Se hai un obiettivo, inseguilo!

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Se hai un obiettivo, inseguilo!"

Transcript

1 Pg. 1 Se hai un obiettivo, inseguilo! Negli ultimi 30 anni ho sostenuto e condotto numerosi colloqui in diversi ambiti. Prima di dedicarmi - come coach e psicoterapeuta strategica - ad aiutare le persone a sviluppare i propri talenti e raggiungere i propri obiettivi, mi sono occupata anche di ricerca e selezione del personale per una decina d anni. Prima ancora, mentre studiavo, cercando lavori stagionali o temporanei, ho sostenuto parecchi colloqui. Anch io, come tanti giovani alla ricerca di lavoro, ho dovuto fornire risposte a domande argute, talvolta spiritose o curiose, ma anche a quesiti provocatori, banali, impertinenti. Ho incontrato persone straordinarie, intelligenti, carismatiche, esigenti, alcune burbere ma capaci, altre solo scostanti. Ho apprezzato comunque, ma solo in seguito, le persone che senza grandi giri di parole mi hanno dato feedback dolorosi ma necessari ad avviare in me un processo di cambiamento. Sono sopravvissuta alla maleducazione di chi pensa di dimostrare potere facendoti fare lunghe attese in anticamera, di chi ti sposta continuamente l appuntamento, di chi non ti avvisa e anche di chi, senza un valido motivo, non perde occasione per metterti in difficoltà. Ho imparato a sorridere, anziché innervosirmi, nei colloqui con giovani supponenti psicologi, ancora ignari del potere della comunicazione e della relazione, quelli che ti osservano con uno sguardo obliquo per scoprire non si sa bene cosa. Ho sostenuto anche colloqui con volonterosi collaboratori o soci che non avevano ancora capito quale fosse la loro funzione (figuriamoci se potevano capire cosa avrei potuto fare io!). Tutto questo mi è certamente servito a sviluppare quella sicurezza e intraprendenza che, da timida adolescente, non avevo e neppure pensavo potesse crescere grazie a incontri positivi, ma anche ad altrettante disavventure. Anche se la memoria negli anni si affievolisce, ricordo vividamente ancora alcuni imprenditori ricchi di talento, di grandi capacità relazionali, che partendo da un idea originale o da una giovane azienda hanno costruito il loro successo e quello dei loro collaboratori. A loro mi sono spesso ispirata e sono felice di averli conosciuti. Ricordo anche, ma in modo più offuscato, alcuni uomini d affari, benestanti o arricchiti, che per mancanza di lungimiranza, di qualità umane o relazionali, non hanno saputo gestire al meglio il loro capitale, sia economico che umano. Come diceva Tom Hanks nel film Forest Gump: la vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita. Così, non sai se oggi incontrerai un illuminato scopritore di talenti, un aggressivo head hunter (il cosiddetto cacciatore di teste ), o uno dei tanti replicanti a caccia di cervelli da spremere o di manodopera a buon mercato. Rimango incuriosita dall etimologia e dall utilizzo del termine head hunter e in qualche occasione ho pensato: cacciano le teste per poi prendersi anche i corpi o taglieranno le teste per sostituirle con altre? Nella ricerca del lavoro spesso non sai chi incontrerai prima di averlo davanti. Sta dunque a te riconoscere che tipo di persona hai di fronte, far tesoro di ogni esperienza di incontro e aggirare eventuali ostacoli. Amplia la tua ricerca anche in ambiti che non avevi valutato o che reputi poco interessanti: conoscendoli potresti rimanere sorpreso positivamente e scoprire un talento che non sapevi di possedere. Continua a cercare, credi in te stesso e accogli le critiche: spesso sono azzeccate, ma non lasciare mai che qualcuno trituri la tua autostima e spazzi via i tuoi sogni. Rifletti sulle opinioni altrui e sull effetto che susciti negli altri: ti aiuterà a decidere come arrivare ai tuoi obiettivi. Mentre ti prepari al tuo prossimo colloquio e ai tuoi successi, o ad assorbire un rifiuto, dignitosamente e senza arrenderti, puoi leggere questa breve sintesi, raccolta in anni di colloqui. Mi auguro possa darti qualche spunto di riflessione, da aggiungere ai consigli, che sicuramente avrai già

2 Pg. 2 letto su qualche blog in internet, in articoli o in manuali, perché il mondo è pieno di gente pronta a dare consigli agli altri. Prendi le osservazioni che ho raccolto negli anni e utilizzale per una tua personale rielaborazione, perché, pur conoscendo gli elementi basilari di una comunicazione efficace, e avendo sperimentato cosa funziona e cosa è preferibile evitare, non ho mai creduto che esista un unica ricetta per un colloquio efficace. Ti invito pertanto a scolpire nella tua mente due aforismi: Sii te stesso, gli altri sono già occupati - di Oscar Wilde - e Sappiamo ciò che siamo, ma ignoriamo ciò che possiamo diventare di William Shakespeare. In altri termini, è un dato di fatto che scopriremo ciò che possiamo diventare solo vivendo. Con l auspicio di dare un contributo, ognuno per la sua parte, a creare tempi migliori, buon colloquio e alla prossima occasione! Per quanto non esistono ricette universali, ho osservato che ogni colloquio efficace ha alcuni aspetti irrinunciabili, su cui riflettere: 1) Presenza 2) Voce 3) Preparazione 4) Sintonia, osservazione e ascolto 5) Vivacità intellettiva 6) Onestà, affidabilità e credibilità 7) Determinazione Presenza. E impossibile superare un colloquio in assenza di presenza. Spesso si tratta di una presenza reale e visibile, in quanto solo nei colloqui telefonici l aspetto fisico è immaginato attraverso la voce, o in quelli virtuali è costruito attraverso descrizioni verbali e foto. Se per promuoverti utilizzi anche facebook, o altri social network, sii consapevole dell immagine che trasmetti, veicolata da foto e commenti. Poiché la presenza è ineliminabile, per fare una buona impressione utilizzala in modo consapevole e intelligente. In pratica ciò significa che, prima del colloquio, avrai cura dell igiene personale ed eviterai di emanare odori troppo intensi, di sudore, di fumo ed anche di profumo o dopobarba (ricorda: il senso dell olfatto è coinvolto nella formazione della prima impressione!). Scegli dunque l abbigliamento e gli accessori senza esagerare, perché la troppa perfezione, denota spesso tratti ossessivi e, in genere, crea distacco. Rilevato che la nostra visione è a colori, scegli di indossare colori adatti a te, non troppo grigi e spenti, ma forse neppure fosforescenti (puoi esagerare con i colori se ti candidi come art director o disk jockey). Scegli pure a tuo piacimento cosa indossare, ma sii consapevole di come vuoi apparire e valuta se il tuo abbigliamento è adatto all azienda e al contesto. Come non ti sogneresti di entrare in discoteca con i doposci sci o con l abito della prima comunione, così, se ti interessa avere la possibilità di lavorare in banca o in un ufficio dove vestono tutti in modo formale, lascia nell armadio i tuoi jeans a vita più che bassa e mutande con marca a vista, come pure le scollature che mettono in piena luce il tuo patrimonio (a meno che non sia l unica cosa che hai da offrire e non sia pertinente al ruolo che intendi ricoprire). Scegli pure vestiti in cui ti senti a tuo agio, ma in modo consapevole, non casuale. Una piccola attenzione merita la scelta delle scarpe (un dettaglio che gli esperti selezionatori notano, perché trasmette, spesso inconsapevolmente, alcune interessanti informazioni su cura, comodità, eleganza, attenzione alla moda, etc.). Ricorda che chi sei e chi

3 Pg. 3 vorrai diventare viene percepito dagli altri prima di tutto attraverso la tua presenza, prima ancora di iniziare a parlare e di elencare i tuoi studi. Come indichiamo spesso a chi ci chiede di allenarlo ad aver successo nelle relazioni (presso la nostra Scuola di Comunicazione e potere personale ) - per lasciare una buona impressione di sé non è necessario essere belli e avere un bel corpo, ma è fondamentale conoscere e saper utilizzare le proprie caratteristiche. Naturalmente l altezza aiuta e se hai un bel fisico, valorizzalo. Se tuttavia madre natura non ti ha dato un fisico da top model o da uomo irresistibile, ricorda che tutti possiamo renderci piacevoli curando il nostro aspetto e sfoderando un dolce sorriso, in grado di illuminare una stanza e renderti affabile, anche se hai i denti storti o porti l apparecchio. Se tuttavia per un qualche motivo imprevedibile arrivi trafelato al colloquio e ti senti in imbarazzo perché la tua presenza lascia un po a desiderare, sorridi e sii creativo. Se temi di non riuscire a toglierti dall impaccio può darti qualche spunto rivedere come Will Smith conduce un insolito colloquio in modo memorabile nel film Alla ricerca della felicità. Voce. La voce nella comunicazione umana è un imprescindibile strumento. L unica eccezione all uso della voce si ha nel mutismo. Quindi, poiché parlando, utilizzi sempre la voce, rendila il tuo miglior alleato, anche e soprattutto se soffri di balbuzie. L allenamento produce sempre risultati straordinari. Come insegna Ciro Imparato, ricercatore specializzato negli aspetti psicologici della voce e autore di La tua voce può cambiarti la vita (che ti consiglio di leggere), la voce può essere allenata. Non tutti ne sono consapevoli, ma è provato che tutti possono produrre una voce piacevole in grado di affascinare, esattamente come gli speaker radiofonici. Mentre approfondisci la conoscenza dei segreti della voce e di come puoi renderla piacevole e affascinante (cosa che aiuta anche nella vita privata!), impegnati a parlare ad un volume udibile, sorridi (con un sorriso dolce, non una risata) e cerca di allontanarti da una voce triste, monotona, apatica o arrabbiata. Come? E possibile modificare lo stato fisico (sorridere, assumere una postura non rigida, modulare la voce) e influire sui tuoi stati emotivi e sull umore delle persone intorno a te, come indicano le recenti scoperte delle neuroscienze e dei neuroni specchio 1. Consentiti dunque di sperimentare tutte le tue possibilità, anche quelle inespresse fino ad ora, perché il corpo influenza la mente e la mente il corpo, in positivo e in negativo. A te la scelta. Preparazione. Molti aspetti contraddistinguono la preparazione. Citiamone solo alcuni: - La competenza tecnica dipende dai tuoi studi, dall esperienza e dal ruolo che intendi ricoprire. Preparati a commentare il curriculum, le conoscenze, gli hobbies, le esperienze fatte e a illustrare, se necessario, il filo conduttore di elementi apparentemente scollegati. Evidenzia ciò che hai fatto attivamente, anche in ruoli poco prestigiosi o non attinenti al ruolo per cui ti candidi, piuttosto che la lista di convegni a cui hai partecipato da spettatore. - La preparazione culturale dipende da te e dal tuo impegno nel conoscere ciò che ti circonda e saperlo esprimere nella tua lingua madre: comunicare in un italiano corretto, possibilmente coniugando bene i verbi (evitando inutili intercalari come cioè, suvvia, eh, praticamente, assolutamente) fa sempre una buona impressione, qualunque sia il ruolo che andrai a ricoprire. Per alcuni ruoli ciò è indispensabile, quindi presta attenzione al linguaggio (non devi tenere una conferenza, ma non sei allo stadio o al bar). Considera che molti stranieri parlano 1 M. Iacoboni, I neuroni specchio (2008); G. Rizzolatti e altri, The neural basis for under standing non-intended actions, Neuroimage (2007); G. Rizzolatti The Mirror neuron system and its function in humans, Anat Embryol (2005).

4 Pg. 4 fluidamente la nostra lingua. Quindi, oltre a parlare correttamente la tua lingua, sicuramente ti aiuterà approfondire la conoscenza almeno di un altra. - La competenza sociale riguarda il modo di relazionarti agli altri, di comunicare e di interagire in diverse situazioni. Alcune regole di etichetta sono sempre valide, anche se il mondo cambia e con esso le consuetudini. Forse ti apparirà banale, ma alcuni selezionatori, ancor oggi prestano molta attenzione all uso del tu quando non ci si conosce, al parlare masticando, al parlare mentre l altro sta ancora parlando. Se a scuola o in famiglia non hai ricevuto le basi delle cosiddette buone maniere, Leggiti: Non si dice piacere di Sibilla della Gherardesca, una divertente guida sulle buone maniere in azienda come fattore di successo. - La preparazione emotiva può essere considerata un punto d arrivo, ma per arrivarci bisogna comunque partire. Da cosa? Dalla consapevolezza che siamo fatti, oltre che di mente e di competenze tecniche, anche di emozioni. La nostra vita è piena di emozioni (nei periodi critici, spesso negative e demotivanti), che proviamo e che si manifestano attraverso il nostro comportamento. Siamo sicuramente influenzati da persone o situazioni a reagire provando, ad esempio, solo per citarne alcune, rabbia, paura, dolore o piacere. Talvolta però dimentichiamo che anche noi siamo in grado di auto-influenzarci, di modificare il nostro umore a seconda di ciò che facciamo o pensiamo. Nell esperienza umana, la competenza emozionale si delinea insieme al comportamento, in relazione al modo in cui ci consideriamo e ci sentiamo considerati. Possiamo imparare attraverso le nostre esperienze a trasformare la paura in coraggio, la rabbia in competitività, il dolore in resistenza, il piacere in motivazione o, al contrario, subire le conseguenze di una paura che si trasforma in panico o vergogna, di una rabbia che si tramuta in aggressività distruttiva, auto e etero centrata, di un dolore inaffrontabile che ci paralizza, di un piacere che non riusciamo a regolare, o a godere. In alcuni casi potrai riuscire da solo a prepararti emotivamente al colloquio e alle relazioni con gli altri. In altri casi forse ti può essere di aiuto un breve percorso di coaching, con un professionista che ti guidi a superare difficoltà o blocchi emotivi, che ti appaiono invalicabili e compromettono i tuoi risultati. - La preparazione sull azienda, l attività, i referenti è indispensabile per fare una buona impressione. Se non sai a chi ti presenti o non conosci azienda, è facile che tu dia l impressione di un candidato che non ha idea del perché si trova lì e ciò non costituisce mai una buona premessa. Anche se stai cercando un azienda per un tirocinio, considera che i selezionatori ti stanno dedicando del tempo: aiutali a capire chi sei e cosa stai cercando nella loro azienda e sarà comunque tempo ben speso. Non dimenticare che la buona impressione fatta in un colloquio potrà esserti utile anche in futuro, perché chi ti ha conosciuto può sempre richiamarti quando si trasferirà in un altra azienda. Quindi metti un po di impegno in ogni colloquio e documentati, perché, comunque vada, è sempre un investimento. Oggi con internet è facile reperire informazioni sull azienda. Sapere come opera l azienda, quali sono i suoi clienti ti aiuterà a chiarirti e a chiarire come e per cosa potresti essere utilizzato. Sintonia, osservazione e ascolto. La sintonia è fondamentale per poter stabilire una buona comunicazione con l altro. Cercare di capire lo stato emotivo dell altro (ha fretta, è preoccupato, è disinteressato) per poi agire di conseguenza aiuta a non perdere tempo e a conquistare l altro. Quindi cerca di sintonizzarti sulla lunghezza d onda dell altro, che significa se vedi che ha fretta, vai velocemente al dunque, se è distratto e sta guardando il computer fai anche tu qualcosa prima di

5 Pg. 5 parlare e cerca di catturare la sua attenzione. Sii aperto all osservazione e utilizza gli elementi che ti vengono dall ambiente e dalla persona per raccogliere informazioni che ti saranno preziose durante il colloquio. Ascolta bene l altro e le domande che ti pone, prima di dare risposte a raffica o inappropriate. Permettiti anche di fare domande su ciò che non ti è chiaro e ascolta le risposte dell interlocutore. Quando le persone sono interessate a qualcosa, in genere, fanno domande, possibilmente, prima sul tipo di attività, poi su orario e stipendio. Vivacità intellettiva. La vitalità intellettiva la esprimi, mostrando curiosità, interesse, facendo domande pertinenti, dando risposte articolate, mostrando rapidità e flessibilità nel recepire gli stimoli, nel rielaborarli, nell associarli. L interlocutore coglie la tua acutezza dalla qualità e dal ritmo nelle risposte, dallo sguardo attento e vivace (per intenderci non spento o assente), dalla tua abilità nel risolvere problemi. Mantieni viva la curiosità e l interesse nei confronti degli altri e di ciò che ti circonda. Se ti senti un po spento, avvilito, apatico, fai qualcosa di piacevole che riattivi le tue energie, prima del prossimo colloquio. Onestà, affidabilità, credibilità sono aspetti che vengono percepiti da un insieme di fattori, non solo dalla congruenza tra le tue risposte e la modalità espressiva (sguardo, voce, postura, etc.), ma anche dalla tua capacità di riconoscere francamente i tuoi errori o i tuoi punti di debolezza. I selezionatori più preparati sono abituati a leggere sia il verbale, che il non verbale e capiscono subito le incongruenze, quindi cerca di essere credibile, non sforzarti di apparire ciò che non sei, perché è una fatica inutile, oltre che controproducente. Anche i meno esperti, colgono i segnali di incongruenza e, anche se non ne sono consapevoli o non riescono a decodificarli e a darvi senso, li ricevono e restano comunque perplessi. Quindi non sforzarti di apparire diverso da ciò che sei, cerca solo di volerti bene e di mettere in luce le tue migliori caratteristiche. Ricorda: ogni nostro difetto, a ben vedere, contiene un lato positivo. Poiché chi cerca trova, fai tu questa ricerca e sii preparato ad argomentare anche sui tuoi difetti, ad ammetterli francamente, ma a palesare anche il tuo punto di forza. Come direbbe Catone: quello che ti manca prendilo in prestito da te stesso. Facciamo un esempio? Se qualcuno dovesse criticare il tuo modo testardo e cocciuto, potrai sempre ammettere che ha ragione, ma che, grazie a questa tua determinazione, sei riuscito a raggiungere alcuni obiettivi (come per esempio imparare una lingua straniera difficile, risolvere un problema complesso, eccellere in una disciplina sportiva o artistica, etc.). Se qualcuno ti giudica timido, puoi sempre sostenere che sei una persona molto riservata, che non formuli giudizi avventati, ma sai renderti sufficientemente aperto, se necessario, attraverso l osservazione e l esercizio. Ricorda molti abili comunicatori erano persone timide, che allenandosi a parlare hanno raggiunto eccellenti risultati, talvolta anche migliori dei colleghi più estroversi. Quindi non disperare: la timidezza non è una malattia, ma un comportamento che può essere modulato a seconda delle esperienze che decidi di fare. Determinazione. Talvolta il peggior nemico è proprio dentro di noi, prima che negli altri o nelle situazioni critiche che ci troviamo ad affrontare. Tutte le volte che ci arrendiamo, che evitiamo, che pensiamo di non riuscire in un impresa, poniamo le basi dei nostri insuccessi. Ciò non significa che se siamo determinati riusciremo sempre ad ottenere sùbito quello che desideriamo. E vero, esistono condizioni avverse che non sono state determinate (almeno in parte) da noi, ma in tutti i casi possiamo sempre decidere di subirle o di imparare a gestirle. Chi è determinato non si arrende e

6 Pg. 6 così facendo, mentre raccoglie insuccessi e fallimenti, si prepara a scoprire nuove possibilità che potrebbero portarlo al successo. So che probabilmente stai pensando che in un tempo di crisi come quello attuale tutto ciò è inutile, non è sufficiente essere determinati, ci vogliono anche condizioni favorevoli, politiche, economiche, sociali. Hai ragione siamo proprio in un brutto periodo, nel quale è difficile vedere una luce o una via di uscita. Se però in un tunnel buio teniamo spente le nostre torce, o le nostre menti, è certo che non troveremo la via di uscita. Quindi perché non scegliere il comportamento più conveniente, adattivo per la sopravvivenza, anziché la resa o la lamentazione, che sta generando nel nostro paese, oltre alla crisi reale, anche una pericolosa crisi, percepita come senza via di uscita? Tutti lo possiamo fare. Sappiamo che si diventa abili marinai, quando si affrontano le tempeste, non quando si naviga in acque tranquille e neppure quando ci lascia andare alla deriva, senza neppure tentare di riprendere la rotta. Sviluppiamo dunque la nostra capacità di resistere alle avversità e di unire le nostre forze per generare idee e progetti che ci allontanino dal baratro. Come fa l acqua, un elemento naturale straordinariamente forte ma duttile, che si trasforma e cambia stato (liquido, solido, gassoso), a seconda delle condizioni di temperatura che incontra, così possiamo accrescere la nostra tenacia, sviluppando adattabilità e forza. Uno dei segreti dell auto-affermazione, citato da Barbara Martinini, coach della nostra Scuola di Comunicazione e potere personale, è mantenersi centrati e fluidi, ovvero centrati sui propri obiettivi e valori, ma fluidi nel senso di rimanere disponibili e aperti all ascolto, agli altri, all adattabilità rispetto a situazioni critiche o impreviste. Questo è anche uno dei segreti alla base del carisma che può essere riassunto nell antico stratagemma del cambiare costantemente rimanendo se stessi. Dunque, alleniamoci a cambiare rotta, se necessario, ma rimaniamo concentrati sui nostri obiettivi, continuiamo la ricerca, non arrendiamoci, sviluppiamo flessibilità e determinazione. La tenacia e la perseveranza ci guideranno a trovare la via di uscita e il successo, come è accaduto in altre epoche storiche e in altre situazioni. Rimini, 10 dicembre 2012 Roberta Mariotti (coach, psicologa e psicoterapeuta)

Favorire l autostima nel bambino. Mario Di Pietro www.educazione-emotiva.it segreteria@mariodipietro.it

Favorire l autostima nel bambino. Mario Di Pietro www.educazione-emotiva.it segreteria@mariodipietro.it Favorire l autostima nel bambino Mario Di Pietro www.educazione-emotiva.it segreteria@mariodipietro.it 1 Un senso di impotenza si sviluppa in seguito all incapacità di influenzare positivamente le proprie

Dettagli

Cosa Vedrai, Udrai, Sentirai, Percepirai quando li avrai Raggiunti?

Cosa Vedrai, Udrai, Sentirai, Percepirai quando li avrai Raggiunti? - Fermati un Momento a Riflettere sulla Direzione in cui stai Procedendo e Chiediti se proprio in quella Vuoi Andare. Se la tua Risposta è Negativa, Ti Propongo di Cambiare. - Se Fossi Sicuro di non poter

Dettagli

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO Credo che nella vita sia capitato a tutti di pensare a come gestire al meglio i propri guadagni cercando di pianificare entrate ed uscite per capire se, tolti i soldi per vivere, ne rimanessero abbastanza

Dettagli

Vediamo dei piccoli passi da fare:

Vediamo dei piccoli passi da fare: L assertività L assertività è una caratteristica del comportamento umano che consiste nella capacità di esprimere in modo chiaro e valido le proprie emozioni e opinioni senza offendere né aggredire l interlocutore.

Dettagli

Alcol: sai cosa bevi? Più sai meno rischi! UN PROGRAMMA IN 6 PUNTI PER CAMBIARE LE ABITUDINI DEVI SMETTERE DI BERE? quando smettere di bere

Alcol: sai cosa bevi? Più sai meno rischi! UN PROGRAMMA IN 6 PUNTI PER CAMBIARE LE ABITUDINI DEVI SMETTERE DI BERE? quando smettere di bere quando smettere di bere DEVI SMETTERE DI BERE? Se il bere é una scelta libera e consapevole da parte di un individuo, é anche vero che molti non si trovano nelle condizioni di poter bere e continuare a

Dettagli

10 Maggio 2013. Dott.ssa Lucia Candria

10 Maggio 2013. Dott.ssa Lucia Candria 10 Maggio 2013 Dott.ssa Lucia Candria Mamma e papà devono: Offrire sostegno Dare fiducia Essere complice per superare gli ostacoli Alimentare l autostima AUTOSTIMA Rappresenta una valutazione globale su

Dettagli

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it 1. Del sogno dell essere sognatore Il primo dovere di un buon Capo è non accontentarsi, essere il più esigente possibile nella

Dettagli

Unità Didattica 4: Comunicazione e relazione con persone disabili

Unità Didattica 4: Comunicazione e relazione con persone disabili Unità Didattica 4: Comunicazione e relazione con persone disabili In questa unità didattica sono indicate alcune modalità di comportamento con persone disabili, in modo da migliorare la conoscenza rispetto

Dettagli

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING!

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING! I PRIMI PASSI NEL NETWORK MARKETING Ciao mi chiamo Fabio Marchione abito in brianza e sono un normale padre di famiglia, vengo dal mondo della ristorazione nel quale ho lavorato per parecchi anni. Nel

Dettagli

Modulo 1. La Mia Storia/ Le Mie Domande

Modulo 1. La Mia Storia/ Le Mie Domande Modulo 1 La Mia Storia/ Le Mie Domande FINALITÀ Il ciclo di attività si propone di stimolare gli studenti a ricostruire la propria storia formativa, individuandone gli aspetti più salienti e a riflettere

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua!

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua! Ora puoi studiare ed insegnare musica nella comodità di casa tua! Se stai leggendo questo report vuol dire che ti sei iscritto alla mia lista di utenti interessati a questo nuovo progetto. Mille grazie

Dettagli

SEI IN CERCA DELL ATTIVITA GIUSTA PER TE?

SEI IN CERCA DELL ATTIVITA GIUSTA PER TE? SEI IN CERCA DELL ATTIVITA GIUSTA PER TE? Ti piacerebbe gestire la tua giornata lavorativa in LIBERTÀ e AUTONOMIA anche Part-Time o come Secondo Lavoro? Se vuoi dare una svolta definitiva alla tua vita

Dettagli

PUOI AVERE TUTTI I DATI E LE CIFRE, TUTTE LE PROVE, TUTTI GLI APPOGGI CHE VUOI, MA SE NON PADRONEGGI LA FIDUCIA NON ANDRAI DA NESSUNA PARTE.

PUOI AVERE TUTTI I DATI E LE CIFRE, TUTTE LE PROVE, TUTTI GLI APPOGGI CHE VUOI, MA SE NON PADRONEGGI LA FIDUCIA NON ANDRAI DA NESSUNA PARTE. FIDUCIA IN AZIONE Se tratti un uomo quale egli è, rimarrà così com è. Ma se lo tratti come se fosse quello che potrebbe essere, egli diverrà ciò che potrebbe essere. J. W. Goethe PUOI AVERE TUTTI I DATI

Dettagli

31 GIORNI PER IMPARARE AD AMARTI

31 GIORNI PER IMPARARE AD AMARTI 31 GIORNI PER IMPARARE AD AMARTI Ciao e benvenuto, sono sicura che troverai questo piccolo ebook molto speciale e sai perché? Perché è dedicato alla persona più importante su questo pianeta.. quella persona

Dettagli

ESSERE FELICI E MEGLIO!

ESSERE FELICI E MEGLIO! ESSERE FELICI E MEGLIO! I 5 MOTIVI PER ESSERLO di Carla Favazza Questo manuale contiene materiale protetto dalle leggi sul Copyright nazionale ed internazionale. Qualsiasi riproduzione senza il consenso

Dettagli

Essere felici al lavoro / Fate qualcosa per gli altri

Essere felici al lavoro / Fate qualcosa per gli altri 26/3/2015 Essere felici al lavoro / Fate qualcosa per gli altri Essere felici al lavoro / Fate qualcosa per gli altri È un dato di fatto: rispettare il prossimo e fare azioni positive nei confronti degli

Dettagli

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Obiettivi: - informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara - dare alcune indicazioni pratiche - suggerire alcuni

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA ANNO 2015/2016

OFFERTA FORMATIVA ANNO 2015/2016 OFFERTA FORMATIVA ANNO 2015/2016 La PNL per la Leadership personale e professionale COMUNICATORI STRAORDINARI! Sempre più spesso ci capita di dover parlare in pubblico. Talvolta vi siamo costretti da circostanze

Dettagli

Il pensiero positivo! www.skilla.com

Il pensiero positivo! www.skilla.com Il pensiero positivo! www. Come accrescere la propria autostima fronteggiando le situazioni difficili. Il pensiero positivo! L avvenire ci tormenta, il passato ci trattiene, il presente ci sfugge. Gustave

Dettagli

The Leader. Scopri la tua tecnica nella vita. Solleverai qualsiasi peso. Emanuele Radice. Sviluppo personale - self Help

The Leader. Scopri la tua tecnica nella vita. Solleverai qualsiasi peso. Emanuele Radice. Sviluppo personale - self Help Scopri la tua tecnica nella vita. Solleverai qualsiasi peso. The Leader Sviluppo personale - self Help Permettimi di darti un consiglio: Scegli ora di essere tu il tuo LEADER SEMPRE! Sviluppo personale

Dettagli

Chi lo dice che non sono portato per la matematica? Il coaching nelle lezioni individuali di matematica

Chi lo dice che non sono portato per la matematica? Il coaching nelle lezioni individuali di matematica Chi lo dice che non sono portato per la matematica? Il coaching nelle lezioni individuali di matematica Tesi di Daniele Gianolini 1. Introduzione La decennale esperienza nell insegnamento individuale della

Dettagli

Per promuoversi nel mondo del lavoro è necessario proporsi attivamente.

Per promuoversi nel mondo del lavoro è necessario proporsi attivamente. L'obiettivo immediato di chi svolge una ricerca di lavoro consiste, naturalmente, nell'ottenere un colloquio col potenziale datore di lavoro, o nell'ammissione a un concorso laddove se ne abbiano i titoli

Dettagli

DOPO LA SCUOLA? CHE IMPRESA!

DOPO LA SCUOLA? CHE IMPRESA! DOPO LA SCUOLA? CHE IMPRESA! Diffusione della cultura del lavoro Anno Scolastico 2006-2007 Il colloquio di lavoro in collaborazione con: IL COLLOQUIO DI LAVORO COLLOQUIO DI LAVORO Colloquio è una parola

Dettagli

Ambiente/Beni materiali VALORE Crescita personale VALORE Svago VALORE

Ambiente/Beni materiali VALORE Crescita personale VALORE Svago VALORE VALUTA OGNUNA DI QUESTE DIMENSIONI LEGGI BENE LE DOMANDE, PENSA CON TRASPARENZA ED ONESTA CON TE STESSE E COMPLETA CON UN AUTOVALUTAZIONE DA A 0 PER OGNUNA. RIPORTA IL SUL GRAFICO (UTILIZZA QUELLO IN FONO

Dettagli

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili COME PARTIRE Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online Questo report si pone l obiettivo di dare una concreta speranza a chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Dettagli

Questionario sulle abilità comunicativo relazionali

Questionario sulle abilità comunicativo relazionali Questionario sulle abilità comunicativo relazionali a cura di Fabio Navanteri per il tutor: da leggere ai corsisti Il questionario che vi proponiamo vi permetterà di individuare alcuni tratti del vostro

Dettagli

Polo didattico per la formazione PNL e Coaching Divisione Ebook

Polo didattico per la formazione PNL e Coaching Divisione Ebook 1 Tra il dire e il fare PNL e Coaching 2 Titolo Tra il dire e il fare Editore PNL e Coaching edizioni Sito internet www.pnlecoaching.it ATTENZIONE: Tutti i diritti sono riservati a norma di legge. Nessuna

Dettagli

Come imparare a disegnare

Come imparare a disegnare Utilizzare la stupidità come potenza creativa 1 Come imparare a disegnare Se ti stai domandando ciò che hai letto in copertina è vero, devo darti due notizie. Come sempre una buona e una cattiva. E possibile

Dettagli

PSICOLOGIA PER LA VITA QUOTIDIANA AUTOSTIMA. Dott. Valentino Gastini Dott. Alberto Martin

PSICOLOGIA PER LA VITA QUOTIDIANA AUTOSTIMA. Dott. Valentino Gastini Dott. Alberto Martin PSICOLOGIA PER LA VITA QUOTIDIANA AUTOSTIMA Dott. Valentino Gastini Dott. Alberto Martin CHE COS E L AUTOSTIMA Autostima significa avere stima di se stessi COME SI OTTIENE L AUTOSTIMA? Una persona può

Dettagli

Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali. Materiali di Orientamento Giugno 2014

Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali. Materiali di Orientamento Giugno 2014 Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali Materiali di Orientamento Giugno 2014 Il Network (rete personale) La mia RETE di conoscenze e relazioni con persone che possono interessarsi alla mia

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

DBT SKILLS TRAINING ABILITÀ DI REGOLAZIONE EMOZIONALE

DBT SKILLS TRAINING ABILITÀ DI REGOLAZIONE EMOZIONALE DBT SKILLS TRAINING ABILITÀ DI REGOLAZIONE EMOZIONALE Maria Elena Ridolfi Regolazione emozionale: obiettivi COMPRENDERE LE EMOZIONI RIDURRE LA VULNERABILITA EMOZIONALE RIDURRE LA SOFFERENZA EMOZIONALE

Dettagli

Servizio Sanitario della Toscana GUIDA PER IL PERSONALE DEDICATO AI RAPPORTI CON IL PUBBLICO URP. Ufficio Relazioni col Pubblico Tutela del Cittadino

Servizio Sanitario della Toscana GUIDA PER IL PERSONALE DEDICATO AI RAPPORTI CON IL PUBBLICO URP. Ufficio Relazioni col Pubblico Tutela del Cittadino Servizio Sanitario della Toscana GUIDA PER IL PERSONALE DEDICATO AI RAPPORTI CON IL PUBBLICO URP Ufficio Relazioni col Pubblico Tutela del Cittadino PER IL PERSONALE DEDICATO AI RAPPORTI CON IL PUBBLICO

Dettagli

Come migliorare la tua relazione di coppia

Come migliorare la tua relazione di coppia Ettore Amato Come migliorare la tua relazione di coppia 3 strategie per essere felici insieme I Quaderni di Amore Maleducato Note di Copyright Prima di fare qualunque cosa con questo Quaderno di Amore

Dettagli

Ogni piccolo miglioramento è un grande miglioramento

Ogni piccolo miglioramento è un grande miglioramento Nei rapporti con le persone che ami, nell essere genitore, nella comunicazione, nel lavoro, nel business e nella vendita devi avere comportamenti eccezionali, saperti distinguere e usare una comunicazione

Dettagli

Cosa desideri dalla vita?

Cosa desideri dalla vita? Cosa desideri dalla vita? L'Amore? L'Amore? Se quello che desideri è l'amore, quello con la A maiuscola Se desideri realmente amarti,amare ed essere riamata Se desideri trovare la persona giusta Se desideri

Dettagli

LE PAROLE CHE PESANO. Hotel Remilia 20/05/2014. Ciclo Magramente

LE PAROLE CHE PESANO. Hotel Remilia 20/05/2014. Ciclo Magramente LE PAROLE CHE PESANO Hotel Remilia 20/05/2014 Ciclo Magramente Pag. 01 IL LINGUAGGIO CHE PESA Hai mai pensato che il linguaggio che usi possa influenzare la tua autostima e il tuo peso? Rifletti un secondo:

Dettagli

Modulo 2. A Caccia di Risorse

Modulo 2. A Caccia di Risorse Modulo 2 A Caccia di Risorse FINALITÀ Il ciclo di attività si propone di sviluppare negli studenti la capacità di analizzare le situazioni critiche della vita quotidiana al fine di renderli consapevoli

Dettagli

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B Il Quotidiano in Classe Classe III sez. B Report degli articoli pubblicati Dagli studenti sul HYPERLINK "iloquotidiano.it" Ilquotidianoinclasse.it Allestimento di Lorenzo Testa Supervisione di Chiara Marra

Dettagli

A.A.A LAVORO CERCASI!!!

A.A.A LAVORO CERCASI!!! A.A.A LAVORO CERCASI!!! 1 2 Carissimi, l'amministrazione Comunale di Azzano San Paolo nel corso degli anni ha promosso attività volte al sostegno dei giovani cittadini. Pensiamo che sia fondamentale in

Dettagli

Scrittura Meditativa

Scrittura Meditativa Scrittura Meditativa Attraverso la scrittura in rilassamento profondo diamo voce al subconscio, che ci parla delle nostre paure, dei nostri limiti, ma anche dei nostri progetti reali e dei desideri più

Dettagli

Wretched - Libero Di Vevere, Libero Di Morire. Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 03:35

Wretched - Libero Di Vevere, Libero Di Morire. Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 03:35 01 - Come Un Cappio Un cappio alla mia gola le loro restrizioni un cappio alla mia gola le croci e le divise un cappio che si stringe, un cappio che mi uccide un cappio che io devo distruggere e spezzare

Dettagli

APPENDICE 1 IL PROGETTO FLOW S CHOICE COME CONTRIBUTO INNOVATIVO NELLE ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO. di Gaetana Fatima Russo

APPENDICE 1 IL PROGETTO FLOW S CHOICE COME CONTRIBUTO INNOVATIVO NELLE ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO. di Gaetana Fatima Russo APPENDICE 1 IL PROGETTO FLOW S CHOICE COME CONTRIBUTO INNOVATIVO NELLE ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO di Gaetana Fatima Russo Nella logica del percorso ROAD MAP che abbiamo assunto nel progetto Analisi delle

Dettagli

IN Coach Academy scuola di coaching fondata nel 2002 da Roberto Ferrario. lancia la prima edizione del corso. EASY Coaching

IN Coach Academy scuola di coaching fondata nel 2002 da Roberto Ferrario. lancia la prima edizione del corso. EASY Coaching IN Coach Academy scuola di coaching fondata nel 2002 da Roberto Ferrario lancia la prima edizione del corso EASY Coaching impara le basi del coaching via web e allena la tua mente al successo In videoconferenza

Dettagli

Grafico del livello di attività per 90 giorni

Grafico del livello di attività per 90 giorni Grafico del livello di attività per giorni "Gli agenti immobiliari di Successo fanno quello che gli agenti immobiliari normali non amano fare." Salvatore Coddetta. Il lavoro di agente immobiliare è quello

Dettagli

Dialogo strategico, intelligenza emotiva e gestione del conflitto.

Dialogo strategico, intelligenza emotiva e gestione del conflitto. Dialogo strategico, intelligenza emotiva e gestione del conflitto. Testi originali: Paul Watzlawick, Giorgio Nardone, Emma Rosenberg Colorni, Mauro Scardovelli Sintesi e integrazione: Andrea Farioli (trainer

Dettagli

ANALISI TRANSAZIONALE

ANALISI TRANSAZIONALE ANALISI TRANSAZIONALE Modulo di training alla comunicazione efficace secondo il modello di Eric Berne dott. Rinaldi Livio COMUNICAZIONE ASIMMETRICA comunicativa Asimmetria Età scolare Adolescenza Maturità

Dettagli

14 consigli per essere un perfetto gentleman cattolico

14 consigli per essere un perfetto gentleman cattolico Riprendiamo sul nostro sito il testo pubblicato il 4 novembre 2015 dal sito www.aleteia.org Restiamo a disposizione per l immediata rimozione se la presenza sul nostro sito non fosse gradita a qualcuno

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI

RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI WWW.FISIOPROGRAM-INTENSIVE.COM Come accendere e coltivare la tua passione per la Fisioterapia: Nell articolo precedente FISIOTERAPISTI MOTIVATI

Dettagli

PATRIZIO PAOLETTI 5 P ASSI P ER CAMBIARE LA TUA VITA. MED events that change your life

PATRIZIO PAOLETTI 5 P ASSI P ER CAMBIARE LA TUA VITA. MED events that change your life PATRIZIO PAOLETTI 5 P ASSI P ER CAMBIARE LA TUA VITA MED events that change your life L ECCELLENZA È UN MODELLO A TENDERE PATRIZIO PAOLETTI Il filo conduttore che anima il percorso è la certezza che in

Dettagli

COMUNICAZIONE EFFICACE NEL BUSINESS (Power Business Communication) DR. CRISTIAN BISCUOLA PER PAROLESCELTE.IT info@parolesclete.it

COMUNICAZIONE EFFICACE NEL BUSINESS (Power Business Communication) DR. CRISTIAN BISCUOLA PER PAROLESCELTE.IT info@parolesclete.it COMUNICAZIONE EFFICACE NEL BUSINESS (Power Business Communication) DR. CRISTIAN BISCUOLA PER PAROLESCELTE.IT info@parolesclete.it 1 «La necessità di sviluppare una capacità comunicativa più efficace è

Dettagli

Mentore. Presentazione

Mentore. Presentazione Mentore Presentazione Chi è Mentore? Il Mio nome è Pasquale, ho 41 anni dai primi mesi del 2014 ho scoperto, che ESISTE UN MONDO DIVERSO da quello che oltre il 95% delle persone conosce. Mi sono messo

Dettagli

Bambine e bambini costruttori di scenari di democrazia

Bambine e bambini costruttori di scenari di democrazia Bambine e bambini costruttori di scenari di democrazia a cura di Cristian Fabbi La riflessione sul tema dei diritti ha portato alcune consapevolezze che, per altro, già erano diffuse tra noi, ma che ora

Dettagli

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE INTRODUZIONE AL QUESTIONARIO Questo questionario viene usato per scopi scientifici. Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Dopo aver letto attentamente

Dettagli

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI SPECIAL REPORT I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI Come assicurarti soldi e posto di lavoro nel bel mezzo della crisi economica. www.advisortelefonica.it Complimenti! Se stai leggendo

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

Codice Deontologico del Volontario adottato dalla Federazione Cure Palliative

Codice Deontologico del Volontario adottato dalla Federazione Cure Palliative Art.5. Agisce senza fini di lucro anche indiretto e non accetta regali o favori, se non di modico valore. ASSOCIAZIONE VOLONTARI ASSISTENZA PAZIENTI ONCOLOGICI Codice Deontologico del Volontario adottato

Dettagli

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi''

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi'' J.AThePowerOfSponsorship Di Giuseppe Angioletti http://www.segretidei7uero.altervista.org ''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza

Dettagli

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome Guida NetPupils Un social network è un sito che dà la possibilità alle persone di entrare in contatto e condividere informazioni. I social network si basano su quella che viene definita amicizia : concedendo

Dettagli

Psicologia dello sviluppo

Psicologia dello sviluppo 3. Lo sviluppo emotivo 1 Lo sviluppo emotivo Psicologia dello sviluppo Oltre allo sviluppo cognitivo, che viene spesso associato alle capacità intellettive, è importante comprendere il grado di competenza

Dettagli

Louise L. Hay. vivi bene adesso. Ebook

Louise L. Hay. vivi bene adesso. Ebook Louise L. Hay vivi bene adesso Ebook Traduzione: Katia Prando Editing: Enza Casalino Revisione: Martina Marselli, Gioele Cortesi Impaginazione: Matteo Venturi 2 E ora parliamo di autostima. Non avrai mai

Dettagli

Sedurla e soddisfarla. Le regole del suo piacere

Sedurla e soddisfarla. Le regole del suo piacere Sedurla e soddisfarla Le regole del suo piacere Disegni realizzati da Denise Maltese. Vincenzo Emanuele Todaro SEDURLA E SODDISFARLA Le regole del suo piacere www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Vincenzo

Dettagli

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana giugno 2011 PARLARE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE 2 PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

Via Belzoni 80 Via Belzoni 80 35121 Padova 35121 Padova tel +39 049 8278464 tel +39 049 8278458 fax +39 049 8278451 fax +39 049 8278451

Via Belzoni 80 Via Belzoni 80 35121 Padova 35121 Padova tel +39 049 8278464 tel +39 049 8278458 fax +39 049 8278451 fax +39 049 8278451 La.R.I.O.S. Laboratorio di Ricerca ed Intervento per l Orientamento alle Scelte DPSS Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione Centro di Ateneo di Servizi e Ricerca per la Disabilità,

Dettagli

SPECIAL REPORT TECNICHE DI PNL PER MOTIVARSI

SPECIAL REPORT TECNICHE DI PNL PER MOTIVARSI SPECIAL REPORT TECNICHE DI PNL PER MOTIVARSI Motiv-azione: dare un motivo all azione che ti spinge ad agire, ad avere un determinato comportamento per raggiungere i tuoi obiettivi. È l elemento chiave

Dettagli

Le 7 Leggi della Ricchezza

Le 7 Leggi della Ricchezza Maurizio Fiammetta Le 7 Leggi della Ricchezza Un percorso in sette tappe per realizzare nella propria vita gli eterni principi per il tuo benessere mentale, materiale e spirituale 7 DISPENSA CORSO ON LINE

Dettagli

Comunicazione efficace: come imparare a comunicare al meglio in ogni occasione

Comunicazione efficace: come imparare a comunicare al meglio in ogni occasione 1 CORSI PER FACILITATORI 2014 DISPENSA N. 1 Carlo Di Marco Comunicazione efficace: come imparare a comunicare al meglio in ogni occasione Non importa se sei uomo o donna e nemmeno la tua età. Non ha importanza

Dettagli

IL PENSIERO COSTRUTTIVO. Gli 11 Presupposti del Successo. nel Coaching Neuroscientifico

IL PENSIERO COSTRUTTIVO. Gli 11 Presupposti del Successo. nel Coaching Neuroscientifico IL PENSIERO COSTRUTTIVO Gli 11 Presupposti del Successo nel Coaching Neuroscientifico Modulo 3 isis progettazione sas tutti i diritti riservati I PRESUPPOSTIDEL SUCCESSO / 1 IL PRESUPPOSTO MATRICE La legge

Dettagli

ATTEGGIAMENTO MENTALE POSITIVO PER IL FARMACISTA IMPRENDITORE DI SUCCESSO. 1 Dicembre 2014 Manuela Campanozzi

ATTEGGIAMENTO MENTALE POSITIVO PER IL FARMACISTA IMPRENDITORE DI SUCCESSO. 1 Dicembre 2014 Manuela Campanozzi 1 ATTEGGIAMENTO MENTALE POSITIVO PER IL FARMACISTA IMPRENDITORE DI SUCCESSO 1 Dicembre 2014 Manuela Campanozzi LE REGOLE DEL GIOCO CI DIAMO TUTTI DEL TU ADESSO È L UNICO MOMENTO CHE ESISTE SI PARTECIPA

Dettagli

Ricerca attiva del lavoro

Ricerca attiva del lavoro Ricerca attiva del lavoro La ricerca attiva in tre fasi 1 3 2 CONSAPEVOLEZZA STRUMENTI INFORMAZIONI Fase 1: Consapevolezza Io cosa offro? Bilancio di competenze Strumenti: Domande individuali: cosa so

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

Più Autostima in 15 giorni

Più Autostima in 15 giorni L ALTRO MODO di DIMAGRIRE Come usare il cervello per stare bene con se stessi e dimagrire con gusto E-book Più Autostima in 15 giorni Con audio MP3 Ciao, ti do il mio personale benvenuto o benvenuta alla

Dettagli

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita Come Guadagnare Molto Denaro Lavorando Poco Tempo Presentato da Paolo Ruberto Prima di iniziare ti chiedo di assicurarti di

Dettagli

LOVE MARKETING MARKETING ANALITICO

LOVE MARKETING MARKETING ANALITICO LOVE MARKETING Love Marketing è un contributo italiano che rivela un lapalissiano dato di fatto: il marketing è una tecnica che ciascuno di noi mette in atto quotidianamente nei rapporti interpersonali.

Dettagli

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati).

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). HEY! SONO QUI! (Ovvero come cerco l attenzione). Farsi notare su internet può essere il tuo modo di esprimerti. Essere apprezzati dagli altri è così

Dettagli

Dott.ssa Federica Pricci Psicologa Psicoterapeuta

Dott.ssa Federica Pricci Psicologa Psicoterapeuta Dott.ssa Federica Pricci Psicologa Psicoterapeuta La Comunicazione Cosa significa Comunicare? Trasmettere informazioni,conoscenze,pensieri tra due o piú soggetti. La comunicazione contiene elementi non

Dettagli

Ciao, intanto grazie per essere arrivato/a fin qui.

Ciao, intanto grazie per essere arrivato/a fin qui. 2 Ciao, intanto grazie per essere arrivato/a fin qui. Probabilmente ti stai chiedendo se posso aiutarti, la risposta è sì se: vuoi raccontare qualcosa di te o di quello che fai; vuoi dei testi che descrivano

Dettagli

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI 1. Vai a visitare un cliente ma non lo chiudi nonostante tu gli abbia fatto una buona offerta. Che cosa fai? Ti consideri causa e guardi

Dettagli

Super Memoria Copyright Oreste Maria Petrillo e Fabio Santoro www.successo3x.com

Super Memoria Copyright Oreste Maria Petrillo e Fabio Santoro www.successo3x.com Note legali Le strategie riportate in questo documento sono il frutto di anni di studi, quindi non è garantito il raggiungimento dei medesimi risultati. L autore si riserva il diritto di aggiornare o modificarne

Dettagli

l intervento, la ricerca che si sta progettando)

l intervento, la ricerca che si sta progettando) Definizione delle motivazioni che richiedono l attuazione del progetto (contesto e target) Il motivo è quello di lasciare a tutti un pensiero sull essere felici. Definizione chiara e coerente degli obiettivi

Dettagli

Le fondamenta del successo

Le fondamenta del successo 13 October 2014 Le fondamenta del successo Articolo a cura di Nicola Doro - Responsabile Commerciale Ad Hoc Le fondamenta del successo? Responsabilità al 100%! Le persone di successo si assumono il 100%

Dettagli

COME AGGIORNARE IL PROPRIO SISTEMA DI CREDENZE

COME AGGIORNARE IL PROPRIO SISTEMA DI CREDENZE 11 November 2014 COME AGGIORNARE IL PROPRIO SISTEMA DI CREDENZE Articolo a cura di Nicola Doro - Responsabile Commerciale Ad Hoc Ti sei mai chiesto perché alcune persone falliscono in tutto quello che

Dettagli

Importante! Questo documento rappresenta solo le prime 3 sezione. del Corso : Lavoro Dei Sogni

Importante! Questo documento rappresenta solo le prime 3 sezione. del Corso : Lavoro Dei Sogni Importante! Questo documento rappresenta solo le prime 3 sezione del Corso : Lavoro Dei Sogni Indice: INTRODUZIONE I 3Segreti Per Creare Un Business Online Di Successo Definisci Il Tuo Business Obiettivo

Dettagli

LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI. La Biblioteca per i Pazienti. Impressioni dei Volontari

LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI. La Biblioteca per i Pazienti. Impressioni dei Volontari LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO Anno 2005/2006 La Biblioteca per i Pazienti Impressioni dei Volontari Gloria Lombardo, Valeria Bonini, Simone Cocchi, Francesca Caffarri, Riccardo

Dettagli

- 1 reference coded [1,02% Coverage]

<Documents\bo_min_2_M_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,02% Coverage] - 1 reference coded [1,02% Coverage] Reference 1-1,02% Coverage Sì, adesso puoi fare i filmati, quindi alla fine se non hai niente da fare passi anche un ora al cellulare

Dettagli

I 12 principi della. Leadership Efficace in salone

I 12 principi della. Leadership Efficace in salone I 12 principi della Leadership Efficace in salone Leadership = capacita di condurre e di motivare Per condurre i tuoi dipendenti devono avere stima e fiducia di te. Tu devi essere credibile. Per motivare

Dettagli

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti 10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti Nel 2013 hanno chiuso in Italia oltre 50.000 aziende, con un aumento di oltre

Dettagli

Visualizza la tua strada verso il successo!

Visualizza la tua strada verso il successo! Visualizza la tua strada verso il successo! Hai mai voluto qualcosa così intensamente,ma per qualche ragione,non l hai ottenuta? Succede a molte persone. Qualche volta sembra che, indipendentemente da

Dettagli

Le 5 lezioni per dupplicare il tuo metodo di fare

Le 5 lezioni per dupplicare il tuo metodo di fare J.AThePowerOfSponsorship'' Di Giuseppe Angioletti http://www.segretidei7uero.altervista.org http://www.facebook.com/angiolettigiuseppe Le 5 lezioni per dupplicare il tuo metodo di fare Network Marketing

Dettagli

L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI

L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI Mi figura dla rujenedes Meine Sprachenfigur La mia figura delle lingue Silvia Goller Scuola dell infanzia Santa Cristina/Val Gardena Le bambine e i bambini

Dettagli

!"#$%&%'()*#$"*'' I 3 Pilastri del Biker Vincente

!#$%&%'()*#$*'' I 3 Pilastri del Biker Vincente !"#$%&%'()*#$"*'' I 3 Pilastri del Biker Vincente Il Primo Pilastro del Biker Vincente Domina ogni terreno con lo sguardo Qual è secondo te la differenza tra un biker vincente, (quelli che ti superano

Dettagli

Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario

Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario Scopri come i grandi investitori hanno posto le basi per il loro successo. Tutto quello che devi assolutamente conoscere prima

Dettagli

Perché è sempre troppo tardi quando inizi a occuparti della tua salute?

Perché è sempre troppo tardi quando inizi a occuparti della tua salute? Perché è sempre troppo tardi quando inizi a occuparti della tua salute? Succede spesso ed è un comportamento molto diffuso. Troviamo la motivazione per occuparci della nostra persona (fisico e mente) solo

Dettagli

Sin da quando sono molto piccoli, i bambini sperimentano il mondo attraverso le

Sin da quando sono molto piccoli, i bambini sperimentano il mondo attraverso le Indice Introduzione 7 Miagolina si presenta 11 Quella volta che Miagolina è caduta nel buco della vasca 24 Quando è nato Spigolo 44 Miagolina e le parole storte 56 Spigolo va all asilo 75 Miagolina si

Dettagli

I bambini adottati nei contesti sociali ed educativi. Provincia Piacenza Piacenza, 9 settembre 2013 Sara Lombardi

I bambini adottati nei contesti sociali ed educativi. Provincia Piacenza Piacenza, 9 settembre 2013 Sara Lombardi I bambini adottati nei contesti sociali ed educativi Provincia Piacenza Piacenza, 9 settembre 2013 Capire per intervenire La spiegazione che ciascuno di noi si dà del comportamento altrui definisce gli

Dettagli

AFFETTIVITA E SESSUALITA BENESSERE A SCUOLA

AFFETTIVITA E SESSUALITA BENESSERE A SCUOLA AFFETTIVITA E SESSUALITA BENESSERE A SCUOLA DR.SSA MAIORANO ANGELA (PSICOLOGA E PSICOTERAPEUTA) PUBBLICHE RELAZIONI PARCHETTI CRISTINA COREOGRAFA E BALLERINA VERGINELLI MAURA L ADOLESCENZA PORTA CON SÉ

Dettagli

MONSTER UNIVERSITY TOUR

MONSTER UNIVERSITY TOUR MONSTER UNIVERSITY TOUR UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE 7 OTTOBRE 2014 PIETRO MANENTI PRODUCT MANAGER - MONSTER ITALIA Di cosa parleremo La ricerca di lavoro on line: strategie e consigli L ottimizzazione

Dettagli

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------------------------------------- pelle su pelle Testo tratto dalle interviste realizzate in occasione della festa del volontariato - Casalecchio di Reno 22 aprile 2013 a cura dell associazione di promozione sociale Gruppo Elettrogeno

Dettagli