STUDIARE A TOR VERGATA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STUDIARE A TOR VERGATA"

Transcript

1 E C O N O M I A GIURISPRUDENZA INGEGNERIA LETTERE E FILOSOFIA M E D I C I N A SCIENZE MFN STUDIARE A TOR VERGATA G U I D A A L L I S C R I Z I O N E UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA

2 Luglio 2008 Università degli Studi di Roma Tor Vergata A cura: Coordinamento generale Segreterie Studenti Hanno contribuito alla redazione della guida le Segreterie Studenti Progetto: Orfeo Pagnani Foto: Silvia Massotti, Giovanni Chiarinelli Impaginazione: omgrafica srl - roma Finito di stampare a cura di: omgrafica srl - via f. luscino 73 - roma nel mese di Luglio 2008

3 È questo un anno accademico di rilevanti innovazioni dell ordinamento universitario. È in atto una radicale riprogettazione dei percorsi di studio caratterizzata da una maggiore attenzione alla loro coerenza al fine di consentirne la piena integrazione nel quadro europeo della formazione superiore. La guida, in questa circostanza, si rivelerà, uno strumento di informazione che vi accompagnerà nel periodo della vita universitaria. Vi aiuterà a comprendere le novità intervenute, ad acquisire una maggiore consapevolezza nonché a stimolare un attiva partecipazione alla vostra formazione. In essa troverete, inoltre, le informazioni che vi interessano, i servizi attivati e le opportunità che l Università vi offre. Auguri per un anno accademico pieno di successi e un caloroso benvenuto a coloro che si iscrivono per la prima volta! Il Coordinatore delle Segreterie Studenti

4 IL CAMPUS DELL UNIVERSITÀ Facoltà di Economia Facoltà di Giurisprudenza Facoltà di Ingegneria Facoltà di Lettere e Filosofia Facoltà di Medicina e Chirurgia Facoltà di Scienze MM.FF.NN. 4

5 DI ROMA DI TOR VERGATA 5

6 0 COME CONSULTARE LA GUIDA

7 Iniziamo con i consigli pratici! COME CONSULTARE LA GUIDA La cartina a pagina 4 ti consente di avere la visione sintetica del Campus dell Università. Il primo luogo che ti serve conoscere è la Segreteria Studenti della Facoltà a cui intendi iscriverti. Alla voce dell indice Segreterie Studenti troverai l indicazione dei mezzi pubblici con i quali potrai raggiungerla. Alla stessa voce troverai l elenco dei servizi amministrativi di cui puoi usufruire on-line nonché di quelli per i quali è necessario presentarsi personalmente allo sportello con l indicazione degli orari di apertura. Per iscriverti ti basterà leggere attentamente il capitolo Immatricolarsi a Tor Vergata che contiene anche il paragrafo relativo alle tasse, con le relative istruzioni per determinare l importo che dovrai versare in relazione alla capacità contributiva del tuo nucleo familiare, nonché i requisiti da possedere per richiedere l eventuale esonero da tale pagamento. Annotazioni e avvertenze richiamano la tua particolare attenzione e semplificano la comprensione degli adempimenti. Una serie di raccomandazioni e consigli sono rivolti a coloro che si iscrivono agli anni successivi al primo. 7

8 La guida raccoglie sotto la voce Durante la carriera dello studente tutte quelle condizioni che si possono verificare durante il corso degli studi. Sotto la voce Esami ed altre verifiche di profitto troverai un articolata ed esaustiva indicazione non solo delle modalità ma anche dei consigli pratici e avvertenze con l intento di evitare tanti errori ed inconvenienti cui potresti andare incontro durante il percorso degli studi che ti porteranno al conseguimento del titolo. La guida è inoltre corredata da un indice per argomenti e analitico per voci per semplificare la ricerca delle informazioni. 8

9 1 STUDIARE A TOR VERGATA 2 L ATENEO 3 IMMATRICOLARSI E ISCRIVERSI AGLI ANNI SUCCESSIVI 4 COME PAGARE TASSE E CONTRIBUTI 5 DURANTE LA CARRIERA DELLO STUDENTE 6 ESAMI, ALTRE VERIFICHE DI PROFITTO, RILASCIO CERTIFICATI INDICE Quello che devi sapere prima...11 Offerta formativa...17 Servizi informativi generali...33 Alcune opportunità offerte dall Ateneo...34 Segreterie Studenti...36 Come partecipare ai test...41 Come immatricolarsi...42 Immatricolazione studenti stranieri...44 Iscriversi agli anni successivi al primo...45 Rateazione dei pagamenti e scadenze...47 Pagamenti ritardati...47 Importo della prima rata...48 Importo della seconda rata...48 Studenti stranieri e studenti residenti negli stati enclave in Italia...53 Esoneri...57 Rimborsi...58 Contributi vari anno accademico 2008/ Altri contributi...60 Sanzioni ed accertamenti fiscali...61 Interruzione...63 Decadenza...64 Rinuncia...65 Sospensione...66 Iscrizione a singoli corsi d insegnamento...66 Passaggi...68 Trasferimenti...70 Domanda cautelativa...73 Prenotazione esami...76 Esame di laurea...76 Ritiro della pergamena di laurea...77 Il supplemento del diploma...77 Rilascio certificati...78

10 1 STUDIARE A TOR VERGATA QUELLO CHE DEVI SAPERE PRIMA OFFERTA FORMATIVA

11 Il riordino dei corsi di studio QUELLO CHE DEVI SAPERE PRIMA La riprogettazione dei corsi universitari che ha avuto inizio nel 2004 (D.M n. 270) dovrà trovare completa attuazione nell anno accademico 2009/2010. Siamo, quindi, in un periodo di transizione che rende necessaria una prima informazione generale. L obiettivo della riforma è essenzialmente quello di uniformare i nostri percorsi di studio a quelli europei per concorrere a creare un sistema sempre più integrato della formazione superiore in termini di qualità e di coerenza dei percorsi stessi. In tale quadro risulterà favorita l effettiva mobilità degli studenti, l internazionalizzazione degli studi e la libera circolazione delle professionalità all interno dell Unione europea. Significativa, a quest ultimo fine, è l attivazione di corsi di studio in lingua inglese. Nell offerta formativa, descritta nelle pagine che seguono, troverete i nuovi corsi attivati quest anno e, per ciascuno di essi, le caratteristiche di accesso, mentre, per la descrizione degli obiettivi, si rimanda alla Guida degli Studi. Una novità rilevante riguarda i requisiti di ammissione ai corsi di studio. Oltre al titolo di studio previsto, è richiesto, infatti, il possesso o l acquisizione di una adeguata preparazione iniziale. Ora, fermo restando che la valutazione per l accesso degli studenti ai corsi di laurea e di laurea magistrale avviene nelle forme e nei modi previsti nelle normative nazionali, l Ateneo: - fissa i livelli di conoscenza necessari all ammissione; - determina le modalità di verifica delle conoscenze richieste per l accesso a ciascun corso; 11

12 - attiva forme di valutazione iniziale degli studenti anche a conclusione di attività formative propedeutiche organizzate dall Ateneo stesso; - individua gli obblighi formativi aggiuntivi che devono essere soddisfatti nel primo anno di corso dagli studenti che non abbiano ottenuto una valutazione positiva. Gli obblighi formativi aggiuntivi sono assegnati anche agli studenti dei corsi di laurea ad accesso programmato che siano stati ammessi ai corsi con una votazione inferiore ad una prefissata votazione minima. Agli studenti già iscritti ai corsi di studio secondo gli ordinamenti didattici previgenti, è assicurata la conclusione degli studi ed il rilascio dei relativi titoli. Gli stessi hanno facoltà di optare per l iscrizione ai nuovi corsi con modalità stabilite dall Ateneo. Accesso ai corsi I corsi di studio si distinguono in: - Corsi con accesso a numero programmato a livello nazionale. Sono i corsi regolati da normative dell Unione europea (Medicina, Odontoiatria, Architettura) e tutti i corsi concernenti la formazione del personale sanitario, infermieristico, tecnico e della riabilitazione. Per questo accesso il test è selettivo. - Corsi con accesso programmato dall Università. Sono i corsi per i quali l ordinamento didattico prevede l utilizzazione di laboratori di alta specializzazione, di sistemi informatici e tecnologici o comunque posti di studio personalizzati (cioè per singolo studente). Per questo accesso il test è selettivo. - Corsi con accesso non vincolato da un numero prefissato di posti. Per questo accesso la prova non ha effetti selettivi ma solo di verifica delle conoscenze richieste per l ammissione ai corsi. 12

13 Sistema dei crediti formativi universitari (CFU) L unità di credito formativo universitario è la misura del lavoro di apprendimento corrispondente per convenzione a 25 ore di impegno medio per studente comprensivo della quota riservata allo studio personale o ad altre attività formative di tipo individuale. La quantità media di lavoro di apprendimento svolto in un anno da uno studente a tempo pieno è convenzionalmente fissato in 60 crediti. I crediti corrispondenti a ciascuna attività formativa sono acquisiti dallo studente con il superamento dell esame o di altra forma di verifica del profitto. Possono essere riconosciuti come crediti formativi universitari anche le conoscenze e le abilità professionali certificate individualmente, ai sensi della normativa vigente in materia, nonché le altre conoscenze ed abilità maturate in attività formative di livello post-secondario alla cui progettazione e realizzazione l Università abbia concorso. Il numero massimo di crediti riconoscibili è fissato per ogni corso di studio nel proprio ordinamento didattico. La normativa vigente fissa, comunque, il numero massimo di crediti riconoscibili in 60 per i corsi di laurea e in 40 per i corsi di laurea magistrale. Le attività già riconosciute ai fini dell attribuzione dei crediti nell ambito dei corsi di laurea non possono essere nuovamente riconosciute come crediti nell ambito dei corsi di laurea magistrale. 13

14 Titoli di studio che rilascia l Università Laurea qualifica accademica: dottore Ha l obiettivo di assicurare allo studente un adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici generali, anche nel caso in cui il corso di laurea sia orientato all acquisizione di specifiche conoscenze professionali. L acquisizione delle conoscenze professionali è preordinata all inserimento dei laureati nel mondo del lavoro ai fini dell esercizio di attività professionali regolamentate da norme nazionali e dell Unione Europea. Requisiti per l accesso: diploma di scuola secondaria superiore o altro titolo di studio conseguito all estero, riconosciuto idoneo; livello di conoscenze iniziali adeguate. La durata del corso è di norma di 3 anni; comunque il titolo si consegue al raggiungimento di 180 crediti, comprensivi di quelli relativi alla conoscenza di una lingua dell Unione Europea oltre l italiano, indipendentemente dal numero degli anni di iscrizione all Università. Laurea Magistrale qualifica accademica: dottore magistrale Ha l obiettivo di fornire allo studente una formazione di livello avanzato per l esercizio di attività di elevata qualificazione in ambiti specifici. Requisiti per l accesso: laurea o diploma universitario di durata triennale o altro titolo di studio conseguito all estero, riconosciuto idoneo. Requisiti curriculari: laurea conseguita in classi esplicitamente indicate e conoscenze acquisite in specifici settori scientifico-disciplinari; livello di conoscenze iniziali adeguate. 14

15 La durata del corso è di norma di 2 anni; comunque il titolo si consegue al raggiungimento di 120 crediti, indipendentemente dal numero degli anni di iscrizione all Università. Esclusivamente per l accesso ai corsi a ciclo unico, per i quali non sono previsti dalla normativa dell Unione Europea titoli universitari di primo livello, e per i corsi di studio finalizzati all accesso delle professioni legali, il requisito per l accesso è il diploma di scuola secondaria superiore o titolo di studio conseguito all estero, riconosciuto idoneo; livello di conoscenze iniziali adeguate. La durata dei corsi è di norma di 5 o 6 anni. Il titolo si consegue al raggiungimento di 300 crediti ovvero di 360 crediti a seconda del corso di studio, indipendentemente dal numero degli anni di iscrizione all Università. Alla laurea magistrale sono equiparate la Laurea specialistica prevista dal D.M. 509/99 e la laurea prevista dall ordinamento previgente a tale decreto. Diploma di specializzazione Il corso di specializzazione ha l obiettivo di fornire allo studente conoscenze ed abilità per funzioni richieste nell esercizio di particolari attività professionali e può essere istituito esclusivamente in applicazione di specifiche norme di legge o di direttive dell Unione Europea. Requisiti per l accesso: laurea magistrale o altro titolo conseguito all estero e ritenuto idoneo. Ulteriori requisiti sono previsti da specifiche norme di legge e da direttive dell Unione Europea. 15

16 Dottorato di ricerca qualifica accademica: dottore di ricerca Master di I e II livello I corsi di dottorato ed il conseguimento del relativo titolo sono disciplinati da norme nazionali e regolamentari in materia. Requisiti per l accesso: laurea magistrale o altro titolo conseguito all estero e ritenuto idoneo. L Università attiva corsi di perfezionamento scientifico e di alta formazione permanente e ricorrente, successivi al conseguimento della laurea o della laurea magistrale, alla conclusione dei quali sono rilasciati i master universitari di primo e di secondo livello. Il master si consegue al raggiungimento di 60 crediti. La durata minima dei corsi è, di norma, di un anno. 16

17 OFFERTA FORMATIVA Per ulteriori informazioni e per aggiornamenti anche sul numero dei posti a concorso consulta sempre la sezione Bandi nel sito d Ateneo oppure il sito di Facolta LEGENDA: I corsi di studio riordinati ai sensi del D.M. 270/2004 sono distinti dall indicazione a margine (D.M. 270/04); i corsi di studio con ordinamento previgente al D.M. 270/2004 sono distinti dall indicazione a margine (D.M. 509/99). I corsi per i quali è stato attivato solo il primo anno recano a fianco il simbolo FACOLTÀ DI Corsi di laurea (D.M. 270/04) Corsi ad accesso programmato dall Ateneo: è prevista una prova di ammissione selettiva. Prenotazioni on-line: Per informazioni rivolgersi allo sportello S.O.S. matricole di Facolta ed. A, piano terra ECONOMIA via Columbia 2, Roma Web_ Economia dei Servizi, Amministrazioni Pubbliche e Regolamentazione (Classe L-18 Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale) Economia, Professione e Lavoro (Classe L-18 Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale) Economia e Management (Classe L-18 Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale) Economia dei Mercati e degli Intermediari Finanziari (Classe L-33 Scienze Economiche) Economia Europea (Classe L-33 Scienze Economiche) Economia della Cultura dei Media e del Turismo (Classe L-33 Scienze Economiche) 17

18 Corsi di laurea magistrale (D.M. 270/04) Corsi ad accesso programmato dall Ateneo: è prevista una prova di ammissione selettiva. Prenotazioni on-line: Per informazioni rivolgersi allo sportello S.O.S. matricole di Facolta ed. A, piano terra Economia e Management (Classe LM-77 Scienze Economico-Aziendali) Economia dei Mercati e degli Intermediari Finanziari (Classe LM-56 Scienze dell Economia) Finance (Classe LM-16 Finanza) il corso si tiene in lingua inglese Economics (Classe LM-56 Scienze dell Economia) il corso si tiene in lingua inglese Scienze economiche e sociali (Classe LM-56 Scienze dell Economia) Business Administration (Classe LM-77 Scienze Economico-Aziendali) il corso si tiene in lingua inglese European Economy and Business Law (Classe LM-90 Studi Europei) il corso si tiene in lingua inglese 18

19 FACOLTÀ DI (D.M. 270/04) con percorso unitario quadriennale successivo all anno di base (D.M ) GIURISPRUDENZA via B. Alimena 5, Roma (ingresso anche in via Orazio Raimondo 18) Web_ Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza (Classe LMG/01) Corso di Laurea ad accesso non vincolato da un numero prefissato di posti. Prova obbligatoria di autovalutazione. L esito della prova non preclude la possibilità di immatricolarsi. La prova sarà costituita da quiz a risposta multipla, su materie pertinenti alla formazione giuridica, seguiti, ove necessario, da eventuali corsi di recupero preliminari allo svolgimento delle attività didattiche curriculari, e destinati a favorire l estinzione di eventuali debiti formativi. Prenotazioni on-line: 19

20 FACOLTÀ DI INGEGNERIA via del Politecnico 1, Roma Web_ Corsi di laurea (D.M. 270/04) Corsi di Laurea ad accesso programmato dall Ateneo: è prevista una prova di ammissione selettiva. Prenotazioni on-line: Ingegneria Civile (Classe L-7 Ingegneria civile ambientale) Ingegneria per l Ambiente e il Territorio (Classe L-7 Ingegneria civile ambientale) Ingegneria delle Telecomunicazioni (Classe L-8 Ingegneria dell informazione) Ingegneria Elettronica (Classe L-8 Ingegneria dell informazione) Ingegneria Informatica (Classe L-8 Ingegneria dell informazione) Ingegneria dell Automazione (Classe L-8 Ingegneria dell informazione) Ingegneria Gestionale (Classe L-9 Ingegneria industriale) Ingegneria Meccanica (Classe L-9 Ingegneria industriale) Ingegneria Medica (Classe L-9 Ingegneria industriale) Ingegneria Energetica (Classe L-9 Ingegneria industriale) Ingegneria Meccatronica (Classe L-9 Ingegneria industriale) Sede di Colleferro Ingegneria Matematica (Classe L-9 Ingegneria industriale) Scienze e tecniche dell Edilizia (Classe L-23 Scienze e tecniche dell Edilizia) 20

21 Corsi di laurea magistrale (D.M. 270/04) Corsi ad accesso non vincolato da un numero prefissato di posti. Prova obbligatoria di verifica delle conoscenze richieste per l ammissione al corso. L esito della prova non preclude la possibilità di immatricolarsi. Prenotazioni on-line: Ingegneria Medica (Classe LM-21 Ingegneria biomedica) Ingegneria Civile (Classe LM-23 Ingegneria civile) Ingegneria dell Automazione (Classe LM-25 Ingegneria dell automazione) Ingegneria delle Telecomunicazioni (Classe LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni) Ingegneria Elettronica (Classe LM-29 Ingegneria elettronica) Ingegneria Energetica (Classe LM-30 Ingegneria energetica e nucleare) Ingegneria Gestionale (Classe LM-31 Ingegneria gestionale) Ingegneria Informatica (Classe LM-32 Ingegneria informatica) Ingegneria Meccanica (Classe LM-33 Ingegneria meccanica) Ingegneria per l Ambiente e il Territorio (Classe LM-35 Ingegneria per l ambiente e il territorio) Ingegneria Matematica (Classe LM-44 Modellistica matematico-fisica per l ingegneria) Ingegneria e Tecniche del costruire (Classe LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi) Corsi di laurea specialistica a ciclo unico (D.M. 509/99) Ingegneria Edile Architettura (5 anni) (Classe 4/S Architettura e ingegneria edile) Il corso di Laurea è ad accesso programmato a livello nazionale. Prenotazioni on-line: 21

22 FACOLTÀ DI Corsi di laurea (D.M. 270/04) Corsi di Laurea ad accesso non vincolato da un numero prefissato di posti. Prova obbligatoria di verifica delle conoscenze richieste per l ammissione al Corso. L esito della prova non preclude la possibilità di immatricolarsi. Prenotazioni on-line: LETTERE E FILOSOFIA via Columbia 1, Roma Web_ Lettere (Classe L-10 Lettere) Lingue e Letterature Moderne (Classe L-11 Lingue e culture moderne) Lingue nella Società dell Informazione (Classe L-11 Lingue e culture moderne) Scienze dell Educazione e della Formazione in una Società Multiculturale (Classe L-19 Scienze dell educazione e della formazione) Scienze dei Beni Culturali (Classe L-1 Scienze dei beni culturali) Filosofia (Classe L-5 Filosofia) Conservazione e Restauro del libro e del Documento (Classe L-43 Tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali) Discipline e Arti della Musica e dello Spettacolo (Classe L-3 Discipline delle Arti Figurative, della Musica, dello Spettacolo e della Moda) Scienze del Turismo Culturale (Classe L-15 Scienze del Turismo) Scienze dell Educazione e della Formazione (Classe L-19 Scienze dell educazione e della formazione) In collaborazione con la Facoltà di Giurisprudenza e la Facoltà di Medicina e Chirurgia In modalità telematica con la scuola IaD. Consulta il sito Scienze della Comunicazione (Classe L-20 Scienze della comunicazione) Corso di Laurea ad accesso programmato dall Ateneo: è prevista una prova di ammissione selettiva. Le prove di accesso ai diversi corsi si svolgeranno negli spazi, negli orari e con le modalità che saranno resi noti nei bandi che verranno pubblicati sul sito web d Ateneo e di Facoltà. 22

23 Corsi di laurea magistrale (D.M. 270/04) Corsi di Laurea ad accesso non vincolato da un numero prefissato di posti. Prova obbligatoria di verifica delle conoscenze richieste per l ammissione al Corso. L esito della prova non preclude la possibilità di immatricolarsi. Prenotazioni on-line: Archeologia (Classe LM-2 Archeologia) Archivistica e Biblioteconomia (Classe LM-5 Archivistica e biblioteconomia) Restauro dei Materiali Librari (Classe LM-11 Conservazione e restauro dei beni culturali) Letteratura Italiana, Filologia Moderna e Linguistica (Interclasse LM-14 Filologia Moderna e LM-39 Linguistica) Filologia, Letterature e Storia dell Antichità (Classe LM-15 Filologia, Letterature e Storia dell Antichità) Informazione e Sistemi Editoriali (Classe LM-19 Informazione e Sistemi Editoriali) Musica e Spettacolo (Interclasse LM-45 Musicologia e beni musicali e LM-65 Scienze dello Spettacolo e Produzione Multimediale) Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici (Classe LM-49 Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici) Filosofia (Classe LM-78 Scienze Filosofiche) Lingue e Letterature europee e americane (Classe LM-37 Lingue e letterature moderne europee e americane) 23

24 24 Scienze Pedagogiche (Classe LM-85 Scienze pedagogiche) Storia dell Arte (Classe LM-89 Storia dell Arte) Storia (Classe LM-84 Scienze Storiche) Dirigenza e coordinamento di servizi formativi, scolastici e socio-educativi (Classe LM-50 Programmazione e gestione dei servizi educativi) in collaborazione con la Facoltà di Giurisprudenza e la Facoltà di Economia in modalità telematica con la scuola IaD. Consulta il sito Scienze Pedagogiche (Classe LM-85 Scienze Pedagogiche) in collaborazione con la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. e la Facoltà di Medicina e Chirurgia in modalità telematica con la scuola IaD. Consulta il sito Teoria e Design dei nuovi media (Classe LM-92 Teorie della Comunicazione) in collaborazione con la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. in modalità telematica con la scuola IaD. Consulta il sito

25 FACOLTÀ DI Corsi di laurea (D.M. 509/99) Corsi ad accesso programmato a livello Nazionale. Prenotazioni on-line: MEDICINA E CHIRURGIA via Montpellier 1, Roma Web_ Infermieristica abilitante alla professione sanitaria di Infermiere (Classe SNT/1 Professioni sanitarie infermieristiche e Professione sanitaria ostetrica) Ostetricia abilitante alla professione sanitaria di Ostetrica/o (Classe SNT/1 Professioni sanitarie infermieristiche e Professione sanitaria ostetrica) Infermieristica Pediatrica abilitante alla professione sanitaria di Infermiere pediatrico (Classe SNT/1 Professioni sanitarie infermieristiche e Professione sanitaria ostetrica) Podologia abilitante alla professione sanitaria di Podologo (Classe SNT/2 Professioni sanitarie della riabilitazione) Ortottica e Assistenza Oftalmologica abilitante alla professione sanitaria di Ortottista ed assistente di oftalmologia (Classe SNT/2 Professioni sanitarie della riabilitazione) Logopedia abilitante alla professione sanitaria di Logopedista (Classe SNT/2 Professioni sanitarie della riabilitazione) Fisioterapia abilitante alla professione sanitaria di Fisioterapista (Classe SNT/2 Professioni sanitarie della riabilitazione) Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica abilitante alla professione sanitaria di Tecnico della riabilitazione psichiatrica (Classe SNT/2 Professioni sanitarie della riabilitazione) Terapia della Neuro e Psicomotricità dell Età Evolutiva abilitante alla professione sanitaria di Terapista della neuro e psicomotricità dell età evolutiva (Classe SNT/2 Professioni sanitarie della riabilitazione) Tecniche di Radiologia medica, per immagini e radioterapia abilitante alla professione sanitaria di Tecnico di radiologia medica (Classe SNT/3 Professioni sanitarie tecniche) 25

26 26 Tecniche di Neurofisiopatologia abilitante alla professione sanitaria di Tecnico di Neurofisiopatologia (Classe SNT/3 Professioni sanitarie tecniche) Tecniche di Laboratorio Biomedico abilitante alla professione sanitaria di Tecnico di laboratorio biomedico (Classe SNT/3 Professioni sanitarie tecniche) Igiene dentale abilitante alla professione sanitaria di Igienista dentale (Classe SNT/3 Professioni sanitarie tecniche) Dietistica abilitante alla professione sanitaria di Dietista (Classe SNT/3 Professioni sanitarie tecniche) Tecniche audiometriche abilitante alla professione sanitaria di Audiometrista (Classe SNT/3 Professioni sanitarie tecniche) Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare abilitante alla professione sanitaria di Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare (Classe SNT/3 Professioni sanitarie tecniche)

27 Tecniche audioprotesiche abilitante alla professione sanitaria di Audioprotesista (Classe SNT/3 Professioni sanitarie tecniche) Tecniche ortopediche abilitante alla professione sanitaria di Tecnico ortopedico (Classe SNT/3 Professioni sanitarie tecniche) Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro abilitante alla professione sanitaria di Tecnico della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro (Classe SNT/4 Professioni sanitarie della prevenzione) Educazione Professionale abilitante alla professione sanitaria di Educatore professionale (Classe SNT/2 Professioni sanitarie della riabilitazione) in collaborazione con la Facoltà di Lettere e Filosofia. in modalità telematica con la scuola IaD. Consulta il sito Corsi di laurea (D.M. 270/04) Scienze Motorie (Classe L-22 Scienze delle attività motorie e sportive) Il suddetto corso di Laurea è ad accesso programmato dall Ateneo: è prevista una prova di ammissione selettiva. Prenotazioni on-line: Corsi di laurea specialistica (D.M. 509/99) Scienze della riabilitazione (Classe SNT-SPEC/2 Scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione) Scienze delle Professioni Sanitarie Tecniche Diagnostiche (Classe SNT-SPEC/3 Scienze delle professioni sanitarie tecniche) Scienze Infermieristiche e Ostetriche (Classe SNT-SPEC/1 Classe delle lauree specialistiche nelle scienze infermieristiche e ostetriche) 27

28 Scienze delle Professioni Sanitarie e della Prevenzione abilitante alla professione sanitaria di Tecnico della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro (Classe SNT-SPEC/4) I suddetti corsi di Laurea sono ad accesso programmato a livello Nazionale. Prenotazioni on-line: Biotecnologie Mediche (Classe 9/S Classe delle Lauree Specialistiche in Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche) in collaborazione con la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. Corso ad accesso programmato dall Ateneo: è prevista una prova di ammissione selettiva. Prenotazioni on-line: Corsi di laurea magistrale (D.M. 270/04) Scienze e Tecnica dello Sport, concorso per soli titoli (Classe LM-68 Scienze e tecnica dello sport) Scienze e Tecniche delle attività motorie preventive e adattate, concorso per soli titoli (Classe LM-67 Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative) Corsi ad accesso programmato dall Ateneo: è prevista una prova di ammissione selettiva. Prenotazioni on-line: Corsi di laurea specialistica a ciclo unico (D.M. 509/99) Medicina e Chirurgia (6 anni) (Classe 46/S Medicina e Chirurgia) Il corso è ad accesso programmato a livello Nazionale. Prenotazioni on-line: Odontoiatria e Protesi Dentaria (5 anni) (Classe 52/S Odontoiatria e protesi dentaria) Il corso è ad accesso programmato a livello Nazionale. Prenotazioni on-line: 28

29 FACOLTÀ DI Corsi di laurea (D.M.270/04) SCIENZE M.F.N. via della Ricerca Scientifica 1, Roma Web_ Biotecnologie (Classe L-2 Biotecnologie) Informatica (Classe L-31 Scienze e tecnologie informatiche) Scienze Biologiche (Classe L-13 Scienze Biologiche) Chimica Applicata (Classe L-27 Scienze e tecnologie chimiche) Chimica (Classe L-27 Scienze e tecnologie chimiche) I suddetti corsi di Laurea sono ad accesso programmato dall Ateneo. È prevista una prova di ammissione selettiva. Prenotazioni on-line: Fisica (Classe L-30 Scienze e tecnologie fisiche) Fisica dell Atmosfera e Meteorologia (Classe L-30 Scienze e tecnologie fisiche) 29

30 Scienza dei Materiali (Classe L-30 Scienze e tecnologie fisiche) Matematica (Classe L-35 Scienze Matematiche) Scienze e Tecnologie per i Media (Classe L-35 Scienze matematiche) I suddetti corsi di Laurea sono ad accesso non vincolato da un numero prefissato di posti. Prova obbligatoria di verifica delle conoscenze richieste per l ammissione al Corso. L esito della prova non preclude la possibilità di immatricolarsi. Prenotazioni on-line: Corsi di laurea specialistica (D.M.509/99) Corsi ad accesso programmato dall Ateneo: è prevista una prova di ammissione selettiva. Prenotazioni on-line: Corsi ad accesso libero Biologia Cellulare e Molecolare (Classe 6/S Classe delle Lauree Specialistiche in Biologia) Biologia ed Evoluzione Umana (Classe 6/S Classe delle Lauree Specialistiche in Biologia) Bioinformatica (Classe 6/S Classe delle Lauree Specialistiche in Biologia) Ecologia ed Evoluzione (Classe 6/S Classe delle Lauree Specialistiche in Biologia) Scienze della Nutrizione Umana (Classe 69/S Scienze della nutrizione umana) Utenza sostenibile n. 60 unità in collaborazione con la Facoltà di Medicina e Chirurgia. Chimica (Classe 62/S Classe delle Lauree Specialistiche in Scienze chimiche) Elaborazione Matematica di Segnali ed Immagini (Classe 45/S Classe delle Lauree Specialistiche in Matematica) Informatica (Classe 23/S Classe delle Lauree Specialistiche in Informatica) Fisica (Classe 20/S Classe delle Lauree Specialistiche in Fisica) Matematica (Classe 45/S Classe delle Lauree Specialistiche in Matematica) Matematica Applicata (Classe 45/S Classe delle Lauree Specialistiche in Matematica) 30

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

Manifesto degli studi Anno Accademico 2012-2013

Manifesto degli studi Anno Accademico 2012-2013 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Manifesto degli studi Anno Accademico 2012-2013 Immatricolazione e Iscrizione ai Corsi di studio di cui ai DD.MM. 03.11.1999 n.509 (G.U. 04.01.2000), 04.08.2000 (G.U.

Dettagli

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO STUDENTI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Approvato dal Senato Accademico con delibera del 10 giugno 2008 e modificato con delibera del Senato Accademico del 14 giugno 2011 Decreto rettorale

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO D. R. 767 del 30/06/2014 MANIFESTO GENERALE DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2014/2015 IL RETTORE VISTA la Legge 19 novembre 1990

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI

GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI ANNO ACCADEMICO 2013/2014 GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI ANNO ACCADEMICO 2013/2014 SOMMARIO L UNIVERSITÀ DI TRENTO 7 IL SISTEMA UNIVERSITARIO

Dettagli

Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it

Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it REGOLE PER GLI STUDENTI Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it REGOLE VALIDE PER I CORSI ATTIVATI AI SENSI DEL D.M. 270/04 Immatricolazione

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Ripartizione Relazioni Studenti I L R E T T O R E

Ripartizione Relazioni Studenti I L R E T T O R E Ripartizione Relazioni Studenti I L R E T T O R E VISTA la legge 9 maggio 1989. n. 168; VISTO il D.P.R. del 3 maggio 1957 n. 686, Norme di esecuzione del T.U. delle disposizioni sullo statuto degli impiegati

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO PROCEDURE TERMINI E TASSE (Modificato con D.R. n.1508 del 31/07/2013) INDICE PARTE I NORME GENERALI Art. 1 Art. 2 Ambito di applicazione Definizioni PARTE

Dettagli

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO E CORSI SINGOLI INDICE TITOLO I - IMMATRICOLAZIONI,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Cambiare corso universitario: la mobilità come riorientamento e second chance Una ricerca su 410.000 studenti della Sapienza

Cambiare corso universitario: la mobilità come riorientamento e second chance Una ricerca su 410.000 studenti della Sapienza Cambiare corso universitario: la mobilità come riorientamento e second chance Una ricerca su 410.000 studenti della Sapienza Giuseppe Carci La mobilità universitaria tra dispersione e riorientamento Con

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO PROCEDURE TERMINI E TASSE (Modificato con delibera del Senato Accademico del 19 luglio 2011) INDICE PARTE I NORME GENERALI Art. 1 Art. 2 Ambito di applicazione

Dettagli

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile Quante volte l anno si svolgono gli esami di Stato? Sono previste due sessioni d esame

Dettagli

CATALOGO ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO A.A. 2014-15 Aggiornato al 09/04/2015

CATALOGO ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO A.A. 2014-15 Aggiornato al 09/04/2015 CATALOGO ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO A.A. 2014-15 Aggiornato al 09/04/2015 Il presente documento riporta l elenco delle iniziative di orientamento dedicate alle future matricole e agli insegnanti delle scuole

Dettagli

Regione Toscana. Bando di concorso a.a. 2014/2015. Borse di studio Posti alloggio

Regione Toscana. Bando di concorso a.a. 2014/2015. Borse di studio Posti alloggio Regione Toscana Bando di concorso a.a. 2014/2015 Borse di studio Posti alloggio Luglio 2014 Pubblicazione a cura del Servizio Comunicazione Impaginazione a cura di: Leda Lazzerini Redazione testo: Servizi

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

Lingue, letterature e studi interculturali [Classe L-11], Lingue e letterature europee e americane [Classe LM-37],

Lingue, letterature e studi interculturali [Classe L-11], Lingue e letterature europee e americane [Classe LM-37], - A pag. 29, sez. 3.5.2.1 Elenco corsi di laurea triennali con rilascio di doppio titolo, per il corso di laurea in Lingue, letterature e studi interculturali [Classe L-11], curriculum Studi bilaterali

Dettagli

DIPARTIMENTO 25123 BRESCIA Partita IVA 14/15. iniziato, come. fa specifico. paragrafo 2.2. stesso. valutazione. rispondenza.

DIPARTIMENTO 25123 BRESCIA Partita IVA 14/15. iniziato, come. fa specifico. paragrafo 2.2. stesso. valutazione. rispondenza. REGOLAMENTO PER L AMMISSIONE ALLE LAUREE MAGISTRALI IN INGEGNERIA 14/15 (Approvato dal CCSA di ingegneria Industriale del 17/7/2014) 1. PREMESSA E NORME GENERALI 1.1. Norme e principi di riferimento Il

Dettagli

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI Commento Nel biennio tra le materie di base non compaiono Musica, Geografia, Storia dell Arte, Fisica, Chimica e Diritto, mentre materie come Italiano al Liceo classico, Matematica e Scienze al Liceo scientifico

Dettagli

Il Progetto Orient@mente

Il Progetto Orient@mente Il Progetto Orient@mente Presentazione, 25 marzo 2015 Marina Marchisio Dipartimento di Matematica G. Peano Orient@mente Progetto di UNITO che ha come scopo la realizzazione di un orientamento in ingresso

Dettagli

DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE

DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE Prot. n. 21096/II/1 dell 11 giugno 2009 UFFICIO NAZIONALE PER IL SERVIZIO CIVILE DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE VISTA la Legge 8 luglio 1998, n. 230, recante "Nuove norme in materia di obiezione

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA ALLEGATO 2 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA TERZA FASCIA DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI ORDINE E GRADO, APPROVATA CON D.M 27

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALLEGATO I parametri e i criteri, definiti mediante indicatori quali-quantitativi (nel seguito denominati Indicatori), per il monitoraggio e la valutazione (ex post) dei risultati dell attuazione dei programmi

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

REGOLAMENTO CARRIERA UNIVERSITARIA DEGLI STUDENTI

REGOLAMENTO CARRIERA UNIVERSITARIA DEGLI STUDENTI REGOLAMENTO CARRIERA UNIVERSITARIA DEGLI STUDENTI Art. 1 Ambito di applicazione 1. Il presente Regolamento contiene le norme organizzative, amministrative e disciplinari alla cui osservanza sono tenuti

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

Presentazione delle Schede DAT

Presentazione delle Schede DAT UNIVERSITÀ DEGLI STUDI CAGLIARI CAMPUS UNICA Presentazione delle Schede DAT Dati e indicatori statistici Sono di seguito presentati dettagliatamente i dati e gli indicatori richiesti dal Modello CRUI per

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato n. 2 (Procedure per l iscrizione, l accesso ai risultati e lo scorrimento della graduatoria) 1. Ciascun candidato deve presentare la richiesta di partecipazione al test selettivo per l accesso

Dettagli

Scuola di Ingegneria e Architettura

Scuola di Ingegneria e Architettura Alma Mater Studiorum - Università di Bologna Bando per l ammissione ai Corsi di laurea a numero programmato - Anno Accademico 2014/2015 Il presente bando, congiunto tra la Scuola di Ingegneria e Architettura

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

Guida alla Lingua Inglese. Anno Accademico 2013/2014

Guida alla Lingua Inglese. Anno Accademico 2013/2014 Guida alla Lingua Inglese Anno Accademico 2013/2014 Redazione e coordinamento: Area Servizi agli Studenti e ai Dottorandi Servizio Segreterie Studenti Ultimo aggiornamento: 21 febbraio 2014 Tutti gli studenti

Dettagli

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO TEST DI AMMISSIONE

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO TEST DI AMMISSIONE POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO TEST DI AMMISSIONE IMMATRICOLAZIONI AL PRIMO ANNO DEI CORSI DI LAUREA TRIENNA- LI IN INGEGNERIA DEL POLITECNICO DI BARI - A.A. 2015/2016 Sommario REGOLAMENTO TEST DI AMMISSIONE...

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

..DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNI SUCCESSIVI..

..DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNI SUCCESSIVI.. Corso di laurea.... C.L. specialistica/magistrale... Curriculum/Indirizzo... Matricola.. Marca da bollo da 16,00 se non assolta in modo virtuale AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI G. D ANNUNZIO

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a BANDO DI CONCORSO D.M. 5 FEBBRAIO 2014 N.85 FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA (CLASSE LM-41) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO

Dettagli

Emanuela Stefani - Fondazione CRUI Vincenzo Zara - Università del Salento

Emanuela Stefani - Fondazione CRUI Vincenzo Zara - Università del Salento Emanuela Stefani - Fondazione CRUI f Vincenzo Zara - Università del Salento LA RIFORMA UNIVERSITARIA LA NORMATIVA NAZIONALE La normativa nazionale Riferimenti normativi Corsi di Laurea Corsi di Laurea

Dettagli

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a BANDO DI CONCORSO D.M. 5 FEBBRAIO 2014 N.85 MACROAREA DI INGEGNERIA AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO,DIRETTAMENTE FINALIZZATI ALLA FORMAZIONE DI ARCHITETTO INGEGNERIA EDILE ARCHITETTURA

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI E ALLA CARRIERA

GUIDA AI SERVIZI E ALLA CARRIERA GUIDA AI SERVIZI E ALLA CARRIERA SOMMARIO L UNIVERSITÀ DI TRENTO 9 IL SISTEMA UNIVERSITARIO 11 Laurea 11 Laurea Magistrale a ciclo unico 11 Laurea Magistrale 11 Master 11 Corso di Specializzazione 12

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore

DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore 1 di 20 Insegnamenti di Informatica nelle scuole superiori: la situazione attuale Prof. Minerva Augusto (Membro del Consiglio

Dettagli

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL07 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Emanato con D.R. n. 306 del 17/07/2012 Integrato con D.R. n. 65 12/02/2014. DISPOSIZIONI PRELIMINARI Articolo 1 (Oggetto) 1. Il presente

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

2 - ISCRIZIONI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO

2 - ISCRIZIONI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO 2 - ISCRIZIONI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO 1. Devo iscrivermi al secondo anno (anni successivi, anni fuori corso) del Corso di Laurea in Giurisprudenza, come devo fare? Nei termini stabiliti dall Ateneo

Dettagli

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144. Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001.

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144. Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001. Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144 Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001. VISTA la legge 9 maggio 1989, n.168, con la quale è

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI Senato Accademico 27 Aprile 2010 Consiglio di Amministrazione 18 Maggio 2010 Decreto Rettorale Rep. n. 811/2010 Prot. n 13531 del 29 Giugno 2010 Ufficio Competente Ufficio Agevolazioni allo studio e disabilità

Dettagli

Lauree triennali ed equipollenza dei titoli di studio pregressi: si sta per chiarire un grande equivoco?

Lauree triennali ed equipollenza dei titoli di studio pregressi: si sta per chiarire un grande equivoco? Lauree triennali ed equipollenza dei titoli di studio pregressi: si sta per chiarire un grande equivoco? Al fine dell iscrizione alle Lauree specialistiche delle professioni sanitarie non è necessario

Dettagli

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Istituto Superiore di Studi Musicali "P. Mascagni" - Livorno Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Via Galilei

Dettagli

Al SUAP. Denominazione società/ditta

Al SUAP. Denominazione società/ditta COMUNICAZIONE SUBINGRESSO DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE SU POSTEGGIO L.R. 28/2005 e s.m.i. Codice del Commercio art.74 e D.P. G.R. n. 15/R del 1 aprile 2009 Regolamento di attuazione della legge n. 28/2005

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Schema di regolamento recante Disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento delle classi di concorso a cattedre e a posti di insegnamento,

Dettagli

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso tabella A 1/A Aerotecnica e costruzioni aeronautiche 2/A Anatomia, fisiopatologia oculare e laboratorio di misure oftalmiche 3/A Arte del

Dettagli

Normativa generale per la determinazione dei contributi universitari

Normativa generale per la determinazione dei contributi universitari Normativa generale per la determinazione dei contributi universitari Anno Accademico 2014/2015 Milano Piacenza-Cremona Brescia Avvertenze - Sono esclusi gli studenti non comunitari residenti all estero

Dettagli

800723999 Area riservata per gli studenti urp@laziodisu.i www.laziodisu.it www.tornosubito.laziodisu.it www.regione.lazio.it

800723999 Area riservata per gli studenti urp@laziodisu.i www.laziodisu.it www.tornosubito.laziodisu.it www.regione.lazio.it Bando unico dei concorsi a.a. 2014/2015 1 Gentile studente, il Bando unico che segue registra significative modifiche e novità rispetto agli anni precedenti. Frutto di un percorso di ascolto promosso da

Dettagli

GUIDA ALLA SCELTA DELLA SCUOLA SUPERIORE. nel Circondario

GUIDA ALLA SCELTA DELLA SCUOLA SUPERIORE. nel Circondario GUIDA ALLA SCELTA DELLA SCUOLA SUPERIORE nel Circondario anno scolastico 2012/2013 INDICE dei Contenuti Premessa 1. Introduzione 1.1. Come usare questa guida: obiettivi, cosa contiene 1.2. Per gli studenti

Dettagli

IL RETTORE. il decreto del 01 aprile 2014 n.608 con il quale è stato aggiornato lo statuto di ateneo; VISTO

IL RETTORE. il decreto del 01 aprile 2014 n.608 con il quale è stato aggiornato lo statuto di ateneo; VISTO Università della Calabria - Amministrazione Centrale D.R. n.1072 del 10/07/2015 IL RETTORE il decreto del 01 aprile 2014 n.608 con il quale è stato aggiornato lo statuto di ateneo; il decreto del 6 febbraio

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

Come si diventa insegnanti

Come si diventa insegnanti Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Ufficio Scolastico Provinciale di Padova Area della comunicazione e web Come si diventa insegnanti Il reclutamento del personale

Dettagli

PREMESSA. Il nuovo sistema classificatorio del personale è volto:

PREMESSA. Il nuovo sistema classificatorio del personale è volto: PREMESSA La riforma del sistema di classificazione del personale civile del Ministero della difesa è stata realizzata in applicazione del CCNL 2006/2009. Nel quadro di adeguamento delle competenze e delle

Dettagli