WebRatio. Le tue Applicazioni Enterprise Custom in un terzo del tempo. Pensa il modello, Personalizza le Regole, Ottieni l applicazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "WebRatio. Le tue Applicazioni Enterprise Custom in un terzo del tempo. Pensa il modello, Personalizza le Regole, Ottieni l applicazione"

Transcript

1 WebRatio Le tue Applicazioni Enterprise Custom in un terzo del tempo Pensa il modello, Personalizza le Regole, Ottieni l applicazione Web Models s.r.l. 1 / 16

2 Sommario Il Gap tra Business e IT... 3 Dall Idea alla Soluzione in 3 passi Disegna il modello Personalizza le regole Genera l applicazione... 7 Cosa puoi realizzare... 8 Edizioni di prodotto... 9 WebRatio BPM Free WebRatio Personal Confronto delle edizioni Caratteristiche tecniche Web Models s.r.l. 2 / 16

3 Il Gap tra Business e IT There is a gap developing between the business users of enterprise applications and the IT professionals who are charged with providing these applications. The business leaders are looking for modern, easy-to-use applications that can be quickly deployed to solve a specific problem or respond to a market opportunity. Meanwhile, the IT organization is typically working toward a strategic goal of standardizing on a limited set of comprehensive application suites in order to minimize integration issues, maximize security and reduce IT costs. This approach rarely leads to strategic alignment. (Gartner, Marzo 2011) Per affrontare il problema della distanza tra Business e IT, le aziende dovrebbero adottare metodi innovativi e strumenti che permettano: alle persone del business di ottenere risposte veloci ai loro bisogni e di utilizzare applicazioni enterprise semplici e moderne ai professionisti dell IT di fornire applicazioni standard, integrate senza sforzi nell ecosistema IT esistente, rispettando il budget WebRatio è una chiara risposta a questi bisogni. Web Models s.r.l. 3 / 16

4 Dall Idea alla Soluzione in 3 passi Dedica le risorse all'analisi dei requisiti e alla modellazione e genera automaticamente l Applicazione Enterprise Custom che desideri. Risparmia tempi e costi di sviluppo e gestisci con facilità tutte le modifiche in corso d'opera. WebRatio è un ambiente di sviluppo Model-Driven: i requisiti della soluzione vengono espressi in un modello e l'applicazione viene generata automaticamente. La produzione dell Applicazione Enteprise Custom si basa su una serie di regole completamente personalizzabili ed estendibili. L'ambiente integra il lavoro di analisti di processo, analisti applicativi, designer e sviluppatori; tutte le risorse del gruppo di lavoro vengono sfruttate al meglio. Il risultato finale è un applicazione Java standard e aperta, senza alcun componente proprietario. Con WebRatio l'idea diventa soluzione in 3 passi: Web Models s.r.l. 4 / 16

5 1. Disegna il modello Un progetto WebRatio si compone di diversi tipi di modello, che concorrono alla definizione dell intera applicazione. L ambiente di sviluppo mette a disposizione tutti gli strumenti e gli editor necessari per definire i diversi modelli: Modello dei processi: necessario quando l applicazione si deve occupare della definizione ed automazione di processi aziendali Modello applicativo: necessario per definire nel dettaglio tutte le caratteristiche di logica, presentazione e servizi di una soluzione Web / SOA Modello dei processi WebRatio offre un editor di processi facile ed intuitivo. Il modello dei processi viene espresso attraverso lo standard BPMN e descrive i requisiti dell'applicazione in termini di: Ruoli e organizzazione che l'applicazione dovrà gestire Attività che l'applicazione dovrà offrire per ciascun ruolo Regole decisionali che l'applicazione dovrà utilizzare per l'esecuzione dei flussi di lavoro Modello applicativo Per descrivere tutti i requisiti funzionali dell'applicazione, WebRatio si basa sulla modellazione WebML. Il modello WebML consente di specificare i requisiti dell'applicazione in termini di: logica con cui le informazioni vengono recuperate e mostrate all'utente logica con cui le informazioni e i servizi vengono gestiti e manipolati logica con cui l'utente naviga attraverso le pagine Web Models s.r.l. 5 / 16

6 2. Personalizza le regole Le regole utilizzate da WebRatio per la produzione della Web application sono personalizzabili ed estendibili. L'ambiente di sviluppo può quindi adattarsi completamente alle esigenze di ciascun gruppo di lavoro. WebRatio può essere esteso attraverso: la definizione degli stili di presentazione la definizione di nuovi componenti Stili di presentazione Per la generazione della visual identity dell'applicazione WebRatio si basa su una serie di regole, raccolte in uno stile di presentazione. Le regole si possono basare su un qualsiasi template di layout, definito nel linguaggio di rendering desiderato, nella maggior parte dei casi HTML. Lo stile di presentazione e il modello applicativo sono indipendenti: è quindi possibile ottenere Web application con layout completamente diversi a partire dallo stesso modello. Al tempo stesso, una volta definito lo stile di presentazione per un'applicazione, non sarà più necessario ridefinirlo per le applicazioni successive che dovranno avere la stessa visual identity. Una volta definiti gli stili di presentazione, quindi, questi diventano patrimonio e possono essere immediatamente riutilizzati. Nuovi componenti Tutta la logica del modello applicativo è espressa attraverso un insieme di componenti, predefiniti all'interno dell'ambiente di sviluppo. Nel caso in cui si desideri ottenere una logica diversa, ad esempio per l'integrazione con un sistema legacy o per l'esecuzione di logiche di business complesse, è possibile definire un nuovo componente. I componenti vengono definiti in linguaggio Java e diventano immediatamente disponibili a tutto il gruppo di lavoro. Web Models s.r.l. 6 / 16

7 3. Genera l applicazione A partire dai modelli e dalle regole definite nei passi precedenti WebRatio è in grado di generare automaticamente la Web application desiderata. La Web application che si ottiene è Java standard e non ha alcun componente proprietario. Per questo motivo può essere messa in esercizio su qualsiasi application server Java: Apache Tomcat, JBoss, Caucho Resin, Oracle AS, ecc. L'applicazione può essere generata in qualsiasi momento del processo di sviluppo. E' quindi possibile ottenere senza alcun costo un prototipo funzionante e realistico dell'applicazione per poterne verificare la fedeltà rispetto ai requisiti. In questo modo ci si trova in un ciclo virtuoso di analisi, modellazione, generazione e verifica, che consente di convergere velocemente verso la soluzione finale. Web Models s.r.l. 7 / 16

8 Cosa puoi realizzare Una vasta mappa di campi applicativi Web Models s.r.l. 8 / 16

9 Edizioni di prodotto WebRatio è disponibile in diverse edizioni, che soddisfano le diverse esigenze di aziende, team di sviluppo, professionisti e società di consulenza. EDIZIONI BASE Comincia subito a lavorare con WebRatio WebRatio BPM Free WebRatio Personal dedicata agli analisti di processo che desiderano disegnare diagrammi BPMN e ottenere rapidamente un prototipo della loro applicazione BPM. dedicata a singoli utenti che desiderano utilizzare l'ambiente di sviluppo gratuitamente e pagare una tariffa solo al rilascio dell'applicazione generata. EDIZIONI BUSINESS Sfrutta tutto il potenziale di WebRatio senza limitazioni WebRatio BPM Pro WebRatio Standard dedicata a team di sviluppo che desiderano costruire applicazioni BPM e BAM a partire dai modelli BPMN e WebML. dedicata a team di sviluppo che desiderano costruire applicazioni Web/SOA a partire dal modello WebML. WebRatio Enterprise dedicata a team di sviluppo che desiderano costruire sia applicazioni Web/SOA, sia applicazioni BPM/BAM a partire dai modelli BPMN e WebML Web Models s.r.l. 9 / 16

10 WebRatio BPM Free Disegna, esegui, documenta i tuoi processi di business WebRatio BPM Free 6.0 è un editor BPMN completamente gratuito che permette di disegnare i propri processi di business, di generare a partire da questi una Web application immediatamente funzionante e di esportare documentazione professionale in formato html, pdf o rtf. E' dedicata agli analisti di processo che desiderano disegnare diagrammi BPMN e ottenere rapidamente un prototipo della loro applicazione BPM. Caratteristiche principali: Un editor BPMN potente e intuitivo Disegna i diagrammi di processo utilizzando la notazione standard BPMN 1.2 attraverso un editor potente ed intuitivo. Processi immediatamente eseguibili Genera in un solo click una Web application perfettamente funzionante in grado di eseguire i tuoi processi di business. Documentazione professionale Aggiungi ai tuoi modelli tutti i commenti che di cui hai bisogno ed esporta una documentazione professionale in formato html, pdf or rtf. L editor permette inoltre di: Creare e mantenere diagrammi in formato standard BPMN 1.2 Definire il modello dei dati ed usare oggetti di business nei modelli di processo Definire i parametri di processo ed utilizzarli per controllare il funzionamento dei gateway Definire diversi scenari ed evidenziare tutti i possibili percorsi nei tuoi diagrammi Ricevere immediatamente avvisi di errori o imprecisioni sui tuoi diagrammi Importare ed esportare i tuoi diagrammi in formato XPDL Generare immediatamente e navigare una Web application in grado di eseguire i tuoi processi La Web application generata permette di: Autenticarti immediatamente con utenti di test predefiniti Eseguire e testare online il processo con la gestione di data objects e parametri Vedere in ogni momento un aggiornamento grafico dello stato del processo in esecuzione Web Models s.r.l. 10 / 16

11 WebRatio Personal Un'edizione speciale, gratuita per lo sviluppo! WebRatio Personal 6.0 è un edizione completa che consente la produzione di applicazioni Web complesse basate sulla modellazione BPMN e/o WebML. E' dedicata a singoli utenti che desiderano utilizzare l'ambiente di sviluppo gratuitamente e pagare una tariffa solo al rilascio dell'applicazione generata WebRatio Personal 6.0 offre le seguenti funzionalità: Modellazione processi di business Rapida prototipazione di applicazione BPM Sviluppo Model-Driven di applicazioni personalizzate BPM/BAM basato su BPMN e WebML Sviluppo Model-Driven di applicazioni personalizzate Web/SOA basato su WebML Personalizzazione delle regole di generazione Web Models s.r.l. 11 / 16

12 Confronto delle edizioni BPM Free Personal BPM Pro Standard Enterprise Modellazione processi di business Rapida prototipazione di applicazione BPM Sviluppo Model-Driven di applicazioni personalizzate BPM/BAM basato su BPMN e WebML Sviluppo Model-Driven di applicazioni personalizzate Web/SOA basato su WebML Funzionalità di lavoro collaborativo Disponibilità del codice sorgente delle applicazioni generate Personalizzazione delle regole di generazione Tipologia di licenza Gratuita Per applicazione Annuale, Perpetua Web Models s.r.l. 12 / 16

13 Caratteristiche tecniche Ambiente di sviluppo integrato in Eclipse L'ambiente di sviluppo WebRatio è integrato nell'ide della piattaforma Eclipse. Il prodotto è disponibile sia come installazione standalone, sia sottoforma di plugin, installabile quindi in un ambiente Eclipse già configurato. WebRatio quindi convive con tutti gli strumenti ed estensioni già disponibili in Eclipse per lo sviluppo di Web application Java EE: un editor avanzato di codice Java integrazione con i repository di sorgenti più diffusi: CVS, Sub-version, ecc. integrazione con altri plugin possibilità di personalizzazioni della user interface e molto altro ancora. Modellazione 1. BPMN WebRatio mette a disposizione un editor di diagrammi di processo facile ed intuitivo, basato sullo standard BPMN. Web Models s.r.l. 13 / 16

14 2. WebML WebRatio mette a disposizione un editor di diagrammi WebML, tramite i quali è possibile esprimere tutti i requisiti di una Web application. Web application in esercizio su qualsiasi application server Java Le Web application prodotte da WebRatio sono conformi allo standard Java/JSP 2.0. Possono quindi essere messe in esercizio su qualsiasi application server Java, tra cui: Apache Tomcat JBoss Caucho Resin Oracle WebLogic Application Server IBM WebSphere Integrazione con qualsiasi database Grazie all'utilizzo delle librerie Hibernate, le Web application prodotte da WebRatio si integrano con qualsiasi DMBS, tra cui: PostgreSQL MySQL Oracle 8i/9i/10g/11g IBM DB2 Microsoft SQL Server 2000/2005/2008 Apache Derby e qualsiasi altro database che supporti lo standard JDBC o di cui sia disponibile un connettore Hibernate. Web Models s.r.l. 14 / 16

15 Pieno supporto alle architetture SOA e Web Service L'ambiente di sviluppo consente la modellazione e la generazione di Web application integrate in un ambiente SOA, che comunicano con altri sistemi distribuiti nella rete tramite servizi. Le Web application generate con WebRatio possono invocare, orchestrare o pubblicare Web Service. Integrazione aperta a qualsiasi sistema legacy Grazie alla definizione di nuovi componenti è possibile sviluppare funzioni di interoperabilità con qualsiasi tipo di sistema legacy. Sicurezza, autenticazione e profilazione Le Web application generate da WebRatio usano, dove desiderato, i protocolli SSL per la protezione de dati. Dal punto di vista della gestione degli utenti e dell'autenticazione sono supportati i più comuni sistemi presenti sul mercato, come LDAP o MS Active Directory. Infine, grazie al modello applicativo, le applicazioni realizzate sono completamente personalizzabili in base al profilo utente. Multilinguismo E pienamente supportata la realizzazione di soluzioni multilingua. L'editor del modello applicativo mette a disposizione una funzione dedicata alla definizione di tutte le traduzioni e dei formati (valuta, data, ecc.) per tutte le lingue desiderate. Lavoro collaborativo e versioning Tutti i sorgenti di progetto sono condivisibili attraverso un server di lavoro collaborativo e di versioning (CVS o Subversion). Analisti, sviluppatori, grafici e team diversi possono concorrere alla produzione delle applicazioni, in modo semplice e coordinato. Tutto lo storico delle versioni viene mantenuto, dal primo rilascio alle successive fasi di manutenzione correttiva ed evolutiva. Gestione flessibile e aperta del layout e dell'interfaccia E possibile incorporare nel motore di generazione qualsiasi tipo di template grafico: HTML, CSS, AJAX, Javascript, fino a interfacce complesse di tipo RIA. La conformità agli standard dell applicazione generata è assicurata dalla conformità dei template grafici di partenza. Multicanalità Le Web application prodotte da WebRatio possono gestire diversi canali di comunicazione, ad esempio internet e mobile. Ciò è possibile grazie alla definizione di diversi layout, uno per ciascun canale desiderato (Web, WAP, PDA, ecc.). Web Models s.r.l. 15 / 16

16 Prestazioni elevate Gli algoritmi di generazione producono codice ottimizzato anche per applicazioni critiche. Sul codice generato, inoltre, è possibile effettuare ottimizzazioni post produzione, preservandole durante le generazioni successive. Reportistica E possibile definire pagine di reportistica in qualsiasi formato: HTML, Excel, PDF. E anche supportata l integrazione con strumenti di reportistica come Jasper Report. Codice aperto e librerie standard Le Web application prodotte da WebRatio fanno uso delle librerie Java più diffuse e standard: Hibernate, Struts, JSTL, JSP, Java Servlet. Inoltre il codice prodotto è aperto e non fa uso di alcun componente proprietario. Qualora non si volesse più utilizzare WebRatio per generare le Web application, rimane possibile manutenerle come normali Web application Java EE. Web Models s.r.l. 16 / 16

WebRatio. L altra strada per il BPM. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8

WebRatio. L altra strada per il BPM. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8 WebRatio L altra strada per il BPM Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8 Il BPM Il BPM (Business Process Management) non è solo una tecnologia, ma più a grandi linee una disciplina

Dettagli

Sistemi di BPM su Cloud per la flessibilità delle PMI

Sistemi di BPM su Cloud per la flessibilità delle PMI Sistemi di BPM su Cloud per la flessibilità delle PMI Marco Brambilla, WebRatio e Politecnico di Milano ComoNEXT Lomazzo, 14 Novembre 2012 Dall esigenza Flessibilità del business Risposta immediata ai

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME NOME

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME NOME INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME NOME Curriculum Vitae GIOVANNETTI ANTONIO INDIRIZZO Via della Riserva Nuova, 73 00132 Roma TELEFONO +39 328 8990184 EMAIL antonio.giovannetti@gmail.com GVNNTN74H05I838O Italiana

Dettagli

ALLEGATO 8.1 DESCRIZIONE PROFILI PROFESSIONALI

ALLEGATO 8.1 DESCRIZIONE PROFILI PROFESSIONALI PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, ANALISI, SVILUPPO, MANUTENZIONE ADEGUATIVA, CORRETTIVA ED EVOLUTIVA DI SISTEMI INFORMATIVI SU PIATTAFORMA IBM WEBSPHERE BPM (EX LOMBARDI)

Dettagli

WebRatio. Per il settore Servizi Finanziari. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8

WebRatio. Per il settore Servizi Finanziari. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8 WebRatio Per il settore Servizi Finanziari Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8 Il divario tra Business e IT nel settore Servizi Finanziari Il settore dei servizi finanziari è

Dettagli

E n g i n e e r i n g S o l u t i o n s C e n t r o d i E c c e l l e n z a e C o m p e t e n z a J A V A

E n g i n e e r i n g S o l u t i o n s C e n t r o d i E c c e l l e n z a e C o m p e t e n z a J A V A E n g i n e e r i n g S o l u t i o n s C e n t r o d i E c c e l l e n z a e C o m p e t e n z a J A V A Chi siamo CASTGroup nasce nel 1988 e si occupa sin dall inizio di sviluppo software. Nel corso

Dettagli

RRF Reply Reporting Framework

RRF Reply Reporting Framework RRF Reply Reporting Framework Introduzione L incremento dei servizi erogati nel campo delle telecomunicazioni implica la necessità di effettuare analisi short-term e long-term finalizzate a tenere sotto

Dettagli

CTStudio. overview workflow features interface

CTStudio. overview workflow features interface CTStudio overview workflow features interface overview scenario DESIGN CREATE DEPLOY visual editing Dynamic VXML Rendering VXML Interpreter TTS ASR users network services (db, web ) overview what is CTStudio

Dettagli

Risorsa N 008945 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: LINGUE STRANIERE: COMPETENZE INFORMATICHE:

Risorsa N 008945 DATI ANAGRAFICI: FORMAZIONE E CORSI: ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: LINGUE STRANIERE: COMPETENZE INFORMATICHE: Risorsa N 008945 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1981 Residente a : Como Disponibile su : Milano FORMAZIONE E CORSI: Conseguimento Attestato Microsoft XML Corso di Acqualogic 6.5 su componenti Alui e Publisher

Dettagli

Business Intelligence. strumento per gli Open Data

Business Intelligence. strumento per gli Open Data Business Intelligence strumento per gli Open Data Progetti di innovazione Progetti di innovazione negli Enti Locali Perchè? Forte cultura dell'adempimento Minore sensibilità per la verifica dei servizi

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E Informazioni personali Nome e Cognome Caruso Indirizzo Via Casale dei Greci 1bis 95031 Adrano (Catania) Telefono 3288850975 E-mail andrealuca.caruso@gmail.com

Dettagli

Progettazione di Sistemi Interattivi. Gli strati e la rete. Struttura e supporti all implementazione di applicazioni in rete (cenni)

Progettazione di Sistemi Interattivi. Gli strati e la rete. Struttura e supporti all implementazione di applicazioni in rete (cenni) Progettazione di Sistemi Interattivi Struttura e supporti all implementazione di applicazioni in rete (cenni) Docente: Daniela Fogli Gli strati e la rete Stratificazione da un altro punto di vista: i calcolatori

Dettagli

Dichiarazione ai fini del D.lgs. 33/2013 art. 15. Titolare di incarico specifico di servizi. Dichiaro che:

Dichiarazione ai fini del D.lgs. 33/2013 art. 15. Titolare di incarico specifico di servizi. Dichiaro che: Dichiarazione ai fini del D.lgs. 33/2013 art. 15 Titolare di incarico specifico di servizi Io sottoscritto in proprio Angelo Lupo Dichiaro che: 1. Sono stato incaricato da Fondazione CIMA in data 2-10-2015.

Dettagli

Sme.UP Web Application

Sme.UP Web Application Sme.UP Web Application Web Application Web.UP Una interfaccia web per i vostri dati gestionali Il modulo applicativo Web.UP fornisce al progettista di siti Internet una serie di potenti strumenti per l'integrazione

Dettagli

Le scelte tecnologiche di RUP System

Le scelte tecnologiche di RUP System Cremona 22 novembre 2007 Le scelte tecnologiche di System - Metarete Linguaggio di programmazione Linguaggio di programmazione: Java Semplice e robusto Orientato agli oggetti Indipendente dalla piattaforma

Dettagli

Soluzioni per l'integrazione e l'accesso alle informazioni. Visus RAD. Andrea Rocchini

Soluzioni per l'integrazione e l'accesso alle informazioni. Visus RAD. Andrea Rocchini Soluzioni per l'integrazione e l'accesso alle informazioni Visus RAD Andrea Rocchini Obbiettivo Raccogliere, elaborare e distribuire informazioni in modo diretto, puntuale e capillare E' lo scopo ultimo

Dettagli

UNA RELEASE ROBUSTA E COLLAUDATA IN CONTESTI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI EVOLUZIONE DELLA PIATTAFORMA ASSICURATIVA ALL IN ONE

UNA RELEASE ROBUSTA E COLLAUDATA IN CONTESTI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI EVOLUZIONE DELLA PIATTAFORMA ASSICURATIVA ALL IN ONE L offerta di Value+, in origine focalizzata sulla gestione dei Rami Vita e dei Fondi Pensione attraverso il sistema invita, diffuso in Italia e all estero, si è arricchita nel corso degli anni estendendosi

Dettagli

Concetti base. Impianti Informatici. Web application

Concetti base. Impianti Informatici. Web application Concetti base Web application La diffusione del World Wide Web 2 Supporto ai ricercatori Organizzazione documentazione Condivisione informazioni Scambio di informazioni di qualsiasi natura Chat Forum Intranet

Dettagli

PAWSN. Wireless social networking

PAWSN. Wireless social networking PAWSN Wireless social networking WI-FI pubblico in sicurezza SFRUTTA LA TUA RETE WI-FI PER OFFRIRE AL PUBBLICO CONNETTIVITÀ E ACCESSO A SERVIZI PROFILATI E CONTESTUALI Non sarebbe bello potere utilizzare

Dettagli

Il Business Performance Management & QlikView

Il Business Performance Management & QlikView Il Business Performance Management & QlikView 1 I SISTEMI DI SUPPORTO ALLE DECISIONI O DI BUSINESS INTELLIGENCE sono oggi considerati componenti di sistemi più ampi conosciuti come: CPM - CORPORATE PERFORMANCE

Dettagli

N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools )

N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools ) N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools ) SCOPO : Ambiente per lo sviluppo di applicazioni WEB multimediali basate su Data Base Relazionale e strutturate secondo il modello a tre livelli: Presentazione

Dettagli

Architettura e tecnologie per lo sviluppo del Setup-Dashboard. Setup Srl Information Technologies

Architettura e tecnologie per lo sviluppo del Setup-Dashboard. Setup Srl Information Technologies Architettura e tecnologie per lo sviluppo del Setup-Dashboard Setup Srl Information Technologies 1 Introduzione INTRODUZIONE In seguito a diverse richieste, Setup ha deciso di sviluppare un modulo denominato

Dettagli

Descrizione del prodotto WebPEG: Piano Esecutivo Gestione

Descrizione del prodotto WebPEG: Piano Esecutivo Gestione Descrizione del prodotto WebPEG: Piano Esecutivo Gestione Il Piano Esecutivo di Gestione rappresenta, nell'ambito del procedimento di programmazione dell'ente locale, una delle novità più rilevanti introdotte

Dettagli

CIG 6223997CCB COD. ALICE G00292

CIG 6223997CCB COD. ALICE G00292 APPENDICE 2 Descrizione dei profili professionali richiesti Sommario APPENDICE 2 Descrizione dei profili professionali richiesti... 1 1. PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI... 2 1.1 Capo progetto... 2 1.2

Dettagli

IT Service e Asset Management

IT Service e Asset Management IT Service e Asset Management la soluzione Guella Barbara Tivoli Technical Sales 2007 IBM Corporation IBM ISM & Maximo Una soluzione unica per l esecuzione dei processi Incident & Problem Mgmt Knowledge

Dettagli

Titolo Perché scegliere Alfresco. Titolo1 ECM Alfresco

Titolo Perché scegliere Alfresco. Titolo1 ECM Alfresco Titolo Perché scegliere Alfresco Titolo1 ECM Alfresco 1 «1» Agenda Presentazione ECM Alfresco; Gli Strumenti di Alfresco; Le funzionalità messe a disposizione; Le caratteristiche Tecniche. 2 «2» ECM Alfresco

Dettagli

CLAUDIO CICALI. Curriculum Vitae. Informazioni personali Domicilio: Via San Carlo 17, 40121 Bologna (ITALY) Nazionalità: Italiana

CLAUDIO CICALI. Curriculum Vitae. Informazioni personali Domicilio: Via San Carlo 17, 40121 Bologna (ITALY) Nazionalità: Italiana CLAUDIO CICALI Curriculum Vitae Informazioni personali Domicilio: Via San Carlo 17, 40121 Bologna (ITALY) Email: claudio@cicali.org, claudio.cicali@gmail.com Nazionalità: Italiana Data di nascita: 6 July

Dettagli

Da Settembre 2010 Oggi. Go Project srl via Alessandria 88, Roma. Inail Istituto Nazionale Infortuni sul Lavoro

Da Settembre 2010 Oggi. Go Project srl via Alessandria 88, Roma. Inail Istituto Nazionale Infortuni sul Lavoro F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E Qualifica: INFORMAZIONI PERSONALI Nome Nazionalità italiana Data di nascita 08/10/1974 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Da Settembre

Dettagli

Risorsa N 012274. Oracle (Exp. 4 anni) SQL Server (Exp. 1 anno) MySql (Exp. 1 anno)

Risorsa N 012274. Oracle (Exp. 4 anni) SQL Server (Exp. 1 anno) MySql (Exp. 1 anno) DATI ANAGRAFICI: Nato il : 1962 Residente a : Napoli Disponibile su: Roma Risorsa N 012274 ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Iscritto all Ordine degli Ingegneri di Napoli Laurea in Ingegneria Elettronica con

Dettagli

Soluzioni open source integrate. per le aziende: case study. Fabio Bottega (f.bottega@tecnoteca.it) 29 novembre 2003

Soluzioni open source integrate. per le aziende: case study. Fabio Bottega (f.bottega@tecnoteca.it) 29 novembre 2003 Soluzioni open source integrate 29 novembre 2003 per le aziende: case study Fabio Bottega (f.bottega@tecnoteca.it) 1. Sintesi dell intervento Presentazione Case Study odierno: Intranet Moroso S.P.A. Ingredienti

Dettagli

Amministrazione Patrimonio Fondi

Amministrazione Patrimonio Fondi Amministrazione Patrimonio Fondi Un esperienza progettuale italiana in ottica europea Funds management back office. An Italian approach in the European context Salvatore Casolaro, Responsabile Sistemi

Dettagli

Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise

Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise Con il termine Application Server si fa riferimento ad un contenitore, composto da diversi moduli, che offre alle applicazioni Web un ambiente

Dettagli

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma Indirizzo: Via dell'automobilismo, 109 00142 Roma (RM) Sito Web : http://www.andreasacca.info Telefono cellulare: 338/5664653 Email : sacca.andrea@gmail.com sacca.andrea@fastwebnet.it PEC : andrea.sacca@pec.ording.roma.it

Dettagli

Le Best Practices e la struttura dell Osservatorio On Line. Premessa

Le Best Practices e la struttura dell Osservatorio On Line. Premessa Le Best Practices e la struttura dell Osservatorio On Line Premessa Per acquisire informazioni relative al mercato del lavoro locale (alle sue dimensioni, ai suoi flussi occupazionali, ecc...) è possibile

Dettagli

Flavio De Paoli depaoli@disco.unimib.it

Flavio De Paoli depaoli@disco.unimib.it Flavio De Paoli depaoli@disco.unimib.it 1 Il web come architettura di riferimento Architettura di una applicazione web Tecnologie lato server: Script (PHP, Pyton, Perl), Servlet/JSP, ASP Tecnologie lato

Dettagli

PROFILI PROFESSIONALI (Allegato 5.3)

PROFILI PROFESSIONALI (Allegato 5.3) PROCEDURA DI SELEZIONE PER IL SERVIZIO DI MANUTENZIONE CORRENTE, CORRETTIVA ED EVOLUTIVA DEL PORTALE E DELLA INTRANET DELLA CCIAA DI MILANO E DEL PORTALE DI INNOVHUB SSI_CIG 6519618EF5 PROFILI PROFESSIONALI

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

WebRatio. Per il settore Energy e Utilities. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 7

WebRatio. Per il settore Energy e Utilities. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 7 WebRatio Per il settore Energy e Utilities Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 7 Il divario tra Business e IT nel settore Energy e Utilities Il settore Energy e Utilities è in grande

Dettagli

Architetture per le applicazioni web-based. Mario Cannataro

Architetture per le applicazioni web-based. Mario Cannataro Architetture per le applicazioni web-based Mario Cannataro 1 Sommario Internet e le applicazioni web-based Caratteristiche delle applicazioni web-based Soluzioni per l architettura three-tier Livello utente

Dettagli

DBMS e Linguaggi di programmazione nell'era di Internet

DBMS e Linguaggi di programmazione nell'era di Internet DBMS e Linguaggi di programmazione nell'era di Internet Crippa Francesco fcrippa@tiscalinet.it Crippa Francesco (GPL) 1 Programma del corso DBMS nati per il WEB: MySQL Postgres Il cuore del WWW, il web

Dettagli

Piattaforma tecnologica e strumenti di sviluppo

Piattaforma tecnologica e strumenti di sviluppo Piattaforma tecnologica e strumenti di sviluppo La tecnologia informatica e i nuovi paradigmi applicativi sono in continua evoluzione per dare risposta alle crescenti necessità del mercato con strumenti

Dettagli

Mash Up applicativo con l'opensource per l'accesso ai servizi aziendali

Mash Up applicativo con l'opensource per l'accesso ai servizi aziendali Mash Up applicativo con l'opensource per l'accesso ai servizi aziendali Marco Celotti m.celotti@tecnoteca.com Davide Pavan - d.pavan@tecnoteca.com 2 Mashup applicativo Una esigenza aziendale sempre più

Dettagli

Vaudi Valerio Via Sessa Aurunca 8 00042 Anzio Roma valerio.vaudi@gmail.com 069873633 339/2381976 14/12/1985 Italiana Maschile VDAVLR85T14A323Q

Vaudi Valerio Via Sessa Aurunca 8 00042 Anzio Roma valerio.vaudi@gmail.com 069873633 339/2381976 14/12/1985 Italiana Maschile VDAVLR85T14A323Q Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome Indirizzo C.A.P. Citta Provincia E-mail Telefono Cellulare Data di nascita Cittadinanza Sesso Codice fiscale Vaudi Valerio Via Sessa Aurunca 8 00042

Dettagli

Apex%21%marzo%2013 %%

Apex%21%marzo%2013 %% Apex%21%marzo%2013 %% La#necessità#di#innovare# La%legge%di%Joy:%% «Non%importa%chi%tu%sia,%le%persone%più%brillanti% lavorano%sempre%per%qualcun%altro»% Innovazione#=#valore# L innovazione%costituisce%nuovo%valore%

Dettagli

TECHNOLOGY PLATFORM & DEVELOPMENT TOOLS

TECHNOLOGY PLATFORM & DEVELOPMENT TOOLS I N F I N I T Y Z U C C H E T T I TECHNOLOGY PLATFORM & DEVELOPMENT TOOLS & DEVELOPMENT TOOLS Piattaforma tecnologica e strumenti di sviluppo La tecnologia informatica e i nuovi paradigmi applicativi sono

Dettagli

Novità di Crystal Reports XI

Novità di Crystal Reports XI Introduzione Introduzione Questa sezione offre una panoramica di dettagliata dei componenti, delle funzioni e dei vantaggi forniti dalla versione più recente di Crystal Reports. Alcuni tra i più importanti

Dettagli

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software WEB-BASED MANAGEMENT SOFTWARE C-Light è l applicazione per la gestione locale (intranet) e remota (internet) di ogni impianto d automazione integrabile

Dettagli

Risorsa N 008358. RDBMS: DB2 (Exp. 7 anni) VSAM (Exp. 7 anni) Oracle (Exp. 4 anni) PostgreSQL (Exp. 4 anni) Access (Exp. 3 anni) MySql (Exp.

Risorsa N 008358. RDBMS: DB2 (Exp. 7 anni) VSAM (Exp. 7 anni) Oracle (Exp. 4 anni) PostgreSQL (Exp. 4 anni) Access (Exp. 3 anni) MySql (Exp. Risorsa N 008358 DATI ANAGRAFICI: Nato il : 1971 Nato e Residente a: Venezia FORMAZIONE E CORSI: Dal 10/2010 al 02/2011: Corso di Programmazione OOP avanzata, in Java-J2EE. Dal 1992 al 1993: Corso di Operatore

Dettagli

Whorkshop luglio 2015

Whorkshop luglio 2015 Whorkshop luglio 2015 Argomenti dell evento Privacy e dematerializzazione 1/21 www.ambrostudio.it Perché la Privacy e la dematerializzazione? Cambia l atteggiamento nella gestione dei documenti E più un

Dettagli

CMDBuild. Open Source Configuration and Management Database. Technical Manual

CMDBuild. Open Source Configuration and Management Database. Technical Manual CMDBuild Open Source Configuration and Management Database Technical Manual Versione 0.4.0 Maggio 2006 No part of this document may be reproduced, in whole or in part, without the express written permission

Dettagli

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma Indirizzo: Via dell'automobilismo, 109 00142 Roma (RM) Sito Web : http://www.andreasacca.com Telefono: 3776855061 Email : sacca.andrea@gmail.com PEC : andrea.sacca@pec.ording.roma.it Ing. Andrea Saccà

Dettagli

Content Management Systems

Content Management Systems Content Management Systems L o Guido Porruvecchio Tecnologia e Applicazioni della Rete Internet Definizione Un Content Management System (CMS) è letteralmente un sistema per la gestione dei contenuti Definisce

Dettagli

Kirey Re.Search 2.0. Piattaforma di ricerca Open Source

Kirey Re.Search 2.0. Piattaforma di ricerca Open Source Kirey Re.Search 2.0 Piattaforma di ricerca Open Source Le esigenze Quando si parla di motori di ricerca si tende a pensare istintivamente solo a quelli utilizzati per effettuare ricerche in Internet, come

Dettagli

http://indesk.innove.it

http://indesk.innove.it http://indesk.innove.it INDESK. Un nuovo service management. Un approccio completamente nuovo alla gestione di sistemi di information technology (IT) su larga scala e integrabile ai sistemi legacy ha portato

Dettagli

Applicazione: OIL Online Interactive helpdesk

Applicazione: OIL Online Interactive helpdesk Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione ICT Applicazione: OIL Online Interactive helpdesk Amministrazione: Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) Responsabile dei sistemi informativi

Dettagli

Il CMS Moka. Giovanni Ciardi Regione Emilia Romagna

Il CMS Moka. Giovanni Ciardi Regione Emilia Romagna Il CMS Moka Giovanni Ciardi Regione Emilia Romagna Moka è uno strumento per creare applicazioni GIS utilizzando oggetti (cartografie, temi, legende, database, funzioni) organizzati in un catalogo condiviso.

Dettagli

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali INDICE 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI 3 1.1 CAPO PROGETTO 3 1.2 ANALISTA FUNZIONALE 4 1.3 ANALISTA PROGRAMMATORE 5 1.4 PROGRAMMATORE

Dettagli

Presentazione della famiglia openshare 2.2. 4/30/2003 Infosquare.com 1

Presentazione della famiglia openshare 2.2. 4/30/2003 Infosquare.com 1 Presentazione della famiglia 2.2 4/30/2003 Infosquare.com 1 La piattaforma Un ambiente completo e versatile per la costruzione di portali aziendali Una piattaforma integrata di content management per raccogliere,

Dettagli

Risorsa N 002778. Oracle (Exp. 10 anni) MySql (Exp. 5 anni)

Risorsa N 002778. Oracle (Exp. 10 anni) MySql (Exp. 5 anni) Risorsa N 002778 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1971 Residente a : Roma FORMAZIONE E CORSI: Dal 09/2004 al 09/2006: Corso UML presso csi Piemonte con Adriano Comai Dal 02/2001 al 06/2001: Corso di Formazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Nicola Bulla

CURRICULUM VITAE di Nicola Bulla DATI ANAGRAFICI E PERSONALI CURRICULUM VITAE di Nicola Bulla Nicola BULLA nato a Cagliari il 9 gennaio 1972 Residenza: Selargius loc. Su Planu (CA) CAP: 09047 E-mail: nikosimo@nikosimo.it ; Sito web: www.nikosimo.it;

Dettagli

Architettura Connettore Alfresco Share

Architettura Connettore Alfresco Share Direzione Sistemi Informativi Portale e Orientamento Allegato n. 2 al Capitolato Tecnico Indice Architettura Connettore Alfresco Share 1. Architettura del Connettore... 3 1.1 Componente ESB... 4 1.2 COMPONENTE

Dettagli

PAWAS. Gestione sicurezza applicativa

PAWAS. Gestione sicurezza applicativa PAWAS Gestione sicurezza applicativa Sicurezza applicativa P.A. Portali web sicuri CON PAWAS GARANTISCI LA SICUREZZA APPLICATIVA DEI SERVIZI ONLINE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. Sempre più frequenti

Dettagli

Via Avigliana, 12, 10022 Carmagnola (TO) (Italy) (+39) 340 64 45 424 stefano.roca@gmail.com www.ice-crazy.com

Via Avigliana, 12, 10022 Carmagnola (TO) (Italy) (+39) 340 64 45 424 stefano.roca@gmail.com www.ice-crazy.com Curriculum vitae INFORMAZIONI PERSONALI Roca Stefano Via Avigliana, 12, 10022 Carmagnola (TO) (Italy) (+39) 340 64 45 424 stefano.roca@gmail.com www.ice-crazy.com Data di nascita 16/03/1981 Nazionalità

Dettagli

Novità di Visual Studio 2008

Novità di Visual Studio 2008 Guida al prodotto Novità di Visual Studio 2008 Introduzione al sistema di sviluppo di Visual Studio Visual Studio Team System 2008 Visual Studio Team System 2008 Team Foundation Server Visual Studio Team

Dettagli

Tecnologie per il Web. Il web: Architettura HTTP HTTP. SSL: Secure Socket Layer

Tecnologie per il Web. Il web: Architettura HTTP HTTP. SSL: Secure Socket Layer Tecnologie per il Web Il web: architettura e tecnologie principali Una analisi delle principali tecnologie per il web Tecnologie di base http, ssl, browser, server, firewall e proxy Tecnologie lato client

Dettagli

NinjaBit S.r.l. - Via Luciano Manara 17-20122 Milano Tel. 02 971263 Fax 02 97381286

NinjaBit S.r.l. - Via Luciano Manara 17-20122 Milano Tel. 02 971263 Fax 02 97381286 0. Indice 1. Intro: i Ninja del Bit 2. Posizionamento nei motori di ricerca 3. Il web 2.0 4. I Social Network 5. Il Mobile e Tablet 6. Competenze NinjaBitS.r.l. -Via Luciano Manara 17-20122 Milano 1. I

Dettagli

Implementazione di MVC. Gabriele Pellegrinetti

Implementazione di MVC. Gabriele Pellegrinetti Implementazione di MVC Gabriele Pellegrinetti 2 Come implementare il pattern Model View Controller con le tecnologie JSP, ASP e XML Implementazione del pattern MVC in Java (JSP Model 2) SUN è stato il

Dettagli

Elenco dei manuali. Elenco dei manuali dell'utente di MEGA

Elenco dei manuali. Elenco dei manuali dell'utente di MEGA Elenco dei manuali Elenco dei manuali dell'utente di MEGA MEGA 2009 SP5 R7 1ª edizione (luglio 2012) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono

Dettagli

ALLEGATO 1.1 PROFILI PROFESSIONALI

ALLEGATO 1.1 PROFILI PROFESSIONALI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, ANALISI, SVILUPPO, MANUTENZIONE ADEGUATIVA, CORRETTIVA ED EVOLUTIVA DI SISTEMI INFORMATIVI BASATI SU TECNOLOGIE JAVA E PHP CIG. 56017538CE

Dettagli

Risorsa N 022521. Application Server: Apache (Exp. 5 anni) Tomcat (Exp. 5 anni) Jboss (Exp. 5 anni) WebSphere (Exp. 1 anno)

Risorsa N 022521. Application Server: Apache (Exp. 5 anni) Tomcat (Exp. 5 anni) Jboss (Exp. 5 anni) WebSphere (Exp. 1 anno) Risorsa N 022521 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1960 Nato e Residente a : Torino ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Diploma di Perito Industriale LINGUE STRANIERE: Inglese Buono COMPETENZE INFORMATICHE: Linguaggi

Dettagli

Risorsa N 027587. Inglese Discreto Francese Discreto

Risorsa N 027587. Inglese Discreto Francese Discreto Risorsa N 027587 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1972 Residente a : Milano ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Laurea in Ingegneria Informatica Diploma di Maturità Scientifica LINGUE STRANIERE: Inglese Discreto Francese

Dettagli

AIM ha l obiettivo di essere un partner nelle scelte strategiche ICT e nello sviluppo di soluzioni informatiche per creare valore ai Clienti.

AIM ha l obiettivo di essere un partner nelle scelte strategiche ICT e nello sviluppo di soluzioni informatiche per creare valore ai Clienti. Maggio 2010 Missione AIM ha l obiettivo di essere un partner nelle scelte strategiche ICT e nello sviluppo di soluzioni informatiche per creare valore ai Clienti. AIM opera dal 2000 prevalentemente con

Dettagli

Risorsa N 011382. Nel 2004: qualifica di Grafico Specialista e di Specialista in animazioni multimediali

Risorsa N 011382. Nel 2004: qualifica di Grafico Specialista e di Specialista in animazioni multimediali DATI ANAGRAFICI: Nato il : 1968 Nato e Residente a: Napoli Disponibile su : Roma Risorsa N 011382 FORMAZIONE E CORSI: Nel 2004: qualifica di Grafico Specialista e di Specialista in animazioni multimediali

Dettagli

Risorsa N 036510. Diploma di Tecnico Industriale indirizzo Telecomunicazioni

Risorsa N 036510. Diploma di Tecnico Industriale indirizzo Telecomunicazioni Risorsa N 036510 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1972 Nato e Residente a : Roma ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Diploma di Tecnico Industriale indirizzo Telecomunicazioni LINGUE STRANIERE: Inglese Sufficiente

Dettagli

Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione. Gara a procedura aperta n. 1/2007. per l appalto dei

Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione. Gara a procedura aperta n. 1/2007. per l appalto dei Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione Gara a procedura aperta n. 1/2007 per l appalto dei Servizi di rilevazione e valutazione sullo stato di attuazione della normativa vigente

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo 20, via Cortesa, 38091, Valdaone, Trento, Italia. Telefono 3472443934 E-mail alberto.bugna@gmail.com Cittadinanza Italiana Data

Dettagli

CV di giuseppe scalzi

CV di giuseppe scalzi CV di giuseppe scalzi Iscritto il 28-12-2010 all'offerta Sviluppatori Web Senior e Junior In esame Nome completo: giuseppe scalzi Luogo: Bologna Data di nascita: 09/12/1978 Provincia: [Emilia-Romagna]

Dettagli

Framework di Middleware. per Architetture Enterprise

Framework di Middleware. per Architetture Enterprise Framework di Middleware per Architetture Enterprise Corso di Ingegneria del Software A.A.2011-2012 Un po di storia 1998: Sun Microsystem comprende l importanza del World Wide Web come possibile interfaccia

Dettagli

GIM. Global Information Management

GIM. Global Information Management Cos è ARXivar ARXivar è una piattaforma per la gestione dei documenti, delle informazioni e dei processi che le governano UNICA SOLUZIONE ARCHIVIAZIONE FILE MS Office, Openoffice PDF Immagini, video MAIL

Dettagli

ESPERIENZA LAVORATIVA Analista Programmatore presso Sistemi Territoriali S.R.L.

ESPERIENZA LAVORATIVA Analista Programmatore presso Sistemi Territoriali S.R.L. P R O F I L O P R O F E S S I O N A L E D A V I D E C I R E G I A DATI ANAGRAFICI Luogo e data di nascita Viareggio (LU), 18 Dicembre 1980 Residenza Via Pozzuoli n 31, 54100 Massa Telefono 3492986895 E-mail

Dettagli

tesi di laurea Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Manganiello Felice Matr. 534/001569

tesi di laurea Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Manganiello Felice Matr. 534/001569 tesi di laurea CONFRONTO TRA SOLUZIONI COMMERCIALI PER LA REALIZZAZIONE Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Manganiello Felice Matr. 534/001569 CONFRONTO TRA SOLUZIONI

Dettagli

Applicazione: Anagrafe Edilizia Scolastica

Applicazione: Anagrafe Edilizia Scolastica Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni Appl_vo/Verticale Applicazione: Anagrafe Edilizia Scolastica Amministrazione: Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Responsabile

Dettagli

Applicazione: Ente Web Sign Università di Pisa (EWS- Unipi) Sistema per la gestione dell Ordinativo Informatico

Applicazione: Ente Web Sign Università di Pisa (EWS- Unipi) Sistema per la gestione dell Ordinativo Informatico Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Amministrativo/Contabile Applicazione: Ente Web Sign Università di Pisa (EWS- Unipi) Sistema per la gestione dell Ordinativo Informatico Amministrazione:

Dettagli

CONTENT MANAGEMENT SYSTEM

CONTENT MANAGEMENT SYSTEM CONTENT MANAGEMENT SYSTEM P-2 PARLARE IN MULTICANALE Creare un portale complesso e ricco di informazioni continuamente aggiornate, disponibile su più canali (web, mobile, iphone, ipad) richiede competenze

Dettagli

LBINT. http://www.liveboxcloud.com

LBINT. http://www.liveboxcloud.com 2014 LBINT http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di commerciabilità

Dettagli

BPM: automazione, controllo e tracciabilita dei processi documentali. M. Bonasoro SWG IM Technical Sales

BPM: automazione, controllo e tracciabilita dei processi documentali. M. Bonasoro SWG IM Technical Sales BPM: automazione, controllo e tracciabilita dei processi documentali M. Bonasoro SWG IM Technical Sales Agenda Introduzione al Business Process Management La proposta IBM per i Processi documentali Funzionalità

Dettagli

Curriculum Vitae di. Pietro Martinelli

Curriculum Vitae di. Pietro Martinelli Curriculum Vitae di Pietro Martinelli Informazioni generali nato a Brescia il 19/03/1978 residenza e domicilio a Brescia in via Colle Fiorito n. 23 - c.a.p. 25123 cell. 3470189513, 3207297747 email: amicofragile@gmail.com

Dettagli

PROGRAMMA CORSO Analista Programmatore JAVA - ORACLE

PROGRAMMA CORSO Analista Programmatore JAVA - ORACLE PROGRAMMA CORSO Analista Programmatore JAVA - ORACLE 1. JAVA 1.1 Introduzione a Java Introduzione Cosa è Java 1.2 Sintassi e programmazione strutturata variabili e metodi tipi di dati, array operatori

Dettagli

Guida introduttiva a BusinessObjects XI Release 2 Service Pack 2/Productivity Pack

Guida introduttiva a BusinessObjects XI Release 2 Service Pack 2/Productivity Pack Guida introduttiva a BusinessObjects XI Release 2 Service Pack 2/Productivity Pack Informazioni sul manuale Informazioni sul manuale In questo manuale sono contenute informazioni introduttive sull'utilizzo

Dettagli

Software utilizzato per le esercitazioni

Software utilizzato per le esercitazioni SW Software utilizzato per le esercitazioni Software utilizzato per le esercitazioni Editor testuale per pagine html, xhtml, css Browser Web server Motore Php Motore JSP JDK JSDK Ambiente di sviluppo Java

Dettagli

Identity Access Management nel web 2.0

Identity Access Management nel web 2.0 Identity Access Management nel web 2.0 Single Sign On in applicazioni eterogenee Carlo Bonamico, NIS s.r.l. carlo.bonamico@nispro.it 1 Sommario Problematiche di autenticazione in infrastrutture IT complesse

Dettagli

Scarica la versione di prova gratuita di Datapolis Workbox dal sito www.datapolis.com/it-it/workbox

Scarica la versione di prova gratuita di Datapolis Workbox dal sito www.datapolis.com/it-it/workbox Datapolis Workbox 2010 per Microsoft Sharepoint Datapolis Workbox è uno strumento grafico user-friendly per modellare e gestire i processi gestionali, il flusso di informazioni e di documenti nell'ambiente

Dettagli

L o. Francesco Cabras. http://paneb.dyndns.org. un sistema integrato per la gestione dei progetti di sviluppo software

L o. Francesco Cabras. http://paneb.dyndns.org. un sistema integrato per la gestione dei progetti di sviluppo software Introduzione a Trac L o un sistema integrato per la gestione dei progetti di sviluppo software Francesco Cabras http://paneb.dyndns.org 1 Introduzione Trac è un sistema web-based per la gestione dello

Dettagli

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved WEB TECHNOLOGY Il web connette LE persone Indice «Il Web non si limita a collegare macchine, ma connette delle persone» Il Www, Client e Web Server pagina 3-4 - 5 CMS e template pagina 6-7-8 Tim Berners-Lee

Dettagli

APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV

APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV APPENDICE 4 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali e template del CV INDICE INTRODUZIONE... 3 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI... 4 1.1 CAPO PROGETTO DI SISTEMI INFORMATIVI (CPI)...

Dettagli

Report on Demand : Libreria Java open-source per offrire servizi di reportistica all interno delle applicazioni web sviluppate dall I.Z.S. A. e M.

Report on Demand : Libreria Java open-source per offrire servizi di reportistica all interno delle applicazioni web sviluppate dall I.Z.S. A. e M. Report on Demand : Libreria Java open-source per offrire servizi di reportistica all interno delle applicazioni web sviluppate dall I.Z.S. A. e M. di Luigi Possenti, Elio Malizia, Daniele Zippo, Patrizia

Dettagli

Linee guida progetto IS. Linee guida progetto IS

Linee guida progetto IS. Linee guida progetto IS Linee guida progetto IS Linee guida progetto IS STORICO REVISIONI Data Revisione Descrizione Redatto Verificato Approvato Prima stesura Progetto Ingegneria del Software 2 INDICE DEGLI ARGOMENTI 1. ATTIVITÀ

Dettagli

Ottimizzazione dello sviluppo software con Microsoft Visual Studio 2008

Ottimizzazione dello sviluppo software con Microsoft Visual Studio 2008 Ottimizzazione dello sviluppo software con Microsoft Visual Studio 2008 White paper Novembre 2007 Per informazioni aggiornate, visitare l indirizzo www.microsoft.com/italy/vstudio È possibile che a questo

Dettagli

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Esperti nella gestione dei sistemi informativi e tecnologie informatiche Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Docente: Email: Sito: Eduard Roccatello eduard@roccatello.it http://www.roccatello.it/teaching/gsi/

Dettagli

COMPA Bologna 7/8/9 novembre 2006. ITIL / CMDBuild: un esempio di progetto di BPR e riuso in ambito ICT

COMPA Bologna 7/8/9 novembre 2006. ITIL / CMDBuild: un esempio di progetto di BPR e riuso in ambito ICT COMPA Bologna 7/8/9 novembre 2006 ITIL / CMDBuild: un esempio di progetto di BPR e riuso in ambito ICT 1 Motivazioni del progetto (1) Il Servizio Sistemi Informativi e Telematici del Comune di Udine è

Dettagli