riceve questa comunicazione in quanto alla data odierna risulta investito in azioni di un fondo appartenente alla Sicav Invesco Funds.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "riceve questa comunicazione in quanto alla data odierna risulta investito in azioni di un fondo appartenente alla Sicav Invesco Funds."

Transcript

1 Invesco Asset Management S.A. Piazza Duomo, 22 Galleria Pattari, Milano Telefono Fax Milano, 17 aprile 2015 Oggetto: Modifiche agli strumenti e aggiornamenti relativi al Prospetto di Invesco Funds SICAV - Informazioni aggiuntive per gli investitori in Italia. Egregio Azionista, riceve questa comunicazione in quanto alla data odierna risulta investito in azioni di un fondo appartenente alla Sicav Invesco Funds. Rispetto alle informazioni che trova nella lettera allegata relativamente alle modifiche agli strumenti e aggiornamenti relativi al Prospetto di Invesco Funds, SICAV indirizzato in via generale a tutti gli azionisti dei Comparti della Sicav (indipendentemente dalla giurisdizione in cui gli stessi sono residenti o domiciliati), Le forniamo di seguito alcune informazioni aggiuntive, specifiche per gli investitori in Italia, delle quali La invitiamo a tenere conto. Le modifiche e gli aggiornamenti al Prospetto comunicanti diverranno efficaci dal 19 maggio 2015 (la "Data di efficacia") o alla data successiva eventualmente stabilita dagli Amministratori a loro esclusiva discrezione, che nel qual caso sarà preventivamente comunicata agli Azionisti. Evidenziamo inoltre che le classi/fondi descritti nella comunicazione potrebbero non essere oggetto di commercializzazione in Italia, pertanto La invitiamo a consultare il sito internet per maggiori dettagli. Le ricordiamo che nell ipotesi in cui Lei non sia d accordo con le modifiche e gli aggiornamenti al Prospetto proposte, potrà sempre richiedere il rimborso delle Sue azioni, prima della Data di efficacia, inoltrando la richiesta al Suo Collocatore. Le richieste di rimborso, saranno eseguite in conformità ai termini ed alle modalità indicate nel prospetto della SICAV e la preghiamo di notare che non verranno addebitati agli azionisti residenti in Italia costi di rimborso all infuori dei costi connessi alle funzioni di intermediazione nei pagamenti dei Soggetti Incaricati dei Pagamenti, nella misura indicata nell allegato al modulo di sottoscrizione, che può consultare anche sul sito Per qualsiasi dubbio o richiesta di chiarimenti aggiuntivi, La invitiamo a contattare il Suo Collocatore o il Suo Promotore Finanziario di fiducia. Distinti saluti Invesco Asset Management SA Invesco Asset Management S.A. Sede secondaria Cod. Fisc/P.IVA e iscrizione al Registro Imprese di Milano n REA n Iscritta nell Elenco allegato all Albo ex art. 35, 1 comma del D.Lgs 58/98 LUX_COV_IT

2 Invesco Funds Société d Investissement à Capital Variable Sede legale: Vertigo Building Polaris 2-4, rue Eugène Ruppert L-2453 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B Modifiche agli strumenti relative agli emendamenti/aggiornamenti al prospetto, all'appendice A e al Supplemento per Hong Kong (riservato agli investitori di Hong Kong) di Invesco Funds, SICAV, in particolare in relazione a quanto segue: - modifica delle informative e del formato relativi alle classi di azioni disponibili per ogni Comparto; - chiarimento in merito alla disponibilità delle classi di azioni "Z"; - cambiamento dell'importo minimo di sottoscrizione iniziale, della partecipazione minima, delle commissioni degli agenti per i servizi e rimozione dell'importo minimo delle sottoscrizioni successive per le classi di azioni "I"; - cambiamento dell'importo minimo di sottoscrizione iniziale e della partecipazione minima per le classi di azioni "C"; - modifica relativa alle conversioni; - aggiornamento delle disposizioni relative alla gestione della garanzia per derivati OTC e tecniche di gestione efficiente del portafoglio, ai fini della conformità con gli Orientamenti dell'autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati su questioni relative a ETF e ad altri OICVM, come modificati; - aggiunta di avvertenze sui rischi relative all'uso del programma Shanghai-Hong-Kong Stock Connect ("Stock Connect"); - aggiunta di una sezione Rischi specifici a Invesco Asia Balanced Fund, Invesco Asia Consumer Demand Fund, Invesco Asia Infrastructure Fund, Invesco Asia Opportunities Equity Fund e Invesco Greater China Equity Fund; - chiarimento dell obiettivo e delle politiche d investimento di Invesco Emerging Europe Equity Fund; - chiarimento dell obiettivo e delle politiche d investimento di Invesco Balanced-Risk Allocation Fund # ; - chiarimento dell obiettivo e delle politiche d'investimento di Invesco Active Multi-Sector Credit Fund # ; - chiarimento dell obiettivo e delle politiche d investimento di Invesco Balanced-Risk Select Fund # ; # Questi comparti non sono stati autorizzati dalla SFC e pertanto non sono disponibili per la vendita al pubblico a Hong Kong. Invesco Funds è disciplinata dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier Amministratori: Cormac O Sullivan (nazionalità irlandese), John Rowland (nazionalità britannica), Leslie Schmidt (nazionalità statunitense), Brian Collins (nazionalità irlandese) e Karen Dunn Kelley (nazionalità statunitense) LUX_S_IT Costituita in Lussemburgo n. B P. IVA LU

3 - aggiornamento dell obiettivo e delle politiche d investimento e nomina di due subconsulenti per gli investimenti per Invesco Global Targeted Returns Fund # ; - cambiamento del metodo utilizzato per calcolare l'esposizione globale di Invesco Euro Short Term Bond Fund # ; - modifica dell obiettivo e delle politiche d investimento di Invesco Renminbi Fixed Income Fund # ; - modifica dell'obiettivo e delle politiche d'investimento, modifica del nome e cambiamento del metodo utilizzato per calcolare l'esposizione globale di Invesco European Bond Fund # ; - nomina di Invesco Asset Management Singapore Ltd. quale Consulente per gli investimenti di Invesco Asia Infrastructure Fund; - aggiornamento dell obiettivo e delle politiche d investimento di Invesco China Focus Equity Fund; - riduzione della commissione di gestione e delle commissioni degli agenti per i servizi di Invesco Global Absolute Return Fund # e riduzione della commissione di gestione di Invesco Global Investment Grade Corporate Bond Fund # ; - cambiamento del canale di pubblicazione dei prezzi e delle comunicazioni di sospensione (solo per gli Azionisti di Hong Kong); e - modifiche generali. Gli amministratori di Invesco Funds, SICAV (gli "Amministratori") sono i soggetti responsabili delle informazioni contenute nella presente comunicazione. Per quanto a conoscenza degli Amministratori (che hanno svolto con ragionevole cura tutte le opportune verifiche per garantirlo), alla data della presente comunicazione le informazioni ivi contenute sono conformi ai fatti e non omettono alcun particolare che possa inficiarne il contenuto. Gli Amministratori se ne assumono conseguentemente la responsabilità. La presente comunicazione Le viene inviata nella Sua qualità di azionista di un comparto di Invesco Funds, SICAV (un "Azionista"). Si tratta di un documento importante che richiede la massima attenzione. In caso di dubbi su come procedere, si rivolga quanto prima al Suo intermediario, direttore di banca, legale o consulente professionale di altro genere. Qualora abbia ceduto o altrimenti trasferito la Sua partecipazione in un comparto di Invesco Funds, SICAV (ciascuno un "Comparto" e collettivamente i "Comparti"), La preghiamo di inviare la presente comunicazione all intermediario, direttore di banca o altro agente attraverso il quale è stata effettuata la vendita affinché sia inoltrata all acquirente o al cessionario. Qualora le modifiche di seguito illustrate non soddisfino le Sue esigenze di investimento, La informiamo che potrà richiedere il riscatto delle Sue azioni di un comparto di Invesco Funds, SICAV in qualsiasi momento entro la Data di efficacia (come di seguito definita), senza l applicazione di alcuna commissione di riscatto. I riscatti saranno eseguiti in conformità ai termini del prospetto di Invesco Funds, SICAV. # Questi comparti non sono stati autorizzati dalla SFC e pertanto non sono disponibili per la vendita al pubblico a Hong Kong. 2

4 17 aprile 2015 Gentile Azionista, Le scriviamo nella Sua qualità di Azionista di un comparto ( ciascuno un "Comparto") di Invesco Funds, SICAV (la "SICAV"), in relazione alle modifiche/agli aggiornamenti al prospettoo della SICAV e all Appendice A (insieme il "Prospetto") e al Supplemento per Hong Kong (riservato agli investitori di Hong Kong) di seguito sintetizzati. Salvo diversamente indicato nel presente documento, le modifiche degli strumenti relative al cambiamento delle informative e del formato in relazione alle classi di azioni disponibili per ciascun Comparto, il chiarimento della disponibilità di Azioni "Z", il cambiamento dell'importo minimo di sottoscrizione iniziale, della partecipazione minima, delle commissioni degli agenti per i servizi e la rimozione dell'importo minimo delle sottoscrizioni successive per le classi di azioni "I", il cambiamento relativo alle conversioni, l'aggiornamento delle disposizioni relative alla gestione della garanzia per i derivati OTC e le tecniche di gestione efficiente del portafoglio ai fini della conformità con gli Orientamenti dell'autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati su questioni relative a ETF e ad altri OICVM, come modificati, l'aggiunta delle avvertenze sui rischi in relazionee all'uso di Stock Connect, l'aggiunta di una sezione Rischii specifici per Invesco Asia Balanced Fund, Invesco Asia Consumer Demand Fund, Invesco Asia Infrastructure Fund, Invesco Asia Opportunities Equity Fund e Invesco Greater China Equity Fund, il chiarimento dell'obiettivo e della politica d investimento di Invesco Emergingg Europe Equity Fund, il chiarimento dell'obiettivo e della politica d investimento di Invesco Balanced-Risk Select Fund #, il chiarimento Allocation Fund #, il chiarimento dell'obiettivo e della politica d investimento di Invesco Balanced-Risk dell'obiettivo e della politica d investimento di Invesco Active Multi-Sector Credit Fund #, la nomina di due subconsulenti per gli investimenti di Invesco Global Targeted Returns Fund #, la modifica del metodo utilizzato per calcolare l'esposizione globale di Invesco Euro Short Term Bond Fund #, l'aggiornamento dell'obiettivo e della politica d investimento di Invesco China Focus Equity Fund, la modifica del canale di pubblicazione dei prezzi e delle comunicazioni di sospensionee per gli Azionisti di Hong Kong e altre modifiche generali varie del Prospettoo diverranno efficaci a partire dal 19 maggio 2015 (la "Data di efficacia") o alla data successiva eventualmente stabilita dagli Amministratori a loroo esclusiva discrezione, nel qual caso tale data sarà preventivamente comunicata agli Azionisti. 1. Modifica delle informative e del formato in relazione alle classi di azioni disponibili per ogni Comparto Nell'intento di facilitare l'accesso degli Azionistii alle diverse caratteristiche delle classi di azioni, Invesco adotterà un approccio più lineare alla comunicazione delle classi di azioni disponibili nella gamma di comparti Invesco. Tale approccio consisterà nella rimozione dell'attuale elenco delle singole classi di Azioni dall'appendice A al Prospettoo e nella sua sostituzione con una tabella generale contenente la potenziale combinazione dei tipi di classi di azioni disponibili (ossia il tipo di classi di azioni che potrebbero essere disponibili in futuro) e le relative commissioni. L'elenco delle classi di azioni lanciate per ogni Comparto della SICAV sarà invece reso disponibile sul sito Web della Società di gestione (http://www.invescomanagementcompany.lu)*. # Questi comparti non sono stati autorizzati dalla SFC e pertanto non sono disponibili per la vendita al pubblico a Hong Kong. * Per gli Azionisti di Hong Kong, si fa presente che il summenzionato sito Web della Società di gestione non è stato esaminato dalla SFC e potrebbe contenere informazioni relativee a fondi non autorizzati dalla SFC, e che l'elenco dellee classi di azioni lanciate e offerte a Hong Kong per ciascuno dei Comparti della SICAV sarà riportato nel Supplemento per Hong Kong. Tale elenco delle classi di azioni offerte a Hong Kong nel Supplemento per Hong Kong è mantenuto aggiornatoo dalla SICAV ed è coerente con quello divulgato nel sito Web della Società di gestione in qualsiasi momento. 3

5 Si ritiene che questo approccio offrirà un modo più efficiente di gestire la gamma di classi di azioni disponibili, determinando un miglioramento del time-to-market dei nuovi lanci. Di conseguenza, a partire dalla Data di efficacia, la SICAV può decidere di creare, in ciascun Comparto, classi di azioni diverse con caratteristiche specifiche, quali una valuta o politiche sui dividendi diverse (distribuzione annuale, distribuzione mensile, capitalizzazione, ecc.) senza aggiornare di conseguenza il Prospetto. Le classi di azioni, inoltre, possono essere coperte o non coperte. La Sezione 4.1 (Tipi di Azioni) del Prospetto illustrerà la possibile combinazione di caratteristiche delle classi di azioni potenzialmente disponibili (ossia il tipo di classi di azioni che potrebbero essere disponibili in futuro), come segue: Tipo Classe di Azioni Politica di distribuzione Frequenza di distribuzione Tipo di distribuzione Valute disponibili Politica di copertura A B C EUR E I Capitalizzazione N/A N/A USD J R S GBP CHF Standard (senza copertura) Z SEK Con copertura A B annuale standard AUD CAD Con copertura Plus C E I J R S Z semestrale trimestrale mensile fissa lorda mensile-1 HKD JPY NZD RMB** Copertura del portafoglio Questa modifica non ha determinato la rimozione di alcuna classe di azioni esistente offerta agli investitori e non è stata apportata alcuna modifica alla politica di distribuzione / politica d investimento (ad esempio per quanto riguarda la copertura) delle classi di azioni attualmente offerte agli investitori. * Per gli Azionisti di Hong Kong, si fa presente che il summenzionato sito Web della Società di gestione non è stato esaminato dalla SFC e potrebbe contenere informazioni relative a fondi non autorizzati dalla SFC, e che l'elenco delle classi di azioni lanciate e offerte a Hong Kong per ciascuno dei Comparti della SICAV sarà riportato nel Supplemento per Hong Kong. Tale elenco delle classi di azioni offerte a Hong Kong nel Supplemento per Hong Kong è mantenuto aggiornato dalla SICAV ed è coerente con quello divulgato nel sito Web della Società di gestione in qualsiasi momento. 4

6 Si fa presente che nonn saranno apportate modifiche alla natura/tipologiaa di commissioni e ai livelli delle commissioni delle classi di azioni esistenti di ciascun Comparto della SICAV. ** Questa valuta della classe di azioni non è disponibile al pubblico a Hong Kong. 2. Chiarimento in merito alla disponibilità delle sole classi di azioni "Z" La Sezione 4.1 (Tipi di Azioni) del Prospetto sarà modificataa allo scopo di chiarire la disponibilità delle classi di Azioni "Z". La descrizione dei soggetti per i quali sono disponibili le classi di azioni "Z" sarà modificata per indicare che tali classi di azioni sono disponibili ai distributori che hanno stipulato un accordo sulle commissioni separato con i loro clienti, nonché un accordo speciale con Invesco Group per la distribuzione delle classi di azioni "Z"" e sono, loroo stessi o i loro intestatarii nominati, detentori di classi di azioni "Z" iscritti a libro soci; ovvero qualsiasi altro investitore, a discrezionee della Società di gestione. Questo aggiornamento chiarirà che le summenzionate classi di azioni "Z" non sono disponibili direttamente agli investitori retail. L'aggiornamento non rappresenta una modifica sostanziale della SICAV, non cambierà o aumenterà in misura considerevolee il suo profilo di rischio complessivo e non comprometterà sensibilmente i diritti o gli interessi degli Azionisti. 3. Cambiamento dell'importo minimo di sottoscrizione iniziale, della partecipazione minima, dellee commissioni degli agenti per i servizi e rimozione dell'importo minimo delle sottoscrizioni successive per le classi di azioni "I" L'importoo minimo di sottoscrizione iniziale e la partecipazione minima delle classi di azioni "I" saranno modificati come segue, ai fini di un allineamento con gli standard del settore: Importoo minimo di sottoscrizione iniziale attuale Nuovo importo minimo di sottoscrizione iniziale Partecipazione minima attuale Nuova partecipazionee minima EUR USD GBP CHF SEK AUD CAD HKD JPY NZD EUR USD GBP CHF SEK AUD CAD HKD JPY NZD RMB EUR USD GBP CHF SEK AUD CAD HKD JPY NZD EUR USD GBP CHF SEK AUD CAD HKD JPY NZD RMB Inoltre, sarà rimosso l'importo minimo delle sottoscrizioni successive (ossia, EUR o importo equivalente in altre valute). Si prega di notare che gli Azionisti esistenti che continueranno a detenere tali Azioni alla data del Prospetto, rimarranno soggetti alla precedente soglia di Partecipazionee minima (ossia EUR o importo equivalente in altre valute). Infine, le commissionii (massime) degli agenti per i servizi delle azioni "I" saranno ridotte da 0,10% per i Comparti obbligazionari e per i Comparti misti e da 0,20% per i Comparti azionari a 0,05% per tutti i Comparti. 5

7 Inoltre, la commissione iniziale per le Azioni "I", che attualmente non supera il 5,00% dell'importo di investimento lordo, non sarà più applicabile. 4. Cambiamento dell'importo minimo di sottoscrizione iniziale e della partecipazione minima per le classi di azioni "C" Con decorrenza 1 giugno 2015, l'importo minimo di sottoscrizione iniziale e la partecipazione minima delle classi di azioni "C" saranno modificati come segue, ai fini di un allineamento con gli standard del settore: Importo minimo di sottoscrizione iniziale attuale Nuovo importo minimo di sottoscrizione iniziale Partecipazione minima attuale Nuova partecipazione minima EUR USD GBP CHF SEK AUD CAD HKD JPY NZD EUR USD GBP CHF SEK AUD CAD HKD JPY NZD RMB EUR USD GBP CHF SEK AUD CAD HKD JPY NZD EUR USD GBP CHF SEK AUD CAD HKD JPY NZD RMB La SICAV continuerà ad applicare la soglia precedente (ossia la soglia di partecipazione minima attuale) per i titolari esistenti delle classi di azioni "C" (ossia gli Azionisti che continueranno a detenere classi di azioni "C" al 1 giugno 2015), conformi alla partecipazione minima attuale ma non alla partecipazione minima incrementata. Questo al fine di non pregiudicare in alcun modo gli Azionisti esistenti della SICAV (dal momento che gli Azionisti la cui partecipazione scende al di sotto della soglia minima potrebbero vedere le proprie Azioni convertite in Azioni che prevedono una partecipazione minima inferiore ma commissioni più elevate). 5. Modifica relativa alle conversioni La Sezione 5.2 (Conversioni) del Prospetto fornirà ulteriori dettagli per chiarire che mediante la sottoscrizione in una classe di azioni con requisiti d idoneità, gli Azionisti danno irrevocabile istruzione alla SICAV, a sua discrezione, di convertire le partecipazioni degli Azionisti che detengono azioni "I" o "C" nella classe di azioni più appropriata del medesimo Comparto, qualora non soddisfacessero più i requisiti d idoneità applicabili alle classi di azioni, come descritto alla Sezione 4.1 (Tipi di Azioni), inclusi, in via non esaustiva, i casi in cui (i) un Azionista che detiene Azioni riservate agli investitori istituzionali non si qualificasse più come investitore istituzionale ovvero (ii) i casi in cui la partecipazione di un Azionista non fosse più conforme alla Partecipazione minima applicabile in virtù di un riscatto o di una conversione esercitati da tale Azionista. Le partecipazioni degli Azionisti, in tal caso, saranno convertite in una classe di azioni del medesimo Comparto che sarà essenzialmente identica alla classe di azioni iniziale dal punto di vista della politica di distribuzione, della denominazione e della politica di copertura (fermo restando che una siffatta classe di azioni sia disponibile), previa comunicazione scritta con preavviso di almeno 30 giorni solari. A scanso di dubbi, la classe di azioni iniziale e la classe di azioni in cui è effettuata la conversione potrebbero non necessariamente avere una struttura commissionale identica. Qualora non trovasse una classe di azioni identica in cui convertire la partecipazione di un Azionista, la SICAV considererà tutte le caratteristiche della classe di azioni esistente prima di decidere in quale classe di azioni convertire la partecipazione dell'azionista. Qualora non esistesse alcuna classe di azioni appropriata, la SICAV considererà la possibilità di un riscatto a titolo gratuito. Al ricevimento della notifica scritta della conversione, 6

8 qualora la conversionee proposta non soddisfi i requisiti d investimento dell'azionista, il medesimo sarà informato che potrà effettuare il riscatto, in qualsiasi momento, delle sue azioni del Comparto in questione, senza alcunaa commissione di riscatto, ovvero che potrà effettuare la conversione, gratuitamente, prima della data di efficacia della conversione proposta, in un altro Comparto della SICAV o in un altro comparto della gammaa Invesco di Dublino e Lussemburgo (fermi restando i requisiti d idoneità indicati nel prospetto del comparto in questione e a condizione che tale comparto sia stato autorizzato per la vendita nella giurisdizione dell'azionista). 6. Aggiornamento delle disposizioni relative alla gestione della garanzia per derivati OTC e tecniche di gestione efficiente del portafoglio, ai fini della conformità con gli Orientamenti dell'autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati ( ESMA) su questioni relative a ETF e ad altri OICVM, come modificati (gli "Orientamenti ESMA" ") A seguito di una consultazione dell'esma pubblicata il 20 dicembre 2013 sulle regole relative alla diversificazione della garanzia, la stessa ESMA ha emanato una versionee rivista degli Orientamenti ESMA, in data 1 agosto Di conseguenza, la Sezione 7.4 (A) (v) del Prospetto sarà modificata per indicare, conformemente agli Orientamenti ESMA rivisti, che un Comparto può essere completamente garantito da valori mobiliari e strumenti del mercato monetario emessi o garantiti da uno Stato membro, da uno o più dei suoi enti locali, da un paese terzo o da un organismo pubblico internazionale al quale appartengano uno o più Stati membri. Un siffatto Comparto dovrà ricevere titoli di almeno sei diverse emissioni, ma i titoli di ogni singola emissionee non dovranno rappresentare più del 30% del suo valore patrimoniale netto. Questo aggiornamento non ha un impatto significativo sul profilo di rischio dei Comparti né sul modo in cui i medesimi sono gestiti. 7. Aggiunta di avvertenze sui rischi relativi all'uso del programma Shanghai-Hong-Kong Stock Connect ("Stock Connect") e di una definizione di Stock Connect A partire dalla Data di efficacia, la Sezione 8 (Avvertenze sui rischi) sarà aggiornata al fine di coprire i rischi specifici (ivi inclusi i rischi fiscali) relativi all'investimento in Azioni Cina A mediante Stock Connect. In aggiunta, una definizione di "Stock Connect" sarà inclusa nella Sezione 2 (Definizioni) del Prospetto. 8. Solo per gli Azionisti di Invesco Asia Balanced Fund, Invesco Asia Consumer Demand Fund, Invesco Asia Infrastructure Fund, Invesco Asia Opportunities Equity Fund e Invesco Greater China Equity Fund (collettivamente "i Comparti") - aggiunta di una sezione Rischi specifici A partire dalla Data di efficacia, una sezione Rischi specifici sarà aggiunta a ciascuno dei Comparti con riferimento ai rischi correlati a Stock Connect, come riportato nella Sezione 8 (Avvertenze sui rischi) del Prospetto. A scanso di dubbi, questi Comparti non investiranno più del 10% del rispettivo valore patrimoniale netto in azioni Cina A e Cina B (ivi inclusa l'esposizione tramite Stock Connect ovvero tramite la quota per gli Investitori istituzionali esteri qualificati ("QFII"), certificatii di partecipazione, titoli legati ad azioni o analoghi prodotti di accesso alle Azioni Cina A). 7

9 9. Solo per gli Azionisti di Invesco Emerging Europe Equity Fund ("Emerging Europe Equity Fund") chiarimento dell'obiettivo e delle politiche d investimento A partire dalla Data di efficacia, l'obiettivo e la politica d investimento di Emerging Europe Equity Fund saranno chiariti. La definizione di mercati europei emergenti, come indicata dal Consulente per gli investimenti, sarà aggiornata per aggiungere Grecia, Kazakistan e Turkmenistan a Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Romania, Bulgaria, Slovenia, Israele, Turchia, Russia, Croazia e Ucraina, in quanto paesi target idonei. Inoltre, poiché il portafoglio di Emerging Europe Equity Fund potrebbe detenere un numero limitato di titoli, il seguente rischio specifico sarà aggiunto come chiarimento: Rischi specifici Il Consulente per gli investimenti potrebbe non mantenere un'ampia diversificazione degli investimenti al fine di ottenere un portafoglio d investimenti bilanciato. Analogamente ad altri comparti, può essere adottato un approccio più concentrato di quanto non avvenga normalmente, allo scopo di trarre maggiore beneficio da investimenti fruttuosi. Si raccomanda la lettura delle avvertenze sui rischi relative agli "Investimenti in Comparti settoriali/comparti concentrati" nella Sezione 8 (Avvertenze sui rischi) del Prospetto." Questo chiarimento non modificherà le modalità di gestione di Emerging Europe Equity Fund, né comporterà variazioni nel suo profilo di rischio. 10. Solo per gli Azionisti di Invesco Balanced-Risk Allocation Fund ("Balanced-Risk Allocation Fund") # chiarimento dell'obiettivo e delle politiche d investimento A partire dalla Data di efficacia, l'obiettivo e la politica d'investimento di Balanced-Risk Allocation Fund saranno chiariti; tuttavia, tale chiarimento non avrà alcun impatto sulla metodologia di gestione del Comparto. 11. Solo per gli Azionisti di Invesco Active Multi-Sector Credit Fund ("Active Multi-Sector Credit Fund") # chiarimento dell'obiettivo e delle politiche d investimento A partire dalla Data di efficacia, l'obiettivo e la politica d investimento di Active Multi-Sector Credit Fund saranno chiariti in modo da specificare che il Comparto non manterrà titoli di debito con un rating di credito inferiore a B- attribuito dall'agenzia di rating Standard and Poor s o un rating equivalente (o, nel caso di titoli di debito privi di rating, un rating ritenuto equivalente) e che non manterrà titoli di debito cartolarizzati, quali titoli garantiti da attività, con un rating inferiore a investment grade. Questo chiarimento non avrà alcun impatto sulla metodologia di gestione di Active Multi-Sector Fund. # Questi comparti non sono stati autorizzati dalla SFC e pertanto non sono disponibili per la vendita al pubblico a Hong Kong. 8

10 12. Solo per gli Azionisti di Invesco Balanced-Risk Select Fund ("Balanced-Risk Select Fund") # chiarimento dell' 'obiettivo e delle politiche d investimento A partire dalla Data di efficacia, l'obiettivo e la politica d'investimento di Balanced-Risk Select Fund saranno chiariti; tuttavia, tale chiarimento non avrà alcun impatto sulla metodologia di gestione del Comparto. 13. Solo per gli Azionisti di Invesco Globall Targeted Returns Fund ("Global Targeted Returns Fund") # aggiornamento dell'obiettivoo e delle politiche d investimento e nomina di due subconsulenti per gli investimenti A partire dal 31 agosto 2015, l'obiettivo d'investimento di Global Targeted Returns Fund sarà aggiornato per indicare che il Comparto non avrà più facoltà di investire più del 10% del proprio patrimonio netto in quote di OICVM e altri OIC. Pertanto, Global Targeted Returns Fund diventerà un OICVM idoneo per altri fondi. Inoltre, a partire dallaa Data di efficacia, Invesco Asset Management Limited nel suo ruolo di Consulente per gli investimenti potrà essere di volta in volta supportata da Invesco Advisers, Inc e/o Invesco Asset Management Deutschland GmbH in quanto consulenti per gli investimenti discrezionali, in modo da avvalersi delle loro competenze. 14. Solo per gli Azionisti di Invesco Euro Short Term Bond Fund ("Euro Short Term Bond Fund") # - modifica del metodo utilizzato per calcolare l'esposizione globale Dalla Data di efficacia, la metodologia utilizzataa per il calcolo dell'esposizione globale di Euro Short Term Bond Fund passerà dall'approccio Value at Risk (VaR) relativo a quello assoluto. L'approccio VaR assoluto è più appropriato all'asset allocation di Euro Short Term Bond Fund. 15. Solo per gli Azionisti di Invesco Renminbi Fixed Income Fund ("Renminbi Fixed Income Fund") # modifica dell'obiettivo e della politica d investimen nto A partire dal 3 agosto 2015, l'obiettivo e la politica d investimento di Renminbi Fixed Income Fund saranno modificati per consentire l'investimento in strumenti di debito denominati in Renminbi onshore tramite l'allocazione Renminbi Qualified Foreign Institutional Investor ("RQFII"). Ai sensi delle leggi e dei regolamenti in vigore in Cina, gli investitori istituzionali esteri che desiderano investire direttamentee in questi strumenti, al di fuori del regime di Investitore istituzionale estero qualificato (QFII) o di altri canali, dovranno ottenere una licenza RQFII. Taluni consulenti per gli investimenti nominati dalla Società di gestione della SICAV hanno ottenuto una licenza e una quota RQFII ovveroo hanno avviato la procedura di richiesta di licenza e di quota RQFII presso le autorità cinesi competenti, che potrebbero di volta in volta mettere a disposizione ai fini dell'investimento diretto di Renminbi Fixed Income Fund in strumenti di debito denominati in Renminbi onshore. Renminbii Fixed Income Fund attuerà un'allocazione flessibile tra strumenti di debito denominati in Renminbi offshore e onshore. Inoltre, laddove il Comparto detenga strumenti di debito non denominati in Renminbi, il Consulente per gli investimenti effettuerà la copertura dell'esposizione valutaria in Renminbi, utilizzando strumenti finanziari derivati. Si prega di notare che l'informativaa appropriataa relativa al regime RQFIII e ai rischi associati è stata aggiunta alla Sezione 8 del Prospetto. # Questi comparti non sono stati autorizzati dalla SFC e pertanto non sono disponibili per la vendita al pubblico a Hong Kong 9

11 Se la suddetta modifica non soddisfa i loro requisiti d investimento, gli Azionisti potranno riscattare le azioni senza alcuna spesa di riscatto ovvero potranno avvalersi di una conversione da Renminbi Fixed Income Fund in un altro comparto della gamma di comparti Invesco di Dublino e Lussemburgo (fermi restando gli importi minimi di investimento previsti dal prospetto del relativo comparto e l autorizzazione alla vendita del comparto specifico nella giurisdizione degli Azionisti). La conversione sarà effettuata in conformità con le normali condizioni, ma non sarà imposta alcuna commissione di conversione per detta operazione. Prima di decidere di investire in un altro comparto, è opportuno consultare il prospetto e il KIID del relativo comparto Invesco e i rischi a cui lo stesso è soggetto. 16. Solo per gli Azionisti di Invesco European Bond Fund ("European Bond Fund") # - modifica dell'obiettivo e delle politiche d'investimento, modifica del nome e cambiamento del metodo utilizzato per calcolare l'esposizione globale Con decorrenza 7 agosto 2015, l'obiettivo e la politica d investimento di European Bond Fund saranno modificati per consentire l'investimento principalmente in obbligazioni denominate in euro (attualmente, il Comparto investe principalmente in obbligazioni denominate in valute europee). A seguito di quanto sopra, European Bond Fund sarà ridenominato in "Invesco Euro Bond Fund", ai fini della coerenza con il nuovo obiettivo e la nuova politica d investimento. Inoltre, l'obiettivo e la politica d investimento specificheranno che il Comparto è gestito attivamente e che i titoli possono essere negoziati frequentemente, il che può determinare un elevato tasso di rotazione del portafoglio. Inoltre, l'uso dei derivati sarà incrementato per offrire la possibilità di utilizzare i derivati a fini d investimento, il che consentirà al gestore del Comparto di implementare più decisioni d investimento attive e, pertanto, di incrementare la diversificazione del rischio di European Bond Fund. La metodologia utilizzata per il calcolo dell'esposizione globale di European Bond Fund passerà dall'approccio Value at Risk (VaR) relativo a quello assoluto. L'approccio VaR assoluto è più appropriato all'asset allocation di European Bond Fund. Infine, a seguito della summenzionata indicazione in merito alla rotazione di portafoglio, sarà aggiunto il rischio specifico seguente: "Il Consulente per gli investimenti può vendere un titolo o aprire o chiudere una posizione su derivati quando ritenga che ciò sia appropriato, a prescindere dalla durata del periodo in cui il Comparto ha detenuto lo strumento in questione. Queste attività incrementano il tasso di rotazione del portafoglio del Comparto e possono determinare un aumento dei costi di transazione del medesimo; tuttavia, gli eventuali costi potenziali saranno considerati parte integrante della decisione d investimento, per garantire che la medesima sia nel migliore interesse complessivo del Comparto." Non si prevede che le modifiche summenzionate determineranno un cambiamento sostanziale del profilo di rischio/rendimento di European Bond Fund; tuttavia, questo non può essere garantito. Tutti i costi e le spese derivanti dal o connessi con il riposizionamento di European Bond Fund saranno a carico della Società di gestione. Laddove si renda necessario un riallineamento del portafoglio, tali costi - principalmente di negoziazione e transazione - saranno tuttavia a carico di European Bond Fund. Questi costi non avranno un impatto rilevante sul valore patrimoniale netto di European Bond Fund. # Questi comparti non sono stati autorizzati dalla SFC e pertanto non sono disponibili per la vendita al pubblico a Hong Kong. 10

12 Qualora una qualsiasi delle suddette modifiche non soddisfi i loro requisiti d investimento, gli Azionisti potranno riscattare le azioni senza alcuna spesa di riscatto ovvero potranno avvalersi di una conversione da European Bond Fund in un altro comparto della gamma di comparti Invesco di Dublino e Lussemburgo (fermi restando gli importi minimi di investimento previsti dal prospetto del relativo comparto e l autorizzazione alla vendita del compartoo specifico nella giurisdizione degli Azionisti). La conversione sarà effettuata in conformità con le normali condizioni, ma non sarà imposta alcuna commissione di conversione per detta operazione. Prima di decidere di investire in un altro comparto, è opportuno consultare il prospetto e il KIID del relativo compartoo Invesco e i rischi a cui lo stesso è soggetto. Per maggiore chiarezza onde evitare dubbi, relativamente a European Bond Fund, in caso di riscatto di Azioni "B", la Commissione di vendita differita eventuale ( CVDE ) non sarà applicata. Tale deroga dell'applicazione della CVDE si applica al riscatto di Azioni "B" dalla data della presente lettera agli azionisti fino alla Data di efficacia. I riscatti saranno eseguiti in conformità ai termini del Prospetto. 17. Solo per gli Azionisti di Invesco Asia Infrastructure Fund ("Asia Infrastructure Fund") nomina di un nuovo consulente per gli investimenti Dal 29 maggio 2015 Invesco Asset Management Singapore Ltd. sarà nominata Consulente per gli investimenti di Asia Infrastructure Fund (in sostituzione di Invesco Hong Kong Limited) e assumerà totale discrezionalità per quanto attiene alle funzioni di gestione degli investimenti di questo Comparto. La nomina di Invesco Asset Management Singapore Ltd. rafforzerà ulteriormente le capacità di investimento azionario di Invesco nel settore delle infrastrutture in Asia. Asia Infrastructure Fund beneficerà della nomina di Invesco Asset Management Singapore Ltd quale consulente per gli investimenti in considerazione della competenza di tale società in materia di investimenti nella regione. Questa nomina non avrà alcun impatto sull obiettivo e sulle politiche d investimento di Asia Infrastructure Fund, sul portafoglio e sulle modalità di gestione del Comparto, né determinerà aumenti di commissioni o spese dovute. 18. Solo per gli Azionisti di Invesco China Focus Equity Fund ("China Focus Equity Fund") aggiornamento dell'obiettivo e delle politiche d investimento A partire dalla Data di efficacia, l'obiettivo e la politica d investimento di China Focus Equity Fund saranno aggiornati con l'inclusione di Stock Connect in quanto canale d investimento diretto in azioni Cina A. A scanso di dubbi, tale nuovo canale d investimento non determinerà un incremento dell'esposizione massimaa di China Focus Equity Fund alle azioni Cina A, che resterà fissata a un massimo del 20% del patrimonio netto del Comparto. Tale nuovoo canale d investimento consentirà al Comparto di investire nonn più del 10% del patrimonio totale direttamente tramite la quota QFII di Invesco ovveroo tramite Stock Connect; il Comparto continuerà a non investire più del 10% del patrimonio netto indirettamente tramite certificati di partecipazione, titoli legati alle azioni, swap o simili prodotti di accesso alle Azioni Cina A. Inoltre, un riferimento ai rischi legati a Stock Connect, come riportati nella Sezione 8 (Avvertenzee sui rischi) del Prospetto, sarà aggiunto al paragrafo Rischi specifici di China Focus Equity Fund. 11

13 19. Solo per gli Azionisti di Invesco Global Absolute Return Fund e di Invesco Global Investment Grade Corporate Bond Fund ("Global Absolute Return Fund" e "Global Investment Grade Corporate Bond Fund", collettivamente "i Comparti") # - riduzione della commissione di gestione e delle commissioni degli agenti per i servizi Con decorrenza 1 luglio 2015, la commissione di gestione e le commissioni degli agenti per i servizi di Global Absolute Return Fund e la commissione di gestione di Global Investment Grade Corporate Bond Fund saranno ridotte. Le commissioni delle azioni esistenti dei Comparti saranno diminuite come segue: Nome Comparto Classe di Azioni Commissione di gestione Commissione degli Agenti per i servizi (massima) Commissione esistente Nuova commissione Commissione esistente Nuova commissione Global Absolute Return Fund Azioni A 1,75% 1,40% 0,40% 0,35% Global Absolute Return Fund Azioni C 1,00% 0,90% 0,30% 0,25% Global Absolute Return Fund Azioni E 2,30% 1,75% 0,40% 0,35% Global Absolute Return Fund Azioni Z 0,88% 0,70% 0,40% 0,35% Global Investment Grade Corporate Bond Azioni A 1,00% 0,75% Invariata Invariata Fund Global Investment Grade Corporate Bond Azioni C 0,65% 0,60% Invariata Invariata Fund Global Investment Grade Corporate Bond Fund Azioni E 1,25% 1,00% Invariata Invariata 20. Solo per gli Azionisti di Hong Kong della SICAV - cambiamento del canale di pubblicazione dei prezzi e delle comunicazioni di sospensione A partire dalla Data di efficacia, i prezzi delle azioni di ogni Comparto autorizzato dalla SFC a Hong Kong saranno pubblicati sul sito Web di Invesco, Inoltre, qualora il calcolo del valore patrimoniale netto di una o più classi di Azioni di qualsivoglia comparto autorizzato dalla SFC sia sospeso, la comunicazione di tale sospensione sarà altresì pubblicata sul sito Web di Invesco, Pertanto, i paragrafi della sezione intitolata "Pubblicazione delle informazioni" nel Supplemento per Hong Kong saranno modificati come segue. Il testo barrato sarà eliminato e quello sottolineato sarà aggiunto: "I prezzi delle azioni dei Comparti sono pubblicati giornalmente sul sito Web di Invesco South China Morning Post, nel Hong Kong Economic Times e nel Hong Kong Economic Journal. Qualora il calcolo del valore patrimoniale netto di una o più classi di Azioni di qualsivoglia Comparto autorizzato dalla SFC sia sospeso, tale sospensione sarà comunicata alla SFC e pubblicata il giorno successivo al giorno in cui viene presa la decisione della sospensione, e almeno una volta al mese nel corso del periodo di sospensione, nelnelle sopracitato sito Webpubblicazioni: South China Morning Post, Hong Kong Economic Times e Hong Kong Economic Journal. # Questi comparti non sono stati autorizzati dalla SFC e pertanto non sono disponibili per la vendita al pubblico a Hong Kong. * Questo sito Web non è stato esaminato dalla SFC 12

14 I siti Web cui si fa riferimento nel Prospetto nonn sono stati esaminati dalla SFC." 21. Modifiche generali La nuova sede legale di Invesco Asset Management (Switzerland) Ltd è all indirizzo seguente: Talacker Zurigo Svizzera La Sezione (Classi di Azioni a distribuzione fissa), la Sezionee (Azioni a distribuzione lorda) e la Sezione (Azioni a distribuzione mensile - 1) sono state modificate con un ulteriore chiarimento del processo di distribuzione esistente. Non è stata apportata alcunaa modifica alla politica di distribuzione di queste classi di azioni. La Sezione (Reinvestimento delle distribuzioni) è stata modificata per chiarire che le Azioni sono calcolate fino a due cifre decimali (ad eccezione dello yen) e che la risultante frazione di contanti residua (il cui valore è inferiore a due decimali di un'azione) è restituita al Comparto in questione per essere inclusa nelle distribuzioni successive. Alla luce dell'implementazione della legge U.S. Foreign Account Tax Compliance Act ("FATCA") e della stipula dell'accordo intergovernativo tra gli Stati Uniti e il Lussemburgo datato 28 marzo 2014, le disposizioni della Sezione (Restrizioni alla proprietà di Azioni) relative al FATCA sono state aggiornate. Nella Sezione 7.2 (Gestione efficiente del portafoglio: Restrizioni agli strumenti finanziari derivati), ai sensi degli Orientamenti ESMA definiti in precedenza, sarà chiarito che quando un Comparto utilizza i derivati sugli indici (ad esempio, future su indici azionari o altri tipi di strumenti derivati secondo quanto riportato nella sezione 7.2 del Prospetto), la frequenza della revisione e del ribilanciamento della composizione dell'indice sottostante varierà a seconda dell'indice e potrà essere mensile, trimestrale o annuale. Inoltre, sarà chiarito che la frequenza di ribilanciamento non avrà alcun impatto in termini di costi nel contesto della realizzazione dell' obiettivo d'investimento del Compartoo in questione. Si prega di notare che quest ulteriore informazione non ha alcun impatto su alcun Comparto. Pertanto, il profilo di rischio dei Comparti e la loroo metodologia di gestione resteranno invariati. La Sezione 7.5 (6) è stata modificata per chiarire le limitazioni previste a Taiwan per i Comparti classificati come Comparti obbligazionari e registrati a Taiwan dal 1 marzo Per tali Comparti, l'investimento totale in azioni ordinarie e titoli azionari non può superare il 10% del valore patrimoniale netto. Attualmente, Invesco Emerging Market Corporate Bond Fund è l'unico Compartoo obbligazionario registrato a Taiwan dal 1 marzo Pertanto, Invesco Emerging Market Corporate Bond Fund si conformerà con questa limitazione all'investimento; tuttavia, non vi sarà alcun impatto sulla strategia d investimento esistente in quanto la percentuale di titoli azionari è sempre stata inferiore al 10%. Queste modifiche delle limitazioni previste a Taiwan non hanno attualmente alcun impatto sulle limitazioni all'investimento di alcun altro Comparto esistente. Nella Sezione 8 (Avvertenze sui rischi), il rischio degli " Investimenti sul mercato del debito indiano" è stato aggiornato per includere l'informativa in merito ai regolamenti formulati dalla SEBI (per Investitori di portafoglio esteri) del 2014 ("Regolamenti FPI"). Tali Regolamenti FPI sostituiscono i regolamenti SEBI (per Investitori istituzionali esteri). Il rischio degli "Investimenti sul mercato del debito indiano" è stato inoltre aggiornato per indicare che il Securities Exchange Board of India e la Reserve Bank of India potrebbero emanare ulteriori limitazioni agli investimenti in titoli di debito governativi o societari, le quali potrebbero 13

15 penalizzare la capacità del consulente per gli investimenti di realizzare gli obiettivi d investimento del Comparto. Nella Sezione 8 (Avvertenze sui rischi), la definizione del "Rischio di liquidità del mercato" è stata migliorata per fornire un chiarimento agli Azionisti, in modo particolare per quanto riguarda il monitoraggio della liquidità e le azioni da intraprendere qualora un Comparto non sia in grado di soddisfare le richieste di riscatto. Nella Sezione 8 (Avvertenze sui rischi) la definizione del rischio relativo agli "Investimenti in Russia e Ucraina" è stata modificata alla luce delle sanzioni economiche imposte dagli Stati Uniti e dall'unione Europea su taluni individui ed entità russi, che potrebbero determinare una diminuzione del valore o della liquidità dei titoli russi. Nella Sezione 8 (Avvertenze sui rischi) è stato aggiunto il nuovo rischio "Investimento in obbligazioni irredimibili" per informare gli investitori in merito alla potenziale difficoltà di vendere questo tipo di obbligazioni in condizioni di mercato difficili. La Sezione 9.2 (Gestione e amministrazione della SICAV) è stata aggiornata per riflettere le dimissioni di John Rowland in qualità di amministratore della SICAV. Nella Sezione 11.2 (Tassazione in Lussemburgo), sono stati aggiunti nuovi paragrafi con informazioni relative all'imposta sulle operazioni finanziarie francese e italiana e alla proposta relativa a un'imposta finanziaria europea. Nella Sezione 11.2 (Tassazione degli investimenti di India Equity Fund in India tramite Invesco India (Mauritius) Limited, (la "Controllata")), saranno inseriti aggiornamenti in materia fiscale e ulteriori paragrafi a includere nuove informative sulla legge Finance Act del A seguito dell'emanazione, il 24 dicembre 2013, del German Investment Tax Act ("GITA"), sono diventate efficaci numerose modifiche e i Comparti devono soddisfare talune condizioni per essere ammessi a comunicare informazioni fiscali in Germania. I Comparti registrati e venduti in Germania devono soddisfare diversi requisiti. Questi requisiti sono stati inclusi nella Sezione 1 e nella nuova Sezione 7.5 (8). Tutti questi requisiti sono conformi alle regole d investimento correnti, pertanto queste nuove informative non hanno alcun impatto sull'obiettivo e la politica d investimento dei Comparti né sul modo in cui i portafogli sono gestiti. Dal 20 maggio 2015, la commissione di gestione delle Azioni "Z" di Invesco Global Targeted Returns Fund sarà ridotta da 0,75% a 0,70%. A scanso di dubbi, questo Comparto non è autorizzato dalla SFC e pertanto non è disponibile per la vendita al pubblico a Hong Kong. I profili di Invesco India Bond Fund e Invesco India Equity Fund riportati all'appendice A saranno aggiornati in modo da includere i Regolamenti FPI. Inoltre, per Invesco India Bond Fund, la sezione sui "Rischi specifici" sarà aggiornata in modo da fare riferimento ai Regolamenti FPI e per chiarire in quali situazioni lo status FPI del Comparto può essere revocato dalla SEBI (ossia, se il Comparto non fosse conforme ai requisiti di "comparto con ampia base" o se il Lussemburgo non fosse più una giurisdizione idonea ai sensi dei Regolamenti FPI per effettuare investimenti in India nell'ambito del regime FPI). Nel profilo di Invesco India Equity Fund riportato all'appendice A sarà incluso un nuovo paragrafo sui "Rischi specifici", per indicare che il Comparto deve conformarsi alle condizioni del regime FPI, in caso contrario il suo status FPI potrebbe essere revocato dalla SEBI. 14

16 Se lo status FPI di uno dei Comparti è revocato, tale Comparto non potrà investire sui mercati dei titoli governativi regolamentati dalla Reserve Bank of India e in titoli di debito societario nazionali emessi da società indiane. Queste nuove informative non hanno alcun impatto sull'obiettivoo e la politica d investimento di Invesco India Bond Fund e Invesco India Equity Fund, né sulla metodologia di gestione di questi portafogli. Il Livello atteso di leva finanziaria dei comparti indicato nell Appendice A sarà modificato allorché necessario. Tali aggiornamenti non influiranno sul modoo in cui i comparti interessati sono attualmente gestiti e nonn vi sarà alcuna variazione del loro profilo di rischio. Ulteriori informazioni Per gli Azionisti non di Hong Kong, il Prospetto è disponibile gratuitamente e presso la sede legale della SICAV e sul sito Web della sua Società di gestione (Invesco Management S.A.): Questo sito Web non è stato esaminato dalla SFC e potrebbe conteneree informazioni relative a fondi non autorizzati dallaa SFC. In caso di domande in relazione a quanto sopra o qualora desideri informazioni su altri prodotti della gamma Invesco autorizzati alla vendita nella Sua giurisdizione, La invitiamo a rivolgersi alla sede locale Invesco, i cui dettagli sono riportati a tergo. Gli Azionisti di Hong Kong possonoo rivolgersi al Subdistributore e Rappresentante di Hong Kong della SICAV, Invesco Asset Management Asia Limited, telefonando al numero (+852) Nel caso in cui Lei agisca in qualità di distributore per clienti tedeschi, La informiamoo che non è tenuto a inoltrare la presente lettera ai Suoi clienti finalii in un formato durevole. Per gli Azionisti svizzeri, il Prospetto, i Documenti contenenti le informazioni chiave per gli investitori, lo statuto della SICAV e le relazioni annuali e semestrali della SICAV possono essere ottenuti gratuitamentee dal rappresentante svizzero. Invesco Asset Management (Switzerland) Ltd., Talacker 34, 8001 Zurigo, è il rappresentante svizzero e BNP Paribas Securities Services, Parigi, Succursale di Zurigo, Selnaustrasse 16, 8002 Zurigo, è l agente per i pagamenti svizzero. Grazie per aver dedicato il Suo tempo alla lettura di questa comunicazione. Distinti saluti Per ordine del Consiglio di Amministrazione 15

17 Informazioni Generali: Il valore degli investimenti e il reddito da essi generato può oscillare (in parte anche a causa di oscillazioni dei tassi di cambio) e gli investitori potrebbero non recuperare l intero importo investito. Informazioni importanti per gli Investitori del Regno Unito Ai sensi della legge del Regno Unito sui servizi e mercati finanziari (United Kingdom Financial Services and Markets Act) del 2000 (la "FSMA"), la presente comunicazione è stata emessa da Invesco Global Investment Series Limited, autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority, per conto di Invesco Global Asset Management Limited, il Distributore globale delle Serie. Ai sensi delle leggi del Regno Unito, la SICAV è un organismo riconosciuto secondo l articolo 264 della FSMA. Tutte o gran parte delle protezioni previste dal sistema normativo del Regno Unito relativamente alla tutela dei clienti privati non sono applicabili ai fondi offshore; pertanto, non è possibile godere dell indennizzo ai sensi del Financial Services Compensation Scheme del Regno Unito, né beneficiare dei diritti di annullamento previsti per il Regno Unito. Contatti Per ulteriori domande può contattare Invesco Asset Management Deutschland GmbH al numero (+49) , Invesco Asset Management Österreich GmbH al numero (+43) , Invesco Global Asset Management Limited al numero (+353) , Invesco Asset Management Asia Limited al numero (+852) , Invesco Asset Management S.A. Sucursal en España al numero (+34) , Invesco International Limited Jersey al numero , Invesco Asset Management S.A. Belgian Branch al numero (+32) , Invesco Asset Management S.A. al numero (+33) , Invesco Asset Management S.A. Sede Secondaria, Invesco Asset Management (Schweiz) AG al numero (+41) , Invesco Asset Management SA Dutch Branch al numero (+31) , Invesco Asset Management S.A (France) Swedish Filial al numero (+46) oppure Invesco Global Investment Series Limited al numero (+44) Note: This letter has been automatically generated in English. A copy of this letter is available in the following languages: Chinese, Dutch, French, German, Greek, Italian, Spanish, Finnish and Norwegian. To request a copy, please contact the Investor Services Team, IFDS, Dublin on (+353) (option 2) or your local Invesco office. 16

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo Schroder International Selection Fund Prospetto informativo (Società di investimento a capitale variabile (SICAV) di diritto lussemburghese) Febbraio 2015 Italia Schroder International Selection Fund

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

Informazioni importanti

Informazioni importanti 0515 Informazioni importanti Sul presente Prospetto - Il Prospetto fornisce informazioni sul Fondo e sui Comparti e contiene informazioni che i potenziali investitori devono conoscere prima di procedere

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC. Seconda Appendice al Prospetto informativo

ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC. Seconda Appendice al Prospetto informativo ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC Seconda Appendice al Prospetto informativo La presente Seconda Appendice costituisce parte integrante e deve essere letta contestualmente al prospetto informativo, datato 17

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Modulo di sottoscrizione

Modulo di sottoscrizione Modulo di sottoscrizione Il presente Modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia di azioni di JPMORGAN INVESTMENT FUNDS, SICAV di diritto lussemburghese a struttura multicomparto e multiclasse.

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Novembre 2010 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è

Dettagli

Execution & transmission policy

Execution & transmission policy Banca Popolare dell Alto Adige società cooperativa per azioni Sede Legale in Bolzano, Via Siemens 18 Codice Fiscale - Partita IVA e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Bolzano 00129730214

Dettagli

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini -

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Unipol Banca S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: piazza della Costituzione, 2-40128 Bologna (Italia) tel. +39 051 3544111 - fax +39 051 3544100/101 Capitale sociale i.v. Euro 897.384.181 Registro

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0.

PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0. SINTESI DELLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0.4 1 La Markets

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Il presente modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia delle classi di azioni dei comparti dell OICVM Dexia Quant, Società d investimento a capitale variabile di diritto Lussemburghese

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini ********** Banca del Valdarno Credito Cooperativo 1 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID)

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Aggiornamento del luglio 2013 1 PREMESSA La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal

Dettagli

Normativa FATCA. Clienti Persone Fisiche

Normativa FATCA. Clienti Persone Fisiche Copia per il cliente Normativa FATCA L acronimo FATCA (Foreign Account Tax Compliance Act) individua una normativa statunitense, volta a contrastare l evasione fiscale di contribuenti statunitensi all

Dettagli

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio.

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. Provvedimento 20 settembre 1999 Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. IL GOVERNATORE DELLA BANCA D ITALIA Visto il decreto legislativo del 24 febbraio 1998, n. 58 (testo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014 CIRCOLARE N. 21/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 luglio 2014 OGGETTO: Fondi di investimento alternativi. Articoli da 9 a 14 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 44 emanato in attuazione della

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011 STRATEGIA SINTETICA Versione n. 4 del 24/05/2011 Revisione del 24/05/2011 a seguito circolare ICCREA 62/2010 (Execution Policy di Iccrea Banca aggiornamento della Strategia di esecuzione e trasmissione

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale in Viale Umberto I n. 4, 00060 Formello (Rm) Tel. 06/9014301 Fax 06/9089034 Cod.Fiscale 00721840585 Iscrizione Registro Imprese Roma e P.Iva 009260721002 Iscritta all Albo

Dettagli

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy CREDIT SUISSE LIFE & PENSIONS AG (ITALIAN BRANCH) Via Santa Margherita 3 Telefono +39 02 88 55 01 20121-Milano Fax +39 02 88 550 450 REA Registro Imprese di Milano n. 1753146 C.F. Part. IVA 04502630967

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano (Ultimo aggiornamento:10.04.2013) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari Circ.-CFB 98/2 Commerciante di valori mobiliari Pagina 1 Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari (Commerciante di valori mobiliari)

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari Documento di Sintesi Documento redatto ai sensi dell art. 48, comma 3, del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea Aprile 2014 La presente pubblicazione è consultabile sul sito internet della

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI"

Documento di sintesi STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI" Documento del 1 aprile 2011 1 1 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Fornite ai sensi degli

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI INFORMAZIONI GENERALI La Direttiva MIFID (2004/39/CE), relativa ai mercati degli strumenti finanziari, introduce

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV )

EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV ) Pagina 1 di 10 EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV ) MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Modalità di partecipazione:

Dettagli

SCHEMA DI DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC del Carso

SCHEMA DI DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC del Carso SCHEMA DI DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC del Carso LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI CASSA RURALE RURALE DI TRENTO

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI CASSA RURALE RURALE DI TRENTO DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID CASSA RURALE RURALE DI TRENTO Marzo 2014 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA Foglio N. 6.07.0 informativo Codice Prodotto Redatto in ottemperanza al D.Lgs. 385 del 1 settembre 1993 Testo Unico delle leggi in materia bancarie creditizia (e successive modifiche ed integrazioni) e

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

Execution-Transmission policy

Execution-Transmission policy Execution-Transmission policy Versione Delibera 1 Delibera del Consiglio di Amministrazione del 13/10/2007 2 Aggiornamento con delibera CdA del 23/02/2008 3 Aggiornamento con delibera CdA del 21/03/2008

Dettagli

STRATEGIA DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini SpA Sede Legale : Piazza Ferrari n. 15 47921 RIMINI ITALY Tel.: 0541-701111 Fax 0541-701337 Indirizzo Internet: www.bancacarim.it Capitale Sociale 246.145.545,00

Dettagli

MiFID - Markets in Financial Instruments Directive

MiFID - Markets in Financial Instruments Directive MiFID - Markets in Financial Instruments Directive STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI (EXECUTION & TRANSMISSION POLICY) (documento redatto ai sensi del Regolamento

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del prezzo... 4 1.2.2

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi -

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi - Direttiva 2004/39/CE "MIFID" (Markets in Financial Instruments Directive) Direttiva 2006/73/CE - Regolamento (CE) n. 1287/2006 Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

Ignis Asset Management

Ignis Asset Management Ignis Asset Management Indice 2 Storia di Ignis 3 Ignis oggi 4 Eredità 5 Punti di forza 6 Capacità: innovazione, competenza ed esperienza 7 Panoramica sui prodotti 8 Assistenza clienti: il potere delle

Dettagli

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Versione 9.0 del 09/03/2015 Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 1 INDICE PREMESSA... 3 1. Significato di Best Execution... 3 2. I Fattori di

Dettagli

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 La BRI, in collaborazione con le banche centrali e le autorità monetarie di tutto il mondo, raccoglie e diffonde varie serie di dati sull attività

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Approvata con delibera CdA del 04/09/ 09 Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob 16190/2007. LA NORMATIVA MIFID

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli