Marketing nel commercio elettronico Parte 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Marketing nel commercio elettronico Parte 1"

Transcript

1 Marketing nel commercio elettronico Parte 1 Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine

2 Marketing Marketing: insieme delle strategie ed azioni aziendali mirate a stabilire una relazione con il consumatore ed a influenzarne le scelte d'acquisto di prodotti e servizi Le tecnologie dell'informazione ed Internet in particolare hanno modificato di molto il modo di fare marketing 2

3 Caso di studio: Netflix 3

4 Caso di studio: Netflix Netflix è il più grande servizio online di streaming video e noleggio DVD negli Stati Uniti ( titoli, fatturato 2011 $3.2 miliardi) Inizialmente, negozio online regionale basato su commissione per ogni noleggio titoli inviati via posta late fees fatturato di $1 milione nel 1998 con $11 milioni di perdite 4

5 Caso di studio: Netflix 2000: modifica al modello di business Estensione al mercato nazionale Accordi con i produttori per l'accesso ai film recenti Modello basato su diversi piani di abbonamento Niente late fees 44 magazzini in diverse aree metropolitane Accordo con il servizio postale per consegna in 1-2 giorni Pacco di ritorno prepagato 5

6 Caso di studio: Netflix Strategia marketing Pubblicità tramite banner online sui maggiori portali Search engine marketing Affiliate marketing Accordi commerciali con altre aziende (BestBuy) Accordi di revenue-sharing con gli studi di Hollywood Library effect (allargamento base prodotti offerti) Recommender system basato su recensioni utenti, data mining Servizio clienti diretto 6

7 Marketing tradizionale Approcci tradizionali al marketing Mass marketing: indirizzato a tutti senza distinzioni; efficace per aumentare riconoscibilità del marchio o introdurre un nuovo prodotto/servizio Market segmentation: suddivisione del mercato mirata a formulare strategie di mercato appropriate per specifici gruppi di consumatori Geografica Demografica Psicografica Comportamentale 7

8 Marketing online Internet permette di contattare milioni di potenziali clienti a costi inferiori rispetto ai media tradizionali Internet permette di sfuttare messaggi multimediali per aumentare la ricchezza della comunicazione marketing Internet fornisce nuove modalità per acquisire informazioni sui clienti e sulle loro abitudini d'acquisto 8

9 Marketing online Il budget delle aziende si sta spostando sempre più dai media tradizionali verso l'online Intel dedica il 50% del proprio marketing budget alla comunicazione online Nike ha ridotto il proprio marketing budget sui mezzi tradizionali al 35% Procter&Gamble ha spostato il 35% del proprio marketing online 9

10 Marketing online 10

11 Marketing online Online è possibile ottenere informazioni che permettono di segmentare il mercato con più precisione per aumentare l'efficacia della comunicazione Si può arrivare fino ad effettuare marketing di tipo one-to-one (behavioral targeting) 11

12 Marketing online 12

13 Il consumatore online Prima di poter vendere i loro prodotti online, le aziende devono capire che tipo di consumatore troveranno online Chi naviga online? Chi acquista online? Perchè si acquista online? Quale processo decisionale viene utilizzato per gli acquisti online? 13

14 Il consumatore online La crescita nel numero di utenti online negli ultimi anni è stata esplosiva Negli Stati Uniti, più del 70% della popolazione ha accesso ad Internet La crescita sta fisiologicamente rallentando (probabilmente non si raggiungerà la stessa diffusione di TV e telefono) La crescita dei fatturati online non può più passare per la crescita del numero di consumatori online 14

15 Il consumatore online Il digital divide nei paesi più sviluppati si sta riducendo Simile percentuale di maschi e femmine Sempre meno differenze per fasce d'età Sempre meno differenze etniche Sempre meno differenze in termini di tipo di area geografica Permangono differenze in termini di livello di istruzione e reddito medio 15

16 Il consumatore online La percentuale di tempo trascorsa online dalle persone sta aumentando, a spese dei media tradizionali Il numero di attività svolte online si sta diversificando Più tempo le persone passano online e più attività svolgono, più è probabile che siano disponibili ad esplorare nuovi servizi 16

17 Il consumatore online Nel commercio tradizionale la posizione geografica è fondamentale Nell'e-commerce è molto più importante il cosiddetto effetto di vicinanza con altri consumatori online L'importanza dei legami sociali e delle comunità (online o offline) ha una crescente influenza sui consumatori 17

18 Il consumatore online Un marketing efficace dipende dalla conoscenza del comportamento del consumatore Lo scopo dei modelli di comportamento del consumatore è aiutare i venditori a capire come i consumatori prendono le loro decisioni d'acquisto Capire il processo decisionale permette di poter meglio proporre i propri prodotti e influenzare le decisioni degli acquirenti E' possibile capire perchè le persone acquistano ma anche perchè non acquistano 18

19 Il consumatore online Ragioni principali per acquistare online Convenienza dell'acquisto in qualunque momento Ricerca di molti prodotti allo stesso tempo Trovare prodotti che non ci sono in negozio Non dover interagire con i venditori Trovare informazioni più complete sui prodotti Ricerca più semplice di informazioni Prezzi migliori Disponibilità dei prodotti 19

20 Il consumatore online Ragioni principali per non acquistare online Sicurezza dei pagamenti Privacy dei dati Costi di spedizione Difficoltà nel giudicare la qualità dei prodotti Difficoltà nel ritornare i prodotti Difficoltà nel richiedere informazioni Scarsa efficienza del sito web Tempi di consegna Preferenza per lo shopping tradizionale Esperienze negative precedenti 20

21 Il consumatore online Elementi di un modello di comportamento del consumatore Variabili indipendenti (non controllabili) Variabili controllabili Caratteristiche personali (età, sesso, educazione, ) Fattori ambientali (culturali, sociali, normativi, ) Variabili di mercato (prezzo, brand, caratteristiche prodotto, marketing, immagine aziendale, ) Sistema EC (logistica, pagamenti, sito web, ) Variabili dipendenti Acquistare o non acquistare? Cosa, quando, dove, quanto acquistare 21

22 Il consumatore online Fasi del processo decisionale d'acquisto Identificazione del bisogno Ricerca informativa Quale prodotto acquistare (product brokering ) Da chi acquistare (merchant brokering) Valutazione delle alternative Acquisto Valutazione post-acquisto 22

23 Strumenti di supporto alle decisioni d'acquisto Il processo decisionale d'acquisto online può essere influenzato/supportato da diversi strumenti: Agenti, notifica di eventi, banner pubblicitari, discussione nei newsgroup Cataloghi online, motori di ricerca, liste, FAQ, prove, confronti, recensioni Banca virtuale, logistica, sistemi di supporto agli ordini , newsgroup, comunità 23

24 Strumenti di supporto alle decisioni d'acquisto shopping comparison tools Meta-motori di ricerca che navigano il Web alla ricerca di informazioni su specifici prodotti, permettendo il confronto di prezzo/condizioni di vendita su diversi negozi online 24

25 Strumenti di supporto alle decisioni d'acquisto 25

26 Strumenti di supporto alle decisioni d'acquisto 26

27 Strumenti di supporto alle decisioni d'acquisto 27

28 Strumenti di supporto alle decisioni d'acquisto 28

29 Strumenti di supporto alle decisioni d'acquisto Gli shopping comparison tool possono essere considerati agenti intelligenti ai quali delegare attività da svolgere In generale, gli agenti possono: Automatizzare task ripetitivi Fungere da promemoria Analizzare e presentare dati complessi Fare raccomandazioni 29

30 Agenti intelligenti In alcuni casi, gli agenti vengono rappresentati come personaggi animati (avatar o chatterbot) che interagiscono con l'essere umano Utilizzati principalmente nella fase di assistenza post-vendita o per supportare la ricerca informativa 30

31 Agenti intelligenti 31

32 Agenti intelligenti 32

33 Fedeltà nell'e-commerce Conoscere il cliente ed il suo processo decisionale permette di creare fedeltà La fedeltà del cliente determina quanto un cliente sarà portato ad effettuare acquisti ripetuti da uno specifico venditore La fedeltà porta a vendite maggiori e profitti maggiori nel tempo Ad un'azienda costa da 5 ad 8 volte di più acquisire un nuovo cliente rispetto a mantenerne uno esistente 33

34 Fedelta' nell'e-commerce Vantaggi di un'alta fedeltà del cliente Minori costi di marketing Minori costi di transazione Minori spese di turnover clienti Minori costi dovuti a reclami Migliore posizione di mercato rispetto alla concorrenza L'e-commerce diminuisce la fedeltà in generale ma clienti fedeli acquistano di più online che offline 34

35 Fedelta' nell'e-commerce Motivazioni per restare fedeli Attaccamento emotivo ad un brand/venditore Il venditore viene considerato l'opzione migliore Alti costi di switching Motivazioni per diminuzione della fedeltà Nuovi bisogni dovuti a cambiamenti dello stile di vita Valutazione continua delle opzioni a disposizione Insoddisfazione dovuta a esperienze negative 35

36 Fedelta' nell'e-commerce Come aumentare la fedeltà Imparare a conoscere le esigenza dei clienti Interagire con i clienti Fornire un'assistenza clienti di alto livello Soddisfazione e fiducia sono i due fattori più importanti nel determinare la fedeltà del cliente 36

37 Soddisfazione nell'e-commerce Statistiche recenti mostrano che: l'80% di acquirenti online soddisfatti acquistano nuovamente entro 2 mesi il 90% degli acquirenti soddisfatti raccomanderebbe il venditore ad altri l'87% di acquirenti insoddisfatti abbandona permanentemente i venditori senza fornire spiegazioni 37

38 Soddisfazione nell'e-commerce La soddisfazione dei clienti è influenzata da: Qualità dell'informazione (accuratezza, contenuto, formato, aggiornamento) Qualità del sistema (navigazione, facilità d'uso, tempo di risposta, sicurezza) Qualità del servizio (reattività, accuratezza) La capacità di predire la soddisfazione del consumatore può essere utile nella progettazione dei siti web e nella definizione delle strategie di marketing 38

39 Soddisfazione nell'e-commerce La soddisfazione dei clienti nei confronti dell'e-commerce in generale sta aumentando Risparmio di tempo, negozi aperti sempre, niente folla, prezzi migliori, disponibilità dei prodotti, promozioni ed offerte speciali La soddisfazione nei confronti dei player online principali sta diminuendo 39

40 Fiducia nell'e-commerce Quando c'è fiducia tra due parti, c'è sicurezza che le promesse verranno mantenute durante le transazioni Entrambe le parti che partecipano ad una transazione online si assumono dei rischi Nessuna interazione faccia a faccia Nessuna manipolazione del prodotto Nessuna assicurazione su qualità e consegna Acquirenti e venditori devono avere fiducia gli uni degli altri ma anche dell'infrastruttura su cui vanno ad operare 40

41 Fiducia nell'e-commerce Come aumentare la fiducia nell'e-commerce Certificazioni, valutazione dei venditori Escrow services Affiliazioni con terze parti riconosciute Riconoscimento del brand Integrità del venditore (es., garanzie) Sito web professionale e facile da usare Meccanismi di sicurezza e privacy Valutazione del prodotto Agenti di raccomandazione, avatar 41

42 Fiducia nell'e-commerce 42

43 Fiducia nell'e-commerce 43

44 Fiducia nell'e-commerce 44

45 Fiducia nell'e-commerce 45

Commercio elettronico B2B

Commercio elettronico B2B Commercio elettronico B2B Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Caratteristiche e modelli di commercio elettronico

Dettagli

Introduzione al Commercio elettronico

Introduzione al Commercio elettronico Introduzione al Commercio elettronico Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Cos'è il commercio elettronico

Dettagli

Commercio elettronico B2C: casi di studio

Commercio elettronico B2C: casi di studio Commercio elettronico B2C: casi di studio Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Caso di studio: Priceline.com

Dettagli

Mercati elettronici. Dr. Stefano Burigat. Dipartimento di Matematica e Informatica. Università di Udine

Mercati elettronici. Dr. Stefano Burigat. Dipartimento di Matematica e Informatica. Università di Udine Mercati elettronici Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Ruolo dei mercati Un mercato ha tre funzioni principali:

Dettagli

Modelli di business nel commercio elettronico

Modelli di business nel commercio elettronico Modelli di business nel commercio elettronico Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Modelli di business Modello

Dettagli

Marketing nel commercio elettronico Parte 2

Marketing nel commercio elettronico Parte 2 Marketing nel commercio elettronico Parte 2 Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Obbiettivi della ricerca

Dettagli

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi 1 2 3 Definizione di marketing: il marketing è l arte e la scienza di conquistare, fidelizzare e far crescere clienti che diano profitto. Il processo di marketing può essere sintetizzato in cinque fasi:

Dettagli

28/02/2011. Renato Agati IL MARKETING. Cos'è il marketing? MARKETING =

28/02/2011. Renato Agati IL MARKETING. Cos'è il marketing? MARKETING = Renato Agati IL MARKETING Cos'è il marketing? MARKETING = tutto ciò che fa mercato 1 IL MARKETING Il Marketing è l'attività che costruisce e regola il rapporto tra l'impresa e il mercato La funzione del

Dettagli

Internet marketing lez 2: domanda di mercato

Internet marketing lez 2: domanda di mercato Università di Pisa Master OS a.a. 2005/2006 Internet marketing lez 2: domanda di mercato Dott. Roberto Cucco cucco@ec.unipi.it Domanda di mercato Quantità di beni e servizi richiesti in un determinato

Dettagli

Commercio elettronico B2C: e-tailing e servizi online

Commercio elettronico B2C: e-tailing e servizi online Commercio elettronico B2C: e-tailing e servizi online Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it E-tailing retailing

Dettagli

Vendere online nel 2015

Vendere online nel 2015 Vendere online nel 2015 Il mercato e i numeri La strategia Le regole del gioco L acquisizione del cliente La persuasione all acquisto La fidelizzazione Il mercato e i numeri In Italia ci sono più di 30

Dettagli

-Possibilità di svolgere le attività commerciali per via elettronica, in particolare tramite Internet.

-Possibilità di svolgere le attività commerciali per via elettronica, in particolare tramite Internet. COMMERCIO ELETTRONICO -Possibilità di svolgere le attività commerciali per via elettronica, in particolare tramite Internet. -Un qualsiasi tipo di transazione tendente a vendere o acquistare un prodotto

Dettagli

Sviluppo Strategico dell'internet Marketing. d.ssa Barbara Bonaventura barbara.bonaventura@mentis.it

Sviluppo Strategico dell'internet Marketing. d.ssa Barbara Bonaventura barbara.bonaventura@mentis.it Sviluppo Strategico dell'internet Marketing Obiettivo del marketing è il conseguimento di un vantaggio competitivo attraverso il perseguimento della soddisfazione del cliente. FASE OPERATIVA - Prodotto/Contenuto

Dettagli

LA SEGMENTAZIONE DEL MERCATO

LA SEGMENTAZIONE DEL MERCATO LA SEGMENTAZIONE DEL MERCATO La segmentazione Considerato l insieme dei clienti che costituiscono il mercato potenziale, occorre trovare dei tratti, omogenei a più clienti, che determinano risposte simili

Dettagli

Siti di commercio elettronico: caratteristiche ed esempi

Siti di commercio elettronico: caratteristiche ed esempi Siti di commercio elettronico: caratteristiche ed esempi Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Facilità di

Dettagli

articolo http://www.helpconsumatori.it/acquisti/format-confcommercio-il-web-cambia-gli-acquistianche-quelli-tradizionali/85671

articolo http://www.helpconsumatori.it/acquisti/format-confcommercio-il-web-cambia-gli-acquistianche-quelli-tradizionali/85671 Format-Confcommercio: il web cambia gli acquisti, anche quelli tradizionali Il web chiama al cambiamento anche i negozi tradizionali, che dovranno imparare a coinvolgere i clienti creando una esperienza

Dettagli

Guadagnare con Internet con. guida pratica per scegliere il modello giusto per te. www.acquisireclienti.com

Guadagnare con Internet con. guida pratica per scegliere il modello giusto per te. www.acquisireclienti.com Guadagnare con Internet con i modelli di business online: guida pratica per scegliere il modello giusto per te. www.acquisireclienti.com Internet e business Molte persone guardano a Internet come strumento

Dettagli

Gestione della supply chain e commercio collaborativo

Gestione della supply chain e commercio collaborativo Gestione della supply chain e commercio collaborativo Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it La supply chain

Dettagli

E un ambiente integrato che fornisce le principali funzionalità per collaborare e condividere informazioni

E un ambiente integrato che fornisce le principali funzionalità per collaborare e condividere informazioni Varese li 30.11.2012 Relatore: Galanti Lamberto MyDesk E la base tecnologica applicativa dei prodotti della suite PROXIMA E un ambiente integrato che fornisce le principali funzionalità per collaborare

Dettagli

Progetto Analisi del fenomeno della precoce mortalità delle imprese e del passaggio generazionale

Progetto Analisi del fenomeno della precoce mortalità delle imprese e del passaggio generazionale Progetto Analisi del fenomeno della precoce mortalità delle imprese e del passaggio generazionale progetto realizzato con il contributo Segreteria organizzativa Adeguarsi al cambiamento E-commerce e organizzazione

Dettagli

LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP ICT GOVERNANCE. ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1. Facoltà di Ingegneria Università di Roma Tor Vergata

LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP ICT GOVERNANCE. ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1. Facoltà di Ingegneria Università di Roma Tor Vergata LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) ICT GOVERNANCE ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1 Sviluppo storico del CRM 50 60 Avvento dei brand items e delle agenzie di pubblicità 70 Avvento del

Dettagli

Parte Quinta Le Strategie Cliente

Parte Quinta Le Strategie Cliente Parte Quinta Le Strategie Cliente Con il simbolo ^ le slide che non sono state discusse in aula C è una sola definizione valida dello scopo del business: creare un cliente. Sarà quest ultimo che determinerà

Dettagli

Percorso Formativo. indirizzo. M a r k e t i n g. E - C o m m e r c e

Percorso Formativo. indirizzo. M a r k e t i n g. E - C o m m e r c e Percorso Formativo Tecnici della Gestione Aziendale indirizzo M a r k e t i n g and E - C o m m e r c e DESCRIZIONE DELL INDIRIZZO L'Istituto forma Tecnici della Gestione Aziendale, dotati di conoscenze

Dettagli

Data mining for e- commerce sites

Data mining for e- commerce sites Data mining for e- commerce sites Commercio elettronico Possibilità di svolgerele attività commerciali per via elettronica, in particolare tramite Internet. Un qualsiasi tipo di transazione tendente a

Dettagli

Strategie di web-marketing

Strategie di web-marketing Strategie di web-marketing Prima di iniziare il web-marketing Prima di iniziare una strategia di web-marketing, è necessario comprendere se questo possa essere veramente utile alla propria azienda: Cosa

Dettagli

SERVIZI: Siti internet: Web Design & Web maketing - Sistemi Ecommerce e Portali

SERVIZI: Siti internet: Web Design & Web maketing - Sistemi Ecommerce e Portali SERVIZI: Siti internet: Web Design & Web maketing - Sistemi Ecommerce e Portali La comunicazione rappresenta un aspetto fondamentale nella vita di un' azienda, dove le necessità principali sono informare

Dettagli

Come sviluppare un marketing plan

Come sviluppare un marketing plan Come sviluppare un marketing plan Fasi del marketing plan 1. analisi della situazione; 2. definizione degli obiettivi; 3. individuazione del target; 4. sviluppo strategia di posizionamento 5. definizione

Dettagli

Corso EQDL 2013 soluzioni delle domande sui lucidi Modulo 1

Corso EQDL 2013 soluzioni delle domande sui lucidi Modulo 1 Modulo 1 Parte 1 Corso EQDL 2013 soluzioni delle domande sui lucidi Modulo 1 1.1.1.1 pag. 21 Quale, tra le affermazioni che seguono relative al concetto di qualità, è la più corretta? A. Il termine qualità

Dettagli

Questionario per i commercianti

Questionario per i commercianti Questionario per i commercianti Paese * : Sesso: Uomo Donna Età: 20-35 36-50 51-65 più di 65 In quale di questi settori si colloca la sua attività commerciale? Agricoltura, attività in campo forestale,

Dettagli

E-Commerce Consumer Behaviour Report 2010

E-Commerce Consumer Behaviour Report 2010 E-Commerce Consumer Behaviour Report 2010 Milano, 18 maggio 2010 Perché un altra ricerca sull E-Commerce L 2010 è una ricerca effettuata da ContactLab in collaborazione con Netcomm, tramite questionario

Dettagli

Business Consumer Solution. Il compagno ideale

Business Consumer Solution. Il compagno ideale Business Consumer Solution Il compagno ideale per l e-business è la soluzione per l E-Business sviluppata da Treenet per la gestione del commercio elettronico dell'impresa. soddisfa le esigenze di aziende

Dettagli

PROFILO DEL VOSTRO MARKETING PLAN

PROFILO DEL VOSTRO MARKETING PLAN PROFILO DEL VOSTRO MARKETING PLAN PERCHÉ ELABORARE UN MARKETING PLAN? Il marketing plan è un componente essenziale del vostro business. Quando si avvia una nuova azienda o si lanciano prodotti o servizi

Dettagli

Web o e-commerce? Domenico Consoli USR Marche. Le piattaforme web: risorse strategiche per il commercio elettronico

Web o e-commerce? Domenico Consoli USR Marche. Le piattaforme web: risorse strategiche per il commercio elettronico Web o e-commerce? Domenico Consoli USR Marche Le piattaforme web: risorse strategiche per il commercio elettronico IIS Podesti Calzecchi Onesti Ancona, 13 gennaio 2016 Agenda Stato dell arte dell e-commerce

Dettagli

IRTUALW. Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere PORTAL FORNITORI CLIENTI PROTOCOLLAZIONE KNOWLEDGE BASE CLASSIFICAZIONE VERSIONING

IRTUALW. Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere PORTAL FORNITORI CLIENTI PROTOCOLLAZIONE KNOWLEDGE BASE CLASSIFICAZIONE VERSIONING I N F I N I T Y Z U C C H E T T I Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere MARKETING SALES SUPPORT CMS KNOWLEDGE BASE E COMMERCE B2B E COMMERCE B2C AD HOC INFINITY ACQUISIZIONE PROTOCOLLAZIONE

Dettagli

Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più

Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più Innovazione Strategica e Organizzativa d Impresa Agenda Obiettivi di Marketing e Vendite Piano di Marketing Automation Strumenti

Dettagli

Dr. Simone Travaglini www.opencrmitalia.com simonetravaglini@opencrmitalia.com 370 3259676

Dr. Simone Travaglini www.opencrmitalia.com simonetravaglini@opencrmitalia.com 370 3259676 Aumentare i profitti gestendo in modo efficiente marketing, vendite e clienti con un software CRM open source Dr. Simone Travaglini www.opencrmitalia.com simonetravaglini@opencrmitalia.com 370 3259676

Dettagli

Marketing Introduzione al marketing strategico

Marketing Introduzione al marketing strategico http://www.dimeg.poliba.it/kmlab Marketing Introduzione al marketing strategico Prof. Michele Gorgoglione m.gorgoglione@poliba.it Sommario Quattro definizioni di marketing 1. Concetti di base dal bisogno

Dettagli

Portali interattivi per l efficienza aziendale

Portali interattivi per l efficienza aziendale Portali interattivi per l efficienza aziendale Il contesto Aumento esponenziale dei dati e delle informazioni da gestire Difficoltà nel cercare informazioni Difficoltà nel prendere decisioni Web 2.0 e

Dettagli

IL DIRECT MARKETING CAMPAGNE MARKETING CON

IL DIRECT MARKETING CAMPAGNE MARKETING CON IL DIRECT MARKETING CAMPAGNE MARKETING CON INTRODUZIONE Ad ognuno la giusta azione di Marketing All interno del cosiddetto Customer Acquisition Funnel 1, le attività di Direct Marketing si posizionano

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

Indice generale. Parte I Il negozio... 1. Introduzione...xv. Capitolo 1 L e-commerce... 3

Indice generale. Parte I Il negozio... 1. Introduzione...xv. Capitolo 1 L e-commerce... 3 Introduzione...xv A chi può essere utile...xv A cosa può servire...xv Tredici capitoli e altrettanti buoni motivi per leggere questo libro...xvi Parte I Il negozio...xvi Parte II Il marketing...xvi Ringraziamenti...xvii

Dettagli

Modello Pubblicitario

Modello Pubblicitario w w w. h a r r i s i n t e r a c t i v e. f r NetObserver Italia Autunno 2007 Modello Pubblicitario Sommario Presentazione dello studio Metodologia dello studio Fattori che influenzano la decisione d acquisto

Dettagli

La gestione del cliente in un ottica di marketing

La gestione del cliente in un ottica di marketing La gestione del cliente in un ottica di marketing La soddisfazione del cliente Intuitivamente semplice, ma implica un esatta definizione dei parametri misurabili, in base ai quali un cliente si può definire

Dettagli

LA SEGMENTAZIONE DEL MERCATO. Prof.ssa Silvia Gravili silvia.gravili@unisalento.it

LA SEGMENTAZIONE DEL MERCATO. Prof.ssa Silvia Gravili silvia.gravili@unisalento.it LA SEGMENTAZIONE DEL MERCATO Prof.ssa Silvia Gravili silvia.gravili@unisalento.it 1 OBIETTIVI DELL AZIENDA Massimizzare l utilità risorse Aumentare redditività e profitto Soddisfare il cliente / costruire

Dettagli

La vendita online b2c

La vendita online b2c La vendita online b2c PROBLEMATICHE (I) 1. Le caratteristiche del prodotto è adatto alla vendita online? 2. Il mercato in cui si opera come avviene la vendita tradizionale? quali concorrenti (tradizionali

Dettagli

Lo sviluppo della comunicazione di marketing e del CRM nelle imprese. Evidenze empiriche e il progetto CRM in Camomilla Milano

Lo sviluppo della comunicazione di marketing e del CRM nelle imprese. Evidenze empiriche e il progetto CRM in Camomilla Milano Facoltà di lingua e cultura italiana CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA Lo sviluppo della comunicazione di marketing e del CRM nelle imprese. Evidenze empiriche e il progetto CRM

Dettagli

L. Tanzi ASL Novara 19 Settembre 2011

L. Tanzi ASL Novara 19 Settembre 2011 L. Tanzi ASL Novara 19 Settembre 2011 MARKETING SOCIALE Il Marketing Sociale è l'utilizzo delle strategie e delle tecniche del marketing per influenzare un gruppo target ad accettare, modificare o abbandonare

Dettagli

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012 E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012 PERCHÈ UNA RICERCA SULL E-COMMERCE? GLI OBIETTIVI DELL INDAGINE Perché gli utenti decidono di acquistare online? Che cosa acquistano? Attraverso quali canali?

Dettagli

www.ennepiesse.it 07/10/2014 il valore dell esperienza

www.ennepiesse.it 07/10/2014 il valore dell esperienza www.ennepiesse.it 07/10/2014 e molto di PIÙ FIDELIZZARE SIGNIFICA: CONOSCERE. PREVEDERE. RISPONDERE. FEDELE è più di un software! FEDELE ti permette di crescere ancora di più attraverso la Fidelizzazione

Dettagli

SCHEDA TECNICA COMMERCIALE e-commerce La soluzione impresa per la gestione delle vendite con internet

SCHEDA TECNICA COMMERCIALE e-commerce La soluzione impresa per la gestione delle vendite con internet SCHEDA TECNICA COMMERCIALE e-commerce La soluzione impresa per la gestione delle vendite con internet PERCHE E-COMMERCE? Vendere sulla rete non è solo avere un sito con un catalogo e la possibilità di

Dettagli

CartaSi: un mondo virtuale di vantaggi reali

CartaSi: un mondo virtuale di vantaggi reali CartaSi: un mondo virtuale di vantaggi reali Enrico Albertelli, Responsabile Marketing E-commerce e Portali CartaSi Milano, 15 Maggio 2008 CartaSi nel mercato e-commerce La maggior parte degli acquisti

Dettagli

L azienda di fronte all e-business

L azienda di fronte all e-business L azienda di fronte all e-business Opportunità per le imprese Il cambiamento portato dalla Rete produce opportunità e benefici: ma l ottenimento dei risultati positivi è frutto di una revisione degli stili

Dettagli

IL CRM di Platinumdata

IL CRM di Platinumdata IL CRM di Platinumdata Cos è un CRM? Il Customer relationship management (CRM) o Gestione delle Relazioni coi Clienti è legato al concetto di fidelizzazione e gestione dei clienti. Attualmente il mercato

Dettagli

Tutto il mondo nel tuo negozio. Diventa parte della comunità di shopping mondiale weeconomy! Ottieni maggior presenza sul mercato. wee benefit people

Tutto il mondo nel tuo negozio. Diventa parte della comunità di shopping mondiale weeconomy! Ottieni maggior presenza sul mercato. wee benefit people Tutto il mondo nel tuo negozio Diventa parte della comunità di shopping mondiale weeconomy! Ottieni maggior presenza sul mercato. wee benefit people 01 Commercianti al dettaglio, artigiani, prestatori

Dettagli

Semplifichiamo le cose

Semplifichiamo le cose Il servizio TrustThisProduct è basato sul concetto secondo il quale quanto più attendibili e complete informazioni sul prodotto vengono proposte all'acquirente, tanto più ponderata sarà la sua decisione

Dettagli

L utilizzo di E-commerce per le imprese in ambito rurale. A cura di Salvatore Salerno

L utilizzo di E-commerce per le imprese in ambito rurale. A cura di Salvatore Salerno L utilizzo di E-commerce per le imprese in ambito rurale Salvatore Salerno Web Manager www.campagnamicacosenza.com linkedin.com/in/salvatoresalerno salvatoresalerno.wordpress.com @salernoweb Scenario NUMERO

Dettagli

Capitolo 7. Strategia di marketing orientata al cliente Creare valore per il cliente obiettivo. Capitolo 7- slide 1

Capitolo 7. Strategia di marketing orientata al cliente Creare valore per il cliente obiettivo. Capitolo 7- slide 1 Capitolo 7 Strategia di marketing orientata al cliente Creare valore per il cliente obiettivo Capitolo 7- slide 1 Strategia di marketing orientata al cliente Creare valore per il cliente obiettivo Obiettivi

Dettagli

Customer satisfaction

Customer satisfaction [moduli operativi di formazione] Customer satisfaction Soddisfare Migliorare Continuare a soddisfare CUSTOMER SATISFACTION Tutte le aziende dipendono dai propri clienti ed è indispensabile agire per capire

Dettagli

WEB MARKETING 2.0. La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0

WEB MARKETING 2.0. La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0 WEB MARKETING 2.0 La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0 È un stato di evoluzione del Web, caratterizzato da strumenti e piattaforme che enfatizzano la collaborazione e la condivisione

Dettagli

Ciclo di formazione per PMI Ricerca di mercato

Ciclo di formazione per PMI Ricerca di mercato Ciclo di formazione per PMI Ricerca di mercato Desiderate aggiornarvi sul mondo delle PMI? Ulteriori dettagli sui cicli di formazione PMI e sui Business- Tools sono disponibili su www.bancacoop.ch/business

Dettagli

Come aumentare le vendite su Amazon?

Come aumentare le vendite su Amazon? Webinar "Vendere su Amazon" Come aumentare le vendite su Amazon? 19 settembre 2012 2013 1996-2013, Amazon.com, Inc. o affiliate. Tutti i diritti 1 riservati. Introduzione Come aumentare le vendite su Amazon?

Dettagli

Internet marketing lez 4: comunicazione online

Internet marketing lez 4: comunicazione online Università di Pisa Master OS a.a. 2005/2006 Internet marketing lez 4: comunicazione online Dott. Roberto Cucco cucco@ec.unipi.it Comunicazione online Sito coerente al target e con giusto posizionamento

Dettagli

http://www.brugheretta.it/videos.html

http://www.brugheretta.it/videos.html VIDEO Il nostro studio, avvalendosi di partner esperti e altamente qualificati (Registi, Scenografi, Direttori Fotografia, Cameramen), si occupa della produzione e post-produzione di video (Digital HD),

Dettagli

SEMPLIFICA RISPARMIA COLLABORA CONDIVIDI GESTISCI

SEMPLIFICA RISPARMIA COLLABORA CONDIVIDI GESTISCI SEMPLIFICA RISPARMIA COLLABORA CONDIVIDI GESTISCI Il mondo sta cambiando Internet e web 2.0 Da luogo di gestione dei dati a spazio virtuale,per: Condividere Collaborare Comunicare Socializzare Partecipare

Dettagli

FG Distribuzione nasce dall esperienza consolidata di aziende che operano con grande successo nel settore informatico da più di 20 anni.

FG Distribuzione nasce dall esperienza consolidata di aziende che operano con grande successo nel settore informatico da più di 20 anni. ENTRA NELLA FGENERATION FG Distribuzione nasce dall esperienza consolidata di aziende che operano con grande successo nel settore informatico da più di 20 anni. è attualmente una struttura commerciale

Dettagli

E-BUSINESS PLAN. Business Plan delle Internet startup e dei progetti di e-business

E-BUSINESS PLAN. Business Plan delle Internet startup e dei progetti di e-business E-BUSINESS PLAN Business Plan delle Internet startup e dei progetti di e-business COS E UN B.P. Un processo strutturato per la raccolta di informazioni e per le valutazioni di un nuovo progetto di business

Dettagli

Marketing. La segmentazione del mercato

Marketing. La segmentazione del mercato Marketing La segmentazione del mercato 1 Fase analitica e conoscitiva Analisi di settore e comportamenti concorrenziali Definizione del mercato e analisi della domanda Comportamento del consumatore Struttura

Dettagli

Il CRM operativo. Daniela Buoli. 2 maggio 2006

Il CRM operativo. Daniela Buoli. 2 maggio 2006 Il CRM operativo 2 maggio 2006 1. Il marketing relazionale Il marketing relazionale si fonda su due principi fondamentali che è bene ricordare sempre quando si ha l opportunità di operare a diretto contatto

Dettagli

Commercio elettronico e Web 2.0

Commercio elettronico e Web 2.0 Commercio elettronico e Web 2.0 Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Caso di studio: Google Google è uno degli

Dettagli

COS E AD SYSTEM? AD SYSTEM utilizza il proprio traffico web di VCC per dirigerlo sui siti web degli utenti iscritti.

COS E AD SYSTEM? AD SYSTEM utilizza il proprio traffico web di VCC per dirigerlo sui siti web degli utenti iscritti. PIATTAFORMA DI PUBBLICITA AD SYSTEM *TARIFFA BASE *CREDITI *RANGHI PUBLIPACKS COS E AD SYSTEM? Un Sistema di Pubblicità con il quale possiamo conseguire tantissimo traffico, visite, clienti, opportunità,

Dettagli

Gli indicatori per la Qualità. a cura di Gianfilippo Macchi

Gli indicatori per la Qualità. a cura di Gianfilippo Macchi Gli indicatori per la Qualità 1 La UNI ISO 9001: 2008 recita 8.2.3. Monitoraggio e misurazione dei processi L organizzazione deve adottare adeguati metodi per misurare e monitorare i processi del SGQ.

Dettagli

La Rete Display di Google.L'importanza di Display.

La Rete Display di Google.L'importanza di Display. La Rete Display di Google.L'importanza di Display. Contenuti. Perché pubblicizzare online? Che cos'è la Rete Display di Google? Ciclo di acquisto del cliente Perché la Rete Display di Google? Scelta delle

Dettagli

Segmentazione: identificazione di gruppi omogenei di consumatori con bisogni simili. Targeting: scelta dei segmenti cui rivolgersi

Segmentazione: identificazione di gruppi omogenei di consumatori con bisogni simili. Targeting: scelta dei segmenti cui rivolgersi LA STRATEGIA DI INTERNET FASI DELLA STRATEGIA Analisi MARKETING Segmentazione: identificazione di gruppi omogenei di consumatori con bisogni simili Targeting: scelta dei segmenti cui rivolgersi Posizionamento:

Dettagli

Commercio in Rete. tra il reale e il virtuale di Giuseppe Castiglia. giuseppe.castiglia@serviceupgrade.it

Commercio in Rete. tra il reale e il virtuale di Giuseppe Castiglia. giuseppe.castiglia@serviceupgrade.it Commercio in Rete tra il reale e il virtuale di Giuseppe Castiglia 1 Giuseppe Castiglia Titolare della Upgrade Electronic Service (www.serviceupgrade.net ) (servizi e hardware in tutta Italia grazie all

Dettagli

Strumenti e metodi per comunicare, promuovere e vendere nell era del web 2.0

Strumenti e metodi per comunicare, promuovere e vendere nell era del web 2.0 L'Artigiano del XXI secolo 14 novembre 2012 - Villa Fabbricotti, Firenze Strumenti e metodi per comunicare, promuovere e vendere nell era del web 2.0 Simona Bonciani Consulente e docente esperta in comunicazione

Dettagli

BUSINESS. COMMERCE business_on_line. add>

BUSINESS. COMMERCE business_on_line. add> BUSINESS COMMERCE business_on_line add> I vantaggi di essere su Internet Con l'avvento di Internet il modo di lavorare è cambiato, cambiando l'economia ed il modo di fare business delle imprese. L'azienda

Dettagli

MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL

MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL Utilizzare la Location Intelligence come vantaggio competitivo L O C AT I O N L O C AT I O N L O C AT I O N! MapInfo fornisce soluzioni per l analisi spaziale e la visualizzazione

Dettagli

Comportamento del cliente

Comportamento del cliente Comportamento del cliente Obiettivi conoscitivi Inquadrare l analisi del comportamento del cliente nelle diverse prospettive disciplinari che hanno affrontato l argomento Comprendere la sequenza delle

Dettagli

Comportamento di acquisto e consumo a.a. 2008/09

Comportamento di acquisto e consumo a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Comportamento di acquisto e consumo a.a. 2008/09 Dott. Mario Liguori 1 Definizioni Comportamento di acquisto = l insieme delle

Dettagli

1. Orientamento al prodotto 2. Orientamento alle vendite 3. Orientamento al mercato 4. Orientamento al marketing

1. Orientamento al prodotto 2. Orientamento alle vendite 3. Orientamento al mercato 4. Orientamento al marketing L ATTIVITA COMMERCIALE DELL AZIENDA: MARKETING Attività e processi mediante i quali l azienda è presente sul mercato reale su cui colloca i propri prodotti. Solitamente il marketing segue un preciso percorso,

Dettagli

Quello che trascuri del web potrebbe finire con l ucciderti. (Bob Phibbs)

Quello che trascuri del web potrebbe finire con l ucciderti. (Bob Phibbs) 1 Quello che trascuri del web potrebbe finire con l ucciderti (Bob Phibbs) 2 Via della Conciliazione 3 Via della Conciliazione 4 Negozi vuoti per la contrazione dei consumi Le lunghe code per comprare

Dettagli

Plus500UK Limited. Politica di tutela della privacy

Plus500UK Limited. Politica di tutela della privacy Plus500UK Limited Politica di tutela della privacy Politica di tutela della privacy Informativa sulla Privacy di Plus500 La nostra priorità è proteggere la privacy e tutelare le informazioni personali

Dettagli

Questo meraviglioso mondo chiamato. Ecommerce

Questo meraviglioso mondo chiamato. Ecommerce Questo meraviglioso mondo chiamato Ecommerce LO SCENARIO La clientela esiste? SHOPPING ONLINE: diamo i numeri - la crescita degli acquisti online in Italia Crescita acquisti online in Italia: anno 2011

Dettagli

Il processo di acquisto tra digitale e fisico. GfK Milano, Giugno 2016 - Edmondo Lucchi

Il processo di acquisto tra digitale e fisico. GfK Milano, Giugno 2016 - Edmondo Lucchi Il processo di acquisto tra digitale e fisico GfK Milano, Giugno 2016 - Edmondo Lucchi Obiettivi Cogliere le logiche che governano l acquisto nel punto vendita fisico, rispetto a quello nel punto vendita

Dettagli

ssctsp OFFERTA FORMATIVA PER LE IMPRESE DEL TERZIARIO Le relazioni con il mercato

ssctsp OFFERTA FORMATIVA PER LE IMPRESE DEL TERZIARIO Le relazioni con il mercato Le relazioni con il mercato 1 IL SISTEMA CLIENTE E IL PRESIDIO DELLA RELAZIONE CONSULENZIALE Nella situazione attuale, il venditore deve fornire un servizio sempre più di qualità, trasformandosi nel gestore

Dettagli

INTERNET CONSULTING COMPANY WEB APPLICATION E MARKETING TRIDIMENSIONALE

INTERNET CONSULTING COMPANY WEB APPLICATION E MARKETING TRIDIMENSIONALE web applications e marketing tridimensionale COMPANY PROFILE INTERNET CONSULTING COMPANY WEB APPLICATION E MARKETING TRIDIMENSIONALE Il successo non è un obiettivo programmabile bensì la conseguenza delle

Dettagli

Percezioni del cliente in merito al servizio

Percezioni del cliente in merito al servizio Corso di Marketing Strategico Percezioni del cliente in merito al servizio Angelo Riviezzo angelo.riviezzo@unisannio.it Le percezioni del cliente in merito al servizio Marketing dei servizi Le percezioni

Dettagli

Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE?

Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE? Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE? SCHIARITEVI UN ATTIMO LE IDEE Ecco dei dati fondamentali Il mercato della comunicazione nel XX SECOLO Il mercato

Dettagli

ADDETTO BOOKING SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA

ADDETTO BOOKING SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA SEDI E CONTATTI ADDETTO BOOKING ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA Frequenza infrasettimanale Corso gratuito Corpo docente formato da professionisti provenienti dal mondo del turismo

Dettagli

Cos è. Mission & Vision. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing.

Cos è. Mission & Vision. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing. Cos è Mission & Vision COMUNICAZIONE. SOLUZIONI INFORMATICHE. CONSULENZA AZIENDALE. WEB MARKETING. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing.

Dettagli

Lezione 8: Direct Marketing. Stella Romagnoli

Lezione 8: Direct Marketing. Stella Romagnoli Lezione 8: Direct Marketing Direct Marketing Definizione Obiettivi Misurazione dell efficacia 2 Obiettivo fondamentale del Direct Marketing (DM) è quello di realizzare un rapporto diretto ed interattivo

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA PRIVACY SU INTERENT

INTRODUZIONE ALLA PRIVACY SU INTERENT INTRODUZIONE ALLA PRIVACY SU INTERENT Dr. Antonio Piva antonio@piva.mobi 2015 Dr. Antonio Piva 1 IL CONCETTO DEL CLICKSTREAM Tramite la navigazione in internet e i servizi utilizzati, resi disponibili

Dettagli

N@V: Biblioteche e Bibliotecari come valore aggiunto su Internet

N@V: Biblioteche e Bibliotecari come valore aggiunto su Internet N@V: Biblioteche e Bibliotecari come valore aggiunto su Internet Workshop, settembre 2002 Pierluigi de Cosmo pierluigi.decosmo@infologic.it INFOLOGIC SRL Bibliotecario Internet un concorrente timore

Dettagli

Digital marketing: scenari

Digital marketing: scenari Università Degli Studi Di Napoli Federico II Dipartimento di Scienze Sociali - Corso di Laurea in Culture Digitali e Della Comunicazione Digital marketing: scenari Dall Internet Marketing a Digital Marketing.

Dettagli

Corso di Marketing Lezione 1 Concetti base di marketing

Corso di Marketing Lezione 1 Concetti base di marketing Corso di Marketing Lezione 1 Concetti base di marketing Prof. Elena Cedrola elena.cedrola@unimc.it http://docenti.unimc.it/docenti/elena-cedrola Elena Cedrola - Marketing - Università degli Studi di Macerata

Dettagli

Lo Store del Sito, sul quale è possibile acquistare online prodotti, si trova all indirizzo www.feminariccione.it ( Store ).

Lo Store del Sito, sul quale è possibile acquistare online prodotti, si trova all indirizzo www.feminariccione.it ( Store ). POLICY PRIVACY DEL SITO WWW.FEMINARICCIONE.IT Il sito www.feminariccione.it è di proprietà di Feminà srl, ditta individuale di Grazia Sambuchi, con sede legale in Italia, Via Adriatica, 25/b 47838 Riccione

Dettagli

Business Model Canvas strumenti per la creazione d'impresa

Business Model Canvas strumenti per la creazione d'impresa Business Model Canvas strumenti per la creazione d'impresa 03 dicembre 2014 Saverino Verteramo Ricercatore DIMEG Docente di Gestione Aziendale presso Corso di Laurea Ing. Gestionale- Unical s.verteramo@unical.it

Dettagli

STRUMENTI DI COMUNICAZIONE NEL CICLO DI VITA DEL CLIENTE. Irene Severin

STRUMENTI DI COMUNICAZIONE NEL CICLO DI VITA DEL CLIENTE. Irene Severin STRUMENTI DI COMUNAZIONE NEL CLO DI VITA DEL CLIENTE Irene Severin IL CLIENTE Ricerca di informazioni commerciali rivolgendoci a istituti bancari, aziende specializzate,banche dati Ice e Cerved Aggiornamento

Dettagli

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita Vendilo S.p.A La società Vendilo, fondata nel 2006, nasce con l obiettivo di implementare ed offrire soluzioni che aiutino i Privati e le Aziende ad avvicinarsi al mondo di internet e alle vendite online.

Dettagli

Comunicazione di Servizio

Comunicazione di Servizio Comunicazione di Servizio Onestamente acquistare i prodotti senza glutine, mese per mese, è diventato un impegno quasi noioso. Normalmente ho piacere a fare la spesa in negozio, viceversa da celiaco ho

Dettagli