VERBALE DI GARA N. 1 APERTURA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA. - - o o O o o - -

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VERBALE DI GARA N. 1 APERTURA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA. - - o o O o o - -"

Transcript

1 CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DELL UNIONE DI COMUNI LOMBARDA ADDA MARTESANA Via Martiri della Liberazione n Pozzuolo Martesana Città Metropolitana di Milano COMUNI DI BELLINZAGO LOMBARDO, LISCATE, POZZUOLO MARTESANA E TRUCCAZZANO telefono: fax: C.F. e P.IVA: Codice Ministeriale: AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI SUPPORTO AL SERVIZIO INTEGRATO MINORI E FAMIGLIA, AL SERVIZIO DI SEGRETARIATO SOCIALE E AI SERVIZI COMPLEMENTARI PER I COMUNI DI LISCATE, POZZUOLO MARTESANA E TRUCCAZZANO PERIODO GENNAIO 2018 GIUGNO 2020 CIG VERBALE DI GARA N. 1 APERTURA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA - - o o O o o - - L'anno duemiladiciassette, il giorno dodici del mese di dicembre, alle ore 10.00, in Via Martiri della Liberazione n. 11 a Pozzuolo Martesana, presso la sede dell Unione di Comuni Lombarda Adda Martesana (d ora in poi anche UCLAM), nella Sala Consiliare aperta al pubblico, si è riunito in seduta pubblica il Seggio di Gara nelle persone di: - Presidente: dott. Giampiero COMINETTI, R.U.P. della fase di affidamento della procedura - Testimone: dott. Manuel Marzia, R.U.P. della fase di programmazione, progettazione ed esecuzione; - Testimone: Nadia MARTELLOTTA, istruttore amministrativo della Centrale Unica di Committenza; Funzionario della stazione appaltante per supportare il Seggio di Gara nelle funzioni di segreteria è la dipendente: Nadia Martellotta. Alla seduta, pubblica, risultano altresì presenti la signora Patrizia Maria Luigia SGUALDI legale rappresentante della Cooperativa Sociale COESA e il signor Francesco Giuseppe NOVASCONI legale rappresentante della Cooperativa Sociale MILAGRO; IL PRESIDENTE Del Seggio di Gara, constatata la regolare costituzione del medesima PREMETTE 1

2 - che con determinazione dell Unione n. 5 del 14/11/2017 (reg. gen. 285 del 14/11/2017) il Capo Settore 7 Servizi Sociali ha, tra l altro, approvato il Capitolato Speciale di Appalto per gli interventi di supporto al servizio integrato minori e famiglia, al servizio di segretariato sociale e ai servizi complementari per i comuni di Liscate, Pozzuolo Martesana e Truccazzano periodo gennaio 2018 giugno 2020; - che con determinazione a contrarre n. 38 in data 15/11/2017 (reg. gen. 288 del 15/11/2017) il Capo Settore 1 Staff Direzionale Comunicazione Centrale Unica di Committenza Ricerca Bandi di Finanziamento ha stabilito di affidare il contratto di servizio relativi all area delle politiche giovanili per il periodo gennaio 2018 luglio 2021 come segue: Procedura: aperta ai sensi dell articolo 60 del Decreto Legislativo n. 50 del Criterio: offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell art. 95 del Decreto Legislativo n. 50 del 2016; - che si è proceduto a dare adeguata pubblicità alla procedura di che trattasi, così come disposto dall art. 72 del D.Lgs. 50/2016; - che la procedura di gara viene condotta mediante l'ausilio di sistemi informatici di intermediazione telematica di ARCA Lombardia denominato Sintel ; - che il termine ultimo per inserire le offerte nella piattaforma Sintel era stato stabilito perentoriamente entro le ore del giorno 11/12/2017; TANTO PREMESSO Il Presidente richiama il bando di gara, del quale cita le condizioni principali e che rende disponibili sul tavolo e che è dato per letto, indi rende noto che, entro il termine perentorio per la presentazione delle offerte, cioè entro le ore del 11/12/2017 risultano pervenuti a questa stazione appaltante, tramite la piattaforma SINTEL, numero 3 (TRE) plichi telematici presentati dai seguenti offerenti: N Concorrente Protocollo Telematico Sintel Data/ora 1 RTI Milagro cooperativa sociale e Dialogica dicembre ATI Coesa Cooperativa Sociale arl Onlus e Pratica dicembre MARTA SCS ONLUS dicembre TUTTO CIÒ PREMESSO IL PRESIDENTE a) in relazione alla verifica dell'ammissibilità dell offerta pervenuta, dà atto della corretta e tempestiva presentazione del plico, nonché della corretta apposizione della firma digitale, verificata mediante l apposita funzione di Sintel ; b) provvede, quindi, all'apertura della busta telematica contenente la documentazione amministrativa e rileva quanto segue: 2

3 Plico Telematico N. 1 presentato dall O.E Milagro cooperativa sociale in nome e per conto del costituendo R.T.I con Dialogica: Il Presidente rileva che è presente l impegno a costituire il Raggruppamento Temporaneo di Imprese (R.T.I.) in caso di aggiudicazione, pertanto prosegue alla verifica della documentazione presentata dagli operatori economici che costituiranno il R.T.I. medesimo: SOCIETÀ MANDATARIA: MILAGRO COOPERATIVA SOCIALE: esamina il Documento Di Gara Unico Europeo (DGUE) e la Dichiarazione Integrativa e rileva la completezza, nonché la regolarità degli stessi. SOCIETÀ MANDANTE: DIALOGICA: esamina il Documento Di Gara Unico Europeo (DGUE) e la Dichiarazione Integrativa e rileva la completezza, nonché la regolarità degli stessi. Procede, quindi, al controllo della Garanzia Provvisoria, della Dichiarazione Di Impegno Del documentazione è completa ad eccezione delle Dichiarazioni Bancarie, per il motivo di seguito specificato. Il bando di gara prevede che La comprova dei requisiti economico-finanziari è fornita mediante la presentazione di idonee dichiarazioni rilasciate da due istituti bancari o intermediari finanziari autorizzati ai sensi del D.Lgs. 385/1993, debitamente sottoscritte, attestanti il possesso di adeguata capacità economica finanziaria da parte del concorrente con specifico riferimento alla presente procedura di gara e attestazione che lo stesso ha sempre fatto fronte ai propri impegni (Articolo 86, comma 4 e Allegato XVII, parte I, lettera a, del Codice dei contratti pubblici) e successivamente precisa che Il requisito economico/finanziario e tecnico/professionale: deve essere soddisfatto dal raggruppamento temporaneo omissis, infatti l operatore economico in esame ha presentato n. 3 referenze bancarie: n. 1 riferita alla mandataria e n. 2 riferite alla mandante; considerato che, ai sensi dell art. 83, comma 8 del d.lgs. 50/2016 ss.mm.ii. la mandataria deve in ogni caso possedere i requisiti in misura maggioritaria, si ritiene che la stessa avrebbe dovuto presentare almeno n. 2 referenze bancarie. Il Presidente dispone di fare ricorso al soccorso istruttorio, ai sensi dell articolo 83, comma 9, del Codice dei contratti pubblici, così come modificato ad opera dell articolo 52 del Decreto Legislativo n. 56/2017, invitando il concorrente a regolarizzare ed integrare la documentazione amministrativa, di seguito specificata, entro il 14 dicembre 2017: a) presentare ulteriore ed idonea dichiarazione a favore della mandataria, MILAGRO Cooperativa Sociale, rilasciata da un istituto bancario o intermediario finanziario autorizzato ai sensi del D.Lgs. 385/1993, debitamente sottoscritta, attestante il possesso di adeguata capacità economica finanziaria da parte del concorrente con specifico riferimento alla presente procedura di gara e attestazione che lo stesso ha sempre fatto fronte ai propri impegni. Plico Telematico N. 2 presentato dall O.E Coesa Cooperativa Sociale arl Onlus in nome e per conto del costituendo R.T.I con Pratica: I Presidente rileva che è presente l impegno a costituire il Raggruppamento Temporaneo di Imprese (R.T.I.) in caso di aggiudicazione, pertanto prosegue alla verifica della documentazione presentata dagli operatori economici che costituiranno il R.T.I. medesimo: 3

4 SOCIETÀ MANDATARIA: COESA COOPERATIVA SOCIALE ARL: esamina il Documento Di Gara Unico Europeo (DGUE) e la Dichiarazione Integrativa e rileva la completezza, nonché la regolarità degli stessi. SOCIETÀ MANDANTE: PRATICA: esamina il Documento Di Gara Unico Europeo (DGUE) e la Dichiarazione Integrativa e rileva la completezza, nonché la regolarità degli stessi. Procede, quindi, al controllo della Garanzia Provvisoria, della Dichiarazione Di Impegno Del documentazione è completa, tale documentazione è completa ad eccezione delle Capacità tecniche e professionali, in quanto state dichiarate capacità tecniche e professionali inferiori a quelle richieste nel bando per il motivo qui di seguito specificato. Il bando di gara prevedeva che gli operatori economici per poter partecipare alla presente procedura dovevano essere in possesso dei requisiti specifici di seguito dettagliati: esperienza almeno quinquennale nel campo degli interventi rivolti ai minori, mentre sia la mandataria che la mandante hanno dichiarato di avere un esperienza triennale, in particolare riferita agli anni e Il Presidente dispone di fare ricorso al soccorso istruttorio, ai sensi dell articolo 83, comma 9, del Codice dei contratti pubblici, così come modificato ad opera dell articolo 52 del Decreto Legislativo n. 56/2017, invitando il concorrente a regolarizzare ed integrare la documentazione amministrativa, di seguito specificata, entro il 14 dicembre 2017: a) presentare dichiarazioni integrative sottoscritte dai legali rappresentanti delle imprese (Mandataria e Mandante) idonee a sanare l'irregolarità. In seduta stante il Presidente del seggio di gara procede ad invitare i legali rappresentanti presenti, essendo i legali rappresentanti degli operatori economici nei confronti dei quali è stato attivato il soccorso istruttorio, a regolarizzare ed integrare la documentazione amministrativa nel più breve tempo possibile, affinché il delicato servizio che si va ad affidare possa essere avviato entro il termine prescritto negli atti di gara, cioè entro il prossimo 1 gennaio. Il Presidente del Seggio di Gara procede all esame dell ultimo concorrente: Plico Telematico N. 3 presentato dall O.E MARTA SCS ONLUS: I Presidente, sempre alla presenza dei due testimoni, esamina il Documento Di Gara Unico Europeo (DGUE) e la Dichiarazione Integrativa e rileva la completezza, nonché la regolarità degli stessi; procede, quindi, al controllo della Garanzia Provvisoria, della Dichiarazione Di Impegno Del documentazione è completa, nonché regolare ai fini della partecipazione alla gara, pertanto il Presidente AMMETTE il concorrente alla fase successiva della gara. IL PRESIDENTE del seggio di gara - procede quindi a redigere e ad inviare, tramite la sezione Comunicazioni procedura di SINTEL (ID del 12 dicembre ) la richiesta di regolarizzazione ed integrazione della documentazione di gara al concorrente Milagro cooperativa sociale in nome e per conto del costituendo R.T.I con Dialogica, assegnando il termine perentorio del 14 dicembre 2017; 4

5 - procede quindi a redigere e ad inviare, tramite la sezione Comunicazioni procedura di SINTEL (ID del 12 dicembre ) la richiesta di regolarizzazione ed integrazione della documentazione di gara al concorrente Coesa Cooperativa Sociale arl Onlus in nome e per conto del costituendo R.T.I con Pratica, assegnando il termine perentorio del 14 dicembre 2017; - riscontra che l altro operatore economico ha inserito correttamente la documentazione richiesta. Il Presidente rinvia la seduta pubblica per la conclusione della fase di ammissione al giorno 14/12/2017 ore 9.00, in tale ulteriore seduta il Presidente del Seggio di Gara procederà - anche - all apertura delle buste B Offerta Tecnica per la sola verifica formale del corretto contenuto della stessa. Il Presidente precisa che la data della seduta pubblica verrà tempestivamente comunicata ai concorrenti tramite il portale SINTEL nella sezione Comunicazioni Procedura. Esaurite dette operazioni, il Presidente alle ore chiude la seduta pubblica. Letto, confermato e sottoscritto. IL PRESIDENTE: dott. Giampiero Cominetti I TESTIMONI: dott. Manuel MARZIA Nadia Martellotta IL SEGRETARIO VERBALIZZANTE: Nadia Martellotta (documento firmato digitalmente ai sensi di legge) 5

Il giorno 23 Settembre 2008 alle ore 10,35, presso la sede legale. della Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Montedomini, posta in

Il giorno 23 Settembre 2008 alle ore 10,35, presso la sede legale. della Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Montedomini, posta in REPUBBLICA ITALIANA Montedomini Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Via dei Malcontenti n. 6 50122 FIRENZE APPALTO TRIENNALE DI SERVIZI SOCIO SANITARI, ASSISTENZIALI E GENERALI DELLA RESIDENZA SANITARIA

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il SETTORE II RISORSE STRATEGICHE Servizio Economico Finanziario UFFICIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE n. 36 DEL 01/07/2014 Prot. Gen. Determina

Dettagli

Regione Campania AREA GENERALE DI COORDINAMENTO TRASPORTI E VIABILITA' SETTORE DEMANIO MARITTIMO, NAVIGAZIONE, PORTI, AEROPORTI, OPERE MARITTIME

Regione Campania AREA GENERALE DI COORDINAMENTO TRASPORTI E VIABILITA' SETTORE DEMANIO MARITTIMO, NAVIGAZIONE, PORTI, AEROPORTI, OPERE MARITTIME Regione Campania AREA GENERALE DI COORDINAMENTO TRASPORTI E VIABILITA' SETTORE DEMANIO MARITTIMO, NAVIGAZIONE, PORTI, AEROPORTI, OPERE MARITTIME OGGETTO: PORTO DI POZZUOLI. Intervento urgente di ripristino

Dettagli

dei lavori di Realizzazione di un nuovo parcheggio su livelli tra Comune di Taggia - Via San Francesco 441 18018 TAGGIA

dei lavori di Realizzazione di un nuovo parcheggio su livelli tra Comune di Taggia - Via San Francesco 441 18018 TAGGIA COMUNE di TAGGIA Provincia di Imperia BANDO DI GARA dei lavori di Realizzazione di un nuovo parcheggio su livelli tra le scuole medie ed elementari di Taggia e nuovo campo sportivo polifunzionale. SEZIONE

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI SEZIONE I): AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione ufficiale: A.L.E.R. Milano - Punti di contatto: UFFICIO

Dettagli

Prot.n. 5719/2016 Milano, 17 Maggio 2016 RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE AGGIORNATI AL 17 MAGGIO 2016

Prot.n. 5719/2016 Milano, 17 Maggio 2016 RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE AGGIORNATI AL 17 MAGGIO 2016 AZIENDA REGIONALE CENTRALE ACQUISTI - ARCA S.p.A. ARCA_2016_42 Gara per la fornitura di Arredi per Uffici Prot.n. 5719/2016 Milano, 17 Maggio 2016 RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE AGGIORNATI

Dettagli

REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE

REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE AVVISO DI INDAGINE PER L'INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI L'Ente Parco Regionale della Maremma, con sede in Via del Bersagliere n 7/9, frazione Alberese, 58100 Grosseto, in qualità di amministrazione

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 Criterio di aggiudicazione: offerta più conveniente (massimo rialzo) per l affidamento

Dettagli

CITTÀ DI GRUGLIASCO Piazza Matteotti, 50 - Grugliasco 10095 (TO)

CITTÀ DI GRUGLIASCO Piazza Matteotti, 50 - Grugliasco 10095 (TO) CITTÀ DI GRUGLIASCO Piazza Matteotti, 50 - Grugliasco 10095 (TO) GARA N. 07/2014/S SERVIZIO DI PULIZIA LOCALI COMUNALI, LOCALI SEDI DEL CISAP, PALESTRE SCOLASTICHE, SERVIZIO DERATIZZAZIONE, DEBLATIZZAZIONE

Dettagli

UFFICIO TECNICO AVVISO DI MANIFESTAZIONE D INTERESSE

UFFICIO TECNICO AVVISO DI MANIFESTAZIONE D INTERESSE COMUNE DI ESCOLCA PROVINCIA DI CAGLIARI via Dante n 2-08030 Escolca (CA) Tel.0782-808303 Fax 0782-808516 E-mail utc.escolca@tiscali.it Partita I.V.A. 00814010914 Codice Fiscale 81000170910 UFFICIO TECNICO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Lavori Pubblici Mobilità Urbana e Ambiente DIRETTORE PAGLIARINI ing. MARCO Numero di registro Data dell'atto 801 01/06/2015 Oggetto : Aggiudicazione, a seguito

Dettagli

FONDO DI PREVIDENZA PER IL PERSONALE M.E.F. AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI CASSA BANDO DI GARA

FONDO DI PREVIDENZA PER IL PERSONALE M.E.F. AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI CASSA BANDO DI GARA FONDO DI PREVIDENZA PER IL PERSONALE M.E.F. AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI CASSA BANDO DI GARA I.1) Amministrazione Aggiudicatrice: Fondo di previdenza per il personale M.E.F. Via Luigi Ziliotto

Dettagli

AVVISO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI SERVIZI E FORNITURE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA

AVVISO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI SERVIZI E FORNITURE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA Servizio Informativo e cartografico regionale AVVISO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI AI QUALI AFFIDARE L INCARICO DI DIRETTORE DEI LAVORI E I COMPITI DI RESPONSABILITÀ TECNICA DELL

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOZZECANE PROVINCIA DI VERONA REG. DEL. N 5 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AVVIO PROCEDURA PER AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

Dettagli

PROT. N. 3952/C14 Canosa 20/10/2015 VERBALE DI AFFIDAMENTO MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO

PROT. N. 3952/C14 Canosa 20/10/2015 VERBALE DI AFFIDAMENTO MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO Liceo Statale ENRICO FERMI Scientifico - Scienze applicate - Scienze umane Linguistico-Classico Via Luigi Settembrini, 0-Canosa di Puglia (BT) -7602 Tel. 08836645 - Fax. 088364246 C.F. 800340727 Codice

Dettagli

Oggetto: Lettera di invito per l affidamento del servizio di trasporto scolastico periodo dal 10.09.2014/31.07.2015 - CIG: Z8A106ED1E

Oggetto: Lettera di invito per l affidamento del servizio di trasporto scolastico periodo dal 10.09.2014/31.07.2015 - CIG: Z8A106ED1E Comune di Ornago Provincia di Monza e Brianza Via Santuario 6 20876 ORNAGO c.f. 05827280156 p.iva 00806390969 tel. 039-628631 - fax 039-6011094 www.comune.ornago.mb.it DITTA Ornago, lì 08/08/2014 Prot.

Dettagli

TRM SPA. Via Livorno 60 - Palazzina A1 10144 Torino (Italia) Avviso informativo INTEGRALE di ricerca di mercato

TRM SPA. Via Livorno 60 - Palazzina A1 10144 Torino (Italia) Avviso informativo INTEGRALE di ricerca di mercato TRM SPA Via Livorno 60 - Palazzina A1 10144 Torino (Italia) Avviso informativo INTEGRALE di ricerca di mercato (1) Procedura negoziata ex art.57, comma 2, lett. a), d.lgs.163/06 per l affidamento del servizio

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA E INSTALLAZIONE IN LOCO DI N. 60 SEGNALI STRADALI DI LOCALITA IN LINGUA SARDA

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA E INSTALLAZIONE IN LOCO DI N. 60 SEGNALI STRADALI DI LOCALITA IN LINGUA SARDA Direzione Generale dei Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport Servizio Lingua e Cultura Sarda PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA E INSTALLAZIONE IN LOCO DI N. 60 SEGNALI STRADALI

Dettagli

UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI DI BASIANO E DI MASATE PROVINCIA DI MILANO BANDO

UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI DI BASIANO E DI MASATE PROVINCIA DI MILANO BANDO 1 UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI DI BASIANO E DI MASATE PROVINCIA DI MILANO BANDO PROCEDURA APERTA PER PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE DEGLI EDIFICI PUBBLICI DEL TERRITORIO DELL UNIONE

Dettagli

Il sottoscritto Nato a ( ) il residente nel Comune di in Via N Cod. fisc. in qualità di ( 1) della Ditta ( 2)

Il sottoscritto Nato a ( ) il residente nel Comune di in Via N Cod. fisc. in qualità di ( 1) della Ditta ( 2) Modello A1bis Dichiarazioni e attestazione per i requisiti di idoneità personale e capacità tecnico organizzativa da inserire nella Busta A Documentazione Amministrativa. Da rendersi da parte del concorrente

Dettagli

COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari

COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari SETTORE SEGRETERIA - DIREZIONE GENERALE - STAFF Servizio Affari Generali - Demografici - Attività Produttive DETERMINAZIONE N 44 del 06/02/2012 (Registro Generale n.

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero. COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.it AREA AMMINISTRATIVA/FINANZIARIA originale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI NAPOLI - BANDO DI GARA CIG: 64193463E6 - SEZIONE I - I.1) Direzione Centrale Ambiente, Tutela del Territorio e del

COMUNE DI NAPOLI - BANDO DI GARA CIG: 64193463E6 - SEZIONE I - I.1) Direzione Centrale Ambiente, Tutela del Territorio e del COMUNE DI NAPOLI - BANDO DI GARA CIG: 64193463E6 - SEZIONE I - I.1) Direzione Centrale Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare - Servizio Affari generali e controlli interni Via Speranzella 80 cap 80132

Dettagli

COMUNE DI LATINA. Servizio Gare e Contratti. Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

COMUNE DI LATINA. Servizio Gare e Contratti. Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA COMUNE DI LATINA Servizio Gare e Contratti Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA art.3 comma 37, art.53 comma 4 e art.55 comma 5 D.Lgs n. 163 del 2006 e s.m.i. Realizzazione del Centro

Dettagli

di Argenta n. 212 del 22-05-2014 PROVINCIA DI FERRARA

di Argenta n. 212 del 22-05-2014 PROVINCIA DI FERRARA Comune Determinazione di Argenta n. 212 del 22-05-2014 PROVINCIA DI FERRARA SETTORE Polizia Municipale OGGETTO: CIG ZD40F336FB - Fornitura carburante - Metano - per veicoli Comune Argenta e Corpo Polizia

Dettagli

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA SERVIZI DI EDITING, STAMPA, ALLESTIMENTO E SPEDIZIONE DELLE PROVE PER LA VALUTAZIONE NAZIONALE DEGLI APPRENDIMENTI PER L'AN SCOLASTICO 2015/2016, PER LE INDAGINI INTERNAZIONALI IEA PIRLS 2016, ICCS 2016

Dettagli

Provvedimento di Determinazione N. 921 del 30/12/2014

Provvedimento di Determinazione N. 921 del 30/12/2014 Provvedimento di Determinazione N. 921 del 30/12/2014 Protocollo n.: 93062/2014 Settore : Ufficio : SERVIZI ALLA PERSONA, SOCIALI ED EDUCATIVI P.I. PUBBLICA ISTRUZIONE Proposta n.: 1071 del 19/12/2014

Dettagli

X servizi generali delle amministrazioni pubbliche

X servizi generali delle amministrazioni pubbliche COMUNE DI BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO DI SERVIZI GARA N. 46/2011 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: COMUNE

Dettagli

COMUNE DI MONTEMARCIANO PROVINCIA DI ANCONA

COMUNE DI MONTEMARCIANO PROVINCIA DI ANCONA DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO: DELIBERAZIONE NUMERO 104 DEL 04-06-15 PROGETTO AVVIATO DA C.N.A., UNIONE COSTRUZIONI IMPIANTI, COMUNE E BANCA SUASA, DENOMINATO "PROGETTO COSTO

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del SETTORE AFFARI ISTITUZIONALI ED ORGANIZZAZIONE Num. determina: 24 Proposta n. 451 del 22/04/2014 Determina generale num.

Dettagli

UFFICIO TECNICO COMUNALE AVVISO DI RETTIFICA e DIFFERIMENTO TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE IL DIRIGENTE DEL SETTORE TECNICO

UFFICIO TECNICO COMUNALE AVVISO DI RETTIFICA e DIFFERIMENTO TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE IL DIRIGENTE DEL SETTORE TECNICO COMUNE DI SENISE Provincia di POTENZA C.da Mercato, Area P.I.P. 85038 Senise (PZ) Tel. 0973/686200 Fax: 0973/686393 http://www.comune.senise.pz.it ufficio.tecnico@comune.senise.pz.it UFFICIO TECNICO COMUNALE

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 90/2015 ADOTTATA IN DATA 22/01/2015

DELIBERAZIONE N. 90/2015 ADOTTATA IN DATA 22/01/2015 DELIBERAZIONE N. 90/2015 ADOTTATA IN DATA 22/01/2015 OGGETTO: Stipula contratto di manutenzione ed assistenza software con il Consorzio di bioingegneria e informatica medica per il biennio 2015-2016. Spesa

Dettagli

II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice

II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice ALLEGATO A AVVISO PUBBLICO Manifestazione di interesse a partecipare alla procedura ristretta per l affidamento del servizio di allestimento museale artistico multimediale permanente sulla storia del vasto

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Decreto del Funzionario n 126 del 11/09/2008 Area 2 - Attività Istituzionali Scolastiche Oggetto: AFFIDAMENTO DI PARTE DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEGLI STUDENTI DELLE SCUOLE DELL INFANZIA, DELLE

Dettagli

* * * BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO PER CONCESSIONE GESTIONE CASA DI RIPOSO IL RESPONSABILE DEI SERVIZI SOCIALI RENDE NOTO

* * * BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO PER CONCESSIONE GESTIONE CASA DI RIPOSO IL RESPONSABILE DEI SERVIZI SOCIALI RENDE NOTO COMUNE DI POGGIO CATINO PROVINCIA DI RIETI Piazza Capizucchi n 1 cap.02040 E-mail: postma ster@comune.poggiocatino.ri.it Tel. - 0765/411021 Fax: 0765/411279 P. I.V.A. 00096500574 * * * BANDO DI GARA PER

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN MATTATOIO MOBILE PER BOVINI, UNA CELLA FRIGO SCARRABILE E UN AUTO MARKET

BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN MATTATOIO MOBILE PER BOVINI, UNA CELLA FRIGO SCARRABILE E UN AUTO MARKET BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN MATTATOIO MOBILE PER BOVINI, UNA CELLA FRIGO SCARRABILE E UN AUTO MARKET Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: Ente Parco regionale dei Monti Simbruini, Via dei

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 587 DEL 24/07/2014 DETERMINA A CONTRARRE AI SENSI DELL ART. 192 DEL D.LGS. N. 267/2000 PER L

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2015-1970 esecutiva dal 11/11/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-116833 del 10/11/2015

Dettagli

COMUNE DI SPILAMBERTO

COMUNE DI SPILAMBERTO COMUNE DI SPILAMBERTO PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE STRUTTURA CULTURA, TURISMO, SPORT E BIBLIOTECA C O P I A SERVIZIO STRUTTURA CULTURA, TURISMO, SPORT E BIBLIOTECA MATERIA DI PUBBLICIZZAZIONE MANIFESTAZIONE

Dettagli

REGIONE PUGLIA Cap 70126 Modugno (Bari) - Via delle Magnolie, 6/8 telefono +39080.5407789 telefax +39080.5407791 settorellpp@regione.puglia.

REGIONE PUGLIA Cap 70126 Modugno (Bari) - Via delle Magnolie, 6/8 telefono +39080.5407789 telefax +39080.5407791 settorellpp@regione.puglia. REGIONE PUGLIA Cap 70126 Modugno (Bari) - Via delle Magnolie, 6/8 telefono +39080.5407789 telefax +39080.5407791 settorellpp@regione.puglia.it PROCEDURA APERTA VERBALE DI GARA n. 7 in data 6 ottobre 2010

Dettagli

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como SERVIZIO AMMINISTRATIVO E CONTABILE N. 90 del 28-04-2015 Oggetto: PROCEDURA DI AFFIDAMENTO DIRETTO IN ECONOMIA (RdO) MEDIANTE L UTILIZZO DEL SISTEMA INFORMATICO

Dettagli

MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA DA PARTE DELL OFFERENTE AI SENSI DEL D.P.R.

MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA DA PARTE DELL OFFERENTE AI SENSI DEL D.P.R. Allegato 1 MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA DA PARTE DELL OFFERENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELL IMMOBILE

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE PROVINCIA DI GENOVA DIREZIONE ACQUISTI, PATRIMONIO E RISORSE FINANZIARIE BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI ID 3499 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 877 del 21-10-2013 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 879 del 18-10-2013 Determinazione n. 58 del 11-10-2013 Settore

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI SCUOLA ESTIVA DELL INFANZIA ANNO 2008

DISCIPLINARE DI GARA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI SCUOLA ESTIVA DELL INFANZIA ANNO 2008 Comune di Pesaro Area Comune Citta Servizio Politiche Educative DISCIPLINARE DI GARA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI SCUOLA ESTIVA DELL INFANZIA ANNO 2008 1. NORME REGOLATRICI DELL APPALTO: l appalto è

Dettagli

Prot. 2380 Valdagno, 26 maggio 2016 C/appalti/2016 Impianto condizionamento ala nuova VS

Prot. 2380 Valdagno, 26 maggio 2016 C/appalti/2016 Impianto condizionamento ala nuova VS Prot. 2380 Valdagno, 26 maggio 2016 C/appalti/2016 Impianto condizionamento ala nuova VS AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AD INDAGINE DI MERCATO VOLTA AD INDIVIDUARE I SOGGETTI DA INVITARE

Dettagli

AUTORITA PORTUALE DI PALERMO. Porto di Palermo. Lavori per la messa in sicurezza e la razionalizzazione della

AUTORITA PORTUALE DI PALERMO. Porto di Palermo. Lavori per la messa in sicurezza e la razionalizzazione della AUTORITA PORTUALE DI PALERMO Porto di Palermo. Lavori per la messa in sicurezza e la razionalizzazione della distribuzione elettrica nell area portuale. Bando di gara Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice.

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE PROVINCIA DI GENOVA DIREZIONE ACQUISTI, PATRIMONIO E RISORSE FINANZIARIE BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI - ID 3436 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL

Dettagli

Provincia Regionale di Caltanissetta ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) Codice Fiscale e Partita IVA : 00115070856

Provincia Regionale di Caltanissetta ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) Codice Fiscale e Partita IVA : 00115070856 Provincia Regionale di Caltanissetta ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) Codice Fiscale e Partita IVA : 00115070856 N. Provv. 104 del 10/07/2015. SETTORE 10 - SERVIZI SOCIALI E

Dettagli

C.A.P. 37018 PROVINCIA DI VERONA centralinotel.0456589911 C.F. 00601160237 Stazione di Soggiorno Fax0456589912

C.A.P. 37018 PROVINCIA DI VERONA centralinotel.0456589911 C.F. 00601160237 Stazione di Soggiorno Fax0456589912 Prot. n. 9.689 del 15 luglio 2009 CUP H 2 3 D 0 9 0 0 0 0 2 0 0 0 5 BANDO DI GARA LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE GENERALE DELLA VIABILITA DI CORSO GARIBALDI, VIA STATUTO E VIALE ROMA CAPOLUOGO. 1) STAZIONE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Scuola Primaria e Secondaria di primo grado statale Poviglio e Brescello

ISTITUTO COMPRENSIVO Scuola Primaria e Secondaria di primo grado statale Poviglio e Brescello ISTITUTO COMPRENSIVO Scuola Primaria e Secondaria di primo grado statale Poviglio e Brescello 42028 Via Mattei, 22 Poviglio (Reggio Emilia) C.F. 80016190359 Tel. 0522 969109 - Fax 0522 967530 e-mail: icompoviglio@inwind.it

Dettagli

RESTAURO DELL OROLOGIO MONUMENTALE POSTO SULLA FACCIATA NORD EST DEL CORTILE PRINCIPALE DEL PALAZZO DELLA PROVINCIA PIAZZA DUOMO, 9 - SIENA

RESTAURO DELL OROLOGIO MONUMENTALE POSTO SULLA FACCIATA NORD EST DEL CORTILE PRINCIPALE DEL PALAZZO DELLA PROVINCIA PIAZZA DUOMO, 9 - SIENA SETTORE SERVIZI TECNICI Determinazione dirigenziale Raccolta n. 1365 del 17/06/2015 Oggetto: RESTAURO DELL OROLOGIO MONUMENTALE POSTO SULLA FACCIATA NORD EST DEL CORTILE PRINCIPALE DEL PALAZZO DELLA PROVINCIA

Dettagli

Comune di Albaredo d Adige - Provincia di Verona -

Comune di Albaredo d Adige - Provincia di Verona - Comune di Albaredo d Adige - Provincia di Verona - Prot.n. 8203 Del 04/08/2015 AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE CONOSCITIVA PER l INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE A PROCEDURA NEGOZIATA PER OPERE DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

Italia-Milano: Servizi speciali di trasporto passeggeri su strada 2015/S 141-259699. Bando di gara. Servizi

Italia-Milano: Servizi speciali di trasporto passeggeri su strada 2015/S 141-259699. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:259699-2015:text:it:html Italia-Milano: Servizi speciali di trasporto passeggeri su strada 2015/S 141-259699 Bando di gara Servizi Direttiva

Dettagli

Le ditte interessate dovranno presentare la propria offerta per come segue:

Le ditte interessate dovranno presentare la propria offerta per come segue: LETTERA INVITO Oggetto: Procedura aperta (art. 55 del D:L:G:S: n 163/2006) per l acquisto di 1 autoambulanza. Esecuzione dell O.C n.17 del 14/11/2011 Importo a base d asta. 60.000,00 iva esclusa. COD.

Dettagli

Provincia di Salerno Comune di Ravello. Appalto aperto per lavori di BANDO DI GARA

Provincia di Salerno Comune di Ravello. Appalto aperto per lavori di BANDO DI GARA Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) 2007/2013 ASSE 1 - sostenibilità ambientale ed attrattività culturale e turistica Obiettivo Operativo 1.9 Beni e siti culturali Delibera di Giunta Regionale di

Dettagli

PON A-1- FESR06_POR_CAMPANIA-2012-1666

PON A-1- FESR06_POR_CAMPANIA-2012-1666 Istituto Comprensivo 5 ARTIACO Via Campana 98, Pozzuoli ( Na) tel/fax 081 5262985 081 3031757 e-mail naic8d7006@istruzione.it codice fiscale: 96029270632 Prot. n. 2655/PON Pozzuoli, 13 GIUGNO 2014 All

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro! AL L ALBO AL SITO WEB

Con l Europa investiamo nel vostro futuro! AL L ALBO AL SITO WEB Unione Europea Fondo Sociale Europeo Con l Europa investiamo nel vostro futuro! Programma Operativo Regionale IT051PO003 FSE Campania ISTITUTO PROFESSIONALE STATO PER I SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L

Dettagli

C E N T R A L E U N I C A D I C O M M I T T E N Z A

C E N T R A L E U N I C A D I C O M M I T T E N Z A AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L'INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI STRALCIO PER RIQUALIFICAZIONE E

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso Servizio Tecnico Patrimoniale Dirigente Responsabile Dott. Ing. Roberto De Ponti Ufficio Gestione del

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1099 Data: 19-12-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1099 Data: 19-12-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1099-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1099 Data: 19-12-2011 SETTORE : EDUCAZIONE, CULTURA

Dettagli

Istruzioni operative per l iscrizione al Portale SardegnaCAT e l accesso alla sezione dedicata alla gara

Istruzioni operative per l iscrizione al Portale SardegnaCAT e l accesso alla sezione dedicata alla gara Istruzioni operative per l iscrizione al Portale SardegnaCAT e l accesso alla sezione dedicata alla gara a. Le Imprese interessate alla procedura dovranno preventivamente ed obbligatoriamente abilitarsi

Dettagli

COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA TECNICA SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 373 / 2015

COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA TECNICA SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 373 / 2015 COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA TECNICA SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 373 / 2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL'ART. 122 COMMA 7 DEL D.LGS. N. 163/2006 E

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Comune di Casatenovo

REPUBBLICA ITALIANA Comune di Casatenovo REPUBBLICA ITALIANA Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Rep. CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELL ASILO NIDO COMUNALE DI CASCINA LEVADA PERIODO 01/09/2015 31/08/2020.

Dettagli

DIREZIONE SERVIZI SOCIALI BANDO DI GARA

DIREZIONE SERVIZI SOCIALI BANDO DI GARA DIREZIONE SERVIZI SOCIALI BANDO DI GARA per l affidamento in concessione del servizio di gestione e manutenzione impianto di distribuzione energia elettrica per illuminazione lampade votive nei cimiteri

Dettagli

VERBALE n. 27bis/03. AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - TRENTO. Verbale della licitazione privata per la fornitura di n. 25 server per il sistema

VERBALE n. 27bis/03. AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - TRENTO. Verbale della licitazione privata per la fornitura di n. 25 server per il sistema VERBALE n. 27bis/03 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - TRENTO Verbale della licitazione privata per la fornitura di n. 25 server per il sistema esazione pedaggio con contestuale ritiro di n. 22 server usati.

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-07 / 1035 del 07/10/2013 Codice identificativo 938284

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-07 / 1035 del 07/10/2013 Codice identificativo 938284 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-07 / 1035 del 07/10/2013 Codice identificativo 938284 PROPONENTE Avvocatura Civica - Supporto Giuridico OGGETTO AFFIDAMENTO DEI SERVIZI

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI E DELLE CONDIZIONI PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI INTEGRATI DI TELEFONIA MOBILE VOCE DATI E FISSA DAL 01/03/2014 AL 28/02/2016.

CAPITOLATO D ONERI E DELLE CONDIZIONI PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI INTEGRATI DI TELEFONIA MOBILE VOCE DATI E FISSA DAL 01/03/2014 AL 28/02/2016. CAPITOLATO D ONERI E DELLE CONDIZIONI PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI INTEGRATI DI TELEFONIA MOBILE VOCE DATI E FISSA DAL 01/03/2014 AL 28/02/2016. 1. STAZIONE APPALTANTE: ATAF S.p.A. Via di Motta della

Dettagli

Deliberazione della Giunta esecutiva n. 161 di data 29 dicembre 2015.

Deliberazione della Giunta esecutiva n. 161 di data 29 dicembre 2015. Deliberazione della Giunta esecutiva n. 161 di data 29 dicembre 2015. Oggetto: Trattativa privata previo confronto concorrenziale ai sensi dell art. 21 della L.P. 23/1990 e ss.mm. di un servizio di consulenza

Dettagli

CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in

CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in formato digitale dei documenti cartacei della CNPADC.

Dettagli

PROCEDURA APERTA DISCIPLINARE DI GARA

PROCEDURA APERTA DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA DISCIPLINARE DI GARA Oggetto: STIPULAZIONE DELLE POLIZZE ASSICURATIVE A COPERTURA DEI RISCHI DI COMPETENZA DELLA PROVINCIA - C.I.G. 55693358A0. Modalità di presentazione e criteri di ammissibilità

Dettagli

Italia-Milano: Servizi di intermediazione prestiti 2013/S 244-424901. Bando di gara. Servizi

Italia-Milano: Servizi di intermediazione prestiti 2013/S 244-424901. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:424901-2013:text:it:html Italia-: Servizi di intermediazione prestiti 2013/S 244-424901 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

Città di Limbiate. Provincia di Monza e Brianza BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI FARMACI, PARAFARMACI ED ALTRI GENERI

Città di Limbiate. Provincia di Monza e Brianza BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI FARMACI, PARAFARMACI ED ALTRI GENERI Città di Limbiate Provincia di Monza e Brianza BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA ORDINARIA DI FARMACI, PARAFARMACI ED ALTRI GENERI VENDIBILI NELLA FARMACIA COMUNALE DI LIMBIATE (MB) CODICE

Dettagli

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA SAN PIETRO IN CARIANO - NEGRAR

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA SAN PIETRO IN CARIANO - NEGRAR prot. n. 8818 San Pietro in Cariano, lì 26.04.2016 AVVISO PUBBLICO AVVISO DI PREQUALIFICAZIONE PER INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE DELLA CASA DI RIPOSO E DEL

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA PREFETTURA DI TORINO BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA DEI CARABINIERI DI TORINO E PROVINCIA.

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico 1386 / 2015 Area A1 - Area Risorse, Sviluppo OGGETTO: CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE DELL'IMPOSTA COMUNALE

Dettagli

Società degli Interporti Siciliani S.p.A.

Società degli Interporti Siciliani S.p.A. Prot. 2183 Catania 19/09/2013 Spett.le Società degli Interporti Siciliani S.p.A. VIII Strada n. 29 95121 Catania c.a. Consiglio di Amministrazione (Trasmessa via email) Oggetto: AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE

Dettagli

ISTITUZIONE VILLA MONASTERO. Affidamento incarico esterno per l attività di assistenza e consulenza contabile e fiscale fino al 31.01.

ISTITUZIONE VILLA MONASTERO. Affidamento incarico esterno per l attività di assistenza e consulenza contabile e fiscale fino al 31.01. COPIA DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE ISTITUZIONE VILLA MONASTERO Nr. 5 di Registro del 20/02/2012 OGGETTO: Affidamento incarico esterno per l attività di assistenza e consulenza contabile e fiscale fino

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE. n. 625 del 15/02/2016

DETERMINA DIRIGENZIALE. n. 625 del 15/02/2016 Servizio Sanitario Nazionale Regione dell'umbria AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE UMBRIA 1 Sede Legale Provvisoria: Via Guerra 21 Perugia Codice Fiscale e Partita IVA 03301860544 DETERMINA DIRIGENZIALE

Dettagli

I-Imola: Apparecchi ortodontici 2012/S 174-287378. Bando di gara. Forniture

I-Imola: Apparecchi ortodontici 2012/S 174-287378. Bando di gara. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:287378-2012:text:it:html I-Imola: Apparecchi ortodontici 2012/S 174-287378 Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE Sezione I: Amministrazione

Dettagli

li:: 2>3'1 CITTA' DI AVERSA (,- q 4-fl11' oykt O 4M /Ly.,LlA;;). :!,~_:~5Qi P.E.G. Esercizio 2011 AREA SERVIZI AL PUBBLICO

li:: 2>3'1 CITTA' DI AVERSA (,- q 4-fl11' oykt O 4M /Ly.,LlA;;). :!,~_:~5Qi P.E.G. Esercizio 2011 AREA SERVIZI AL PUBBLICO r i; l' i:, (J! f J (\ I r; T 1 "'n1 1 I,.t li u: '. L,, :!,~_:~5Qi CITTA' DI AVERSA (Provincia di Caserta) NQ es 'C ISegr. Registro Generale AREA SERVIZI AL PUBBLICO DETERNIINAZIONE DIRIGENZIALE Ne 2Sj

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/03/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/03/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 558 26/03/2014 OGGETTO: Ordinativo alla ditta DAY RISTOSERVICE SPA per il tramite della convenzione

Dettagli

CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N.119/2008 C.U.P.C17D07000000001 PRIU SPINA 3 COMPRENSORIO VITALI NUOVO CORSO MORTARA 2 LOTTO DA VIA

CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N.119/2008 C.U.P.C17D07000000001 PRIU SPINA 3 COMPRENSORIO VITALI NUOVO CORSO MORTARA 2 LOTTO DA VIA CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N.119/2008 C.U.P.C17D07000000001 PRIU SPINA 3 COMPRENSORIO VITALI NUOVO CORSO MORTARA 2 LOTTO DA VIA BORGARO A VIA ORVIETO. SEZIONE 1) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE.

Dettagli

COMUNE DI DELIANUOVA

COMUNE DI DELIANUOVA COMUNE DI DELIANUOVA Provincia di Reggio Calabria Piazza G. Marconi 892 tel.: 0966/963004-884 - Fax 0966/9633-4 www.comune.delianuova.rc.it BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO TESORERIA

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 502 DEL 31/12/2015 Ufficio Area di Staff

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 502 DEL 31/12/2015 Ufficio Area di Staff C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 502 DEL 31/12/2015 Ufficio Area di Staff OGGETTO: PROCEDURA DI SELEZIONE TRA LE COOPERATIVE DI TIPO B. AVVISO DI MANIFESTAZIONE

Dettagli

Propone la presente offerta economica come (barrare la voce che interessa):

Propone la presente offerta economica come (barrare la voce che interessa): PROOSTA MIGLIORATIVA SUI TEMPI DI RISPOSTA IN CASO DI EMERGENZA DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PRELIEVO, TRASPORTO E SMALTIMENTO PRESSO IMPIANTI AUTORIZZATI DEL

Dettagli

COMUNE DI CATANIA. L anno duemilaquindici, il giorno trentuno del mese di agosto alle ore 10,00

COMUNE DI CATANIA. L anno duemilaquindici, il giorno trentuno del mese di agosto alle ore 10,00 COMUNE DI CATANIA VERBALE N 52/2015 OGGETTO: Affidamento della gestione del Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata in favore degli Anziani non autosufficienti nei Comuni del Distretto: Comune di

Dettagli

LOTTO 1 - CIG: 6356006613 LOTTO 2 - CIG: 63560201A2 LOTTO 3 - CIG: 6356034D2C

LOTTO 1 - CIG: 6356006613 LOTTO 2 - CIG: 63560201A2 LOTTO 3 - CIG: 6356034D2C DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO QUADRIENNALE DI GESTIONE, MANUTENZIONE, RIPARAZIONE E MAGAZZINAGGIO AUSILI PER DISABILI OCCORRENTE ALLE AZIENDE SANITARIE LOCALI DELLE PROVINCE DI LECCO,

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 47 Reg. Deliberazioni N. 3481.3481/2014 di Prot. G. OGGETTO: PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO DI SMALTIMENTO

Dettagli

Art. 2 Modalità di presentazione dell offerta

Art. 2 Modalità di presentazione dell offerta DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO, A TITOLO GRATUITO, DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA CAMERA DI COMMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI ASCOLI PICENO E DELLE SUE AZIENDE SPECIALI. Indice Premessa

Dettagli

Ministero degli Affari Esteri DIREZIONE GENERALE PER L AMMINISTRAZIONE,L INFORMATICA E LE COMUNICAZIONI

Ministero degli Affari Esteri DIREZIONE GENERALE PER L AMMINISTRAZIONE,L INFORMATICA E LE COMUNICAZIONI 1 Ministero degli Affari Esteri DIREZIONE GENERALE PER L AMMINISTRAZIONE,L INFORMATICA E LE COMUNICAZIONI GARA A PROCEDURA RISTRETTA RELATIVA Servizi di sviluppo, manutenzione gestione ed altri servizi

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione ufficiale: MINISTERO POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI Indirizzo postale: VIA

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 52 16 marzo 2016 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 52 16 marzo 2016 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 52 16 marzo 2016 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Rimodulazione del finanziamento della deliberazione di Giunta

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 342 del 12-04-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 352 del 10-04-2012 Repertorio Segreteria n. 62/SG del 12/04/2012

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 995 DEL 16/09/2013

DETERMINAZIONE N. 995 DEL 16/09/2013 Ufficio proponente Economato DETERMINAZIONE N. 995 DEL 16/09/2013 IL DIRIGENTE adotta la seguente determinazione avente per oggetto: Adesione al MePA CONSIP: riparazione impianto microfonico sala consiliare.

Dettagli

Determina Servizi Sociali/0000083 del 31/03/2015

Determina Servizi Sociali/0000083 del 31/03/2015 Comune di Novara Determina Servizi Sociali/0000083 del 31/03/2015 Area / Servizio Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proponente Mattioli Maria

Dettagli

Regione Lombardia. ASL Monza e Brianza. Seduta del

Regione Lombardia. ASL Monza e Brianza. Seduta del Regione Lombardia ASL Monza e Brianza 006426 Deliberazione n. Seduta del 2 5 MAR 2014 Aggiudicazione del servizio di trasporto sanitario semplice reso agli assistiti dializzati della ASL della Provincia

Dettagli

n. 57/ST del 12 MARZO 2014

n. 57/ST del 12 MARZO 2014 C O P I A DETERMINA n. 57/ST del 12 MARZO 2014 DIVISIONE: TECNICA SERVIZIO: SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA - SPORTIVA - TUTELA AMBIENTALE DETERMINA DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA Oggetto: APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MAROSTICA VIA TEMPESTA, 17-36063 MAROSTICA (VICENZA)

COMUNE DI MAROSTICA VIA TEMPESTA, 17-36063 MAROSTICA (VICENZA) COMUNE DI MAROSTICA VIA TEMPESTA, 17-36063 MAROSTICA (VICENZA) Codice Fiscale 82000830248 Sito internet www.comune.marostica.vi.it Posta elettronica certificata marostica.vi@cert.ip-veneto.net COPIA N.

Dettagli

34132 Trieste. Codesta spettabile Società, è invitata a partecipare alla procedura ed a presentare offerta dopo aver preso atto che:

34132 Trieste. Codesta spettabile Società, è invitata a partecipare alla procedura ed a presentare offerta dopo aver preso atto che: Spett.le Assicurazioni Generali Piazza Duca degli Abruzzi, 2 34132 Trieste Colfelice li,23.12.2011 prot. n. Oggetto: Affidamento servizio assicurativo relativo alla copertura del rischio della Responsabilità

Dettagli