IL SEARCH ENGINE MARKETING UNO STRUMENTO PER AUMENTARE LA VISIBILITÀ

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL SEARCH ENGINE MARKETING UNO STRUMENTO PER AUMENTARE LA VISIBILITÀ"

Transcript

1 IL SEARCH ENGINE MARKETING UNO STRUMENTO PER AUMENTARE LA VISIBILITÀ di Valeria Tonella In collaborazione con Destinazione >>...

2 Tavola dei contenuti Premessa I comportamenti degli utenti Quali motori? Quali prodotti? Gli investimenti delle aziende Gli strumenti a disposizione Consigli pratici Glossario Indice delle figure Figura 1 Come gli utenti arrivano al sito desiderato... 4 Figura 2 La reach di Google (aprile 2005)... 5 Figura 3 Reach e ranking di motori di ricerca, portali e community (maggio 2005)... 7 Figura 4 Reach di motori di ricerca, portali e community (settembre 2003)... 8 Figura 5 Quote di ricerche per motore negli USA... 9 Figura 6 Il percorso di navigazione Figura 7 Un esempio di risultato di ricerca Pagina 2 di 20

3 Premessa La crescente diffusione di Internet, sia in termini di numero di utenti, sia per quanto riguarda l'intensità di utilizzo, sta portando all'affermarsi di nuovi comportamenti e modalità di fruizione di un canale che sempre più entra nei processi di acquisizione di informazioni, di comparazione e scelta tra alternative e infine di acquisto. Numerose ricerche confermano come i motori di ricerca abbiano un ruolo crescente all'interno dei processi sopraelencati. Se, come emerge dai dati di Nielsen/NetRatings tanto a livello italiano quanto internazionale, il principale motore di ricerca per ogni nazione ha una reach superiore al 50% in termini di unique visitor, con valori che raggiungono per l'italia il 64%, appare chiaro il ruolo centrale del motore di ricerca. Due navigatori su tre, infatti, fanno uso di almeno un motore ogni mese. Se poi si analizza il ruolo dei motori all'interno del processo di acquisto, il dato diventa ancora più pesante: il 54% degli italiani on-line fa spesso un uso di un motore di ricerca prima di effettuare un acquisto, mentre il 22% ne fa un uso in maniera sistematica 1. Secondo altre fonti i dati di utilizzo dei motori di ricerca sono anche superiori: l 81% secondo Forrester Research e l 85% secondo Jupiter Research. Si noti che la ricerca e la raccolta di informazioni è indipendente dal canale ove poi viene perfezionato l'acquisto: l'integrazione tra on-line e off line è sempre più completa e sempre meno consente agli operatori tradizionali di prescindere dal web e dalle sue logiche di comunicazione. Sulla base di queste premesse, il presente dossier affronta il tema del search engine marketing, partendo proprio dal comportamento degli utenti, comportamento che deve sempre più condizionare la scelta del media mix delle aziende. Nella trattazione verranno dapprima evidenziati alcuni dati significativi a livello nazionale e internazionale, con l'obiettivo di sottolineare la sempre maggiore centralità dello strumento, sia nelle abitudini dei consumatori, sia finalmente - nel mix di comunicazione delle aziende. Attraverso l'analisi del processo che permette ad un'azienda di essere visibile e trovabile attraverso i motori, verranno evidenziati gli strumenti disponibili per questa specifica attività di marketing. 1 Fonte: SEMS S.r.l. Survey: l'importanza dei motori di ricerca nelle decisioni e negli acquisti. Giugno Pagina 3 di 20

4 Da ultimo, come consueto nei nostri dossier, verrà proposta una sintesi ragionata delle alternative disponibili e, soprattutto, di quelle più idonee rispetto alla specifica tipologia di azienda: B2B o B2C, con sito di e-commerce o semplice accesso ai canali tradizionali, senza dimenticare la discriminante dimensionale, che in molti casi rappresenta un pesante vincolo alla realizzazione di investimenti di marketing in grado di produrre risultati significativi. 1. I comportamenti degli utenti La questione fondamentale, e pertanto la domanda chiave che ciascuna azienda deve porsi nel momento in cui valuta l'inserimento del search engine marketing nel proprio media mix, è la seguente: una volta appurato che una percentuale rilevante dei clienti dell azienda utilizza il Web (fatto sempre più comune visti gli attuali livelli di diffusione della rete) quanto è importante Internet per la ricerca di informazioni, la comparazione di offerte e, più in generale, la maturazione della scelta del prodotto/servizio offerto dall azienda? Da alcune elaborazioni condotte da MATE su fonti varie, emerge che un utente raggiunge il sito desiderato attraverso vari strumenti, che in media possono essere rappresentati nella figura sottostante Figura 1 Come gli utenti arrivano al sito desiderato Link da altro sito 7% Quotidiani e periodici 8% Per caso 7% TV 3% Guide cartacee di siti Web 3% Segnalazione amici e colleghi 9% Motori di ricerca 63% Fonte: Elaborazioni MATE su fonti varie Pagina 4 di 20

5 I motori di ricerca, come si vede dall immagine, rappresentano il canale principale attraverso il quale il potenziale cliente alla ricerca di dati e informazioni raggiunge il sito desiderato. Vale pertanto la pena di analizzare il ruolo del motore leader nel mondo. Figura 2 La reach di Google (aprile 2005) 15 12,728 Unique visitors (Milioni) ,276 Reach: 63,72 10,467 Reach: 64,89% Reach: 56,62% 0 Italia Francia Regno Unito Fonte: MATE - IT Research and Consulting I dati generali forniscono una risposta emblematica: non solo la frequentazione dei siti dei principali motori sta ad indicare un'assiduità da parte degli utenti (nella figura di sono riportati i dati di reach di Google in Italia, Francia e Inghilterra, dove il motore è ormai da mesi il sito più visitato), ma anche ricerche qualitative condotte direttamente sul utenti confermano il crescente ruolo della ricerca (attuata sia attraverso motori di ricerca ma anche attraverso directory) nei processi di acquisto dei consumatori finali. L edizione 2005 della ricerca SEMS-Nextplora 2 fornisce un dato molto importante: il 22% dei navigatori utilizza in maniera sistematica i motori di ricerca in occasione di un acquisto, per ottenere maggiori informazioni sul prodotto/servizio che intende acquistare, sia da un punto di vista tecnico, sia per effettuarne una comparazione di prezzo, sia per verificare tra quali punti vendita scegliere. A questo si deve aggiungere una percentuale ben più importante (il 54% di quanti stanno per effettuare un acquisto) che utilizza i motori di ricerca con sempre maggiore frequenza. Quindi un crescente ricorso a questo Pagina 5 di 20

6 strumento, utilizzato indipendentemente dal valore del prodotto che si intende acquistare: dalla suoneria al viaggio, dal computer all'automobile. La ricerca è poi utile, infatti l acquisto successivo è per lo più influenzato dalle info raccolte online. Il prezzo del prodotto/servizio da acquistare non risulta essere un fattore discriminante: l abitudine alla ricerca e la facilità del confronto online (in termini di tempo e di ricchezza di informazioni) rende il canale Internet interessante per acquisti di qualsiasi importo, come confermano studi anche di altri paesi. Quello che al più risente del valore dell oggetto da acquistare è il numero di ricerche che vengono effettuate e il tempo di raccolta delle informazioni. Andando a vedere i comportamenti dei consumatori statunitensi, si rilevano comportamenti analoghi: circa la metà dei consumatori on-line conduce ricerche attraverso i motori in prima di effettuare un acquisto 3. La ricerca si è focalizzata sui tassi di conversione di ricerche in acquisto, sull'anticipo con il quale è stata condotta la ricerca rispetto all'acquisto e sul numero di ricerche effettuate per ciascuna merceologia. Un primo risultato di grande interesse riguarda la probabilità di acquisto: questa è superiore a seguito di ricerche generiche rispetto al ricerche focalizzate sullo specifico brand. Tra gli acquirenti, oltre i tre quarti hanno condotto ricerche per parola chiave generica, mentre il 23% ha operato ricerche relativamente al brand poi acquistato. Questo fatto ha implicazioni molto importanti, soprattutto per i brand meno noti, che non occupano un posizionamento importante nella mente del consumatore: la ricerca "generica" permette infatti, a quanti hanno attuato i giusti investimenti in search engine marketing, di entrare tra le alternative che il consumatore valuterà grazie al posizionamento ottenuto, anche indipendentemente dalla presenza su altri media di comunicazione. Per quel che riguarda il momento della ricerca rispetto all'acquisto, è emerso in generale come la maggioranza degli acquirenti esegue le ricerche con largo anticipo. Il caso più eclatante è nel turismo, dove due terzi degli acquirenti concludono le ricerche circa due settimane prima dell'acquisto mentre solamente un quarto acquista nella stessa sessione della ricerca. 2 3 Condotta nella prima metà di aprile su circa utenti, e che ha portato a interviste utili. Secondo i risultati di una indagine condotta da DoubleClick e comscore Networks, analizzando l'attività di ricerca nella fase di pre-acquisto, tra 1,5 milioni di utenti USA in quattro categorie: abbigliamento, hardware, sport e fitness e viaggi. Pagina 6 di 20

7 Per quanto attiene al numero di ricerche effettuate, sono stati calcolati dei valori medi che la ricerca definisce "caratteristici" per i singoli settori: 2,5 ricerche per sport e fitness 4,7 ricerche per l'abbigliamento 4,9 ricerche per hardware e computer 6 ricerche per i viaggi Il dato sembra indicare un impegno crescente in funzione dell'importo dell'acquisto e della complessità nella comparazione tra le alternative da un lato, e dell'impatto della scelta, in termini di conseguenze di un acquisto sbagliato, dall'altro lato Quali motori? Appurato il ruolo ormai fondamentale dei search engine, il punto successivo riguarda l'identificazione di quali motori raccolgano maggiori consensi tra gli utenti finali. La successiva figura riporta la situazione a maggio Appare evidente il predominio di Google. Figura 3 Reach e ranking di motori di ricerca, portali e community (maggio 2005) 70% 64,91% 60% 50% 49,57% 46,77% 40% 30% 36,60% 31,79% 26,00% 25,98% 20% 19,13% 18,71% 16,69% 13,71% 10% 0% 1 - google.it 2 - libero.it 3 - virgilio.it 4 - msn.com 6 - msn.it 7 - tiscali.it 8 - yahoo.it 10 - google.com 11 - yahoo.com 13 - supereva.com 14 - kataweb.it Fonte: Elaborazioni MATE su dati Audiweb (maggio 2005, home+work) Pagina 7 di 20

8 La situazione è molto diversa, non solo per posizionamento relativo, ma soprattutto per la percentuale di reach, rispetto al settembre 2003, come evidenziato dalla tabella di seguito. In Italia il motore più utilizzato era Virgilio, con una reach inferiore al 30%, ben lontana dall attuale 65%, a testimoniare il profondo cambiamento nelle modalità di fruizione dei contenuti della rete. La situazione negli altri paesi europei presentava livelli di utilizzo superiori a quelli italiani, ma comunque ben lontani da quelli attuali, con valori oltre il 40% per il Regno Unito e i paesi nordici e intorno al 35% per Francia, Germania e Spagna. Figura 4 Reach di motori di ricerca, portali e community (settembre 2003) Domain Reach google 22,8% libero 26,0% virgilio 28,8% msn 28,3% tiscali 15,0% yahoo 17,1% supereva 10,0% kataweb 6,5% Fonte: Nielsen NetRatings ottobre Ordinati sulla base del ranking attuale L Europa è dominata da Google e MSN, al primo e al secondo posto, il primo con il 61% di share e il secondo con il 21%, ma il mercato consente l esistenza di altri player, quali Voila in Francia e Virgilio in Italia. Per gli Stati Uniti esistono dati più dettagliati circa l utilizzo dei diversi motori, e anche qui lo strapotere di Google si conferma in crescita dal dicembre 2004 al maggio 2005, secondo comscore. Il dato qui è differente rispetto a quello presentato per l Italia e l Europa: non più la reach in termini di unique visitor, bensì il numero di ricerche effettuate per singolo motore. Pagina 8 di 20

9 Figura 5 Quote di ricerche per motore negli USA Dicembre 2004 Maggio 2005 Fonte:NetRatings for SearchEngineWatch.com In maggio 2005, i navigatori statunitensi hanno realizzato oltre 4,3 miliardi di ricerche e in generale, secondo i dati Nielsen/NetRatings, nel mese di gennaio Sempre secondo questa fonte, la maggioranza dei navigatori che fa ricerche online utilizza più di un motore di ricerca. Un altro aspetto molto rilevante riguarda il numero di motori mediamente utilizzati da chi effettua una ricerca. Da un analisi svolta sui comportamenti di ricerca degli utilizzatori americani è emerso che quasi il 60% di chi ha fatto una ricerca con Google e circa il 70% di chi ha fatto una ricerca con Yahoo e MSN ha contestualmente (per la stessa ricerca) utilizzato almeno un altro motore tra i tre citati: solo una minoranza, quindi, è fedele ad un singolo motore, rendendo molto più dinamica la competizione per il predominio dal lato dell offerta e allo stesso tempo richiedendo una distribuzione degli investimenti di marketing tra i diversi motori Quali prodotti? La valutazione di inserire il search marketing nel proprio media mix non deve trascurare una considerazione rispetto al prodotto/servizio offerto. I comportamenti degli utenti online non sono indifferenti a questo fatto, e i dati lo confermano. Pagina 9 di 20

10 Al primo posto ci sono i prodotti informatici, per i quali i motori sono utilizzati da quasi i due terzi di chi ha effettuato acquisti online, mentre tre su cinque si avvalgono della ricerca per l acquisto di prodotti di telefonia (non solamente l hardware e gli accessori di telefonia fissa e mobile, ma anche loghi e suonerie e l acquisto dell abbonamento). Il turismo, da sempre uno dei best seller della rete, vede l accesso a motori di ricerca da parte di circa la metà degli internauti in procinto di acquistare un biglietto, un soggiorno o un pacchetto 4. Tra i settori è quest ultimo quello in crescita, mentre i primi due risultano essere stabili. 2. Gli investimenti delle aziende Secondo NetRatings 5 i mercati più importanti per quanto riguarda il search marketing sono la Germania (29%) e il Regno Unito (23%), seguiti da Francia (18%) e Italia (16%). Non la pensa allo stesso modo Forrester Research, che pone al primo posto il Regno Unito con il 50% del mercato, seguito da Francia (19%) e Germania (18%) e con l Italia in posizione più che marginale. Ma vediamo qualche cifra di fatturato per capire effettivamente quanto vale il mercato., In una ricerca pubblicata nel marzo , Forrester Research stima che il search engine marketing genererà 1,4 miliardi di Euro di fatturato nel 2005, con una crescita del 65% rispetto al Sempre secondo la ricerca citata, nel 2010 tale valore raggiungerà i 3 miliardi di Euro. Le aziende che finora hanno investito in search marketing sono le grandi aziende, mentre la crescita sarà da attribuire alle PMI, che inizieranno ad includere lo strumento nel proprio media mix. Un fatto particolare emerge dalle previsioni di Forrester Research: a fronte del triplicare del valore di questo mercato, la quota del search marketing sulla pubblicità online declinerà a partire dal 2007, in conseguenza di una serie di fattori. Da un lato, Forrester ritiene che i consumatori diffideranno sempre più dei link sponsorizzati, ma dall altro lato emergeranno nuove forme di pubblicità più interattive e A tal proposito un dato è significativo: sempre più chi acquista biglietti aerei non utilizza motori di ricerca, ma opera direttamente sul sito del fornitore, senza ricorrere ad intermediari (Agenzie di viaggio online). E negli Stati Uniti il canale online per la vendita di biglietteria aerea raggiungerà il 50% del mercato nel 2005, secondo Nielsen/NetRatings. Risultati presentati alla Search Engine Strategies 2005 Conference, London. Europe s Search Engine Marketing Forecast, Pagina 10 di 20

11 non da ultimo aumenterà il costo delle keyword, tanto da rendere difficilmente dimostrabile un ROI sostenibile per numerosi operatori 7. In ogni caso non si può generalizzare: la situazione è molto differente nei diversi paesi europei. Il Regno Unito detiene la quota più elevata in Europa (oltre il 50% nel 2005, dato che scenderà a circa un terzo nel 2010), con i settori viaggi e turismo, finance, auto e retail a sostenere la crescita degli investimenti. La Francia rappresenterà la vera sorpresa, passando dal 19% degli investimenti complessivi a fine 2005 al 31% nel La Germania rallenterà la propria spesa, passando dal secondo mercato nel 2004 (19% del totale con 165 milioni di Euro) al 13% (399 ml) nel Gli altri due paesi con un investimento rilevante in search marketing sono l Olanda (dove nel 2005 circa il 40% degli investimenti di comunicazione online sono assorbiti dal search marketing) e la Svezia, dove il media assorbe il 26% dei budget online. Il resto d Europa, contribuirà a circa il 4% degli investimenti a livello europeo nel 2005 con piccole variazioni da qui al L Italia, secondo la ricerca citata, rappresenta un modesto valore di 5 milioni di Euro nel 2004, che triplicherà nel 2010 raggiungendo i 15 milioni di Euro. Per l Italia i dati di Forrester Research sono stati contestati 8, e in particolare chi ha mosso critiche all analista americano ritiene che le previsioni e i consuntivi siano pesantemente sottostimati. La ricostruzione del dato di partenza per il 2004, porterebbe infatti ad un mercato che dovrebbe aver fatturato tra 5 e 6 volte di più di quanto indicato da Forrester Research, vale a dire tra i 25 e i 30 milioni di Euro 9 e con una prospettiva di chiudere il 2005 intorno ai 50 milioni di Euro. Un dato sempre modesto rispetto ai paesi europei di riferimento, ma non tale da mettere l Italia agli ultimi posti della classifica Europea. Al di là delle divergenze di opinione sull effettiva grandezza del mercato, quello che conta per chi deve decidere come indirizzare i propri investimenti è il tasso di crescita, che appare consistente e confermato da tutte le analisi: il search engine marketing sta entrando prepotentemente nell online media mix di molte aziende e soprattutto delle aziende medie e piccole Si noti che già oggi il prezzo delle keyword negli USA è anche di cinque volte superiore rispetto all Europa. Fonte: comunicato diffuso da Marco Loguercio, fondatore e amministratore di Sems, basato su dati interni e da fonti pubbliche. Tale stima è generata a partire dal keyword advertising, che solo per Google vale tra i 15 e i 20 milioni di Euro. Pagina 11 di 20

12 3. Gli strumenti a disposizione Per capire esattamente cosa ci sia dietro all obiettivo della visibilità in rete, per farsi trovare dai potenziali clienti, è necessario distinguere e definire gli strumenti disponibili, insieme a quali risultati ci si può attendere per ciascuno. Una prima definizione riguarda il search engine marketing, vale a dire quell insieme di attività di promozione attuate attraverso i motori di ricerca e i portali, al fine di rendere più visibile la propria azienda tra i risultati delle ricerche condotte dagli utenti. Va ricordato, infatti, che apparire tra i risultati di una ricerca permette di incontrare un audience qualificata e particolarmente ricettiva, che ha cercato l informazione e che la utilizzerà all interno di un processo di acquisto, di scelta, o più semplicemente di comparazione, ma ne farà un utilizzo attivo. Ben diverso è pertanto rispetto ad un banner, che investe un utente mediamente interessato all offerta e al messaggio e quindi meno reattivo. Figura 6 Il percorso di navigazione FASI FASI RICERCA: RICERCA: Mi Mi trovano trovano se se VISITA VISITA AL AL SITO: SITO: Approfondita Approfondita se se FEDELTÀ: FEDELTÀ: Ritornano Ritornano se: se: Chiave di successo Posizionamento tra i primi Navigano agevolmente Trovano le info che cercano Permission marketing CRM Azioni per il successo Testi nel sito ottimizzati (Keyword corrette, metatags) Link sponsorizzati (Selezione keyword efficaci) Posizionamento Ottimizzazione Design del sito Facilità e chiarezza nell ecommerce Registrazione, newsletter Fornire contenuti Vediamo quindi in dettaglio le singole attività, tenuto conto del processo evidenziato in figura: chiedersi come il potenziale visitatore del proprio sito si comporta normalmente nella sua navigazione su Internet: questo permette di identificare le keyword, vale a dire Pagina 12 di 20

13 le parole chiave utilizzate per la ricerca e di valutare se inserire il proprio sito tra i link sponsorizzati chiedersi come favorire il contatto tra il potenziale visitatore e il proprio sito, vale a dire come apparire ai primi posti (posizionamento) tra i risultati di una ricerca e far sì che, una volta entrato nel sito, il visitatore dedichi il tempo minimo per trovare le informazioni che gli servono (ottimizzazione del sito e persuasive copy) affrontare i tecnicismi necessari per ottenere più facilmente il contatto e intraprendere le azioni di marketing che favoriscano il contatto (in azienda o con il supporto di fornitori esterni) misurare il successo della propria iniziativa, per eventualmente modificare la rotta o concentrare gli investimenti dove il ROI è più elevato. Se, secondo alcune definizioni restrittive, il keyword advertising è sinonimo di search engine advertising, nella nostra accezione di search engine marketing facciamo rientrare tutte le attività miranti a massimizzare i risultati (in termini sia di posizionamento, sia di accesso) delle ricerche sui motori effettuate da potenziali clienti. Iniziamo dalle keyword: le parole chiave sono quello che l utente immette quando effettua una ricerca. Capire esattamente come ragiona l utente, e quindi individuare correttamente le parole chiave, permette all azienda di essere visibile a tutti gli utenti quando sono alla ricerca di quella specifica informazione. La logica di costo per tale modalità di advertising è quella del pay per click: economica, tale da essere accessibile anche alla piccola azienda con limitati budget di marketing. Ma vediamo un esempio: abbiamo cercato scarpe da tennis su Google, e otteniamo una serie di link sponsorizzati e una serie di risultati naturali della ricerca, vale a dire frutto degli algoritmi dei motori, non di soluzioni a pagamento 10. Un fatto importante è che nessuno dei link sponsorizzati appare nelle prime 2-3 pagine dei risultati. Fatto che inizia a presentare un certo rischio, visto che si sta diffondendo una certa diffidenza nel consumatore verso i collegamenti sponsorizzati. Un altro fatto importante: la serie di link sponsorizzati per queste parole chiave è così ampia che fino alla quarta pagina dei risultati troviamo link nuovi e solo a partire da pagina 5 si ripetono quelli di pagina uno. Se acquistiamo parole chiave, verifichiamo quanto affollate sono, per non rischiare di non apparire tra i primi nemmeno tra i link sponsorizzati. 10 Non sempre il posizionamento tra i risultati naturali dipende esclusivamente dagli algoritmi dei motori. Questi algoritmi infatti possono essere governati per migliorare la propria posizione in classifica. Pagina 13 di 20

14 Figura 7 Un esempio di risultato di ricerca Ma tornando ai collegamenti sponsorizzati, da una rapida lettura del testo sotto al titolo si può notare come agisca il persuasive copywriting. Quasi tutti gli spot, infatti, danno all utente almeno una buona ragione per entrare nel sito, perché lì troverà la soluzione alla sua ricerca. il sito ufficiale, la vasta scelta, le spese di spedizione gratis, modelli sempre nuovi. Mentre nei link a sinistra, quelli naturali, faccio più fatica ad orizzontarmi: intravedo una struttura del sito, posso indovinare l assortimento del negozio che ho davanti, ma resta il dubbio: è un negozio online, una directory, un blog, Parlando di posizionamento, si potrà vedere come, da una breve ricerca sul web, sono numerose le web agency che offrono il servizio di posizionamento, in alcuni casi con garanzia dei risultati 11, per tutelare l investimento dell utente. Per "posizionamento di un sito" si intende quell'insieme di tecniche e di operazioni che possono portare un sito nelle prime posizioni tra i risultati di una ricerca. La lista che propone un motore sulla base delle parole chiave inserite dall utente è organizzata sulla base di priorità delle singole pagine presentate, priorità che derivano dagli algoritmi sviluppati e applicati dai singoli motori di ricerca. 11 Risultati o rimborsati è uno tra gli slogan incontrati nella ricerca di servizi di posizionamento. Pagina 14 di 20

15 Per migliorare il posizionamento del proprio si può agire su alcuni parametri (che influenzano i consigli dei motori), tra i quali citiamo i principali: contenuti testuali: più l'argomento ricercato dall'utente viene trattato sul sito, e più il motore di ricerca spingerà il sito verso i primi posti della lista. Vale pertanto la pena di trattare in maniera esauriente quegli argomenti per i quali il sito vuole farsi trovare. Keyword (parole chiave): la presenza di parole chiave (che devono coincidere con quelle utilizzate dagli utenti per la ricerca) migliorerà il posizionamento delle pagine del sito nei risultati di una ricerca. Qui c è un accortezza da tenere in considerazione: una buona quantità di parole chiave è necessaria per guadagnare posizioni, ma una quantità eccessiva e soprattutto uno squilibrio tra parole chiave e testo generico penalizza il ranking del sito, in quanto un eccesso di keyword non è considerato positivamente dagli algoritmi di indicizzazione dei siti 12. Popolarità (numero di link): è un fattore sempre più importante tra i criteri adottati dai motori di ricerca e spinge in alto il nostro sito tra i risultati di una ricerca. L autorevolezza del nostro sito, infatti, è in parte certificata dal fatto che altri siti hanno deciso di includerci tra i siti raccomandati. Per un buon posizionamento diventa quindi importante generare tanti più scambi di link possibili, al fine di generare la notorietà che influisce sui criteri di ranking tra i risultati di una ricerca. Ogni motore di ricerca prende in considerazione questi fattori secondo regole proprie, attribuendo a ciascuno di essi importanza e peso diversi. Alcuni motori non tengono affatto conto della popolarità di un sito mentre altri, come Google, hanno fatto della popolarità uno degli elementi chiave per poter garantire agli utenti ricerche di buona qualità. La conferma viene dal fatto che una ricerca condotta con le stesse parole chiave genera risultati anche molto differenti tra i diversi motori di ricerca e giustifica e motiva l utilizzo di più di un motore per realizzare una ricerca. Le parole chiave sono uno strumento importante per il miglioramento della visibilità: è infatti possibile acquistare una o più parole chiave il cui modello di pagamento è basato sui click che il sito sponsorizzato sarà in grado di generare. Si tratta di un investimento collegato con il risultato: pago solo se il navigatore visita il mio sito. 12 Creare una pagina di sole parole chiave, praticamente priva di altri contenuti testuali può avere l effetto indesiderato di indurre il motore di ricerca a cancellare il sito dai propri archivi. È buona regola sviluppare testi di senso compiuto, con un giusto equilibrio tra contenuti e parole chiave. Pagina 15 di 20

16 Una campagna pay per click basata su parole chiave presenta alcuni vantaggi: La velocità: sia nell avvio della campagna, che può essere approntata in una settimana, sia nel fine tuning, modificando le parole chiave nel corso della campagna stessa, in funzione dei risultati via via raggiunti. La flessibilità, intesa come la possibilità di distribuire gli investimenti nei giorni della settimana e all interno di fasce orarie ben definite, sempre controllando il livello di investimento complessivo. L ultimo aspetto importante riguarda il controllo dei risultati, attraverso il costante monitoraggio dei ritorni delle diverse attività messe in atto, controllo che è tanto più complesso quanto maggiore è il numero di parole chiave, ma che facilita il ridirezionamento del budget allocato al media in funzione degli effettivi risultati prodotti. A tal fine è possibile accedere con frequenza prestabilita a statistiche relative alle singole azioni intraprese, misurando i click trough e i comportamenti degli utenti una volta entrati nel sito, per migliorare costantemente i risultati delle singole attività promozionali. 4. Consigli pratici Oltre ai consigli sparsi nel testo, per fornire una guida a chi si appresta ad implementare azioni per migliorare la propria visibilità online e quindi rendere più trovabile la propria vetrina Internet a tutti quei potenziali clienti che sono alla ricerca di informazioni per un acquisto successivo, possiamo evidenziare alcuni punti chiave da tenere presenti nel momento in cui si pianifica un attività di search engine marketing. a. La prima vera domanda da porsi è: posso prescindere dalla visibilità in rete? Nel caso di risposta affermativa, viene da domandarsi perché l azienda abbia investito per la realizzazione di un sito Web; in caso contrario qualche lavoretto per migliorarla appare necessario, a meno di avere un sito Web che è pura presentazione istituzionale, fatta giusto per mettere un indirizzo www sulla carta intestata. b. Il secondo punto da affrontare è: i miei clienti cosa fanno online? Vale a dire, nella relazione tra i miei potenziali clienti e la ricerca di prodotti come quello che offro che ruolo ha la Rete? Una differenza esiste tra B2B e B2C: difficilmente trovo nuovi fornitori per la mia azienda esclusivamente online, mentre il sito può essere un valido supporto per raccogliere e integrare le informazioni sul potenziale fornitore, perché nel B2B la rete non è vissuta come l unico canale per trovare nuove relazioni commerciali. Pagina 16 di 20

17 Questo perchè, per il B2B, sono le directory le fonti principali di indirizzi di nuovi partner commerciali, non tanto i motori di ricerca. Se invece opero nel B2C, qual è la mia offerta? Sono in un settore in cui ormai il Web è usato da tutti i navigatori quando stanno programmando un acquisto (turismo, hardware, telefonia) oppure è un settore meno affollato? Nel primo caso risulta più costoso l acquisto di parole chiave e ottenere visibilità a pagamento sconta la presenza di grandi investitori con budget di comunicazione rilevanti e pertanto disposti a pagare pay per click più elevati. Tralasciamo ovviamente chi fa attività di ecommerce (magari vendendo esclusivamente online): in questo caso è ovvio che le strategie di posizionamento per aumentare la propria visibilità sono al centro dell attenzione! c. Una volta valutato l interesse a essere notato nel web, si deve definire una strategia chiara, che ripartisca in maniera coerente il budget disponibile tra le diverse attività promozionali e pubblicitarie che compirò offline e online, includendo tra le voci di costo anche quegli investimenti che saranno necessari per avere un sito Web con le carte in regola. Il cliente è arrivato, ha trovato gli articoli che fanno per lui, inizia a metterli nel carrello e poi qualcosa va storto, abbandona l operazione, perché non è chiaro quanto gli costa il trasporto, le politiche di reso dell azienda non sono dichiarate, non riesce a capire se può inserire tranquillamente i dati della carta di credito oppure no! d. La geografia non è trascurabile: dove si trova il mio target? E soprattutto quali sono i miei mercati di riferimento? A livello teorico posso vendere scarpe da tennis in tutto il mondo, ma se non sono Nike il mio mercato potenziale sarà più limitato (oppure no)! Questo mi permette di segmentare i motori e valutare su quali andare ad agire. e. Ultimo aspetto, ma come sempre non trascurabile, è la gestione dell intera operazione: interna o affidata a terzi? Se la seconda soluzione è la più costosa, e la scelta presenta sempre elevati gradi di incertezza, essendo spesso difficile confrontare offerte eterogenee, sicuramente permette di raggiungere più rapidamente gli obiettivi, avendo accesso a competenze tecniche, capacità di marketing ed esperienze concrete, che permettono di accelerare i tempi e di aumentare l efficacia del proprio investimento. All interno dovrà sempre rimanere un attività di supervisione, per decidere con una certa frequenza se mantenere la rotta oppure esplorare altre direzioni che potrebbero essere più profittevoli. Come sempre accade nel marketing, non esiste una risposta unica, univoca, valida per tutti, ma ogni realtà ha le proprie esigenze, caratteristiche distintive e forze da giocare in maniera diversa sul mercato. Valutando tutti gli aspetti evidenziati è possibile prendere Pagina 17 di 20

18 una decisione sul da farsi e inserire il search engine marketing nel media mix dell azienda. Il trend del mercato spinge nella direzione del farlo e farlo subito, prima che ci siano proprio tutti i concorrenti! Adesso è il momento buono per farsi notare in mezzo ad un rumore di fondo ancora modesto. Quando il livello salirà e sarà necessario gridare per farsi notare, i costi degli acuti saranno più elevati. Pagina 18 di 20

19 5. Glossario Banner Messaggio promozionale (di azienda o prodotto) in un sito web, clickabile, che conduce alla sito dell azienda o del prodotto. Click trough Indica il numero di utenti che hanno cliccato un link sponsorizzato, un banner, ecc. per raggiungere il sito ed è un metodo di calcolo per la remunerazione del sito che ospita il messaggio promozionale. Keyword (Parola chiave) Il termine indica il lemma che l'utente inserisce in un motore di ricerca al fine di ottenere una lista di risorse sull'argomento/oggetto di suo interesse. Per raffinare le proprie ricerche (ottenendo un minor numero di risorse listate) è consigliabile immettere più d'una keyword, usando, se necessario, gli operatori booleani. Keyword Advertising Forma di advertising online che si basa e sfrutta le preferenze degli utenti, attraverso parole chiave. Il messaggio pubblicitario viene legato alle parole chiave richieste dagli utenti, e visualizzato a seguito di tali ricerche. Presenta il vantaggio di inviare al navigatore un messaggio coerente con l interesse manifestato nelle parole chiave e pertanto raggiunge un target qualificato e più ricettivo verso il messaggio. Pay per click Modalità di calcolo del prezzo in funzione di un evento: se l utente legge e non clicca il link sponsorizzato, nulla è dovuto. ROI = Return on Investment Il risultato derivante da un investimento. Può essere un valore di redditività oppure, come in questo caso, un dato di efficienza, espresso in termini di numero di visitatori del sito per ogni singola parola chiave, oppure per ogni tipo di azione intrapresa. Pagina 19 di 20

20 . Documento reperibile, assieme ad altre monografie, nella sezione Dossier del sito Documento pubblicato su licenza MATE - IT RESEARCH AND CONSULTING Copyright MATE - IT RESEARCH AND CONSULTING Pagina 20 di 20

SEARCH ENGINE MARKETING

SEARCH ENGINE MARKETING SEARCH ENGINE MARKETING SEARCH ENGINE ADVERTISING LA PUBBLICITA SUI MOTORI DI RICERCA SEARCH ENGINE ADVERTISING INTRODUZIONE Le offerte pubblicitarie dei motori di ricerca Dati di traffico, aprile 2006

Dettagli

METTITI COMODO... AL WEB PENSA PROMOBIT

METTITI COMODO... AL WEB PENSA PROMOBIT METTITI COMODO... AL WEB PENSA PROMOBIT WEB MARKETING SVILUPPO WEB DESIGN VISIBILITÀ E PUBBLICITÀ ON LINE FORMAZIONE E CONSULENZA MOTORI DI RICERCA Promobit genera traffico Internet qualificato che si

Dettagli

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito!

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Migliora il tuo sito e migliorerai il tuo business Ti sei mai domandato se il tuo sito aziendale è professionale? È pronto a fare quello che ti aspetti

Dettagli

Online shopping. & Conversion. Performance Marketing dalla prima impressione all ultimo clic. tradedoubler.com

Online shopping. & Conversion. Performance Marketing dalla prima impressione all ultimo clic. tradedoubler.com Online shopping & Conversion Performance Marketing dalla prima impressione all ultimo clic I consumatori europei in cerca di ispirazione sui brand o sui prodotti da acquistare si rivolgono prima di tutto

Dettagli

WEB MARKETING 2.0. La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0

WEB MARKETING 2.0. La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0 WEB MARKETING 2.0 La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0 È un stato di evoluzione del Web, caratterizzato da strumenti e piattaforme che enfatizzano la collaborazione e la condivisione

Dettagli

WEB MARKETING. Indicizzazione nei motori di ricerca. SCHEDA PRODOTTO Versione 1.1

WEB MARKETING. Indicizzazione nei motori di ricerca. SCHEDA PRODOTTO Versione 1.1 WEB MARKETING nei motori di ricerca SCHEDA PRODOTTO Versione 1.1 1 1. INTRODUZIONE I motori di ricerca sono la funzione più utilizzata sul web e sono secondi solo alla posta elettronica nella lista delle

Dettagli

INTRODUZIONE AL WEB. www.studiosamo.it

INTRODUZIONE AL WEB. www.studiosamo.it INTRODUZIONE AL WEB www.studiosamo.it Fondamenti di Internet Marketing DEFINIZIONE: il web marketing è la branca delle attività di marketing dell azienda che sfrutta il canale web per studiare il mercato

Dettagli

Questa pagina e tutti i capitoli della guida che trovate elencati a destra costituiscono il cuore di questo sito web.

Questa pagina e tutti i capitoli della guida che trovate elencati a destra costituiscono il cuore di questo sito web. Posizionamento sui motori di ricerca. Cos'è il "posizionamento"? Per posizionamento si intente un insieme di tecniche che hanno l'obiettivo di migliorare la posizione di un sito web nei risultati delle

Dettagli

FOCUS. www.wikabu.com

FOCUS. www.wikabu.com FOCUS WIKABU: l innovativa app mobile che consente agli utenti di scoprire dove acquistare i prodotti visti in pubblicità (cartacea, cartellonistica e digitale). Il servizio mira a soddisfare sia il bisogno

Dettagli

SEO/SEM AD ALTO ROI l importanza di una corretta analisi preliminare Andrea Cappello

SEO/SEM AD ALTO ROI l importanza di una corretta analisi preliminare Andrea Cappello SEO/SEM AD ALTO ROI l importanza di una corretta analisi preliminare Andrea Cappello Studio Cappello TUOI POTENZIALI CLIENTI TI STANNO CERCANDO IN INTERNET: FATTI TROVARE! LA NOSTRA MISSION Rendere produttiva

Dettagli

Vendere online nel 2015

Vendere online nel 2015 Vendere online nel 2015 Il mercato e i numeri La strategia Le regole del gioco L acquisizione del cliente La persuasione all acquisto La fidelizzazione Il mercato e i numeri In Italia ci sono più di 30

Dettagli

CORSO GOOGLE ADWORDS

CORSO GOOGLE ADWORDS CORSO GOOGLE ADWORDS Corso: Google AdWords I concetti fondamentali del keyword e display advertising per imparare a creare e gestire campagne pubblicitarie Google AdWords in modo efficace. Argomenti del

Dettagli

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Impresa 2.0 Bologna, 8 giugno 2011 Chi sono Mi occupo di marketing online dal 2000 Digital Marketing Manager freelance da aprile 2011 Blogger dal

Dettagli

Marketing on line. Come aumentare accessi e business tramite operazioni di marketing on line.

Marketing on line. Come aumentare accessi e business tramite operazioni di marketing on line. Come aumentare accessi e business tramite operazioni di marketing on line. Indice 1. Indice 2 2. Introduzione 3 3. Illustrazione del servizio 4 4. Informazioni generali 11 5. Descrizione delle attività

Dettagli

S earche ngineo ptimization

S earche ngineo ptimization la nuova frontiera per lo sviluppo delle vendite Nel mercato si fa sempre più sentire la differenza tra chi si concentra solo sullo sviluppo commerciale tradizionale e chi invece abbraccia le nuove tecnologie

Dettagli

Strategie di web-marketing

Strategie di web-marketing Strategie di web-marketing Prima di iniziare il web-marketing Prima di iniziare una strategia di web-marketing, è necessario comprendere se questo possa essere veramente utile alla propria azienda: Cosa

Dettagli

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 Varedo (MI) - ITALIA Siti web e motori di ricerca Avere un

Dettagli

VALE SERVICE CATALOGO DEI SERVIZI

VALE SERVICE CATALOGO DEI SERVIZI VALE SERVICE CATALOGO DEI SERVIZI Il web è sempre più presente nelle nostre vite e nel nostro lavoro. Lo utilizziamo ogni giorno per dare e ricevere informazioni. È fondamentale per conoscere prodotti

Dettagli

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Sono sempre di più i liberi professionisti e le imprese che vogliono avviare o espandere la propria attività e hanno compreso

Dettagli

SEARCH ENGINE MARKETING

SEARCH ENGINE MARKETING SEARCH ENGINE MARKETING il marketing mix ideale per il business in Rete Search Engine Marketing motori di ricerca, portali web, community risultati di ricerca naturali e pubblicità annunci pubblicitari

Dettagli

CASI DI SUCCESSO. Prima Posizione Srl Tutti i diritti riservati. 2

CASI DI SUCCESSO. Prima Posizione Srl Tutti i diritti riservati. 2 CASI DI SUCCESSO Prima Posizione Srl Tutti i diritti riservati. 2 BOOM di adesioni online alla promozione 50Special grazie alla lead generation In soli 3 mesi di campagna: 30.000 visitatori unici sviluppati,

Dettagli

visibilità, accessi e risultati dal Marketing sul Web:

visibilità, accessi e risultati dal Marketing sul Web: visibilità, accessi e risultati dal Marketing sul Web: dai il giusto valore al tuo business, fai emergere la tua attività su Internet Un investimento concreto, efficace e misurabile. Quali sono le principali

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ABITARE

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ABITARE Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO ABITARE Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.12 Raggiungere

Dettagli

Pubblicità sul web. Giulia Pizzolato

Pubblicità sul web. Giulia Pizzolato Pubblicità sul web Giulia Pizzolato Principali forme pubblicitarie sul web Pay-per-view Pay-per-click Mailing-list 1) Pay-per-view Si intende il classico acquisto da parte di un inserzionista di uno spazio

Dettagli

VENDERE STAMPA ONLINE PER VIRTÙ E NON PER NECESSITÀ! Caratteristiche e dinamiche della vendita online

VENDERE STAMPA ONLINE PER VIRTÙ E NON PER NECESSITÀ! Caratteristiche e dinamiche della vendita online VENDERE STAMPA ONLINE PER VIRTÙ E NON PER NECESSITÀ! Caratteristiche e dinamiche della vendita online Hotel Novotel Milano Nord Ca' Granda - 19 maggio 2014 Carloalberto Baroni 38 anni - Web Project Manager

Dettagli

Analisi sullo strumento direct per eccellenza. Email Marketing Check up

Analisi sullo strumento direct per eccellenza. Email Marketing Check up Analisi sullo strumento direct per eccellenza Email Marketing Check up Workshop 26 Novembre 2014 26 Novembre 2014, Iab Forum, Milano Agenda Workshop Email Marketing Check up Analisi sullo strumento direct

Dettagli

Search Marketing. Un investimento misurato dalla pianificazione al ritorno. Luigi Sciolti

Search Marketing. Un investimento misurato dalla pianificazione al ritorno. Luigi Sciolti Search Marketing Un investimento misurato dalla pianificazione al ritorno. Luigi Sciolti 1 About us Luigi Sciolti: Consulente Web Marketing Web Designer e Web Developer Fondatore di UP Vision. UP Vision:

Dettagli

TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON

TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON MARKETING ON LINE UN SUCCESSO GARANTITO! PERCHÉ GOOGLE ADWORDS? A pprofitta di tutti i vantaggi della nostra offerta: credito omaggio per i tuoi annunci,

Dettagli

INTERNET CONSULTING COMPANY WEB APPLICATION E MARKETING TRIDIMENSIONALE

INTERNET CONSULTING COMPANY WEB APPLICATION E MARKETING TRIDIMENSIONALE web applications e marketing tridimensionale COMPANY PROFILE INTERNET CONSULTING COMPANY WEB APPLICATION E MARKETING TRIDIMENSIONALE Il successo non è un obiettivo programmabile bensì la conseguenza delle

Dettagli

Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più

Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più Innovazione Strategica e Organizzativa d Impresa Agenda Obiettivi di Marketing e Vendite Piano di Marketing Automation Strumenti

Dettagli

Presentazione della ricerca AZIENDE ITALIANE E SOCIAL MEDIA EDIZIONE 2013. Spazio Eventi Mondadori Multicenter Milano, 20 Febbraio 2013

Presentazione della ricerca AZIENDE ITALIANE E SOCIAL MEDIA EDIZIONE 2013. Spazio Eventi Mondadori Multicenter Milano, 20 Febbraio 2013 Presentazione della ricerca AZIENDE ITALIANE E SOCIAL MEDIA EDIZIONE 2013 Spazio Eventi Mondadori Multicenter Milano, 20 Febbraio 2013 INDAGINE Introduzione: obiettivi

Dettagli

e-marketing company profile MOOVENTS snc P.IVA 01111630313

e-marketing company profile MOOVENTS snc P.IVA 01111630313 MOOVENTS snc P.IVA 01111630313 C.so Italia 36, 34170 Gorizia tel. 0481 550079 mob. +39 393 2289337 Via Montereale 75, 33170 Pordenone mob. +39 335 6893373 info@moovents.com www.moovents.com facebook.com/moovents

Dettagli

Italia: Imprese e Futuro Giugno 2010

Italia: Imprese e Futuro Giugno 2010 Giugno 2010 Premessa L obiettivo dell indagine è stato quello di registrare il sentire delle Aziende Italiane rispetto alla situazione economica attuale e soprattutto quali sono le aspettative per gli

Dettagli

Trovare nuovi clienti. sito web aziendale

Trovare nuovi clienti. sito web aziendale Consigli pratici per Trovare nuovi clienti con il tuo sito web aziendale Come ottimizzare il tuo sito aziendale e ottenere i risultati desiderati Maintenance SEO Statistics Testing Hosting Promotion Idea

Dettagli

IL PRIMO PASSO PER NON FARTI SCHIACCIARE DALLA CONCORRENZA

IL PRIMO PASSO PER NON FARTI SCHIACCIARE DALLA CONCORRENZA Con questo special report vogliamo essere d aiuto e di supporto a tutte quelle aziende e professionisti che cercano nuovi spunti e idee illuminanti per incrementare il numero di clienti e di conseguenza

Dettagli

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business 2 La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business (2 - migliorate la vostra credibilità: i 5 passi per dimostrare l efficacia del Marketing) Pagina 1 di 9 SOMMARIO PREMESSA...

Dettagli

il Web Marketing!" #r$%&'()"!)*à ()v'+*" +'#'%%)*à

il Web Marketing! #r$%&'()!)*à ()v'+* +'#'%%)*à Cristian Iobbi Simone Antonelli 1. Cos è? è il segmento delle attività di marketing dell azienda che sfrutta il canale online per studiare il mercato e sviluppare i rapporti commerciali tramite il Web.

Dettagli

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com Moda e tendenze nel retail online Una nuova passerella per i marchi della moda tradedoubler.com I consumatori stanno reinventando il modo in cui vivono e acquistano articoli di moda; i marchi che si rifiutano

Dettagli

Ti stanno cercando: fatti trovare!

Ti stanno cercando: fatti trovare! 1 Ti stanno cercando: fatti trovare! I motori di ricerca consentono di raggiungere navigatori di valore e pronti a convertirsi in clienti, in quanto motivati e decisi nella loro ricerca (Forrester Research,

Dettagli

IL BUDGET PUBBLICITARIO SILVIA LEGNANI

IL BUDGET PUBBLICITARIO SILVIA LEGNANI SILVIA LEGNANI IL BUDGET! È un programma di spesa, riferito ad un periodo di tempo stabilito.! Le voci che compongono il budget riguardano tutti i settori dell azienda.! IL BUDGET PUBBLICITARIO! È il programma

Dettagli

I BENEFICI ECONOMICI DELL INTERNET SEARCH: l esperienza di BNL

I BENEFICI ECONOMICI DELL INTERNET SEARCH: l esperienza di BNL I BENEFICI ECONOMICI DELL INTERNET SEARCH: l esperienza di BNL Marco Passafiume Resp. Segmento Individuals BNL Cetif, 25 novembre 2008 Agenda Il contesto di mercato Il ruolo dell Internet search in BNL

Dettagli

Come Luogo Armonico promuove la tua azienda

Come Luogo Armonico promuove la tua azienda Come Luogo Armonico promuove la tua azienda Luogo Armonico Environmental Quality Agency PER PROMUOVERE LA TUA AZIENDA Raccontiamo i principi etici sostenibili che fondano la tua filosofia di qualità ambientale,

Dettagli

Web Marketing. Strategie di Business e di comunicazione per competere nella rete globale. MARCHI D IMPRESA E INTERNET - 11 Novembre 2015

Web Marketing. Strategie di Business e di comunicazione per competere nella rete globale. MARCHI D IMPRESA E INTERNET - 11 Novembre 2015 MARCHI D IMPRESA E INTERNET - 11 Novembre 2015 Web Marketing Strategie di Business e di comunicazione per competere nella rete globale Chi sono Samuele Toffanelli Mi occupo di web marketing e comunicazione

Dettagli

IL WHITE PAPER DELL EMAIL MARKETING Per l e-commerce

IL WHITE PAPER DELL EMAIL MARKETING Per l e-commerce IL WHITE PAPER DELL EMAIL MARKETING Per l e-commerce Editore Newsletter2Go L email marketing per l e-commerce Nel mondo altamente digitalizzato dei nostri giorni, l email è spesso l unico strumento di

Dettagli

Caso di Studio Turismo on-line

Caso di Studio Turismo on-line Caso di Studio Turismo on-line Il sistema SITOVIVO.COM, mi ha dato sicurezza sul reale effetto del messaggio sul cliente finale. Per merito loro ho ottimizzato la mia attività di Marketing Elisabetta Damiani

Dettagli

Modello OSMI: Online Social Media Influencers. Modello OSMI Online Social Media Influencers. Quaderno di caffebollenteintazzagrossa.

Modello OSMI: Online Social Media Influencers. Modello OSMI Online Social Media Influencers. Quaderno di caffebollenteintazzagrossa. Modello OSMI Online Social Media Influencers Linkbuilding: come trovare gli influenzatori nei Social Network e aiutare le vendite. Ora disponibile per tutti coloro che hanno bisogno di uno strumento operativo

Dettagli

Soluzioni Mirate di Web Marketing Professionale

Soluzioni Mirate di Web Marketing Professionale Soluzioni Mirate di Web Marketing Professionale Sistemi Applicati S.a.s. Specialista in Soluzioni e Tecnologie di Comunicazione Web Via E.Ferri - 46027 San Benedetto Po - Mantova ( Italy ) Tel. 0039 0376

Dettagli

Web Communication Strategies

Web Communication Strategies Web Communication Strategies The internet is becoming the town square for the global village of tomorrow. Bill Gates 1 ottobre 2013 Camera di Commercio di Torino Barbara Monacelli barbara.monacelli@polito.it

Dettagli

Il Primo Circuito di Media Locali. vocabolario. area web. Ownership: Rikke Raboel DMedia group

Il Primo Circuito di Media Locali. vocabolario. area web. Ownership: Rikke Raboel DMedia group Il Primo Circuito di Media Locali Info utili e vocabolario area web Ownership: Rikke Raboel DMedia group www.dmediagroup.it informazione indipendente intorno a Te Ottimizzazione visibilità SEO Cos è e

Dettagli

Marketing e comunicazione

Marketing e comunicazione 1 Marketing e comunicazione Dal sito al portale: un evoluzione basilare Corticelli Comunicazione s.a.s - Amm. Dr. Paolo Corticelli Hooray Group SA Amm. Dr.ssa Sabrina Princigalli 2 Una considerazione di

Dettagli

Qual è la spesa minima con AdWords? Non vi è minimo di spesa. Puoi decidere un budget giornaliero appropriato per i tuoi obiettivi.

Qual è la spesa minima con AdWords? Non vi è minimo di spesa. Puoi decidere un budget giornaliero appropriato per i tuoi obiettivi. FAQ Come si paga la pubblicità su Google? Con AdWords di Google sei tu a decidere l'importo da pagare per la tua pubblicità. A parte la quota di attivazione una tantum di 5, puoi controllare il costo del

Dettagli

Il consumatore italiano e la multicanalità: scene da un matrimonio? Cetti Galante, The Nielsen Company

Il consumatore italiano e la multicanalità: scene da un matrimonio? Cetti Galante, The Nielsen Company Il consumatore italiano e la multicanalità: scene da un matrimonio? Cetti Galante, The Nielsen Company La relazione cliente azienda: tanti strumenti, tanti spartiti... rumore o sinfonia? 2007 2008 2009

Dettagli

Landing Page dinamiche Autore: Maurizo Lecce, Gaia Zuccaro Email: info@magadesign.net Web: www.magadesign.net

Landing Page dinamiche Autore: Maurizo Lecce, Gaia Zuccaro Email: info@magadesign.net Web: www.magadesign.net Landing Page dinamiche Autore: Maurizo Lecce, Gaia Zuccaro Email: info@magadesign.net Web: www.magadesign.net Sponsor: Magadesign Magadesign Maurizio Lecce responsabile web e marketing di Magadesign, certificato

Dettagli

Presentazione. Salamone.it di Nair Vanegas Via G. Verdi, 20-10042 Nichelino (TO) Tel. 011 6290976 - Cell. 347 7362958 Sito web: www.salamone.

Presentazione. Salamone.it di Nair Vanegas Via G. Verdi, 20-10042 Nichelino (TO) Tel. 011 6290976 - Cell. 347 7362958 Sito web: www.salamone. Presentazione Il web offre enormi opportunità. Avere una vetrina online con pagine web dedicate per ogni articolo o servizio, può espandere il tuo business in maniera significativa. Hai dei dubbi? Due

Dettagli

Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet

Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet Il Social Media Marketing è strettamente correlato al SEO (Search Engine Optimization).

Dettagli

Sezione: 4. WEB MARKETING

Sezione: 4. WEB MARKETING Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 4. WEB MARKETING Come arrivano i clienti? Primo fra tutti, il motore di ricerca: Google Questa è una delle aree in cui andiamo a toccare argomenti che,

Dettagli

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B,

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B, Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Hai lavorato tanto e adesso ti si prospettano diversi mesi in cui potrai rilassarti in vista della prossima estate. Sarebbe bello se fosse così semplice,

Dettagli

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale Un gruppo compatto e professionale, un esperienza pluriennale, un approfondita conoscenza del mondo della comunicazione in tutte le sue sfaccettature,

Dettagli

+19% Strumenti e Strategie di Web Marketing. Fatturato Pubblicitario Internet. Percorso critico. 29 gennaio 2009 1

+19% Strumenti e Strategie di Web Marketing. Fatturato Pubblicitario Internet. Percorso critico. 29 gennaio 2009 1 Il tuo brand non è la definizione che ne dai tu, ma quella che gli attribuisce Google Chris Anderson Fatturato Pubblicitario Internet +19% progressivo a settembre 2008 rispetto a settembre 2007 Banner

Dettagli

WEB MARKETING MIX BROCHURE TECNICA

WEB MARKETING MIX BROCHURE TECNICA WEB MARKETING MIX BROCHURE TECNICA ZIMMERMANNUNDKOLL.IT PAG. 1 DI 8 INDICE INTRODUZIONE AL WEB MARKETING MIX PAG. 03 LE FASI CHIAVE PAG. 04 RISCHIO DI INVESTIMENTO PAG. 05 DETTAGLIO SERVIZI PAG. 07 BUDGET

Dettagli

INTRODUZIONE. Research, April 1999. 1 B. Harvey, The expanded ARF model: bridge to the accountable advertising future, Journal of Advertising

INTRODUZIONE. Research, April 1999. 1 B. Harvey, The expanded ARF model: bridge to the accountable advertising future, Journal of Advertising INTRODUZIONE Negli ultimi anni l accesso alla Rete e l uso attivo di Internet da parte di aziende e famiglie si è notevolmente allargato; questo media relativamente nuovo si sta rapidamente avviando a

Dettagli

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS in collaborazione con FACEBOOK PER IL BUSINESS MODULO BASE A giugno 2014 Facebook festeggia 30 milioni di piccole imprese attive con una pagina aziendale sui propri canali.

Dettagli

Dalla business idea alla sua realizzazione: il ruolo del business plan

Dalla business idea alla sua realizzazione: il ruolo del business plan TRIESTE 25 gennaio - 15 febbraio 2014 Dalla business idea alla sua realizzazione: il ruolo del business plan GIORGIO VALENTINUZ DEAMS «Bruno de Finetti» Università di Trieste www.deams.units.it Il business

Dettagli

di Antonio Ferrandina Marketing e Vendite >> Marketing e Management

di Antonio Ferrandina Marketing e Vendite >> Marketing e Management CONCESSIONARIE DI PUBBLICITA di Antonio Ferrandina Marketing e Vendite >> Marketing e Management DEFINIZIONI DEL SETTORE Il settore delle «concessionarie di pubblicità» si occupa della vendita di spazi

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO TECA DEL MEDITERRANEO

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO TECA DEL MEDITERRANEO Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO TECA DEL MEDITERRANEO Cap.12 Raggiungere nuovi clienti attraverso il marketing digitale

Dettagli

Commercio in Rete. tra il reale e il virtuale di Giuseppe Castiglia. giuseppe.castiglia@serviceupgrade.it

Commercio in Rete. tra il reale e il virtuale di Giuseppe Castiglia. giuseppe.castiglia@serviceupgrade.it Commercio in Rete tra il reale e il virtuale di Giuseppe Castiglia 1 Giuseppe Castiglia Titolare della Upgrade Electronic Service (www.serviceupgrade.net ) (servizi e hardware in tutta Italia grazie all

Dettagli

Web Marketing orientato ai risultati

Web Marketing orientato ai risultati Web Marketing orientato ai risultati Performance BASED marketing@performancebased.com Sedi: Miami, Florida US e Padova, Italy Indice Chi siamo Performance marketing& lead generation Analisi e consulenza

Dettagli

E-Commerce. Commerce, vendere sul web. Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano. stefano.mainetti@polimi.it. Trento, 4 marzo 2010

E-Commerce. Commerce, vendere sul web. Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano. stefano.mainetti@polimi.it. Trento, 4 marzo 2010 E-Commerce Commerce, vendere sul web Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@polimi.it Trento, 4 marzo 2010 E-Commerce Commerce: una definizione Il termine e-commerce indica

Dettagli

Sito web e-commerce. Il nuovo trend

Sito web e-commerce. Il nuovo trend Sito web e-commerce Il nuovo trend Indice WWW - world wide web I quesiti Perché un sito E-commerce? Soddisfa le Tue esigenze Quali variabili Interact per l E-commerce Caratteristiche E-commerce e non solo

Dettagli

1. Orientamento al prodotto 2. Orientamento alle vendite 3. Orientamento al mercato 4. Orientamento al marketing

1. Orientamento al prodotto 2. Orientamento alle vendite 3. Orientamento al mercato 4. Orientamento al marketing L ATTIVITA COMMERCIALE DELL AZIENDA: MARKETING Attività e processi mediante i quali l azienda è presente sul mercato reale su cui colloca i propri prodotti. Solitamente il marketing segue un preciso percorso,

Dettagli

Come trovare nuovi clienti in 5 mosse

Come trovare nuovi clienti in 5 mosse Come trovare nuovi clienti in 5 mosse Validità: Febbraio 2013 Questa pubblicazione è puramente informativa. SISECO non offre alcuna garanzia, esplicita od implicita, sul contenuto. I marchi e le denominazioni

Dettagli

Area Marketing. Approfondimento

Area Marketing. Approfondimento Area Marketing Approfondimento LA COMUNICAZIONE LA COMUNICAZIONE CONOSCENZE La comunicazione è una delle politiche del marketing mix e può essere definita come il complesso di azioni poste in essere dall

Dettagli

ssctsp OFFERTA FORMATIVA PER LE IMPRESE DEL TERZIARIO Le relazioni con il mercato

ssctsp OFFERTA FORMATIVA PER LE IMPRESE DEL TERZIARIO Le relazioni con il mercato Le relazioni con il mercato 1 IL SISTEMA CLIENTE E IL PRESIDIO DELLA RELAZIONE CONSULENZIALE Nella situazione attuale, il venditore deve fornire un servizio sempre più di qualità, trasformandosi nel gestore

Dettagli

EBOOK COME CERCARE CLIENTI: STRATEGIE E STRUMENTI CONCRETI PER ACQUISIRE NUOVI CLIENTI. ComeCercareClienti.com. Autore: Matteo Pasqualini

EBOOK COME CERCARE CLIENTI: STRATEGIE E STRUMENTI CONCRETI PER ACQUISIRE NUOVI CLIENTI. ComeCercareClienti.com. Autore: Matteo Pasqualini EBOOK COME CERCARE CLIENTI: STRATEGIE E STRUMENTI CONCRETI PER ACQUISIRE NUOVI CLIENTI ComeCercareClienti.com ComeCercareClienti.com Copyright Matteo Pasqualini Vietata la Autore: Matteo Pasqualini 1 ComeCercareClienti.com

Dettagli

Come gestire i Social Network

Come gestire i Social Network marketing highlights Come gestire i Social Network A cura di: Dario Valentino I Social Network sono ritenuti strumenti di Marketing imprescindibili per tutte le aziende che svolgono attività sul Web. Questo

Dettagli

TIC-Web-News N. 01/2014

TIC-Web-News N. 01/2014 TIC-Web-News N. 01/2014 Bolzano, il 20.01.2014 Cari colleghi! Egregi signori, gentili signore degli esercizi alberghieri! L imposta di soggiorno ha portato modifiche al programma di statistica, che vengono

Dettagli

marketing hightlights Google AdWords A cura di: Dott.ssa Adelia Piazza

marketing hightlights Google AdWords A cura di: Dott.ssa Adelia Piazza marketing hightlights Google AdWords A cura di: Dott.ssa Adelia Piazza Ad Words è la piattaforma pubblicitaria di Google che permette la pubblicazione di annunci: testuali immagini e video sulle pagine

Dettagli

Internet e social media per far crescere la tua impresa

Internet e social media per far crescere la tua impresa @ # Internet e social media per far crescere la tua impresa Migliorare il proprio business attraverso il web e i social media: è questo l obiettivo delle undici proposte formative che prenderanno il via

Dettagli

Turismo on-line (sintesi dei dati di fonte E-Travel, maggio 2007)

Turismo on-line (sintesi dei dati di fonte E-Travel, maggio 2007) Turismo on-line (sintesi dei dati di fonte E-Travel, maggio 2007) A cura di: Alessandro Amadori 16 Aprile 2009 COESIS RESEARCH Srl - Via Milano, 150 - Cologno Monzese - 20093 (MI) - Tel.: 02/2539581 -

Dettagli

NetforumOTTOBRE. L integrazione è la soluzione SITOVIVO. Virgilio è tornato: lo racconta Giancarlo Vergori. Un treno chiamato Search Engine PAGINA 24

NetforumOTTOBRE. L integrazione è la soluzione SITOVIVO. Virgilio è tornato: lo racconta Giancarlo Vergori. Un treno chiamato Search Engine PAGINA 24 2007 NetforumOTTOBRE RIVISTA MENSILE DI COMUNICAZIONE, MARKETING E MEDIA BUSINESS IN RETE Fabio Pagano, ceo e product manager di SitoVivo INTERVISTA Virgilio è tornato: lo racconta Giancarlo Vergori PAGINA

Dettagli

Campagna Visibilità sui Motori di Ricerca UNIVERSAL SEARCH VISIBILITY

Campagna Visibilità sui Motori di Ricerca UNIVERSAL SEARCH VISIBILITY Campagna Visibilità sui Motori di Ricerca UNIVERSAL SEARCH VISIBILITY Pag. 1 / 7 Il servizio Motori Top20 garantisce la presenza costante nelle prime posizioni dei più importanti motori di ricerca e directory,

Dettagli

Analisi statistiche web mendrisiottoturismo.ch. Gennaio - giugno 2014

Analisi statistiche web mendrisiottoturismo.ch. Gennaio - giugno 2014 Analisi statistiche web mendrisiottoturismo.ch Gennaio - giugno 2014 Indice Obiettivo e analisi Visite I sem. 2014 Lingue e provenienza utenti Canali di provenienza Parole chiave e flusso utenti Tipologia

Dettagli

VENDITA BORSE-VALIGIE- TROLLEY ONLINE

VENDITA BORSE-VALIGIE- TROLLEY ONLINE VENDITA BORSE-VALIGIE- TROLLEY ONLINE Inner Web S.a.g.l Via Giulia, 43 6855 - Stabio tel. +41 (0) 91 857 53 91 fax +41 (0) 91 857 55 90 Natel +41 789 095155 info@innerweb.ch www.innerweb.ch 12/03/2013

Dettagli

L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE

L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE L OSSERVATORIO DELLA SOCIETÀ DELL INFORMAZIONE Federcomin/MIT Osservatorio permanente della Società dell Informazione Sintesi a cura del Centro Studi Giugno 2005 Sommario 1. Il settore ICT in Italia...

Dettagli

Estratto del capitolo 5 Edizione italiana a cura di Studio Pleiadi

Estratto del capitolo 5 Edizione italiana a cura di Studio Pleiadi Estratto del capitolo 5 Edizione italiana a cura di Studio Pleiadi 1. Come funzionano i motori di ricerca Una panoramica generale sul funzionamento dei motori di ricerca risultati). 2. Come le persone

Dettagli

un Cuore Verde a Pochi Passi dal Blu

un Cuore Verde a Pochi Passi dal Blu Destinazione Turismo Interno un Cuore Verde a Pochi Passi dal Blu Corso Turismatica Prof. Paini 1 Introduzione La breve relazione intende delineare i passi base per introdurre sul mercato della rete una

Dettagli

Influenza e uso dei social network per il messaggio politico. alessandro scartezzini

Influenza e uso dei social network per il messaggio politico. alessandro scartezzini Influenza e uso dei social network per il messaggio politico alessandro scartezzini CHI SONO http://www.linkedin.com/pub/alessandro-scartezzini/0/393/721 alessandro@webperformance.it - Dal 2010 fondatore

Dettagli

Internet marketing lez 4: comunicazione online

Internet marketing lez 4: comunicazione online Università di Pisa Master OS a.a. 2005/2006 Internet marketing lez 4: comunicazione online Dott. Roberto Cucco cucco@ec.unipi.it Comunicazione online Sito coerente al target e con giusto posizionamento

Dettagli

01 ABOUT 02 MISSION 03 DIRECT EMAIL MARKETING 04 DISPLAY ADVERTISING 05 SOCIAL MEDIA MARKETING 06 WEB DESIGN 07 SEO 08 IT CONSULTING 09 CONCLUSIONI

01 ABOUT 02 MISSION 03 DIRECT EMAIL MARKETING 04 DISPLAY ADVERTISING 05 SOCIAL MEDIA MARKETING 06 WEB DESIGN 07 SEO 08 IT CONSULTING 09 CONCLUSIONI 01 ABOUT 02 MISSION 03 DIRECT EMAIL MARKETING 04 DISPLAY ADVERTISING 05 SOCIAL MEDIA MARKETING 06 WEB DESIGN 07 SEO 08 IT CONSULTING 09 CONCLUSIONI 10 CONTATTI 01 ABOUT Il Network di GruppoFacile GruppoFacile

Dettagli

Indipendenza Visibilità Semplicità di gestione

Indipendenza Visibilità Semplicità di gestione Il mercato dell incoming richiede competenza e professionalità sempre maggiori. Un sito internet diventa, in questo senso, non solo il biglietto da visita per il turista che dovrà scegliere la tua struttura,

Dettagli

tra la pubblicità online e il ROI

tra la pubblicità online e il ROI Una chiara tra la pubblicità online e il ROI Analisi dell impatto della pubblicità online nel media mix delle società di telecomunicazioni Greg Forbes, Research Manager, Microsoft Advertising Una chiara

Dettagli

COGLIERE I FRUTTI DELL'ERA DIGITALE: come trarre vantaggio da strategie di marketing e comunicazione Web oriented

COGLIERE I FRUTTI DELL'ERA DIGITALE: come trarre vantaggio da strategie di marketing e comunicazione Web oriented COGLIERE I FRUTTI DELL'ERA DIGITALE: come trarre vantaggio da strategie di marketing e comunicazione Web oriented Massimo Giordani m.giordani@timeandmind.com www.timeandmind.net Mac Frut 18 aprile 2008

Dettagli

SEMINARIO. Realizzazione Di Siti Web Di Successo: Il Ruolo Del Progettista. Di Marco Alessia

SEMINARIO. Realizzazione Di Siti Web Di Successo: Il Ruolo Del Progettista. Di Marco Alessia SEMINARIO Realizzazione Di Siti Web Di Successo: Il Ruolo Del Progettista Di Marco Alessia ARGOMENTI TRATTATI Saranno affrontati separatamente due diversi argomenti, fondamentali per la realizzazione di

Dettagli

Marketing 2.0 Web & social media marketing

Marketing 2.0 Web & social media marketing 1 Marketing 2.0 Web & social media marketing Progetto per lo sviluppo di traffico UTILE sul proprio dominio. Walter Garzena Introduzione 2 Il Web-Marketing 2.0 è caratterizzato da un elevata dinamicità

Dettagli

E completamente personalizzabile potrete variare colori, i Vs. dati i riferimenti per i contatti, i prodotti in tempo reale.

E completamente personalizzabile potrete variare colori, i Vs. dati i riferimenti per i contatti, i prodotti in tempo reale. e.commerce dinamico sul Web multilingua, consente di gestire un e.commerce anche ad utenti poco esperti grazie alla semplicità d'uso del pannello amministratore che permette la gestione dei clienti, abilitarli

Dettagli

La caratteristica vincente di un prodotto ad alto contenuto tecnologico

La caratteristica vincente di un prodotto ad alto contenuto tecnologico 03 tecnologie IMP 258->276 def 23-11-2007 11:16 Pagina 258 TECNOLOGIE POLIEDRICI e INFORMATICI SELF BOOKING TOOL COME L E-TRAVEL MANAGEMENT DI AMADEUS AMPLIANO LE POTENZIALITÀ DELLE ADV SPECIALIZZATE IN

Dettagli

SOLUZIONI WEB. per il BUSINESS. www.italiainfiera.it. www.italiainfiera.it

SOLUZIONI WEB. per il BUSINESS. www.italiainfiera.it. www.italiainfiera.it SOLUZIONI WEB per il BUSINESS Italiainfiera, società di consulenza per il marketing e la comunicazione on line, opera professionalmente dal 1999 fornendo competenze altamente qualificate alle aziende interessate

Dettagli

AUMENTARE I CONTATTI E LE VENDITE CON UN NUOVO PROCESSO: LEAD ADVANCED MANAGEMENT

AUMENTARE I CONTATTI E LE VENDITE CON UN NUOVO PROCESSO: LEAD ADVANCED MANAGEMENT AUMENTARE I CONTATTI E LE VENDITE CON UN NUOVO PROCESSO: LEAD ADVANCED MANAGEMENT Obiettivi Incrementare i contatti (lead) e quindi le Vendite B2B attraverso l implementazione di un nuovo processo che

Dettagli

NetObserver Europa. PER SAPERE TUTTO SUI NAVIGATORI Comunicato stampa Parigi, Settembre 2008

NetObserver Europa. PER SAPERE TUTTO SUI NAVIGATORI Comunicato stampa Parigi, Settembre 2008 NetObserver Europa PER SAPERE TUTTO SUI NAVIGATORI Comunicato stampa Parigi, Settembre 2008 Conclusione della 17ˆ sessione dello studio NetObserver Europa: Marcate differenze di profilo e comportamento

Dettagli