La Casa del Sorriso Onlus Servizio Civile Nazionale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La Casa del Sorriso Onlus Servizio Civile Nazionale"

Transcript

1 La Casa del Sorriso Onlus Servizio Civile Nazionale A seguito dell entrata in vigore della legge statale 6 marzo 2001, n. 64, istitutiva del Servizio civile nazionale, la Casa del Sorriso, dopo avere compiutamente valutato la portata ed il valore sociale del nuovo servizio e ritenendolo coerente con le proprie finalità statutarie, ha esteso la propria attività in tale interessante comparto che, alla stregua delle esperienze acquisite, si è rivelato come un momento educativo importante, una occasione di crescita personale dei giovani, una grande opportunità e soprattutto una porta d ingresso per il mercato del lavoro. Infatti il 15 aprile del 2002, La Casa del Sorriso ha stipulato una convenzione con l Ufficio Nazionale per il Servizio Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri per l utilizzo di n. 20 obiettori di coscienza presso le strutture di Monreale, Erice e. La Casa del Sorriso Onlus è ad oggi un Ente di I Classe accreditato a livello nazionale presso l Ufficio Nazionale Servizio Civile. Le sedi di attuazione accreditate sono in totale 316 e sono distribuite sia sul territorio regionale e nazionale che internazionale. In particolare: in Sicilia troviamo 285 sedi suddivise su tutte le 9 provincie; 21 sedi riguardano il rimanente territorio nazionale in Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Marche, Puglia, Toscana e Veneto; infine 11 sede sono collocate all Estero ed in particolare in Colombia, Egitto, Malta, Gran Bretagna e Polonia. SCN - La Casa del Sorriso Onlus Distribuzione Sedi Accreditate Sicilia Estero Italia 285

2 SCN - La Casa del Sorriso Onlus Distribuzione Sedi Accreditate in Sicilia Enna Messina Ragusa Progetti di Servizio Civile Nazionale 2002/2003 Nel 2002 sono stati avviati complessiavamente 6 Progetti per l impiego 275 volontarie. Già nel luglio del 2002 l U.N.S.C. ha approvato i primi 5 progetti di servizio civile volontario che hanno impegnato 25 volontarie, inserite presso le strutture di Monreale, Erice e de La Casa del Sorriso, mentre a novembre è stato approvato un altro progetto di servizio civile volontario per l impiego di n. 250 volontarie presso 29 comunità alloggio per minori a rischio di devianza aderenti anche al Progetto Icaro. Nel 2003 invece sono stati presentati e approvati dall U.N.S.C. dei progetti per l impiego di volontarie all interno di 60 Comuni distribuiti su tutto il territorio siciliano, nonché un progetto di rilievo internazionale denominato Il Servizio Civile in Europa sulle orme del poverello d Assisi, che ha coinvolto 50 volontarie all estero nei seguenti paesi europei: Ungheria, Lettonia, Polonia, Malta e Grecia. Progetti di Servizio Civile Nazionale 2005 Nel 2005 sono stati avviati 20 Progetti di Servizio Civile Nazionale che hanno riguardato numerosi settori di intervento: Assistenza (minori, disabili, pazienti affetti da patologia invalidanti); Ambiente (Salvaguardia dell agricoltura); Educazione e Promozione Culturale (animazione nel territorio, educazione alla pace). I progetti hanno impiegato un totale di 387 volontari di cui 56 maschi e 331 femmine suddivisi nelle province siciliane di (32), (35), (130), Messina (4), (52), (14) e (64).

3 Progetti SCN 2005 Suddivione dei volontari per provincia Messina Progetti SCN 2005 Suddivione dei volontari maschi-femmine 56 Maschi Femmine 331 Progetto Settore Area PRIMA LORO.. ALCAMO 1 IL SERVIZIO CIVILE IN SICILIA VOLA SULLE ALI DI ICARO PRIMA LORO CALTANISETTA Educazione e L'ALBERO DEI SAPERI E DELLE Promozione TRADIZIONI CASTELTERMINI culturale Interventi di animazione nel territorio UN PATTO PER LA SALUTE GELA Assistenza Pazienti affetti da patologie invalidanti e/o in fase terminale LA RETE SOLIDALE MARINE LA RETE SOLIDALE CAMMARATA LA BOTTEGA DELLE ARTI ANIMARE LA COMUNITA' ALLOGGIO BENESSERE PALERMO VIVI LA PACE Educazione e Promozione culturale Educazione alla pace

4 ECOLOGICAMENTESEMPLICE Educazione e Promozione Altro culturale MEMORIA E' VITA Patrimonio artistico e Turismo culturale culturale GIOVANI PER I MINORI CASTELLAMMARE DEL GOLFO GIOVANI PER I MINORI SALEMI LA RETE SOLIDALE CASTIGLIONE DI SICILIA ARCOBALENO VOLONTARI PER LA NATURA Ambiente PRIMA LORO...PALAGONIA PRIMA LORO ALCAMO Salvaguardia agricoltura in zona di montagna Progetti di Servizio Civile Nazionale 2006 Nel 2006 sono invece stati avviati 4 Progetti di Servizio Civile Nazionale nel Settore dell assistenza a minori e anziani. I progetti hanno impiegato un totale di 336 volontari di cui 80 maschi e 256 femmine suddivisi nelle province siciliane di (19), (84), (126), Enna (10), (65), (20) e (12). Progetti SCN 2006 Suddivione dei volontari per provincia Enna

5 Progetti SCN 2006 Suddivione dei volontari maschi-femmine 80 Maschi Femmine 256 Progetto Settore Area UN SORRISO IN COMUNITA' MINORI NUOVI CALTANISSETTA IL VOLO DI ICARO PROGETTO INTEGRA CONGREGAZIONE SACRO CUORE CATANIA Progetti di Servizio Civile Nazionale 2007 Nel 2007 sono invece stati avviati 35 Progetti di Servizio Civile Nazionale che hanno riguardato numerosi settori di intervento: Assistenza (anziani, minori, giovani, disabili, pazienti affetti da patologia invalidanti); Ambiente (Salvaguardia dell agricoltura e valorizzazione centri storici minori). I progetti hanno impiegato un totale di 566 volontari di cui 141 maschi e 425 femmine. Un progetto in particolare ha interessato anche altre regioni e ha visti impegnati 12 volontari al di fuori della Sicilia (Cosenza, Firenze, Napoli, Padova e Roma). Tutti gli altri volontari erano invece suddivisi nelle province siciliane di (92), (90), (126), Enna (10), (65), (20) e (12).

6 Progetti SCN 2007 Suddivione dei volontari per provincia in Sicilia Enna Messina 90 Progetti SCN 2007 Suddivione dei volontari per regione Sicilia Italia Progetti SCN 2007 Suddivione dei volontari maschi-femmine 141 Maschi Femmine 566 Progetto Settore Area AIDONE PER L'ARTE E LA CULTURA Ambiente Valorizzazione centri storici minori AIDONE SOSTIENE ANZIANI: PATRIMONIO DI MINEO ANZIANI:PATRIMONIO DI SANTA NINFA BOMPENSIERE PER DIFFERENZIARSI Ambiente Altro CRESCERE CON GLI ANZIANI

7 EUREKA PER I DISABILI FRANCAVILLA LEGA UNA RETE PER I MINORI FRANCAVILLA PER VALORIZZARE GLI ANZIANI ICARO PER LE COMUNITA' IL COMUNE DI MARSALA A SOSTEGNO DELLA DISABILITA' LA PSICOLOGIA FUNZIONALE PER LO SVILUPPO DEI GIOVANI LA RETE SOLIDALE DI MARSALA L'AUSL 2 DI CALTANISSETTA MIGLIORA I SERVIZI L'AZIENDA OSPEDALIERA "VITTORIO EMANUELE" DI GELA SOSTIENE LA SALUTE LEGHIAMO LA RETE PER I MINORI DI SAN CATALDO MILENA FA LA DIFFERENZA MILENA PER CRESCERE INSIEME MILENA PER I DISABILI MINORI NUOVI A CAMMARATA MINORI NUOVI A SANTA NINFA Assistenza Giovani Pazienti affetti da patologie temporaneamente e/o permanentemente invalidanti e/o in Assistenza fase terminale Pazienti affetti da patologie temporaneamente e/o permanentemente invalidanti e/o in Assistenza fase terminale Salvaguardia agricoltura in zona di Ambiente montagna Prevenzione e monitoraggio Ambiente inquinamento dell'aria MONTEDORO DA VALORIZZARE NAVARRA PER I MINORI NONNI FELICI DI BOMPENSIERE OASI FRANCESCANA SOSTIENE GLI ANZIANI P.M.ROCCA PER I MINORI PALAGONIA SOSTIENE PROVINCIA REGIONALE DI AGRIGENTO PER I MINORI PROVINCIA REGIONALE DI AGRIGENTO VALORIZZA GLI ANZIANI SAN GIOVANNI GEMINI PER GLI ANZIANI SAN GIOVANNI GEMINI SOSTIENE SUTERA: TRA STORIA E CULTURA Ambiente Valorizzazione centri storici minori UNA RETE PER I MINORI DI AIDONE VOLONTARI DI MONTEDORO PER I MINORI VOLONTARI DI S. GIOVANNI GEMINI PER I MINORI

8 Progetti di Servizio Civile Nazionale 2008/2009 Tra il 2008 e il 2009 hanno avuto inizio 4 progetti di Servizio Civile Nazionale che riguardano il settori di intervento dell assistenza a diverse fasce: minori, giovani, disabili e pazienti affetti da patologia invalidanti. In particolare nel 2008 si è avuto l avvio del progetto di Servizio Civile Nazionale all estero, Volontari in Colombia, per l impiego di 20 volontari in Colombia, ed in particolar modo nelle città di Pasto, Pereira e Manizales, nell ambito dell assistenza ai giovani. Il progetto, ad oggi in corso, ha visto l avvio di 14 volontari di cui 4 maschi e 10 femmine, che stanno trascorrendo 7 mesi (su 12 mesi in totale del progetto) all estero, in Colombia, mentre i primi mesi di servizio li hanno visti impegnati presso la sede del La Casa del Sorriso di Monreale dove hanno svolto le attività preparatorie e la formazione prevista. Nel complesso questi progetti hanno impiegato 335 volontari, di cui 77 maschi e 258 femmine. Ad esclusione dei 14 volontari diretti in Colombia, i volontari hanno svolto il proprio servizio nelle province siciliane di (40), (44), (177), (45), (4) e (12). Progetti SCN Suddivione dei volontari per provincia in Sicilia

9 Progetti SCN Suddivione dei volontari maschi-femmine 77 Maschi Femmine 258 Progetto Settore Area L'ASL DI GELA SI PRENDE CURA... VOLONTARI IN COMUNITA' PALAGONIA IN AIUTO AI DISABILI VOLONTARI IN COLOMBIA Pazienti affetti da patologie temporaneamente e/o permanentemente Assistenza invalidanti e/o in fase terminale Assistenza Giovani

SCHEDA DI PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE ALL ESTERO PARTE I

SCHEDA DI PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE ALL ESTERO PARTE I Allegato 1 SCHEDA DI PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE ALL ESTERO PARTE I Ente. 1. Ente proponente il progetto: 2. Indirizzo, numero telefonico e sito Internet ed e-mail dell Ente:

Dettagli

GRADUATORIA PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE ELENCO D

GRADUATORIA PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE ELENCO D GRADUATORIA PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE ELENCO D Codice Ente Denominazione Ente Codice Progetto Titolo Progetto Settore Area di Intervento Volontari Richiesti Volontari Effettivi Punteggio Limitazioni

Dettagli

Settore / Area Intervento. Presentazione Progetti di Servizio Civile Nazionale 2014/2015 - CALABRIA

Settore / Area Intervento. Presentazione Progetti di Servizio Civile Nazionale 2014/2015 - CALABRIA NZ06091 NZ06039 COM.FORM ASSOCIAZIONE PER LA COMUNICAZIONE LA FORMAZIONE E LO SVILUPPO PERSONALE R18NZ0609114104625NR18 ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI TCHAIKOVSKY R18NZ0603914103261NR18 In Teatro

Dettagli

Bando 2010 - Progetti di servizio civile approvati e non finanziati. Pagina 1

Bando 2010 - Progetti di servizio civile approvati e non finanziati. Pagina 1 Codice Ente Nome Ente Titolo Progetto Settore Progetto Area Intervento Progetto Totale Numero Posti Concessi Totale Numero Posti Richies Punteg gio Finale Bianca e Bernie reti solidali per il volontariato

Dettagli

I.R.I.P.A. Sicilia Palermo HACCP Trapani 78,00. I.R.I.P.A. Sicilia Palermo HACCP Petralia Sottana 78,00

I.R.I.P.A. Sicilia Palermo HACCP Trapani 78,00. I.R.I.P.A. Sicilia Palermo HACCP Petralia Sottana 78,00 Regione Siciliana Assessorato Agricoltura e Foreste Dipartimento per gli Interventi Strutturali in Agricoltura IX Servizio Regionale Assistenza Tecnica, Sperimentazione, Ricerca Applicata e Divulgazione

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: Avere cura: un valore, un impegno, una opportunità SETTORE e Area di Intervento: ASSISTENZA Pazienti affetti da patologie temporaneamente e/o permanentemente

Dettagli

Bando 2010 Progetti servizio civile approvati e finanziati. Pagina 1

Bando 2010 Progetti servizio civile approvati e finanziati. Pagina 1 Codice Ente Nome Ente Titolo Progetto Settore Progetto Area Intervento Progetto Totale Numero Posti Concessi Totale Punteg Numero gio Posti Finale Richiesti NZ03258 ASSOCIAZIONE PROTEO FARE SAPERE Una

Dettagli

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00024 AREA: Mercato del lavoro Settore di interesse: Mercato del lavoro Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico

Dettagli

CULTURA E IMPEGNO LA NOSTRA FORZA. Emilia Romagna Basilicata Puglia Calabria Sicilia

CULTURA E IMPEGNO LA NOSTRA FORZA. Emilia Romagna Basilicata Puglia Calabria Sicilia CULTURA E IMPEGNO LA NOSTRA FORZA Emilia Romagna Basilicata Puglia Calabria Sicilia Tante filiere tematiche per un unico Progetto Sociale Combattere la violenza sulle donne e nelle relazioni personali

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) Il monitoraggio di Unioncamere sui Contratti di rete, su dati Infocamere, mette in luce che al 31 dicembre

Dettagli

è l opportunità offerta a ragazzi e ragazze di partecipare attivamente alla vita sociale e civile della comunità attraverso l impegno concreto in

è l opportunità offerta a ragazzi e ragazze di partecipare attivamente alla vita sociale e civile della comunità attraverso l impegno concreto in Nel 1972 la legge ha riconosciuto il diritto all obiezione di coscienza al servizio militare e la possibilità di svolgere, in alternativa, il Servizio Civile. Con la sospensione della leva obbligatoria

Dettagli

ELENCO SPORTELLI BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO OPERANTI IN SICILIA

ELENCO SPORTELLI BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO OPERANTI IN SICILIA BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO PROVINCIA SPORTELLI TELEFONO BCC Don Rizzo Alcamo (TP) 9 0924 591111 1. Agenzia di Sede (Alcamo) Trapani 2. Agenzia di città (Alcamo) 3. Agenzia di Calatafimi 4. Castellammare

Dettagli

04/06/2014. Consegnato OO.SS. 05 giugno 2014

04/06/2014. Consegnato OO.SS. 05 giugno 2014 Consegnato OO.SS. 05 giugno 2014 Trasferimenti Volontari Individuali - DOMANDE 2013 5.930 Domande presentate 5.810 Domande inserite in graduatoria (120 RISORSE ESCLUSE PER MANCANZA REQUISITI PREVISTI DALL

Dettagli

1) Titolo del progetto: 2) Settore ed area di intervento del progetto con relativa codifica (vedi allegato 3): 3) Obiettivi del progetto:

1) Titolo del progetto: 2) Settore ed area di intervento del progetto con relativa codifica (vedi allegato 3): 3) Obiettivi del progetto: 1) Titolo del progetto: Pronto Intervento Sociale 2) Settore ed area di intervento del progetto con relativa codifica (vedi allegato 3): Area: Assistenza Settori: Anziani (A01) Assistenza Disabili (A06)

Dettagli

Elettori e sezioni elettorali

Elettori e sezioni elettorali Cod. ISTAT INT 00003 AREA: Popolazione e società Settore di interesse: Struttura e dinamica della popolazione Elettori e sezioni elettorali Titolare: Dipartimento per gli Affari Interni e territoriali

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

Il REPORT SONO OLTRE 888 MILA I GIOVANI REGISTRATI AL PROGRAMMA, QUASI 772 MILA AL NETTO DELLE CANCELLAZIONI. Roma, 4 Dicembre 2015

Il REPORT SONO OLTRE 888 MILA I GIOVANI REGISTRATI AL PROGRAMMA, QUASI 772 MILA AL NETTO DELLE CANCELLAZIONI. Roma, 4 Dicembre 2015 Roma, 4 Dicembre 2015 I giovani presi in carico sono 553.507. A più di 239 mila è stata proposta almeno una misura. Crescere in Digitale: oltre 38.000 gli iscritti a dodici settimane dal lancio. A partire

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente proponente il progetto: Confederazione Nazionale delle Misericordie d Italia 2) Codice di accreditamento: NZ00042 3)

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

La WHO prevede che per il 2020 vi saranno circa 0.000.000 di morti per cancro di cui 7/8.000.000 saranno da attribuire ai paesi in via di sviluppo, mentre la mortalità per i paesi industrializzati rimarrà

Dettagli

PROGETTI SERVIZIO CIVILE NON AMMESSI A VALUTAZIONE ELENCO B

PROGETTI SERVIZIO CIVILE NON AMMESSI A VALUTAZIONE ELENCO B 1 2 3 Codice Progetto Denominazione Titolo Bando Settore/Area Intervento RNZ0367507102471NR ANGLAT ASSOCIAZIONE NAZIONALE GUIDA LEGISLAZIONE ANDICAPPATI TRASPORTI Accompagna ANGLAT Stato Progetto Volontari

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

Conferenza delle Regioni: definiti i coordinamenti delle Commissioni

Conferenza delle Regioni: definiti i coordinamenti delle Commissioni Pagina 1 di 5 Conferenza delle Regioni: definiti i coordinamenti delle Commissioni giovedì 17 settembre 2015 Chiamparino: soddisfazione per una scelta condivisa, ora accelerazione nei confronti con il

Dettagli

Edizione di Catania Pag. 8 22 luglio 2011

Edizione di Catania Pag. 8 22 luglio 2011 Edizione di Catania Pag. 8 22 luglio 2011 100 di 190 Edizione di Enna Pag. 33 22 luglio 2011 101 di 190 Edizione di Palermo Pag. 20 22 luglio 2011 102 di 190 Edizione Palermo Pag. 21 22 luglio 2011 103

Dettagli

Tirocinio Formativo Attivo:

Tirocinio Formativo Attivo: Tirocinio Formativo Attivo: contingente di personale della scuola da collocare in esonero parziale o totale e la loro ripartizione tra l (Decreto Interministeriale n. 210 del 26 marzo 2013) 1 / 20 Documentazione

Dettagli

Un viaggio nel Servizio Civile Nazionale

Un viaggio nel Servizio Civile Nazionale Un viaggio nel Servizio Civile Nazionale Un po di storia 1972 Riconosciuta l Obiezione di Coscienza al servizio militare e istituito il Servizio Civile sostitutivo. 1998 2000 Una nuova legge sull OdC la

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE CARATTERISTICHE PROGETTO

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE CARATTERISTICHE PROGETTO SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA Ente proponente il progetto: ENTE CONGREGAZIONE SUORE ORSOLINE DEL SACRO CUORE DI MARIA Codice di accreditamento: NZ00039 Albo e

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA (Allegato 1) SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente proponente il progetto: PUBBLICA ASSISTENZA A.R.M. 2) Codice di accreditamento: NZO1852 3) Albo e classe

Dettagli

Regione sede cod. ICCD ente sigla. Veneto Venezia 205 Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Veneto DR

Regione sede cod. ICCD ente sigla. Veneto Venezia 205 Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Veneto DR Piemonte Torino 201 Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Piemonte Torino 64 Soprintendenza per i beni archeologici del Piemonte SBA Torino 66 Torino 67 Soprintendenza per i beni

Dettagli

Appendice 1 - Tavole sulla numerosità delle scuole statali e non statali dell'area PON. Parte 1 - Le scuole statali...iv

Appendice 1 - Tavole sulla numerosità delle scuole statali e non statali dell'area PON. Parte 1 - Le scuole statali...iv Appendice 1 - Tavole sulla numerosità delle scuole statali e non statali dell' Parte 1 - Le scuole statali...iv Istituzioni scolastiche statali interessate per livello... IV Tavola A1.1 - Istituzioni scolastiche

Dettagli

PROGETTI DI ENTI REGIONALI NELLE MARCHE ATTIVIVATI CON IL BANDO VOLONTARI 2008

PROGETTI DI ENTI REGIONALI NELLE MARCHE ATTIVIVATI CON IL BANDO VOLONTARI 2008 PROGETTI DI ENTI REGIONALI NELLE MARCHE ATTIVIVATI CON IL BANDO VOLONTARI 2008 Codice Ente Nome Ente Titolo Progetto Settore Progetto Area Intervento Progetto Data Inizio Progetto Numero Volontari Previsti

Dettagli

Ente Sede Ente Comune Indirizzo. ASSOCIAZIONE CASA DEL SORRISO 1 LA CASA DEL SORRISO O.N.L.U.S. ALCAMO [Trapani] B DI SAN GIUSEPPE 19

Ente Sede Ente Comune Indirizzo. ASSOCIAZIONE CASA DEL SORRISO 1 LA CASA DEL SORRISO O.N.L.U.S. ALCAMO [Trapani] B DI SAN GIUSEPPE 19 Ente Sede Ente Comune Indirizzo ASSOCIAZIONE CASA DEL SORRISO 1 LA CASA DEL SORRISO O.N.L.U.S. ALCAMO [Trapani] B DI SAN GIUSEPPE 19 ASSOCIAZIONE CASA DEL SORRISO 2 LA CASA DEL SORRISO O.N.L.U.S. PIANA

Dettagli

ELENCO DEI PROGETTI DI SCN LIMITATI - BANDO 2015 REGIONE SICILIA

ELENCO DEI PROGETTI DI SCN LIMITATI - BANDO 2015 REGIONE SICILIA ELENCO DEI PROGETTI DI SCN LIMITATI - BANDO 2015 REGIONE SICILIA COD. NZ03557 2 NZ03557 2 NZ00285 4 NZ00292 4 FONDAZIONE SAN GIOVANNI BATTISTA FONDAZIONE SAN GIOVANNI BATTISTA COMUNE DI CASTELLANA SICULA

Dettagli

I GIOVANI PRESI IN CARICO CRESCONO CON LO STESSO RITMO DI QUELLI REGISTRATI: SEGNALE POSITIVO DAI SERVIZI PER L IMPIEGO

I GIOVANI PRESI IN CARICO CRESCONO CON LO STESSO RITMO DI QUELLI REGISTRATI: SEGNALE POSITIVO DAI SERVIZI PER L IMPIEGO Roma, 19 Giugno 2015 I giovani Neet registrati al Programma Garanzia Giovani sono 629.496, quasi 12 mila in più rispetto alla scorsa settimana I GIOVANI PRESI IN CARICO CRESCONO CON LO STESSO RITMO DI

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Telefono 0667665321 Fax 0667665330 E-mail r.coglitore@provincia.roma.it

F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Telefono 0667665321 Fax 0667665330 E-mail r.coglitore@provincia.roma.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Telefono 0667665321 Fax 0667665330 E-mail r.coglitore@provincia.roma.it Data di nascita 09.01.1965 ESPERIENZA

Dettagli

IX Rapporto Sanità Università di Roma Tor Vergata Crisi economica e Sanità: come cambiare le politiche pubbliche TAVOLE PRINCIPALI

IX Rapporto Sanità Università di Roma Tor Vergata Crisi economica e Sanità: come cambiare le politiche pubbliche TAVOLE PRINCIPALI IX Rapporto Sanità Università di Roma Tor Vergata Crisi economica e Sanità: come cambiare le politiche pubbliche TAVOLE PRINCIPALI 1. Gap PIL pro-capite Italia vs. altri Paesi europei Valori %, anni 2000-2012

Dettagli

SINTESI DI ALCUNI DATI RILEVATI CON IL BANDO ANTICRISI PUBBLICATO AD OTTOBRE 2009.

SINTESI DI ALCUNI DATI RILEVATI CON IL BANDO ANTICRISI PUBBLICATO AD OTTOBRE 2009. SINTESI DI ALCUNI DATI RILEVATI CON IL BANDO ANTICRISI PUBBLICATO AD OTTOBRE 29. Sono state presentate in tutto n. 148 domande. 1) Nazionalità La maggior parte delle persone che ha presentato domanda è

Dettagli

INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA

INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA presenta re Direzione Generale 6204111 - - infoweb@riscossionesicilia.it direzionegenerale@pec.riscossionesicilia.it Ambito Occidentale Palermo 6204111 6204730 6204608 infopalermo@riscossionesicilia.it

Dettagli

Il 38% delle strutture residenziali per anziani sono a gestione pubblica, il 58% a gestione privata ed il rimanente 4% a gestione mista.

Il 38% delle strutture residenziali per anziani sono a gestione pubblica, il 58% a gestione privata ed il rimanente 4% a gestione mista. In sensibile crescita la domanda di servizi assistenziali da parte degli anziani: in 8 anni il numero degli anziani ospiti dei presidi assistenziali è cresciuto di quasi il 30%. Gli ospiti anziani cui

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli

Esperienza della Regione Sicilia

Esperienza della Regione Sicilia ASSESSORATO DELLA SALUTE Osteonecrosi dei mascellari (ONJ): Prevenzione, Diagnosi, Trattamento UPDATE 2010 Alessandria, 5 giugno 2010 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO Esperienza della Regione Sicilia

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA (Allegato 1) SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente proponente il progetto: AZIENDA SANITARIA LOCALE N 5 ORISTANO 2) Codice di accreditamento: NZ01025 3) Albo

Dettagli

Gli spostamenti quotidiani per motivi di studio o lavoro

Gli spostamenti quotidiani per motivi di studio o lavoro Gli spostamenti quotidiani per motivi di studio o lavoro 4 agosto 2014 L Istat diffonde i dati definitivi del 15 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni relativi agli spostamenti pendolari

Dettagli

LE ESPERIENZE DAI TERRITORI

LE ESPERIENZE DAI TERRITORI LE ESPERIENZE DAI TERRITORI Massimo Procopio, Isfort Bari, 28 gennaio 2014 La penetrazione territoriale delle attività A. Procedure partecipative nelle 8 aree pilota B. Secondo ciclo di procedure partecipative

Dettagli

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE

I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE I PARCHI D ITALIA REGIONE PER REGIONE Piemonte Parchi in totale 87 Provincia di Torino 30 Provincia di Alessandria 5 Provincia di Asti 6 Provincia di Biella 6 Provincia di Cuneo Provincia di Novara Provincia

Dettagli

IL PROGRAMMA INCORAGGIA L APPRENDISTATO FINALIZZATO ALLA FORMAZIONE E ALL INSERIMENTO DEI GIOVANI NEL MONDO DEL LAVORO

IL PROGRAMMA INCORAGGIA L APPRENDISTATO FINALIZZATO ALLA FORMAZIONE E ALL INSERIMENTO DEI GIOVANI NEL MONDO DEL LAVORO Roma, 10 Luglio 2015 I giovani presi in carico sono 380 mila. A oltre 128 mila è stata proposta almeno una misura I GIOVANI REGISTRATI AL PROGRAMMA SUPERANO LE 666 MILA UNITÀ, 13 MILA IN PIÙ RISPETTO ALLA

Dettagli

GARANZIA GIOVANI RAPPORTO DI REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DALLA DATA DI AVVIO AL 19 OTTOBRE

GARANZIA GIOVANI RAPPORTO DI REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DALLA DATA DI AVVIO AL 19 OTTOBRE GARANZIA GIOVANI RAPPORTO DI REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DALLA DATA DI AVVIO AL 19 OTTOBRE 215 SOMMARIO Dall adesione alla presa in carico - Focus 1, 2 e 3 Distribuzione delle prese in carico per fascia

Dettagli

Centro affidi e Centro adozioni: esperienze e prospettive

Centro affidi e Centro adozioni: esperienze e prospettive Nuove forme per l accoglienza familiare Firenze, 6 marzo 2013 Centro affidi e Centro adozioni: esperienze e prospettive Dott.ssa Sandra Di Rocco Responsabile P.O. Interventi per Minori e Famiglia del Comune

Dettagli

ESPERIENZE E PROSPETTIVE DEL SERVIZIO CIVILE IN SICILIA

ESPERIENZE E PROSPETTIVE DEL SERVIZIO CIVILE IN SICILIA ESPERIENZE E PROSPETTIVE DEL SERVIZIO CIVILE IN SICILIA Slide n. 1 A nome dei componenti dell Ufficio regionale del Servizio Civile desidero ringraziare per gli interventi di saluto l Assessore prof. Andrea

Dettagli

IL PROGRAMMA SOSTIENE I GIOVANI INTERESSATI ALL AUTOIMPIEGO E ALL AUTOIMPRENDITORIALITÀ

IL PROGRAMMA SOSTIENE I GIOVANI INTERESSATI ALL AUTOIMPIEGO E ALL AUTOIMPRENDITORIALITÀ Roma, 26 Giugno 2015 I giovani Neet registrati al Programma Garanzia Giovani sono 641.412, quasi 12 mila in più rispetto alla scorsa settimana SONO OLTRE 361 MILA I GIOVANI PRESI IN CARICO E A QUASI 119

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Gomma Maurizio Data di nascita 11/11/1957. Direttore di Unità Operativa - SerD1

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Gomma Maurizio Data di nascita 11/11/1957. Direttore di Unità Operativa - SerD1 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Gomma Maurizio Data di nascita 11/11/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI Direttore di Unità Operativa - SerD1 0458076264

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

Archeologia Storia Storia dell arte

Archeologia Storia Storia dell arte Archeologia Storia Storia dell arte I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE - BENI

Dettagli

TITOLO DEL PROGETTO: Una Casa e un Sorriso sono già cura

TITOLO DEL PROGETTO: Una Casa e un Sorriso sono già cura TITOLO DEL PROGETTO: Una Casa e un Sorriso sono già cura SETTORE e Area di intervento: Assistenza Minori ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO: Contribuire a migliorare le condizioni

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

ULTRA SESSANTACINQUENNI (%)

ULTRA SESSANTACINQUENNI (%) SUD/ISOLE CENTRO NORD ITA LIA SARDEGNA SICILIA CALABRIA BASILICATA PUGLIA CAMPANIA MOLISE A BRUZZO LAZIO MARCHE UMBRIA TOSCANA EMILIA ROM LIGURIA FRIULI VG VENETO TRENTINO AA LOMBARDIA V AOSTA PIEMONTE

Dettagli

Tavola 1 Istituti per ripartizione geografica Anno 2005. Nord Est. Tipologia Istituto. 1 1 Accademia Nazionale di Danza

Tavola 1 Istituti per ripartizione geografica Anno 2005. Nord Est. Tipologia Istituto. 1 1 Accademia Nazionale di Danza Numero 1 Si riporta di seguito una sintesi dei dati sul sistema dell Alta Formazione Artistica e Musicale in riferimento all anno accademico 2005/2006. Essa è il risultato dell ultima delle rilevazioni

Dettagli

Le cure domiciliari nella programmazione nazionale. Carola Magni Ministero della Salute

Le cure domiciliari nella programmazione nazionale. Carola Magni Ministero della Salute Le cure domiciliari nella programmazione nazionale Carola Magni Ministero della Salute Alcune evidenze L incremento degli anziani >65 anni (oggi sono il 20% della popolazione, nel 2050 costituiranno il

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

5 per mille: una occasione per decidere in prima persona

5 per mille: una occasione per decidere in prima persona 5 per mille: una occasione per decidere in prima persona L ultima legge finanziaria (legge n. 266 del 23 dicembre 2005) ha previsto per l anno 2006 la possibilità per il contribuente di destinare una quota

Dettagli

Cultura e Tempo Libero

Cultura e Tempo Libero Cultura e Tempo Libero Corso in Statistica Sociale Anno Accademico 2012-13 Anna Freni Sterrantino Sommario Definizione e introduzione Le indagini multiscopo Spesa in attività culturali Confronti con i

Dettagli

Il monitoraggio dell attuazione del programma regionale

Il monitoraggio dell attuazione del programma regionale L REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE N.69/20 DEL 10.12.2008 PIANI PERSONALIZZATI A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITÀ Il monitoraggio dell attuazione del programma regionale 1. ORIENTAMENTI

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LA DIFFUSIONE E VALORIZZAZIONE DEGLI ORTI URBANI DENOMINATO SINTETICAMENTE PROGETTO NAZIONALE ORTI URBANI.

PROTOCOLLO D INTESA PER LA DIFFUSIONE E VALORIZZAZIONE DEGLI ORTI URBANI DENOMINATO SINTETICAMENTE PROGETTO NAZIONALE ORTI URBANI. PROTOCOLLO D INTESA PER LA DIFFUSIONE E VALORIZZAZIONE DEGLI ORTI URBANI DENOMINATO SINTETICAMENTE PROGETTO NAZIONALE ORTI URBANI Tra il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, nella

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione Generale per la politica industriale, la competitività e le piccole e medie imprese ex DIV.VIII PMI e artigianato IL CONTRATTO DI RETE ANALISI QUANTITATIVA

Dettagli

Sedi di realizzazione, ambiti di impiego e numero posti disponibili:

Sedi di realizzazione, ambiti di impiego e numero posti disponibili: ALLEGATO 1 ENTI E SEDI DI REALIZZAZIONE DEI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO ARCI Servizio Civile www.arciserviziocivile.it Numero totale posti: 18 Via Monti di Pietralata, 16 00157 ROMA - Tel. 06.179

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA. L UNIONE ITALIANA dei CIECHI e degli IPOVEDENTI ONLUS. Imera 280 92100 Agrigento; rappresentata legalmente dal Sig.

PROTOCOLLO D INTESA TRA. L UNIONE ITALIANA dei CIECHI e degli IPOVEDENTI ONLUS. Imera 280 92100 Agrigento; rappresentata legalmente dal Sig. UICI 2016-27 PROTOCOLLO D INTESA TRA L UNIONE ITALIANA dei CIECHI e degli IPOVEDENTI ONLUS (Sezione prov.le di AGRIGENTO) - (C.F. 80003850841) con sede in Via Imera 280 92100 Agrigento; rappresentata legalmente

Dettagli

L educazione che cambia il mondo. Dai giovani, per i giovani. Powered by

L educazione che cambia il mondo. Dai giovani, per i giovani. Powered by L educazione che cambia il mondo. Dai giovani, per i giovani. Powered by AIESEC è il più grande network globale di studenti universitari e neolaureati, nato nel 1948 con l obiettivo sviluppare una leadership

Dettagli

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013)

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Consolati Regionali Consolati Provinciali Indirizzo Posta

Dettagli

GARANZIA GIOVANI RAPPORTO DI REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DALLA DATA DI AVVIO AL 30 NOVEMBRE

GARANZIA GIOVANI RAPPORTO DI REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DALLA DATA DI AVVIO AL 30 NOVEMBRE GARANZIA GIOVANI RAPPORTO DI REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DALLA DATA DI AVVIO AL 3 NOVEMBRE 215 SOMMARIO Dall adesione alla presa in carico - Focus 1, 2 e 3 Distribuzione delle prese in carico per fascia

Dettagli

Il PATTO DEI SINDACI : Giugno 2015. Un impegno per l energia sostenibile

Il PATTO DEI SINDACI : Giugno 2015. Un impegno per l energia sostenibile Il PATTO DEI SINDACI : Giugno 2015 Un impegno per l energia sostenibile Seminario Il Patto dei Sindaci Programma di assistenza tecnica alle Amministrazioni Locali per lo Start up Agrigento, Enna, Trapani,

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente proponente il progetto: LEGA NAZIONALE DELLE COOPERATIVE E MUTUE Via A. Guattani, 9 00161 Roma Tel. 06/84439386-327

Dettagli

Elenco enti destinatari allegato alla nota prot. 2015/20189/DR-Sicilia del 17/12/2015

Elenco enti destinatari allegato alla nota prot. 2015/20189/DR-Sicilia del 17/12/2015 Elenco enti destinatari allegato alla nota prot. 2015/20189/DR-Sicilia del 17/12/2015 Abruzzo e Molise dre_abruzzomolise@pce.agenziademanio.it Calabria dre_calabria@pce.agenziademanio.it Campania dre_campania@pce.agenziademanio.it

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Le attività delle Regioni per implementare il progetto nel territorio

COMUNICATO STAMPA. Le attività delle Regioni per implementare il progetto nel territorio COMUNICATO STAMPA Trend di crescita costante per il progetto Garanzia Giovani : sono 147.130 i giovani che si sono registrati, 25.653 sono stati già convocati dai servizi per il lavoro e 12.728 hanno già

Dettagli

Catalogo dell offerta per l erogazione di prestazioni domiciliari ad anzianie/o disabili mediante il sistema dei voucher Triennio 2015-2017

Catalogo dell offerta per l erogazione di prestazioni domiciliari ad anzianie/o disabili mediante il sistema dei voucher Triennio 2015-2017 ALLEGATO D.D.n. 256 del 20/07/2015 DISTRETTO SOCIO - SANITARIO N 7 PROVINCIA DI AGRIGENTO Santa Margherita B Menfi Sambuca di Sicilia Sciacca Caltabellotta Montevago A. S.P. Agrigento capofila ELENCO DEGLI

Dettagli

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia Decreto Direttoriale 16 novembre 2000 Approvazione del piano di distribuzione territoriale delle sale destinate al gioco del Bingo. (G.U. 29 novembre 2000, n. 279, S.O.) Art. 1-1. È approvato l'allegato

Dettagli

RETE NAZIONALE EDUCARE ALL EUROPA

RETE NAZIONALE EDUCARE ALL EUROPA RETE NAZIONALE EDUCARE ALL EUROPA Ascoltare e comunicare a livello locale ACCORDO DI RETE Quando fai piani per un anno, semina grano. Se fai piani per un decennio pianta alberi. Se fai piani per la vita,

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Pag. 1/6 Sessione ordinaria 2015 Il candidato svolga la prima parte della prova e risponda a due tra i quesiti proposti nella seconda parte. PRIMA PARTE IL TURISMO, RISORSA PER LO SVILUPPO DELL ITALIA

Dettagli

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA Degli oltre 74.400 immobili di lusso presenti in Italia che garantiscono alle casse dei Comuni poco più di 91 milioni di euro all anno di Imu, Firenze e Genova sono

Dettagli

ASSISTENZA E BENEFICENZA

ASSISTENZA E BENEFICENZA ASSISTENZA E BENEFICENZA N. ISCR. DENOMINAZIONE ASSOCIAZIONE C I T T A 7 ASS. DI VOLONTARIATO CONFRATERNITA MISERICORDIA PARTANNA 8 UN LEGALE PER TUTTI (CASA SANTA) ERICE 10 ASS. VOLONTARIATO SENZA SPONDE

Dettagli

AGENZIA PER I SERVIZI SANITARI REGIONALI. COINCIDENZA AMBITI SOCIALI E DISTRETTI SOCIOSANITARI (art. 8 L. 328/2000) Normativa di riferimento

AGENZIA PER I SERVIZI SANITARI REGIONALI. COINCIDENZA AMBITI SOCIALI E DISTRETTI SOCIOSANITARI (art. 8 L. 328/2000) Normativa di riferimento REGIONI ABRUZZO Coincidenza ambiti territoriali sociali e ambiti del distretto sanitario No 73 distretti sanitari 35 ambiti sociali Normativa di riferimento Note Il Piano sociale regionale 2002-04 (D.C.R.

Dettagli

Utenti di veicoli a 2Ruote coinvolti in incidente stradale per localizzazione e conseguenza dell incidente Anno 2012

Utenti di veicoli a 2Ruote coinvolti in incidente stradale per localizzazione e conseguenza dell incidente Anno 2012 Utenti di veicoli a 2Ruote coinvolti in incidente stradale per localizzazione e conseguenza dell incidente Anno Motociclisti Ciclisti Conducenti e passeggeri di Ciclomotori Localizzazione Urbano 38.916

Dettagli

Documento Centro Studi ANCE Salerno

Documento Centro Studi ANCE Salerno Documento 1 Ance Salerno: Le aziende campane ora provano a fare sistema. Campania al decimo posto per aziende aderenti ai contratti di rete Salerno al 21 posto tra le province. La Campania si colloca al

Dettagli

curriculum vitae ANTONELLA TRIPIANO ESPERIENZE LAVORATIVE:

curriculum vitae ANTONELLA TRIPIANO ESPERIENZE LAVORATIVE: curriculum vitae ANTONELLA TRIPIANO ESPERIENZE LAVORATIVE: - Dal 26/05/2008 Comune di Sant Agostino (Fe) Servizi sociali Area Disabili, Adulti e Famiglie, Contratto a Tempo Indeterminato 36 ore settimanali

Dettagli

Scritto da Administrator Domenica 02 Gennaio 2011 22:22 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 12 Gennaio 2011 17:58. Massimo Russo

Scritto da Administrator Domenica 02 Gennaio 2011 22:22 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 12 Gennaio 2011 17:58. Massimo Russo Sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana del 31 dicembre 2010 sono stati pubblicati i bandi per 2.507 assunzioni a tempo indeterminato nelle aziende ospedaliere e nelle aziende sanitarie provinciali.

Dettagli

Centro Italiano Opere Femminili Salesiane Formazione Professionale. Report Sociale. dell Associazione Nazionale ciofs-fp

Centro Italiano Opere Femminili Salesiane Formazione Professionale. Report Sociale. dell Associazione Nazionale ciofs-fp Centro Italiano Opere Femminili Salesiane Formazione Professionale Report Sociale dell Associazione Nazionale ciofs-fp EDIZIONE 213 1 CIOFS-FP UNA STORIA CHE HA DEI NUMERI Attualmente il CIOFS-FP è presente

Dettagli

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia

UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia 1 UNIVERSITÀ G. d ANNUNZIO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Le attività d interesse per il turismo

Dettagli

La storia. Gennaio 2015. Novembre Dicembre 2014

La storia. Gennaio 2015. Novembre Dicembre 2014 La storia Lettera Presidente Renzi; 1650 Comuni segnalano oltre 3300 richieste. (insieme eterogeneo) Incarico a DIPE per inizio istruttoria sui finanziamenti del DL DPCM 28/10 su allentamento Patto di

Dettagli

Gli effetti della manovra. a cura della Direzione scientifica IFEL

Gli effetti della manovra. a cura della Direzione scientifica IFEL Gli effetti della manovra a cura della Direzione scientifica IFEL Roma, 15 settembre 2011 Effetti delle manovre finanziarie sui Comuni 2011 2012 2013 Obiettivo Patto 2.160 3.700 4.500 Taglio trasferimenti

Dettagli

AVVISO 2/10 COMPARTO COMMERCIO TURISMO SERVIZI ELENCO PIANI TERRITORIALI / SETTORIALI FINANZIATI

AVVISO 2/10 COMPARTO COMMERCIO TURISMO SERVIZI ELENCO PIANI TERRITORIALI / SETTORIALI FINANZIATI AVVISO 2/10 COMPARTO COMMERCIO TURISMO SERVIZI ELENCO PIANI TERRITORIALI / SETTORIALI FINANZIATI PF RUP Comparto Tipologia Soggetto Presentatore Punteggio 227 pf227_pr271_av210 CTS Settoriale Ascom Confcommercio

Dettagli

ANCeSCAO. 2012 Showcase. swissdesign. creative group. Nam ASSOCIAZIONE libero tempore, NAZIONALE cum soluta nobis est eligendi optio ques

ANCeSCAO. 2012 Showcase. swissdesign. creative group. Nam ASSOCIAZIONE libero tempore, NAZIONALE cum soluta nobis est eligendi optio ques swissdesign creative group ANCeSCAO 2012 Showcase Nam ASSOCIAZIONE libero tempore, NAZIONALE cum soluta nobis est eligendi optio ques Centri Sociali Comitati Anziani e Orti Coordinamento del Lazio Cosa

Dettagli

Progetto S.O.S. Sociale ANTEAS SICILIA. segretariato sociale

Progetto S.O.S. Sociale ANTEAS SICILIA. segretariato sociale Progetto S.O.S. Sociale ANTEAS SICILIA sportelli orientati al segretariato sociale Presentazione a cura di Carlo Albanese 1 Obiettivi del progetto Rafforzare un servizio di segretariato sociale che mira

Dettagli

UFFICI DIREZIONE GENERALE

UFFICI DIREZIONE GENERALE OPERAZIONE TRASPARENZA (LEGGE 18 GIUGNO 2009, N. 69) DATI RELATIVI AI TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE Maggio 2011 Assenze (Ore) 37.475,60 Area Assenze (Ore) ABRUZZO CASA SOGGIORNO PESCARA 252,10

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: Insieme si può crescere ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO SETTORE e Area di Intervento: Settore: Assistenza; Ambito di intervento: Giovani e Esclusione Giovanile Codifica:

Dettagli

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013 D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI ESTIMATIVI AREA OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE UFFICIO GESTIONE BANCA DATI QUOTAZIONI OMI 80,00% 20,00% D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI

Dettagli

REGIONE LIGURIA LEGGE REGIONALE 3 NOVEMBRE 2009 N. 48 PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DELL INVECCHIAMENTO ATTIVO

REGIONE LIGURIA LEGGE REGIONALE 3 NOVEMBRE 2009 N. 48 PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DELL INVECCHIAMENTO ATTIVO REGIONE LIGURIA LEGGE REGIONALE 3 NOVEMBRE 2009 N. 48 PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DELL INVECCHIAMENTO ATTIVO (BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LIGURIA N. 19 DEL 4 NOVEMBRE 2009) Il Consiglio regionale

Dettagli

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale doce ed educativo Provincia Scuola infanzia Scuola primaria Scuola secondari a di I grado Scuola

Dettagli

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE VOLONTARIO

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE VOLONTARIO PROTOCOLLO D INTESA tra PROVINCIA di Cuneo e ENTI LOCALI, CONSORZI, SOGGETTI PUBBLICI, ENTI DEL PRIVATO SOCIALE, PARTI SOCIALI PER LA PROMOZIONE, L ELABORAZIONE, LA GESTIONE DI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE

Dettagli

Gli studenti universitari di quali aiuti beneficiano?

Gli studenti universitari di quali aiuti beneficiano? Gli studenti universitari di quali aiuti beneficiano? Il quadro attuale (e uno sguardo al futuro) Federica Laudisa La dimensione sociale degli studi in Europa e in Italia: quali risposte alle nuove domande?

Dettagli