Indice. Capitolo 1 Informazioni generali Contenuto del manuale Le caratteristiche di RASplus Informazioni sul prodotto...

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indice. Capitolo 1 Informazioni generali... 1 1.1 Contenuto del manuale... 1 1.2 Le caratteristiche di RASplus... 1 1.3 Informazioni sul prodotto..."

Transcript

1

2

3 Remote Administration System Plus (RASplus) Indice Capitolo 1 Informazioni generali Contenuto del manuale Le caratteristiche di RASplus Informazioni sul prodotto... 1 Capitolo 2 Installazione... 3 Capitolo 3 Configurazione Schermo Finestre Menu Barra degli strumenti Capitolo 4 Funzionamento Monitoraggio in presa diretta Riproduzione e ricerca Funzioni supplementari Registrazione panico Visualizzazione Stato Appendice A Riproduzione dei filmati video Appendice B DVR Name Service (DVRNS) Appendice C Map Editor Appendice D RAS Mobile i

4 Manuale dell'utente ii

5 Remote Administration System Plus (RASplus) Capitolo 1 Informazioni generali 1.1 Contenuto del manuale Il presente manuale descrive l'installazione e il funzionamento di RASplus (Remote Administration System Plus), un software progettato per essere usato con videoregistratori digitali (DVR), trasmettitori video in rete e telecamere IP. 1.2 Le caratteristiche di RASplus RASplus è un programma software integrato che controlla la gestione dei sistemi, il monitoraggio video, la registrazione video e la riproduzione di immagini da più siti remoti. RASplus esegue le seguenti funzioni: controllo e report sullo stato dei DVR remoti notifica degli eventi rilevati presso i siti remoti monitoraggio remoto delle immagini dalle telecamere in presa diretta registrazione panico delle immagini monitorate ricerca delle immagini registrate in base a time-lapse e evento aggiornamenti del software e programmazione del sistema da remoto sistema di visualizzazione e informazioni sul registro eventi dei DVR remoti monitoraggio in remoto di più siti grazie a mappe in 3D collegamento contemporaneo fino a 64 siti remoti (fino a 16 per la ricerca remota) Nota: questo prodotto include del software sviluppato dal progetto OpenSSL per l'uso nel toolkit OpenSSL (http://www.openssl.org/). 1.3 Informazioni sul prodotto Componenti inclusi nella confezione Manuale dell'utente (il presente documento) CD di installazione Requisiti del sistema Sistema operativo: Microsoft Windows XP x86 (32 bit) o Microsoft Windows Vista x86 (32 bit) CPU: Intel Pentium IV (Celeron) 2.4 GHz o superiore RAM: 512 MB o superiore VGA: AGP, RAM video da 8 MB di RAM o superiore (1024x768, 24 bpp o superiore) 1

6 Manuale dell'utente 2

7 Remote Administration System Plus (RASplus) Capitolo 2 Installazione ATTENZIONE: se sul computer è già installata una versione precedente di RASplus è necessario disinstallare prima la vecchia versione. Nota: nel menu Start di Windows andare al Pannello di controllo. Fare doppio clic su Opzioni risparmio energia per richiamare la finestra di dialogo Proprietà - Opzioni risparmio energia. Nella scheda Combinazioni risparmio energia impostare sia l'opzione Spegni il monitor sia l'opzione Disattiva i dischi rigidi su Mai. 1. Inserire il CD di installazione. 2. Eseguire il file Setup.exe. Nota: se si utilizza il sistema operativo Microsoft Windows Vista può comparire la finestra Controllo account utente. Fare clic su Consenti e installare il software RASplus seguendo le istruzioni. 3. Le librerie.net Framework e Visual C++ Runtime vengono installate automaticamente. Nota: l'installazione delle librerie.net Framework e Visual C++ Runtime è necessaria per consentire il funzionamento corretto di RASplus. Se le librerie sono già presenti sul computer questa fase dell'installazione viene saltata. 4. Specificare il percorso delle cartelle in cui deve essere installato RASplus e selezionare gli utenti che potranno usare RASplus. Quindi fare clic su Next. 3

8 Manuale dell'utente 5. Nella finestra di dialogo successiva fare clic su Next. 6. Fare clic su Next. 7. Specificare se RASplus deve essere avviato automaticamente o meno alla connessione a Windows e fare clic su Next. 4

9 Remote Administration System Plus (RASplus) 8. Impostare l'opzione della lingua selezionando Select language when starting RASplus (Scelta della lingua all'avvio di RASplus) oppure Always start RASplus using the language below (Avviare RASplus sempre nella lingua seguente). Se si sceglie l'opzione Always start RASplus using the language below, selezionare la lingua di avvio desiderata dall'elenco di lingue disponibili, quindi fare clic su OK. Nota: per visualizzare correttamente la lingua scelta il sistema operativo del PC deve essere impostato in modo da supportare la lingua in questione. 9. Quando compare la seguente finestra di dialogo al termine dell'installazione di RASplus selezionare l'applicazione Install MSXML e fare clic su Finish. L'installazione di MSXML è necessaria per l'esecuzione di RASplus. 5

10 Manuale dell'utente 10. Fare clic su Next. 11. Selezionare I accept the terms in the License Agreement (Accetto i termini del contratto di licenza) e fare clic su Next. 12. Specificare il nome utente in User Name e l'azienda in Organization, quindi fare clic su Next. 6

11 Remote Administration System Plus (RASplus) 13. Selezionare Install Now. 14. Fare clic su Finish per completare l'installazione di MSXML. 7

12 Manuale dell'utente 8

13 Remote Administration System Plus (RASplus) Capitolo 3 Configurazione Terminata l'installazione del software RASplus sarà visibile la relativa icona sul desktop. Per eseguire il programma RASplus fare doppio clic sull'icona. Il programma RASplus comprende lo schermo, 12 finestre ad ancoraggio, il menu e la barra degli strumenti. Nota: alcune finestre non vengono visualizzate sullo schermo nel layout di default. Per visualizzare anche queste finestre, andare al menu Visualizza nella parte alta dello schermo e selezionare ogni finestra dal menu. 3.1 Schermo Lo schermo visualizza immagini dalle telecamere selezionate nella modalità di monitoraggio in presa diretta o di riproduzione. RASplus consente di scegliere tra layout diversi dello schermo: Singolo, Quadruplo, 1+7, 3x3, 4x4, 5x5, 1+32, 6x6, 7x7, 8x8 e Intero. 9

14 Manuale dell'utente Nota: se si utilizza il sistema operativo Microsoft Windows Vista, potrebbe verificarsi un problema di visualizzazione o di aggiornamento delle schermate dovuto alla bassa velocità di trasmissione delle immagini. In questo caso si consiglia di disattivare la funzione AutoTuning del computer. Eseguire il Prompt dei comandi con permessi di amministratore elevati (andare al menu Start Accessori Prompt dei comandi fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare l'opzione Esegui come amministratore. Quindi inserire "netsh int tcp set global autotuninglevel=disable" e fare clic su OK. Riavviare il computer per rendere effettive le modifiche. Per attivare nuovamente la funzione di AutoTuning, inserire la stringa "netsh int tcp set global autotuninglevel=normal" dopo avere eseguito il Prompt dei comandi con permessi di amministratore elevati. Riavviare il computer per rendere effettive le modifiche. 3.2 Finestre RASplus offre molti utili strumenti che facilitano l'utilizzo del programma. La maggior parte degli strumenti è inclusa nelle 12 finestre che possono essere collocate a piacere sullo schermo. Per organizzare al meglio lo schermo è possibile visualizzare soltanto le finestre che si usano più di frequente. Facendo clic sull'icona nell'angolo destro della finestra si attiva la funzione che consente di nasconderla automaticamente. Le schede delle finestre nascoste sono visualizzate a fianco dello schermo. Scorrendo sulla scheda delle finestre nascoste, le relative finestre si aprono sullo schermo. Per chiudere la finestra e farla tornare nella posizione originale fare clic sull'icona. Facendo clic sull'icona la finestra scompare senza che venga visualizzata alcuna scheda. Le finestre nascoste possono essere visualizzate selezionandole dai menu a discesa. È possibile creare uno spazio di lavoro su misura spostando le finestre, modificandone le dimensioni e combinandole con altre. Per modificare le dimensioni di una finestra posizionare il cursore sul bordo della stessa fino a quando non assume la forma o. Quindi fare clic sul tasto sinistro del muse e trascinare il bordo della finestra per allargarla o ridurla. Per spostare la finestra in un'altra posizione dello schermo, posizionare il cursore sulla barra del titolo di una finestra aperta fino a quando assume la forma. Facendo clic e provando a trascinare la finestra vengono visualizzate delle frecce direzionali. Le quattro frecce di posizionamento sui bordi esterni consentono di posizionare la finestra tramite il bordo in questione, indipendentemente dalle altre. Quando si trascina una finestra tramite una freccia di posizionamento, compare un riquadro blu trasparente che mostra la nuova posizione. Se la posizione è quella desiderata, rilasciare il pulsante sinistro del mouse per collocare la finestra nella nuova posizione. È anche possibile spostare una finestra in modo tale che sia associata ad un'altra. A tal fine trascinare la finestra sopra a quella a cui deve essere associata: al centro di quella finestra compare l'icona con quattro frecce di posizionamento. Facendo scorrere il cursore sulle frecce dell'icona viene visualizzato un riquadro blu trasparente nel punto in cui la finestra verrebbe posizionata. Se la posizione è quella desiderata, rilasciare il pulsante sinistro del mouse per collocare la finestra nella nuova posizione. È possibile combinare le finestre in modo tale che occupino meno spazio sullo schermo. Nelle finestre combinate compare una barra di schede sul bordo inferiore. Facendo clic su una scheda la finestra corrispondente viene visualizzata in primo piano. 10

15 Remote Administration System Plus (RASplus) Per combinare le finestre spostare il cursore sulla barra del titolo della finestra da spostare. Quindi fare clic sulla finestra e trascinarla su quella a cui dev'essere associata. Se è possibile combinare le finestre, al centro dell'icona con la freccia a quattro posizioni compare il simbolo di una scheda. Trascinare il cursore sul simbolo della scheda e sulla finestra comparirà una nuova scheda. Rilasciando il tasto del mouse le finestre vengono combinate. Le possibilità di personalizzazione del layout sono praticamente illimitate. Con un po' di pratica sarà possibile creare il layout di schermo più adeguato al proprio flusso di lavoro. Finestra Siti remoti La finestra Siti remoti visualizza l'elenco dei siti remoti registrati durante l'installazione del sistema RASplus e l'elenco delle telecamere installate presso tali siti. Inserendo il nome di un sito nel campo di ricerca e facendo clic sull'icona è possibile trovare facilmente il sito remoto nell'elenco. Facendo clic sull'icona è possibile registrare il sito remoto, facendo clic sull'icona si elimina il sito in questione dall'elenco, mentre facendo clic sull'icona si possono modificare le informazioni sul sito remoto selezionato dall'elenco. Per collegarsi ad un sito remoto selezionare dall'elenco il sito in questione o la telecamera a cui ci si vuole collegare, quindi trascinarlo e rilasciarlo nella posizione desiderata sullo schermo o nella finestra Visualizzazione Stato. Sullo schermo compaiono le immagini inviate dalle telecamere selezionate mentre la finestra Visualizzazione Stato riporta informazioni sullo stato del sistema del sito remoto collegato. Per collegarsi alla finestra Visualizzazione Stato è possibile anche selezionare l'opzione Connetti Visualizzazione Stato dal menu popup che appare facendo clic con il tasto destro del mouse sul sito selezionato dall'elenco. Questo menu popup avvia il menu remoto, incluse le opzioni Configurazione remota, Log Sistema remoto e Log Evento remoto. Per maggiori dettagli consultare la sezione 3.3 Menu - Menu Remoto. Finestra Siti preferiti Nella finestra Siti preferiti viene visualizzato un elenco dei siti preferiti registrati durante l'installazione del sistema RASplus. È sufficiente selezionare dall'elenco il sito preferito da collegare, trascinarlo e rilasciarlo nella posizione desiderata sullo schermo per collegare automaticamente tutti i siti remoti presenti nella finestra Siti preferiti. 11

16 Manuale dell'utente Finestra Mappa La finestra Mappa visualizza un'altra schermata se vengono rilevati eventi di ingresso allarme, di movimento o di assenza di segnale video, oppure quando si fa clic sull'icona del dispositivo, a seconda delle impostazioni del Map Editor. Per modificare la posizione della schermata popup fare clic sulla schermata con il tasto sinistro del mouse e trascinarla nella posizione voluta. Facendo clic sulla schermata popup con il tasto destro del mouse compare il seguente menu. La finestra Mappa consente di monitorare in modo efficiente i siti remoti visualizzando una mappa tridimensionale del sito selezionabile. Fare clic con il testo destro del mouse sulla finestra Mappa per selezionare dall'elenco il file di immagine (.rmp) che si vuole monitorare. L'immagine di mappa selezionata compare nella finestra Mappa e i siti registrati nel file di immagine della mappa vengono collegati. Quando la mappa selezionata viene collegata a sotto-mappe, facendo clic sull'immagine corrispondente si passa alla sotto-mappa relativa. Nota: per informazioni su come modificare le mappe consultare la sezione Appendice C - Map Editor. Da x0.25 a x2: imposta le dimensioni desiderate della schermata popup. Disegna blocco movimento: visualizza sullo schermo l'area che rileva i movimenti. (soltanto con connessione ad un trasmettitore video in rete) Schermo intero: attiva la modalità a schermo intero per la schermata popup della mappa. Trasparenza : regola la trasparenza della schermata popup. PTZ Impostazioni : regola il brandeggio orizzontale e verticale e lo zoom della telecamera PTZ selezionata. Disabilita Time Out: continua a visualizzare la schermata popup quando vengono rilevati degli eventi disabilitando il time out di permanenza. Proporzioni originali: visualizza la schermata popup della mappa mantenendo le proporzioni originali. Schermata Anti-Aliasing: migliora la qualità di visualizzazione dell'immagine della schermata popup attenuando l'effetto "scalettatura" (aliasing) nell'immagine ingrandita. Utente Impostazioni : imposta la modalità degli schermi popup attualmente a video. Ad esempio selezionando 4x4 il monitor visualizza la schermata attuale con riquadri sufficienti per 16 telecamere. Nota: per maggiori dettagli sulla funzione popup consultare la sezione Appendice C - Map Editor, Impostazione dispositivo. Per collegarsi al sito remoto selezionare dalla finestra Mappa il dispositivo a cui ci si vuole collegare, quindi trascinarlo e rilasciarlo nella posizione desiderata sullo schermo o nella finestra Visualizzazione Stato. Posizionando il cursore sul dispositivo nella mappa è possibile visualizzarne lo stato. Quando il dispositivo rileva un evento o quando non lavora correttamente, compaiono le seguenti icone di stato (al massimo 4). Non collegato Evento disattivato Irregolare Perdita segnale video Movimento Ingresso allarme Uscita allarme Nota: lo stato del dispositivo è visualizzato come Irregolare sulla base delle impostazioni di controllo del sistema come Perdita segnale video, Movimento, Ingresso allarme e/o Uscita allarme in base alle impostazioni di rilevamento degli eventi del DVR remoto. 12

17 Remote Administration System Plus (RASplus) Facendo clic con il tasto destro del mouse sulla finestra Mappa viene visualizzata una schermata con un menu testuale. Selezionando Visualizzazione Evento Watch dal menu vengono visualizzate informazioni sugli eventi dei siti remoti collegati. Selezionando Chiudi si disattiva il collegamento attuale nella finestra Mappa. Finestre Controllo PTZ, Controllo colore e Controllo uscita allarme Tre finestre specifiche consentono di controllare i valori PTZ, il colore e l'uscita allarme durante il monitoraggio in presa diretta di un sito remoto. Nota: per maggiori dettagli consultare la sezione 4.1 Monitoraggio in presa diretta. Finestra Elaborazione immagine La finestra Elaborazione immagine consente di migliorare le immagini riprodotte. Nota: per maggiori dettagli consultare la sezione 4.2 Riproduzione e ricerca. Finestra Visualizzazione Evento Watch La finestra Visualizzazione Evento Watch elenca eventi rilevati presso singoli siti remoti mentre RASplus è nella modalità di monitoraggio in presa diretta. Di seguito viene fornita la descrizione delle icone degli eventi: 13

18 Manuale dell'utente Ingresso allarme attivo Ingresso allarme non attivo Rilevamento movimento Rilevamento oggetto Perdita segnale video Video oscurato Ingresso testo Ingresso allarme non ottimale Registratore guasto Disco S.M.A.R.T. Disco non ottimale Disco pieno Temperatura disco Registrazione panico attivata Registrazione panico disattivata Errore ventilatore attivato Errore ventilatore disattivato Nota: alcune icone degli eventi potrebbero non essere supportate a seconda delle specifiche e della versione del DVR remoto. Finestra Visualizzazione Evento emergenza La finestra Visualizzazione Evento emergenza riporta un elenco di eventi (predisposti per la notifica presso il sito remoto) richiamati da singoli siti remoti (solo connessione LAN). Se si seleziona un evento dall'elenco e lo si trascina e rilascia nella posizione desiderata nella Schermata Controllo e Ricerca il sistema si collega al sito remoto e nella casella a sinistra compare un segno di spunta. Selezionando un evento o un sito dall'elenco e facendo clic con il tasto destro del mouse compare una descrizione dei comandi che riporta istruzioni per l'evento di emergenza dal sito remoto. Nota: la funzione Visualizzazione Evento emergenza è disponibile soltanto per i siti remoti impostati per la notifica al sistema RASplus durante la configurazione di ogni singolo evento. Finestra Visualizzazione Report La finestra Visualizzazione Report visualizza le informazioni sullo stato del sistema dei siti remoti. RASplus controlla il sito remoto e riporta lo stato del sistema. Facendo clic sull'icona nella finestra i dati vengono caricati di nuovo e facendo clic sull'icona si stampa il rapporto. Perché questa opzione funzioni, durante l'impostazione del sistema RASplus deve essere selezionata l opzione Usa Report. Per maggiori dettagli consultare la sezione 3.3 Menu - Menu Sistema. 14

19 Remote Administration System Plus (RASplus) Nota: alcune opzioni del rapporto degli eventi potrebbero non essere supportate a seconda delle specifiche del DVR remoto. Finestra Visualizzazione Search La finestra Visualizzazione Search consente di ricercare i dati registrati sul DVR remoto in base a time-lapse o eventi. Nota: per maggiori dettagli consultare la sezione 4.2 Riproduzione e ricerca. Finestra Visualizzazione Stato La finestra Visualizzazione Stato elenca in tempo reale l'evento, l'uscita allarme, il controllo del sistema, il rilevamento dell'oggetto, il rilevamento del video oscurato e le informazioni sullo stato di registrazione del sito remoto collegato. Per collegarsi al sito remoto dalla finestra Siti remoti o Mappa selezionare il sito o la telecamera a cui ci si vuole collegare, quindi trascinarlo e rilasciarlo nella finestra Visualizzazione Stato. Nota: per maggiori dettagli consultare la sezione 4.5 Visualizzazione stato. 15

20 Manuale dell'utente 3.3 Menu Menu Sistema Impostazioni: consente di impostare il funzionamento del sistema e di configurare il sito remoto. 16

21 Remote Administration System Plus (RASplus) Sistema 1: imposta il formato della data/ora per RASplus, le opzioni di visualizzazione e la funzione di registrazione panico. Formato Data/Ora: impostare il formato della data e dell'ora. Opzioni di visualizzazione: impostare le opzioni dello schermo, l'opzione popup drag & drop, l'accelerazione dello schermo e l'osd. Opzione schermo: selezionare Schermata Controllo per usare lo schermo soltanto per il monitoraggio in presa diretta, Schermata Ricerca per usarlo soltanto per la ricerca oppure Schermata Controllo e Ricerca per usare lo schermo sia per il monitoraggio in presa diretta che per la ricerca. Selezionando l'opzione Nascondi la finestra di messaggio si nasconde la finestra che visualizza le informazioni sullo stato di RASplus e sui siti remoti collegati. Opzione popup drag & drop: selezionare quale tasto del mouse sarà usato per la visualizzazione delle schermate dei menu popup; Utilizza popup a sinistra, Utilizza popup a destra o entrambi (solo nella modalità Schermata Controllo e Ricerca). Modalità di disegno: impostare le opzioni di visualizzazione per lo schermo. Disegno normale: dipende dalle prestazioni della CPU installata nel proprio PC e visualizza le immagini a bassa velocità (Modalità disegno DIB). Disegno veloce (Default): visualizza le immagini a velocità normale (Modalità disegno diretto). Disegno veloce (YUV420/RGB32): dipende dalle prestazioni della scheda video del proprio PC e visualizza le immagini ad alta velocità (Modalità disegno diretto). Overlay (YUV420/RGB32/RGB565): visualizza le immagini ad alta velocità (Modalità disegno diretto sovrapposto). Eliminazione interlacciamenti: imposta il filtro per eliminare gli interlacciamenti. L'uso di un filtro per i video interlacciati migliora la qualità di visualizzazione delle immagini, eliminando le linee di scansione orizzontali e il rumore nelle aree con movimento. Proporzioni: impostare le proporzioni dell'immagine visualizzata sullo schermo. Selezionando Adatta allo schermo le immagini vengono visualizzate adattandole alle dimensioni dello schermo, selezionando Proporzioni originali le immagini vengono adattate alle dimensioni dello schermo, ma mantenendone le proporzioni originali. Schermata Anti-Aliasing: abilitando l'opzione Schermata Anti-Aliasing, la qualità dell'immagine visualizzata sullo schermo viene migliorata eliminando l'effetto "scalettatura" (aliasing) nell'immagine allargata. Nota: se l'immagine non può essere visualizzata correttamente a causa delle specifiche del PC, ridurre il livello della modalità di disegno. Nota: nella modalità Disegno veloce la velocità di disegno può diminuire se la schermata del programma RASplus non è situata sul monitor principale. Nota: a seconda del tipo di scheda video installata sul PC, la modalità di disegno Overlay potrebbe non essere supportata. Si consiglia di utilizzare schede video con chipset ATI. Nota: se si utilizzano monitor doppi, selezionando la modalità di disegno Overlay viene visualizzata soltanto l'immagine del monitor primario. Nota: se si utilizza un computer low-end la velocità di disegno delle immagini potrebbe diminuire in presenza di un filtro per eliminare gli interlacciamenti, a seconda del filtro usato. 17

22 Manuale dell'utente Nota: se si utilizza un computer low-end la velocità di disegno delle immagini potrebbe diminuire se si seleziona l'opzione Schermata Anti-Aliasing. Impostazioni OSD : selezionare le opzioni Titolo, Informazioni ora, Informazioni data, Ingresso testo e Overlay Text-In Data, da visualizzare sullo schermo. Carica mappa predefinita all'avvio: specificare se il file della mappa definito dall'utente deve essere caricato automaticamente all'avvio di RASplus e indicare il percorso del file (.rmp). Impostazioni registrazione: selezionare o deselezionare la funzione di registrazione panico e l'opzione di sovrascrittura del percorso della cartella di registrazione. Se si attivano la funzione di registrazione panico e l'opzione di sovrascrittura, quando il disco rigido è pieno RASplus continua a registrare sovrascrivendo i video più vecchi. Specificare il percorso della cartella di registrazione e impostare le relative dimensioni da 640 MB a MB. Nel campo Capacità viene visualizzato lo spazio residuo nella cartella di registrazione. Nota: una volta definite le dimensioni della cartella di registrazione non è più possibile modificarle. Per aumentare lo spazio di registrazione indicare un altro percorso di registrazione. Impostazioni modalità registrazione: Impostare la modalità di registrazione panico. Videocamera Watch visibile: registra le telecamere attualmente visualizzate nella Schermata Controllo. Impostazioni assegnazione utente: registra le telecamere decise dall'utente sulla Schermata Controllo. Impostazioni intervallo telecamere: registra le telecamere entro un range stabilito. Selezionare le caselle a fianco di Telecamera e regolare l'intervallo delle telecamere fino a 16 canali. Nota: la registrazione panico NON verrà effettuata per le telecamere attualmente non visualizzate nella Schermata Controllo, anche se sono impostate per la registrazione. Nota: scegliendo l'opzione Impostazioni assegnazione utente, l'utente può assegnare manualmente i canali della telecamera da registrare nella Schermata Controllo. Selezionare una telecamera nella Schermata Controllo e fare clic con il tasto destro del mouse, quindi scegliere Imposta videocamera di registrazione nella schermata successiva del menu. L'icona grigia compare sullo schermo della telecamera selezionata. 18

23 Remote Administration System Plus (RASplus) Sistema 2: impostare le informazioni di collegamento al modem per l'accesso remoto, la password del sistema, le opzioni di rete, le impostazioni report e del server DVRNS. Accesso remoto: selezionare Utilizza modem per usare un modem per l'accesso remoto. Opzioni di protezione: specificare se la conferma della password è richiesta Prima dell'impostazione, Prima dell'avvio oppure Prima della chiusura di RASplus. Fare clic sul pulsante Modifica per cambiare la password. Opzioni di rete: impostare il numero della porta IP (da 8000 a 12000) usata per la connessione alla rete quando si riceve un messaggio di richiamo da un sito remoto e il numero della porta di aggiornamento usata per aggiornare il DVR basato su PC. Nota: il numero della porta IP e della porta di aggiornamento specificati dovrebbero corrispondere ai valori definiti durante l'impostazione della rete del DVR remoto. Impostazione evento: immettere il numero degli eventi di emergenza visualizzati nella finestra degli eventi di emergenza. Impostare RASplus perché emetta un avviso acustico quando vengono rilevati degli eventi selezionando gli eventi dall'elenco e specificando il percorso del file audio (.wave). È possibile impostare un suono diverso per ogni tipo di evento. 19

24 Manuale dell'utente Impostazioni report: abilitare/disabilitare la casella Usa report e controllare gli intervalli (da 1 a 24 ore) della funzione di report. Quando si usa la funzione di report, RASplus controlla il sito remoto secondo l'intervallo definito dall'utente e riferisce lo stato del sistema. Servizio nomi DVR: impostare l'indirizzo IP e il numero della porta (da a 12000) del server DVRNS (DVR Name Service). L'indirizzo IP e il numero della porta specificati devono corrispondere ai valori definiti durante l'impostazione del DVRNS del DVR remoto a cui ci si vuole collegare. Nota: il server DVRNS non può essere considerato se si utilizza un collegamento via modem. Per maggiori dettagli sul DVR Name Service consultare l'appendice B. Impostazioni di avvio: specificare se all'avvio di RASplus deve essere selezionata o meno la lingua e indicare se RASplus dev'essere eseguito automaticamente all'avvio di Windows. Siti remoti: configura l'elenco delle connessioni per l'accesso remoto. Aggiungi: cliccare sul pulsante Aggiungi e inserire le informazioni sul sito remoto da aggiungere. 20

25 Remote Administration System Plus (RASplus) Gruppo di riferimento: per gestire efficacemente più siti remoti è consigliabile assegnare il sito ad un Gruppo di riferimento. Fare clic sul pulsante Aggiungi per creare un nuovo gruppo di riferimento. Configurazione del dispositivo: selezionare il dispositivo del sito remoto da registrare. Se si sta registrando una telecamera IP selezionare IP Camera. Elenco siti remoti: se si sta registrando sul sito remoto un DVR che è basato su PC selezionare DVR basato su PC. Inserire il Nome sito e l'indirizzo IP del sito remoto (numero di telefono del modem per i collegamenti analogici) comunicati dall'amministratore di rete. Fare clic sul pulsante Porta per impostare il numero di porta di ogni programma. Il numero della porta IP deve corrispondere al valore definito in fase di impostazione della rete del DVR remoto. Se la versione del sistema remoto non consente di impostare i numeri della porta IP, usare i seguenti valori: "8200" per Admin, "8016" per Watch, "10019" per Search e "8116" ("8115" per un DVR basato su PC) per Audio. Scegliere il numero di Telecamere del sito remoto. Ad esempio, se si sceglie "8" quando si registra un video con display DVR a 16 canali, sullo schermo compaiono i video dei primi 8 canali. Nota: quando si utilizza il server DVRNS mettere un segno di spunta nella casella Usa DVRNS. Il campo Indirizzo IP diventa Nome DVR ed è possibile inserire il nome di un DVR registrato sul server DVRNS. Il nome DVR inserito deve essere lo stesso definito all'impostazione del DVRNS sul DVR remoto. Impostazioni login: inserire l'id utente e la Password del sito a cui accedere. Una volta inseriti l'id utente e la password, il sito viene collegato automaticamente senza alcuna finestra di dialogo che richieda la password. Selezionare Nessuna password per i sistemi remoti che non richiedono la password (ad es., login di un ospite). Nota: per i nomi dei siti, i numeri di telefono e gli ID utente possono essere usati fino a 32 caratteri e per le password fino a 8. Istruzione evento emergenza: inserire il messaggio da visualizzare quando vengono segnalati eventi di emergenza dal sito remoto. L'istruzione dell'evento di emergenza può essere impostata facendo clic con il tasto destro del mouse dopo avere selezionato l'evento o il sito dall'elenco nella finestra Evento emergenza. Modifica: selezionare il gruppo o il sito da modificare e fare clic sul pulsante Modifica oppure fare doppio clic sul gruppo o sul sito per effettuare le modifiche. Quindi modificare le informazioni sul sito. Rimuovi: selezionare il gruppo o il sito da eliminare e fare clic sul pulsante Rimuovi. Elenco Tutti: visualizza tutti i siti remoti registrati. Trova: specificare il nome del gruppo o del sito da cercare e fare clic sul pulsante Trova per visualizzare nell'elenco i gruppi o i siti corrispondenti. 21

QUICK START SOFTWARE RAS PLUS eneo

QUICK START SOFTWARE RAS PLUS eneo Pag. 1 QUICK START SOFTWARE RAS PLUS eneo Vers. 1.0.1 Stampato il 21/05/08 Requisiti minimi di sistema: Sistema operativo: Microsoft Windows XP/VISTA (Windows 2000 compatibile fino a vers. 1.8.2) CPU:

Dettagli

RASp lus ( Remote Administration System)

RASp lus ( Remote Administration System) RASp lus ( Remote Administration System) Software videoregistratore digitale Guida utente Document 900.0857-12/06 - Rev 1. 00 RASplus (Remote Administration System Plus) Sommario Capitolo 1 Cenni generali...

Dettagli

Accensione del DVR. Collegare il cavo di alimentazione al DVR per accendere l unità. L unità richiederà circa 60 secondi per l avvio.

Accensione del DVR. Collegare il cavo di alimentazione al DVR per accendere l unità. L unità richiederà circa 60 secondi per l avvio. Videoregistratore digitale art. MDVR825B/MDVR808B/49816 Pannello posteriore del DVR Pannello posteriore del DVR a 16 ingressi Ingressi video Terminali video passanti Porta RS485 Ingressi/Uscite di allarme

Dettagli

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map Manuale d uso per i programmi VS Server E-Map Con E-Map Server, si possono creare mappe elettroniche per le telecamere ed i dispositivi I/O collegati a GV-Video Server. Usando il browser web, si possono

Dettagli

Prima di leggere questo manuale

Prima di leggere questo manuale Prima di leggere questo manuale RAS Mobile per Android è un'applicazione per il collegamento ad un dispositivo (DVR, NVR, network video trasmettitore o telecamera di rete) tramite dispositivo mobile che

Dettagli

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi NAVIGATOR Primi Passi Guida con i Primi Passi per conoscere il software NAVIGATOR per la visualizzazione, registrazione e centralizzazione degli impianti IP Megapixel Professionali. Versione: 1.0.0.72

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

DVR4C remote software. Manual d uso DVR4C software remoto

DVR4C remote software. Manual d uso DVR4C software remoto DVR4C remote software IT Manual d uso DVR4C software remoto DVR4C software remoto Manual d uso Sommario IT 63 1. PANORAMICA... 65 1.1 REQUISITI MINIMI DEL PC... 65 2. INSTALLAZIONE... 65 3. LIVE VIEWER...

Dettagli

Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 10 DVR per un totale di 36 telecamere visualizzate.

Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 10 DVR per un totale di 36 telecamere visualizzate. Software freeware per DVR ZR-DHC Software per reti Ethernet GMS-Lite 0/0/009- G//I Caratteristiche principali Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 0 DVR per un totale di telecamere

Dettagli

RAS (Sistema di Amministrazione Remota) MANUALE UTENTE

RAS (Sistema di Amministrazione Remota) MANUALE UTENTE RAS (Sistema di Amministrazione Remota) MANUALE UTENTE Manuale utente Le informazioni contenute nel presente manuale sono da ritenersi accurate al momento della pubblicazione. ADEMCO Video non si assume

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Istruzioni per l'uso

Istruzioni per l'uso Istruzioni per l'uso i Remote Administration System Plus (RASplus) Indice Capitolo 1 Panoramica... 2 1.1 In questo manuale... 2 1.2 Funzioni di RASplus... 2 1.3 Informazioni sul prodotto... 2 Capitolo

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale programma CMS Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop comprende Image Retriever, progettato per monitorare una specifica cartella su un file server in rete o sull'unità

Dettagli

F-Series Desktop Manuale Dell utente

F-Series Desktop Manuale Dell utente F-Series Desktop Manuale Dell utente F20 it Italiano Indice dei contenuti Legenda di icone e testo...3 Cos'è F-Series Desktop?...4 Come si installa F-Series Desktop sul computer?...4 Come ci si abbona

Dettagli

Software della stampante

Software della stampante Software della stampante Informazioni sul software della stampante Il software Epson comprende il software del driver per stampanti ed EPSON Status Monitor 3. Il driver per stampanti è un software che

Dettagli

DESKTOP. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file. Vediamo in dettaglio queste parti.

DESKTOP. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file. Vediamo in dettaglio queste parti. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file DESKTOP All accensione del nostro PC, il BIOS (Basic Input Output System) si occupa di verificare, attraverso una serie di test, che il nostro hardware

Dettagli

Archive Player Sommario it 3. 1 Introduzione 4

Archive Player Sommario it 3. 1 Introduzione 4 Archive Player Divar Series it Manuale d'uso Archive Player Sommario it 3 Sommario 1 Introduzione 4 2 Operazione 5 2.1 Avvio del programma 5 2.2 Descrizione della finestra principale 6 2.3 Pulsante Apri

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale Introduzione Introduzione a NTI Shadow Benvenuti in NTI Shadow! Il nostro software consente agli utenti di pianificare dei processi di backup continui che copiano una o più cartelle ( origine del backup

Dettagli

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P Accedere alla telecamera dal browser Web Componenti della schermata in diretta Pannello di controllo Pannello degli strumenti Operazioni con la schermata in diretta1/10

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Software centralizzazione per DVR

Software centralizzazione per DVR Software centralizzazione per DVR Manuale installazione ed uso 2 INTRODUZIONE Il PSS (Pro Surveillance System) è un software per PC utilizzato per gestire DVR e/o telecamere serie VKD. Tramite esso è possibile

Dettagli

QNAP Surveillance Client per MAC

QNAP Surveillance Client per MAC QNAP Surveillance Client per MAC Capitolo 1. Installazione di QNAP Surveillance Client 1. Fare doppio clic su QNAP Surveillance Client V1.0.1 Build 5411.dmg. Dopo qualche secondo viene visualizzata la

Dettagli

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net - Introduzione Con questo articolo chiudiamo la lunga cavalcata attraverso il desktop di Windows XP. Sul precedente numero ho analizzato il tasto destro del mouse sulla Barra delle Applicazioni, tralasciando

Dettagli

Manuale Operativo P2P Web

Manuale Operativo P2P Web Manuale Operativo P2P Web Menu Capitolo 1 Configurazione dispositivo... Errore. Il segnalibro non è definito. 1.1 Configurazione funzione P2P dispositivo... 2 Capitolo 2 Operazioni P2P Web... Errore. Il

Dettagli

Personalizzazione del PC

Personalizzazione del PC È la prima volta che utilizzi Windows 7? Anche se questa versione di Windows è molto simile a quella precedente, potrebbero tornarti utili alcune informazioni per partire a razzo. Questa Guida contiene

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente 2 Appendice alla Guida per l'utente di Retrospect 10 www.retrospect.com 2012 Retrospect Inc. Tutti i diritti riservati. Guida per l'utente di Retrospect

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Prospetti per NET MEETING (collegamenti per videoconferenze,chat, in rete, oppure fra due computer.(anno1996)

Prospetti per NET MEETING (collegamenti per videoconferenze,chat, in rete, oppure fra due computer.(anno1996) Prospetti per NET MEETING (collegamenti per videoconferenze,chat, in rete, oppure fra due computer.(anno1996) Per queste operazioni occorre disporre di una WEB CAM(se si deve ancora acquistare,ricordarsi

Dettagli

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER.

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. Windows 7 e 8 strumenti per l ipovisione. Windows Seven/8 offrono ottimi strumenti per personalizzare la visualizzazione in caso di ipovisione: - una lente di

Dettagli

SOFTWARE DI GESTIONE PSS

SOFTWARE DI GESTIONE PSS Rev. 1.0 SOFTWARE DI GESTIONE PSS Prima di utilizzare questo dispositivo, si prega di leggere attentamente questo manuale e di conservarlo per future consultazioni. Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S.

Dettagli

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo.

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo. Guida introduttiva Questa guida è stata creata con lo scopo di ridurre al minimo la curva di apprendimento di Microsoft PowerPoint 2013, che presenta numerose differenze rispetto alle versioni precedenti.

Dettagli

Navigazione Web e comunicazione Utilizzo del Browser. 7.2.1 Navigazione di base

Navigazione Web e comunicazione Utilizzo del Browser. 7.2.1 Navigazione di base Navigazione Web e comunicazione Utilizzo del Browser 7.2.1 Navigazione di base 7.2.1.1 Aprire, chiudere un programma di navigazione Per aprire Firefox, occorre: selezionare il menu Start / Tutti i programmi

Dettagli

805 Photo Printer. Guida del driver della stampante

805 Photo Printer. Guida del driver della stampante 805 Photo Printer Guida del driver della stampante Sommario Guida del driver della stampante Informazioni sul driver della stampante Funzioni del driver della stampante Informazioni sulla guida online

Dettagli

Solo le persone in gamba leggono i manuali.

Solo le persone in gamba leggono i manuali. Solo le persone in gamba leggono i manuali. Sommario Introduzione...1 Accensione e spegnimento sicuri dell'unità... 1 Scollegamento delle unità esata e 1394... 2 Unità esata... 3 Unità 1394... 4 Installazione

Dettagli

Talento LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA L'ELENCO PREFERITI. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA L'ELENCO PREFERITI. In questa lezione imparerete a: Lab 3.1 Preferiti & Cronologia LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA In questa lezione imparerete a: Aprire l'elenco Preferiti, Espandere e comprimere le cartelle dell'elenco Preferiti, Aggiungere una pagina

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client. Versione 5.6

Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client. Versione 5.6 Manuale utente di Avigilon Gateway Web Client Versione 5.6 2006-2015 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene concessa in

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

Manuale riferito alla versione 1.2.0

Manuale riferito alla versione 1.2.0 Manuale riferito alla versione 1.2.0 1 INDICE Pag. 1 INSTALLAZIONE DI XSTREAMING 3 1.1 AZIONI PRELIMINARI 3 1.1.1 OTTENERE UN FILE DI LICENZA 3 1.2 INSTALLAZIONE 3 1.3 VERSIONI 3 1.4 CONFIGURAZIONE HARDWARE

Dettagli

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061 Manuale utente Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion Italiano Dicembre 2007 Part number: 467721-061 Copyright Note legali Il prodotto e le informazioni riportate nel presente

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Elaborazione testi Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello

Dettagli

Manuale utente di Matrice Virtuale di Avigilon Control Center. Versione 5.4

Manuale utente di Matrice Virtuale di Avigilon Control Center. Versione 5.4 Manuale utente di Matrice Virtuale di Avigilon Control Center Versione 5.4 2006-2014 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene

Dettagli

QuickStart Guide di Avigilon Control Center Client Versione 5.4.2

QuickStart Guide di Avigilon Control Center Client Versione 5.4.2 QuickStart Guide di Avigilon Control Center Client Versione 5.4.2 Autore: Andrea Marini Tecnotrade sas Versione 1.0 Revisione del 10 giugno 2015 TECNOTRADE s.a.s 26900 Lodi (LO) Italia Via S. Cremonesi,

Dettagli

SHARP TWAIN AR/DM. Manuale dell'utente

SHARP TWAIN AR/DM. Manuale dell'utente SHARP TWAIN AR/DM Manuale dell'utente Copyright 2001 di Sharp Corporation. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l'adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione scritta, salvo

Dettagli

Configurazione di una connessione DUN USB

Configurazione di una connessione DUN USB Configurazione di una connessione DUN USB Cercare la lettera "U" in questa posizione È possibile collegare lo smartphone Palm Treo 750v e il computer mediante il cavo di sincronizzazione USB per accedere

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control versione 9 Sophos Anti-Virus per Mac OS X, versione 7 Data documento: ottobre 2009 Sommario

Dettagli

La pagina di Explorer

La pagina di Explorer G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 11 A seconda della configurazione dell accesso alla rete, potrebbe apparire una o più finestre per l autenticazione della connessione remota alla rete. In linea generale

Dettagli

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Data la crescente necessità di sicurezza e tutela dei propri dati durante la navigazione in rete, anche gli stessi browser si sono aggiornati,

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Contenuto Requisiti minimi... 2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools... 3 Installazione Motorola Phone Tools... 4 Installazione e configurazione

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

SartoCollect v1.0 - Installazione e istruzioni per l'esecuzione

SartoCollect v1.0 - Installazione e istruzioni per l'esecuzione SartoCollect v1.0 - Installazione e istruzioni per l'esecuzione Grazie per il vostro recente acquisto di SartoCollect. Il software SartoCollect vi consentirà di importare direttamente i dati del vostro

Dettagli

Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows

Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows www.informarsi.net Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows Sistema operativo Il sistema operativo, abbreviato in SO (in inglese OS, "operating system") è un particolare software, installato su un sistema

Dettagli

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8 Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Versione 8 Questo file Leggimi contiene le istruzioni per l'installazione dei driver della stampante

Dettagli

Laboratorio informatico di base

Laboratorio informatico di base Laboratorio informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche (DISCAG) Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it) Sito Web del corso: www.griadlearn.unical.it/labinf

Dettagli

GUIDA RAPIDA. per l'utente di Windows Vista. Installazione del software della stampante... 2 Installazione del software per la stampa in rete...

GUIDA RAPIDA. per l'utente di Windows Vista. Installazione del software della stampante... 2 Installazione del software per la stampa in rete... SOMMARIO GUIDA RAPIDA per l'utente di Windows Vista Capitolo 1: DIGITALIZZAZIONE CON IL DRIVER WIA... 1 Capitolo 2: INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE DELLA STAMPANTE IN WINDOWS... 2 Installazione del software

Dettagli

Conferencing. Novell. Conferencing 1.0. novdocx (it) 6 April 2007 AVVIARE IL CLIENT CONFERENCING: ACCESSO. Luglio 2007

Conferencing. Novell. Conferencing 1.0. novdocx (it) 6 April 2007 AVVIARE IL CLIENT CONFERENCING: ACCESSO. Luglio 2007 Guida di riferimento rapido per Conferencing Novell Conferencing novdocx (it) 6 April 2007 1.0 Luglio 2007 GUIDA RAPIDA www.novell.com Conferencing Novell Conferencing si basa sulla tecnologia Conferencing.

Dettagli

Monitor Wall 4.0. Manuale d'installazione ed operativo

Monitor Wall 4.0. Manuale d'installazione ed operativo Monitor Wall 4.0 it Manuale d'installazione ed operativo Monitor Wall 4.0 Sommario it 3 Sommario 1 Introduzione 4 1.1 Informazioni sul manuale 4 1.2 Convenzioni utilizzate nel manuale 4 1.3 Requisiti

Dettagli

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password Capitolo 7 83 C A P I T O L O 7 Avvio di Blue s Questo capitolo introduce l'utilizzatore all'ambiente di lavoro e alle funzioni di aggiornamento delle tabelle di Blue s. Blue s si presenta come un ambiente

Dettagli

Divar - Archive Player. Manual d uso

Divar - Archive Player. Manual d uso Divar - Archive Player IT Manual d uso Divar Archive Player Manuale d uso IT 1 Divar Digital Versatile Recorder Divar Archive Player Manuale d'uso Sommario Guida introduttiva.............................................

Dettagli

Manuale di Nero ControlCenter

Manuale di Nero ControlCenter Manuale di Nero ControlCenter Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale di Nero ControlCenter e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti

Dettagli

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Accesso alla pianificazione per tutti i

Dettagli

Manuale utente del DS150E per Vista. Dangerfield October 2009 V3.0 Delphi PSS

Manuale utente del DS150E per Vista. Dangerfield October 2009 V3.0 Delphi PSS Manuale utente del DS150E per Vista 1 INDICE Componenti principali....3 Istruzioni di installazione....5 Impostazione della comunicazione con il Bluetooth...30 Programma diagnostico...40 File...42 Impostazioni...44

Dettagli

Display. Guida all Uso

Display. Guida all Uso Display Installazione Guida all Uso Scaricare l ospite (Insegnante) DisplayNote richiede un piccolo programma in esecuzione sul computer che ospita le connessioni per i dispositivi partecipanti, scaricarlo

Dettagli

DVR Icatch Serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per cellulari con sistema operativo Android 2.1 o superiore

DVR Icatch Serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per cellulari con sistema operativo Android 2.1 o superiore DVR Icatch Serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per cellulari con sistema operativo Android 2.1 o superiore Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso

Dettagli

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows Test 2.1 1 Attiva la funzione risorse del computer utilizzando il menu START. 2 Apri la cartella Patente 2.1, contenuta nella cartella Modulo2A. 3

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

Software Arteco Client

Software Arteco Client Software Arteco Client Per gestire il sistema di videosorveglianza, utilizzeremo il software Arteco Logic Next. Al primo avvio, sarà necessario inserire le informazioni del server di videosorveglianza

Dettagli

Il controllo della visualizzazione

Il controllo della visualizzazione Capitolo 3 Il controllo della visualizzazione Per disegnare in modo preciso è necessario regolare continuamente l inquadratura in modo da vedere la parte di disegno che interessa. Saper utilizzare gli

Dettagli

COMELIT IP RAS (ios) Prima di utilizzare questo dispositivo, leggere attentamente questo manuale e conservarlo per future consultazioni.

COMELIT IP RAS (ios) Prima di utilizzare questo dispositivo, leggere attentamente questo manuale e conservarlo per future consultazioni. COMELIT IP RAS (ios) Prima di utilizzare questo dispositivo, leggere attentamente questo manuale e conservarlo per future consultazioni. Sommario 1.1 Informazioni sull'app per dispositivi mobili COMELIT

Dettagli

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Connessione da un browser Web Il documento contiene i seguenti argomenti: Informazioni su Symantec pcanywhere Web Remote Metodi per la protezione della

Dettagli

Suite OmniTouch 8400 Instant Communications My Instant Communicator Desktop

Suite OmniTouch 8400 Instant Communications My Instant Communicator Desktop Suite OmniTouch 8400 Instant Communications Guida rapida di riferimento - R6.1 My Instant Communicator per personal computer My Instant Communicator per personal computer offre servizi voce, dati e video

Dettagli

Guide alla Guida http://www.rmastri.it/guide.html - Progetto WEBpatente 2011

Guide alla Guida http://www.rmastri.it/guide.html - Progetto WEBpatente 2011 Installazione di WEBpatente 4.0 in rete Le caratteristiche tecniche di WEBpatente 4.0 offline ne consentono l'uso all'interno di una rete locale. Una sola copia del programma, installata in un PC con particolari

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD SCRIVERE TESTO Per scrivere del semplice testo con il computer, si può tranquillamente usare i programmi che vengono installati insieme al sistema operativo. Su Windows troviamo BLOCCO NOTE e WORDPAD.

Dettagli

WINDOWS VISTA / WINDOWS 7

WINDOWS VISTA / WINDOWS 7 1 WINDOWS VISTA / WINDOWS 7 1. Si procuri un CD vergine, quindi salvi sul Desktop il file presente al seguente indirizzo: 2. Salvi sul Desktop il file presente al seguente all'indirizzo: http://download.imgburn.com/setupimgburn_2.5.1.0.exe

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows Configurazione accesso Proxy Risorse per sistemi Microsoft Windows (aggiornamento al 11.02.2015) Documento stampabile riassuntivo del servizio: la versione aggiornata è sempre quella pubblicata on line

Dettagli

Manuale d'uso della Matrice Virtuale Avigilon Control Center

Manuale d'uso della Matrice Virtuale Avigilon Control Center Manuale d'uso della Matrice Virtuale Avigilon Control Center Versione 5,2 PDF-ACCVM-B-Rev1_IT 2013 2014 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo espressamente concesso per iscritto, nessuna

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base Parte due: Controllo remoto

Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base Parte due: Controllo remoto Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base... 2 1. Installazione di base... 2 2. Avvio... 2 3. Spegnimento... 2 4. Accesso... 2 5. Anteprima... 3 6. Configurazione registrazione... 3 7. Riproduzione...

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON Z520I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 2 Lezione 3: Pannello di controllo Caratteristiche del sistema Gestione delle stampe Utilità Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Il Pannello di Controllo permette di

Dettagli

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1 1 Il software Document Distributor comprende i pacchetti server e client. Il pacchetto server deve essere installato su sistemi operativi Windows NT, Windows 2000 o Windows XP. Il pacchetto client può

Dettagli

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Management Utilities Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Management Utilities Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

unità di misura usata in informatica

unità di misura usata in informatica APPUNTI PER UTILIZZARE WINDOWS SENZA PROBLEMI a cura del direttore amm.vo dott. Nicola Basile glossario minimo : terminologia significato Bit unità di misura usata in informatica byte Otto bit Kilobyte

Dettagli

Tabella dei Contenuti

Tabella dei Contenuti IRAS (Amministrazione remota) Tabella dei Contenuti Capitolo 1 - Introduzione... 1 1.1 Caratteristiche... 1 Capitolo 2 - Installazione... 3 2.1. Informazioni sul prodotto... 3 Contenuto della confezione...

Dettagli

Manuale d'uso della Matrice Virtuale Avigilon Control Center

Manuale d'uso della Matrice Virtuale Avigilon Control Center Manuale d'uso della Matrice Virtuale Avigilon Control Center Versione 5,0,2 PDF-ACCVM-A-Rev2_IT Copyright 2013 Avigilon. Tutti i diritti riservati. Le informazioni qui presenti sono soggette a modifiche

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Gli strumenti di presentazione servono a creare presentazioni informatiche

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012 Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4 Responsabile di redazione: Francesco Combe FH056 Revisione: Ottobre 2012 CSN INDUSTRIE srl via Aquileja 43/B, 20092 Cinisello B. MI tel. +39 02.6186111

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione SK 1 Word Libre Office Se sul video non compare la barra degli strumenti di formattazione o la barra standard Aprite il menu Visualizza Barre degli strumenti e selezionate le barre che volete visualizzare

Dettagli

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo.

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Excel 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli