PROGETTAZIONE DI UN SITO WEB

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGETTAZIONE DI UN SITO WEB"

Transcript

1 PROGETTAZIONE DI UN SITO WEB

2 PROGETTAZIONE DI UN SITO WEB Fasi di progettazione Software: Analisi dei requisiti Analisi dei Requisiti Progettazione (Design) Progettazione (design) Sviluppo Test Manutenzione Sviluppo Test e Manutenzione

3 Progettazione di un sito web - Risorse Attività di tipo gestionale Stime dei costi (e dei tempi) Gestione dei progetti (delle persone, pianificazione) Gestione dei rischi Gestione della qualità

4 Progettazione di un sito web - Risorse Documento tipo Stima dei tempi

5 Progettazione di un sito web - Timeline A cascata Interattivo A componenti Evoluzione

6 Progettazione di un sito web - Qualità Un sito web deve, come tutti i software, garantire i seguenti criteri di qualità: Correttezza Affidabilità Robustezza Efficienza Usabilità Integrità Li vedremo meglio successivamente...

7 PROGETTAZIONE DI UN SITO WEB Fasi di progettazione Software: Analisi dei requisiti Analisi dei Requisiti Progettazione (Design) Progettazione (design) Sviluppo Test Manutenzione Sviluppo Test e Manutenzione

8 Analisi dei Requisiti Cosa vuole il cliente? (più risulta dettagliata meglio è) Terminata l analisi dei requisiti, raccolgo tutte le informazioni in documenti (solitamente elettronici, ma anche no) (si eviterà di perdere dettagli importanti durante lo svolgimento delle fasi successive) Fase fondamentale!! Raccogliere quante più informazioni possibili

9 Analisi dei Requisiti Sviluppo Software Partita Calcetto Analisi dei requisiti Partitella DA EVITARE Progettazione (design) DA EVITARE Progetto la mia squadra Sviluppo Era calciotto Chiamo Amici Test e Manutenzione Partita

10 Progettazione (Design) Dopo aver risposto alla domanda cosa deve/devo fare? Ora devo rispondere alla domanda come posso fare? Più a livello informatico, si può trasformare in: Che tecnologie posso usare? CSS3 DATABASE PHP JAVASCRIPT HTML5 ASP.NET CMS

11 Progettazione (Design) DATABASE PHP CSS3 HTML5 ASP.NET JAVASCRIPT CMS SCELTA DATABASE PHP CSS3

12 Progettazione (Design) - Database DIAGRAMMA E-R CARDINALITA' (0,n) (1,1) CONTATTO RELAZIONE NUMERO DATABASE - Rubrica online CONTATTO ID NOME 1 Mario 2 Paolo 3 Luca 4 Marco id_contatti id_numeri NUMERO ID NUMERO Posso migliorare... è davvero necessaria la relazione?

13 Progettazione (Design) - Database Rubrica telefonino CONTATTI ID NOME 1 Mario 2 Paolo 3 Luca 4 Marco NUMERI id_contatti ID NUMERO Ho risparmiato una tabella non necessaria Ora posso eseguire Query di ogni genere sulle tabelle RISPARMIO DI RISORSE

14 Progettazione (Design) - Interfaccia Pensata in base alle esigenze del cliente COMMERCIALE PORTALE TARGET CLOUD BLOG SERVIZI WEB PUBBLICITARIO Donne Giovani Uomini d'affari Sportivi

15 Progettazione (Design) - Interfaccia ibu GastroPub

16 Progettazione (Design) - Interfaccia Team Antonucci Corse

17 Progettazione (Design) - Interfaccia Web Application Comune L'Aquila

18 Progettazione (Design) - Interfaccia

19 Progettazione di un sito web - Qualità Dopo aver visto le prime due fasi del processo di creazione di un sito web rivediamo i criteri di qualità: Correttezza, in quale misura rispetta i suoi requisiti Affidabilità, quanto bene rispondono ai suoi requisiti Robustezza, come si comporta il sistema in caso di errori Efficienza, tempi di risposta, uso della memoria Usabilità, è user-friendly? Integrità, sicurezza in caso di attacchi

20 Sviluppo Si parla dello sviluppo del sito vero e proprio Parte quando tutte le precedenti fasi sono state ben definite DATABASE PAGINE WEB LAYOUT - Sql - Query - Insert - Select - Delete - Join - HTML5 - Javascript - AJAX - php ecc... CSS HTML5 Javascript

21 Integrazione e Testing Integrazione Se sviluppato in moduli si integra il tutto Testing Presenta errori? on Si Posso consegnare Correggo gli errori

22 Progettazione di un sito web - Timeline A cascata Interattivo A componenti Evoluzione

23 Progettazione di un sito web - Timeline A cascata Tempi delle varie fasi sono ben equilibrati

24 Progettazione di un sito web - Timeline A cascata Ciclico, fino a che la valutazione del prodotto diviene soddisfacente rispetto ai requisiti richiesti In risposta al modello a cascata che risulta troppo lineare

25 Progettazione di un sito web - Timeline A componenti Dopo una valutazione molto attenta e precisa dei requisiti si procede allo sviluppo separato di componenti L'integrazione è fondamentale

26 CMS Content Management System Cos'è? Fondamentalmente è un sistema di gestione dei contenuti

27 CMS Fasi della progettazione Analisi dei requisiti Progettazione (design) Sviluppo Come cambia la progettazione quando usiamo un CMS? Test e Manutenzione

28 CMS Fasi della progettazione Analisi dei requisiti Progettazione (design) Sviluppo La fase di progettazione viene a mancare in maniera consistente Test e Manutenzione

29 CMS Fasi della progettazione Posso ignorare le problematiche legate a: - Database - Layout - Sicurezza - Scrittura del codice sorgente (se non per modalità più avanzate) Da vantaggi significativi nella creazione di siti web con grandi quantità di contenuti

30 CMS Fasi della progettazione I CMS non sono solo per piccoli blog

31 CMS Struttura Come sono strutturati i CMS? CORE Funzionalità base di un CMS TEMPLATE MODULI Modifica l'interfaccia Espansioni delle funzionalità

32 CMS Struttura CORE TEMPLATE Gestione Articoli/Notizie Categorizzazione Sicurezza Gestione Utente Layout Colori MODULI Nuove funzionalità Miglioramenti di quelle esistenti

33 CMS Qualità Il CMS garantisce alcuni requisiti di qualità Correttezza Affidabilità Robustezza Efficienza Usabilità Garantiti dal CMS Integrità Dipendono dall'utente - Pessima categorizzazione dei dati - Scrittura di dati errati

34 Sito Web Tradizionale VS CMS Website Analisi dei requisiti CMS Analisi dei requisiti Progettazione (design) Sviluppo Sviluppo Test e Manutenzione Test e Manutenzione Risparmio di tempo

35 Sito Web Tradizionale VS CMS Il CMS è quindi uno strumento potente che riduce i tempi di realizzazione di un sito web ma bisogna pagare un prezzo... La Versatilità - Non tutto può essere fatto da un CMS - E' generalmente pesante - Non tutti i requisiti potrebbero essere soddisfatti - Si adattano poco a servizi e applicazioni web

36 Sito Web Tradizionale VS CMS Un sito web tradizionale (html, php, css) è quindi più versatile ma ha bisogno di più lavoro in particolare sulla: - gestione della sicurezza - gestione utenti - definizione dei ruoli - gestione contenuti Automatizzate nel CMS

37 Sito Web Tradizionale VS CMS Differenza Evidente NOTA BENE FATTIBILITA' 80 28

38 Quale usare? Dipende dai requisiti Finita la prima fase di ANALISI DEI REQUISITI posso decidere quale delle due procedure è più conveniente.

39 FINE GRAZIE PER L'ATTENZIONE

Progetto di Sistemi Web-based

Progetto di Sistemi Web-based Progetto di Sistemi Web-based Introduzione al corso Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Ovvero, una breve rassegna di quello che vedremo e faremo nel corso! (Con un dettaglio particolare

Dettagli

1. BASI DI DATI: GENERALITÀ

1. BASI DI DATI: GENERALITÀ 1. BASI DI DATI: GENERALITÀ BASE DI DATI (DATABASE, DB) Raccolta di informazioni o dati strutturati, correlati tra loro in modo da risultare fruibili in maniera ottimale. Una base di dati è usualmente

Dettagli

Content Management Systems

Content Management Systems Content Management Systems L o Guido Porruvecchio Tecnologia e Applicazioni della Rete Internet Definizione Un Content Management System (CMS) è letteralmente un sistema per la gestione dei contenuti Definisce

Dettagli

02CIXPG Sistemi informativi aziendali

02CIXPG Sistemi informativi aziendali 02CIXPG Sistemi informativi aziendali Introduzione al Corso 1 http://bit.ly/sistinfo http://elite.polito.it/ teaching-mainmenu-69/ laurea-specialistica-mainmenu-83/117-02cix Fulvio Corno Dipartimento di

Dettagli

Content Management System

Content Management System Content Management System Docente: Prof. Roberto SALVATORI CARATTERISTICHE PRINCIPALI DI UN CMS In quest ultimo decennio abbiamo avuto modo di osservare una veloce e progressiva evoluzione del Web, portando

Dettagli

Lexis Ricerche per Faschim. FASCHIM Indagine Associati

Lexis Ricerche per Faschim. FASCHIM Indagine Associati Lexis Ricerche per Faschim FASCHIM Indagine Associati 1 Metodo e campione Ricerca quantitativa sul target iscritti Faschim. Disegno campionario: 1000 interviste telefoniche a iscritti al fondo Faschim;

Dettagli

CONTENT MANAGEMENT SYSTEM

CONTENT MANAGEMENT SYSTEM CONTENT MANAGEMENT SYSTEM P-2 PARLARE IN MULTICANALE Creare un portale complesso e ricco di informazioni continuamente aggiornate, disponibile su più canali (web, mobile, iphone, ipad) richiede competenze

Dettagli

PROGRAMMAZIONE MODULARE DI INFORMATICA CLASSE QUINTA - INDIRIZZO MERCURIO SEZIONE TECNICO

PROGRAMMAZIONE MODULARE DI INFORMATICA CLASSE QUINTA - INDIRIZZO MERCURIO SEZIONE TECNICO PROGRAMMAZIONE MODULARE DI INFORMATICA CLASSE QUINTA - INDIRIZZO MERCURIO SEZIONE TECNICO Modulo 1: IL LINGUAGGIO HTML Formato degli oggetti utilizzati nel Web Elementi del linguaggio HTML: tag, e attributi

Dettagli

01KTF CV. Architetture distribuite per i sistemi infomativi aziendali. Presentazione del corso http://elite.polito.it/courses/01ktf.

01KTF CV. Architetture distribuite per i sistemi infomativi aziendali. Presentazione del corso http://elite.polito.it/courses/01ktf. 01KTF CV Architetture distribuite per i sistemi infomativi aziendali Presentazione del corso http://elite.polito.it/courses/01ktf Fulvio Corno Dipartimento di Automatica e Informatica Politecnico di Torino

Dettagli

Corso di Sicurezza Informatica. Sicurezza del software. Ing. Gianluca Caminiti

Corso di Sicurezza Informatica. Sicurezza del software. Ing. Gianluca Caminiti Corso di Sicurezza Informatica Sicurezza del software Ing. Gianluca Caminiti SQL Injection Sommario Premessa sul funzionamento dei siti dinamici SQL Injection: Overview Scenari di attacco: Errata gestione

Dettagli

Ingegneria del Software Interattivo. - I siti web - Un breve glossario. Un breve glossario (cont.) Parte sesta: I siti web. 1.

Ingegneria del Software Interattivo. - I siti web - Un breve glossario. Un breve glossario (cont.) Parte sesta: I siti web. 1. Parte sesta: I siti web Ingegneria del Software Interattivo - I siti web - Docente: Daniela Fogli 1. I siti web Nel Contesto Riferimenti: Brajnik, Umano G., Toppano, E. Creare siti web multimediali, Pearson,

Dettagli

Marco Benvegnù Gianluca Marcante Simone Sanavio Roberto De Franceschi (PM)

Marco Benvegnù Gianluca Marcante Simone Sanavio Roberto De Franceschi (PM) (PM) Generalità Codice progetto Titolo progetto Project Manager Cliente finale Data inizio Data fine (prevista) LOGOS2003 Logos Rasotto s.n.c. 22 maggio 2003 25 giugno 2003 Stakeholders Rasotto s.n.c.

Dettagli

catalogo corsi di formazione 2015/2016

catalogo corsi di formazione 2015/2016 L offerta formativa inserita in questo catalogo è stata suddivisa in quattro sezioni tematiche che raggruppano i corsi di formazione sulla base degli argomenti trattati. Organizzazione, progettazione e

Dettagli

CONTENT MANAGMENT SYSTEMS

CONTENT MANAGMENT SYSTEMS CONTENT MANAGMENT SYSTEMS ESTRATTO DA: Ileana D'Incecco, Progettare la comunicazione web per organizzazioni non-profit con strumenti open source: ideazione e realizzazione del sito web della Casa delle

Dettagli

Ciclo di Vita Evolutivo

Ciclo di Vita Evolutivo Ciclo di Vita Evolutivo Prof.ssa Enrica Gentile a.a. 2011-2012 Modello del ciclo di vita Stabiliti gli obiettivi ed i requisiti Si procede: All analisi del sistema nella sua interezza Alla progettazione

Dettagli

Raccogliere, Archiviare, Conservare e rendere Fruibili dati Clinico / Biologici su Strumenti Informatici

Raccogliere, Archiviare, Conservare e rendere Fruibili dati Clinico / Biologici su Strumenti Informatici Raccogliere, Archiviare, Conservare e rendere Fruibili dati Clinico / Biologici su Strumenti Informatici Dott. Ing. Marco Foracchia Servizio Tecnologie Informatiche e Telematiche Arcispedale Santa Maria

Dettagli

SOCIAL NETWORK MARKETING

SOCIAL NETWORK MARKETING SOCIAL NETWORK MARKETING Il social network marketing si pone come ultima evoluzione del web marketing, presentandosi come una forma di promozione virale che sfrutta sapientemente tutti gli aggregatori

Dettagli

Pipoli Antonio. Telefono: 3472225977 Email: antonio.pipoli@yesoft.it

Pipoli Antonio. Telefono: 3472225977 Email: antonio.pipoli@yesoft.it CURRICULUM VITAE Pipoli Antonio Telefono: 3472225977 Email: antonio.pipoli@yesoft.it Data e luogo di nascita: 26/03/1983 Foggia (FG) Nazionalità: Italiana Codice Fiscale: PPLNTN83C26D643F Residenza: via

Dettagli

GESTIONE DEL PALINSESTO DI UN PORTALE MOBILE

GESTIONE DEL PALINSESTO DI UN PORTALE MOBILE GESTIONE DEL PALINSESTO DI UN PORTALE MOBILE Per un Operatore Mobile la gestione dei contenuti sul proprio portale rappresenta un fattore chiave. L obiettivo è quello di trovare il giusto equilibrio tra

Dettagli

Organizzazione delle informazioni: Database

Organizzazione delle informazioni: Database Organizzazione delle informazioni: Database Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICATION FRAMEWORK Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework

Dettagli

IRTUALW. Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere PORTAL FORNITORI CLIENTI PROTOCOLLAZIONE KNOWLEDGE BASE CLASSIFICAZIONE VERSIONING

IRTUALW. Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere PORTAL FORNITORI CLIENTI PROTOCOLLAZIONE KNOWLEDGE BASE CLASSIFICAZIONE VERSIONING I N F I N I T Y Z U C C H E T T I Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere MARKETING SALES SUPPORT CMS KNOWLEDGE BASE E COMMERCE B2B E COMMERCE B2C AD HOC INFINITY ACQUISIZIONE PROTOCOLLAZIONE

Dettagli

Servizi di supporto specialistico alla progettazione e allo sviluppo del portale di Gruppo, alla comunicazione sui canali digitali.

Servizi di supporto specialistico alla progettazione e allo sviluppo del portale di Gruppo, alla comunicazione sui canali digitali. CAPITOLATO TECNICO Servizi di supporto specialistico alla progettazione e allo sviluppo del portale di Gruppo, alla comunicazione sui canali digitali. Nel 2011 il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane intende

Dettagli

CIG 6223997CCB COD. ALICE G00292

CIG 6223997CCB COD. ALICE G00292 APPENDICE 2 Descrizione dei profili professionali richiesti Sommario APPENDICE 2 Descrizione dei profili professionali richiesti... 1 1. PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI... 2 1.1 Capo progetto... 2 1.2

Dettagli

sito web sito Internet

sito web sito Internet Siti Web Cos è un sito web Un sito web o sito Internet è un insieme di pagine web correlate, ovvero una struttura ipertestuale di documenti che risiede, tramite hosting, su un web server e accessibile

Dettagli

ICT TRAINING Giornata Formativa di Alfabetizzazione Digitale SVILUPPO DI UNA APP

ICT TRAINING Giornata Formativa di Alfabetizzazione Digitale SVILUPPO DI UNA APP ICT TRAINING Giornata Formativa di Alfabetizzazione Digitale SVILUPPO DI UNA APP SVILUPPO DI UNA APP Premessa Breve guida per lo sviluppo di App che segue le varie fasi di realizzazione. Nelle quattro

Dettagli

Soluzioni per l'integrazione e l'accesso alle informazioni. Visus RAD. Andrea Rocchini

Soluzioni per l'integrazione e l'accesso alle informazioni. Visus RAD. Andrea Rocchini Soluzioni per l'integrazione e l'accesso alle informazioni Visus RAD Andrea Rocchini Obbiettivo Raccogliere, elaborare e distribuire informazioni in modo diretto, puntuale e capillare E' lo scopo ultimo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI STUDIO TRIENNALE IN SCIENZE DELL EDUCAZIONE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI STUDIO TRIENNALE IN SCIENZE DELL EDUCAZIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI STUDIO TRIENNALE IN SCIENZE DELL EDUCAZIONE Curriculum: Esperto di formazione a distanza DISSERTAZIONE FINALE Raccontami :

Dettagli

INFORMATICA. Applicazioni WEB a tre livelli con approfondimento della loro manutenzione e memorizzazione dati e del DATABASE.

INFORMATICA. Applicazioni WEB a tre livelli con approfondimento della loro manutenzione e memorizzazione dati e del DATABASE. INFORMATICA Applicazioni WEB a tre livelli con approfondimento della loro manutenzione e memorizzazione dati e del DATABASE. APPLICAZIONI WEB L architettura di riferimento è quella ampiamente diffusa ed

Dettagli

Gestionale web. Completa autonomia del tuo sito. Un perfetto mix di tecnologia & creatività. Design la nostra passione

Gestionale web. Completa autonomia del tuo sito. Un perfetto mix di tecnologia & creatività. Design la nostra passione Agenzia creativa di design & comunicazione Gestionale web Completa autonomia del tuo sito Un perfetto mix di tecnologia & creatività Design la nostra passione Vivete l esperienza SITE con noi! A partire

Dettagli

ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN

ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN PORTALE WEB NELL AMBITO DELLA MISURA 2.6. DEL POI ENERGIA FESR 2007 2013

Dettagli

TEORIA sulle BASI DI DATI

TEORIA sulle BASI DI DATI TEORIA sulle BASI DI DATI A cura del Prof. Enea Ferri Cos è un DATA BASE E un insieme di archivi legati tra loro da relazioni. Vengono memorizzati su memorie di massa come un unico insieme, e possono essere

Dettagli

Rich Media Communication Using Flash CS5

Rich Media Communication Using Flash CS5 Rich Media Communication Using Flash CS5 Dominio 1.0 Impostare i requisiti del progetto 1.1 Individuare lo scopo, i destinatari e le loro esigenze per i contenuti multimediali. 1.2 dentificare i contenuti

Dettagli

Introduzione al data base

Introduzione al data base Introduzione al data base L Informatica è quella disciplina che si occupa del trattamento automatico dei dati con l ausilio del computer. Trattare i dati significa: raccoglierli, elaborarli e conservarli

Dettagli

Royal Academy - Formazione e Certificazione Informatica. v7.x

Royal Academy - Formazione e Certificazione Informatica. v7.x 2012 Royal Academy - Formazione e Certificazione Informatica v7.x COS È DRUPAL? Uno dei modi più comunemente utilizzati per creare siti web, è quello legato all uso dei CMS (Content management system),

Dettagli

.EVERYWHERE LOGIN. entra nel futuro. partnership signed

.EVERYWHERE LOGIN. entra nel futuro. partnership signed .EVERYWHERE LOGIN entra nel futuro. partnership signed Sinergia per l innovazione. Studio Ferroli e Acknow Per essere competitivi e vincenti in un mercato sempre più dinamico e globalizzato, che richiede

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica Modulo T2 A2 Introduzione ai database 1 Prerequisiti Concetto di sistema File system Archivi File e record 2 1 Introduzione Nella gestione di una attività, ad esempio un azienda, la

Dettagli

Lo sviluppo del software: usi e clausole commentate Aspetti Tecnici. Prof. Franco Sirovich Dipartimento di Informatica Università di Torino

Lo sviluppo del software: usi e clausole commentate Aspetti Tecnici. Prof. Franco Sirovich Dipartimento di Informatica Università di Torino Lo sviluppo del software: usi e clausole commentate Aspetti Tecnici Prof. Franco Sirovich Dipartimento di Informatica Università di Torino Ipotesi di Fondo Software sviluppato su misura Non prêt à porter

Dettagli

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework è la base di tutte le applicazioni della famiglia Infinity Project

Dettagli

OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet

OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet Cliente Ordine degli Avvocati di Trento Largo Pigarelli, 1 38100 Trento (TN) OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet A seguito della Vostra richiesta ci pregiamo sottoporvi la nostra migliore offerta

Dettagli

1. FINALITÀ E DEFINIZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE E FUNZIONALI

1. FINALITÀ E DEFINIZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE E FUNZIONALI 1. FINALITÀ E DEFINIZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE E FUNZIONALI Per implementare una piattaforma di e-learning occorre considerare diversi aspetti organizzativi, gestionali e tecnici legati essenzialmente

Dettagli

WEB DESIGN E COMUNICAZIONE

WEB DESIGN E COMUNICAZIONE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo WEB DESIGN E COMUNICAZIONE Corsi di specializzazione

Dettagli

IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE

IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE CL. 5ATP - A.S. 2006/2007 L azienda e i suoi elementi PERSONE AZIENDA BENI ECONOMICI ORGANIZZAZIONE L azienda è un insieme di beni organizzati e coordinati dall imprenditore

Dettagli

Albumdi.it. software di catalogazione partecipata di archivi fotografici interamente web-based. standard ICCD scheda F

Albumdi.it. software di catalogazione partecipata di archivi fotografici interamente web-based. standard ICCD scheda F Albumdi.it software di catalogazione partecipata di archivi fotografici interamente web-based standard ICCD scheda F Copyright by CG Soluzioni Informatiche - www.albumdi.it MOD-ST: 004 - Pag.1 Caratteristiche

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

APPENDICE 2 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV

APPENDICE 2 AL CAPITOLATO TECNICO. Descrizione dei profili professionali e template del CV APPENDICE 2 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali e template del CV INDICE INTRODUZIONE... 3 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI... 4 1.1 CAPO PROGETTO DI SISTEMI INFORMATIVI (CPI)...

Dettagli

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved WEB TECHNOLOGY Il web connette LE persone Indice «Il Web non si limita a collegare macchine, ma connette delle persone» Il Www, Client e Web Server pagina 3-4 - 5 CMS e template pagina 6-7-8 Tim Berners-Lee

Dettagli

la Società Chi è Tecnoservice

la Società Chi è Tecnoservice brochure 09/04/2009 11.16 Pagina 1 brochure 09/04/2009 11.16 Pagina 2 la Società Chi è Tecnoservice Nata dall incontro di esperienze decennali in diversi campi dell informatica e della comunicazione TsInformatica

Dettagli

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration COSA FACCIAMO SEMPLIFICHIAMO I PROCESSI DEL TUO BUSINESS CON SOLUZIONI SU MISURA EXTRA supporta lo sviluppo

Dettagli

Summer Camp d Informatica 2014 RAGAZZE DIGITALI

Summer Camp d Informatica 2014 RAGAZZE DIGITALI Summer Camp d Informatica 2014 RAGAZZE DIGITALI LISBETH2014: rendiamo sicuri i nostri dispositivi La sicurezza informatica mediante software libero: 15 giornate di lavoro, 6 ore al giorno, 90 ore di creatività

Dettagli

En.Te.R. Team srl. Engineering Technology Research

En.Te.R. Team srl. Engineering Technology Research En.Te.R. Team srl Engineering Technology Research LA NOSTRA AZIENDA AL SERVIZIO DELLE TUE IDEE Progettiamo e sviluppiamo software personalizzato secondo le vostre esigenze, il nostro impegno è soddisfare

Dettagli

348.0901238. Valutazione finale: 103/110. Valutazione finale: 56/60

348.0901238. Valutazione finale: 103/110. Valutazione finale: 56/60 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e nome Strambi Patrizio Residenza Via Mendozza, 36 Monvalle (VA) Telefono 0332.799362 348.0901238 E-mail patrizio.strambi@gmail.com Data di nascita 22.12.1964

Dettagli

Indice generale. Introduzione...xv. Parte I Per iniziare Capitolo 1 Introduzione allo sviluppo ios con tecnologie web...3

Indice generale. Introduzione...xv. Parte I Per iniziare Capitolo 1 Introduzione allo sviluppo ios con tecnologie web...3 Introduzione...xv A chi si rivolge questo libro...xv Gli argomenti trattati...xv Com è organizzato il libro...xvi Cosa occorre per utilizzare il libro...xvii Convenzioni adottate...xvii Il codice sorgente...xviii

Dettagli

CENTRO DI FORMAZIONE CORSI DI INFORMATICA PER TUTTI I LIVELLI

CENTRO DI FORMAZIONE CORSI DI INFORMATICA PER TUTTI I LIVELLI CENTRO DI FORMAZIONE CORSI DI INFORMATICA PER TUTTI I LIVELLI Azienda con Sistema di gestione per la qualità certificata secondo le norme UNI EN ISO 9001:2000 Azienda Accreditata Azienda Associata: CHI

Dettagli

Corso Joomla per ATAB

Corso Joomla per ATAB Corso Joomla per ATAB Cos'è un Content Management System Joomla non è un prodotto ma è un progetto. Nato nel settembre 2005 CMS (Content management system) letteralmente significa "Sistema di gestione

Dettagli

Progetto di Applicazioni Software

Progetto di Applicazioni Software Progetto di Applicazioni Software Antonella Poggi Dipartimento di Informatica e Sistemistica Antonio Ruberti SAPIENZA Università di Roma Anno Accademico 2010/2011 Questi lucidi sono stati prodotti sulla

Dettagli

WebRatio. Per il settore Energy e Utilities. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 7

WebRatio. Per il settore Energy e Utilities. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 7 WebRatio Per il settore Energy e Utilities Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 7 Il divario tra Business e IT nel settore Energy e Utilities Il settore Energy e Utilities è in grande

Dettagli

Barcamp Innovatori PA Tavolo 4 Portali e accessibilità

Barcamp Innovatori PA Tavolo 4 Portali e accessibilità Barcamp Innovatori PA Tavolo 4 Portali e accessibilità 13 maggio 2009 Fiera di Roma Gabriele Bartolini info@devise.it Sommario Presentazione Qualità e accessibilità dei siti web delle PA Contesto normativo

Dettagli

Corso di Access. Prerequisiti. Modulo L2A (Access) 1.1 Concetti di base. Utilizzo elementare del computer Concetti fondamentali di basi di dati

Corso di Access. Prerequisiti. Modulo L2A (Access) 1.1 Concetti di base. Utilizzo elementare del computer Concetti fondamentali di basi di dati Corso di Access Modulo L2A (Access) 1.1 Concetti di base 1 Prerequisiti Utilizzo elementare del computer Concetti fondamentali di basi di dati 2 1 Introduzione Un ambiente DBMS è un applicazione che consente

Dettagli

Un CMS potente e versatile

Un CMS potente e versatile 1 Un CMS potente e versatile www.plone.org www.tecnoteca.com 2 Cos è Plone E un CMS open source, distribuito con licenza GPL screen sito plone base E facile da installare, utilizzare ed estendere. Consente

Dettagli

COMPANY PROFILE. Mediamind srl Rovigo (Italy) www.mediamind.it. Dicembre 2009

COMPANY PROFILE. Mediamind srl Rovigo (Italy) www.mediamind.it. Dicembre 2009 COMPANY PROFILE Dicembre 2009 PRESENTAZIONE è una società di sviluppo software e consulenza informatica, opera a livello nazionale dal 2001 ed è specializzata nel fornire servizi a valore aggiunto basati

Dettagli

PREVENTIVO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO INTERNET

PREVENTIVO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO INTERNET 25/8/2011 PREVENTIVO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO INTERNET WWW.PALLANUOTOBERGAMO.IT Preventivo n. 006/08/11 Almaware Sommario Breve analisi dei requisiti e dello sviluppo... 3 Obiettivo... 3 Dettagli...

Dettagli

Ingegneria del Software Interattivo. - I siti web - Un breve glossario. Un breve glossario (cont.) Parte sesta: I siti web. 1.

Ingegneria del Software Interattivo. - I siti web - Un breve glossario. Un breve glossario (cont.) Parte sesta: I siti web. 1. Parte sesta: I siti web Ingegneria del Software Interattivo - I siti web - Docente: Daniela Fogli 1. I siti web Nel Contesto Riferimenti: Brajnik, Umano G., Toppano, E. Creare siti web multimediali, Pearson,

Dettagli

Linee guida per lo sviluppo di applicazioni web

Linee guida per lo sviluppo di applicazioni web Service and Documentation Centre for International Economic Cooperation Centro di Servizi e Documentazione per la Cooperazione Economica Internazionale www.informest.it Linee guida per lo sviluppo di applicazioni

Dettagli

Facoltà di Farmacia - Corso di Informatica

Facoltà di Farmacia - Corso di Informatica Basi di dati Riferimenti: Curtin cap. 8 Versione: 13/03/2007 1 Basi di dati (Database, DB) Una delle applicazioni informatiche più utilizzate, ma meno conosciute dai non informatici Avete già interagito

Dettagli

Procedura di utilizzo dello storage di rete (NAS) per il backup di client Windows

Procedura di utilizzo dello storage di rete (NAS) per il backup di client Windows Procedura di utilizzo dello storage di rete (NAS) per il backup di client Windows ATTENZIONE: prima di utilizzare la presente procedura consultate la tabella che segue per capire se ne avete effettivamente

Dettagli

Dettaglio dei corsi in aula

Dettaglio dei corsi in aula L offerta formativa Dettaglio dei corsi in aula Software Engineering Object Oriented Analysis and Design: fondamenti e principi dell object orientation. Dall analisi alla progettazione. I Design Pattern.

Dettagli

Concetti di base di ingegneria del software

Concetti di base di ingegneria del software Concetti di base di ingegneria del software [Dalle dispense del corso «Ingegneria del software» del prof. A. Furfaro (UNICAL)] Principali qualità del software Correttezza Affidabilità Robustezza Efficienza

Dettagli

Mettiti comodo, scegli il sito web che fà per te!

Mettiti comodo, scegli il sito web che fà per te! Mettiti comodo, scegli il sito web che fà per te! Web Design Il nostro obiettivo è realizzare siti internet dove le informazioni e i contenuti siano immediatamente reperibili dal navigatore del web. Un

Dettagli

Database Commerciali/ Marketing. Indice: 1. Gli elementi chiave del db commerciale/ marketing 2. Come si costruisce un db commerciale/ marketing

Database Commerciali/ Marketing. Indice: 1. Gli elementi chiave del db commerciale/ marketing 2. Come si costruisce un db commerciale/ marketing Database Commerciali/ Marketing Indice: 1. Gli elementi chiave del db commerciale/ marketing 2. Come si costruisce un db commerciale/ marketing Database Commerciali/ Marketing Gli elementi chiave del db

Dettagli

Gantt Chart Attività 2010

Gantt Chart Attività 2010 Pianificazione Attività AZA 2010 mer 2010 04 07 gio 2010 09 16 121.2 162.8 Accesso Webmail alle caselle di posta dominio klink.it mer 2010 04 07 gio 2010 04 08 1.5 1.1 T1.1 Selezione e installazione software

Dettagli

Tecnologie. per lo spettacolo. www.events-x.it ...

Tecnologie. per lo spettacolo. www.events-x.it ... Tecnologie per lo spettacolo... www.events-x.it 31 2 Strategie di comunicazione vincenti Company profile Eventi-X srl è una realtà industriale che, grazie alle elevate tecnologie di cui dispone e personale

Dettagli

Introduzione Ai Data Bases. Prof. Francesco Accarino IIS Altiero Spinelli Via Leopardi 132 Sesto San giovanni

Introduzione Ai Data Bases. Prof. Francesco Accarino IIS Altiero Spinelli Via Leopardi 132 Sesto San giovanni Introduzione Ai Data Bases Prof. Francesco Accarino IIS Altiero Spinelli Via Leopardi 132 Sesto San giovanni I Limiti Degli Archivi E Il Loro Superamento Le tecniche di gestione delle basi di dati nascono

Dettagli

Information Technology

Information Technology CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Martina Martinelli Via G.Mazzini n.3 Lettopalena (CH) E-mail martina.martinelli@hiteco.it Nazionalità Italiana Data di nascita 23 OTTOBRE 1983 ESPERIENZA

Dettagli

Web Programming Specifiche dei progetti

Web Programming Specifiche dei progetti Web Programming Specifiche dei progetti Paolo Milazzo Anno Accademico 2010/2011 Argomenti trattati nel corso Nel corso di Web Programming sono state descritti i seguenti linguaggi (e tecnologie): HTML

Dettagli

SiStema dam e Stampa. automatizzata

SiStema dam e Stampa. automatizzata 0100101010010 0100101010 010101111101010101010010 1001010101010100100001010 111010 01001010100 10101 111101010101010010100101 0 1 0 1 0 1 0 1 0 0 1 0 0 0 0 1 0 1 0 1 1 1 0 1 0 010010101001010 1111101010101

Dettagli

Telerilevamento e GIS Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci

Telerilevamento e GIS Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l Ambiente e il Territorio A.A. 2014-2015 Telerilevamento e GIS Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci Strutture di dati: DB e DBMS DATO E INFORMAZIONE Dato: insieme

Dettagli

Base di dati e sistemi informativi

Base di dati e sistemi informativi Base di dati e sistemi informativi Una base di dati è un insieme organizzato di dati opportunamente strutturato per lo svolgimento di determinate attività La base di dati è un elemento fondamentale per

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI NOME INDIRIZZO SERRA DAVIDE VIA CARTESIO N 25, 80144, NAPOLI, ITALIA. CELLULARE 333 86 333 86 EMAIL NAZIONALITÀ

Dettagli

Acquisizione di prodotti e servizi Parte 1

Acquisizione di prodotti e servizi Parte 1 Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi A5_1 V1.0 Acquisizione di prodotti e servizi Parte 1 Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti,

Dettagli

Archivi e database. Lezione n. 7

Archivi e database. Lezione n. 7 Archivi e database Lezione n. 7 Dagli archivi ai database (1) I dati non sempre sono stati considerati dall informatica oggetto separato di studio e di analisi Nei primi tempi i dati erano parte integrante

Dettagli

Progetto software 2008/2009. Docente Marianna Nicolosi Asmundo

Progetto software 2008/2009. Docente Marianna Nicolosi Asmundo Progetto software 2008/2009 Docente Marianna Nicolosi Asmundo Obiettivi del corso Coinvolgervi nello sviluppo di un progetto software in cui mettere a frutto le conoscenze che avete acquisito durante i

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE IRIS VERSARI - Cesano Maderno (MB) PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo : LICEO SCIENTIFICO LICEO SCIENTIFICO Scienze Applicate LICEO TECNICO ISTITUTO TECNICO

Dettagli

REFERENZIAZIONI 2001) NUP

REFERENZIAZIONI 2001) NUP Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - TECNICO INFORMATICO PROGRAMMATORE SOFTWARE E APPLICAZIONI

Dettagli

Progetto LiberA. Studente/Relatore: Antonio Zambito Matricola: 124/1032 CdL: Informatica (0124) Prof.: Raffaele Montella

Progetto LiberA. Studente/Relatore: Antonio Zambito Matricola: 124/1032 CdL: Informatica (0124) Prof.: Raffaele Montella Progetto LiberA L implementazione di un applicazione Web (PHP, CSS3, HTML5, MYSQL, JAVASCRIPT) per facilitare la gestione di un associazione culturale, contestualmente un associazione di danza. Nasce dalla

Dettagli

CREARE TEMPLATE PER JOOMLA!

CREARE TEMPLATE PER JOOMLA! CREARE TEMPLATE PER JOOMLA! Claudio Carrera Sono un sviluppatore siti web freelance, mi occupo principalmente di realizzazione d interfacce web per CMS proprietari e open source, in particolar modo siti

Dettagli

Marco Castiello Curriculum Vitae

Marco Castiello Curriculum Vitae Informazioni Personali Marco Castiello Curriculum Vitae Nome Indirizzo Telefono Cellulare e- Mail Nazionalità Luogo e Data di nascita Marco Castiello C.so Umberto I, 275 80138 Napoli (NA) 081-5535720 329

Dettagli

Siti internet per amministrazioni comunali. Nuovi moduli ed aggiornamenti per la versione Institutional del CMS Site!

Siti internet per amministrazioni comunali. Nuovi moduli ed aggiornamenti per la versione Institutional del CMS Site! Siti internet per amministrazioni comunali Nuovi moduli ed aggiornamenti per la versione Institutional del CMS Site! Stato: Maggio 2012 Introduzione Nell ambito dei servizi per i comuni ticinesi, in particolare

Dettagli

Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE

Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE a.s. 2015/16 CLASSE 4^ ASA Indirizzo di studio Liceo scientifico Scienze Applicate Docente Disciplina

Dettagli

MANUALE www.logisticity.it. Copryright 2015 - All rights reserved Email: info@logisticity.it - P.IVA 04183950403

MANUALE www.logisticity.it. Copryright 2015 - All rights reserved Email: info@logisticity.it - P.IVA 04183950403 MANUALE www.logisticity.it Copryright 2015 - All rights reserved Email: info@logisticity.it - P.IVA 04183950403 INDICE Presentazione... pag. 02 Applicativo... pag. 03 Amministrazione...pag. 06 Licenza...pag.

Dettagli

Novità di Visual Studio 2008

Novità di Visual Studio 2008 Guida al prodotto Novità di Visual Studio 2008 Introduzione al sistema di sviluppo di Visual Studio Visual Studio Team System 2008 Visual Studio Team System 2008 Team Foundation Server Visual Studio Team

Dettagli

Annuncio software IBM per Europa, Medio Oriente e Africa ZP09-0108, 5 maggio 2009

Annuncio software IBM per Europa, Medio Oriente e Africa ZP09-0108, 5 maggio 2009 ZP09-0108, 5 maggio 2009 I prodotti aggiuntivi IBM Tivoli Storage Manager 6.1 offrono una protezione dei dati e una gestione dello spazio migliorate per ambienti Microsoft Windows Indice 1 In sintesi 2

Dettagli

Università degli Studi di Parma Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica. Ingegneria del Software. La fase di Analisi

Università degli Studi di Parma Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica. Ingegneria del Software. La fase di Analisi Università degli Studi di Parma Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica Ingegneria del Software La fase di Analisi Giulio Destri Ing. del software: Analisi - 1 Scopo del modulo Definire

Dettagli

Sistemi Informativi I

Sistemi Informativi I Sistemi Informativi I Modalità di Esame L esame consta in una prova orale, durante la quale viene discusso un progetto approntato individualmente dallo studente. Il progetto consiste nella elaborazione

Dettagli

CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 3. ACCESSO A EQUINOX CMS XPRESS...9 4. PAGINA D INIZIO...

CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 3. ACCESSO A EQUINOX CMS XPRESS...9 4. PAGINA D INIZIO... CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 DEFINIZIONE...3 ELEMENTI DEL SERVIZIO...3 TECNOLOGIA E OPERAZIONE...3 WORKFLOW E GRAFICO DI PROCESSI...4 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 STRUTTURA...5 OGGETTI...5

Dettagli

Base Dati Introduzione

Base Dati Introduzione Università di Cassino Facoltà di Ingegneria Modulo di Alfabetizzazione Informatica Base Dati Introduzione Si ringrazia l ing. Francesco Colace dell Università di Salerno Gli archivi costituiscono una memoria

Dettagli

DATABASE = collezione di oggetti, ovvero contenitore di dati

DATABASE = collezione di oggetti, ovvero contenitore di dati DATABASE = collezione di oggetti, ovvero contenitore di dati ACCESS = RDBMS (Relationship DataBase Management System). Ovvero software per creare e gestire database RELAZIONALI Un database è uno strumento

Dettagli

UML e (R)UP (an overview)

UML e (R)UP (an overview) Lo sviluppo di sistemi OO UML e (R)UP (an overview) http://www.rational.com http://www.omg.org 1 Riassumento UML E un insieme di notazioni diagrammatiche che, utilizzate congiuntamente, consentono di descrivere/modellare

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA AZIENDALE

FUNZIONIGRAMMA AZIENDALE FUNZIONIGRAMMA AZIENDALE Lo Scopo del presente funzionigramma aziendale è quello di delineare gli ambiti di competenza di ciascuna Struttura Operativa/Unità Operativa, pertanto esso non rappresenta un

Dettagli

OFFERTE EURES NELL INFORMATICA

OFFERTE EURES NELL INFORMATICA OFFERTE EURES NELL INFORMATICA DIT_saj_Wb ANALISTA FUNZIONALE JUNIOR Il candidato ideale, che avrà maturato almeno un anno di esperienza, sarà inserito all interno di un progetto ambizioso, dinamico e

Dettagli