PROT. N /B1 Pisa, 04 /06/2018

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROT. N /B1 Pisa, 04 /06/2018"

Transcript

1 I.C. RENATO FUCINI PISA CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI ALLEGATO_ 2_ A PROT. N /B1 Pisa, 04 /06/2018 Area ex L.107/2015 c. 129 Attività / Comportamenti riconosciuti Descrittori e/o esempi Evidenze a) Qualità dell'insegnamento e del contributo al miglioramento dell'istituzione scolastica, nonché del successo formativo e scolastico degli studenti Qualità dell insegnamento: 1. Si aggiorna in modo sistematico e significativamente anche oltre l attività obbligatoria, su tematiche disciplinari o legate agli obiettivi stabiliti nel PTOF 2. Garantisce la ricaduta effettuata all interno della scuola La formazione deve risultare strutturale e coerente con le discipline insegnate, con la funzione rivestita nell IC o con le direttive impartite dalla Dirigenza. Ad es. attività come relatore, tutor, coordinatore di gruppi di lavoro Attestati Titoli di studio Firme di presenza Convegni Contributo al miglioramento dell'istituzione scolastica: 3. Ha partecipato attivamente ai gruppi di lavoro incaricati di strutturare/revisionare il RAV, strutturare il PdM e strutturare il PTOF 4. Ha partecipato attivamente alle azioni di miglioramento previste dal RAV/ PdM, comprese le attività di autovalutazione 5. Preparazione prove di valutazione comuni per classi parallele o per classi ponte Membri del NIV o gruppi di lavoro coinvolti nelle azioni di miglioramento Membri della Commissione PTOF Attività di documentazione didattica e di documentazione di percorsi di ricerca azione coerente con quanto previsto dal RAV gruppi di lavoro Prove standardizzate Successo formativo e scolastico degli studenti: 6. Ha realizzato attività per il recupero delle situazioni di svantaggio, con esito positivo o comunque con un miglioramento rispetto ai livelli di partenza 7. Ha materiali, libri di testo autoprodotti, percorsi didattici innovativi, prove di verifica per il recupero delle situazioni di svantaggio 8. Ha realizzato attività di personalizzazione e individualizzazione nei confronti di disabili, BES e A, con esito positivo 9. Ha realizzato attività di personalizzazione e individualizzazione nei confronti degli alunni stranieri. 10. Ha materiali, testi autoprodotti, percorsi didattici innovativi, prove di verifica per l individualizzazione e la personalizzazione dell insegnamento per studenti disabili, con A o Gruppi di lavoro sul curricolo verticale Gruppi di lavoro, Attività di recupero innovative e documentazione varia 1

2 BES 11. Ha realizzato attività personalizzate di approfondimento in itinere in orario scolastico e/o in orario extrascolastico per la valorizzazione delle eccellenze 12. Ha materiali, testi autoprodotti, percorsi didattici innovativi, prove di verifica per la valorizzazione delle eccellenze dipartimenti e dei consigli di classe b) Risultati ottenuti dal docente o dal gruppo di docenti in relazione al potenziamento delle competenze degli alunni e dell innovazione didattica e metodologica, nonché della collaborazione alla ricerca didattica, alla documentazione e alla diffusione di buone pratiche didattiche Risultati ottenuti in relazione al potenziamento delle competenze degli alunni: 13. Ha svolto percorsi di potenziamento delle competenze degli studenti, in orario curricolare e/o extracurricolare, con un miglioramento rispetto ai livelli di partenza. 14. Partecipazione degli alunni a competizioni di eccellenza e ad altre attività a carattere di confronto con alunni di altre scuole delle competenze acquisite Realizzazione di percorsi di potenziamento tematici o metodologici, singolarmente o con altri docenti. La validità dei risultati è valutata dal sulla base dei risultati di apprendimento degli alunni validati dal Consiglio di classe in sede di scrutinio Attuazione di attività progettuali (curricolari o extracurricolari) per un apprendimento in contesto con modalità laboratoriali Progettazione Presenze studenti Delibere organi collegiali attività svolta 2

3 Contributo all innovazione didattica e metodologica: 15. Utilizza sistematicamente le TIC nell insegnamento della disciplina tramite attività didattiche innovative. 16. Ha promosso buone pratiche didattiche innovative. 17. Ha promosso strumenti di valutazione innovativi. Collaborazione alla ricerca didattica: 18. E impegnato in progetti di ricerca metodologica e didattica ad es. in collaborazione con Università, in progetti transnazionali europei, progetti proposti da reti di scuole, di scopo o di ambito o da altri soggetti legati da appositi documenti pattizi con l Istituto Collaborazione a documentazione e alla diffusione di buone pratiche didattiche: 19. Ha contribuito alla documentazione di materiali didattici, messi a disposizione della comunità scolastica (esclusi i materiali già presi in considerazione nell area a) 20. E impegnato nella diffusione di buone pratiche promosse da soggetti istituzionali o associazioni professionali che operano nel campo della didattica. Utilizzo di piattaforme digitali, blog, LIM, device, Utilizzo non episodico di metodologie alternative alla lezione frontale: flipped classroom, cooperative learning, didattica laboratoriale, ecc Es: valutazione autentica utilizzo strutturato e non rapsodico di rubriche di valutazione Es. Erasmus, CLIL, Classi 2.0, progetti di ricerca sull insegnamento disciplinare, sulla metodologia, I materiali, messi a disposizione della scuola, devono essere utilizzati da altri docenti e/o aver ricevuto una validazione dal Collegio/dipartimenti disciplinari. Es. collaborazione con Indire, CIDI, CRED, Università, con trasferimento di buone pratiche didattiche nella scuola Materiale didattico presente su piattaforme, blog, materiale per LIM, Piani di lavoro e Prove effettuate Piani di lavoro e didattica Lettere di incarico Materiali didattici Utilizzo da parte di altri docenti Validazione da parte del Collegio/ dipartimenti (verbali) Nomine attività svolta 3

4 c. Responsabilità assunte nel coordinamento organizzativo e didattico e nella formazione del personale Responsabilità nel coordinamento organizzativo: 21. Ha assunto responsabilità di coordinamento organizzativo con esiti positivi. 22. Ha svolto, se richiesto, funzioni di supporto al dirigente in attività complesse in orario sia scolastico che extrascolastico. Es. Funzioni strumentali, collaboratori del Dirigente, commissioni ( orario, bandi e gare, viaggi di istruzione ), coordinatori di plessi, organizzazione e partecipazione diretta a eventi dell Istituto, 23. Ha partecipato a ogni attività proposta dal PTOF 24. Ha svolto il ruolo di accompagnatore degli alunni in viaggi di più giorni, anche all'estero, o in eventi eccedenti l'orario curricolare., Responsabilità nel coordinamento didattico: 25. Ha assunto responsabilità di coordinamento didattico della scuola con esiti positivi 26. Ha coordinato gruppi di lavoro o progetti significativi per il loro impatto sulla scuola Coordinatori dipartimenti FS/referenti sostegno, A BES, intercultura Es. Laboratori Responsabilità nella formazione del personale: 27. Ha svolto ruoli nel promuovere e organizzare la formazione del personale. 28. Ha partecipato, in qualità di referente per i bisogni formativi dei docenti interni, ad iniziative di aggiornamento rivolte al personale docente interno o esterno. Ad es. tutor per i docenti in tirocinio o neo immessi in ruolo. e Questionario di gradimento 4

5 Il Comitato di Valutazione: Renzo Gadducci (Genitore) Tiziana Panduri (Genitore) Paolo Cappagli (docente Scuola Secondaria) Sergio Costagli (docente Scuola Primaria) Silvia Cambi (docente Scuola dell Infanzia) Paola Lucarelli ( Dirigente Scolastico, membro esterno) Il Dirigente Scolastico Floridiana D Angelo 5

Istituto di Istruzione Superiore Statale

Istituto di Istruzione Superiore Statale CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI (deliberati dal Comitato di Valutazione in data 12 aprile 2016 ai sensi dell art. 1 comma 126 e ssgg). Legge 107/2015) Area ex L.107 Descrittori Precisazioni e/o

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI Area ex L.107 Descrittori Precisazioni e/o esempi Evidenze a) Qualità dell'insegnamento e del contributo al miglioramento dell'istituzione scolastica, nonché del

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI E L ATTRIBUZIONE DEL MERITO. Premessa

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI E L ATTRIBUZIONE DEL MERITO. Premessa CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI E L ATTRIBUZIONE DEL MERITO Premessa (la premessa costituisce parte integrante del documento deliberato dal comitato di valutazione dell I.C. Bassi Catalano di

Dettagli

Disciplina EVIDENZE n. Orario servizio ( in ore ) AREE INDICATORI EVIDENZE. (sì /no) ISTITUTO COMPRENSIVO RENATO FUCINI PISA a.s.

Disciplina EVIDENZE n. Orario servizio ( in ore ) AREE INDICATORI EVIDENZE. (sì /no) ISTITUTO COMPRENSIVO RENATO FUCINI PISA a.s. ISTITUTO COMPRENSIVO RENATO FUCINI PISA a.s. 2016/2017 SCHEDA PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO Ai fini di quanto previsto dall art.1 c. da 126 a 129 della L.107/2015 (modello di autodichiarazione) COGNOME

Dettagli

Si aggiorna in modo sistematico e significativamente su tematiche disciplinari o legate agli obiettivi stabiliti nel PTOF P. 10

Si aggiorna in modo sistematico e significativamente su tematiche disciplinari o legate agli obiettivi stabiliti nel PTOF P. 10 + CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI APPROVATI DAL COMITATO DI VALUTAZIONE 2 maggio 2018 Area ex L.107 Indicatori / Descrittori Precisazioni e/o esempi Evidenze a) Qualità dell'insegnamen to e del

Dettagli

La scheda compilata va inviata SOLO in formato digitale entro il 14 luglio 2018 alla casella personale della Dirigente Scolastica:

La scheda compilata va inviata SOLO in formato digitale entro il 14 luglio 2018 alla casella personale della Dirigente Scolastica: La compilazione della presente scheda è del tutto volontaria. ISTITUTO COMPRENSIVO Sandro Pertini VIA ALDO MORO, 4 56033 CAPANNOLI (Pi) Tel. 0587/609012 Fax 0587/606812 Codice IPA: istsc_piic82800b e-mail

Dettagli

Criteri Descrittori Precisazioni e/o esempi Evidenze

Criteri Descrittori Precisazioni e/o esempi Evidenze IC SACCHETTI - CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI L. 107/2015 c. 129 MODIFICHE APPORTATE PER L A.S. 2017-2018 (deliberate nella riunione del Comitato di valutazione del 10 maggio 2018) Criteri Descrittori

Dettagli

Criteri Descrittori Precisazioni e/o esempi Evidenze

Criteri Descrittori Precisazioni e/o esempi Evidenze IC SACCHETTI - CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI L. 107/2015 c. 129 MODIFICHE APPORTATE PER L A.S. 2018-2019 (deliberate nella riunione del Comitato di valutazione del 10 aprile 2019) L. 107/2015

Dettagli

TABELLA DEI CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI con punteggi (Allegato 2) Nome Cognome Scuola

TABELLA DEI CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI con punteggi (Allegato 2) Nome Cognome Scuola TABELLA DEI CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI con punteggi (Allegato ) Nome Cognome Scuola A) QUALITÀ DELL'INSEGNAMENTO E DEL CONTRIBUTO AL MIGLIORAMENTO DELL'ISTITUZIONE SCOLASTICA, NONCHÉ DEL

Dettagli

istsc_moic aoomoic b.10.

istsc_moic aoomoic b.10. DOCENTE:...PLESSO... TABELLA DEI CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI CON PUNTEGGI (ALLEGATO 2) A) QUALITÀ DELL'INSEGNAMENTO E DEL CONTRIBUTO AL MIGLIORAMENTO DELL'ISTITUZIONE SCOLASTICA, NONCHÉ DEL

Dettagli

Circolare n. 216 Ai docenti con contratto a tempo indeterminato Al sito dell Istituto

Circolare n. 216 Ai docenti con contratto a tempo indeterminato Al sito dell Istituto Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto di Istruzione Superiore Leonardo da Vinci - Ripamonti via Belvedere, 18 22100 Como - tel. 031 520745 sito web: http://www.davinciripamonti.gov.it

Dettagli

SCHEDA INDIVIDUALE PER L ATTRIBUZIONE DEL BONUS ANNO SCOLASTICO 2015/16

SCHEDA INDIVIDUALE PER L ATTRIBUZIONE DEL BONUS ANNO SCOLASTICO 2015/16 ISTITUTO COMPRENSIVO DI MONTIGNOSO SCUOLA D INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA DI 1 GRADO Via Corniolo 54038 Montignoso (MS) Tel. 0585/348093-348100 Fax 0585/821265 Sito web: www.icmontignoso.it - e-mail: MSIC813009@istruzione.it

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI EX ART 1, comma 129, L 107/15

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI EX ART 1, comma 129, L 107/15 CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI EX ART 1, comma 129, L 107/15 I criteri sono stati approvati dal Comitato di valutazione dei docenti nella seduta del 10.05.2017 Area ex L.107 c.129 a) Qualità

Dettagli

ALL'ALBO Al sito web dell Istituto

ALL'ALBO Al sito web dell Istituto Istituto Comprensivo Statale F.Sacchetti - San Miniato (Pisa) Scuola Infanzia-Primaria-Secondaria 1 Grado Largo Malaguzzi 9-56028 S.Miniato Basso (PI) Tel: 0571/418101 Fax:0571/42712 - CF: 91008070509

Dettagli

SCHEMA CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI AI SENSI DELLA L. 107/2015 anno scolastico

SCHEMA CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI AI SENSI DELLA L. 107/2015 anno scolastico SCHEMA CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI AI SENSI DELLA L. 107/2015 anno scolastico 2018.2019 Cognome e nome Scuola e sede di servizio Materia o ambito PRECONDIZIONI DI ACCESSO ALLA VALUTAZIONE

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI EX ART 1, comma 129, L 107/15

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI EX ART 1, comma 129, L 107/15 CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI EX ART 1, comma 129, L 107/15 I criteri sono stati approvati dal Comitato di valutazione dei docenti nella seduta del 10.05.2017 Area ex L.107 c.129 a) Qualità

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI EX ART 1, comma 129, L 107/15

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI EX ART 1, comma 129, L 107/15 CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI EX ART 1, comma 129, L 107/15 I criteri sono stati approvati dal Comitato di valutazione dei docenti nella seduta del 10.05.2017 Descrittori QUALITÀ DELL INSEGNAMENTO

Dettagli

SCHEDA DI DOCUMENTAZIONE

SCHEDA DI DOCUMENTAZIONE CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI EX ART 1, comma 129, L 107/15 SCHEDA DI DOCUMENTAZIONE Criteri approvati dal Comitato di Valutazione nella seduta del 19 giugno 2018 Area ex L.107 c.129 a) Qualità

Dettagli

CRITERI PER LA VALUTAZIONE DEI DOCENTI. (ai sensi del punto 3, comma 129, art. 1, Legge 107/2015)

CRITERI PER LA VALUTAZIONE DEI DOCENTI. (ai sensi del punto 3, comma 129, art. 1, Legge 107/2015) CRITERI PER LA VALUTAZIONE DEI DOCENTI (ai sensi del punto 3, comma 129, art. 1, Legge 107/2015) PREMESSO CHE il provvedimento è in fase di prima applicazione, tanto più al termine dell a.s. di riferimento,

Dettagli

SCHEDA VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITA DOCENTE

SCHEDA VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITA DOCENTE SCHEDA VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITA DOCENTE Dichiarazione dell Ins. Anno Scolastico 0 /0 Il/La Sottoscritto/a chiede di accedere al fondo per la valorizzazione della professionalità docente e a

Dettagli

SCHEDA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO PER BONUS DI MERITO. Anno Scolastico 2015/2016

SCHEDA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO PER BONUS DI MERITO. Anno Scolastico 2015/2016 SCHEDA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO PER BONUS DI MERITO DOCENTE: MATERIA/AMBITO: PLESSO/ORDINE DI SCUOLA: CLASSI: Anno Scolastico 2015/2016 Il/la sottoscritto/a ai fini della valutazione per l assegnazione del

Dettagli

SCHEDA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO PER BONUS DI MERITO. Anno Scolastico 2015/2016

SCHEDA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO PER BONUS DI MERITO. Anno Scolastico 2015/2016 SCHEDA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO PER BONUS DI MERITO DOCENTE: MATERIA/AMBITO: PLESSO/ORDINE DI SCUOLA: CLASSI: Anno Scolastico 2015/2016 Il/la sottoscritto/a ai fini della valutazione per l assegnazione del

Dettagli

A) QUALITA DELL INSEGNAMENTO E CONTRIBUTO AL MIGLIORAMENTO DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA SUCCESSO FORMATIVO E SCOLASTICO

A) QUALITA DELL INSEGNAMENTO E CONTRIBUTO AL MIGLIORAMENTO DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA SUCCESSO FORMATIVO E SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO VITTORINO DA FELTRE Via Finalmarina, 5 - TOIC8A0T AREA DI RIFERIMENTO INDICATORI CRITERI DESCRITTORI EVIDENZE DOCUMENTALI (strumenti di rilevazione) A) QUALITA DELL INSEGNAMENTO E

Dettagli

8 ISTITUTO COMPRENSIVO A. VOLTA. Comportamento esibito mai= VALORE 0/valore NO raramente= VALORE 1

8 ISTITUTO COMPRENSIVO A. VOLTA. Comportamento esibito mai= VALORE 0/valore NO raramente= VALORE 1 Comportamento esibito mai= VALORE 0/valore NO raramente= VALORE 1 AREE e INDICATORI talvolta= VALORE 2 spesso= VALORE 3 sempre= VALORE 4/valore SI Precisazioni e/o esempi Evidenze a) Qualità dell insegnamento

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITA DOCENTE

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITA DOCENTE CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITA DOCENTE (art. 1, comma 129, della legge 107/2015) Documento approvato dal Comitato per la valutazione dei docenti in data 2 maggio 2016 Il Comitato per

Dettagli

DICHIARAZIONE DELLE COMPETENZE E DELLE ESPERIENZE PROFESSIONALI A.S. 2016/2017

DICHIARAZIONE DELLE COMPETENZE E DELLE ESPERIENZE PROFESSIONALI A.S. 2016/2017 ALLEGATO A DICHIARAZIONE DELLE COMPETENZE E DELLE ESPERIENZE PROFESSIONALI A.S. 2016/2017 DOCENTE Cognome e Nome : Docente: Infanzia Primaria Secondaria I grado Con contratto di lavoro a tempo indeterminato

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO 1 MODENA

ISTITUTO COMPRENSIVO 1 MODENA ISTITUTO COMPRENSIVO 1 MODENA distretto n. 17 - Via Amundsen, 80-41123 MODENA 059/331373 - Fax: 059/824135 Cod. Fisc.: 94177160366 - C.M.: MOIC84100V e-mail: moic84100v@istruzione.it casella PEC: MOIC84100V@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEL BONUS PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEL PERSONALE DOCENTE DI RUOLO (ART. 1, COMMA 129, L. N.

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEL BONUS PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEL PERSONALE DOCENTE DI RUOLO (ART. 1, COMMA 129, L. N. SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO G. CARDUCCI BARI CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEL BONUS PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEL PERSONALE DOCENTE DI RUOLO (ART. 1, COMMA 129, L. N. 107/2015) AREE ART. 1, COMMA

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI Al Dirigente Scolastico Dell Istituto Comprensivo RENDE CENTRO Il/la sottoscritta/o, docente assunto/a a tempo indeterminato e in servizio presso la scuola di, afferente all Istituto Comprensivo Statale

Dettagli

Cod. Meccanografico: FGMM Codice Fiscale: P.E.C.:

Cod. Meccanografico: FGMM Codice Fiscale: P.E.C.: Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO SECONDARIO DI 1 GRADO PETRARCA P. PIO Via Togliatti, 1 - Tel./Fax 088-1051 - 71016 SAN SEVERO (Foggia) Cod. Meccanografico: FGMM14800

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITÀ DOCENTE (art. 1, comma 129, della legge 107/2015)

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITÀ DOCENTE (art. 1, comma 129, della legge 107/2015) DIREZIONE DIDATTICA STATALE di Celano via Madonna delle Grazie 67043 (AQ) TEL. 0863/791228 Fax 0863790135 Codice Fiscale 81006250666 e-mail aqee031004@istruzione.it e-mail pecaqee031004@pec.istruzione.it

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI Area A Qualità dell insegnamento e del contributo al miglioramento dell istituzione scolastica, nonché del successo formativo e scolastico degli studenti A-1 Qualità

Dettagli

- BAVENO (VB) a.s. 2018/2019

- BAVENO (VB) a.s. 2018/2019 - BAVENO (VB) a.s. 2018/2019 Criteri per la valorizzazione del merito dei docenti Come prescritto dalla L. 107/2015 c. 129, il Comitato di Valutazione dei docenti individua i criteri per la valorizzazione

Dettagli

Disciplina/e insegnata/e: Telefono/Cell.:

Disciplina/e insegnata/e:   Telefono/Cell.: Allegato B Al Dirigente Scolastico del I Circolo G. Pascoli di Erice DICHIARAZIONE DELLE COMPETENZE E DELLE ESPERIENZE PROFESSIONALI A.S. 2018/2019 EX PARAGRAFO 2, C. 2, LETTERA B) DEI CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Inveruno 04 giugno 2019 1. Sussistenza documentale degli esiti positivi delle azioni premiabili Anno Scolastico / CONDIZIONI PRELIMINARI 2. Coerenza delle azioni con la governance di Istituto, secondo

Dettagli

miglioramento dell'istituzione scolastica e del successo formativo e scolastico degli studenti progettazione

miglioramento dell'istituzione scolastica e del successo formativo e scolastico degli studenti progettazione SCHEDA PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO art.1 c.126-129 della L.n.107 del 13.07.2015 Precondizioni per l accesso al bonus: Nessuna sanzione disciplinare Anno scolastico 2017/2018 COGNOME NOME Disciplina

Dettagli

Indicatori Descrittori Documentazione a cura del

Indicatori Descrittori Documentazione a cura del Area A. Qualità dell insegnamento e del contributo al miglioramento dell istituzione scolastica, nonché del successo formativo e scolastico degli studenti A.1. Qualità dell insegnamento (7 indicatori)

Dettagli

Criteri per la valorizzazione del merito dei docenti

Criteri per la valorizzazione del merito dei docenti Prerequisito per l accesso alla valutazione:. Assenza di sanzioni disciplinari Ambiti nella L. 07, c.9 Criteri per la valorizzazione del merito dei docenti A - Qualità dell insegnamento e contributo al

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Leonardo da Vinci Gaggiano

ISTITUTO COMPRENSIVO Leonardo da Vinci Gaggiano ISTITUTO COMPRENSIVO Leonardo da Vinci Gaggiano DOCENTE: ME COGME SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO DISCIPLINE INSEGNATE AN SCOLASTICO. TABELLA DI AUTOCERTIFICAZIONE PROFESSIONALITA DOCENTE

Dettagli

Presa visione dei criteri e degli indicatori elaborati dal Comitato di Valutazione (tabella A)

Presa visione dei criteri e degli indicatori elaborati dal Comitato di Valutazione (tabella A) AL DIRIGENTE SCOLASTICO Il/La sottoscritto/a.nato/a a.. provincia il., in qualità di docente con contratto a tempo indeterminato in servizio presso codesta istituzione scolastica classe di concorso.. Presa

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI Al Dirigente Scolastico Dell Istituto Comprensivo RENDE CENTRO Il/la sottoscritta/o, docente assunto/a a tempo indeterminato e in servizio presso la scuola di _, afferente all Istituto Comprensivo Statale

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico ISTITUTO COMPRENSIVO P. SOPRANI Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria 1 grado CASTELFIDARDO (AN) Tel 071780068-Fax 0717820746 Codice Fiscale N.80014390423 e-mail: anic83100r@istruzione.it - P.e.c.:

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI A. SC. 2017/2018 L. 107 Art. 1 comma 129

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI A. SC. 2017/2018 L. 107 Art. 1 comma 129 CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI A. SC. 2017/2018 L. 7 Art. 1 comma 129 Prerequisiti per l accesso al bonus premiale: - Essere titolari di contratto a tempo indeterminato (art. 1. Comma

Dettagli

Prot. n. 3410/A1 Trapani, 10/06/2019

Prot. n. 3410/A1 Trapani, 10/06/2019 ISTITUTO COMPRENSIVO Gian Giacomo Ciaccio Montalto Via Tunisi, 37-91100 TRAPANI Tel 0923 20398 Telefax 0923 20106 CF: 80004160810 - C.M.: TPIC836004 e-mail tpic836004@istruzione.it e-mail tpic836004@pec.istruzione.it

Dettagli

Criteri per l attribuzione del merito e la valorizzazione della funzione docente (L. 107/2015)

Criteri per l attribuzione del merito e la valorizzazione della funzione docente (L. 107/2015) M i n i s t e r o d e l l i s t r u z i o n e, d e l l u n i v e r s i t à e d e l l a r i c e r c a Istituto Comprensivo Statale Cremona Cinque Via San Bernardo, 1 26100 CREMONA - Tel. 0372/454205-434815

Dettagli

GRIGLIA DI VALUTAZIONE Docente

GRIGLIA DI VALUTAZIONE Docente Docente Ambiti valutativi (ex comma 129, art.1 legge 107/2015) Descrittori dei criteri Indicatori di funzione/attività da valorizzare Indicatore presente/non presente Livello qualitativo del contributo

Dettagli

ATTIVITA DATA MARTEDÌ 4 SETTEMBRE

ATTIVITA DATA MARTEDÌ 4 SETTEMBRE 2 di 7 DATA MARTEDÌ 4 SETTEMBRE Ore 09.00 Ore 12.30 DAL 5 AL 14SETTEMBRE ore 09.00/12.00 ATTIVITA Collegio dei Docenti: Insediamento a.s. 2018/19 e accoglienza docenti di nuova nomina; Calendario scolastico:

Dettagli

Criteri di valutazione IIS Francesco la Cava Bovalino (RC)

Criteri di valutazione IIS Francesco la Cava Bovalino (RC) 1 Criteri di valutazione IIS Francesco la Cava Bovalino (RC) La legge 107/2015, art. 1, comma 129, ha statuito di premiare l impegno professionale e la qualità dell insegnamento dei docenti sulla base

Dettagli

Direzione Didattica Alcide De Gasperi CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI A. S. 2016/2017

Direzione Didattica Alcide De Gasperi CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI A. S. 2016/2017 . Direzione Didattica Alcide De Gasperi P.zza Papa Giovanni Paolo II n. 906 Palermo Tel 09 599 Fax 09 67099 C.F. 800508Email: paee000@istruzione.it- www.ddalcidedegasperipa.gov.it Prot. N. 778/FP /07/07

Dettagli

DOCENTE: NOME COGNOME DISCIPLINE INSEGNATE. TABELLA DI AUTOCERTIFICAZIONE PROFESSIONALITA DOCENTE (a cura del docente)

DOCENTE: NOME COGNOME DISCIPLINE INSEGNATE. TABELLA DI AUTOCERTIFICAZIONE PROFESSIONALITA DOCENTE (a cura del docente) Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - Via al Cornicione, 35-20083 Gaggiano Tel. 02/9085187 Fax 02/9085048 - MIIC874001 - C.F. 90015630156 e-mail: comprensivo_gaggiano@libero.it

Dettagli

COGNOME NOME. Sede di servizio. Disciplina di insegnamento: Eventuali incarichi ricoperti nel corrente anno scolastico:

COGNOME NOME. Sede di servizio. Disciplina di insegnamento: Eventuali incarichi ricoperti nel corrente anno scolastico: SCHEDA PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI sulla base dei Criteri stabiliti dal Comitato per la Valutazione dell Istituto Comprensivo C. Casteller di Paese - Treviso a.s. 2016/2017 COGNOME NOME Sede di servizio

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO BONUS DOCENTI A.S. 2016/2017

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO BONUS DOCENTI A.S. 2016/2017 CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO BONUS DOCENTI A.S. 2016/2017 A) - PRIMO PUNTO Qualità dell insegnamento e del contributo al miglioramento dell istituzione scolastica, nonché del successo formativo

Dettagli

nato a ( ) il residente a ( ) in Via n.

nato a ( ) il residente a ( ) in Via n. ISTITUTO COMPRENSIVO GIUSEPPE MAZZINI ERICE TRENTAPIEDI Via Cesarò, 19 91016 ERICE ( TP ) 0923562997 Fax 0923562200 Cod. Mecc.: tpic831001 email: tpic831001@istruzione.it Il/la sottoscritto/a nato a (

Dettagli

1 CIRCOLO DIDATTICO-AVOLA. E. DE AMICIS VIALE LIDO, 3 TEL/FAX Cod. Istituto SREE01300N-cod.fisc SCHEDA

1 CIRCOLO DIDATTICO-AVOLA. E. DE AMICIS VIALE LIDO, 3 TEL/FAX Cod. Istituto SREE01300N-cod.fisc SCHEDA 1 CIRCOLO DIDATTICO-AVOLA E. DE AMICIS VIALE LIDO, 3 TEL/FAX 0931-821040 Cod. Istituto SREE01300N-cod.fisc. 83000910899 SCHEDA Per la definizione del Bonus premiale docenti Legge 107/2015 Anno scolastico

Dettagli

OGGETTO: RICHIESTA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO INDIVIDUALE PER L ACCESSO AL FONDO DI CUI ALL ART. 1, COMMI 126, 127, 128 DELLA L.

OGGETTO: RICHIESTA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO INDIVIDUALE PER L ACCESSO AL FONDO DI CUI ALL ART. 1, COMMI 126, 127, 128 DELLA L. AL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO TECNICO STATALE PIETRO BRANCHINA DI ADRANO OGGETTO: RICHIESTA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO INDIVIDUALE PER L ACCESSO AL FONDO DI CUI ALL ART. 1, COMMI 126, 127, 128 DELLA

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI Il Comitato di valutazione adotta i seguenti criteri per la valorizzazione del merito dei docenti e la conseguente attribuzione del bonus di cui ai

Dettagli

I. C. TOLFA VIA LIZZERA - C.F C.M. RMIC89400P - AOO_RMIC Protocollo Generale

I. C. TOLFA VIA LIZZERA - C.F C.M. RMIC89400P - AOO_RMIC Protocollo Generale I. C. TOLFA VIA LIZZERA - C.F. 8300390580 C.M. RMIC89400P - AOO_RMIC8940 - Protocollo Generale Prot. 000946/U del /06/09 :5:0IV.0 - Circolari interne MINISTERO DELL' ISTRUZIONE, UNIVERSITÀ E RICERCA UFFICIO

Dettagli

43 DISTRETTO SCOLASTICO LICEO SCIENTIFICO STATALE «LEON BATTISTA ALBERTI»

43 DISTRETTO SCOLASTICO LICEO SCIENTIFICO STATALE «LEON BATTISTA ALBERTI» VERBALE - Riunione del Comitato per la Valorizzazione dei Docenti Il giorno 27 aprile 2016 alle ore 14, a seguito di convocazione prot. n.1883/b16 del 21/04/2016, il Comitato per la Valorizzazione dei

Dettagli

FORMAT SCHEDA DOCUMENTAZIONE PER L ATTRIBUZIONE DEL BONUS PREMIALE. Il/La sottoscritto/a,docente di.in

FORMAT SCHEDA DOCUMENTAZIONE PER L ATTRIBUZIONE DEL BONUS PREMIALE. Il/La sottoscritto/a,docente di.in ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE VIA GIOVANNI XXIII - 88842 - CUTRO - (KR) Codice Meccanografico : KRIS006004 Tel. 0962/773382 - Fax 0962/775892 www.polodicutro. edu.it - Email: kris006004@istruzione.it

Dettagli

CRITERI PER LA VALUTAZIONE DEI DOCENTI

CRITERI PER LA VALUTAZIONE DEI DOCENTI CRITERI PER LA VALUTAZIONE DEI DOCENTI (Ai sensi del punto 3, comma 129, art. 1, Legge 107/2015 e del CCNL Istruzione e Ricerca 2016-2018 del 19 aprile 2018) VISTA L ASSEGNAZIONE per l A.S. 2018/2019 Assegnazione

Dettagli

ALLEGATO 1. Descrittori

ALLEGATO 1. Descrittori A1) Qualità dell'insegnamento Conseguimento di competenze professionali certificate e attestati di formazione con ricaduta sull attività professionale (rif. anno in corso) Capacità di progettazione Capacità

Dettagli

(Legge 107/2015 c. 129) ANNO SCOLASTICO 2015/2016

(Legge 107/2015 c. 129) ANNO SCOLASTICO 2015/2016 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI TRESCORE BALNEARIO Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado www.ictrescorebalneario.gov.it TABELLA

Dettagli

Questionario di autovalutazione del docente

Questionario di autovalutazione del docente Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO Scuola dell'infanzia Primaria - Sec. di I grado Via Dionigi Castelli, 2 24065 LOVERE (BG) Fax e Tel. 035/961391 C.F. 96005660160

Dettagli

Al Dirigente Scolastico SEDE Il/la sottoscritto/a..nato/a a.. il., docente di.. classe di concorso, DICHIARA

Al Dirigente Scolastico SEDE Il/la sottoscritto/a..nato/a a.. il., docente di.. classe di concorso, DICHIARA Al Dirigente Scolastico SEDE Il/la sottoscritto/a..nato/a a.. il., docente di.. classe di concorso, DICHIARA Precondizioni di accesso alla valutazione: Assenza di provvedimenti disciplinari SEGNARE CON

Dettagli

punteggio massimo (45/100) indicatori descrittori evidenze Punti max Competenze professionali certificate

punteggio massimo (45/100) indicatori descrittori evidenze Punti max Competenze professionali certificate ISTITUTO COMPRENSIVO PIRRI PIRRI 2 Via dei Partigiani n - CAGLIARI-Pirri Tel. 07060096 Fax 0707702 Cod.fisc.926864092 E-mail CAIC86400G@istruzione.it pec: CAIC86400G@pec.istruzione.it www.comprensivopirri.gov.it

Dettagli

Al Dirigente Scolastico SEDE Il/la sottoscritto/a..nato/a a.. il., docente di.. classe di concorso, DICHIARA

Al Dirigente Scolastico SEDE Il/la sottoscritto/a..nato/a a.. il., docente di.. classe di concorso, DICHIARA Al Dirigente Scolastico SEDE Il/la sottoscritto/a..nato/a a.. il., docente di.. classe di concorso, DICHIARA SEGNARE CON UNA X IN CORRISPONDENZA DELLE SINGOLE VOCI (per es. a2,a3) Ambiti delle Legge 107

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL PERSONALE DOCENTE

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL PERSONALE DOCENTE CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL PERSONALE DOCENTE Legge 13 luglio 2015 n. 107, all'articolo 1, commi 126-127-129 Anno Scolastico 2015-2016 Comitato di Valutazione Dirigente Scolastico Prof.ssa Gemma

Dettagli

Allegato alla Circolare n.322 Criteri per la valutazione docenti ai fini dell'attribuzione del Bonus

Allegato alla Circolare n.322 Criteri per la valutazione docenti ai fini dell'attribuzione del Bonus Allegato alla Circolare n.322 Criteri per la valutazione docenti ai fini dell'attribuzione del Bonus Ambito 1:Qualità dell'insegnamento e contributo al miglioramento dell'istituzione scolastica, nonchè

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI Il Comitato di Valutazione composto da: DIRIGENTE SCOlASTICO DOCENTE DOCENTE DOCENTE GENITORE GENITORE MEMBRO RAPPR. USR Loretta Borri Laura Di Turi

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEL BONUS PER IL MERITO I. C. Noceto (PR)

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEL BONUS PER IL MERITO I. C. Noceto (PR) CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEL BONUS PER IL MERITO I. C. Noceto (PR) Comma 129 della Legge n. 170/2015 La legge 107/2015 stabilisce che il Comitato di valutazione elabora i criteri per la valorizzazione

Dettagli

Linee guida per la valutazione dei docenti Anno scolastico 2015/16 a cura del Comitato di valutazione

Linee guida per la valutazione dei docenti Anno scolastico 2015/16 a cura del Comitato di valutazione 3 CIRCOLO DIDATTICO STATALE DI MARANO DI NAPOLI GIANCARLO SIANI Via A. Labriola 80016 MARANO DI NAPOLI Telefax: 0817423863 Codice Fiscale: 80101700633 - Codice Meccanografico: NAEE20600Q SITO WEB: giancarlosianimarano.gov.it

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI Art. 1 comma 129 L. n. 107/2015 Anno Scolastico 2015/16 COMITATO PER LA VALUTAZIONE DEI DOCENTI CARLA SANTORO Dir. Scolastico I.C. 1 Taormina GIOVANNA

Dettagli

(attività da valorizzare)

(attività da valorizzare) I S T I T U T O C O M P R E N S I V O S T A T A L E G I O V A N N I P A S C O L I A D I N D I R I Z Z O M U S I C A L E Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria di I grado Rotondi Roccabascerana (AV) Tel.0824843266

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI Area ex L.107 A) Qualità dell'insegnamento e del contributo al miglioramento dell'istituzione scolastica, nonché del successo formativo e scolastico degli studenti

Dettagli

Prot.4938/A2a All ALBO di ISTITUTO IL COMITATO DI VALUTAZIONE DELIBERA

Prot.4938/A2a All ALBO di ISTITUTO IL COMITATO DI VALUTAZIONE DELIBERA Prot.4938/A2a All ALBO di ISTITUTO IL COMITATO DI VALUTAZIONE VISTA la legge 13.7.2015, n. 107, art. 1 commi 126-130; VISTO il DLgs. 16.4.1994, n. 297, art. 11 così come novellato dalla legge 107/15, ed

Dettagli

Vista la delibera del Comitato di valutazione del 27 maggio 2019, ai sensi della Legge 107/2015, art. 1 commi ;

Vista la delibera del Comitato di valutazione del 27 maggio 2019, ai sensi della Legge 107/2015, art. 1 commi ; Allegato A Al Dirigente Scolastico dell I.C. Rossano 1 OGGETTO: Istanza di riconoscimento della valorizzazione del merito dei docenti 2018/19 Vista la delibera del Comitato di valutazione del 27 maggio

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI A. SC. 2016/2017 L. 107 Art. 1 comma 129

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI A. SC. 2016/2017 L. 107 Art. 1 comma 129 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO SUPERIORE di ISTRUZIONE SECONDARIA STATALE LICEO SCIENTIFICO Leonardo da Vinci LICEO CLASSICO "Giovanni Pascoli" con LICEO SCIENZE UMANE

Dettagli

CONSIDERATE LE NOTE MIUR PROT. N 1804 DEL 19/04/2016 E PROT. N 4370 DEL 24/04/2016;

CONSIDERATE LE NOTE MIUR PROT. N 1804 DEL 19/04/2016 E PROT. N 4370 DEL 24/04/2016; PROPOSTA CRITERI DI VALUTAZIONE BONUS DOCENTI A.S. 2015/2016 VISTA LA LEGGE 107/2015 ART. 1 COMMA 129; CONSIDERATE LE NOTE MIUR PROT. N 1804 DEL 19/04/2016 E PROT. N 4370 DEL 24/04/2016; ACQUISITI I PARERI

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI Il Comitato di valutazione adotta i seguenti criteri per la valorizzazione del merito dei docenti e la conseguente attribuzione del bonus di cui ai

Dettagli

CRITERI DI VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI DELL I.C. DI GONZAGA

CRITERI DI VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI DELL I.C. DI GONZAGA CRITERI DI VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI DELL I.C. DI GONZAGA Precondizioni per riconoscimento del merito Nessuna distribuzione a pioggia, NECESSARIA AUTOCANDIDATURA con presentazione del materiale necessario

Dettagli

CRITERI PER L ATTRIBUZIONE DEL BONUS

CRITERI PER L ATTRIBUZIONE DEL BONUS LEGGE 107, art. 1, comma 129 A) Qualità dell insegname nto e contributo al dell istituzione scolastica, nonché del successo formativo e scolastico degli studenti CRITERI INDICATORI DESCRITTORI ATTIVITA

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. in servizio presso codesto Istituto in qualità di DOCENTE con contratto a tempo CHIEDE

Il/la sottoscritto/a. in servizio presso codesto Istituto in qualità di DOCENTE con contratto a tempo CHIEDE Al Dirigente Scolastico IIS M. Amari P. Mercuri Ciampino Oggetto: Autocandidatura per l attribuzione del bonus per la valorizzazione del lavoro docente Il/la sottoscritto/a in servizio presso codesto Istituto

Dettagli

Criteri per la valorizzazione del merito - anno scolastico

Criteri per la valorizzazione del merito - anno scolastico Criteri per la valorizzazione del merito - anno scolastico 2015-2016 Principi base: 1. Accessibilità: il bonus deve essere in linea di principio accessibile a tutto il corpo docente, per cui i criteri

Dettagli

CRITERI PER LA VALUTAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI LEGGE 107/2015, COMMA 129, PUNTO 3 Criteri di accesso aggiornato al 23 ottobre 2017

CRITERI PER LA VALUTAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI LEGGE 107/2015, COMMA 129, PUNTO 3 Criteri di accesso aggiornato al 23 ottobre 2017 CRITERI PER LA VALUTAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI LEGGE 107/2015, COMMA 129, PUNTO 3 Criteri di accesso aggiornato al 23 ottobre 2017 1. assenza di provvedimenti disciplinari; 2. percentuale di assenza

Dettagli

SCHEDA PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO Art.1 commi da Legge n. 107/2015

SCHEDA PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO Art.1 commi da Legge n. 107/2015 SCHEDA PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO Art.1 commi da 126-129 Legge n. 107/2015 COGNOME NOME A. S. 20 /20 DISCIPLINA INSEGNATA: Settore di appartenenza: SCUOLA DELL INFANZIA SUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA

Dettagli

Legge 107/2015 Art. 1, comma 129

Legge 107/2015 Art. 1, comma 129 Legge 107/2015 Art. 1, comma 129 LEGGE CRITERI ATTIVITA INDIVIDUATE COMPITI Punti A 1 Qualità dell insegnamento PARTECIPAZIONE A CORSI DI AGGIORNAMENTO 1. CORSI DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO RICONOSCIUTIO

Dettagli

CSIC REGISTRO PROTOCOLLO /02/ A19d - U

CSIC REGISTRO PROTOCOLLO /02/ A19d - U A.S. 2017-18 COMITATO DI VALUTAZIONE Definizione dei criteri di attribuzione del bonus (Limite ultimo assegnazione bonus: 31 agosto 2018) Presenza rilevante a scuola Presenza rilevante agli OO.CC. Precondizioni

Dettagli

SCHEDA PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEL PERSONALE DOCENTE (Legge n. 107/2015 art. 1, commi )

SCHEDA PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEL PERSONALE DOCENTE (Legge n. 107/2015 art. 1, commi ) SCHEDA PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEL PERSONALE DOCENTE (Legge n. 107/2015 art. 1, commi 126-127-128) AUTODICHIARAZIONE RESA AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 Il/la sottoscritto/a docente di Scuola Primaria/

Dettagli

I CRITERI per la valorizzazione dei docenti e l accesso al fondo di cui ai commi 126, 127 e 128 dell art. 11 della Legge 107/2015. Abilità/Competenze

I CRITERI per la valorizzazione dei docenti e l accesso al fondo di cui ai commi 126, 127 e 128 dell art. 11 della Legge 107/2015. Abilità/Competenze I CRITERI per la valorizzazione dei docenti e l accesso al fondo di cui ai commi 126, 127 e 128 dell art. 11 della Legge 107/2015. Ambiti valutativi Legge 107/2015 Abilità/Competenze Descrittori 1. Qualità

Dettagli

SCHEDA PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI. Io sottoscritt_ nat_ a il

SCHEDA PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI. Io sottoscritt_ nat_ a il ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE E. DE FILIPPO Via XXV Aprile, 10-80040 Poggiomarino (Na) Tel.: 081/0818651165 Codice meccanografico NAIC863004 C.F.: 82009230630 - Codice Univoco Ufficio 5CBTE7 email: naic863004@istruzione.itsito:

Dettagli

Proposta di criteri per la valorizzazione dei docenti

Proposta di criteri per la valorizzazione dei docenti Proposta di criteri per la valorizzazione dei docenti Area A tot.7 Indicatori di competenza A1 qualità dell insegnamento Descrittori Ai quali attribuire un peso in rapporto alla loro attinenza con RAV,

Dettagli

CRITERI PER L ATTRIBUZIONE DEL BONUS PER LA VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITA DOCENTE

CRITERI PER L ATTRIBUZIONE DEL BONUS PER LA VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITA DOCENTE CRITERI PER L ATTRIBUZIONE DEL BONUS PER LA VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITA DOCENTE Scheda per l attribuzione del punteggio da compilare a cura del docente Il/la sottoscritto/a.... in servizio presso

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Giuseppe Caruano Via Filippo Morgante, Vittoria (RG) Tel. 0932/ Fax 0932/511428

Istituto Comprensivo Statale Giuseppe Caruano Via Filippo Morgante, Vittoria (RG) Tel. 0932/ Fax 0932/511428 Statale Al Dirigente Scolastico dell I.C. Vittoria (Rg) Il/La sottoscritto/ a docente a tempo indeterminato presso la sede di per l insegnamento di ai fini dell attribuzione del bonus per la valorizzazione

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Giuseppe Caruano Via Filippo Morgante, Vittoria (RG) Tel. 0932/ Fax 0932/511428

Istituto Comprensivo Statale Giuseppe Caruano Via Filippo Morgante, Vittoria (RG) Tel. 0932/ Fax 0932/511428 Statale Al Dirigente Scolastico dell I.C. Vittoria (Rg) Il/La sottoscritto/ a docente a tempo indeterminato presso la sede di per l insegnamento di ai fini dell attribuzione del bonus per la valorizzazione

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI commi 16 e 17 dell art. 1 della L.107/015 Istituto comprensivo Japigia1Verga CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI AREA SOTTOAREA INDICATORI

Dettagli

COMITATO DI VALUTAZIONE (art. 1 comma 129 delle legge 107/2015)

COMITATO DI VALUTAZIONE (art. 1 comma 129 delle legge 107/2015) MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Direzione Didattica Statale - 1 Circolo Via Lamarmora 09012 Capoterra (Ca) Tel. 070-720228 - Fax 070-720803 Cod. fisc. 80005280922 - C.U.U. UFHNG1

Dettagli

DICHIARAZIONEDELLE COMPETENZE E DELLE ESPERIENZE PROFESSIONALI A.S. 2015/2016

DICHIARAZIONEDELLE COMPETENZE E DELLE ESPERIENZE PROFESSIONALI A.S. 2015/2016 ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO L. PIRANDELLO SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI 1 E GRADO VIA ENNA n 7 - Tel. 09/97039 C.F. 800070085 C.M. AGIC81000E-9010-LAMPEDUSA E LINOSA (AG) ALLEGATO A DOCENTE DICHIARAZIONEDELLE

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEL PERSONALE DOCENTE

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEL PERSONALE DOCENTE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE A. Zoli ATRI a.s. 2016/2017 COMITATO DI VALUTAZIONE (ai sensi della Legge 107/2015, art. 1, co. 127-130) CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEL PERSONALE DOCENTE

Dettagli

MODULO BONUS PREMIALE LEGGE 107/2015

MODULO BONUS PREMIALE LEGGE 107/2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO LECCO 1 LCIC82500N C.F. 92061390131 Via A. De Gasperi, 18 23900 Lecco Tel. 0341 255243 - Fax 0341 494650 e-mail: lcic82500n@istruzione.it

Dettagli