1 9 FEG CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA. Reg. Generale del. SERVIZIO: Avvocatura DETERMINAZIONE N 2 4-

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1 9 FEG CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA. Reg. Generale del. SERVIZIO: Avvocatura DETERMINAZIONE N 2 4-"

Transcript

1 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA SERVIZIO: Avvocatura DETERMINAZIONE N 2 4- Oggetto: rimpinguo fondo presso Economo Comunale per spese borsuali. 1 9 FEG Reg. Generale del

2 (Provincia di Napoli) Avvocatura Prot. n. 29/D Addì, Rif. Atti 2014 Oggetto: rimpinguo fondo presso Economo Comunale per spese borsuali. RELAZIONE ISTRUTTORIA Con determinazione dirigenziale n. 486 del , di pari oggetto, veniva istituito apposito fondo economico di Euro 1.500,00, presso l'economo comunale, necessario a sostenere le spese borsuali per il corretto ed efficace funzionamento dell'intestato ufficio avvocatura, ulteriormente, e da ultimo, rimpinguato con la dotazione di Euro 950,00 con determinazione n. 657 del , e che allo stato, tale fondo, in conseguenza delle varie ed innumerevoli spese de quo già sostenute, risulta totalmente esaurito. Il rimpinguo ulteriore, all'oggi, del predetto fondo economico, nella misura di Euro 2.000,00, si rende urgente a fronte delle continue e pressanti necessità cui deve soddisfare l'ufficio di avvocatura nell'espletamento dei propri compiti ed incombenze, per l'acquisto di contributi unificati, marche da bollo, notifiche di atti ed in genere, di tutto quanto altro necessario a sostenere le spese che qui occupano, spese, in parte già anticipate con fondi propri dagli avvocati municipali ed in altra parte già oggetto di prossimi esborsi. La presente relazione si rende per l'adozione del provvedimento de quo, ovvero per ogni altra superiore dete1minazione del caso.

3 2 (Provincia di Napoli) IL DIRIGENTE Letta e fatta propria l'antescritta relazione dell'ufficio Avvocatura, n. 29/D del Preso e dato atto dello stato di esercizio provvisorio, in cui l'ente versa nel corrente periodo. Preso e dato atto, inoltre, che per le attività espletate ed assolte dali 'ufficio di avvocatura, risulta opportuno disporre, in tempi brevi, delle somme necessarie per la regolarizzazione fiscale degli atti dell'ente nelle procedure giudiziarie, per la notifica di tali atti, ed in genere per sostenere ogni e qualsiasi spesa di carattere borsuale connessa e finalizzata alle attività più innanzi menzionate. Ritenuto, pertanto, opportuno ed urgente, provvedere ad incrementare il fondo economico de quo presso 'economo comunale, dell'ulteriore complessivo importo di Euro 2.000,00. Dato atto della regolarità tecnico- amministrativa del presente atto. Dato atto, altresì, del visto di attestazione di copertura finanziaria. Per la causale ed effetto di quanto innanzi. DETERMINA Di incrementare il fondo economico istituito presso l 'Economo Comunale affinchè quest'ultimo su richiesta dell'ufficio avvocatura, eroghi allo stesso le somme necessarie per le spese di bolli, diritti, notifiche, ecc., necessarie alla costituzione, quale parte attrice o convenuta, in giudizio e difesa dell'ente. Di riconoscere agli stessi i compensi di natura professionale di cui al R.D. n del e successive modificazioni ed integrazioni, che verranno recuperati a seguito della eventuale condanna della parte avversa soccombente. La spesa determinata in Euro 2.000,00 fa carico al Cap. 124 ad oggetto "Spese per liti, arbitraggi" del bilancio di esercizio provvisorio, nei limiti dello stanziamento dell'ultimo bilancio approvato anno Le finalità della spesa impegnata sono le seguenti "Spese per bolli, iscrizioni a ruolo, ecc. per procedimenti giudiziari" Di precisare che il presente provvedimento è stato adottato in deroga all'art. 163 del D.Lgs n. 267/2000, in quanto trattasi di spese obbligatorie per legge e, come tali, non suscettibili di frazionamento in dodicesimi.

4 SERVIZIO FINANZIARIO IMPEGNO: 2014 l 378 di euro 2.000,00 OGGETTO: RIMPINGUO FONDO PRESSO ECONOMO COMUNALE PER SPESE BORSUALI. BENEFICIARIO: l DIVERSI 17/02/2014 Lire RESPONSABILE P.E.G.: PROVVEDIMENTO: Determina n. 24 del 14/02/2014 settore AVVOC assunto sul bilancio dell'esercizio 2014 al: Titolo l SPESE CORRENTI Funzione l FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE, DI GESTIONE E DI CONTROLLO Servizio 8 ALTRI SERVIZI GENERALI Intervento 3 PRESTAZIONI DI SERVIZI Capitolo 124 LITI, ARBITRAGGI, RISARCIMENTI - PRESTAZIONE DI SERVIZI che presenta alla data del 17/02/2014 la seguente situazione contabile: Stanziamento ,00 Impegni precedenti ,48 Disponibilità ,52 Presente impegno 2.000,00 Disponibilità residua ,52

5 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Vista la determinazione n. a firma del Dirigente del Settore, pervenuta a questo Servizio finanziario in data Visto l'art. 151, comma 4, del Decreto Legislativo n APPONE Al presente provvedimento il visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria, così come si rileva dalle seguenti risultanze: STANZIAMENTI DEFINITIVI :r. IMPEGNI ASSUNTI :r. IMPORTO DEL PRESENTE IMPEGNO----- :r. TOTALE IMPEGNI : r. Addì IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO UFFICIO DI SEGRETERIA RELATA DI PUBBLICAZIONE Su attestazione del messo comunale si certifica che la presente determinazione è stata affissa in copia all'albo comunale il giorno e ci rimarrà pubblicata per quindici giorni consecutivi, sino al giorno Ml!nlel'plO m castuf!dlfiiiidil l - ~ CONFORME ALL'Ol\IOINU Pl ~ Ali usa a'tl'mft8t'a'1y 4 Addì,>f'-"'.. s, IL MESSO COMUNALE ~.~~~. ~;I!MII211!0-fE.BII. 2 0 J~- V,.,0,\':~~ ' ~ " ttore A i strativo Dario. IL SEGRETARIO COMUNALE

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA ( Provincia di Napoli ) AVVOCATURA

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA ( Provincia di Napoli ) AVVOCATURA CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA ( Provincia di Napoli ) AVVOCATURA DETERMINAZIONE n. n. 4 q 9 REGISTRO GENERALE DEL _2_G Oggetto: versamento contributo unificato iscrizione a ruolo presso Tribunale di

Dettagli

-"&1. {~H:;l -~ ~- CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA. Oggetto: ricorso proposto dal dipendente TITO Antonio e/comune: transazione.

-&1. {~H:;l -~ ~- CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA. Oggetto: ricorso proposto dal dipendente TITO Antonio e/comune: transazione. Città di C..tell"""""" di S!abia Settore Economko Fin:mziario Z 6 LUG 1012 -"&1 {~H:;l -~ ~- CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA e-- = SERVIZIO: AVVOCATURA DETERMINAZIONE N )(8 o DEL :t~ /07/2012 Oggetto:

Dettagli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli) SERVIZIO AVVOCATURA. Reg. Generale del -

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli) SERVIZIO AVVOCATURA. Reg. Generale del - CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli) SERVIZIO AVVOCATURA Reg. Generale del - 9 A P R. 2015 Oggetto: accertamento lesioni personali patite in occasione di infortunio stradale da Iaccarino

Dettagli

PERVENUTO. ClSTtUAMilRf: &l Sl*A COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA 18 GIU 2015 SETTORE AFFARI GENERALI-RISORSE UM~~E ~-~ SERVIZIO: 00.11.

PERVENUTO. ClSTtUAMilRf: &l Sl*A COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA 18 GIU 2015 SETTORE AFFARI GENERALI-RISORSE UM~~E ~-~ SERVIZIO: 00.11. " COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE AFFARI GENERALI-RISORSE UM~~E ~-~ ClSTtUAMilRf: &l Sl*A SERVIZIO: 00.11. OGGETTO: acquisto bandiere, fascia sindaco e foto presidente della Repubblica tramite

Dettagli

Città di CASTELLAMMARE di STABIA Provincia di Napoli --ooo-- SETTORE INNO V AZIONE TECNOLOGICA- Sito Web - URP

Città di CASTELLAMMARE di STABIA Provincia di Napoli --ooo-- SETTORE INNO V AZIONE TECNOLOGICA- Sito Web - URP Città di CASTELLAMMARE di STABIA Provincia di Napoli --ooo-- SETTORE INNO V AZIONE TECNOLOGICA- Sito Web - URP DETERMINAZIONE N. 10 DEL 05/11/2014 Oggetto: Impegno di spesa ed affidamento della manutenzione

Dettagli

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina II Dipartimento Settore Urbanistica e Assetto del Territorio

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina II Dipartimento Settore Urbanistica e Assetto del Territorio COMUNE DI GAETA Provincia di Latina II Dipartimento Settore Urbanistica e Assetto del Territorio DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 211/URB del 31/12/2012 OGGETTO: Recupero crediti per procedimenti ex art.

Dettagli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli Settore Servizi Demografici. Ufficio Elettorale <<<<0>>>>

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli Settore Servizi Demografici. Ufficio Elettorale <<<<0>>>> CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli Settore Servizi Demografici Ufficio Elettorale DETERMINAZIONE N 1S DEL 1 1 MAG. 2015 OGGETTO: Elezioni Regionali del 31 Maggio 2015. Impegno

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA 'l -. COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE AFFARI GENERALI-RISORSE UMANE DETERMINAZIONE N.) 3 DEL 6 /02/2014 OGGETTO: impegno spesa a seguito dell'espletamento, in data 29/01/2014, della gara ad evidenza

Dettagli

PERVENUTO COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA. STi.F ~ CAS1fflAMBARt: &l Sl.lM AREA DEL PERSONALE 1 1 MAR 2015. DETERMINAZIONE N.iJfJ_ DELJQ_/03/2015

PERVENUTO COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA. STi.F ~ CAS1fflAMBARt: &l Sl.lM AREA DEL PERSONALE 1 1 MAR 2015. DETERMINAZIONE N.iJfJ_ DELJQ_/03/2015 COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE: Affari Generali-Risorse. Umane SERVIZIO: DETERMINAZIONE N.iJfJ_ DELJQ_/03/2015 OGGETTO: impegno di spesa per il funzionamento dell'ufficio Posta Conto di credito

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 692 DEL 09-12-2011 AREA POLITICHE DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 692 DEL 09-12-2011 AREA POLITICHE DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 692 DEL 09-12-2011 OGGETTO: CONTRATTO DI QUARTIERE ABITARE E INCONTRARSI AL CROCIONE : TRASFERIMENTO DEL COFINANZIAMENTO EROGATO DALLA REGIONE LOMBARDIA

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI La presente determinazione verrà affissa all'albo Pretorio per 15 giorni consecutivi a decorrere dal 13/02/2013 Contestualmente all'affissione sarà trasmessa

Dettagli

PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO AGENTI POLIZIA MUNICIPALE.

PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO AGENTI POLIZIA MUNICIPALE. CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA SEGRETERIA GENERALE Registro Generale delle Determinazioni N. 522 del 18/04/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO AGENTI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 949 del 26/06/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 949 del 26/06/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 949 del 26/06/2015 Oggetto: Acquisto buoni carburante per il parco veicolare del 6 Settore Adesione sulla piattaforma MEPA a convenzione Consip Lotto 1 Ordine Di Acquisto

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE AFFARI GENERALI-RISORSE UMANE DETERMINAZIONE N _60 DEL 3/07/2014 OGGETTO: impegno di spesa per la fornitura di quotidiani. Registro Generale del r- ~tc~,~n l S

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 65 del 24-01-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 58 del 17-01-2012 Repertorio Segreteria n. 12/SG del 24/01/2012

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 877 del 21-10-2013 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 879 del 18-10-2013 Determinazione n. 58 del 11-10-2013 Settore

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA. 1\1' ~. ' ~ f.astr~ l ~M MARE 1M STka. ,, t', E A D E l. [> l. 1\ S O N A L K

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA. 1\1' ~. ' ~ f.astr~ l ~M MARE 1M STka. ,, t', E A D E l. [> l. 1\ S O N A L K COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA UFFICIO 00.11. SETTORE: AFFARI GENERALI E RISORSE UMANE Città di Castelllmlmare di Stabia Settrm: Ecor.omico Finanziario -- -------f 2 Z G IU 2012 'rotocouo N. )-/0 DETERMINAZIONE

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) COPIA D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E NR. 511 del 28/06/2014 Nr. 107 del 28/06/2014 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Segreteria Generale Servizio Supporto Giunta e

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) DETERMINAZIONE SINDACALE N. 28 DEL 27.10.2011 OGGETTO: Bilancio 2011 Storni di fondi. I L S I N D A C O Visto il bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2011 approvato con deliberazione del

Dettagli

N 269 REGISTRO GENERALE DEL 2 5 MAR. 2014

N 269 REGISTRO GENERALE DEL 2 5 MAR. 2014 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli SETTORE: POLITICHE SOCIALI LEGGE 328/00 - AMBITO N 27 DETERMINA N" $4 DEL,,J_g l~ /lo>( 4 N 269 REGISTRO GENERALE DEL 2 5 MAR. 2014 Oggetto: Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO *** 4 SETTORE SERVIZI TECNICI E MANUTENTIVI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N. 1359 del 02.07.2014

COMUNE DI ALCAMO *** 4 SETTORE SERVIZI TECNICI E MANUTENTIVI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N. 1359 del 02.07.2014 Prot. n. del COMUNE DI ALCAMO *** 4 SETTORE SERVIZI TECNICI E MANUTENTIVI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 1359 del 02.07.2014 OGGETTO: Approvazione schema del disciplinare d incarico, schema della lettera

Dettagli

ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE

ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE C O M U N E D I T U R I P R O V I N C I A D I B A R I ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 3 ECONOMICO FINANZIARIO UFFICIO: TRIBUTI Registro Settore 3 REPERTORIO GENERALE Determinazione

Dettagli

----- - - --. 13 DIC 2011 COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE: ECONOMICO FINANZIARIO. DETERMINAZIONE N'~1 DEL )? t( '2..

----- - - --. 13 DIC 2011 COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE: ECONOMICO FINANZIARIO. DETERMINAZIONE N'~1 DEL )? t( '2.. Città di Castell:tmmare di Stabia Settore Economico Finanziario ----- - - --. 13 DIC 2011 ---~.. -- - - ----! COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE: ECONOMICO FINANZIARIO SERVIZIO: Entrate DETERMINAZIONE

Dettagli

Città di Castellammare di Stabia Provincia di N a poli

Città di Castellammare di Stabia Provincia di N a poli .. Città di Castellammare di Stabia Provincia di N a poli SETTORE nrr D etermmaztone e Mfari Generali - Risorse Umane.. r }!l/ d l 1,2 3 GEN. 20 15 '..._. _ OGGETTO: Sostituzione del Presidente in seno

Dettagli

Comune di Galatina. Provincia di Lecce. Il responsabile del procedimento. Data. Il responsabile di servizio. Data Data Il Dirigente

Comune di Galatina. Provincia di Lecce. Il responsabile del procedimento. Data. Il responsabile di servizio. Data Data Il Dirigente Provincia di Lecce REGISTRO DETERMINAZIONE Numero GENERALE 671 DELLE del DEL 12-05-2014 DETERMINAZIONI DIRIGENTE Comune di Galatina PRATICA ROSSETTI del 08-05-2014 N. DT - 681-2014 DATA 08-05-2014 CECILIA

Dettagli

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZIO MANUTENZIONI

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZIO MANUTENZIONI CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZIO MANUTENZIONI DETERMINAZIONE n42_~el '3 Q 'DIC. 2013 OGGETTO: Manutenzione estintori a servizio delle scuole cittadine per il biennio 2012-2013:

Dettagli

PARTE SECONDA. le procedure di gestione del Programma;

PARTE SECONDA. le procedure di gestione del Programma; Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 104 del 21 07 2015 31267 PARTE SECONDA Deliberazioni del Consiglio e della Giunta DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 12 giugno 2015, n. 1393 Restituzione

Dettagli

Protocollo N. CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli

Protocollo N. CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli Protocollo N. CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli t:;ittà di Eastell,...ma... Iii Ololllla Settore F.conomico finanziario 2 9 NOV 2011 )oo& Servizio: AVVOCATURA DETERMINAZIONE W 556 del

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 45 del 04-02-2016 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 43 del 01-02-2016 Determinazione n. 14 del 25-01-2016 Settore

Dettagli

OGGETTO: FONDO ANNO 2012 PER VISURE VEICOLI ALL'OGGETTO DEGLI ATTI DI ACCERTAMENTO DELLE VIOLAZIONI ALLE NORME DEL C.D.S- ACCESSO DIRETTO Al DATI

OGGETTO: FONDO ANNO 2012 PER VISURE VEICOLI ALL'OGGETTO DEGLI ATTI DI ACCERTAMENTO DELLE VIOLAZIONI ALLE NORME DEL C.D.S- ACCESSO DIRETTO Al DATI CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Giovanni XXIII, n. 13 -telefono 081.390030 l - fax 0813900318- e.mail: poliziamunicipale@comune.castellammare-di-stabia napoli it SETTORE:

Dettagli

DETERMINA IL DIRIGENTE

DETERMINA IL DIRIGENTE Sctrorc Tributi Concessioni Comunali DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE TRIBUTI e CONCESSIONI COMUNALI n. 1712014 N. R. G. 233 del 2410212014 OGGETTO: Rinnovo contratto per I'accesso al Servizio "TELEMACO",

Dettagli

COMUNE DI LONGANO N. 7 DEL 19-01-2015

COMUNE DI LONGANO N. 7 DEL 19-01-2015 COMUNE DI LONGANO REGIONE MOLISE PROVINCIA DI ISERNIA GEMELLATO CON LA CITTA DI BRIDGEPORT PENNSYLVANIA - USA C.a.p. 86090 Cod. Fiscale 90000650946 Part.Iva 00089890946 Tel-Fax 0865-57135 COPIA DETERMINAZIONE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 527 DEL 17-10-2012

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 527 DEL 17-10-2012 Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 527 DEL 17-10-2012 OGGETTO: CASE COMUNALI DI VIA SAN GIUSEPPE. LAVORI DI COMPLETAMENTO IMPIANTO ASCENSORE. AFFIDAMENTO A SCHINDLER SPA AREA QUALITA URBANA

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO : Referendum popolare del 17 aprile 2016. Affidamento ex art. 125, comma 11, del D.Lgs 163/2006 del Servizio di pulizia dei locali

Dettagli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZI CIMITERIALI DETERMINAZIONEn. )20del{i 6 NO~. 2G1A_. OGGETTO : Servizio trasporti funebri per indigenza e disposizioni A.G., gestione sala

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA REGISTRO GENERALE N 5 COPIA DETERMINAZIONE DEL SETTORE 2 ECONOMICO FINANZIARIO - WELFARE SERVIZI SOCIALI N 17 del 22-01-2016 Oggetto: Avviso Pubblico per la concessione di contributi integrativi per il

Dettagli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli SETTORE AMBIENTE Determinazione no 4/- del ~ o MAG. 2D~. Oggetto: Impegno di spesa per la gestione di un conto corrente "BANCOPOSTAIMPRESA" dedicato

Dettagli

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA. SETTORE: Politiche Sociali AMBITO 27 Legge 328/00

CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA. SETTORE: Politiche Sociali AMBITO 27 Legge 328/00 .. -"' CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE: Politiche Sociali AMBITO 27 Legge 328/00 Determinazione nr.!jl del /(Lf-04-2o1[; Nr. Jto(; Registro Generale de12 4 APR. 2015 Oggetto: Permanenza ricovero

Dettagli

COMUNE DI AQUILONIA terra d Irpinia

COMUNE DI AQUILONIA terra d Irpinia COMUNE DI AQUILONIA terra d Irpinia REGIONE CAMPANIA PROVINCIA DI AVELLINO Tel. 0827/83004 83263 Fax 082783190 e.mail sito web CAP 83041 Copia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 88 Del 07-10-2009

Dettagli

COMUNE DI MASSA MARITTIMA PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI MASSA MARITTIMA PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI MASSA MARITTIMA PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE GESTIONE TECNICA BENI DEMANIALI PATRIMONIALI OPERE PUBBLICHE E AMBIENTE N. 216 DEL 19-06-15 N. 458 del Registro Generale

Dettagli

1 3 GEN 2012 DETERMINAZIONE N. 02 DEL 05.01.2012. SETTORE: CORPO di POLIZIA MUNICIPALE. Reg. Del Settore. REG. Ufficio di Segreteria Generale

1 3 GEN 2012 DETERMINAZIONE N. 02 DEL 05.01.2012. SETTORE: CORPO di POLIZIA MUNICIPALE. Reg. Del Settore. REG. Ufficio di Segreteria Generale - CITTA' DI CASTELLAMMARE~.-...~~-----. CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Città di Castdbmmare di Stabia Piazza Giovanni XXIII, n. 13 -telefono 081.390030 l - fax 08139 03 Hettore Enmomko Finanziario e.mail:

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 58 DEL 04-02-2014 - STAFF DEL SEGRETARIO GENERALE - OGGETTO: Integrazione impegno di spesa per incarico di assistenza

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 342 del 12-04-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 352 del 10-04-2012 Repertorio Segreteria n. 62/SG del 12/04/2012

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova ECONOMICO E PREVIDENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 13/2015 Determina n. 62 del 22/01/2015 Oggetto: RINNOVO CONVENZIONE A ORE CON IL COMUNE DI PONTE SAN NICOLO'(PD) PER

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 9 del 19-01-2016 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 10 del 19-01-2016 Determinazione n. 6 del 19-01-2016 Settore

Dettagli

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como SERVIZIO AMMINISTRATIVO E CONTABILE N. 90 del 28-04-2015 Oggetto: PROCEDURA DI AFFIDAMENTO DIRETTO IN ECONOMIA (RdO) MEDIANTE L UTILIZZO DEL SISTEMA INFORMATICO

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 23 del 27-01-2016 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 23 del 27-01-2016 Determinazione n. 1 del 22-01-2016 Settore

Dettagli

Comune di Novara. Determina Bilancio/0000106 del 31/05/2016

Comune di Novara. Determina Bilancio/0000106 del 31/05/2016 Comune di Novara Determina Bilancio/16 del 31/5/216 Area / Servizio Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento (18.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento (18.UdO)

Dettagli

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZIO MANUTENZIONI DETERMINAZIONE nru_ del 3 O DI C. 2013 Oggetto: Gestione e manutenzione impianti di ascensore e di montacarichi a servizio

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 20 del 05/02/2016 CON IMPEGNO DI SPESA [ X ] SENZA IMPEGNO DI SPESA [ ]

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO Settore : III Servizio ALLA CITTA E ALLE IMPRESE Ufficio : MANUTENZIONE IMMOBILI C.LI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO ALLA CITTA E ALLE IMPRESE N. 1003

Dettagli

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI. Data 03/02/2016 Oggetto: modifica det. Ser. Soc. e Cult. n.

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI. Data 03/02/2016 Oggetto: modifica det. Ser. Soc. e Cult. n. Comune di Palma di Montechiaro Provincia di Agrigento Registro Generale n. 166 del 04/02/2016 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI N. 66 del registro Data 03/02/2016

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE U.O. POLIZIA LOCALE NOTIFICHE ALBO PRETORIO PROTEZIONE CIVILE

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE U.O. POLIZIA LOCALE NOTIFICHE ALBO PRETORIO PROTEZIONE CIVILE ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE U.O. POLIZIA LOCALE NOTIFICHE ALBO PRETORIO PROTEZIONE CIVILE N.732 del 16/12/2015 OGGETTO: ACQUISTO ATTREZZATURE VARIE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO AFFARI GENERALI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ADESIONE CONVENZIONE CONSIP MULTIFUNZIONI 25 - LOTTO 2 DITTA

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI ST AB la

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI ST AB la COMUNE DI CASTELLAMMARE DI ST AB la SETTORE AFFARI GENERALI-Risorse ll l'11amii Castelhmmare di Stabia Settore F.

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE : DIREZIONE GENERALE IMPEGNO DI SPESA PER INCARICO DI TUTELA LEGALE ATTIVITA' DI RECUPERO CREDITI. NR. Progr. Data 623 20/12/2013 Copertura

Dettagli

CITTA' DI ANAGNI PROVINCIA DI FROSINONE

CITTA' DI ANAGNI PROVINCIA DI FROSINONE CITTA' DI ANAGNI PROVINCIA DI FROSINONE PERVENUTA IL 15/05/2015 PROTOCOLLO N. 1943/2015 D Responsabile del Servizio Contenzioso Assicurazioni Anagni, 15 maggio 2015 Prot. Gen 9302 Spett.le Consiglio dell'ordine

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 246 del 11-03-2013 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 267 del 11-03-2013 Determinazione n. 76 del 11-03-2013 Settore

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provvedimento n. 1671 Proponente: Territorio Classificazione: 06-10-04 2013/3 del 17/05/2013 Oggetto: INTERVENTI DI MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DELLA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1028 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 235 DEL 15/09/2015 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DI AUSILI SCOLASTICI PER ALUNNO

Dettagli

COMUNE DI FORCE. (Provincia di Ascoli Piceno) -------------------------------------------------------------------------------

COMUNE DI FORCE. (Provincia di Ascoli Piceno) ------------------------------------------------------------------------------- COMUNE DI FORCE (Provincia di Ascoli Piceno) ------------------------------------------------------------------------------- COPIA DETERMINAZIONE DEL SINDACO RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 107 DEL 15-07-2015

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI Dott. FRANCESCO PAOLO GRECO PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI COPIA DI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE SVILUPPO PRODUTTIVO, AGRICOLTURA, AZIENDE AGRICOLE N. Reg.Settore 142 del 19/07/2012 Oggetto:

Dettagli

DETERMINAZIONE DI REPERTORIO GENERALE N. 225 DEL 20-09-2013

DETERMINAZIONE DI REPERTORIO GENERALE N. 225 DEL 20-09-2013 DETERMINAZIONE DI REPERTORIO GENERALE N. 225 DEL 20-09-2013 COPIA Settore II: Oggetto: FORNITURA ARREDI E COMPLEMENTI PER ASILO NIDO CAPANNOLI. Il Responsabile del Settore II Vista la deliberazione di

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 715 DEL 17-11-2010 OGGETTO: SERVIZIO DI NOLEGGIO PIATTAFORME AEREE - BIENNIO 2011-2012. AREA LAVORI PUBBLICI Oggetto: SERVIZIO DI NOLEGGIO PIATTAFORME AEREE

Dettagli

COMUNE DI CATTOLICA ERACLEA PROVINCIA DI AGRIGENTO

COMUNE DI CATTOLICA ERACLEA PROVINCIA DI AGRIGENTO COMUNE DI CATTOLICA ERACLEA PROVINCIA DI AGRIGENTO UFFICIO SERVIZI SOCIO-CULTURALI, TURISMO, TEMPO LIBERO, SPORT. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 58 del 07/06/2001 GENERALE N 240 del 07/06/2011 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE

COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE PROVINCIA DI VERONA C O P I A REP. GENERALE N. 87 DEL 13/04/2015 SETTORE RAGIONERIA E TRIBUTI DETERMINAZIONE N. 10 DEL 13/04/2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ASSISTENZA

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 580 del 26-06-2014 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 542 del 11-06-2014 Determinazione n. 65 del 05-06-2014 Settore

Dettagli

SETTORE SERVIZI SOCIALI. DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014

SETTORE SERVIZI SOCIALI. DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014 ORIGINALE SETTORE SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014 Oggetto: SERVIZIO SAD EROGATO DALL' AZIENDA SPECIALE CONSORTILE ISOLA BERGAMASCA BASSA VAL SAN MARTINO CON SEDE IN BONATE SOTTO. ASSUNZIONE

Dettagli

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA. (Provincia di Napoli ) SETTORE LAVORI PUBBLICI. a. J MAG. 2015

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA. (Provincia di Napoli ) SETTORE LAVORI PUBBLICI. a. J MAG. 2015 CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoli ) SETTORE LAVORI PUBBLICI M DETERMINAZIONE N. DEL a. J MAG. 2015 OGGETTO: Gestione e manutenzione impianti di ascensori e montacarichi a servizio delle

Dettagli

Lt A. OGGETTO:Tirocinante Fabio ESPOSITO: Autorizzazione ad effettuare uno stage presso l'ufficio "PIU' Europa" del Comune di Castellammare di Stabia.

Lt A. OGGETTO:Tirocinante Fabio ESPOSITO: Autorizzazione ad effettuare uno stage presso l'ufficio PIU' Europa del Comune di Castellammare di Stabia. ... L1 wa Campania cresce In Europa O:lJ[F(F!l@ll@) CPQQD14 1:3QD~ Via de Turris n.l6 "Palazzo S.Anna" T el. 0813900565 fax 0813900592 e-mail: piueuropa comune.castellammare-di-stabia.napoli.it DETERMINAZIONE

Dettagli

Settore: Politiche Sociali. Determinazione nr. j () del )o { 03 f3_ot 4. Nr. --~---=~~~"'--- Reg. Generale del11 Nf.P, 2014

Settore: Politiche Sociali. Determinazione nr. j () del )o { 03 f3_ot 4. Nr. --~---=~~~'--- Reg. Generale del11 Nf.P, 2014 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Settore: Politiche Sociali Determinazione nr. j () 7 del )o { 03 f3_ot 4 Oggetto: Trasporto scolastico alunni diversabili. Affidamento diretto copertura assicurativa RCT-

Dettagli

COMUNE DI SANT'OMERO

COMUNE DI SANT'OMERO COMUNE DI SANT'OMERO PROVINCIA DI TERAMO C.A.P. 64027 Codice fiscale 82002660676 - Partita IVA 00523850675 Telefono (0861) 88098 AREA LAVORI PUBBLICI UFFICIO TECNICO COPIA DETERMINA Determinazione 31 REGISTRO

Dettagli

COMUNE DI SAN DONACI

COMUNE DI SAN DONACI COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi) DETERMINAZIONE N. 525 Data di registrazione 10/11/2015 OGGETTO: Servizio di manutenzione stabili comunali, verde pubblico, strutture, impianti ed aree comunali

Dettagli

Collesalvetti PROVINCIA DI LIVORNO

Collesalvetti PROVINCIA DI LIVORNO ORIGINALE Registro Generale nr. 167 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Servizi Interni N. 28 DEL 31-03-2016 Ufficio: > SERVIZI INTERNI > GARE E CONTRATTI Oggetto: 35 - intervento di ripristino centralino

Dettagli

Comune di San Martino Buon Albergo

Comune di San Martino Buon Albergo COPIA Delibera nº Data 181 08/11/2007 Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: VARIAZIONE AL P.E.G. 2007 ASSEGNATO AL SETTORI: PROGETTAZIONE

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 484 del 24-05-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 493 del 21-05-2012 Repertorio Segreteria n. del Determinazioni

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 372/A del 26/03/2013 Dirigente: Istruttore: Area: Paolo Grifagni Maria Cristina Bruni Amministrativa OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO A COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO B DELL APPALTO

Dettagli

C i t t à di C a s t e Il a m m a r e di S t a b i a (Provincia di Napoli)

C i t t à di C a s t e Il a m m a r e di S t a b i a (Provincia di Napoli) Det Fondo Economo.doc C i t t à di C a s t e Il a m m a r e di S t a b i a (Provincia di Napoli) ~~~~~ 000 ~~~~~ SETTORE URBANISTICA DETERMINAZIONE NR. 4 t l Oggetto : Acquisto di software di gestione

Dettagli

Oggetto: INTERVENTI FORMATIVI 78 CORSO PER OPERATORI POLIZIA LOCALE NEO ASSUNTI _PROVVEDIMENTI

Oggetto: INTERVENTI FORMATIVI 78 CORSO PER OPERATORI POLIZIA LOCALE NEO ASSUNTI _PROVVEDIMENTI Oggetto: INTERVENTI FORMATIVI 78 CORSO PER OPERATORI POLIZIA LOCALE NEO ASSUNTI _PROVVEDIMENTI Vista la L.R. n. 58 del 30 novembre 1987 che prevede l obbligo per gli enti Locali di far partecipare gli

Dettagli

Determina Lavori pubblici/0000066 del 20/04/2016

Determina Lavori pubblici/0000066 del 20/04/2016 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000066 del 20/04/2016 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente Zaltieri

Dettagli

COMUNE DI TERRANUOVA BRACCIOLINI Provincia di Arezzo

COMUNE DI TERRANUOVA BRACCIOLINI Provincia di Arezzo Area Risorse Finanza e Contabilità DETERMINAZIONE n 130/2015 del 02-03-2015 del Registro Generale AFFIDAMENTO DIRETTO TRAMITE PROCEDURA START ALLA SOCIETA WAYPRESS SRL. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

Dettagli

Comune di Pavullo nel Frignano Provincia di Modena

Comune di Pavullo nel Frignano Provincia di Modena Provincia di Modena COPIA DETERMINAZIONE N. 139 del 24/03/2012 OGGETTO: MANUTENZIONE ORDINARIA AUTOMEZZI IN DOTAZIONE ALL'AREA SERVIZI TECNICI - ANNO 2012 - ACQUISTO BENI E PRESTAZIONI DI SERVIZI. AFFIDAMENTI

Dettagli

CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE I - SERVIZI ALLA PERSONA

CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE I - SERVIZI ALLA PERSONA REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 778 del 10/07/2015 - Pagina 1 di 7 CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA SEGRETERIA GENERALE Registro Generale delle Determinazioni N. 778 del 10/07/2015 DETERMINAZIONE

Dettagli

Visto l OREL vigente in Sicilia; PROPONE. Al Responsabile del Servizio Risorse Umane. Per i motivi sopra esposti:

Visto l OREL vigente in Sicilia; PROPONE. Al Responsabile del Servizio Risorse Umane. Per i motivi sopra esposti: CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA UNITA DI STAFF GABINETTO DEL SINDACO E COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE Servizio Gestione Amministrativa del Personale DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE Data 14.10.2014

Dettagli

COMUNE DI CHIARAMONTE GULFI PROVINCIA DI RAGUSA

COMUNE DI CHIARAMONTE GULFI PROVINCIA DI RAGUSA COMUNE DI CHIARAMONTE GULFI ORIGINALE DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 99 del Reg. Delib. data 24.04.2015 OGGETTO: Lavori urgenti per la manutenzione di porzione di parquet nel palazzetto dello

Dettagli

COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Provincia di Palermo

COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Provincia di Palermo COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Provincia di Palermo Via Garibaldi n. 13 C.A.P. 90028 tel. 0921 551612 fax 688205 E-mail: s.ficile@comune.polizzi.pa.it Determinazione N. 49 del 15/01/2013 Registro Generale

Dettagli

li l DEL&/~2014 COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA DETERMINAZIONE No SETTORE AFFARI GENERALI-RISORSE UMANE ~T'T"~.~ C~S1r'J}.~~:~1R~ D1 S~!

li l DEL&/~2014 COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA DETERMINAZIONE No SETTORE AFFARI GENERALI-RISORSE UMANE ~T'T~.~ C~S1r'J}.~~:~1R~ D1 S~! COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE AFFARI GENERALI-RISORSE UMANE DETERMINAZIONE No li l DEL&/~2014 OGGEno: aggiudicazione gara per il trattamento della corrispondenza dell'entealla MAIL EXPRESS

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA Si attesta la regolarità dell'istruttoria svolta e la correttezza del seguente schema di determinazione per quanto di competenza, e di cui si propone

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 800 DEL 31/12/2012 PROPOSTA N. 189 Centro di Responsabilità: Serv. Segret., Contratti, Economato, Patr., Espropri, Soc. Part., Inf., Stat.

Dettagli

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 1049 del 10/07/2015 Oggetto: GESTIONE TARI - COSTI AMMINISTRATIVI VERITAS. IMPEGNO DI SPESA PER L'ANNO 2015 E LIQUIDAZIONE FATTURA IN

Dettagli

CITTA ' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli. SETTORE URBANISTICA- Servizio SUAP

CITTA ' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli. SETTORE URBANISTICA- Servizio SUAP Città di Cutell:xnmare di Stabia Settore EcoMmico f: -- n1.iario -... - 16 AGO 2012 Protocollo N. f_{ [) CITTA ' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli SETTORE URBANISTICA- Servizio SUAP DETERMINAZIONE

Dettagli

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Codice CIFRA: LLP / DEL / 2010

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Codice CIFRA: LLP / DEL / 2010 R E G I O N E P U G L I A Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale AREA POLITICHE PER L AMBIENTE, LE RETI E LA QUALITA URBANA SERVIZIO LAVORI PUBBLICI Codice CIFRA: LLP / DEL / 2010 OGGETTO: Porto

Dettagli

jsettore: LEGGE 328/00 AMBITO 141

jsettore: LEGGE 328/00 AMBITO 141 Città di Castelbmmare di 5-.abia Settore Ec(~'11~m.ico Finmziario O 5 OTT 2012 r------ -"""--:---------1 Protocollo N. 92>0 l CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA Capofila AMBITO N 14 Comuni di: Agerola -

Dettagli

COMUNE DI VELLEZZO BELLINI

COMUNE DI VELLEZZO BELLINI ORIGINALE DETERMINAZIONE N 37 - DATA 17/02/2014 Oggetto : IMPEGNO DI SPESA E CONTESTUALE APPROVAZIONE DEL PREVENTIVO PERVENUTO DOTT. FABRIZIO SCAFA DI BORGARELLO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICO

Dettagli

- Affari generali. DETERMINAZIONE N. 272/909 del 06/10/2015

- Affari generali. DETERMINAZIONE N. 272/909 del 06/10/2015 Comune di Novi Ligure Provincia di Alessandria Copia DETERMINAZIONE N. 272/909 del 06/10/2015 Settore: Sett. 8 - Personale e Organizzazione - Affari generali Ufficio: Servizi Cimiteriali Oggetto: INTERVENTO

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA

COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA Città di Castelhmrmare di Stabia Settore Economico.. Finanziario Z 9 NOV 2011 - Protocollo N,!O~~ COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA SETTORE: URBANISTICA DETERMINAZIONE No 5" J DEL i 4 j 11 /20 :f t OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore II Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 203 in data 04/03/2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA MEDIANTE FORNITURA DI BUONI PASTO

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 787 DEL 21-12-2011 AREA QUALITA URBANA E INFRASTRUTTURE

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 787 DEL 21-12-2011 AREA QUALITA URBANA E INFRASTRUTTURE Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 787 DEL 21-12-2011 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE SISTEMI DI SICUREZZA QUALI PORTE REI, PORTE CON MANIGLIONE, IMPIANTO RILEVAZIONE FUMI E CENTRALINE

Dettagli