LE RADICI COMUNI DELLA PILLOLA CONTRACCETTIVA E DELL ABORTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LE RADICI COMUNI DELLA PILLOLA CONTRACCETTIVA E DELL ABORTO"

Transcript

1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA Tesina di Bioetica LE RADICI COMUNI DELLA PILLOLA CONTRACCETTIVA E DELL ABORTO Relatrice: LUNARDI MARTINA Matricola: /MC ANNO ACCADEMICO

2 Certo, contraccezione ed aborto dal punto di vista morale, solo mali specificatamente diversi Ma pur con questa diversa natura e peso morale, essi sono molto spesso in intima relazione, come frutti di una medesima pianta (Giovanni Paolo II, Lettera Enciclica Evangelium Vitae, n. 13, 25/03/1995). Alla luce delle attuali conoscenze mediche sulla contraccezione è possibile mostrare che innanzitutto l uso della pillola non è neutro, ma fa entrare in una prospettiva anti-vita che troppo spesso si conclude con l aborto. Inoltre l aborto non è soltanto iscritto sullo sfondo della contraccezione, ma è presente nella sua stessa natura, in quanto la pillola contraccettiva comporta di fatto, degli aborti. Contraccezione e aborto sono, infatti, strettamente legati: lo sono nella loro realtà biologica e lo sono nella mentalità che li presuppone. L aborto rifiuta direttamente il bambino, e lo distrugge. Anche la contraccezione rifiuta il bambino ed utilizza tutti i mezzi a sua disposizione contro la venuta di questo bambino. In entrambi i casi, il bambino è il nemico. Per controllare la fertilità oggi si adoperano diverse tecniche ad azione contraccettiva, che impediscono nella maggior parte dei casi in modo temporaneo il concepimento, ovvero l incontro tra la cellula uovo e lo spermatozoo nel terzo esterno della tuba di Fallopio. Il meccanismo contraccettivo si esplica essenzialmente in due modi: - mediante alterazione del rapporto sessuale (profilattico, diaframma) per impedire che gli spermatozoi vengano a contatto con l'ovocellula (contraccezione meccanica); - o mediante alterazione fisica del corpo dell uomo o della donna in maniera tale che un atto sessuale in periodo fertile non sia seguito da un concepimento (contraccezione ormonale). In quest ultimo caso la definizione è impropria, in quanto i cosiddetti contraccettivi ormonali hanno anche un attività abortiva. Oltre ai cosiddetti contraccettivi esistono altre tecniche, che spesso sono spacciate per contraccettive, ma che in realtà agiscono non impedendo l inizio di una gravidanza, ma che questa, una volta iniziata, possa evolvere normalmente: quindi queste tecniche sono abortive. Tali tecniche abortive, a seconda del meccanismo d azione, vengono chiamate con i termini di intercezione o contragestazione: - sono intercettive quelle tecniche abortive che intercettano l embrione alterando la fisiologia del trasporto da parte della tuba di Fallopio e dell impianto in utero; - sono contragestative quelle tecniche che impediscono la prosecuzione della gravidanza 2

3 dopo che l embrione si è annidato nell endometrio uterino. Si usa anche la locuzione regolazione mestruale, perché l effetto fenomenologicamente visibile è il ritorno del flusso mestruale: ma con l endometrio uterino sfaldato viene eliminato anche l embrione; si ha quindi il distacco, la morte e l eliminazione dell embrione. Tra le tecniche ad azione intercettiva vi sono: la pillola estroprogestinica, i dispositivi intrauterini (spirale o IUD), la cosiddetta pillola del giorno dopo, i progestinici e gli analoghi del GnRH. Sono sia intercettivi che contragestativi il vaccino anti-gonodotropina corionica e il vaccino antitrofoblasto; mentre svolgono un azione contragestativa l RU486 e le prostaglandine. La riflessione sociologica e medica verrà fatta prendendo in considerazione un intercettivo e un contragestativo, rispettivamente la pillola estroprogestinica e la pillola RU486. 3

4 L ABORTIVITÀ DELLA PILLOLA ESTROPROGESTINICA Oggi si sa che i contraccettivi orali combinati hanno almeno tre punti d impatto nell organismo, su ognuna delle tre tappe che conducono allo sviluppo del bambino nel seno materno: - essi coagulano il muco cervicale e frenano, senza impedirla totalmente la risalita degli spermatozoi dalla vagina verso l utero; - sopprimono gli ormoni gonadotropici ipofisari e bloccano così l ovulazione: l uovo non si forma nell ovaia; tuttavia questa soppressione non è totale (c è fuga ovulatoria del 5% dei casi), e alcune fecondazioni restano possibili; - impediscono lo sviluppo della mucosa dell endometrio che resta gravemente atrofizzato, incapace di ricevere un uovo fecondato. Questo comporta un aborto precoce per mancato impianto dell embrione. L inibizione dell ovulazione da parte dei contraccettivi orali estroprogestinici combinati è, di certo, in principio, molto potente. Le prime pillole contraccettive immesse sul mercato negli anni 60 contenevano concentrazioni molto forti di estrogeni e di progestinici e agivano certamente bloccando l ovulazione. Tuttavia, vista l incidenza di effetti secondari sgradevoli e di complicazioni - tromboemboliche e ipertensive in particolare comportati da tali dosi, il tenore estrogeno e progestinico delle pillole contraccettive combinate fu rapidamente ridotto. Da questo alleggerimento dei dosaggi è risultato un bloccaggio più relativo della funzione gonadotropica ipofisaria (lasciando dei tassi plasmatici di FSH e di LH più elevati).in effetti, con le attuali pillole, si è verificano delle ovulazioni malgrado la contraccezione, a ragione di una su dieci o dodici cicli studiati. Tali fughe ovulatorie permettono la fecondazione, sotto pillola, se ci sono rapporti sessuali nei cinque giorni seguenti l ovulazione. L esame ecografico pelvico delle pazienti sottoposte ad una contraccezione orale con le pillole attuali, conferma la persistenza di una certa attività ovarica: si tratta di follicoli ovarici che si sviluppano sotto l azione degli ormoni ipofisarici. Ne deriva che il bloccaggio dell ovaia realizzato dalla pillola non è che parziale, nel migliore dei casi. Il rapporto del numero di sviluppi follicolari così osservato con il numero totale di pazienti seguito sotto contraccezione si aggira attorno al 40%, con grandi variazioni secondo gli osservatori. Certamente una gran parte dei follicoli che si sviluppano nelle ovaie durante la prima parte del ciclo, malgrado la contraccezione orale, si riassorbono semplicemente durante 4

5 la seconda parte del ciclo stesso. Tuttavia, nei casi in cui nel corso del ciclo è stato praticato un esame ecografico, ci si è resi conto che almeno nel 5% di essi si poteva rilevare una rottura del follicolo con ovulazione. I dosaggi ormonali nel sangue delle pazienti hanno confermato la realtà di queste ovulazioni. E dunque chiaro che la pillola combinata estroprogestinica nella sua forma attuale non sopprime totalmente la funzione ovarica, e che, almeno nel 5% dei cicli sotto contraccezione, si produce una fuga ovulatoria con possibilità di fecondazione, di concepimento e di sviluppo embrionale precoce. Poiché la cifra del 5% supera largamente il numero di gravidanze non desiderate che avvengono sotto contraccezione orale estroprogestinica (una l anno per cento donne), si deve ammettere che la differenza corrisponde ad aborti precoci, non rilevabili per la donna che prende la pillola contraccettiva, e provocati da questa stessa pillola. E l azione del contraccettivo sulla mucosa dell utero (endometrio) a rendere conto di questa differenza, e dunque di questi aborti precoci. L impatto dei contraccettivi orali estroprogestinici sull endometrio è stato a lungo sottovalutato. Oggi risulta essenziale. E qui in causa il composto progestinico della pillola. La sua presenza determina una serie di modificazioni morfologiche che corrispondono, sul piano funzionale, ad un endometrio che non è recettivo all impatto di un embrione, improprio all annidamento (confermato anche da studi biochimici). Quello che viene chiamato effetto intercettivo della pillola è questa azione sull endometrio: gli embrioni di cui il contraccettivo non ha potuto impedire il concepimento a livello della tuba uterina, sono intercettati in qualche modo nell utero, in quanto quest ultimo è stato trasformato in un ambiente ostile alla vita, per cui tali embrioni non possono arrivare allo scopo, cioè annidarsi nella mucosa uterina. La forte soppressione della recettività endometriale per mezzo dei contraccettivi orali estroprogestinici non appartiene più al campo della contraccezione ma a quello dell aborto precoce. Poiché non si dispone di marcatori biologici affidabili e di facile impiego per rilevare la presenza dell embrione prima del suo impianto, non si può dire obbiettivamente quale sia la percentuale di aborti precoci comportati dalla contraccezione estroprogestinica. E possibile fare solo un contro approssimativo per deduzione. L essenziale dell ostilità alla fertilità che la pillola contraccettiva comporta, è legato all inibizione dell ovulazione e non alla recettività uterina. Supponendo una fuga ovulatoria nel 5% dei cicli, e stimando la frequenza delle fecondazioni riuscite al 25% dei cicli con ovulazione, avremmo, sotto una contraccezione con il tipo di pillola 5

6 estroprogestinica attualmente prescritto, 1,25 fecondazioni riuscite per centro cicli. Il valore medio dell indice di Pearl (numero di bambini per cento donne per un anno) per le pillole estroprogestiniche attuali si aggira attorno a uno. L indice di distruzione embrionale sotto pillola estroprogestinica, che corrisponde al numero teorico di fecondazioni possibili dedotto dal numero di sviluppi fetali attualmente riusciti, sarebbe così di quattordici embrioni per cento donne per anno. Una donna che utilizzasse la pillo estroprogestinica come contraccettiva per quindi anni distruggerebbe così facendo, circa due embrioni senza saperlo. La possibilità di abortività è più elevata a seguito della assunzione irregolare o della sospensione della pillola estroprogestinica. 6

7 L ABORTIVITÀ DELLA PILLOLA RU486 (MIFEPRISTONE) Con la famosa pillola abortiva RU486, largamente utilizzata in Francia, il limite tra contraccezione e aborto, già attenuato con i contraccettivi orali, sfuma totalmente. Si tratta di uno stesso corpo chimico che può essere utilizzato come contraccettivo o come contragestativo, per praticare un aborto medico precoce. Infatti l RU486 agisce sempre come un abortivo, poiché si tratta di una antiprogesterone. L RU486 rappresenta la prova oggettiva del legame esistente tra contraccezione e aborto. Come si sa il progesterone ha un ruolo centrale nell avvio e nella prosecuzione della gravidanza. Il meccanismo di azione dell RU486 è il blocco dei recettori per il progesterone negli organi bersaglio. L RU486 penetra attraverso la membrana delle cellule-bersaglio e raggiunge il suo recettore. In tal modo l RU486 interrompe l attività dei recettori per il progesterone, interruzione che è sempre reversibile a meno che non venga alterata la dinamica delle cellule-bersaglio: in tal caso l effetto antiprogestinico è permanente. Le strutture interessate all attività dell RU486 sono: endometrio uterino, il collo dell utero, il miometrio. Si ha danno endometriale che si manifesta con sfaldamento, sanguinamento, distacco del trofoblasto. Dalle cellule endometriali in disfacimento vengono liberate le prostaglandine che stimolano le contrazioni uterine del miometrio e causano la dilatazione e il rilasciamento del collo dell utero. L effetto abortivo dell RU486 si verifica con maggior frequenza nelle prime fasi della gravidanza quando i livelli di progesterone sono ancora bassi. Dopo 49 giorni dal concepimento la placenta produce elevate quantità di progesterone che non possono essere antagonizzate dall RU486. L azione abortiva dell RU486 viene utilizzata anche in fase luteinica precoce, in tal caso si ha: inibizione dello sviluppo endometriale, la riduzione della produzione LH, l impossibilità dell embrione di annidarsi nella parete uterina. 7

8 CONSIDERAZIONI CONCLUSIVE La contraccezione, lungi dal far regredire l aborto, trova in quest ultimo il suo prolungamento il qualche modo naturale. Poiché la mentalità contraccettiva è molto vicina alla mentalità abortiva, l uso massivo della contraccezione nei paesi sviluppati ha contribuito a banalizzare l aborto. La ricerca scientifica è orientata attualmente verso la messa appunto di tecniche contraccettive ed abortive sempre più efficaci per la prevenzione del concepimento e del proseguimento della gravidanza: essa ha reso la contraccezione sempre più abortiva. Per non pronunciare la parola aborto, si parla di impedimento all annidamento, di intercezione o di contragestazione chimiche. Si dichiara anche che l embrione non è un embrione finché non è impiantato sulla mucosa uterina ma un pre-embrione, una massa di cellule che non richiede particolare rispetto. Non è tuttavia un giro di parole a cambiare la realtà dei fatti. Le persone tentate di intraprendere la via facile della contraccezione chimica orale lo fanno per semplici ragioni di convenienza personale, rifiutando un bambino considerato temuto non più come un dono ma come un fastidio, un ostacolo alla felicità personale, un danneggiamento. Il bambino diventa così un prodotto accidentale di un attività genitale ridotta al rango di solo divertimento, di futilità irresponsabile. Il sesso ha priorità sul bambino. E importante che le persone che si ritengono in diritto di ricorrere alla contraccezione chimica orale per ragioni mediche, psicologiche, economiche, sociali giustificabili davanti a terzi e davanti a Dio, lo facciano sapendo che distruggeranno embrioni. Il loro gesto sarà oggettivamente della stessa natura di un aborto considerato chirurgico, con differenza che esse non se ne renderanno conto e non ne vedranno il frutto. In questo campo non esiste diritto all ignoranza. Non c è nulla di eroico, di eccezionale o di ingenuo nel ricorrere oggi, nell ambito della procreazione responsabile ai metodi cosiddetti naturali di regolazione della fertilità femminile, di cui si conoscono le basi scientifiche, l efficacia e i benefici che ne traggono gli sposi per una comunione coniugale più profonda. Per questo è doveroso dei coniugi esercitare la loro responsabilità in questo campo formandosi a questi metodi. I loro consiglieri medici, assistenti 8

9 sociali, sacerdoti, religiosi devono considerare come loro dovere morale far conoscere questi metodi naturali e facilitarne l accesso. E chiaro che se manca la scoperta e la convinta condivisione degli aspetti e dei significati antropologici che fondano il valore morale dell adozione di tali metodi, si corre fortemente il rischio di farne niente più di una forma di contraccezione spacciandola per contraccezione cattolica. L essere umano fa rispettato e trattato come una persona fin dal suo concepimento e, pertanto, da quello stesso momento gli si devono riconoscere i diritti della persona, tra i quali anzitutto il diritto inviolabile di ogni essere umano innocente alla vita. (Congregazione per la dottrina della fede, istruzione sul rispetto della vita umana nascente e la dignità della procreazione, Donum Vitae, 22 febbraio 1987, n. 1). 9

10 Bibliografia G. MURARO, A trent anni dalla Umanae Vitae, Vita Pastorale, numero 11, novembre 1998, pp M.L. DI PIETRO, E. SGRECCIA, La contragestazione ovvero l aborto nascosto, medicina e Morale, Vol. 38, numero 1, gennaio-febbraio 1987, pp M.L. DI PIETRO, R. MINACORI, Sull abortività della pillola estroprogestinica e di altri contraccettivi, Medicina e Morale, Vol. 46, numero 5, settembre-ottobre 1996, pp N. TONTI FILIPPINI, The pill: Abortifacent or Contraceptive? A literature review, Linacre Quarterly, Vol. 62, february 1995, pp

ECOLOGIA DEL RAPPORTO SESSUALE UN ARMONIA TRA CORPO E CUORE

ECOLOGIA DEL RAPPORTO SESSUALE UN ARMONIA TRA CORPO E CUORE ECOLOGIA DEL RAPPORTO SESSUALE UN ARMONIA TRA CORPO E CUORE CORPO CUORE Amore Coniugale UNIONE Donarsi ed accogliersi dei corpi Fusione in uno dei cuori FECONDITA Aperto a generare la vita Genera vita

Dettagli

Prof. Maurizio Calipari L'ABORTO PROCURATO. L-19 Facoltà di Scienze della Formazione Università degli Studi di Macerata a.a.

Prof. Maurizio Calipari L'ABORTO PROCURATO. L-19 Facoltà di Scienze della Formazione Università degli Studi di Macerata a.a. Prof. Maurizio Calipari L'ABORTO PROCURATO L-19 Facoltà di Scienze della Formazione Università degli Studi di Macerata a.a. 2011-12 Introduzione possibilità di leggere il problema da diverse angolature:

Dettagli

pillola dei 5 giorni dopo: per saperne di più

pillola dei 5 giorni dopo: per saperne di più pillola dei 5 giorni dopo: per saperne di più: Che cosʼè EllaOne, o pillola dei 5 giorni dopo? Condividi Segnala una violazione Segnala una violazione Blog successivo» Crea blog Entra pillola dei 5 giorni

Dettagli

Azioni neuroendocrine Apparato riproduttivo Sistema nervoso centrale

Azioni neuroendocrine Apparato riproduttivo Sistema nervoso centrale 1 I progestinici sono composti con attività simile a quella del progesterone e includono il progesterone e agenti simili come il medrossiprogesterone acetato (pregnani), agenti simili al 19-nortestosterone

Dettagli

Il Santo Viaggio AMORE! Illusione o Verità? (XVII incontro) CONOSCERSI PER CAPIRE - CAPIRE PER AMARE. Valore della sessualità umana:

Il Santo Viaggio AMORE! Illusione o Verità? (XVII incontro) CONOSCERSI PER CAPIRE - CAPIRE PER AMARE. Valore della sessualità umana: Il Santo Viaggio AMORE! Illusione o Verità? (XVII incontro) CONOSCERSI PER CAPIRE - CAPIRE PER AMARE Valore della sessualità umana: Perché è così importante vivere l atto sessuale nell unione d amore coniugale

Dettagli

Gravidanza i nove mesi all incirca in cui una donna porta nel suo utero un embrione o un feto che si sviluppano è per molte donne..

Gravidanza i nove mesi all incirca in cui una donna porta nel suo utero un embrione o un feto che si sviluppano è per molte donne.. Che cosa c èc in un nome? Ciò che noi chiamiamo con il nome rosa, anche se lo chiamassimo con un altro nome, serberebbe pur sempre lo stesso dolce profumo. (W. Shakespeare) Gravidanza i nove mesi all incirca

Dettagli

Vivere serenamente e responsabilmente la propria sessualità

Vivere serenamente e responsabilmente la propria sessualità Vivere serenamente e responsabilmente la propria sessualità La mini guida di Onda sulla contraccezione Testi a cura della Dott.ssa Nicoletta Orthmann Coordinatore Scientifico di Onda Qual è il ruolo della

Dettagli

L INSEMINAZIONE INTRAUTERINA

L INSEMINAZIONE INTRAUTERINA L INSEMINAZIONE INTRAUTERINA Informazioni per la coppia A cura del dott. G. Ragni Unità Operativa - Centro Sterilità Responsabile: dott.ssa C. Scarduelli FONDAZIONE OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO MANGIAGALLI

Dettagli

GUIDA DI EDUCAZIONE SESSUALE PER LE GIOVANI DONNE

GUIDA DI EDUCAZIONE SESSUALE PER LE GIOVANI DONNE GUIDA DI EDUCAZIONE SESSUALE PER LE GIOVANI DONNE Tutto comincia da questo semplice schema che rappresenta un ciclo regolare di 28 giorni. o La prima fase o fase mestruale, è quella in cui avviene la perdita

Dettagli

ENDOCRINOLOGIA E NUTRIZIONE UMANA LEZIONE 9 GHIANDOLE SESSUALI (SECONDA PARTE)

ENDOCRINOLOGIA E NUTRIZIONE UMANA LEZIONE 9 GHIANDOLE SESSUALI (SECONDA PARTE) ENDOCRINOLOGIA E NUTRIZIONE UMANA LEZIONE 9 GHIANDOLE SESSUALI (SECONDA PARTE) ORMONI FEMMINILI Altri effetti Gli estrogeni hanno inoltre importanti effetti metabolici: ad alte concentrazioni riducono

Dettagli

Aborto volontario. Aborto Metodo Karman

Aborto volontario. Aborto Metodo Karman Aborto volontario Aborto Metodo Karman Forme di aborto IVG Il cosiddetto aborto terapeutico L aborto eugenetico Forme nascoste di aborto: l aborto contraccettivo Il cosiddetto aborto terapeutico Interruzione

Dettagli

Contraccezione d emergenza? Ma non scherziamo...

Contraccezione d emergenza? Ma non scherziamo... Contraccezione d emergenza? Ma non scherziamo... La presa di posizione dei vescovi tedesci e spagnoli ha riproposto il quesito che riguarda il meccanismo d azione dei cosiddetti contraccettivi d emergenza,

Dettagli

Ramón Lucas Lucas METODI DI REGOLAZIONE DELLA NATALITÀ

Ramón Lucas Lucas METODI DI REGOLAZIONE DELLA NATALITÀ Ramón Lucas Lucas METODI DI REGOLAZIONE DELLA NATALITÀ METODI ARTIFICIALI CONTRACCETTIVI Metodo Cosa è? Come agisce? Come si usa? Chi lo adopera? Preservativo Profilattico Condom Diaframma Spugna Spermicidi

Dettagli

L Inseminazione Intrauterina

L Inseminazione Intrauterina L Inseminazione Intrauterina Informazioni per la coppia UNITÀ OPERATIVA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA FONDAZIONE IRCCS IRCCS CA' GRANDA OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO PAD. REGINA ELENA VIA M. FANTI,

Dettagli

Inseminazione artificiale con liquido seminale di donatore

Inseminazione artificiale con liquido seminale di donatore Inseminazione artificiale con liquido seminale di donatore Ref. 123 / 2009 Reparto di Medicina della Riproduzione Servicio de Medicina de la Reproducción Gran Vía Carlos III 71-75 08028 Barcelona Tel.

Dettagli

Sessualità coniugale e metodi naturali

Sessualità coniugale e metodi naturali INER-Italia Istituto per l Educazione alla Sessualità e alla Fertilità Sessualità coniugale e metodi naturali Corso di preparazione per animatori di fidanzati e giovani coppie di sposi LA REGOLAZIONE NATURALE

Dettagli

LA PRIMA SETTIMANA. La segmentazione

LA PRIMA SETTIMANA. La segmentazione LA PRIMA SETTIMANA La segmentazione A, uovo fecondato; B, C e D, stadi a 2, 4 e 8 blastomeri. globulo polare Embrioni di topo a diversi stadi di sviluppo. LA PRIMA SETTIMANA compattazione Le varie tappe

Dettagli

Fecondazione In Vitro (FIV / ICSI)

Fecondazione In Vitro (FIV / ICSI) Fecondazione In Vitro (FIV / ICSI) In che consiste? La fecondazione in vitro (FIV) è una tecnica di procreazione assistita che consiste nella fecondazione dell ovocita (o gamete femminile) con lo spermatozoo

Dettagli

IN DIFESA DELLA VITA UMANA E SESSUALITA RESPONSABILE

IN DIFESA DELLA VITA UMANA E SESSUALITA RESPONSABILE IN DIFESA DELLA VITA UMANA E SESSUALITA RESPONSABILE LA MATERNITA VIPUO PUO RIGUARDARE? A CHE ETA UNA RAGAZZA SI PUO TROVARE IN GRAVIDANZA? DA BAMBINA A DONNA SENO FIANCHI PELI MESTRUAZIONI LIBIDO DA BAMBINO

Dettagli

indagini diagnostiche in ginecologia, la contraccezione

indagini diagnostiche in ginecologia, la contraccezione indagini diagnostiche in ginecologia, la contraccezione Indagini diagnostiche in ginecologia Visita ginecologica (speculum e visita bimanuale) Pap test (striscio di depistaggio) Colposcopia Ecografia Dosaggi

Dettagli

La contraccezione è sempre più smart!

La contraccezione è sempre più smart! La contraccezione è sempre più smart! Società italiana di Ginecologia e Ostetricia 2 L importanza della contraccezione Vivere la propria sessualità in maniera libera e consapevole è un diritto della donna.

Dettagli

L Aborto Procurato A.Giuli- Seminario Russia - 10/2014 L ABORTO PROCURATO

L Aborto Procurato A.Giuli- Seminario Russia - 10/2014 L ABORTO PROCURATO L ABORTO PROCURATO Introduzione. La diffusione dell aborto procurato, aspetti storici e culturali Il grave tema dell aborto procurato, per la sua ampiezza e complessità, potrebbe essere studiato sotto

Dettagli

Anatomia: L apparato genitale femminile è costituito da: genitali interni genitali esterni

Anatomia: L apparato genitale femminile è costituito da: genitali interni genitali esterni Anatomia: L apparato genitale femminile è costituito da: genitali interni genitali esterni Apparato genitale femminile Ai genitali interni appartengono: le due ovaie, che sono le gonadi femminili, deputate

Dettagli

Diventa protagonista della tua vita sessuale e riproduttiva

Diventa protagonista della tua vita sessuale e riproduttiva In ogni caso... Diventa protagonista della tua vita sessuale e riproduttiva Mettere al mondo un figlio è una scelta importante Se non desideri ora avere un figlio, hai a disposizione molti metodi (reversibili

Dettagli

Meglio informati sulla contraccezione con la pillola

Meglio informati sulla contraccezione con la pillola Informazioni per le pazienti Meglio informati sulla contraccezione con la pillola -00 www.mepha.ch Quelli con l arcobaleno Quelli con l arcobaleno «Contraccezione con la pillola» Indice Il ciclo mestruale

Dettagli

le basi biologiche della riproduzione, il ciclo mestruale, le irregolarità mestrual i

le basi biologiche della riproduzione, il ciclo mestruale, le irregolarità mestrual i le basi biologiche della riproduzione, il ciclo mestruale, le irregolarità mestrual i Fisiologia della funzione ovarica Nucleo arcuato dell ipotalamo: produzione di GnRH (gonadotropin - releasing-hormon)

Dettagli

Per le pazienti di Tretinac. Contraccezione. Metodi, sicurezza e suggerimenti per l uso

Per le pazienti di Tretinac. Contraccezione. Metodi, sicurezza e suggerimenti per l uso Per le pazienti di Tretinac Contraccezione Metodi, sicurezza e suggerimenti per l uso Questo opuscolo riguarda la contraccezione e contiene informazioni molto importanti per tutte le donne. Le donne sotto

Dettagli

4-UN SIMBOLO, UN GRUPPO, UNA IDEA DI SESSUALITA E DI FERTILITA

4-UN SIMBOLO, UN GRUPPO, UNA IDEA DI SESSUALITA E DI FERTILITA NOTE ALLE DIAPOSITIVE DELLA PRESENTAZIONE PARTE PRIMA 3-Anche tutto ciò che riguarda la sessualità e l intimità della coppia è vangelo di vita, non abbiamo punti oscuri o meno degni della nostra realtà

Dettagli

APPARATO SESSUALE MASCHILE E FEMMINILE

APPARATO SESSUALE MASCHILE E FEMMINILE APPARATO SESSUALE MASCHILE E FEMMINILE ANATOMIA 2 Il corpo umano è costituito da organi ed apparati uguali tra maschi e femmine ad esclusione dell apparato riproduttivo. L apparato riproduttivo è composto

Dettagli

Infermieristica clinica applicata alla medicina materno infantile

Infermieristica clinica applicata alla medicina materno infantile UNIVERSITA DEGLI STUDI di CAGLIARI Corso di Laurea in Infermieristica Sede di Nuoro Infermieristica clinica applicata alla medicina materno infantile Docente: Dott.ssa L EDUCAZIONE SESSUALE NELLA SCUOLA

Dettagli

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE Procreazione medico assistita L assistenza di un medico e di un biologo si dimostrano talvolta indispensabili per riuscire a diventare genitori. Quando una metodica di laboratorio, più o meno complessa,

Dettagli

Nozioni generali efficacia innocuità reversibilità accettabilità Indice di Pearl Metodo Percentuale Metodo Percentuale Coito interrotto

Nozioni generali efficacia innocuità reversibilità accettabilità Indice di Pearl Metodo Percentuale Metodo Percentuale Coito interrotto Nozioni generali Si definisce contraccettivo un metodo che viene utilizzato per impedire temporaneamente la fertilità della coppia, intervenendo con diversi meccanismi (meccanici, ormonali, ecc.) a livello

Dettagli

Contraccezione! Importanti informazioni

Contraccezione! Importanti informazioni Contraccezione! Importanti informazioni per le pazienti Liderma 2 Quest opuscolo contiene informazioni molto importanti per Lei, come donna, in materia di contraccezione. Le donne che ricevono una terapia

Dettagli

La fertilità umana 1

La fertilità umana 1 La fertilità umana 1 La fertilità umana È la capacità per cui un uomo e una donna possono concepire un figlio in seguito ad un rapporto sessuale. Gli organi principali della fertilità sono l apparato genitale

Dettagli

www.italyontheroad.it

www.italyontheroad.it www.italyontheroad.it Woman s health Salute della Donna e pianificazione familiare. Informazioni generali e consigli. E importante che ogni Donna dopo i 21 anni vada, ogni 3 anni, presso un CONSULTORIO

Dettagli

LA PRIMA SETTIMANA. La segmentazione

LA PRIMA SETTIMANA. La segmentazione LA PRIMA SETTIMANA La segmentazione Embrioni di topo a diversi stadi di sviluppo. LA PRIMA globulo polare SETTIMANA A, uovo fecondato; B, C e D, stadi a 2, 4 e 8 blastomeri. LA PRIMA SETTIMANA 24-30 ore

Dettagli

Opuscolo sul sistema contraccettivo CURAKNE. Isotretinoina

Opuscolo sul sistema contraccettivo CURAKNE. Isotretinoina CURAKNE Isotretinoina Opuscolo sul sistema contraccettivo Questo farmaco è teratogeno e per prevenire la gravidanza è necessario porre in atto una contraccezione efficace. Indice Come nasce una gravidanza?

Dettagli

APPARATO GENITALE INSIEME DI ORGANI DEPUTATI ALLA : FORMAZIONE DEI GAMETI FECONDAZIONE SVILUPPO DELL EMBRIONE E DEL FETO

APPARATO GENITALE INSIEME DI ORGANI DEPUTATI ALLA : FORMAZIONE DEI GAMETI FECONDAZIONE SVILUPPO DELL EMBRIONE E DEL FETO APPARATO GENITALE INSIEME DI ORGANI DEPUTATI ALLA : FORMAZIONE DEI GAMETI FECONDAZIONE SVILUPPO DELL EMBRIONE E DEL FETO APPARATO RIPRODUTTORE MASCHILE GONADI VIE SPERMATICHE convogliano i gameti all uretra

Dettagli

(ciclo vaginale) (azione degli ormoni estrogeni)

(ciclo vaginale) (azione degli ormoni estrogeni) Sistema Riproduttore Femminile (struttura e fisiologia) Il s.r.f. si compone di strutture atti alla produzione di gameti, le ovaie, e di una serie di organi che ne completano la funzionalità. L ovaio è

Dettagli

Ricevimento degli ovociti

Ricevimento degli ovociti Ricevimento degli ovociti In che cosa consiste? Consiste nel fecondare in laboratorio gli ovociti provenienti da una donatrice con lo sperma del partner della donna ricevente, per trasferire in seguito

Dettagli

ORMONI SESSUALI E FARMACI CORRELATI

ORMONI SESSUALI E FARMACI CORRELATI ORMONI SESSUALI E FARMACI CORRELATI Ormoni steroidei Adrenocorticoidi o Corticosteroidi Ormoni sessuali Glucocorticoidi Mineralcorticoidi Maschi Femmine Impieghi terapie ormono-sostitutive antiinfiammatori

Dettagli

Tutto quello che devi sapere sulla contraccezione fit and forget

Tutto quello che devi sapere sulla contraccezione fit and forget Tutto quello che devi sapere sulla contraccezione fit and forget Società italiana di Ginecologia e Ostetricia 2 L importanza della contraccezione Sei una giovanissima alle prese con la scelta del metodo

Dettagli

Apparato Riproduttore

Apparato Riproduttore Apparato Riproduttore LA RIPRODUZIONE. Ogni essere vivente può creare un altro essere vivente, ed è possibile grazie alla RIPRODUZIONE. La riproduzione è possibile grazie all APPARATO RIPRODUTTORE. A differenza

Dettagli

Gentile Signora, Gentile Signore,

Gentile Signora, Gentile Signore, Biotech PMA Centro di Procreazione Medicalmente Assistita Numero 050040 del Reg. Naz. PMA presso l Istituto Superiore di Sanità Direttore Sanitario: Dott.ssa Giuliana Bruno Spec. in Ginecologia e ostetricia

Dettagli

ANATOMIA E FISIO-PATOLOGIA L APPARATO RIPRODUTTIVO

ANATOMIA E FISIO-PATOLOGIA L APPARATO RIPRODUTTIVO ANATOMIA E FISIO-PATOLOGIA L APPARATO RIPRODUTTIVO CORSO CORSO OSS DISCIPLINA: OSS DISCIPLINA: ANATOMIA PRIMO E FISIO-PATOLOGIA SOCCORSO MASSIMO MASSIMO FRANZIN FRANZIN SISTEMA RIPRODUTTIVO 1. L APPARATO

Dettagli

più adatto a me? Le mestruazioni. Davvero sappiamo tutto? Tante forme contraccettive. Tante domande, alcune incertezze.

più adatto a me? Le mestruazioni. Davvero sappiamo tutto? Tante forme contraccettive. Tante domande, alcune incertezze. 1 Tante forme contraccettive. Tante domande, alcune incertezze. Sei confusa sul sistema contraccettivo più adatto a te? Ne stai già utilizzando uno ma non sei soddisfatta e vorresti cambiare? Lo sai che

Dettagli

Inseminazione artificiale

Inseminazione artificiale Inseminazione artificiale In cosa consiste? L inseminazione artificiale è una tecnica di procreazione assistita che consiste nell introduzione di spermatozoi, trattati in precedenza in laboratorio, all

Dettagli

ACT INIZIATIVA DESIDERIO DI MATERNITÀ UNA GUIDA CHE VI ACCOMPAGNA NEL PERCORSO VERSO IL CONCEPIMENTO

ACT INIZIATIVA DESIDERIO DI MATERNITÀ UNA GUIDA CHE VI ACCOMPAGNA NEL PERCORSO VERSO IL CONCEPIMENTO Iniziativa Desiderio di Maternità ACT INIZIATIVA DESIDERIO DI MATERNITÀ UNA GUIDA CHE VI ACCOMPAGNA NEL PERCORSO VERSO IL CONCEPIMENTO Iniziativa Desiderio di Maternità ACT IL PERCORSO ACT FASE 1 FASE

Dettagli

Meglio informati sulla contraccezione con la pillola

Meglio informati sulla contraccezione con la pillola Informazioni per le pazienti Meglio informati sulla contraccezione con la pillola Quelli con l arcobaleno Tutte le guide Mepha sono disponibili al sito www.mepha.ch Per scandire il «QR-Code» con lo smartphone

Dettagli

La riproduzione èl unicomezzochehaunorganismoperassicurarela sopravvivenza della sua specie sullaterra.

La riproduzione èl unicomezzochehaunorganismoperassicurarela sopravvivenza della sua specie sullaterra. La riproduzione èl unicomezzochehaunorganismoperassicurarela sopravvivenza della sua specie sullaterra. Se l organismo per qualche causa non può più riprodursi o diminuisce la messa al mondo di nuovi esseri

Dettagli

Gentile Signora, Gentile Signore,

Gentile Signora, Gentile Signore, Biotech PMA Centro di Procreazione Medicalmente Assistita Numero 050040 del Reg. Naz. PMA presso l Istituto Superiore di Sanità Direttore Sanitario: Dott.ssa Giuliana Bruno Spec. in Ginecologia e ostetricia

Dettagli

La contraccezione. Che cos è la contraccezione? Per contraccezione s intende la prevenzione del concepimento

La contraccezione. Che cos è la contraccezione? Per contraccezione s intende la prevenzione del concepimento La contraccezione Domenico Labriola Che cos è la contraccezione? Per contraccezione s intende la prevenzione del concepimento I metodi ed i mezzi per realizzarla sono denominati contraccettivi Efficace

Dettagli

La pillola contraccettiva

La pillola contraccettiva Prof.ssa Alessandra Graziottin Direttore, Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica, H. San Raffaele Resnati, Milano Prof. Mauro Busacca Ordinario di Ginecologia e Ostetricia, Università di Milano La

Dettagli

Contraccezione d emergenza

Contraccezione d emergenza Contraccezione tutto quello che le donne (e le coppie) vogliono sapere A l e s s a n d r a Graziottin Contraccezione (EC, Emergency Contraception) è qualsiasi metodo femminile, farmacologico o no, utilizzato

Dettagli

Gli ormoni sessuali e il differenziamento cerebrale. In che modo?

Gli ormoni sessuali e il differenziamento cerebrale. In che modo? Gli ormoni sessuali e il differenziamento cerebrale L esposizione agli androgeni porta allo sviluppo di differenze nelle strutture cerebrali, oltre che degli organi sessuali interni ed esterni, che porterà

Dettagli

Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause

Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause Si parla di "sterilità" quando dopo un anno di rapporti sessuali regolari non è ancora intervenuta una gravidanza. Le cause di una mancanza di figli non

Dettagli

Centro di procreazione assistita Trattamenti per l infertilità di coppia - 18

Centro di procreazione assistita Trattamenti per l infertilità di coppia - 18 Centro di procreazione assistita Trattamenti per l infertilità di coppia - 18 01. IL PROCESSO RIPRODUTTIVO 3 La Riproduzione umana 4 Infertilità di coppia 5 Percorsi terapeutici e opportunità 6 L Inseminazione

Dettagli

PROCEDURA di I LIVELLO INSEMINAZIONE INTRAUTERINA ARTIFICIALE OMOLOGA (AIH IU)

PROCEDURA di I LIVELLO INSEMINAZIONE INTRAUTERINA ARTIFICIALE OMOLOGA (AIH IU) PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA PROCEDURA di I LIVELLO INSEMINAZIONE INTRAUTERINA ARTIFICIALE OMOLOGA (AIH IU) ISTRUZIONI PER LA COPPIA Iniezione intrauterina del liquido seminale Aggiornamento 15.01.2013

Dettagli

GLOSSARIO dei termini inerenti la fertilità

GLOSSARIO dei termini inerenti la fertilità GLOSSARIO dei termini inerenti la fertilità versione 9 - febbraio 2014 1 GLOSSARIO DEI TERMINI INERENTI LA FERTILITÀ anticoncezionale contraccettivo [anti- e concezione] che tende a impedire, il concepimento;

Dettagli

La fede incontra la contemporaneità

La fede incontra la contemporaneità La fede incontra la contemporaneità Diciassettesimo Anno ETICA DELLA VITA NASCENTE 2^ Lezione: L inizio della vita e questione abortiva 30 settembre 2015 prof. mons. Angelo Riva 0 Seconda lezione LA VITA

Dettagli

Schema dell apparato genitale femminile visto di fronte non sezionato (a) e in sezione (b) ciclo mestruale. Endometrio=mucosa uterina

Schema dell apparato genitale femminile visto di fronte non sezionato (a) e in sezione (b) ciclo mestruale. Endometrio=mucosa uterina Schema dell apparato genitale femminile visto di fronte non sezionato (a) e in sezione (b) ciclo Endometrio=mucosa uterina Le tonache mucose Tonache mucose La mucosa (o tonaca mucosa, o membrana mucosa)

Dettagli

La contraccezione. Contraccezione ormonale: la pillola estroprogestrinica

La contraccezione. Contraccezione ormonale: la pillola estroprogestrinica La contraccezione La scelta di un metodo contraccettivo può rappresentare un'importante decisione, che spesso influisce sulla qualità della vita. La donna deve essere libera di decidere se e quando intraprendere

Dettagli

CONSENSO INFORMATO PER LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICO- ASSISTITA. La sottoscritta. documento. e il sottoscritto. documento

CONSENSO INFORMATO PER LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICO- ASSISTITA. La sottoscritta. documento. e il sottoscritto. documento CONSENSO INFORMATO PER LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICO- ASSISTITA La sottoscritta e il sottoscritto acconsentono liberamente di sottoporsi al trattamento di procreazione medico-assistita FIVET (Fertilizzazione

Dettagli

L INSEMINAZIONE E LA FECONDAZIONE ARTIFICIALI: SONO ACCETTABILI MORALMENTE?

L INSEMINAZIONE E LA FECONDAZIONE ARTIFICIALI: SONO ACCETTABILI MORALMENTE? L INSEMINAZIONE E LA FECONDAZIONE ARTIFICIALI: SONO ACCETTABILI MORALMENTE? Quando si ha l inseminazione e la fecondazione artificiali omologhe? Quando lo spermatozoo e l ovulo provengono dalla stessa

Dettagli

OPUSCOLO INFORMATIVO FtM

OPUSCOLO INFORMATIVO FtM 2 INTRODUZIONE Scopo di queste pagine è di fornire alcune informazioni di carattere generale, ma scientificamente corrette, circa il trattamento ormonale che viene somministrato alle persone affette da

Dettagli

La riproduzione e lo sviluppo

La riproduzione e lo sviluppo La riproduzione e lo sviluppo La riproduzione umana In biologia si definisce riproduzione il processo attraverso il quale vengono generati nuovi individui della stessa specie. La riproduzione umana è caratterizzata

Dettagli

NEOPLASIE ED INFERTILITA

NEOPLASIE ED INFERTILITA NEOPLASIE ED INFERTILITA NEOPLASIE E FERTILITA UN TEMA DA AFFRONTARE INSIEME CONOSCERE IL PROPRIO PROBLEMA Ogni anno circa 11000 persone in età riproduttiva si ammalano di tumore. Per queste persone affrontare

Dettagli

SISTEMA RIPRODUTTORE. realizzato da Irene Valorosi sulla base testuale di "Invito alla Biologia" ed. Zanichelli

SISTEMA RIPRODUTTORE. realizzato da Irene Valorosi sulla base testuale di Invito alla Biologia ed. Zanichelli SISTEMA RIPRODUTTORE UMANO realizzato da Irene Valorosi sulla base testuale di "Invito alla Biologia" ed. Zanichelli 1 GAMETOGENESI 2 Vaso deferente SPERMATOGENESI A partire dall adolescenza, e fino alla

Dettagli

INTRODUZIONE. Capitolo 2 Anatomia della pelvi femminile Genitali esterni Genitali interni Test di autovalutazione

INTRODUZIONE. Capitolo 2 Anatomia della pelvi femminile Genitali esterni Genitali interni Test di autovalutazione INTRODUZIONE Capitolo 1 Anamnesi e visita ginecologica Anamnesi ostetrico-ginecologica Visita ginecologica Visita ostetrica Esami diagnostici strumentali Capitolo 2 Anatomia della pelvi femminile Genitali

Dettagli

Sulla Dignitas personae

Sulla Dignitas personae Sulla Dignitas personae Andria, 26-02-10 Necessità di aggiornamento della Donum Vitae-1987 La comparsa di nuove tecnologie biomediche provocano interrogativi sugli embrioni, sulle cellule staminali, sulla

Dettagli

brevi appunti di viaggio. ..anatomia, fisiologia femminile, visita ginecologica ed igiene intima.

brevi appunti di viaggio. ..anatomia, fisiologia femminile, visita ginecologica ed igiene intima. brevi appunti di viaggio...anatomia, fisiologia femminile, visita ginecologica ed igiene intima. A cura di: U.O. Screening citologico Via Monza, 2 Tel. 0651006618/6631 fax 0651006630 e.mail: screening.citologico@aslrmc.it

Dettagli

Glossario essenziale a cura di Salvino Leone

Glossario essenziale a cura di Salvino Leone Glossario essenziale a cura di Salvino Leone I molti termini tecnici usati dagli addetti ai lavori in materia di procreazione assistita non sono usuali. Ne proponiamo un elenco che pur non essendo completo

Dettagli

http://www.sipre.eu/

http://www.sipre.eu/ http://www.sipre.eu/ informazione corretta ECs MOA essenziale per la donna per esprimere un consenso all uso libero e informato essenziale per il medico perchè possa compiere scelte professionali libere

Dettagli

L apparato riproduttivo femminile

L apparato riproduttivo femminile L apparato riproduttivo femminile L apparato riproduttivo femminile comprende i genitali esterni (vulva e introito vaginale), i genitali esterni (canale vaginale, collo dell utero, corpo dell utero) e

Dettagli

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE OMOLOGA (CON IL SEME DEL PARTNER) CONSENSO INFORMATO SOCIETÀ SPAGNOLA DI FERTILITÀ

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE OMOLOGA (CON IL SEME DEL PARTNER) CONSENSO INFORMATO SOCIETÀ SPAGNOLA DI FERTILITÀ INSEMINAZIONE ARTIFICIALE OMOLOGA (CON IL SEME DEL PARTNER) CONSENSO INFORMATO SOCIETÀ SPAGNOLA DI FERTILITÀ Sig.ra... maggiorenne, Documento d'identità/passaporto num..., stato civile..., e Sr/ Sig.ra...

Dettagli

CONTRACCEZIONE. PRESERVATIVO o profilattico o condom

CONTRACCEZIONE. PRESERVATIVO o profilattico o condom CONTRACCEZIONE Nel caso in cui una coppia di adolescenti decida di avere rapporti sessuali, occorre che si ponga il problema della contraccezione se, non desidera una gravidanza. Per contraccezione si

Dettagli

LA CONTRACCEZIONE. Cos è la contraccezione. Come si misura l efficacia di un contraccettivo

LA CONTRACCEZIONE. Cos è la contraccezione. Come si misura l efficacia di un contraccettivo Cos è la contraccezione LA CONTRACCEZIONE Contraccezione significa usare dei sistemi che impediscono il concepimento. L uso delle contraccezione è molto antico, e già in testi egizi e babilonesi si trovano

Dettagli

Sessualità contraccezione e malattie sessualmente trasmesse

Sessualità contraccezione e malattie sessualmente trasmesse Sessualità contraccezione e malattie sessualmente trasmesse Crescere donna 1 Crescere uomo 2 3 La pubertà cervello ipotalamo fattori di rilascio ipofisi gonadotropine ovaia testicolo ormoni sessuali femminili

Dettagli

X CICLO DI CONFERENZE

X CICLO DI CONFERENZE X CICLO DI CONFERENZE Professione Biologo Biologo della Fecondazione Assistita Giovedì 27 settembre 2012 Alessandro Miceli Promea S.p.A. - Torino alessandro.miceli@promea.net Dipartimento di Biologia Animale

Dettagli

LA PROCREAZIONE RESPONSABILE.

LA PROCREAZIONE RESPONSABILE. LA PROCREAZIONE RESPONSABILE. Procreazione, richiama la relazione tra il marito e la moglie, che prima ancora sono un uomo e una donna che si sono incontrati e hanno deciso di condividere nel matrimonio

Dettagli

L INFERTILITÀ. scaricato da www.sunhope.it. Prof. A. Izzo STERILITÀ DI COPPIA FATTORE UTERINO STERILITÀ DI COPPIA FATTORE TUBARICO

L INFERTILITÀ. scaricato da www.sunhope.it. Prof. A. Izzo STERILITÀ DI COPPIA FATTORE UTERINO STERILITÀ DI COPPIA FATTORE TUBARICO L INFERTILITÀ Prof. A. Izzo Si definisce INFERTILITÀ l incapacità di portare avanti una gravidanza fino ad un epoca di vitalità del feto Si definisce STERILITÀ invece la completa incapacità di concepire

Dettagli

"Estradiolo naturale. Una nuova opzione per una contraccezione su misura. " Dott.ssa Annamaria Mattei Venerdì 14 Maggio 2010

Estradiolo naturale. Una nuova opzione per una contraccezione su misura.  Dott.ssa Annamaria Mattei Venerdì 14 Maggio 2010 "Estradiolo naturale. Una nuova opzione per una contraccezione su misura. " Dott.ssa Annamaria Mattei Venerdì 14 Maggio 2010 Contraccezione ormonale Nel 1956 Pincus scopre l associazione di un estrogeno

Dettagli

ABORTO. SPONTANEO: Provocato per cause naturali senza intervento umano né consenso della volontà. N.B. Non c è responsabilità morale.

ABORTO. SPONTANEO: Provocato per cause naturali senza intervento umano né consenso della volontà. N.B. Non c è responsabilità morale. ABORTO SPONTANEO: Provocato per cause naturali senza intervento umano né consenso della volontà. N.B. Non c è responsabilità morale. INDIRETTO: Interruzione della gravidanza, come conseguenza non voluta,

Dettagli

FERTILITA E CONTRACCEZIONE NELLE DONNE CON LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO

FERTILITA E CONTRACCEZIONE NELLE DONNE CON LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO FERTILITA E CONTRACCEZIONE NELLE DONNE CON LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO Beatrice Berluti, M. Giovanna Danieli Andrea Luigi Tranquilli Istituto di Scienze Materno-Infantili Clinica Ostetrica e Ginecologica

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute DIREZIONE GENERALE PER L IGIENE E LA SICUREZZA DEGLI ALIMENTI E DELLA NUTRIZIONE UFFICIO V 15 settembre 2014 La contraccezione per la donna che allatta Tavolo Tecnico Operativo Interdisciplinare

Dettagli

PERSONA UMANA: QUALE DIGNITA? questioni attuali di bioetica

PERSONA UMANA: QUALE DIGNITA? questioni attuali di bioetica PERSONA UMANA: QUALE DIGNITA? questioni attuali di bioetica NB Si propone qui una sintesi di alcuni punti importanti dell Istruzione "Dignitas personae. Su alcune questioni di bioetica" (abbr. Istruz),

Dettagli

Ottobre 2010 - Workshop

Ottobre 2010 - Workshop Ottobre 2010 - Workshop LA CONTRACCEZIONE Contraccezione, quella sconosciuta La contraccezione è ancora un tema di forte attualità. Se ne parla tanto, ma l informazione è ancora troppo circoscritta. La

Dettagli

LE DOMANDE DEI RAGAZZI

LE DOMANDE DEI RAGAZZI LE DOMANDE DEI RAGAZZI Riportiamo una serie di domande, scelte tra quelle che i ragazzi ci fanno più frequentemente, e vi proponiamo le nostre risposte, che possono fornirvi qualche utile spunto per affrontare

Dettagli

LA RIPRODUZIONE SESSUALE UMANA NORMALE

LA RIPRODUZIONE SESSUALE UMANA NORMALE Note di Annarosa Luzzatto (*), con la collaborazione di Francesco Forti a cura della comunità di www.perlulivo.it dicembre 2003 LA RIPRODUZIONE SESSUALE UMANA NORMALE Cos è la riproduzione sessuale? Sembra

Dettagli

ORMONI FEMMINILI E LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO: UN PROBLEMA REALE OPPURE UNA PAURA ESAGERATA? PL

ORMONI FEMMINILI E LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO: UN PROBLEMA REALE OPPURE UNA PAURA ESAGERATA? PL ORMONI FEMMINILI E LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO: UN PROBLEMA REALE OPPURE UNA PAURA ESAGERATA? PL Meroni Unità di Allergologia, Immunologia Clinica & Reumatologia IRCCS Istituto Auxologico Italiano Dipartimento

Dettagli

CONTRACCEZIONE D EMERGENZA

CONTRACCEZIONE D EMERGENZA FESMED Federazione Sindacale Medici Dirigenti XI CONGRESSO REGIONALE 22-23 Marzo 2013 Rimini Work in progress La responsabilità professionale: novità legislative, contrattuali, Linee Guida e procedure

Dettagli

I CONTRACCETTIVI ORMONALI: NOTIZIE IN PILLOLE

I CONTRACCETTIVI ORMONALI: NOTIZIE IN PILLOLE I CONTRACCETTIVI ORMONALI: NOTIZIE IN PILLOLE COME FUNZIONANO: L EFFETTO CONTRACCETTIVO I contraccettivi ormonali sono farmaci generalmente contenenti estrogeni (o derivati) e progestinici di diverso tipo

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI DESTINATE ALLE COPPIE CHE CONSULTANO IL CENTRO PER LA PRIMA VOLTA

INFORMAZIONI GENERALI DESTINATE ALLE COPPIE CHE CONSULTANO IL CENTRO PER LA PRIMA VOLTA Direttore Sanitario: Dott.ssa Giuliana Bruno Spec. in Ginecologia e INFORMAZIONI GENERALI DESTINATE ALLE COPPIE CHE CONSULTANO IL CENTRO PER LA PRIMA VOLTA Revisione n. 4 del 17.02.2014 Pagina 1 di 15

Dettagli

Aprile 2011 - Workshop

Aprile 2011 - Workshop Aprile 2011 - Workshop Le cause di infertilità femminile Le cause di infertilità femminile Sono sempre di più le coppie che devono ricorrere alla fecondazione assistita per poter avere un bambino. Le cause

Dettagli

Pillola contraccettiva: tutti i benefici per la salute della donna

Pillola contraccettiva: tutti i benefici per la salute della donna Prof.ssa Alessandra Graziottin Direttore, Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano La pillola estroprogestinica resta il contraccettivo ormonale più usato nel nostro Paese.

Dettagli

Pianificare una gravidanza

Pianificare una gravidanza Pianificare una gravidanza PREPARARSI Questo libro può rispondere a molte, se non a tutte, le domande che possono sorgere quando si pianifica una gravidanza. Tuttavia, per informazioni e consigli specifici

Dettagli

TECNICHE DI II - III LIVELLO. Fecondazione in Vitro e Trasferimento dell embrione (FIVET)

TECNICHE DI II - III LIVELLO. Fecondazione in Vitro e Trasferimento dell embrione (FIVET) TECNICHE DI II - III LIVELLO Fecondazione in Vitro e Trasferimento dell embrione (FIVET) È una tecnica di PMA in cui i gameti (ovocita per la donna e spermatozoo per l uomo) si incontrano all esterno del

Dettagli