LA GRAVIDANZA SETTIMANA PER SETTIMANA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA GRAVIDANZA SETTIMANA PER SETTIMANA"

Transcript

1 LA GRAVIDANZA SETTIMANA PER SETTIMANA Questa sezione ti spiega come si sviluppa il tuo bambino, settimana per settimana durante la tua gravidanza. Nelle 40 settimane di gravidanza il tuo bambino crescerà e si svilupperà, partendo da un gruppetto di cellule grande come una punta di spillo fino a diventare un bimbo o una bimba, che peserà in media 3-4 chili. L e-book La Gravidanza Settimana per Settimana si occupa anche di alcuni dei cambiamenti che interessano il tuo corpo in questo periodo e di come le tue emozioni ed esperienze cambiano col procedere della gravidanza. Ogni donna affronterà la gravidanza in maniera lievemente diversa, quindi devi considerare le fasi qui descritte come una guida indicativa. Questo libro ti mostrerà cosa probabilmente succederà al tuo corpo in ogni fase della tua gravidanza e ti descriverà come il tuo bambino cresce e si sviluppa. Tieni presente che gravidanze diverse procedono con ritmi diversi. Le misure date per peso e lunghezza sono medie, questo significa che il tuo bambino può crescere più lentamente o più velocemente rispetto alle mie indicazioni (e sta comunque crescendo bene!). Potrebbe piacerti tenere un diario durante la gravidanza. Il diario può diventare un punto di riferimento speciale dove scrivere come ti senti e quali cambiamenti senti nel tuo corpo mentre il tuo bambino cresce. Il diario della gravidanza può essere il modo perfetto per rivivere un bellissimo ricordo dopo la nascita del tuo bambino. IL CONCEPIMENTO LA CRESCITA DEL BAMBINO NEL PRIMO TRIMESTRE LA CRESCITA DEL BAMBINO NEL SECONDO TRIMESTRE LA CRESCITA DEL BAMBINO NEGLI ULTIMI TRE MESI IL CONCEPIMENTO La gravidanza comincia quando un ovulo viene rilasciato più o meno a metà tra un ciclo e l'altro, e viene fecondato da una cellula maschile (spermatozoo). La fecondazione avviene di solito all'estremità esterna della tuba di Falloppio. Milioni di spermatozoi circondano l'ovulo, ma solo uno riesce a entrare. Quando la testa dello spermatozoo entra nell'ovulo, la sua coda cade. Mentre l'ovulo fecondato, scende lungo la tuba di Falloppio e si divide in due cellule. Le cellule continuano a dividersi finche non si forma un globo di cellule. Una volta raggiunto l'utero questo globo si attacca alla parete uterina. Quando questo globo di cellule si aggancia, il tessuto circostante produce gli ormoni che aiutano il proseguimento della gravidanza. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 1

2 In questa fase il globo di cellule da cui si svilupperà il bambino si chiama embrione. Le cellule grazie alle quali l embrione è attaccato alla parete del tuo utero si trasformeranno in tre cose importantissime il cordone ombelicale, la placenta ed il sacco amniotico. tti e tre sono molto importanti per la crescita e per la protezione del tuo bambino. LA CRESCITA DEL BAMBINO NEL PRIMO TRIMESTRE Durante le prime 12 settimane (o primo trimestre) della tua gravidanza aumenterai di 1 o 2 chili (se soffri di nausee mattutine probabilmente questi chili saranno meno). La maggior parte di questo peso è nella placenta (che verrà espulsa dopo la nascita), nel seno, nell'utero e nel sangue in più che il tuo corpo produce in questa fase. Durante la gravidanza il tuo corpo lavora più del normale e il ritmo cardiaco e respiratorio aumentano. Gli ormoni potrebbero rendere il tuo seno più morbido al tatto, più grosso e più pesante. Il tuo utero diventerà più grande e la pressione che eserciterà sulla vescica potrebbe farti urinare più spesso. Questa sezione ti fornirà un breve riassunto, settimana per settimana, di cosa succede al tuo corpo e al tuo bambino. Non ti preoccupare se ti sembra di essere diversa dalle descrizioni settimanali indicate in questa sezione, perché la gravidanza è un'esperienza diversa per ogni donna. Discuti tutti i dubbi o le preoccupazioni che ti possono venire durante la gravidanza col tuo medico o la tua ostetrica. Terza settimana Ogni settimana della tua gravidanza è calcolata dal numero di settimane dal primo giorno del tuo ultimo ciclo. Questo significa che se hai un ciclo regolare di quattro giorni, la terza settimana della tua gravidanza sarà in realtà la prima settimana dopo il concepimento del tuo bambino. In questa fase non ti sarai ancora accorta di aver saltato il ciclo e quindi non puoi sapere di essere incinta. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 2

3 Durante la terza settimana l'ovulo fecondato si annida nell'endometrio ed è grande quanto un puntino. Quarta settimana Durante la quarta settimana non hai ancora saltato il ciclo, ma se stai cercando di rimanere incinta, sarai probabilmente molto eccitata di scoprire se questo mese ci sei riuscita. Strati di cellule specializzate cominciano a svilupparsi per formare gli organi, il sistema nervoso, le ossa, i muscoli e il sangue del tuo bambino. Quinta settimana Alla quinta settimana il tuo ciclo è in ritardo, quindi puoi cominciare a pensare di essere rimasta incinta, e potresti accorgerti che il tuo seno è lievemente cresciuto ed è più morbido al tatto. Potresti anche sentirti come se il ciclo stesse per arrivare (alcune donne hanno definito le prime due settimane di gravidanza come la più lunga fase di sindrome premestruale mai capitata! ). Appena il tuo ciclo è in ritardo di un giorno puoi fare un test di gravidanza. Puoi rivolgerti a un medico oppure comprare un kit in farmacia. In questa fase alcune donne cominciano già a soffrire di nausea e sensazione vomito. Nonostante sia nota come nausea mattutina, in realtà può capitare in qualunque orario del giorno o della notte. La gravità delle nausee e quanto perdurano nella gravidanza sono parametri che variano moltissimo da donna a donna. La maggior parte delle donne che soffrono di nausee mattutine, nota che il problema migliora notevolmente entro la fine del primo trimestre, se non prima. Alla quinta settimana il tuo bambino è lungo circa due millimetri e stanno cominciando a formarsi il midollo spinale, il cervello, i muscoli e le ossa. Sesta settimana In questa fase della tua gravidanza potresti cominciare a sentirti stanca. Un esercizio moderato e regolare, come il nuoto o la camminata, può aiutare a farti sentire meno stanca e più capace di affrontare le richieste che la gravidanza fa al tuo corpo. Entro la fine di questa settimana il cuore del tuo bambino (che si chiama ancora embrione) LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 3

4 comincia a battere. Il sangue scorre dentro di lui e verso la placenta. La placenta è un organo con funzione di filtro. Permette all'ossigeno e alle sostanze nutritive di arrivare all'embrione, e all'anidride carbonica e le sostanze di scarto di essere eliminate. Ora la testa e il corpo del tuo bambino sono ben definiti, e sia le gambe che le braccia cominciano ad abbozzarsi. ora è lungo 6 millimetri circa come un granello di riso. Settima settimana Alcune donne notano di essere particolarmente emotive durante le prime settimane di gravidanza: questo è dovuto principalmente agli ormoni della gravidanza. Alcune donne possono notare a questo punto che il seno è cresciuto in modo consistente e la zona scura intorno ai capezzoli (areola) si è scurita ancora di più. Potresti notare anche una specie di pelle d'oca intorno all'areola (sono le ghiandole di Montgomery) e i capezzoli più grandi. Il midollo spinale e il cervello si stanno sviluppando; ora il tuo bambino è circondato da un sacco membranoso ed è sostenuto da un fluido chiamato liquido amniotico. Le narici e le labbra compaiono sul viso del tuo bambino e gli occhi sono visibili sotto la pelle. Ottava settimana Potresti accorgerti che alcuni cibi che ti piacevano ora non ti vanno più. Alcune donne sentono un sapore metallico in bocca, probabilmente causato dagli ormoni della gravidanza. Dato che il tuo utero sta crescendo, potresti aver bisogno di urinare più spesso, a causa della crescente pressione sulla vescica. In questa fase molte donne notano un aumento delle perdite vaginali: è normale, a meno che le perdite siano accompagnate da prurito, provochino disagio o abbiano un cattivo odore. Se le perdite ti preoccupano consulta un medico o il tuo ginecologo, perché potrebbero essere un sintomo di infezione vaginale o candidosi. La candida è un problema diffuso durante la gravidanza, ma si può curare facilmente. ora ha un aspetto più umano gli arti sono visibili e mani e piedi prendono forma... tta questa crescita sorprendente e il tuo bambino ora è lungo appena 1,3 centimetri! Nona settimana Molti parlano dello splendore della gravidanza, riferendosi all'aspetto della pelle delle donne incinte. La pelle è più luminosa grazie all'aumento delle secrezioni, causato dagli ormoni della gravidanza. Purtroppo non è così per tutte le donne: l'aumento delle secrezioni può far comparire brufoli e macchioline in alcuni casi. Altre donne hanno il problema opposto: la pelle tende a essere più secca. In ogni caso, fai in modo di bere molta acqua (6-8 bicchieri al giorno) per aiutare la LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 4

5 purificazione della pelle. Alla fine di questa settimana il tuo bambino si chiama feto, e non più embrione. Gli arti crescono rapidamente, e le dita di mani e piedi cominciano a svilupparsi. Lo scheletro del tuo bambino, che all'inizio era formato da cartilagine, comincia a diventare osseo. Decima settimana Potresti accorgerti che i vestiti cominciano a stringere alla vita e sul seno. Il tuo addome può sembrare più grosso, ma in questa fase è dovuto ai cambiamenti nel tuo intestino (piuttosto che alla crescita dell'utero) e non è una cosa di cui preoccuparsi. Il tuo utero ora è grande come un'arancia ed è ancora nascosto dentro il tuo bacino. ora è lungo circa 2,5 cm e si possono notare molto bene le piccole dita delle mani e dei piedi. Undicesima settimana Durante la gravidanza molte donne soffrono di costipazione. Gli ormoni della gravidanza rilassano l'intestino, rallentandone così i movimenti. Di solito aumentare la quantità di fibre nella dieta e bere molta acqua aiuta molto. Se hai ancora problemi di questo tipo, rivolgiti al medico, al ginecologo o al farmacista per farti consigliare dei lassativi idrofili che possano essere assunti durante la gravidanza. Gli organi interni del tuo bambino sono ora tutti formati inclusi ovaie o testicoli. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 5

6 Dodicesima settimana A questo punto, nella maggior parte dei casi le nausee mattutine non sono più un problema, e probabilmente ti senti meno stanca. Il tuo utero continua a crescere e ora è più alto del bacino. Da qui in poi il battito cardiaco del tuo bambino si può sentire con un cardiotocografo (un apparecchio che misura il battito cardiaco del feto). La testa del tuo bambino comincia ad arrotondarsi e le palpebre si sono formate e chiuse sugli occhi. Ancora non puoi sentirlo, ma il tuo bambino si muove continuamente dentro il liquido amniotico ora può rotolarsi, stiracchiarsi, sbadigliare e muovere le dita. LA CRESCITA DEL BAMBINO NEL SECONDO TRIMESTRE Durante i tre mesi successivi probabilmente aumenterai di circa 6 chili, anche se il tuo bambino peserà circa un chilo. Il resto del peso è distribuito tra placenta, utero, seno e sangue extra. Durante questo trimestre dovrai sottoporti a molti esami importanti, soprattutto se hai più di 35 anni o se ci sono stati problemi di salute importanti nella tua famiglia. Probabilmente farai un'ecografia per valutare la crescita del tuo bambino. Dovrai fare regolari check-up prenatali col tuo medico o il tuo ginecologo. La maggior parte delle donne si sente molto bene in questo periodo della gravidanza. Ti sarai lasciata alle spalle il grosso delle nausee e della stanchezza del primo trimestre, e il tuo bambino non è ancora tanto grande LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 6

7 da stancarti portandolo in giro. Ricorda di fare attenzione alla dieta, di curarti e riposarti il più possibile. Tredicesima settimana Se hai avuto nausee all'inizio della gravidanza, a questo punto dovrebbero essere sparite. Alcune donne però provano la nausea per tutta la gravidanza. Parla col tuo ginecologo o col tuo medico se hai ancora problemi di nausee. Da qui in poi il tuo utero crescerà di volume e comincerà a notarsi la sporgenza dell'addome. ora è completamente formato e ha l'aspetto di un piccolo essere umano. La maggior parte dei suoi organi interni sta già funzionando perfettamente. Quattordicesima settimana Il tuo utero ora è grande quanto un grosso pompelmo. Potrebbe apparire una linea scura al centro del tuo addome. Si chiama Linea Nigra ed è una pigmentazione scura della pelle che di solito sparisce dopo il parto. ora ha le sopracciglia e qualche capello sulla testa. È lungo circa 12 centimetri! Prende tutto il suo nutrimento dalla placenta i feti a volte bevono anche un po' di liquido amniotico e possono urinare. Quindicesima settimana Nel tuo corpo ora c'è più molto sangue perché il tuo bambino ha bisogno di più ossigeno per crescere. Il tuo cuore aumenterà il suo lavoro del 20 % per spingere questo sangue in più in tutto il corpo. Alcune donne notano una tendenza a dimenticare le cose facilmente, hanno problemi di concentrazione e diventano maldestre. È tutto normale! I capelli e le sopracciglia del tuo bambino s infoltiscono sempre di più. Se il tuo bambino ha una tendenza ereditaria ad avere i capelli scuri, il pigmento si forma nei follicoli piliferi in questa fase. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 7

8 Sedicesima settimana Durante la visita prenatale il medico tasterà il tuo addome per verificare le dimensioni dell'utero, che a questo punto sporge visibilmente dal bacino. Da qui in poi, a ogni visita ti verrà misurata la pressione sanguigna; mani e piedi verranno controllati per verificarne il gonfiore. Una sottile peluria (chiamata lanugine) comincia a formarsi sul corpo del tuo bambino e cominciano a svilupparsi anche le ciglia. A questo punto il tuo bambino riesce a trovare e succhiarsi il pollice! Ora il tuo bambino è lungo circa 16 cm e pesa circa almeno 135 grammi. Diciassettesima settimana Ad alcune donne si tappa il naso e a volte sanguina per nessun motivo apparente. È un problema diffuso durante la gravidanza ed è probabilmente legato agli ormoni della gravidanza che fanno ammorbidire e gonfiare la mucosa nasale. Se ti si tappa il naso, non soffiarlo troppo forte, per evitare che possa sanguinare. Molti farmaci da banco per il raffreddore non sono indicati durante la gravidanza. I suffumigi sono una valida alternativa ai medicinali per liberare il naso quando sei incinta. è cresciuto fino a spingere la parte superiore dell'utero in alto, lo puoi sentire tra l'osso pubico e l'ombelico. Da qui in poi il tuo bambino pesa più della placenta. Diciottesima settimana Potresti notare che i capezzoli secernono piccole quantità di un liquido bianco, chiamato colostro. È un segno che il tuo seno si sta preparando a nutrire il tuo bambino. Molte donne non notano alcuna perdita di liquido durante la gravidanza e il colostro si manifesta solo dopo la nascita. ora è lungo circa 19 cm, pesa circa 170 grammi ed è in grado di scalciare, stringere le mani e succhiare. Diciannovesima settimana Da qui in poi può capitarti di sentire un lieve solletico o un palpitamento, nel momento in cui il tuo bambino si muove o scalcia. Se è il tuo secondo o terzo figlio sicuramente avrai già sentito questi movimenti e saprai che non è nulla di cui preoccuparsi, anzi!. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 8

9 Dentro le gengive si stanno sviluppando sia i denti da latte che i germi dentali dei denti definitivi. Ventesima settimana Il fondo dell'utero (la sua parte superiore) ora è all'altezza dell'ombelico e il medico palpando il tuo addome può valutare le dimensioni dell'utero. La pelle del tuo bambino comincia a sviluppare un rivestimento bianco simile alla cera, chiamato vernice caseosa, che aderisce alla lanugine (la peluria) su tutta la pelle, per proteggere il bambino e mantenerlo idratato. Ventunesima settimana Alcune donne cominciano ad avere problemi di pirosi (bruciore dietro lo sterno) o indigestione, entrambi problemi seccanti e causa di disagio. Si può alleviare la pirosi con soluzioni o tavolette antiacide fatti indicare dal tuo erborista, dal tuo medico o dal tuo ginecologo quali possono essere assunti durante la gravidanza. ora pesa circa 340 grammi e si muove liberamente nel liquido amniotico dentro il tuo utero. Ventiduesima settimana Le tue gengive possono gonfiarsi e sanguinare quando ti lavi i denti. Il gonfiore è causato dall'aumento degli ormoni della gravidanza. Dal punto di vista emotivo puoi avere sbalzi d'umore ed essere più sensibile del solito. A questo punto della tua gravidanza i tuoi ritmi del sonno cambiano e potresti accorgerti di ricordare nitidamente i sogni. ora è lungo circa 25 cm e tenendo le mani a coppa potresti accoglierlo dentro. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 9

10 Ventitreesima settimana Alcune donne possono sentire delle fitte ai lati dell'addome. Questo accade perché i legamenti uterini si stirano mentre l'utero si allarga. Il dolore scompare riposando e di solito non c'è nulla di cui preoccuparsi. Ad ogni modo se il dolore persiste, o se è accompagnato da perdite o sanguinamenti vaginali chiama il tuo medico o il tuo ginecologo e parlagliene. ora sta formando un suo ritmo di attività e sonno, e potrebbe essere diverso dal tuo! potrebbe essere più attivo proprio quando tu vuoi dormire. Ventiquattresima settimana Potresti cominciare a sentire le contrazioni di Braxton Hicks, causate dal tuo utero che si prepara al travaglio. Durante queste contrazioni il tuo addome s indurirà. Sono una parte normale della gravidanza e da qui in poi ti capiterà di sentirle occasionalmente. Se le contrazioni diventano più forti, aumentano di frequenza e durano di più consulta il tuo medico o il ginecologo. ora cresce rapidamente e i suoi organi interni sono tutti formati e maturi, tranne i polmoni. Se il tuo bambino dovesse nascere adesso, potrebbe essere abbastanza maturo da riuscire a sopravvivere in un reparto di terapia intensiva neonatale. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 10

11 Venticinquesima settimana Quando vai a dormire la notte può capitarti di avere i crampi alle gambe. È un problema comune durante la gravidanza, non è nulla di serio e non fa male al tuo bambino, ma può essere causa di parecchio disagio per te. Ventiseiesima settimana Potresti accorgerti di un battito ritmico in basso nel tuo addome che dura dai 15 ai 30 minuti. È il tuo bambino che ha il singhiozzo! Se non lo hai ancora fatto, è il momento di procurarti un reggiseno sostenitivo da maternità. Scegline uno di cotone e con le spalline regolabili, in modo che rimanga comodo mentre il tuo seno cresce. Dovrebbe essere apribile sul davanti per l'allattamento. ora è lungo circa 33 cm e pesa circa mezzo chilo. Ora potrebbe già essere capace di aprire e chiudere gli occhi. Ventisettesima settimana sta crescendo rapidamente, e tu dovresti aumentare regolarmente di peso da qui fino alla trentaseiesima settimana. Continua a fare del tuo meglio per seguire una dieta sana. La pelle del tuo bambino inizia a trasformarsi, da trasparente ad opaca. Ora è molto rugosa, ma è protetta e nutrita dalla vernice caseosa. Ventottesima settimana Alla visita prenatale il tuo medico o ginecologo ti palperà l'addome il tuo utero dovrebbe aver abbondantemente superato l'ombelico. Ricordati di scrivere qualunque domanda che tu o il tuo partner vogliate porre, perché queste visite sono il momento migliore per discutere dei dubbi o dei problemi col medico che ti segue. Se hai un diario della gravidanza puoi usare gli spazi appositi per segnarti le domande. ora è lungo circa 38 cm e pesa circa 900 grammi. Durante questa visita prenatale il medico può misurare il bambino e controllare alcune parti del suo corpo, come la testa, il fondoschiena e gli arti. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 11

12 LA CRESCITA DEL BAMBINO NELL'ULTIMO TRIMESTRE Durante gli ultimi tre mesi della gravidanza potresti essere preoccupata o ansiosa per il travaglio e sicuramente ti ritroverai a sperare che il tempo che ti separa dalla nascita passi in fretta. Probabilmente in questa fase prenderai circa 5 chili. La maggior parte di questo peso sarà quello del bambino, ma prenderai peso anche per il liquido amniotico, la placenta, il seno, il sangue e l'utero. In questo periodo dovrai intensificare i controlli prenatali. Verso la fine della tua gravidanza dovrai fare dei controlli settimanali. Il medico o il ginecologo controlleranno i progressi della tua gravidanza, per verificare che tutto vada bene. Tra i problemi che possono renderti la vita scomoda in questa fase, ci sono mal di schiena, difficoltà a metterti comoda per dormire, pressione sui polmoni da parte del bambino. Le contrazioni di Braxton Hicks possono aumentare e probabilmente comincerai a essere piuttosto stanca. Prova a rilassarti e riposati più che puoi l'arrivo del tuo bambino non è lontano! Ventinovesima settimana Probabilmente ti sentirai come se il bambino spingesse contro gli organi interni. Questo accade perché il tuo utero sta premendo contro il diaframma, lo stomaco, il fegato e l'intestino. Alcune donne smettono di lavorare in questo periodo perché sono troppo stanche. a questo punto è circa a due terzi delle sue dimensioni alla nascita. Trentesima settimana Gli ormoni della gravidanza hanno ammorbidito i tuoi legamenti. Questo, unito al crescente peso del tuo bambino, può causare problemi di mal di schiena. Per questo è molto importante che tu mantenga una postura corretta quando stai in piedi o seduta. Prova a mettere un cuscino dietro i reni quando stai seduta. Fai attenzione quando ti alzi, e da qui in poi evita di mettere i tacchi alti. Gli occhi del tuo bambino stanno imparando a mettere a fuoco ciò che lo circonda. Anche se non noti le regolari contrazioni di Braxton Hicks, il tuo bambino le nota di sicuro. Trentunesima settimana Potresti cominciare a sentirti mancare il fiato quando il bambino spinge contro i polmoni, soprattutto quando stai seduta. È una sensazione normale e non vuole dire che il tuo bambino riceve meno ossigeno. È bene sapere che i cambiamenti del tuo sistema respiratorio in realtà ti permettono di inspirare più aria e di usarla con maggiore efficienza. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 12

13 I polmoni del tuo bambino stanno maturando, ma devono ancora sviluppare il surfattante polmonare, una sostanza che permette al tuo bambino di respirare dopo la nascita. Trentaduesima settimana Molti bambini cominciano a posizionarsi a testa in giù nell'utero. Questo accade perché la parte superiore dell'utero è più grande, e offre più spazio per la parte più larga del bambino, il fondoschiena e le gambe ripiegate. In questa fase il bambino ha ancora molto spazio nell'utero, e la posizione non è importante. Ora il tuo bambino pesa circa 1,8 chili, ed è lungo circa 41 centimetri. Trentaduesima settimana Comincerai a sentire i movimenti del tuo bambino che spinge e dà calci, e potresti perfino sentire la differenza tra un piede, un ginocchio o il fondoschiena. sta cominciando a creare delle riserve di grasso sotto la pelle e sta crescendo velocemente. Trentaquattresima settimana Durante i controlli, il medico o il ginecologo verificheranno la crescita del tuo bambino e ti chiederanno se si sta muovendo o sta scalciando regolarmente. È importante che ti riposi il più possibile con i piedi in alto, specialmente se hai i piedi o le caviglie gonfie. Da qui in poi dovresti evitare di stare sdraiata sulla schiena perché in questa posizione il peso del bambino e dell'utero comprimono importanti vasi sanguigni e possono farti sentire debole. ora distingue luce e buio e la pelle si distende diventando meno rugosa. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 13

14 Trentacinquesima settimana Sicuramente avrai notato che hai bisogno di urinare più frequentemente: questo avviene a causa della testa del bambino che preme sulla tua vescica. Quando ridi, starnutisci o tossisci puoi avere delle piccole perdite di urina. È importante che tu faccia degli esercizi per rinforzare il pavimento pelvico, perché ti permetteranno di controllare la vescica più velocemente dopo il parto. Se non sai fare questi esercizi, il medico o il ginecologo possono insegnarteli. Anche i fisioterapisti hanno una vasta gamma di esercizi per il pavimento pelvico. Se parteciperai a dei corsi preparto anche lì verranno spiegati. È importante che continui a fare questi esercizi per tutta la vita. è lungo circa 44 centimetri, pesa circa 2,5 chili ed è quasi completamente sviluppato. Trentaseiesima settimana La testa del tuo bambino comincia a scendere nel bacino (il termine tecnico è impegno nel bacino ), e il suo fondoschiena non preme più sui tuoi polmoni. Circa 4 bambini su 100 rimangono in posizione podalica alla fine della gravidanza. Posizione podalica vuol dire che il bambino ha il fondoschiena in basso, anziché la testa. Se il bambino resta in questa posizione alcuni medici cercano di far ruotare il bambino perché alla nascita si presenti di testa. Se non si riesce a far girare il bambino si potrebbe dover ricorrere al parto cesareo. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 14

15 è ormai quasi completamente maturo. Trentasettesima settimana Il tuo ritmo sonno-veglia potrebbe essere disturbato, e potresti avere difficoltà a trovare una posizione comoda a letto. Può aiutare mettere dei cuscini tra le ginocchia e sostenere l'addome quando stai su un fianco. ora è lungo circa 50 centimetri e comincia ad esercitarsi nei movimenti della respirazione, anche se ovviamente non c'è aria nei suoi polmoni. Trentottesima settimana probabilmente ora si muove di meno e al posto di sentire muovere tutto il suo corpo potresti notare solo dei colpetti del piede o del ginocchio. La testa del bambino spinge contro i muscoli del pavimento pelvico e puoi avvertirne la sensazione nella vagina. LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 15

16 cresce anche di 100 grammi alla settimana, e ora pesa circa 2,9 chili. Trentanovesima settimana La tua cervice si ammorbidisce per prepararsi al travaglio. Puoi sentire delle forti contrazioni di Braxton Hicks. Potresti sentirti molto pesante e stanca, come se il tuo corpo non aspettasse altro che il bambino si sbrighi ad arrivare. Il riflesso di suzione e quello della deglutazione del tuo bambino sono ormai stabili e pronti a essere usati nella vita nel mondo esterno. Quarantesima settimana Anche se la tua data prevista è arrivata, ricorda che il travaglio può iniziare una o due settimane prima o dopo questa data. Conclusi i nove mesi, il tuo bambino dovrebbe pesare circa tra i 2,7 e i 3,5 chili, anche se in realtà il peso potrebbe essere ovunque tra i 2,5 e i 5 chili. La lunghezza dalla testa al fondoschiena dovrebbe essere tra i 35 e i 38 centimetri, mentre quella dalla testa ai piedi tra i 44 e i 55. Ovviamente queste sono misure medie e ci possono essere ampie variazioni. Buona Gravidanza, Buon Parto e Buona Maternità! LA GRAVIDANZA DI SETTIMANA IN SETTIMANA - Luglio 2004 Pagina 16

Settimane 1-8 : comincia una nuova vita

Settimane 1-8 : comincia una nuova vita Settimane 1-8 : comincia una nuova vita È così emozionante Sei incinta e la tua vita non sarà più la stessa! Lo dirai al mondo o manterrai il tuo segreto ancora un po? (il conto delle settimane lo si inizia

Dettagli

10 LA FLORITERAPIA IN GRAVIDANZA

10 LA FLORITERAPIA IN GRAVIDANZA Premessa La gravidanza è un periodo intenso di trasformazioni. Accogliere e far crescere dentro di sé un bambino porta a vivere tante nuove emozioni e, per quanto una donna sia informata e preparata, l

Dettagli

APPARATO SESSUALE MASCHILE E FEMMINILE

APPARATO SESSUALE MASCHILE E FEMMINILE APPARATO SESSUALE MASCHILE E FEMMINILE ANATOMIA 2 Il corpo umano è costituito da organi ed apparati uguali tra maschi e femmine ad esclusione dell apparato riproduttivo. L apparato riproduttivo è composto

Dettagli

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto Indice Cominciamo 7 La curiosità di Alice 9 Un po di imbarazzo 25 Innamorarsi 43 Fare l amore 55 Concepimento 71 Gravidanza 83 La nascita 95 Il nostro corpo: le donne 111 Il nostro corpo: gli uomini 127

Dettagli

Apparato Riproduttore

Apparato Riproduttore Apparato Riproduttore LA RIPRODUZIONE. Ogni essere vivente può creare un altro essere vivente, ed è possibile grazie alla RIPRODUZIONE. La riproduzione è possibile grazie all APPARATO RIPRODUTTORE. A differenza

Dettagli

L APPARATO RIPRODUTTORE

L APPARATO RIPRODUTTORE L APPARATO RIPRODUTTORE LA PUBERTA E I CARATTERI SESSUALI Responsabile della funzione biologica fondamentale che permette la conservazione della specie, responsabile cioè della riproduzione, è l'apparato

Dettagli

A cura di Marcello Ghizzo

A cura di Marcello Ghizzo IL PRIMO SOCCORSO A NOI E AGLI ALTRI A cura di Marcello Ghizzo Per cominciare Il rischio che tu o i tuoi compagni possiate restare vittime di incidenti durante la pratica sportiva, il gioco, a scuola o

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico. Il neutrofilo PHIL

Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico. Il neutrofilo PHIL Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Il neutrofilo PHIL Informazioni utili sulla NEUTROPENIA durante il trattamento chemioterapico NEUTROFILO PHIL La tua guardia

Dettagli

SCIENZE FACILI PER LA CLASSE QUINTA

SCIENZE FACILI PER LA CLASSE QUINTA Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Carlo Scataglini SCIENZE FACILI PER LA CLASSE QUINTA Il corpo umano, il Sistema Solare

Dettagli

Come allattare al. meglio. senza. stress?

Come allattare al. meglio. senza. stress? meglio Come allattare al senza stress? Allattare al seno è naturale, istintivo, ma c'è molto da imparare. Adottando la "tecnica" giusta fin dagli inizi, ogni poppata sarà un momento prezioso di profonda

Dettagli

3^ settimana dall'ultima mestruazione (U.M.) Fecondazione dell'ovocita, formazione dell'embrione e suo impianto in cavità uterina.

3^ settimana dall'ultima mestruazione (U.M.) Fecondazione dell'ovocita, formazione dell'embrione e suo impianto in cavità uterina. LO SVILUPPO FETALE DI SETTIMANA IN SETTIMANA Testo del dr. Massimiliano Monti (La Spezia) www.ginecolink.net Lo sviluppo fetale è un meraviglioso processo che, con tappe precise e finemente regolate, porta

Dettagli

La Guida Completa per Comprendere le Fasi del Corpo Femminile

La Guida Completa per Comprendere le Fasi del Corpo Femminile La Guida Completa per Comprendere le Fasi del Corpo Femminile Dalla Sindrome Premestruale alla Menopausa Di Lisa Olson INDICE Introduzione CAPITOLO 1 E Arrivato Quel Periodo del Mese...Di Nuovo! Mestruazioni

Dettagli

La piccola agenda della gravidanza

La piccola agenda della gravidanza La piccola agenda della gravidanza La piccola agenda della gravidanza Curata da Terra dei Piccoli Onlus Realizzata anche grazie al contributo del Comune di Guidonia Montecelio Grazie al Sindaco, al Dirigente

Dettagli

colesterolo sotto controllo

colesterolo sotto controllo Come tenere il colesterolo sotto controllo LAVORIAMO INSIEME PER PROTEGGERE LA TUA VITA Cos è il colesterolo alto (ipercolesterolemia)? Come succede a molti di noi, non hai mai pensato al colesterolo o

Dettagli

SONO INCINTA. informazioni sulla gravidanza e sul parto a sostegno della futura mamma e del suo bambino

SONO INCINTA. informazioni sulla gravidanza e sul parto a sostegno della futura mamma e del suo bambino SONO INCINTA informazioni sulla gravidanza e sul parto a sostegno della futura mamma e del suo bambino Gruppo di progetto Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara Autrici: Rosaria Cacace, Clinica Ostetrica

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA VOLONTARI DEL SOCCORSO GRAVIDANZA E PARTO. V.d.S. Marcello CESINARO

CROCE ROSSA ITALIANA VOLONTARI DEL SOCCORSO GRAVIDANZA E PARTO. V.d.S. Marcello CESINARO CROCE ROSSA ITALIANA VOLONTARI DEL SOCCORSO GRAVIDANZA E PARTO V.d.S. Marcello CESINARO OBIETTIVO COMPORTAMENTO E AZIONI DA ADOTTARE NEL CASO IN CUI LA PAZIENTE SIA IN GRAVIDANZA OPPURE SI PROSPETTI UN

Dettagli

Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching

Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching Consigli generali Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching muscolare. Quando l hai eseguito quanto più comodamente possibile, rimani così per 5-10 secondi e poi

Dettagli

ASSISTENZA EXTRAOSPEDALIERA AL PARTO E ALLE EMERGENZE OSTETRICO-GINECOLOGICHE

ASSISTENZA EXTRAOSPEDALIERA AL PARTO E ALLE EMERGENZE OSTETRICO-GINECOLOGICHE Croce Bianca Milano sez. di Legnano ASSISTENZA EXTRAOSPEDALIERA AL PARTO E ALLE EMERGENZE OSTETRICO-GINECOLOGICHE Davide Dell Acqua dellacquadavide@alice.it Il parto generalmente si verifica dopo 30-40

Dettagli

Asana per la Gravidanza

Asana per la Gravidanza Yoga in Gravidanza Yoga in Gravidanza La cosa più pura al mondo è il cuore della madre, il chakra del cuore, il centro della madre. E la cosa più pura al mondo. Può muovere Dio. Può muovere l Universo.

Dettagli

La fertilità umana 1

La fertilità umana 1 La fertilità umana 1 La fertilità umana È la capacità per cui un uomo e una donna possono concepire un figlio in seguito ad un rapporto sessuale. Gli organi principali della fertilità sono l apparato genitale

Dettagli

Cos è una cellula staminale

Cos è una cellula staminale Cos è una cellula staminale Le cellule staminali sono cellule primitive non specializzate dotate della singolare capacità di trasformarsi in qualunque altro tipo di cellula del corpo. Esistono 4 tipi di

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

astoplastica Riduttiva

astoplastica Riduttiva astoplastica Riduttiva 1 MASTOPLASTICA RIDUTTIVA Quando una donna ha le mammelle molto grandi e cadenti può accusare una serie di disturbi dovuti al peso eccessivo; male alla schiena e al collo, irritazioni

Dettagli

SONO INCINTA. informazioni sulla gravidanza e sul parto a sostegno della futura mamma e del suo bambino. italiano

SONO INCINTA. informazioni sulla gravidanza e sul parto a sostegno della futura mamma e del suo bambino. italiano SONO INCINTA informazioni sulla gravidanza e sul parto a sostegno della futura mamma e del suo bambino italiano Gruppo di progetto Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara Autrici: Rosaria Cacace,

Dettagli

Allegato 2 ISTRUZIONI DI PRIMO SOCCORSO PER LE SCUOLE

Allegato 2 ISTRUZIONI DI PRIMO SOCCORSO PER LE SCUOLE Allegato 2 SERVIZIO MEDICINA PREVENTIVA NELLE COMUNITA E DELLO SPORT ISTRUZIONI DI PRIMO SOCCORSO PER LE SCUOLE IN CASO DI COSA FARE COSA NON FARE Indossare i guanti monouso Lavare la ferita con acqua

Dettagli

Lezione 5. Incoraggiare l allattamento al seno

Lezione 5. Incoraggiare l allattamento al seno Lezione 5. Incoraggiare l allattamento al seno Obiettivi Alla fine di questa lezione i partecipanti saranno in grado di: Identificare donne che possono avere problemi con l allattamento al seno Discutere

Dettagli

La riproduzione èl unicomezzochehaunorganismoperassicurarela sopravvivenza della sua specie sullaterra.

La riproduzione èl unicomezzochehaunorganismoperassicurarela sopravvivenza della sua specie sullaterra. La riproduzione èl unicomezzochehaunorganismoperassicurarela sopravvivenza della sua specie sullaterra. Se l organismo per qualche causa non può più riprodursi o diminuisce la messa al mondo di nuovi esseri

Dettagli

guida all idratazione

guida all idratazione guida all idratazione Idratazione senza mani dal 1989 2 > Contenuto La nostra storia.................................... 03 Prestazioni al limite............................. 04-07 Studi riguardanti gli

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

Mamma che latte! www.salute.gov.it

Mamma che latte! www.salute.gov.it Consigli alle mamme sull'allattamento al seno Mamma che latte! Mamma che latte! 3 INDICE Allattare al seno il tuo bimbo con amore e facilità pag 4 Allattamento al seno unico e speciale pag 6 Vicino al

Dettagli

LA FUNZIONE DELLA NUTRIZIONE

LA FUNZIONE DELLA NUTRIZIONE LA FUNZIONE DELLA NUTRIZIONE Puoi immaginare il corpo umano come una macchina che ha bisogno di energia per muoversi, giocare, studiare, ma anche respirare, mangiare, difendersi dalle malattie, proteggersi

Dettagli

La nascita di un bambino, il parto, è un processo fisiologico che normalmente avviene senza complicanze

La nascita di un bambino, il parto, è un processo fisiologico che normalmente avviene senza complicanze Corso per Operatori Servizio Emergenza Sanitaria della CROCE ROSSA ITALIANA IL PARTO D URGENZA UN PROCESSO NATURALE La nascita di un bambino, il parto, è un processo fisiologico che normalmente avviene

Dettagli

IL PARTO D URGENZA IL PARTO UN PROCESSO NATURALE

IL PARTO D URGENZA IL PARTO UN PROCESSO NATURALE D URGENZA UN PROCESSO NATURALE La nascita di un bambino, il parto, è un processo fisiologico che normalmente avviene senza complicanze OBIETTIVO DEL SOCCORRITORE Valutazione dell imminenza del parto Assistenza

Dettagli

Disturbi del ciclo dell urea e acidurie organiche Guida per i giovani pazienti

Disturbi del ciclo dell urea e acidurie organiche Guida per i giovani pazienti Disturbi del ciclo dell urea e acidurie organiche Guida per i giovani pazienti www.e-imd.org Che cosa sono i difetti del ciclo dell urea/le acidurie organiche? Gli alimenti che mangiamo vengono scissi

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE

CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE BALLO LATINO AMERICANO CORSA NUOTO FOOTBALL MOUNTAIN BIKE TENNIS BICICLETTA SCIARE CAMMINARE VELOCE ATTIVITA LAVORATIVA 250 CALORIE

Dettagli

il primo giorno il bambino riesce a sentire il battito del suo cuore temperatura superficiale, battito cardiaco e pressione del sangue più stabili

il primo giorno il bambino riesce a sentire il battito del suo cuore temperatura superficiale, battito cardiaco e pressione del sangue più stabili il primo giorno Il momento che segue la nascita di un bambino è molto eccitante, ma altrettanto faticoso. Se si hanno delle informazioni sull allattamento al seno è più semplice affrontare il primo giorno.

Dettagli

Comprendere il processo del decesso

Comprendere il processo del decesso Governo dell'australia occidentale Ministero della Salute WA Cancer and Palliative Care Network (Rete sulla cura del cancro e le cure palliative dell'australia occidentale) Comprendere il processo del

Dettagli

Il cervello siamo noi

Il cervello siamo noi SISSA PER LA SCUOLA Il cervello siamo noi Un gioco di neuroscienze per le scuole superiori Titolo: Il cervello siamo noi Area: Neuroscienze Tipo di attività: Gioco A chi è rivolta: Bambini delle elementari

Dettagli

!"#$%&''%(#)*"#+%,(# PRIMA PARTE

!#$%&''%(#)*#+%,(# PRIMA PARTE !"#$%&''%(#)*"#+%,(# PRIMA PARTE -&#.&/0%+&1%(2*# o Il cibo entra nella bocca dove viene sminuzzato dai denti, impastato dalla lingua e rimescolato dalla saliva. L uomo è onnivoro; i suoi denti quindi

Dettagli

Il più semplice ed efficace Programma Quotidiano Stampabile sul

Il più semplice ed efficace Programma Quotidiano Stampabile sul Come correggere la postura in 5 step Il più semplice ed efficace Programma Quotidiano Stampabile sul COME CORREGGERE LA POSTURA IN 5 STEP E IN 5 MINUTI STABILIZZANDO L'EQUILIBRIO CON I MUSCOLI STRATEGICI

Dettagli

I.1 L apparato digerente

I.1 L apparato digerente Capitolo I Introduzione 8 I.1 L apparato digerente L apparato digerente è costituito da un gruppo di organi addetti alla scissione degli alimenti in componenti chimici che l organismo può assorbire ed

Dettagli

CAPECITABINA (Xeloda)

CAPECITABINA (Xeloda) CAPECITABINA (Xeloda) 1 POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

IL TRAPIANTO DI RENI - SCELTA DI TRATTAMENTO

IL TRAPIANTO DI RENI - SCELTA DI TRATTAMENTO IL TRAPIANTO DI RENI - SCELTA DI TRATTAMENTO Kidney Health Australia pagina1/5 COSA È UN TRAPIANTO DI RENI? Quando l insufficienza renale è molto avanzata, i reni sono così danneggiati da non poter più

Dettagli

CORSO AGGIORNAMENTO M.G.A. TERZO LIVELLO 2015. Susanna Loriga Psicologa-Criminologa esperto in psicologia applicata alla difesa personale.

CORSO AGGIORNAMENTO M.G.A. TERZO LIVELLO 2015. Susanna Loriga Psicologa-Criminologa esperto in psicologia applicata alla difesa personale. CORSO AGGIORNAMENTO M.G.A. TERZO LIVELLO 2015 L AUTOMASSAGGIO PER LA GESTIONE DELLO STRESS Susanna Loriga Psicologa-Criminologa esperto in psicologia applicata alla difesa personale. L'automassaggio potrebbe

Dettagli

www.regione.lombardia.it REGOLE D ORO Per affrontare il caldo estivo LOMBARDIA. COSTRUIAMOLA INSIEME.

www.regione.lombardia.it REGOLE D ORO Per affrontare il caldo estivo LOMBARDIA. COSTRUIAMOLA INSIEME. www.regione.lombardia.it 10 REGOLE D ORO Per affrontare il caldo estivo LOMBARDIA. COSTRUIAMOLA INSIEME. LOMBARDIA. COSTRUIAMOLA INSIEME. Ecco uno strumento utile per combattere il caldo estivo. Una serie

Dettagli

Norme d igiene per proteggere il sistema nervoso

Norme d igiene per proteggere il sistema nervoso Norme d igiene per proteggere il sistema nervoso Colora il quadratino posto accanto alle indicazioni corrette. Per mantenere il nostro sistema nervoso sano ed efficiente è opportuno... ALLA SALUTE respirare

Dettagli

Anatomia e fisiologia del parto

Anatomia e fisiologia del parto PARTO Anatomia e fisiologia del parto Il bambino durante il proprio sviluppo all interno all utero materno viene denominato feto. L utero materno è un organo dotato di una spessa parete muscolare la quale,

Dettagli

VOL. 4. Progetto S STEGNO. Come gestire. i possibili effetti indesiderati delle cure e della malattia: capelli, cute. e apparato ginecologico

VOL. 4. Progetto S STEGNO. Come gestire. i possibili effetti indesiderati delle cure e della malattia: capelli, cute. e apparato ginecologico VOL. 4 Progetto S STEGNO Come gestire i possibili effetti indesiderati delle cure e della malattia: capelli, cute e apparato ginecologico Effetti sui capelli (alopecia) Alcuni farmaci anti-tumorali possono

Dettagli

IL PARTO. Alessio Riitano Istruttore PSTI, Croce Rossa Italiana. Recapiti: Mail: alessio.riitano@gmail.com Web: http://www.aleritty.

IL PARTO. Alessio Riitano Istruttore PSTI, Croce Rossa Italiana. Recapiti: Mail: alessio.riitano@gmail.com Web: http://www.aleritty. IL PARTO Alessio Riitano Istruttore PSTI, Croce Rossa Italiana Recapiti: Mail: alessio.riitano@gmail.com Web: http://www.aleritty.net Creative Commons BY-NC-SA Obiettivi della lezione Conoscere i meccanismi

Dettagli

RIABILITAZIONE POST-CHIRURGICA DELLA SPALLA a cura di Piero Faccini, Sabrina Zanolli

RIABILITAZIONE POST-CHIRURGICA DELLA SPALLA a cura di Piero Faccini, Sabrina Zanolli RIABILITAZIONE POST-CHIRURGICA DELLA SPALLA a cura di Piero Faccini, Sabrina Zanolli 1 a Fase - Istruzioni generali Tutti gli esercizi devono essere effettuati lentamente e sotto controllo del movimento.

Dettagli

I PIEDI MERITANO ATTENZIONE

I PIEDI MERITANO ATTENZIONE I PIEDI MERITANO ATTENZIONE A cura del Prof. Mauro Montesi Presidente Associazione Italiana Podologi Roma UN COMPAGNO DI VITA SCOMODO Il diabete mellito è una malattia metabolica cronica che in Italia

Dettagli

CPR Rianimazione cardiopolmonare

CPR Rianimazione cardiopolmonare Tema 04 CPR Rianimazione cardiopolmonare Articolo n. 1402 Csocc Tema 04 Sequenza 01 Pagina 01 Versione 200610i Schema ABCD Respirazione artificiale Situazione di partenza/posizione del paziente Se al punto

Dettagli

Scompenso cardiaco cronico: conoscerlo per aiutare il tuo cuore a farti vivere meglio

Scompenso cardiaco cronico: conoscerlo per aiutare il tuo cuore a farti vivere meglio Scompenso cardiaco cronico: conoscerlo per aiutare il tuo cuore a farti vivere meglio Scompenso cardiaco cronico: che cosa e? Il tuo medico ti ha detto che sei ammalato di scompenso cardiaco.... Ma che

Dettagli

LE MIGLIORI CANDIDATE ALL'INTERVENTO DI COMPLICANZE

LE MIGLIORI CANDIDATE ALL'INTERVENTO DI COMPLICANZE astopessi 1 MASTOPESSI Con il passare degli anni le mammelle di una donna subiscono dei cambiamenti dovuti a fattori come la gravidanza, l'allattamento e la forza di gravità. Poichè la cute perde la sua

Dettagli

L apparato tegumentario

L apparato tegumentario L apparato tegumentario... o di rivestimento protegge il nostro corpo e permette gli scambi con l esterno, è formato da pelle o cute + annessi cutanei La pelle riveste tutta la parte esterna del corpo.

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

Test di verifica delle limitazioni, delle cause e degli indicatori di funzionalità respiratoria

Test di verifica delle limitazioni, delle cause e degli indicatori di funzionalità respiratoria Test di verifica delle limitazioni, delle cause e degli indicatori di funzionalità respiratoria 2007 Michael Grant White ( adattato ). All rights reserved Metti una crocetta sulle affermazioni che riconosci

Dettagli

INTERVENTO DI PROTESI DI GINOCCHIO: VADEMECUM POST-OPERATORIO PER IL PAZIENTE

INTERVENTO DI PROTESI DI GINOCCHIO: VADEMECUM POST-OPERATORIO PER IL PAZIENTE INTERVENTO DI PROTESI DI GINOCCHIO: VADEMECUM POST-OPERATORIO PER IL PAZIENTE Francesco Albanese, 67 anni Ex titolare di una impresa edile Operato 5 anni fa di protesi alle ginocchia Sul sito web www.storiedivitainmovimento.it

Dettagli

Questi atleti possono scattare e correre grazie allo scheletro e ai muscoli.

Questi atleti possono scattare e correre grazie allo scheletro e ai muscoli. Questi atleti possono scattare e correre grazie allo scheletro e ai muscoli. LE FUNZIONI DEL CORPO UMANO Questo nuotatore ha la bocca aperta. Perché? Perché deve coordinare i movimenti del corpo con una

Dettagli

Il metodo McKenzie Alessandro Aina e sull esecuzione di esercizi appropriati diagnosi e trattamento Che cos è il metodo McKenzie

Il metodo McKenzie Alessandro Aina  e sull esecuzione di esercizi appropriati diagnosi e trattamento Che cos è il metodo McKenzie Il metodo McKenzie Alessandro Aina fisioterapista, dip MDT, docente McKenzie Studio v. Spontini 3, Milano, via Ripalta 6A San Donato Mil.se, tel 02 29527326 Si basa essenzialmente sul mantenimento di posizioni

Dettagli

La Rachicentesi. (Puntura Lombare) in Ematologia. Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Ematologia

La Rachicentesi. (Puntura Lombare) in Ematologia. Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Ematologia Informazione per pazienti La Rachicentesi (Puntura Lombare) in Ematologia Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Ematologia Dott. Francesco Merli - Direttore Cristiana Caffarri - Coordinatore Infermieristico

Dettagli

VIET TAI CHI e la mia salute

VIET TAI CHI e la mia salute VIET TAI CHI e la mia salute Autore: VIVIANA ALEXANDRA DURE 1 PRIMA PARTE Molte volte sentiamo parlare di malattie rare, per tante di queste purtroppo non ci sono cure. E nella ricerca che molti hanno

Dettagli

GUIDA PER COPPIE DI TALASSEMICI ETEROZIGOTI (A CURA DELLA REGIONE LOMBARDIA) PREFAZIONE

GUIDA PER COPPIE DI TALASSEMICI ETEROZIGOTI (A CURA DELLA REGIONE LOMBARDIA) PREFAZIONE GUIDA PER COPPIE DI TALASSEMICI ETEROZIGOTI (A CURA DELLA REGIONE LOMBARDIA) Le informazioni fornite attraverso queste pagine, sono state tratte da un opuscolo pubblicato e curato dal Gruppo di Lavoro

Dettagli

Indice. 5 Introduzione. Anatomia 6 Il sistema respiratorio 6 Faringe 6 Laringe 7 Trachea 7 Respirazione 8 Differenze tra adulti e bambini

Indice. 5 Introduzione. Anatomia 6 Il sistema respiratorio 6 Faringe 6 Laringe 7 Trachea 7 Respirazione 8 Differenze tra adulti e bambini IN QUESTA GUIDA Indice GUIDA PER I GENITORI 5 Introduzione Anatomia 6 Il sistema respiratorio 6 Faringe 6 Laringe 7 Trachea 7 Respirazione 8 Differenze tra adulti e bambini Fisiopatologia 8 Cos è l occlusione

Dettagli

Le principali cause del mal di schiena: 1. Postura scorretta quando si è seduti, al lavoro, in casa o in automobile.

Le principali cause del mal di schiena: 1. Postura scorretta quando si è seduti, al lavoro, in casa o in automobile. ESERCIZI PER LA SCHIENA La maggior parte delle persone che viene nel nostro centro soffre di dolori alla schiena. Vi consigliamo di leggere attentamente questo opuscolo e di attenervi il più possibile

Dettagli

Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là,

Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là, Un uomo che dorme Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là, dove la memoria identifica senza sforzo

Dettagli

LA PREVENZIONE PROTEGGE DAL CANCRO TUMORE DELLA MAMMELLA

LA PREVENZIONE PROTEGGE DAL CANCRO TUMORE DELLA MAMMELLA LA PREVENZIONE PROTEGGE DAL CANCRO Combattere i tumori è possibile. Prima di tutto prevenendone la comparsa attraverso la riduzione dei fattori di rischio, adottando stili di vita sani come evitare il

Dettagli

SCIENZE. Il Sistema Circolatorio. Chi sono? il testo:

SCIENZE. Il Sistema Circolatorio. Chi sono? il testo: 01 Chi sono? Uno è piccolo come una mosca, l altro è grande come un giocatore di basket, ma in tutti gli esseri viventi il cibo che essi mangiano (assorbono) e l aria (ossigeno) che respirano devono andare

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

GRAVIDANZA GEMELLARE

GRAVIDANZA GEMELLARE DOTT. DOMENICO MOSSOTTO SPECIALISTA IN OSTETRICIA E GINECOLOGIA GRAVIDANZA GEMELLARE La gravidanza gemellare è un evento che avviene per ovulazione multipla (vedi caso A, illustrato successivamente), o

Dettagli

CORPO UMANO. CAPO o TESTA TRONCO ARTI CRANIO ADDOME ARTI SUPERIORI AVAMBRACCIO BRACCIO ARTI INFERIORI MANO

CORPO UMANO. CAPO o TESTA TRONCO ARTI CRANIO ADDOME ARTI SUPERIORI AVAMBRACCIO BRACCIO ARTI INFERIORI MANO CORPO UMANO CAPO o TESTA TRONCO ARTI CRANIO FACCIA ARTI SUPERIORI ARTI INFERIORI TORACE ADDOME AVAMBRACCIO BRACCIO MANO COSCIA GAMBA PIEDE EPIDERMIDE Strato corneo Strato germinativo Ghiandole sebacee

Dettagli

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Regole per 10 una S a n a Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio. Una volta che l

Dettagli

IL CUORE NORMALE. La sua circolazione e il suo sviluppo

IL CUORE NORMALE. La sua circolazione e il suo sviluppo CAPITOLO THE NORMAL HEART: Its circulation and development 1 IL CUORE NORMALE La sua circolazione e il suo sviluppo Il cuore e i polmoni sono situati nel torace, protetti dallo sterno, dalla gabbia toracica

Dettagli

ESERCIZI FISICI Esercizio 1. Schiena e spalle Esercizio 2. Collo e vertebre cervicali

ESERCIZI FISICI Esercizio 1. Schiena e spalle Esercizio 2. Collo e vertebre cervicali ESERCIZI FISICI Sono utili da eseguire prima o dopo la pratica sul pianoforte, per sciogliere, allungare e rinforzare le parti coinvolte nell azione pianistica. Devono essere affrontati con ritmo cadenzato

Dettagli

Obiettivi. Identificare le emergenze ostetrico/ ginecologiche. Assistere la donna durante la fase di travaglio e parto fisiologico

Obiettivi. Identificare le emergenze ostetrico/ ginecologiche. Assistere la donna durante la fase di travaglio e parto fisiologico CAPITOLO 6 Obiettivi Identificare le emergenze ostetrico/ ginecologiche Assistere la donna durante la fase di travaglio e parto fisiologico Assistere il neonato Assistere la donna con complicanze da parto

Dettagli

VADEMECUM PER COPPIE PORTATRICI DI TALASSEMIA

VADEMECUM PER COPPIE PORTATRICI DI TALASSEMIA VADEMECUM PER COPPIE PORTATRICI DI TALASSEMIA Questo vademecum non ha alcuna pretesa medica, ma intende essere uno strumento informativo di base per le coppie portatrici di talassemia. Invitiamo gli interessati

Dettagli

EFFETTI DEL TABAGISMO SULLA SALUTE Malattie e danni provocati

EFFETTI DEL TABAGISMO SULLA SALUTE Malattie e danni provocati EFFETTI DEL TABAGISMO SULLA SALUTE Malattie e danni provocati Cancro Ictus Bronchite Malattie provocate Danni provocati All apparato respiratorio All apparato cardiovascolare All apparato digerente All

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE

Dettagli

L ALLENAMENTO ADATTO A TUTTI, DA FARE A CASA, PER TORNARE IN FORMA SUBITO!

L ALLENAMENTO ADATTO A TUTTI, DA FARE A CASA, PER TORNARE IN FORMA SUBITO! L ALLENAMENTO ADATTO A TUTTI, DA FARE A CASA, PER TORNARE IN FORMA SUBITO! PIANO DELL OPERA Il tuo allenatore personale Esercizi semplici e graduali Grafica e animazione sulla fascia muscolare Il tuo allenat

Dettagli

ACT INIZIATIVA DESIDERIO DI MATERNITÀ UNA GUIDA CHE VI ACCOMPAGNA NEL PERCORSO VERSO IL CONCEPIMENTO

ACT INIZIATIVA DESIDERIO DI MATERNITÀ UNA GUIDA CHE VI ACCOMPAGNA NEL PERCORSO VERSO IL CONCEPIMENTO Iniziativa Desiderio di Maternità ACT INIZIATIVA DESIDERIO DI MATERNITÀ UNA GUIDA CHE VI ACCOMPAGNA NEL PERCORSO VERSO IL CONCEPIMENTO Iniziativa Desiderio di Maternità ACT IL PERCORSO ACT FASE 1 FASE

Dettagli

ASSISTENZA EXTRAOSPEDALIERA AL PARTO

ASSISTENZA EXTRAOSPEDALIERA AL PARTO ASSISTENZA EXTRAOSPEDALIERA AL PARTO EMERGENZE OSTETRICO GINECOLOGICHE IL PARTO DEFINIZIONE espulsione del prodotto del concepimento generalmente si verifica attorno alla 40 settimana di gestazione DEFINIZIONE

Dettagli

I suoni curativi Taoisti

I suoni curativi Taoisti I suoni curativi Taoisti Questi suoni furono scoperti migliaia di anni fa dai maestri Taoisti e riproducono l esatta vibrazione per mantenere gli organi in condizioni ottimali (funzionali, emotive ed energetiche).

Dettagli

Esercizi respiratori raccomandati ai pazienti BPCO

Esercizi respiratori raccomandati ai pazienti BPCO raccomandati ai pazienti BPCO Broncopnemopatia Cronica Ostruttiva per continuare il percorso riabilitativo a domicilio A.C.O. San Filippo Neri Presidio Ospedaliero Salus Infirmorum U.O.S.D. Riabilitazione

Dettagli

Cose su cui riflettere Le cellule staminali possono fare copie di loro stesse. Noi chiamiamo questo processo autorinnovamento.

Cose su cui riflettere Le cellule staminali possono fare copie di loro stesse. Noi chiamiamo questo processo autorinnovamento. Differenziamento: Generare cellule specializzate Un blocco di metallo, che può dare origine a tanti tipi di chiodi Cos è una cellula specializzata? Una cellula specializzata ha un compito particolare nel

Dettagli

(ciclo vaginale) (azione degli ormoni estrogeni)

(ciclo vaginale) (azione degli ormoni estrogeni) Sistema Riproduttore Femminile (struttura e fisiologia) Il s.r.f. si compone di strutture atti alla produzione di gameti, le ovaie, e di una serie di organi che ne completano la funzionalità. L ovaio è

Dettagli

DOMANDE E RISPOSTE SUI CONTRACCETTIVI ORMONALI COMBINATI: INFORMAZIONI AGGIORNATE PER LE DONNE

DOMANDE E RISPOSTE SUI CONTRACCETTIVI ORMONALI COMBINATI: INFORMAZIONI AGGIORNATE PER LE DONNE DOMANDE E RISPOSTE SUI CONTRACCETTIVI ORMONALI COMBINATI: INFORMAZIONI AGGIORNATE PER LE DONNE Perché sono ora disponibili nuove informazioni? Un ampia recente revisione europea ha valutato i benefici

Dettagli

Additional details >>> HERE <<<

Additional details >>> HERE <<< Additional details >>> HERE

Dettagli

Quali sono le malattie reumatiche più importanti?

Quali sono le malattie reumatiche più importanti? Quali sono le malattie reumatiche più importanti? L ARTROSI, una patologia legata alla degenerazione delle cartilagini e del tessuto osseo nelle articolazioni, è la malattia reumatica più frequente. Il

Dettagli

un tubicino che gli entrava nell'ombelico.

un tubicino che gli entrava nell'ombelico. Un altro Miracolo Quel bimbo non aveva un nome né sapeva se era un maschietto o una femminuccia. Inoltre non riusciva a vedere, non poteva parlare, non poteva camminare né giocare. Riusciva a muoversi

Dettagli

Esercizi per la fatigue

Esercizi per la fatigue Esercizi per la fatigue È stato dimostrato che, praticando una costante e adeguata attività fisica, la sensazione di fatigue provata dal paziente si riduce notevolmente e che di conseguenza si ottiene

Dettagli

Tumori del cervello localizzazione dimensioni lobo frontale lobo parietale lobo occipitale lobo temporale

Tumori del cervello localizzazione dimensioni lobo frontale lobo parietale lobo occipitale lobo temporale TUMORI E SINTOMI A cura di Dott.ssa Vita Leonardi dirigente medico presso la U.O. di oncologia medica dell AORNAS Civico di Palermo Direttore: Dott. Biagio Agostara Tumori del cervello Le manifestazioni

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

QUANTE VOLTE HAI PENSATO DI SMETTERE? QUESTA GUIDA PUÒ AIUTARTI DA SUBITO. 800-554088 GUIDA PRATICA DA LEGGERE, COMPILARE E PERSONALIZZARE

QUANTE VOLTE HAI PENSATO DI SMETTERE? QUESTA GUIDA PUÒ AIUTARTI DA SUBITO. 800-554088 GUIDA PRATICA DA LEGGERE, COMPILARE E PERSONALIZZARE Istituto Superiore di Sanità Osservatorio Fumo, Alcol e Droga GUIDA PRATICA DA LEGGERE, COMPILARE E PERSONALIZZARE Istituto Superiore di Sanità Osservatorio Fumo, Alcol e Droga ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ

Dettagli

Il parto nella gatta

Il parto nella gatta Il parto nella gatta Al termine del periodo di gestazione la gatta si appresta al parto. Il periodo di gravidanza nella gatta ha durata variabile da 63 a 65 giorni in media (anche se si possono considerare

Dettagli

Folder_farmaci3.qxd 22-09-2006 17:44 Pagina 1 FARMACI E INFANZIA. CURI IL TUO CUCCIOLO NEL MODO GIUSTO?

Folder_farmaci3.qxd 22-09-2006 17:44 Pagina 1 FARMACI E INFANZIA. CURI IL TUO CUCCIOLO NEL MODO GIUSTO? Folder_farmaci3.qxd 22-09-2006 17:44 Pagina 1 FARMACI E INFANZIA. CURI IL TUO CUCCIOLO NEL MODO GIUSTO? 3 Folder_farmaci3.qxd 22-09-2006 17:44 Pagina 2 ALCUNI CONSIGLI PER UN USO SICURO DEI FARMACI PER

Dettagli

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org g olf or w. coo n lf o o d p l a et. g or co w w et. ww w.efa d.o.eufic.org w ww rg Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio.

Dettagli

Urgenza nella donna gravida

Urgenza nella donna gravida Capitolo 11 Urgenza nella donna gravida A cura di Stefano Stipa 1 1 Medico 1 1. Urgenza nella donna gravida Obiettivi Formativi: 1) Assistenza al parto; 2) Primo Soccorso alla donna gravida e al neonato.

Dettagli