A V V I S O PART-TIME TEMPORANEO Anno 2015 PERSONALE SANITARIO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A V V I S O PART-TIME TEMPORANEO Anno 2015 PERSONALE SANITARIO"

Transcript

1 S.C. Giuridico/Concorsi Responsabile: Dr.ssa Ilaria Terzi Via dell Eremo, 9/ Lecco Prot.n.14891/15 del 08/04/2015 Tel Fax A V V I S O PART-TIME TEMPORANEO Anno 2015 PERSONALE SANITARIO SCADENZA: Vedi art.2 Art. 1: posti disponibili In attuazione dell art. 4, del Regolamento per l applicazione delle norme concernenti il rapporto di impiego a tempo parziale, questa Azienda Ospedaliera ha determinato per il personale dipendente, le tipologie e il numero dei rapporti di lavoro a tempo pieno che possono essere trasformati temporaneamente, con decorrenza indicata nel contratto individuale di trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale e fino al , in deroga a quanto previsto al comma 3 del suddetto articolo come segue: PROFILO PROFESSIONALE SEDE DI LAVORO (S. C.- P.O.) N. POSTI DISPONIBILI ARTICOLAZIONE E PERCENTUALE C.P.S. Infermiere Cat. D P. O. di Lecco Collocazione prevalente nel Poliambulatorio di Calolziocorte Ambulatorio c/o Casa Circondariale di Lecco pari al 60% - articolazione orizzontale su cinque giorni - pari al 50% - articolazione orizzontale, - turni fasce orarie mattino e pomeriggio con riposo da turno C.P.S. Fisioterapista Cat. D P.O. di Merate Collocazione S.C. Medicina Riabilitativa 1 - pari all 80%, - articolazione orizzontale su cinque giorni

2 Art. 2: modalità e termini per l inoltro della domanda I DIPENDENTI A TEMPO INDETERMINATO e con rapporto di lavoro a tempo pieno che si trovano in una delle situazioni di cui all art.3 possono inoltrare la richiesta di ammissione al rapporto di lavoro a tempo parziale temporaneo COMPILANDO IL MODULO ALLEGATO AL PRESENTE AVVISO. SI PRECISA CHE PUÒ ESSERE ESPRESSA, NELL AMBITO DELLO STESSO PROFILO PROFESSIONALE PIÙ DI UNA OPZIONE TRA QUELLE PREVISTE NEL PRESENTE BANDO. Le richieste di ammissione alla procedura devono pervenire, a pena di esclusione, all Ufficio Protocollo dell'azienda Ospedaliera della Provincia di Lecco, nei seguenti orari: DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ DALLE ORE 10,30 ALLE ORE E DALLE ORE ALLE ORE 15,30 entro e non oltre le ore del 28/04/2015 La data di arrivo delle domande è stabilita dal timbro a calendario apposto dall'ufficio Protocollo sulle domande stesse. Art. 3: formulazione della graduatoria. Ai sensi del vigente regolamento, qualora il numero delle istanze ammissibili alla procedura ecceda il numero dei rapporti di lavoro di cui all art.1 del presente Avviso si procederà alla formulazione di apposita graduatoria sulla base dei punteggi totali attribuiti secondo i seguenti criteri: essere portatore di handicap, (in situazione di gravità accertata, art.3 comma 3, L.104/92) o di invalidità non inferiore al 70% punti 20 assistere il coniuge, i figli o i genitori affetti da patologie oncologiche punti 10 assistere il coniuge o i figli portatori di handicap grave(art. 3 comma 3 L. 104/92) punti 10 assistere una persona convivente con totale e permanente inabilità lavorativa, che assuma connotazione di gravità (art.3, comma 3, L.n.104/92), e alla quale è riconosciuta una percentuale di invalidità pari al 100%, con necessità di assistenza continua, in quanto non in grado di compiere gli atti quotidiani della vita, (D.M. Sanità 05/02/1992) essere genitore di figlio/a convivente di età non superiore a 13 anni (non portatore di handicap) punti 7 punti 4 per figlio essere genitore di figlio convivente portatore di handicap (art. 3 comma 1L.n. 104/92) Assistere: - parenti (entro il secondo grado o entro il terzo grado, se mancano i parenti di secondo grado) - affini per i quali sia stata attestata, da una struttura sanitaria pubblica (o da strutture associative convenzionate): la condizione di soggetto affetto da tossico dipendenza, alcolismo cronico o grave debilitazione psico fisica, e che siano impegnati in un progetto terapeutico di recupero e di riabilitazione predisposto dalle strutture medesime punti 4 per figlio punti 4 per ognuno se i parenti risultano nello stato di famiglia del dipendente, punti 3,5 negli altri casi

3 Assistere: - parenti (entro il secondo grado o entro il terzo grado, se mancano i parenti di secondo grado) - affini anziani (di età superiore ai 65 anni) non autosufficienti e con una invalidità non inferiore al 75%; svolgere la propria attività lavorativa su turni con figli di età non superiore a 13 anni e trovarsi in una delle seguenti situazioni : - assenza di coniuge convivente - il coniuge convivente ha una articolazione di orario di lavoro su turni avere limitazioni funzionali allo svolgimento della mansione specifica, accertate dal medico competente punti 3 per ognuno se i parenti risultano nello stato di famiglia del dipendente, punti 2,5 negli altri casi punti 2 punti 1,5 aver superato i 60 anni di età ovvero ha compiuto 25 anni di effettivo servizio punti 1,5 aver intenzione di svolgere altra attività di lavoro autonomo o subordinato (solo per il personale con richiesta di part time <50%) frequentare corsi di studio: scuola media superiore, corso universitario, corso post universitario punti 1 punti 0,5 I punteggi sono cumulabili solo se riferiti a soggetti diversi: pertanto per ogni soggetto potrà essere fatta valere una sola condizione e quindi un solo punteggio tra quelli sopraccitati. N.B. LE CONDIZIONI SUDDETTE, per DARE ORIGINE A PUNTEGGIO DEVONO ESSERE DEBITAMENTE DOCUMENTATE come segue: - certificate se trattasi di documentazione sanitaria - autocertificate in tutti gli altri casi compreso il caso in cui la documentazione, anche sanitaria, sia già in possesso dell Amministrazione; CRITERI DI PREFERENZA: a parità di punteggio verrà data precedenza al dipendente con una maggiore anzianità di servizio prestato presso l Azienda Ospedaliera della Provincia di Lecco anche con soluzione di continuità. L EVENTUALE GRADUATORIA VERRA PUBBLICATA NEL SITO WEB DELL AZIENDA SEGUENTE PERCORSO La predetta pubblicazione ha valore di comunicazione circa l esito dell istanza di partecipazione. AL Art. 4: Decorrenza della trasformazione del rapporto di lavoro da part-time. La trasformazione del rapporto di lavoro da tempo intero a tempo parziale sarà effettuata nelle more di approvazione della revisione dell attuale Regolamento Aziendale per il Part-Time e avrà durata al massimo FINO AL a decorrere dalla data indicata nel contratto individuale di trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale.

4 In deroga a quanto previsto dal vigente Regolamento per l applicazione delle norme concernenti il rapporto di impiego a tempo parziale : per i dipendenti in servizio la trasformazione del rapporto di lavoro da tempo intero a tempo parziale non potrà comunque essere successiva al ; per i dipendenti assenti in aspettativa la trasformazione del rapporto di lavoro da tempo intero a tempo parziale, avverrà al rientro in servizio. Art. 5: cause di risoluzione del contratto di lavoro a tempo parziale con conseguente riammissione al tempo intero. Costituisce causa di risoluzione del contratto di lavoro a tempo parziale con conseguente riammissione al tempo intero: a) il venir meno di tutte le situazioni di cui all art.3 del presente bando che hanno permesso la trasformazione del rapporto di lavoro da tempo intero a tempo parziale; b) l accoglimento di una eventuale richiesta di assegnazione ad un reparto/struttura/sede di lavoro diversa da quella prevista all art. 1 del presente bando per ogni profilo professionale; La decorrenza della riammissione a tempo intero sarà concordata con il dipendente interessato e non potrà essere comunque superiore a 30 giorni dal verificarsi delle ipotesi di cui alle precedenti lettere a) e b) N.B. NON COSTITUISCE CAUSA DI RISOLUZIONE LA FRUIZIONE, NEL PERIODO DI VIGENZA DEL CONTRATTO, DI ASPETTATIVA/CONGEDI A VARIO TITOLO. Art. 6: informazioni Per eventuali chiarimenti gli interessati potranno rivolgersi al Settore Giuridico-Concorsi S.C. Gestione Risorse Umane - Tel 0341/ dal lunedì al venerdì, dalle ore 10,30 alle ore e dalle ore alle ore INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. 13 D.Lgs. 196/2003 Si informa che: i dati personali forniti dal dichiarante saranno raccolti presso la S.C. Gestione Risorse Umane e trattati dall Azienda Ospedaliera della provincia di Lecco in base alla tipologia del procedimento; il trattamento viene effettuato con strumenti cartacei e informatici il conferimento dei dati è obbligatorio in caso di mancato conferimento dei dati l istanza non sarà presa in considerazione i dati potranno essere comunicati a terzi nei casi previsti da disposizione di legge o di regolamento o per assolvimento di funzioni istituzionali il dichiarante gode dei diritti di cui all art. 7 del d.lgs. 196/03, tra cui il diritto di accesso ai dati che lo riguardano, il diritto di ottenerne l aggiornamento, la rettificazione, la cancellazione, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi, rivolgendosi al responsabile del trattamento il titolare del trattamento è il Direttore Generale dell Azienda Ospedaliera della provincia di Lecco. Il Responsabile del trattamento è il Direttore della S.C. Gestione Risorse Umane. IL DIRETTORE S.C. GESTIONE RISORSE UMANE (Dr.ssa Ilaria Terzi)

5 DOMANDA AMMISSIONE AL PART- TIME TEMPORANEO PERSONALE SANITARIO ANNO 2015 Il/La sottoscritto/a matr. nato/a il dipendente di codesta Azienda a tempo indeterminato in qualità di in servizio presso la Struttura Presidio di recapito telefonico(reparto) (cell.) CHIEDE di accedere alla trasformazione del proprio rapporto di lavoro a tempo indeterminato da tempo pieno o a tempo parziale temporaneo a TEMPO PARZIALE A CARATTERE TEMPORANEO PER L ANNO 2015 (art. 4 c.1 del Regolamento per l applicazione delle norme concernenti il rapporto di impiego a tempo parziale ) come segue (barrare la casella relativa al posto del profilo professionale di interesse): PROFILO PROFESSIONALE C.P.S. Infermiere, Cat. D C.P.S. Infermiere, Cat. D SEDE DI LAVORO (S.C.- P.O.) Poliambulatorio di Calolziocorte Ambulatorio c/o Casa Circondariale di Lecco PERCENTUALE E ARTICOLAZIONE - pari al 60% - articolazione orizzontale su cinque giorni - pari al 50% - articolazione orizzontale, - turni fasce orarie mattino e pomeriggio con riposo da turno C.P.S. Fisioterapista, Cat. D S.C. Medicina Riabilitativa - P. O. di Lecco - pari all 80%, - articolazione orizzontale su cinque giorni

6 A tal fine DICHIARA, consapevole delle responsabilità e delle sanzioni penali previste (art. 76 DPR 445/00) nel caso di false attestazioni e dichiarazioni mendaci nonché della decadenza dai benefici conseguiti in virtù di un provvedimento emanato sulla base di dichiarazioni non veritiere, ai sensi degli art. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/00; (barrare le caselle che interessano): di essere portatore di handicap, (in situazione di gravità accertata, art.3 comma 3,L.104/92) o di invalidità non inferiore al 70% (allega relativa documentazione ) di assistere il coniuge, i figli o i genitori affetti da patologie oncologiche (allega relativa documentazione): Cognome e nome del coniuge e/o del/i figlio/i e/o dei genitori Luogo e data di nascita Grado di parentela di assistere il coniuge o i figli portatori di handicap grave (art. 3 comma 3 L. 104/92) (allega relativa documentazione) Cognome e nome del coniuge e/o del/i figlio/i Luogo e data di nascita Grado di parentela di assistere una persona convivente con totale e permanente inabilità lavorativa, che assuma connotazione di gravità (art.3, comma 3, L.n.104/92), e alla quale è riconosciuta una percentuale di invalidità pari al 100%, con necessità di assistenza continua, in quanto non in grado di compiere gli atti quotidiani della vita, (D.M. Sanità 05/02/1992) (allega relativa documentazione) Cognome e nome della persona convivente Luogo e data di nascita

7 di essere genitore di figlio/a convivente di età non superiore a 13 anni (non compiuti) non portatore di handicap: Cognome e nome del figlio/a Luogo e data di nascita di essere genitore di figlio convivente portatore di handicap (art. 3 comma1l.n. 104/92); (allega relativa documentazione) Cognome e nome del figlio/a Luogo e data di nascita di assistere parenti (entro il secondo grado o entro il terzo grado, se mancano i parenti di secondo grado)e/o affini, per i quali sia stata attestata, da una struttura sanitaria pubblica (o da strutture associative convenzionate): - la condizione di soggetto affetto da tossico dipendenza, alcolismo cronico o grave debilitazione psico fisica, - che siano impegnati in un progetto terapeutico di recupero e di riabilitazione predisposto dalle strutture medesime; (allega relativa documentazione) Cognome e nome della persona assistita Grado di parentela di assistere parenti (entro il secondo grado o entro il terzo grado, se mancano i parenti di secondo grado)e/o affini, anziani (di età superiore ai 65 anni) non autosufficienti e con una invalidità non inferiore al 75%; (allega relativa documentazione) Cognome e nome della persona assistita Grado di parentela

8 di svolgere la propria attività lavorativa su turni, è genitore di figli di età non superiore a 13 anni (non compiuti e si trova in una delle seguenti situazioni : (barrare una sola casella) o assenza di coniuge convivente, o il coniuge convivente ha una articolazione di orario di lavoro su turni. (allega relativa documentazione) di avere limitazioni funzionali allo svolgimento della mansione specifica, accertate dal medico competente; (allega relativa documentazione) di aver superato i 60 anni di età ovvero avere compiuto 25 anni di effettivo servizio di aver intenzione di svolgere, previa autorizzazione di codesta Azienda, altra attività di lavoro autonomo o subordinato (solo per il personale con richiesta di part time <50%) come segue (barrare la casella di interesse): o lavoro subordinato presso la ditta con la qualifica di o lavoro autonomo in qualità di con sede di attività frequenta corsi di studio (barrare la casella di interesse): scuola media superiore corso universitario corso post universitario (allega relativa documentazione) INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. 13 D.Lgs. 196/2003 Si informa che: i dati personali forniti dal dichiarante saranno raccolti presso la S.C. Gestione Risorse Umane e trattati dall Azienda Ospedaliera della provincia di Lecco in base alla tipologia del procedimento; il trattamento viene effettuato con strumenti cartacei e informatici il conferimento dei dati è obbligatorio in caso di mancato conferimento dei dati l istanza non sarà presa in considerazione i dati potranno essere comunicati a terzi nei casi previsti da disposizione di legge o di regolamento o per assolvimento di funzioni istituzionali il dichiarante gode dei diritti di cui all art. 7 del d.lgs. 196/03, tra cui il diritto di accesso ai dati che lo riguardano, il diritto di ottenerne l aggiornamento, la rettificazione, la cancellazione, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi, rivolgendosi al responsabile del trattamento il titolare del trattamento è il Direttore Generale dell Azienda Ospedaliera della provincia di Lecco. Il Responsabile del trattamento è il Direttore della S.C. Gestione Risorse Umane. Lecco, Firma

RICHIESTA DI PERMESSI L.104/92 art. 33 comma 3 ASSISTENZA PARENTI

RICHIESTA DI PERMESSI L.104/92 art. 33 comma 3 ASSISTENZA PARENTI Mod. 11 Struttura: Gestione Risorse Umane - Settore Rilevazione Presenze/Assenze RICHIESTA DI PERMESSI L.104/92 art. 33 comma 3 ASSISTENZA PARENTI A) DATI RELATIVI AL RICHIEDENTE DEI BENEFICI - REFERENTE

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA AREA COMPARTO

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA AREA COMPARTO REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA AREA COMPARTO AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DA TEMPO PIENO A TEMPO PARZIALE Scadenza: 23 dicembre 2013

Dettagli

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A AREA COMPARTO

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A AREA COMPARTO REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A AREA COMPARTO Scadenza: 22 ottobre 2012 AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DA TEMPO PIENO

Dettagli

AREA COMPARTO AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DA TEMPO PIENO A TEMPO PARZIALE

AREA COMPARTO AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DA TEMPO PIENO A TEMPO PARZIALE Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Scadenza: 22 GIUGNO 2012 AREA COMPARTO AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI TRASFORMAZIONE DEL

Dettagli

Oggetto: richiesta ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA

Oggetto: richiesta ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA Al Sig. Sindaco del Comune di ISOLA DEL LIRI Oggetto: richiesta ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA Il/La sottoscritto/a... nato/a in... Prov. il././.. e residente in ISOLA

Dettagli

SCADENZA IL 29/08/2014 DATA PROVA D ESAME : (vedi art. 8)

SCADENZA IL 29/08/2014 DATA PROVA D ESAME : (vedi art. 8) Prot.32295/14 del 31/07/2014 Via dell Eremo 9/11 Casella Postale 300 23900 Lecco Centralino tel. 0341.489111 C.F. P.I. 02166640132 AVVISO DI MOBILITÀ per titoli e prova pratica per il conferimento di n.

Dettagli

Al Direttore Amministrativo Università degli Studi di Siena SEDE

Al Direttore Amministrativo Università degli Studi di Siena SEDE Domanda di ammissione ai permessi art. 33 L. 104/92 (per: - dipendenti portatori di handicap - genitori di portatore di handicap grave con età superiore a 18 anni - coniuge parenti/affini entro il 2 grado

Dettagli

Il sottoscritto... nato a... residente nel Comune di CASTEL MAGGIORE in Via/Piazza... n. tel... cell... e-mail..

Il sottoscritto... nato a... residente nel Comune di CASTEL MAGGIORE in Via/Piazza... n. tel... cell... e-mail.. DOMANDA DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE A CANONE CONCORDATO DI N. 1 ALLOGGIO PROTETTO PER ANZIANI, DI PROPRIETA DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CASTEL MAGGIORE, SITUATO IN

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO, INTERNO E RISERVATO, DI MOBILITA VOLONTARIA, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ASSISTENTE AMMINISTRATIVO CATEGORIA C, DA ASSEGNARE ALL U.O. ASSISTENZA OSPEDALIERA ACCREDITATA. Art. 1 Generalità

Dettagli

GUIDA SUL LAVORO A TEMPO PARZIALE (PART TIME) Aggiornata a novembre 2013

GUIDA SUL LAVORO A TEMPO PARZIALE (PART TIME) Aggiornata a novembre 2013 GUIDA SUL LAVORO A TEMPO PARZIALE (PART TIME) Aggiornata a novembre 2013 MODALITÀ RICHIESTE (TRASFORMAZIONE E/O MODIFICA) DURATA ORARIO : ARTICOLAZIONE E INTERVALLO CRITERI PRINCIPALI ACCOGLIMENTO DELLE

Dettagli

A Z I E N D A U S L D I P E S C A R A Azienda Pubblica

A Z I E N D A U S L D I P E S C A R A Azienda Pubblica A Z I E N D A U S L D I P E S C A R A Azienda Pubblica Spett.le Ufficio GRU Azienda USL di Pescara SEDE di DOMANDA DI CONGEDO RETRIBUITO PER EVENTI E CAUSE PARTICOLARI PER ASSISTERE IL GENITORE (ART. 42,

Dettagli

AVVISO AL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO DEL COMPARTO SANITA

AVVISO AL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO DEL COMPARTO SANITA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AVVISO AL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO DEL COMPARTO SANITA D I R I T T O A L L O S T U D I O 150 ORE ANNO SCOLASTICO/ACCADEMICO 2014/2015 In conformità a quanto previsto

Dettagli

ISTANZA PER USUFRUIRE DEI BENEFICI PER ASSISTENZA AI FAMILIARI IN SITUAZIONE DI GRAVITà

ISTANZA PER USUFRUIRE DEI BENEFICI PER ASSISTENZA AI FAMILIARI IN SITUAZIONE DI GRAVITà ISTANZA PER USUFRUIRE DEI BENEFICI PER ASSISTENZA AI FAMILIARI IN SITUAZIONE DI GRAVITà Bologna Il/la sottoscritto/a (nome e cognome) Codice fiscale telefono indirizzo mail in servizio presso questa Istituzione

Dettagli

2. Requisiti per l ammissione alla selezione Per l ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

2. Requisiti per l ammissione alla selezione Per l ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO O INDETERMINATO CON CONTRATTO DI LAVORO PART-TIME O FULL TIME DI PERSONALE CON QUALIFICA DI IMPIEGATO

Dettagli

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino Servizio Personale

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino Servizio Personale AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001 E S.M.I. PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO GEOMETRA CATEGORIA C IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

SCADENZA: 23/12/2013 DATA COLLOQUIO: 23 gennaio 2014 (vedi art. 8)

SCADENZA: 23/12/2013 DATA COLLOQUIO: 23 gennaio 2014 (vedi art. 8) prot. 49588 del 09/12/2013 Prot.15217/13 el 19/07/2013 Via dell Eremo 9/11 Casella Postale 300 23900 Lecco Centralino tel. 0341.489111 C.F. P.I. 02166640132 AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO In esecuzione alla deliberazione del Direttore Generale 16 aprile 2015 n. 662, è indetto pubblico avviso - per soli titoli - per la formazione di una graduatoria

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera Vista la determinazione dirigenziale n.312 del 18.08.15; visto l art. 7 comma 6 del D. Lgs. 165/01; visto il regolamento aziendale per il conferimento

Dettagli

SCADENZA ORE 12.00 DEL 04/07/2013

SCADENZA ORE 12.00 DEL 04/07/2013 IT/cp AVVISO PER L ATTRIBUZIONE DI INCARICO LIBERO PROFESSIONALE Art. 1 L Azienda Ospedaliera della Provincia di Lecco ha indetto avviso pubblico per il conferimento di un incarico di natura libero professionale

Dettagli

dipartimento risorse umane e organizzazione

dipartimento risorse umane e organizzazione dipartimento risorse umane e organizzazione Al Magnifico Rettore Università degli Studi di Bari Aldo Moro Piazza Umberto I BARI PRATICA DI ACCESSO AI PERMESSI PER ASSISTENZA AD UN FAMILIARE DISABILE (LEGGE

Dettagli

SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ANNO 2012/2013 Modulo per Riduzione Tariffa o Esonero

SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ANNO 2012/2013 Modulo per Riduzione Tariffa o Esonero MODELLO DA CONSEGNARE ALLA SCUOLA comune di trieste p.zza unità d italia 4 34121 trieste p.i. 00210240321 SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ANNO 2012/2013 Modulo per Riduzione Tariffa o Esonero Da consegnare

Dettagli

AVVISO DI MOBILITÀ REGIONALE

AVVISO DI MOBILITÀ REGIONALE Albo n. 265 del 14.04.2009 Civitanova Marche, lì 14.04.2009 AVVISO DI MOBILITÀ REGIONALE Si rende noto che, in esecuzione della determina n. 189 del 20.03.2009, questa Zona Territoriale procederà mediante

Dettagli

ENTRO IL 15/12/2013 (farà fede il timbro di accettazione dell Ufficio protocollo del Comune).

ENTRO IL 15/12/2013 (farà fede il timbro di accettazione dell Ufficio protocollo del Comune). AVVISO PUBBLICO L Unione dei Comuni Vallata del Tronto RENDE NOTO che è possibile presentare domanda di accesso all ASSEGNO DI CURA per ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI. (Delibera di Giunta Regionale n. 6 del

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA Servizio Risorse Umane AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA REGIONALE E INTERREGIONALE, TRA AZIENDE ED ENTI DEL COMPARTO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli

Ufficio Gestione Risorse Umane Stato Giuridico del personale dipendente Via S.Anna II tr. N.18 Reggio Calabria

Ufficio Gestione Risorse Umane Stato Giuridico del personale dipendente Via S.Anna II tr. N.18 Reggio Calabria Ufficio Gestione Risorse Umane Stato Giuridico del personale dipendente Via S.Anna II tr. N.18 Reggio Calabria Autocertificazione resa ai sensi della normativa vigente in materia di autocertificazioni

Dettagli

C16-0006831-03/12/2015 A - Allegato Utente 2 (A02)

C16-0006831-03/12/2015 A - Allegato Utente 2 (A02) C16-0006831-03/12/2015 A - Allegato Utente 2 (A02) In carta libera (L. 370/88) Alla COMUNITA' TERRITORIALE DELLA VAL DI FIEMME Servizio Personale Via Alberti, 4 38033 CAVALESE (TN) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Dettagli

I requisiti di cui sopra devono essere posseduti/accertati alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso.

I requisiti di cui sopra devono essere posseduti/accertati alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso. Regione del Veneto - AZIENDA U.L.SS. N. 8 ASOLO dipartimento risorse umane responsabile: dott. Alessandro Di Turi Asolo, 21 gennaio 2014 Prot. n. 2935 PUBBLICATO ALL ALBO PRETORIO ONLINE IL 21/01/2014

Dettagli

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue:

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: Si raccomanda di riportare in maniera completa e leggibile i dati. Spazio riservato all ufficio concorsi Spazio riservato al Protocollo Generale PROT. N. 3-11/10/11/2 ISTR_TECN_GEOM AL COMUNE DI TRIESTE

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 30 posti di Operatore Socio Sanitario cat. Bs. AZIENDA

Dettagli

ASILO NIDO COMUNALE ELVIRA CARDINALI domanda di iscrizione o conferma per l anno educativo 2015/2016

ASILO NIDO COMUNALE ELVIRA CARDINALI domanda di iscrizione o conferma per l anno educativo 2015/2016 MODELLO A SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO (non scrivere in questo riquadro) ASILO NIDO COMUNALE ELVIRA CARDINALI domanda di iscrizione o conferma per l anno educativo 2015/2016 Il/La sottoscritto/a (cognome

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA REGIONALE ED INTERREGIONALE PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO N. 25 POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO CAT. B LIV.

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera Vista la determinazione dirigenziale n. 381 del 14/10/2014; visto l art.7 comma 6 del D.Lgs.165/01; visto il regolamento aziendale per il conferimento

Dettagli

REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. Art. 1 Personale richiedente il rapporto di lavoro a tempo parziale

REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. Art. 1 Personale richiedente il rapporto di lavoro a tempo parziale REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Art. 1 Personale richiedente il rapporto di lavoro a tempo parziale 1. I rapporti di lavoro a tempo parziale possono essere attivati, a richiesta, nei

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DEL BUONO SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE PRESSO CUI OPERANO ASSISTENTI FAMIGLIARI REGOLARMENTE ASSUNTE

BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DEL BUONO SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE PRESSO CUI OPERANO ASSISTENTI FAMIGLIARI REGOLARMENTE ASSUNTE BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DEL BUONO SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE PRESSO CUI OPERANO ASSISTENTI FAMIGLIARI REGOLARMENTE ASSUNTE 1. COS È IL BUONO SOCIALE PER ASSISTENTI FAMIGLIARI È un contributo

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE Con deliberazione 3 novembre 2011 n. 487 é stata indetta nuova selezione per titoli e colloquio per il conferimento di n.1 incarico di Collaborazione Coordinata

Dettagli

Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I

Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I RIAPERTURA TERMINI AVVISO DI SELEZIONE INTERNA PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ATTRIBUZIONE DELLE FUNZIONI DI COORDINAMENTO

Dettagli

OGGETTO: Legge 104/1992 art. 33 comma 3 (assistenza al parente con disabilità grave)

OGGETTO: Legge 104/1992 art. 33 comma 3 (assistenza al parente con disabilità grave) Al Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo S. Francesco di Paola - Messina OGGETTO: Legge 104/1992 art. 33 comma 3 (assistenza al parente con disabilità grave) Il/La sottoscritt nat a prov. ( ) il, qualifica

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera Vista la determinazione dirigenziale n. 7 del 12/01/2015 ; visto l art. 30 del D.Lgs.165/01; è indetto AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI

Dettagli

C O M U N E DI O P E R A PROVINCIA DI MILANO

C O M U N E DI O P E R A PROVINCIA DI MILANO DOMANDA DI ISCRIZIONE Anno Educativo 2014 2015 BAMBINO/A * TEMPO PIENO PART TIME MATTINO (dalle ore 7.30 alle ore 13.30 pranzo compreso) PART TIME POMERIGGIO (dalle ore 12.00 alle ore 18.00 pranzo escluso)

Dettagli

Scadenza per la presentazione delle domande 21 APRILE 2015 (ORE 18:30) A PENA DI ESCLUSIONE. DATI RELATIVI AL BAMBINO cognome nome

Scadenza per la presentazione delle domande 21 APRILE 2015 (ORE 18:30) A PENA DI ESCLUSIONE. DATI RELATIVI AL BAMBINO cognome nome All ufficio Pubblica Istruzione del Comune di Signa Oggetto: Iscrizione all Asilo Nido Comunale - Privato a convenzione a.e. 2015/2016 Scadenza per la presentazione delle domande 21 APRILE 2015 (ORE 18:30)

Dettagli

c. valore dell ISEE del nucleo familiare superiore ad 30.000 - quota di compartecipazione: /h 18,89;

c. valore dell ISEE del nucleo familiare superiore ad 30.000 - quota di compartecipazione: /h 18,89; ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE MAGLIE AVVISO PUBBLICO PER L AMMISSIONE AL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE (SAD) INTEGRAZIONE GRADUATORIA Con deliberazione del Coordinamento

Dettagli

DOMANDA DI PERMESSI PER ASSISTENZA AD UN FAMILIARE DISABILE (LEGGE104/1992 ART.33 COMMA 3)

DOMANDA DI PERMESSI PER ASSISTENZA AD UN FAMILIARE DISABILE (LEGGE104/1992 ART.33 COMMA 3) Allegato n. 1 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Alla Direzione centrale risorse umane Area normativa e contenzioso del lavoro DOMANDA DI PERMESSI PER ASSISTENZA AD UN FAMILIARE DISABILE (LEGGE104/1992

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera Vista la determinazione dirigenziale n.125 del 24.03.15; visto l art.7 comma 6 del D.Lgs.165/01; visto il regolamento aziendale per il conferimento di

Dettagli

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A REGIONE DEL VENETO SCADENZA del BANDO: 27 febbraio 2014 A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A AVVISO DI MOBILITA INTERNA n. 6 posti di Coll. Prof.le Sanitario Pers. Inf. - Infermiere Case manager

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA Piazza Miani 16-41044 Frassinoro tel. 0536/971811 fax 0536/971002

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA Piazza Miani 16-41044 Frassinoro tel. 0536/971811 fax 0536/971002 COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA Piazza Miani 16-41044 Frassinoro tel. 0536/971811 fax 0536/971002 AVVISO PER ACQUISIZIONE DISPONIBILITA A SVOLGERE LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PER PRESTAZIONI

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DEL BUONO SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE PRESSO CUI OPERANO ASSISTENTI FAMILIARI REGOLARMENTE ASSUNTE

BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DEL BUONO SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE PRESSO CUI OPERANO ASSISTENTI FAMILIARI REGOLARMENTE ASSUNTE BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DEL BUONO SOCIALE A FAVORE DELLE FAMIGLIE PRESSO CUI OPERANO ASSISTENTI FAMILIARI REGOLARMENTE ASSUNTE 1. COS È IL BUONO SOCIALE PER ASSISTENTI FAMILIARI È un contributo

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Per la copertura di un posto di categoria C, a tempo pieno e indeterminato, profilo professionale Assistente servizi amministrativi e di supporto riservato esclusivamente ai

Dettagli

(fac-simile di domanda da compilare in ogni parte)

(fac-simile di domanda da compilare in ogni parte) (fac-simile di domanda da compilare in ogni parte) Al Responsabile dell Ufficio Personale Associato c/o Unione di Comuni Valle del Samoggia Via Marconi n. 70 40050 Castello di Serravalle Il sottoscritto/la

Dettagli

ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A

ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A VALENZA DIPARTIMENTALE DI ONCOLOGIA DESTINATARI: Conferimento dell incarico

Dettagli

Regione Calabria ARPACAL. Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente della Calabria PER LA CONCESSIONE DEI PERMESSI RETRIBUITI

Regione Calabria ARPACAL. Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente della Calabria PER LA CONCESSIONE DEI PERMESSI RETRIBUITI Regione Calabria ARPACAL Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente della Calabria ALLEGATO ALLA DELIBERA N 1233/2010 REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEI PERMESSI RETRIBUITI PER DIRITTO ALLO STUDIO

Dettagli

AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE SARDEGNA

AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE SARDEGNA % BANDO D I S E L E Z I O N E I N T E R N A F I N A L I Z Z A T O ALLA M OB I L I T A I N T E R N A DEI COLLABORATORI PROFESSIONALI SANITARI I N F E R M I E

Dettagli

IL DIRIGENTE del SETTORE 02 RISORSE E INNOVAZIONE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE del SETTORE 02 RISORSE E INNOVAZIONE RENDE NOTO AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI POSTI DI ESECUTORE SCOLASTICO SPECIALIZZATO CON FUNZIONI DI CUOCO - CATEGORIA B1 A PART-TIME E A TEMPO INDETERMINATO AI SENSI DELL ART. 30 DEL

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER L ACQUISTO IN PROPRIETA DI ALLOGGI DI EDILIZIA CONVENZIONATA PRESSO IL COMPARTO PISCINA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER L ACQUISTO IN PROPRIETA DI ALLOGGI DI EDILIZIA CONVENZIONATA PRESSO IL COMPARTO PISCINA Marca da bollo 14,62 CITTA DI CASTELFRANCO DELL EMILIA PROVINCIA DI MODENA SETTORE PIANIFICAZIONE ECONOMICO-TERRITORIALE Ufficio Politiche Abitative Piazza Aldo Moro n 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO

Dettagli

COMUNE DI SAREZZO SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI AD ANIMATORI/EDUCATORI PER ATTIVITÀ CENTRI RICREATIVI ESTIVI PER MINORI

COMUNE DI SAREZZO SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI AD ANIMATORI/EDUCATORI PER ATTIVITÀ CENTRI RICREATIVI ESTIVI PER MINORI COMUNE DI SAREZZO PROVINCIA DI BRESCIA SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI AD ANIMATORI/EDUCATORI PER ATTIVITÀ CENTRI RICREATIVI ESTIVI PER MINORI IL RESPONSABILE DI AREA Ritenuto

Dettagli

SCADENZA ORE 12.00 DEL 19/12/2012

SCADENZA ORE 12.00 DEL 19/12/2012 IT/cp AVVISO PER L ATTRIBUZIONE DI INCARICO LIBERO PROFESSIONALE Art. 1 L Azienda Ospedaliera della Provincia di Lecco ha indetto un avviso pubblico per il conferimento di n. 3 incarichi di natura libero

Dettagli

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO (Ente di diritto pubblico ai sensi del D.Lgs. n. 207/2001 e Legge Regione Lombardia n. 1/2003) Prot. n. 1653/2015 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL

Dettagli

POLICLINICO TOR VERGATA

POLICLINICO TOR VERGATA DA_DRUM MOD-RP104/92 (richiesta permessi ai sensi del co. 3 art. 33- L. 104/92 pers.le convenzionato)rev2 del 28/05/2014 POLICLINICO TOR VERGATA Al Direttore Dipartimento Risorse Umane e Relazioni Sindacali

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA AVVISO DI SELEZIONE INTERNA

REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA AVVISO DI SELEZIONE INTERNA REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA N. 12790 di prot. Verona, 10 novembre 2006 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA In esecuzione della deliberazione 26.10.2006, n. 461, è indetta

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE LIGURIA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE N. 5 SPEZZINO

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE LIGURIA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE N. 5 SPEZZINO SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE LIGURIA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE N. 5 SPEZZINO Bando di selezione pubblica per il conferimento di un incarico libero-professionale a n. 1 Infermiere/a Pediatrico/a

Dettagli

PUBBLICATO NELL ALBO AZIENDALE IN DATA 20/07/2009 SCADENZA TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDE ENTRO IL 30/07/2009

PUBBLICATO NELL ALBO AZIENDALE IN DATA 20/07/2009 SCADENZA TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDE ENTRO IL 30/07/2009 AVVISO DI MOBILITA ORDINARIA INTERNA, PER SOLI TITOLI, PER OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO AUTISTA DI AMBULANZA CAT. BS DA DESTINARE AL SERVIZIO DI PRONTO SOCCORSO DI CARBONIA. PUBBLICATO NELL ALBO AZIENDALE

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G 21/05/2015- BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO- N. 41 Pag. 393 di 439 Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo

Dettagli

SCADENZA IL 19/09/2013

SCADENZA IL 19/09/2013 Prot. n.33048/13 del 21/08/2013 Concorso pubblico per titoli ed esami per il conferimento di n. 4 incarichi a tempo indeterminato in qualità di Collaboratore Professionale Sanitario- Fisioterapista - Cat.

Dettagli

DI R I T T O A L L O S T U DI O

DI R I T T O A L L O S T U DI O AVVISO AL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO DEL COMPARTO SANITA DI R I T T O A L L O S T U DI O ANNO SOLARE 2014 In conformità a quanto previsto dall art. 22 del C.C.N.L. Comparto Sanità integrativo del

Dettagli

Compilare in stampatello DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ASILO NIDO

Compilare in stampatello DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ASILO NIDO Compilare in stampatello Al Comune di Mira DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ASILO NIDO Il/la sottoscritto/a nato/a a il residente a via n tel. abitazione cellulare indirizzo e-mail in qualità di : padre madre

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 13 DEL 5 MARZO 2007 CONCORSI

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 13 DEL 5 MARZO 2007 CONCORSI CONCORSI AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE SANTOBONO-PAUSILIPON - Via della Croce Rossa, 8-80122 - Napoli - Avviso pubblico per titoli per la formulazione di Graduatoria utilizzabile per la copertura

Dettagli

FONDAZIONE CASA RIPOSO SAN GIUSEPPE ONLUS REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PART TIME

FONDAZIONE CASA RIPOSO SAN GIUSEPPE ONLUS REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PART TIME FONDAZIONE CASA RIPOSO SAN GIUSEPPE ONLUS PIAZZA PADRE G. VIALE 4 18012 BORDIGHERA REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PART TIME 1. OGGETTO Il presente regolamento disciplina le procedure per la trasformazione

Dettagli

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA, TRAMITE PASSAGGIO DIRETTO

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera Vista la determinazione dirigenziale n. 289 del 29/08/2013 ; visto l art.7 comma 6 del D.Lgs.165/01; visto il regolamento aziendale per il conferimento

Dettagli

REGOLAMENTO AZIENDALE SULL UTILIZZO DEI PERMESSI RETRIBUITI DI CUI ALLA LEGGE 5.2.1992, N.104 E S.M.I.

REGOLAMENTO AZIENDALE SULL UTILIZZO DEI PERMESSI RETRIBUITI DI CUI ALLA LEGGE 5.2.1992, N.104 E S.M.I. REGOLAMENTO AZIENDALE SULL UTILIZZO DEI PERMESSI RETRIBUITI DI CUI ALLA LEGGE 5.2.1992, N.104 E S.M.I. 1 Art. 1 Riferimenti normativi Legge 5.2.1992, n.104 Legge quadro per l assistenza, l integrazione

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI CONCORSI AZIENDA SANITARIA LOCALE AV/1 - ARIANO IRPINO - Avviso pubblico, per titoli e prova colloquio, riservato agli aventi diritto al collocamento obbligatorio al lavoro ai sensi della legge 12/03/1999,

Dettagli

ALLEGATO A sub 1determina n. 85 del 22.07.2014

ALLEGATO A sub 1determina n. 85 del 22.07.2014 ALLEGATO A sub 1determina n. 85 del 22.07.2014 - - - - - - AL CSL DI OLBIA / TEMPIO / PALAU Oggetto: Richiesta di inserimento nella graduatoria per l avviamento numerico riservato ai lavoratori, presso

Dettagli

Comune di Signa Provincia di Firenze

Comune di Signa Provincia di Firenze DOMANDA n. marca da bollo 14,62 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE al BANDO DI CONCORSO PER CAMBI DI ALLOGGIO ALL INTERNO DEL PATRIMONIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA, ANNO 2012 L.R.T. 96/96. - Determinazione

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE INTERNA PER CONFERIMENTO INCARICO DI RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA

AVVISO DI SELEZIONE INTERNA PER CONFERIMENTO INCARICO DI RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA Regione Campania AZIENDA OSPEDALIERA A. CARDARELLI Via A. CARDARELLI, 9 80131 - N A P O L I AVVISO DI SELEZIONE INTERNA PER CONFERIMENTO INCARICO DI RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA Ai sensi del

Dettagli

DOMANDA PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN INGEGNERIA DEI TRASPORTI anno accademico 2015/2016 IL/LA SOTTOSCRITTO/A

DOMANDA PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN INGEGNERIA DEI TRASPORTI anno accademico 2015/2016 IL/LA SOTTOSCRITTO/A DOMANDA PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN INGEGNERIA DEI TRASPORTI anno accademico 2015/2016 Al Direttore del Dipartimento dell Università degli Studi Mediterranea Località Feo di

Dettagli

I. di essere nato/a a il. di essere residente in prov. Via n CAP. di essere domiciliato in prov. Via n CAP

I. di essere nato/a a il. di essere residente in prov. Via n CAP. di essere domiciliato in prov. Via n CAP ALLEGATO N.1 AL BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO (36 ORE) E N. 6 A TEMPO PARZIALE (27 ORE) DI OPERATORE SOCIO - SANITARIO CAT. B, LIVELLO EVOLUTO

Dettagli

CITTÀ DI MONCALIERI Servizio Amministrazione del Personale

CITTÀ DI MONCALIERI Servizio Amministrazione del Personale CITTÀ DI MONCALIERI Servizio Amministrazione del Personale AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D. LGS 165/2001 PER UN POSTO A TEMPO PIENO NEL PROFILO DI ASSISTENTE AMMINISTRATIVO

Dettagli

Università degli Studi G. D Annunzio di Chieti Pescara

Università degli Studi G. D Annunzio di Chieti Pescara Università degli Studi G. D Annunzio di Chieti Pescara Dipartimento di Biomorfologia BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO PER ATTIVITA DI RICERCA NELL AMBITO DEL PROGETTO DI RICERCA

Dettagli

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE CAT. D PER L AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DI FERRARA

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE CAT. D PER L AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DI FERRARA PUBBLICATO SUL B.U.R. N. 108 DEL 13/07/2011 SCADENZA ORE 12,00 DEL 28 LUGLIO 2011 Prot. Determina n. 951 del 30.06.2011 Ferrara, 13 Luglio 2011 AR/ AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI A TEMPO

Dettagli

SCADENZA: 15/10/2013

SCADENZA: 15/10/2013 COMUNE DI CALTRANO (VI) ISTITUZIONE CASA DI RIPOSO DI CALTRANO Via Roma n. 45 36030 Caltrano (VI) c.f. 84000910244 p.i. 00541820247 n. tel. 0445/390057 fax n. 0445/395931 e-mail casariposo@comune.caltrano.vi.it

Dettagli

TERMINE DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

TERMINE DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: Contrà S. Pietro, 60 36100 Vicenza Tel. 0444/218.811 Fax 0444/218.810 Vicenza, 19.11.2015 Prot. n. 6468 AVVISO PUBBLICO per la formazione di un elenco di professionisti per la sottoscrizione di CONTRATTI

Dettagli

Comune di CORNATE D'ADDA Provincia di Monza Brianza

Comune di CORNATE D'ADDA Provincia di Monza Brianza 1 SELEZIONE per la formazione di una graduatoria per l utilizzo di BUONI LAVORO (voucher) E indetta una selezione per la formazione di una graduatoria per prestazioni di attività di lavoro occasionale

Dettagli

DOMANDA DI MOBILITÀ (CAMBIO ALLOGGIO) AL SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA DEL COMUNE DI BARICELLA VIA PEDORA, 53 40052 BARICELLA (BO)

DOMANDA DI MOBILITÀ (CAMBIO ALLOGGIO) AL SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA DEL COMUNE DI BARICELLA VIA PEDORA, 53 40052 BARICELLA (BO) (LE ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA PRESENTE DOMANDA SONO RIPORTATE NEI RIQUADRI TRA PARENTESI) DOMANDA DI MOBILITÀ (CAMBIO ALLOGGIO) (Regolamento comunale approvato con delibera di Consiglio Comunale

Dettagli

CODICE CONCORSO C05. 5-3 108 07.08.2014 4^ - 62 08.08.2014 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE:

CODICE CONCORSO C05. 5-3 108 07.08.2014 4^ - 62 08.08.2014 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ARPA PUGLIA Riapertura dei termini di presentazione delle domande di partecipazione al concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento a tempo indeterminato di n. 5 Collaboratori professionali

Dettagli

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE 1 ALLEGATO C Comune di ASUR AREA VASTA Unità Multidisciplinare per l età DICHIARAZIONE DI IMPEGNO PER L ASSISTENZA DOMICILIARE INDIRETTA AL DISABILE IN SITUAZIONE DI PARTICOLARE GRAVITA Io sottoscritto

Dettagli

Domanda di ammissione all Asilo Nido comunale Il Piccolo Principe. Il/La sottoscritto/a... nato/a a... il... residente a.. in via n...

Domanda di ammissione all Asilo Nido comunale Il Piccolo Principe. Il/La sottoscritto/a... nato/a a... il... residente a.. in via n... ASILO NIDO COMUNALE Il Piccolo Principe - Trecate Domanda di ammissione all Asilo Nido comunale Il Piccolo Principe Il/La sottoscritto/a... nato/a a... il.... residente a.. in via n.... indirizzo mail:....

Dettagli

Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie

Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie Allegato A Città di Alghero Provincia di Sassari Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie DOMANDA PER LA CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. RISERVATO ai candidati in possesso dei seguenti requisiti:

AVVISO PUBBLICO. RISERVATO ai candidati in possesso dei seguenti requisiti: AZIENDA USL 5 PISA AVVISO PUBBLICO PER L AMMISSIONE A UN PERCORSO COMPLEMENTARE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA QUALIFICA DI OPERATORE SOCIO SANITARIO ANNO 2015 RISERVATO ai candidati in possesso dei seguenti

Dettagli

Comune di Villa San Pietro

Comune di Villa San Pietro Comune di Villa San Pietro Provincia di Cagliari Piazza San Pietro,6-09010 Villa San Pietro (CA) - Tel.070/90.77.01 - Fax.070/90.74.19 c.f. 00492250923 www.comune.villasanpietro.ca.it AREA SOCIO-ASSISTENZIALE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEI SERVIZI SOCIALI

IL RESPONSABILE DEI SERVIZI SOCIALI PLNA 2013 AVVISO PUBBLICO PER RICHIESTA ASSEGNO DISABILITA GRAVISSIME IL RESPONSABILE DEI SERVIZI SOCIALI RENDE NOTO CHE SONO APERTI I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER L EROGAZIONE DI ASSEGNI

Dettagli

Comune di Vicenza. Regolamento dei rapporti di lavoro part-time

Comune di Vicenza. Regolamento dei rapporti di lavoro part-time Comune di Vicenza Regolamento dei rapporti di lavoro part-time Comune di Vicenza Pagina 1 di 15 REGOLAMENTO DEI RAPPORTI DI LAVORO PART-TIME Art. 1 Definizione 1. Per rapporto di lavoro a tempo parziale

Dettagli

In esecuzione della determinazione del Direttore n.209 del 19 ottobre 2015, E INDETTA

In esecuzione della determinazione del Direttore n.209 del 19 ottobre 2015, E INDETTA BANDO DI SELEZIONE INTERNA PER TITOLI ED ESAMI FINALIZZATO ALLA PROGRESSIONE A DIVERSO PROFILO ECONOMICO DELLA STESSA CATEGORIA PER N. 9 POSTI DI OPERATORE SOCIO-SANITARIO A TEMPO PIENO CAT. Bs - C.C.N.L.

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO. Oggetto: congedo retribuito di cui all art. 42 c. 5 del D.Lgs 151/2001 - AGGIORNAMENTO.

PROVINCIA DI LIVORNO. Oggetto: congedo retribuito di cui all art. 42 c. 5 del D.Lgs 151/2001 - AGGIORNAMENTO. PROVINCIA DI LIVORNO CIRCOLARE N. 1/2014 Ai Dirigenti Ai dipendenti Oggetto: congedo retribuito di cui all art. 42 c. 5 del D.Lgs 151/2001 - AGGIORNAMENTO. Alla luce delle modifiche intercorse a seguito

Dettagli

1. REQUISITI GENERALI PER L AMMISSIONE

1. REQUISITI GENERALI PER L AMMISSIONE 4 Avviso di selezione per mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs. 165/2001 per la copertura, con contratto a tempo pieno ed indeterminato, di un posto di categoria B3 profilo professionale Collaboratore

Dettagli

AVVISO INTERNO PER L ATTRIBUZIONE DELLE SEGUENTI POSIZIONI ORGANIZZATIVE DELL AREA DISTRETTUALE:

AVVISO INTERNO PER L ATTRIBUZIONE DELLE SEGUENTI POSIZIONI ORGANIZZATIVE DELL AREA DISTRETTUALE: Art. 20 CCNL Comparto Sanità parte normativa 1998/2001, parte economica 1998/1999 del 07/04/1999, come modificato dall art. 11 CCNL Comparto Sanità II biennio economico 2000/2001 e Regolamento di Area

Dettagli

chiede l'ammissione nella reidenza per anziani.

chiede l'ammissione nella reidenza per anziani. Domanda di amissione nella residenza per anziani (prego mettere una croca) Casa di riposo Ortisei Via stazione 3-39046 Ortisei/Val Gardena Tel.: 0471 796 519 e-mail: casadiriposo.ortisei@ccsaltosciliar.it

Dettagli

Domanda di iscrizione al Servizio Mensa Scolastica (Valida per tutto il ciclo scolastico salvo disdetta*)

Domanda di iscrizione al Servizio Mensa Scolastica (Valida per tutto il ciclo scolastico salvo disdetta*) COMUNE DI CENTO Servizi alla Persona Servizi Culturali Servizi Scolastici Domanda di iscrizione al Servizio Mensa Scolastica (Valida per tutto il ciclo scolastico salvo disdetta*) *da compilare in apposita

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE E N N A IL DIRETTORE GENERALE RENDE NOTO Che in esecuzione della delibera n. 3314 del 09/12/2010 è

REGIONE SICILIANA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE E N N A IL DIRETTORE GENERALE RENDE NOTO Che in esecuzione della delibera n. 3314 del 09/12/2010 è REGIONE SICILIANA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE E N N A IL DIRETTORE GENERALE RENDE NOTO Che in esecuzione della delibera n. 3314 del 09/12/2010 è indetta pubblica selezione, per titoli, per la formulazione

Dettagli

DOMANDA PERMESSI ART. 33 LEGGE 104/92. COGNOME... NOME... data nascita... RESIDENZA... Via... tel... QUALIFICA... Sede di servizio... tel...

DOMANDA PERMESSI ART. 33 LEGGE 104/92. COGNOME... NOME... data nascita... RESIDENZA... Via... tel... QUALIFICA... Sede di servizio... tel... M I N I S T E R O D E L L I S T R U Z I O N E D E L L U N I V E R S I T A E D E L L A R I C E R C A Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA DI STATO 2 CIRCOLO N. FO RNEL

Dettagli

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 126 C/13 Melfi, 9 gennaio 2015 BANDO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN ESPERTO ESTRANEO ALL AMMINISTRAZIONE DESTINATARIO DI INCARICO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI FINALIZZATE ALL INTEGRAZIONE

Dettagli