Comunicare e relazionarsi in Rete. Marco Gui Marina Micheli

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comunicare e relazionarsi in Rete. Marco Gui Marina Micheli"

Transcript

1 Comunicare e relazionarsi in Rete Marco Gui Marina Micheli

2 Prima parte

3 L evoluzione dei media STAMPA TELEVISIONE 1456 d.c a.c. fine 1800 d.c. anni 90 SCRITTURA CINEMA INTERNET

4 I media digitali

5

6 L evoluzione di Internet oggi! Web 2.0/Social Network! Tecnologie per la connessione in mobilità! Banda larga e multimedialità

7 Da Nativi digitali?

8 Tutte queste novità devono essere gestite. Bisogna capire come usarle!

9 Conosciamoci meglio...

10

11

12

13

14

15 Internet per imparare?

16

17 Internet per divertirsi?

18

19

20 ATTIVITA DI GRUPPO! Creare gruppi di tre/quattro persone! Ogni gruppo prepara due liste lista 1 Gli aspetti belli di Internet Pensate alle attività divertenti o interessanti che fate su internet o che sapete si possono fare grazie ad Internet... lista 2 Gli aspetti negativi di Internet Pensate alle cose un po spiacevoli o rischiose che vi sono capitate o possono capitare su Internet...! I gruppi presentano le liste al resto della classe e se ne discute tutti insieme!

21 Obiettivi! Maggiore consapevolezza delle cose negative! Migliore conoscenza delle opportunità postive

22 Lati positivi di Internet Trovare Informazioni 2. Condividere le proprie conoscenze con altri 3. Esprimere la propria creatività

23

24 Google Map

25 Google Street View

26 Wikipedia

27 Wikipedia

28 Wikipedia

29 Video tutorial

30 Video tutorial

31 Video recensioni

32 Condivisione di creazioni

33 Lati negativi di Internet...! Usarlo troppo e distrarsi da altre cose da fare! Postare online e poi pentirsi! Cyberbullismo e furto d identità! Incontrare gente strana

34 Compiti per casa Parlare con genitori, nonni e parenti per capire come sono cambiati i mezzi di comunicazione da quando avevano la vostra età. Per esempio, come si faceva per - ascoltare la musica o guardare un film? - stare in contatto con persone lontane? - fare delle ricerche o scrivere un testo? Quali sono le differenze che trovate? In che senso potete dire di essere più fortunati di loro? In che senso, invece, pensate che la loro situazione fosse migliore?

35 Seconda parte

36 Gli aspetti negativi: secondo voi Chattare con gente sconosciuta Amicizie pericolose Privacy e dati personali Facebook Incontrare malintenzionati Maltrattamento di persone sui social network Dipendenza Distrazione Truffe Virus e malaware Restrizioni Andare sui siti poco appropriati Immagini inappropriate Video non appropriati Illegalità scaricare Comprare merci pericolose PRIVACY CYBER-BULLISMO USO ECCESSIVO TRUFFE E INGANNI CONTENUTI NON ADATTI

37 Oggi parleremo di:! Privacy! Cyber-bullismo! Uso eccessivo di Internet

38 Privacy: cos è? La privacy, termine inglese equivalente a riservatezza o privatezza, è il diritto alla riservatezza delle informazioni personali e della propria vita privata (Wikipedia) da

39 Posta con la testa

40 Privacy: cosa ci dobbiamo chiedere?! Qual è la mia presenza in Rete?! Come mi presento in Rete?! Come posso controllare quello che si può sapere di me?

41 Cyber-bullismo: cos è? Il cyberbullismo (ossia "bullismo" online) è il termine che indica atti di bullismo e di molestia effettuati tramite mezzi elettronici come l' , la messaggistica istantanea, i blog, i telefoni cellulari, i cercapersone e/o i siti web (Wikipedia) da

42 Questa non sono io

43 Il ragazzo Star Wars

44 Non è un gioco

45 Cyber-bullismo: cosa ci dobbiamo chiedere?! Cosa faccio per proteggermi?! Cosa faccio quando assisto a fenomeni di bullismo?! Cosa posto degli altri?

46 Uso eccessivo di Internet: cos è L uso eccessivo di Internet e delle altre ICT può danneggiare la vita relazionale e lo svolgimento di altre attività da https://www.psicologo360.it/blog/postimage/2011/7/fotolia_ _xs.jpg

47 Uso eccessivo di Internet: come riconoscerlo? Alcuni segnali che ci dovrebbero mettere in allarme:! Trascurare di mangiare o di dormire a causa di internet! Essere disturbati nel fare i compiti oppure avere troppo poco tempo per farli perché si è su Internet! Sentirsi a disagio quando non si è connessi! Sorprendersi a navigare anche quando la cosa non attrae particolarmente! Trascorrere meno tempo con la propria famiglia, gli amici, la scuola o gli hobby, perché si passa del tempo su internet! Provare senza successo a trascorrere meno tempo su internet Fonte: Eu Kids Online

48 Rapporto tra uso del computer e rendimento scolastico Rielaborazione da grafico presente in Gui M. (2012), Uso di internet e livelli di apprendimento, Rivista MEDIA EDUCATION. Studi, ricerche, buone pratiche.

49 Proposta di astinenza da Internet! Martedi 24 e mercoledi 25 tutto il giorno (48 ore; si ricomincia a usare i media la mattina di Giovedi 26)! Non si devono usare: SMS, Internet, smartphone (what s up ecc..), console per i videogiochi ecc.)! Coloro che già non usassero del tutto Internet, videogiochi o cellulari possono provare a eliminare il consumo di televisione.! Nel prossimo incontro vi chiederemo le vostre impressioni e cercheremo di trarre delle riflessioni da questa esperienza.

50 Terza parte

51 Scheda per raccontare l esperienza di astinenza! Quanto sono riuscito a rispettare l astinenza?! Quali difficoltà ci sono state nel rispettarla?! Quali differenze ho notato nel fare i compiti?! Quali differenze ho notato nel mio modo di stare in famiglia, nel rapporto con i genitori e fratelli?! Quali differenze ho notato nel rapporto con gli amici?! Cosa ho fatto che non faccio di solito?! Cosa non ho potuto fare di utile?! Altre cose che ho notato durante questa esperienza

52 Gli aspetti positivi: secondo voi Giochi Video (YouTube) Siti divertenti Contatti con persone lontane come parenti o amici (skype) Parlare con amici (facebook, ) Cercare immagini Cercare Informazioni Scoprire luoghi Conoscere con Wikipedia Siti che facilitano i compiti Comprare SVAGO SOCIALITA RICERCA DI INFORMAZIONI ACQUISTI

53 1) Ricerca di informazioni Il web è innanzitutto un enorme serbatoio di informazioni. Ma mentre alcune sono di alta qualità, altre sono totalmente inaffidabili. Come affrontare criticamente la ricerca di informazioni?

54 Usare tecniche avanzate di ricerca

55 Analizzare gli indirizzi web per capire la natura di un sito Quale tra questi è il sito del Ministero dell Agricoltura italiano? Su quale di questi siti non inserireste le vostre password Google? https://accounts.google.com/servicelogin?service=analytics https://maps.google.it/login.php

56 2) Informarsi sugli acquisti e comprare Amazon.it Booking.com

57 3) Partecipare Alcuni esempi:! Contribuire a Wikipedia/Yahoo Answers! Caricare video/commentarli! Creare una pagina di Facebook/evento! Lanciare e firmare petizioni! Creare un sito web personale/un blog! Partecipare a community di fan

58 Rispondere su Yahoo Answer

59 Fare recensioni su YouTube

60 Pagine, gruppi o eventi su Facebook https://www.facebook.com/pages/yotobi/

61 Pagine, gruppi o eventi su Facebook

62 Firmare o creare petizioni

63 Scrivere in una community di fan

64 Creare un sito web google sites

65 Un breve riepilogo Viviamo in un mondo digitale, diverso da quello dei nostri genitori e nonni! Questo ambiente ha dei rischi: rischi per la privacy, cyber-bullismo, uso eccessivo di Internet, contenuti non appropriati. Ma ha anche delle opportunità: socialità, ricerca di informazioni, svago, partecipazione ed espressione di sé. Stando senza Internet per due giorni abbiamo capito delle cose!

66 e una domanda finale Alla luce di tutto questo percorso, e dell esperienza di astinenza, cosa possiamo proporci di fare per migliorare il nostro uso dei media?

Progetto Cittadini della rete,

Progetto Cittadini della rete, Progetto Cittadini della rete, IIS G. Galilei di Crema Scuole Medie Galmozzi di Crema Scuole Medie di Sergnano. Coinvolti: 471 ragazze /i Età: tra i 12 ed i 16 anni, Silvio Bettinelli, 14 novembre 2012

Dettagli

575risposte. Riepilogo Vedi le risposte complete Pubblica i dati di analisi. 1 di 9 07/05/2013 12.00. Dati generali.

575risposte. Riepilogo Vedi le risposte complete Pubblica i dati di analisi. 1 di 9 07/05/2013 12.00. Dati generali. 1 di 9 07/05/2013 12.00 mediacocchi@gmail.com Modifica questo modulo 575risposte Riepilogo Vedi le risposte complete Pubblica i dati di analisi Dati generali Quale plesso della scuola frequenti? Todi 378

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete 1 di 11 risposte Riepilogo Vedi le risposte complete 1. Quanti anni hai? 12 anni 77 16% 13 anni 75 16% 14 anni 134 28% 15 anni 150 32% 16 anni 27 6% Other 8 2% 2. Quale scuola stai frequentando? Medie

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete risposte Riepilogo Vedi le risposte complete Scuola Primaria 155 36% Secondaria 281 64% Classe IV Primaria 68 16% V Primaria 88 20% I Secondaria 101 23% II Secondaria 84 19% III Secondaria 95 22% Comune

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete risposte Riepilogo Vedi le risposte complete Scuola Primaria 0 0% Secondaria 281 100% Classe IV Primaria 0 0% V Primaria 1 0% I Secondaria 101 36% II Secondaria 84 30% III Secondaria 95 34% Comune di Cafasse

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete risposte Riepilogo Vedi le risposte complete Scuola Primaria 155 100% Secondaria 0 0% Classe IV Primaria 68 44% V Primaria 87 56% I Secondaria 0 0% II Secondaria 0 0% III Secondaria 0 0% Comune di Cafasse

Dettagli

Internet istruzioni per l uso. Marcallo, 29 Aprile 2015

Internet istruzioni per l uso. Marcallo, 29 Aprile 2015 Internet istruzioni per l uso Marcallo, 29 Aprile 2015 Conoscere per gestire il rischio La Rete, prima ancora di essere qualcosa da giudicare, è una realtà: un fatto con il quale bisogna confrontarsi Internet

Dettagli

Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007

Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007 Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007 KIDS & CO Il più completo sistema di ricerche dedicato al mondo 0-18 anni Doxa Junior, Baby&Teens I principali

Dettagli

Rischi e pericoli del mondo virtuale: accorgimenti per navigare sicuri

Rischi e pericoli del mondo virtuale: accorgimenti per navigare sicuri Incontro 3: Corso di aggiornamento sull uso di internet Rischi e pericoli del mondo virtuale: accorgimenti per navigare sicuri Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it

Dettagli

A chi appartengono questi dispositivi? Televisione Computer Cellulare MP3 Videogiochi Tablet

A chi appartengono questi dispositivi? Televisione Computer Cellulare MP3 Videogiochi Tablet A chi appartengono questi dispositivi? Personale Non posseduto Familiari Senza risposta 12 10 15 17 17 17 18 13 30 55 44 36 268 394 66 99 174 402 347 325 215 189 70 78 Televisione Computer Cellulare MP3

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N

LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N CIAO! Abbiamo bisogno di te. Vogliamo sapere come i ragazzi e le ragazze della tua età usano il cellulare e la rete Internet. Non scrivere il tuo nome. 1. Sei? 1 Un ragazzo

Dettagli

I.T.S. G. GIRARDI. Progetto legalità a.s. 2014/2015 Privacy e disagio giovanile. Risultati dei questionari somministrati agli studenti

I.T.S. G. GIRARDI. Progetto legalità a.s. 2014/2015 Privacy e disagio giovanile. Risultati dei questionari somministrati agli studenti I.T.S. G. GIRARDI Progetto legalità a.s. 214/215 Privacy e disagio giovanile Risultati dei questionari somministrati agli studenti Classi coinvolte: 3AA 3AT 3AR 3BR 3CR 3AS - 3BS Rilevazione dei dati relativi

Dettagli

- 1 reference coded [3,14% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [3,14% Coverage] - 1 reference coded [3,14% Coverage] Reference 1-3,14% Coverage quindi ti informi sulle cose che ti interessano? sì, sui blog dei miei amici ah, i tuoi amici hanno dei

Dettagli

MINI GUIDA PER NAVIGARE SICURI NEL WEB CLASSI 5 A 5 B SCUOLA PRIMARIA DI LIBANO ANNO SCOLASTICO 2012-2013

MINI GUIDA PER NAVIGARE SICURI NEL WEB CLASSI 5 A 5 B SCUOLA PRIMARIA DI LIBANO ANNO SCOLASTICO 2012-2013 MINI GUIDA PER NAVIGARE SICURI NEL WEB CLASSI 5 A 5 B SCUOLA PRIMARIA DI LIBANO ANNO SCOLASTICO 2012-2013 1 CHE COS È INTERNET? INTERNET (connessione di rete) E' la "rete delle reti" perché collega fra

Dettagli

QUESTIONARIO CONCORSO CORTOMETRAGGI - ZONA 4 SCUOLE SUPERIORI E CENTRI GIOVANI

QUESTIONARIO CONCORSO CORTOMETRAGGI - ZONA 4 SCUOLE SUPERIORI E CENTRI GIOVANI QUESTIONARIO CONCORSO CORTOMETRAGGI - ZONA 4 SCUOLE SUPERIORI E CENTRI GIOVANI Definizione e Forme Di Cyber-Violenza Definizione di violenza (OMS 2002) L uso intenzionale della forza fisica o del potere,

Dettagli

Torino, 18 ottobre 2013 - Centro Incontri della Regione Piemonte

Torino, 18 ottobre 2013 - Centro Incontri della Regione Piemonte Giammaria de Paulis Autore del libro Facebook: genitori alla riscossa Torino, 18 ottobre 2013 - Centro Incontri della Regione Piemonte in una stanza dove sia accesa soltanto una candela, basta una mano

Dettagli

Il nostro gruppo ha intervistato 10 ragazzi di età compresa tra i 15 e i 18 anni, e abbiamo ottenuto risposte significative.

Il nostro gruppo ha intervistato 10 ragazzi di età compresa tra i 15 e i 18 anni, e abbiamo ottenuto risposte significative. Il nostro gruppo ha intervistato 10 ragazzi di età compresa tra i 15 e i 18 anni, e abbiamo ottenuto risposte significative. KEVIN 16 anni Istituto Strocchi di Faenza PRO: gioco con i miei amici leggo

Dettagli

RESTARECONNESSI. Ufficio Comunicazione della Provincia di Treviso_ 09/13

RESTARECONNESSI. Ufficio Comunicazione della Provincia di Treviso_ 09/13 RESTARECONNESSI Raccolta dei vissuti e dei punti di vista di studentesse e studenti che hanno partecipato al progetto restiamoconnessi ideato e gestito da Provincia di Treviso Edumecom e Corecom Emilia-Romagna

Dettagli

Il profumo dei limoni

Il profumo dei limoni Scuola secondaria di primo grado Alberto Marvelli Classi II A B C D E F Anno scolastico 2012-2013 Il profumo dei limoni Progetto di media education promosso dall Ufficio Scolastico Provinciale Rimini Il

Dettagli

SICUREZZA DIGITALE COME VIVERE E USARE IL WEB INTERATTIVO

SICUREZZA DIGITALE COME VIVERE E USARE IL WEB INTERATTIVO SICUREZZA DIGITALE COME VIVERE E USARE IL WEB INTERATTIVO Indagine sull'uso di Internet e dei Social Network tra i ragazzi di scuole secondarie di primo grado di Modena Modena, 21 Ottobre 2011 CONTESTO

Dettagli

Il campione regionale

Il campione regionale Difensore Civico Regione Emilia-Romagna CORECOM Regione Emilia-Romagna La Rete siamo noi Iniziative per un uso sicuro della rete Internet e del cellulare da parte dei minori Dati regionali Il campione

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

Il più completo sistema di ricerche dedicato al mondo 0-18 anni

Il più completo sistema di ricerche dedicato al mondo 0-18 anni Il più completo sistema di ricerche dedicato al mondo 0-18 anni Doxa Junior, Baby&Teens I principali clienti 2 L indagine Doxa Teens 2008 1.400 interviste a ragazzi 14-18 anni rappresentative di un universo

Dettagli

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati).

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). HEY! SONO QUI! (Ovvero come cerco l attenzione). Farsi notare su internet può essere il tuo modo di esprimerti. Essere apprezzati dagli altri è così

Dettagli

Internet = opportunità

Internet = opportunità Utili suggerimenti a genitori ed insegnanti per minimizzare i rischi Chemello Dott. Ing. Nicola Internet = opportunità Navigazione senza limiti per i ragazzi: pro e contro possibili contatti con adulti

Dettagli

& '() & *(()' ;8. % 2 ' )', ') =8 C & $% # @8 C & &! '*''-, ', & '9,'' ( % * % &&? & &. ' & %?56

& '() & *(()' ;8. % 2 ' )', ') =8 C & $% # @8 C & &! '*''-, ', & '9,'' ( % * % &&? & &. ' & %?56 ()(+'-.*?*"0'@A!"#""##"#@ '() ;8. % 2 ' )', ') FF )F IJ/\NK/OB;W (( 4 J' ;+,)+' FF )F IJ 3T,R3 ((P FF )F IJ4SXE*CD ("7 I,(8 FF )F IJE0/,O\%. O

Dettagli

Genitori e figli al tempo di Internet. Dott.ssa Barbara Forresi Psicologa e Psicoterapeuta

Genitori e figli al tempo di Internet. Dott.ssa Barbara Forresi Psicologa e Psicoterapeuta Genitori e figli al tempo di Internet Dott.ssa Barbara Forresi Psicologa e Psicoterapeuta Di cosa parleremo stasera? I nativi digitali I bambini da 6 a 10 anni 38% usano smartphone o tablet 1 su 3 li usa

Dettagli

Polizia di Stato. L uso sicuro della Rete e dei social network

Polizia di Stato. L uso sicuro della Rete e dei social network L uso sicuro della Rete e dei social network LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI Servizio Centrale 20 Compartimenti regionali 80 Sezioni provinciali Compartimenti Polizia Postale Sezioni della Polizia

Dettagli

AL CENTRO COMMERCIALE

AL CENTRO COMMERCIALE AL CENTRO COMMERCIALE Ciao Michele, come va? Che cosa? Ciao Omar, anche tu sei qua? Sì, sono con Sara e Fatima: facciamo un giro per vedere e, forse, comprare qualcosa E dove sono? Voglio regalare un CD

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 Il Progetto Teatro viene proposto ogni anno a gruppi di classe individuati in base alle scelte

Dettagli

GIOVANI E CROSSMEDIALITÀ: UNA RICERCA SUL TERRITORIO VENETO. A cura di Università degli Studi di Padova - Dipartimento di Ingegneria Industriale

GIOVANI E CROSSMEDIALITÀ: UNA RICERCA SUL TERRITORIO VENETO. A cura di Università degli Studi di Padova - Dipartimento di Ingegneria Industriale GIOVANI E CROSSMEDIALITÀ: UNA RICERCA SUL TERRITORIO VENETO A cura di Università degli Studi di Padova - Dipartimento di Ingegneria Industriale OBIETTIVI GENERALI DELLA RICERCA Produrre strumenti utili

Dettagli

DISCONNECT TO RECONNECT

DISCONNECT TO RECONNECT DISCONNECT TO RECONNECT LA TECNOLOGIA È UNA COSA MERAVIGLIOSA 76% CREDE CHE LA TECNOLOGIA ABBIA DATO A TUTTI LA POSSIBILITÀ DI ESPRIMERSI. 71% 61% RITIENE LE RECENSIONI ONLINE FONDAMENTALE PER I SUOI ACQUISTI.

Dettagli

CYBERBULLISMO è un tipo di bullismo che si verifica attraverso i mezzi elettronici: social network, chat, sms, email...

CYBERBULLISMO è un tipo di bullismo che si verifica attraverso i mezzi elettronici: social network, chat, sms, email... Dott.ssa Vera Blasutti 1 FIGLI ALLE PRESE COI SOCIAL NETWORK: COME SENTIRSI AL SICURO Come i genitori possono educare i figli ad un utilizzo attento della rete COSA SONO I SOCIAL NETWORK Si tratta di siti

Dettagli

Luca Milani C.Ri.d.e.e. & Unità di Ricerca in Psicologia Scolastica Università Cattolica di Milano

Luca Milani C.Ri.d.e.e. & Unità di Ricerca in Psicologia Scolastica Università Cattolica di Milano Luca Milani C.Ri.d.e.e. & Unità di Ricerca in Psicologia Scolastica Università Cattolica di Milano 1. I tempi cambiano 2. I dati del questionario 3. Bisogni e rischi 4. Istruzioni per l uso? 5. Indicazioni

Dettagli

OSSERVATORIO IPSOS. per conto di

OSSERVATORIO IPSOS. per conto di OSSERVATORIO IPSOS per conto di DIFFUSIONE di COMPUTER e INTERNET tra le famiglie italiane Base: Totale famiglie Possesso di un computer Connessione a Internet TOTALE famiglie italiane 57 68 Famiglie monocomponente

Dettagli

REALIZZATO DA MATTEO & CHRISTIAN 3 A - INTERNET E LA SICUREZZA - GLI HACKER E I CRACKER - I SOCIAL NETWORK

REALIZZATO DA MATTEO & CHRISTIAN 3 A - INTERNET E LA SICUREZZA - GLI HACKER E I CRACKER - I SOCIAL NETWORK REALIZZATO DA MATTEO & CHRISTIAN 3 A - INTERNET E LA SICUREZZA - GLI HACKER E I CRACKER - I SOCIAL NETWORK Internet non è sicuro nemmeno se lo si sa usare, ovvero le vostre informazioni non sono mai al

Dettagli

QUESTIONARIO STUDENTE

QUESTIONARIO STUDENTE Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2008 2009 QUESTIONARIO STUDENTE Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva

Dettagli

Liceo artistico Nervi-Severini via Tombesi dall Ova, 14 48121 Ravenna tel. 0544/38310 www.liceoartistico.ra.it lasnervi@libero.it

Liceo artistico Nervi-Severini via Tombesi dall Ova, 14 48121 Ravenna tel. 0544/38310 www.liceoartistico.ra.it lasnervi@libero.it Liceo artistico Nervi-Severini Sede legale: via Tombesi dall Ova, 14 48121 Ravenna tel. 0544/38310 fax 0544/31152 Web: www.liceoartistico.ra.it e-mail: lasnervi@libero.it Questionario studenti classe III

Dettagli

GIOVANI E FELICITA Bisogna farcela, si deve guardare avanti

GIOVANI E FELICITA Bisogna farcela, si deve guardare avanti GIOVANI E FELICITA Bisogna farcela, si deve guardare avanti (riflessione di un giovane) Considerazioni in merito agli incontri con giovani di una Scuola Media della Lombardia PRIMA DELL INCONTRO Secondo

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

FLIPPED CLASSROOM. Come e perché capovolgo la classe?

FLIPPED CLASSROOM. Come e perché capovolgo la classe? FLIPPED CLASSROOM Come e perché capovolgo la classe? Fabio Biscaro @ www.oggiimparoio.it La Classe Capovolta 2 Come funziona? Faccio studiare prima della lezione: I ragazzi arrivano a lezione con delle

Dettagli

Toc Toc? Ci sei? O sei connesso?

Toc Toc? Ci sei? O sei connesso? Toc Toc? Ci sei? O sei connesso? Toc Toc? Ci sei? O sei connesso? Analisi dei questionari somministrati nell IC F. Di Capua di Castellammare di Stabia nel febbraio 2015 Castellammare di Stabia, 22 aprile

Dettagli

I Social media sono solo una moda. o l evento più importante dopo la Rivoluzione industriale?

I Social media sono solo una moda. o l evento più importante dopo la Rivoluzione industriale? I Social media sono solo una moda Anni per raggiungere 50 milioni di utenti 38 anni 13 anni 3 anni o l evento più importante dopo la Rivoluzione industriale? Le reti sociali Una delle ultime possibilità

Dettagli

I GIOVANI, LA MUSICA E INTERNET

I GIOVANI, LA MUSICA E INTERNET I GIOVANI, LA MUSICA E INTERNET Una guida per i genitori sul P2P e la condivisione di musica in rete Cos è il P2P? Come genitore hai probabilmente già sentito tuo figlio parlare di file sharing, P2P (peer

Dettagli

A tutte le domande che non prevedono alternative per ogni riga (sì, no; molto, abbastanza ecc.) va data un unica risposta

A tutte le domande che non prevedono alternative per ogni riga (sì, no; molto, abbastanza ecc.) va data un unica risposta Progetto: Ragazzi digitali. Per un uso consapevole dei nuovi media. Agli studenti vi invitiamo a rispondere al seguente questionario, anonimo, al fine di comprendere il rapporto che i giovani hanno con

Dettagli

Internet e Social Networks: Sicurezza e Privacy

Internet e Social Networks: Sicurezza e Privacy Internet e Social Networks: Sicurezza e Privacy M. Claudia Buzzi, Marina Buzzi IIT-CNR, via Moruzzi 1, Pisa Marina.Buzzi@iit.cnr.it, Claudia.Buzzi@iit.cnr.it Nativi digitali: crescere nell'era di Internet

Dettagli

SUGGERIMENTI PER AVERE SUCCESSO 7 GIORNI ALLA PRIMA DIMOSTRAZIONE SUI CORSENTIALS DI LIFEWAVE

SUGGERIMENTI PER AVERE SUCCESSO 7 GIORNI ALLA PRIMA DIMOSTRAZIONE SUI CORSENTIALS DI LIFEWAVE SUGGERIMENTI PER AVERE SUCCESSO 7 GIORNI ALLA PRIMA DIMOSTRAZIONE SUI CORSENTIALS DI LIFEWAVE 7 giorni alla prima dimostrazione sui corsentials di lifewave Avviare la propria attività può essere semplice,

Dettagli

Milano 15/04/2014. Alla cortese attenzione di: Prof.ssa Graziella Cotta Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Como Borgovico

Milano 15/04/2014. Alla cortese attenzione di: Prof.ssa Graziella Cotta Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Como Borgovico 100 Como (CO) Milano 15/04/014 Alla cortese attenzione di: Prof.ssa Graziella Cotta Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Como Borgovico Oggetto: relazione finale progetto Pochi pesci nella rete A.S.

Dettagli

Questa non è una lezione

Questa non è una lezione Questa non è una lezione Sono appunti, idee su Internet tra rischi e opportunità. Che vuol dire non dobbiamo stare a guardare? È il Web 2.0... i cui attori siete voi Chi vi ha insegnato ad attraversare

Dettagli

Opportunità e rischi legati all uso di nuove tecnologie da parte dei giovani di 10-17 17 anni

Opportunità e rischi legati all uso di nuove tecnologie da parte dei giovani di 10-17 17 anni Opportunità e rischi legati all uso di nuove tecnologie da parte dei giovani di 10-17 17 anni SINTESI GRAFICA S. 7953C Indagine basata su interviste ad un campione nazionale di genitori e di figli fra

Dettagli

Servizio di Psicologia Scolastica SPAZIO ASCOLTO I.C. via De Andreis. www.spazioascolto.it CRESCERE GENITORI

Servizio di Psicologia Scolastica SPAZIO ASCOLTO I.C. via De Andreis. www.spazioascolto.it CRESCERE GENITORI Servizio di Psicologia Scolastica SPAZIO ASCOLTO I.C. via De Andreis www.spazioascolto.it CRESCERE GENITORI I PROSSIMI INCONTRI 28 APRILE Bullismo: azioni efficaci per contrastarlo 19 MAGGIO Rapporto famiglia-scuola:

Dettagli

Summer Camp d Informatica 2014 RAGAZZE DIGITALI

Summer Camp d Informatica 2014 RAGAZZE DIGITALI Summer Camp d Informatica 2014 RAGAZZE DIGITALI LISBETH2014: rendiamo sicuri i nostri dispositivi La sicurezza informatica mediante software libero: 15 giornate di lavoro, 6 ore al giorno, 90 ore di creatività

Dettagli

Il valore della privacy nell epoca della personalizzazione dei media

Il valore della privacy nell epoca della personalizzazione dei media Il valore della privacy nell epoca della personalizzazione dei media Giuseppe Roma Direttore Generale del Censis Garante per la protezione dei dati personali Sala delle conferenze Roma 7 ottobre 2013 I

Dettagli

Progetto Smartphone 4 Smartguys A.S. 2014/2015. Sintesi dei questionari ai ragazzi e ai genitori

Progetto Smartphone 4 Smartguys A.S. 2014/2015. Sintesi dei questionari ai ragazzi e ai genitori Progetto Smartphone 4 Smartguys A.S. 2014/2015 Sintesi dei questionari ai ragazzi e ai genitori Associazione Icaro ce l'ha fatta ONLUS Pagina 1 di 41 Anagrafica dei questionari Associazione Icaro ce l'ha

Dettagli

PIRLS - ICONA 2006 QUESTIONARIO STUDENTE. Progress in International Reading Literacy Study. Indagine sulla Comprensione della lettura a Nove Anni

PIRLS - ICONA 2006 QUESTIONARIO STUDENTE. Progress in International Reading Literacy Study. Indagine sulla Comprensione della lettura a Nove Anni Ministero dell Istruzione dell Università e Ricerca Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione Progress in International Reading Literacy Study Indagine sulla

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. LEOPARDI. SCUOLA PRIMARIA N. Stigliani Classi V A e V B. Anno Scolastico 2013/14

ISTITUTO COMPRENSIVO G. LEOPARDI. SCUOLA PRIMARIA N. Stigliani Classi V A e V B. Anno Scolastico 2013/14 ISTITUTO COMPRENSIVO G. LEOPARDI SCUOLA PRIMARIA N. Stigliani Classi V A e V B Anno Scolastico 2013/14 Laboratorio linguistico Ins. Bifolco Rosaria COMUNICARE OGGI Nella pratica scolastica, il punto di

Dettagli

Cyberbulli, vittime, spettatori

Cyberbulli, vittime, spettatori INTERNET : UN MONDO DI OPPORTUNITA E DI RISCHI LA Incontro con il giornalista Paolo Attivissimo Borgomanero 28 gennaio 2014 nell ambito del progetto di rete di scuole della Provincia di Novara: Cyberbulli,

Dettagli

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA La gioia di vendere Il nostro processo comunicativo 1) 2) 3) 4) 5) 6) 7) 8) 9) 10) Presentazione Personale Feeling Motivo dell'incontro Conferma consulenza Analisi

Dettagli

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini grafica di Gianluigi Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini Anno scolastico 2010_ 2011 Perché questa scelta? Il libro è un contesto abitato dai bambini sin dalla più tenera età; è

Dettagli

Progetto Navigando nel web

Progetto Navigando nel web Istituto Scolastico Statale Comprensivo XX Settembre Via Signorelli,1-95128 Catania (CT) Tel/Fax 095434114 - Cod. Mecc CTIC89200C www.icxxsettembre.gov.it Progetto Navigando nel web Scuola Secondaria di

Dettagli

PORTFOLIO DEGLI APPRENDIMENTI

PORTFOLIO DEGLI APPRENDIMENTI PORTFOLIO DEGLI APPRENDIMENTI - 1 - INTRODUZIONE Il «Portfolio degli apprendimenti» è uno degli strumenti di valutazione che saranno adoperati durante la formazione CINCO. È stato ideato per essere sostanzialmente

Dettagli

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti Tabelle relative ai pazienti con depressione maggiore e ai loro familiari adulti e minori che hanno partecipato allo studio e sono stati rivalutati a sei mesi - dati preliminari a conclusione dello studio

Dettagli

PRESENTAZIONE 6 OTTOBRE TEMI FOCALI

PRESENTAZIONE 6 OTTOBRE TEMI FOCALI PRESENTAZIONE 6 OTTOBRE TEMI FOCALI LA TECNOLOGIA POTENZIA L ASSISTENTE MULTITASKING La maggior parte delle assistenti (77%) passa più di 6 ore davanti al pc per lavoro, e almeno 2 3 ore sono dedicate

Dettagli

STORIA PERSONALE Elena Grossi, Marina Imposimato sc. pr. Baracca Laura Michelini Monica Turini sc. pr. Balducci

STORIA PERSONALE Elena Grossi, Marina Imposimato sc. pr. Baracca Laura Michelini Monica Turini sc. pr. Balducci STORIA PERSONALE Elena Grossi, Marina Imposimato sc. pr. Baracca Laura Michelini Monica Turini sc. pr. Balducci LINEA DEL TEMPO I CAMBIAMENTI NEL FISICO Prima Ora/subito Dopo Data LA GIORNATA NELLA MIA

Dettagli

Informazioni Statistiche

Informazioni Statistiche Informazioni Statistiche Settore Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio Regionale di Statistica Aprile 2015 I CITTADINI TOSCANI E LE NUOVE TECNOLOGIE- ANNO 2014 In sintesi: Il 67% delle

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

Progetto Europeo: SELL La voce degli studenti dell'italiano L2

Progetto Europeo: SELL La voce degli studenti dell'italiano L2 Progetto Europeo: SELL La voce degli studenti dell'italiano L2 Intervista iniziale Raccolta delle storie di vita Nome dell'apprendente Pablo sesso: m Data di nascita Paese di provenienza Brasile Nome dell'interprete

Dettagli

AMICI VIRTUALI E AMICI REALI: Aspetti Psicosociali dei Social Network. Prof. Giuseppe Riva. Università Cattolica del Sacro Cuore

AMICI VIRTUALI E AMICI REALI: Aspetti Psicosociali dei Social Network. Prof. Giuseppe Riva. Università Cattolica del Sacro Cuore AMICI VIRTUALI E AMICI REALI: Aspetti Psicosociali dei Social Network Prof. Giuseppe Riva Università Cattolica del Sacro Cuore www.isocialnetwork.info 1-1 Indice I social network sono una moda? SN come

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

Famiglie in rete. Consapevolmente sul web.

Famiglie in rete. Consapevolmente sul web. Famiglie in rete. Consapevolmente sul web. Questionario rivolto ai genitori Le informazioni fornite in questo questionario so in forma anima per motivi di ricerca, finalizzati esclusivamente al ciclo di

Dettagli

Quali tra i seguenti strumenti hai a casa? - TV Si 13 93% No 0 0% Non so 0 0%

Quali tra i seguenti strumenti hai a casa? - TV Si 13 93% No 0 0% Non so 0 0% 14 risposte Riepilogo Vedi le risposte complete Quali tra i seguenti strumenti hai a casa? - TV Si 13 93% No 0 0% Quali tra i seguenti strumenti hai a casa? - TV satellitare Si 9 64% No 3 21% Quali tra

Dettagli

LAB. L osservatorio web users di SWG. Dai creators ai service users: i web clan. Che cosa fanno in rete gli italiani ESSERE NEL WEB

LAB. L osservatorio web users di SWG. Dai creators ai service users: i web clan. Che cosa fanno in rete gli italiani ESSERE NEL WEB IL TEMA DEL MESE GLI ITALIANI IN RETE ESSERE NEL WEB L osservatorio web users di SWG 2 Dai creators ai service users: i web clan 4 5 Che cosa fanno in rete gli italiani Tutti i diritti riservati. Creators:

Dettagli

in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie.

in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie. cchi in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie. COME SI ARTICOLA IL PROGETTO Internet è diventato uno straordinario strumento

Dettagli

Social Network : Tra Rischi e Opportunità

Social Network : Tra Rischi e Opportunità Social Network : Tra Rischi e Opportunità Analisi Cosa non fare Cosa fare Franco Battistello Imprenditore IT battistello.franco@ibs.vi.it WEB : evoluzione velocissima Quiz : valore di un cellulare Quiz

Dettagli

Downloading, streaming e file sharing p2p: reperimento illegale di materiale audio-video e consapevolezza dei rischi

Downloading, streaming e file sharing p2p: reperimento illegale di materiale audio-video e consapevolezza dei rischi Downloading, streaming e file sharing p2p: reperimento illegale di materiale audio-video e consapevolezza dei rischi - Estratto dei risultati - Milano, Dicembre 2009 La metodologia L APPROCCIO QUALI-QUANTITATIVO

Dettagli

Perché affrontare il tema dell inquinamento?

Perché affrontare il tema dell inquinamento? Perché affrontare il tema dell inquinamento? Il problema dell'inquinamento dell'aria a Piacenza è serio e grave. Naturalmente sappiamo che non è grave solo nella nostra città, ma in tutta l Emilia Romagna

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

Comunicare la scuola sul web

Comunicare la scuola sul web AIART UCIIM 18 marzo 2009 comunicare rendere partecipi, entrare in relazione con gli altri scuola come istituzione, luogo di lavoro, attività di insegnamento, educazione e trasmissione dell insegnamento

Dettagli

Servizio di Psicologia Scolastica SPAZIO ASCOLTO I.C. ASCOLI LA CARICA DEI GENITORI 20 MARZO 2012

Servizio di Psicologia Scolastica SPAZIO ASCOLTO I.C. ASCOLI LA CARICA DEI GENITORI 20 MARZO 2012 Servizio di Psicologia Scolastica SPAZIO ASCOLTO I.C. ASCOLI LA CARICA DEI GENITORI 20 MARZO 2012 I PROSSIMI INCONTRI 27 MARZO Rapporto famiglia-scuola: risorse e difficoltà I VIDEOGIOCHI Le principali

Dettagli

Formazione base sul network marketing rivolta ai distributori Fm group.

Formazione base sul network marketing rivolta ai distributori Fm group. Formazione base sul network marketing rivolta ai distributori Fm group. A cura di Massimo Luisetti Sito Internet: http://www.1freecom.com email: m.luisetti@tiscali.it Tel. 339 2597666 id Skype: giomax50

Dettagli

DOMANDA APERTA: COSA TI PIACE DEL CELLULARE a me del cellulare piace tutto a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un

DOMANDA APERTA: COSA TI PIACE DEL CELLULARE a me del cellulare piace tutto a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un a me del cellulare piace a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un incidente è molto utile a me il cellulare piace ma me lo prendono solo a 12 anni. La cosa più bella è

Dettagli

EVOLUZIONE DELLE COMUNICAZIONI

EVOLUZIONE DELLE COMUNICAZIONI : EVOLUZIONE DELLE COMUNICAZIONI Messaggero Telegrafo Telefono Televisione Internet Comunicazioni satellitari 1 VANTAGGI DELL'EVOLUZIONE Velocità delle comunicazioni Accesso a varie informazioni Scambio

Dettagli

Promuovere Volontassociate attraverso internet

Promuovere Volontassociate attraverso internet Promuovere Volontassociate attraverso internet In occasione della sua edizione, Volontassociate ha pensato a nuove modalità di comunicazione per una promozione ecologica e sostenibile delle feste. Questo

Dettagli

Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile.

Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile. di Pier Francesco Piccolomini 1 Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile. Oggi attraverso questa gigantesca

Dettagli

La Rete siamo noi. L uso del cellulare, i rischi del bullismo elettronico

La Rete siamo noi. L uso del cellulare, i rischi del bullismo elettronico Difensore Civico Regione Emilia-Romagna CORECOM Regione Emilia-Romagna La Rete siamo noi L uso del cellulare, i rischi del bullismo elettronico Elena Buccoliero, sociologa Ufficio del Difensore civico

Dettagli

La sicurezza di Internet sei tu

La sicurezza di Internet sei tu La sicurezza di Internet sei tu Modena, 21-10-2011 Michele Colajanni Università di Modena e Reggio Emilia michele.colajanni@unimore.it http://weblab.ing.unimo.it/people/colajanni Le 3 dimensioni + 1 Tecnologie

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena. Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla

Dettagli

Questionario per la rilevazione delle competenze digitali e i bisogni formativi dei docenti dell'istituto COMPRENSIVO DI TRASAGHIS (PNSD)

Questionario per la rilevazione delle competenze digitali e i bisogni formativi dei docenti dell'istituto COMPRENSIVO DI TRASAGHIS (PNSD) Sezione 1 di 10 Questionario per la rilevazione delle competenze digitali e i bisogni formativi dei docenti dell'istituto COMPRENSIVO DI TRASAGHIS (PNSD) Facciamo il punto della nostra situazione nell'ambito

Dettagli

ESSERE PRUDENTI ON-LINE

ESSERE PRUDENTI ON-LINE ESSERE PRUDENTI ON-LINE LINEE GUIDA PER UN CORRETTO USO DI INTERNET Per non rischiare una brutta avventura, prendi nota delle seguenti regole relative all'utilizzo di internet. Avvicinarsi al computer

Dettagli

La tutela della privacy nei social network. I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di

La tutela della privacy nei social network. I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di La tutela della privacy nei social network di Stefano Santini I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di diffusione e di accesso pressoché illimitato, permettendo

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

MA TU QUANTO SEI FAI?

MA TU QUANTO SEI FAI? MA TU QUANTO SEI FAI? 1. VALORIZZARE IL PASSATO PER UN FUTURO MIGLIORE a. Quante volte al mese vai a cercare notizie sulla storia del tuo paese/città nella biblioteca comunale? o 3 volte o 1 volta b. Ti

Dettagli

FINESTRE INTERCULTURALI

FINESTRE INTERCULTURALI Scuola Classe 1C FINESTRE INTERCULTURALI DIARIO DI BORDO 2013 / 2014 IC Gandhi - Secondaria di primo grado Paolo Uccello Insegnante / materia lettere Data Febbraio Durata 4h TITOLO DELLA FINESTRA INTERCULTURALE

Dettagli

Federica Danesi federica.danesi@unife.it. Telelavoro: perché? Ferrara, 27/10/2014

Federica Danesi federica.danesi@unife.it. Telelavoro: perché? Ferrara, 27/10/2014 Federica Danesi federica.danesi@unife.it Telelavoro: perché? Ferrara, 27/10/2014 Com è cominciata Ho due bimbe, una di 6 e l altra di 2 anni, mio marito spesso lavora fuori città e da febbraio 2013 IO

Dettagli

L APPRENDIMENTO AL TEMPO DI INTERNET TRA NUOVI LINGUAGGI E APPARTENENZE VIRTUALI

L APPRENDIMENTO AL TEMPO DI INTERNET TRA NUOVI LINGUAGGI E APPARTENENZE VIRTUALI Workshop n. 10 L APPRENDIMENTO AL TEMPO DI INTERNET TRA NUOVI LINGUAGGI E APPARTENENZE VIRTUALI Introducono il tema e coordinano i lavori - Simona Cherubini, Lega delle Cooperative - Giancarlo Pasinetti,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO "ALBERTO MANZI" - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO - CALITRI

ISTITUTO COMPRENSIVO ALBERTO MANZI - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO - CALITRI ISTITUTO COMPRENSIVO "ALBERTO MANZI" - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO - CALITRI 1 PER QUEST ANNO DESIDEREREI Per questo nuovo inizio di anno scolastico desidererei una scuola senza atti di bullismo,

Dettagli

Questo giornale è scritto in linguaggio facile da leggere. A modo mio. Le notizie più importanti di dicembre 2014 Una notizia importante

Questo giornale è scritto in linguaggio facile da leggere. A modo mio. Le notizie più importanti di dicembre 2014 Una notizia importante Questo giornale è scritto in linguaggio facile da leggere A modo mio Le notizie più importanti di dicembre 2014 Una notizia importante Un accordo sui soldi europei L Italia e gli altri Paesi si sono messi

Dettagli

Vediamo ora come funziona il nostro seminario in rete:

Vediamo ora come funziona il nostro seminario in rete: Cari colleghi, questo breve documento vi illustra le funzioni principali per un immediato e semplice utilizzo del programma WebEx che utilizzeremo per le nostre video conferenze. Prima di cominciare permettetemi

Dettagli

GUADAGNARE CON TELEGRAM L ESATTA STRATEGIA CHE MI HA PERMESSO DI AUMETARE LE VISITE DEL MIO BLOG

GUADAGNARE CON TELEGRAM L ESATTA STRATEGIA CHE MI HA PERMESSO DI AUMETARE LE VISITE DEL MIO BLOG GUADAGNARE CON TELEGRAM L ESATTA STRATEGIA CHE MI HA PERMESSO DI AUMETARE LE VISITE DEL MIO BLOG Ciao sono Marco Dasta il fondatore di marcodasta.com e in questo breve ebook ti parlo di come Telegram ha

Dettagli