OVERVIEW MEETING INDUSTRY

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OVERVIEW MEETING INDUSTRY"

Transcript

1 OVERVIEW MEETING INDUSTRY 2009/2010

2 LA MEETING INDUSTRY, parte del SISTEMA TURISMO è anche SISTEMA A SE LE SUE CARATTERISTICHE PRINCIPALI: Destagionalizzazione dei flussi Spesa pro capite maggiore rispetto al turista medio Clientela molto esigente, che non richiede soltanto strutture e servizi ma RICERCA EMOZIONI Provoca dinamiche di relazione attinenti al mondo della comunicazione più che al turismo, utilizzando le strutture turistiche Standard qualitativi medio alti con trattamento individuale anche in presenza di gruppi numerosi Negli eventi non esiste il concetto di pacchetto, l evento è di per sé cucito su misura

3 Quanto vale il mercato? MILIARDI DI EURO. PIÙ DEL 26% DEL TURISMO ITALIANO L ITALIA QUANTO BUSINESS INTERCETTA? L ITALIA QUANTO BUSINESS INTERCETTA? DIAMO UN OCCHIATA AD ALCUNI DATI INTERNAZIONALI

4 The International Meetings Market ICCA International Congress and Convention Association 850 membri associati in oltre 85 paesi (Associazioni Internazionali, Convention & Visitors Bureau, PCO, Fornitori di servizi) 1 Report Annuale (1 aggiornamento a Giugno di ogni anno) con un focus soprattutto sul MERCATO ASSOCIATIVO Monitoraggio continuo e puntuale su circa eventi associativi internazionali organizzati I dati sono uno spaccato dell intero mercato e vengono utilizzati per effettuare analisi su presenze, calcolare impatti economici, trend

5 NUMERO DI MEETING ORGANIZZATI Anno Numero Eventi ,9 %

6 NUMERO DI MEETING ORGANIZZATI per PAESE Posizione Paese Meetings 1 USA Germania Spagna Italia Gran Bretagna Francia Brasile Giappone Cina Austria Olanda Svizzera Canada Svezia Corea Australia Portogallo Danimarca Argentina Belgio Grecia 128 8% sul totale NOTA - Italia dal 6 al 4 con + 54 meeting organizzati rispetto al USA, Germania e Spagna mantengono le loro posizioni - Austria e Cina sono le new entry nella top 10

7 NUMERO DI MEETING INTERNAZIONALI per CITTA Posizione Città Meetings 1 Vienna Barcellona Parigi Berlino Singapore Copenhagen Stoccolma Amsterdam 98 9 Lisbona Pechino Buenos Aires Seoul Budapest Madrid Praga Londra Istanbul San Paolo Bangkok Atene 75 8,5 % NOTA - Vienna al primo posto con un incremento di 21 meeting organizzati rispetto al Barcellona dal 3 al 2 - Parigi dal 1 al 3 posto - Entra Madrid nella top 20 - Pechino ed Atene salgono rispettivamente dal 14 al 10 posto e dal 20 al 15 posto

8 NUMERO DI MEETING organizzati in ITALIA Posizione Città Meetings 23 Roma Milano Firenze Torino Venezia Bologna Verona Genova Pisa Napoli Palermo Padova Catania Perugia 5 NOTA 0,83 % sul totale - Roma sale dal 25 al 23 posto - Milano sale dal 69 al 32 posto - Firenze scende dal 52 al 65 posto - Torino scende dal 73 al 97 posto 0,084 % sul totale 0,060 % sul totale

9 NUMERO DI MEETING organizzati in ITALIA Posizione Città Roma Milano Firenze Torino Venezia Bologna Verona Genova Pisa Napoli Palermo Padova Sorrento Catania Perugia

10 NUMERO MEDIO di Partecipanti PER EVENTO Categoria Meetings % da 50 a ,8 da 150 a ,6 da 250 a ,4 da 500 a ,5 da a ,7 da a ,6 da a ,8 da a ,2 da ,4 Totale ,08 % Percentuale Partecipanti per categoria di Meeting 3% 2% 1% 0% 8% da 50 a 149 da 150 a 249 da 250 a % da 500 a % da a da a da a % da a %

11 Stima partecipanti per Continente Continente Partecipanti % Europa 2.624, Nord America 918, Asia e Medio Oriente 838, America Latina 511, Australia 214,771 4 Africa 117,032 2 TOTALE 5.225, Percentuale Partecipanti per Continente 10% 2% 2% Europa 16% 50% Nord America Asia e Medio Oriente America Latina Australia 18% Africa

12 Stima PARTECIPAZIONE PER PAESE Appeal della destinazione Posizione Paese Partecipanti 1 USA Germania Italia Spagna Francia NOTA - La Germania sale dal 3 al 2 posto - L Italia scende dal 2 al 3 posto - Spagna e Francia riconfermano le loro posizioni 6 Regno Unito Canada Austria Brasile Cina-P.R

13 Distribuzione dei MEETING PER MESE (%) Mese Meetings % meetings per mese Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre TOTALE Distribuzione meeting per mese Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

14 SCELTA DELLA STRUTTURA congressuale (%) Tipologia di sede congressuale Meetings % Hotel con centro congressi ,9 Centri congressi/espositivi ,6 Università ,4 70,5 % Altre sedi 406 9,1 TOTALE Scelta sede congressuale (%) Hotel con centro congressi Centri congressi/espositivi Università Altre sedi 43,9 26,6 20,4 9,1 Hotel con centro congressi Centri congressi/espositivi Università Altre sedi

15 Le SPECIALITÀ che organizzano più meeting (%) Posizione Tipologia di meeting Numero Meeting % 1 Medicina ,8 2 Tecnologia Scienze ,9 44,7% 4 Industria 704 6,9 5 Educazione 529 5,2 6 Scienze Sociali 506 4,9 7 Giurisprudenza 452 4,4 8 Economia 438 4,3 9 Management 403 3,9 10 Comunicazione 371 3,6

16 MPI Meeting Professional International La più grande associazione mondiale del settore degli eventi con professionisti suddivisi in 70 capitoli nazionali BUSINESS BAROMETER E un Report Bimestrale qualitativo sui trend dell industria degli eventi Viene intervistato un panel di advisor, un target selezionato di senior meeting professional tra soci E un monitoraggio qualitativo su bisogni, percezioni, stato dell arte I dati vengono utilizzati per valutare opportunità, iniziative, decisioni e intraprendere attività di lobby internazionale

17 Business Barometer - Report a Giugno 2010 Aumenta l ottimismo per un miglioramento delle prospettive economiche e di business, anche se lentamente Il 61% afferma che le condizioni di business correnti sono migliori dell anno precedente. Preoccupazione generalizzata per la situazione economica instabile nell EU è una condizione dominante del mercato e considerata la principale sfida per gli anni avvenire. La pianificazione last minute, dovuta all incertezza economica e ai continui tagli di budget è considerata la principale criticità per il mondo dei meeting. Il numero dei meetings aumenta, ma i budget allocati sono ridotti. L uso delle nuove tecnologie come sostitute dei face-to-face meetings, diventa uno strumento sempre più utilizzato con impatto ambientale, tempi di realizzazione e costi minore. I meetings domestici sono la risorsa principale di business. In EU si è registrato un 14% di incremento, rispetto ad una riduzione del 17% del mercato corporate internazionale. MPI FOUNDATION Business Barometer June 2010

18 .. INVECE IL MERCATO ITALIANO. OCI - Osservatorio Congressuale Italiano Rapporto Annuale 2009 Ricerca condotta da Alma Mater Studiorum, Università di Bologna Analisi del mercato attraverso valutazioni qualitative (fenomeni economici, sociali e tecnologici) e quantitative (statistiche basate sulle principali città campione: Roma, Milano, Firenze, Torino, Rimini)

19 I NUMERI DELLA MEETING INDUSTRY ITALIANA 20,00% 15,00% 10,00% 5,00% 0,00% -5,00% -10,00% -15,00% -20,00% -25,00% Incontri Partecipanti Giornate di presenza 2 sem sem sem sem sem OCI- Osservatorio Congressuale Italiano: Rapporto 2009

20 SCELTA DELLE STRUTTURE PER ORGANIZZARE MEETING 100,00% 80,00% 60,00% 40,00% 20,00% 0,00% -20,00% Alberghi Centri congressi Residenze Altre location -40,00% congressuali storiche congressuali -60,00% -80,00% 2 sem sem sem sem sem OCI- Osservatorio Congressuale Italiano: Rapporto 2009

21 CHI SONO I CLIENTI E COMMITTENTI PRINCIPALI 20,0% 15,0% 10,0% 5,0% 0,0% -5,0% -10,0% -15,0% -20,0% -25,0% -30,0% -35,0% 2 sem sem sem OCI- Osservatorio Congressuale Italiano: Rapporto Annuale 2009

Siracusa, 30 giugno 2011. Il Turismo Congressuale e degli Eventi. In collaborazione con

Siracusa, 30 giugno 2011. Il Turismo Congressuale e degli Eventi. In collaborazione con Siracusa, 30 giugno 2011 Il Turismo Congressuale e degli Eventi In collaborazione con Dati sul valore economico del mercato, trend internazionali e prospettive di business future Prospetto sull andamento

Dettagli

Taormina, 26 aprile 2010 IL TURISMO CONGRESSUALE UNA RISORSA PER IL TERRITORIO:

Taormina, 26 aprile 2010 IL TURISMO CONGRESSUALE UNA RISORSA PER IL TERRITORIO: Taormina, 26 aprile 2010 IL TURISMO CONGRESSUALE UNA RISORSA PER IL TERRITORIO: POSSIBILITA E STRATEGIE DI SVILUPPO INSIEME AL SICILIA CONVENTION BUREAU LA MEETING INDUSTRY, parte del SISTEMA TURISMO è

Dettagli

Taormina, 20 maggio 2011. Il valore economico del mercato, trend internazionali e prospettive di business future

Taormina, 20 maggio 2011. Il valore economico del mercato, trend internazionali e prospettive di business future Taormina, 20 maggio 2011 Il valore economico del mercato, trend internazionali e prospettive di business future FOCUS SUL SEGMENTO ASSOCIATIVO ICCA- The International Meetings Market 850 membri associati

Dettagli

A cura di: prof. Attilio Celant, prof. Giandomenico Celata, dott.ssa Rossella Gaudio - PhD

A cura di: prof. Attilio Celant, prof. Giandomenico Celata, dott.ssa Rossella Gaudio - PhD A cura di: prof. Attilio Celant, prof. Giandomenico Celata, dott.ssa Rossella Gaudio - PhD INDICE I trend del turismo a Roma p. 3 Il vantaggio di Roma rispetto alle altre grandi mete turistiche italiane

Dettagli

R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0

R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0 A N A L I S I D E L L A D O M A N D A T U R I S T I C A N E G L I E S E R C I Z I A L B E R G H I E R I D I R O M A E P R O V I N C I A A N N O 2 0 1 0 R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0 1. L andamento

Dettagli

I Grandi Eventi come Attrattori di Turismo

I Grandi Eventi come Attrattori di Turismo I Grandi Eventi come Attrattori di Turismo I numeri con dati aggiornati al 31 dicembre 214 A cura di: prof. Attilio Celant, prof. Giandomenico Celata, dott.ssa Rossella Gaudio I trend del turismo a Roma:

Dettagli

I percorsi di viaggio

I percorsi di viaggio I percorsi di viaggio L Italia ed il turismo internazionale nel 2005 Venezia 11 Aprile 2006 Paolo Sergardi Pragma Carla Natali TNS Infratest CONTESTO DI RIFERIMENTO Il contesto di analisi è costituito

Dettagli

ANDAMENTO DEL TURISMO IN ITALIA, IN EUROPA E NEL MONDO

ANDAMENTO DEL TURISMO IN ITALIA, IN EUROPA E NEL MONDO ANDAMENTO DEL TURISMO IN ITALIA, IN EUROPA E NEL MONDO Roma 30 luglio 2014 INDICE DEI CONTENUTI Il turismo in Italia: gli andamenti recenti. Il turismo in Italia: i primi risultati 2014. Le previsioni

Dettagli

ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA

ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA 1. L andamento generale negli alberghi della Provincia di Roma 2. L'andamento

Dettagli

ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA

ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA 1. L andamento generale negli alberghi della Provincia di Roma 2. L'andamento

Dettagli

Editoria Turistica Catalogo Illustrati 2012.indd 27 Catalogo Illustrati 2012.indd 27 07/05/12 16:13 07/05/12 16:13

Editoria Turistica Catalogo Illustrati 2012.indd 27 Catalogo Illustrati 2012.indd 27 07/05/12 16:13 07/05/12 16:13 Editoria Turistica Catalogo Illustrati 2012.indd 27 07/05/12 16:13 Le Guide Mondadori Italia 100 passi alpini in moto 16,5 x 23,5 cm 286 pp 100 strade da moto in Italia 16,5 x 23,5 cm 286 pp Emilia Romagna

Dettagli

La domanda internazionale e nazionale MICE (Meetings, Incentive, Conventions, Events) Dott. Mario Liguori Università degli Studi di Roma Tor Vergata

La domanda internazionale e nazionale MICE (Meetings, Incentive, Conventions, Events) Dott. Mario Liguori Università degli Studi di Roma Tor Vergata La domanda internazionale e nazionale MICE (Meetings, Incentive, Conventions, Events) Dott. Mario Liguori Università degli Studi di Roma Tor Vergata 1 Promotori Corporate Non Corporate 2 Promotori: caratteristiche

Dettagli

Oggetto: Approvazione del calendario delle iniziative e delle manifestazioni di promozione turistica per l anno 2009. LA GIUNTA REGIONALE

Oggetto: Approvazione del calendario delle iniziative e delle manifestazioni di promozione turistica per l anno 2009. LA GIUNTA REGIONALE Oggetto: Approvazione del calendario delle iniziative e delle manifestazioni di promozione turistica per l anno 2009. LA GIUNTA REGIONALE Su proposta dell Assessore allo Sviluppo economico, Ricerca, Innovazione

Dettagli

Congressi di ordini professionali, convegni. Turismo congressuale: all italiana è meglio

Congressi di ordini professionali, convegni. Turismo congressuale: all italiana è meglio Oltre 111mila eventi, 20,8 milioni di congressisti ed un totale di 34,5 milioni di presenze: il turismo congressuale italiano, fotografato nell ultimo rapporto dell Osservatorio Congressuale Italiano redatto

Dettagli

OFFERTE SPECIALI PER DESTINAZIONI IN ITALIA E NEL MONDO

OFFERTE SPECIALI PER DESTINAZIONI IN ITALIA E NEL MONDO OFFERTE SPECIALI DESTINAZIONI IN ITALIA E NEL MONDO Condizioni generali dell'offerta Le offerte sono acquistabili fino al 4 marzo 2015 ad esclusione della tratta indiretta nazionale - Genova, con scalo

Dettagli

PROGRAMMA 2010 DELLE INIZIATIVE DI PROMOZIONE TURISTICA

PROGRAMMA 2010 DELLE INIZIATIVE DI PROMOZIONE TURISTICA PROGRAMMA 2010 DELLE INIZIATIVE DI PROMOZIONE TURISTICA Italia Partecipazione a Fiere e borse a carattere internazionale: gennaio - Josp Fest - Journey of the Spirit Festival Roma (aperto al pubblico)

Dettagli

Alla riscoperta dell America!

Alla riscoperta dell America! Alla riscoperta dell America! VI Convention Nazionale Federcongressi&eventi Roma, 15 marzo 2013 Gabriella Ghigi Il mercato USA - Gabriella Ghigi 1 Contenuti Informazioni generali sul Paese Posizionamento

Dettagli

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale Dossier Ottobre 2012 A cura di Panorama competitivo del turismo internazionale nel mondo

Dettagli

Sintesi dei principali risultati

Sintesi dei principali risultati Milano e i congressi internazionali Posizionamento in Europa e impatto economico Sintesi dei principali risultati La ricerca, condotta da Paola Bensi, Roberto Nelli e Stefano Oliva presso il Laboratorio

Dettagli

FRANCHIGIA ED ECCEDENZA BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 22/09/2015

FRANCHIGIA ED ECCEDENZA BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 22/09/2015 FRANCHIGIA ED BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 22/09/201 Nella colonna costo eccedenza bagagli i valori sono da intendersi in: EUR (da Europa, Est Europa, Giappone, Corea e Cina), CAD (da Canada) o USD

Dettagli

Attività promozionali Ospitalità Italiana 2014

Attività promozionali Ospitalità Italiana 2014 Attività promozionali Ospitalità Italiana 2014 Presentazione Diritti riservati - IS.NA.R.T Il network Ospitalità Italiana è un network di aziende selezionate su criteri qualitativi e conta oltre 8.000

Dettagli

Struttura e tendenze della spesa degli italiani all estero

Struttura e tendenze della spesa degli italiani all estero Struttura e tendenze della spesa degli italiani all estero Andrea Alivernini L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL 2005 Venezia 11 aprile 2006 http:// ://www.uic.itit Struttura e tendenze della spesa

Dettagli

FRANCHIGIA ED ECCEDENZA BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 27/10/2015

FRANCHIGIA ED ECCEDENZA BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 27/10/2015 FRANCHIGIA ED BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 27/10/2015 Nella colonna costo eccedenza bagagli i valori sono da intendersi in: EUR (da Europa, Est Europa, Giappone, Corea e Cina), CAD (da Canada) o USD

Dettagli

Banca Intesa Network

Banca Intesa Network Network Sportelli in Italia suddivisi per Banca (dicembre 2000) Ambroveneto (1) Cariplo Comit Carime (2) FriulAdria Cariparma Controllate (3) Piemonte 37 85 77 11 101 Valle d Aosta 4 Lombardia 98 558

Dettagli

Il turismo incoming e outgoing nel 2011: la bilancia turistica

Il turismo incoming e outgoing nel 2011: la bilancia turistica 1 Il turismo incoming e outgoing nel 2011: la bilancia turistica Giovanni Giuseppe Ortolani L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE Venezia, 17 aprile 2012 http://www.bancaditalia.it indagineturismo@bancaditalia.it

Dettagli

Movimento turistico periodo gennaio agosto 2011

Movimento turistico periodo gennaio agosto 2011 Movimento turistico periodo gennaio agosto 2011 MOVIMENTI TURISTICI Dati per province Periodo di riferimento Gennaio Agosto 2011 Arrivi: 522.704 Presenze: 3.364.619 Arrivi: 598.394 Presenze: 3.049.349

Dettagli

FLUSSI TURISTICI approfondimento 2009

FLUSSI TURISTICI approfondimento 2009 FLUSSI TURISTICI approfondimento 2009 Flussi Turistici 2009: confronto Milano e Rilevazione movimento clienti per tipologia di struttura ricettiva di Milano città e Milano città 2009 ARRIVI PRESENZE ARRIVI

Dettagli

La vendita dei viaggi organizzati nella destinazione Italia nel 2014 e le previsioni per il 2015: i grandi buyer internazionali

La vendita dei viaggi organizzati nella destinazione Italia nel 2014 e le previsioni per il 2015: i grandi buyer internazionali La vendita dei viaggi organizzati nella destinazione Italia nel 2014 e le previsioni per il 2015: i grandi buyer internazionali Il sistema dei viaggi organizzati nel mondo e verso l Italia Il sistema dei

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana. Progetto Check Markets. in collaborazione con il Centro Studi Turistici.

Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana. Progetto Check Markets. in collaborazione con il Centro Studi Turistici. Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana Alberto Peruzzini Progetto Check Markets in collaborazione con il Centro Studi Turistici Dirigente Servizio Turismo Toscana Promozione Firenze, 20 giugno

Dettagli

Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive. Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche

Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive. Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche Milano, 10 febbraio 2016 Turismo incoming in crescita progressiva Arrivi di turisti negli esercizi ricettivi

Dettagli

Rapporto sull Osservatorio Congressuale Siciliano 2013 III Edizione. Palermo, 12 marzo 2014. In collaborazione con

Rapporto sull Osservatorio Congressuale Siciliano 2013 III Edizione. Palermo, 12 marzo 2014. In collaborazione con Rapporto sull Osservatorio Congressuale Siciliano 2013 III Edizione Palermo, 12 marzo 2014 In collaborazione con Le ragioni di un Osservatorio Siciliano Punto di partenza per la definizione del mercato

Dettagli

FRANCHIGIA ED ECCEDENZA BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 20/04/2016

FRANCHIGIA ED ECCEDENZA BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 20/04/2016 FRANCHIGIA ED BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 20/04/2016 Nella colonna costo eccedenza bagagli i valori sono da intendersi in: EUR (da Europa, Est Europa, Giappone, Corea e Cina), CAD (da Canada) o USD

Dettagli

IL TURISMO IN CIFRE negli esercizi alberghieri di Roma e Provincia Rapporto annuale 2012

IL TURISMO IN CIFRE negli esercizi alberghieri di Roma e Provincia Rapporto annuale 2012 A N A L I S I D E L L A D O M A N D A T U R I S T I C A N E G L I E S E R C I Z I A L B E R G H I E R I D I R O M A E P R O V I N C I A A N N O 2 0 1 2 R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 2 1. L andamento

Dettagli

L impatto dell attuale crisi economica sulle imprese del settore TURISMO

L impatto dell attuale crisi economica sulle imprese del settore TURISMO Consultazione della Commissione Europea L impatto dell attuale crisi economica sulle imprese del settore TURISMO Lanciata dalla Commissione Europea lo scorso 17 febbraio, la consultazione ha lo scopo di

Dettagli

ENIT E PROGRAMMA NAZIONALE PER IL TURISMO

ENIT E PROGRAMMA NAZIONALE PER IL TURISMO ENIT E PROGRAMMA NAZIONALE PER IL TURISMO Dott. Andrea BABBI Direttore Generale ENIT Perugia 16 gennaio 2013 1 IL QUADRO NORMATIVO Decreto Legge 14 Marzo 2005, convertito nella Legge 14 Maggio 2005, N.80

Dettagli

I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO. Milano, 6 ottobre 2015

I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO. Milano, 6 ottobre 2015 I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO Milano, 6 ottobre 2015 INFORMAZIONI GENERALI Export Il settore agroalimentare ha continuato a registrare negli ultimi anni una costante crescita

Dettagli

La filiera della rappresentatività nel mondo per la Meeting Industry nazionale DONE - TO DO

La filiera della rappresentatività nel mondo per la Meeting Industry nazionale DONE - TO DO La filiera della rappresentatività nel mondo per la Meeting Industry nazionale DONE - TO DO 26 Marzo 2015 Alleanza strategica tra i Convention Bureau Europei L Europa accoglie il 50% del turismo congressuale

Dettagli

Destinazione Italia SCENARI DEL TURISMO

Destinazione Italia SCENARI DEL TURISMO Destinazione Italia I viaggi organizzati verso il nostro Paese mostrano segnali positivi di ripresa. Premiata la qualità e la varietà dell offerta. Meglio se certificate testo e foto di Aura Marcelli Cresce

Dettagli

superiore verso gli esercizi complementari, le cui quote di mercato risultano comunque largamente inferiori a quelle degli alberghi, che raccolgono

superiore verso gli esercizi complementari, le cui quote di mercato risultano comunque largamente inferiori a quelle degli alberghi, che raccolgono 13. Turismo Il turismo nel comune di Roma si conferma uno dei principali assi di sviluppo del territorio, costituendo, all interno del sistema economico e sociale, un elemento centrale di crescita, che

Dettagli

Turismo: risultati della VII Analisi degli aspetti tariffari nelle località turistiche italiane ed estere e nelle crociere - anno 2015

Turismo: risultati della VII Analisi degli aspetti tariffari nelle località turistiche italiane ed estere e nelle crociere - anno 2015 Turismo: risultati della VII Analisi degli aspetti tariffari nelle località turistiche italiane ed estere e nelle crociere - anno 2015 Lo scopo della presente indagine è proprio costituire un Osservatorio

Dettagli

Collegamenti aerei da e per la Sardegna Summer 2014

Collegamenti aerei da e per la Sardegna Summer 2014 Collegamenti aerei da e per la Sardegna Summer 2014 Cagliari, 14 Aprile 2014 Collegamenti dalla Sardegna Nella stagione aeronautica Summer 2014 la Sardegna è collegata con 87 aeroporti di cui 24 nazionali

Dettagli

Primo Osservatorio Congressuale Siciliano

Primo Osservatorio Congressuale Siciliano Rapporto sul Primo Osservatorio Congressuale Siciliano Taormina, 1 marzo 2012 In collaborazione con Perché un Osservatorio Siciliano? Punto di partenza per la definizione del mercato congressuale dell

Dettagli

Circonvallazione Clodia 165 00195 Roma Cell. 3356505699 nato a Roma il 8/04/1952

Circonvallazione Clodia 165 00195 Roma Cell. 3356505699 nato a Roma il 8/04/1952 Circonvallazione Clodia 165 00195 Roma Cell. 3356505699 nato a Roma il 8/04/1952 amministratore delegato @Sidim componente del Comitato esecutivo di Federcongressi e del Consiglio Direttivo Paolo Novi

Dettagli

Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane

Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane A. Alivernini, M. Gallo, E. Mattevi e F. Quintiliani Conferenza Turismo internazionale: dati e risultati Roma, Villa Huffer, 22 giugno 2012 Premessa:

Dettagli

GUIDE TURISTICHE DISPONIBILI ALL'INFORMAGIOVANI, aggiornato novembre 2015

GUIDE TURISTICHE DISPONIBILI ALL'INFORMAGIOVANI, aggiornato novembre 2015 ESTERO - VACANZE ESTERO - VACANZE GUIDE TURISTICHE DISPONIBILI ALL'INFORMAGIOVANI, aggiornato novembre 2015 GENERALITA' GENERALITA' ATLANTE ENCICLOPEDICO ECONOMICO-FINANZIARIO-POLITICO DEAGOSTINI -VOL.

Dettagli

ENIT- AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO PRESENTA:

ENIT- AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO PRESENTA: Direzione Centrale Programmazione e Comunicazione ENIT- AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO PRESENTA: Marketing intelligence/strumenti di pianificazione strategica: le migliori pratiche per la vendita del Prodotto

Dettagli

LA TRACCIABILITA COME STRUMENTO DI MARKETING STRATEGICO

LA TRACCIABILITA COME STRUMENTO DI MARKETING STRATEGICO VINITALY Verona 27 marzo 2012 PRESENTAZIONE PROGETTO VERIFICA SUL MERCATO DELLA TRACCIABILITA DI FILIERA LA TRACCIABILITA COME STRUMENTO DI MARKETING STRATEGICO PROGETTO ATTUATO NELL AMBITO DEL CONTRATTO

Dettagli

Flussi Turistici in Piemonte 2015

Flussi Turistici in Piemonte 2015 Flussi Turistici in Piemonte 215 Consuntivo e andamento negli ultimi 1 anni Osservatorio Turistico Regionale Interviene Cristina Bergonzo Contesto internazionale Ifattidel 215 Il turismo internazionale

Dettagli

SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE

SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE SINTESI PER LA STAMPA 14 settembre 2007 Si tratta di un rapporto riservato. Nessuna parte di esso può essere riprodotta, memorizzata in un

Dettagli

Andamento del Mercato Alberghiero Città Italiane, Europee ed Extra Europee

Andamento del Mercato Alberghiero Città Italiane, Europee ed Extra Europee Andamento del Mercato Alberghiero Città Italiane, Europee ed Extra Europee Sommario Tabella medie ultimo mese di rilevazione, valuta Euro Tabella medie ultimo mese di rilevazione, valute locali Tabella

Dettagli

Report sul Primo Osservatorio Congressuale Siciliano

Report sul Primo Osservatorio Congressuale Siciliano Report sul Primo Osservatorio Congressuale Siciliano I Osservatorio Congressuale Siciliano Cenni sull Osservatorio congressuale Nota metodologica Partecipanti all osservatorio Risultati Report eventi confermati

Dettagli

Tavola 8.1 - Capacità degli esercizi ricettivi per tipo di alloggio - Comune di Lecce - Anno 2009

Tavola 8.1 - Capacità degli esercizi ricettivi per tipo di alloggio - Comune di Lecce - Anno 2009 8. Turismo Nel 2009 nella categoria esercizi alberghieri gli alberghi a 4 stelle costituiscono il 40,0% degli esercizi con una dotazione di posti letto pari al 59,4% del totale. La permanenza media del

Dettagli

IL PROFILO DEL TURISTA

IL PROFILO DEL TURISTA IL PROFILO DEL TURISTA ARRIVI E PRESENZE IN PIEMONTE I dati sui flussi turistici sono elaborati annualmente turistici sono annualmente dall'osservatorio Turistico Regionale mediante quanto dichiarato da

Dettagli

SCHEDE MERCATO BRASILE

SCHEDE MERCATO BRASILE SCHEDE MERCATO BRASILE Dicembre 2011 in collaborazione con Sommario Quadro d insieme... 1 Il mercato turistico brasiliano... 3 Conclusioni... 11 Nota metodologica... 12 Quadro d insieme Caratteristiche

Dettagli

ANCE Sicilia Smobilizzo crediti con le PP.AA. Ristrutturazione del debito Sistema di Gestione Resp. Amministrativa Il Gruppo Atradius

ANCE Sicilia Smobilizzo crediti con le PP.AA. Ristrutturazione del debito Sistema di Gestione Resp. Amministrativa Il Gruppo Atradius ANCE Sicilia Smobilizzo crediti con le PP.AA. Ristrutturazione del debito Sistema di Gestione Resp. Amministrativa Il Gruppo Atradius Giulio Longobardi Direttore commerciale Atradius Italia Palermo 14

Dettagli

Provincia e nel Comune

Provincia e nel Comune Il turismo nella Provincia e nel Comune di Siena Anno 2015 (Elaborazioni Centro Studi Turistici di Firenze su dati Amministrazione Provinciale di Siena) STIMA DEI FLUSSI TURISTICI- METODOLOGIA Elaborazioni

Dettagli

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N N O 2 0 0 9 R A P P O R TO A N N U A L E 2 0 0 9 1. L andamento del mercato

Dettagli

Il supporto alle aziende in Corea del Sud: l esperienza del Gruppo Intesa Sanpaolo

Il supporto alle aziende in Corea del Sud: l esperienza del Gruppo Intesa Sanpaolo Il supporto alle aziende in Corea del Sud: l esperienza del Gruppo Intesa Sanpaolo Augusto Scaglione Desk Asia Ufficio Internazionalizzazione Imprese Como, 25 marzo 2014 Le previsioni sulla crescita per

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI

MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI Grexit butta acqua sul fuoco" della ripresa, ma non la ferma MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI In Italia c'è ancora incertezza, ma piace agli investitori esteri Il no greco getta acqua sul fuoco

Dettagli

Università Cattolica 28 Novembre 2008 - Alessandro Zucchetti. Strategia e politiche aziendali delle Family Business

Università Cattolica 28 Novembre 2008 - Alessandro Zucchetti. Strategia e politiche aziendali delle Family Business Università Cattolica 28 Novembre 2008 - Alessandro Zucchetti e politiche aziendali delle Family Business Caso di studio La Family Business Zucchetti: presentazione cultura organizzazione crescita italiana/estera

Dettagli

Il mercato internazionale dei prodotti biologici

Il mercato internazionale dei prodotti biologici Marzo 2014 Il mercato internazionale dei prodotti biologici In sintesi Il presente Report sintetizza i principali dati internazionali diffusi di recente in occasione della Fiera Biofach di Norimberga.

Dettagli

IMPRENDITORI SI NASCE O SI DIVENTA? RAPPORTO AMWAY SULL IMPRENDITORIALITÀ ITALIA E STATI UNITI A CONFRONTO

IMPRENDITORI SI NASCE O SI DIVENTA? RAPPORTO AMWAY SULL IMPRENDITORIALITÀ ITALIA E STATI UNITI A CONFRONTO IMPRENDITORI SI NASCE O SI DIVENTA? RAPPORTO AMWAY SULL IMPRENDITORIALITÀ ITALIA E STATI UNITI A CONFRONTO PREMESSE E OBIETTIVI SURVEY DESIGN Periodo di rilevazione: Aprile luglio 2014 Campione: 43.902

Dettagli

Cluster in progress: la Tecnologia dell Architettura in rete per l innovazione

Cluster in progress: la Tecnologia dell Architettura in rete per l innovazione Milano 20 marzo 2015 Cluster in progress: la Tecnologia dell Architettura in rete per l innovazione Nearly Zero Energy Building DECLARATORIA E OBIETTIVI FOCUS DEL CLUSTER: UN CONTRIBUTO ALLA QUESTIONE

Dettagli

Lo sviluppo turistico di Milano: strategia e risorse

Lo sviluppo turistico di Milano: strategia e risorse Lo sviluppo turistico di Milano: strategia e risorse 1 INDICE 1. Il turismo a Milano 2. Best practices 3. Tassa di soggiorno: uno strumento utile per lo sviluppo turistico? 4. Conclusioni 2 INDICE 1. Il

Dettagli

Francia, Spagna, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Svezia, Danimarca, paesi extra U.E.: Svizzera, Russia, Germania, Austria, Gran Bretagna,

Francia, Spagna, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Svezia, Danimarca, paesi extra U.E.: Svizzera, Russia, Germania, Austria, Gran Bretagna, PIANO ANNUALE TECNICO DELLE ATTIVITA DI PROMOZIONE E ACCOGLIENZA TURISTICA PER L ANNO 2010 MERCATI E ATTIVITA DI PROMOZIONE TURISTICA DESCRIZIONE PREVISIONE RIPARTIZIONE RISORSE Mercati di riferimento:

Dettagli

Università di Bologna Rimini Campus Branch. Osservatorio Congressuale della Provincia di Rimini

Università di Bologna Rimini Campus Branch. Osservatorio Congressuale della Provincia di Rimini Università di Bologna Rimini Campus Branch Osservatorio Congressuale della Provincia di Rimini Il sistema congressuale riminese nel 2011 Ricerca promossa e finanziata da: 1. L attività congressuale nell

Dettagli

1 551 020 1 531 598-19 422-1,3 TICINO Totale 17 400 091 17 769 842 369 751 2,1

1 551 020 1 531 598-19 422-1,3 TICINO Totale 17 400 091 17 769 842 369 751 2,1 Industria alberghiera e altre infrastrutture. Pernottamenti Fonte TS 2013 2014 Differenza Assoluta Differenza % ET Lago Maggiore 6 593 021 6 1 7 2 6 4,5 Gambarogno Turismo 1 357 144 1 366 558 9 414 0,7

Dettagli

Il turismo in Veneto nel 2015

Il turismo in Veneto nel 2015 Federico Caner Assessore all'attuazione del programma, rapporti con Consiglio regionale, programmazione fondi UE, turismo, commercio estero Palazzo Balbi Venezia, 18 febbraio 216 I numeri del turismo Veneto

Dettagli

IN CALO LE PRINCIPALI TARIFFE PUBBLICHE. COSA MAI AVVENUTA DA 20 ANNI A QUESTA PARTE I prezzi di luce e gas, però, sono tra i più alti d Europa.

IN CALO LE PRINCIPALI TARIFFE PUBBLICHE. COSA MAI AVVENUTA DA 20 ANNI A QUESTA PARTE I prezzi di luce e gas, però, sono tra i più alti d Europa. IN CALO LE PRINCIPALI TARIFFE PUBBLICHE. COSA MAI AVVENUTA DA 20 ANNI A QUESTA PARTE I prezzi di luce e gas, però, sono tra i più alti d Europa. =========== Le tariffe pubbliche cominciano a scendere:

Dettagli

TURISMO A MILANO I NUMERI DI UN SUCCESSO

TURISMO A MILANO I NUMERI DI UN SUCCESSO TURISMO A MILANO I NUMERI DI UN SUCCESSO UN MERCATO IN STRAORDINARIA ESPANSIONE 8 milioni la stima dei visitatori di Milano nel 2015 (rispetto ai 3.900.000 del 2010).1 oltre 22 milioni di accessi ad EXPO

Dettagli

Prof. Ing. Ennio Cascetta

Prof. Ing. Ennio Cascetta Prof. Ing. Ennio Cascetta Professore Ordinario Università di Napoli Federico II Presidente delle Società Italiana di Politica dei Trasporti (S.I.Po.Tra) Roma, Centro Congressi Cavour, 30 aprile 2015 1

Dettagli

Scuola Secondaria Palmariggi IC Muro Leccese (LE)

Scuola Secondaria Palmariggi IC Muro Leccese (LE) Disponibilità di acqua sulla terra Del 2,5% di acqua disponibile, l 1,5% è imprigionata in ghiacciai, nevi perenni o è sotterranea Possiamo utilizzare solo l 1% dell acqua presente sulla terra L'UTILIZZO

Dettagli

Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino GIUGNO 2012

Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino GIUGNO 2012 Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino GIUGNO 2012 LUGANO, 06.08.2012 Ticino, forte calo nella domanda alberghiera in giugno Le statistiche provvisorie fornite dall Ufficio federale

Dettagli

Che cos è l impresa simulata?

Che cos è l impresa simulata? Che cos è l impresa simulata? E una metodologia didattica che intende riprodurre all interno di un corso di studi il concreto modo di operare di un azienda negli aspetti che riguardano: l organizzazione

Dettagli

Il turismo in Provincia di Firenze

Il turismo in Provincia di Firenze Il turismo in Provincia di Firenze I numeri del turismo nel 1 semestre 2014 Elaborazioni su dati ufficiali provvisori (Fonte: Direzione Sviluppo Economico e Programmazione della Provincia di Firenze Servizio

Dettagli

IL GREEN TRAVEL NEI PORTALI DI DESTINAZIONE: un confronto internazionale

IL GREEN TRAVEL NEI PORTALI DI DESTINAZIONE: un confronto internazionale MTM VII IL GREEN TRAVEL NEI PORTALI DI DESTINAZIONE: un confronto internazionale 2 EDIZIONE Analisi portali e compilazione checklist a cura degli studenti MTM 7 Presentazione a cura di G.DiBella, M.Ciccalé,

Dettagli

L INDUSTRIA ITALIANA DELLA NAUTICA DA DIPORTO: I SEGNI DELLA RIPRESA

L INDUSTRIA ITALIANA DELLA NAUTICA DA DIPORTO: I SEGNI DELLA RIPRESA L INDUSTRIA ITALIANA DELLA NAUTICA DA DIPORTO: I SEGNI DELLA RIPRESA Intervento di MARCO FORTIS (Fondazione Edison; Università Cattolica) 55 SALONE NAUTICO INTERNAZIONALE DI GENOVA 30 settembre 2015 L

Dettagli

UNA REGIONE GEOGRAFIA. COME FARE Mentre leggi e studi una regione italiana, scrivi le informazioni richieste. Completa la tabella.

UNA REGIONE GEOGRAFIA. COME FARE Mentre leggi e studi una regione italiana, scrivi le informazioni richieste. Completa la tabella. Studiare con... le tabelle Completa la tabella. UNA REGIONE Mentre leggi e studi una regione italiana, scrivi le informazioni richieste. REGIONE... LOCALIZZAZIONE E CONFINI NORD... SUD... EST... OVEST...

Dettagli

L assicurazione viaggi complementare per una protezione in tutto il mondo.

L assicurazione viaggi complementare per una protezione in tutto il mondo. VACANZA L assicurazione viaggi complementare per una protezione in tutto il mondo. Sensata e sicura. L assicurazione viaggi di SWICA. Siete presi dall eccitazione per il viaggio e la vostra valigia è già

Dettagli

CLEANING COMMUNITY CALENDARIO FIERE 2016

CLEANING COMMUNITY CALENDARIO FIERE 2016 CLEANING COMMUNITY CALENDARIO FIERE 2016 GENNAIO FIERE EVENTI PRO MEMORIA 1 VENERDÌ 2 SABATO 3 DOMENICA 4 LUNEDÌ 5 MARTEDÌ PESTECH 3.0 - San Jose, CA USA 6 MERCOLEDÌ PESTECH 3.0 - San Jose, CA USA 7 GIOVEDÌ

Dettagli

Cari collaboratori del Gruppo Stati Uniti, Oggi è il 26 gennaio 2008!!! Mi occorrono le seguenti informazioni.

Cari collaboratori del Gruppo Stati Uniti, Oggi è il 26 gennaio 2008!!! Mi occorrono le seguenti informazioni. Cari collaboratori del Gruppo Stati Uniti, 1. Calcolare il tasso di cambio a pronti tra Euro e Yen (certo per incerto sulla piazza di Milano). 12 milioni di dollari Svezia 18 milioni di dollari Danimarca

Dettagli

EXPO RIVA SCHUH Expo Riva Schuh è il principale evento internazionale di business dedicato al comparto della calzatura di volume.

EXPO RIVA SCHUH Expo Riva Schuh è il principale evento internazionale di business dedicato al comparto della calzatura di volume. EXPO RIVA SCHUH Expo Riva Schuh è il principale evento internazionale di business dedicato al comparto della calzatura di volume. Da oltre quarant anni, la domanda e l offerta di questo settore scelgono

Dettagli

ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA

ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA MARZO 2010 1. L andamento generale negli alberghi della Provincia di Roma 2.

Dettagli

Schema C1. Indagine di mercato - Servizio spedizioni Buy Veneto Veneto for you 2013. Data

Schema C1. Indagine di mercato - Servizio spedizioni Buy Veneto Veneto for you 2013. Data 1 XXXXXXXXX AUSTRALIA BRISBANE 5,50 2 XXXXXXXXX AUSTRALIA BRISBANE 4,00 3 XXXXXXXXX AUSTRALIA SYDNEY 3,00 4 XXXXXXXXX AUSTRIA INNSBRUCK 4,50 5 XXXXXXXXX AUSTRIA LINZ 2,00 6 XXXXXXXXX AUSTRIA LINZ 5,00

Dettagli

La Toscana del turismo tra crisi e capacità competitiva Enrico Conti Firenze, 8 luglio 2015

La Toscana del turismo tra crisi e capacità competitiva Enrico Conti Firenze, 8 luglio 2015 Turismo & Toscana La Toscana del turismo tra crisi e capacità competitiva Enrico Conti Firenze, 8 luglio 2015 Il turismo nell economia Toscana Nel 2014 oltre 43,5 milioni di presenze ufficiali (+ 3 milioni

Dettagli

Top hotel: Italia vs mondo

Top hotel: Italia vs mondo Top hotel: Italia vs mondo Le tariffe degli alberghi delle principali città italiane sono lo specchio dell hotellerie nazionale: se a prezzi alti non corrisponde alta qualità nell ospitalità si perdono

Dettagli

LA TOSCANA E I MERCATI ESTERI TENDENZE DEL TURISMO ORGANIZZATO PER IL 2014

LA TOSCANA E I MERCATI ESTERI TENDENZE DEL TURISMO ORGANIZZATO PER IL 2014 Osservatorio turistico Regione Toscana LA TOSCANA E I MERCATI ESTERI TENDENZE DEL TURISMO ORGANIZZATO PER IL 2014 Agosto 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente: Unioncamere

Dettagli

La pubblicità in cifre. 2006 totale anno

La pubblicità in cifre. 2006 totale anno La pubblicità in cifre 2006 totale anno PARTE 1 I MACRO INDICATORI ECONOMICI La crescita del prodotto interno lordo Dati a prezzi costanti 1995; variazioni percentuali medie annue. paesi 1994 1995 1996

Dettagli

Seminario sull Effettivo

Seminario sull Effettivo Rotary International Distretto 2071 R.I. Seminario sull Effettivo Arrigo RISPOLI Governatore Eletto 2014/2015 IL CLUB SERVICE NEL XXI SECOLO Effettivo motivato e coinvolto P.D.G. Mario Giannola (D. 2090

Dettagli

Indirizzo(i) Via dei Sabelli n 108. 00185, Roma Italia Telefono(i) +39/064462382 Fax +39/064957857 E-mail vincenzo.guidetti@uniroma1.

Indirizzo(i) Via dei Sabelli n 108. 00185, Roma Italia Telefono(i) +39/064462382 Fax +39/064957857 E-mail vincenzo.guidetti@uniroma1. Curriculum Vitae Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Vincenzo Guidetti Indirizzo(i) Via dei Sabelli n 108. 00185, Roma Italia Telefono(i) +39/064462382 Fax +39/064957857 E-mail vincenzo.guidetti@uniroma1.it

Dettagli

ART CITIES EXCHANGE: CHE COS è

ART CITIES EXCHANGE: CHE COS è ART CITIES EXCHANGE: CHE COS è Art Cities Exchange è il workshop leader per la promozione del turismo artistico-culturale italiano e del Mediterraneo. Un evento che sviluppa i tradizionali siti turistici,

Dettagli

LA FASE CONGIUNTURALE DEL MERCATO

LA FASE CONGIUNTURALE DEL MERCATO Firenze 8 luglio 2015 Dott. Alberto Peruzzini LA FASE CONGIUNTURALE DEL MERCATO Crescita sostenuta nei primi cinque mesi del 2015, trainata dalla domanda straniera malgrado le incognite del quadro internazionale

Dettagli

italian jewelery and preziobijousxa

italian jewelery and preziobijousxa italian jewellery and bijoux reziosa scheda tecnica Formato Foliazione Stampa Carta Copertina Periodicità bimestrale cm 28x34 128 pagine in rotativa patinata 75 gr con riserva UV Febbraio Aprile Luglio

Dettagli

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica RELAZIONE flussi turistici /2012 STL JESOLO ED ERACLEA 1. ARRIVI / PRESENZE 2. COMPARTO alberghiero ed extraalberghiero 3. PROVENIENZE 4. RICETTIVO 5. FOCUS: SETTEMBRE 2013 1. ARRIVI / PRESENZE Nel periodo

Dettagli

Le imprese ricettive nel Comune di Livorno. Le caratteristiche dell offerta ricettiva L andamento dei flussi turistici

Le imprese ricettive nel Comune di Livorno. Le caratteristiche dell offerta ricettiva L andamento dei flussi turistici Le imprese ricettive nel Comune di Livorno Le caratteristiche dell offerta ricettiva L andamento dei flussi turistici Origine dei dati di rilevazione Rilevazione censuaria movimentazione clienti strutture

Dettagli

Il turismo nello scenario internazionale

Il turismo nello scenario internazionale Il turismo nello scenario internazionale 1 INDICE Il turismo internazionale nel mondo Partenze mondiali Partenze per Paese Primi 20 Paesi per spesa ed entrate Il turismo internazionale in Italia Arrivi

Dettagli

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE 2016 PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE KING HOLIDAYS C È 2 AMBIZIONE nel desiderio di soddisfare le agenzie di viaggi e i loro clienti FORZA risultato di un duro allenamento nel turismo ESPERIENZA da 24 anni

Dettagli

STRATEGIE REGIONALI DELLA PROMOZIONE TURISTICA

STRATEGIE REGIONALI DELLA PROMOZIONE TURISTICA STRATEGIE REGIONALI DELLA PROMOZIONE TURISTICA Marzia Baracchino Responsabile Settore promozione Turistica PIANO STRATEGICO REGIONALE per il TURISMO PIANO STRATEGICO REGIONALE per il TURISMO miglioramento

Dettagli

06. Spinta all Internazionalizzazione delle Imprese

06. Spinta all Internazionalizzazione delle Imprese 06. Spinta all Internazionalizzazione delle Imprese Gli obiettivi specifici per favorire lo sviluppo internazionale delle imprese sono stati: 1. assistere le piccole e medie imprese nella loro attività

Dettagli