Ritiro Patente. Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente. UNIQA Assicurazioni SpA. Modello D03 - Edizione maggio 2015

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ritiro Patente. Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente. UNIQA Assicurazioni SpA. Modello D03 - Edizione maggio 2015"

Transcript

1 Ritiro Patente Modello D03 - Edizione maggio 2015 Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente Il presente Fascicolo Informativo, contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del Glossario; b) Condizioni di Assicurazione; deve essere consegnato al contraente prima della sottoscrizione del contratto. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. UNIQA Assicurazioni SpA

2 Indice a) Nota Informativa, comprensiva del glossario (pag. 1 di 6) Nota Informativa A. Informazioni sull Impresa di Assicurazione...1 B. Informazioni relative al contratto...2 C. Informazioni sulle procedure liquidative e sui reclami...5 Glossario...6 b)condizioni di Assicurazione (pag. 1 di 4) Condizioni di Assicurazione Art Oggetto dell assicurazione...1 Art Limiti territoriali...1 Art Esclusioni...2 Art Obblighi dell Assicurato in caso di sospensione della patente...2 Art Pagamento del premio - decorrenza dell assicurazione e periodo di assicurazione...2 Art Adeguamento dei massimali e del premio...3 Art Pagamento dell indennità...3 Art Assicurazioni complementari...3 Art Recesso dal contratto...3 Art Rinnovo del contratto...4 Art Oneri a carico del Contraente...4 Art Rinvio alle norme di legge...4 UNIQA Assicurazioni SpA Indice Ritiro Patente D03 ed. 05/2015

3 a) Nota Informativa CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER IL RITIRO DELLA PATENTE La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell IVASS. Il Contraente deve prendere visione delle Condizioni di Assicurazione prima della sottoscrizione del contratto. Nella presente Nota Informativa e nelle Condizioni di Assicurazione, le clausole che prevedono oneri e obblighi a carico del Contraente e dell Assicurato, nullità, decadenze, esclusioni, sospensioni e limitazioni della garanzia, rivalse, nonché le informazioni qualificate come Avvertenze sono evidenziate in grassetto corsivo e sono da leggere con particolare attenzione. Per consultare gli aggiornamenti delle informazioni contenute nella presente Nota informativa e nel Fascicolo informativo non derivanti da innovazioni normative si rinvia al sito internet: UNIQA Assicurazioni SpA comunicherà per iscritto al Contraente le modifiche derivanti da future innovazioni normative. È inoltre prevista per il Contraente o gli aventi diritto la facoltà di richiedere alla Società, secondo le modalità rese note sul sito internet le credenziali di accesso alla propria area riservata, indicando le proprie generalità comprensive di un indirizzo valido al quale la Società potrà trasmettere le opportune comunicazioni. A. Informazioni sull Impresa di Assicurazione 1. Informazioni generali UNIQA Assicurazioni SpA è un impresa con Sede Legale in Italia, appartenente al Gruppo UNIQA Italia, autorizzazione D. M del 18/08/1966, iscritta all albo delle Imprese di Assicurazione al n Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di UNIQA Insurance Group AG. - Codice Fiscale/Registro Imprese di Milano n R.E.A. n Sede Legale: Via Carnia Milano. - Recapito Telefonico: Sito Internet: Numero verde dedicato agli assicurati: Informazioni sulla situazione patrimoniale dell impresa L Impresa, sulla base dell ultimo bilancio approvato riferito al 31/12/2014, dispone di un patrimonio netto pari a 239,52 milioni di Euro di cui 7,76 milioni di Euro relativi a capitale sociale e 228,48 milioni di Euro relativi a riserve di patrimonio netto. L indice di solvibilità al 31/12/2014, rappresentato come rapporto tra l ammontare del margine di solvibilità disponibile e l ammontare del margine richiesto dalla normativa vigente, è risultato pari al 1.127,53%. UNIQA Assicurazioni SpA Nota Informativa Ritiro Patente D03 ed. 05/2015 pag. 1 di 6

4 B. Informazioni relative al contratto Il presente contratto è di durata annuale e prevede il tacito rinnovo alla sua naturale scadenza. Pertanto la scadenza contrattuale viene automaticamente prorogata di anno in anno, salvo disdetta. Ulteriori particolari sono descritti all art. 10 delle Condizioni di Assicurazione. Le Parti possono rinunciare al rinnovo comunicando la disdetta al contratto, con lettera raccomandata da inviare almeno 30 giorni prima della scadenza dell assicurazione. In questo caso il contratto cessa dalle ore del giorno di scadenza, e non trova applicazione il periodo di tolleranza di 15 giorni previsto dall art. 1901, secondo comma del Codice Civile. In caso di contratto poliennale, è facoltà del Contraente rinunciare al rinnovo ad ogni scadenza annuale con preavviso di almeno 30 giorni, purchè non ricorrano i presupposti di cui all art comma 2 periodo. 3. Coperture assicurative offerte - limitazioni ed esclusioni L Impresa corrisponde un indennità giornaliera - nella misura e per la durata indicate in polizza - nel caso in cui l Assicurato, in qualità di datore di lavoro, subisca un pregiudizio economico conseguente al ritiro o alla sospensione della patente di un proprio dipendente, a condizione che la guida dei veicoli da parte di questo soggetto sia strettamente funzionale all esercizio dell attività cui sono adibiti. Il ritiro della patente deve essere conseguenza diretta ed esclusiva degli eventi indicati in polizza. Il contratto prevede la presenza di limitazioni alla copertura assicurativa, disciplinate all art. 2 Limiti territoriali ed al punto 1 Oggetto dell assicurazione, e la presenza di esclusioni dalla copertura assicurativa che sono disciplinate all art. 3 delle Condizioni di Assicurazione. La copertura assicurativa è garantita dal pagamento del premio nei termini previsti all art. 5 delle Condizioni di Assicurazione. Le limitazioni, esclusioni e sospensioni di cui sopra possono dar luogo alla riduzione, o al mancato pagamento del risarcimento. 4. Dichiarazioni dell Assicurato in ordine alle circostanze del rischio - nullità Le dichiarazioni inesatte o le reticenze dell Assicurato relative a circostanze che influiscono sulla valutazione del rischio, possono comportare la perdita totale o parziale del diritto all indennizzo, nonché la stessa cessazione della copertura assicurativa ai sensi degli artt. 1892, 1893 e 1894 del Codice Civile. Le Condizioni di Assicurazione non prevedono cause di nullità diverse rispetto a quelle previste dalla legge. UNIQA Assicurazioni SpA Nota Informativa Ritiro Patente D03 ed. 05/2015 pag. 2 di 6

5 5. Aggravamento e diminuzione del rischio Ogni aggravamento o diminuzione del rischio, come ad esempio la modifica della mansione delle persone assicurate, deve essere comunicato dal Contraente all Impresa. In caso di aggravamento la Società potrà richiedere l adeguamento del premio o la risoluzione del contratto a norma dell articolo 1898 del Codice Civile. In caso di diminuzione la Società dovrà ridurre il premio dalla prima rata successiva alla comunicazione a norma dell art del Codice Civile. 6. Premi Salvo il caso di contratto di durata inferiore ad un anno (polizza temporanea), il premio di polizza ha cadenza annuale, tuttavia è possibile concordare il frazionamento semestrale del premio annuo applicando interessi di frazionamento del 3% sul premio annuo. Per il pagamento del premio sono previsti i seguenti metodi di pagamento: - denaro contante, entro i limiti previsti dalla normativa in vigore; - assegni bancari e circolari; - bonifici bancari; - bollettini postali; - bancomat (solo presso gli intermediari dotati di POS). 7. Rivalse L assicuratore che ha pagato l indennizzo subentra nei diritti dell Assicurato per agire nei confronti del terzo responsabile del danno per il recupero di quanto pagato. Le azioni di rivalsa possono essere esercitate dalla Società nei termini previsti dalla legge. 8. Diritto di recesso È prevista la possibilità di recedere dal contratto nei termini e modalità previste agli artt. 9 e 10 delle Condizioni di Assicurazione. II presente contratto prevede il tacito rinnovo alla sua naturale scadenza. Le Parti possono rinunciare al rinnovo comunicando la disdetta al contratto, con lettera raccomandata da inviare almeno 30 giorni prima della scadenza contrattuale. In questo caso il contratto cessa dalle ore del giorno di scadenza, e non trova applicazione il periodo di tolleranza di 15 giorni previsto dall art. 1901, secondo comma del Codice Civile. 9. Prescrizione e decadenza diritti derivanti dal contratto Come disciplinato dall art del Codice Civile il diritto al pagamento delle rate di premio si prescrive in un anno dalle singole scadenze. Gli altri diritti derivanti dal contratto di assicurazione si prescrivono in 2 anni dal giorno in cui si è verificato il fatto su cui il diritto si fonda. UNIQA Assicurazioni SpA Nota Informativa Ritiro Patente D03 ed. 05/2015 pag. 3 di 6

6 10. Legge applicabile al contratto La legislazione applicabile al contratto è quella italiana. 11. Regime fiscale Il premio è gravato da oneri fiscali nella misura del 13,5% di cui l 1,0% a titolo di maggiorazione antiracket e sono a carico dell Assicurato. C. Informazioni sulle procedure liquidative e sui reclami 12. Sinistri - liquidazione dell indennizzo In caso di sospensione della patente di guida disposta a seguito di incidenti da circolazione l Assicurato è tenuto ad informare la Società entro e non oltre il quinto giorno dalla notifica dell ordinanza di sospensione allegando i documenti comprovanti il provvedimento di sospensione adottato dall Autorità competente ed i motivi di esso. In caso di sinistro il Contraente deve: fornire la dichiarazione che il soggetto destinatario del provvedimento inibitorio utilizza veicoli a motore per motivi strettamente funzionali all attività svolta. Nel caso in cui tale dichiarazione non sia fornita la diaria convenuta non può essere corrisposta. Verificata l operatività della garanzia, il pagamento viene effettuato al termine del periodo di indennizzabilità, tuttavia è data facoltà al Contraente che l indennità maturata venga corrisposta alla fine di ciascun mese. Ulteriori particolari sono descritti all art. 7 delle Condizioni di Assicurazione. 13. Reclami Eventuali reclami nei confronti della Società, riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri, devono essere inoltrati per iscritto a: Ufficio Reclami UNIQA Assicurazioni S.p.A. - Via Carnia, Milano Fax: 02/ Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dall esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni, potrà rivolgersi all IVASS, Servizio Tutela degli Utenti, Via del Quirinale 21, Roma, fax n /745, corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Società, utilizzando l apposito modulo disponibile sul sito internet della Compagnia oppure su quello di IVASS Per la risoluzione delle liti transfrontaliere è possibile presentare reclamo all IVASS o attivare il sistema estero competente tramite la procedura FIN-NET. Per le controversie in materia di contratti assicurativi ciascuno, tramite il UNIQA Assicurazioni SpA Nota Informativa Ritiro Patente D03 ed. 05/2015 pag. 4 di 6

7 proprio difensore, può accedere alla mediazione di cui al D.Lgs. 04/03/2010 n. 28. Per tali controversie l esperimento del procedimento di mediazione è condizione di procedibilità delle domande giudiziali, fatte salve le eccezioni previste dallo stesso D.Lgs. Al procedimento di mediazione si applica il regolamento dell organismo scelto dalle parti. Gli atti del procedimento di mediazione non sono soggetti a formalità. La mediazione può svolgersi secondo modalità telematiche previste dal regolamento dell organismo. La domanda di mediazione è presentata mediante deposito di un istanza presso un organismo abilitato nel luogo del giudice territorialmente competente per la controversia, che indichi l organismo, le parti, l oggetto e le ragioni della pretesa. Per le controversie aventi ad oggetto una domanda di pagamento a qualsiasi titolo di somme non eccedenti cinquantamila euro, si applica la disciplina di cui all art. 3 D.L. 12/09/2014 n. 132, la cosiddetta negoziazione assistita, esperibile solo con l assistenza di un difensore. L esperimento del procedimento di negoziazione assistita è condizione di procedibilità delle domande giudiziali, fatte salve le eccezioni previste dallo stesso D.L. Sia la mediazione sia la negoziazione assistita (salvo per quest ultima che si tratti di obbligazione contrattuale e di contratto di assicurazione tra professionista e consumatore) sono obbligatorie laddove si voglia poi instaurare la relativa azione giudiziaria. 14. Arbitrato Non è previsto l arbitrato. In ogni caso è possibile rivolgersi all Autorità Giudiziaria. UNIQA Assicurazioni SpA Nota Informativa Ritiro Patente D03 ed. 05/2015 pag. 5 di 6

8 Glossario Nel testo che segue si intendono per: Assicurato Il titolare della patente di guida indicato in polizza. Codice della Strada Il Codice della Strada approvato con D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285 e successive modificazioni ed integrazioni. Conducente La persona che, su autorizzazione del Contraente, conduce il veicolo e la cui guida sia strettamente funzionale all esercizio dell attività cui è adibito. Contraente Il soggetto che stipula l assicurazione. Impresa La società UNIQA Assicurazioni Spa. Polizza Il documento che prova l assicurazione. Premio La somma dovuta dal Contraente all Impresa. UNIQA Assicurazioni SpA è responsabile della veridicità e della completezza dei dati e delle notizie contenuti nella presente Nota Informativa. I Rappresentanti Legali Michele Meneghetti Gottfried Nagler UNIQA Assicurazioni SpA Nota Informativa Ritiro Patente D03 ed. 05/2015 pag. 6 di 6

9 b) Condizioni di Assicurazione Art. 1 Oggetto dell assicurazione L Impresa si obbliga a corrispondere esclusivamente al Contraente l indennità giornaliera convenuta, per il pregiudizio economico subito in conseguenza di un provvedimento di sospensione o ritiro della patente di guida emesso nei confronti di soggetti identificati in polizza che operano presso di esso, purchè la guida del veicolo sia strettamente funzionale all esercizio dell attività a cui tali soggetti sono adibiti. Il provvedimento di sospensione o ritiro deve avvenire in seguito ad incidente stradale che abbia provocato a terzi la morte o lesioni personali, oppure per la violazione dei seguenti articoli del Codice della Strada: Art Limiti di velocità; Art Posizione dei veicoli sulla carreggiata; Art Precedenza; Art Comportamento ai passaggi a livello; Art Sorpasso; Art Distanza di sicurezza tra veicoli; Art Incrocio tra veicoli nei passaggi ingombrati o su strade di montagna; Art Comportamenti durante la circolazione sulle autostrade e sulle strade extraurbane principali; Art Guida sotto l influenza dell alcool. Le infrazioni agli articoli richiamati devono essersi verificate durante il periodo di validità della suddetta polizza. La garanzia viene prestata a condizione che la sospensione del documento sia stata comminata dall Autorità competente. Il Contraente dichiara, in qualità di datore di lavoro, che per i nominativi assicurati, la guida di veicoli a motore è strettamente funzionale all attività svolta. Se il Contraente è costituito in forma societaria la garanzia opera anche nel caso di provvedimenti adottati nei confronti di soci amministratori che prestano attività continuativa all interno della stessa, purché esista rapporto di funzionalità tra la guida di veicoli a motore e l attività svolta. Il Contraente si impegna ad informare l Impresa nel caso in cui, a seguito di variazione di mansione del soggetto assicurato, sia venuto meno il vincolo funzionalità tra la guida del veicolo e l attività svolta. In tal caso la garanzia decade dal giorno di variazione della mansione e la diaria convenuta non può essere corrisposta. Art. 2 Limiti territoriali L Assicurazione vale per gli eventi che avvengono nel territorio della Repubblica Italiana, della Città del Vaticano e della Repubblica di San Marino, nonché degli Stati facenti parte del Sistema della Carta Verde. UNIQA Assicurazioni SpA Condizioni di Assicurazione Ritiro Patente D03 ed. 05/2015 pag. 1 di 4

10 Art. 3 Esclusioni L Assicurazione non è valida nel caso in cui: a) il conducente guidi il veicolo con patente diversa da quella prescritta o non ottemperi agli obblighi prescritti in patente; b) il conducente partecipi a gare o competizioni sportive, alle relative prove ufficiali e alle verifiche preliminari e finali previste nel regolamento particolare di gara; c) la patente venga sospesa in relazione a fatti dolosi compiuti dal conducente; d) il veicolo guidato dal conducente sia adibito ad uso diverso da quello indicato nella carta di circolazione; e) il veicolo guidato dal conducente non sia assicurato ai sensi della Legge 990/1969 e successive modificazioni ed integrazioni. Art. 4 Obblighi dell Assicurato in caso di sospensione della patente In caso di sospensione o ritiro della patente di guida disposta a seguito di incidenti da circolazione, l Assicurato è tenuto ad informare l Impresa a mezzo di lettera raccomandata entro e non oltre il quinto giorno dalla notifica dell ordinanza di sospensione, allegando i documenti ufficiali comprovanti il provvedimento di sospensione adottato dall Autorità competente ed i motivi di esso. Il Contraente si impegna a fornire, nel momento della denuncia dell eventuale sinistro, la dichiarazione che il soggetto destinatario del provvedimento inibitorio utilizza veicoli a motore per motivi strettamente funzionali all attività svolta. Nel caso in cui tale dichiarazione non sia fornita la diaria convenuta non può essere corrisposta. Art. 5 Pagamento del premio - decorrenza dell assicurazione e periodo di assicurazione Il Contraente è tenuto a pagare, presso la sede dell Intermediario (o Ufficio) al quale è assegnata la polizza, alle rispettive scadenze e per tutta la durata del contratto, il premio stabilito dalla polizza medesima. L esazione dei premi precedentemente eseguita al domicilio del Contraente non può in alcun modo invocarsi come deroga a tale obbligo. La prima rata deve essere pagata alla consegna della polizza; le rate successive vengono pagate contro rilascio di quietanze emesse dalla Direzione dell Impresa, che devono portare la data del pagamento e la firma della persona che riscuote l importo. L assicurazione decorre dalle ore del giorno indicato in polizza se in quel momento il premio è pagato: in caso diverso decorre dalle ore del giorno in cui si effettua il pagamento, ferme restando le scadenze stabilite in polizza. Per le rate successive alla prima è concesso il termine di tolleranza di quindici giorni, trascorso il quale l assicurazione resta sospesa e rientra in vigore soltanto dalle ore del giorno del pagamento del premio, ferme restando le scadenze contrattualmente stabilite. Il premio è sempre determinato per periodi di assicurazione di un anno, salvo il caso di contratti di durata inferiore, ed è dovuto per intero anche se ne sia stato concesso il frazionamento in più rate. UNIQA Assicurazioni SpA Condizioni di Assicurazione Ritiro Patente D03 ed. 05/2015 pag. 2 di 4

11 Art. 6 Adeguamento dei massimali e del premio Ad ogni scadenza annuale, i massimali ed il premio, sono soggetti ad adeguamento costante in misura pari al 10% degli importi inizialmente stabiliti. Qualora a seguito di tale adeguamento, i massimali ed il premio vengono a superare il doppio degli importi inizialmente stabiliti non si effettuano ulteriori adeguamenti, restando inteso che i massimali ed il premio rimangono quelli risultanti dall ultimo adeguamento. Quanto disposto dal presente articolo può essere reso non operante, inserendo in polizza, nel riquadro relativo alle Clausola Speciali, il codice A343. Art. 7 Pagamento dell indennità L indennità giornaliera viene riconosciuta con decorrenza dal giorno successivo a quello in cui ha effetto la sospensione della patente e fino a quando la stessa non venga restituita o, dopo il provvedimento di sospensione, venga per qualsiasi causa revocata, comunque per un periodo massimo non superiore a 180 giorni. Il pagamento è effettuato al termine del periodo di indennizzabilità, tuttavia è data facoltà al Contraente che l indennità maturata venga corrisposta alla fine di ciascun mese. Il Contraente si impegna a comunicare immediatamente all Impresa l avvenuta restituzione della patente di guida da parte dell Autorità competente. Nell ipotesi di inabilitazione per guida in stato di ebbrezza, riscontrata dalle competenti autorità, sia in Italia che all estero, la diaria assicurata viene decurtata al 50%. La diaria assicurata verrà liquidata integralmente, invece, nel caso di assoluzione con sentenza definitiva o accoglimento integrale del ricorso, esclusi sempre il patteggiamento e/o l estinzione del reato. In caso di imputazione del reato di fuga o di omissione di soccorso l indennità è corrisposta solo se e dopo che l Assicurato sia stato prosciolto o assolto. Art. 8 Assicurazioni complementari Il Contraente deve dare avviso all Impresa della stipulazione o dell esistenza per il medesimo rischio di altre assicurazioni presso l Impresa stessa o altri assicuratori. Se il Contraente omette intenzionalmente di darne avviso, l Impresa non è tenuta a corrispondere l indennità prevista dalla polizza. Art. 9 Recesso dal contratto Entro 60 giorni dalla denuncia della sospensione della patente e nel caso di modifiche, in corso di contratto, delle vigenti norme di legge sul rilascio o sul ritiro della patente, la Parti possono recedere dal contratto mediante lettera raccomandata dandone avviso all altra Parte. Il recesso esercitato dal Contraente ha efficacia dalla data di ricevimento della raccomandata. Il recesso esercitato dall Impresa ha efficacia dopo 30 giorni da quello di ricevimento della raccomandata medesima. In entrambi i casi, entro il quindicesimo giorno successivo alla data di efficacia del recesso, l Impresa è tenuta a rimborsare al Contraente la parte di premio relativa al rischio non corso, escluse le imposte. UNIQA Assicurazioni SpA Condizioni di Assicurazione Ritiro Patente D03 ed. 05/2015 pag. 3 di 4

12 Art. 10 Rinnovo del contratto In mancanza di disdetta data da una delle parti con lettera raccomandata almeno 30 giorni prima della scadenza, il contratto è rinnovato per un anno. Art. 11 Oneri a carico del Contraente Gli oneri fiscali e tutti gli altri oneri stabiliti per legge relativi all assicurazione sono a carico del Contraente. Art. 12 Rinvio alle norme di legge Per tutto quanto non è qui diversamente regolato, valgono le norme di legge. UNIQA Assicurazioni SpA Condizioni di Assicurazione Ritiro Patente D03 ed. 05/2015 pag. 4 di 4

13 Mod. D03 - ed. 05/2015 UNIQA Assicurazioni SpA Sede Legale: Via Carnia Milano - Capitale Sociale Euro ,92 i.v. - C.F. / P.I. / Registro Imprese Milano n R.E.A. n Autorizzazione D.M del 18/08/1966 (G.U. 217 del 01/09/1966) - Albo delle Imprese di Assicurazione n Gruppo UNIQA ITALIA (Albo gruppi n. 007) PEC: Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di UNIQA Insurance Group AG

Ritiro Patente. Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente. UNIQA Protezione SpA. Modello D03 - Edizione maggio 2014

Ritiro Patente. Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente. UNIQA Protezione SpA. Modello D03 - Edizione maggio 2014 Ritiro Patente Modello D03 - Edizione maggio 2014 Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente Il presente Fascicolo Informativo, contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del Glossario; b)

Dettagli

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa,

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Invalidità permanente da malattia/mod. X0420.0 Edizione 11/2007 Assicurazione malattia/ipm La presente Nota Informativa è redatta secondo

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE PRODOTTO RC Vita Privata in convenzione con la BANCA VERONESE CREDITO COOPERATIVO DI CONCAMARISE Società Cooperativa Il presente fascicolo informativo contenente

Dettagli

Avvertenza: Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota informativa.

Avvertenza: Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota informativa. ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Responsabilità Civile Terzi e Dipendenti Enti Pubblici Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa, comprensiva

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE LIGURIA PROTEGGE Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al contraente

Dettagli

A. INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA DI ASSICURAZIONE

A. INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA DI ASSICURAZIONE La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP. Il Contraente e l Assicurato devono prendere

Dettagli

Responsabili & Tranquilli L Assicurazione Responsabilità Civile del Locatario

Responsabili & Tranquilli L Assicurazione Responsabilità Civile del Locatario Responsabili & Tranquilli L Assicurazione Responsabilità Civile del Locatario Locali ad uso UFFICIO o COMMERCIO Mod. 12R - Edizione 05/2015 Contratto di Assicurazione Responsabilità Civile del Locatario

Dettagli

Polizza di Assicurazione Multirischi

Polizza di Assicurazione Multirischi Polizza di Assicurazione Multirischi Mod. 452/A Edizione gennaio 2014 Contratto di Assicurazione Multirischi Il presente Fascicolo informativo, contenente: a) Nota informativa, comprensiva del Glossario;

Dettagli

NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE. La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP ma

NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE. La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP ma UFFICIO REGISTRO BOLLO RADIO ASSICURAZIONI ROMA - Copertina Fascicolo Informativo Sig... Date viaggio... Destinazione... CERTIFICATO DI ASSICURAZIONE 509945135 INTER PARTNER ASSISTANCE Interassistance

Dettagli

Fascicolo Informativo (ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010)

Fascicolo Informativo (ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010) Fascicolo Informativo (ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010) Contratto : Decennale Postuma Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa e le Condizioni Generali di Assicurazione

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Rischi Vari - Polizza di Assicurazione Responsabilità Civile

NOTA INFORMATIVA. Rischi Vari - Polizza di Assicurazione Responsabilità Civile NOTA INFORMATIVA Rischi Vari - Polizza di Assicurazione Responsabilità Civile ( ai sensi dell articolo 185 del Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005 e del Regolamento ISVAP n. 35 del 26 maggio

Dettagli

NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Medici-Chirurghi

NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Medici-Chirurghi NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Medici-Chirurghi La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS (già ISVAP), ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE Responsabilità Civile Professionale Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve

Dettagli

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Filo diretto Assicurazioni S.p.A. - Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) - Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 - www.filodiretto.it

Dettagli

NOTA INFORMATIVA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA

NOTA INFORMATIVA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA Polizza/Responsabilità Civile Professionale Agenti di Affari in Mediazione e Agenti di Affari in Mediazione Creditizia NOTA INFORMATIVA Polizza

Dettagli

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Essenziale Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Ingegnere - Architetto Geometra Perito Società di Ingegneria

NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Ingegnere - Architetto Geometra Perito Società di Ingegneria NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Ingegnere - Architetto Geometra Perito Società di Ingegneria La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS

Dettagli

POLIZZA FIDEIUSSORIA

POLIZZA FIDEIUSSORIA POLIZZA FIDEIUSSORIA a garanzia degli obblighi ed oneri di cui alle Concessioni Edilizie rilasciate ai sensi di legge Fascicolo Informativo (Ed. 08/2013) Il presente Fascicolo Informativo contenente a)

Dettagli

Responsabili & Tranquilli La polizza Responsabilità Civile del Locatario

Responsabili & Tranquilli La polizza Responsabilità Civile del Locatario Responsabili & Tranquilli La polizza Responsabilità Civile del Locatario Locali ad uso UFFICIO o COMMERCIO Mod. 12R - Edizione 05/2013 Contratto di Assicurazione Responsabilità Civile del Locatario Il

Dettagli

Responsabili & Tranquilli

Responsabili & Tranquilli Responsabili & Tranquilli La polizza Responsabilità Civile verso Terzi Contratto di Assicurazione Responsabilità Civile verso Terzi Il presente Fascicolo Informativo, contenente: a) Nota Informativa, comprensiva

Dettagli

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA NOTA INFORMATIVA PER I CONTRATTI DI ASSICURAZIONE INFORTUNI E MALATTIA Nota Informativa Mod. 5002002140/S ed. 2011-03 Ultimo aggiornamento 01/03/2011 Ai sensi dell

Dettagli

GENERALI SEI IN UFFICIO

GENERALI SEI IN UFFICIO GENERALI SEI IN UFFICIO Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi dell'ufficio Il presente Fascicolo informativo, contenente - Nota informativa, comprensiva del glossario - Condizione di assicurazione

Dettagli

DIZIONARIO. Contraente: il soggetto che stipula l assicurazione. Relativamente alla presente Polizza esso è identificato come il Co.E.S.

DIZIONARIO. Contraente: il soggetto che stipula l assicurazione. Relativamente alla presente Polizza esso è identificato come il Co.E.S. Polizza Tutela giudiziaria ad personam e Indennità di sospensione/perdita punti della patente (polizza n. 58/30.314.506 e appendice n. 31.631.543) DIZIONARIO Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono

Dettagli

Infortuni Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Infortuni Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Infortuni Viaggiare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

AutoMia Reale. 6 a 4 a. 2 a A B C D E F G H I. 26 a 30 a 34 a 36 a. 38 a. Contratto di assicurazione per la tutela nella circolazione e nei viaggi

AutoMia Reale. 6 a 4 a. 2 a A B C D E F G H I. 26 a 30 a 34 a 36 a. 38 a. Contratto di assicurazione per la tutela nella circolazione e nei viaggi a14 a 12 10 a 8 a 6 a 4 a a a18 16 a 20 22 a A UTO M I 24 a 26 a 28 a 30 a 32 a 34 a 36 a 38 a CLASSI DI MERITO 2 a A B C L D E F G H I AUTOVETTURE AutoMia Reale Contratto di assicurazione per la tutela

Dettagli

Prima della sottoscrizione del contratto leggere attentamente la Nota Informativa

Prima della sottoscrizione del contratto leggere attentamente la Nota Informativa FASCICOLO INFORMATIVO POSTUMA DECENNALE RISARCITORIA In riferimento all art.1669 Codice Civile Polizza tutti i rischi della costruzione di opere civili Il Fascicolo Informativo, contenente : a) Nota Informativa,

Dettagli

del 27/02/2007 n. 184

del 27/02/2007 n. 184 D E T E RMINAZI ONE DEL DIRIGENTE del 27/02/2007 n. 184 I X S E T T O R E T u t e l a d e l l A m b i e n t e Oggetto: Approvazione schemi per la stipulazione delle garanzie finanziarie relative alle attività

Dettagli

POLIZZA CONVENZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ASSOCIAZIONE RIUNITI

POLIZZA CONVENZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ASSOCIAZIONE RIUNITI POLIZZA CONVENZIONE Mod. 5060RIU/FI RCG Ed. 09/15 Il presente FASCICOLO INFORMATIVO contenente: - Nota Informativa, comprensiva del Glossario - Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente

Dettagli

Contratto di Infortuni

Contratto di Infortuni Contratto di Infortuni Edizione 2012 NOTA INFORMATIVA POLIZZA INFORTUNI ISCRITTI AL SI. R. BO (Sindacato Ragionieri Commercialisti di Bologna) appartenenti alle categorie commercialisti e praticanti. La

Dettagli

Fascicolo Informativo Ed. 12/2010

Fascicolo Informativo Ed. 12/2010 Fascicolo Informativo Ed. 12/2010 Contratto di Assicurazione contro gli Infortuni Il presente Fascicolo informativo, contenente: 1. Nota Informativa al Contraente comprensiva del Glossario; 2. Condizioni

Dettagli

NOTA INFORMATIVA Polizza Sempre Protetti

NOTA INFORMATIVA Polizza Sempre Protetti NOTA INFORMATIVA Polizza Sempre Protetti La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP. Il

Dettagli

Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Viaggiare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

linea SOLUTIO Protection Medici SCHEDA PRODOTTO Nome del prodotto:

linea SOLUTIO Protection Medici SCHEDA PRODOTTO Nome del prodotto: linea SOLUTIO SCHEDA PRODOTTO Nome del prodotto: Protection Medici Tipologia di prodotto: Protection Medici è un prodotto assicurativo a contraenza collettiva e individuale dedicato al libero professionista

Dettagli

Guidare & Navigare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Guidare & Navigare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Guidare & Navigare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO

FASCICOLO INFORMATIVO FASCICOLO INFORMATIVO (Regolamento IVASS N. 35 del 26 maggio 2010) CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE OPERATORI SANITARI MEDICI RADIOLOGI Il presente fascicolo informativo

Dettagli

POLIZZA NAUTICA. per l assicurazione di unità da diporto

POLIZZA NAUTICA. per l assicurazione di unità da diporto POLIZZA NAUTICA per l assicurazione di unità da diporto Condizioni di Assicurazione Sommario 1 Definizioni 2 Condizioni Generali di Assicurazione valide per tutte le garanzie 3 Garanzie: Responsabilità

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più. RC Animale Domestico Più

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più. RC Animale Domestico Più Contratto di Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più RC Animale Domestico Più RC Animale Domestico Più edizione 12/2011 Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più La presente Nota

Dettagli

Assicurazione Infortuni cumulativa aziendale Rischi Sportivi

Assicurazione Infortuni cumulativa aziendale Rischi Sportivi Assicurazione Infortuni cumulativa aziendale Rischi Sportivi Il presente Fascicolo informativo, contenente - Nota informativa, comprensiva del glossario - Condizioni di assicurazione deve essere consegnato

Dettagli

CONDIZIONI CONTRATTUALI

CONDIZIONI CONTRATTUALI CONDIZIONI CONTRATTUALI Contratto di capitalizzazione a premio unico e premi integrativi, con rivalutazione annuale del capitale assicurato (tariffa n 357) PARTE I - OGGETTO DEL CONTRATTO Articolo 1 -

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS/ISVAP 5/2006 SEZIONE A

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS/ISVAP 5/2006 SEZIONE A MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS/ISVAP 5/2006 SEZIONE A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI

Dettagli

Polizza Vacanze Assicurate

Polizza Vacanze Assicurate Polizza Vacanze Assicurate Mod. PE01 /F Contratto di Assicurazione Vacanze Assicurate Il presente Fascicolo informativo, contenente: a) Nota informativa, comprensiva del Glossario; b) Condizioni di Assicurazione;

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Il contraente deve prendere visione delle condizioni di assicurazione prima della sottoscrizione della polizza

NOTA INFORMATIVA. Il contraente deve prendere visione delle condizioni di assicurazione prima della sottoscrizione della polizza NOTA INFORMATIVA contratto di assicurazione Novit Auto- NATANTI contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione dei natanti modello n. 1060 del 1 dicembre 2010 La presente nota

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di assicurazione per la responsabilità civile dell'unità da diporto non derivante dalla navigazione a motore

NOTA INFORMATIVA. Contratto di assicurazione per la responsabilità civile dell'unità da diporto non derivante dalla navigazione a motore NOTA INFORMATIVA Contratto di assicurazione per la responsabilità civile dell'unità da diporto non derivante dalla navigazione a motore La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto

Dettagli

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: per "assicurazione": il contratto di assicurazione; per "polizza": il documento che prova l'assicurazione;

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam Ad Personam/Mod. X0403.0 Edizione 2/2009 Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema

Dettagli

Tua Assicurazioni S.p.A.

Tua Assicurazioni S.p.A. Fascicolo Informativo Copertina Tua Assicurazioni S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Contratto di garanzia fidejussoria per l'ingresso in Italia Il presente Fascicolo Informativo, contenente a. Nota

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Il contraente deve prendere visione delle condizioni di assicurazione prima della sottoscrizione della polizza

NOTA INFORMATIVA. Il contraente deve prendere visione delle condizioni di assicurazione prima della sottoscrizione della polizza NOTA INFORMATIVA contratto di assicurazione Novit Auto- motocicli e ciclomotori contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione dei veicoli a motore modello n.1060 del 1 dicembre

Dettagli

DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO

DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO ALL. B AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DEL SERVIZIO ASSICURATIVO RELATIVO ALLA POLIZZA TRIENNALE INFORTUNI PER LA SEDE DELLA SOGESID S.P.A. DI ROMA. CIG:

Dettagli

NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE

NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell IVASS. Il Contraente deve prendere

Dettagli

Infortuni della Famiglia. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Infortuni della Famiglia. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Infortuni della Famiglia Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

Responsabili & Tranquilli

Responsabili & Tranquilli Responsabili & Tranquilli La polizza Responsabilità Civile verso Terzi Contratto di Assicurazione Responsabilità Civile verso Terzi Il presente Fascicolo Informativo, contenente: a) Nota Informativa, comprensiva

Dettagli

REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE NEXIVE - ADICONSUM DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE NEXIVE - ADICONSUM DISPOSIZIONI GENERALI REGOLAMENTO DI CONCILIAZIONE NEXIVE - ADICONSUM DISPOSIZIONI GENERALI Nexive S.p.A., di seguito Nexive, e ADICONSUM definiscono di comune accordo il regolamento della procedura di conciliazione secondo

Dettagli

Comune di Villa di Tirano

Comune di Villa di Tirano Comune di Villa di Tirano! "" #$% &' ( CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio

Dettagli

OGGETTO: autorizzazione al rilascio del visto di conformità.

OGGETTO: autorizzazione al rilascio del visto di conformità. 1 Direzione Regionale del Piemonte Settore Servizi e Consulenza Torino, 5 novembre 2009 Ufficio Gestione Tributi All Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili All Ordine dei Consulenti

Dettagli

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLE SPESE DI TUTELA LEGALE CIRCOLAZIONE STRADALE E RITIRO PATENTE

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLE SPESE DI TUTELA LEGALE CIRCOLAZIONE STRADALE E RITIRO PATENTE Contraente/Ente POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLE SPESE DI TUTELA LEGALE CIRCOLAZIONE STRADALE E RITIRO PATENTE Partita I.V.A. CENTRO SERVIZI ALLA PERSONA MORELLI BUGNA 01557080239 sede legale c.a. p.

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio Quadrifoglio/Mod. X0442.0 Edizione 2/2008 Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio La presente Nota Informativa è redatta secondo lo

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO Mutuoliguria Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione c) Informativa Home Insurance deve

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO Mutuoliguria Il presente Fascicolo Informativo contenente a Nota Informativa b Condizioni di assicurazione c Informativa Home Insurance deve essere

Dettagli

ISTANZA DI MEDIAZIONE. A1 PARTE ISTANTE (in caso di più parti allegare il modello A1 per ciascuna parte istante )

ISTANZA DI MEDIAZIONE. A1 PARTE ISTANTE (in caso di più parti allegare il modello A1 per ciascuna parte istante ) ISTANZA DI MEDIAZIONE A1 PARTE ISTANTE (in caso di più parti allegare il modello A1 per ciascuna parte istante ) Nome e cognome, nato Il Codice Fiscale, residente Prov. Via e n. CAP Tel. Cell. fax PEC/email

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ORGANI ISTITUZIONALI E AA.GG. Servizio Provveditorato ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE ART. 1. OGGETTO 1.A.

Dettagli

DUAL Commercialisti visto di conformità

DUAL Commercialisti visto di conformità P.I. LINE - "Visto di Conformità" DUAL Commercialisti visto di conformità Proposta di assicurazione R.C. professionale il Visto di Conformità (Ed. 02.2014) Questa Proposta si applica a professionisti e

Dettagli

MODELLO PER SOCIETÀ/BANCHE PER IL RILASCIO DI POLIZZA FIDEIUSSORIA O FIDEIUSSIONE BANCARIA PER IL RIMBORSO DELL IVA

MODELLO PER SOCIETÀ/BANCHE PER IL RILASCIO DI POLIZZA FIDEIUSSORIA O FIDEIUSSIONE BANCARIA PER IL RIMBORSO DELL IVA MODELLO PER SOCIETÀ/BANCHE PER IL RILASCIO DI POLIZZA FIDEIUSSORIA O FIDEIUSSIONE BANCARIA PER IL RIMBORSO DELL IVA Finalità Utilizzo Compilazione e consegna Tipo di garanzia Il presente modello deve essere

Dettagli

L Istituto di Credito con sede in Via iscritto al Registro delle Imprese

L Istituto di Credito con sede in Via iscritto al Registro delle Imprese ALLEGATO 1 CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA tra L Associazione Pistoia Futura Laboratorio per la Programmazione Strategica della Provincia di Pistoia, con sede in Pistoia Piazza San

Dettagli

A salvaguardia della professione.

A salvaguardia della professione. A salvaguardia della professione. RC professionale Assoenologi per tecnici del settore vitivinicolo. Assicurazione Assoenologi per ritiro patente. Formula A - Formula B Informativa contrattuale 2012/2013

Dettagli

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO SI DICHIARA QUANTO SEGUE

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO SI DICHIARA QUANTO SEGUE ALLEGATO 7B INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO PREMESSO che ai sensi della vigente normativa, l intermediario assicurativo

Dettagli

POLIZZA INDIVIDUALE RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORGANISMI DI MEDIAZIONE (DECRETO MINISTERIALE 18 OTTOBRE 2010 N.180)

POLIZZA INDIVIDUALE RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORGANISMI DI MEDIAZIONE (DECRETO MINISTERIALE 18 OTTOBRE 2010 N.180) POLIZZA INDIVIDUALE RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORGANISMI DI MEDIAZIONE (DECRETO MINISTERIALE 18 OTTOBRE 2010 N.180) SCHEDA PRODOTTO PIU' PROPOSTA DA Area NORD ITALIA - Fax 02.70.63.90.98 COMPILARE

Dettagli

Contratto di Assicurazione per la Sospensione Patente / Dimensione Patente

Contratto di Assicurazione per la Sospensione Patente / Dimensione Patente Contratto di Assicurazione per la Sospensione Patente / Dimensione Patente Il presente Fascicolo informativo contenente la Nota informativa, le Condizioni di assicurazione, il Modulo di proposta deve essere

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO ENTE CONTRAENTE: COMUNE DI B I B B I E N A Decorrenza: dalle ore 24 del 30 Giugno 2010 Scadenza: alle ore 24 del 30 Giugno 2012 1 DEFINIZIONI

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA PROFESSIONALE DEL DIPENDENTE DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA PROFESSIONALE DEL DIPENDENTE DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA PROFESSIONALE DEL DIPENDENTE DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE Il presente FASCICOLO INFORMATIVO, contenente: 1. la NOTA INFORMATIVA comprensiva del GLOSSARIO

Dettagli

Malattie. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Malattie. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Malattie Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

La Nota Informativa non sostituisce quanto regolamentato dalle Condizioni di Assicurazione

La Nota Informativa non sostituisce quanto regolamentato dalle Condizioni di Assicurazione Pag. 1 di 5 NOTA INFORMATIVA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DEL RAMO CREDITO (predisposta in conformità dell art. 185 del D.Lgs. 7 settembre 2005, n. 209 - Codice delle assicurazioni private) Avvertenza La

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER L'ASSISTENZA

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER L'ASSISTENZA Assistance Omnia CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER L'ASSISTENZA Il presente Fascicolo informativo, contenente: a) Nota informativa, comprensiva del glossario; b) Condizioni di assicurazione; deve essere consegnato

Dettagli

APPENDICE INTEGRATIVA DEL FASCICOLO INFORMATIVO PER OPERAZIONI CONTRATTUALI A DISTANZA

APPENDICE INTEGRATIVA DEL FASCICOLO INFORMATIVO PER OPERAZIONI CONTRATTUALI A DISTANZA Core Multiramo Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio unico Multiramo: Unit Linked e con partecipazione agli utili La presente appendice costituisce parte integrante del Fascicolo informativo.

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART.49 REGOLAMENTO ISVAP 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART.49 REGOLAMENTO ISVAP 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART.49 REGOLAMENTO ISVAP 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

Regolamento per la gestione dei Prestiti Sociali

Regolamento per la gestione dei Prestiti Sociali Regolamento per la gestione dei Prestiti Sociali Art. 1 Scopo Il presente Regolamento disciplina la raccolta di prestiti da Soci, sia persone fisiche che giuridiche, in conformità all art. 4 dello Statuto

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SETTORE AVVOCATURA SERVIZIO APPALTI CONTRATTI E ASSICURAZIONI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA R.C.A. E INFORTUNIO DEL CONDUCENTE CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono:

Dettagli

INFORMATIVA ALL'ASSICURATO ( allegati per l'assicurato )

INFORMATIVA ALL'ASSICURATO ( allegati per l'assicurato ) INFORMATIVA ALL'ASSICURATO ( allegati per l'assicurato ) Il presente fascicolo contiene: Contratto Assicurativo o Tutela Legale NB: Assolve funzione di Contratto Assicurativo e Ricevuta Fiscale (eventualmente

Dettagli

A. INFORMAZIONI SULL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE.

A. INFORMAZIONI SULL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE. NOTA INFORMATIVA POLIZZA CONVENZIONE FIDI XXX La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP.

Dettagli

!!" # $ # $ $ * +,-. ## & / #/ $$ / -. & / / -. &$ /. 0 $/ #& 1 ($# //# / 7/& '+. 9$'// :; #

!! # $ # $ $ * +,-. ## & / #/ $$ / -. & / / -. &$ /. 0 $/ #& 1 ($# //# / 7/& '+. 9$'// :; # 1!!" # $! "#"$#$% # $ & #'#()#$ $ * +,-. ## $#($&/+. & / #/ $$ / -. & / / -. &$ /. 0 $/ #& 1 ($# 0$ 23!!*42567 *# //# / 7/& '+. # &8$'0*# 9$'// :; # 2# * :0 2 %& '! "#$%&'(! %$)'()**+%,, %$)'()*#+( -,.

Dettagli

ISTANZA DI MEDIAZIONE

ISTANZA DI MEDIAZIONE ISTANZA DI MEDIAZIONE A1 - PARTE ISTANTE (in caso di più parti allegare il modello A1 per ciascuna parte istante ) Inserire numero totale parti istanti Nome e cognome, nato Il Codice Fiscale, residente

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING SOLA GESTIONE 12 ottobre 2015. Informazioni sulla Banca

FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING SOLA GESTIONE 12 ottobre 2015. Informazioni sulla Banca FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI FACTORING SOLA GESTIONE 12 ottobre 2015 Informazioni sulla Banca Banca Farmafactoring S.p.A. Sede legale e direzione generale: Via Domenichino, n 5 20149 Milano Numero

Dettagli

Tutela legale business

Tutela legale business Imprenditore & Successo Tutela legale business Modello TL 101/01 - Edizione dicembre 2010 Contratto di Assicurazione di Tutela Legale Il presente Fascicolo Informativo, contenente: a) Nota Informativa,

Dettagli

Scheda Tecnica PATENTE Protetta Versione 7 edizione 02.2011

Scheda Tecnica PATENTE Protetta Versione 7 edizione 02.2011 Prodotto Tutela Legale: fornisce l'assistenza stragiudiziale e giudiziale per tutelare i propri interessi in caso di incidente stradale o di contestazione per violazioni del Codice della Strada. Perdite

Dettagli

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi Circolare n. 23/15 contenente disposizioni inerenti alle modalità di verifica dell avveramento delle

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale CONTANTE

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale CONTANTE Modulo n MEUCF092 Agg n 002 Data aggiornamento 27102011 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE Prestito Personale CONTANTE Prodotto offerto da UniCredit SpA tramite i siti Internet degli Intermediari convenzionati

Dettagli

LONG TERM CARE ITALIANA

LONG TERM CARE ITALIANA LONG TERM CARE ITALIANA NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell

Dettagli

Condizioni di assicurazione

Condizioni di assicurazione Mod. 5251 RCA - Ed. 08/14 Autovetture Condizioni di assicurazione 1 di 96 2 di 96 1.1 DECORRENZA DELLA GARANZIA E PAGAMENTO DEL PREMIO L assicurazione ha effetto dal giorno e dall ora indicati in polizza

Dettagli

Foglio Informativo n.1/2015 del 1 gennaio 2015. Scoperto di conto corrente

Foglio Informativo n.1/2015 del 1 gennaio 2015. Scoperto di conto corrente Foglio Informativo n.1/2015 del 1 gennaio 2015 Scoperto di conto corrente Informazioni sulla Banca HSBC Bank plc Società di diritto estero, capogruppo del gruppo bancario estero HSBC Bank plc Sede legale:

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Ai sensi delle disposizioni del d. lgs. n. 209/2005 del reg. ISVAP n. 5/2006 in tema

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Il presente Fascicolo Informativo contenente

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Il presente Fascicolo Informativo contenente CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA RESPONSABILITA DEL VETTORE STRADALE ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE PER I DANNI ALLE MERCI TRASPORTATE POLIZZA RESPONSABILITÀ VETTORIALE Il presente Fascicolo

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA ASSICURAZIONE NELLA FORMA LIBRO MATRICOLA 1 SEZ. 1

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE. Art. 1) Il presente Regolamento disciplina la raccolta di prestiti dai soci (sia persone fisiche

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE. Art. 1) Il presente Regolamento disciplina la raccolta di prestiti dai soci (sia persone fisiche REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE Art. 1) Il presente Regolamento disciplina la raccolta di prestiti dai soci (sia persone fisiche che giuridiche) in conformità all'art. 18 lettera 4 dello

Dettagli

Servizi incasso crediti commerciali Portafoglio elettronico Portafoglio cartaceo

Servizi incasso crediti commerciali Portafoglio elettronico Portafoglio cartaceo Servizi incasso crediti commerciali Portafoglio elettronico Portafoglio cartaceo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino Numero Verde: 803.808 Indirizzo

Dettagli

Comitato Agevolazioni istituito presso la SIMEST DM 23 settembre 2011 e successive modifiche e integrazioni DM 21 dicembre 2012, artt.

Comitato Agevolazioni istituito presso la SIMEST DM 23 settembre 2011 e successive modifiche e integrazioni DM 21 dicembre 2012, artt. Comitato Agevolazioni istituito presso la SIMEST DM 23 settembre 2011 e successive modifiche e integrazioni DM 21 dicembre 2012, artt. 12 e 13 CIRCOLARE n. 7/2013 approvata con delibera del 2 dicembre

Dettagli

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi Circolare n. _/15 contenente disposizioni inerenti alle modalità di verifica dell avveramento delle

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE Art. 1 Il presente Regolamento disciplina la raccolta di prestiti dai soci (sia persone fisiche che giuridiche) in conformità all'art. 37 dello Statuto

Dettagli

RICHIESTA DI AVVIO DELLA MEDIAZIONE

RICHIESTA DI AVVIO DELLA MEDIAZIONE RICHIESTA DI AVVIO DELLA MEDIAZIONE A1 Parte istante persona fisica CF,residente Via e n. CAP,Tel., Cell. Fax Tel., Cell., Fax PEC societa/ ente/ditta individuale CF,residente Via e n. CAP,Tel., Cel. Fax

Dettagli