TRACCIATO RECORD 01 - VOCI FATTURA FISCALE Tracciato del File di interfaccia. Pos. Denominazione campo Formato Dominio Obbl.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TRACCIATO RECORD 01 - VOCI FATTURA FISCALE Tracciato del File di interfaccia. Pos. Denominazione campo Formato Dominio Obbl."

Transcript

1 TRACCIATO RECORD 01 - VOCI FATTURA FISCALE 1 TIPO_RECORD Number(2) '01' S Il TIPO-RECORD contiene la tipologia del record e nel caso in esame vale ID_FATTURA Number(12) S L ID_FATTURA contiene un identificativo univoco del contratto a cui si riferisce la fattura. 3 DISTRETTO Char(4) Il DISTRETTO contiene il prefisso telefonico, viene valorizzato per Consumer e per Corporate nel caso dei dipendenti. 4 TELEFONO Char(9) Il TELEFONO contiene il numero telefonico, viene valorizzato per Consumer e per Corporate nel caso dei dipendenti. 5 DATA_CESSAZ Number(8) AAAAMMGG La DATA_CESSAZIONE contiene la data di cessazione del contratto. Nel caso di contratto attivato per migrazione (non a sua volta cessato), contiene la data di cessazione del contratto origine. 6 DESCR_CORTESE_ATT Char(50) La DESCR-CORTESE-ATT contiene il nominativo a cui l azienda cliente fa riferimento per la gestione della fattura. 7 COGNOME_NOME_DEST Char(46) S Il COGNOME-NOME-DEST contiene il cognome ed il nome del destinatario, separati da uno spazio, oppure la descrizione della ragione sociale dell azienda. 8 PART_TOP_DEST Char(40) La PART-TOP-DEST contiene la particella toponomastica dell indirizzo del destinatario. Per esempio contiene VIA oppure VIALE oppure PIAZZA. 9 DESCR_VIA_DEST Char(28) La DESCR-VIA-DEST contiene la descrizione della via del destinatario. 10 NUM_CIVICO_DEST Char(10) Il NUM-CIVICO-DEST contiene il numero civico del destinatario. 11 CAP_DEST Char(6) Il CAP-DEST contiene il codice avviamento postale del destinatario. 12 DESCR_LOC_DEST Char(37) DESCR-LOC-DEST contiene la descrizione della località del destinatario, per esempio: PERUGIA. Nel caso in cui nell ambito dell indirizzo del destinatario sono significative sia la FRAZIONE che la LOCALITA il è impostato con il valore assunto dalla FRAZIONE. 13 CODE_PROV_DEST Char(2) CODE-PROV-DEST contiene il codice della provincia del destinatario, per esempio NA. 14 CODE_STATO_EST_DEST Char(3) CODE_STATO_EST_DEST contiene la sigla dello stato estero relativo al destinatario, per esempio USA. 15 CODE_SEGM_UTENZA Char(1) CODE-SEGM-UTENZA rappresenta il codice relativo al segmento a cui appartiene il cliente. Può valere M (medium), T (top), X (Medium Top). 16 CODE_FERMO_CED Char(3) Codici interni Telecom Italia 17 PREC_CODE_CONTR Number(12) PREC-CODE-CONTR è impostato solo nel caso di prima fattura relativa ad un contratto attivato per migrazione, e contiene il codice contratto precedente. 18 NUOVO_CODE_CONTR Number(12) NUOVO-CODE-CONTR è impostato solo in caso 1

2 di fattura cessata per migrazione e contiene il nuovo codice contratto, quello verso cui migra quello cessato. 19 DESCR_OFFERTA Char(50) La DESCR-OFFERTA rappresenta la descrizione dell offerta contrattuale. 20 DESCR_TIPO_HOLDING Char(1) DESCR-TIPO-HOLDING contiene la descrizione della tipologia holding relativa al contratto e può assumere I seguenti valori: Capogruppo ; Consociata; 21 DESCR_ACC_QUADRO Char(50) DESCR-ACC-QUADRO rappresenta la descrizione dell accordo quadro ed è impostata solo se significativa. 22 DESCR_RAG_SOC_AZIENDA Char(50) La DESCR-RAG-SOC-AZIENDA contiene la descrizione della ragione sociale dell azienda ed è impostata solo nel caso di fattura relativa a dipendente. 23 TOTALE_FATT Number(10,2) S E l importo della fattura comprensivo della parte intera e di quella decimale. L esposizione in fattura è a due cifre decimali. 24 DATA_EMISSIONE_FATTURA Number(8) AAAAMMGG S DATA-EMISSIONE-FATT rappresenta la data di emissione fattura. 25 NUMERO_FATTURA Char(10) S NUMERO-FATT contiene l identificativo fattura che è così costituito: blank primo byte pari a 7; secondo byte pari a X; rimanenti byte contengono un progressivo nell ambito dell anno di fatturazione 26 DATA_SCAD_FATT Number(8) AAAAMMGG S DATA-SCADENZA-FATT rappresenta la data scadenza della fattura. 27 NOME_COGNOME_INT Char(90) S NOME-COGNOME-INT contiene il cognome ed il nome dell intestatario, separati da uno spazio, oppure la descrizione della ragione sociale dell azienda. 28 PART_TOP_INT Char(10) La PART-TOP-INT contiene la particella toponomastica dell indirizzo dell intestatario. 29 DESCR_VIA_INT Char(46) La DESCR-VIA-INT contiene la descrizione della via dell intestatario. Per esempio contiene G. GALILEI. 30 NUM_CIVICO_INT Char(10) NUM-CIVICO-INT contiene il numero civico dell intestatario. 31 CAP_INT Char(6) CAP-INT contiene il codice avviamento postale dell intestatario. 32 DESCR_LOC_INT Char(40) DESCR-LOC-INT contiene la descrizione della località dell intestatario. Nel caso in cui nell ambito dell indirizzo dell intestatario sono significative sia la FRAZIONE che la LOCALITA il è impostato stringando in esso le due informazioni. 33 CODE_PROV_INT Char(2) CODE-PROV-INT contiene il codice della provincia dell intestatario. 34 CODE_FISCALE_INT Char(16) Il CODE-FISCALE-INT rappresenta il codice fiscale dell intestatario. 35 DESCR_BANCA_VERS Char(26) La DESCR-BANCA-VERS contiene la descrizione della banca sulla quale il cliente può effettuare il versamento in alternativa al bollettino postale. 36 DESCR_IND_BANCA_VERS Char(45) La DESCR-IND-BANCA-VERS contiene l indirizzo della banca sulla quale il cliente può effettuare il versamento in alternativa al bollettino postale. 37 NUMERO_CONTO_VERS Char(14) NUM-CONTO-VERS contiene il numero di conto 2

3 corrente della banca sulla quale il cliente può effettuare il versamento in alternativa al bollettino postale. 38 CODE_ABI_VERS Char(5) Il CODE-ABI-VERS contiene il codice ABI della banca sulla quale il cliente può effettuare il versamento in alternativa al bollettino postale. 39 CODE_CAB_VERS Char(5) Il CODE-CAB.VERS contiene il CAB della banca sulla quale il cliente può effettuare il versamento in alternativa al bollettino postale. 40 CODE_CIN_VERS Char(1) Il 'CODICE-CIN-VERS' contiene un ulteriore codice di controllo inerente la banca sulla quale il cliente può effettuare il versamento in alternativa al bollettino postale. 41 CODE_CHECK_VERS Char(2) Il CODE_CHECK_VERS contiene un codice di controllo della banca sulla quale il cliente può effettuare il versamento in alternativa al bollettino postale 42 DESCR_ORG_TERR Char(65) La DESCR-ORG-TERR contiene la descrizione dell Organizzazione Territoriale. 43 CODICE_NAZIONE_VERS Char(2) Il 'CODICE-NAZIONE-VERS contiene il codice della nazione inerente la banca sulla quale il cliente può effettuare il versamento in alternativa al bollettino postale. 44 IND_ORG_TERR Char(74) IND-ORG-TERR contiene l indirizzo dell Organizzazione Territoriale 45 DESCR_OT_ABBR Char(18) La 'DESCR-OT-ABBR' contiene la descrizione abbreviata dell' Organizzazione Territoriale. 46 DESCR_CONSOCIATA Char(50) La 'DESCR-CONSOCIATA' contiene la descrizione della holding nel caso in cui il contratto è consociata con essa. 47 DESCR_CARTA_CREDITO Char(20) La DESCR-CARTA-CREDITO contiene la descrizione della carta di credito. 48 MSG_BUSTA_TIPO_CLI Char(3) Codici interni TELECOM ITALIA. 49 CODICE_ABI Char(5) Il CODE-ABI contiene il codice ABI della banca del cliente presso la quale è previsto l addebito. 50 CODICE_CAB Char(5) Il CODE-CAB contiene il CAB della banca del cliente presso la quale è previsto l addebito. 51 DESCR_BANCA_ADDEB Char(45) La DESCR-BANCA-ADDEB contiene la descrizione della banca del cliente presso la quale è previsto l addebito. 52 PARTITA_IVA Char(16) Partita IVA del cliente a cui è intestato il contratto. 53 INIZIO_PERIODO_FATTURAZI Number(8) AAAAMMGG Il rappresenta la data di inizio del periodo di ONE fatturazione 54 FINE_PERIODO_FATTURAZIO Number(8) AAAAMMGG Il rappresenta la data di fine del periodo di NE fatturazione 55 CODICE-MANDATO Char(22) Codice Mandato (da esporre nella Cover delle fatture domiciliate su CC bancario o postale). Valorizzato solo per le fatture domiciliate su CC bancario o postale. 56 CREDIT- IDENTIFIER Char(35) Credit Identifier (da esporre nel messaggio di invito alla domiciliazione delle fatture, ad esclusione delle fatture con CUP e CIG e della Regione Lazio). Non valorizzato per le fatture con CUP e CIG e della Regione Lazio. 57 CODICE-MANDATO-FITTIZIO Char(21) Codice Mandato Fittizio (da esporre nel messaggio di invito alla domiciliazione delle fatture, ad esclusione delle fatture con CUP e CIG e della Regione Lazio). Non valorizzato per le fatture con CUP e CIG e della Regione Lazio. 58 CUP Char(15) Il rappresenta il Codice Unico di Progetto. 59 CIG Char(10) Il rappresenta il Codice Identificativo della Gara. 3

4 60 Codice Ufficio Char(6) Il rappresenta Codice dell ufficio della Pubblica Amministrazione destinatario della fattura. 61 Codice ODA Char(20) Il rappresenta il Codice dell Ordine di Acquisto. 62 Data Dichiarazione Intenti Number(8) Data in cui il cliente esportatore abituale ha emesso la dichiarazione di intenti. Se la fattura NON è stata emessa in esenzione dal pagamento dall IVA per esportatore abituale, il non è valorizzato. 63 Numero Dichiarazione Intenti Char(20) Numero della dichiarazione di intenti dell esportatore abituale. Se la fattura NON è stata emessa in esenzione dal pagamento dall IVA per esportatore abituale, il non è valorizzato. 4

5 Tracciato Record 02 - INSOLUTI 1 TIPO_RECORD Number(2) '02' S Il TIPO-RECORD contiene la tipologia del record e nel caso in esame vale DATA_INSOLUTO Number(8) S La DATA-INSOLUTO è la data alla quale è aggiornata la rilevazione degli insoluti. 3 IMPT_INSOLUTO Number(10,2) S Rappresenta l importo dell insoluto comprensivo della parte intera e di quella decimale. 4 DATA_INI_CANONI_BIM_ RIF L esposizione in fattura è a due cifre decimali. Number(8) S DATA-INI-CANONI-BIM-RIF rappresenta la data di rilevazione dell insoluto. 5 NUM_FATTURA_RIF Char(10) Il 'NUM-FATTURA-RIF' contiene il numero della fattura a cui si riferisce l'insoluto. TRACCIATO RECORD 24 - TOTALI RIEPILOGO COSTI (COVER) TIPO_RECORD Char(2) 24 S Il TIPO-RECORD contiene la tipologia del record e nel caso in esame vale 24. DESC_RIEPILOGO Char(40) S Contiene la descrizione da riportare in fattura. I valori possibili sono: CONTRIBUTI E ABBONAMENTI TRAFFICO SCONTI PRODOTTI IN VENDITA ALTRI ADDEBITI E ACCREDITI IVA in addebito IVA in accredito IMPORTO_RIEPILOGO Number(11,2) S Rappresenta l importo della voce di costo 5

6 TRACCIATO RECORD 03 - VOCI RIEPILOGO FATTURA 1. TIPO_RECORD Number(2) '03' S Identificativo record 2. DESCR_VOCE_RIEPILOGO Char(40) S DESCR-VOCE-RIEPILOGO contiene le seguenti descrizioni: Totale imponibile in addebito Totale IVA in addebito Totale imponibile in accredito Totale IVA in accredito Totale non imponibile IVA in addebito Totale non imponibile IVA in accredito Totale fuori IVA 3. IMPORTO Number(10,4) S IMPORTO rappresenta il totale dell importo, comprensivo della parte intera e di quella decimale. L esposizione in fattura è a due cifre decimali. TRACCIATO RECORD 53 - TOTALE VOCI RIEPILOGO FATTURA 1. TIPO_RECORD Number(2) '53' S Identificativo record 2. DISTRETTO Char(4) Codici interni Telecom Italia 3. TELEFONO Char(9) Codici interni Telecom Italia 4. TOTALE Number (10,2) S Importo totale comprensivo della parte intera e della parte decimale. L esposizione in fattura è a due cifre decimali. 6

7 TRACCIATO RECORD 04 - RIEPILOGO VOCI DI COSTO 1. TIPO_RECORD Number(2) '04' S Identificativo record 2. DESCR_OGGETTO_FATT Char(50) S La DESCR_OGGETTO_FATT contiene l oggetto di fatturazione e può assumere i seguenti valori: CONTRIBUTI E CANONI SCONTI ALTRI ADDEBITI E ACCREDITI 3. DESCR_VOCE_FATTURA Char(50) S La DESCR-VOCE-FATTURA contiene la descrizione della voce fattura. 4. DESCR_PERIODO_VOCE Char(21) S Il DESCR-PERIODO-VOCE contiene, quando previsto, il periodo da esporre relativo alla voce fattura. 5. QUANTITA Number(9) La QUANTITA rappresenta la quantità relativa alla voce fattura. 6. IMPT_VOCE_FATT Number(10,2) S IMPT_VOCE_FATT rappresenta l importo totale della voce fattura comprensivo della parte intera e di quella decimale. L importo ha segno: + se l importo è in addebito per il cliente oppure se l importo è pari a 0; - se l importo è in accredito per il cliente. L esposizione in fattura è a due cifre decimali. 7. DESCR_ALIQUOTA Char(10) DESCR-ALIQ-VOCE-FATT contiene la descrizione del trattamento fiscale della voce fattura. TRACCIATO RECORD 54 - TOTALI RIEPILOGO VOCI DI COSTO 1. TIPO_RECORD Number(2) '54' S Identificativo record 2. DISTRETTO Char(4) Codici interni Telecom Italia 3. TELEFONO Char(9) Codici interni Telecom Italia 4. TOT_SOVRAPPREZZO Number (10,2) S Importo totale del traffico relativo ai servizi a sovrapprezzo comprensivo della parte intera e della parte decimale. L esposizione in fattura è a due cifre decimali. 5. TOT_ADD_ACCR Number (10,2) S Importo totale del traffico relativo agli addebiti e accrediti comprensivo della parte intera e della parte decimale. L esposizione in fattura è a due cifre decimali. 6. TOTALE Number (10,2) S Importo totale comprensivo della parte intera e della parte decimale. L esposizione in fattura è a due cifre decimali. 7

8 TRACCIATO RECORD 10 - VENDITA TERMINALI TIPO-RECORD Char(2) 10 S Il TIPO-RECORD contiene la tipologia del record e nel caso in esame vale 10. NUM-FATTURA-RIF Char(10) S Il NUM-FATTURA-RIF rappresenta il numero della fattura di riferimento per quanto riguarda la vendita rateale dei terminali. IMPT-RATA-UNI Number (9) S L IMPT-RATA-UNI Rappresenta l importo della rata bimestrale comprensivo della parte intera e di quella decimale. TOT-RATE-ADD Number (10,2) S TOT-RATE-ADD rappresenta l importo del totale rate addebitate. L esposizione in fattura è a due cifre decimali. NUM-RATE-MENSILE Number (3) S Il NUM-RATE-MENSILE rappresenta il numero complessivo delle rate mensili. Nel caso di una rateizzazione di 24 mesi contiene 24. Nel caso di una vendita diretta contiene sempre 1. NUM-RATE-ADD Number (3) S Il NUM-RATE-ADD rappresenta il numero delle rate addebitate fino alla fatturazione in corso compresa. Nel caso di addebito contestuale anche delle rate residue il suo valore coincide con NUM-RATE-MENSILE. Nel caso di una vendita diretta contiene sempre 1. DESC-TERMINALE Char(50) La DESC-TERMINALE contiene la descrizione del terminale ed è popolata in alternativa con NUM-FATTURA-RIF. QUANTITA Number (5) Numero terminali aggregati su un unica voce DESCR-ALIQ-VOCE-FATT Char(10) Descrizione del riferimento IVA. 8

9 TRACCIATO RECORD 14 - VOCI DI TRAFFICO NEL RIEPILOGO COSTI TIPO-RECORD Char(2) 14 S Il TIPO-RECORD contiene la tipologia del record e nel caso in esame vale 14. DESCR-TRAFF-DETT Char (60) S La DESCR-TRAFF-DETT è la descrizione del dettaglio voce di traffico. IMPT-TRAFF-DETT Number (13,4) S L IMPT-TRAFF-DETT rappresenta l importo della voce di traffico. L esposizione in fattura è a due cifre decimali. DESCR-ALIQ-VOCE-DETT Char (10) S La DESCR-ALIQ-VOCE-DETT contiene la descrizione del trattamento fiscale del dettaglio voce di traffico. SEC-RES-FRANCH Number (9) S Il SEC-RES-FRANCH rappresentano i secondi residui di franchigia. DESCR-MACROTIPOLOGIA Char (25) La DESCR-MACROTIPOLOGIA contiene le stesse categorie di traffico previste per la sezione Il Dettaglio del Traffico ( FONIA, FAX/DATI,..) QUANTITA Char (10) Quantità relativa alla voce di traffico, nel formato hh:mm:ss DATA-MIN-AGGREGATO Number (8) Minima data relativa all'aggregato di traffico DATA-MAX-AGGREGATO Number (8) Massima data relativa all'aggregato di traffico CLASSE-TRAFFICO Char (20) Classificazione del traffico (solo per traffico del bimestre corrente che non è a sovrapprezzo né relativo a servizi di messaggistica. Può assumere i seguenti valori: Voce Dati Servizi DURATA Char (14) Durata relativa alla voce di traffico; se non va esposta bisogna riportare blank. Il formato è hhh:mm:ss TRACCIATO RECORD 64 TOTALI VOCI DI TRAFFICO NEL RIEPILOGO COSTI 1 TIPO-RECORD Char(2) 64 S Identificativo record 2 TIPO-TOTALE Char(4) Identifica la tipologia di totale 3 IMPORTO_TOTALE Number(13,2) S Rappresenta il totale. 9

10 TRACCIATO RECORD 20 - RIEPILOGO SERVIZI E PROFILI TIPO-RECORD Char(2) 20 S Il TIPO-RECORD contiene la tipologia del record e nel caso in esame vale 20. DESCR-PROFILO-SERVIZIO Char(50) S Il DESCR-PROFILO-SERVIZIO contiene la descrizione del profilo o del servizio riportato nel box. TIPO-PROFILO-SERVIZIO Char(1) S Il TIPO-PROFILO-SERVIZIO contiene il tipo del profilo o del servizio riportato nel box. I valori possibili sono i seguenti: - B : profilo tariffario (servizio base); - S : servizio supplementare per linea (STS); - V : servizio supplementare per contratto (SaC). ATTIVI Number(8) S Rappresenta il numero dei profili/servizi attivi CESSATI Number(8) S Rappresentano il numero dei profili/servizi cessati nel bimestre TRACCIATO RECORD 60 - TOTALI RIEPILOGO SERVIZI E PROFILI TIPO-RECORD Char(2) 60 S Il TIPO-RECORD contiene la tipologia del record e nel caso in esame vale 20. TIPO-TOTALE Char(50) S Il TIPO-TOTALE contiene la tipologia del totale. I valori possibili sono i seguenti: - 20B : Totale linee attive; - 20S : Totale servizi opzionali utenze attivi; - 20V : Totale servizi opzionali contratto attivi. ATTIVI Number(9) S Rappresenta il numero totale dei profili/servizi attivi CESSATI Number(9) S Rappresenta il numero totale dei profili/servizi cessati nel bimestre 10

11 TRACCIATO RECORD 06 - PROSPETTO UTENZE - DETTAGLIO TIPO-RECORD Char(2) 06 S Il TIPO-RECORD contiene la tipologia del record e nel caso in esame vale 06. TIPO-UTENZA Char(1) S Il TIPO-UTENZA indica la tipologia dell utenza a cui si riferisce il prospetto e può assumere i seguenti valori: D per le utenze GSM; H per quelle TACS; L per le extension; N per i numeri verdi; R per i PABX; T per le TimCard aziendali; C per le utenze NONSOLOMOBILE; W per le utenze FOLLOW ME; S per le utenze SHORT NUMBER. M per le utenze di servizio messaggistica Consip DESCR-TIPO-UTENZA Char(50) S La DESCR-TIPO-UTENZA contiene la trascodifica del TIPO-UTENZA. Conterrà: la dicitura UTENZE: VARIAZIONI NEL BIMESTRE nel caso di TIPO-UTENZA = D ; la dicitura UTENZE TIM BUSINESS XTENSION: VARIAZIONI NEL BIMESTRE nel caso di TIPO-UTENZA = L ; la dicitura TIM CARD: VARIAZIONI NEL BIMESTRE nel caso di TIPO-UTENZA = T ; la dicitura NUMERI VERDI RADIOMOBILI: VARIAZIONI NEL BIMESTRE nel caso di TIPO-UTENZA = N ; la dicitura PABX INTERCONNESSI: VARIAZIONI NEL BIMESTRE nel caso di TIPO-UTENZA = R ; la dicitura NONSOLOMOBILE: VARIAZIONI NEL BIMESTRE nel caso di TIPO-UTENZA = C : la dicitura FOLLOW ME: VARIAZIONI NEL BIMESTRE nel caso di TIPO-UTENZA = W ; la dicitura Short Number InfoTIM nel caso di TIPO-UTENZA = S la dicitura Servizio di Messaggistica nel caso di TIPO-UTENZA ="M" DISTR-UTENZA Char(4) S Il DISTR-UTENZA rappresenta il prefisso distrettuale dell utenza. TELEFONO-UTENZA Char(9) S Il TELEFONO-UTENZA rappresenta il numero telefonico dell utenza.in caso Consip "Il numero breve" DATA-ATTIV-CONTR-UTE Number(8) AAAAMMGG S La DATA-ATTIV-CONTR-UTE rappresenta la data di attivazione dell utenza nel contratto e va impostata sempre, tranne quando l utenza è stata attivata nel bimestre. DATA-ATTIV-NEW-UTE Number(8) AAAAMMGG S La DATA-ATTIV-NEW-UTE rappresenta la data di attivazione dell utenza. Va impostata solo quando si è attivata nel bimestre non per migrazione. DATA-ATTIV-MIGR-UTE Number(8) AAAAMMGG S La DATA-ATTIV-MIGR-UTE rappresenta la data di attivazione per migrazione dell utenza. Va impostata solo quando si è attivata nel bimestre per migrazione. Per le Tim Card è un informazione non prevista. DATA-CESSAZ-MIGR-UTE Number(8) AAAAMMGG S La DATA-CESSAZ-MIGR-UTE rappresenta la data di cessazione per migrazione. Va impostata solo quando è cessata nel bimestre per migrazione. Per le Tim Card è un informazione non prevista. 11

12 DATA-CESSAZ-UTE Number(8) AAAAMMGG S La DATA-CESSAZ-UTE rappresenta la data di cessazione non per migrazione. Va impostata solo quando è cessata nel bimestre non per migrazione. DATA-VAR-PROF-BIM-UTE Number(8) AAAAMMGG S La DATA-VAR-PROF-BIM-UTE rappresenta la data di variazione profilo dell utenza. Va impostata con la data di variazione profilo, quando questo evento è accaduto nel bimestre. Per le Tim Card è un informazione non prevista. DESCR-PROFILO-PREC Char(20) S La DESCR-PROFILO-PREC rappresenta la descrizione del precedente profilo e va impostata solo nel caso di variazione profilo nel bimestre. In tutti gli altri casi va messa a spazi. 13. DESCR-PROF-ATTUALE Char(20) S La DESCR-PROF-ATTUALE rappresenta la descrizione del profilo e va sempre impostata. 14. IND-CAMBIO-NUMERO Char(1) Il IND_CAMBIO_NUMERO indica se l utenza ha avuto un cambio numero. Avrà il seguente dominio: A attivato per cambio numero C cessato per cambio numero tutti gli altri casi. TRACCIATO RECORD 56 - PROSPETTO UTENZE - TOTALI TIPO-RECORD Char(2) 56 S Il TIPO-RECORD contiene la tipologia del record e nel caso in esame vale 56. TIPO_TOTALE Char(3) Il 'TIPO-TOTALE' vale '06x', dove x è il codice della tipologia utenza. TOT_3 Number(9) S Rappresenta il totale delle utenze attive riportate nel prospetto. TOT_4 Number(9) S Rappresenta il totale delle utenze attivate nel bimestre riportate nel prospetto, al netto di quelle attivate per migrazione. TOT_5 Number(9) S Rappresenta il totale delle utenze attivate nel bimestre per migrazione riportate nel prospetto. TOT_6 Number(9) S Rappresenta il totale delle utenze cessate nel bimestre riportate nel prospetto, al netto di quelle cessate per migrazione. TOT_7 Number(9) S Rappresenta il totale delle utenze cessate nel bimestre per migrazione riportate nel prospetto. TOT_8 Number(9) S Rappresenta il totale delle utenze variate nel bimestre riportate nel prospetto. TOT_9 Number(9) S Rappresenta il totale delle utenze attivate nel bimestre per number portability riportate nel prospetto. 12

13 TRACCIATO RECORD 09 - PRODOTTI TIPO-RECORD Char(2) 09 S Il TIPO-RECORD contiene la tipologia del record e nel caso in esame vale 09. DESCR-TIPO-PROD Char(50) S DESCR-TIPO-PROD contiene la trascodifica del TIPO- PROD. Conterrà: la dicitura PRODOTTI/ACCESSORI IN NOLEGGIO nel caso di TIPO- PROD = N ; la dicitura PRODOTTI/ACCESSORI DI PROPRIETA DEL CLIENTE nel caso di TIPO- PROD = P ; DESCR-PROD Char(20) S La DESCR-PROD contiene la descrizione del prodotto. QUANTITA-PROD Number(9) S La QUANTITA-PROD indica la quantità del prodotto. DATA-ATT-CNTR-PROD Number(8) AAAAMMGG S La DATA-ATT-CNTR-PROD rappresenta la data di attivazione nel contratto del prodotto e va impostata in alternativa a DATA-ATT- MIGR-PROD. Non va impostata nel caso di prodotto cessato. DATA-ATT-NOL-PROD Number(8) AAAAMMGG S La DATA-ATT-NOL-PROD rappresenta la data origine di attivazione del noleggio e va impostata sempre, per tutte le tipologie di prodotto. DATA-ATT-MIGR-PROD Number(8) AAAAMMGG S La DATA-ATT-MIGR-PROD rappresenta la data di attivazione per migrazione del prodotto e va impostata in alternativa a DATA-ATT- CNTR-PROD, ovvero quando il prodotto è stato attivato per migrazione nel bimestre. IMPT-CANONE-PROD Number(10,2) S L IMPT-CANONE-PROD rappresenta il canone mensile del prodotto (comprensivo della parte intera e decimale), dopo che lo sconto relativo è stato applicato. L esposizione in fattura è a due cifre decimali. DATA-CESS-PROD Number(8) AAAAMMGG S La DATA-CESS-PROD rappresenta la data di cessazione del prodotto non in caso di migrazione. Va impostata in caso di cessazione non per migrazione. DATA-CESS-MIGR-PROD Number(8) AAAAMMGG S La DATA-CESS-MIGR-PROD rappresenta la data di cessazione del prodotto in caso di migrazione. Va impostata in caso di cessazione per migrazione. DATA-SCADENZA Number(8) AAAAMMGG La DATA-SCADENZA rappresenta la data di scadenza del contratto di manutenzione (assistenza tecnica)/noleggio. 13

14 TRACCIATO RECORD 11 - COSTI PER UTENZA TIPO-RECORD Char (2) 11 S Il TIPO-RECORD contiene la tipologia del record e nel caso in esame vale 11. DISTRETTO Char (4) S Il DISTRETTO rappresenta il distretto dell utenza. TELEFONO Char (9) S Il TELEFONO rappresenta il numero telefonico dell utenza. CODE-ORD-VOCE-UT Number (6) S Il CODE-ORD-VOCE-UT rappresenta il codice ordinamento della voce utenza. DESCR-VOCE-UT Char (50) S La DESCR-VOCE-UT rappresenta la descrizione della voce nel prospetto costi per utenze. IMPT-VOCE-UT Number (10,2) S Rappresenta l importo della voce in accredito o in addebito, comprensivo della parte intera e di quella decimale. L esposizione in fattura è a due cifre decimali. TRACCIATO RECORD 61 - TOTALE COSTI PER UTENZA Format o Dominio Obbl. Descrizione TIPO-RECORD Char (2) 61 S Il TIPO-RECORD contiene la tipologia del record e nel caso in esame vale 51. DISTRETTO Char (4) S Il DISTRETTO rappresenta il distretto dell utenza. TELEFONO Char (9) S Il TELEFONO rappresenta il numero telefonico dell utenza. 4. TOT-1 Number (10,2) S Importo totale per utenza. 14

15 TRACCIATO RECORD 08 - SERVIZI SUPPLEMENTARI PER UTENZA Formato Domini o Obbl. Descrizione TIPO-RECORD Char (2) 08 S Il TIPO-RECORD contiene la tipologia del record e nel caso in esame vale 08. TIPO-SRV-SUPPL Char (2) S Il TIPO-SRV-SUPPL rappresenta il tipo di servizio supplementare. DESCR-TIPO-SRV-SUPPL Char (50) S La DESCR-TIPO-SRV-SUPPL contiene la descrizione del tipo di servizio supplementare DISTRETTO Char (4) S Il DISTRETTO rappresenta il distretto telefonico dell utenza. TELEFONO Char (9) S Il TELEFONO rappresenta il numero telefonico dell utenza DATA-ATT-CNTR-SRV-SUPPL Number (8) AAAAMMD D DATA-ATT-NEW-SRV-SUPPL Number (8) AAAAMMD D DATA-ATT-MIGR-SRV-SUPPL Number (8) AAAAMMD D DATA-CESS-SRV-SUPPL Number (8) AAAAMMD D 10. DATA-CESS-MIGR-SRV-SUPPL Number (8) AAAAMMD D S La DATA-ATT-CNTR-SRV-SUPPL rappresenta la data di attivazione nel contratto del servizio supplementare. S La DATA-ATT-NEW-SRV-SUPPL è impostata solo nel caso di attivazione non per migrazione del servizio supplementare nel bimestre. S La DATA-ATT-MIGR-SRV-SUPPL è impostata solo nel caso di attivazione per migrazione del servizio supplementare nel bimestre. S La DATA-CESS-SRV-SUPPL è impostata nel caso di cessazione del servizio supplementare nel bimestre non per migrazione. S La DATA-CESS-MIGR-SRV-SUPPL è impostata nel caso di cessazione del servizio supplementare nel bimestre per migrazione. DISTR-ALTRO-OPERATORE Char (4) S Il DISTR-ALTRO-OPERATORE rappresenta il prefisso distrettuale di un altro operatore e va impostato solo nel caso di servizio di dual numbering. TELEF-ALTRO-OPERATORE Char (9) S Il TELEF-ALTRO-OPERATORE rappresenta il numero telefonico di un altro operatore e va impostato solo nel caso di servizio di dual numbering. IND-ATT-CESS Char (1) L IND-ATT-CESS indica se il servizio supplementare è attivo o cessato e può assumere i seguenti valori: 1 se il servizio supplementare è attivo; 2 se cessato nel bimestre; 3 se cessato per migrazione nel bimestre. IND-ATT-BIM Char (1) L IND-ATT-BIM indica la modalità di attivazione del servizio supplementare e può assumere i seguenti valori: 1 se attivato nel bimestre; 2 se attivato per migrazione nel bimestre; in tutti gli altri casi. 15

16 TRACCIATO RECORD 58 - TOTALI SERVIZI SUPPLEMENTARI UTENZA TIPO-RECORD Char (2) 58 S Identificativo record TIPO SERVIZIO Char (3) S Codice identificativo della tipologia di servizio TOT-SERV-ATT Number (9) S Totale servizi attivi riportati nel prospetto. Il riporta il totale servizi RIF entranti per il tipo totale 08B. TOT-SERV-CESS Number (9) S Totale servizi cessati riportati nel prospetto. Il riporta il totale servizi RIF uscenti per il tipo totale 08B. 16

17 TRACCIATO RECORD 16 - SERVIZI OPZIONALI A BUNDLE TIPO-RECORD Char (2) 16 S Il TIPO-RECORD contiene la tipologia del record e nel caso in esame vale 16. DISTRETTO Char (4) S Il DISTRETTO contiene il prefisso distrettuale dell utenza e va popolato solo nel caso si tratti di un servizio supplementare bundle per utenza; negli altri casi va lasciato a space. TELEFONO Char (9) S Il TELEFONO contiene il numero telefonico dell utenza e va popolato solo nel caso si tratti di un servizio supplementare bundle per utenza; negli altri casi va lasciato a space. MESE-RIFERIMENTO Number (2) S Il MESE-RIFERIMENTO rappresenta il mese a cui si riferisce l occorrenza e può essere il primo oppure il secondo mese del bimestre di riferimento. ANNO-RIFERIMENTO Number (4) S L ANNO-RIFERIMENTO rappresenta l anno relativo al 04. RESIDUO-MESE-PREC Char (8) S Il RESIDUO-MESE-PREC rappresenta la quantità bundle residua del mese precedente e riutilizzabile nel mese di riferimento. Per i bundle attivati nel mese il valore sarà 0. Nel caso di pacchetti, sms, mms il conterrà un valore del tipo 100; nel caso di minuti conterrà un valore del tipo 100:30 ovvero mmm:ss. QNTA-SPETTANTE Char (8) S La QNTA-SPETTANTE rappresenta la quantità del bundle assegnata nel mese. Nel caso di pacchetti, sms, mms il conterrà un valore del tipo 100; nel caso di minuti conterrà un valore del tipo 100:30 ovvero mmm:ss. QNTA-FRUITA Char (8) S La QNTA-FRUITA rappresenta la quantità totale dei pacchetti / minuti / SMS che hanno eroso il bundle.. Nel caso di pacchetti, sms, mms il conterrà un valore del tipo 100; nel caso di minuti conterrà un valore del tipo 100:30 ovvero mmm:ss. QNTA-RESIDUA Char (8) S La QNTA-RESIDUA rappresenta il valore dei pacchetti / minuti / SMS non consumati nel mese.. Nel caso di pacchetti, sms, mms il conterrà un valore del tipo 100; nel caso di minuti conterrà un valore del tipo 100:30 ovvero mmm:ss. TIPO-BUNDLE Char (30) S Il TIPO-BUNDLE contiene il codice identificativo del bundle. DESCR-BUNDLE Char (40) S La DESCR-BUNDLE contiene la descrizione del bundle. TIPOLOGIA-BUNDLE Char (30) S Può assumere i seguenti valori: MINUTI, MINUTI INTERCOM, MINUTI PABX, MMS, SMS, PACCHETTI, EVENTI. DATA-ATTIVAZIONE Number (8) S Data attivazione del servizio supplementare DATA-CESSAZIONE Number (8) S Data cessazione del servizio supplementare 17

18 TRACCIATO RECORD 66 - TOTALI SERVIZI OPZIONALI A BUNDLE 1. TIPO-RECORD Char (2) 66 S Identificativo record 2. TIPO SERVIZIO Char (3) S Codice identificativo della tipologia di servizio 3. TOT-SERV-ATT Number (9) S Totale servizi attivi riportati nel prospetto. 4. TOT-SERV-CESS Number (9) S Totale servizi cessati riportati nel prospetto. 18

19 TRACCIATO RECORD 27 - SERVIZI OPZIONALI A BUNDLE PREGRESSO TIPO-RECORD Char (2) 27 S Il TIPO-RECORD contiene la tipologia del record e nel caso in esame vale 27. DISTRETTO Char (4) S Il DISTRETTO contiene il prefisso distrettuale dell utenza e va popolato solo nel caso si tratti di un servizio supplementare bundle per utenza; negli altri casi va lasciato a space. TELEFONO Char (9) S Il TELEFONO contiene il numero telefonico dell utenza e va popolato solo nel caso si tratti di un servizio supplementare bundle per utenza; negli altri casi va lasciato a space. MESE-RIFERIMENTO-INIZIO Number (2) S Rappresenta il mese iniziale del periodo pregresso a cui si riferisce l occorrenza. ANNO-RIFERIMENTO-INIZIO Number (4) S Rappresenta l anno iniziale del periodo pregresso a cui si riferisce l occorrenza. MESE-RIFERIMENTO-FINE Number (2) S Rappresenta il mese finale del periodo pregresso a cui si riferisce l occorrenza. ANNO-RIFERIMENTO-FINE Number (4) S Rappresenta l anno finale del periodo pregresso a cui si riferisce l occorrenza. QNTA-FRUITA-PERIODO- PREGRESSO Char (16) S Rappresenta la quantità totale dei pacchetti / minuti / SMS che hanno eroso il bundle pregresso.. Nel caso di pacchetti, sms, mms il conterrà un valore del tipo 100; nel caso di minuti conterrà un valore del tipo 100:30 ovvero mmm:ss. DESCR-BUNDLE Char (40) S La DESCR-BUNDLE contiene la descrizione del bundle. TIPOLOGIA-BUNDLE Char (30) S Può assumere i seguenti valori: MINUTI, MINUTI INTERCOM, MINUTI PABX, MMS, SMS, PACCHETTI, EVENTI. 19

20 TRACCIATO RECORD 19 - RIEPILOGO PROMOZIONI TIPO-RECORD Char (2) 19 S Il TIPO-RECORD contiene la tipologia del record e nel caso in esame vale 19. DISTRETTO Char (4) S Il DISTRETTO contiene il prefisso distrettuale dell utenza. Nel caso di promozioni legate al contratto, il è impostato a blank. TELEFONO Char (9) S Il TELEFONO contiene il numero telefonico dell utenza. Nel caso di promozioni legate al contratto, il è impostato a blank. DESCR-BUNDLE Char (40) S La DESCR-BUNDLE contiene la descrizione del bundle. MESE-ACCUMULO Number (2) S Il MESE-ACCUMULO rappresenta il mese in cui è stato cumulato il bonus ANNO- ACCUMULO Number (4) S L ANNO-ACCUMULO rappresenta l anno relativo al 06. QNTA-MATURATA Char (8) S La QNTA-MATURATA rappresenta la quantità del bundle assegnata nel mese. Nel caso di pacchetti, sms, mms il conterrà un valore del tipo 100; nel caso di minuti conterrà un valore del tipo 100:30 ovvero mmm:ss; nel caso di importi conterrà un valore del tipo 100,99 ovvero sarà arrotondata alla seconda cifra decimale. TIPOLOGIA-BUNDLE Char (30) S La TIPOLOGIA-BUNDLE rappresenta la descrizione della tipologia del bundle MESE-EROGAZIONE Number (2) S Il MESE-EROGAZIONE rappresenta il mese in cui sarà erogato il bonus. ANNO-EROGAZIONE Number (4) S L ANNO-EROGAZIONE rappresenta l anno relativo al 11. TRAFF-EFFETTUATO Char (8) S Il TRAFF-EFFETTUATO rappresenta il traffico che ha portato alla maturazione del bonus. Nel caso di pacchetti, sms, mms il conterrà un valore del tipo 100; nel caso di minuti conterrà un valore del tipo 100:30 ovvero mmm:ss; nel caso di importi conterrà un valore del tipo 100,99 ovvero sarà arrotondata alla seconda cifra decimale. QNTA-DA-RAGG Char (8) S Il QNTA-DA-RAGG rappresenta la soglia da raggiungere per ottenere il bonus. Nel caso di pacchetti, sms, mms il conterrà un valore del tipo 100; nel caso di minuti conterrà un valore del tipo 100:30 ovvero mmm:ss; nel caso di importi conterrà un valore del tipo 100,99 ovvero sarà arrotondata alla seconda cifra decimale. TIPOL-ACCUMUL Char (30) S Il TIPOL-ACCUMUL rappresenta l'unità di misura del traffico accumulato 20

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

Telecom Italia Dicembre 2013

Telecom Italia Dicembre 2013 RICARICABILE BUSINESS TIM : PROPOSIZIONE ESCLUSIVA PER MEPA Telecom Italia Dicembre 2013 Ricaricabile Business TIM La piattaforma ricaricabile business di Telecom Italia prevede un basket per singola linea.

Dettagli

Profilo Commerciale OFFERTA SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (ricaricabile)

Profilo Commerciale OFFERTA SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (ricaricabile) SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (di seguito l Offerta) è un offerta rivolta alle Aziende e/o persone fisiche intestatarie di Partita IVA, già titolari o contestualmente sottoscrittori di un Contratto

Dettagli

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business.

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Le soluzioni migliori per il tuo lavoro Area Clienti Business www.impresasemplice.it Mobile Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Telefonia mobile cos'è l'area Clienti business L Area Clienti

Dettagli

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Dati dell'azienda intestataria della SIM Card PosteMobile Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Ragione Sociale P.IVA Codice Fiscale Sede Legale: Indirizzo N civico Provincia Cap

Dettagli

La fattura Hera Comm. Energia Elettrica

La fattura Hera Comm. Energia Elettrica La fattura Hera Comm. Energia Elettrica Hera Comm è la società del Gruppo Hera che fattura i servizi Gas ed Energia elettrica. Nella bolletta multiservizio, il secondo contratto fatturato da Hera Comm

Dettagli

SCHEMA DI PROVVEDIMENTO

SCHEMA DI PROVVEDIMENTO SCHEMA DI PROVVEDIMENTO Allegato B alla Delibera n. 696/09/CONS PROVVEDIMENTO RELATIVO A MISURE DI ARMONIZZAZIONE CON I PRINCIPI DEL REGOLAMENTO EUROPEO SUL ROAMING INTERNAZIONALE E PER LA TUTELA ORDINARIA

Dettagli

Modello elettronico di cui all'art. 3, comma 1, lett. b) della Delibera n. 154/12/CONS

Modello elettronico di cui all'art. 3, comma 1, lett. b) della Delibera n. 154/12/CONS cui si Tempo di rinnovo del credito percentile 95 del tempo di ricarica minuti 1,2 (Allegato 1 delibera Tempo di risposta dei di consultazione elenchi (Allegato 2 delibera (1) di consultazione elenchi

Dettagli

PREPAGATO CON ROAMING DOMICILIATO SU CARTA DI CREDITO

PREPAGATO CON ROAMING DOMICILIATO SU CARTA DI CREDITO PREPAGATO CON ROAMING DOMICILIATO SU CARTA DI CREDITO Attiva la tua TIMCard per chiamare quando sei all estero Se vuoi parlare all estero senza la preoccupazione di esaurire il tuo credito residuo, puoi

Dettagli

DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA

DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA NELLA sua riunione di Consiglio del 1 luglio 2010; VISTA la legge 31 luglio 1997, n. 249,

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ A) ASPETTI GENERALI SU CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD na Carta di Credito TOP senza uguali sul mercato. Per gli Associati che non vorranno o non potranno avere

Dettagli

ALLEGATO N. 2 STANDARD TECNICI DELL ARCHIVIO UNICO INFORMATICO

ALLEGATO N. 2 STANDARD TECNICI DELL ARCHIVIO UNICO INFORMATICO ALLEGATO N. 2 STANDARD TECNICI DELL ARCHIVIO UNICO INFORMATICO 1 INDICE 1) ASPETTI GENERALI 2) CONTENUTO DELL ARCHIVIO UNICO INFORMATICO 2.1) OPERAZIONI 2.2) RAPPORTI 2.3) LEGAMI TRA SOGGETTI 3) CRITERI

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business Gentile Cliente, al fine di dare seguito alla Sua richiesta di variazione di categoria di contratto di abbonamento telefonico (di seguito Declassazione ), La invitiamo ad individuare tra i due casi sottoindicati

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A.

Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A. Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A. 1. PREMESSA E PRINCIPI FONDAMENTALI Con la sottoscrizione del Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM PosteMobile e del Modulo di richiesta

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile)

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) SERVIZIO DI PORTABILITA DEL NUMERO (MNP) DA ALTRO OPERATORE MOBILE A POSTEMOBILE S.p.A. INFORMATIVA PRIVACY CONDIZIONI

Dettagli

Gestione Gas Metano. Inoltre sono state implementate funzioni come la gestione dei clienti idonei e la domiciliazione bancaria delle bollette.

Gestione Gas Metano. Inoltre sono state implementate funzioni come la gestione dei clienti idonei e la domiciliazione bancaria delle bollette. Gestione Gas Metano Introduzione Il bisogno di rispondere in maniera più efficace ed efficiente alle esigenze degli utenti, al continuo cambiamento delle normative e all incessante rinnovamento tecnologico

Dettagli

Carta dei Servizi. Principi fondamentali

Carta dei Servizi. Principi fondamentali Carta dei Servizi Principi fondamentali Premessa Tiscali Italia S.p.a. (di seguito Tiscali), nell'ambito di un programma improntato alla trasparenza nei rapporti con la propria clientela, e alla qualità

Dettagli

CAMBIO OPERATORE TELEFONICO RETE MOBILE. Che cos è. cambiare operatore mobile, mantenendo al tempo stesso il proprio numero di

CAMBIO OPERATORE TELEFONICO RETE MOBILE. Che cos è. cambiare operatore mobile, mantenendo al tempo stesso il proprio numero di CAMBIO OPERATORE TELEFONICO RETE MOBILE Che cos è La MNP (Mobile Number Portability) è la procedura che consente all utente di cambiare operatore mobile, mantenendo al tempo stesso il proprio numero di

Dettagli

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 INTRODUZIONE Vodafone Omnitel B.V. adotta la presente Carta dei Servizi in attuazione delle direttive e delle delibere

Dettagli

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento s intendono per: a) "Autorità",

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO TELEFONICO DI BASE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO TELEFONICO DI BASE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO TELEFONICO DI BASE Articolo 1 Oggetto 1. Le presenti condizioni generali disciplinano la fornitura del servizio di telefonia di base (di seguito

Dettagli

Gentile Cliente, La salutiamo cordialmente. Il Servizio Clienti Residenziali TELECOM ITALIA

Gentile Cliente, La salutiamo cordialmente. Il Servizio Clienti Residenziali TELECOM ITALIA Gentile Cliente, al fine di dare seguito alla Sua domanda di subentro nel più breve tempo possibile, La invitiamo a compilare i modelli allegati in ogni loro parte e inviarli al numero di fax 800 000 187

Dettagli

Provincia di Padova. Capitolato d'oneri SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA CIG 4642088433 SETTORE SISTEMI INFORMATIVI

Provincia di Padova. Capitolato d'oneri SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA CIG 4642088433 SETTORE SISTEMI INFORMATIVI SETTORE SISTEMI INFORMATIVI SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA Capitolato d'oneri Indice generale 1. Premessa...4 2. Definizioni ed acronimi...4 3. Oggetto dell appalto...5 4. Servizi

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

SERVIZIO "FATT-PA NAMIRIAL" LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL PACCHETTO FULL OUTSOURCING

SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL PACCHETTO FULL OUTSOURCING SERVIZIO "FATT-PA NAMIRIAL" LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL PACCHETTO FULL OUTSOURCING Versione 1.0 del 23 giugno 2014 Sommario 1. Introduzione... 2 2. Contenuto della Fattura PA... 2 3. Dati obbligatori

Dettagli

Condizioni Generali di Abbonamento al Servizio Telefonico di Base

Condizioni Generali di Abbonamento al Servizio Telefonico di Base Condizioni Generali di Abbonamento al Servizio Telefonico di Base Articolo 1 - Oggetto Le presenti Condizioni Generali (di seguito Contratto ) definiscono modalità e termini secondo cui Telecom Italia

Dettagli

Come leggere la bolletta dell acqua

Come leggere la bolletta dell acqua LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS Come leggere la bolletta dell acqua Guida alla bolletta dell acqua a contatore per uso domestico LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS La tariffa dell acqua per uso domestico Da quando

Dettagli

Allegato A alla delibera n. 52/12/CIR

Allegato A alla delibera n. 52/12/CIR Allegato A alla delibera n. 52/12/CIR PIANO DI NUMERAZIONE NEL SETTORE DELLE TELECOMUNICAZIONI E DISCIPLINA ATTUATIVA Articolo 1 (Definizioni) Articolo 2 (Piano di numerazione per servizi) Articolo 3 (Assegnazione

Dettagli

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE API (FORMAO JSON) PER IMPOR DAI IN CONABILIA' FACILE ONLINE Lo Staff della Geritec SRL mette a disposizione delle API per lo scambio DAI tra applicativi di terze parti e Contabilità facile online (di seguito

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELLA BANCA DATI ATTESTATI DI RISCHIO E DELL ATTESTAZIONE SULLO STATO DEL RISCHIO DI CUI ALL ART. 134 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA DISPONE Prot. n. 2012/74461 Approvazione del modello di versamento F24 Semplificato per l esecuzione dei versamenti unitari di cui all articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997 n. 241 e successive modificazioni

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

S T A T O P A T R I M O N I A L E 31/12/2012 31/12/2011

S T A T O P A T R I M O N I A L E 31/12/2012 31/12/2011 Ditta 005034 Data: 05/04/2013 Ora: 15.13 Pag.001 A.I.R. - ASSOCIAZIONE ITALIANA RETT - ONLUS VIALE BRACCI 1 53100 SIENA SI ESERCIZIO DAL 01/01/2012 AL 31/12/2012 BILANCIO IN FORMA ABBREVIATA AI SENSI DELL'ART.2435

Dettagli

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... Come accade per tutte quelle aziende che servono in ogni momento

Dettagli

La revisione dell accertamento doganale

La revisione dell accertamento doganale Adempimenti La revisione dell accertamento doganale di Marina Zanga L accertamento doganale delle merci L accertamento delle merci dichiarate in dogana nell ambito delle operazioni di import/ export da

Dettagli

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo I MATERIALI FORMATIVI costituiscono un supporto pratico alla rendicontazione dei progetti; la loro funzione principale è quella di mostrare l applicazione delle regole a casi concreti con l ausilio degli

Dettagli

Noleggio Portatile Satellitare ISATPHONE PRO

Noleggio Portatile Satellitare ISATPHONE PRO Enhancing Your Satellite Connectivity anywhere with Universat Italia Services Noleggio Portatile Satellitare ISATPHONE PRO Universat fornisce un pratico ed economico servizio di noleggio di apparecchiature

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE

GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE Tutto quello che c è da sapere per comprendere meglio l estratto di conto corrente. In collaborazione con la Banca MPS e le Associazioni dei Consumatori: Acu Adiconsum

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi:

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: 8. RIMBORSI E INDENNITA 1. Rimborso 1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: Per mancata effettuazione del viaggio

Dettagli

Condizioni generali di abbonamento al servizio telefonico di base

Condizioni generali di abbonamento al servizio telefonico di base Condizioni generali di abbonamento al servizio telefonico di base Articolo 1 - Oggetto 1. Le presenti condizioni generali disciplinano la fornitura del servizio di telefonia ai Clienti (di seguito il "Servizio")

Dettagli

Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero

Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero Per effettuare la portabilità di un numero da un operatore a VoipVoice è necessario compilare tre moduli: 1) La Richiesta

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società Cooperativa Via C. Colombo, 1/3 20825 BARLASSINA (MB) Tel.: 036257711 - Fax: 0362564276 Email: info@bccbarlassina.it - Sito internet:

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

Fattura elettronica: esenzioni

Fattura elettronica: esenzioni Fattura elettronica: esenzioni Con l entrata in vigore del sistema della fatturazione elettronica, istituita dall articolo 1, commi da 209 a 213 della legge 24 dicembre 2007, n. 244 e regolamentata dal

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

293,10 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

293,10 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI Dalla tecnica PSInSAR al nuovo algoritmo SqueeSAR : Principi, approfondimenti e applicazioni 30 Novembre - 1 Dicembre 2010 Milano Il corso è accreditato

Dettagli

SOMMARIO TITOLO 1 DISPOSIZIONI GENERALI... 4 SEZIONE 1 CONDIZIONI DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI MAGGIOR TUTELA AI CLIENTI FINALI...

SOMMARIO TITOLO 1 DISPOSIZIONI GENERALI... 4 SEZIONE 1 CONDIZIONI DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI MAGGIOR TUTELA AI CLIENTI FINALI... TESTO INTEGRATO DELLE DISPOSIZIONI DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS PER L EROGAZIONE DEI SERVIZI DI VENDITA DELL ENERGIA ELETTRICA DI MAGGIOR TUTELA E DI SALVAGUARDIA AI CLIENTI FINALI AI

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI. PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part.

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI. PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part. REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part. IVA 04850790967 PROMOTORE: PRAgmaTICA con sede in Vigolo Vattaro (TN),

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di migrazione ad Alice Business

OGGETTO: Richiesta di migrazione ad Alice Business (Copia per Telecom Italia S.p.A.) DATI DEL RICHIEDENTE OGGETTO: Richiesta di migrazione ad Alice Business ADSL BUS_Del.274/07/CONS_07_08_v1 La/il sottoscritta/o (Ragione sociale/nome e cognome)..... partita

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS (Ultimo aggiornamento 24/08/2011) 2011 Skebby. Tutti i diritti riservati. INDICE INTRODUZIONE... 8 1.1. Cos è un SMS?... 8 1.2. Qual è la lunghezza di un SMS?... 8 1.3. Chi

Dettagli

REGOLAMENTO RIGUARDANTE LA PORTABILITA DEI NUMERI PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONI MOBILI E PERSONALI

REGOLAMENTO RIGUARDANTE LA PORTABILITA DEI NUMERI PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONI MOBILI E PERSONALI REGOLAMENTO RIGUARDANTE LA PORTABILITA DEI NUMERI PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONI MOBILI E PERSONALI Articolo 1 (Definizioni)... 2 Articolo 2 (Disposizioni Generali)... 3 Articolo 3 (Soluzioni tecniche

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario IMPRESE PROMOTRICI GTech S.p.A. con sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice Fiscale 08028081001

Dettagli

0,00 EUR Canone mensile. 0,00 EUR Canone/forfait/spese trimestrali. 0,00 EUR Spese annue per conteggio interessi e competenze (*)

0,00 EUR Canone mensile. 0,00 EUR Canone/forfait/spese trimestrali. 0,00 EUR Spese annue per conteggio interessi e competenze (*) CONTO CORRENTE WEBANK L offerta commerciale della Banca contempla prodotti, servizi e attività differenti che si contraddistinguono per specifiche caratteristiche (es. i prodotti contraddistinti dal marchio

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno...... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare Ufficio ex Enam Area Piccolo Credito Lista: settore.. n.... Largo Josemaria Escriva

Dettagli

CONDIZIONI DI CONTRATTO

CONDIZIONI DI CONTRATTO CONDIZIONI DI CONTRATTO 1. Oggetto del Contratto 1.1 WIND Telecomunicazioni S.p.A. con sede legale in Roma, Via Cesare Giulio Viola 48, (di seguito Wind ), offre Servizi di comunicazione al pubblico e

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

TESTO INTEGRATO DELLA REGOLAZIONE DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI DI VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE (TIQV)

TESTO INTEGRATO DELLA REGOLAZIONE DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI DI VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE (TIQV) Allegato A TESTO INTEGRATO DELLA REGOLAZIONE DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI DI VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE (TIQV) (Versione integrata con le modifiche apportate con le deliberazioni ARG/com

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

GUIDA AL VERSAMENTO DELLA TASSA RIFIUTI SOLIDI URBANI

GUIDA AL VERSAMENTO DELLA TASSA RIFIUTI SOLIDI URBANI GUIDA AL VERSAMENTO DELLA TASSA RIFIUTI SOLIDI URBANI Chi deve pagare la Tassa Smaltimento Rifiuti Solidi Urbani? Tutti coloro che occupano,utilizzano o dispongono di locali e di aree scoperte a qualsiasi

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

CONTABILITA GENERALE

CONTABILITA GENERALE CONTABILITA GENERALE 5 SCRITTURE DI RETTIFICA SU ACQUISTI e SCRITTURE RELATIVE AL REGOLAMENTO DEI DEBITI 24 ottobre 2010 Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale 1 3) Rettifiche

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti Suite Contabile Fiscale 08 novembre 2013 Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti 1) Domanda: Come posso verificare i codici fiscali errati delle anagrafiche

Dettagli

Operazioni varie di gestione aziendale

Operazioni varie di gestione aziendale Operazioni varie di gestione aziendale di Teresa Tardia Esercitazione di economia aziendale per la classe terza ITC Nel mese di febbraio la ditta GiLuVi, azienda commerciale, ha compiuto le seguenti: 01-feb

Dettagli

CONDIZIONI RELATIVE AI SERVIZI WIND

CONDIZIONI RELATIVE AI SERVIZI WIND CONDIZIONI RELATIVE AI SERVIZI WIND CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVO AI SERVIZI DI TELECOMUNICAZIONI WIND Art. 1 Oggetto del contratto e definizione ART. 1.1 Condizioni Generali WIND Telecomunicazioni

Dettagli

INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA

INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA Per tutelare i clienti che subiscono interruzioni o disservizi nella fornitura di energia elettrica e gas e per incentivare le società

Dettagli

Bando regionale per il sostegno di:

Bando regionale per il sostegno di: Bando regionale per il sostegno di: Programma Operativo Regionale Competitività regionale e occupazione F.E.S.R. 2007/2013 Asse 1 Innovazione e transizione produttiva Attività I.3.2 Adozione delle tecnologie

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. di concerto con il Direttore dell Agenzia delle Entrate e d intesa con l Istituto Nazionale di Statistica

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. di concerto con il Direttore dell Agenzia delle Entrate e d intesa con l Istituto Nazionale di Statistica Prot. n. 18978/RU IL DIRETTORE DELL AGENZIA di concerto con il Direttore dell Agenzia delle Entrate e d intesa con l Istituto Nazionale di Statistica VISTA la direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE AI SENSI DELL ART. 26 LEGGE N. 488/1999 E DELL ART. 58 LEGGE N.

ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE AI SENSI DELL ART. 26 LEGGE N. 488/1999 E DELL ART. 58 LEGGE N. ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE AI SENSI DELL ART. 26 LEGGE N. 488/1999 E DELL ART. 58 LEGGE N. 388/2000 LOTTO 1 Allegato 6 Capitolato Tecnico Lotto 1 pag. 1 di 100 INDICE 1 PREMESSA...

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO business professional IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO www.igrandisoft.it La I Grandi Soft è nata nel 1995 e ha sviluppato l attività su tutto il territorio nazionale. All interno della

Dettagli

Guida alla Convenzione Telefonia Mobile 4

Guida alla Convenzione Telefonia Mobile 4 1 INDICE Guida alla Convenzione... 1... 1 1 Premessa... 5 2 Oggetto della Convenzione... 6 2.1 Durata... 6 2.2 ervizi di fonia mobile e funzioni associate... 6 2.2.1 egreteria telefonica...6 2.2.2 Notifica

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

LISTA TITOLI ACCESSI

LISTA TITOLI ACCESSI LISTA TITOLI ACCESSI La Lista Unica Titoli di Accesso, così come definita dal Provvedimento al punto 1.1.2, è memorizzata, come raggruppamento degli eventi del giorno, secondo tracciati ASCII a campi fissi

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO SMS MESSENGER

MANUALE DI UTILIZZO SMS MESSENGER MANUALE DI UTILIZZO SMS MESSENGER (Ultimo aggiornamento 14/05/2014) 2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. INDICE INTRODUZIONE... 1 1.1. Cos è un SMS?... 1 1.2. Qual è la lunghezza di un SMS?... 1 1.3.

Dettagli