JERRY SCHATZBERG, 1975 TORINO FILM FESTIVAL 32TFF NOVEMBRE 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "JERRY SCHATZBERG, 1975 TORINO FILM FESTIVAL 32TFF 21-29 NOVEMBRE 2014"

Transcript

1 JERRY SCHATZBERG, TFF TORINO FILM FESTIVAL NOVEMBRE 2014

2 UN MONDO O CHE CRES ESCE I N MODO SOSTEN OSTENIBILE È POSSIBILE. www w.intesasanpao l o. com

3 ABEL FERRARA AT ATELIER PERSOL. The Phoenix Project, Venice, Oct Discover Atelier Persol and its artists on Persol.com

4 La Fondazione Sandretto Re Rebaudeng o è un centro per l arte contemporanea. Da quasi vent anni, l obiettivo della Fondazione è sostenere e promuovere i giovani artisti e far conoscere ad un pubblico sempre più ampio i fermenti e le tendenze più attuali nel panorama dell arte contemporanea internazionale. Il vasto campo delle arti visive installazioni e performance viene analizzato e proposto al pubblico non solo grazie alle mostre, ma anche attraverso molteplici attività didattiche ed eventi collaterali di approfondimento. Un luogo per l aggiornamento di appassionati e conoscitori e per la formazione di chi al contemporaneo si deve ancora avvicinare. Ci avviciniamo ai 20 anni di attività con 3 mostre di pittura: Beware Wet Paint collettiva in collaborazione con l ICA Institute of Contemporary Arts, London Isa Genzken Basic Research Paintings, David Ostrowski Just do it 29 ottobre febbraio 2015

5 gone Acconci DAL MASTER IN PRODUCT DESIGN A COFONDATRICE DI A/R Studio SPACES, THINGS AND TEXTILE DESIGN IED.IT MILANO ROMA TORINO VENEZIA FIRENZE CAGLIARI COMO MADRID BARCELONA SÃO PAULO RIO DE JANEIRO UN LUOGO DOVE SI IMPARA FACENDO. UN INCUBATORE DI FUTURO. mail: web:

6 LONDON BERLIN PARIS NEW YORK ROME LOS ANGELES

7 Con il patrocinio In collaborazione con Vettore ufficiale TorinoFilmLab Meeting Event & Awards 7 a edizione 2426 Novembre 2014 Il cinema di Sergio Leone Il laboratorio internazionale che dal 2008 sostiene filmmaker emergenti, festeggia 11 film realizzati nel 2014 ALL CATS ARE GREY BYPASS CHRIEG IN YOUR NAME KORSO LOS HONGOS MEN WHO SAVE THE WORLD MERCURIALES MR. KAPLAN VIKTORIA Scoprite il calendario delle proiezioni e la sezione dedicata al TorinoFilmLab all interno del 32 Torino Film Festival Nato dal desiderio di affiancare al Torino Film Festival un laboratorio dedicato a talenti emergenti, il TorinoFilmLab è una vera e propria comunità creativa internazionale, un luogo dove idee, storie e persone di tutto il mondo si incontrano. Dal 2008 sostiene giovani filmmaker attraverso attività di formazione, sviluppo, e finanziamento alla produzione e alla distribuzione. Da allora continua a raccontare la realtà della produzione cinematografica in tutte le sue forme, con 28 film realizzati, di cui 11 nel solo Tra questi ne ricordiamo alcuni, selezionati nei più prestigiosi festival del mondo: Bypass di Duane Hopkins (UK/SE) Venezia, Orizzonti 2014; Chrieg di Simon Jaquemet (CH) San Sebastián, New Directors 2014; Historia del Miedo di Benjamín Naishtat (AR/UY/DE/ FR/QA) Berlinale, Competition 2014; Los Hongos di Oscar Ruiz Navia (CO/FR/AR/DE) Locarno, Cineasti del presente 2014; Men Who Save the World di Liew Seng Tat (MY/NL/DE/FR) Locarno, Cineasti del presente 2014; Mercuriales di Virgil Vernier (FR) Cannes, ACID 2014; Mr. Kaplan di Álvaro Brechner (UY/ES/DE) BFI London Film Festival, Laugh supported by promoted by main venue official carrier

8 Sommario Contents GIURIE/JURIES PREMI/AWARDS IX XVI TORINO 32 1 GRAN PREMIO TORINO CLICCA SULLE SEZIONI COLORATE PER ACCEDERE AI FILM FESTA MOBILE 21 IFILM 26 RITRATTI D ARTISTA 58 TORINO INCONTRA BERLINO 64 PREMIO MARIA ADRIANA PROLO 67 TFF E INTESA SAN PAOLO PER EXPO DIRITTI & ROVESCI 71 AFTER HOURS 79 IFILM 82 JIM MICKLE 95 GIULIO QUESTI 102 TFFDOC 107 INTERNAZIONALE.DOC 110 ITALIANA.DOC 120 DEMOCRAZIA 129 FUORI CONCORSO 134 ED PINCUS 137 ITALIANA.CORTI 140 ONDE 150 IFILM 153 JOSEPHINE DECKER 175 SPAZIO TORINO 182 TORINOFILMLAB 186 NEW HOLLYWOOD 196 INDICI/INDICES 218

9 TORINO FILM FESTIVAL via Montebello Torino Tel: Fax: TORINO FILM FESTIVAL novembre 2014 direttore Emanuela Martini guest director Paolo Virzì segretario generale Bruna Ponti assistente alla direzione rapporti con gli autori Mara Signori con la collaborazione di Paola Ramello e Graziella Deandrea & coordinamento del programma e ricerca film Luca Andreotti con la collaborazione di Mario Galasso logistica Flavio Armone TFFdoc, italiana.corti e spazio torino Davide Oberto con la collaborazione di Francesco Giai Via, Luca Cechet Sansoé, Paola Cassano MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA presidente Ugo Nespolo direttore Alberto Barbera vice direttore e conservatore capo Donata Pesenti Campagnoni assistente di direzione e coordinamento dei festival Angela Savoldi coordinatore generale Daniele Tinti comunicazione, promozione e marketing Maria Grazia Girotto ufficio stampa Veronica Geraci amministrazione Erika Pichler organizzazione e rapporti con gli autori Paola Cassano onde Massimo Causo con la collaborazione di Roberto Manassero consulenti per la selezione Marì Alberione, Pier Maria Bocchi, Federico Gironi, Barbara Grespi, Federico Pedroni corrispondenti Rodrigo Diaz (America Latina), Giovanna Fulvi (Asia), Jim Healy (Nord America), Erich Sargeant (Regno Unito, Irlanda, Nuova Zelanda, Australia), Peter Shepotinnik (Russia, ex Repubbliche Unione Sovietica) retrospettiva new hollywood Emanuela Martini con la collaborazione di Luca Andreotti comunicazione e marketing Maria Grazia Girotto con la collaborazione di Bianca Girardi

10 ufficio stampa e pr internazionale Chicca Ungaro con la collaborazione di Flavia Corsano, Tiziana Ciancetta, Marta Franceschetti, Francesca Galletto, Paolo Morelli, Alberto Nota comunicazione web Lorenzo Rossi (coordinamento), Stefano Trinchero (sito), Cristina Gallotti, Marco Petrilli (documentazione), Chiara Borroni (social network), ITSICT Piemonte (documentazione video), Alessio De Marchi (traduzioni) servizi fotografici IED Torino conferenze stampa Bruno Fornara (moderatore) manifesto foto: Jerry Schatzberg, 1975 ufficio ospitalità Elisa Liani con la collaborazione di Michele Altomonte, Dina Buzio, Dario Cazzola ufficio accrediti Alberto Bianca, Alessio Oggianu, Francesca Montagner coordinamento autori Simona Carnino, Raffaella Giordana, Marta Guerci, Glenda Manzetto, Ricke Merighi, Alina Rosini, Livia Siciliano, Watanabe Asako segreteria giurie Federica Ceppa, Simona Ceppa, Silvia Fessia interpreti Anna Ribotta, Marina Mocetti Spagnuolo, Giliola Viglietti, Eugenia Gaglianone, Asuka Ozumi, Mahmoud Ghadri TFF press & lounge coordinamento organizzativo durante il festival Tiziana Tortarolo catering di ristorazione La Piazza dei Mestieri amministrazione Sandra Giaracuni, Andrea Merlo assistenza logistica Valerio Bertacchini, Ivan Chetta, Thomas De Forti, Fabio D Errico, Marco Valentino proiezione auditorium g. agnelli lingotto e supervisione cinema digitale Angelo D Alessio supervisione proiezioni pellicola Sergio Geninatti Chiolero supervisione videoproiezioni Pierluigi Patriarca regia cerimonie apertura e chiusura Dario Ceruti sottotitoli elettronici SubTi Limited, Londra biglietteria elettronica SoftSolutions, Torino servizio maschere REAR, Torino logo e grafica Flarvet, Torino stampa G. Canale & C. S.p.A., Borgaro T.se trasporti DHL International S.p.A. auto Maserati servizi assicurativi Reale Mutua Assicurazioni sigla Enarmonia Regia: Chicca Richelmy, Musica: Fabio Barovero ideazione e progetto uffici temporanei e installazioni Elena D Agnolo Vallan, Marco Ostini allestimenti Ideazione Srl, Torino, Interfiere Stand & Exhibition, Moncalieri cleaning services Multiservizi, Torino agenzie viaggi Amarganta Viaggi, Torino Protravel Inc., NYC

11 CATALOGO 2014 A CURA DI Roberto Manassero PROGETTO GRAFICO E IMPAGINAZIONE Maicol Casale REDAZIONE Mara Dompè TESTI Cristina Gallotti, Marco Petrilli TRADUZIONI Gail McDowell, Olivia Jung 2014 Museo Nazionale del Cinema Fondazione Maria Adriana Prolo ISBN

12 Associazione Amici del Torino Film Festival info: ASSOCIAZIONE AMICI DEL TORINO FILM FESTIVAL via Montebello Torino Italia L Associazione è stata promossa da giovani imprenditori e professionisti per concretare un impegno a sostegno del dialogo tra le culture e le esperienze dell universo giovanile, della creatività artistica, della formazione professionale dei giovani. L Associazione affianca istituzionalmente il Festival mettendo a disposizione risorse finanziarie, competenze e servizi professionali, per promuoverlo e valorizzarlo e per diffondere una maggiore consapevolezza del valore culturale, sociale, economico e d immagine che il Festival ha per Torino e per le nuove generazioni. L Associazione organizza inoltre nel corso dell anno attività riservate ai soci, quali anteprime cinematografiche e altre iniziative. The Association Friends of the Torino Film Festival The Association Friends of the Torino Film Festival is promoted by young entrepreneurs and professionals in order to encourage and support the dialogue between the culture and the experiences of young people, their artistic creativity, and their professional schooling. The Association is an institutional support for the Festival, offering financial resources, expertise and professional services; it promotes and valorizes the Festival, and heightens its image as a vehicle of cultural, social and economic values for Turin and for the young generations. Throughout the year, the Association also organizes activities reserved to its members, such as film previews and other initiatives. soci benefattori Armando Testa Spa Camera Commercio Industria Artigianato Agricoltura Torino Euphon Fondazione CRT soci benemeriti Gruppo Giovani Imprenditori Unione Industriale di Torino Confederazione Nazionale Artigianato Kodak soci sostenitori Gruppo Giovani Imprenditori API Torino Lega Cooperative Torino Alberghina Studio Ottica Orange Essegierre Unione Giovani Dottori Commercialisti di Torino UTET soci onorari Art Directors Club Italiano British Council Centre Culturel Français Goethe Institut Juventus F.C. soci ordinari Giancarlo Baraldo Franco Carrer Piera Detassis Richi Ferrero Bruno Gambarotta Carlo Gonella Luciana Littizzetto Monica Mailander Luca Martini Ugo Nespolo Domenico Siniscalco Gigi Venegoni presidente Lorenzo Jona Celesia vice presidenti Andrea Alberghina Paola Goffi Davide Varvello segretario e tesoriere Emanuela Barreri comitato direttivo Andrea Alberghina Emanuela Barreri Mauro Boglione Paola Goffi Massimo Moretto Lorenzo Jona Celesia Cosimo Palumbo Davide Varvello

13 Associazione Festival Italiani di Cinema info: ASSOCIAZIONE FESTIVAL ITALIANI DI CINEMA (AFIC) via Faà di Bruno Roma Italia Nel complesso del sistema audiovisivo italiano, i festival rappresentano un soggetto fondamentale per la promozione, la conoscenza e la diffusione della cultura cinematografica e audiovisiva, con un attenzione particolare alle opere normalmente poco rappresentate nei circuiti commerciali come ad esempio il documentario, il film di ricerca, il cortometraggio. E devono diventare un sistema coordinato e riconosciuto dalle istituzioni pubbliche, dagli spettatori e dagli sponsor. Per questo motivo e per un concreto spirito di servizio è nata nel novembre 2004 l Associazione Festival Italiani di Cinema (AFIC). Gli associati fanno riferimento ai principi di mutualità e solidarietà che già hanno ispirato in Europa l attività della Coordination Européenne des Festivals. Inoltre, accettando il regolamento, si impegnano a seguire una serie di indicazioni deontologiche tese a salvaguardare e rafforzare il loro ruolo. L AFIC nell intento di promuovere il sistema festival nel suo insieme, rappresenta già oggi più di trenta manifestazioni cinematografiche e audiovisive italiane ed è concepita come strumento di coordinamento e reciproca informazione. Aderiscono all AFIC le manifestazioni culturali nel campo dell audiovisivo caratterizzate dalle finalità di ricerca, originalità, promozione dei talenti e delle opere cinematografiche nazionali e internazionali. L AFIC si impegna a tutelare e promuovere, presso tutte le sedi istituzionali, l obiettivo primario dei festival associati. The Association of Italian Film Festival Within the framework of the Italian audiovisual system, festivals represent a fundamental means for the promotion, knowledge and diffusion of film and audiovisual culture, with particular attention to works that normally receive little attention in commercial circuits, like documentaries, research films and shorts.they must also become a coordinated system that is recognized by public institutions, spectators and sponsors. For this reason, and in a concrete spirit of service, the Associazione Festival Italiani di Cinema (AFIC) was created in November Association members adhere to the principals of mutuality and solidarity that inspire the activities of the Coordination Européenne des Festivals in Europe. Moreover, by accepting the regulations, they promise to follow a series of deontological indications whose purpose is to safeguard and strengthen their role. AFIC s aim is to promote the festival system as a whole, and already today it represents over thirty Italian cinematographic and audiovisual manifestations. It has been conceived as an instrument of coordinated and reciprocal information. AFIC members include cultural manifestations in the audiovisual field that are characterized by research, originality and the promotion of talents and cinematographic works, both at home and abroad. AFIC also strives to protect and promote at every institutional level the primary objective of the associated festivals.

14 TorinoFilmLab info: TorinoFilmLab via Cagliari Torino Italia Tel: TorinoFilmLab è un laboratorio internazionale di sviluppo di progetti cinematografici dedicato ai talenti emergenti di tutto il mondo, che sostiene in particolare le opere prime e seconde. Con le sue molteplici attività di formazione e sviluppo, è il luogo dove far nascere e crescere le proprie storie. E alla fine del percorso c è la possibilità di ottenere un fondo di produzione. Dal 2008 grazie alle attività del TorinoFilmLab sono stati assegnati più di trenta premi a sostegno della produzione di progetti sviluppati nei suoi programmi, per un totale di ventotto film. Il 2014 rappresenta un traguardo importante, grazie a undici film realizzati e selezionati nei più prestigiosi festival del mondo: Tous les chats sont gris di Savina Dellicour (Montreal), Bypass di Duane Hopkins (Venezia), Chrieg di Simon Jaquemet (San Sebastián), Historia del miedo di Benjamín Naishtat (Berlinale), In jouw naam di Marco van Geffen (Fest Espinho), Korso di Akseli Tuomivaara (Edinburgo), Los Hongos di Oscar Ruiz Navia (Locarno), Lelaki Harapan Dunia di Liew Seng Tat (Locarno), Mercuriales di Virgil Vernier (Cannes), Mr Kaplan di Álvaro Brechner (Londra), Viktoria di Maya Vitkova (Sundance). Nel corso del Torino Film Festival si terrà il settimo TorinoFilmLab Meeting Event (2426 novembre): l evento prevede la presentazione dei progetti sviluppati durante l anno, un mercato di coproduzione internazionale, momenti di networking e la premiazione dei migliori progetti con finanziamenti alla produzione e, da quest anno, alla distribuzione. Il Meeting Event conclude il percorso dei programmi del TorinoFilmLab: Script&Pitch, per lo sviluppo di sceneggiature di lungometraggi di finzione; FrameWork, focalizzato su aspetti legati a sviluppo e produzione; AdaptLab, dedicato all adattamento cinematografico di libri. E infine i programmi trasversali: Writers Room, per lo sviluppo di progetti crossplatform, e Audience Design, in cui si elaborano strategie di audience engagement. TorinoFilmLab TorinoFilmLab is an international film development laboratory dedicated to emerging talents from all over the world, with particular attention to first and second feature films. With its various training and development activities, it is a place where stories are born and grow. And where they have the possibility to gain production funding at the end of the process. Since 2008 TFL assigned more than thirty awards and prizes to support the projects developed within its programmes, for a total of twentyeight films completed has been a great year, with eleven films realized and selected in some of the world s most prestigious festivals: Tous les chats sont gris by Savina Dellicour (Montreal), Bypass by Duane Hopkins (Venezia), Chrieg by Simon Jaquemet (San Sebastián), Historia del miedo by Benjamín Naishtat (Berlinale), In Jouw Naam by Marco van Geffen (Fest Espinho), Korso by Akseli Tuomivaara (Edinburgo), Los Hongos by Oscar Ruiz Navia (Locarno), Lelaki Harapan Dunia by Liew Seng Tat (Locarno), Mercuriales by Virgil Vernier (Cannes), Mr Kaplan by Álvaro Brechner (Londra), Viktoria by Maya Vitkova (Sundance). The 32 Torino Film Festival will host the seventh TorinoFilmLab Meeting Event (2426 November). The event includes a public pitch of the projects developed within TFL, an international coproduction market, moments of informal networking and the Awards Ceremony where the best projects will be assigned production grants and, starting from this year, distribution grants too. The Meeting Event represents the conclusive moment for several TFL s programmes: Script&Pitch, for the development of fiction feature film scripts; FrameWork, focused on development and production aspects; AdaptLab, dedicated to booktofilm adaptations. Still the more crossdisciplinary programmes: Writer s Room, on the development of three crossplatform projects, and Audience Design, which focuses on engagement strategies. ND VII

15 32 TORINO FILM FESTIVAL Gran Premio Torino 2014 Istituito nel 2009, il Gran Premio Torino è un riconoscimento assegnato ogni anno ai cineasti che, dall emergere delle nouvelle vague in poi, hanno contribuito al rinnovamento del linguaggio cinematografico, alla creazione di nuovi modelli estetici, alla diffusione delle tendenze più significative del cinema contemporaneo. In questa edizione, il premio verrà assegnato a un regista da lungo tempo amico del Festival: Julien Temple. Maestro del video musicale (Kinks, Depeche Mode, David Bowie, Culture Club, Sex Pistols, Rolling Stones, Neil Young e tanti altri), Julien Temple riassume bene le due anime, spesso contrastanti, del cinema britannico: da un lato l eccentricità al limite del kitsch divertito di film quali Absolute Beginners (1986), sfacciato, lucido musical sugli arrivisti beginners di fine anni Cinquanta descritti nel romanzo di Colin MacInnes, Le ragazze della Terra sono facili (1988) o Pandaemonium (2001), e dall altro l umanità e la forza con cui nei suoi documentari descrive pezzi, in continua evoluzione, della società britannica (per esempio, la scena e la controcultura punk nei tre film dedicati ai Sex Pistols, La grande truffa del rock n roll, 1979, Sex Pistols Oscenità e furore, 2000, The Sex Pistols: There ll Always Be an England, 2008, e in quello dedicato ai Clash, Joe Strummer: The Future Is Unwritten, 2007, o rock, come in Oil City Confidential, 2009, ricostruzione della carriera dei Dr Feelgood). Fino all autentica poesia di London: The Modern Babylon, il magnifico documentario del 2012 nel quale Temple racconta la vitalità inesauribile della sua città, attraverso un montaggio di materiali la cui intensità rimanda direttamente al cinema di Humphrey Jennings e Lindsay Anderson. Gran Premio Torino 2014 Created in 2009, the Gran Premio Torino is an award given every year to filmmakers who, from the rise of the nouvelles vagues on, have contributed to the renewal of the film language, to the creation of new aesthetic models and to the popolurization of the most significant trends in contemporary cinema. This year, the prize will be awarded for a long time friend of the Festival: Julien Temple. A maestro of the music video (Kinks, Depeche Mode, David Bowie, Culture Club, Sex Pistols, Rolling Stones, Neil Young and many others), Julien Temple reflects the two often contradictory souls of British cinema: on the one hand, the visionary and quasikitsch eccentricity of some of his fiction films, just like Absolute Beginners (1986), a musical about the careerist beginners in the late 1950s described in the novel by Colin MacInnes, or Earth Girls Are Easy (1988) and Pandaemonium (2001); on the other, the melancholy passion of his documentaries describing parts of British society in constant evolution (for example, the three films he dedicated to punk culture and Sex Pistols: The Great Rock n Roll Swindle, 1980, The Filth and the Fury, 2000, The Sex Pistols: There ll Always Be an England, 2008; to the Clash: Joe Strummer: The Future Is Unwritten, 2007; or to rock musica: Oil City Confidential, 2009, a reconstruction of the career of Dr Feelgood). All the way to the authentic poetry of London: The Modern Babylon, the magnificent documentary from 2012 in which Temple recounts the unlimited vitality of his city through edited material whose intensity is a direct reference to the cinema of Humphrey Jennings and Lindsay Anderson. VIII

16 32 TORINO FILM FESTIVAL giuria/jury TORINO 32 ferzan özpetek PRESIDENTE DELLA GIURIA PRESIDENT OF THE JURY (Istanbul, Turchia) esordisce con Il bagno turco (1997) e con La finestra di fronte (2003) vince come miglior film, miglior regia e migliore attrice a Karlovy Vary. Con Le fate ignoranti (2001) e Saturno contro (2007) ottiene diversi riconoscimenti e nel 2008 il MoMA gli dedica un omaggio. Con Magnifica presenza (2012) vince due Nastri d argento e quattro Globi d oro e con Allacciate le cinture (2014) tre Nastri d argento, un Globo d oro e un Ciak d oro. Nel 2013 pubblica per Mondadori il suo primo romanzo, Rosso Istanbul. (Istanbul, Turkey) debuted with The Turkish Bath: Hamam (1997) and won best film, best director, and best actress in Karlovy Vary for Facing Windows (2003). Thanks to His Secret Life (2001) and Saturn in Opposition (2007) he received several awards, and in 2008 the MoMA paid tribute to him. He received two Nastri d argento and four Golden Globes for A Magnificent Haunting (2012), and three Nastri d argento, a Golden Globe, and a Golden Ciak for Fasten Your Seatbelts (2014). In 2013, Mondadori published his first novel Rosso Istanbul. geoff andrew (Regno Unito), responsabile di programmazione al Bfi Southbank, è critico e professore. Dopo aver studiato Lettere classiche a Cambridge, ha lavorato come programmatore all Electric Cinema di Londra, prima di iniziare a scrivere di cinema come freelance. È stato redattore di cinema per «Time Out» e collaboratore di «Sight & Sound» e ha pubblicato diversi libri, tra cui approfondimenti su Nicholas Ray, Krzysztof Kieslowski e Abbas Kiarostami. Nel 2009 il governo francese l ha nominato Cavaliere dell ordine delle arti e delle lettere. IX (UK) is Senior Film Programmer at BFI Southbank, London, and a critic and lecturer. After studying classics at Cambridge University, he was managerprogrammer at London s Electric Cinema before becoming a freelance writer on film. He was the film editor of Time Out magazine, and he has long been a regular contributor to Sight & Sound. He has written and edited numerous books on the cinema, including studies of Nicholas Ray, Krzysztof Kieslowski and Abbas Kiarostami. In 2009 the French government made him a Chevalier de l Ordre des Arts et des Lettres.

17 32 TORINO FILM FESTIVAL giuria/jury TORINO 32 carolina crescentini (Italia) ha frequentato diversi laboratori teatrali prima di entrare al Centro sperimentale di cinematografia, dove si è diplomata nel Ha recitato per il teatro, il cinema e la televisione, lavorando con registi come Giuliano Montaldo, Ferzan Ozpetek, Paolo Genovese, Marco Martani, i fratelli Taviani, Marco Pontecorvo, Alex Infascelli, Fausto Brizzi e molti altri. Tra i diversi riconoscimenti che ha ottenuto, due Nastri d argento come miglior attrice non protagonista nel 2011, per i film 20 sigarette e Boris Il film. (Italy) was enrolled in several theatre workshops before entering the Centro sperimentale di cinematografia in Rome, where she graduated in She has performed in theater, cinema, and television, working with directors like Giuliano Montaldo, Ferzan Ozpetek, Paolo Genovese, Marco Martani, the Taviani brothers, Marco Pontecorvo, Alex Infascelli, Fausto Brizzi, and many more. Among her awards, she received two Nastri d argento for best supporting actress in 2011 for her performances in 20 Cigarettes and Boris The Film. debra granik (Cambridge, Massachusetts, Usa) ha studiato scienze politiche alla Brandeis University e alla Edinburgh University; si è poi laureata in cinema alla New York University, dove ha ottenuto il premio di miglior cortometraggio per Snake Feed (1997). Dopo il lungometraggio Down to the Bone, miglior regia al Sundance nel 2004, ha diretto Un gelido inverno (2010), che ha ricevuto quattro nomination all Oscar e vinto il gran premio della giuria al Sundance e il Torino Film Festival. Nel Festival di quest anno presenta il suo ultimo film, Stray Dog. (Cambridge, MA, USA) studied political science at Brandeis University and Edinburgh University. She received her degree in film from New York University, where she received a prize for best short with Snake Feed (1997). After Down to the Bone, which won the award for best director at the Sundance Film Festival in 2004, she directed Winter s Bone (2010), which was nominated for four Oscars, and won the grand jury prize in Sundance and the Torino Film Festival. This year she presented at the Festival her last Stray Dog. györgy pálfi (Budapest, Ungheria) ha esordito come regista nel 1997 con il cortometraggio A hal e nel 2002 ha diretto il lungometraggio Hukkle, con cui ha vinto il premio Holden per la miglior sceneggiatura al Torino Film Festival. Con Taxidermia (2006) ha partecipato al Certain regard del Festival di Cannes e ha vinto l Nhk Award al Sundance Film Festival. Ha poi diretto I Am Not Your Friend (2008) e soprattutto Final Cut Ladies and Gentlemen (2012), incredibile film di montaggio e atto d amore per il cinema, presentato a Cannes e a Torino. X (Budapest, Hungary) debuted as a director in 1997 with the short A hal. In 2002, he directed his first feature film, Hukkle, winning the Holden Prize for best screenplay at the Torino Film Festival. His Taxidermia (2006) participated at the Cannes Film Festival in the section Un certain regard, and won the NHK Award at the Sundance Film Festival. He then realized I Am Not Your Friend (2008), and above all, the amazing act of love for cinema Final Cut Ladies and Gentlemen (2012), presented in Cannes and Turin.

18 32 TORINO FILM FESTIVAL giuria/jury TFFDOC INTERNAZIONALE.DOC marek hovorka (Jihlava, Repubblica Ceca), laureato in cinema documentario presso la facoltà di cinema e televisione dell Accademia di belle arti di Praga, ha diretto cinque film, tra cortometraggi e mediometraggi. Nel 1997 ha fondato il Jihlava International Documentary Film Festival, di cui è direttore. Tra i responsabili della rivista di cinema documentario «do» e del mensile «dok.revue», è stato membro di giuria in numerosi festival internazionali, come Visions du réel di Nyon, il Doku.fest di Monaco e il festival di Cracovia. (Jihlava, Czech Republic) graduated in documentary film studies at the Film and Television Faculty of the Academy of Fine Arts of Prague. He directed five short or middlelength films. Since 1997 he is founder and director of the Jihlava International Documentary Film Festival. He is also a member of advisory board of revue of documentary films called do and monthly magazine dok.revue. He was invited to several international juries at different festivals, such as Visions du réel Nyon, Doku.fest Munich and Cracow IFF. fred kelemen (Berlino) ha lavorato come assistente alla regia per il teatro, prima di laurearsi in regia e fotografia all Accademia tedesca di cinema e televisione. Ha diretto film e video e lavorato con diversi registi, tra cui Béla Tarr, Joseph Pitchhadze, Rudolf Thome e Gariné Torossian. A partire dal 1995 ha insegnato in istituti come il Centro di studi cinematografici catalano, la Harvard University e l Università di Santiago del Cile. Dal 2000 in poi ha diretto commedie teatrali e prodotto film con la Kino Kombat Filmmanufactur. (Berlin) worked in theatres as a director s assistant, before graduating in directing and cinematography at the German Film & TV Academy. He directed films and videos and collaborated as cinematographer with Béla Tarr, Joseph Pitchhadze, Rudolf Thome, Gariné Torossian. Since 1995 he has worked as an associate professor at Centre of Cinematographical Studies of Catalonia, Harvard University, University of Santiago de Chile. Since 2000 he has directed plays and produced films with Kino Kombat Filmmanufactur. jeanbaptiste morain (Parigi), critico cinematografico, dopo gli studi in letteratura, lingue e cinema alla Sorbona, ha lavorato presso l Institut national de l audiovisuel (Ina), prima di dedicarsi, a partire dal 1996, all allora nascente settore multimediale. Redattore e responsabile editoriale per Hachette Multimédia, dal 2003 collabora a tempo pieno con la rivista culturale «Les Inrockuptibles», un tempo mensile ora settimanale. XI (Paris) is a film critic. After studying literature, languages, and cinema at the Sorbonne, he worked at the Institute National de l Audiovisuel (INA). In 1996 he started working in the burgeoning multimedia sector. He is an editor for Hachette Multimédia and he has also been working fulltime for the cultural magazine Les Inrockuptibles (a formerly monthly publication that is now weekly) since 2003.

19 32 TORINO FILM FESTIVAL giuria/jury TFFDOC I TA L I A N A. D O C maria bonsanti (Italia), laureata all Università di Firenze con una tesi su Voci nel tempo di Franco Piavoli, nel 2000 ha iniziato a collaborare con il Festival di Locarno, come assistente alla direzione, per continuare fino al 2007 come coordinatrice della sezione Play Forward, dedicata al cinema sperimentale e alla videoarte. Dal 2000 collabora con il Festival dei Popoli di Firenze, di cui nel 2011 è stata nominata codirettrice, incarico che ha lasciato nel 2012 quando è diventata direttrice del Cinéma du réel di Parigi. (Italy) graduated from the University of Florence with a thesis on Franco Piavoli s film Voci nel tempo. She started working with the Locarno Film Festival in 2000 as an assistant to the director, climbing her way up to coordinating the section Play Forward, dedicated to experimental films and video art. She worked with Florence s Festival dei Popoli from 2000, which nominated her codirector in She left the role in 2012, when she became the director of the Cinéma du réel in Paris. jacopo quadri (Milano), diplomato al Centro sperimentale di Roma, è montatore dei film di Mario Martone, tra cui Il giovane favoloso, e ha collaborato con registi come Bernardo Bertolucci, Marco Bechis, Paolo Virzì, Zhang Yuan, Apichatpong Weerasethakul e Francesca Archibugi, ricevendo numerosi riconoscimenti, tra cui il Leone d oro per Sacro GRA di Gianfranco Rosi. Come regista ha diretto i film La terra trema e Un posto al mondo (coregia di Mario Martone) e diversi cortometraggi e documentari. Nel 2013 ha fondato la Ubulibri srl. (Milan, Italy), graduated from the Centro sperimentale di cinematografia, he worked as an editor for Mario Martone s movies, including Il giovane favoloso. He collaborated with major filmmakers (Bernardo Bertolucci, Marco Bechis, Paolo Virzì, Zhang Yuan, Apichatpong Weerasethakul, Francesca Archibugi) winning several awards and a Golden Lion for Gianfranco Rosi s Sacro GRA. As a filmmaker, he made La terra trema and Un posto al mondo (codirector Mario Martone). He also directed several short films and documentaries. In 2013 he founded Ubulibri srl. marco santarelli (Roma), produttore, regista e montatore, ha collaborato con la Rai e alcune televisioni satellitari come regista e autore di programmi sperimentali. Nel 2009 ha diretto GenovaTripoli, in concorso al Festival dei Popoli, e Interporto, in concorso a Torino nella sezione italiana.doc. Nel 2010 ha fondato la ottofilmaker, con cui ha prodotto film come ScuolaMedia, vincitore del Premio Ucca a Torino nel Nel 2013, con il documentario Lettera al Presidente, ha ottenuto la menzione speciale ai Nastri d argento. XII (Rome, Italy) is a producer, director, and editor. He wrote and directed some experimental shows for RAI and a few satellite TV channels. In 2009 he made the documentaries GenovaTripoli, participating at the Festival dei Popoli, and Interporto, featured in the italiana.doc section of the Torino Film Festival. He started the production company ottofilmaker in 2010, making films like ScuolaMedia, winner of the UCCA Award in the 2011 Torino Film Festival. In 2013, his documentary Lettera al Presidente received a special mention at the Nastri d argento awards.

20 32 TORINO FILM FESTIVAL giuria/jury I TA L I A N A. C O R T I silvia calderoni (Lugo di Romagna), attrice, nel 2009 ha vinto il Premio Ubu come migliore attrice under 30, nel 2013 il Marte Award e l anno successivo il Premio Elisabetta Turroni. Nel 2012 ha debuttato sul grande schermo in La leggenda di Kaspar Hauser di Davide Manuli. Attualmente collabora con la compagnia Motus e interpreta spettacoli ospitati in festival teatrali internazionali, tra cui Santarcangelo dei teatri Festival internazionale del teatro in piazza, Drodesera Festival, Grec Festival e l Under the Radar Festival di New York. (Lugo di Romagna, Italy) is an actress. She won the Ubu Award for best actress under 30 in 2009, the Marte Award in 2013, and the Elisabetta Turroni Award the following year. She made her debut on cinema in 2012 with Davide Manuli s The Legend of Kaspar Hauser. She is currently working with the theatre company Motus, performing in international festivals like Santarcangelo dei teatri Festival internazionale del teatro di piazza, the Drodesera Festival, the Grec Festival, and the Under the Radar Festival in New York. niccolò contessa (Italia) è membro dei Cani, band passata in breve tempo dall anonimato a essere una delle più importanti del panorama musicale italiano, da progetto a bassa fedeltà, a gruppo da sold out. Glamour, il loro secondo album, è stato accolto con attenzione dalla critica e dal pubblico. Dicono di essere pop, ma non rinunciano alle asprezze, non hanno neanche una chitarra, ma sono rock n roll. In tv i loro brani sono usati per gli stacchetti, eppure loro non hanno mai accettato di apparire. Giocano con i contrasti e ne fanno quasi una bandiera. (Italy) is a member of I Cani, band which went from anonymity to becoming one of the greatest bands in the Italian music scene: from making projects with extremely low fidelity to performing in sold out concerts. Their second record Glamour was well received by audience and critics alike. They call themselves pop, but they indulge in musical asperities; they don t have even a single guitar, but they rock out. Their music is played on television, but they never accepted to appear on TV. They play with contrasts, which have basically become their flagship element. rä di martino (Roma) ha studiato al Chelsea College of Art e alla Slade School of Art di Londra, prima di trasferirsi per un certo periodo a New York. Le sue opere video, film, fotografie sono state esposte in musei e gallerie di tutto il mondo e hanno partecipato a numerosi festival, tra cui quelli di Torino, Vila do Conde, Pesaro, Locarno e il New York Underground Film Festival. Con The Show MAS Go On (2014) ha partecipato all ultima Mostra di Venezia, nella sezione Giornate degli autori, vincendo il Premio Siae e il Premio Gillo Pontecorvo. XIII (Rome) went to the Chelsea College of Art and to the Salde School of Art in London before moving to New York for some time. Her work, videos, films, and photographs, have been exhibited in many museums and art galleries around the world. She participated in many film festivals, including the ones in Turin, Vila do Conde, Pesaro, Locarno, and the New York Underground Film Festival. She was also at the most recent Venice Film Festival, in the Venice Days (Giornate degli autori) section, with her latest documentary short The Show MAS Go On (2014), which received the SIAE and the Gillo Pontecorvo Awards.

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

El lugar de las fresas

El lugar de las fresas El lugar de las fresas Il luogo delle fragole Un anziana contadina italiana dedita al lavoro, un immigrato marrocchino appena arrivato in Italia, una giovane cineasta spagnola; Da un incontro casuale al

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

Taranto in short. Bando

Taranto in short. Bando Taranto in short Bando L Associazione culturale Mente Acrobatica con il sostegno dell Associazione Palio di Taranto e del Castello Spagnolo di Statte, organizza per il mese di Luglio 2015 la seconda edizione

Dettagli

Vince un Golden Globe per la canzone "BEN" e viene nominato agli Oscar.

Vince un Golden Globe per la canzone BEN e viene nominato agli Oscar. L'artista più premiato nella storia (405 premi, di cui 18 Grammy Awards). Secondo il Guinness World Records, è l'artista di maggior successo di tutti i tempi, avendo venduto, nel corso della sua carriera,

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

All roads are long that lead toward one s heart s desire. Convegno interdisciplinare. Firenze, 18 marzo 2016

All roads are long that lead toward one s heart s desire. Convegno interdisciplinare. Firenze, 18 marzo 2016 decima edizione In collaborazione con Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano Dipartimento di Scienze linguistiche e letterature straniere

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Shanghai tip - Antibodi

Shanghai tip - Antibodi Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 1 Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 2 InternoShangai210x240:Fjord

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

WHALE PICTURES presenta FRANCES HA. un film di

WHALE PICTURES presenta FRANCES HA. un film di WHALE PICTURES presenta Greta Gerwig FRANCES HA un film di Noah Baumbach Distribuzione Italia: Whale Pictures Durata: 86' Uscita: 2014 UFFICIO STAMPA: REGGI&SPIZZICHINO Communication info@reggiespizzichino.com

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy Culture Programme 2007- -2013 Nuoro, 9 Novembre 2010 Marzia Santone-CCP Italy Intro From a cultural point of view Perché l UE si interessa alla cultura? Fattori simbolici L Unità nella Diversità L UE caratterizzata

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Presenta L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Premio IN-BOX 2014 LA CRITICA Uno spettacolo intenso... L'eco del diluvio è dilagata in noi con il suo fragore incontenibile

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it NEL BLU I NOSTRI SERVIZI: - Corsi aziendali - Traduzioni - Traduzioni con

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Si parla di noi. Si gira in Toscana. Iniziative ed eventi

Si parla di noi. Si gira in Toscana. Iniziative ed eventi INDICE RASSEGNA STAMPA Si parla di noi Repubblica Firenze 27/03/2014 p. XIV KOREA FILM FESTIVAL 1 Nazione Massa Carrara Si gira in Toscana 27/03/2014 p. 26 Si cercano attori e comparse per un film che

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano GO FAR! Comenius Regio Project La matematica ci fa andare lontano MA QUALE DISTANZA? IL PARTERNARIATO ITALIANO USR-EMILIA ROMAGNA DS Rosanna Rossi Coordinator Prof. Annalisa Martini Collaborator Dr. Monica

Dettagli

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon CORSI BREVI Catalogo formativo 2015 La svolge attività di formazione dal 1989 ed è stata tra i primi in Italia a introdurre percorsi formativi legati al management e al marketing culturale. L'offerta formativa

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 GIULIO BEGGIO - Guida alpina Classe 1958, guida alpina erbese, imprenditore nel settore dell attrezzatura da montagna, Giulio Beggio è un profondo conoscitore

Dettagli

PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL

PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL CONSERVAZI ONE ED ACCESSI BI LI TÀ I N NTERNETDICOLLEZI ONIAUDI OVI SI VE I PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL 1. IL RUOLO DELLE BIBLIOTECHE AUDIOVISIVE Il fine principale è la conservazione

Dettagli

Fondo per lo sviluppo della produzione audiovisiva Preambolo

Fondo per lo sviluppo della produzione audiovisiva Preambolo Fondo per lo sviluppo della produzione audiovisiva Preambolo La Regione autonoma Valle d Aosta promuove e sostiene nel rispetto della normativa europea il settore cinematografico, audiovisivo e multimediale,

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

OGGETTO Proposta Spettacoli

OGGETTO Proposta Spettacoli O n a r t s d i Soc.Coop.Artemente Via Ronchi 12, Ca tania Fax 095.2935784 Mobile 320 0752460 www.onarts.net - info@onarts.net OGGETTO Proposta Spettacoli Con la presente siamo lieti di presentarvi le

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli