Soluzione di software specifico per l analisi ed il monitoraggio di consumi energetici,motivi e vantaggi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Soluzione di software specifico per l analisi ed il monitoraggio di consumi energetici,motivi e vantaggi"

Transcript

1 Soluzione di software specifico per l analisi ed il monitoraggio di consumi energetici,motivi e vantaggi Carlo Marchisio,Davide Gasparini (Rockwell Automation) Gennaro Carbone(inControl) Sommario Le aziende utilizzatrici di energia e la situazione di mercato La giustificazione degli investimenti per l analisi dei consumi Le soluzioni per l ottimizzazione dei costi energetici Le motivazioni per analizzare i consumi elettrici Parole Chiave PEMS (Power Energy Management Solutions), RS Energy Metrix, Ottimizzazione dell energia, Dove investire,

2 A1)Le aziende utilizzatrici di energia e la situazione di mercato L attuale situazione di bassa crescita o addirittura stagnazione economica a livello mondiale sta spingendo sempre più le aziende produttrici a ricercare modi per ridurre i costi legati alla produzione. Questo scenario ha originato crescente attenzione sulla necessità di un utilizzo più efficiente dell energia, essendo questo uno dei fattori che influenzano sensibilmente l obiettivo generale di riduzione dei costi. L attenzione sul ridurre i consumi energetici diventa un elemento chiave per le aziende, in quanto il costo dell energia sta diventando molto sensibile alla situazione di caduta del monopolio con le relative fluttuazioni di prezzo. In aggiunta una cosa è certa: l utilizzo dell energia è destinato ad incrementarsi sempre più nel mondo produttivo per diverse ragioni, quali evoluzione di molti processi dalla pura meccanica verso un sempre maggior utilizzo di apparecchiature elettriche/elettroniche ed un crescente utilizzo dell Information Technology nei reparti produttivi. I bisogni energetici variano a seconda del tipo di industria e di processo produttivo. Nelle industrie che sono più orientate al costo del prodotto, quali per esempio siderurgia, carta o processo chimico, il costo dell energia è visto come una variabile chiave nell economia dei costi. In settori industriali più orientati all affidabilità del prodotto come semiconduttori e farmaceutico l energia è considerata come una variabile legata alla qualità del processo e pertanto direttamente influenzante sulla qualità del prodotto finale. In ogni caso comunque la spinta alla riduzione dei costi dell energia deve coesistere con la necessità da parte delle aziende di un continuo miglioramento della produttività, risultandone così un equilibrio molto precario e difficile da mantenere, situazione nella quale molte aziende risultano fortemente penalizzate. A2) Le motivazioni per analizzare i consumi elettrici Stiamo considerando quindi che l energia sta diventando una componente strategica del business delle aziende produttrici, che sempre maggiormente dovranno sviluppare una politica energetica atta a ridurre la domanda e a negoziare condizioni favorevoli con le Utilities. Inoltre a causa della competitività dei mercati sarà sempre più importante per le Aziende intraprendere iniziative in ambito gestione dell energia e varare piani per scopi diversi, ma parimente importanti: determinare l incidenza dei costi energetici per unità prodotta conoscere la capacità della propria infrastruttura elettrica di sopportare incrementi produttivi senza andare incontro a interruzioni energetiche impreviste salvaguardare gli asset produttivi da morti premature imputabili a cattiva qualità dell energia, sovraccarichi, interruzioni, evitando in questo modo di andare incontro a costi imprevisti. 2

3 Per la gran parte delle installazioni l elettricità è misurata solo in un punto: il contatore della società distributrice. In questa situazione attribuire i costi (cost allocation) dell energia alle specifiche attività aziendali può essere estremamente difficile, noioso o inutile perché ci si basa solo sulla lettura dei consumi Kwhr del singolo contatore. Analizzare i consumi partendo dalle misure effettuate con un numero sufficiente di misuratori distribuiti in vari punti significativi, fornisce invece delle informazioni assai utili sul dove, come e quando l energia viene utilizzata. Con tali informazioni disponibili coloro che gestiscono l energia sono molto meglio attrezzati per prendere decisioni che riguardano l efficienza ed il risparmio di energia elettrica. Sorprendentemente le società che distribuiscono l energia elettrica indicano che solo il 2%-5% (dati USA) delle aziende industriali monitorizzano i consumi, anche se è opinione diffusa che l analisi dei consumi permetta risparmi di alcuni punti percentuali. Ecco allora i cinque validi motivi per misurare analizzare i consumi elettrici: 1. Verifica della bolletta elettrica 2. Allocare i costi dell energia e responsabilizzare le unità aziendali 3. Determinare l efficienza di apparecchaiture e sistemi 4. Identificare problemi su apparecchiature e processi 5. Scoprire eventuali opportunità di risparmi energetici Controllo della bolletta elettrica Errori nella bolletta elettrica sono sempre possibili, ma normalmente questo documento è uno dei pochi che sono accettati in fede dagli utenti. Mese dopo mese le bollette arrivano e sono pagate da personale amministrativo che al massimo può verificare che esistano errori di tipo aritmentico. Considerati invece i milioni di Euro pagati in energia anno dopo anno dagli utilizzatori industriali, il fatto di scovare anche solo un piccolo errore (ad esempio sulla voce degli addebiti relativi alla massima potenza utilizzata) potrebbe ripagare in un solo momento i costi di un investimento per un sistema di monitoraggio dei consumi. Inoltre, anche in assenza di errori, il fatto stesso di avere installato un sistema di monitoraggio rafforza automaticamente la posizione negoziale nei confronti del fornitore di energia. Responsabilizzare le unità aziendali ed allocare i costi dell energia Uno dei dogmi di una buona contabilità industriale è conoscere come si ripartiscono i costi di produzione sul costo finale del prodotto. Manodopera, materie prime, capitale investito in attrezzature, manutenzione e spese di struttura sono spesso incluse nei calcoli del costo di produzione. Tuttavia il costo dell energia elettrica non è quasi mai direttamente incluso nel costo del prodotto ed è raro per i responsabili di produzione sapere quanti kwhr (o centesimi di Euro) sono utilizzati per produrre un dato prodotto. L esigenza di assegnare comunque i costi dell energia esiste e si traduce in alcuni criteri quali per esempio allocare i costi sulla base di parametri come i metri quadrati di superficie, il numero di dipendenti, la capacità del sistema di distribuzione elettrico. E evidente che tali metodi hanno lo svantaggio di spalmare eventuali risparmi di energia propri di un area specifica dello 3

4 stabilimento, su tutto l impianto. Di conseguenza essi non forniscono alcun incentivo ai reparti per il risparmio di energia. Inoltre questi metodi non forniscono praticamente alcuno strumento per pianificare future azioni volte all efficienza energetica. Sfortunatamente l efficienza dell uso dell energia non è tra i criteri prioritari con i quali si valutano le prestazioni in azienda. In molti casi ciò è dovuto alla mancanza di informazioni. Allocare mensilmente i costi dell energia ai reparti può fornire degli standard in base ai quali i risultati delle varie unità possono essere misurati. Far diventare l efficienza energetica un fattore presente nei resoconti annuali di performance aziendali può portare a risparmiare un paio di punti percentuali sulle spese, semplicemente con l adozione di musure spontanee quali lo spegnimento delle luci, dei sistemi HVAC (riscaldamento, aria condizionata e ventilazione), dei macchinari inutilizzati, dell eliminazione di perdite di aria compressa. L efficienza di apparecchiature e sistemi nella fabbrica L unico modo affidabile per sapere se l efficienza energetica di apparati produttivi è accettabile, è di procedere ad effettuare opportune misurazioni. Avendo dei misuratori posizionati strategicamente sui circuiti che alimentano le apparecchiature principali, si possono realizzare sistemi di misurazione che consentono di valutare l efficienza e di varare provvedimenti atti a migliorarla. Per la gran parte dei casi altrimenti i soli strumenti per valutare l efficienza di una macchina o di un sistema produttivo sono le specifiche costruttive ed i dati dichiarati del fornitore, dati che spesso mancano o non rappresentano con sufficiente precisione la realtà. Anche quando i dati sono disponibili spesso non sono comprensibili in modo intuitivo. Si parla ad esempio di kwh/mese o anno e non, ad es. KWh/pezzo o per tonnellata, metodi questi ultimi che permetterebbero di tenere traccia in modo chiaro di azioni correttive intraprese. Identificare problemi su apparecchiature e processi Monitorare i consumi di energia su apparati e processi può fornire utili informazioni di allarme su cambiamenti in atto di tipo non desiderato. Prendiamo per esempio un azionamento a velocità variabile che sia impostato sulla velocità massima e lasciato inavvertitamente in tale condizione: sarebbe impossibile accorgersi del problema a livello generale, ma con un sistema di misura dettagliato si potrebbe rilavare che la produzione in quell area non è aumentata, ma lo sono inspiegabilmente i consumi di energia. La diagnosi anticipata di molti problemi ad apparati o processi può essere una conseguenza della monitorizzazione dei consumi, ad esempio: Scambiatori lasciati accesi in impianti di raffreddamento Filtri intasati su compressori d aria Attriti eccessivi dovuti a logoramento di parti o mancanza di lubrificazione in motori, sistemi meccanici su cuscinetti, ingranaggi Guasti al sistema di controllo che comporta un funzionamento continuo o inappropriato degli apparati Esaminare le opportunità per il risparmio energetico Monitorare i consumi può aiutare a tener traccia di opportinità di risparmi dando risposte alle seguenti domande: 4

5 Indagine su chi usa l energia e come la usa? Si possono identificare gli utilizzatori principali di energia (reparti o processi) e ricavare informazioni importanti sul profilo orario dei carichi e quanto è l associata potenza prelevata Rispetto a che cosa ci sono risparmi energetici? Un vantaggio dei sistemi di analisi delle utenze elettriche è fornire una documentazione ben fatta e dettagliata degli schemi di utilizzo dell energia. Molti progetti di riduzione costi mancano della necessaria chiarezza riguardo ai risparmi attesi, perché le stime iniziali erano incomplete e legate a misure occasionali che non tenevano conto di fattori quali periodicità e stagionalità. Per ottenere risultati certi occorre essere ben consapevoli del punto di partenza. A3) La giustificazione degli investimenti per l analisi dei consumi Può essere difficile giustificare economicamente gli investimenti in sistemi di misuratori prima di avere ottenuto dei risparmi o dei miglioramenti di produttività. I progetti di monitoraggio/analisi dell energia devono competere per il finanziamento con altri progetti che spesso sono percepiti come più direttamente attinenti al business delle aziende, anche perché sono più mirati a ridurre i costi piuttosto che ad aumentare la produzione. Per questo può essere spesso difficile ottenere il via libera al progetto di monitoraggio/analisi energia da parte dei livelli direzionali coinvolti. Gli Energy Manager tipicamente hanno aspettative elevate in merito ai risparmi ottenibili da questo tipo di investimenti, ma è praticamente impossibile identificare con precisione ed in anticipo dove sono nascosti i possibili risparmi e quanta energia può essere risparmiata. E del tutto evidente che se questo tipo di informazione fosse facilmente identificabile, tutti gli investimenti necessari sarebbero stati già effettuati da tempo. Per schematizzare si può dire che i risparmi ottenibili in questo campo si possono suddividere generalmente in tre categorie: Risparmi indotti dal semplice fatto di effettuare delle misure Comunicare al personale di un azienda che si inizia a misurare in dettaglio l energia elettrica utilizzata può avere un effetto indotto di aumentare la consapevolezza dei singoli sull uso di tale energia e comportare quindi un maggior livello di attenzione ad eventuali cause di spreco. Il ragionamento che sta dietro a tali comportamenti è se qualcuno si prende il disturbo di fare delle misure, la cosa deve essere importante. Benché tali risultati possano essere non trascurabili, può essere difficile quantificare esattamente tali risparmi, perchè le azioni di miglioramento che sono alla base di essi si completano prima che dati storici validi siano disponibili e prima che i meccanismi di allocazione dei costi e di controllo siano attivati. Risparmi generati da un miglior sistema di controllo dei costi energetici Risparmi di energia possono essere ottenuti se i capi funzione/reparto/unità produttiva sono resi responsabili di controllare i costi dell energia. Inoltre misurare accuratamente i costi energetici può evidenziare che le decisioni prese dalla produzione e dalla gestione e non solo quelle dell Energy Manager giocano un ruolo significativo nel costo complessivo dell energia per l azienda. 5

6 Risparmi generati dall automazione Ulteriori risparmi di energia possono essere ottenuti automatizzando parte dell impianto e collegando il controllo del processo a variabili legate all energia. Per esempio pensiamo ad una fabbrica con varie linee che operano in parallelo con varie macchine attive allo stesso tempo. In caso di picchi di domanda il sistema automatizzato può, mediante opportune segnalazioni ai conduttori dell impianto, contribuire a contenere i costi senza penalizzare la produttività, mediante lo stacco momentaneo di alcune macchine il cui funzionamento non è critico, evitando che si superino i livelli massimi di consumo istantaneo. E noto infatti che per effetto della struttura tariffaria che penalizza le utenze con punte elevate di consumo, possono verificarsi casi in cui a pari consumi totali (kwh) in un dato intervallo di fatturazione, possono corrispondere importi molto diversi a causa delle tariffe differenziate relative alla massima domanda (kw). A4) Le soluzioni per l ottimizzazione dei costi energetici Hardware e software di un sistema di monitoraggio ed analisi possono variare di molto a seconda del tipo di progetto. Un sistema può essere composto di svariate e sofisticate funzioni con misuratori automatizzati ed intelligenti installati presso la sottostazione principale ed i punti di distribuzione, oppure può essere composto di numerosi più semplici strumenti sparsi in modo opportuno per avere informazioni su ogni carico significativo. Di per se stessa una rete di misura non rappresenta un risparmio, ma anzi costituisce un investimento. Di conseguenza per avere un ritorno occorre integrare il sistema di musura con un sistema di analisi e di supporto alla decisione, introducendo successivamente appropriate procedure. I seguenti passi sono quindi fondamentali: Tenere registrazioni presuppone la creazione di una base dati di letture di energia Analizzare i dati Trend, analisi dei picchi, analisi dei costi, cost allocation, analisi della qualità dell energia Prendere azioni correttive - Negoziare nuove condizioni con gli enti erogatori di energia, manutenzione preventiva, incentivazione delle prestazioni. Tipica architettura di un sistema di misura ed analisi dell energia può essere la seguente: 6

7 Local Client Server Remote Client PM1000 PM1000 Local Client WAN / Intranet / Internet Local Client Energy Costs 3rd Party PM1000 PM1000 PM1000 La figura rappresenta un sistema completo di misura con misuratori connessi in rete di comunicazione verso un sistema gestionale dell energia basato su PC in architettura client/server. A titolo esemplificativo delle funzionalità e potenzialità di un sistema di gestione dell energia si fa riferimento alla soluzione RSEnergy Metrix di Rockwell Automation, che fa parte dell architettura PEMS (Power & Energy Management Solutions). RSEnergy Metrix è un ambiente software per la gestione dell energia in grado di acquisire dati real-time dai misuratori installati sui punti critici della rete elettrica, di gestire applicazioni in modalità client-server ed è basato sulla tecnologia di rete distribuita Microsoft.NET TM. Mediante tale soluzione è possibile acquisire, analizzare, archiviare e condividere dati relativi all energia attraverso l intera struttura aziendale utilizzando reti LAN o WAN con l utilizzo di un semplice browser. Funzionalità di RSEnergy Metrix: Correlazione dei costi dell energia con i costi di produzione Fornisce un accurata contabilità dei costi basata sui consumi energetici Genera report/grafici relativi all energia per processo, reparto, fabbrica o intera azienda Ottimizza il processo di acquisto dell energia fornendo all Energy Manager supporti per la decisione Prende decisoni sulla capacità dell infrastruttura elettrica Consente di prevenire interruzioni di energia non previste Analizza la qualità dell energia acquistata 7

8 8

A.N.I.P.L.A. Convegno nazionale ENERSIS 2004. 1-2 Aprile 2004

A.N.I.P.L.A. Convegno nazionale ENERSIS 2004. 1-2 Aprile 2004 Torna al programma A.N.I.P.L.A. Convegno nazionale ENERSIS 2004 1-2 Aprile 2004 La gestione dell'energia - soluzioni per l'analisi e la pianificazione dei consumi e l'ottimizzazione dei costi energetici

Dettagli

PANORAMICA SOLUZIONI PER LA GESTIONE ENERGETICA MONITORAGGIO, ANALISI E CONTROLLO DEI CONSUMI ENERGETICI LA NOSTRA MISSIONE SOLUZIONI

PANORAMICA SOLUZIONI PER LA GESTIONE ENERGETICA MONITORAGGIO, ANALISI E CONTROLLO DEI CONSUMI ENERGETICI LA NOSTRA MISSIONE SOLUZIONI PANORAMICA SOLUZIONI PER LA GESTIONE ENERGETICA MONITORAGGIO, ANALISI E CONTROLLO DEI CONSUMI ENERGETICI LA NOSTRA MISSIONE La nostra missione consiste nell aiutare i clienti a ottimizzare i propri consumi

Dettagli

Wazee. il sistema che mette a dieta gli eccessivi consumi della tua azienda.

Wazee. il sistema che mette a dieta gli eccessivi consumi della tua azienda. Wazee il sistema che mette a dieta gli eccessivi consumi della tua azienda. Produrre meglio consumando meno. WAZEE CREA UNA DIETA PERSONALIZZATA PER OGNI AZIENDA E AIUTA A METTERE IN FORMA I CONSUMI. L

Dettagli

Gestione energetica: Monitoraggio, visualizzazione, valutazione e ottimizzazione del consumo energetico 2012-2. Michael Rader

Gestione energetica: Monitoraggio, visualizzazione, valutazione e ottimizzazione del consumo energetico 2012-2. Michael Rader 2012-2 Michael Rader Marketing Manager CentraLine c/o Honeywell GmbH Gestione energetica: e ottimizzazione del Parte 2: visualizzazione e dei dati di consumo Il primo articolo di questa serie in due parti

Dettagli

Power Logic Energy Box. La soluzione più semplice per migliorare l efficienza energetica del tuo impianto

Power Logic Energy Box. La soluzione più semplice per migliorare l efficienza energetica del tuo impianto Power Logic Energy Box La soluzione più semplice per migliorare l efficienza energetica del tuo impianto TM 1 Misura e comunicazione per ridurre i costi e aumentare l efficienza energetica La sfida energetica

Dettagli

Consumi Energetici nelle aziende: Conoscenza Razionalizzazione Interventi di Efficientamento Monitoraggio Continuo

Consumi Energetici nelle aziende: Conoscenza Razionalizzazione Interventi di Efficientamento Monitoraggio Continuo Consumi Energetici nelle aziende: Conoscenza Razionalizzazione Interventi di Efficientamento Monitoraggio Continuo GREEN ENERGY PLUS S.R.L. Via della Ricerca Scientifica snc c/o Parco Scientifico Romano

Dettagli

ANALISI DEI COSTI ENERGETICI DELLE INSTALLAZIONI D ARIA COMPRESSA

ANALISI DEI COSTI ENERGETICI DELLE INSTALLAZIONI D ARIA COMPRESSA ANALISI DEI COSTI ENERGETICI DELLE INSTALLAZIONI D ARIA COMPRESSA M.I.E.M. Mattei Intelligent Energy Management ANALISI DEI COSTI ENERGETICI DI UN INSTALLAZIONE ARIA COMPRESSA Il ns. Centro d assistenza

Dettagli

Energy Efficiency Solutions

Energy Efficiency Solutions Energy Efficiency Solutions Francesco Rossi Energy Efficiency Business Development and Support Energy Efficiency Solutions L approccio Active Energy all efficienza energetica Misurare Monitorare 4. Servizi

Dettagli

ANALISI DEI CONSUMI ENERGETICI

ANALISI DEI CONSUMI ENERGETICI Ambito progetto ANALISI DEI CONSUMI ENERGETICI Realizzato per INTERSEALS S.r.l. Esigenza IMPLEMENTAZIONE DI UN SISTEMA PER IL MONITORAGGIO E L ANALISI DEI CONSUMI ENERGETICI AI FINI DI VERIFICARE INEFFICENZE

Dettagli

La tua Software House in Canton Ticino. La piattaforma per garantire l efficienza energetica

La tua Software House in Canton Ticino. La piattaforma per garantire l efficienza energetica La tua Software House in Canton Ticino La piattaforma per garantire l efficienza energetica Il CRM: controllo e performance Il CRM, customer relationship management, è una strategia competitiva basata

Dettagli

L evoluzione della rete verso le smart grids. Danilo Moresco Consigliere ANIE Energia Bolzano - 20 settembre 2013

L evoluzione della rete verso le smart grids. Danilo Moresco Consigliere ANIE Energia Bolzano - 20 settembre 2013 L evoluzione della rete verso le smart grids Danilo Moresco Consigliere ANIE Energia Bolzano - 20 settembre 2013 Agenda La rete allo stato attuale Le sfide di oggi Sistemi, tecnologie e soluzioni per l

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT SERVIZI DI PROJECT MANAGEMENT DI ELEVATA PROFESSIONALITÀ

PROJECT MANAGEMENT SERVIZI DI PROJECT MANAGEMENT DI ELEVATA PROFESSIONALITÀ PROJECT MANAGEMENT SERVIZI DI PROJECT MANAGEMENT DI ELEVATA PROFESSIONALITÀ SERVIZI DI PROJECT MANAGEMENT CENTRATE I VOSTRI OBIETTIVI LA MISSIONE In qualità di clienti Rockwell Automation, potete contare

Dettagli

La manutenzione per ridurre i costi dell aria compressa ed incrementare l efficienza degli impianti

La manutenzione per ridurre i costi dell aria compressa ed incrementare l efficienza degli impianti Maintenance Stories Fatti di Manutenzione Kilometro Rosso - Bergamo 13 novembre 2013 La manutenzione per ridurre i costi dell aria compressa ed incrementare l efficienza degli impianti Guido Belforte Politecnico

Dettagli

Giorno 1 02 10 2014 ENERGY SUMMER SCHOOL. contenuti corsi

Giorno 1 02 10 2014 ENERGY SUMMER SCHOOL. contenuti corsi Giorno 1 02 10 2014 ENERGY SUMMER SCHOOL contenuti corsi C1 Diagnosi ad ultrasuoni per l efficienza energetica. Casi pratici dall industria farmaceutica, alimentare, di processo rilevamento di perdite

Dettagli

Sistemi, tecnologie e soluzioni per l evoluzione della rete. Guido Fiesoli, Gruppo Sistemi di Accumulo ANIE Energia Pisa - 4 luglio 2013

Sistemi, tecnologie e soluzioni per l evoluzione della rete. Guido Fiesoli, Gruppo Sistemi di Accumulo ANIE Energia Pisa - 4 luglio 2013 Sistemi, tecnologie e soluzioni per l evoluzione della rete Guido Fiesoli, Gruppo Sistemi di Accumulo ANIE Energia Pisa - 4 luglio 2013 ANIE Energia Chi siamo Rappresenta 337 aziende associate (oltre 20.000

Dettagli

L'idea. Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici.

L'idea. Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici. L'idea Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici. Gli impianti tecnologici contribuiscono in modo molto rilevante ai

Dettagli

Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center. Valentino Violani, Npo Consulting srl

Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center. Valentino Violani, Npo Consulting srl Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center Valentino Violani, Npo Consulting srl Profilo del System Integrator Saia PCD Npo Consulting srl è una società di system integration nata nel 2007

Dettagli

Le valutazioni economiche nell adozione degli assorbitori

Le valutazioni economiche nell adozione degli assorbitori Le valutazioni economiche nell adozione degli assorbitori Introduzione La convenienza economica di un investimento risulta determinante nella scelta di ogni soluzione impiantistica. La comparazione tra

Dettagli

IL SISTEMA GLOBALE PER LA GESTIONE INTELLIGENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE ZEM ZUCCHETTI ENERGY MANAGEMENT

IL SISTEMA GLOBALE PER LA GESTIONE INTELLIGENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE ZEM ZUCCHETTI ENERGY MANAGEMENT IL SISTEMA GLOBALE PER LA GESTIONE INTELLIGENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE 02 IL SISTEMA DEDICATO ALL ENERGY MANAGEMENT CHE RIDUCE COSTI E CONSUMI Gestione intelligente delle informazioni energetiche degli

Dettagli

Misura profila Trasmette Attiva

Misura profila Trasmette Attiva WATER MOBILITY ENERGY INDUSTRIAL LIGHTING Misura profila Trasmette Attiva CONOSCENZA DEI CARICHI OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI RISPARMIO ENERGETICO AUMENTO EFFICIENZA CONTROLLO DEI PROCESSI L APPARATO PER

Dettagli

Automation Solutions

Automation Solutions Automation Solutions Automation Solutions ECSA è un azienda che fornisce soluzioni integrate ad alto contenuto tecnologico, spaziando dall automazione industriale e controllo di processo, ai sistemi IT

Dettagli

Soluzioni ABB per l efficienza energetica

Soluzioni ABB per l efficienza energetica Flavio Beretta, Senior Vice President ABB Full Service and Global Consulting, Aprile 2013 Soluzioni ABB per l efficienza energetica Il sistema di misura come strumento per la gestione dell energia Dicembre

Dettagli

Misura profila Trasmette Attiva

Misura profila Trasmette Attiva WATER MOBILITY ENERGY INDUSTRIAL LIGHTING Misura profila Trasmette Attiva CONOSCENZA DEI CARICHI OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI RISPARMIO ENERGETICO AUMENTO EFFICIENZA CONTROLLO DEI PROCESSI L APPARATO PER

Dettagli

LA TECNOLOGIA DIVENTA INTELLIGENTE

LA TECNOLOGIA DIVENTA INTELLIGENTE LA TECNOLOGIA DIVENTA INTELLIGENTE CHI SIAMO? Siamo un gruppo di persone che quotidianamente s impegna per fornire le migliori soluzioni tecnologiche alle aziende che puntano sull innovazione per rendere

Dettagli

Il ROI del consolidamento dei Server

Il ROI del consolidamento dei Server Il ROI del consolidamento dei Server Sul lungo periodo, un attività di consolidamento dei server è in grado di far scendere i costi IT in modo significativo. Con meno server, le aziende saranno in grado

Dettagli

I processi aziendali e l industria della cornice di legno.

I processi aziendali e l industria della cornice di legno. I processi aziendali e l industria della cornice di legno. Productio Flow può essere classificato come un sistema software progettato ad hoc sulle esigenze gestionali dell industria della cornice di legno

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL B

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL B Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL B Francesco Clabot 1 Responsabile erogazione servizi tecnici francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici IT

Dettagli

Misura profila Trasmette Attiva

Misura profila Trasmette Attiva WATER MOBILITY ENERGY INDUSTRIAL LIGHTING Misura profila Trasmette Attiva CONOSCENZA DEI CARICHI OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI RISPARMIO ENERGETICO AUMENTO EFFICIENZA CONTROLLO DEI PROCESSI L APPARATO PER

Dettagli

MOTORI ELETTRICI AD ALTO RENDIMENTO E INVERTER. OPPORTUNITÀ E CRITICITÀ PER L EFFICIENZA ENERGETICA. A. Boffa

MOTORI ELETTRICI AD ALTO RENDIMENTO E INVERTER. OPPORTUNITÀ E CRITICITÀ PER L EFFICIENZA ENERGETICA. A. Boffa MOTORI ELETTRICI AD ALTO RENDIMENTO E INVERTER. OPPORTUNITÀ E CRITICITÀ PER L EFFICIENZA ENERGETICA Sommario A. Boffa L efficienza energetica non è più solamente un tema attuale ma anche una necessità

Dettagli

Optimize your energy park. www.en-come.com

Optimize your energy park. www.en-come.com Optimize your energy park / Supporto d ACQUISIZIONE / OPERAZIONI TECNICHE / OPERAZIONI COMMERCIALI / MIGLIORAMENTO DELLE PRESTAZIONI / SMALTIMENTO IMPIANTI IT www.en-come.com Supporto d ACQUISIZIONE SMALTIMENTO

Dettagli

Risparmiare si può. Energy. Service COmpany. con un Progetto Integrato di Efficientamento Energetico. Imperia, 11 luglio 2014

Risparmiare si può. Energy. Service COmpany. con un Progetto Integrato di Efficientamento Energetico. Imperia, 11 luglio 2014 Risparmiare si può con un Progetto Integrato di Efficientamento Energetico Energy Imperia, 11 luglio 2014 Service COmpany CORE BUSINESS DI AURA ENERGY Nuova mission Nel 2012 Aura Energy, conseguentemente

Dettagli

COSA FACCIAMO PERCHE SIAMO UTILI ANALISI MISURA INTERVENTI

COSA FACCIAMO PERCHE SIAMO UTILI ANALISI MISURA INTERVENTI CHI SIAMO COMPENDIA opera in qualità di ESCo per contribuire alla competitività delle aziende sue clienti attraverso la riduzione e la gestione efficiente dei loro consumi energetici e il risparmio sui

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA PIATTAFORMA PER GARANTIRE L EFFICIENZA ENERGETICA

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA PIATTAFORMA PER GARANTIRE L EFFICIENZA ENERGETICA LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA PIATTAFORMA PER GARANTIRE L EFFICIENZA ENERGETICA Il CRM: controllo e performance Il CRM, customer relationship management, è una strategia competitiva basata

Dettagli

Workshop Edifici. Home & Building Automation: norme, sistemi e casi applicativi per l efficienza energetica degli edifici

Workshop Edifici. Home & Building Automation: norme, sistemi e casi applicativi per l efficienza energetica degli edifici Workshop Edifici Home & Building Automation: norme, sistemi e casi applicativi per l efficienza energetica degli edifici Filomena D Arcangelo ANIE CSI AGENDA IL PROCESSO DI MIGLIORAMENTO DELL EFFICIENZA

Dettagli

DA DOVE ARRIVIAMO CHI SIAMO SERVICE IN PLANTS GREEN VISION

DA DOVE ARRIVIAMO CHI SIAMO SERVICE IN PLANTS GREEN VISION VISION l Page 2 CHI SIAMO DA DOVE ARRIVIAMO La nostra società detiene un back-ground maturato in oltre trent anni nei settori di produzione e gestione impianti, manutenzione e conduzione macchine. Facendo

Dettagli

Difficilmente un azienda può resistere in un regime

Difficilmente un azienda può resistere in un regime L efficienza energetica come leva competitiva Metodologie per la creazione di una contabilità energetica. Esempi di razionalizzazione dell utilizzo del aria compressa MANUTENZIONE SICUREZZA & AMBIENTE

Dettagli

L audit è molto importante

L audit è molto importante Strategie per il risparmio energetico negli edifici produttivi e terziari esistenti: il ruolo della progettazione integrata tecnico/economica Analisi energetica integrata ed ipotesi di interventi: Audit

Dettagli

La suite completa per gestire i processi, monitorare i costi e migliorare la produttività dell azienda

La suite completa per gestire i processi, monitorare i costi e migliorare la produttività dell azienda La suite completa per gestire i processi, monitorare i costi e migliorare la produttività dell azienda La suite definitiva per gestire i processi, monitorare i costi e migliorare la produttività della

Dettagli

Smart Grids. Le reti intelligenti guidano il futuro.

Smart Grids. Le reti intelligenti guidano il futuro. Smart Grids. Le reti intelligenti guidano il futuro. Reti intelligenti Reti intelligenti Generalità Una rete elettrica intelligente è in grado di integrare le azioni di tutti gli attori connessi, produttori

Dettagli

Fornitura di energia rinnovabile Certificata

Fornitura di energia rinnovabile Certificata Fornitura di energia rinnovabile Certificata Grazie a 100% energia verde, puoi ottenere una fornitura di energia elettrica proveniete interamente da fonti rinnovabili (certificata G.O. Garanzia d Origine),

Dettagli

L Azienda Digitale. Viaggio nell'italia che compete. Executive Summary. Ottobre 2012

L Azienda Digitale. Viaggio nell'italia che compete. Executive Summary. Ottobre 2012 L Azienda Digitale Viaggio nell'italia che compete Executive Summary Ottobre 2012 Realizzato da NetConsulting per Repubblica Affari&Finanza e Samsung Evento Territoriale di Modena NetConsulting 2012 1

Dettagli

SISTEMI DI CONTROLLO E AUTOMAZIONE PER LA RIDUZIONE DEI COSTI DI PRODUZIONE

SISTEMI DI CONTROLLO E AUTOMAZIONE PER LA RIDUZIONE DEI COSTI DI PRODUZIONE SISTEMI DI CONTROLLO E AUTOMAZIONE PER LA RIDUZIONE DEI COSTI DI PRODUZIONE SISTEMI MA-ESTRO Q-CONTROL COME PUOI AUMENTARE LA COMPETITIVITÀ SUL MERCATO? SEI IN GRADO DI CONOSCERE I TUOI COSTI IN TEMPO

Dettagli

Milano, 23 aprile 2015 Interventi finanziati o autofinanziati? Lo scenario visto da industrie e fornitori. ABB Group 12 maggio 2015 Slide 1

Milano, 23 aprile 2015 Interventi finanziati o autofinanziati? Lo scenario visto da industrie e fornitori. ABB Group 12 maggio 2015 Slide 1 Milano, 23 aprile 2015 Interventi finanziati o autofinanziati? Lo scenario visto da industrie e fornitori 12 maggio 2015 Slide 1 Interventi finanziati o autofinanziati Agenda Investimenti EE fattori che

Dettagli

IS0 50001. Che cosa apporta la ISO 50001? La ISO 14001 già esiste: perché, quindi, optare per la ISO 50001?

IS0 50001. Che cosa apporta la ISO 50001? La ISO 14001 già esiste: perché, quindi, optare per la ISO 50001? IS0 50001 INFORMAZIONI UTILI VOLTE A UNA PREPARAZIONE OTTIMALE PER L OTTENIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE Che cosa apporta la ISO 50001? La certificazione di un sistema di gestione dell energia secondo la

Dettagli

Diagnosi energetica - case history: stabilimento di macellazione di carni bovine

Diagnosi energetica - case history: stabilimento di macellazione di carni bovine Diagnosi energetica - case history: stabilimento di macellazione di carni bovine Ing. Davide Rizzinelli e 3 studio associato di consulenza davide.rizzinelli@ecubo.it Rho (MI) 09/05/14 Tecniche di diagnosi

Dettagli

18 settembre, Latina. Alessandro Ficarazzo Settore Sostenibilità Area QHSE Certiquality srl. a.ficarazzo@certiquality.

18 settembre, Latina. Alessandro Ficarazzo Settore Sostenibilità Area QHSE Certiquality srl. a.ficarazzo@certiquality. I Sistemi di gestione dell energia: la norma ISO 50001:11 18 settembre, Latina Alessandro Ficarazzo Settore Sostenibilità Area QHSE Certiquality srl a.ficarazzo@certiquality.it 02 80 69 17 91 QUALITY ENVIRONMENT

Dettagli

Report di Smart Reporting. Esempio Hotel Ottobre 2012

Report di Smart Reporting. Esempio Hotel Ottobre 2012 Report di Smart Reporting Esempio Hotel Ottobre 212 Agenda We ReFeel The World Report Introduzione e premesse 3 Metodologia e Note specifiche 4 Smart Metering: meters e utenze monitorate 5 Analisi consumi

Dettagli

Risparmio energetico attraverso la manutenzione predittiva

Risparmio energetico attraverso la manutenzione predittiva Risparmio energetico attraverso la manutenzione predittiva una fonte di guadagno per qualsiasi impianto industriale [ENERGETICO & AFFIDABILISTICO] CHI SIAMO La storia: SPM nasce in Svezia negli anni 60

Dettagli

CLEVER BOX. Radio 868 MHz. WiFi TA1 (POWER SENSOR CLEVER) TA2 LAN. Radio 868 MHz CLEVER VIEW

CLEVER BOX. Radio 868 MHz. WiFi TA1 (POWER SENSOR CLEVER) TA2 LAN. Radio 868 MHz CLEVER VIEW Energy Manager CLEVER l Energy Manager per impianti fotovoltaici monofase di piccola taglia da 1 a 6 kwp. Un sistema di supervisione e gestione di impianto completo, facile da installare e facile da usare.

Dettagli

Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE

Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE software di analisi incluso MCEE; una famiglia di monitor per ogni esigenza di monitoraggio dei consumi e della generazione di energia elettrica. Possono essere

Dettagli

Strategia della Agenzia Provinciale per l Energia e l Ambiente di Catania

Strategia della Agenzia Provinciale per l Energia e l Ambiente di Catania Strategia della Agenzia Provinciale per l Energia e l Ambiente di Catania Premessa R. Lanzafame Con la recente istituzione dell Agenzia per l Energia e l Ambiente, APEA 1 S.r.l. l Amministrazione provinciale

Dettagli

L AUMENTO DELL AUTOMAZIONE - come introdurre sul mercato i contatori intelligenti

L AUMENTO DELL AUTOMAZIONE - come introdurre sul mercato i contatori intelligenti L AUMENTO DELL AUTOMAZIONE - come introdurre sul mercato i contatori intelligenti INTRODUZIONE I contatori intelligenti sono strumenti per il monitoraggio in tempo reale dei consumi e per l invio automatico

Dettagli

L Azienda Digitale. Viaggio nell'italia che compete. Executive Summary. Ottobre 2012

L Azienda Digitale. Viaggio nell'italia che compete. Executive Summary. Ottobre 2012 L Azienda Digitale Viaggio nell'italia che compete Executive Summary Ottobre 2012 Realizzato da NetConsulting per Repubblica Affari&Finanza e Samsung Evento Territoriale di Perugia NetConsulting 2012 1

Dettagli

Maurizio Cenci. Come ACEA supporta le Imprese per una maggiore efficienza energetica. 8 a Conferenza di Responsible Care

Maurizio Cenci. Come ACEA supporta le Imprese per una maggiore efficienza energetica. 8 a Conferenza di Responsible Care 8 a Conferenza di Responsible Care Strumenti finanziari per supportare lo Sviluppo Sostenibile dell Industria. Come ACEA supporta le Imprese per una maggiore efficienza energetica Maurizio Cenci Direttore

Dettagli

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13 1 Monitoraggio Impianti Fotovoltaici e servizi relativi l energia Centro servizi per la gestione dei consumi 2 OMNI3 Il monitoraggio degli impianti Il tema della sostenibilità ambientale diventa sempre

Dettagli

Relazione progetto Energy World Network: il franchising delle energie rinnovabili

Relazione progetto Energy World Network: il franchising delle energie rinnovabili : il franchising delle energie rinnovabili 1 : il franchising delle energie rinnovabili 1. Presentazione della Energy World srl La Energy World srl è un azienda giovane, dinamica, specialista dell energia

Dettagli

Il Controllo di produzione automatizzato per migliorare il processo produttivo

Il Controllo di produzione automatizzato per migliorare il processo produttivo Il Controllo di produzione automatizzato per migliorare il processo produttivo Definizione di Prodotto e di Processo Analisi Statistica SPC Manutenzione programmata Pianificazione lavori Rilevamento e

Dettagli

Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE

Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE MCEE; una famiglia di monitor per ogni esigenza di monitoraggio dei consumi e della generazione di energia elettrica. Possono essere applicati ad ogni linea elettrica

Dettagli

Soluzioni ABB per l efficienza energetica

Soluzioni ABB per l efficienza energetica Sammy Saba, ABB Energy Efficiency Country Team, Novembre 2013 Soluzioni ABB per l efficienza energetica Il sistema di misura come strumento per la gestione dell energia novembre 21, 2013 Slide 1 Fasi del

Dettagli

Introduzione - Teoria - Esercizi - Caso Studio - Conclusioni

Introduzione - Teoria - Esercizi - Caso Studio - Conclusioni 1 Sommario Introduzione Teoria Approccio (alcune osservazioni) Componenti principali Portata d aria Usi inappropriati Perdite Parametri che influenzano i consumi Esercizi Caso Studio Conclusioni 2 3 L

Dettagli

Soluzioni per l Efficienza Produttiva

Soluzioni per l Efficienza Produttiva Soluzioni per l Efficienza Produttiva Venerdì 16 Novembre 2012 Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - BG Massimo Daniele Marketing Manager Plant Solutions Schneider Electric può aiutare al di

Dettagli

Software Gestionale per Aziende Project-Driven. www.z3engineering.it

Software Gestionale per Aziende Project-Driven. www.z3engineering.it Software Gestionale per Aziende Project-Driven www.z3engineering.it Il software gestionale per le Aziende Project-Driven Una soluzione senza compromessi in grado di soddisfare pienamente l esigenza di

Dettagli

CASE HISTORY Diagnosi Energetica per l Industria Alessandro Vitiello, Direttore Tecnico

CASE HISTORY Diagnosi Energetica per l Industria Alessandro Vitiello, Direttore Tecnico CASE HISTORY Diagnosi Energetica per l Industria Alessandro Vitiello, Direttore Tecnico Workshop Siram - Napoli, 31 marzo 2016 Diagnosi ed efficienza energetica obblighi e opportunità Simav Gestione efficiente

Dettagli

Orientare le aziende verso il futuro

Orientare le aziende verso il futuro Orientare le aziende verso il futuro Hardware Networking - Software System Integrator Progettazione, Installazione, Assistenza Personal Computer, Notebook Server, Storage,, Stampanti Lan, Wan, Vpn, Wi-fi

Dettagli

Come massimizzare i benefici del risparmio energetico attraverso una soluzione integrata per il Controllo di Processo

Come massimizzare i benefici del risparmio energetico attraverso una soluzione integrata per il Controllo di Processo Come massimizzare i benefici del risparmio energetico attraverso una soluzione integrata per il Controllo di Processo Maurizio Cappelletti Solution Architect IA Process Italian Region Rockwell Automation

Dettagli

lo standard della comunicazione tra farmacia e distributore farmaceutico

lo standard della comunicazione tra farmacia e distributore farmaceutico lo standard della comunicazione tra farmacia e distributore farmaceutico 4 4 5 6 6 IL PROTOCOLLO WWW.FARMACLICK.IT I SERVIZI L ARCHITETTURA LA CERTIFICAZIONE 3 IL PROTOCOLLO Farmaclick è un nuovo modo

Dettagli

L Azienda Digitale. Viaggio nell'italia che compete. Executive Summary. Novembre 2012

L Azienda Digitale. Viaggio nell'italia che compete. Executive Summary. Novembre 2012 L Azienda Digitale Viaggio nell'italia che compete Executive Summary Novembre 2012 Realizzato da NetConsulting per Repubblica Affari&Finanza e Samsung Evento Territoriale di Verona NetConsulting 2012 1

Dettagli

Monitoraggio per Risparmio Energetico

Monitoraggio per Risparmio Energetico Monitoraggio per Risparmio Energetico DESCRIZIONE Il monitoraggio continuo dei parametri fisici in qualsiasi contesto ha il vantaggio di poter conoscere e correggere in tempo reale gli sprechi energetici,

Dettagli

! "! " #$% & "! "&% &&

! !  #$% & ! &% && ! "! " #$% & "! "&% && '( " )* '+,-$..$ / 0 1 2 ' 3 4" 5 5 &4&6& 27 &+ PROFILO PROFESSIONALE ESPERTO DATABASE E APPLICATIVI Categoria D Gestisce ed amministra le basi dati occupandosi anche della manutenzione

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA NELLE MACCHINE UTENSILI - STATO DELL ARTE E PROSSIMI SVILUPPI. Enrico Annacondia Direzione Tecnica UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE

EFFICIENZA ENERGETICA NELLE MACCHINE UTENSILI - STATO DELL ARTE E PROSSIMI SVILUPPI. Enrico Annacondia Direzione Tecnica UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE EFFICIENZA ENERGETICA NELLE MACCHINE UTENSILI - STATO DELL ARTE E PROSSIMI SVILUPPI Enrico Annacondia Direzione Tecnica UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE Razionale della presentazione Gestione energetica: generalità

Dettagli

I sistemi di monitoraggio di corrente elettrica

I sistemi di monitoraggio di corrente elettrica I sistemi di monitoraggio di corrente elettrica Questi sistemi sono applicabili nell ambito dell Efficienza Energetica e dell Energy Automation, nei settori industriale, terziario, civile e delle fonti

Dettagli

EATON: Prodotti e Soluzioni per il tuo business. Padova 24 Settembre 2015. MarcoTagliaro Funzionario Tecnico - Area Nord Est Studi di progettazione

EATON: Prodotti e Soluzioni per il tuo business. Padova 24 Settembre 2015. MarcoTagliaro Funzionario Tecnico - Area Nord Est Studi di progettazione EATON: Prodotti e Soluzioni per il tuo business Padova 24 Settembre 2015 MarcoTagliaro Funzionario Tecnico - Area Nord Est Studi di progettazione 24 Settembre 2015 La fusione di più patrimoni. Il Potere

Dettagli

menoenergia PROPOSTA ENERGETICA SETTORE LATTIERO - CASEARIO Ing. M. Alberti ( Amministratore MenoEnergia S.r.l.)

menoenergia PROPOSTA ENERGETICA SETTORE LATTIERO - CASEARIO Ing. M. Alberti ( Amministratore MenoEnergia S.r.l.) PROPOSTA ENERGETICA SETTORE LATTIERO - CASEARIO Ing. M. Alberti ( Amministratore MenoEnergia S.r.l.) 2 LA MISSION DI MENOENERGIA ORIGINE DI MENOENERGIA Menoenergia è una società controllata dal Gruppo

Dettagli

L a p i p at a taf a or o ma a p e p r e ga g r a an a t n ire e l ef e fici c en e za za e n e e n r e ge g t e ica Powered By

L a p i p at a taf a or o ma a p e p r e ga g r a an a t n ire e l ef e fici c en e za za e n e e n r e ge g t e ica Powered By La piattaforma per garantire l efficienza energetica Powered By L efficienza energetica come nuovo punto di forza Secondo la norma ISO EN 50001, l efficienza energetica rappresenta il modo per ottimizzare

Dettagli

Ettore Cinarelli, Margherita Converso Golder Associates Srl www.golder.it

Ettore Cinarelli, Margherita Converso Golder Associates Srl www.golder.it Smart building: il miglioramento dell efficienza energetica in edifici civili e del terziario mediante la gestione, il monitoraggio e la supervisione degli impianti Ettore Cinarelli, Margherita Converso

Dettagli

I Sistemi di gestione dell energia: la norma ISO 50001:11

I Sistemi di gestione dell energia: la norma ISO 50001:11 I Sistemi di gestione dell energia: la norma ISO 50001:11 25 settembre 2012, Treviso Matteo Locati Direzione Certificazione Sistemi di Gestione QHSE e compliance Product Manager Sustainability a.ficarazzo@certiquality.it

Dettagli

smile SMILE hp 55% 7,6 19,7 kw Riscaldamento 6,7 22,4 kw Raffreddamento R410A INVERTER E C

smile SMILE hp 55% 7,6 19,7 kw Riscaldamento 6,7 22,4 kw Raffreddamento R410A INVERTER E C smile POMPA DI CALORE REVERSIBILE PER RISCALDAMENTO, RAFFREDDAMENTO SMILE hp E PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA 7,6 19,7 kw Riscaldamento 6,7 22,4 kw Raffreddamento 55% INVERTER R410A E C 2 SMILE hp

Dettagli

FORUM TELECONTROLLO 2013

FORUM TELECONTROLLO 2013 FORUM TELECONTROLLO 2013 Relazione Titolo: Sulla strada per la Smart City Tecnologie e soluzioni innovative per aumentare l efficienza delle Reti Idriche. Relazione: Le città si stanno trasformando in

Dettagli

PrintVis LA SOLUZIONE PER IL SETTORE DELL'INDUSTRIA GRAFICA. PrintVis è una soluzione integrata ERP/MIS per l industria grafica.

PrintVis LA SOLUZIONE PER IL SETTORE DELL'INDUSTRIA GRAFICA. PrintVis è una soluzione integrata ERP/MIS per l industria grafica. LA SOLUZIONE PER IL SETTORE DELL'INDUSTRIA GRAFICA PrintVis PrintVis è una soluzione integrata ERP/MIS per l industria grafica. PrintVis è integrato con Microsoft Dynamics NAV e, in qualità di prodotto

Dettagli

EUROPEAN COMMISSION DIRECTORATE-GENERAL ENERGY AND TRANSPORT ILPROGRAMMA EUROPEO MOTOR CHALLENGE. Modulo: Azionamenti Elettrici

EUROPEAN COMMISSION DIRECTORATE-GENERAL ENERGY AND TRANSPORT ILPROGRAMMA EUROPEO MOTOR CHALLENGE. Modulo: Azionamenti Elettrici EUROPEAN COMMISSION DIRECTORATE-GENERAL ENERGY AND TRANSPORT New Energies & Demand Management Promotion of Renewable Energy Sources & Demand Management Brussels, 1 Gennaio 2003 ILPROGRAMMA EUROPEO MOTOR

Dettagli

SIMATIC WinCC / PCS 7 Powerrate V3. Introduzione all Energy Management Descrizione di WinCC / PCS 7 Powerrate Benefici per il cliente

SIMATIC WinCC / PCS 7 Powerrate V3. Introduzione all Energy Management Descrizione di WinCC / PCS 7 Powerrate Benefici per il cliente SIMATIC WinCC / PCS 7 Powerrate V3 Introduzione all Energy Management Descrizione di WinCC / PCS 7 Powerrate Benefici per il cliente Il contesto: Clima, energia, eco-sostenibilità Diminuzione del petrolio

Dettagli

Wellness Energy Saver Solution

Wellness Energy Saver Solution Energy Saver Solution Fitness Center Beauty Farm Centri Estetici Centri Benessere Centri Spa Piscine www.beampowerenergy.com Fitness Center Beauty Farm Centri Estetici Centri Benessere Centri Spa Piscine

Dettagli

Il modello di ottimizzazione SAM

Il modello di ottimizzazione SAM Il modello di ottimizzazione control, optimize, grow Il modello di ottimizzazione Il modello di ottimizzazione è allineato con il modello di ottimizzazione dell infrastruttura e fornisce un framework per

Dettagli

Soluzioni per il tuo risparmio energetico

Soluzioni per il tuo risparmio energetico Soluzioni per il tuo risparmio energetico APPLICAZIONI È un sistema a trasformazione elettromagnetica che consente ai grandi e ai medi impianti energetici di risparmiare sul Comparto Luce e Forza Motrice

Dettagli

LA GESTIONE DELL EFFICIENZA ENERGETICA IN AZIENDA. Ing Vittorio BARDAZZI (Libero professionista Energy Manager)

LA GESTIONE DELL EFFICIENZA ENERGETICA IN AZIENDA. Ing Vittorio BARDAZZI (Libero professionista Energy Manager) LA GESTIONE DELL EFFICIENZA ENERGETICA IN AZIENDA Ing Vittorio BARDAZZI (Libero professionista Energy Manager) nulla si crea e nulla si distrugge, ma tutto si trasforma ovvero l'energia cambia di forma

Dettagli

Energy Operation Online. Descrizione Tecnica

Energy Operation Online. Descrizione Tecnica Energy Operation Online Descrizione Tecnica Indice 1 Generalità...3 2 Accesso al Servizio...4 3 Dashboard e widget...6 4 Funzionalità...8 Descrizione Tecnica 2 1 Generalità In un mercato sempre più competitivo

Dettagli

IL SISTEMA BUSTER GESTIONE CLINICA E LOGISTICA DEL FARMACO. Logistica del Farmaco. CONTATTO commerciale@gpi.it

IL SISTEMA BUSTER GESTIONE CLINICA E LOGISTICA DEL FARMACO. Logistica del Farmaco. CONTATTO commerciale@gpi.it LF Logistica del Farmaco IL SISTEMA BUSTER GESTIONE CLINICA E LOGISTICA DEL FARMACO Il Sistema BUSTER, è una soluzione completa per la gestione del farmaco nelle strutture sanitarie che utilizza sia componenti

Dettagli

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business.

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. ACCREDITED PARTNER 2014 Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Gariboldi Alberto Group Srl è una realtà

Dettagli

Software per il monitoraggio e la gestione di energie, parametri ambientali e di processo

Software per il monitoraggio e la gestione di energie, parametri ambientali e di processo Software per il monitoraggio e la gestione di energie, parametri ambientali e di processo Energy Brain è il software per la gestione dei consumi/produzione di energia elettrica, degli altri vettori energetici

Dettagli

Kaseya. Perché ogni azienda dovrebbe automatizzare la gestione dei sistemi IT

Kaseya. Perché ogni azienda dovrebbe automatizzare la gestione dei sistemi IT Kaseya è il software per la gestione integrata delle reti informatiche Kaseya controlla pochi o migliaia di computer con un comune browser web! Kaseya Perché ogni azienda dovrebbe automatizzare la gestione

Dettagli

GREEN IT. Ancora soltanto un ipotesi o già una interessante mainstream? Marzo 2008. GREEN IT rel 1.2

GREEN IT. Ancora soltanto un ipotesi o già una interessante mainstream? Marzo 2008. GREEN IT rel 1.2 GREEN IT Ancora soltanto un ipotesi o già una interessante mainstream? Marzo 2008 GREEN IT rel 1.2 1 INDICE Visione di insieme I diversi aspetti del GREEN IT Cosa dicono gli IT Manager 7 buoni motivi per

Dettagli

Un Partner qualificato sempre al vostro fianco

Un Partner qualificato sempre al vostro fianco Un Partner qualificato sempre al vostro fianco Un Partner qualificato sempre al vostro fianco Uffix Srl è una realtà attiva nella vendita, assistenza e noleggio di sistemi per l ufficio, a cui si aggiungono

Dettagli

Gli indicatori per la Qualità. a cura di Gianfilippo Macchi

Gli indicatori per la Qualità. a cura di Gianfilippo Macchi Gli indicatori per la Qualità 1 La UNI ISO 9001: 2008 recita 8.2.3. Monitoraggio e misurazione dei processi L organizzazione deve adottare adeguati metodi per misurare e monitorare i processi del SGQ.

Dettagli

Workshop Industria. Maurizio Russo ANIE Energia e ANIE Assoautomazione

Workshop Industria. Maurizio Russo ANIE Energia e ANIE Assoautomazione Workshop Industria Motori ad alta efficienza ed azionamenti a velocità variabile nell'industria e nel terziario. Analisi di casi reali e benefici energetici Maurizio Russo ANIE Energia e ANIE Assoautomazione

Dettagli

Misurare il successo Guida alla valutazione dei service desk per le medie imprese:

Misurare il successo Guida alla valutazione dei service desk per le medie imprese: WHITE PAPER SULLE BEST PRACTICE Misurare il successo Guida alla valutazione dei service desk per le medie imprese: Come scegliere la soluzione ottimale per il service desk e migliorare il ROI Sommario

Dettagli

Sistemi elettrici motorizzati Dall audit energetico all intervento di risparmio esempi di casi reali

Sistemi elettrici motorizzati Dall audit energetico all intervento di risparmio esempi di casi reali Milano, 24 novembre 2009 Sistemi elettrici motorizzati Dall audit energetico all intervento di risparmio esempi di casi reali 2 dicembre 2009 Slide 1 Agenda Tecnologie principali per l efficienza energetica

Dettagli

Spirax EasiHeat TM DHW

Spirax EasiHeat TM DHW soluzioni per la trasmissione del calore Spirax EasiHeat TM DHW Unità compatta di scambio termico con tecnologia integrata First for Steam Solutions E X P E R T I S E S O L U T I O N S S U S T A I N A

Dettagli

ANALISI DEL CONSUMO ELETTRICO NELLE ATTIVITA ALIMENTARI

ANALISI DEL CONSUMO ELETTRICO NELLE ATTIVITA ALIMENTARI ANALISI DEL CONSUMO ELETTRICO NELLE ATTIVITA ALIMENTARI ( Produzione e Commercio ) Il servizio è rivolto alle attività commerciali e produttive del settore alimentare con lo scopo di realizzare un check

Dettagli

ESM 30 132 Serie. Compressori a vite. Think Smarter. Think Gardner Denver.

ESM 30 132 Serie. Compressori a vite. Think Smarter. Think Gardner Denver. ESM 30 132 Serie Compressori a vite Think Smarter. Think Gardner Denver. L alleato perfetto per ottimizzare la produttività La crescente richiesta di aria compressa a livello industriale impone alle aziende

Dettagli