L agriturismo italiano si presenta al mondo. L agriturismo italiano nel mercato Andrea Mazzanti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L agriturismo italiano si presenta al mondo. L agriturismo italiano nel mercato Andrea Mazzanti"

Transcript

1 L agriturismo italiano si presenta al mondo L agriturismo italiano nel mercato Andrea Mazzanti

2 Punti di forza dell agriturismo italiano La nostra identità - Una storia di circa mezzo secolo con una crescita veloce del settore ha comportato la necessità di reinventarsi - Le opportunità nascono dalla percezione dell identità del settore - al centro di tutto no stile di vita fatto di storia, persone, immagini, profumi, prodotti, tradizioni, tranquillità, silenzi, attività manuali, sport ed attività all aria aperta, ospitalità, cortesia e tanto tanto altro

3 IL MERCATO DELLA DOMANDA domanda dall estero e domanda interna - «Vecchi» e «nuovi» paesi guardano al nostro mondo. per consolidare i mercati tradizionali e stimolare i nuovi potenziali ospiti è necessario esaltare le proprie radici caratteristiche. L imprenditore è al centro della proposta della propria azienda. - E' opportuno riflettere su quali sono oggi le zone più richieste per i turisti stranieri, e quali per gli italiani - Ed è importante capire la durata dei soggiorni. La tendenza a destagionalizzare degli stranieri, mentre nel pubblico italiano domina una grande confusione

4 IL MERCATO DELLA DOMANDA Cosa cercano gli stranieri e cosa gli italiani - Cosa apprezzano gli stranieri: tranquillità, ospitalità, prodotti tipici, genuinità dell offerta, immergersi in uno stile di vita senza tempo.. «Un ospite mediamente ben informato, rispettoso dei ritmi della campagna e che cerca tipicità» - Cosa apprezzano gli italiani: relax, benessere, confort, prodotti tipici e ristorazione «Un ospite mediamente poco informato, che desidera alloggi e servizi di qualità, che ama la buona tavola ma con sempre più attenzione al prezzo»

5 IL MERCATO DELLA DOMANDA Quali servizi vengono richiesti e da quali ospiti - I servizi maggiormente richiesti: wifi, prodotti tipici, contatto con i proprietari dell agriturismo, incontri autentici - Quali sono i nostri interlocutori prioritari: famiglie con bambini sotto i 12 anni, e coppie. - Per le attività didattiche e degustazione il target è rappresentato da gruppi di adulti e bambini. - Altri ospiti sono interessati ad attività sportive specifiche come bicicletta, fotografia, pittura, visite alle attività agricole, caccia, ecc.

6 IL MERCATO DELLA DOMANDA Come si muove il mercato - i grandi operatori, soprattutto i portali di intermediazione, esercitano un ruolo crescente, ma è bene ricordarsi anche delle organizzazioni di Destination Management - oggi i fattori evolutivi sono ancora una volta il prezzo (minore) e la qualità (maggiore)

7 IL MERCATO DELL OFFERTA La nostra offerta è pronta? - Gli agriturismi in gran parte non sono pronti: a causa mancanza di tempo, competenze, difficoltà di selezionare validi fornitori dei servizi, - c'è evidentemente un pericolo involuzione per mancanza di investimenti.

8 IL MERCATO DELL OFFERTA La nostra offerta è pronta? I territori non si comportano tutti allo stesso modo -ci sono aree a stagionalità lunga (città d arte, comprensori di richiamo come ad es il Trentino Alto Adige, I laghi, il Chianti, la Val d Orcia, le Aree termali) -ma anche aree a stagionalità breve (zone vicino al mare, la campagna nel suo complesso). In queste il problema della stagionalità nasce proprio dalla domanda

9 la risposta: P I C programmazione, integrazione e comunicazione Una strategia necessaria per differenziarsi - ci vuole un iniezione di fiducia e di novità a livello di singola azienda, di territorio, di settore - Gli strumenti per cercare di differenziarsi rispetto ad una proposta valutata sempre più sul prezzo, partono da: a. un attenta programmazione b. la necessità di investire per i territori e per gli operatori locali di settore (Piccole agenzie, Associazioni di categoria, Consorzi locali), cosa che le OLTA non possono fare

10 IL MERCATO DELLA DOMANDA E utile una classificazione in un mondo dominato dai social? Sicuramente la classificazione potrà essere di aiuto, anche se in ritardo, in un modo dominato dalle recensioni degli ospiti. La classifica dovrà essere semplice ed immediata. Siamo agli inizi, la strada è cercare di valorizzare la tipicità dell offerta agrituristica. Sarà utile a completare la valutazione di un ospite talvolta disorientato da giudizi contrastanti.

11 L agriturismo italiano si presenta al mondo GRAZIE MILLE

4 a Parte: Indagine agli intermediari e ai tour operator italiani e stranieri

4 a Parte: Indagine agli intermediari e ai tour operator italiani e stranieri 2007 -Indagine sul settore AGRITURISMO in provincia di FIRENZE 4 a Parte: Indagine agli intermediari e ai tour operator italiani e stranieri Fino a qualche anno fa, molte aziende agrituristiche non avevano

Dettagli

Salone del turismo rurale

Salone del turismo rurale Salone del turismo rurale 5-8 novembre 2015 Il Salone del Turismo Rurale E il primo evento in Italia interamente dedicato al turismo e allo stile di vita rurale. 1 edizione Palaexpo Veronafiere 5-8 novembre

Dettagli

4 Consigli per una gita in fattoria. La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica. Una guida a cura della Redazione di:

4 Consigli per una gita in fattoria. La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica. Una guida a cura della Redazione di: 4 Consigli per una gita in fattoria La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica Una guida a cura della Redazione di: PERCHÉ UNA GITA IN FATTORIA? I motivi per fare una gita in

Dettagli

La domanda tiene, ma la crisi emerge

La domanda tiene, ma la crisi emerge La domanda tiene, ma la crisi emerge Sintesi del II Rapporto sulla Competitività e attrattività del sistema turistico Gardesano Roberta Apa Luciano Pilotti, Alessandra Tedeschi-Toschi Università di Milano

Dettagli

La promozione dell azienda agrituristica Il punto di vista di un Tour Operator Farm Holidays

La promozione dell azienda agrituristica Il punto di vista di un Tour Operator Farm Holidays La promozione dell azienda agrituristica Il punto di vista di un Tour Operator Farm Holidays Andrea Mazzanti Agriturismo Villa Tombolina Montemaggiore al Metauro (PU) 19 Novembre 2008 Agriturismo in Italia

Dettagli

CONCETTI INNOVATIVI DEL TERMALISMO

CONCETTI INNOVATIVI DEL TERMALISMO CONCETTI INNOVATIVI DEL TERMALISMO Terme del Trentino: la vacanza di cura. Turismo di grande opportunità Iva Berasi Merano, 25 ottobre 2014 2013 le Terme in Italia 26 milioni di vacanzieri 61% italiani

Dettagli

Descrizione del progetto imprenditoriale

Descrizione del progetto imprenditoriale Descrizione del progetto imprenditoriale L idea imprenditoriale riguarda un albergo diffuso, che valorizzi un antico patrimonio storico, attualmente inutilizzato, costituito dagli antiche pajari, situati

Dettagli

OBIETTIVI DEL MASTER

OBIETTIVI DEL MASTER L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. 2 turisti stranieri su 3 considerano la cultura e il cibo come principale motivazione di un viaggio in Italia e

Dettagli

Cantone dei Grigioni. Regione Bregaglia. Piano direttore regionale. Allegato 2. Linee di guida strategiche BET 2012-2014

Cantone dei Grigioni. Regione Bregaglia. Piano direttore regionale. Allegato 2. Linee di guida strategiche BET 2012-2014 Cantone dei Grigioni Regione Bregaglia Piano direttore regionale Allegato 2 Linee di guida strategiche BET 2012-2014 Esposizione pubblica dal 13 settembre al 15 ottobre 2012 Indice 1. Introduzione e premesse...

Dettagli

Rimini Bike Hotels 2013. A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva

Rimini Bike Hotels 2013. A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva Rimini Bike Hotels 2013 A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva aprile 2012 LO SCENARIO DI RIFERIMENTO Oggi il turismo e le motivazioni che lo alimentano sono profondamente cambiate Ci

Dettagli

La mappa delle esigenze del territorio

La mappa delle esigenze del territorio La mappa delle esigenze del territorio Settembre - Ottobre 2014 Luoghi di aggregazione Valorizzando strutture già esistenti, serve la creazione di nuovi luoghi di socializzazione e integrazione, per favorire

Dettagli

Piano straordinario di rigenerazione del bacino termale euganeo. Attività per la differenziazione delle imprese alberghiere termali

Piano straordinario di rigenerazione del bacino termale euganeo. Attività per la differenziazione delle imprese alberghiere termali Piano straordinario di rigenerazione del bacino termale euganeo Attività per la differenziazione delle imprese alberghiere termali Piano straordinario di rigenerazione del bacino termale euganeo Turismo

Dettagli

Imago Report mercato turistico

Imago Report mercato turistico Imago Report mercato turistico REPORT SULLE NUOVE TENDENZE DEL TURISTA ITALIANO ED ESTERO FOCUS SUL TURISTA ENOGASTRONOMICO 22 LUGLIO 2015 Indice: I principali trend del turismo in Italia Il turista ESTERO

Dettagli

Indagine sul futuro dei Giovani Albergatori Trentini

Indagine sul futuro dei Giovani Albergatori Trentini Indagine sul futuro dei Giovani Albergatori Trentini Risultati dell indagine 2014 Ricerca commissionata dalla Presidente Giovani Albergatori Trentini dott. Francesca Maffei a cura dell Ufficio Marketing

Dettagli

Il Presidente di Commissione (dott. Roberto Bandinelli)

Il Presidente di Commissione (dott. Roberto Bandinelli) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Tecnico per il Turismo M. POLO Firenze Gara Nazionale Istituti Tecnici per il Turismo Indirizzo Iter 01 Dicembre 2010 Prima prova : Discipline

Dettagli

L OSSERVATORIO NAZIONALE

L OSSERVATORIO NAZIONALE L OSSERVATORIO NAZIONALE DELL AGRITURISMO Formulare proposte per la determinazione dei criteri di classificazione delle aziende agrituristiche secondo criteri omogenei per l intero territorio nazionale

Dettagli

Le strutture agrituristiche. la domanda reale ALBERGHI 75% AGRITURISMI 10% ALTRE STRUTTURE RICETTIVE 15%

Le strutture agrituristiche. la domanda reale ALBERGHI 75% AGRITURISMI 10% ALTRE STRUTTURE RICETTIVE 15% Le strutture agrituristiche la domanda reale ALBERGHI 75% AGRITURISMI 10% ALTRE STRUTTURE RICETTIVE 15% Finalità dell agriturismo Legge 5.12.1985 n.730 Disciplina dell agriturismo Sostegno all agricoltura

Dettagli

coltivazione del fondo, alla selvicoltura, all'allevamento del bestiame e alle attività connesse" (art. 2135, I comma, del Codice civile).

coltivazione del fondo, alla selvicoltura, all'allevamento del bestiame e alle attività connesse (art. 2135, I comma, del Codice civile). L Agriturismo Dott.ssa Chiara Mazzocchi Corso PSR 2010-20112011 Università degli studi Milano-Bicocca Agriturismo: è l'attività di un imprenditore agricolo che offre ai turisti, nei propri fondi, vitto

Dettagli

DICHIARAZIONE DI AVVIO ATTIVITA ( D.A.A.) E COMUNICAZIONI VARIE. Il / La sottoscritto/a.. Codice fiscale... Data di nascita./. /...Cittadinanza...

DICHIARAZIONE DI AVVIO ATTIVITA ( D.A.A.) E COMUNICAZIONI VARIE. Il / La sottoscritto/a.. Codice fiscale... Data di nascita./. /...Cittadinanza... AL COMUNE DI AZZATE Ufficio Commercio DICHIARAZIONE DI AVVIO ATTIVITA ( D.A.A.) E COMUNICAZIONI VARIE Il / La sottoscritto/a.. Codice fiscale........ Data di nascita./. /.....Cittadinanza....... Luogo

Dettagli

UN NUOVO PROGETTO PER IL TURISMO TERMALE DI DARFO BOARIO TERME

UN NUOVO PROGETTO PER IL TURISMO TERMALE DI DARFO BOARIO TERME La Valle dei Segni 3 marzo 2012 Capo di Ponte UN NUOVO PROGETTO PER IL TURISMO TERMALE DI DARFO BOARIO TERME Arch. Michela Vielmi Presidente Consorzio Turistico Terme di Boario I TEMI 1. CONTESTO: Valle

Dettagli

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business.

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. La nostra storia. Ciao Pizza nasce nel 1996 dall idea di tre giovani imprenditori di creare un realtà stabile nel settore della piccola ristorazione. Non c

Dettagli

Indice ON YOUR WAY ON YOUR WAY TRAVELLING ON YOUR WAY BUSINESS ON YOUR WAY EMPORIUM ON YOUR WAY HONEY MOON 6-7 8-11 12-13 14-15

Indice ON YOUR WAY ON YOUR WAY TRAVELLING ON YOUR WAY BUSINESS ON YOUR WAY EMPORIUM ON YOUR WAY HONEY MOON 6-7 8-11 12-13 14-15 Indice 5 6-7 8-11 12-13 14-15 ON YOUR WAY ON YOUR WAY TRAVELLING ON YOUR WAY BUSINESS ON YOUR WAY EMPORIUM ON YOUR WAY HONEY MOON 2 3 TRAVELLING Il portale delle esperienze. Vivi momenti indimenticabili

Dettagli

Promuovere con successo un attività utilizzando Internet

Promuovere con successo un attività utilizzando Internet Promuovere con successo un attività utilizzando Internet Il piano operativo Quando si opera su Web non ci si deve lanciare in operazioni disorganizzate valutando solamente i costi. È fondamentale studiare

Dettagli

INDAGINE SUL CICLOTURISMO IN TRENTINO. - estate 2009 -

INDAGINE SUL CICLOTURISMO IN TRENTINO. - estate 2009 - Osservatorio Provinciale per il Turismo Servizio Turismo - Provincia Autonoma Trento www.turismo.provincia.tn.it/osservatorio/ Ufficio Piste ciclopedonali Servizio Conservazione della natura e valorizzazione

Dettagli

DIVERSIFICAZIONE VERSO ATTIVITA NON AGRICOLE

DIVERSIFICAZIONE VERSO ATTIVITA NON AGRICOLE MISURA 311 PSR 2007-20132013 FASE 4 DIVERSIFICAZIONE VERSO ATTIVITA NON AGRICOLE OBIETTIVI DELLA MISURA Promuovere gli investimenti finalizzati a diversificare le attività delle aziende agricole per incrementare

Dettagli

REPORT MERCATO TURISTICO

REPORT MERCATO TURISTICO REPORT MERCATO TURISTICO Report sulle nuove tendenze del turismo italiano ed estero Focus sul turista enogastronomico 22 luglio 2015 INDICE Trend del turismo estero in Italia.. pag. 3 Trend del turismo

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

IL PROGETTO PArC. Premessa I principi ispiratori: campagna-città andata e ritorno L idea Il modello Target Comunicazione Soggetti coinvolti

IL PROGETTO PArC. Premessa I principi ispiratori: campagna-città andata e ritorno L idea Il modello Target Comunicazione Soggetti coinvolti IL PROGETTO PArC Premessa I principi ispiratori: campagna-città andata e ritorno L idea Il modello Target Comunicazione Soggetti coinvolti PREMESSA L incontro tra produttori e consumatori sta acquisendo

Dettagli

Il turismo sportivo nello sviluppo del marketing territoriale

Il turismo sportivo nello sviluppo del marketing territoriale Il turismo sportivo nello sviluppo del marketing territoriale Caorle, 25 maggio 2013 Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati Srl Il mestiere di promuovere i territori (città, province,

Dettagli

PROGRAMMI RAFFINATI ED INNOVATIVI

PROGRAMMI RAFFINATI ED INNOVATIVI PROGRAMMI RAFFINATI ED INNOVATIVI La missione di Dionysus mira ad offrire un esperienza unica al cliente, realizzando tutti I suoi sogni, garantendo la qualità, la professionalità e l assistenza del nostro

Dettagli

BioFATTORIA SOLIDALE DEL CIRCEO. Fattoria Didattica e Visite

BioFATTORIA SOLIDALE DEL CIRCEO. Fattoria Didattica e Visite BioFATTORIA SOLIDALE DEL CIRCEO Fattoria Didattica e Visite La BioFattoria Solidale del Circeo opera su un terreno di 175 ettari all interno della Tenuta Mazzocchio (Azienda storica dell Agro Pontino che

Dettagli

Agriturismo e Turismo rurale in Sicilia di Mario Liberto e Domenico Cacioppo

Agriturismo e Turismo rurale in Sicilia di Mario Liberto e Domenico Cacioppo Agriturismo e Turismo rurale in Sicilia di Mario Liberto e Domenico Cacioppo 1 2 Funzione economica: capacità produttive generazione del reddito capacità occupazionale; Funzione ambientale: mantenimento

Dettagli

Analisi della domanda di agriturismo in Italia e in alcuni paesi europei. Primi risultati e fasi di lavoro in corso

Analisi della domanda di agriturismo in Italia e in alcuni paesi europei. Primi risultati e fasi di lavoro in corso Analisi della domanda di agriturismo in Italia e in alcuni paesi europei Primi risultati e fasi di lavoro in corso Novembre 2010 Gli obiettivi - 1 Per il 2010, gli iter di ricerca ISMEA si stanno sviluppando

Dettagli

Percorso A. p A. Le imprese ristorative. Il mercato ristorativo: evoluzione e tendenze

Percorso A. p A. Le imprese ristorative. Il mercato ristorativo: evoluzione e tendenze Percorso A ndimento 4 Un it à di re p p A Le imprese ristorative Il mercato ristorativo: evoluzione e tendenze La progressiva scomparsa dell economia agricola e la sua sostituzione con una economia industriale,

Dettagli

LA NOSTRA FILOSOFIA : La SCUOLA

LA NOSTRA FILOSOFIA : La SCUOLA LA NOSTRA FILOSOFIA : La SCUOLA Il Centro Linguistico Mappamondo in collaborazione con la Top One Tour Operator opera con il proposito di offrire ai suoi ospiti (studenti, turisti in viaggio in Italia

Dettagli

PROGETTO BIKE TOURIST IN CIOCIARIA

PROGETTO BIKE TOURIST IN CIOCIARIA PROGETTO BIKE TOURIST IN CIOCIARIA Premessa Il progetto Bike Tourism nasce dalla consapevolezza di ricercare nel territorionuove forme di turismo sostenibile, nell'ottica di una diversificazione delle

Dettagli

Turismo rurale e fattorie didattiche: un opportunità di sviluppo nelle aree rurali

Turismo rurale e fattorie didattiche: un opportunità di sviluppo nelle aree rurali ADRIATIC IONIAN INTIATIVE: SUSTAINABLE CHILD AND YOUTH TOURISM FOR RURAL DEVELOPMENT IN ADRIATIC- IONIAN REGION Turismo rurale e fattorie didattiche: un opportunità di sviluppo nelle aree rurali International

Dettagli

CIPAT ABRUZZO AGENZIA FORMATIVA

CIPAT ABRUZZO AGENZIA FORMATIVA CIPAT ABRUZZO AGENZIA FORMATIVA TURISMO VERDE ABRUZZO Premessa L Associazione Regionale Turismo Verde in seno al Programma Agrituristico Regionale ha pianificato la realizzazione di un intervento formativo

Dettagli

progetto realizzato da Associazione Progetti e Regie con il contributo professionale di Associazione Muse Infoarte

progetto realizzato da Associazione Progetti e Regie con il contributo professionale di Associazione Muse Infoarte Romanico Brescia percorsi ed itinerari del Romanico bresciano portale web con il sostegno della Provincia di Brescia attraverso la legge 9/93 della Regione Lombardia progetto realizzato da Associazione

Dettagli

Albergo diffuso. Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel -

Albergo diffuso. Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel - Albergo diffuso Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel - Francesco Testa, Antonio Minguzzi Università degli Studi Del Molise Angelo Presenza Università G. D Annunzio di Chieti-Pescara

Dettagli

CONVENTO DI SANDETOLE VILLA POGGIOREALE

CONVENTO DI SANDETOLE VILLA POGGIOREALE CONVENTO DI SANDETOLE VILLA POGGIOREALE Convento di Sandetole Situato nelle verdi colline della Toscana tra la Val di Sieve e il Mugello, il Convento di Sandetole ( www.sandetole.it) sorge sui resti di

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA QUALIFICAZIONE DELL OFFERTA AGRITURISTICA NELLA REGIONE PIEMONTE

DISCIPLINARE PER LA QUALIFICAZIONE DELL OFFERTA AGRITURISTICA NELLA REGIONE PIEMONTE DISCIPLINARE PER LA QUALIFICAZIONE DELL OFFERTA AGRITURISTICA NELLA REGIONE PIEMONTE Indice 1 Premessa...3 2 Introduzione...3 3 Scopo e campo di applicazione...3 4 Norme di riferimento...4 5 Termini e

Dettagli

presenta il progetto FATTORIA DIDATTICA

presenta il progetto FATTORIA DIDATTICA presenta il progetto FATTORIA DIDATTICA Una fattoria didattica è l ambiente ideale per consentire al bambino di stabilire un contatto vero con la natura e il mondo agricolo. Trascorrere una giornata in

Dettagli

ragazzi di età diverse, alla produzione di documenti informativi, alla sicurezza;

ragazzi di età diverse, alla produzione di documenti informativi, alla sicurezza; ragazzi di età diverse, alla produzione di documenti informativi, alla sicurezza; - uso razionale del computer nell attività agrituristica (esperienza diretta su applicazioni utili, organizzazione della

Dettagli

Le politiche regionali per la disciplina e lo sviluppo dell agriturismo in Toscana

Le politiche regionali per la disciplina e lo sviluppo dell agriturismo in Toscana Consiglio Regionale della Toscana Valutazione delle politiche regionali Progetto di ricerca n. 2 Aprile 2008 a cura del Settore Analisi della Normazione. Biblioteca del Consiglio regionale Le politiche

Dettagli

Allegato B PARTE I 1. Requisiti per ottenere una spiga

Allegato B PARTE I 1. Requisiti per ottenere una spiga PARTE I Allegato B Criteri generali per la classificazione delle strutture ricettive agrituristiche 1. Le strutture ricettive agrituristiche autorizzate vengono classificate con l'attribuzione di un numero

Dettagli

Roma 17 giugno 2014 INNOVAZIONE: CHE COSA CHIEDONO I TURISTI STRANIERI?

Roma 17 giugno 2014 INNOVAZIONE: CHE COSA CHIEDONO I TURISTI STRANIERI? Roma 17 giugno 2014 INNOVAZIONE: CHE COSA CHIEDONO I TURISTI STRANIERI? PRODOTTO ITALIA: I TREND DELLA DOMANDA ESTERA DATI DELL OSSERVATORIO MERCATI ESTERI TTG ITALIA A cura di Paola Tournour-Viron per

Dettagli

450 Accoglienti B&B e Agriturismi 1 notte con colazione per 2 persone. Sfoglia la guida http://data.smartbox.com/theme/pageflip/u503/flipbook.

450 Accoglienti B&B e Agriturismi 1 notte con colazione per 2 persone. Sfoglia la guida http://data.smartbox.com/theme/pageflip/u503/flipbook. 450 Accoglienti B&B e Agriturismi 1 notte con colazione per 2 persone http://data.smartbox.com/theme/pageflip/u503/flipbook.html 1005 Tipici B&B, Agriturismi e Hotel 3* 1 notte con colazione per 2 persone

Dettagli

Nasce novità Obiettivo

Nasce novità Obiettivo Il Progetto Nasce la Cooperativa nel Giugno 2003 La novità dell iniziativa sta nel desiderio di questi ragazzi di non abbandonare il luogo in cui sono nati e cresciuti per trovare lavoro, ma di sfruttare

Dettagli

2. E la prima volta che visita questo Museo? 1. Sì 2. No

2. E la prima volta che visita questo Museo? 1. Sì 2. No QUESTIONARIO 1. Motivo della visita 1. Per ragioni di studio 2. Per ragioni connesse al proprio lavoro 3. Per interessi culturali 4. Per curiosità 5. Per accompagnare altre persone Parte 1 VALUTAZIONE

Dettagli

Montecassiano Bene Comune

Montecassiano Bene Comune Montecassiano Bene Comune Programma per l amministrazione comunale 2014-2019 non abbiamo bisogno di chissà quali grandi cose o chissà quali grandi uomini; abbiamo solo bisogno di più gente onesta (b.c.)

Dettagli

Il piacere di vivere e viaggiare la campagna

Il piacere di vivere e viaggiare la campagna Il piacere di vivere e viaggiare la campagna LA TESTATA Ogni mese le dimore più belle in Italia e nel mondo con suggestivi servizi fotografici che, alla bellezza delle immagini, uniscono la possibilità

Dettagli

Restaurant Manager Academy

Restaurant Manager Academy Restaurant Manager Academy 1 La conoscenza non ha valore se non la metti in pratica L Accademia Un percorso formativo indispensabile per l attività di un imprenditore nel settore della ristorazione e dell

Dettagli

Turismo rurale in Veneto: il ruolo degli enti, delle associazioni, delle imprese

Turismo rurale in Veneto: il ruolo degli enti, delle associazioni, delle imprese Turismo rurale in Veneto: il ruolo degli enti, delle associazioni, delle imprese Stefan Marchioro Direttore Turismo Padova Terme Euganee Docente a contratto di Economia e Marketing del Turismo presso l

Dettagli

IL CLUB DI PRODOTTO PER CONQUISTARE IL MERCATO CICLOTURISTICO

IL CLUB DI PRODOTTO PER CONQUISTARE IL MERCATO CICLOTURISTICO IL CLUB DI PRODOTTO PER CONQUISTARE IL MERCATO CICLOTURISTICO Cagliari Oristano Olbia agosto 2014 BUONGIORNO Mi presento Consulenza turistiche Formazione Ricerca Progetti Studi di mercato www.teamwork-rimini.com

Dettagli

LE AZIENDE AGRITURISTICHE IN ITALIA

LE AZIENDE AGRITURISTICHE IN ITALIA 19 gennaio 2012 Anno 2010 LE AZIENDE AGRITURISTICHE IN ITALIA Nel 2010 le aziende agricole autorizzate all esercizio dell agriturismo sfiorano le 20 mila unità, quasi mille in più rispetto all anno precedente

Dettagli

DISCIPLINARE MARCHIO OSPITALITA ITALIANA RISTORANTI ITALIANI NEL MONDO

DISCIPLINARE MARCHIO OSPITALITA ITALIANA RISTORANTI ITALIANI NEL MONDO DISCIPLINARE MARCHIO OSPITALITA ITALIANA RISTORANTI ITALIANI NEL MONDO Disciplinare Ristoranti Italiani nel Mondo Pagina 1/7 INDICE PREMESSA COS E IL MARCHIO OSPITALITA ITALIANA RISTORANTI ITALIANI NEL

Dettagli

28-29 maggio 2011 Rocca di Soncino (Cremona)

28-29 maggio 2011 Rocca di Soncino (Cremona) http://www.qwankido.it http://www.dragofenice.it Cultura e Tradizione di tempi e luoghi remoti Saper progredire mantenendo gli antichi valori In occasione dei suoi 30 anni (1981-2011) l'unione Italiana

Dettagli

www.trentino-camping.it

www.trentino-camping.it www.trentino-camping.it Dalle Dolomiti al Lago di Garda I mille colori della tua vacanza in campeggio FAMILY ACTIVITY WELLNESS RESORT BIO scopri i campeggi che aderiscono al club su www.trentino-camping.it

Dettagli

Linee guida per l utilizzo del marchio «Vigolana»

Linee guida per l utilizzo del marchio «Vigolana» Consorzio Turistico Vigolana Linee guida per l utilizzo del marchio «Vigolana» Vattaro, settembre 2012 Il marchio: cos è? E un segno distintivo che permette di distinguere i prodotti o i servizi prodotti

Dettagli

Modelli di sviluppo del turismo montano Il caso Madonna di Campiglio. by Graziano Molon

Modelli di sviluppo del turismo montano Il caso Madonna di Campiglio. by Graziano Molon Modelli di sviluppo del turismo montano Il caso Madonna di Campiglio by Graziano Molon Madonna di Campiglio l Centro turistico rinomato del Trentino occidentale l 73 Km da Trento l 127 Km da Brescia l

Dettagli

Percorso A. p A. Le imprese ricettive. L industria dell ospitalità

Percorso A. p A. Le imprese ricettive. L industria dell ospitalità Percorso A ndimento 3 Un it à di re p p A Le imprese ricettive L industria dell ospitalità Il numero di imprese che attualmente operano nel settore turistico è elevato e possiamo individuare le seguenti

Dettagli

Borghi Autentici d Italia Progetto Comunita Ospitale

Borghi Autentici d Italia Progetto Comunita Ospitale Borghi Autentici d Italia Progetto Comunita Ospitale RETE BAI Sardegna Progetto finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna ai sensi dell'art.4 della Legge Regionale n 6 del 15 marzo 2012 (Legge Finanziaria)

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO CULTURA TURISMO E SPORT DETERMINAZIONE

Dettagli

Motivazione di vacanza benessere In Trentino

Motivazione di vacanza benessere In Trentino 1 Motivazione di vacanza benessere In Trentino La ricerca 2 Approfondimento qualitativo su un panel di imprenditori che gestiscono strutture alberghiere dotate di centro benessere in Trentino (26, di cui

Dettagli

Calabria. Viaggio Responsabile. Anno 2011. Il viaggio non soltanto allarga la mente: le dà forma. Bruce Chatwin

Calabria. Viaggio Responsabile. Anno 2011. Il viaggio non soltanto allarga la mente: le dà forma. Bruce Chatwin Viaggio Responsabile Calabria Anno 2011 Il viaggio non soltanto allarga la mente: le dà forma. Bruce Chatwin Cooperativa Sociale I-Chora Via Duca d Aosta 114 89030 Condofuri (RC) www.ichora.it Chi siamo

Dettagli

La tua casa... parla di te.

La tua casa... parla di te. La tua casa... parla di te. Jour Nuit Jardin Decoration pour lamaison Jour L'arte di vivere la Casa La zona living rappresenta una delle ambientazioni più importanti all'interno del punto vendita. I complementi

Dettagli

Viaggio di classe I risultati dell Osservatorio sul Turismo Scolastico del Centro Studi TCI A.S. 2009/2010

Viaggio di classe I risultati dell Osservatorio sul Turismo Scolastico del Centro Studi TCI A.S. 2009/2010 Viaggio di classe I risultati dell Osservatorio sul Turismo Scolastico del Centro Studi TCI A.S. 2009/2010 L Osservatorio TCI sul Turismo Scolastico Perché? L idea di costituire un Osservatorio sul Turismo

Dettagli

Fare crescere individui ed aziende con passione, portandoli a dare sempre il meglio di sé.

Fare crescere individui ed aziende con passione, portandoli a dare sempre il meglio di sé. Fare crescere individui ed aziende con passione, portandoli a dare sempre il meglio di sé. Viaggi incentive I viaggi incentive sono viaggi che l azienda regala ai propri dipendenti, collaboratori o clienti

Dettagli

Il vostro partner in Sardegna. Servizio ed assistenza ai massimi livelli

Il vostro partner in Sardegna. Servizio ed assistenza ai massimi livelli Il vostro partner in Sardegna Servizio ed assistenza ai massimi livelli Il partner che state cercando location eventi spettacoli assistenza trasporti team building TURMOTRAVEL si propone come Vostro consulente

Dettagli

Guida MICHELIN Italia 2014

Guida MICHELIN Italia 2014 COMUNICATO STAMPA Milano, 5 novembre 2013 Guida MICHELIN Italia 2014 Contatto stampa 02 3395 3609 Guida MICHELIN Italia 2014: boom di novità e di stelle La nuova edizione della guida MICHELIN Italia raccoglie

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato NASTRI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato NASTRI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 4342 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato NASTRI Norme per la promozione delle attività turistiche legate al vino piemontese e istituzione

Dettagli

DI CONSUMO DEL TURISTA IN PUGLIA.

DI CONSUMO DEL TURISTA IN PUGLIA. FOODING ACTION 5.5.1 Development of a CRM (Customer relationship management P5 Chamber of commerce of Bari: ESPERIENZA DI CONSUMO DEL TURISTA IN PUGLIA. La Camera di Commercio di Bari, nell ambito del

Dettagli

NUMANI PER CHI AMA DISTINGUERSI

NUMANI PER CHI AMA DISTINGUERSI NUMANI PER CHI AMA DISTINGUERSI NuMani è una realtà e nasce dall unione d esperienza di persone che da 11 anni si occupano a tempo pieno dell applicazione e decorazione unghie con l ambiziosa idea delle

Dettagli

Èil modo più divertente e coinvolgente di. Raggruppati in squadre i partecipanti. Dal buongiorno alla buonanotte al. Since. Sports & Activities 2009!

Èil modo più divertente e coinvolgente di. Raggruppati in squadre i partecipanti. Dal buongiorno alla buonanotte al. Since. Sports & Activities 2009! Cos è l Alphabet Soup International Camp? Èil modo più divertente e coinvolgente di migliorare il proprio inglese, scoprire la cultura e vivere le avventure dei coetanei anglo-americani. Grazie alla partecipazione

Dettagli

UNIBAS ECONOMIA AZIENDALE Diritto commerciale 2013/14 IMPRESA AGRICOLA. Statuto generale dell imprenditore + Articoli da 2135 a 2140 c.c.

UNIBAS ECONOMIA AZIENDALE Diritto commerciale 2013/14 IMPRESA AGRICOLA. Statuto generale dell imprenditore + Articoli da 2135 a 2140 c.c. UNIBAS ECONOMIA AZIENDALE Diritto commerciale 2013/14 IMPRESA AGRICOLA Statuto generale dell imprenditore + Articoli da 2135 a 2140 c.c. TRATTAMENTO DI FAVORE DEL LEGISLATORE importanza concreta della

Dettagli

PROGETTO PER L ACCOGLIENZA DEL TURISMO ITINERANTE

PROGETTO PER L ACCOGLIENZA DEL TURISMO ITINERANTE ASSOCIAZIONE IMPRENDITORI ED OPERATORI DEL TURISMO ALL ARIA APERTA In collaborazione con lo Studio Tecnico Dott. Agr. Massimo Badino PROGETTO PER L ACCOGLIENZA DEL TURISMO ITINERANTE Una grande risorsa

Dettagli

AGRICOLTURA & TERRITORIO: DALLE RISORSE LOCALI OPPORTUNITÀ DI CRESCITA PER IL TURISMO RURALE. IL TURISMO ENOGASTRONOMICO Un'introduzione

AGRICOLTURA & TERRITORIO: DALLE RISORSE LOCALI OPPORTUNITÀ DI CRESCITA PER IL TURISMO RURALE. IL TURISMO ENOGASTRONOMICO Un'introduzione AGRICOLTURA & TERRITORIO: DALLE RISORSE LOCALI OPPORTUNITÀ DI CRESCITA PER IL TURISMO RURALE IL TURISMO ENOGASTRONOMICO Un'introduzione Marzia Fioroni www.alp-en. it Sondrio, 7 novembre 2013 Nel 2010 il

Dettagli

TURISMO E IMPRESE TURISTICHE

TURISMO E IMPRESE TURISTICHE TURISMO E IMPRESE TURISTICHE 1 Alcune definizioni secondo le statistiche internazionali Escursionisti (same day visitors) Turisti (da minimo una notte a massimo un anno lontano dal luogo usuale dove vivono)

Dettagli

Nell ambito della rassegna espositiva del Turismo e delle vacanze per tutti

Nell ambito della rassegna espositiva del Turismo e delle vacanze per tutti Nell ambito della rassegna espositiva del Turismo e delle vacanze per tutti Dal 3 al 6 aprile 2014 in Fiera a Vicenza, vi aspettano quattro giornate di divertimento alla scoperta del fascino degli sport,

Dettagli

Progetto Montagna senza confini : la rete del turismo, il territorio come ecomuseo, per una vacanza in libertà

Progetto Montagna senza confini : la rete del turismo, il territorio come ecomuseo, per una vacanza in libertà Allegato B alla deliberazione consiliare n. 43 del 28 luglio 2010 Progetto Montagna senza confini : la rete del turismo, il territorio come ecomuseo, per una vacanza in libertà Premessa: La montagna friulana

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA e AGRITURISTICA FATTORIA del CERRETINO Piano di attività didattiche e ricreative

AZIENDA AGRICOLA e AGRITURISTICA FATTORIA del CERRETINO Piano di attività didattiche e ricreative AZIENDA AGRICOLA e AGRITURISTICA FATTORIA del CERRETINO Piano di attività didattiche e ricreative La nostra Fattoria del Cerretino svolge attività di Fattoria Didattica proponendo visite o soggiorni giornalieri

Dettagli

Il territorio del Comune di Greve in Chianti. Analisi della domanda e dell offerta per una SWOT analysis

Il territorio del Comune di Greve in Chianti. Analisi della domanda e dell offerta per una SWOT analysis OSSERVATORIO TURISTICO DI DESTINAZIONE (OTD) Comune di Greve in Chianti Il territorio del Comune di Greve in Chianti. Analisi della domanda e dell offerta per una SWOT analysis a cura di Laura GRASSINI,

Dettagli

Angelin. no Giuseppina Giulia

Angelin. no Giuseppina Giulia Angelin no Giuseppina Biffi ff Gi Giulia Crippa Susanna Grimalldi Eleonora Modica Marco Riva J Jasmine Snani Siham Comunicato stampa ChocoPleasure: il lusso del cioccolato Nasce il primo hotel a sette

Dettagli

AVVISO PER LA SELEZIONE DI 10 IMPRESE DA INSEDIARE NELL INCUBATORE NON TECNOLOGICO DI IMPRESE GIOVANILI DENOMINATO Asti Città GREEN

AVVISO PER LA SELEZIONE DI 10 IMPRESE DA INSEDIARE NELL INCUBATORE NON TECNOLOGICO DI IMPRESE GIOVANILI DENOMINATO Asti Città GREEN Comune di Asti AVVISO PER LA SELEZIONE DI 10 IMPRESE DA INSEDIARE NELL INCUBATORE NON TECNOLOGICO DI IMPRESE GIOVANILI DENOMINATO Asti Città GREEN Progetto finanziato dai fondi del PIANO GIOVANI 2011/2013

Dettagli

PROGETTO OSTELLO Quella che stiamo presentando non è solo una semplice richiesta di poter gestire una splendida struttura di accoglienza; la gestione

PROGETTO OSTELLO Quella che stiamo presentando non è solo una semplice richiesta di poter gestire una splendida struttura di accoglienza; la gestione PROGETTO OSTELLO Quella che stiamo presentando non è solo una semplice richiesta di poter gestire una splendida struttura di accoglienza; la gestione di questa attività deve essere considerata anche l

Dettagli

AGRITURISMO: DICHIARAZIONE DI AVVIO ATTIVITA (D.A.A.) E COMUNICAZIONI VARIE

AGRITURISMO: DICHIARAZIONE DI AVVIO ATTIVITA (D.A.A.) E COMUNICAZIONI VARIE Comune di Mantova SPORTELLO UNICO PER LE IMPRESE E I CITTADINI Via Gandolfo, 11-46100 Mantova Tel.(+39) 0376338666 - Fax (+39)0376338633-(+39)0376338685 E-mail: sportellounico@domino.comune.mantova.it

Dettagli

Bologna Abstract: Hotel School S. Cristina è incontro tra formazione e accoglienza, turismo come esperienza e gioia dei sensi, sapori della città e

Bologna Abstract: Hotel School S. Cristina è incontro tra formazione e accoglienza, turismo come esperienza e gioia dei sensi, sapori della città e Hotel School S. Cristina: fare, gustare, sperimentare un altro punto di vista su Bologna Abstract: Hotel School S. Cristina è incontro tra formazione e accoglienza, turismo come esperienza e gioia dei

Dettagli

Il turismo e l immagine della Brianza

Il turismo e l immagine della Brianza Il turismo e l immagine della Brianza Sistema delle imprese, flussi turistici e percezione del territorio A cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza Luglio 2011 I numeri del

Dettagli

un ottima soluzione per un soggiorno di lavoro o di piacere nella città più moderna e

un ottima soluzione per un soggiorno di lavoro o di piacere nella città più moderna e ISRAELE - TEL AVIV Sheraton Tel Aviv Hotel & Towers Camera Club Una grande tradizione di ospitalità nella città più moderna d Israele I vantaggi di un ottima posizione e il comfort di una prestigiosa catena

Dettagli

La nostra missione. AFC luxury advertising & events

La nostra missione. AFC luxury advertising & events La nostra missione nasce forte di un esperienza trentennale di Alessandro Francesco Colombo nel settore del turismo, degli eventi, dei servizi e della pubblicità ed offre una competenza sviluppata a livello

Dettagli

la Tenuta di Artimino Firenze. Hotel Paggeria Medicea**** bellezza e semplicità

la Tenuta di Artimino Firenze. Hotel Paggeria Medicea**** bellezza e semplicità Hotel Nel cuore della toscana più autentica, circondata da una distesa di uliveti e vigneti, sorge la Tenuta di Artimino. Artimino è uno splendido borgo medievale, perfetto per assaporare la pace della

Dettagli

Servizi per il turismo e la cultura

Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Il meglio dell Italia cresce ogni giorno insieme a noi. Marketing del territorio Siamo un network di professionisti che integrano

Dettagli

Brief per il laboratorio

Brief per il laboratorio Brief per il laboratorio Il materiale allegato, campagne pubblicitarie per incentivare il turismo, realizzate da nazioni, regioni e una provincia, è stato selezionato per la sua qualità. Si tratta infatti

Dettagli

Turismo Veneto: il lago di Garda. Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012

Turismo Veneto: il lago di Garda. Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012 Turismo Veneto: il lago di Garda Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012 Il turismo in Italia Il turismo in Italia rappresenta il 9,5% del PIL, oltre 130 miliardi di

Dettagli

Programma di Sviluppo Locale 2007-2013 (PSL) Il GAL incontra il territorio Presentazione dei bandi 2012

Programma di Sviluppo Locale 2007-2013 (PSL) Il GAL incontra il territorio Presentazione dei bandi 2012 PSR 2007-2013 Asse 4 Leader Programma di Sviluppo Locale 2007-2013 (PSL) Il GAL incontra il territorio Presentazione dei bandi 2012 Lusia, 15 novembre 2011 Il PSL del GAL Polesine Adige PERCORSI RURALI

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 Sommario Presentazione generale...3 1. LA QUALITA e IL MARCHIO OSPITALITA ITALIANA...4 1.1 Elementi base della qualità totale nelle

Dettagli

Castelli, ville e dimore storiche Agriturismi Villaggi/Campeggi

Castelli, ville e dimore storiche Agriturismi Villaggi/Campeggi Nome dell azienda Indirizzo XVI WORKSHOP TURISTICO INTERNAZIONALE 20 settembre 2013 Viterbo DOMANDA DI PARTECIPAZIONE SELLERS Da restituire debitamente compilata entro il 20 maggio 2013 al numero di fax

Dettagli

DA LUOGHI A DESTINAZIONI TURISTICHE

DA LUOGHI A DESTINAZIONI TURISTICHE DA LUOGHI A DESTINAZIONI TURISTICHE 1 marzo 2008 IL CONTESTO STORICO Negli ultimi 20 anni l industria turistica ha aumentato la sua complessità. Dagli anni 90 fenomeni innovativi hanno modificato la natura

Dettagli

Primo Rapporto sul turismo in Sicilia V REGIONE SICILIANA ASSESSORATO DEL TURISMO, DELLE COMUNICAZIONI E DEI TRASPORTI TURISMO IN SICILIA

Primo Rapporto sul turismo in Sicilia V REGIONE SICILIANA ASSESSORATO DEL TURISMO, DELLE COMUNICAZIONI E DEI TRASPORTI TURISMO IN SICILIA Primo Rapporto sul turismo in Sicilia V REGIONE SICILIANA ASSESSORATO DEL TURISMO, DELLE COMUNICAZIONI E DEI TRASPORTI PRIMO RAPPORTO SUL TURISMO IN SICILIA VI Mercury S.r.l. RAPPORTO SUL TURISMO IN SICILIA

Dettagli