Una panoramica sullo stampaggio ad iniezione. Processi/Stampaggio ad iniezione. DATA: 24 luglio 2003

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Una panoramica sullo stampaggio ad iniezione. Processi/Stampaggio ad iniezione. DATA: 24 luglio 2003"

Transcript

1 TITOLO: AREA SITO: Una panoramica sullo stampaggio ad iniezione Processi/Stampaggio ad iniezione DATA: 24 luglio 2003 SOTTOTITOLO: Si considerano i vari processi e i loro pro e contro Le alternative di processo che si considerano sono: 1. Stampaggio ad iniezione a bassa pressione 2. Co-iniezione 3. Stampaggio ad iniezione di termoplastici rinforzati 4. Inietto compressione 5. Retro-stampaggio 6. Stampaggio assistito con fluidi supercritici (brevetto MuCell) 7. Stampaggio assistito con gas 1. Stampaggio ad iniezione a bassa pressione La bassa pressione è una tecnologia di stampaggio in uso dalla fine degli anni '90. Permette di stampare manufatti plastici con pressioni di riempimento significativamente inferiori rispetto ai processi tradizionali, i quali hanno bisogno di una minore forza di chiusura per completare il processo. La tecnologia di stampaggio della bassa pressione si articola in tre fasi: nella prima, si effettua il riempimento dello stampo in posizione aperta ed in bassa pressione; nella seconda, si procede al riempimento dello stampo con la regolazione progressiva della forza e della posizione di chiusura, programmata in funzione del dosaggio del materiale utilizzato

2 nella terza, si mantiene lo stampo chiuso Questa tecnologia garantisce non solo la qualità e la precisione, proprie della stampata tradizionale, ma anche maggiore capacità produttiva e considerevoli risparmi di costo. I vantaggi derivati dal suo uso sono molteplici: l'uso della bassa pressione nella fase riempimento la minore forza necessaria per la realizzazione del manufatto rispetto a quella impiegata nell'iniezione tradizionale la minimizzazione delle tensioni residue del manufatto l'eccellenti stabilità dimensionale ed omogeneità delle proprietà meccaniche dei manufatti l'ottenimento di manufatti di classe A la minore sollecitazione meccanica dello stampo, con riduzione dell'usura dello stesso l'ampliamento delle possibilità di impiego dei materiali termoplastici in sostituzione di quelli tradizionali La bassa pressione è utilizzata diffusamente nei processi di stampaggio in cui si trattano rivestimenti in tessuto o in tessuto non tessuto o in cui si devono realizzare decorazioni particolari. 2. Co-iniezione La co-iniezione è una tecnologia di stampaggio in uso da alcuni anni, in diverse applicazioni. Permette di stampare manufatti termoplastici composti con materiali di diverso colore o di differente polimero (PP, PE, materiale riciclato, TPE, ecc.), che si caratterizzano per avere il nucleo (core) diverso dalla pelle (skin). L'attuazione del processo di co-iniezione richiede presse dotate di diversi gruppi d'iniezione, che possono avere o meno la testata in comune, a seconda che lo stampo sia dotato o meno di camere calde e mould master. I moduli software di gestione cambiano, in base all'architettura scelta per la pressa. Si ricorre a questa tecnologia per lo stampaggio di manufatti con struttura a sandwich. Negli ultimi anni, il suo impiego si è esteso allo stampaggio di manufatti con spessori medio/alti, giacché consente di sostituire nel nucleo il materiale estetico di maggior pregio e di maggior costo con altri riciclati e di prezzo inferiore.

3 3. Stampaggio ad iniezione di termoplastici rinforzati La tecnologia dello stampaggio ad iniezione di termoplastici rinforzati a fibre lunghe è in uso da poco tempo. Permette di stampare manufatti con fibre superiori ai 10 mm., i quali, oltre a preservare le doti di leggerezza, presentano elevate proprietà meccaniche. Le fibre utilizzate possono essere di vetro oppure di altri materiali come il carbonio. Questa tecnologia, che può essere utilizzata anche sulle presse convenzionali, è applicabile, allo stato dell'arte, con due modalità: la prima consiste nell'introdurre nella tramoggia la fibra di vetro rivestita con il polimero desiderato, sotto forma di pellets, facilmente rinvenibili sul mercato perché offerti da varie aziende; la seconda, nell'introdurre il polimero e le fibre di vetro preimpregnate del polimero da processare (chopped strands), dopo aver effettuato l'operazione di dosaggio e miscelazione con specifici dosatori. E' possibile scegliere la lunghezza massima desiderata. Qualunque sia la modalità adoperata, è necessario preservare le caratteristiche delle fibre durante il processo di plastificazione. Per risolvere questo problema, il produttore della pressa dimensiona opportunamente specifiche geometrie della vite, della valvola e dell'ugello, e correda la pressa di un modulo software adeguato. I campi di applicazione sono diversi, data la versatilità della tecnologia. È usata con ottimi risultati nell'automotive perché trova numerose applicazioni nella produzione di componenti strutturali e semistrutturali, ma anche nei settori degli articoli sportivi, del giardinaggio e degli elettrodomestici, che richiedono componenti caratterizzati da leggerezza e robustezza. S'integra molto bene con la tecnologia di inietto-compressione, combinandole. È possibile ottenere fibre di maggiore lunghezza ed una migliore omogeneità della loro distribuzione e del loro orientamento. Le fibre, infatti, si orientano disponendosi su due assi (bi-assiale), mentre nell'iniezione convenzionale si orientano su un solo asse (mono-assiale), lungo i canali di riempimento della cavità e si vanno a concentrare in prossimità dei gomiti e dei restringimenti. 4. Inietto compressione L'inietto compressione è una tecnologia di stampaggio in uso dalla seconda metà degli anni'90. Permette di rendere più efficace il rapporto tra lunghezza di flusso e spessore di parete del manufatto plastico da stampare. Richiede minori pressioni di riempimento, rispetto ai processi tradizionali, e consente di utilizzare una minore forza di chiusura per completare il processo.

4 La sua applicazione si sviluppa in due fasi: nella prima, si effettua il riempimento dello stampo in posizione aperta ed in bassa pressione; nella seconda, si procede al compattamento del materiale plastico con la chiusura e la compressione dello stampo. Le due fasi possono avvenire simultaneamente o in sequenza, in base delle necessità. L'inietto compressione accoppia la qualità e la precisione, proprie dei manufatti compressi, con l'elevata capacità produttiva ed i considerevoli risparmi dei manufatti iniettati. I vantaggi conseguiti sono molteplici: l'operazione di riempimento avviene in bassa pressione la forza richiesta per la realizzazione del manufatto è inferiore rispetto a quella utilizzata nell'iniezione tradizionale le tensioni residue del manufatto sono minimizzate i manufatti presentano una stabilità dimensionale ed una omogeneità delle proprietà meccaniche eccellenti si ottengono manufatti di classe A una minore sollecitazione meccanica dello stampo, con conseguente riduzione dell'usura dello stesso l'ampliamento delle possibilità di impiego dei materiali termoplastici in sostituzione di quelli tradizionali L'inietto compressione è assolutamente vantaggiosa nello stampaggio di oggetti con superficie curva, definiti come 2,5 D, come, ad esempio: strutture a guscio pannelli porta body panel plance paraurti front end

5 5. Retro-stampaggio La tecnologia del retro stampaggio (back moulding) è in uso da oltre 10 anni. Consiste nell'iniettare del materiale all'interno di uno stampo, dopo avervi depositato in precedenza un inserto (insert-moulding), o una pellicola (in mould decorating), o un tessuto (textile moulding). Le possibilità di applicazioni sono molteplici, anche se ciascun caso presenta specificità proprie. La sua applicazione si sviluppa in tre fasi: nella prima, si carica l'inserto all'interno dello stampo, mediante un apposito dispositivo automatico nella seconda, a chiusura avvenuta, si effettua l'iniezione classica nella terza, si apre lo stampo e si estrae il manufatto con lo stesso dispositivo utilizzato per il deposito dell'inserto. Il dispositivo può essere dotato di doppio organo di presa. Questa tecnologia offre diversi vantaggi, tra cui il più importante è la possibilità di realizzare un manufatto plastico utilizzando le presse ad iniezione, che, rispetto ad altre macchine, raggiungono cadenze produttive molto elevate. Ha un ampio spettro d'uso perché ottiene eccellenti risultati in tutti i settori di applicazione, dall'automotive all'elettrodomestico, dall'imballaggio al casalingo. 6. Stampaggio assistito con fluidi supercritici (brevetto MuCell) E' una tecnologia di stampaggio innovativa, che è stata sviluppata e brevettata a livello internazionale dalla americana Trexel. Permette di creare e distribuire, in maniera uniforma nel polimero termoplastico, microscopiche celle di gas, da 5 a 50 microns, attraverso l'immissione di fluidi supercritici, quali l'azoto o l'anidride Carbonica, nel contenitore durante la fase di plastificazione. Le celle di gas si espandono durante la successiva fase di riempimento in bassa pressione, determinando una riduzione della densità finale dell'articolo dal 10 al 60%, in ragione dell'applicazione eseguita e del materiale impiegato. La sua applicazione richiede: un gruppo di iniezione equipaggiato di una vite con rapporto L/D maggiorato pari a 26-28D un'unità per l'iniezione del gas uno specifico modulo software.

6 I vantaggi conseguiti sono: riduzione del costo di produzione dei manufatti (minor materiale e minore tempo ciclo) limitazione degli scarti di produzione aumento delle proprietà meccaniche dei manufatti particolarmente complessi, grazie all'eliminazione dei risucchi e delle deformazioni causati dai ritiri del materiale durante il raffreddamento minori temperature di plastificazioni unità di chiusura inferiori, a parità di spessore, in quanto sono richieste pressioni di iniezioni inferiori ottimizzazione del flusso, con conseguente diminuzione della viscosità del materiale. Non è consigliabile nello stampaggio di manufatti di classe A per la presenza delle micro-celle di gas. Tutte le tipologie di resina possono essere processate perché non ci sono controindicazioni. 7. Stampaggio assistito con gas Il processo consiste nell iniettare gas, normalmente azoto, nella massa fusa iniettata nello stampo. Ciò può avvenire prima della fine della iniezione (short shot) oppure alla fine quando lo stampo è completo con una carica prefissata. Il risultato è che viene esercitata da parte del gas una pressione sulle pareti mentre si raffreddano e solidificano. Inoltre si formano all interno dei condotti cavi. Risultano particolari senza tensioni residue e alleggeriti Per approfondire ulteriormente si faccia riferimento ai siti: e Per la tecnologia MuCell si veda: Per aggiunte e commenti:

Introduzione al processo MuCell

Introduzione al processo MuCell I nuovi sviluppi: analisi dei vantaggi della tecnologia microcellulare dalla riduzione delle deformazioni alle superfici estetiche (Andrea Romeo - Proplast, Alessio Goria Onnistamp) -Prima parte- Introduzione

Dettagli

integrat evolution teco vario

integrat evolution teco vario integrat evolution teco vario Condizionamento dinamico delle cavità dello stampo Condizionamento Variotherm dello stampo Controllo del processo di condizionamento Introduzione ed applicazioni Lo stampaggio

Dettagli

TECNOLOGIE DI LIQUID MOULDING

TECNOLOGIE DI LIQUID MOULDING TECNOLOGIE DI LIQUID MOULDING Tecniche legate alla produzione di materiali compositi, caratterizzate dal flusso di una matrice polimerica termoindurente (resina) attraverso un rinforzo asciutto a base

Dettagli

Processi di lavorazione di materiali polimerici: stampaggio a iniezione

Processi di lavorazione di materiali polimerici: stampaggio a iniezione Processi di lavorazione di materiali polimerici: stampaggio a iniezione Fonti: De Filippi A.M., Fabbricazione di componenti in materiali polimerici, Hoepli 2008; Stampaggio con iniezione Kalpakjian S.,

Dettagli

1 - I POLIMERI TERMOPLASTICI: STRUTTURA E MORFOLOGIA DESTINATARI

1 - I POLIMERI TERMOPLASTICI: STRUTTURA E MORFOLOGIA DESTINATARI 1 - I POLIMERI TERMOPLASTICI: STRUTTURA E MORFOLOGIA Il corso è destinato a stampatori, progettisti e a coloro che sono chiamati a trasformare i suddetti polimeri. L obiettivo è di evidenziare le differenze

Dettagli

Aumenta la facilità d uso e diminuiscono i costi, grazie alla totale integrazione.

Aumenta la facilità d uso e diminuiscono i costi, grazie alla totale integrazione. Si amplia la partnership con Trexel: MuCell totalmente integrato nel CC200 Aumenta la facilità d uso e diminuiscono i costi, grazie alla totale integrazione. Settembre 2012. ENGEL AUSTRIA ha ampliato la

Dettagli

Plasteva srl Progettazione e produzione di stampati termoplastici

Plasteva srl Progettazione e produzione di stampati termoplastici Plasteva srl Progettazione e produzione di stampati termoplastici Carate Brianza maggio 2009 Questo documento riservato è stato preparato per una presentazione orale di sintesi. Non può essere considerato

Dettagli

APF. ARBURG freeforming di materie plastiche. www.arburg.com

APF. ARBURG freeforming di materie plastiche. www.arburg.com APF ARBURG freeforming di materie plastiche www.arburg.com APF: produzione additiva industriale Per un costruttore di presse, la produzione additiva a livello industriale è sinonimo di applicazioni pratiche,

Dettagli

STAMPAGGIO A INIEZIONE CONCETTO FONDAMENTALE Plastica fusa forzata all interno della cavità di uno stampo chiuso assumendone la forma.

STAMPAGGIO A INIEZIONE CONCETTO FONDAMENTALE Plastica fusa forzata all interno della cavità di uno stampo chiuso assumendone la forma. STAMPAGGIO A INIEZIONE CONCETTO FONDAMENTALE Plastica fusa forzata all interno della cavità di uno stampo chiuso assumendone la forma. E una delle tecniche maggiormente impiegate nella produzione (trasformazione)

Dettagli

MACCHINE DA TINTURA VERTICALI MODELLO GS

MACCHINE DA TINTURA VERTICALI MODELLO GS MACCHINE DA TINTURA VERTICALI MODELLO GS Queste macchine verticali di tintura ad alta temperatura e pressione sono il risultato di una costante e continua ricerca di miglioramenti, lavorando in stretto

Dettagli

INTRODUZIONE ALLO STAMPAMPAGGIO AD INIEZIONE PEZZO

INTRODUZIONE ALLO STAMPAMPAGGIO AD INIEZIONE PEZZO INTRODUZIONE ALLO STAMPAMPAGGIO AD INIEZIONE Attrezzatura Processo PEZZO Materiale MATERIALI PER LO STAMPAGGIO Termoindurenti: sono scarsamente utilizzati Polimeri amorfi non caricati Termoplastici cristallini

Dettagli

Touchskin offre nuove opzioni di design e soluzioni di comando per gli elettrodomestici

Touchskin offre nuove opzioni di design e soluzioni di comando per gli elettrodomestici Touchskin Nuovi comandi per gli elettrodomestici - Pagina 1 COMUNICATO STAMPA Touchskin offre nuove opzioni di design e soluzioni di comando per gli elettrodomestici Grazie a touchskin, plastic electronic,

Dettagli

canale caldo Sistemi a per tutte le esigenze produttive Componenti minuti

canale caldo Sistemi a per tutte le esigenze produttive Componenti minuti Componenti Grazie all esperienza pluriennale acquisita nella progettazione e costruzione di sistemi a canale caldo per l applicazione nel settore dello stampaggio ad iniezione, Thermoplay ha allargato

Dettagli

PRODOTTI GELCOAT AUSILIARI MACCHINE RINFORZI RESINE CORE ADESIVI

PRODOTTI GELCOAT AUSILIARI MACCHINE RINFORZI RESINE CORE ADESIVI Aeronautico ] Arredamento ] Automotive ] Edilizia ] Eolico ] Ferroviario ] Industria ] Nautica ] Scenografia ] Sport TECHNOLOGY Resintex Technology è in grado di fornire una vasta gamma di prodotti per

Dettagli

SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI COMPOSITI A MATRICE POLIMERICA

SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI COMPOSITI A MATRICE POLIMERICA Università degli studi di Messina Corso di laurea in INGEGNERIA DEI MATERIALI SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI COMPOSITI A MATRICE POLIMERICA Prof. A.M.Visco Lezione T 2 : Processi di realizzazione di

Dettagli

MINERARIO. Rel.1.0 29/03/2007. Minerario 1

MINERARIO. Rel.1.0 29/03/2007. Minerario 1 MINERARIO Minerario 1 Il consolidamento del fronte di scavo con chiodatura in vetroresina : Il consolidamento del fronte di scavo viene normalmente effettuato in gallerie scavate in terreni coesivi, semicoesivi

Dettagli

Un quarto di secolo di simulazione

Un quarto di secolo di simulazione Un quarto di secolo di simulazione La simulazione dello stampaggio ad iniezione di materie plastiche ha raggiunto la maturità: si può infatti far risalire l adozione generalizzata della simulazione al

Dettagli

Industrial Solutions. Cobra. pompe a membrana ad alta pressione. Rapido ritorno dell investimento Elevata affidabilità Nessun limite applicativo

Industrial Solutions. Cobra. pompe a membrana ad alta pressione. Rapido ritorno dell investimento Elevata affidabilità Nessun limite applicativo Industrial Solutions Cobra pompe a membrana ad alta pressione Rapido ritorno dell investimento Elevata affidabilità Nessun limite applicativo Grandi vantaggi WAGNER Cobra Cobra è una pompa a doppia membrana

Dettagli

Gli oggetti di plastica. Abilità interessate Conoscenze Nuclei coinvolti Collegamenti esterni Decodificare informazioni di tipo grafico.

Gli oggetti di plastica. Abilità interessate Conoscenze Nuclei coinvolti Collegamenti esterni Decodificare informazioni di tipo grafico. Gli oggetti di plastica Livello scolare: 1 biennio Abilità interessate Conoscenze Nuclei coinvolti Collegamenti esterni Decodificare informazioni di tipo grafico. Funzioni lineari. Pendenza di una retta.

Dettagli

Il casco e le sue varianti

Il casco e le sue varianti Casco D+ Liceo Scientifico Statale Federico II Altamura Il casco e le sue varianti E il nostro progetto riguarda 1 L ELMETTO DA LAVORO Domanda: perché si è soliti non rispettare tale cartello?? PERCHE

Dettagli

Classificazione delle pompe. Pompe rotative volumetriche POMPE ROTATIVE. POMPE VOLUMETRICHE si dividono in... VOLUMETRICHE

Classificazione delle pompe. Pompe rotative volumetriche POMPE ROTATIVE. POMPE VOLUMETRICHE si dividono in... VOLUMETRICHE Classificazione delle pompe Pompe rotative volumetriche POMPE VOLUMETRICHE si dividono in... POMPE ROTATIVE VOLUMETRICHE Pompe rotative volumetriche Principio di funzionamento Le pompe rotative sono caratterizzate

Dettagli

un marchio di garanzia

un marchio di garanzia un marchio di garanzia 2 RPE progetta e produce elettrovalvole e solenoidi in ogni suo componente. I prodotti RPE sono distribuiti in Italia e nel mondo da oltre 35 anni La Qualità al primo posto: RPE

Dettagli

Sistemi di serraggio Il sistema di serraggio ottimale per singoli impieghi - panoramica.

Sistemi di serraggio Il sistema di serraggio ottimale per singoli impieghi - panoramica. 05/2012 Sistemi di serraggio Il sistema di serraggio ottimale per singoli impieghi - panoramica. Di Thomas Oertli Il migliore sistema di serraggio in assoluto non esiste.tuttavia noi siamo in grado di

Dettagli

serramento_nobento L'innovazione del serramento in TERMOFIBRA

serramento_nobento L'innovazione del serramento in TERMOFIBRA serramento_nobento L'innovazione del serramento in TERMOFIBRA 70 classico 70 evoluzione 70 CLASSICO rinforzo in acciaio 70 EVOLUZIONE cavi in acciaio e PVC Caratteristiche Profilo 70 mm 5 camere in PVC;

Dettagli

Rassegna stampa Febbraio 2015

Rassegna stampa Febbraio 2015 Rassegna stampa Febbraio 2015 Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 23 Show Room Porte e Finestre 01/01/2015 ARCHITETTURA ALPINA 2 44/45 L'Ambiente 01/12/2014 PRODOTTI E SERVIZI - SAINT-GOBAIN

Dettagli

IL PROBLEMA DEL PRODURRE

IL PROBLEMA DEL PRODURRE IL PROBLEMA DEL PRODURRE IL CICLO TECNOLOGICO E I PROCESSI PRIMARI E SECONDARI Ing. Produzione Industriale - Tecnologia Meccanica Processi primari e secondari - 1 IL CICLO TECNOLOGICO Il ciclo tecnologico

Dettagli

Definizione. Tecniche di prototipazione rapida. Layer Manufacturing. Confronto. Applicabilità delle tecniche RP. Caratteristiche delle tecniche RP

Definizione. Tecniche di prototipazione rapida. Layer Manufacturing. Confronto. Applicabilità delle tecniche RP. Caratteristiche delle tecniche RP Tecniche di prototipazione rapida Definizione Prototipazione rapida (RP): classe di tecnologie che consentono di costruire modelli fisici anche complessi partendo direttamente dalle rappresentazioni CAD

Dettagli

Tecnologia di formatura in autoclave

Tecnologia di formatura in autoclave POLITECNICO DI MILANO Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale Corso di Tecnologie Aeronautiche Docente: Giuseppe Sala Tecnologia di formatura in autoclave Paolo Bettini tel. 0223998044 E-mail bettini@aero.polimi.it

Dettagli

Compressori volumetrici a) Compressori alternativi

Compressori volumetrici a) Compressori alternativi Compressori volumetrici a) Compressori alternativi Il parametro fondamentale per la valutazione di un compressore alternativo è l efficienza volumetrica: η v = (Portata volumetrica effettiva) / (Volume

Dettagli

Per i professionisti con porta ribaltabile o ad apertura parallela

Per i professionisti con porta ribaltabile o ad apertura parallela Per i professionisti con porta ribaltabile o ad apertura parallela L 1/12 L 5/11 L 1/12 LT 40/12 Per le quotidiane attività di laboratorio, la serie di modelli L 1/12 LT 40/12 è la scelta giusta: si contraddistingue

Dettagli

Tali fluidi, utilizzati in prossimità del punto di produzione, o trasportati a distanza, possono essere utilizzati per diversi impieghi:

Tali fluidi, utilizzati in prossimità del punto di produzione, o trasportati a distanza, possono essere utilizzati per diversi impieghi: LA COGENERAZIONE TERMICA ED ELETTRICA 1. Introduzione 2. Turbine a Gas 3. Turbine a vapore a ciclo combinato 4. Motori alternativi 5. Confronto tra le diverse soluzioni 6. Benefici ambientali 7. Vantaggi

Dettagli

Centro di Progettazione, Design & Tecnologie dei Materiali. Compositi termoplastici e relative tecnologie di trasformazione per l autmotive

Centro di Progettazione, Design & Tecnologie dei Materiali. Compositi termoplastici e relative tecnologie di trasformazione per l autmotive Centro di Progettazione, Design & Tecnologie dei Materiali Materials and Structures Engineering DEPARTMENT Technologies and Processes AREA Orazio Manni, Rocco Rametta, Alessandra Passaro Compositi termoplastici

Dettagli

Sistema di infissi PVC Deuceuninck Inoutic Eforte

Sistema di infissi PVC Deuceuninck Inoutic Eforte Sistema di infissi PVC Deuceuninck Inoutic Eforte Il profilo Eforte, come tutti i profili della Deceuninck, viene estruso con materia prima senza additivi a base di piombo, cioè nel processo produttivo,

Dettagli

Immer brandaktuell. CF Card Technologie Glas touch technologie i-press Farbdisplay VARIO PRESS 300. innovative dental products. www.zubler.

Immer brandaktuell. CF Card Technologie Glas touch technologie i-press Farbdisplay VARIO PRESS 300. innovative dental products. www.zubler. Immer brandaktuell CF Card Technologie Glas touch technologie i-press Farbdisplay VARIO PRESS 300 innovative dental products www.zubler.de IT Made in Germany Per la nostra azienda la presenza in Germania

Dettagli

Il nuovo V-ECO 1700 FOCUS V-ECO 1700 IL MIGLIORE PER IL RICICLAGGIO DELLE MATERIE PLASTICHE

Il nuovo V-ECO 1700 FOCUS V-ECO 1700 IL MIGLIORE PER IL RICICLAGGIO DELLE MATERIE PLASTICHE Il nuovo V-ECO 1700 FOCUS V-ECO 1700 IL MIGLIORE PER IL RICICLAGGIO DELLE MATERIE PLASTICHE L ENERGIA SOSTENIBLIE NEL RICICLAGGIO DELLA PLASTICA V ARIOUS MATERIALS E FFICIENT PROCESS C OMPACT DESIGN O

Dettagli

TEMPRA IN STAMPO Caratteristiche e gestione del processo

TEMPRA IN STAMPO Caratteristiche e gestione del processo Giornata di studio Deformazione e variazione di forma permanente Cause e tecniche per la gestione del processo TEMPRA IN STAMPO Caratteristiche e gestione del processo Andrea Zanotti Gruppo Proterm - Trattamenti

Dettagli

Progetto H 2 Filiera Idrogeno

Progetto H 2 Filiera Idrogeno WP 4 MOTORI AD IDROGENO CON INIEZIONE DIRETTA A BASSA PRESSIONE Un ostacolo all uso dell idrogeno negli autoveicoli è portarne a bordo la quantità necessaria per una ragionevole autonomia. La densità energetica

Dettagli

Focus. ALLROUNDER verticali. Presse ad iniezione per il sovrastampaggio ergonomico di inserti. www.arburg.com

Focus. ALLROUNDER verticali. Presse ad iniezione per il sovrastampaggio ergonomico di inserti. www.arburg.com Focus ALLROUNDER verticali Presse ad iniezione per il sovrastampaggio ergonomico di inserti www.arburg.com In un colpo d occhio Ergonomia: Sistema verticale a spazio aperto con piastra di staffaggio fissa

Dettagli

Leggerezza non convenzionale

Leggerezza non convenzionale materiali Ibridi plastica/metallo Leggerezza non convenzionale Una nuova tecnologia di produzione di ibridi di nanocristalli di metallo su substrato polimerico permette di realizzare componenti estremamente

Dettagli

SISTEMI DI ILLUMINAZIONE A FIBRE OTTICHE

SISTEMI DI ILLUMINAZIONE A FIBRE OTTICHE SISTEMI DI ILLUMINAZIONE A FIBRE OTTICHE 1 Illuminatore L illuminatore provvede a generare la luce e inviarla, minimizzando ogni dispersione con un sistema ottico opportuno, nel bundle cioè nel collettore

Dettagli

Bio Quartz Fiber Reinforcement

Bio Quartz Fiber Reinforcement Bio Quartz Micro Grid, è la nuova rete in fibra di Quarzo per il rinforzo e la riparazione della Micro Grid Bio Quartz Micro Rete in Fibra di Quarzo Speciale per la riparazione il Rinforzo di Protesi Mobili

Dettagli

Stefano Focolari Direttore Marketing

Stefano Focolari Direttore Marketing Stefano Focolari Direttore Marketing Cosa facciamo... LUMSON progetta, sviluppa, produce e personalizza packaging primario per il mercato cosmetico e della cura del corpo. FLACONI E VASI: flaconi in plastica,

Dettagli

Giorgio Bertacchi Plastics & Computer Contributo alle lezioni Corso COMPORTAMENTO MECCANICO DEI MATERIALI Prof. Piermaria Davoli 2002 2003

Giorgio Bertacchi Plastics & Computer Contributo alle lezioni Corso COMPORTAMENTO MECCANICO DEI MATERIALI Prof. Piermaria Davoli 2002 2003 Giorgio Bertacchi Plastics & Computer Contributo alle lezioni Corso COMPORTAMENTO MECCANICO DEI MATERIALI Prof. Piermaria Davoli 2002 2003 Parte I. I termoplastici e lo stampaggio ad iniezione Caratteristiche

Dettagli

Pannelli in alluminio composito Rivestimenti Alulife Pale frangisole Sottostrutture Serramenti Controtelai

Pannelli in alluminio composito Rivestimenti Alulife Pale frangisole Sottostrutture Serramenti Controtelai L architettura è l espressione fisica di un modo di essere (Paul Pawson) Pannelli in alluminio composito Rivestimenti Alulife Pale frangisole Sottostrutture Serramenti Controtelai Rivestimenti in Alluminio

Dettagli

Una gamma completa. di serie fino a -15 C (modelli AG).

Una gamma completa. di serie fino a -15 C (modelli AG). Meteo Meteo è una gamma completa di caldaie specifiche per esterni. Gli elevati contenuti tecnologici ne esaltano al massimo le caratteristiche specifiche: dimensioni, pannello comandi remoto di serie,

Dettagli

Rapidamente al grado esatto Tarature di temperatura con strumenti portatili: una soluzione ideale per il risparmio dei costi

Rapidamente al grado esatto Tarature di temperatura con strumenti portatili: una soluzione ideale per il risparmio dei costi Rapidamente al grado esatto Tarature di temperatura con strumenti portatili: una soluzione ideale per il risparmio dei costi Gli strumenti per la misura di temperatura negli impianti industriali sono soggetti

Dettagli

Una quarta dimensione per la costruzione di componenti in metallo

Una quarta dimensione per la costruzione di componenti in metallo Una quarta dimensione per la costruzione di componenti in metallo piccolo quantità > 100² complesso La tecnologia MIM è un procedimento di ottenimento di forme complesse da una polvere metallica. La prerogativa

Dettagli

Massimo Rundo Politecnico di Torino Dipartimento Energia Fluid Power Research Laboratory

Massimo Rundo Politecnico di Torino Dipartimento Energia Fluid Power Research Laboratory La simulazione delle pompe oleodinamiche Massimo Rundo Politecnico di Torino Dipartimento Energia Fluid Power Research Laboratory Politecnico di Torino Dipartimento Energia Macchine a fluido Laboratorio

Dettagli

1. Modalità di assorbimento del suono 2. Grandezze caratteristiche dei materiali fonoassorbenti 3. Materiali fibrosi 4. Materiali porosi 5.

1. Modalità di assorbimento del suono 2. Grandezze caratteristiche dei materiali fonoassorbenti 3. Materiali fibrosi 4. Materiali porosi 5. I materiali fonoassorbenti 1. Modalità di assorbimento del suono 2. Grandezze caratteristiche dei materiali fonoassorbenti 3. Materiali fibrosi 4. Materiali porosi 5. Risonatori 1 Modalità di assorbimento

Dettagli

SISTEMA BREVETTATO NUOVA TECNOLOGIA PER LA PRODUZIONE DI CALCESTRUZZO DI QUALITA

SISTEMA BREVETTATO NUOVA TECNOLOGIA PER LA PRODUZIONE DI CALCESTRUZZO DI QUALITA SISTEMA BREVETTATO NUOVA TECNOLOGIA PER LA PRODUZIONE DI CALCESTRUZZO DI QUALITA COSA È IL SISTEMA CHTT? Il CHTT (Concrete High-Tech Turbomixer) è un SISTEMA per la produzione della Pasta di Cemento. La

Dettagli

I L A M I N A T I I N V E T R O R E S I N A

I L A M I N A T I I N V E T R O R E S I N A I L A M I N A T I I N V E T R O R E S I N A Brianza Plastica, da oltre quarant anni, progetta e realizza esclusivamente prodotti per la copertura e il termoisolamento di edifici residenziali ed industriali.

Dettagli

Sun&Glass. trasparenze che scaldano M.P.M M.P.M. R a d i at o r i i n v e t r o a d i n e r z i a

Sun&Glass. trasparenze che scaldano M.P.M M.P.M. R a d i at o r i i n v e t r o a d i n e r z i a R a d i a t o r i i n v e t r o a d i n e r z i a R a d i at o r i i n v e t r o a d i n e r z i a è una linea di pannelli radianti in vetro prodotti dalla MPM trasparenze che scaldano M.P.M Via Rivarolo

Dettagli

Il gruppo leader da oltre 60 anni attivo nel settore della progettazione e produzione stampi, dello stampaggio dei termoindurenti e termoplastici.

Il gruppo leader da oltre 60 anni attivo nel settore della progettazione e produzione stampi, dello stampaggio dei termoindurenti e termoplastici. Il gruppo leader da oltre 60 anni attivo nel settore della progettazione e produzione stampi, dello stampaggio dei termoindurenti e termoplastici. Attualmente il Gruppo è gestito dalla seconda generazione

Dettagli

serranda a bullone Possibilità d impiego: Materie sintetiche termoplastiche (non adatto per PVC)

serranda a bullone Possibilità d impiego: Materie sintetiche termoplastiche (non adatto per PVC) Ugello per macchine con serranda a bullone tipo BHP a comando pneumatico o idraulico serranda a bullone Possibilità d impiego: Materie sintetiche termoplastiche (non adatto per PVC) Meccanismo valvola:

Dettagli

www.rockwool-coresolutions.com Soluzioni innovative per pannelli sandwich con isolamento in lana di roccia

www.rockwool-coresolutions.com Soluzioni innovative per pannelli sandwich con isolamento in lana di roccia www.rockwool-coresolutions.com Soluzioni innovative per pannelli sandwich con isolamento in lana di roccia Da decenni i pannelli sandwich con isolamento in lana di roccia si rivelano estremamente efficaci

Dettagli

Lastre grecate traslucide in policarbonato alveolare per coperture piane e curve nell edilizia industriale.

Lastre grecate traslucide in policarbonato alveolare per coperture piane e curve nell edilizia industriale. Lastre grecate traslucide in policarbonato alveolare per coperture piane e curve nell edilizia industriale. 40/3-40/10-40/20 Proprietà meccaniche strutturali Le lastre Grecalite 40/3-10-20 vengono proposte

Dettagli

Diminuzione dei costi e più sicurezza nel cambio stampo.

Diminuzione dei costi e più sicurezza nel cambio stampo. Pagina 1 Comunicato stampa EAS Mould & Die Change Systems alla Fiera Plast Milano 2009 Diminuzione dei costi e più sicurezza nel cambio stampo. Renswoude - Olanda, Febbraio 2009 EAS MED s.r.l., il partner

Dettagli

Moldex3D Italia srl Corso Promessi Sposi 23/D - 23900 Lecco (LC) - Italy Tel +39 0341259.259

Moldex3D Italia srl Corso Promessi Sposi 23/D - 23900 Lecco (LC) - Italy Tel +39 0341259.259 Moldex3D edesign Advanced Hot Runners A parole sembra tutto semplice, ma nella realtà del processo di stampaggio il problema è talvolta senza soluzione. La nuova release di Moldex3D edesign fornisce al

Dettagli

Porta alzante scorrevole S 9000 S 9000. + + efficiente + + di design + + versatile + + risparmio energetico INNOVAZIONE CON SISTEMA

Porta alzante scorrevole S 9000 S 9000. + + efficiente + + di design + + versatile + + risparmio energetico INNOVAZIONE CON SISTEMA Porta alzante scorrevole S 9000 + + efficiente + + di design + + versatile + + risparmio energetico S 9000 INNOVAZIONE CON SISTEMA A tuttotondo Estetica moderna senza limitazioni Serramenti scorrevoli

Dettagli

Criteri qualitativi superiori

Criteri qualitativi superiori Multimat 2 Touch+Press Nessun compromesso Criteri qualitativi superiori All-in-One La scoperta del tutto in uno I componenti innovativi di questo forno sono armonizzati in modo ideale a produrre un unità

Dettagli

Attuatori lineari. affidabili compatti precisi

Attuatori lineari. affidabili compatti precisi cyber force motors Attuatori lineari affidabili compatti precisi Le vostre applicazioni WITTENSTEIN Utilizzo senza confini Inserimento Cilindri di azionamento elettromeccanici con un alta precisione di

Dettagli

Stampi ad alta precisione per LSR Sistemi di iniezione ad alte prestazioni Galliate, 22 Settembre 2015

Stampi ad alta precisione per LSR Sistemi di iniezione ad alte prestazioni Galliate, 22 Settembre 2015 High technicality and ultra-cleanliness in the plastics industry Stampi ad alta precisione per LSR Sistemi di iniezione ad alte prestazioni Galliate, 22 Settembre 2015 1 Haute technicité et ultra-propreté

Dettagli

COMPONENTI STRUTTURALI TERMOPLASTICI E DESIGN: BINOMIO VINCENTE NELLE SOLUZIONI D'ARREDO

COMPONENTI STRUTTURALI TERMOPLASTICI E DESIGN: BINOMIO VINCENTE NELLE SOLUZIONI D'ARREDO COMPONENTI STRUTTURALI TERMOPLASTICI E DESIGN: BINOMIO VINCENTE NELLE SOLUZIONI D'ARREDO Una cerniera basculante nelle cucine d'alta gamma; la sostituzione di una lega metallica con termoplastici strutturali

Dettagli

ENGEL elast. La perfezione nello stampaggio di elastomeri. be the first.

ENGEL elast. La perfezione nello stampaggio di elastomeri. be the first. ENGEL elast La perfezione nello stampaggio di elastomeri be the first. ENGEL elast le presse per elastomeri per prodotti dalle caratteristiche perfette Che i vostri prodotti elastomerici siano progettati

Dettagli

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 7

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 7 TECNOLOGIA MECCANICA Parte 7 La principale differenza è legata alle forme che sono generalmente faae in leghe metalliche (acciai legac) in modo da essere uclizzate per un numero elevato di geg. Si uclizzano

Dettagli

IMPIANTO AUTOMATICO PER LA SALDATURA DI ESTRUSI DI ALLUMINIO PER APPLICAZIONI NAVALI.

IMPIANTO AUTOMATICO PER LA SALDATURA DI ESTRUSI DI ALLUMINIO PER APPLICAZIONI NAVALI. IMPIANTO AUTOMATICO PER LA SALDATURA DI ESTRUSI DI ALLUMINIO PER APPLICAZIONI NAVALI. Tube Tech Machinery Marcello Filippini Il settore dei trasporti, specialmente i trasporti passeggeri con treni e navi,

Dettagli

Generalità sui provvedimenti tecnici

Generalità sui provvedimenti tecnici 14 Problemi Strutturali dei Monumenti e dell Edilizia Storica Immagini lezioni 2012 Generalità sui provvedimenti tecnici fuori piano arch. Mariateresa Guadagnuolo 1 Sintesi schematica di dissesti da sisma

Dettagli

FORM 1000 GFAC_Flyer_FORM 1000.indd 1 23.9.2009 9:57:42

FORM 1000 GFAC_Flyer_FORM 1000.indd 1 23.9.2009 9:57:42 FORM 1000 Gamma d applicazione Micro applicazioni Una parola in più piccola dimensione Che cosa è la tecnologia micro? E utilizzato, in generale, per designare la produzione o l integrazione di componenti

Dettagli

Mescolatore Tipo Biconico

Mescolatore Tipo Biconico MS I Applicazione Il miscelatore tipo biconico realiza una miscelazione omogenea dei solidi. Il processo di miscelazione è una operazione comune nella produzione destinata all industria farmaceutica,alimentare,

Dettagli

RESISTENZA DEI MATERIALI TEST

RESISTENZA DEI MATERIALI TEST RESISTENZA DEI MATERIALI TEST 1. Nello studio della resistenza dei materiali, i corpi: a) sono tali per cui esiste sempre una proporzionalità diretta tra sollecitazione e deformazione b) sono considerati

Dettagli

2014 Molding Innovation Day

2014 Molding Innovation Day 2014 Molding Innovation Day Moldex3D CCS Processo avanzati e sistemi di raffreddamento conformati (CCS) L esperienza del Cliente Ingg. Alessandro Campioli/ Luca Gazzotti RB Stampi 10 Luglio 2014 POINT

Dettagli

Acciaio per lavorazioni a caldo

Acciaio per lavorazioni a caldo Acciaio per lavorazioni a caldo Generalità BeyLos 2329 è un acciaio legato progettato per la realizzazione di matrici, stampi o punzoni o altri particolari che devono lavorare a temperature elevate. I

Dettagli

Tecnologie Ausiliarie per il Fotovoltaico

Tecnologie Ausiliarie per il Fotovoltaico Tecnologie Ausiliarie per il Fotovoltaico ESP L azienda ESP S.r.l. progetta e realizza strutture di montaggio per ogni tipologia di impianto fotovoltaico e di sito installativo. Per tetti piani o inclinati,

Dettagli

certificazioni aziendali

certificazioni aziendali certificazioni aziendali PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO Tutte le ruote commercializzate, sono identiche a quelle utilizzate nel primo equipaggiamento e soddisfano gli alti standard di qualità e sicurezza che

Dettagli

Molds for diecasting. Injection molding technology

Molds for diecasting. Injection molding technology Molds for diecasting Injection molding technology 1 2 3 4 5 6 CHIAMATA DEL COMMITTENTE IL QUALE ESPONE L IDEA STUDIO DI FATTIBILITA IN STRETTA COLLABORAZIO- NE CON IL COMMITTENTE REALIZZAZIONE DEL PROTOTIPO

Dettagli

Corso di Studi in Ingegneria Meccanica www.ccsmecc.polimi.it Laurea triennale Il tirocinio obbligatorio

Corso di Studi in Ingegneria Meccanica www.ccsmecc.polimi.it Laurea triennale Il tirocinio obbligatorio Corso di Studi in Ingegneria Meccanica www.ccsmecc.polimi.it Laurea triennale Il tirocinio obbligatorio Perché offrire uno stage curriculare 2 ll tirocinio è un esperienza di formazione sul campo, direttamente

Dettagli

LA FINESTRA DALL IMPRONTA VERDE NOVITÀ

LA FINESTRA DALL IMPRONTA VERDE NOVITÀ LA FINESTRA DALL IMPRONTA VERDE NOVITÀ Uw FINO A 0.85 anta esterna piatta distanziatore termicamente migliorato con gas argon vetro Basso Emissivo taglio di giunzione 45 sezione telaio 86 mm a 6 camere

Dettagli

Idee che prendono forma.

Idee che prendono forma. Idee che prendono forma. Dal progetto in poi... Stratos è una giovane azienda che nasce per dare forma alle idee che, grazie alla versatilità dalle grandi superfici Laminam, creano, trasformano, e rinnovano

Dettagli

Tecnologie Materie Plastiche Modulo3 INIEZIONE Lezione _01

Tecnologie Materie Plastiche Modulo3 INIEZIONE Lezione _01 ITIS Giulio Natta Istituto Tecnico Industriale per la meccanica e le materie plastiche - Liceo Scientifico Tecnologico Via XX settembre 14/A - Rivoli TO Tecnologie Materie Plastiche Modulo3 INIEZIONE Lezione

Dettagli

Nastri GenCon per il trasporto generico

Nastri GenCon per il trasporto generico VOLTA Belting Technology Ltd. Italian Nastri GenCon per il trasporto generico The Next Step in Belting VOLTA Belting Technology Ltd. Nastri per diverse tipologie di trasporto L industria dei nastri per

Dettagli

Serie C. Valvole di regolazione a gabbia. First for Steam Solutions

Serie C. Valvole di regolazione a gabbia. First for Steam Solutions Serie C Valvole di regolazione a gabbia First for Steam Solutions E X P E R T I S E S O L U T I O N S S U S T A I N A B I L I T Y S e r i e C Serie C Valvole di regolazione a gabbia Serie C La serie C

Dettagli

CHRYSO Flexò la tecnologia avanzata per pannelli a taglio termico

CHRYSO Flexò la tecnologia avanzata per pannelli a taglio termico la tecnologia avanzata per pannelli a taglio termico CHRYSO Flexò: la tecnologia avanzata per pannelli a taglio termico IL SISTEMA, COPERTO DA BREVETTO INTERNAZIONALE, PER OTTIMIZZARE LA PRESTAZIONE TERMICA

Dettagli

I processi di tempra sono condotti sul manufatto finito per generare sforzi residui di compressione in superficie. Vengono sfruttate allo scopo

I processi di tempra sono condotti sul manufatto finito per generare sforzi residui di compressione in superficie. Vengono sfruttate allo scopo I processi di tempra sono condotti sul manufatto finito per generare sforzi residui di compressione in superficie. Vengono sfruttate allo scopo diverse metodologie. 1 La tempra termica (o fisica) si basa

Dettagli

Proprietà elastiche dei corpi

Proprietà elastiche dei corpi Proprietà elastiche dei corpi I corpi solidi di norma hanno una forma ed un volume non facilmente modificabili, da qui deriva la nozioni di corpo rigido come corpo ideale non deformabile. In realtà tutti

Dettagli

Sistema Glu Jet di HOLZ-HER Giunzione invisibile grazie alla tecnologia a film sottile

Sistema Glu Jet di HOLZ-HER Giunzione invisibile grazie alla tecnologia a film sottile Glu Jet Bordatura intelligente SISTEMA SISTEMA BREVETTATO TO Selezione del programma premendo semplicemente un tasto In alternativa, selezione completamente automatica tramite codice a barre Sistema Glu

Dettagli

ITIS OTHOCA ORISTANO PROGRAMMAZIONE AUTOMATICA CAM. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08

ITIS OTHOCA ORISTANO PROGRAMMAZIONE AUTOMATICA CAM. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 ITIS OTHOCA ORISTANO PROGRAMMAZIONE AUTOMATICA CAM Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 Programmazione automatica CAM Il CAM (Computer Aided Manufacturing) è una tecnologia mediante la quale si realizza l'integrazione

Dettagli

EVA reticolata espansa

EVA reticolata espansa EVA reticolata espansa Gli EVA sono prodotti reticolabili ed espandibili a base di poliolefine modificate con elastomeri di elevatissima qualità, creati per rispondere all esigenza del mercato di realizzare

Dettagli

Regolamento per la Gestione del Marchio RIFIUTI KM0. - Protocollo - INDICE. Il Consorzio PolieCo 2. Scopo del Protocollo 2.

Regolamento per la Gestione del Marchio RIFIUTI KM0. - Protocollo - INDICE. Il Consorzio PolieCo 2. Scopo del Protocollo 2. Regolamento per la Gestione del Marchio RIFIUTI KM0 - Protocollo - INDICE Il Consorzio PolieCo 2 Scopo del Protocollo 2 Definizioni 3 1 Marchio base/marchio Base Mix (KM0 KM0 MIX) 3 2 Marchio Oro (KM0

Dettagli

EPS-XPS PROCESSING MACHINES AND PLANTS

EPS-XPS PROCESSING MACHINES AND PLANTS EPS-XPS PROCESSING MACHINES AND PLANTS La srl progetta, costruisce, collauda ed installa impianti e macchine per la lavorazione dell EPS vantando 20 anni di esperienza nel settore. La continua ricerca

Dettagli

AQUILA SERVICE srl Via Maglio, 61-36042 Breganze (VI) - Italy T +39 0445 300 470 - F +39 0445 879 218 - E info@aquilaservice.it. www.aquilaservice.

AQUILA SERVICE srl Via Maglio, 61-36042 Breganze (VI) - Italy T +39 0445 300 470 - F +39 0445 879 218 - E info@aquilaservice.it. www.aquilaservice. kreactivfarm.com AQUILA SERVICE srl Via Maglio, 61-36042 Breganze (VI) - Italy T +39 0445 300 470 - F +39 0445 879 218 - E info@aquilaservice.it www.aquilaservice.it INDICE 3 L Azienda 4 La partnership

Dettagli

LANDMARK. Il muro che abbatte le difficoltà. L a n d m a r k. s.p.a PER LE CASE E LE PIAZZE PIÙ BELLE D ITALIA

LANDMARK. Il muro che abbatte le difficoltà. L a n d m a r k. s.p.a PER LE CASE E LE PIAZZE PIÙ BELLE D ITALIA s i s t e m i v e r t i c a l i LANDMARK s.p.a PER LE CASE E LE PIAZZE PIÙ BELLE D ITALIA premessa L idea: la connessione positiva Un surplus tecnologico Landmark razionalizza la quantità di geogriglie

Dettagli

infissi in PVC Qualità garantita imp nikita scuco.indd 1 27/09/11 08.06

infissi in PVC Qualità garantita imp nikita scuco.indd 1 27/09/11 08.06 infissi in PVC by Qualità garantita imp nikita scuco.indd 1 27/09/11 08.06 Qualità e funzionalità per tutta la vita Le finestre contribuiscono in misura sostanziale all immagine e al valore della vostra

Dettagli

Attenti ai vetri. di Federica Conti

Attenti ai vetri. di Federica Conti STORIe 128 Attenti ai vetri I vetri costituiscono un elemento di grande importanza in un automobile, sia per quanto riguarda il comfort che per l estetica. Per garantirne la qualità e il corretto assemblaggio,

Dettagli

L'uso dell'anidride carbonica nella pulizia, nello sgrassaggio e nella preparazione delle superfici e dei manufatti industriali

L'uso dell'anidride carbonica nella pulizia, nello sgrassaggio e nella preparazione delle superfici e dei manufatti industriali Sabino Di Pierro Fismet Industriale S.r.l. L'uso dell'anidride carbonica nella pulizia, nello sgrassaggio e nella preparazione delle superfici e dei manufatti industriali FISMET INDUSTRIALE S.r.l. VIA

Dettagli

P3ductal è il nome che porta nel settore degli impianti per la distribuzione dell aria una

P3ductal è il nome che porta nel settore degli impianti per la distribuzione dell aria una P3ductal è il nome che porta nel settore degli impianti per la distribuzione dell aria una ventata di grande specializzazione rispondendo in modo ideale a tutte le problematiche tecniche, costruttive ed

Dettagli

Le varie periferiche sono modulari ed espandibili alle seguente funzioni:

Le varie periferiche sono modulari ed espandibili alle seguente funzioni: PARSEC srl Il SAEn5000 è un sistema per l automatizzazione ed il controllo della cantina composto da: Un unità centrale per la programmazione e la visualizzazione dei dati relativi alle differenti vasche;

Dettagli

Risanamento non Distruttivo RETI FOGNARIE

Risanamento non Distruttivo RETI FOGNARIE Risanamento non Distruttivo RETI FOGNARIE DESCRIZIONE Nell ambito della manutenzione e rispristino delle condutture, il sistema di lavorazione senza scavo, garantisce grandi vantaggi minimizzando costi

Dettagli

HIGH QUALITY LEADER MONDIALE NELLE SCHIUME POLIURETANICHE

HIGH QUALITY LEADER MONDIALE NELLE SCHIUME POLIURETANICHE HIGH QUALITY LEADER MONDIALE NELLE SCHIUME POLIURETANICHE NOVITA MONTAGGIO & ISOLAMENTO GENIUS APPLICATORE BREVETTATO Monocomponente, autoespandente, con particolare applicatore Genius Gun. MONTAGGIO &

Dettagli