4 CONTO ENERGIA: INCENTIVI PER IMPIANTI SU SERRE, PENSILINE, ETC.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "4 CONTO ENERGIA: INCENTIVI PER IMPIANTI SU SERRE, PENSILINE, ETC."

Transcript

1 1) INCENTIVI PER GLI Anche il "Quarto Conto Energia" per gli impianti fotovoltaici su serre, pensiline, tettoie o pergole stabilisce degli incentivi riconosciuti e costanti per 20 anni, a decorrere dalla data di entrata in esercizio dell'impianto. Tali incentivi prevedono, per il 2011, tariffe diverse a seconda del mese di entrata in esercizio (v. Tabella 1), mentre le tariffe per il 2012 dipendono dal semestre di entrata in esercizio (v. Tabella 2). Limitatamente al periodo dall'1/06/11 al 31/12/11 ed a tutto l anno 2012, i piccoli impianti su serre, pensiline, etc. - definiti come quelli con potenza non superiore a 200 kw operanti in regime di scambio sul posto, nonché gli impianti fotovoltaici di potenza qualsiasi realizzati su aree delle Amministrazioni pubbliche - sono ammessi all incentivo senza limite alcuno, mentre i grandi impianti (ovvero gli altri) sono ammessi al regime incentivante del Conto Energia solo nei limiti o "tetti" di costo annuo (corrispondenti ad altrettanti obiettivi indicativi di potenza annui) predefiniti dal Quarto Conto Energia. Incentivi 4 Conto Energia 2011 (in /kwh) in base al mese di entrata in esercizio Intervallo di potenza (in kw p ) GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC 1<P<3 0,3655 0,3580 0,3475 0,3130 0,3235 0,3005 0,2795 3<P<20 0,3375 0,3305 0,3210 0,3070 0,2930 0,2720 0, <P<200 0,3220 0,3155 0,3060 0,2890 0,2755 0,2560 0, <P<1000 0,3080 0,2955 0,2830 0,2715 0,2590 0,2375 0, <P<5000 0,2955 0,2810 0,2650 0,2605 0,2395 0,2170 0,1965 P>5000 0,2815 0,2675 0,2535 0,2475 0,2275 0,2060 0,1855 Tabella 1. Le tariffe del 4 Conto Energia per gli impianti FV su serre e pensiline che entrano in funzione nel corso del di 6

2 Incentivi 4 Conto Energia 2012 (in /kwh) Intervallo di potenza (in kw p ) 1 SEMESTRE SEMESTRE <P<3 0,2570 0,2365 3<P<20 0,2330 0, <P<200 0,2195 0, <P<1000 0,1980 0, <P<5000 0,1690 0,1520 P>5000 0,1595 0,1435 Tabella 2. Le tariffe per gli impianti su serre e pensiline che entrano in funzione nel ) TARIFFE INCENTIVANTI PER IL 2013 ED I PERIODI SUCCESSIVI A decorrere dal primo semestre 2013, le tariffe assumono valore onnicomprensivo (cioè che somma l'incentivo + il prezzo di vendita in rete) sull energia immessa nel sistema elettrico, mentre sulla quota di energia autoconsumata è attribuita una tariffa specifica (v. Tabella 3). Le riduzioni programmate per i semestri successivi sono individuate dalla Tabella 4 e sono applicate alle tariffe vigenti nel semestre precedente. Le tariffe di ciascun semestre possono essere ulteriormente ridotte rispetto a quanto previsto dalla Tabella 4, sulla base del costo annuo imputabile agli impianti che entrano in esercizio nel periodo di osservazione: tale riduzione verrà calcolata dal Gestore dei Servizi Energetici (GSE) attraverso un'opportuna formula matematica e comunicata a tempo debito. Per gli anni dal 2013 al 2016, infatti, il superamento dei costi indicativi annui predefiniti non limita l accesso dei grandi e piccoli impianti alle tariffe incentivanti, ma determina una riduzione aggiuntiva delle stesse per il periodo successivo. 2 di 6

3 Incentivi 4 Conto Energia - I semestre 2013 (in /kwh) Intervallo di potenza (in kw p ) Tariffa onnicomprensiva Tariffa autoconsumo 1<P<3 0,3605 0,2155 3<P<20 0,3405 0, <P<200 0,2875 0, <P<1000 0,2600 0, <P<5000 0,2160 0,1380 P>5000 0,2085 0,1305 Tabella 3. Le tariffe per gli impianti su serre e pensiline che entrano in funzione nel primo semestre Riduzioni programmate per i semestri successivi Anno I semestre II semestre % % -13% % -15% % -30% Tabella 4. Le riduzioni degli incentivi, relative alle tariffe del semestre precedente. 3) DEFINIZIONE DI SERRE, PENSILINE, TETTOIE, PERGOLE Per "serre" si intendono strutture, nelle quali i moduli fotovoltaici costituiscono gli elementi costruttivi della copertura o delle pareti, adibite - per tutta la durata dell erogazione della tariffa incentivante - a serre dedicate alle coltivazioni agricole o alla floricoltura. La struttura della serra, in metallo, legno o muratura, deve essere fissa, ancorata al terreno e con chiusura eventualmente stagionalmente rimovibile. Per "pensiline" si intendono strutture accessorie poste a copertura di parcheggi o percorsi pedonali (sono escluse le strutture realizzate in ampi spazi aperti che risultano scollegate e non funzionali a strutture ad uso pubblico o ad edifici). Per "tettoie" si intendono strutture poste a copertura di ambienti esterni agli edifici formate da spioventi che poggiano sul muro degli edifici stessi. Per "pergole" si intendono strutture di pertinenza di unità a carattere residenziale, atte a consentire il sostegno di verde rampicante su terrazzi, cortili o giardini, con una ridotta superficie di copertura in pianta. 3 di 6

4 4) CHI PUÒ USUFRUIRE DI QUESTI INCENTIVI Possono beneficiare degli incentivi previsti dal Quarto Conto Energia per gli impianti fotovoltaici realizzati su serre, pensiline, tettoie o pergole, i seguenti soggetti: le persone fisiche, le persone giuridiche, i soggetti pubblici, i condomini di unità immobiliari o di edifici. Possono, inoltre, beneficiare di tali incentivi solo gli impianti in possesso dei seguenti requisiti: (a) potenza nominale non inferiore a 1 kw; (b) conformità dei vari componenti alle pertinenti norme tecniche e alle disposizioni specificate nell'art.10 del D.L. 28/2011 (in particolare, i pannelli FV devono essere garantiti per almeno 10 anni, certificati secondo le norme CEI EN se si tratta di moduli in silicio cristallino, CEI EN se a film sottile); (c) realizzati con componenti di nuova costruzione o comunque non già impiegati in altri impianti; (d) collegati alla rete elettrica o a piccole reti isolate, in modo che ogni singolo impianto fotovoltaico sia caratterizzato da un unico punto di connessione alla rete, non condiviso con altri impianti FV. 5) ESCLUSIONI E CUMULABILITÀ CON ALTRI INCENTIVI Le tariffe incentivanti del Quarto Conto Energia non sono applicabili qualora, in relazione all impianto fotovoltaico, siano state riconosciute o richieste detrazioni fiscali. Inoltre, non possono accedere alle nuove tariffe incentivanti gli impianti che hanno beneficiato delle tariffe delle precedenti "versioni" del Conto Energia. Gli incentivi del Quarto Conto Energia per gli impianti fotovoltaici realizzati su serre, pensiline, tettoie o pergole sono cumulabili, fra gli altri, con i seguenti benefici e contributi pubblici finalizzati alla realizzazione dell impianto: (a) contributi in conto capitale in misura non superiore al 30% del costo di investimento per impianti fotovoltaici realizzati su aree oggetto di interventi di bonifica, ubicate all interno di siti contaminati; (b) benefici conseguenti all accesso a fondi di garanzia e di rotazione istituiti da enti locali o regioni e province autonome; (c) finanziamenti a tasso agevolato. Infine, gli incentivi sono compatibili con i benefici dello "scambio sul posto" e della "cessione in rete" dell'energia. Alcuni esempi di pensiline fotovoltaiche, a cui questi incentivi sono riservati. 4 di 6

5 6) PREMI PER VARIE SITUAZIONI SPECIFICHE Il Quarto Conto Energia contempla vari premi aggiuntivi, non cumulabili tuttavia fra loro, per specifiche tipologie e applicazioni di impianti fotovoltaici. In particolare, prevede un premio del 10% (art. 14, comma 1-d), calcolato sui normali incentivi, per gli impianti che presentano un costo di investimento - ad esclusione della parte relativa al lavoro - riconducibile per almeno il 60% a una produzione realizzata all'interno dell'unione Europea (UE). Inoltre, è previsto un premio del 5% sui normali incentivi per gli impianti ubicati in zone classificate urbanisticamente come industriali, miniere, cave o discariche esaurite, area di pertinenza di discariche o di siti contaminati (art. 14, comma 1-b). Infine, limitatamente ai "piccoli impianti" - definiti dal D.L. come quelli "con potenza nominale non superiore a 200 kw operanti in regime di scambio sul posto" - realizzati da Comuni con una popolazione inferiore a abitanti, il Quarto Conto Energia prevede (art. 14, comma 1-b) un premio del 5% sugli incentivi. 7) REGIME DI "SCAMBIO SUL POSTO" O "CESSIONE IN RETE" In aggiunta alle tariffe incentivanti previste dal "Quarto Conto Energia", l energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici di potenza nominale non superiore a 200 kw può beneficiare della disciplina dello "Scambio sul posto", che continua ad applicarsi dopo i 20 anni di durata delle tariffe incentivanti. Nello scambio sul posto l'energia immessa in rete - la quale funge da gigantesco accumulatore - viene conteggiata e prelevata al bisogno in un secondo tempo, con un conguaglio a fine anno tra l'energia ceduta in rete e quella prelevata: nel caso in cui la prima superi la seconda, si potrà consumarla in seguito. L energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici che invece non beneficiano dello scambio sul posto, qualora immessa nella rete elettrica (usufruendo quindi del regime cosiddetto di "Cessione in rete"), può essere: o (a) ritirata con le modalità e alle condizioni fissate dall Autorità per l Energia Elettrica e il Gas - opzione nota come "Ritiro dedicato" - oppure (b) ceduta sul mercato libero. 5 di 6

6 6 di 6

Guida al IV Conto Energia. DM 5 maggio 2011 2011-2016

Guida al IV Conto Energia. DM 5 maggio 2011 2011-2016 Guida al IV Conto Energia DM 5 maggio 2011 2011-2016 Periodo di applicazione dal 1 giugno 2011 al 31 dicembre 2016 Criteri del regime di sostegno Il regime di sostegno è assicurato secondo : obiettivi

Dettagli

Cosa è il Conto energia? Come funziona il quarto Conto energia? Cosa devo fare per ottenere la tariffa incentivante del Conto energia?

Cosa è il Conto energia? Come funziona il quarto Conto energia? Cosa devo fare per ottenere la tariffa incentivante del Conto energia? FAQ Cosa è il Conto energia? Con il Decreto Ministeriale del 05 Maggio 2011 è stato introdotto il nuovo Quarto Conto Energia per il riconoscimento degli incentivi Statali ai proprietari di impianti fotovoltaici.

Dettagli

IV CONTO ENERGIA 2011/2016 D.M. 05 MAGGIO 2011

IV CONTO ENERGIA 2011/2016 D.M. 05 MAGGIO 2011 MAIM ENGINEERING srl Incentivi per il Fotovoltaico IV IV CONTO ENERGIA 2011/2016 D.M. 05 MAGGIO 2011 Beneficiari del Conto Energia Persone fisiche Persone giuridiche Soggetti Pubblici Condomini di unità

Dettagli

Il Quinto Conto Energia

Il Quinto Conto Energia Nota di approfondimento Il Quinto Conto Energia E stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 10 luglio 2012, n. 159, il decreto 5 luglio 2012, cosiddetto Quinto Conto Energia, che ridefinisce le modalità

Dettagli

DECRETO MINISTERIALE V CONTO ENERGIA NOTA SINTETICA

DECRETO MINISTERIALE V CONTO ENERGIA NOTA SINTETICA DECRETO MINISTERIALE V CONTO ENERGIA NOTA SINTETICA Entrata in vigore: Il nuovo regime di incentivazione previsto dal V conto energia entrerà in vigore 45 giorni dopo il raggiungimento di un costo indicativo

Dettagli

ii. è caratterizzato da uno o più impianti fotovoltaici che hanno una potenza nominale complessiva 200 kw <P<10 MW;

ii. è caratterizzato da uno o più impianti fotovoltaici che hanno una potenza nominale complessiva 200 kw <P<10 MW; A. DEFINIZIONI DELLE TIPOLOGIE DI IMPIANTO 1. Impianto fotovoltaico realizzato su un o: è l impianto i cui moduli sono posizionati sugli secondo le modalità individuate nell allegato 2. 2. Impianto fotovoltaico

Dettagli

4 Conto Energia: opportunità e prospettive per l industria l. e le. banche. Paolo Zavatta, Consiglio Direttivo ANIE GIFI Roma 17 Giugno 2011

4 Conto Energia: opportunità e prospettive per l industria l. e le. banche. Paolo Zavatta, Consiglio Direttivo ANIE GIFI Roma 17 Giugno 2011 4 Conto Energia: opportunità e prospettive per l industria l e le banche Paolo Zavatta, Consiglio Direttivo ANIE GIFI Roma 17 Giugno 2011 1 Indice Introduzione Considerazioni generali Regime transitorio:

Dettagli

L IMPIANTO FOTOVOLTAICO

L IMPIANTO FOTOVOLTAICO L IMPIANTO FOTOVOLTAICO Un impianto fotovoltaico trasforma direttamente l energia solare in energia elettrica. Esso è composto essenzialmente da: moduli o pannelli fotovoltaici; inverter, che trasforma

Dettagli

Link GSE per approfondimenti : QUINTO CONTO ENERGIA PER IL FOTOVOLTAICO 2012-2016

Link GSE per approfondimenti : QUINTO CONTO ENERGIA PER IL FOTOVOLTAICO 2012-2016 Link GSE per approfondimenti : QUINTO CONTO ENERGIA PER IL FOTOVOLTAICO 2012-2016 Il DM 5 luglio 2012, cosiddetto Quinto Conto Energia, ridefinisce le modalità di incentivazione per la produzione di energia

Dettagli

TERZO CONTO ENERGIA: www.riabitalia.it. infonord@riabitalia.it 02 47950601 infocentro@riabitalia.it 06 91712093 infosud@riabitalia.

TERZO CONTO ENERGIA: www.riabitalia.it. infonord@riabitalia.it 02 47950601 infocentro@riabitalia.it 06 91712093 infosud@riabitalia. TERZO CONTO ENERGIA: Possono usufruire degli incentivi definiti nel Decreto tutti gli impianti che entrano in esercizio dopo il 31/12/2010 a seguito di interventi di nuova costruzione, rifacimento totale

Dettagli

V Conto Energia. Sintesi e novità

V Conto Energia. Sintesi e novità V Conto Energia Una sintesi del Decreto Ministeriale (c.d. V Conto Energia) che indica quali sono e potranno essere i criteri e le modalità di incentivazione attuali e futuri della produzione di energia

Dettagli

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende il fotovoltaico quanto costa e quanto rende gli incentivi /1 In Italia, da settembre 2005, è attivo un meccanismo di incentivazione, definito Conto Energia, per la produzione di energia elettrica mediante

Dettagli

COMMENTARIO V CONTO ENERGIA

COMMENTARIO V CONTO ENERGIA COMMENTARIO V CONTO ENERGIA Premesse a) Incremento del costo indicativo cumulato annuo a 6.700 milioni di euro (il V C.E. termina 30 gg dopo il raggiungimento); b) Il V C.E. parte dopo 45 giorni dalla

Dettagli

ENERGIA FOTOVOLTAICA

ENERGIA FOTOVOLTAICA ENERGIA FOTOVOLTAICA Quinto Conto Energia Decreto Ministeriale del 05.07.2012 - G.U. 10.07.2012 Incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici 3 Meccanismo di finanziamento

Dettagli

LE NUOVE TARIFFE INCENTIVANTI (C.D. CONTO ENERGIA ) PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

LE NUOVE TARIFFE INCENTIVANTI (C.D. CONTO ENERGIA ) PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI LE NUOVE TARIFFE INCENTIVANTI (C.D. CONTO ENERGIA ) PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Il Ministero dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministero dell Ambiente e della Tutela del territorio e del mare

Dettagli

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende il fotovoltaico quanto costa e quanto rende gli incentivi /1 In Italia, da settembre 2005, è attivo un meccanismo di incentivazione, definito Conto Energia, per la produzione di energia elettrica mediante

Dettagli

Il 4 Conto Energia in breve

Il 4 Conto Energia in breve Il 4 Conto Energia in breve DECRETO 5 maggio 2011 Gazzetta n. 109 del 12 maggio 2011 Incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici. www.campisano.it 1 Premessa Con

Dettagli

Arriva il V Conto Energia

Arriva il V Conto Energia Arriva il V Conto Energia ecco le risposte alle domande più frequenti BibLus-net 11 luglio 2012 Decreto 5 luglio 2012 V Conto Energia Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 10 luglio 2012 il Decreto Ministeriale

Dettagli

ESSEZETA fotovoltaico - pag. 1

ESSEZETA fotovoltaico - pag. 1 IMPIANTO FOTOVOLTAICO Un impianto fotovoltaico è un impianto di produzione di energia elettrica che utilizza come fonte primaria l energia solare. Il cuore dell impianto è costituito essenzialmente dai

Dettagli

Il 4 Conto Energia in breve

Il 4 Conto Energia in breve Il 4 Conto Energia in breve DECRETO 5 maggio 2011 Gazzetta n. 109 del 12 maggio 2011 Incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici. 1 1 Premessa: La breve vita del

Dettagli

INFORMATIVA 02/2010. Il terzo Conto Energia: 2011-2013

INFORMATIVA 02/2010. Il terzo Conto Energia: 2011-2013 INFORMATIVA 02/2010 Il terzo Conto Energia: 2011-2013 Realizzato da: TIS Area Energia & Ambiente Data: Bolzano, 08/10/2010 TIS AREA ENERGIA & AMBIENTE 2 Indice 1 L attuale Conto Energia... 4 1.1 Introduzione...

Dettagli

Brevi Note sul V Conto energia a sostegno degli impianti solari fotovoltaici.

Brevi Note sul V Conto energia a sostegno degli impianti solari fotovoltaici. Brevi Note sul V Conto energia a sostegno degli impianti solari fotovoltaici. Premessa Dal 27 Agosto entra pienamente in funzione il il DM 5 luglio 2012 definito (Quinto Conto Energia), le tariffe incentivanti

Dettagli

DECRETO MINISTERIALE V CONTO ENERGIA NOTA SINTETICA

DECRETO MINISTERIALE V CONTO ENERGIA NOTA SINTETICA DECRETO MINISTERIALE V CONTO ENERGIA NOTA SINTETICA Entrata in vigore: Il nuovo regime di incentivazione previsto dal V conto energia entrerà in vigore 45 giorni dopo il raggiungimento di un costo indicativo

Dettagli

IL NUOVO CONTO ENERGIA Presentazione del 27/02/2007

IL NUOVO CONTO ENERGIA Presentazione del 27/02/2007 IL NUOVO CONTO ENERGIA Presentazione del 27/02/2007 AUTOMAZIONE 2000 Prendi il controllo! www.automazione2000.it 1 Chi può beneficiare del Conto Energia? Persone fisiche Persone giuridiche Soggetti pubblici

Dettagli

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende il fotovoltaico quanto costa e quanto rende gli incentivi /1 In Italia, da settembre 2005, è attivo un meccanismo di incentivazione, definito Conto Energia, per la produzione di energia elettrica da fonte

Dettagli

INCENTIVAZIONE DELLA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA IMPIANTI SOLARI FOTOVOLTAICI

INCENTIVAZIONE DELLA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA IMPIANTI SOLARI FOTOVOLTAICI DECRETO 5 maggio 2011 Gazzetta n. 109 del 12 maggio 2011 INCENTIVAZIONE DELLA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA IMPIANTI SOLARI FOTOVOLTAICI PUNTI CHIAVE OBIETTIVO Capienza incentivata di 23.000 MW ripartita

Dettagli

3 INCONTRO FORMATIVO Terzo Conto energia e vantaggi economici

3 INCONTRO FORMATIVO Terzo Conto energia e vantaggi economici Aosta, 09 Dicembre 2010 3 INCONTRO FORMATIVO Terzo Conto energia e vantaggi economici Rosalia Guglielminotti Parleremo di : IL TERZO CONTO ENERGIA COME FUNZIONA E PRINCIPALI NOVITA INSTALLARE UN IMPIANTO

Dettagli

V Conto Energia Le principali novità in 15 FAQ

V Conto Energia Le principali novità in 15 FAQ 1. Quando entra in vigore il DM 5 Luglio 2012, ovvero il Quinto Conto Energia? Il Quinto Conto Energia (il Decreto ) è entrato in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale,

Dettagli

IL NUOVO CONTO ENERGIA PER IL FOVOLTAICO. Maurizio Cuppone

IL NUOVO CONTO ENERGIA PER IL FOVOLTAICO. Maurizio Cuppone IL NUOVO CONTO ENERGIA PER IL FOVOLTAICO Maurizio Cuppone I risultati del Conto Energia Numerosità e potenza degli impianti in esercizio 45.000 40.000 35.000 30.000 25.000 20.000 15.000 10.000 5.000 -

Dettagli

Incentivi e Agevolazioni Solare. Fotovoltaico

Incentivi e Agevolazioni Solare. Fotovoltaico Incentivi e Agevolazioni Solare Fotovoltaico Conto Energia 2007 Il Decreto Tariffe Incentivanti Procedure e documentazione IL DECRETO Decreto Ministeriale 19 Febbraio 2007 - G.U. n n 43-21/02/07. Ministero

Dettagli

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO di concerto con IL MINISTRO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO di concerto con IL MINISTRO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE Decreto del Ministero dello sviluppo economico 6 agosto 2010 Incentivazione della produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica della fonte solare. (pubblicato nella G.U. n. 197 del

Dettagli

SISTEMA INCENTIVANTE NEL FOTOVOLTAICO TERZO CONTO ENERGIA

SISTEMA INCENTIVANTE NEL FOTOVOLTAICO TERZO CONTO ENERGIA SISTEMA INCENTIVANTE NEL FOTOVOLTAICO TERZO CONTO ENERGIA D.M. 6 Agosto 2010 (G.U. n 197 del 25/8/2010) per impianti entrati in esercizio fino al 31/12/2013. INCENTIVAZIONE DELLE FONTI RINNOVABILI Feed-in

Dettagli

Incontro di aggiornamento professionale su. Conto Energia. aspetti tecnici ed evoluzione normativa

Incontro di aggiornamento professionale su. Conto Energia. aspetti tecnici ed evoluzione normativa Incontro di aggiornamento professionale su Conto Energia aspetti tecnici ed evoluzione normativa sintesi a cura di Novembre 2014 Giuseppe Caggegi Conto energia - sintesi a cura di Giuseppe Caggegi 1 Conto

Dettagli

www.provincia.bologna.it/opportunita_ambientale

www.provincia.bologna.it/opportunita_ambientale 1 CERTIFICATI VERDI, CONTO ENERGIA E TARIFFA ONNICOMPRENSIVA Legge Finanziaria 2008 (legge 24 Dicembre 2007, n. 244), art. 2, commi da 143 a 157, articolo 2, commi da 136 a 140 D.M 18/12/2008 (decreto

Dettagli

GUIDA al V CONTO ENERGIA

GUIDA al V CONTO ENERGIA GUIDA al V CONTO ENERGIA Introduzione Decreto Ministeriale 5 luglio 2012 Incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici. Il 5 Conto Energia stabilisce le regole di

Dettagli

ENERGIA FOTOVOLTAICA. Quarto Conto Energia Decreto Ministeriale del 05.05.2011 - G.U. n. 109 del 12.05.2011

ENERGIA FOTOVOLTAICA. Quarto Conto Energia Decreto Ministeriale del 05.05.2011 - G.U. n. 109 del 12.05.2011 ENERGIA FOTOVOLTAICA Quarto Conto Energia Decreto Ministeriale del 05.05.2011 - G.U. n. 109 del 12.05.2011 3 Meccanismo di finanziamento per il fotovoltaico Collana prodotta dal Servizio Pianificazione

Dettagli

Avviso pubblico Fondo di promozione dell efficienza energetica e della produzione di energia rinnovabile

Avviso pubblico Fondo di promozione dell efficienza energetica e della produzione di energia rinnovabile POR FESR LAZIO 2007-2013 Avviso pubblico Fondo di promozione dell efficienza energetica e della produzione di energia rinnovabile FAQ Quesito n. 1 Il Bando PSOR al punto n delle premesse definisce impianti

Dettagli

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO di concerto con IL MINISTRO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO di concerto con IL MINISTRO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE Decreto del Ministero dello sviluppo economico 5 maggio 2011 Incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici. (pubblicato nella G.U. n. 109 del 12/05/2011 - in vigore

Dettagli

Gli impianti fotovoltaici e il IV conto energia

Gli impianti fotovoltaici e il IV conto energia Gli impianti fotovoltaici e il IV conto energia ing. Dottore di Ricerca in Fisica Tecnica tel/fax 045/8781495 web www.3f-engineering.it e-mail info@3f-engineering.it Programma Il IV conto-energia: il nuovo

Dettagli

Il Quinto conto energia e il nuovo sistema di incentivi alle energie rinnovabili

Il Quinto conto energia e il nuovo sistema di incentivi alle energie rinnovabili Unioncamere Lombardia Il Quinto conto energia e il nuovo sistema di incentivi alle energie rinnovabili 4 giugno 2012 Avv. Stefania Gorgoglione 1 Quadro normativo generale FR D.Lgs. 16 marzo 1999, n. 79,

Dettagli

Criteri e modalità per incentivare la produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica dell energia solare. Francesco De Mango

Criteri e modalità per incentivare la produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica dell energia solare. Francesco De Mango Criteri e modalità per incentivare la produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica dell energia solare Francesco De Mango Direzione operativa Trento, 17 aprile 2008 www.gsel.it 2 Il

Dettagli

7. IL NUOVO CONTO ENERGIA, UN'OCCASIONE DI OTTIMIZZAZIONE

7. IL NUOVO CONTO ENERGIA, UN'OCCASIONE DI OTTIMIZZAZIONE 7. IL NUOVO CONTO ENERGIA, UN'OCCASIONE DI OTTIMIZZAZIONE La finalità di un impianto fotovoltaico è trasformare direttamente la radiazione solare in elettricità. Esso si compone di una parte attiva costituita

Dettagli

Fonti rinnovabili e supporto alla Pubblica Amministrazione, il ruolo del GSE. Maurizio Cuppone

Fonti rinnovabili e supporto alla Pubblica Amministrazione, il ruolo del GSE. Maurizio Cuppone Fonti rinnovabili e supporto alla Pubblica Amministrazione, il ruolo del GSE Maurizio Cuppone Il Gestore dei Servizi Energetici MSE (Ministero dello Sviluppo Economico) Direttive MEF (Ministero dell Economia

Dettagli

Il 5 Conto Energia in breve

Il 5 Conto Energia in breve Il 5 Conto Energia in breve 1 Il 5 Conto Energia è ufficiale In vista all avvicinarsi del tetto dei 6/7miliardi di euro annui fissato dal Decreto 5 maggio 2011, dopo circa tre mesi dalle prime voci di

Dettagli

Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministro dello Sviluppo Economico Il Ministro dello Sviluppo Economico di concerto con IL MINISTRO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE VISTO il decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28, recante attuazione della direttiva

Dettagli

Impianti Fotovoltaici. Opportunità offerte dal Conto Energia. ing. Piergabriele Andreoli ing Gian Carlo Picotti

Impianti Fotovoltaici. Opportunità offerte dal Conto Energia. ing. Piergabriele Andreoli ing Gian Carlo Picotti Impianti Fotovoltaici Opportunità offerte dal Conto Energia ing. Piergabriele Andreoli ing Gian Carlo Picotti Il Conto Energia Viene introdotto dal Dm 28/07/2005 (Ministero dell'ambiente e delle Attività

Dettagli

RISPARMIO ENERGETICO E ENERGIE RINNOVABILI SOLARE FOTOVOLTAICO SOLARE TRERMICO E FOTOVOLTAICO. MADE IN Italy

RISPARMIO ENERGETICO E ENERGIE RINNOVABILI SOLARE FOTOVOLTAICO SOLARE TRERMICO E FOTOVOLTAICO. MADE IN Italy SOLARE FOTOVOLTAICO MADE IN Italy SOLARE TRERMICO E FOTOVOLTAICO 8. COGLIERE L OPPORTUNITÀ DEL FOTOVOLTAICO RICAVI INCENTIVANTE CONTO ENERGIA Il Quinto Conto Energia, con il Decreto 12 Luglio 2012, stabilisce

Dettagli

Impianti fotovoltaici: tecnologia e forme di incentivazione statale

Impianti fotovoltaici: tecnologia e forme di incentivazione statale Impianti fotovoltaici: tecnologia e forme di incentivazione statale Giovanni Pisu pisu@sardegnaricerche.it 1 1 Come è fatto un Impianto Fotovoltaico? 2 2 DECRETO 19 FEBBRAIO 2007. Che cosa è il Nuovo Conto

Dettagli

Arosio Luce srl. Il 5 Conto Energia in breve

Arosio Luce srl. Il 5 Conto Energia in breve Il 5 Conto Energia in breve Decreto Ministeriale del 5 luglio 2012 Incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici. Quando entra in vigore il 5 Conto Energia? La data

Dettagli

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO IL MINISTRO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO IL MINISTRO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE DECRETO 6 agosto 2010. Incentivazione della produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica della fonte solare. IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELL AMBIENTE

Dettagli

Conto Energia (D.M. 28 luglio 2005)

Conto Energia (D.M. 28 luglio 2005) Conto Energia (D.M. 28 luglio 2005) lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la capacità delle future generazioni di soddisfare i loro propri

Dettagli

Detrazione del 36-50% per le spese relative all acquisto e installazione di impianti fotovoltaici

Detrazione del 36-50% per le spese relative all acquisto e installazione di impianti fotovoltaici Detrazione del 36-50% per le spese relative all acquisto e installazione di impianti fotovoltaici Con la presente si analizzano i chiarimenti recentemente forniti dall Agenzia delle Entrate con la Risoluzione

Dettagli

IL CONTO ENERGIA IL REGIME FISCALE DEL FOTOVOLTAICO

IL CONTO ENERGIA IL REGIME FISCALE DEL FOTOVOLTAICO convegno nazionale & question time IL CONTO ENERGIA IL REGIME FISCALE DEL FOTOVOLTAICO Evoluzione del Conto Energia. Risultati e prospettive Gerardo Montanino, Direttore Divisione Operativa, GSE Fiera

Dettagli

Guida alla lettura del V Conto Energia

Guida alla lettura del V Conto Energia Guida alla lettura del V Conto Energia Manuale pratico per l applicazione del decreto ministeriale 5 luglio 2012 (aggiornata al 5/9/2012) Sommario Finalità del decreto... 3 Disciplina transitoria... 4

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI ENERGIE RINNOVABILI: PRESENTE E FUTURO NEL TERRITORIO LODIGIANO IMPIANTI FOTOVOLTAICI Dott. Ing. Andrea Locatelli Cos'è un impianto fotovoltaico? Un impianto fotovoltaico è un impianto elettrico costituito

Dettagli

Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministro dello Sviluppo Economico Il Ministro dello Sviluppo Economico di concerto con IL MINISTRO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE VISTO il decreto legislativo n. 28 del 2011; CONSIDERATO che l Italia ha pienamente

Dettagli

Workshop Impianti Fotovoltaici. Assimpredil Ance 11 novembre 2010

Workshop Impianti Fotovoltaici. Assimpredil Ance 11 novembre 2010 Workshop Impianti Fotovoltaici Assimpredil Ance 11 novembre 2010 cosa sono e come funzionano Gli impianti fotovoltaici trasformano, a mezzo dei pannelli (1), l energia solare in energia elettrica e la

Dettagli

CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME 11/48/CU1/C5

CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME 11/48/CU1/C5 CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME 11/48/CU1/C5 PARERE SULLO SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO, DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL MARE DI

Dettagli

Conto energia: qualche numero

Conto energia: qualche numero INCONTRO TECNICO DI APPROFONDIMENTO Giornata dell solare Bari, 24 maggio 2012 Realizzazione di un impianto fotovoltaico Analisi della convenienza economico/finanziaria Intervento a cura di Massimo Leone

Dettagli

Il 5 Conto Energia Decreto Ministeriale del 5 luglio 2012 Incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici

Il 5 Conto Energia Decreto Ministeriale del 5 luglio 2012 Incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici Il 5 Conto Energia Decreto Ministeriale del 5 luglio 2012 Incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici 1 FAQ _ domande frequenti Quando entra in vigore il 5 Conto

Dettagli

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO di concerto con IL MINISTRO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE emana il seguente decreto

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO di concerto con IL MINISTRO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE emana il seguente decreto Ministero dello sviluppo economico Decreto Ministeriale 6 agosto 2010 Incentivazione della produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica della fonte solare (G.U. 24 agosto 2010, n.

Dettagli

LINEE GUIDA SUL CONTO ENERGIA PER IMPIANTI SOLARI -FOTOVOLTAICI -

LINEE GUIDA SUL CONTO ENERGIA PER IMPIANTI SOLARI -FOTOVOLTAICI - SOCIETA PROGETTAZIONE COSTRUZIONE MONTAGGI IMPIANTI ELETTRICI MT/BT E TECNOLOGICI SISTEMI ENERGIA RINNOVABILI SEDE LEGALE - OFFICINA - UFFICI AMMINISTRATIVI 03100 FROSINONE - Via Armando Fabi, 327 Tel.

Dettagli

Energia Decreto 19 Febbraio 2007

Energia Decreto 19 Febbraio 2007 Guida al Conto Energia Decreto 19 Febbraio 2007 Aenergy S.r.l. Via G. Porzio N.4 Isola E3 Centro Direzionale 80143 Napoli P.IVA 05582431219 Tel 0828-1962327 Fax 0828-1962415 E-Mail info@aenergy.it Web

Dettagli

NUOVE REGOLE SUL FOTOVOLTAICO

NUOVE REGOLE SUL FOTOVOLTAICO NUOVE REGOLE SUL FOTOVOLTAICO Studio Masella Dottori Commercialisti Associati 1 D.M. 3/3/2011 IV Conto Energia Il decreto si applica agli impianti fotovoltaici che entrano in esercizio in data successiva

Dettagli

Relatori: Fabbretti Ing. Valerio Gobbetti Per. Ind. Federico. Cerea, 21 Aprile 2008. Informenergia. IMPIANTI FOTOVOLTAICI connessi alla RETE ELETTRICA

Relatori: Fabbretti Ing. Valerio Gobbetti Per. Ind. Federico. Cerea, 21 Aprile 2008. Informenergia. IMPIANTI FOTOVOLTAICI connessi alla RETE ELETTRICA Relatori: Fabbretti Ing. Valerio Gobbetti Per. Ind. Federico Cerea, 21 Aprile 2008 Informenergia IMPIANTI FOTOVOLTAICI connessi alla RETE ELETTRICA Prima parte: principi generali Seconda parte: conto energia

Dettagli

Incentivazione degli impianti fotovoltaici. Relazione delle attività 2012

Incentivazione degli impianti fotovoltaici. Relazione delle attività 2012 Incentivazione degli impianti fotovoltaici Relazione delle attività 2012 Giugno 2013 1 1 Premessa... 3 2 L incentivazione degli impianti fotovoltaici con il Conto Energia... 4 2.1 Il primo Conto Energia...

Dettagli

Il 5 Conto Energia Decreto Ministeriale del 5 luglio 2012

Il 5 Conto Energia Decreto Ministeriale del 5 luglio 2012 presenta Il 5 Conto Energia Decreto Ministeriale del 5 luglio 2012 Incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici FAQ _ domande frequenti Quando entra in vigore il

Dettagli

Novità e chiarimenti sul Conto Energia

Novità e chiarimenti sul Conto Energia Novità e chiarimenti sul Conto Energia Maurizio Cuppone - Direzione Operativa www.gsel.it 2 Indice Il nuovo conto energia Il riconoscimento dell integrazione architettonica Il ritiro dedicato e lo scambio

Dettagli

Claudio Lambertini UNAE Emilia Romagna 10/01/2013. Ciclo di incontri LA SFIDA DELL EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI. Bologna, 5 novembre 2012

Claudio Lambertini UNAE Emilia Romagna 10/01/2013. Ciclo di incontri LA SFIDA DELL EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI. Bologna, 5 novembre 2012 Progetto 2-2-2 Traguardo Condomini Con il contributo di: Sponsor dell iniziativa: Ciclo di incontri LA SFIDA DELL EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI Bologna, 5 novembre 212 Claudio Lambertini UNAE

Dettagli

SISTEMI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI

SISTEMI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI L E N E R G I A C H E T I R I S P E T TA L E N E R G I A C H E T I R I S P E T TA L E N E R G I A C H E T I R I S P E T TA SISTEMI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI L E N E R

Dettagli

Il Terzo Guida alla richiesta degli incentivi per gli impianti fotovoltaici D.M. 6 agosto 2010

Il Terzo Guida alla richiesta degli incentivi per gli impianti fotovoltaici D.M. 6 agosto 2010 Il Terzo Guida alla richiesta degli incentivi per gli impianti fotovoltaici D.M. 6 agosto 2010 IL TERZO CONTO ENERGIA Decreto 6 agosto 2010 La richiesta degli incentivi per gli impianti fotovoltaici Ed.

Dettagli

Parzialmente integrati Integrati A 1 kw < P < 3 kw 0,40 0,44 0,49 B 3 kw < P < 20 kw 0,38 0,42 0,46 C P > 20 kw 0,36 0,40 0,44

Parzialmente integrati Integrati A 1 kw < P < 3 kw 0,40 0,44 0,49 B 3 kw < P < 20 kw 0,38 0,42 0,46 C P > 20 kw 0,36 0,40 0,44 Incentivi: il Conto Energia Il Conto energia arriva in Italia attraverso la Direttiva comunitaria per le fonti rinnovabili (Direttiva 2001/77/CE), che viene recepita con l'approvazione da parte del Parlamento

Dettagli

I contratti con il GSE: aspetti gestionali ed economici

I contratti con il GSE: aspetti gestionali ed economici IL FOTOVOLTAICO PER LE IMPRESE I contratti con il GSE: aspetti gestionali ed economici Workshop CERSAA 18 dicembre 2009 INDICE Il Conto Energia: incentivi per gli impianti fotovoltaici Modalità di cessione

Dettagli

Incentivazione della produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica della fonte solare. (2) IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Incentivazione della produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica della fonte solare. (2) IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO D.M. 6 agosto 2010 (1). Incentivazione della produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica della fonte solare. (2) (1) Pubblicato nella Gazz. Uff. 24 agosto 2010, n. 197. (2) Emanato

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI NEL PERIODO 2012-2016. ing. Luciano Tricarico Responsabile Area Commerciale IL RISPARMIO ENERGETICO NELLE AZIENDE DI TPL

IMPIANTI FOTOVOLTAICI NEL PERIODO 2012-2016. ing. Luciano Tricarico Responsabile Area Commerciale IL RISPARMIO ENERGETICO NELLE AZIENDE DI TPL LE PROSPETTIVE DI SVILUPPO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI NEL PERIODO 2012-2016 2016 IL RISPARMIO ENERGETICO NELLE AZIENDE DI TPL ing. Luciano Tricarico Responsabile Area Commerciale Sala Aulo Vibenna ASSTRA

Dettagli

PREMESSE VISTO il Piano d Azione Nazionale per le energie rinnovabili, PAN, adottato dal Governo nel giugno 2010, nel quale il predetto obiettivo del

PREMESSE VISTO il Piano d Azione Nazionale per le energie rinnovabili, PAN, adottato dal Governo nel giugno 2010, nel quale il predetto obiettivo del PREMESSE VISTO il Piano d Azione Nazionale per le energie rinnovabili, PAN, adottato dal Governo nel giugno 2010, nel quale il predetto obiettivo del 17% è scomposto nei tre settori principali calore,

Dettagli

Forme di incentivazione e finanziamento degli impianti fotovoltaici

Forme di incentivazione e finanziamento degli impianti fotovoltaici Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni Università degli Studi di Palermo Forme di incentivazione e finanziamento degli impianti fotovoltaici Ing. Salvatore Favuzza

Dettagli

N OTE T ECNICHE DI S ETTORE

N OTE T ECNICHE DI S ETTORE N OTE T ECNICHE DI S ETTORE ESTRATTO D.M. 5 maggio 2011 IV CONTO ENERGIA Aggiornamento: giugno 2011 Note: il presente documento rappresenta una sintesi delle valutazioni espresse dall Ufficio Tecnico C.L.L.A.T.

Dettagli

CONTO ENERGIA LE TRENTA DOMANDE PIU CALDE (Fonte FV n. 6 anno V, novembre-dicembre 2008)

CONTO ENERGIA LE TRENTA DOMANDE PIU CALDE (Fonte FV n. 6 anno V, novembre-dicembre 2008) CONTO ENERGIA LE TRENTA DOMANDE PIU CALDE (Fonte FV n. 6 anno V, novembre-dicembre 2008) 1) Che cosa s intende per meccanismo d incentivazione in conto energia? Il Conto Energia è un incentivo per l installazione

Dettagli

OPPORTUNITA PER LE IMPRESE NEL FOTOVOLTAICO (Contributi, agevolazioni e politiche a sostegno degli investimenti) Fabrizio Tomada Direttore

OPPORTUNITA PER LE IMPRESE NEL FOTOVOLTAICO (Contributi, agevolazioni e politiche a sostegno degli investimenti) Fabrizio Tomada Direttore OPPORTUNITA PER LE IMPRESE NEL FOTOVOLTAICO (Contributi, agevolazioni e politiche a sostegno degli investimenti) Fabrizio Tomada Direttore Relazioni Istituzionali, Comunicazione e Strategie Workshop Anima

Dettagli

IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO ALLA RETE ELETTRICA DI DISTRIBUZIONE PER VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA

IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO ALLA RETE ELETTRICA DI DISTRIBUZIONE PER VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO ALLA RETE ELETTRICA DI DISTRIBUZIONE PER VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA Potenza = 2 715.840 kw Relazione economica Ipotesi con finanziamento (tasso 6% con finanziamento di

Dettagli

Decreto-Legge 24 giugno 2014, n. 91

Decreto-Legge 24 giugno 2014, n. 91 Decreto-Legge 24 giugno 2014, n. 91 Audizione del Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. Nando Pasquali Presidente e Amministratore Delegato Roma, 3 luglio 2014 Indice Il Gruppo GSE Decreto-Legge 24

Dettagli

5 CONTO ENERGIA FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE FREQUENTI

5 CONTO ENERGIA FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE FREQUENTI 27 AGOSTO 2012 Entra in vigore il 5 Conto Energia Decreto Ministeriale del 5 luglio 2012 Incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici FAQ domande frequenti Per quali

Dettagli

ENERGIE RINNOVABILI: LE NUOVE OPPORTUNITÀ DI INCENTIVAZIONE FISCALE ED EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI NELLA FINANZIARIA 2007.

ENERGIE RINNOVABILI: LE NUOVE OPPORTUNITÀ DI INCENTIVAZIONE FISCALE ED EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI NELLA FINANZIARIA 2007. ENERGIE RINNOVABILI: LE NUOVE OPPORTUNITÀ DI INCENTIVAZIONE FISCALE ED EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI NELLA FINANZIARIA 2007. IL NUOVO DECRETO CONTO ENERGIA PER IL FOTOVOLTAICO. LE NUOVE OPPORTUNITÀ

Dettagli

- Alle Imprese in indirizzo - Agli Aderenti ex Art.5 Statuto e p.c. - Ai Consiglieri dell Albo - Ai Componenti del C.T.A.

- Alle Imprese in indirizzo - Agli Aderenti ex Art.5 Statuto e p.c. - Ai Consiglieri dell Albo - Ai Componenti del C.T.A. CIRCOLARE n. 07/10 UNAE Emilia - Romagna (già AIEER) Albo delle Imprese Installatrici Elettriche Qualificate dell Emilia Romagna c/o ENEL S.p.A. - Via C. Darwin,4 40131 Bologna Tel. 051 6347139 - Fax 051

Dettagli

Incentivazione degli impianti fotovoltaici

Incentivazione degli impianti fotovoltaici Incentivazione degli impianti fotovoltaici Relazione delle attività 2013 1 Premessa... 3 2 L incentivazione degli impianti fotovoltaici con il Conto Energia... 4 2.1 Il primo Conto Energia... 5 2.2 Il

Dettagli

FOTOVOLTAICO CONTO ENERGIA E ASPETTI ECONOMICI

FOTOVOLTAICO CONTO ENERGIA E ASPETTI ECONOMICI University of Trieste FOTOVOLTAICO CONTO ENERGIA E ASPETTI ECONOMICI ALESSANDRO MASSI PAVAN IL IV CONTO ENERGIA DM 5 maggio 2011 DL 29 DICEMBRE 2003 (attuazione direttiva 77/2001/CE) Primo conto energia:

Dettagli

TECNOLOGIA FOTOVOLTAICA

TECNOLOGIA FOTOVOLTAICA TECNOLOGIA FOTOVOLTAICA - Che cosa è un impianto fotovoltaico? Un impianto fotovoltaico trasforma direttamente l energia solare in energia elettrica. Esso è composto essenzialmente da: moduli o pannelli

Dettagli

FOTOVOLTAICO E CONTO ENERGIA II DM 19/02/2007. Plebani per. Ind. Federico

FOTOVOLTAICO E CONTO ENERGIA II DM 19/02/2007. Plebani per. Ind. Federico FOTOVOLTAICO E CONTO ENERGIA II DM 19/02/2007 Plebani per. Ind. Federico 1 IL FOTOVOLTAICO Il solare fotovoltaico è la trasformazione diretta di luce in corrente mediante celle solari. Quando vengono irradiate

Dettagli

Le principali novità del V Conto Energia

Le principali novità del V Conto Energia Vittorio Chiesa L entrata in vigore Le modalità di accesso all incentivazione Lo scambio sul posto Le principali novità del V Conto Energia Il limite ai volumi incentivabili Le tariffe incentivanti www.energystrategy.it

Dettagli

Il Quarto Conto Energia: valutazione degli impianti fotovoltaici entrati in esercizio

Il Quarto Conto Energia: valutazione degli impianti fotovoltaici entrati in esercizio Il Quarto Conto Energia: valutazione degli impianti fotovoltaici entrati in esercizio Panoramica ed evoluzione del mercato fotovoltaico I numeri del fotovoltaico - 2 - Obiettivi del programma Finalità

Dettagli

L IMPIANTO FOTOVOLTAICO, L ENERGIA PRODOTTA E LA SUA REMUNERAZIONE

L IMPIANTO FOTOVOLTAICO, L ENERGIA PRODOTTA E LA SUA REMUNERAZIONE L IMPIANTO FOTOVOLTAICO, L ENERGIA PRODOTTA E LA SUA REMUNERAZIONE L impianto fotovoltaico è un impianto che consente di generare energia elettrica direttamente dalla radiazione del sole. L impianto fotovoltaico

Dettagli

PROPOSTA. connessi in rete.

PROPOSTA. connessi in rete. PROPOSTA La riduzione i delle emissioni i i di gas ad effetto serra rappresenta una priorità ità delle amministrazioni locali europee impegnate a dare il contributo per il raggiungimento degli obiettivi

Dettagli

Polo Territoriale di Cremona Il supporto offerto all azienda dal fotovoltaico

Polo Territoriale di Cremona Il supporto offerto all azienda dal fotovoltaico Polo Territoriale di Cremona Il supporto offerto all azienda dal fotovoltaico Quarto e Quinto Conto Energia 2 Il Quarto Conto Energia, istituito dal DM 5 maggio 2011, introduce un tetto di spesa per il

Dettagli

DECRETO MINISTERIALE N. 5 LUGLIO 2012. detto anche Quinto conto energia. Guida alla lettura

DECRETO MINISTERIALE N. 5 LUGLIO 2012. detto anche Quinto conto energia. Guida alla lettura DECRETO MINISTERIALE N. 5 LUGLIO 2012 detto anche Quinto conto energia Guida alla lettura Premessa Il V Conto Energia aggiorna lo schema di incentivi previsti per incentivare la produzione di energia elettrica

Dettagli

1. L'energia solare. Svantaggi: - Costi di installazione elevati - Ampie superfici - Tempi di ritorno dell investimento (7-10 anni)

1. L'energia solare. Svantaggi: - Costi di installazione elevati - Ampie superfici - Tempi di ritorno dell investimento (7-10 anni) 1. L'energia solare Produzione di energia elettrica attraverso i pannelli fotovoltaici, che sfruttano le proprietà di particolari materiali, come il silicio, in grado di produrre energia elettrica se irradiati

Dettagli

Energia Solare per gli Hotel e il Turismo

Energia Solare per gli Hotel e il Turismo Avvocati, Dottori Commercialisti e Revisori Contabili Energia Solare per gli Hotel e il Turismo Cagliari, 23 Marzo 2010 1 Incentivi al Fotovoltaico: il Conto Energia II Condizioni per l accesso alle tariffe

Dettagli

AREA CLIENTI. Home Azienda Sala stampa Dati e Bilanci Sostenibilità Bandi di gara Verso il 2020 Lavora con noi

AREA CLIENTI. Home Azienda Sala stampa Dati e Bilanci Sostenibilità Bandi di gara Verso il 2020 Lavora con noi A A A English AREA CLIENTI Home Azienda Sala stampa Dati e Bilanci Sostenibilità Bandi di gara Verso il 2020 Lavora con noi Contatti FAQ CONTO ENERGIA RITIRO E SCAMBIO QUALIFICHE E CERTIFICATI GAS, CO2

Dettagli

Mediamente per realizzare 1 kw di impianto fotovoltaico occorrono almeno 7 m2.

Mediamente per realizzare 1 kw di impianto fotovoltaico occorrono almeno 7 m2. Cos'è un impianto fotovoltaico? Un impianto fotovoltaico è un impianto che consente la produzione di energia elettrica attraverso l energia solare, sfruttando le proprietà di materiali sensibili alla luce

Dettagli

DISCIPLINA FISCALE DEGLI INCENTIVI PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

DISCIPLINA FISCALE DEGLI INCENTIVI PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DISCIPLINA FISCALE DEGLI INCENTIVI PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI (rif. Circ. n. 46/E dell Agenzia Entrate del 19 luglio 2007) Principali novità della circolare 1. I contributi spettanti a titolo di tariffa

Dettagli