LA GRAVIDANZA SETTIMANA PER SETTIMANA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA GRAVIDANZA SETTIMANA PER SETTIMANA"

Transcript

1 LA GRAVIDANZA SETTIMANA PER SETTIMANA Questa sezione ti spiega come si sviluppa il tuo bambino, settimana per settimana durante la tua gravidanza. Nelle 40 settimane di gravidanza il tuo bambino crescerà e si svilupperà, partendo da un gruppetto di cellule grande come una punta di spillo fino a diventare un bimbo o una bimba, che peserà in media 3-4 chili. L e-book La Gravidanza Settimana per Settimana si occupa anche di alcuni dei cambiamenti che interessano il tuo corpo in questo periodo e di come le tue emozioni ed esperienze cambiano col procedere della gravidanza. Ogni donna affronterà la gravidanza in maniera lievemente diversa, quindi devi considerare le fasi qui descritte come una guida indicativa. Questo libro ti mostrerà cosa probabilmente succederà al tuo corpo in ogni fase della tua gravidanza e ti descriverà come il tuo bambino cresce e si sviluppa. Tieni presente che gravidanze diverse procedono con ritmi diversi. Le misure date per peso e lunghezza sono medie, questo significa che il tuo bambino può crescere più lentamente o più velocemente rispetto alle mie indicazioni (e sta comunque crescendo bene!). Potrebbe piacerti tenere un diario durante la gravidanza. Il diario può diventare un punto di riferimento speciale dove scrivere come ti senti e quali cambiamenti senti nel tuo corpo mentre il tuo bambino cresce. Il diario della gravidanza può essere il modo perfetto per rivivere un bellissimo ricordo dopo la nascita del tuo bambino. IL CONCEPIMENTO LA CRESCITA DEL BAMBINO NEL PRIMO TRIMESTRE LA CRESCITA DEL BAMBINO NEL SECONDO TRIMESTRE LA CRESCITA DEL BAMBINO NEGLI ULTIMI TRE MESI IL CONCEPIMENTO La gravidanza comincia quando un ovulo viene rilasciato più o meno a metà tra un ciclo e l'altro, e viene fecondato da una cellula maschile (spermatozoo). La fecondazione avviene di solito all'estremità esterna della tuba di Falloppio. Milioni di spermatozoi circondano l'ovulo, ma solo uno riesce a entrare. Quando la testa dello spermatozoo entra nell'ovulo, la sua coda cade. Mentre l'ovulo fecondato, scende lungo la tuba di Falloppio e si divide in due cellule. Le cellule continuano a dividersi finche non si forma un globo di cellule. Una volta raggiunto l'utero questo globo si attacca alla parete uterina. Quando questo globo di cellule si aggancia, il tessuto circostante produce gli ormoni che aiutano il proseguimento della gravidanza. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 1

2 In questa fase il globo di cellule da cui si svilupperà il bambino si chiama embrione. Le cellule grazie alle quali l embrione è attaccato alla parete del tuo utero si trasformeranno in tre cose importantissime il cordone ombelicale, la placenta ed il sacco amniotico. tti e tre sono molto importanti per la crescita e per la protezione del tuo bambino. LA CRESCITA DEL BAMBINO NEL PRIMO TRIMESTRE Durante le prime 12 settimane (o primo trimestre) della tua gravidanza aumenterai di 1 o 2 chili (se soffri di nausee mattutine probabilmente questi chili saranno meno). La maggior parte di questo peso è nella placenta (che verrà espulsa dopo la nascita), nel seno, nell'utero e nel sangue in più che il tuo corpo produce in questa fase. Durante la gravidanza il tuo corpo lavora più del normale e il ritmo cardiaco e respiratorio aumentano. Gli ormoni potrebbero rendere il tuo seno più morbido al tatto, più grosso e più pesante. Il tuo utero diventerà più grande e la pressione che eserciterà sulla vescica potrebbe farti urinare più spesso. Questa sezione ti fornirà un breve riassunto, settimana per settimana, di cosa succede al tuo corpo e al tuo bambino. Non ti preoccupare se ti sembra di essere diversa dalle descrizioni settimanali indicate in questa sezione, perché la gravidanza è un'esperienza diversa per ogni donna. Discuti tutti i dubbi o le preoccupazioni che ti possono venire durante la gravidanza col tuo medico o la tua ostetrica. Terza settimana Ogni settimana della tua gravidanza è calcolata dal numero di settimane dal primo giorno del tuo ultimo ciclo. Questo significa che se hai un ciclo regolare di quattro giorni, la terza settimana della tua gravidanza sarà in realtà la prima settimana dopo il concepimento del tuo bambino. In questa fase non ti sarai ancora accorta di aver saltato il ciclo e quindi non puoi sapere di essere incinta. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 2

3 Durante la terza settimana l'ovulo fecondato si annida nell'endometrio ed è grande quanto un puntino. Quarta settimana Durante la quarta settimana non hai ancora saltato il ciclo, ma se stai cercando di rimanere incinta, sarai probabilmente molto eccitata di scoprire se questo mese ci sei riuscita. Strati di cellule specializzate cominciano a svilupparsi per formare gli organi, il sistema nervoso, le ossa, i muscoli e il sangue del tuo bambino. Quinta settimana Alla quinta settimana il tuo ciclo è in ritardo, quindi puoi cominciare a pensare di essere rimasta incinta, e potresti accorgerti che il tuo seno è lievemente cresciuto ed è più morbido al tatto. Potresti anche sentirti come se il ciclo stesse per arrivare (alcune donne hanno definito le prime due settimane di gravidanza come la più lunga fase di sindrome premestruale mai capitata! ). Appena il tuo ciclo è in ritardo di un giorno puoi fare un test di gravidanza. Puoi rivolgerti a un medico oppure comprare un kit in farmacia. In questa fase alcune donne cominciano già a soffrire di nausea e sensazione vomito. Nonostante sia nota come nausea mattutina, in realtà può capitare in qualunque orario del giorno o della notte. La gravità delle nausee e quanto perdurano nella gravidanza sono parametri che variano moltissimo da donna a donna. La maggior parte delle donne che soffrono di nausee mattutine, nota che il problema migliora notevolmente entro la fine del primo trimestre, se non prima. Alla quinta settimana il tuo bambino è lungo circa due millimetri e stanno cominciando a formarsi il midollo spinale, il cervello, i muscoli e le ossa. Sesta settimana In questa fase della tua gravidanza potresti cominciare a sentirti stanca. Un esercizio moderato e regolare, come il nuoto o la camminata, può aiutare a farti sentire meno stanca e più capace di affrontare le richieste che la gravidanza fa al tuo corpo. Entro la fine di questa settimana il cuore del tuo bambino (che si chiama ancora embrione) LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 3

4 comincia a battere. Il sangue scorre dentro di lui e verso la placenta. La placenta è un organo con funzione di filtro. Permette all'ossigeno e alle sostanze nutritive di arrivare all'embrione, e all'anidride carbonica e le sostanze di scarto di essere eliminate. Ora la testa e il corpo del tuo bambino sono ben definiti, e sia le gambe che le braccia cominciano ad abbozzarsi. ora è lungo 6 millimetri circa come un granello di riso. Settima settimana Alcune donne notano di essere particolarmente emotive durante le prime settimane di gravidanza: questo è dovuto principalmente agli ormoni della gravidanza. Alcune donne possono notare a questo punto che il seno è cresciuto in modo consistente e la zona scura intorno ai capezzoli (areola) si è scurita ancora di più. Potresti notare anche una specie di pelle d'oca intorno all'areola (sono le ghiandole di Montgomery) e i capezzoli più grandi. Il midollo spinale e il cervello si stanno sviluppando; ora il tuo bambino è circondato da un sacco membranoso ed è sostenuto da un fluido chiamato liquido amniotico. Le narici e le labbra compaiono sul viso del tuo bambino e gli occhi sono visibili sotto la pelle. Ottava settimana Potresti accorgerti che alcuni cibi che ti piacevano ora non ti vanno più. Alcune donne sentono un sapore metallico in bocca, probabilmente causato dagli ormoni della gravidanza. Dato che il tuo utero sta crescendo, potresti aver bisogno di urinare più spesso, a causa della crescente pressione sulla vescica. In questa fase molte donne notano un aumento delle perdite vaginali: è normale, a meno che le perdite siano accompagnate da prurito, provochino disagio o abbiano un cattivo odore. Se le perdite ti preoccupano consulta un medico o il tuo ginecologo, perché potrebbero essere un sintomo di infezione vaginale o candidosi. La candida è un problema diffuso durante la gravidanza, ma si può curare facilmente. ora ha un aspetto più umano gli arti sono visibili e mani e piedi prendono forma... tta questa crescita sorprendente e il tuo bambino ora è lungo appena 1,3 centimetri! Nona settimana Molti parlano dello splendore della gravidanza, riferendosi all'aspetto della pelle delle donne incinte. La pelle è più luminosa grazie all'aumento delle secrezioni, causato dagli ormoni della gravidanza. Purtroppo non è così per tutte le donne: l'aumento delle secrezioni può far comparire brufoli e macchioline in alcuni casi. Altre donne hanno il problema opposto: la pelle tende a essere più secca. In ogni caso, fai in modo di bere molta acqua (6-8 bicchieri al giorno) per aiutare la LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 4

5 purificazione della pelle. Alla fine di questa settimana il tuo bambino si chiama feto, e non più embrione. Gli arti crescono rapidamente, e le dita di mani e piedi cominciano a svilupparsi. Lo scheletro del tuo bambino, che all'inizio era formato da cartilagine, comincia a diventare osseo. Decima settimana Potresti accorgerti che i vestiti cominciano a stringere alla vita e sul seno. Il tuo addome può sembrare più grosso, ma in questa fase è dovuto ai cambiamenti nel tuo intestino (piuttosto che alla crescita dell'utero) e non è una cosa di cui preoccuparsi. Il tuo utero ora è grande come un'arancia ed è ancora nascosto dentro il tuo bacino. ora è lungo circa 2,5 cm e si possono notare molto bene le piccole dita delle mani e dei piedi. Undicesima settimana Durante la gravidanza molte donne soffrono di costipazione. Gli ormoni della gravidanza rilassano l'intestino, rallentandone così i movimenti. Di solito aumentare la quantità di fibre nella dieta e bere molta acqua aiuta molto. Se hai ancora problemi di questo tipo, rivolgiti al medico, al ginecologo o al farmacista per farti consigliare dei lassativi idrofili che possano essere assunti durante la gravidanza. Gli organi interni del tuo bambino sono ora tutti formati inclusi ovaie o testicoli. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 5

6 Dodicesima settimana A questo punto, nella maggior parte dei casi le nausee mattutine non sono più un problema, e probabilmente ti senti meno stanca. Il tuo utero continua a crescere e ora è più alto del bacino. Da qui in poi il battito cardiaco del tuo bambino si può sentire con un cardiotocografo (un apparecchio che misura il battito cardiaco del feto). La testa del tuo bambino comincia ad arrotondarsi e le palpebre si sono formate e chiuse sugli occhi. Ancora non puoi sentirlo, ma il tuo bambino si muove continuamente dentro il liquido amniotico ora può rotolarsi, stiracchiarsi, sbadigliare e muovere le dita. LA CRESCITA DEL BAMBINO NEL SECONDO TRIMESTRE Durante i tre mesi successivi probabilmente aumenterai di circa 6 chili, anche se il tuo bambino peserà circa un chilo. Il resto del peso è distribuito tra placenta, utero, seno e sangue extra. Durante questo trimestre dovrai sottoporti a molti esami importanti, soprattutto se hai più di 35 anni o se ci sono stati problemi di salute importanti nella tua famiglia. Probabilmente farai un'ecografia per valutare la crescita del tuo bambino. Dovrai fare regolari check-up prenatali col tuo medico o il tuo ginecologo. La maggior parte delle donne si sente molto bene in questo periodo della gravidanza. Ti sarai lasciata alle spalle il grosso delle nausee e della stanchezza del primo trimestre, e il tuo bambino non è ancora tanto grande LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 6

7 da stancarti portandolo in giro. Ricorda di fare attenzione alla dieta, di curarti e riposarti il più possibile. Tredicesima settimana Se hai avuto nausee all'inizio della gravidanza, a questo punto dovrebbero essere sparite. Alcune donne però provano la nausea per tutta la gravidanza. Parla col tuo ginecologo o col tuo medico se hai ancora problemi di nausee. Da qui in poi il tuo utero crescerà di volume e comincerà a notarsi la sporgenza dell'addome. ora è completamente formato e ha l'aspetto di un piccolo essere umano. La maggior parte dei suoi organi interni sta già funzionando perfettamente. Quattordicesima settimana Il tuo utero ora è grande quanto un grosso pompelmo. Potrebbe apparire una linea scura al centro del tuo addome. Si chiama Linea Nigra ed è una pigmentazione scura della pelle che di solito sparisce dopo il parto. ora ha le sopracciglia e qualche capello sulla testa. È lungo circa 12 centimetri! Prende tutto il suo nutrimento dalla placenta i feti a volte bevono anche un po' di liquido amniotico e possono urinare. Quindicesima settimana Nel tuo corpo ora c'è più molto sangue perché il tuo bambino ha bisogno di più ossigeno per crescere. Il tuo cuore aumenterà il suo lavoro del 20 % per spingere questo sangue in più in tutto il corpo. Alcune donne notano una tendenza a dimenticare le cose facilmente, hanno problemi di concentrazione e diventano maldestre. È tutto normale! I capelli e le sopracciglia del tuo bambino s infoltiscono sempre di più. Se il tuo bambino ha una tendenza ereditaria ad avere i capelli scuri, il pigmento si forma nei follicoli piliferi in questa fase. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 7

8 Sedicesima settimana Durante la visita prenatale il medico tasterà il tuo addome per verificare le dimensioni dell'utero, che a questo punto sporge visibilmente dal bacino. Da qui in poi, a ogni visita ti verrà misurata la pressione sanguigna; mani e piedi verranno controllati per verificarne il gonfiore. Una sottile peluria (chiamata lanugine) comincia a formarsi sul corpo del tuo bambino e cominciano a svilupparsi anche le ciglia. A questo punto il tuo bambino riesce a trovare e succhiarsi il pollice! Ora il tuo bambino è lungo circa 16 cm e pesa circa almeno 135 grammi. Diciassettesima settimana Ad alcune donne si tappa il naso e a volte sanguina per nessun motivo apparente. È un problema diffuso durante la gravidanza ed è probabilmente legato agli ormoni della gravidanza che fanno ammorbidire e gonfiare la mucosa nasale. Se ti si tappa il naso, non soffiarlo troppo forte, per evitare che possa sanguinare. Molti farmaci da banco per il raffreddore non sono indicati durante la gravidanza. I suffumigi sono una valida alternativa ai medicinali per liberare il naso quando sei incinta. è cresciuto fino a spingere la parte superiore dell'utero in alto, lo puoi sentire tra l'osso pubico e l'ombelico. Da qui in poi il tuo bambino pesa più della placenta. Diciottesima settimana Potresti notare che i capezzoli secernono piccole quantità di un liquido bianco, chiamato colostro. È un segno che il tuo seno si sta preparando a nutrire il tuo bambino. Molte donne non notano alcuna perdita di liquido durante la gravidanza e il colostro si manifesta solo dopo la nascita. ora è lungo circa 19 cm, pesa circa 170 grammi ed è in grado di scalciare, stringere le mani e succhiare. Diciannovesima settimana Da qui in poi può capitarti di sentire un lieve solletico o un palpitamento, nel momento in cui il tuo bambino si muove o scalcia. Se è il tuo secondo o terzo figlio sicuramente avrai già sentito questi movimenti e saprai che non è nulla di cui preoccuparsi, anzi!. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 8

9 Dentro le gengive si stanno sviluppando sia i denti da latte che i germi dentali dei denti definitivi. Ventesima settimana Il fondo dell'utero (la sua parte superiore) ora è all'altezza dell'ombelico e il medico palpando il tuo addome può valutare le dimensioni dell'utero. La pelle del tuo bambino comincia a sviluppare un rivestimento bianco simile alla cera, chiamato vernice caseosa, che aderisce alla lanugine (la peluria) su tutta la pelle, per proteggere il bambino e mantenerlo idratato. Ventunesima settimana Alcune donne cominciano ad avere problemi di pirosi (bruciore dietro lo sterno) o indigestione, entrambi problemi seccanti e causa di disagio. Si può alleviare la pirosi con soluzioni o tavolette antiacide fatti indicare dal tuo erborista, dal tuo medico o dal tuo ginecologo quali possono essere assunti durante la gravidanza. ora pesa circa 340 grammi e si muove liberamente nel liquido amniotico dentro il tuo utero. Ventiduesima settimana Le tue gengive possono gonfiarsi e sanguinare quando ti lavi i denti. Il gonfiore è causato dall'aumento degli ormoni della gravidanza. Dal punto di vista emotivo puoi avere sbalzi d'umore ed essere più sensibile del solito. A questo punto della tua gravidanza i tuoi ritmi del sonno cambiano e potresti accorgerti di ricordare nitidamente i sogni. ora è lungo circa 25 cm e tenendo le mani a coppa potresti accoglierlo dentro. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 9

10 Ventitreesima settimana Alcune donne possono sentire delle fitte ai lati dell'addome. Questo accade perché i legamenti uterini si stirano mentre l'utero si allarga. Il dolore scompare riposando e di solito non c'è nulla di cui preoccuparsi. Ad ogni modo se il dolore persiste, o se è accompagnato da perdite o sanguinamenti vaginali chiama il tuo medico o il tuo ginecologo e parlagliene. ora sta formando un suo ritmo di attività e sonno, e potrebbe essere diverso dal tuo! potrebbe essere più attivo proprio quando tu vuoi dormire. Ventiquattresima settimana Potresti cominciare a sentire le contrazioni di Braxton Hicks, causate dal tuo utero che si prepara al travaglio. Durante queste contrazioni il tuo addome s indurirà. Sono una parte normale della gravidanza e da qui in poi ti capiterà di sentirle occasionalmente. Se le contrazioni diventano più forti, aumentano di frequenza e durano di più consulta il tuo medico o il ginecologo. ora cresce rapidamente e i suoi organi interni sono tutti formati e maturi, tranne i polmoni. Se il tuo bambino dovesse nascere adesso, potrebbe essere abbastanza maturo da riuscire a sopravvivere in un reparto di terapia intensiva neonatale. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 10

11 Venticinquesima settimana Quando vai a dormire la notte può capitarti di avere i crampi alle gambe. È un problema comune durante la gravidanza, non è nulla di serio e non fa male al tuo bambino, ma può essere causa di parecchio disagio per te. Ventiseiesima settimana Potresti accorgerti di un battito ritmico in basso nel tuo addome che dura dai 15 ai 30 minuti. È il tuo bambino che ha il singhiozzo! Se non lo hai ancora fatto, è il momento di procurarti un reggiseno sostenitivo da maternità. Scegline uno di cotone e con le spalline regolabili, in modo che rimanga comodo mentre il tuo seno cresce. Dovrebbe essere apribile sul davanti per l'allattamento. ora è lungo circa 33 cm e pesa circa mezzo chilo. Ora potrebbe già essere capace di aprire e chiudere gli occhi. Ventisettesima settimana sta crescendo rapidamente, e tu dovresti aumentare regolarmente di peso da qui fino alla trentaseiesima settimana. Continua a fare del tuo meglio per seguire una dieta sana. La pelle del tuo bambino inizia a trasformarsi, da trasparente ad opaca. Ora è molto rugosa, ma è protetta e nutrita dalla vernice caseosa. Ventottesima settimana Alla visita prenatale il tuo medico o ginecologo ti palperà l'addome il tuo utero dovrebbe aver abbondantemente superato l'ombelico. Ricordati di scrivere qualunque domanda che tu o il tuo partner vogliate porre, perché queste visite sono il momento migliore per discutere dei dubbi o dei problemi col medico che ti segue. Se hai un diario della gravidanza puoi usare gli spazi appositi per segnarti le domande. ora è lungo circa 38 cm e pesa circa 900 grammi. Durante questa visita prenatale il medico può misurare il bambino e controllare alcune parti del suo corpo, come la testa, il fondoschiena e gli arti. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 11

12 LA CRESCITA DEL BAMBINO NELL'ULTIMO TRIMESTRE Durante gli ultimi tre mesi della gravidanza potresti essere preoccupata o ansiosa per il travaglio e sicuramente ti ritroverai a sperare che il tempo che ti separa dalla nascita passi in fretta. Probabilmente in questa fase prenderai circa 5 chili. La maggior parte di questo peso sarà quello del bambino, ma prenderai peso anche per il liquido amniotico, la placenta, il seno, il sangue e l'utero. In questo periodo dovrai intensificare i controlli prenatali. Verso la fine della tua gravidanza dovrai fare dei controlli settimanali. Il medico o il ginecologo controlleranno i progressi della tua gravidanza, per verificare che tutto vada bene. Tra i problemi che possono renderti la vita scomoda in questa fase, ci sono mal di schiena, difficoltà a metterti comoda per dormire, pressione sui polmoni da parte del bambino. Le contrazioni di Braxton Hicks possono aumentare e probabilmente comincerai a essere piuttosto stanca. Prova a rilassarti e riposati più che puoi l'arrivo del tuo bambino non è lontano! Ventinovesima settimana Probabilmente ti sentirai come se il bambino spingesse contro gli organi interni. Questo accade perché il tuo utero sta premendo contro il diaframma, lo stomaco, il fegato e l'intestino. Alcune donne smettono di lavorare in questo periodo perché sono troppo stanche. a questo punto è circa a due terzi delle sue dimensioni alla nascita. Trentesima settimana Gli ormoni della gravidanza hanno ammorbidito i tuoi legamenti. Questo, unito al crescente peso del tuo bambino, può causare problemi di mal di schiena. Per questo è molto importante che tu mantenga una postura corretta quando stai in piedi o seduta. Prova a mettere un cuscino dietro i reni quando stai seduta. Fai attenzione quando ti alzi, e da qui in poi evita di mettere i tacchi alti. Gli occhi del tuo bambino stanno imparando a mettere a fuoco ciò che lo circonda. Anche se non noti le regolari contrazioni di Braxton Hicks, il tuo bambino le nota di sicuro. Trentunesima settimana Potresti cominciare a sentirti mancare il fiato quando il bambino spinge contro i polmoni, soprattutto quando stai seduta. È una sensazione normale e non vuole dire che il tuo bambino riceve meno ossigeno. È bene sapere che i cambiamenti del tuo sistema respiratorio in realtà ti permettono di inspirare più aria e di usarla con maggiore efficienza. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 12

13 I polmoni del tuo bambino stanno maturando, ma devono ancora sviluppare il surfattante polmonare, una sostanza che permette al tuo bambino di respirare dopo la nascita. Trentaduesima settimana Molti bambini cominciano a posizionarsi a testa in giù nell'utero. Questo accade perché la parte superiore dell'utero è più grande, e offre più spazio per la parte più larga del bambino, il fondoschiena e le gambe ripiegate. In questa fase il bambino ha ancora molto spazio nell'utero, e la posizione non è importante. Ora il tuo bambino pesa circa 1,8 chili, ed è lungo circa 41 centimetri. Trentaduesima settimana Comincerai a sentire i movimenti del tuo bambino che spinge e dà calci, e potresti perfino sentire la differenza tra un piede, un ginocchio o il fondoschiena. sta cominciando a creare delle riserve di grasso sotto la pelle e sta crescendo velocemente. Trentaquattresima settimana Durante i controlli, il medico o il ginecologo verificheranno la crescita del tuo bambino e ti chiederanno se si sta muovendo o sta scalciando regolarmente. È importante che ti riposi il più possibile con i piedi in alto, specialmente se hai i piedi o le caviglie gonfie. Da qui in poi dovresti evitare di stare sdraiata sulla schiena perché in questa posizione il peso del bambino e dell'utero comprimono importanti vasi sanguigni e possono farti sentire debole. ora distingue luce e buio e la pelle si distende diventando meno rugosa. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 13

14 Trentacinquesima settimana Sicuramente avrai notato che hai bisogno di urinare più frequentemente: questo avviene a causa della testa del bambino che preme sulla tua vescica. Quando ridi, starnutisci o tossisci puoi avere delle piccole perdite di urina. È importante che tu faccia degli esercizi per rinforzare il pavimento pelvico, perché ti permetteranno di controllare la vescica più velocemente dopo il parto. Se non sai fare questi esercizi, il medico o il ginecologo possono insegnarteli. Anche i fisioterapisti hanno una vasta gamma di esercizi per il pavimento pelvico. Se parteciperai a dei corsi preparto anche lì verranno spiegati. È importante che continui a fare questi esercizi per tutta la vita. è lungo circa 44 centimetri, pesa circa 2,5 chili ed è quasi completamente sviluppato. Trentaseiesima settimana La testa del tuo bambino comincia a scendere nel bacino (il termine tecnico è impegno nel bacino ), e il suo fondoschiena non preme più sui tuoi polmoni. Circa 4 bambini su 100 rimangono in posizione podalica alla fine della gravidanza. Posizione podalica vuol dire che il bambino ha il fondoschiena in basso, anziché la testa. Se il bambino resta in questa posizione alcuni medici cercano di far ruotare il bambino perché alla nascita si presenti di testa. Se non si riesce a far girare il bambino si potrebbe dover ricorrere al parto cesareo. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 14

15 è ormai quasi completamente maturo. Trentasettesima settimana Il tuo ritmo sonno-veglia potrebbe essere disturbato, e potresti avere difficoltà a trovare una posizione comoda a letto. Può aiutare mettere dei cuscini tra le ginocchia e sostenere l'addome quando stai su un fianco. ora è lungo circa 50 centimetri e comincia ad esercitarsi nei movimenti della respirazione, anche se ovviamente non c'è aria nei suoi polmoni. Trentottesima settimana probabilmente ora si muove di meno e al posto di sentire muovere tutto il suo corpo potresti notare solo dei colpetti del piede o del ginocchio. La testa del bambino spinge contro i muscoli del pavimento pelvico e puoi avvertirne la sensazione nella vagina. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 15

16 cresce anche di 100 grammi alla settimana, e ora pesa circa 2,9 chili. Trentanovesima settimana La tua cervice si ammorbidisce per prepararsi al travaglio. Puoi sentire delle forti contrazioni di Braxton Hicks. Potresti sentirti molto pesante e stanca, come se il tuo corpo non aspettasse altro che il bambino si sbrighi ad arrivare. Il riflesso di suzione e quello della deglutazione del tuo bambino sono ormai stabili e pronti a essere usati nella vita nel mondo esterno. Quarantesima settimana Anche se la tua data prevista è arrivata, ricorda che il travaglio può iniziare una o due settimane prima o dopo questa data. Conclusi i nove mesi, il tuo bambino dovrebbe pesare circa tra i 2,7 e i 3,5 chili, anche se in realtà il peso potrebbe essere ovunque tra i 2,5 e i 5 chili. La lunghezza dalla testa al fondoschiena dovrebbe essere tra i 35 e i 38 centimetri, mentre quella dalla testa ai piedi tra i 44 e i 55. Ovviamente queste sono misure medie e ci possono essere ampie variazioni. Buona Gravidanza, Buon Parto e Buona Maternità! LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 16

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

ALLATTAMENTO AL SENO Elementi informativi per gli operatori

ALLATTAMENTO AL SENO Elementi informativi per gli operatori a cura del Comitato nazionale multisettoriale per l allattamento materno 1. Tutte le mamme hanno il latte Allattare al seno è un gesto naturale. Fin dall inizio del mondo, attraverso il proprio latte le

Dettagli

Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là,

Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là, Un uomo che dorme Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là, dove la memoria identifica senza sforzo

Dettagli

Castrazione e sterilizzazione

Castrazione e sterilizzazione Centro veterinario alla Ressiga Castrazione e sterilizzazione Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali ed alternative Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Castrazione e sterilizzazione Castrazione

Dettagli

«Top 10» per l inverno

«Top 10» per l inverno «Top 10» per l inverno Suva Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Tel. 041 419 51 11 Ordinazioni www.suva.ch/waswo-i Fax 041 419 59 17 Tel. 041 419 58 51 Autori dott. Hans

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

qualità uniche, ma è anche molto di più.

qualità uniche, ma è anche molto di più. 1 Care mamme, cari papà, è a voi pr ima di tutto c he è r ivolta questa piccola guida, che accompagnerà la campagna per l allattamento al s e n o promossa dal Ministero della Salute. Lo slogan scelto è:

Dettagli

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV)

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo guardate le informazioni di base contenute in Alcune informazioni sull esame per il papilloma

Dettagli

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi AR IO NE PARLO DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi Ti aiuta a tenere sotto controllo la tua artrite reumatoide e a trarre il massimo beneficio dalla terapia Visita www.arioneparlo.it

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale Quant è difficile rilassarsi veramente e profondamente anche quando siamo sdraiati e apparentemente immobili e distesi, le tensioni mentali, le preoccupazioni della giornata e le impressioni psichiche

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

MISURA PERFETTA DEL TUO ANELLO

MISURA PERFETTA DEL TUO ANELLO TROVA LA MISURA PERFETTA DEL TUO ANELLO ANELLI misure PANDORA Diametro Ø Controlla le tue impostazioni di stampa per essere sicuro che la misura in scala corrisponda esattamente a 50 millimetri. 48 50

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani Antibiotici quandosì quandono Lavarsi le mani semplice ma efficace Lavarsi le mani è il modo migliore per arrestare la diffusione delle infezioni respiratorie. L 80% delle più comuni infezioni si diffonde

Dettagli

Come moltiplicare l intelligenza del tuo bimbo da 0 a 3 anni.

Come moltiplicare l intelligenza del tuo bimbo da 0 a 3 anni. Come moltiplicare l intelligenza del tuo bimbo da 0 a 3 anni. Ebook gratuito A cura della D.ssa Liliana Jaramillo, Psicologa ed esperta in stimolazione infantile http://www.bimbifelicionline.it Copyright

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica)

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Cos è il diabete? Il diabete mellito, meglio noto come diabete, è una malattia che compare quando l organismo non produce insulina a sufficienza

Dettagli

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Facoltà di Medicina Veterinaria Embriologia e Terapia Genica e Cellulare Le cellule staminali adulte:

Dettagli

Flauto Polmonare/Lung Flute

Flauto Polmonare/Lung Flute Flauto Polmonare/Lung Flute Modello per TERAPIA, DOMICILIO, IGIENE BRONCHIALE Manuale di istruzioni per il paziente: Il Flauto Polmonare è generalmente indicato per una terapia a pressione respiratoria

Dettagli

FONDAZIONE IRCCS CA GRANDA

FONDAZIONE IRCCS CA GRANDA FONDAZIONE IRCCS CA GRANDA OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO Benvenuti in maternità DIPARTIMENTO PER LA SALUTE DELLA DONNA, DEL BAMBINO E DEL NEONATO U.O. DI NEONATOLOGIA E TERAPIA INTENSIVA NEONATALE 1 Con

Dettagli

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute Ergonomia in uffi cio Per il bene della vostra salute Ogni persona è unica, anche per quanto riguarda la struttura corporea. Una postazione di lavoro organizzata in modo ergonomico si adatta a questa individualità.

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause

Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause Si parla di "sterilità" quando dopo un anno di rapporti sessuali regolari non è ancora intervenuta una gravidanza. Le cause di una mancanza di figli non

Dettagli

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata Cari pazienti! Vi sentite spesso fiacchi, stanchi, esauriti o giù di morale? Soffrite facilmente il freddo?

Dettagli

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi DOLCE FAR NIENTE IN NATUZZI SOGNIAMO UN MONDO PIÙ CONFORTEVOLE. CHIAMATELA PASSIONE, MA È IL NOSTRO IMPEGNO PER DONARVI BENESSERE. PER NOI, UNA POLTRONA NON È UN SEMPLICE OGGETTO, ESSA HA UNA PRESENZA

Dettagli

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42 Parliamo di diabete N. 42 Revisione agosto 2010 Cos è il diabete? What is diabetes? - Italian Diabete è il nome dato a un gruppo di diverse malattie in cui vi è troppo glucosio nel sangue. Il pancreas

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Occhio alle giunture La migliore prevenzione

Occhio alle giunture La migliore prevenzione Occhio alle giunture La migliore prevenzione 1 Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Telefono 041

Dettagli

un gioco di acquisti e costruzioni

un gioco di acquisti e costruzioni un gioco di acquisti e costruzioni Creato da Ben Haskett Illustrazioni di Derek Bacon La storia........ 2 Obiettivo del gioco........ 3 Componenti... 3 Preparazione..... 4 Come giocare...... 6 Carte costruzione.........

Dettagli

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Passo numero 1: TESTA LA TUA DIGESTIONE Questo primo breve test ti serve per capire com è adesso la tua digestione, se è ancora buona ed efficiente

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate.

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. INDICE La presente guida contiene suggerimenti e indicazioni di carattere generale e a scopo puramente informativo. Non si deve prescindere dal leggere attentamente

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LA GOTTA ED ALTRE ARTRITI DA CRISTALLI REGGIO EMILIA,, APRILE 2007 La Gotta ed altre Artriti da Cristalli

Dettagli

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu Collaboriamo con i pazienti, le famiglie e i professionisti sanitari per offrire assistenza e informazioni sulla sincope e sulle convulsioni anossiche riflesse Soffre di episodi inspiegati di Lista di

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

SCHEDE INFORMATIVE SUI POLMONI www.european-lung-foundation.org

SCHEDE INFORMATIVE SUI POLMONI www.european-lung-foundation.org Lo scopo di questa scheda informativa è illustrare alle persone affette da broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e ai loro amici e familiari il modo migliore per poter vivere una vita normale con

Dettagli

SISTEMA CIRCOLATORIO. Permette, attraverso il sangue, il trasporto di O 2. , sostanze nutritizie ed ormoni ai tessuti e la rimozione di CO 2

SISTEMA CIRCOLATORIO. Permette, attraverso il sangue, il trasporto di O 2. , sostanze nutritizie ed ormoni ai tessuti e la rimozione di CO 2 SISTEMA CIRCOLATORIO Permette, attraverso il sangue, il trasporto di O 2, sostanze nutritizie ed ormoni ai tessuti e la rimozione di CO 2 e cataboliti, per mantenere costante la composizione del liquido

Dettagli

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della vita, ed è anche quello presente

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

Differenziamento = Creazione cellule specializzate. Il tuo corpo ha bisogno delle cellule staminali

Differenziamento = Creazione cellule specializzate. Il tuo corpo ha bisogno delle cellule staminali Differenziamento = Creazione cellule specializzate Cos è una cellula staminale? Cosa mostra la foto Un pezzo di metallo e molti diversi tipi di viti. Dare origine a diversi tipi di cellule è un processo

Dettagli

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO di Sergio Mazzei Direttore dell Istituto Gestalt e Body Work TEORIA DEL SÉ Per organismo nella psicoterapia della Gestalt si intende l individuo che è in relazione con

Dettagli

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Per pazienti con determinate condizioni cardiache, l impiego di una pompa

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

Dai tuoi primi mesi ai suoi primi passi

Dai tuoi primi mesi ai suoi primi passi Weleda nel mondo Presente in più di 60 paesi, in 5 continenti Più di 1700 impiegati Possiede esclusivi centri SPA a New York, Giappone e Parigi Distribuisce in farmacia, parafarmacia, erboristeria e in

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

SVILUPPO EMBRIONALE (PARTE PRIMA)

SVILUPPO EMBRIONALE (PARTE PRIMA) SVILUPPO EMBRIONALE (PARTE PRIMA) Lo sviluppo embrionale è il processo che, per successive mitosi porta dallo zigote all'individuo completo. Lo sviluppo embrionale comprende in realtà vari aspetti, che

Dettagli

Sempre collegato al tuo comfort con evohome

Sempre collegato al tuo comfort con evohome Sempre collegato al tuo comfort con evohome Pag 2 Comfort e controllo Comfort più controllo: proprio quello che puoi aspettarti da evohome Pag. 3 evohome Il sistema intelligente per il riscaldamento a

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale SALUTE Aumenti la tua salute, CALORIE Perdi peso, AUTOSTIMA Accresci la tua autostima, LONGEVITÀ Allunghi la tua vita, EFFICIENZA Potenzi i tuoi muscoli e migliori il tuo equilibrio, LE SCALE M U S I C

Dettagli

Anno 2012 LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE IN ITALIA

Anno 2012 LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE IN ITALIA 3 dicembre 2014 Anno 2012 LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE IN ITALIA Nel 2012 vi sono stati in Italia 613.520 con un standardizzato di mortalità di 92,2 individui per diecimila residenti. La tendenza recente

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni PIANO DI L ETTURA IL LUNEDÌ SCOMPARSO Silvia Roncaglia Dai 5 anni Illustrazioni di Simone Frasca Serie Arcobaleno n 5 Pagine: 34 (+ 5 di giochi) Codice: 978-88-384-7624-1 Anno di pubblicazione: 2006 L

Dettagli

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Lega Friulana per il Cuore CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Materiale predisposto dal dott. Diego Vanuzzo, Centro di Prevenzione Cardiovascolare, Udine a nome del Comitato Tecnico-Scientifico

Dettagli

AIUTA TE STESSO CON DYNAMIND di Serge Kahili King

AIUTA TE STESSO CON DYNAMIND di Serge Kahili King AIUTA TE STESSO CON DYNAMIND di Serge Kahili King Traduzione di Paola Dianetti La Tecnica Dynamind Forma base 1. Scegliete un problema fisico, emotivo o mentale su cui lavorare. 2. Avvicinate le mani unendo

Dettagli

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO ndice 1 Fai come fa la Natura 2 Cosa ci metti per fare la terra? 3 Come funziona il Compostaggio 4 Le cose

Dettagli

COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER

COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER LEADER: 1. Colui che conduce o guida. 2. Colui che ha la responsabilità o il comando di altri. 3. Colui che ha influenza o potere. ESSERE LEADER: Innanzitutto avere una

Dettagli

Informazioni ai pazienti per colonoscopia

Informazioni ai pazienti per colonoscopia - 1 - Informazioni ai pazienti per colonoscopia Protocollo informativo consegnato da: Data: Cara paziente, Caro paziente, La preghiamo di leggere attentamente il foglio informativo subito dopo averlo ricevuto.

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo consultate il documento Alcune informazioni sul virus HPV

Dettagli

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Denominazione: Mercurio II Solfato soluzione 200 g/lin acido solforico diluito 1.2

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

PERCORSO NASCITA E SOSTEGNO ALLA GENITORIALITÀ: il progetto Adozione Sociale

PERCORSO NASCITA E SOSTEGNO ALLA GENITORIALITÀ: il progetto Adozione Sociale Pag. 1 di 5 PERCORSO NASCITA E SOSTEGNO ALLA GENITORIALITÀ: il progetto Adozione Sociale INDICE: : il progetto Adozione Sociale I gruppi pre-parto La favola della nascita: un viaggio tra fantasia e realtà

Dettagli

dell ALLATTAMENTO al SENO

dell ALLATTAMENTO al SENO ABC dell ALLATTAMENTO al SENO Ogni Ospedale del Trentino dovrebbe avere come punti di riferimento i 10 passi proposti dall UNICEF per essere un Ospedale Amico del bambino : 1 avere un protocollo scritto

Dettagli

SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE!

SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE! SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE! Perché si inizia a fumare Tutti sanno che fumare fa male. Eppure, milioni di persone nel mondo accendono, in ogni istante, una sigaretta! Non se ne conoscono

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori L ergonomia al microscopio 10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori 1 Regolare correttamente l altezza della sedia. Per lavorare in maniera confortevole è importante adattare gli

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Cos'é un test genetico predittivo?

Cos'é un test genetico predittivo? 16 Orientamenti bioetici per i test genetici http://www.governo.it/bioetica/testi/191199.html IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI Autorizzazione al trattamento dei dati genetici - 22 febbraio

Dettagli

Alcol: sei sicura? Le ragazze e l alcol. Il libretto per conoscere e non rischiare.

Alcol: sei sicura? Le ragazze e l alcol. Il libretto per conoscere e non rischiare. OSSERVATORIO NAZIONALE ALCOL CNESP WHO COLLABORATING CENTRE FOR RESEARCH AND HEALTH PROMOTION ON ALCOHOL AND ALCOHOL-RELATED HEALTH PROBLEMS SIA SOCIETÀ ITALIANA ALCOLOGIA Alcol: sei sicura? Le ragazze

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

Andrea Bajani Tanto si doveva

Andrea Bajani Tanto si doveva Andrea Bajani Tanto si doveva Quando muoiono, gli uccelli cadono giù. Non se ne accorge quasi nessuno, di solito, salvo il cacciatore che l ha colpito e il cane che deve dargli la caccia. Il cacciatore

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

PER LA GESTIONE INFORMATIVO

PER LA GESTIONE INFORMATIVO Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare e di Area Critica Direttore Dott. L. Zucchi UNITA DI TERAPIA SEMINTENSIVA RESPIRATORIA (UTSIR) OPUSCOLO INFORMATIVO PER LA GESTIONE A DOMICILIO DELLA TRACHEOSTOMIA

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

a) Nel disegno contrassegnato con il numero uno. RSB0002 a) 20. b) 18. c) 16. d) 22. c

a) Nel disegno contrassegnato con il numero uno. RSB0002 a) 20. b) 18. c) 16. d) 22. c RSB0001 In quale/i dei disegni proposti l area tratteggiata é maggiore dell area lasciata invece bianca? a) Nel disegno contrassegnato con il numero uno. b) In nessuno dei due. c) Nel disegno contrassegnato

Dettagli

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL Barrare la risposta corretta A cura della Dott.ssa Cristina Cerbini Febbraio 2006

Dettagli

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA Codice Descrizione DRG 006 Decompressione tunnel carpale Allegato 6 A 008 INTERVENTI SU NERVI PERIFERICI E CRANICI E ALTRI

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli