PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro. Servizio Istruzione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro. Servizio Istruzione"

Transcript

1 Registro generale n del 2012 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro Servizio Istruzione Oggetto Area Istruzione, Formazione e Lavoro Servizio Istruzione. Fornitura e messa in opera di laboratorio di chimica presso istituto professionale Marconi di Prato Affidamento della fornitura. Formalizzazione impegno di spesa Direttore dell Area Ferrara Franca Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del D.Lgs n. 82/2005 e s.m.i. e norme collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa; il documento informatico è prodotto, memorizzato e conservato digitalmente ed è rintracciabile nel sistema informativo della Provincia di Prato

2 Determina N del 24/04/2012 Oggetto: Area Istruzione, Formazione e Lavoro Servizio Istruzione. Fornitura e messa in opera di laboratorio di chimica presso istituto professionale Marconi di Prato Affidamento della fornitura. Formalizzazione impegno di spesa Visti: - l'art. 163 commi 1 e 3 del d.lgs. 267/00; IL DIRETTORE - il Decreto Ministeriale del 21/12/2011 pubblicato sulla G.U. nr. 304 del 31/12/2011 con il quale è stato approvato il differimento al 31/03/2012 per l approvazione del Bilancio 2012 degli enti locali ed il successivo Decreto Milleproroghe ( DL 216/11) che prevede il differimento fino al 30/06/2012; - la Deliberazione di Giunta Provinciale nr. 331 del 29/12/2011 Provvedimenti per la gestione nel periodo dell esercizio provvisorio con la quale è stato automaticamente autorizzato l esercizio provvisorio del Bilancio; Visto il Regolamento generale per l attività contrattuale della Provincia di Prato approvato con Deliberazione C.P. n. 24 del ed in particolare l'art. 52, comma 6, lettera b) e o), il quale prevede la possibilità di ricorrere alla procedura del contratto di cottimo per l'esecuzione di lavori in economia e l'art. 125 del d.lgs. 163/06; Vista la determinazione n. 4691/2011 con la quale si è stato stabilito di: 1. di dare esecuzione alle direttive impartite dalla Giunta Provinciale con la deliberazione n. 125 del 10/05/2011 e la D.G.P. n. 200 del avente ad oggetto Piano esecutivo di gestione Variazione 1/2011. Approvazione ed in particolare l'obiettivo n Gestione e monitoraggio delle spese di funzionamento degli istituti di competenza ai sensi del vigente regolamento per l attività contrattuale dell Ente e dell'art. 57, lettera C, del D.lgs. 163/06; 2. di approvare: la lettera di invito allegata al presente atto e sua parte integrante e sostanziale (All. A); il Capitolato tecnico-amministrativo con il quale si esplicitano le quantità e qualità richieste per la fornitura in oggetto Allegato 1) alla lettera di invito; istanza di partecipazione e autocertificazione All.2) alla lettera di invito; il modello di offerta economica All.3) alla lettera di invito; 3. di dare atto che la somma per il finanziamento della spesa relativa alla fornitura di un laboratorio di chimica pari complessivamente a ,00 è iscritta sul Cap /1 cod del B.P.2011;

3 4. di stabilire in ,00 (IVA 21% esclusa) per un totale di ,00 comprensivo di ogni onere e spesa accessoria la base economica di riferimento per la determinazione da parte della Ditta del migliore prezzo da offrire, provvedendo alla relativa prenotazione d'impegno ai sensi dell'art. 183 comma 3 D.Lgs. 267/2000 a valere sul Cap /1 avente ad oggetto Acquisto mobili e attrezzature per Istituti scolastici di competenza provinciale (avanzo economico cod del B.P. 2011, pren. imp. 11/1738; 5. di individuare quale ditta affidataria della fornitura quella che offrirà il prezzo più basso ai sensi dell'art. dell art. 82, comma 2, lettera b) del D. Lgs.163/2006, e ss. mm. e ii.; 6. di dare atto che con successivo provvedimento si procederà alla formalizzazione dell'impegno di spesa relativo, ai sensi dell'art. 183 comma 1 del D.Lgs 267/00 a seguito dell'aggiudicazione della fornitura. Preso atto che sono state invitate a partecipare alla procedura in economia n.5 Ditte e precisamente: CHEMIE sas Via S. Pertini, 23/ Valenzano - BA OPTO - LAB INSTRUMENTS srl Via Galavotti Concordia - MO TALASSI srl Via Parolara, Castelbelforte - MN ARREDI TECNICI CASARIN Via Peschiere, 53/A Conscio di Casale sul Sile - TV L.A. CHIMICA Via Sarzanese 2649 A S. Maria a Colle Lucca - LU Preso atto altresì che hanno presentato offerta le seguenti ditte: Prot. n. del Offerta Ditta N 7574 del 7/3// L.A. CHIMICA N 7576 del 7/3/ ARREDI TECNICI CASARIN N 8163 del 12/03/ CHEMIE sas N 8337 del 13/03/ TALASSI srl Visto il verbale redatto in data 16 marzo 2012 dalla commissione di valutazione appositamente costituita, allegato al presente atto e sua parte integrante e sostanziale (all. 1) nel quale si prende atto che la migliore offerta risulta quella presentata dalla ditta Talassi srl con sede in Via Parolara, Castelbelforte - MN C.F per l'importo di ,00 IVA esclusa; Dato atto: - di avere provveduto alla verifica circa il possesso dei requisiti previsti dalla vigente normativa in capo all'aggiudicatario provvisorio ai sensi dell'art. 11, comma 8, del predetto D.Lgs. 163/2006, come da documentazione depositata in atti;

4 - della validità e della correttezza del Documento Unico di Regolarità Contributiva relativamente alla ditta Talassi srl depositato in atti; Ritenuto quindi : di affidare alla ditta Talassi srl con sede in Via Parolara, Castelbelforte - MN C.F la fornitura e messa in opera di laboratorio di chimica presso istituto professionale Marconi di Prato per un importo complessivo pari a ,70 IVA inclusa; di procedere alla formalizzazione dell'impegno di spesa per ,70 IVA inclusa (prenotazione d'impegno n. 11/1738); Attestato che, ai sensi dell'art. 9 comma 2 del D.Lgs.78/09 convertito con legge n.102/2009 per gli impegni di cui al presente provvedimento si è accertato preventivamente che il programma dei conseguenti pagamenti è compatibile con i relativi stanziamenti di bilancio e con le regole di finanza pubblica; Preso atto dei riferimenti bancari dichiarati dalla Ditta Talassi come di seguito indicato e del codice CIG assegnato dall'autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici per l'acquisizione della fornitura suddetta, in osservanza della legge 136/2010: Ditta (intestataria del conto) Riferimenti bancari Delegati ad operare sul c/c dedicato CIG TALASSI srl CREDEM SEDE DI MANTOVA IT57E ) TALASSI ANNA nata a Roncoferraro Mn il cf. TLSNNA67H49H541C A0 Dato atto che : 2) TALASSI DAVIDE nato a Bozzolo Mn il c.f.tlsdvd71l16b110q 3) TALASSI RENZO nato a San Giorgio di Mn il cf. TLSRNZ38T09H883I - il presente provvedimento verrà sottoposto al Responsabile del Servizio Finanziario per l apposizione del visto di regolarità contabile al fine della copertura finanziaria ai sensi dell art. 151 comma 4 del D. Lgs. 267/00; - con scrittura contabile individuata da natura CO-GE MI si dà inizio al procedimento di rilevazione concomitante dell operazione in contabilità economico patrimoniale; - il codice SIOPE è il 2502 Mobili ed arredi scolastici ;

5 DETERMINA 1) di approvare il verbale allegato al presente atto (all. 1) e sua parte integrante e sostanziale redatto dalla commissione di valutazione appositamente costituita per la verifica della offerte prodotte per la fornitura e messa in opera di laboratorio di chimica presso istituto professionale Marconi di Prato; 2) di affidare alla ditta Talassi srl con sede in Via Parolara, Castelbelforte - MN C.F la fornitura e messa in opera di laboratorio di chimica presso istituto professionale Marconi di Prato; 3) procedere alla formalizzazione dell'impegno di spesa n. 11/1738 per ,70 IVA inclusa a favore della ditta Talassi srl con sede in Via Parolara, Castelbelforte - MN C.F sul Cap.22620/1 cod. bil dell'esercizio Provvisorio 2012 gestione RRPP, per la fornitura sopra detta, codice SIOPE 2502 Mobili ed arredi scolastici ; 4) di trasmettere il presente atto al Servizio Finanziario per il parere di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria ai sensi e per gli effetti dell art. 151 comma 4 del D.lgs. 267/00. DISPONE L affissione del presente atto all albo pretorio della Provincia per giorni 15. Il Direttore di Area Dott.ssa Franca Ferrara

6 ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE n 1375 DEL 24/04/2012 Oggetto: Area Istruzione, Formazione e Lavoro Servizio Istruzione. Fornitura e messa in opera di laboratorio di chimica presso istituto professionale Marconi di Prato Affidamento della fornitura. Formalizzazione impegno di spesa Impegno TALASSI SRL Capitolo 22620/01 Cod. Min Descrizione Capitolo Oggetto ACQUISTO MOBILI E ATTRREZZATURE PER ISTITUTI SCOLASTICI DI COMPETENZA PROVINCIALE (AVANZOECONOMICO) FORNITURA LABORATORIO CHIMICA ISTITUTO PROFESSIONALE MARCONI IMPEGNO DI SPESA Numero 11/001738/01 Importo ,70 Totale Impegni: ,70