per l anno scolastico 2008/09

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "per l anno scolastico 2008/09"

Transcript

1 Corso di aggiornamento Il Tè degli Insegnanti area FISICA classi A038 e A049 per l anno scolastico 2008/09 prof. Gabriele Calzà COSTRUZIIONE DII OGGETTII DIIDATTIICII NELL IINSEGNAMENTO DELLA FIISIICA 1 ELETTROSTATIICA Promosso dall Università degli studi di Trento a cura del Laboratorio di Comunicazione delle Scienze Fisiche λcosф con la collaborazione del liceo Galilei di Trento e del Museo Tridentino di Scienze Naturali prof. Gabriele Calzà Costruzione di oggetti didattici nell insegnamento della fisica - 1 -

2 ESP. 1/A a) ELETTROSCOPIO A FOGLIA Elettroscopio a foglia realizzato con materiali semplici Materiali: una bottiglia di vetro trasparente, piuttosto larga in fondo tipo fiasco un pezzo da circa cm di filo per antenna televisiva un tappo di gomma (o, in mancanza, di sughero) adatto alla bottiglia, forato nel centro foglio di alluminio per alimenti (eventuale) nastro isolante o nastro adesivo Attrezzatura: forbici (meglio se da elettricisti) o taglierino pinza stuzzicadenti tondo Procedura (tempo stimato 30 min.) Filo per antenna: rimuovere la guaina esterna in plastica (inciderla con il taglierino per tutta la sua lunghezza), così come la calza metallica, mantenendo intatto il rivestimento isolante del conduttore centrale (questo rivestimento è particolarmente isolante, perciò adatto alle alte tensioni); esporre ad un estremità quasi 2 cm di filo metallico e piegarlo a L, deviando appena verso l alto la punta; tagliare dall altra parte in modo che, penetrando fino a circa il centro della bottiglia (o per 1/3 della parte panciuta se la bottiglia è tipo fiasco), sporga circa 4 cm dal tappo. esporre la parte superiore del conduttore per circa 1,5 cm e infilare il tutto nel tappo (avvolgervi del nastro adesivo se non c è abbastanza attrito); arricciare il conduttore metallico dell estremità superiore a forma di punto di domanda ; Alluminio: tagliare due striscioline di circa 4 cm 1 cm ed arricciarne un estremità arrotolandole sullo stuzzicadenti. Nota: la striscia che appoggerà più interna sul conduttore può avere un arrotolamento tipo cilindro chiuso, quella più esterna necessariamente deve avere un arrotolamento aperto a C ; Montaggio: sistemare le due striscioline di allumino sul tratto corto del conduttore inferiore e infilare il tappo nella bottiglia, regolando l altezza del filo in modo che le striscioline si posizionino più o meno nel mezzo. L elettroscopio è pronto per l uso. Abbinandolo a vari elettrofori, è possibile verificare il reciproco funzionamento. Un esperimento interessante è anche questo: usare l elettroscopio nudo, cioè senza la bottiglia: caricarlo tenendolo per il tappo e osservare cosa succede alle foglioline quando si tiene sotto di esse la fiamma di un accendino. Cosa accade e come si spiega? prof. Gabriele Calzà Costruzione di oggetti didattici nell insegnamento della fisica - 2 -

3 ESP. 1/B b) ELETTROFORO A BACCHETTA Elettroforo a bacchetta Materiali: un pezzo di circa 50 cm di tubo PVC di diametro circa 2 cm un panno di lana (sciarpa, maglia ecc.) Strofinare la bacchetta di PVC facendola scorrere con molto attrito nella lana: la bacchetta si caricherà. (Come si può fare per sapere se la carica è positiva o negativa?). ESP. 1/C c) ELETTROFORO PIEZOELETTRICO Accendigas piezoelettrico aperto: nel cerchio, l elemento attivo Materiali: 1 accendigas piezoelettrico (economico e leggero: non a pila, non a gas) un elettroscopio a foglia Attrezzatura: cacciavite adatto (facoltative) pinza o tronchesi Procedura: (tempo stimato 5 min.) smontare l accendigas svitando le viti presenti ed estrarre il dispositivo piezoelettrico con tanto di filo ad esso collegato. Usare la forza bruta, se necessario... NOTA: Gli accendigas piezoelettrici economici contengono un dispositivo costituito da un unico pezzo, piccolo e leggero, comodamente utilizzabile una volta estratto. Nel caso in cui il contenuto non sia utilizzabile separatamente, conviene smontare solo l estremità metallica esterna, allontanare da essa il filo di massa ed utilizzare l accendigas integro, con la sola punta scoperta. Dare delle scariche all elettroscopio a foglia ed osservare l esito. È possibile stabilire la polarità della carica? prof. Gabriele Calzà Costruzione di oggetti didattici nell insegnamento della fisica - 3 -

4 ESP. 1/D d) BOTTIGLIA DI LEIDA Bottiglia di Leida costruita con bicchieri di plastica e fogli d alluminio Materiali: 2 bicchieri plastica (meglio se trasparenti) foglio di alluminio per alimenti nastro adesivo o colla Attrezzatura: forbici Procedura (tempo stimato 15 min.) Ritagliare due strisce (curve) di alluminio tali da coprire il fianco di ciascun bicchiere con un giro intero e per quasi tutta l altezza (per ottenere una forma adatta, far rotolare il bicchiere sul foglio d alluminio premendo per lasciare il segno dei bordi); avvolgere le strisce attorno alla faccia esterna di ciascun bicchiere e fissarle con la colla o con il nastro adesivo; infilare bicchieri così preparati uno dentro l altro; preparare un ulteriore striscia di allumino di circa 6 cm di lunghezza e 1 cm di larghezza, ma che si allarghi molto ad un estremità (come una foglia) ed infilarla fra i due bicchieri: sarà in contatto con il rivestimento interno e non con quello esterno, che invece è toccato direttamente dallo sperimentatore. Utilizzando un elettroforo (è consigliata la bacchetta di PVC con la lana) caricare per contatto o per scintillazione l armatura interna attraverso la foglia di alluminio. Se tutto ha funzionato a dovere, mettendo in contatto la foglia con l armatura esterna, si genera una bella scintilla. Oppure si può far prendere la scossa ad una catena di persone... 8 ) prof. Gabriele Calzà Costruzione di oggetti didattici nell insegnamento della fisica - 4 -

5 ESP. 1/E e) ELETTROFORO DI VOLTA Elettroforo di Volta realizzato con materiali semplici Materiali: 1 foglio da lucido A4 o una lastra di plexiglas più o meno dello stesso formato un batticarne a disco o un oggetto analogo per forma e costituzione un foglio di carta ordinario A4 Attrezzatura: (facoltativa) lima Procedura (tempo stimato 5 min.) È consigliato limare gli eventuali spigoli vivi della lastra di plexiglas. Posare il foglio da lucido su un tavolo isolante (in caso di necessità, usare più fogli da lucido sovrapposti) e strofinarlo bene con la carta; appoggiare il batticarne, toccando la faccia superiore della parte metallica e solo poi sollevarlo per il manico. Il batticarne è carico. Una volta scaricato, sarà sufficiente riappoggiare il batticarne sul foglio da lucido e ripetere le mosse precedenti. Non è necessario strofinare ogni volta con la carta. prof. Gabriele Calzà Costruzione di oggetti didattici nell insegnamento della fisica - 5 -

per l anno scolastico 2008/09

per l anno scolastico 2008/09 Corso di aggiornamento Il Tè degli Insegnanti area FISICA classi A038 e A049 per l anno scolastico 2008/09 prof. Gabriele Calzà COSTRUZIIONE DII OGGETTII DIIDATTIICII NELL IINSEGNAMENTO DELLA FIISIICA

Dettagli

Esperiteca: schede tecniche e questionario utenti

Esperiteca: schede tecniche e questionario utenti Esperiteca: schede tecniche e questionario utenti Esperiteca 141 Scheda informativa per l utente Titolo: MEDUSA VOLANTE Editore: LAmbdaCOSFI - Dipartimento di Fisica, Università degli Studi di Trento Argomenti

Dettagli

Come si costruisce il Totem Io non rischio!

Come si costruisce il Totem Io non rischio! Come si costruisce il Totem Io non rischio! La struttura 5 scatoloni circa 50x50x50, anche usati, purché in buone condizioni e possibilmente con poche scritte Scotch di carta da carrozzieri Vernice nera,

Dettagli

Esperienze con l elettricità e il magnetismo

Esperienze con l elettricità e il magnetismo Esperienze con l elettricità e il magnetismo Laboratorio di scienze Le esperienze di questo laboratorio ti permettono di acquisire maggiore familiarità con l elettricità e il magnetismo e di sperimentare

Dettagli

115.051 Caleidoscopio

115.051 Caleidoscopio .0 Caleidoscopio Klaus Hünig 99 Considerazioni preliminari sul caleidoscopio della OPITEC: Lo scienziato scozzese Sir David Brewster scoprì nell'anno il caleidoscopio. Brewster (-) fu uno dei più noti

Dettagli

Il frullato rosa pag. 1

Il frullato rosa pag. 1 COSTRUIRE: elenco comandi Il frullato rosa pag. 1 Occorrente - 4 cestini di fragole - 2 banane - 2 tazze di latte - 2 vasetti di yogurt naturale - 3 cucchiai di zucchero - mezzo limone - il frullatore

Dettagli

Olimpiadi della Fisica 2011 Gara Nazionale Prova Sperimentale CADUTA LIBERA DI UNA SFERETTA D ACCIAIO

Olimpiadi della Fisica 2011 Gara Nazionale Prova Sperimentale CADUTA LIBERA DI UNA SFERETTA D ACCIAIO ADUTA LIBERA DI UNA SFERETTA D AIAIO Premessa In questa prova devi determinare l accelerazione di una sferetta d acciaio in caduta libera, utilizzando la legge oraria che lega l altezza con la durata della

Dettagli

Elettricità (+) o (-)

Elettricità (+) o (-) tradizione e rivoluzione nell insegnamento delle scienze Istruzioni dettagliate per gli esperimenti mostrati nel video Elettricità (+) o (-) prodotto da Reinventore con il contributo del MIUR per la diffusione

Dettagli

COME FARE UNA CORDA PER ARCO

COME FARE UNA CORDA PER ARCO COME FARE UNA CORDA PER ARCO Dedicato a tutti gli arcieri che preferiscono costruirsi le proprie corde dell arco, anziché acquistarle pronte in fabbrica. Tenere presente che specie per la prima volta,

Dettagli

COSTRUIRE Le schede di lavoro

COSTRUIRE Le schede di lavoro A. Mastromarco, A scuola: giocare, costruire, fare per... imparare l italiano con il metodo TPR! 0 Ill frullllato rosa Completa il comando: collega con una freccia e poi scrivi sui puntini la parola che

Dettagli

Come Costruire le Palline Luminose

Come Costruire le Palline Luminose Come Costruire le Palline Luminose by HotHello! 28 dicembre 2005 Indice 1 Materiali occorrenti 1 2 Preparare lo stampo 2 3 Costruire il portapile 2 3.1 Costruire il tappo............................ 4

Dettagli

LE FORME GEOMETRICHE...TANTE SCATOLE...

LE FORME GEOMETRICHE...TANTE SCATOLE... LE FORME GEOMETRICHE...TANTE SCATOLE... INSEGNANTI: SIMONA MINNUCCI MICHELA BASTIANI ANNO SCOLASTICO 2011-2012 CLASSE: SECONDA TEMPI: GENNAIO-GIUGNO OBIETTIVO FORMATIVO ESPLORARE LA REALTÀ ATTRAVERSO ESPERIENZE

Dettagli

Associazione per l Insegnamento della Fisica Giochi di Anacleto

Associazione per l Insegnamento della Fisica Giochi di Anacleto Associazione per l Insegnamento della Fisica Giochi di Anacleto IN LABORATORIO 8 Maggio 26 Istruzioni per l allestimento della prova Materiale riservato per i docenti LA DENSITÀ DELL OLIO Presentazione

Dettagli

Associazione per l Insegnamento della Fisica Giochi di Anacleto

Associazione per l Insegnamento della Fisica Giochi di Anacleto Associazione per l Insegnamento della Fisica Giochi di Anacleto IN LABORATORIO 6 Maggio 2010 Istruzioni per l allestimento della prova Materiale riservato per i docenti UNA BILANCIA MOLTO SENSIBILE Presentazione

Dettagli

ELETTRICITA E MAGNETISMO

ELETTRICITA E MAGNETISMO ELETTRICITA E MAGNETISMO Per iniziare facciamo due chiacchiere per richiamare i contenuti teorici delle esperienze che costruiremo in laboratorio: Cariche elettriche Si distinguono due tipi di carica:

Dettagli

Come ottengo la CORRENTE ELETTRICA

Come ottengo la CORRENTE ELETTRICA COS È L ELETTRICITÀ Come ottengo la CORRENTE ELETTRICA si produce con i generatori di corrente che possono essere chimici, meccanici oppure utilizzare l'energia del sole Generatori meccanici che producono

Dettagli

106.658. Castello dei fantasmi illuminato. Elenco componenti: by Horst Wagner. Utensili ed accessori necessari per il montaggio

106.658. Castello dei fantasmi illuminato. Elenco componenti: by Horst Wagner. Utensili ed accessori necessari per il montaggio 106.658 Castello dei fantasmi illuminato Elenco componenti: 8 x listello di pino 10 x 10 x 250 mm 2 x compensato 3 x 65 x 300 mm 2 x compensato 3 x 100 x 150 mm 1 x LED Rainbow 5 mm 1 x cavetto 500 mm

Dettagli

Uno spettroscopio fatto in casa

Uno spettroscopio fatto in casa Uno spettroscopio fatto in casa Angela Turricchia Laboratorio per la Didattica Aula Planetario Comune di Bologna, Włochy Ariel Majcher Centro di fisica teorica, PAS Varsava, Polonia Uno spettroscopio fatto

Dettagli

ANTENNA WIRELESS ELICOIDALE by Savy.uhf

ANTENNA WIRELESS ELICOIDALE by Savy.uhf ANTENNA WIRELESS ELICOIDALE by Savy.uhf L antenna elicoidale si ottiene avvolgendo su un diametro ben definito un certo numero di spire, che vengono poi spaziate in modo da ricavare un lungo solenoide,

Dettagli

CON CHE SI GIOCAVA....UNA VOLTA

CON CHE SI GIOCAVA....UNA VOLTA CON CHE SI GIOCAVA....UNA VOLTA Tutto l occorrente per il laboratorio è a disposizione sui tavoli comprese le istruzioni per la realizzazione dei giochi. I gruppi sono tre e ognuno creerà i giochi di una

Dettagli

Con cappello e fiocco

Con cappello e fiocco Con cappello e fiocco Materiale utilizzato per cappello e fiocco: Numero articolo: Quantità: Feltro nero, 45 x 70 cm, 1 pezzo 515965 2 Mix di ritagli di stoffa, ca. 500 g, set 598800 1 Tops di lana merino,

Dettagli

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati DECORAZIONE 03 Posare la carta da parati 1 Scegliere la carta da parati Oltre ai criteri estetici, una carta da parati può essere scelta in funzione del luogo e dello stato dei muri. TIPO DI VANO CARTA

Dettagli

Esperimenti Informazioni per il PD

Esperimenti Informazioni per il PD Informazioni per il PD 1/9 Compito Obiettivo Gli alunni affrontano in maniera sperimentale i temi della trasmissione, della resistenza al rotolamento e della resistenza aerodinamica. Si tratta di temi

Dettagli

Motorino elettrico fatto in casa

Motorino elettrico fatto in casa Realiz zato da Giovanni Gerardi VA P.N.I. a.s. 2010-11 Motorino elettrico fatto in casa Premesse. In una lezione di fisica verso metà marzo la professoressa di matematica e fisica Maria Gruarin ha introdotto

Dettagli

M e r i d i a n a d i m e t a l l o

M e r i d i a n a d i m e t a l l o 112.27 M e r i d i a n a d i m e t a l l o Avvertenza: I kit della OPITEC non sono generalmente oggetti a carattere ludico che normalmente si trovano in commercio, ma sono sussidi didattici per sostenere

Dettagli

Procedura per la produzione delle vele armo 1,2 e 3 classe 1 Metro

Procedura per la produzione delle vele armo 1,2 e 3 classe 1 Metro Procedura per la produzione delle vele armo 1,2 e 3 classe 1 Metro Introduzione La produzione di vele in conto proprio è l aspirazione d ogni skipper di barche classe 1 metro. Per prima cosa devo dire

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA STAMPA E LA RILEGATURA DEL DIZIONARIO

ISTRUZIONI PER LA STAMPA E LA RILEGATURA DEL DIZIONARIO ISTRUZIONI PER LA STAMPA E LA RILEGATURA DEL DIZIONARIO 1. PREPARAZIONE E TAGLIO DEI FOGLI - Tagliare 62 fogli A4 (80 grammi) in 4 parti uguali (si può usare un riga con un taglierino; passandolo più volte,

Dettagli

Alimentatore per TomTom da moto con cavo diretto miniusb

Alimentatore per TomTom da moto con cavo diretto miniusb Alimentatore per TomTom da moto con cavo diretto miniusb Gironzolando in moto ho avuto la necessità diverse volte di avere il TomTom che mi guidasse per la retta via. Nessun problema se il viaggio o l

Dettagli

INTRODUZIONE AL CONCETTO DI CARICA ELETTRICA classe prima, a.s. 2009/2010. Paola Falsini Seminario Nazionale CIDI, 9 maggio 2010

INTRODUZIONE AL CONCETTO DI CARICA ELETTRICA classe prima, a.s. 2009/2010. Paola Falsini Seminario Nazionale CIDI, 9 maggio 2010 INTRODUZIONE AL CONCETTO DI CARICA ELETTRICA classe prima, a.s. 2009/2010 Paola Falsini Seminario Nazionale CIDI, 9 maggio 2010 La scelta metodologica: La storia della disciplina suggerisce l articolazione

Dettagli

Scritta da Alex Licht

Scritta da Alex Licht Scritta da Alex Licht Rosh ha shanà Mela riciclata per Rosh ha Shanà: Materiali: 2 parti del fondo di una bottiglia di plastica Tovagliolo colorato (meglio colore rosso o verde) 2 cartoncini o stoffa verde

Dettagli

Note generali. Norme di sicurezza. Procedura generale di pulizia. Bollettino Istruzioni

Note generali. Norme di sicurezza. Procedura generale di pulizia. Bollettino Istruzioni 3M Italia, Gennaio 2011 Bollettino Istruzioni Applicazione pellicole su vetro Bollettino Istruzioni 3M Italia Spa Via Norberto Bobbio, 21 20096 Pioltello (MI) Fax: 02 93664033 E-mail 3mitalyamd@mmm.com

Dettagli

Elettrostatica. 1. La carica elettrica 2. La legge di Coulomb 3. Il campo elettrostatico 4. Il potenziale elettrico 5. Condensatori e dielettrici

Elettrostatica. 1. La carica elettrica 2. La legge di Coulomb 3. Il campo elettrostatico 4. Il potenziale elettrico 5. Condensatori e dielettrici Elettrostatica 1. La carica elettrica 2. La legge di Coulomb 3. Il campo elettrostatico 4. Il potenziale elettrico 5. Condensatori e dielettrici Prof. Giovanni Ianne 1 L ELETTRIZZAZIONE PER STROFINIO Un

Dettagli

Micol Assaël - Mika Vaino. Altrove 12 Settembre 2008 - GNAM Roma

Micol Assaël - Mika Vaino. Altrove 12 Settembre 2008 - GNAM Roma Micol Assaël - Mika Vaino Altrove 12 Settembre 2008 - GNAM Roma 1 Istruzioni di montaggio Materiale d installazione :! Armadio in ferro di c.ca 180x80x40 cm. Con aggetto in rame (evaporatore frigo) di

Dettagli

Semplici modelli di un motore elettrico

Semplici modelli di un motore elettrico Gira davvero! Semplici modelli di un motore elettrico Maria Dobkowska Zespół Szkół Integracyjnych nr 62 im. Raoula Wallenberga Varsavia, Polonia Arvind Gupta ArvindGuptaToys, India http://www.arvindguptatoys.com/

Dettagli

Giochiamo con l elettricità 10 marzo 2012. Dalle Indicazioni per il Curricolo per la scuola primaria e secondaria di primo grado (agosto 2007)

Giochiamo con l elettricità 10 marzo 2012. Dalle Indicazioni per il Curricolo per la scuola primaria e secondaria di primo grado (agosto 2007) Dalle Indicazioni per il Curricolo per la scuola primaria e secondaria di primo grado (agosto 2007) Fin dall'antichità i Greci, avevano scoperto che l'ambra gialla (resina fossile) strofinata attira dei

Dettagli

Tesina di scienze. L Elettricità. Le forze elettriche

Tesina di scienze. L Elettricità. Le forze elettriche Tesina di scienze L Elettricità Le forze elettriche In natura esistono due forme di elettricità: quella negativa e quella positiva. Queste due energie si attraggono fra loro, mentre gli stessi tipi di

Dettagli

Il motorino elettrico

Il motorino elettrico tradizione e rivoluzione nell insegnamento delle scienze Istruzioni dettagliate per gli esperimenti mostrati nel video Il motorino elettrico prodotto da Reinventore con il contributo del MIUR per la diffusione

Dettagli

MANUALE PER L IMBALLO DELLE SPEDIZIONI

MANUALE PER L IMBALLO DELLE SPEDIZIONI MANUALE PER L IMBALLO DELLE SPEDIZIONI NORME GENERALI L imballaggio deve essere sufficientemente ROBUSTO. Il materiale utilizzato per l imballaggio deve essere scelto in base al tipo di merce che deve

Dettagli

PROGETTO CONTINUITA INCONTRIAMO LE SCIENZE ISTITUTO COMPRENSIVO CALITRI SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO DI CALITRI

PROGETTO CONTINUITA INCONTRIAMO LE SCIENZE ISTITUTO COMPRENSIVO CALITRI SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO DI CALITRI PROGETTO CONTINUITA INCONTRIAMO LE SCIENZE ISTITUTO COMPRENSIVO CALITRI SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO DI CALITRI LA DILATAZIONE TERMICA NEI SOLIDI I ESPERIENZA OCCORRENTE: sbarra metallica

Dettagli

KIT DIDATTICO CON FUEL CELL

KIT DIDATTICO CON FUEL CELL KIT DIDATTICO CON FUEL CELL PRODURRE IDROGENO CON L ENERGIA DEL VENTO (cod. KNS12) Istruzioni di montaggio Modello No.: FCJJ-26 Attenzione Per evitare il rischio di danni materiali, lesioni gravi o morte:

Dettagli

Premium Line Motore elettrico

Premium Line Motore elettrico 1 0 7. 3 8 8 Premium Line Motore elettrico Avvertenza: I kit della OPITEC non sono generalmente oggetti a carattere ludico che normalmente si trovano in com- mercio, ma sono sussidi didattici per sostenere

Dettagli

Custodia per cellulare

Custodia per cellulare Istruzioni Necessario: Macchina da cucire 2 pezzi di stoffa (4,5" x 13") (11,4 cm x 33 cm) 1 pezzo di imbottitura adesiva 2,5" (6,4 cm) di elastico sottile 1 bottone colorato Forbici Spilli Modelli forniti

Dettagli

LA MONTAGNA NELLA SCUOLA - 6 MARZO 2001 L'ARIA. schede di lavoro a cura di Marica Perini - Dipartimento di Fisica di Trento

LA MONTAGNA NELLA SCUOLA - 6 MARZO 2001 L'ARIA. schede di lavoro a cura di Marica Perini - Dipartimento di Fisica di Trento LA MONTAGNA NELLA SCUOLA - 6 MARZO 2001 L'ARIA schede di lavoro a cura di Marica Perini - Dipartimento di Fisica di Trento Di seguito sono presentati alcuni esperimenti realizzabili con materiale povero

Dettagli

LE MACCHINE ELETTROSTATICHE

LE MACCHINE ELETTROSTATICHE LE MACCHINE ELETTROSTATICHE Le macchine elettrostatiche, ideate nel XVIII secolo, sono strumenti in grado di generare elettricità statica. I generatori elettrostatici furono fra gli strumenti più importanti

Dettagli

LA LUCE E IL FUOCO. Scuola dell Infanzia di Ciconicco Anno scolastico 2011/2012 Istituto Comprensivo di Fagagna SCHEDA SINTETICA

LA LUCE E IL FUOCO. Scuola dell Infanzia di Ciconicco Anno scolastico 2011/2012 Istituto Comprensivo di Fagagna SCHEDA SINTETICA SCHEDA SINTETICA LA LUCE E IL FUOCO Scuola dell Infanzia di Ciconicco Anno scolastico 2011/2012 Istituto Comprensivo di Fagagna Sede: 33034 Fagagna (UD) - Via del Castello 1 Tel. 0432 800258 Fax. 0432

Dettagli

ATTIVITA STRUTTURATE

ATTIVITA STRUTTURATE ATTIVITA STRUTTURATE Sviluppare la grosso e fine motricità Inizialmente F. aveva grosse difficoltà a livello delle abilità fini-motorie e utilizzava quasi esclusivamente la presa a mano aperta. Per questo

Dettagli

Calamite Poli magnetici Forza magnetica. A cura del responsabile del laboratorio di scienze Ins. Cristina Andrini

Calamite Poli magnetici Forza magnetica. A cura del responsabile del laboratorio di scienze Ins. Cristina Andrini Calamite Poli magnetici Forza magnetica A cura del responsabile del laboratorio di scienze Ins. Cristina Andrini Chi resiste all attrazione? Cosa serve? Oggetti di materiali diversi: vetro, legno, plastica,

Dettagli

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla.

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla. Il lavoro di posa dei rivestimenti murali, è oggi, estremamente semplificato ed è una soluzione di ricambio interessante, in quanto applicare carta da parati non è più difficile che verniciare. Le spiegazioni

Dettagli

A.R.I. Associazione Radioamatori Italiani. Sezione di Forlì. Quaderni di tecnica radioamatoriale

A.R.I. Associazione Radioamatori Italiani. Sezione di Forlì. Quaderni di tecnica radioamatoriale A.R.I. Associazione Radioamatori Italiani Sezione di Forlì Quaderni di tecnica radioamatoriale 1 INTESTARE CAVI RG 213 - RG 213 PEE - RG 8 CON CONNETTORI N tipo Marlow 1. INTRODUZIONE Ideali per l uso

Dettagli

Fare, toccare, capire: una Scuola Estiva di Fisica e attività scientifiche per studenti della scuola superiore

Fare, toccare, capire: una Scuola Estiva di Fisica e attività scientifiche per studenti della scuola superiore Fare, toccare, capire: una Scuola Estiva di Fisica e attività scientifiche per studenti della scuola superiore Elettrostatica e corrente elettrica 1. Introduzione Vi siete mai domandati cosa accade quando

Dettagli

giocare con le forme

giocare con le forme IS science centre immaginario scientifico Laboratorio dell'immaginario Scientifico - Trieste tel. 040224424 - fax 040224439 - e-mail: lis@lis.trieste.it - www.immaginarioscientifico.it indice A caccia

Dettagli

Calcetto luminoso. Istruzioni OBI. Grado di difficoltà: per esperti. Tempo di costruzione Circa 30 ore

Calcetto luminoso. Istruzioni OBI. Grado di difficoltà: per esperti. Tempo di costruzione Circa 30 ore Istruzioni OBI 1 Calcetto luminoso Grado di difficoltà: per esperti Indice Introduzione /Trucchi e consigli p. 2 Lista del materiale necessario p. 3 Accessori e utensili p. 4 Istruzioni p. 5 12 Piano di

Dettagli

Appunti di fisica generale a cura di Claudio Cereda test Olimpiadi della Fisica divisi per argomento

Appunti di fisica generale a cura di Claudio Cereda test Olimpiadi della Fisica divisi per argomento Elettrostatica 1. Si può purificare l'aria dalla polvere sfruttando la differenza di potenziale elettrico fra un filo ed un cilindro di metallo. All'interno del cilindro si formano facilmente degli ioni

Dettagli

The Wall. Animals and plants..looking for resources. assemblaggio e stoccaggio d

The Wall. Animals and plants..looking for resources. assemblaggio e stoccaggio d The Wall Animals and plants..looking for resources assemblaggio e stoccaggio d THE WALL FRONTE THE WALL RETRO La Struttura Dimensione singolo muro: lunghezza 13 m, spessore 1m, altezza 3 m Configurazione

Dettagli

Il mondo dei materiali

Il mondo dei materiali Il mondo dei materiali Tutti i giorni usiamo moltissimi oggetti che sono fatti di materiali diversi come il legno, la plastica, il ferro, la stoffa. Alcuni materiali si trovano in natura, altri sono stati

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO. Isolamento delle giunzioni di tubi preisolati Kit tipo OMP2 KIT TIPO OMP2

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO. Isolamento delle giunzioni di tubi preisolati Kit tipo OMP2 KIT TIPO OMP2 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Isolamento delle giunzioni di tubi preisolati Kit tipo OMP2 KIT TIPO OMP2 ISOLAMENTO DELLE GIUNZIONI DI TUBI PREISOLATI CON SCHIUMA POLIURETANICA IN BOTTIGLIA PREDOSATE E SIGILLATURA

Dettagli

Papermodel PM-21 Mazinger Z vol.1 manga/oav version

Papermodel PM-21 Mazinger Z vol.1 manga/oav version 1 Per costruire questo modello, è necessario stampare su cartoncino formato A4 bianco, il relativo file, che avete scaricato assieme a queste istruzioni dal sito http://raggiogamma.altervista.org Tagliate

Dettagli

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI?

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? Buona Caccia e Buon Volo, giovani amici di Eureka! Siete tra gli eletti che hanno deciso di passare al livello successivo: site pronti? Questo mese vi proponiamo

Dettagli

106.898. O r a r i o m e c c a n i c o a z i o n a t o da motoriduttore. Elenco componenti

106.898. O r a r i o m e c c a n i c o a z i o n a t o da motoriduttore. Elenco componenti 106.898 O r a r i o m e c c a n i c o a z i o n a t o da motoriduttore Cenno: Lavorando con i kit della OPITEC, una volta ultimati, non si tratta in primo luogo di oggetti con caratteristiche ludiche oppure

Dettagli

Packard Bell Easy Repair

Packard Bell Easy Repair Packard Bell Easy Repair Serie EasyNote MZ Istruzioni di riparazione del disco rigido 7429170006 7429170006 Versione documento: 1.0 - Maggio 2007 www.packardbell.com Istruzioni importanti di verifica della

Dettagli

COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione

COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione I sistemi Mec Line per il comando manuale a distanza dei serramenti sono supercollaudati, affidabili ed economici, di facile e rapida

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PER MOLLE A CONTATTO DEHN + SÖHNE

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PER MOLLE A CONTATTO DEHN + SÖHNE Pubblicazione n. 1499/ Update 10.12 DEHN ITALIA S.p.A. Via del Vigneto, 23 I 39100 BOLZANO BZ Tel. +39 0471 56 13 00 Fax +39 0471 56 13 99 www.dehn.it info@dehn.it ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PER MOLLE A CONTATTO

Dettagli

UTENSILI. PS: I numeri in rosso presenti nel codice dell articolo, corrispondono al tipo di articolo.

UTENSILI. PS: I numeri in rosso presenti nel codice dell articolo, corrispondono al tipo di articolo. UTENSILI RASCHIATOIO PER PULIRE È fatto di acciaio flessibile e serve a togliere argilla o fango/terra dalla zona di lavoro UTX00001SEV 89x160 mm. RASCHIATOIO DI ACCIAIO È fatto di acciaio inossidabile

Dettagli

Costruirsi un microscopio

Costruirsi un microscopio Costruirsi un microscopio I. INFORMAZIONI PRELIMINARI: PRINCIPIO OTTICO Nella sua configurazione di base, il microscopio è costituito da due lenti: l obiettivo e l oculare (Figura 1). L obiettivo è una

Dettagli

Un pannello solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria costruito artigianalmente nel nostro laboratorio di fisica

Un pannello solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria costruito artigianalmente nel nostro laboratorio di fisica Un pannello solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria costruito artigianalmente nel nostro laboratorio di fisica Il lavoro è stato effettuato dagli alunni della classe 2^AGCAT ITCG «A.

Dettagli

Il forno solare. Un forno solare deve

Il forno solare. Un forno solare deve Il forno solare Anche con il più semplice fra i forni solari possiamo cuocere molti cibi, senza fatica, senza consumare combustibile e acquistando consapevolezza di una interazione efficace con l'ambiente.

Dettagli

ACCESSORI PER FINITURE

ACCESSORI PER FINITURE ACCESSORI PER FINITURE NASTRO A RETE COPRIGIUNTO AUTOADESIVO IN FIBRA DI VETRO art. NAF01 Codice Lunghezza Confezione NAF01001 15 ml. 12 pz. NAF01002 90 ml. 24 pz. NAF0100 45 ml. 54 pz. NAF01004 20 ml.

Dettagli

Sommario. Bagliori in cucina. Cerchi colorati a tavola. Fiori, foglie e colori. Rose da indossare. 12 Un sassolino dopo l altro.

Sommario. Bagliori in cucina. Cerchi colorati a tavola. Fiori, foglie e colori. Rose da indossare. 12 Un sassolino dopo l altro. Chi l ha detto che gli adesivi servono solo per riparare gli oggetti? Da oggi Super Attak inventa per te idee creative realizzabili in poche e semplici mosse. Metti alla prova la tua fantasia e lascia

Dettagli

scopa da strega 515.965 Cappello da strega: Cosa vi serve: 1x misure: 45 x 70 cm, spessore 3,5 mm, 1 pezzo set di feltro, ca. 200 x 300 mm, sintetico,

scopa da strega 515.965 Cappello da strega: Cosa vi serve: 1x misure: 45 x 70 cm, spessore 3,5 mm, 1 pezzo set di feltro, ca. 200 x 300 mm, sintetico, Cappello e scopa da strega 515.965 Cappello da strega: Cosa vi serve: 515965 512037 598800 400338 feltro sintetico, nero, non lavabile, misure: 45 x 70 cm, spessore 3,5 mm, 1 pezzo set di feltro, ca. 200

Dettagli

area FISICA - classi A038 e A049 per l anno scolastico 2008/09

area FISICA - classi A038 e A049 per l anno scolastico 2008/09 Corso di aggiornamento Il Tè degli Insegnanti area FISICA - classi A038 e A049 per l anno scolastico 2008/09 prof. Gabriele Calzà COSTRUZIIONE DII OGGETTII DIIDATTIICII NELL IINSEGNAMENTO DELLA FIISIICA

Dettagli

Distinguere grandezze, unità di misura, strumenti di misura.

Distinguere grandezze, unità di misura, strumenti di misura. L A 145 ATTIVITÀ 1 Distinguere grandezze, unità di misura, strumenti di misura. Il tuo libro di scienze; strumenti di misura e non di misura forniti dal tuo insegnante. Osserva il tuo libro di scienze

Dettagli

PROGETTO ANTENNA VERTICALE VHF 70 80 Mhz / 144 146 Mhz. Elaborazione di Enzo Bisconti IT9UMH

PROGETTO ANTENNA VERTICALE VHF 70 80 Mhz / 144 146 Mhz. Elaborazione di Enzo Bisconti IT9UMH Se ti capita di essere a casa magari bloccato dal maltempo, e dialoghi con un collega radioamatore via telefono o radio o Skype, inevitabilmente arrivi ad affrontare l argomento dell autocostruzione di

Dettagli

ATTREZZATURA DI LABORATORIO

ATTREZZATURA DI LABORATORIO ATTREZZATURA DI LABORATORIO IN GENERALE RICORDIAMO CHE 1) il vetro pyrex non reagisce chimicamente con altre sostanze tranne che con l acido fluoridrico se riscaldato non si spacca 2) gli strumenti in

Dettagli

Filtrazione semplice con imbuto.

Filtrazione semplice con imbuto. Filtrazione semplice con imbuto. Se si dispone di carta da filtro in fogli quadrati di 60 cm di lato, occorre tagliarli in 16 parti. Prendere una quadrato di carta da filtro di 15 cm di lato e piegarlo

Dettagli

Istruzione di montaggio L 28 SAUNA IN LEGNO MASSELLO senza finitura esterna sporgente

Istruzione di montaggio L 28 SAUNA IN LEGNO MASSELLO senza finitura esterna sporgente Istruzione di montaggio L 28 SAUNA IN LEGNO MASSELLO senza finitura esterna sporgente Misure: 191 x 141 cm Cod. serie: Data di produzione: Cod. fornitura: Istruzione di montaggio L 28 MILANO 2 Planimetria

Dettagli

Finalmente sono arrivati: i primi smalti lucentissimi e resistenti ai graffi!

Finalmente sono arrivati: i primi smalti lucentissimi e resistenti ai graffi! Istruzioni passo dopo passo Finalmente sono arrivati: i primi smalti lucentissimi e resistenti ai graffi! La nuova tecnologia UV3, in attesa di brevetto, non solo si applica in modo facile come un normale

Dettagli

SLOT.IT GR.C GUIDA ALLA PREPARAZIONE

SLOT.IT GR.C GUIDA ALLA PREPARAZIONE SLOT.IT GR.C GUIDA ALLA PREPARAZIONE ATTREZZI E MATERIALI NECESSARI: Cacciaviti piatti e a stella di piccola misura Chiave a brugola 0,9mm Forbici piccole Lama affilata (cutter o bisturi) Carta vetrata

Dettagli

Piscineitalia.it. Indicazioni di montaggio per cabina sauna Modello con pareti in legno massello

Piscineitalia.it. Indicazioni di montaggio per cabina sauna Modello con pareti in legno massello Indicazioni di montaggio per cabina sauna Modello con pareti in legno massello 1 Raccomandazioni Si raccomanda di preforare sempre prima di avvitare, in modo da evitare che il legno si rompa. Nella tabella

Dettagli

Laboratorio di perline

Laboratorio di perline di: Mavale PERCORSI DIDATTICI Laboratorio di perline scuola: Cremona area tematica: Arte e creatività pensato per: 10-14 anni ABILITÀ - Utilizzare in modo consapevole e adeguato materiali, mezzi e tecniche

Dettagli

Attività didattiche INIZIO PRENDI UNA PENNA STROFINALA ENERGICAMENTE SULLA MAGLIA DI LANA

Attività didattiche INIZIO PRENDI UNA PENNA STROFINALA ENERGICAMENTE SULLA MAGLIA DI LANA Classe quinta U.D.A. TECNOLOGIA Ins. PANARESE ANNA TITOLO: Diamo movimento a un robot di cartone Apprendimento unitario: conoscere e utilizzare procedure per progettare e costruire modelli in relazione

Dettagli

Sistemi di scarico in PP

Sistemi di scarico in PP Sistemi di scarico in PP Condensazione / Accessori Residenziale SEZIONE 1 Introduzione 1.1 Sistema per intubamento in PP traslucido per caldaie a condensazione Beretta propone, esclusivamente per le caldaie

Dettagli

K-FLEX AL CLAD SYSTEM

K-FLEX AL CLAD SYSTEM K - F L E X I N S U L A T I O N S Y S T E M S INDOOR UV / OUTDOOR RESISTANT SISTEMA IN CL. 1 SISTEMA DI GESTIONE QUALITÀ UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CERTIQUALITY L ISOLANTE K-FLEX UNA NUOVA LAMINA

Dettagli

GRONDE E PLUVIALI. Materiale tetti. Vantaggi: Utilizzo. Dati tecnici

GRONDE E PLUVIALI. Materiale tetti. Vantaggi: Utilizzo. Dati tecnici Il nuovo sistema di gronde Erre Gross, supera il concetto di mera utilità, che vede la gronda come un semplice dispositivo per l evacuazione delle acque meteoriche. L innovazione si sviluppa su quattro

Dettagli

KIT di TERMINAZIONE STANDARD con componenti in gomma al silicone

KIT di TERMINAZIONE STANDARD con componenti in gomma al silicone ISTRUZIONI I I PER LE TERMINAZIONI I N I DEI CAVI SCALDANTI AUTOREGOLANTI I cavi scaldanti autoregolanti, a matrice semiconduttiva, possono essere tagliati a misura, giuntati e terminati direttamente in

Dettagli

Ciao a tutti gli amici modellisti..

Ciao a tutti gli amici modellisti.. Ciao a tutti gli amici modellisti.. Volevo parlare un po del sempre presente problema relativo alla ricopertura dei ponti dei nostri modelli, affrontando contemporaneamente il fatto di dover simulare la

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN 1 CIRCOLO SPINEA ANNO SCOLASTICO 2005-06. Prog. MATEMATICA Gruppo ANNI 5 Periodo MARZO Documentazione di MIELE GIOVANNA

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN 1 CIRCOLO SPINEA ANNO SCOLASTICO 2005-06. Prog. MATEMATICA Gruppo ANNI 5 Periodo MARZO Documentazione di MIELE GIOVANNA SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN 1 CIRCOLO SPINEA ANNO SCOLASTICO 2005-06 Prog. MATEMATICA Gruppo ANNI 5 Periodo MARZO Documentazione di MIELE GIOVANNA Il progetto sulla Terza Dimensione Queste attività si

Dettagli

Il pacchetto regalo. con. MATERIALI Pattex 100% Repair Gel Super Attak Power Easy Carta da pacco Rafia naturale Potpourri vari

Il pacchetto regalo. con. MATERIALI Pattex 100% Repair Gel Super Attak Power Easy Carta da pacco Rafia naturale Potpourri vari Il pacchetto regalo Impacchetta il regalo la carta da pacco e utilizza la rafia come nastro; incolla vicino al nodo di chiusura il potpourri più grande Pattex 100% Repair Gel. Utilizza Super Attak Power

Dettagli

Manuale d uso kit Italiano

Manuale d uso kit Italiano Manuale d uso kit Italiano www.tessischool.eu Progetto TESSI/Teaching Sustainability across Slovenia and Italy finanziato nell ambito del Programma per la Cooperazione Transfrontaliera Italia-Slovenia

Dettagli

Sostituzione cavo Skyscan EQ6

Sostituzione cavo Skyscan EQ6 Sostituzione cavo Skyscan EQ6 La montatura equatoriale EQ6 della Sky Watcher viene fornita in dotazione con un cavo di collegamento fra SkyScan e testa equatoriale lungo solo 60 cm; il cavo è a spirale

Dettagli

Matematica e giochi di gruppo

Matematica e giochi di gruppo Matematica e giochi di gruppo Possiamo riempire di contenuti matematici situazioni di piccola sfida personale, situazioni di giochi di società. Di seguito proponiamo attività che affrontano i seguenti

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE 1/5 Egregio Cliente, La ringraziamo per avere acquistato il nostro pavimento in tranciato di vero legno Par-ky. E molto importante che legga attentamente queste istruzioni

Dettagli

SCHEDA TECNICA PER IL MONTAGGIO DELLE COPERTURE LA COPERTURA TOSCANA.

SCHEDA TECNICA PER IL MONTAGGIO DELLE COPERTURE LA COPERTURA TOSCANA. SCHEDA TECNICA PER IL MONTAGGIO DELLE COPERTURE LA COPERTURA TOSCANA. La COPERTURATOSCANA, prodotta da COTTOREF, è composta da tre articoli fondamentali: tegole, coppi e colmi, oltre ad una serie di pezzi

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DELLE ESL SI CONSIGLIA DI LEGGERE PRIMA LA GUIDA E POI INIZIARE LA COSTRUZIONE

PICCOLA GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DELLE ESL SI CONSIGLIA DI LEGGERE PRIMA LA GUIDA E POI INIZIARE LA COSTRUZIONE PICCOLA GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DELLE ESL By freccia frason@cheapnet.it SI CONSIGLIA DI LEGGERE PRIMA LA GUIDA E POI INIZIARE LA COSTRUZIONE MATERIALI OCCORRENTI PER LE CELLE ELETTROSTATICHE 1) STRISCE

Dettagli

Manuale di servizio. Sunwing C+

Manuale di servizio. Sunwing C+ Manuale di servizio GLATZ AG, Neuhofstrasse 12, 8500 FRAUENFELD / SWITZERLAND Tel. +41 52 723 64 64, Fax +41 52 723 64 99 email: info@glatz.ch Modifiche tecniche riservate. Glatz AG 2007 1 INDICE 1. Frenaggio

Dettagli

by Gianluca Bosio - sito: www.gbpesca.it

by Gianluca Bosio - sito: www.gbpesca.it come costruire un artificiale adatto alla pesca a spinning Il risultato sarà un artificiale di 7 cm di lunghezza per uno spessore nel punto massimo di 1,5 cm ed un peso di 12 gr, compreso di ancorette

Dettagli

Murali Condensing. Sommario. Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12

Murali Condensing. Sommario. Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12 Murali Condensing Sommario Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12 1 Sistemi di scarico in PP Introduzione Sistema per intubamento in PP per caldaie a condensazione

Dettagli

106.566. Gioco di Basket. Elenco dei componenti: Utensili ed accessori necessari per il montaggio

106.566. Gioco di Basket. Elenco dei componenti: Utensili ed accessori necessari per il montaggio 106.566 Gioco di Basket Elenco dei componenti: 1 x assicella di base, spesso (1) 10 x 210 x 300 mm 1 x assicella di base, sottile (2) 3,2 x 210 x 300 mm 2 x compensato (3) 5 x 60 x 535 mm 1 x listello

Dettagli

Decorazioni per l Avvento

Decorazioni per l Avvento Decorazioni per l Avvento Ogni bambino riceve una coppetta per creare un simpatico portacandele da decorare con perline e una candela. Mostrare ai bambini il portacandele già decorato e spiegare come realizzarlo:

Dettagli

MANUALE PER L IMBALLO DELLE SPEDIZIONI

MANUALE PER L IMBALLO DELLE SPEDIZIONI MANUALE PER L IMBALLO DELLE SPEDIZIONI INTRODUZIONE Sai che esistono delle regole per creare un imballaggio? Chiunque si trovi a scuotere un cartone che emette un rumore di vetri infranti si rende immediatamente

Dettagli

MISURATORE DI ELETTRICITA STATICA (Elettrometro)

MISURATORE DI ELETTRICITA STATICA (Elettrometro) Istituto Professionale di Stato per l Industria e l Artigianato MORETTO Via Apollonio n 21 BRESCIA MISURATORE DI ELETTRICITA STATICA (Elettrometro) Gruppo di lavoro : BERTAGNA FABIO PEZZOTTI DARIO Classe

Dettagli