ACI, tutte le facilitazioni accordate ai soci AAK Polizia Hotline 112 Animali domestici Cani e gatti devono essere accompagnati da un certificato veterinario di buona salute e da un certificato di vaccinazione antirabbica rilasciati nel paese d'origine almeno un mese e non più di un anno prima dell'arrivo in Kenya. Inoltre occorre presentare un permesso d'importazione (costo: 50 $ USA) da richiedere in anticipo al seguente indirizzo (per ricevere il permesso, calcolare 30 giorni dalla data di ricevimento della domanda) : Livestock Officer Veterinary Department PO Private Bag Kabete, Kenya T /2231/1287 F Per altri animali è richiesto solo un certificato di buona salute. Viabilità Assicurazione E' richiesto il carnet "di passaggio in dogana"- CDP- per importare temporaneamente veicoli. Assicurazione Auto L'assicurazione di responsabilità civile auto è obbligatoria per i veicoli privati e per i veicoli commerciali. Non c'è un importo minimo fisso di garanzia. Occorre stipulare una polizza presso una compagnia convenzionata. Coloro che arrivano in Kenya via mare devono contattare un'agenzia nel porto. Coloro che entrano via terra devono contattare una compagnia d'assicurazione oppure un ufficio dell'aa del Kenya prima del loro arrivo nel paese. Il certificato assicurativo, in quei casi, può essere spedito al loro indirizzo all'estero. Molte compagnie d'assicurazione del Kenya hanno un'agenzia presso la frontiera dove gli automobilisti visitatori possono ottenere la polizza. L'assicurazione di responsabilità civile per un minimo di due settimane costa da a KES per un veicolo privato. L'assicurazione casco per un anno costa circa il 10% del valore del veicolo; il premio è pro-rata per l'assicurazione a breve termine. Patente Italiana per 3 mesi

6 Rete stradale ordinaria km di cui km asfaltati. Rete ferroviaria Kenya Railways Corporation P.O. Box Nairobi tel m/train Porti Mombasa. Aeroporti Internazionali: Nairobi, Mombasa, Eldoret Nazionali: Malindi, Lamu, Kisumu, Lockichoggio Sono presenti numerose piste di atterraggio nelle località turistiche, all interno dei parchi nazionali e nelle aree rurali del Paese. Trasporti interni Traghetti sul lago Vittoria con partenza da Kisumu verso le seguenti destinazioni in Tanzania: Musoma, Mwanza, Bukoba Traghetti per percorsi via mare: con partenza da Mombasa a destinazione di Pemba e Zanzibar (Tanzania) e Chiamboni (Somalia). Vi sono, inoltre, battelli che collegano Mombasa con Mauritius e le Seychelles. Linee di navigazione collegano Mombasa, Malindi e l'isola di Lamu. Un'estesa rete di autolinee serve tutto il Paese in partenza da Nairobi. I taxi non hanno tassametro; il prezzo della corsa va sempre concordato prima del servizio. Carburanti Benzina super (90 ottani): costo 65,20 KES/l. Benzina senza piombo: 72,99 KES/l. Gasolio: costo 59,49 KES/l. Norme di guida Guida a sinistra. Limitazioni della circolazione E' vietato circolare con motociclette nei parchi nazionali. Tasso alcolico nel sangue La guida in stato d'ebbrezza è considerata un reato. Il conducente sospettato di non essere sobrio viene esaminato da un medico e se l'esito è positivo, è passibile di un'ammenda elevata oppure di una pena detentiva. Uso di telefoni portatili durante la guida Non è consentito utilizzare un telefono portatile mentre si guida un veicolo, a meno che non si tratti di un portatile con viva- voce. Multe ad altre sanzioni Infrazione Ammenda e Sanzioni:

7 -guida pericolosa fino a KES + arresto fino a 6 mesi + sospensione o ritiro patente -guida in stato d'ebbrezza fino a KES + arresto fino a 18 mesi e ritiro della patente per almeno 6 mesi + Pena detentiva in caso di mancato pagamento della ammenda Multe sul posto. La polizia non è autorizzata a riscuotere sul posto l'importo di un'ammenda. Formalita' in caso di incidente E' obbligatorio denunciare qualsiasi incidente stradale alla polizia. Per chiamare la polizia, un'ambulanza o i pompieri bisogna comporre il numero 999. Occorre compilare un questionario concernente le circostanze di un incidente per la compagnia d'assicurazione. Equipaggiamento obbligatorio Casco di protezione per motociclisti. L'obbligo sussiste anche per i visitatori se il casco è obbligatorio nel loro paese di residenza. Un veicolo immatricolato nel Kenya non deve necessariamente essere equipaggiato di cinture di sicurezza. Si raccomanda ai visitatori di indossare le cinture se i veicoli ne sono dotati. Tutti i veicoli a motore devono essere equipaggiati con luci di emergenza e avere un triangolo a bordo. Un veicolo per il trasporto pubblico deve avere a bordo una borsa di pronto soccorso. Luci: un veicolo importato temporaneamente deve essere equipaggiato in conformità alle disposizioni della Convenzione del Minimo richiesto: - davanti: 2 luci bianche (1 per motociclette) - dietro: 1 luce rossa + 1 luce bianca che illumini la targa I veicoli devono tenere accese le luci dalle ore alle ore Una motocicletta deve circolare con le luci accese, sia di giorno che di notte. Tutti i veicoli di servizio pubblico devono avere un estintore a bordo. Veicoli importati temporaneamente con documento doganale E' consentita l'importazione in Kenya per un periodo massimo di un anno sotto copertura di un carnet di passaggio in dogana FIA per le seguenti categorie di veicoli: ciclomotori motocicli autovetture private veicoli da corsa camper roulottes carrelli portabagagli o portabarca automezzi attrezzati per trasmissione radio o TV veicoli di soccorso stradale pullman mezzi trasporto merci Non è valido nessun altro documento per l'importazione temporanea. Un automobilista che dovesse essere sprovvisto del carnet FIA dovrà depositare una cauzione pari all'ammontare dei diritti doganali. Tutti i veicoli possono essere importati temporaneamente per una durata massima di 6 mesi dietro versamento di una cauzione. Le dogane rilasciano una ricevuta. La cauzione viene rimborsata integralmente se il veicolo viene esportato sotto controllo doganale entro 6 mesi. Si raccomanda agli automobilisti di informare l'ufficio centrale delle dogane a Nairobi del valico di frontiera prescelto per riesportare il veicolo e ottenere il rimborso della cauzione.

8 Veicoli da noleggio e veicoli condotti da persone diverse dal proprietario Veicoli da noleggio Il carnet di passaggio in dogana deve essere intestato al locatario. Se il documento è intestato all'agenzia di noleggio, il locatario deve avere una dichiarazione scritta che lo autorizzi all'uso del veicolo. Uso del veicolo da parte di una persona diversa dal proprietario. Importazione del veicolo Il carnet di passaggio in dogana deve essere intestato ad una persona fisica, non ad una società. Se insieme al veicolo non c'è il proprietario, è sufficiente fornire al conducente o all'autista una lettera di autorizzazione che gli consenta di importare il veicolo e di firmare tutti i documenti a nome del proprietario. Uso del veicolo Un parente o un amico del proprietario possono guidare il veicolo in Kenya o all'estero, a condizione che abbiano una lettera di autorizzazione del proprietario. Roulotte, camper e rimorchi per bagaglio Occorre un carnet separato per una roulotte o un rimorchio per bagaglio. E' necessario stilare un inventario del contenuto della roulotte, del camper o del rimorchio. Limiti di velocità generali: nei centri abitati: 50 km/h fuori dai centri abitati: a. strade a corsie separate: autovetture private, motocicli: 100 km/h veicoli trainanti una roulotte 65 km/h minibus, autocorriera, camion 80 km/h altre strade: velocità massima segnalata Indicazioni per gli operatori economici Indirizzi utili: Kenya Investment Authority (KIA) 8th Floor, National Bank of Kenya Building, Harambee Avenue, P.O. Box City Square, Nairobi, Kenya. Tel: (254) (20) , Mobile: (254) (722) / Mobile: (254) (733) Fax: (254) (20) Website: Airport Liaison Office P.O. Box Tel. (254) (20) Ext. 136 Fax: (254) (20)

9 Eldoret Regional Office National Bank Building 2nd Floor P.O. Box 4638, Eldoret Tel (254) (53) , The Kenya National Chamber of Commerce and Industry (KNCCI) Ufanisi House Haile Selassie avenue P.O. Box GPO Nairobi Tel Fax Website: Kenya Association of Manifacturers (KAM) Mwanzi Road, Off Peponi Rd, Westlands PO Box GPO, NAIROBI Tel: / 7, /22 Fax: / Cell: , Website: Export Processing Zone Authority (EPZA) Athi River EPZ, Viwanda Road off Namanga Highway P.O Box Nairobi, Kenya. Tel: /2-6 Fax: Website: N.B. Gli avvisi turistici del Ministero degli Affari Esteri per i viaggiatori temporanei che si recano all estero sono basati su informazioni ritenute affidabili dal Ministero e disponibili alla data della loro pubblicazione. Essi hanno lo scopo di fornire delle indicazioni a quanti si accingono a preparare o iniziare un viaggio all estero. Gli Avvisi, tuttavia, non possono e non vogliono sostituirsi alla decisione individuale di effettuare o meno un viaggio.

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007 Paese: TOGO SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007 Capitale: LOME' Popolazione: 5.300.000 Superficie: 56.000 km2 Fuso orario: -1h rispetto all'italia; -2h quando in Italia

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata al 27 giugno 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata al 27 giugno 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 giugno 2007) Belize (BH) - America centrale CAPITALE: BELMOPAN POPOLAZIONE: 282.600 SUPERFICIE: 22.965 Km² FUSO ORARIO: -7h rispetto all'italia;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006) PAESE: HAITI SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006) Lingua ufficiale: francese. Lingua veicolare il creolo. La lingua inglese è diffusa. Religione: l 80% della popolazione è cattolica,

Dettagli

Come si guida in Croazia?

Come si guida in Croazia? Come si guida in Croazia? Senso di marcia: guida a destra, sorpasso a sinistra. Tutti i limiti per i veicoli pesanti I camion di peso superiore a 7,5 tonnellate non possono circolare in Croazia nei seguenti

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008) Paese: Svizzera (Confederazione) Capitale: BERNA Popolazione: 7.591.400 Superficie: 41.280 Km2 Fuso orario: stessa ora italiana

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010) Nome del Paese: Singapore Capitale: Singapore Popolazione: 4.680.000 Superficie: 707 Km2 Fuso orario: :+7h rispetto all'italia;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Costa d'avorio (CI) - Africa (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008) CAPITALE: YAMOUSSOUKRO (300.000 abitanti. Il trasferimento degli

Dettagli

Come si guida in Slovenia?

Come si guida in Slovenia? Come si guida in Slovenia? CIRCOLAZIONE La Slovenia ha aderito all'accordo sulla circolazione stradale (Vienna 1968). Senso di marcia: Guida a destra, sorpasso a sinistra LIMITAZIONI DELLA CIRCOLAZIONE

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007) PAESE: TUNISIA Capitale: TUNISI Popolazione: 9.940.000 Superficie: 164.150 km² FUSO ORARIO : stessa ora italiana. Lingue: Arabo e Francese.

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007) Nome del Paese: Singapore Capitale: Singapore Popolazione: 4.425.900 Superficie: 697 Km2 Clima : Clima equatoriale con alto tasso

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007) Paese: BELGIO Capitale: BRUXELLES Popolazione: 10.417.000 Superficie: 30.518 Km² Clima: clima continentale con frequente e diffusa

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornamento 16 ottobre 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornamento 16 ottobre 2006) Paese: LIBANO SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornamento 16 ottobre 2006) Sigla Nazione :: RL Capitale : BEIRUT Popolazione : 3439000 Superficie in Km²: 10400 Clima:clima mediterraneo e mite,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornata al 9 luglio 2009 PAESE: DANIMARCA Capitale: COPENAGHEN Popolazione: 5.400.000 Superficie: 43.093 km2 Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia.

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006) PAESE: C R O A Z I A Clima: Clima continentale all interno con forti escursioni termiche; clima mediterraneo sulla costa. Fuso

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008) Paese: EMIRATI ARABI UNITI Capitale: ABU DHABI Popolazione: 5 milioni circa Superficie: 83.600 km2 Fuso orario: + 2 ore rispetto all Italia

Dettagli

INFO DI GUIDA FRANCIA

INFO DI GUIDA FRANCIA INFO DI GUIDA FRANCIA - Triangolo: obbligatorio, - Estintore: obbligatorio - Valigetta pronto soccorso: obbligatoria - Lampadine di ricambio: obbligatorie Cinture di sicurezza: è obbligatorio indossarle

Dettagli

MALDIVE IN ALL INCLUSIVE

MALDIVE IN ALL INCLUSIVE MALDIVE IN ALL INCLUSIVE 10 Giorni 7 Notti - Validità dal 01/01/2015 al 28/12/2015 Viaggio su misura per due persone in camera doppia ITINERARIO DI VIAGGIO PRIMO GIORNO PARTENZA DALL'ITALIA SECONDO GIORNO

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. Bibliografia. Contatti KENIA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007) Paese: Repubblica Ceca Capitale: Praga Popolazione: 10.325.941 Superficie: 78.864km2 Fuso orario:stessa ora dell Italia; anche nella

Dettagli

TOKORIKI ISLAND RESORT (voli esclusi)

TOKORIKI ISLAND RESORT (voli esclusi) TOKORIKI ISLAND RESORT (voli esclusi) Num. preventivo Validità dal Al Giorni Notti 01/01/2015 31/12/2015 6 5 Pax Room 2 1 Gent.li Viaggiatori, Vi ringraziamo per aver valutato GoGo Travel per l organizzazione

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (aggiornata al 6 aprile 2009)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (aggiornata al 6 aprile 2009) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (aggiornata al 6 aprile 2009) PAESE: ALBANIA CAPITALE: TIRANA POPOLAZIONE: 3.256.000 SUPERFICIE: 28.748 km² FUSO ORARIO: nessuna differenza oraria con l'italia

Dettagli

REGOLAMENTO PER I PARTECIPANTI DELLA CAMPAGNOLA VA OLTRE

REGOLAMENTO PER I PARTECIPANTI DELLA CAMPAGNOLA VA OLTRE REGOLAMENTO PER I PARTECIPANTI DELLA CAMPAGNOLA VA OLTRE 1) OBBLIGHI DEL PARTECIPANTE La Campagnola va OLTRE prevede un percorso difficile ed impegnativo, pertanto i partecipanti devono presentare al momento

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008) PAESE: NORVEGIA Capitale: Oslo Popolazione: 4.700.000 Superficie: 323.802 km2 (escluse le Svalbard e Jan Mayen) Fuso orario:

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010 PAESE ARGENTINA SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010 Capitale: BUENOS AIRES Popolazione: 39.746.000 Superficie: 2.766.889 Km² Fuso orario: -4h rispetto all'italia;

Dettagli

La Nostra AfricA Onlus Aiutiamo la popolazione Maasai in Kenya

La Nostra AfricA Onlus Aiutiamo la popolazione Maasai in Kenya CAMPO DI VOLONTARIATO 2014 Caro Amico, La Nostra Africa Onlus sta organizzando il Campo di Volontariato Internazionale 2014. Anche quest anno il Campo si terrà in Kenya, specificatamente presso le Comunità

Dettagli

OPUSCOLO INFORMATIVO PER I TURISTI ITALIANI A VARSAVIA

OPUSCOLO INFORMATIVO PER I TURISTI ITALIANI A VARSAVIA KOMENDA STOŁECZNA POLICJI Źródło: http://www.policja.waw.pl/pl/informator-dla-turystow/19542,opuscolo-informativo-per-i-turisti-italiani-a-varsavia.ht ml Wygenerowano: Środa, 22 czerwca 2016, 19:44 OPUSCOLO

Dettagli

Chi parte in viaggio...

Chi parte in viaggio... Chi parte in viaggio... 1 2 Chi parte in viaggio... al suo ritorno dovrebbe poter raccontare solo cose piacevoli. Per questa ragione abbiamo preparato questo opuscolo, redatto in collaborazione con l Ufficio

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 7 marzo 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 7 marzo 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 7 marzo 2008) PAESE: C R O A Z I A Capitale: Zagabria Popolazione: 4.460.000 Superficie: 56.594 km2 Fuso orario: stessa ora italiana (si applica

Dettagli

Violazioni che comportano la perdita di 5 punti

Violazioni che comportano la perdita di 5 punti Come è ormai noto, alcune e ben precise violazioni del Codice della Strada danno luogo alla sanzione amministrativa ed alla decurtazione dei punti della patente in misura variabile e legata alla gravità

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornamento 25 settembre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornamento 25 settembre 2007) Paese: LIBANO SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornamento 25 settembre 2007) Capitale : BEIRUT Popolazione : 3439000 Superficie in Km²: 10400 Clima:clima mediterraneo e mite, quasi tutto l'anno

Dettagli

N.B. le proposte di aggiunte/modifiche sono state riportate in colore ROSSO

N.B. le proposte di aggiunte/modifiche sono state riportate in colore ROSSO N.B. le proposte di aggiunte/modifiche sono state riportate in colore ROSSO Dati del paese Siria (SYR) - Asia Capitale: DAMASCO Popolazione: 18.000.000 Superficie: 185.180 Km2 Religioni: Musulmana e una

Dettagli

La Nostra AfricA Onlus Aiutiamo la popolazione Maasai in Kenya

La Nostra AfricA Onlus Aiutiamo la popolazione Maasai in Kenya CAMPO DI VOLONTARIATO 2013 Caro Amico, La Nostra Africa Onlus sta organizzando il Campo di Volontariato Internazionale 2013. Anche quest anno il Campo si terrà in Kenya, specificatamente presso le Comunità

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007) Paese:. ALGERIA Capitale : Algeri Popolazione: 32.320.000 Superficie: 2.381.741 km² Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007 PAESE: GERMANIA Capitale: BERLINO Popolazione: 82.531.671 Superficie: 357.030 Km2 Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia. Lingue:

Dettagli

I servizi Patrouille Valido dal 1 ottobre 2011

I servizi Patrouille Valido dal 1 ottobre 2011 I servizi Patrouille Valido dal 1 ottobre 2011 { 1. GENERALE 1.1 Chi sono gli aventi diritto? a) I soci appartenenti alla categoria «junior motorizzati» per tutti i veicoli ai sensi del punto 1.2 e da

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 4 settembre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 4 settembre 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 4 settembre 2007) Paese: Mongolia Capitale: ULAAN BAATAR Popolazione: 2.504.000 Superficie: 1.564.160 km2 Fuso orario: +7 ore rispetto all Italia,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Modificata 23 giugno 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Modificata 23 giugno 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Modificata 23 giugno 2008) Paese: MAROCCO Capitale: RABAT Popolazione: 29.480.000 Superficie: 458.730 km2 Fuso orario: sempre un ora in meno rispetto all Italia. Moneta:

Dettagli

Missioni estive in Messico. Consigli pratici

Missioni estive in Messico. Consigli pratici Missioni estive in Messico Consigli pratici bagagli Chiudete bene i bagagli e mettete un etichetta con il vostro nome e indirizzo, in modo che compagnia aerea e servizi aeroportuali sappiano dove recapitarli

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE

DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE Le seguenti informazioni sono fornite solo a titolo indicativo e sono rivolte ai cittadini maggiorenni italiani, Voyage Prive non è responsabile in caso di modifica

Dettagli

SUPERFAST FERRIES & BLUE STAR FERRIES

SUPERFAST FERRIES & BLUE STAR FERRIES SUPERFAST FERRIES & BLUE STAR FERRIES TERMINI & CONDIZIONI / INFORMAZIONI GENERALI Il trasporto dei passeggeri e dei rispettivi bagagli e veicoli al seguito è soggetto a a) la Convenzion di Atene relative

Dettagli

Scoprite le polizze Globy, i prodotti assicurativi per viaggiare in tutta sicurezza e tranquillità.

Scoprite le polizze Globy, i prodotti assicurativi per viaggiare in tutta sicurezza e tranquillità. Scoprite le polizze Globy, i prodotti assicurativi per viaggiare in tutta sicurezza e tranquillità. Viaggio Sicuro Le garanzie sono attive nel caso in cui l Assicurato si trovi a dover affrontare una qualsiasi

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO SETTORE TECNICO P.zza Avv. P. Miserendino snc - 90020 tel.: 0921558232 Fax 0921762007 PEC: tecnico@pec.comune.castellana-sicula.pa.it e-mail: pconoscenti@comune.castellana-sicula.pa.it

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Mod. Udc dati da avviso 28 luglio 2010)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Mod. Udc dati da avviso 28 luglio 2010) Paese: Etiopia SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Mod. Udc dati da avviso 28 luglio 2010) Capitale: ADDIS ABEBA Popolazione: 60.000.000 circa Superficie: 1.127.127 km2 Fuso orario: + 2 ore rispetto

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI I Termini e Condizioni di seguito riportate costituiscono una parte integrante del contratto tra il cliente, da ora in avanti chiamato PARTECIPANTE e SERVICIOS TURISTICOS

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Prot. 121589 SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (aggiornata al 7 aprile 2009) CAPITALE: VARSAVIA POPOLAZIONE: 38.632.500 SUPERFICIE: 312.683 km2 FUSO ORARIO: stesso fuso orario dell Italia

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata da Ambasciata 7 marzo 2011)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata da Ambasciata 7 marzo 2011) Paese : CANADA SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Capitale: OTTAWA Popolazione: 32.270.500 (stima 2005) Superficie: 9.970.610 Km² (Aggiornata da Ambasciata 7 marzo 2011) Fuso orario: Il Canada

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006) Paese: ARGENTINA Capitale: BUENOS AIRES Popolazione: 39.300.000 Superficie: 2.766.889 Km2 Clima: il Paese, molto esteso in latitudine, è

Dettagli

DAL 25 MARZO AL 1 APRILE 2013

DAL 25 MARZO AL 1 APRILE 2013 DAL 25 MARZO AL 1 APRILE 2013 VOLI: 25/03/2013 - FIUMICINO/BOSTON - VOLO AZ 614-11.00/15.25 31/03/2013 - NEW YORK/FIUMICINO - VOLO AZ 609-17.25 01/04/2013 - ARRIVO A FIUMICINO alle ore 08.00 PROGRAMMA:

Dettagli

Informativa per i Passeggeri Nuove Regole di Sicurezza negli Aeroporti dell'unione Europea

Informativa per i Passeggeri Nuove Regole di Sicurezza negli Aeroporti dell'unione Europea Informativa per i Passeggeri Nuove Regole di Sicurezza negli Aeroporti dell'unione Europea Vi informiamo che a partire da LUNEDÌ 6 NOVEMBRE 2006 entreranno in vigore in tutti gli aeroporti dell Unione

Dettagli

PAESE GIORDANIA. LE DOMANDE PIU' FREQUENTI (FAQ).

PAESE GIORDANIA. LE DOMANDE PIU' FREQUENTI (FAQ). PAESE GIORDANIA. LE DOMANDE PIU' FREQUENTI (FAQ). 1. Quante sono le ore di fuso orario? 2. Qual e la valuta? 3. Sono accettati i Traveller Cheque e le carte di credito? 4. Per entrare nel Paese ho bisogno

Dettagli

Cose da sapere IL BOLLINO BLU

Cose da sapere IL BOLLINO BLU Cose da sapere IL BOLLINO BLU Il Bollino Blu è un certificato che dimostra l avvenuto controllo dei gas di scarico di un automobile, per i Comuni e le aree a traffico limitato delle città in cui questo

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI ( Aggiornata il 13 settembre 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI ( Aggiornata il 13 settembre 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI ( Aggiornata il 13 settembre 2006) Paese: MALTA Capitale: LA VALLETTA Popolazione: 400.000 circa Superficie:316 km2 Religioni: cattolica, con piccole minoranze musulmana,

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO SETTORE TECNICO P.zza Avv. P. Miserendino snc - 90020 tel.: 0921558232 Fax 0921762007 PEC: tecnico@pec.comune.castellana-sicula.pa.it e-mail: pconoscenti@comune.castellana-sicula.pa.it

Dettagli

Città di Bra Corpo Polizia Municipale

Città di Bra Corpo Polizia Municipale San Sebastiano 2013 Conferenza Stampa Attività Operativa POLIZIA MUNICIPALE Anno 2012 Bra, 17 gennaio 2013 . Controllo del territorio 1.315 servizi di pattugliamento diurno per un totale di 8.056 ore;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26.02.2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26.02.2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26.02.2008) PAESE: NUOVA ZELANDA CAPITALE: WELLINGTON (sita nell isola del Nord) POPOLAZIONE: 4.260.000 SUPERFICIE: (KM.Q) 270.534 (2 Isole maggiori,

Dettagli

I docenti sono professionisti del settore quindi le lezioni avranno un carattere pratico e non solo nozionistico.

I docenti sono professionisti del settore quindi le lezioni avranno un carattere pratico e non solo nozionistico. PROGETTAZIONE corso ACCOMPAGNATORE TURISTICO 60 ORE Dott.ssa Riboni Antonella L accompagnatore turistico garantisce a diverse tipologie di utenza la corretta attuazione dei servizi che compongono un viaggio

Dettagli

KENYA NORMATIVA. Le regole relative all emissione e utilizzazione di questi documenti sono precisate nell allegato X.

KENYA NORMATIVA. Le regole relative all emissione e utilizzazione di questi documenti sono precisate nell allegato X. KENYA NORMATIVA Il Kenia è membro del COMESA (Common Market for Eastern and Southern Africa) http://comesa.int che ha messo in pratica una zona di libero scambio tra 11 dei 19 paesi membri che si apprestano

Dettagli

Violazioni che comportano la perdita di 10 punti Guida in stato di alterazione da sostanze stupefacenti. art. 142, comma 9 bis

Violazioni che comportano la perdita di 10 punti Guida in stato di alterazione da sostanze stupefacenti. art. 142, comma 9 bis In che modo vengono persi i punti: ll punteggio di ciascun conducente subisce riduzioni ad ogni comunicazione relativa alle violazioni che prevedono decurtazione di punteggio, come descritti nella tabella.

Dettagli

Regole sulla circolazione. Violazioni alla segnaletica

Regole sulla circolazione. Violazioni alla segnaletica Articoli C. d. S. Punti Violazioni che comportano la perdita punti Velocità art. 141, comma 8 5 Circolare a velocità non commisurata alle particolari condizioni in cui si svolge la circolazione art. 142,

Dettagli

NOLEGGIO CON CONDUCENTE (NCC) Tutte le regole per autovetture, autobus e taxi a cura di Franco Medri*

NOLEGGIO CON CONDUCENTE (NCC) Tutte le regole per autovetture, autobus e taxi a cura di Franco Medri* NOLEGGIO CON CONDUCENTE (NCC) Tutte le regole per autovetture, autobus e taxi a cura di Franco Medri* Premessa: le parti evidenziate in rosso non sono ancora entrate in vigore se non dopo la pubblicazione

Dettagli

Regole sulla circolazione. Violazioni alla segnaletica

Regole sulla circolazione. Violazioni alla segnaletica Articoli C. d. S. Punti Violazioni che comportano la perdita punti Velocità art. 141, comma 8 5 Circolare a velocità non commisurata alle particolari condizioni in cui si svolge la circolazione art. 142,

Dettagli

ALCOOL E DROGHE CAMBI DI DIREZIONE CIRCOLAZIONE IN AUTOSTRADA. Articoli C.d.S Punti Violazioni che comportano la perdita punti

ALCOOL E DROGHE CAMBI DI DIREZIONE CIRCOLAZIONE IN AUTOSTRADA. Articoli C.d.S Punti Violazioni che comportano la perdita punti Articoli C.d.S Punti Violazioni che comportano la perdita punti ALCOOL E DROGHE art. 86, comma e 7 art. 87, comma 7 e 8 Guidare in stato di ebbrezza Guida in condizioni di alterazione fisica e psichica

Dettagli

Il veicolo può essere guidato solo ed esclusivamente dalle persone indicate nel contratto.

Il veicolo può essere guidato solo ed esclusivamente dalle persone indicate nel contratto. Quali requisiti e documenti servono per effettuare un noleggio? Chi sottoscrive il contratto di noleggio deve essere maggiorenne ed essere munito di un documento di identità valido, patente valida e rilasciata

Dettagli

RESPONSABILITÀ CIVILE

RESPONSABILITÀ CIVILE Italian RESPONSABILITÀ CIVILE PREVENZIONE DELL ENTRATA DI CLANDESTINI: CODICE DI COMPORTAMENTO Codice di comportamento conforme alla sezione 33 della legge Immigration and Asylum Act 1999 sull immigrazione

Dettagli

Viaggio su misura GIAPPONE CLASSICO. Num. preventivo Validità dal Al Giorni Notti 01/01/2015 31/12/2015 13 11

Viaggio su misura GIAPPONE CLASSICO. Num. preventivo Validità dal Al Giorni Notti 01/01/2015 31/12/2015 13 11 Viaggio su misura GIAPPONE CLASSICO Num. preventivo Validità dal Al Giorni Notti 01/01/2015 31/12/2015 13 11 Pax Room 2 1 Gent.li Viaggiatori, Vi ringraziamo per aver valutato GoGo Travel per l organizzazione

Dettagli

Agli stranieri che guidano un veicolo in Giappone

Agli stranieri che guidano un veicolo in Giappone 7.1.2011 Divisione Patenti Agli stranieri che guidano un veicolo in Giappone Introduzione Questo opuscolo è stato predisposto per spiegarvi le regole principali del Codice della Strada giapponese. Tenete

Dettagli

Polizia di Stato Questura di Pordenone. 15 maggio 2014 - Pordenone www.poliziadistato.it

Polizia di Stato Questura di Pordenone. 15 maggio 2014 - Pordenone www.poliziadistato.it 15 maggio 2014 - Pordenone www.poliziadistato.it L ATTIVITA DELLA POLIZIA DI STATO NELLA PROVINCIA DI PORDENONE NELL ANNO 2013 LA POLIZIA DI STATO NEL 2013 Prevenzione e contrasto Chiamate al 113 : 7.248

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornata al 26 settembre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornata al 26 settembre 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornata al 26 settembre 2007) Nome del Paese: GIAPPONE Capitale: Tokyo Popolazione: 128.000.000 circa Superficie: 372.824 Km2 Clima: temperato, con una

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI. (Aggiornata 29 marzo 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI. (Aggiornata 29 marzo 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 29 marzo 2006) Paese: URUGUAY 1. Documentazione necessaria per l accesso al Paese: - Passaporto: necessario - Visto d ingresso: non necessario per turismo

Dettagli

REGOLAMENTO DI ASSOCIAZIONE ALL AUTOMOBILE CLUB D ITALIA Valido per le Tessere ACI CLUB emesse e rinnovate a decorrere dal 1 gennaio 2012

REGOLAMENTO DI ASSOCIAZIONE ALL AUTOMOBILE CLUB D ITALIA Valido per le Tessere ACI CLUB emesse e rinnovate a decorrere dal 1 gennaio 2012 INDICE ART. 1 REGOLE GENERALI DI ASSOCIAZIONE pag. 1 ART. 2 TUTELA LEGALE pag. 2 ART. 3 ALTRI SERVIZI PER I SOCI pag. 2 ART. 3.1 Servizio noleggi pag. 2 ART. 3.2 Servizio ricambi pag. 3 ART. 3.3 Servizio

Dettagli

Condizioni generali Edizione 01.01.2013. Assistance Avenue

Condizioni generali Edizione 01.01.2013. Assistance Avenue Condizioni generali Edizione 01.01.2013 Assistance Avenue Le presenti condizioni generali definiscono le prestazioni d'assistenza garantite e fornite da EUROP ASSISTANCE (Svizzera) SA e assicurate dalla

Dettagli

VOLI AIR FRANCE PROGRAMMA:

VOLI AIR FRANCE PROGRAMMA: VOLI AIR FRANCE PROGRAMMA: 1 Giorno - Roma Fiumicino/Parigi/Washington Ritrovo dei partecipanti direttamente in aeroporto. Distribuzione dei documenti di viaggio. Formalità doganali. Imbarco e partenza

Dettagli

Tutte le novità in vigore dal 30 luglio 2010 ( leggi tutto )

Tutte le novità in vigore dal 30 luglio 2010 ( leggi tutto ) Tutte le novità in vigore dal 30 luglio 2010 ( leggi tutto ) Tolleranza zero per l alcool Il limite di 0,5 g per litro di sangue si azzera per alcune categorie di automobilisti. Una delle categorie maggiormente

Dettagli

CITTA' DI ALCAMO ************

CITTA' DI ALCAMO ************ ALLEGATO B CITTA' DI ALCAMO PROVINCIA DI TRAPANI ************ REGOLAMENTO SULL ORGANIZZAZIONE E RAZIONALIZZAZIONE DELL AUTOPARCO (allegato alla delibera di C.C. n. 92 del 21/7/2011) Art. 1 Principi generali

Dettagli

Regolamento sull organizzazione e funzionamento dell autoparco

Regolamento sull organizzazione e funzionamento dell autoparco COMUNE DI PISA Regolamento sull organizzazione e funzionamento dell autoparco (approvato con Deliberazione della G.C. n. 124 del 2009) Art. 1 - Principi generali e definizioni 1. Le presenti norme disciplinano

Dettagli

COME SI ENTRA COME SI ENTRA NELL AREA SCHENGEN COME SI ENTRA IN ITALIA IL VISTO CASO PER CASO LA DOMANDA DEL VISTO LA FRONTIERA

COME SI ENTRA COME SI ENTRA NELL AREA SCHENGEN COME SI ENTRA IN ITALIA IL VISTO CASO PER CASO LA DOMANDA DEL VISTO LA FRONTIERA COME SI ENTRA 1. COME SI ENTRA NELL AREA SCHENGEN 2. COME SI ENTRA IN ITALIA 3. IL VISTO 4. CASO PER CASO LA DOMANDA DEL VISTO 5. LA FRONTIERA COME SI ENTRA (1) Gli accordi puntano a realizzare uno spazio

Dettagli

Timbro Protocollo. Il/La sottoscritto/a Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza C.F.

Timbro Protocollo. Il/La sottoscritto/a Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza C.F. Timbro Protocollo APERTURA AGENZIA VIAGGIO E TURISMO AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 luglio 2011)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 luglio 2011) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 luglio 2011) Paese: FIGI Capitale: Suva Popolazione: 849.500 Superficie: 18.270 kmq Fuso orario: +11 ore (autunno-inverno in Italia), +10 (durante l

Dettagli

Codice della Strada. 1) Quale sanzione si applica a chi circola con un veicolo che non sia stato presentato alla prescritta revisione?

Codice della Strada. 1) Quale sanzione si applica a chi circola con un veicolo che non sia stato presentato alla prescritta revisione? Codice della Strada 1) Quale sanzione si applica a chi circola con un veicolo che non sia stato presentato alla prescritta revisione? a) Una sanzione amministrativa e il ritiro della carta di circolazione;

Dettagli

ANEK LINES Condizioni Generali

ANEK LINES Condizioni Generali ANEK LINES Condizioni Generali Condizioni di trasporto I Passeggeri, i Loro bagagli ed i veicoli sono trasportati in conformità alle seguenti direttive : a) Convenzione Internazionale di Atene del 1974

Dettagli

07 LUGLIO SARDEGNA ITALIA - NEW YORK PARTENZA CON VOLI DI LINEA ALITALIA

07 LUGLIO SARDEGNA ITALIA - NEW YORK PARTENZA CON VOLI DI LINEA ALITALIA NEW YORK VOLI ANDATA 07 LUGLIO ALGHERO - ROMA FIUMICINO 07.20-8.20 ROMA FIUMICINO - NEW YORK 12.45 16.3 VOLI RITORNO 14 LUGLIO NEW YORK ROMA 19.49 - (+1 arrivo il 13 luglio) 10.30 15 LUGLIO ROMA ALGHERO

Dettagli

Uganda Luxury Classic Tour CAPODANNO 2015 DAL 26 DICEMBRE AL 06 GENNAIO 2015. Tour dell'uganda in 12 giorni

Uganda Luxury Classic Tour CAPODANNO 2015 DAL 26 DICEMBRE AL 06 GENNAIO 2015. Tour dell'uganda in 12 giorni Uganda Luxury Classic Tour CAPODANNO 2015 DAL 26 DICEMBRE AL 06 GENNAIO 2015 Tour dell'uganda in 12 giorni Giorno 1: venerdì 26 dicembre 2014 Italia Partenza dai principali aeroporti italiani Giorno 2:

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI Aggiornamento Ambasciata 17.03.2010

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI Aggiornamento Ambasciata 17.03.2010 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI Aggiornamento Ambasciata 17.03.2010 Paese: MOZAMBICO Capitale: MAPUTO Popolazione: 19.000.000 Superficie: 799.380 km 2 Fuso orario: +1h rispetto all'italia, stessa ora

Dettagli

5 da 84,00 a 335,00. 3 da 168,00 a 674,00. 6 da 527,00 a 2.108,00. 10 da 821,00 a 3.287,00. 10 da 318,00 a 1.272,00. 4 da 41,00 a 168,00

5 da 84,00 a 335,00. 3 da 168,00 a 674,00. 6 da 527,00 a 2.108,00. 10 da 821,00 a 3.287,00. 10 da 318,00 a 1.272,00. 4 da 41,00 a 168,00 Art. 141 Comma 9, 3 periodo Articolo Norma violata Punti Velocità non regolata in relazione alle condizioni ambientali Non più operativo abrogato dalla Legge 214/2003 Sanzione amministrava 5 da 84,00 a

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE POLIZZE ACI AZIENDA 2011 MODULI VLA, VLB, VLC

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE POLIZZE ACI AZIENDA 2011 MODULI VLA, VLB, VLC CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE POLIZZE ACI AZIENDA 2011 MODULI VLA, VLB, VLC Assistenza tecnica e sanitaria pag. 3 Tutela Legale (tessere associative emesse o rinnovate dal 1 aprile 2011) pag. 27

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 12 giugno 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 12 giugno 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 12 giugno 2006) Paese: COSTA RICA 1) DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L ACCESSO AL PAESE Passaporto: necessario, con validità residua di almeno

Dettagli

Attraversare la dogana svizzera con un veicolo

Attraversare la dogana svizzera con un veicolo Inverno 2014/2015 www.ezv.admin.ch Info dogana Traffico turistico Attraversare la dogana svizzera con un veicolo Info dogana Importazione di auto da parte di privati residenti in Svizzera Info dogana Importazione

Dettagli

VOLI BRITISH AIRWAYS. 2 /6 Giorno - New York Prima colazione americana e pernottamento in hotel. Tempo libero.

VOLI BRITISH AIRWAYS. 2 /6 Giorno - New York Prima colazione americana e pernottamento in hotel. Tempo libero. VOLI BRITISH AIRWAYS PROGRAMMA: 1 Giorno - Roma Fiumicino/Londra/New York Ritrovo dei partecipanti direttamente in aeroporto. Distribuzione dei documenti di viaggio. Formalità doganali. Imbarco e partenza

Dettagli

LOMANI ISLAND RESORT (voli esclusi)

LOMANI ISLAND RESORT (voli esclusi) LOMANI ISLAND RESORT (voli esclusi) Num. preventivo Validità dal Al Giorni Notti 01/01/2015 31/12/2015 6 5 Pax Room 2 1 Gent.li Viaggiatori, Vi ringraziamo per aver valutato GoGo Travel per l organizzazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DELLE AUTOVETTURE E DEI CICLOMOTORI DI SERVIZIO DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DELLE AUTOVETTURE E DEI CICLOMOTORI DI SERVIZIO DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA. REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DELLE AUTOVETTURE E DEI CICLOMOTORI DI SERVIZIO DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA Capo I Autovetture e ciclomotori di servizio dell Amministrazione

Dettagli

COMUNE DI CARDANO AL CAMPO

COMUNE DI CARDANO AL CAMPO COMUNE DI CARDANO AL CAMPO Provincia di Varese COMANDO POLIZIA LOCALE Telefono: 0331-266244 / 348-2665961 - Fax: 0331-266252 e - mail: poliziam@comune.cardanoalcampo.va.it ARTICOLO INFRAZIONE PUNTI IMPORTO/SANZIONE

Dettagli

Cambiamenti ai regolamenti stradali del NSW

Cambiamenti ai regolamenti stradali del NSW 1 novembre 2012 Cambiamenti ai regolamenti stradali del NSW Dal 1 novembre 2012, saranno introdotti alcuni cambiamenti ai regolamenti stradali del NSW. Molti di questi cambiamenti sono semplicemente un

Dettagli

Regolamento sull organizzazione e funzionamento dell autoparco

Regolamento sull organizzazione e funzionamento dell autoparco 1 COMUNE DI PISA Regolamento sull organizzazione e funzionamento dell autoparco (approvato con Deliberazione della G.C. n. 124 del 1/09/2009) 2 Art. 1 Principi generali e definizioni 1. Le presenti norme

Dettagli

Versione: 02 del 03/03/2006. Procedura Rimborso Spese Impiegati Quadri Dirigenti. Pag. 1 di 14

Versione: 02 del 03/03/2006. Procedura Rimborso Spese Impiegati Quadri Dirigenti. Pag. 1 di 14 RIMBORSO SPESE IMPIEGATI - QUADRI - DIRIGENTI Pag. 1 di 14 INDICE 1. GENERALITA... 3 2. RIMBORSO DELLE SPESE SOSTENUTE.... 3 2.1. Principi generali....3 2.2. Definizione della richiesta...3 2.3. Modalità

Dettagli

dâxáàâüt w céüwxçéçx Anniversario della Fondazione della Polizia ESSERCI SEMPRE 22 maggio 2015 - Pordenone www.poliziadistato.it Polizia di Stato

dâxáàâüt w céüwxçéçx Anniversario della Fondazione della Polizia ESSERCI SEMPRE 22 maggio 2015 - Pordenone www.poliziadistato.it Polizia di Stato dâxáàâüt w céüwxçéçx Anniversario della Fondazione della Polizia ESSERCI SEMPRE Polizia di Stato 22 maggio 2015 - Pordenone www.poliziadistato.it L ATTIVITA DELLA POLIZIA DI STATO NELLA PROVINCIA DI PORDENONE

Dettagli

IN COLLABORAZIONE CON ASSOCIAZIONE FORENSE - LECCE

IN COLLABORAZIONE CON ASSOCIAZIONE FORENSE - LECCE ABORAZIONE CON IN COLLABORAZIONE CON ASSOCIAZIONE FORENSE - LECCE R U S S I A La nuova Russia si presenta con un volto elegante, affascina con la modernità e lo sviluppo. Le icone e le ideologie politiche

Dettagli

Riforma al Codice della Strada. L. 120 del 29 luglio 2010

Riforma al Codice della Strada. L. 120 del 29 luglio 2010 Riforma al Codice della Strada L. 120 del 29 luglio 2010 Automobile Club d Italia Il Club degli automobilisti che fin dai primi anni del 900 si occupa: - di problemi del traffico, delle persone e delle

Dettagli

INFO NOLEGGIO. Alcune informazioni. In questa sezione puoi trovare un sunto delle Condizioni Generali che applichiamo ai noleggi a breve termine.

INFO NOLEGGIO. Alcune informazioni. In questa sezione puoi trovare un sunto delle Condizioni Generali che applichiamo ai noleggi a breve termine. INFO NOLEGGIO Alcune informazioni In questa sezione puoi trovare un sunto delle Condizioni Generali che applichiamo ai noleggi a breve termine. 1. Quali requisiti ci vogliono per noleggiare i nostri veicoli?

Dettagli