Presidente. Direzione generale. 1 di 7 15/07/ Home / Istituto nazionale di statistica / Organizzazione / Organigramma

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Presidente. Direzione generale. 1 di 7 15/07/2011 11.16. Home / Istituto nazionale di statistica / Organizzazione / Organigramma"

Transcript

1 1 di 7 15/07/ Home / Istituto nazionale di statistica / Organizzazione / Organigramma English Organisation chart Scarica l'organigramma analitico Presidente Enrico Giovannini tel fax Direzione generale Giovanni Fontanarosa

2 2 di 7 15/07/ tel fax Dipartimento per la produzione statistica e il coordinamento tecnico scientifico Vittoria Buratta tel fax Roma, via C. Balbo 14 Direzione centrale del personale (ad interim) Giovanni Fontanarosa tel fax Roma, via C. Balbo 14 Direzione centrale per l'attività amministrativa e gestione del patrimonio Luciana D'orio tel fax Direzione centrale per gli affari istituzionali, giuridici e legali Giovanna Bellitti tel fax Direzione centrale per le esigenze degli utilizzatori, integrazione e territorio Giovanni Barbieri tel fax Direzione centrale registri statistici, dati amministrativi e statistiche sulla Pubblica Amministrazione Manlio Calzaroni tel fax Roma, via A. Ravà, 150 Direzione centrale comunicazione ed editoria Patrizia Cacioli tel fax Direzione centrale per lo sviluppo e il coordinamento del Sistema statistico nazionale e della rete territoriale Raffaele Malizia

3 3 di 7 15/07/ tel fax Roma, Viale Liegi, 13 Direzione centrale per le tecnologie e il supporto metodologico Piero Demetrio Falorsi tel fax Direzione centrale dei censimenti generali Andrea Mancini tel fax Roma, via A. Ravà, 150 Direzione centrale della contabilità nazionale Luisa Picozzi tel fax Roma, via A. Depretis, 74 B Direzione centrale delle statistiche economiche congiunturali Gian Paolo Oneto tel fax Roma, via Tuscolana, 1788 Direzione centrale delle statistiche strutturali sulle imprese, agricoltura, commercio con l'estero e prezzi al consumo Roberto Monducci tel fax Roma, via Torino, 6 Direzione centrale per le statistiche e le indagini sulle istituzioni sociali Saverio Gazzelloni tel fax Roma, viale Liegi, 13 Direzione centrale per le indagini su condizioni e qualità della vita Linda Laura Sabbadini tel fax Roma, via A. Ravà, 150 Ufficio tecnico di supporto dell'organismo indipendente di valutazione della performance Isabella Pietrantoni

4 4 di 7 15/07/ tel fax Roma, via C. Balbo, 16 Scuola superiore per la statistica e le analisi sociali ed economiche Silvio Stoppoloni tel fax Roma, via C. Balbo, 16 tag produzione inflazione famiglia imprese ambiente costruzioni retribuzioni occupazione consumi spesa occupati reddito disavanzo Go to page 1

5 5 di 7 15/07/ Go to page 2 Go to page 3 Go to page 4 Go to page 5 Go to page 6 Pubblicazioni

6 6 di 7 15/07/

7 7 di 7 15/07/ Censimenti generali Censimento agricoltura Censimento popolazione e abitazioni Censimento industria e servizi Istituto nazionale di statistica Bandi di gara Concorsi Trasparenza valutazione e merito Istat - Istituto nazionale di statistica Via Cesare Balbo Roma tel venerdì 15 luglio Europe/Rome

Organigramma dell Istituto nazionale di statistica

Organigramma dell Istituto nazionale di statistica Organigramma dell Istituto nazionale di statistica (aggiornato a Luglio 2011) (Il presente organigramma è in fase di perfezionamento in relazione alle modifiche organizzative in corso) Per problemi di

Dettagli

Manuale della trasparenza digitale. Lista di controllo per la verifica dei contenuti pubblicati sul sito

Manuale della trasparenza digitale. Lista di controllo per la verifica dei contenuti pubblicati sul sito Pagina 1 di 5 sito Responsabilità: Direttori e Dirigenti, che per ciascun contenuto devono indicare se: - è pubblicato sul sito (redatto); - è scaduto il termine di pubblicazione; - ha provveduto all aggiornamento,

Dettagli

I tavoli di lavoro e il follow up

I tavoli di lavoro e il follow up I tavoli di lavoro e il follow up Segretario generale della Cuis Vincenzo Lo Moro Roma - 3 febbraio 2015 Indice 1. Registri e tavoli 2. Dove andare? 3. Come proseguire 2 Registri e tavoli 3 Registri e

Dettagli

Figura 1 - Numero lavoratori delle imprese attive in alcune tipologie contrattuali per macrosettore - Anno 2013 (a) (valori medi annui)

Figura 1 - Numero lavoratori delle imprese attive in alcune tipologie contrattuali per macrosettore - Anno 2013 (a) (valori medi annui) Allegato statistico Audizione dei rappresentanti dell Istituto nazionale di statistica Roberto Monducci e Linda Laura Sabbadini 11 a Commissione "Lavoro, previdenza sociale" del Senato della Repubblica

Dettagli

Bene pubblico. Statistica ufficiale. Settima. Roma 9 e 10 novembre 2004 Palazzo dei Congressi Piazzale Kennedy - Eur. Segreteria organizzativa

Bene pubblico. Statistica ufficiale. Settima. Roma 9 e 10 novembre 2004 Palazzo dei Congressi Piazzale Kennedy - Eur. Segreteria organizzativa ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Settima Conferenza nazionale di statistica Statistica ufficiale. Bene pubblico Segreteria organizzativa Istat Via Cesare Balbo 16 00184 Roma Tel. +39 06.4673.4146/4216

Dettagli

PERCENTUALE PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE DIPENDENTE N GIORNI ASSENZA NEL MESE N GIORNI PRESENZA NEL MESE

PERCENTUALE PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE DIPENDENTE N GIORNI ASSENZA NEL MESE N GIORNI PRESENZA NEL MESE GENNAIO 2013 ASSENZA NEL NEL % ASSENZA % IN 1 6 26 156 9 147 5,77% 94,23% 2 25 26 650 119 531 18,31% 81,69% 3 7 26 182 13 169 7,14% 92,86% 4 31 26 806 170 636 21,09% 78,91% 5 9 26 234 59 175 25,21% 74,79%

Dettagli

PROGRAMMA DIDATTICO 4 CORSO. 15 novembre 2013. education

PROGRAMMA DIDATTICO 4 CORSO. 15 novembre 2013. education PROGRAMMA DIDATTICO 4 CORSO 15 novembre 2013 education PIANIFICAZIONE D IMPRESA Il processo di pianificazione fornisce la metodologia per mettere a fuoco la mission, gli obiettivi, le strategie, le risorse

Dettagli

G. Siesto, F. Branchi, C. Casciano, T. Di Francescantonio, P.D. Falorsi, S. Filiberti, G. Marsigliesi, U. Sansone, E. Santi, R. Sanzo e A. Zeli.

G. Siesto, F. Branchi, C. Casciano, T. Di Francescantonio, P.D. Falorsi, S. Filiberti, G. Marsigliesi, U. Sansone, E. Santi, R. Sanzo e A. Zeli. n. 4/2008 Messa a regime dell uso dei dati fiscali (Modelli UNICO) per l integrazione delle mancate risposte e la riduzione del numero delle unità campione della rilevazione PMI G. Siesto, F. Branchi,

Dettagli

REGIONE MARCHE. Giunta regionale. Posizione di funzione - Relazioni con gli Enti locali

REGIONE MARCHE. Giunta regionale. Posizione di funzione - Relazioni con gli Enti locali REGIONE MARCHE ( Segretario Generale : Moroni Elisa ) Interim Giunta regionale ( Dirigente : Becchetti Mario ) ---- - Gabinetto del Presidente ( Dirigente : De Berardinis Gabriella ) Interim Posizione

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI - PIEMONTE

CAMERA DEI DEPUTATI - PIEMONTE CAMERA DEI DEPUTATI - PIEMONTE TORINO TORINO 1 - MARTINAT UGO GIOVANNI Vice Ministro Ministero delle Infrastrutture e Trasporti AN Geometra (Diploma di scuola media secondaria di secondo grado) TORINO

Dettagli

Inserimento professionale dei diplomati universitari

Inserimento professionale dei diplomati universitari 22 luglio 2003 Inserimento professionale dei diplomati universitari Indagine 2002 Nel corso degli ultimi anni l Istat ha rivisitato e notevolmente ampliato il patrimonio informativo sull istruzione e la

Dettagli

Allegato n 2 alla deliberazione della Giunta Comunale n 97 del 24.07.2013 MACROAREE, CATEGORIE, RAMI NELLE CATEGORIE E SOGGETTI RESPONSABILI

Allegato n 2 alla deliberazione della Giunta Comunale n 97 del 24.07.2013 MACROAREE, CATEGORIE, RAMI NELLE CATEGORIE E SOGGETTI RESPONSABILI Allegato n 2 alla deliberazione della Giunta Comunale n 97 del 24.07.2013 MACROAREE, CATEGORIE, RAMI NELLE CATEGORIE E SOGGETTI RESPONSABILI SEZIONE TRASPARENZA VALUTAZIONE E MERITO MACROAREE 1. DATI RELATIVI

Dettagli

Il ruolo del CIPE e del DIPE nella programmazione e realizzazione degli investimenti pubblici

Il ruolo del CIPE e del DIPE nella programmazione e realizzazione degli investimenti pubblici Dipartimento per la Programmazione e il coordinamento della politica economica Il ruolo del CIPE e del DIPE nella programmazione e realizzazione degli investimenti pubblici 2009 Competenze del CIPE Il

Dettagli

Segni parlanti, occhi che ascoltano

Segni parlanti, occhi che ascoltano CONVEGNO NAZIONALE Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri in collaborazione con Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Reggio Emilia Segni parlanti, occhi

Dettagli

ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI

ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI Denominazione sottosezione livello 1 Disposizioni generali Organizzazione (art. 10, c. 1, d.lgs. n. ) (art. 10, c. 1, d.lgs. n. Programma per la Trasparenza e Art. 10, c. 8, lett. a), d.lgs. n. Responsabile

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Settore Professori e Ricercatori Ufficio Reclutamento Varese tel 0332/219080-1 Como 031/2389430

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Settore Professori e Ricercatori Ufficio Reclutamento Varese tel 0332/219080-1 Como 031/2389430 D.R. n. 13184 Nomina delle commissioni giudicatrici relative a 12 procedure di valutazione comparativa per posti di ricercatore universitario banditi in seconda tornata 2007. I L R E T T O R E VISTA la

Dettagli

Istituto Nazionale di Statistica

Istituto Nazionale di Statistica Istituto Nazionale di Statistica Dipartimento per i censimenti e gli archivi amministrativi e statistici Circolare n. 14 Ai Responsabili degli Uffici di Censimento (UCC) Protocollo 7743 Allegati n. 2 Al

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' Triennio 2015-2017

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' Triennio 2015-2017 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' Triennio 2015-2017 (approvato con deliberazione del Consiglio di Amministrazione n.4 del 30/1/2015) Premessa Il decreto legislativo n. 150/2009 introduce

Dettagli

ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI

ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI sotto-sezione 2 livello Disposizioni generali Organizzazione Programma per la Trasparenza e l'integrità Art. 10, c. 8, lett. a), d.lgs. n. Responsabile della

Dettagli

Mese di gennaio 2011. ASSENZE Area Unità Operativa Numero Dipendenti Giorni lavorativi Tassi di assenza Tassi di presenza ferie malattia altro TOTALE

Mese di gennaio 2011. ASSENZE Area Unità Operativa Numero Dipendenti Giorni lavorativi Tassi di assenza Tassi di presenza ferie malattia altro TOTALE Mese di gennaio 2011 1 - - 1 11 9,09% 90,91% 1 5 - - 5 21 23,81% 76,19% 1 7 - - 7 21 33,33% 66,67% - - - - 0 - - - Totali 13 0 0 13 53 24,53% 75,47% Mese di febbraio 2011 3 - - 3 12 25,00% 75,00% 1 1 -

Dettagli

8. Occupazione e forze di lavoro

8. Occupazione e forze di lavoro 8. Occupazione e forze di lavoro Dall Indagine continua sulle forze di lavoro condotta dall Istat risulta che nel 2005 erano occupate, a Roma, 1.086.092 persone, mentre a livello provinciale gli occupati,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome SULIS MARIA CRISTINA Indirizzo VIA IS DONAS. N. 29 - BARRALI (CA) Telefono 3471512846 E-mail sulisma@gmail.com

Dettagli

Regolamento sugli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni Pagina 1

Regolamento sugli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni Pagina 1 Regolamento sugli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni Pagina 1 Regolamento sugli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni Pagina 2 Regolamento

Dettagli

Alessandro Di Pasquale. aledipasquale@libero.it

Alessandro Di Pasquale. aledipasquale@libero.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo via delle Arene 224-04019 Terracina, (LT) Telefono +39 3397364179 E-mail aledipasquale@libero.it Nazionalità Italiana Data di nascita Roma, 12/04/1975

Dettagli

L agroalimentare nell economia del Paese: occupazione, innovazione, qualità, consumi, export

L agroalimentare nell economia del Paese: occupazione, innovazione, qualità, consumi, export L agroalimentare nell economia del Paese: occupazione, innovazione, qualità, consumi, export Roberto Monducci Istituto nazionale di statistica Direttore del Dipartimento per i conti nazionali e le statistiche

Dettagli

CAD Codice dell'amministrazione digitale Ultimo aggiornamento: 12/01/2012

CAD Codice dell'amministrazione digitale Ultimo aggiornamento: 12/01/2012 Il sito web della scuola Efficiente strumento del CAD CAD Codice dell'amministrazione digitale Dlgs 7 marzo 2005, n. 82 Dlgs 30 dicembre 2010, n. 235 Testo vigente al 22/12/2011 Testo redatto al solo fine

Dettagli

UGO MORETTI umoretti@regione.lazio.it

UGO MORETTI umoretti@regione.lazio.it C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail Nazionalità Data di nascita INFORMAZIONI RELATIVE AL RUOLO RICOPERTO ISTRUZIONE E FORMAZIONE ATTIVITÀ ACCADEMICA CONCORSI PUBBLICI UGO MORETTI

Dettagli

Allegato 1 al Programma per la trasparenza e l integrità 2014-2016 ASL RM A

Allegato 1 al Programma per la trasparenza e l integrità 2014-2016 ASL RM A DATI RSPONSABILI AGGIORNAMNTO Programma triennale per la trasparenza e l'integrità (e relativo stato attuazione) a), d.lgs. n. Disposizioni Generali Resp.Trasparenza per il Programma - Direttori U.O. /Gruppo

Dettagli

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO "MACEDONIO MELLONI" ORGANIGRAMMA UFFICI DI SEGRETERIA Assegnazione reparti e orari di lavoro a. s.

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO MACEDONIO MELLONI ORGANIGRAMMA UFFICI DI SEGRETERIA Assegnazione reparti e orari di lavoro a. s. ORGANIGRAMMA UFFICI DI SEGRETERIA Assegnazione reparti e orari di lavoro a. s. 2013/2014 DSGA VECCHIONE ROBERTO Il DSGA sovrintende ai servizi generali amministrativocontabili e ne cura l organizzazione.

Dettagli

Allegato A CONVENZIONE

Allegato A CONVENZIONE CONVENZIONE TRA AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO E ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA PER L AMPLIAMENTO DEL QUESTIONARIO DELL INDAGINE MULTISCOPO SULLE FAMIGLIE CONCERNENENTE ASPETTI

Dettagli

COMUNE DI FERRARA DI MONTE BALDO

COMUNE DI FERRARA DI MONTE BALDO COMUNE DI FERRARA DI MONTE BALDO (Provincia di Verona) 1. Premessa. Il Comune di Ferrara di Monte Baldo, come ogni altra amministrazione pubblica, a seguito dell entrata in vigore del D. Lgs. n. 150/2009,

Dettagli

Segni parlanti, occhi che ascoltano

Segni parlanti, occhi che ascoltano CONVEGNO NAZIONALE FNOMCeO in collaborazione con OMCeO di Reggio Emilia Segni parlanti, occhi che ascoltano Semeiotica della violenza per un nuovo protagonismo della cura Venerdì 11 aprile 2014 Teatro

Dettagli

Curriculum vitae INFORMAZIONI PERSONALI SILVIA ARRIGHETTI VIA A. BERTAZZONI 100, 85100 POTENZA O971668080 ESPERIENZA LAVORATIVA

Curriculum vitae INFORMAZIONI PERSONALI SILVIA ARRIGHETTI VIA A. BERTAZZONI 100, 85100 POTENZA O971668080 ESPERIENZA LAVORATIVA Curriculum vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono SILVIA ARRIGHETTI VIA A. BERTAZZONI 100, 85100 POTENZA O971668080 Fax 0971 668820 E-mail silviarrigh@gmail.com silvia.arrighetti@regione.basilicata.it

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI NAPOLI Dirigente - AREA AFFARI GENERALI E PROGRAMMAZIONE

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI NAPOLI Dirigente - AREA AFFARI GENERALI E PROGRAMMAZIONE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PARISIO ROBERTO Data di nascita 13/05/1963 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

Dettagli

Università Politecnica delle Marche

Università Politecnica delle Marche PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ 2013-2015 Prospetto riepilogativo sullo stato di pubblicazione dei dati Programma triennale per la trasparenza e l integrità Piano e Relazione sulla

Dettagli

[12] II - STRUTTURA DI RIFERIMENTO

[12] II - STRUTTURA DI RIFERIMENTO [12] II - STRUTTURA DI RIFERIMENTO [13] II. 1. Le attività dell Ufficio Comunicazione e Stampa per l anno 2009 L Ufficio Comunicazione, nelle attività di gestione del Piano di Comunicazione integrata dell

Dettagli

PUBBLICAZIONI SU SITO WEB ISTITUZIONALE ED ACCESSO DEI CITTADINI dati già presenti nel 2010 e anni precedenti -

PUBBLICAZIONI SU SITO WEB ISTITUZIONALE ED ACCESSO DEI CITTADINI dati già presenti nel 2010 e anni precedenti - PUBBLICAZIONI SU SITO WEB ISTITUZIONALE ED ACCESSO DEI CITTADINI dati già presenti nel 2010 e anni precedenti - IL COMUNE ATTIVITA PREVISTE NEL TRIENNIO 2011-2013 SETTORI, SERVIZI DI COMPETENZA Il Sindaco

Dettagli

COMUNE DI SPILIMBERGO. Dotazione Organica

COMUNE DI SPILIMBERGO. Dotazione Organica COMUNE DI SPILIMERGO Assetto organizzativo 1. AREA AFFARI ISTITUZIONALI VALORIZZAZIONE TURISTICA U.O.1 U.O. 2 Attività economiche Commercio, Attività produttive, Agricoltura Referente rapporti Ambito Socio-assistenziale

Dettagli

SEMINARIO MENSILE DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE EDIZIONE 2014-2015

SEMINARIO MENSILE DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE EDIZIONE 2014-2015 A tutti gli Iscritti Ai Praticanti di Studio Loro Indirizzi Mantova, 3 Luglio 2014 SEMINARIO MENSILE DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE EDIZIONE 2014-2015 Caro Collega, come gli anni precedenti, il Consiglio

Dettagli

STRUTTURA ORGANIZZATIVA

STRUTTURA ORGANIZZATIVA STRUTTURA ORGANIZZATIVA ORGANIGRAMMA SEGRETARIO GENERALE F.F. (Cristina D Ercole) Segreteria e affari generali (ad interim Segretario Generale) Personale e controllo di gestione (ad interim Segretario

Dettagli

Dai censimenti ai registri statistici: l uso delle fonti amministrative per la produzione dell informazione statistica

Dai censimenti ai registri statistici: l uso delle fonti amministrative per la produzione dell informazione statistica L agricoltura in Sardegna I dati del Censimento per la valutazione e programmazione delle politiche regionali Dai censimenti ai registri statistici: l uso delle fonti amministrative per la produzione dell

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. CONSOLI LUIGI Data di nascita 22/09/1966. Dirigente - TRIBUNALE AMMINISTRATIVO DEL LAZIO SEGRETERIA GENERALE

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. CONSOLI LUIGI Data di nascita 22/09/1966. Dirigente - TRIBUNALE AMMINISTRATIVO DEL LAZIO SEGRETERIA GENERALE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CONSOLI LUIGI Data di nascita 22/09/1966 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia Dirigente - TRIBUNALE AMMINISTRATIVO DEL LAZIO SEGRETERIA

Dettagli

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE AZIONI PREVISTE NEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA DEL COMUNE DI INVERIGO

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE AZIONI PREVISTE NEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA DEL COMUNE DI INVERIGO COMUNE DI INVERIGO Provincia di Como PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE AZIONI PREVISTE NEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA DEL COMUNE DI INVERIGO 1 Adozione programma triennale per la

Dettagli

Lista Specimen Autorizzati

Lista Specimen Autorizzati Lista Specimen Autorizzati Camera di Commercio di LODI Presidenza e Relazioni Istituzionali Presidente Carlo Gendarini della corrispondenza e di tutti gli atti che comportano l'assunzione di impegni in

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 4339 TIPO DI DOCUMENTO: LIBRO TITOLO: Energie rinnovabili ed efficienza energetica: scenari e opportunità SOTTOTITOLO: Edizione 2013 AUTORE: Cognome, Nome / Ente / AA VV: Agenzia

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE EUROPEE SERVIZIO AZIENDE COMUNALI SERVIZI PUBBLICI E STATISTICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE EUROPEE SERVIZIO AZIENDE COMUNALI SERVIZI PUBBLICI E STATISTICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE EUROPEE SERVIZIO AZIENDE COMUNALI SERVIZI PUBBLICI E STATISTICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 173 / 2014 OGGETTO:CONFERIMENTO

Dettagli

LA SPERIMENTAZIONE DEI SISTEMI CONTABILI E DEGLI SCHEMI DI BILANCIO PREVISTI DALL ARTICOLO 36 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 118 DEL

LA SPERIMENTAZIONE DEI SISTEMI CONTABILI E DEGLI SCHEMI DI BILANCIO PREVISTI DALL ARTICOLO 36 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 118 DEL LA SPERIMENTAZIONE DEI SISTEMI CONTABILI E DEGLI SCHEMI DI BILANCIO PREVISTI DALL ARTICOLO 36 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 118 DEL 2011 Il bilancio sperimentale per Missioni e Programmi Daniela Collesi -

Dettagli

I vantaggi del nuovo sistema: qualità dell output e burden sulle imprese

I vantaggi del nuovo sistema: qualità dell output e burden sulle imprese Workshop Nuove informazioni statistiche per misurare la struttura e la performance delle imprese italiane I vantaggi del nuovo sistema: qualità dell output e burden sulle imprese Giampiero Siesto Viviana

Dettagli

Stato di attuazione del Programma triennale della Trasparenza e dell Integrità (2012-2014)

Stato di attuazione del Programma triennale della Trasparenza e dell Integrità (2012-2014) Provincia di Torino Stato di attuazione del Programma triennale della Trasparenza e dell Integrità (2012-2014) Approvato con D.G.C. n. 161 del 1 luglio 2013 Stato di attuazione del Programma della Trasparenza

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali 1. Il Dipartimento delle politiche competitive, della qualità agroalimentare e della pesca, con acronimo DIQPI, è articolato in tre Direzioni generali: a) Direzione generale per la promozione della qualità

Dettagli

Curriculum Vitae. Cittadinanza. Data di nascita 04/07/1959. Italiana. Esperienze professionali (dalla più recente)

Curriculum Vitae. Cittadinanza. Data di nascita 04/07/1959. Italiana. Esperienze professionali (dalla più recente) Curriculum Vitae Informazioni personali Nome / Cognome Alessandra AGOSTINELLI Amministrazione Istituto Nazionale di Statistica Indirizzo Via A. Depretis 74/B ROMA Telefono 0646733130 E-mail agostine@istat.it

Dettagli

Nel mondo ci sono molte classifiche che

Nel mondo ci sono molte classifiche che L opinione pubblica viene spesso bombardata da una grande quantità di statistiche sui sistemi Paese che dicono tutto e il contrario di tutto. Come orientarsi in questo mare magnum? E come si colloca il

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2014 2016. Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura Alessandria

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2014 2016. Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura Alessandria PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2014 2016 Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura Alessandria PREMESSA Il presente Programma Triennale 2014/2016 rappresenta il terzo

Dettagli

Milano, 17 marzo 2015. Dati di confronto su infrastrutture tecnologiche nel settore alimentare GEC. Giorgio Sirilli - IRCrES - CNR.

Milano, 17 marzo 2015. Dati di confronto su infrastrutture tecnologiche nel settore alimentare GEC. Giorgio Sirilli - IRCrES - CNR. Milano, 17 marzo 2015 Dati di confronto su infrastrutture tecnologiche nel settore alimentare GEC Giorgio Sirilli - IRCrES - CNR Giorgio Sirilli Due fonti statistiche dell ISTAT 1. Censimento dell agricoltura

Dettagli

COMUNE DI FERRANDINA PROVINCIA DI MATERA

COMUNE DI FERRANDINA PROVINCIA DI MATERA ALLEGATO A) ALLA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N. 5 DEL 29.01.2014 COMUNE DI FERRANDINA PROVINCIA DI MATERA PIANO DELL INTEGRITA E DELLA TRASPARENZA PROGRAMMA TRIENNALE ANNO 2014 2016 INTRODUZIONE Il presente

Dettagli

Dotazione organica e descrizione attività

Dotazione organica e descrizione attività Dotazione organica e descrizione attività Aree/addetti Categoria Attività 1 Enrico Ciabatti Dirigente Segretario Generale. UNITÀ ORGANIZZATIVA A Affari Generali Politiche di Settore CRAT 2 Marco Ardimanni

Dettagli

Elenchi esperti, domande pervenute al 30/06/2015: Ammessi

Elenchi esperti, domande pervenute al 30/06/2015: Ammessi Allegato n. 1 determinazione dirigente Affari generali e gestione risorse n. 21 del 03/07/2015 Elenchi esperti, domande pervenute al 30/06/2015: Ammessi 1 - discipline economiche e statistiche 2 - informatici

Dettagli

Compliance Management

Compliance Management Tutto ciò che ti serve Executive Master in Compliance Management da e on i z a Sida Group Alta Form S 85 9 l1 Consulenza Formazione a i g e tra t Sedi: Roma Napoli Bologna Parma Chieti www.mastersida.com

Dettagli

Workshop Nuove informazioni statistiche per misurare la struttura e la performance delle imprese italiane

Workshop Nuove informazioni statistiche per misurare la struttura e la performance delle imprese italiane Workshop Nuove informazioni statistiche per misurare la struttura e la performance delle imprese italiane Aumento di qualità dei dati economici aggregati e nuovi indicatori sulle eterogeneità interne al

Dettagli

Foglio1. Pagina 1 STRUTTURA ORGANIZZATIVA LAZIODISU AGGIORNATA AL 4 NOVEMBRE 2015

Foglio1. Pagina 1 STRUTTURA ORGANIZZATIVA LAZIODISU AGGIORNATA AL 4 NOVEMBRE 2015 STRUTTURA LAZIODISU AGGIORNATA AL 4 NOVEMBRE 2015 Struttura: DIREZIONE AMMINISTRATIVA ING. ANTONIO DE MICHELE V. DIR.GEN. V. DIRETTORE GENERALE SEGRETERIA DIRETTORE GENERALE - P.O.D1 MORONI PAOLO) FRANCESCHINI

Dettagli

Determina a Contrarre

Determina a Contrarre Unione Europea MIUR Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia Regione Siciliana Via Enrico Besana, n. 12/C - 95122 Catania ctis028009@istruzione.it www.luciamanganoct.it ctis028009@pec.istruzione.it

Dettagli

3.4.1 Descrizione del Programma

3.4.1 Descrizione del Programma PROGRAMMA N -002 Razionalizzazione delle Risorse Umane e professionali RESPONSABILE SIG.- GUIDO PERGHEM (Il riferimento al Responsabile è puramente indicativo, individuazione formale avverrà in sede di

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA INTRODUZIONE

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA INTRODUZIONE PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA INTRODUZIONE Il principio di trasparenza investe il settore contabile e patrimoniale, amministrativo e concorre alla realizzazione di un amministrazione

Dettagli

STRUTTURA APICALE SERVIZIO FUNZIONI ASSEGNATE

STRUTTURA APICALE SERVIZIO FUNZIONI ASSEGNATE STRUTTURA APICALE SERVIZIO FUNZIONI ASSEGNATE SEGRETERIA GENERALE SEGRETERIA Segreteria Generale Controlli integrati (Ufficio di Staff) Iter deliberazioni del Consiglio e della Giunta Iter decisioni di

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. PISANO Anna Luisa Data di nascita 23/05/1995

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. PISANO Anna Luisa Data di nascita 23/05/1995 INFORMAZIONI PERSONALI Nome PISANO Anna Luisa Data di nascita 23/05/1995 Qualifica Amministrazione II Fascia CONSIGLIO DI STATO Incarico attuale Dirigente - SEGRETARIO GENERALE TAR SARDEGNA - CAGLIARI

Dettagli

L innovazione guidata dal design: nuove sfide alla tutela offerta dalla proprietà industriale

L innovazione guidata dal design: nuove sfide alla tutela offerta dalla proprietà industriale UFFICIO ITALIANO BREVETTI E MARCHI ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA PROPRIETÀ INTELLETTUALE CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI TORINO L innovazione guidata dal design: nuove sfide

Dettagli

LABORATORIO n.1 Archivi storici e il Fascicolo archivistico

LABORATORIO n.1 Archivi storici e il Fascicolo archivistico UniDOC Progetto di formazione continua in materia di documentazione amministrativa, amministrazione digitale, delibere degli organi e documenti informatici LABORATORIO n.1 Archivi storici e il Fascicolo

Dettagli

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI Direttore Generale - Organismo Indipendente di Valutazione della performance

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI Direttore Generale - Organismo Indipendente di Valutazione della performance INFORMAZIONI PERSONALI Nome Giuseppone Marina Data di nascita 03/10/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI

Dettagli

Stati membri - Appalto di servizi - preinformazione - Avviso di preinformazione - avviso indicativo periodico. I-Roma: Servizi di raccolta di rifiuti

Stati membri - Appalto di servizi - preinformazione - Avviso di preinformazione - avviso indicativo periodico. I-Roma: Servizi di raccolta di rifiuti 1/12 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:13523-2011:text:it:html I-Roma: Servizi di raccolta di rifiuti 2011/S 9-013523 AVVISO DI PREINFORMAZIONE Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Comune di Ragalna ( Prov. di Catania )

Comune di Ragalna ( Prov. di Catania ) Comune di Ragalna ( Prov. di Catania ) PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA (Ai sensi dell art.11 comma 2 del D.Lgs.vo 27/10/2009 n.150) Il presente documento si pone l obiettivo di fornire

Dettagli

Roberta Pazzi indirizzo Via XXV aprile Cinisello Balsamo Numero telefonico 02-66023285 e-mail roberta.pazzi@comune.cinisello-balsamo.mi.

Roberta Pazzi indirizzo Via XXV aprile Cinisello Balsamo Numero telefonico 02-66023285 e-mail roberta.pazzi@comune.cinisello-balsamo.mi. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Roberta Pazzi indirizzo Via XXV aprile Cinisello Balsamo Numero telefonico 02-66023285 e-mail roberta.pazzi@comune.cinisello-balsamo.mi.it nazionalità

Dettagli

Audizione dell Istituto nazionale di statistica: Dott.ssa Linda Laura Sabbadini Direttore del Dipartimento per le statistiche sociali e ambientali

Audizione dell Istituto nazionale di statistica: Dott.ssa Linda Laura Sabbadini Direttore del Dipartimento per le statistiche sociali e ambientali Indagine conoscitiva sull impatto in termini di genere della normativa previdenziale e sulle disparità esistenti in materia di trattamenti pensionistici tra uomini e donne Audizione dell Istituto nazionale

Dettagli

Determina Cultura - Sport/0000045 del 19/11/2014

Determina Cultura - Sport/0000045 del 19/11/2014 Comune di Novara Determina Cultura - Sport/0000045 del 19/11/2014 Area / Servizio Servizio Cultura Biblioteche e Sport (14.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Cultura Biblioteche e Sport (14.UdO)

Dettagli

Scuola Superiore dell Economia e delle Finanze Dipartimento delle Scienze Tributarie. Master in Diritto Tributario Ezio Vanoni

Scuola Superiore dell Economia e delle Finanze Dipartimento delle Scienze Tributarie. Master in Diritto Tributario Ezio Vanoni Scuola Superiore dell Economia e delle Finanze Dipartimento delle Scienze Tributarie SAF SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE Master in Diritto Tributario Ezio Vanoni I edizione: 2009/2010 Master in Diritto Tributario

Dettagli

Roma, 10 ottobre 2008

Roma, 10 ottobre 2008 Protocollo: 31544 Allegati: Roma, 10 ottobre 2008 Alle Direzioni Regionali Agli Uffici delle dogane LORO SEDI Alle Aree Centrali Agli Uffici di Diretta Collaborazione del Direttore Al SAISA SEDE Al Dipartimento

Dettagli

Prima Giornata della Trasparenza

Prima Giornata della Trasparenza Prima Giornata della Trasparenza Il Piano Triennale della Trasparenza e dell Integrità e il suo Stato di Avanzamento 30 Novembre 2011 L accessibilità TOTALE Missione Ente Trasparenza Integrità Buon Andamento

Dettagli

Pagina 2 - Curriculum vitae di Giugno 2010 [ MAURO Adriana ]

Pagina 2 - Curriculum vitae di Giugno 2010 [ MAURO Adriana ] CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ADRIANA MAURO Data di nascita 8 AGOSTO 1956 Qualifica DIRIGENTE II FASCIA Amministrazione MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Incarico attuale DIRIGENTE DELLA

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2013/2015 (Art. 11, c.8, D.Lgs. n. 150 del 27.10.2009)

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2013/2015 (Art. 11, c.8, D.Lgs. n. 150 del 27.10.2009) ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI LECCE PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2013/2015 (Art. 11, c.8, D.Lgs. n. 150 del 27.10.2009) Approvato con D.C. n.110 del 2/12/2013

Dettagli

ORGANIGRAMMA U.F. PREVENZIONE IGIENE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

ORGANIGRAMMA U.F. PREVENZIONE IGIENE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO ORGANIGRAMMA U.F. PREVENZIONE IGIENE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO Rev. n. 0 del 07/09/2015 Pag. 1/6 Indice 1 Oggetto e scopo 2 2 Campo di applicazione 2 3 Responsabilità 2 4 Documenti 2 5 Indicatori

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA BANDO PER L'ATTIVAZIONE DI N. 15 CONTRATTI DI COLLABORAZIONE DIDATTICA IL DIRETTORE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA BANDO PER L'ATTIVAZIONE DI N. 15 CONTRATTI DI COLLABORAZIONE DIDATTICA IL DIRETTORE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA Decreto n. 10 Prot. n. 323 del 30/04/2013 Titolo VII Classe 1 Fasc. 1 BANDO PER L'ATTIVAZIONE DI N. 15 CONTRATTI DI COLLABORAZIONE DIDATTICA

Dettagli

I bilanci consuntivi delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura

I bilanci consuntivi delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA 2 0 0 6 Settore Pubblica amministrazione I bilanci consuntivi delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura Anno 2002 Contiene

Dettagli

Le organizzazioni di volontariato in Italia

Le organizzazioni di volontariato in Italia SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA 2 0 0 5 Settori Pubblica amministrazione - Sanità e previdenza Le organizzazioni di volontariato in Italia Anno 2001 Informazioni n. 27-2005

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2014 BILANCI Elaborazioni a: Settembre 2015 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale Risultati economici 0. Analisi

Dettagli

Uffici Attribuzioni Incarico Qualifica Telefono e-mail

Uffici Attribuzioni Incarico Qualifica Telefono e-mail DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE PER GLI UFFICI TERRITORIALI DEL GOVERNO E PER LE AUTONOMIE LOCALI utgautonomie.prot@pec.interno.it utgautonomie@pec.interno.it Uffici

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2013-2015 (art. 10 del D.Lgs 14 marzo 2013 n. 33) Finalità del Piano Con il presente programma triennale per la trasparenza e l integrità, l ATC di

Dettagli

ELENCO MEDICI DI MEDICINA GENERALE DISTRETTO / CIRCOSCRIZIONE 1: CENTRO CROCETTA AGGIORNAMENTO AL 12 DICEMBRE 2015

ELENCO MEDICI DI MEDICINA GENERALE DISTRETTO / CIRCOSCRIZIONE 1: CENTRO CROCETTA AGGIORNAMENTO AL 12 DICEMBRE 2015 ELENCO MEDICI DI MEDICINA GENERALE DISTRETTO / CIRCOSCRIZIONE 1: CENTRO CROCETTA AGGIORNAMENTO AL 12 DICEMBRE 2015 ALSONA MAURIZIO ITALO VINCENZO [010042V] Associazione: ASL TO ASS. 160 CORSO RAFFAELLO

Dettagli

Mercoledì, 18 novembre prima giornata

Mercoledì, 18 novembre prima giornata Mercoledì, 18 novembre prima giornata 9.00 Arrivo e registrazione dei partecipanti 9.30 Saluto delle Autorità Saluto del Sindaco di Napoli Rosa Iervolino Russo Saluto del Presidente della Provincia di

Dettagli

Roma 20 maggio 2015 ore 10.30. Camera dei deputati Sala della Regina Piazza di Montecitorio

Roma 20 maggio 2015 ore 10.30. Camera dei deputati Sala della Regina Piazza di Montecitorio Roma 20 maggio 2015 ore 10.30 Camera dei deputati Sala della Regina Piazza di Montecitorio La domanda estera sostiene l economia PIL E COMPONENTI DELLA DOMANDA IN ITALIA Variazioni congiunturali percentuali

Dettagli

Reddito e risparmio delle famiglie e profitti delle società IV trimestre 2010

Reddito e risparmio delle famiglie e profitti delle società IV trimestre 2010 8 aprile 2011 Reddito e risparmio delle famiglie e profitti delle società IV trimestre 2010 Direzione centrale comunicazione ed editoria Tel. +39 06.4673.2243-2244 Centro di informazione statistica Tel.

Dettagli

BENESSERE EQUO E SOSTENIBILE

BENESSERE EQUO E SOSTENIBILE Misurare e valutare il progresso della società Italiana A che punto siamo? Linda Laura Sabbadini Direttore del dipartimento statistiche sociali e ambientali Roma, 12 luglio 2012 Benessere Equo e Sostenibile

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2014 STESSO INSIEME DI BILANCI NEI 3 ANNI Elaborazioni a: Settembre 2015 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale di

Dettagli

Titolario unico di classificazione Titulus 97 In vigore dal 1 gennaio 2013

Titolario unico di classificazione Titulus 97 In vigore dal 1 gennaio 2013 Titolario unico di classificazione Titulus 97 In vigore dal 1 gennaio 2013 Titolo I. Amministrazione 1. Normativa e relativa attuazione 2. Statuto 3. Regolamenti 4. Stemma, gonfalone e sigillo 5. Sistema

Dettagli

MODULO N.0 IL CONTRATTO MODULO N.2 LA LEGISLAZIONE SOCIALE

MODULO N.0 IL CONTRATTO MODULO N.2 LA LEGISLAZIONE SOCIALE ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE SILVIO CECCATO - sede I.P.S.C. PROGRAMMA DIRITTO ED ECONOMIA A.S. 2014/2015 DIRITTO MODULO N.0 IL CONTRATTO Il contratto 1. Il contratto in generale 2. Gli elementi del

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA ANNI 2014-2015-2016 INDICE

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA ANNI 2014-2015-2016 INDICE PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA ANNI 2014-2015-2016 INDICE PREMESSA 1. Organizzazione e funzioni dell amministrazione 2. Obiettivi strategici in materia di trasparenza e integrità

Dettagli

RIEPILOGO ADEMPIMENTI IN MATERIA DI TRASPARENZA. Denominazione sotto-sezione 2 livello Responsabile Pubblicazione Tempistica controlli

RIEPILOGO ADEMPIMENTI IN MATERIA DI TRASPARENZA. Denominazione sotto-sezione 2 livello Responsabile Pubblicazione Tempistica controlli Disposizioni generali Organizzazione sotto-sezione 2 Responsabile Pubblicazione Tempistica controlli Programma triennale per la trasparenza e l integrità (d. lgs. 33/2013 art.10, co. 8 lett a) Atti generali

Dettagli

Conti economici trimestrali II trimestre 2009

Conti economici trimestrali II trimestre 2009 10 settembre 2009 Conti economici trimestrali II trimestre 2009 In conformità con i requisiti del programma SDDS del Fondo monetario internazionale, l Istat diffonde un calendario annuale dei comunicati

Dettagli

LA GIUNTA MUNICIPALE

LA GIUNTA MUNICIPALE DG 84.2012 OGGETTO: PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA TRIENNIO 2012-2014 LA GIUNTA MUNICIPALE PREMESSO che l art. 11 c. 1 del D.Lgs n. 150/2009 definisce la trasparenza come: accessibilità

Dettagli

Programma Triennale per la Trasparenza e l Integrità. - monitoraggio 2011 -

Programma Triennale per la Trasparenza e l Integrità. - monitoraggio 2011 - Titolo del documento: Programma Triennale per la e l Integrità Periodo di riferimento: 30.06.2011 31.12.2011 N revisione: 1 Autore del documento: URP Data ultima versione: 31/12/2011 Programma Triennale

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ 1 ***

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ 1 *** PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ 1 *** 2013 2015 1 Approvato con delibera della GC n 30 del 29/01/2013, immediatamente eseguibile. 1 PREMESSA Le recenti e numerose modifiche normative

Dettagli