ECCO I LAVORI IN ITALIA CHE NESSUNO VUOLE FARE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ECCO I LAVORI IN ITALIA CHE NESSUNO VUOLE FARE"

Transcript

1 Tel Oggi Renzi a Milano si confronta con i partner europei sul tema del lavoro ECCO I LAVORI IN ITALIA CHE NESSUNO VUOLE FARE In Lombardia non piacciono i mestieri antichi: difficile trovare tappezzieri e stagnini. E nella regione della moda si fa fatica a reperire sarti e modellisti. Nel Lazio, terra di turismo, mancano all appello 270 accompagnatori turistici. Se avete bisogno di un idraulico non cercatelo in Veneto. Se invece volete un elettricista, non è facile scovarlo in Puglia e in Toscana. In Campania scarseggiano i professionisti dell informatica Monza, 08 ottobre 2014 Nonostante la difficile situazione del mercato del lavoro, con la disoccupazione giovanile in Italia che ha raggiunto il 44,2%, ci sono ancora professioni nel nostro Paese di difficile reperimento e lavori che nessuno vuole o è in grado di fare. Così, facendo il giro delle regioni, si scopre che in Lombardia non piacciono i mestieri antichi. Le figure di lattonieri e stagnini sono difficili da reperire nel 77,8% dei casi richiesti; così come è non è facile trovare un tappezziere (71,4%). E nella regione della moda si fatica a rintracciare sarti e modellisti (44,4%, vale a dire per un fabbisogno di 180 nuovi addetti 80 figure sono scoperte ). Nel Lazio, terra di turismo, mancano all appello 270 accompagnatori turistici. In Liguria scarseggiano i gelatai e pasticcieri, oltre ai falegnami. In Piemonte le imprese hanno difficoltà nel trovare esperti di pubbliche relazioni e mancano i pony express. In Trentino Alto Adige non è semplice assumere agronomi. Se volete un ingegnere elettrotecnico, un tecnico della sicurezza e un idraulico non cercatelo in Veneto. Mancano i cuochi in Friuli, Abruzzo e Sardegna. Gli elettricisti scarseggiano in Puglia e in Toscana, in Emilia Romagna i contabili addetti alle buste paga. Si cercano vasai in Umbria. Nelle Marche si fatica a trovare carpentieri e esperti di marketing. In Campania difettano i professionisti dell informatica, tra tecnici programmatori e analisti di software. AAA fisioterapisti si cercano in Sicilia, in Calabria camerieri e in Basilicata esperti di beni culturali. È quanto emerge da una elaborazione dell Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza su dati Sistema Informativo Excelsior La presenza di imprenditori che investono e mettono in campo nuove assunzioni - ha dichiarato Carlo Edoardo Valli, Presidente della Camera di commercio di Monza e Brianza rappresenta oggi uno stimolo per il sistema economico e sociale. Ora è necessario ripartire dalle imprese, con interventi che riducano il peso burocratico e quello fiscale, sostenendone la crescita che a sua volta genera occupazione, soprattutto per i giovani.

2 Assunzioni non stagionali previste per professione e difficoltà di reperimento Piemonte e Val d Aosta Tecnici della pubblicità e delle pubbliche relazioni ,0% Conduttori macchinari confezione e vulcanizzazione dei pneumatici ,0% Addetti alle consegne 50 83,3% Dirigenti del dipartimento ricerca e sviluppo 20 66,7% Falegnami e attrezzisti di macchine per la lavorazione del legno 30 60,0% Insegnanti nella formazione professionale 40 57,1% Tecnici programmatori ,6% Ingegneri elettronici e in telecomunicazioni 50 45,5% Pasticcieri, gelatai e conservieri artigianali 50 45,5% Addetti ad attività organizzative delle vendite 20 40,0% 50 Lombardia Lattonieri e calderai, compresi i tracciatori ,8% Tappezzieri e materassai 50 71,4% Altre professioni tecniche della salute 30 60,0% Installatori e riparatori di apparati di telecomunicazione 30 60,0% Addetti alle consegne ,1% Ingegneri elettrotecnici 70 58,3% Elettrotecnici 40 57,1% Macellai, pesciaioli e professioni assimilate 70 53,8% Sarti e tagliatori artigianali, modellisti e cappellai 80 44,4% Approvvigionatori e responsabili acquisti 30 42,9% 70 Liguria Pasticcieri, gelatai e conservieri artigianali ,0% Falegnami e attrezzisti di macchine per la lavorazione del legno ,0% Assemblatori in serie di parti di macchine ,0% Saldatori e tagliatori a fiamma 90 90,0% Meccanici artigianali, riparatori automobili e profess. assimilate 80 88,9% Rappresentanti di commercio 60 85,7% Acconciatori ,0% Trafilatori ed estrusori di metalli 20 66,7% Professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali 50 38,5% Analisti e progettisti di software 30 33,3% 90 Trentino Alto Adige Fisici e astronomi ,0% Agronomi e forestali ,0% Specialisti in scienze economiche ,0% Tecnici delle costruzioni civili e professioni assimilate ,0% Pavimentatori stradali e professioni assimilate ,0% Manutentori e riparatori apparati elettronici industriali e di misura ,0% Dirigenti generali di aziende di servizi alle imprese e alle persone 20 66,7% Montatori di carpenteria metallica 60 66,7% Falegnami e attrezzisti di macchine per la lavorazione del legno 20 66,7% Conduttori di macchinari per il movimento terra 20 66,7% 30 Veneto Ingegneri elettrotecnici ,3% Tecnici della sicurezza sul lavoro ,7% Falegnami e attrezzisti di macchine per la lavorazione del legno 50 71,4% Acconciatori 90 69,2% Estetisti e truccatori 50 62,5% Pittori, stuccatori, laccatori e decoratori ,1% Sarti e tagliatori artigianali, modellisti e cappellai 40 57,1% Montatori di carpenteria metallica ,9% Idraulici e posatori di tubazioni idrauliche e di gas ,0% Verniciatori artigianali ed industriali 20 50,0% 40

3 Friuli - Venezia Giulia Progettisti e amministratori di sistemi ,0% Professori di scuola primaria ,0% Tecnici elettronici ,0% Tecnici della sicurezza sul lavoro ,0% Allibratori, croupiers e professioni assimilate 40 80,0% Cuochi in alberghi e ristoranti ,3% Ingegneri elettronici e in telecomunicazioni 20 66,7% Specialisti in contabilità e problemi finanziari 20 66,7% Tecnici dell'organizzazione e della gestione dei fattori produttivi 20 66,7% Specialisti di saldatura elettrica e a norme ASME 30 60,0% 50 Emilia Romagna Architetti, urbanisti e specialisti recupero-conservazione territorio ,0% Addetti alle buste paga 80 88,9% Geologi, meteorologi, geofisici e professioni assimilate 30 75,0% Ingegneri elettrotecnici 30 75,0% Addetti alle consegne 50 71,4% Altre professioni tecniche della salute 40 66,7% Tecnici della sicurezza sul lavoro 40 57,1% Manutentori e riparatori apparati elettronici industriali e di misura 20 50,0% Tecnici esperti in applicazioni ,5% Lastroferratori 30 42,9% 70 Toscana Ingegneri chimici, petroliferi e dei materiali ,0% Conduttori di gru e di apparecchi di sollevamento ,0% Tecnici della gestione di cantieri edili 40 80,0% Grafici, disegnatori e allestitori di scena 30 75,0% Macchinisti e attrezzisti di scena 30 75,0% Operatori di catene di montaggio automatizzate 40 66,7% Addetti macchinari preparazione e produz. in serie articoli in pelle 40 57,1% Tecnici della sicurezza sul lavoro 20 50,0% Saldatori e tagliatori a fiamma 20 50,0% Installatori e riparatori di apparati elettrici ed elettromeccanici 90 47,4% 190 Umbria Tecnici esperti in applicazioni ,0% Attrezzisti di macchine utensili e professioni assimilate ,0% Vasai e professioni assimilate (prodotti in ceramica e abrasivi) ,0% Personale non qualificato nei servizi di ristorazione ,0% Ingegneri energetici e meccanici 30 60,0% Disegnatori industriali e professioni assimilate 10 50,0% Saldatori e tagliatori a fiamma 10 50,0% Operai addetti macchinari confezioni abbigliamento in stoffa e assim ,0% Analisti e progettisti di software 10 33,3% Professioni sanitarie riabilitative 10 33,3% 30 Marche Altre professioni tecniche della salute ,0% Personale non qualificato nei servizi di ristorazione ,0% Carpentieri e falegnami nell'edilizia (esclusi i parchettisti) 60 85,7% Tecnici del marketing 60 75,0% Tecnici esperti in applicazioni 20 66,7% Artigiani lavorazioni artistiche del legno e di materiali assimilati 20 66,7% Pasticcieri, gelatai e conservieri artigianali 20 66,7% Ingegneri industriali e gestionali 10 50,0% Professioni sanitarie riabilitative 20 50,0% Conduttori di carrelli elevatori 10 50,0% 20

4 Lazio Fotografi e professioni assimilate ,0% Hostess, steward e professioni assimilate ,0% Accompagnatori turistici ,0% Docenti ed esperti nella progettazione formativa e curricolare 40 80,0% Conduttori di carrelli elevatori 50 71,4% Addetti alle consegne 50 62,5% Dirigenti del dipartimento vendite e commercializzazione 20 50,0% Ingegneri elettrotecnici 30 50,0% Fabbri, lingottai e operatori di presse per forgiare 20 50,0% Specialisti in scienze economiche 80 47,1% 170 Abruzzo Conduttori di macchinari mobili per la perforazione nelle costruzioni ,0% Addetti alle consegne 80 88,9% Atleti 40 80,0% Addetti accoglienza e informaz. nelle imprese e negli enti pubblici 10 50,0% Attrezzisti di macchine utensili e professioni assimilate 20 50,0% Installatori e riparatori di apparati elettrici ed elettromeccanici 10 50,0% Artigiani lavorazioni artistiche del legno e di materiali assimilati 10 50,0% Valigiai, borsettieri e professioni assimilate 10 50,0% Cuochi in alberghi e ristoranti 80 47,1% Personale non qualificato nei servizi di ristorazione 50 45,5% 110 Campania Verniciatori artigianali ed industriali ,0% Agenti immobiliari 20 66,7% Personale non qualificato nei servizi di ristorazione 40 66,7% Tecnici programmatori ,5% Spedizionieri e tecnici della distribuzione 20 50,0% Falegnami e attrezzisti di macchine per la lavorazione del legno 40 50,0% Analisti e progettisti di software ,0% Conduttori di carrelli elevatori 50 38,5% Operatori di catene di montaggio automatizzate 30 37,5% Tecnici elettronici 10 33,3% 30 Puglia Installatori e riparatori di apparati elettrici ed elettromeccanici ,1% Carpentieri e falegnami nell'edilizia (esclusi i parchettisti) 30 42,9% Ingegneri civili e professioni assimilate 50 38,5% Analisti e progettisti di software 40 36,4% Tagliatori di pietre, scalpellini e marmisti 10 33,3% Operai addetti ai servizi di igiene e pulizia 10 33,3% Personale non qualif. servizi custodia di edifici, attrezzature e beni 10 33,3% Baristi e professioni assimilate ,3% Chimici e professioni assimilate 10 25,0% Ingegneri energetici e meccanici 10 25,0% 40 Basilicata Ingegneri energetici e meccanici ,0% Pittori, scultori, disegnatori e restauratori di beni culturali ,0% Istruttori di discipline sportive non agonistiche ,0% Fabbri, lingottai e operatori di presse per forgiare ,0% Attrezzisti di macchine utensili e professioni assimilate ,0% Artigiani incisori, acquafortisti, serigrafisti e profess. assimilate ,0% Operai addetti macchinari confezioni abbigliamento in stoffa e assim ,0% Conduttori di carrelli elevatori 10 50,0% Professioni sanitarie riabilitative 10 25,0% Addetti agli affari generali 10 14,3% 70 Molise Difficile reperimento % difficile reperimento Operai addetti a macchine confezionatrici di prodotti industriali ,0% Camerieri e professioni assimilate 10 33,3% Contabili e professioni assimilate 10 25,0% Addetti agli affari generali 10 25,0% Commessi delle vendite al minuto 20 12,5% 160

5 Calabria Personale non qualificato nei servizi di ristorazione ,0% Tecnici della vendita e della distribuzione 20 66,7% Estetisti e truccatori 30 60,0% Panettieri e pastai artigianali 30 60,0% Operai addetti macchinari confezioni abbigliamento in stoffa e assim ,0% Analisti e progettisti di software 10 33,3% Professioni sanitarie infermieristiche e ostetriche 10 33,3% Tecnici del marketing 10 33,3% Professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali 20 33,3% Meccanici e montatori di macchinari industriali e assimilati 20 22,2% 90 Sicilia Specialisti nelle pubbliche relazioni, dell'immagine e simili ,0% Conduttori di carrelli elevatori ,0% Conduttori di macchinari per il movimento terra ,9% Professioni sanitarie riabilitative ,9% Professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali 70 43,8% Personale non qualif. servizi custodia di edifici, attrezzature e beni 20 40,0% Analisti e progettisti di software 50 38,5% Ingegneri energetici e meccanici 10 33,3% Operai addetti ai servizi di igiene e pulizia 10 33,3% Conduttori macchinari fabbricazione articoli in plastica e assimilati 10 33,3% 30 Sardegna Specialisti in contabilità e problemi finanziari ,0% Altre professioni tecniche della salute ,0% Cuochi in alberghi e ristoranti ,0% Professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali ,9% Tecnici meccanici 10 50,0% Professioni sanitarie infermieristiche e ostetriche 40 50,0% Professioni sanitarie riabilitative 50 31,3% Analisti e progettisti di software 30 30,0% Addetti all'informazione nei Call Center (senza funzioni di vendita) 20 28,6% Tecnici della vendita e della distribuzione 10 25,0% 40

Un Repertorio delle professioni da cui ripartire per allineare domanda e offerta di lavoro

Un Repertorio delle professioni da cui ripartire per allineare domanda e offerta di lavoro www.fareapprendistato.it, 19 dicembre 2011 Un Repertorio delle professioni da cui ripartire per allineare domanda e offerta di lavoro di Francesca Fazio Uno dei principali problemi del mercato del lavoro

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a c o m u n i c a t o s t a m p a Unioncamere, occupazione: 65mila introvabili nel 2012 La bandierina degli irreperibili ai Termoidraulici nel Lazio, ai progettisti informatici in Lombardia e ai camerieri

Dettagli

Federimprese Emilia-Romagna

Federimprese Emilia-Romagna Federimprese Emilia-Romagna COMUNICATO STAMPA ALLARME OCCUPAZIONE: IN EMILIA ROMAGNA MANCANO 7MILA ARTIGIANI A Ravenna e Ferrara le situazioni più critiche, seguono Modena e Rimini Mancano falegnami, parrucchieri,

Dettagli

I MESTIERI A VOCAZIONE ARTIGIANALE: UN ANALISI DELLA DOMANDA A LIVELLO LOCALE

I MESTIERI A VOCAZIONE ARTIGIANALE: UN ANALISI DELLA DOMANDA A LIVELLO LOCALE I MESTIERI A VOCAZIONE ARTIGIANALE: UN ANALISI DELLA DOMANDA A LIVELLO LOCALE OVERVIEW INSIDE Italia Lavoro è impegnata da tempo nella gestione del progetto AMVA (Apprendistato nei mestieri a vocazione

Dettagli

Elaborazione flash. Ufficio Studi Confartigianato 26 ottobre 2010

Elaborazione flash. Ufficio Studi Confartigianato 26 ottobre 2010 Elaborazione flash Ufficio Studi Confartigianato 26 ottobre 2010 I paradossi del mercato del lavoro giovanile: disoccupazione e mestieri trascurati Nella crisi boom della disoccupazione giovanile. Limitato

Dettagli

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE ESERCIZI SPECIALIZZATI. AL 31/12/2013 PIEMONTE Altri prodotti 19 41.235 113 168 281 0 2 3 Articoli igienico-sanitari/materiali da 1 2.493 2 0 2 0 0 0 Articoli sportivi/attrezzatura campeggi 9 25.694 119

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR

SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR MONITORAGGIO TRIMESTRALE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO PROVINCIALE Sintesi dei principali risultati SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR La domanda di lavoro delle imprese nel

Dettagli

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA)

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) (aggiornamento al 31 DICEMBRE 2014) REGIONE PUGLIA 11.310 31.758 22.145 168.396 2.866 208.465 1.819 1.566.140 55 172.237

Dettagli

Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) (B)

Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) (B) AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) ()/Bx100 120 113,93 109,46 +4,47 +4,09% 480 295,84 277,95 +17,89 +6,44% 700 401,94 375,85 +26,09 +6,94% 1.400 739,55 687,37 +52,18 +7,59% 2.000 1.026,99

Dettagli

Per ulteriori informazioni: ufficio.stampa@unioncamere.it - 06.4704 264-370-287-350 / 348.9025607-3480163758 www.unioncamere.gov.

Per ulteriori informazioni: ufficio.stampa@unioncamere.it - 06.4704 264-370-287-350 / 348.9025607-3480163758 www.unioncamere.gov. Unioncamere, occupazione: 65mila introvabili nel 2012 La bandierina degli irreperibili ai Termoidraulici nel Lazio, ai progettisti informatici in Lombardia e ai camerieri in Trentino Alto Adige Roma, 23

Dettagli

L occupazione straniera: esiste un effetto sostituzione?

L occupazione straniera: esiste un effetto sostituzione? STUDI E RICERCHE SULL ECONOMIA DELL IMMIGRAZIONE L occupazione straniera: esiste un effetto sostituzione? la presenza straniera nei settori di attività e nelle professioni Gennaio 2012 1 Alcune considerazioni

Dettagli

1. Ragioneria Indirizzo tradizionale, amministrativo e mercantile

1. Ragioneria Indirizzo tradizionale, amministrativo e mercantile 1. Ragioneria Indirizzo tradizionale, amministrativo e mercantile Fanno parte di questo gruppo i seguenti titoli: Ragioniere Ragioniere, indirizzo amministrativo- Aziende che assumono I settori coinvolti

Dettagli

I consumi alimentari delle famiglie (valori in Mld. di euro correnti anno 2012)

I consumi alimentari delle famiglie (valori in Mld. di euro correnti anno 2012) Milano, 15 ottobre 2013 I consumi alimentari delle famiglie (valori in Mld. di euro correnti anno 2012) Totale* 211,7 In casa 138,8 * escluse bevande alcoliche Fuori casa 72,9 Fonte: elaboraz. C.S. Fipe

Dettagli

REPORTISTICA ISCRITTI

REPORTISTICA ISCRITTI Augusta Tartaglione REPORTISTICA ISCRITTI Elaborazione dati periodici forniti da Previnet. Aggiornamento al 30 giugno 2014 Augusta Tartaglione Comunicazione & Promozione comunicazione@fondofonte.it tel.

Dettagli

ANALISI SULLE RETI D IMPRESA REGIONALI AL 3 ottobre 2015

ANALISI SULLE RETI D IMPRESA REGIONALI AL 3 ottobre 2015 AZIENDA SPECIALE CONCENTRO DELLA CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. DI PORDENONE ANALISI SULLE RETI D IMPRESA REGIONALI AL 3 ottobre 2015 Al 3 ottobre 2015 si sono registrati in Italia 2.405 contratti di rete

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a c o m u n i c a t o s t a m p a Sistema Informativo Excelsior - Anno 2012 Immigrati: nel 2012 diminuiscono le assunzioni (-27%) -22mila le entrate non stagionali nell industria e nei servizi Rispetto al

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione Generale per la politica industriale, la competitività e le piccole e medie imprese ex DIV.VIII PMI e artigianato IL CONTRATTO DI RETE ANALISI QUANTITATIVA

Dettagli

LE PREVISIONI DI ASSUNZIONE DI GIOVANI NEL NORDEST PER IL 2011

LE PREVISIONI DI ASSUNZIONE DI GIOVANI NEL NORDEST PER IL 2011 LE PREVISIONI DI ASSUNZIONE DI GIOVANI NEL NORDEST PER IL Caratteristiche ed evoluzione rispetto al 2010 ed al pre-crisi P.tta Gasparotto, 8-35131 Padova Tel. 049 8046411 Fax 049 8046444 www.datagiovani.it

Dettagli

FAMIGLIE: L ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN PROVINCIA DI COMO

FAMIGLIE: L ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN PROVINCIA DI COMO Novembre 2011 UN CONTRIBUTO ALLA SCELTA DI STUDENTI E FAMIGLIE: L ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN PROVINCIA DI COMO Questo breve opuscolo vuole contribuire alla scelta che famiglie

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Dipartimento per l'istruzione Direzione Generale per il Personale Scolastico

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Dipartimento per l'istruzione Direzione Generale per il Personale Scolastico TABELLA "A" Dotazioni organiche regionali COMPLESSIVE - anno scolastico 2014-2015 a.s. 2011/12 a.s. 2012/13 a.s. 2014/15 rispetto a.s. 2011/12 a b c d e=d-a Abruzzo 5.195 5.124 5.119 5.118-77 Basilicata

Dettagli

Unioncamere: ingegneri carenti in Lombardia, Lazio in cerca di accompagnatori turistici, Veneto a caccia di scenografi e musicisti

Unioncamere: ingegneri carenti in Lombardia, Lazio in cerca di accompagnatori turistici, Veneto a caccia di scenografi e musicisti Comunicato stampa Unioncamere: ingegneri carenti in Lombardia, Lazio in cerca di accompagnatori turistici, Veneto a caccia di scenografi e musicisti In forte calo la difficoltà di reperimento nel 2014:

Dettagli

LAVORO E IMMIGRAZIONE NEI SISTEMI LOGISTICI IN ITALIA 3 aprile 2014

LAVORO E IMMIGRAZIONE NEI SISTEMI LOGISTICI IN ITALIA 3 aprile 2014 LAVORO E IMMIGRAZIONE NEI SISTEMI LOGISTICI IN ITALIA 3 aprile 2014 LAVORO E IMMIGRAZIONE NEI SISTEMI LOGISTICI IN ITALIA 3 aprile 2014 PRESENTAZIONE A CURA DI EMANUELE GALOSSI E GIULIANO FERRUCCI I lavoratori

Dettagli

AZIENDE AGRICOLE ATTIVITA MANIFATTURIERA

AZIENDE AGRICOLE ATTIVITA MANIFATTURIERA AZIENDE AGRICOLE ATTIVITA MANIFATTURIERA Divisione atmosfera e impianti 1 Inquadramento del tema Per azienda agricola si intende l'unità tecnico-economica costituita da terreni, anche in appezzamenti non

Dettagli

Il ruolo dei generi: Indagine sul rapporto tra genere e professioni tra gli italiani

Il ruolo dei generi: Indagine sul rapporto tra genere e professioni tra gli italiani Il ruolo dei generi: Indagine sul rapporto tra genere e professioni tra gli italiani Il campione 2 Chi è stato intervistato? Un campione di 100 soggetti maggiorenni che risiedono in Italia. Il campione

Dettagli

Pietro Aimetti SI PARLA DI. 1. Premessa: cambiare passo sull orientamento è essenziale

Pietro Aimetti SI PARLA DI. 1. Premessa: cambiare passo sull orientamento è essenziale 05/12/2012 ORIzzonti ORIentamento Villa Recalcati Varese Pietro Aimetti 5 Dicembre 2012 SI PARLA DI 1. Premessa: cambiare passo sull orientamento è essenziale 2. La richiesta del mercato del lavoro secondo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015

COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015 COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015 Lo ha comunicato il presidente Unioncamere Marche Graziano Di Battista, che ha presentato i dati marchigiani dell indagine Excelsior sulla domanda di professioni

Dettagli

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE Sintesi dei principali risultati VENETO La domanda di lavoro delle imprese nel II trimestre

Dettagli

McDONALD S E L ITALIA

McDONALD S E L ITALIA McDONALD S E L ITALIA Da una ricerca di SDA Bocconi sull impatto occupazionale di McDonald s Italia 2012-2015 1.24 McDONALD S E L ITALIA: IL NOSTRO PRESENTE Questo rapporto, frutto di una ricerca condotta

Dettagli

Le prospettive della domanda di lavoro a medio termine Mario Gatti - ISFOL. 15-16 settembre 2008 Roma, piazza Sallustio 21

Le prospettive della domanda di lavoro a medio termine Mario Gatti - ISFOL. 15-16 settembre 2008 Roma, piazza Sallustio 21 Sistema Informativo Excelsior 2008. Fabbisogni occupazionali e domanda di formazione nei settori economici: previsioni delle imprese e questioni strutturali Le prospettive della domanda di lavoro a medio

Dettagli

TIPOLOGIE DI BOTTEGHE SETTORIALI. 5.1.3.3 Vetrinisti e professioni assimilate. Addetti alla costruzione e riparazione di orologi

TIPOLOGIE DI BOTTEGHE SETTORIALI. 5.1.3.3 Vetrinisti e professioni assimilate. Addetti alla costruzione e riparazione di orologi Descrizione professione (Istat ) Codice e descrizione ATECO 2007 3.1.5.3 Tecnici della produzione manifatturiera C 13 Industrie tessili 5.1.3.3 Vetrinisti e 6.3.1.4 Addetti alla costruzione e riparazione

Dettagli

Anagrafica completa: Ragione sociale, indirizzo, città, prov, cap, telefono, fax ed indirizzo e-mail, regione e categoria merceologica.

Anagrafica completa: Ragione sociale, indirizzo, città, prov, cap, telefono, fax ed indirizzo e-mail, regione e categoria merceologica. 140.000 Aziende e Liberi professionisti 500 euro iva incl. 13.000 di professionisti (Medici Avv. Arch. Comm., Ing. Geom., rag. e dentisti) 140 euro iva incl. 25.000 Aziende e Liberi professionisti regione

Dettagli

Dati presentati in occasione del primo vertice italiano «LA FINESTRA IN LEGNO» Verona, 16 marzo 2013

Dati presentati in occasione del primo vertice italiano «LA FINESTRA IN LEGNO» Verona, 16 marzo 2013 Dati presentati in occasione del primo vertice italiano «LA FINESTRA IN LEGNO» Verona, 16 marzo 213 Dott. Riccardo Borghero Dirigente Area Affari Economici Camera di Commercio I.A.A. di Verona 135 IMPRESE

Dettagli

Concorsi pubblici, per esami, su base circoscrizionale

Concorsi pubblici, per esami, su base circoscrizionale Emanati in Gazzetta Ufficiale Concorsi pubblici, per esami, su base circoscrizionale per le esigenze del MINISTERO DIFESA 1 Dettaglio: concorso pubblico Data di pubblicazione in G.U. 4^ S.S. : 25.10. 2005

Dettagli

Indice delle tavole. Osservatorio sul Mercato del Lavoro della Città di Torino

Indice delle tavole. Osservatorio sul Mercato del Lavoro della Città di Torino AVVIAMENTI E CESSAZIONI DI CONTRATTI INTERINALI NELLE AZIENDE TORINESI (ANNO 2006) Fonte dati: nostre elaborazioni su dati archivi CPI 2006; estrazione dati SILP aprile 2008 Indice delle tavole 1. Avviamenti

Dettagli

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE VENETO MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE Sintesi dei principali risultati La domanda di lavoro delle imprese nel IV trimestre

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Tabella 1 - Raggruppamenti dei corsi di studio per Area disciplinare. CORSI DI LAUREA AREA CLASSE DENOMINAZIONE Sanitaria L/SNT1 L/SNT2 L/SNT3

Dettagli

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE Provincia di Pavia MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE Sintesi dei principali risultati La domanda di lavoro delle imprese nel

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a c o m u n i c a t o s t a m p a Unioncamere: al sistema economico italiano mancano circa 42mila laureati e almeno 88mila diplomati tecnici e professionali I veri introvabili sul mercato del lavoro Verona,

Dettagli

Osservatorio sicurezza sul lavoro Vega Engineering

Osservatorio sicurezza sul lavoro Vega Engineering Anno - Dati aggiornati al Maggio Casi di morte sul lavoro per Regione Regione % sul totale n casi Lombardia,9% 6 Emilia Romagna 9,9% Sicilia 9,% 9 Piemonte 9,% 9 Veneto,% Toscana 6,9% Campania 6,% Abruzzo,9%

Dettagli

ANALISI DELL OCCUPAZIONE FEMMINILE IN ITALIA

ANALISI DELL OCCUPAZIONE FEMMINILE IN ITALIA ANALISI DELL OCCUPAZIONE FEMMINILE IN ITALIA novembre 04 Introduzione In base ai dati dell VIII Censimento su Industria e Servizi dell ISTAT è stata condotta un analisi dell occupazione femminile nelle

Dettagli

Capitolo 14. Industria

Capitolo 14. Industria Capitolo 14 Industria 14. Industria Questo capitolo raccoglie informazioni sul settore dell industria in senso stretto, escluse cioè le costruzioni per le quali si rinvia all apposito capitolo. Un primo

Dettagli

Indice. p. 1. Introduzione. p. 2. Il consumo medio annuo pro capite di gas. p. 2. Il costo del gas con la tariffa di Maggior Tutela dell AEEG p.

Indice. p. 1. Introduzione. p. 2. Il consumo medio annuo pro capite di gas. p. 2. Il costo del gas con la tariffa di Maggior Tutela dell AEEG p. Gas: le Regioni Italiane con il maggior numero di consumi e quelle con il risparmio più alto ottenibile Indice: Indice. p. 1 Introduzione. p. 2 Il consumo medio annuo pro capite di gas. p. 2 Il costo del

Dettagli

COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it

COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it unione nazionale r a p p r e s e n t a n t i autoveicoli esteri Analisi UNRAE delle immatricolazioni 2008 AUMENTA DI OLTRE 3 PUNTI LA QUOTA DI CITY CAR

Dettagli

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE CAMPANIA MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE Sintesi dei principali risultati La domanda di lavoro delle imprese nel I trimestre

Dettagli

Il Fondo di garanzia per le PMI. (Legge 662/1996, art. 2 comma 100, lett. a)

Il Fondo di garanzia per le PMI. (Legge 662/1996, art. 2 comma 100, lett. a) Il Fondo di garanzia per le PMI (Legge 662/1996, art. 2 comma 1, lett. a) Report mensile I risultati al 3 aprile 215 1 Indice 1. Le domande presentate... 3 1.1 Le domande presentate nel periodo 1 gennaio-3

Dettagli

Lo «stato di salute» delle figure professionali in provincia di Cremona

Lo «stato di salute» delle figure professionali in provincia di Cremona Lo «stato di salute» delle figure professionali in provincia di Cremona Claudia Graziani, Gloria Ronzoni 6 Marzo 2014 CRISP Interuniversity Research centre On public services University of Milano - Bicocca

Dettagli

GLI INVESTIMENTI IN OGGETTI PROMOZIONALI DELLE AZIENDE ITALIANE

GLI INVESTIMENTI IN OGGETTI PROMOZIONALI DELLE AZIENDE ITALIANE GLI INVESTIMENTI IN OGGETTI PROMOZIONALI DELLE AZIENDE ITALIANE Presentazione dei risultati Indagine effettuata per PROMOTION MILANO, marzo 2000 1 OBIETTIVI GENERALI Analizzare la domanda di prodotti promozionali

Dettagli

BOOM DI FURTI NEI NEGOZI E NELLE BOTTEGHE ARTIGIANE

BOOM DI FURTI NEI NEGOZI E NELLE BOTTEGHE ARTIGIANE BOOM DI FURTI NEI NEGOZI E NELLE BOTTEGHE ARTIGIANE Negli ultimi 10 anni l incremento è stato del 165,5 per cento. Purtroppo, nel 77 per cento dei casi i responsabili non vengono assicurati alla giustizia

Dettagli

Gli immigrati e i pubblici esercizi

Gli immigrati e i pubblici esercizi II Immigrati Gli immigrati e i pubblici esercizi La crescita della componente immigrata rappresenta uno dei principali fattori di trasformazione del nostro mercato del lavoro in questi ultimi anni con

Dettagli

L Insegnamento delle discipline geografiche nell istruzione e formazione professionale Maria Teresa di Palma

L Insegnamento delle discipline geografiche nell istruzione e formazione professionale Maria Teresa di Palma ISTITUTI PROFESSIONALI Statali Denominazione materia Abilitazione 1 anno 2 anno 3 anno 4 anno 5 anno Insegnamenti COMUNI Scienze della Terra e biologia 60 3 3 - - - Materie di indirizzo: Settore agro-alimentare

Dettagli

Tavola rotonda Centri benessere tra sviluppo turistico e nuova regolamentazione. Rimini Wellness, 14 Maggio 2010

Tavola rotonda Centri benessere tra sviluppo turistico e nuova regolamentazione. Rimini Wellness, 14 Maggio 2010 AICEB (Associazione Italiana Centri Benessere) IL MERCATO DEL BENESSERE: IMPRESE E SERVIZI OFFERTI* Tavola rotonda Centri benessere tra sviluppo turistico e nuova regolamentazione Rimini Wellness, 14 Maggio

Dettagli

operatore di vendita commesso di magazzino addetto alle vendite all'ingrosso

operatore di vendita commesso di magazzino addetto alle vendite all'ingrosso Progressivo N.Profili Mansione/i Luogo di 417/2014 1 parrucchiere per signora 482/2014 1 operatore di vendita commesso di magazzino addetto alle vendite all'ingrosso CASTELLARANO FABBRICO 429/2014 1 aiuto

Dettagli

Indice delle tavole. Osservatorio sul Mercato del Lavoro della Città di Torino

Indice delle tavole. Osservatorio sul Mercato del Lavoro della Città di Torino AVVIAMENTI E CESSAZIONI DI CONTRATTI INTERINALI NELLE AZIENDE TORINESI (ANNO 2005) Fonte dati: nostre elaborazioni su dati archivi CPI 2005; estrazione dati SILP aprile 2008 Indice delle tavole 1. Avviamenti

Dettagli

La popolazione ucraina in Italia. Caratteristiche demografiche, occupazionali ed economiche.

La popolazione ucraina in Italia. Caratteristiche demografiche, occupazionali ed economiche. La popolazione ucraina in Italia. Caratteristiche demografiche, occupazionali ed economiche. L Italia è il primo Paese europeo per presenza di cittadini e negli ultimi anni ha visto un aumento del 62%.

Dettagli

Sistema Informativo Excelsior

Sistema Informativo Excelsior Sistema Informativo Excelsior Le previsioni occupazionali e i fabbisogni professionali per il 2005 Principali risultati per la INDICE DELLE TAVOLE Sezione 1 - Le previsioni delle imprese per il 2005 Tavola

Dettagli

Il Sistema Informativo Excelsior. Andrea Galeota Responsabile Servizio Promozione CCIAA Padova

Il Sistema Informativo Excelsior. Andrea Galeota Responsabile Servizio Promozione CCIAA Padova Il Sistema Informativo Excelsior Andrea Galeota Responsabile Servizio Promozione CCIAA Padova L'indagine Excelsior L Unione Italiana delle Camere di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura, in collaborazione

Dettagli

Startup innovative: una su otto è donna. Boom delle neoimprese smart femminili, +50,6% in un anno

Startup innovative: una su otto è donna. Boom delle neoimprese smart femminili, +50,6% in un anno Comunicato stampa Startup : una su otto è donna Boom delle neoimprese smart, +50,6% in un anno Roma, 06 marzo 2015 Pesano ancora poco sul tessuto imprenditoriale ma sono in crescita e davanti hanno un

Dettagli

Audit sui fabbisogni professionali - I nuovi dati di un indagine Isfol I risultati del periodo 2013-2014

Audit sui fabbisogni professionali - I nuovi dati di un indagine Isfol I risultati del periodo 2013-2014 Audit sui fabbisogni professionali - I nuovi dati di un indagine Isfol I risultati del periodo 2013-2014 I profili da aggiornare in azienda? Professioni tecniche, figure del commercio, artigiani e operai

Dettagli

Unione Italiana delle Camere di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura sintesi per la stampa

Unione Italiana delle Camere di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura sintesi per la stampa Unione Italiana delle Camere di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura sintesi per la stampa Sistema Informativo Excelsior 2005 92mila nuovi posti di lavoro nel 2005 Le imprese cercano 19mila diplomati

Dettagli

3- IL PROFILO SOCIALE DEI RESIDENTI IN CITTÀ 3.6 LE PERSONE IN CERCA DI LAVORO LINK APPENDICI PER CIRCOSCRIZIONE

3- IL PROFILO SOCIALE DEI RESIDENTI IN CITTÀ 3.6 LE PERSONE IN CERCA DI LAVORO LINK APPENDICI PER CIRCOSCRIZIONE Qualifica professionale (cod. a 2 cifre ISTAT) % persone disponibili per professione a 2 e 4 cifre residenti nella Circoscrizione 1 Qualifica professionale (cod. a 4 cifre ISTAT) % su tot. Circ. % su tot.

Dettagli

EDILIZIA, LA CRISI DIMEZZA I PERMESSI DI COSTRUIRE

EDILIZIA, LA CRISI DIMEZZA I PERMESSI DI COSTRUIRE EDILIZIA, LA CRISI DIMEZZA I PERMESSI DI COSTRUIRE Scendono del 50% le richieste per l edilizia residenziale, -30% per quella non residenziale. Tengono gli immobili destinati all agricoltura (-12,9%),

Dettagli

Fallimenti delle aziende in Italia Dati aggiornati a settembre 2014

Fallimenti delle aziende in Italia Dati aggiornati a settembre 2014 Fallimenti delle aziende in Italia Dati aggiornati a settembre 2014 Marketing CRIBIS D&B Agenda Analisi dei Fallimenti in Italia Company Profile Gli Strumenti Utilizzati e Metodologia 2 Tipologia di analisi

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE Direzione Generale per il Personale scolastico

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE Direzione Generale per il Personale scolastico Decreto del direttore generale per il personale scolastico n. 82 del 24 settembre 2012: indizione dei concorsi a posti e cattedre, per titoli ed esami, finalizzati al reclutamento del personale docente

Dettagli

Censimento delle strutture per anziani in Italia

Censimento delle strutture per anziani in Italia Cod. ISTAT INT 00046 AREA: Amministrazioni pubbliche e servizi sociali Settore di interesse: Assistenza e previdenza Censimento delle strutture per anziani in Italia Titolare: Dipartimento per le Politiche

Dettagli

Indice delle tavole statistiche su cd-rom

Indice delle tavole statistiche su cd-rom Indice delle tavole statistiche su cd-rom Pensionati nel complesso Tavola 1 Pensionati ed importo annuo delle pensioni, complessivo e medio per sesso, regione di residenza, classe di età e Tavola 2 Beneficiari

Dettagli

Indice delle tavole statistiche su cd-rom

Indice delle tavole statistiche su cd-rom Indice delle tavole statistiche su cd-rom Pensionati nel complesso Tavola 1 Pensionati ed importo annuo delle pensioni, complessivo e medio per sesso, regione di residenza, classe di età e Tavola 2 Beneficiari

Dettagli

Elaborazione flash. Ufficio Studi Confartigianato Imprese Veneto 27/07/2015

Elaborazione flash. Ufficio Studi Confartigianato Imprese Veneto 27/07/2015 119 117 114 69 52 28 14 1 343 267 242 215 444 607 736 946 938 1.168 1.066 1.622 Elaborazione flash Ufficio Studi Confartigianato Imprese Veneto 27/07/2015 Il caldo torrido di questa estate sembra aver

Dettagli

ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI

ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI COMPARTO LAVORI D'UFFICIO STUDI PROFESSIONALI AREA PROFESSIONALE Segreteria e area impiegatizia Impiegato d'ordine in genere Segretario Segretario cassa ed amm.ne Impiegato

Dettagli

All. 4 ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI

All. 4 ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI All. 4 ELENCO COMPARTI / AREE PROFESSIONALI COMPARTO LAVORI D'UFFICIO STUDI PROFESSIONALI Segreteria e area impiegatizia Addetto ai lavori di amministrazione e contabilità Addetto all'ufficio tecnico Studi

Dettagli

Jobs in Progress GENNAIO DICEMBRE 2012

Jobs in Progress GENNAIO DICEMBRE 2012 Jobs in Progress GENNAIO DICEMBRE 2012 Parte del gruppo editoriale Schibsted Media Group e forte di un'esperienza di più di 15 anni a livello internazionale, InfoJobs.it è oggi il primo sito in Italia

Dettagli

GIOCHI NUMERO CONCESSIONI/AUTORIZZAZIONI

GIOCHI NUMERO CONCESSIONI/AUTORIZZAZIONI GIOCHI NUMERO CONCESSIONI/AUTORIZZAZIONI Famiglia gioco Numero Concessioni GIOCHI A BASE SPORTIVA E IPPICA 398 CONCESSIONI GIOCO ON LINE (GAD) 144 GIOCHI NUMERICI A TOTALIZZATORE 1 LOTTO E LOTTERIE 1 BINGO

Dettagli

La scelta della scuola superiore: che impresa!

La scelta della scuola superiore: che impresa! La scelta della scuola superiore: che impresa! Francesca Pedron Osservatorio Provinciale Mercato del Lavoro Alcuni dei fattori più rilevanti nella scelta della scuola superiore sono: - Utilità della scuola

Dettagli

COPERTURA BANDA LARGA IN ITALIA. (in rosso le aree in Digital Divide)

COPERTURA BANDA LARGA IN ITALIA. (in rosso le aree in Digital Divide) COPERTURA BANDA LARGA IN ITALIA (in rosso le aree in Digital Divide) AL VIA BANDI PER 900 MLN DI EURO PER AZZERARE DIGITAL DIVIDE E BANDA ULTRALARGA Internet veloce per 7 mln. di cittadini, 5000 nuovi

Dettagli

La storia. Gennaio 2015. Novembre Dicembre 2014

La storia. Gennaio 2015. Novembre Dicembre 2014 La storia Lettera Presidente Renzi; 1650 Comuni segnalano oltre 3300 richieste. (insieme eterogeneo) Incarico a DIPE per inizio istruttoria sui finanziamenti del DL DPCM 28/10 su allentamento Patto di

Dettagli

Elenco Profili per Area Economico-Professionale

Elenco Profili per Area Economico-Professionale Elenco Profili per Area Economico-Professionale AEP - Agricoltura, zootecnia, silvicoltura Florovivaista Giardiniere Operatore agricolo Operatore della manutenzione dei boschi Operatore di allevamento

Dettagli

CLASSIFICA DEL RAPPORTO TRA DOMANDE PRESENTATE E POSTI DISPONIBILI a.a. 2010/2011 (elaborazione del 23.08.2010)

CLASSIFICA DEL RAPPORTO TRA DOMANDE PRESENTATE E POSTI DISPONIBILI a.a. 2010/2011 (elaborazione del 23.08.2010) Facoltà Descrizione del concorso CLASSIFICA DEL RAPPORTO TRA DOMANDE PRESENTATE E POSTI DISPONIBILI a.a. 2010/2011 N posti totali di cui n di posti non CEE Totale domande presentate N di domande presentate

Dettagli

autosnodato auto-treno con rimorchio totale incidenti trattore stradale o motrice auto-articolato

autosnodato auto-treno con rimorchio totale incidenti trattore stradale o motrice auto-articolato Tab. IS.9.1a - Incidenti per tipo di e - Anni 2001-2013 a) Valori assoluti Anno 2001 o a altri Piemonte 16.953 23.818 19 77 167 146 80 67 1.942 123 254 153 50 59 824 1.920 1.037 653 50 4 23 0 112 31.578

Dettagli

La Raccolta Differenziata in Italia

La Raccolta Differenziata in Italia 120 Da una prima quantificazione dei dati relativi all anno 2002, la raccolta differenziata si attesta intorno ai,7 milioni di tonnellate che, in termini percentuali, rappresentano il 19,1% della produzione

Dettagli

ELITE. Thinking long term

ELITE. Thinking long term ELITE Thinking long term ELITE Thinking long term ELITE valorizza il presente e prepara al futuro. Per aiutare le imprese a realizzare i loro progetti abbiamo creato ELITE, una piattaforma unica di servizi

Dettagli

DOMANDA DI LAVORO E RETRIBUZIONI NELLE IMPRESE ITALIANE RAPPORTO 2010

DOMANDA DI LAVORO E RETRIBUZIONI NELLE IMPRESE ITALIANE RAPPORTO 2010 DOMANDA DI LAVORO E RETRIBUZIONI NELLE IMPRESE ITALIANE RAPPORTO 2010 I fabbisogni professionali e le strategie imprenditoriali per agganciare la ripresa Domenico Mauriello Centro Studi Unioncamere Milano,

Dettagli

APPUNTI 31 MARZO 2014. I fabbisogni professionali delle imprese

APPUNTI 31 MARZO 2014. I fabbisogni professionali delle imprese I fabbisogni professionali delle imprese In Italia il 33% delle imprese private, circa 514 mila aziende, ha dichiarato di avere un fabbisogno professionale relativamente alla proprio forza lavoro, da soddisfare

Dettagli

Note Brevi LE COOPERATIVE NELL AMBITO DELLA STRUTTURA PRODUTTIVA ITALIANA NEL PERIODO 2007-2008. a cura di Francesco Linguiti

Note Brevi LE COOPERATIVE NELL AMBITO DELLA STRUTTURA PRODUTTIVA ITALIANA NEL PERIODO 2007-2008. a cura di Francesco Linguiti Note Brevi LE COOPERATIVE NELL AMBITO DELLA STRUTTURA PRODUTTIVA ITALIANA NEL PERIODO 2007-2008 a cura di Francesco Linguiti Luglio 2011 Premessa* In questa nota vengono analizzati i dati sulla struttura

Dettagli

CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA REGIONALE ALLEGATO B

CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA REGIONALE ALLEGATO B UNIONE EUROPEA REGIONE SICILIANA REPUBBLICA ITALIANA Dipartimento Regionale della Formazione Professionale CATALOGO DELL OFFERTA FORMATIVA REGIONALE ALLEGATO B AVVISO PER LA COSTITUZIONE DELLA SEZIONE

Dettagli

Tirocini avviati (28)

Tirocini avviati (28) Dati di sintesi relativi ai tirocini avviati nel corso del 2014 Tirocini avviati (28) Tirocini GGP 8 Tirocini formativi e di orientamento 2 mento lavorativo 6 Tirocini Fondo Regionale Disabili 6 Tirocini

Dettagli

Report incentivi ISI 2012

Report incentivi ISI 2012 Report incentivi ISI 2012 Il 18 aprile 2013 si è conclusa regolarmente la procedura telematica per l'assegnazione dei 155 milioni di euro stanziati a fondo perduto dall INAIL nell ambito del bando degli

Dettagli

Infratel Italia. marzo 2014

Infratel Italia. marzo 2014 Infratel Italia marzo 2014 La missione Estendere le opportunità di accesso alla banda larga, in tutte le aree sottoutilizzate del Paese, attraverso la realizzazione e l integrazione d infrastrutture di

Dettagli

Gli assicurati e gli infortuni sul lavoro. Adelina Brusco, Daniela Gallieri

Gli assicurati e gli infortuni sul lavoro. Adelina Brusco, Daniela Gallieri Gli assicurati e gli infortuni sul lavoro Adelina Brusco, Daniela Gallieri Ancona, 9 giugno 2009 Assicurati e Infortuni sul lavoro sono rilevati tramite il codice fiscale che individua il Paese di nascita

Dettagli

La promozione dell azienda agrituristica Il punto di vista di un Tour Operator Farm Holidays

La promozione dell azienda agrituristica Il punto di vista di un Tour Operator Farm Holidays La promozione dell azienda agrituristica Il punto di vista di un Tour Operator Farm Holidays Andrea Mazzanti Agriturismo Villa Tombolina Montemaggiore al Metauro (PU) 19 Novembre 2008 Agriturismo in Italia

Dettagli

Struttura Ex asl impegni prestazioni costo prestazioni Ticket Regione H , ,76 Basilicata H

Struttura Ex asl impegni prestazioni costo prestazioni Ticket Regione H , ,76 Basilicata H Struttura Ex asl impegni prestazioni costo prestazioni Ticket Regione H02 102 4.663 6.145 159.302,40 51.697,76 Basilicata H03 102 9.222 12.473 252.025,98 136.892,31 Basilicata H04 102 3.373 3.373 230.650,00

Dettagli

Test preliminari: candidati e ammessi per regione

Test preliminari: candidati e ammessi per regione Test preliminari: candidati e ammessi per regione A013 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE LOMBARDIA 182 101 TRENTINO ALTO-ADIGE 51 32 VENETO 126 76 LIGURIA 54 36 EMILIA ROMAGNA 110 67 TOSCANA 158 101 UMBRIA

Dettagli

DATAGIOVANI P.tta Gasparotto, 8-35131 Padova Tel. 049 8046411 Fax 049 8046444 www.datagiovani.it giovani@datagiovani.it

DATAGIOVANI P.tta Gasparotto, 8-35131 Padova Tel. 049 8046411 Fax 049 8046444 www.datagiovani.it giovani@datagiovani.it P.tta Gasparotto, 8-35131 Padova Tel. 049 8046411 Cell. 349 8602022 Fax 049 8046444 www.datagiovani.it giovani@datagiovani.it Previsioni di assunzione di giovani in crescita per il, ma solo nel Nord Italia.

Dettagli

PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2

PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2 PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2 Dicembre 2011 Maggio 2012 secondo anno di collaborazione Italia Nostra Onlus- MIUR MIUR ITALIA NOSTRA più di 10 anni

Dettagli

Report incentivi ISI 2013

Report incentivi ISI 2013 Report incentivi ISI 2013 Il 29 maggio 2014 si è conclusa regolarmente la procedura telematica per l'assegnazione dei 307,359 milioni di euro stanziati dall INAIL nell ambito del bando degli incentivi

Dettagli

Analisi dei Depositi Bancari in Italia nel Decennio 1998-2007

Analisi dei Depositi Bancari in Italia nel Decennio 1998-2007 Analisi dei Depositi Bancari in Italia nel Decennio 1998-2007 Analisi statistica a cura di: Tidona Comunicazione Dipartimento Ricerche Responsabile del Progetto: Sandra Galletti Maggio 2008 Questa pubblicazione

Dettagli

SCUOLA MEDIA STATALE G. PUECHER - ERBA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 SCELTE E PERCORSI DOPO LA TERZA MEDIA

SCUOLA MEDIA STATALE G. PUECHER - ERBA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 SCELTE E PERCORSI DOPO LA TERZA MEDIA SCUOLA MEDIA STATALE G. PUECHER - ERBA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 SCELTE E PERCORSI DOPO LA TERZA MEDIA 1 LA SCUOLA ITALIANA 10 ANNI DI DIRITTO-DOVERE DI FORMAZIONE: dalla SCUOLA PRIMARIA fino a 17 o 18

Dettagli

LA DINAMICA DELLE IMPRESE GIOVANILI, FEMMINILI E STRANIERE NEL 3 TRIMESTRE 2015

LA DINAMICA DELLE IMPRESE GIOVANILI, FEMMINILI E STRANIERE NEL 3 TRIMESTRE 2015 LA DINAMICA DELLE IMPRESE GIOVANILI, FEMMINILI E STRANIERE NEL 3 TRIMESTRE 215 Saldi positivi ma in leggera flessione Nel terzo trimestre 215 i saldi tra iscrizioni e cessazioni di imprese liguri giovanili,

Dettagli

PROSPETTIVE FUTURE PER SCELTE CONSAPEVOLI. La chiave per il tuo futuro

PROSPETTIVE FUTURE PER SCELTE CONSAPEVOLI. La chiave per il tuo futuro PROSPETTIVE FUTURE PER SCELTE CONSAPEVOLI La chiave per il tuo futuro IMPEGNO INFORMAZIONE CURIOSITA RESPONSABILITA PASSIONE RICERCA RESPONSABILITA PASSIONI DA COLTIVARE COLLOCAZIONE SUL TERRITORIO SCELTE

Dettagli

Indice delle tavole statistiche

Indice delle tavole statistiche 1 Indice delle tavole statistiche Pensionati nel complesso Tavola 1 Pensionati ed importo annuo delle pensioni, complessivo e medio per sesso, regione di residenza, classe di età e classe di importo Tavola

Dettagli

COSTRUTTORE DI CARPENTERIA METALLICA

COSTRUTTORE DI CARPENTERIA METALLICA COSTRUTTORE DI CARPENTERIA METALLICA DESCRIZIONE SINTETICA Il Costruttore di carpenteria ca è in grado di realizzare prodotti finiti, attraverso tecniche di lavorazione specifiche, utilizzando i macchinari,

Dettagli

EnErgia particolare.

EnErgia particolare. Energia particolare. LA STRUTTURA DEL GRUPPO. Gruppo UNOGAS aree di attività: Area vendita gas Area vendita energia Area servizi energetici e impiantistica Area importazione e trading ABBIAMO FATTO MOLTA

Dettagli