PROCEDURE OPERATIVE PER L UTILIZZO DELL ALBO FORNITORI E DELLE GARE ON-LINE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROCEDURE OPERATIVE PER L UTILIZZO DELL ALBO FORNITORI E DELLE GARE ON-LINE"

Transcript

1 Direzione Acquisti e Contratti Il Direttore PROCEDURE OPERATIVE PER L UTILIZZO DELL ALBO FORNITORI E DELLE GARE ON-LINE 1 PROCEDURA OPERATIVA ALBO FORNITORI 1.1 ALBO FORNITORI L Albo Fornitori contiene l elenco generale dei fornitori, prestatori di servizi ed esecutori di lavori dell Azienda in cui sono iscritti e classificati gli operatori economici interessati, che dichiarano di essere in possesso di requisiti di ordine generale e di capacità professionale, idonei all affidamento dei contratti aziendali. L albo è gestito dalla Direzione Acquisti e Contratti di Atac S.p.A. 1.2 CATEGORIE E SOTTOCATEGORIE Le imprese selezioneranno le categorie principali e le relative sottocategorie, identificate sia per descrizione che per codice, per le quali intendono essere iscritte all Albo Fornitori. L elenco delle categorie e sottocategorie individuate ai fini della partecipazione alle procedure di scelta del contraente è disponibile sul sito nell area Portale Acquisti e Albo Fornitori. 1.3 MODALITÀ DI ISCRIZIONE Richiesta di iscrizione all Albo Fornitori Onde procedere alla richiesta di iscrizione all Albo Fornitori risulta necessaria la registrazione (primo accesso al Portale) e l abilitazione al Portale Acquisti (sottoscrizione delle Condizioni Generali di registrazione e di utilizzo del Portale Acquisti Atac) Selezione categorie merceologiche principali e sottocategorie Con il primo accesso al Portale Acquisti (sezione Iscrizione del Portale Acquisti e Albo Fornitori) al fornitore è data la possibilità di: Compilare un Questionario di registrazione al Portale; salvando i dati inserirti nel presente questionario, il fornitore riceverà via UID e PW per effettuare i successivi accessi al sistema; Compilare un Form di registrazione supplementare, contenete informazioni aziendali generali; Selezionare le categorie merceologiche di propria competenza; Compilare i Form specifici associati a ciascuna merceologia selezionata.

2 Al fine del perfezionamento della richiesta di iscrizione all Albo, si richiede: la compilazione di tutte le domande obbligatorie (contrassegnate da un asterisco) presenti nei questionari sopra indicati; la trasmissione via fax delle Condizioni generali di registrazione e utilizzo del Portale Acquisti Atac, compilato in tutte le sue parti, al numero indicato sul sito. Il Fornitore che abbia correttamente svolto tutte le operazioni indicate, potrà in qualsiasi momento verificare lo stato di compilazione dei dati obbligatori, modificare i dati inseriti nel Form di registrazione supplementare, nella Sezione Dati Aziendali / Stato Azienda e dei suoi Form specifici nella Sezione Classificazione / Classificazione corrente, entrando nel dettaglio delle categorie selezionate. Si sottolinea che Atac S.p.A. non procederà alla valutazione delle domande di iscrizione qualora manchi la compilazione di qualsiasi campo obbligatorio. Il Fornitore ha la possibilità in qualsiasi momento di stampare e/o salvare una copia dei dati inseriti nell Albo Fornitori consultando l area Profilo Utente e Albo Fornitori => Dati aziendali => Stato Azienda => Stampa Dossier. È onere del Fornitore verificare la correttezza delle informazioni presenti sul Portale. Per integrare la selezione delle categorie merceologiche, il fornitore dovrà accedere al Portale Acquisti e, nell Area Profilo Utente e Albo Fornitori, Sezione Classificazione, selezionare le categorie merceologiche principali ovvero le sottocategorie di interesse dell Albero delle Categorie Merceologiche, con la Funzione Aggiungi Categoria. Per deselezionare delle categorie merceologiche, il fornitore dovrà accedere al Portale Acquisti e, nell Area Profilo Utente e Albo Fornitori, Sezione Classificazione, entrare nel dettaglio della categoria che si intende deselezionare e procedere all eliminazione, con la Funzione Elimina Categoria Aggiornamento delle informazioni I soggetti iscritti all Albo Fornitori dovranno mantenere aggiornati i dati inseriti in fase di richiesta di iscrizione. Tale obbligo va assolto entro i trenta giorni successivi al verificarsi delle variazioni ed il suo mancato adempimento potrà comportare la decadenza dell accoglimento della domanda di iscrizione all Albo Fornitori. In particolare, l inserita per la prima volta in fase di registrazione ovvero quella aggiornata, rappresenterà l indirizzo al quale saranno inviate tutte le comunicazioni inerenti al Portale Acquisti e all Albo Fornitori. Ogni modifica dei dati inseriti negli appositi campi di domanda potrà essere effettuata in qualsiasi momento. 2

3 1.4 ESITO DELLA RICHIESTA DI ISCRIZIONE Il procedimento di iscrizione si intenderà completato alla avvenuta compilazione di tutti i questionari/informazioni richieste, ed in particolare nel caso in cui tutti i campi obbligatori del Form di registrazione supplementare e dei Form specifici delle Categorie selezionate siano completati. Atac provvederà quindi alla verifica dei soggetti, seguendo indicativamente l ordine progressivo con cui le relative richieste di iscrizione sono state perfezionate. Farà fede, a tale scopo, il giorno e l ora in cui telematicamente tali questionari sono pervenuti ad Atac. Qualora Atac dovesse richiedere chiarimenti in merito alle dichiarazioni/informazioni presentate in sede di iscrizione, la verifica verrà interrotta, previo avviso agli interessati, sino a che il soggetto non fornisca i richiesti chiarimenti ed integrazioni. Il Fornitore visualizzerà l esito del processo di valutazione, accedendo con la propria utenza al portale, nell Area Profilo Utente e Albo Fornitori, Sezione Classificazione / Classificazione corrente. In caso di esito negativo della verifica della domanda di iscrizione, Atac comunicherà al fornitore i motivi del rifiuto. Atac si riserva inoltre di utilizzare le modalità indicate nel successivo paragrafo 1.5 Comunicazioni. 1.5 COMUNICAZIONI Atac potrà utilizzare differenti sistemi per trasmettere comunicazione ai Fornitori iscritti all Albo: Attraverso la sezione Aree di Collaborazione, accessibile dalla pagina principale del Portale Acquisti, per trasmettere allegati visionabili dai destinatari (a titolo di esempio non esaustivo richiesta di chiarimenti, comunicazioni esito della verifica della domanda di iscrizione, etc.); Attraverso l invio di di sistema; Attraverso fax, lettera raccomandata con ricevuta di ritorno o qualsiasi altro mezzo idoneo. 1.6 DOCUMENTI E TITOLI PER LA VERIFICA DEI REQUISITI DI ISCRIZIONE Atac si riserva di verificare quanto dichiarato dai soggetti richiedenti: nelle Dichiarazioni Sostitutive prodotte all atto della richiesta di iscrizione; nel/i Questionario/i, compilato/i ai fini del perfezionamento della richiesta di iscrizione. 3

4 Tale verifica si sostanzierà nella richiesta della documentazione comprovante il possesso dei requisiti di ordine generale di cui all art. 38 del D.Lgs 163/2006 ovvero attraverso la richiesta di ogni ulteriore documentazione che si rendesse necessaria, secondo le modalità di volta in volta comunicate. 1.7 SEGNALAZIONE DELLE VARIAZIONI E MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE Ai fini del mantenimento dell iscrizione i soggetti devono aggiornare i dati inseriti nei diversi Questionari secondo quanto indicato nel documento Disciplinare dell Albo Fornitori. 4

5 2 PROCEDURA OPERATIVA GARE ON LINE ATAC avvierà la gara on-line secondo le modalità di seguito descritte, in particolare utilizzando gli strumenti Richiesta di Offerta (RDO) on-line e Asta on-line disponibili sul portale. I Fornitori (di seguito anche Concorrenti) che intendono partecipare alle gare dovranno essere registrati al sito. Ogni Concorrente disporrà di una cartella personale dove sarà resa disponibile la documentazione contenente i dati delle gare anche sotto forma di file allegati. In particolare potranno essere definite nella singola gara specifiche modalità operative, secondo quanto indicato nella documentazione di gara. Le comunicazioni per via informatica saranno effettuate all indirizzo comunicato al momento della registrazione, e nella propria cartella personale disponibile sul portale (messaggio di sistema). E onere del Concorrente aggiornare tempestivamente nella propria cartella personale sul sito qualsiasi variazione di questo indirizzo . Le offerte pervenute per via telematica dal Concorrente identificatosi a mezzo di User ID e password sono a tutti gli effetti vincolanti ed impegnative. 2.1 RICHIESTA DI OFFERTA ON-LINE (RDO) Invito dei Concorrenti ATAC inoltrerà l'invito ai Concorrenti pubblicando la RDO on-line sul sito, notificando l evento tramite o mezzi alternativi (a titolo di esempio esemplificativo non esaustivo Fax, Raccomandata ricevuta AR) ai Concorrenti invitati. ATAC pubblicando la RDO on-line renderà disponibili i Dati relativi alla gara (a titolo di esempio non esaustivo la Lettera di Invito e la documentazione tecnico-amministrativa occorrente per la formulazione dell offerta) nelle cartelle personali dei Concorrenti invitati I Dati della RDO on-line si riferiscono generalmente e non esaustivamente a: la descrizione dell oggetto della gara; i prezzi a base di gara; la modalità di formulazione dell offerta; i tempi e modalità di consegna della fornitura o dell erogazione del servizio nonché dell appalto di lavori; la cauzione provvisoria; la data e ora di chiusura della RDO on-line. 5

6 La partecipazione alla RDO on-line implica integrale ed incondizionata presa visione ed accettazione dei Dati pubblicati da ATAC Modifiche dei Dati fase Richiesta di Offerta on line ATAC ha la facoltà di modificare i Dati (le "Modifiche"), nella propria Cartella Personale fino alla chiusura della RDO on-line; ATAC si riserva di inviare tramite , notifica ai Concorrenti invitati di aver apportato le Modifiche relative ai Dati, invitandoli a prenderne visione a loro cura; Qualora vengano apportate Modifiche da parte di Atac l'invio di un offerta da parte dei Concorrenti invitati deve considerarsi quale presa visione ed accettazione integrale ed incondizionata delle modifiche apportate da ATAC Svolgimento della Richiesta di Offerta on-line Secondo quanto specificato per la singola gara i Concorrenti potranno rispondere tramite lo strumento RDO on line secondo quanto indicato nei punti successivi La Richiesta di Offerta on line si conclude alla data e ora definite da ATAC e visualizzabili dai Concorrenti nella propria cartella personale. Entro tale termine i Concorrenti dovranno presentare l Offerta La presentazione dell Offerta deve essere effettuata tramite la compilazione e l'invio dei moduli di risposta presenti nella Cartella Personale di ciascun Concorrente invitato I moduli di risposta devono contenere tutte le informazioni indicate come obbligatorie (compilazione di campi predefiniti ed eventuale trasmissione di altre informazioni da allegare in formato elettronico secondo le indicazioni specificate) secondo quanto indicato nella specifica gara La presentazione dell Offerta dovrà avvenire entro il termine indicato per la chiusura della Richiesta di Offerta on line I Concorrenti, per inviare un Offerta, dovranno predisporla cliccando sul tasto Rispondi, successivamente sul tasto Modifica Risposta procedendo alla compilazione dei singoli moduli ed infine sul tasto Invia Risposta, in modo da renderla visibile ad ATAC (offerta pubblicata). Il sistema invia automaticamente al Concorrente via avviso di avvenuta pubblicazione dell offerta. 6

7 I Concorrenti hanno la facoltà di predisporre la propria Offerta utilizzando la funzione Salva, in tal caso l Offerta risulta in stato Da Pubblicare e pertanto non presentata. I Concorrenti al fine della presentazione dell Offerta dovranno comunque cliccare sul tasto Invia Risposta Le Offerte non pubblicate non saranno visibili a ATAC e si intendono pertanto non presentate. Il Concorrente dovrà visualizzare nella cartella personale l avvenuta pubblicazione dell Offerta (Stato della Risposta Pubblicata ). E onere e cura di ciascun Concorrente verificare entro il termine lo stato della propria risposta e la completezza della propria Offerta Il sistema non accetta la pubblicazione di un offerta o la modifica di un offerta già pubblicata dopo la chiusura della RDO on-line I Concorrenti possono modificare l Offerta precedentemente inviata entro e non oltre il termine indicato per la chiusura della RDO on line tramite la funzione Modifica Risposta, successivamente salvare le modifiche cliccando sul tasto Salva le Modifiche ed inviarle tramite il tasto Invia le Modifiche. È onere di ciascun Concorrente verificare l Offerta inviata. ATAC considererà unicamente l ultima Offerta inviata dal Concorrente entro il termine I Concorrenti possono ritirare l offerta precedentemente pubblicata entro e non oltre la chiusura della RDO on line utilizzando il tasto Cancella la tua risposta. I Concorrenti potranno successivamente inviare una nuova Offerta entro il termine di chiusura della RDO on line secondo quanto indicato ai punti precedenti E onere e cura di ciascun Concorrente verificare entro il termine fissato per la chiusura della RDO on line: lo stato della propria risposta che dovrà essere in stato Pubblicata al fine di essere presentata a Atac; la completezza e correttezza secondo le indicazioni presenti in Lettera di Invito della propria Offerta Pubblicata La pubblicazione dell offerta costituisce accettazione implicita da parte dell offerente di tutta la documentazione di gara, allegati inclusi È onere del Concorrete presentare le offerte in tempo utile. Si consiglia di non tardare nell effettuare l offerta in prossimità della scadenza dell intervallo temporale poiché 7

8 potrebbe non essere valutato correttamente il tempo restante e ciò potrebbe non permettere all offerta di raggiungere il sistema in tempo utile ATAC potrà visualizzare solo a seguito della chiusura della RDO on line l Offerta emessa da ogni Concorrente Malfunzionamenti In caso di necessità di supporto tecnico, guasti alla struttura tecnologica, applicativa e di comunicazione, i Concorrenti invitati hanno la facoltà di procedere secondo le modalità indicate nella specifica gara Esclusivamente nei casi indicati al punto precedente e specificati nella documentazione di gara i Concorrenti potranno comunicare con BravoBus, trasmettendo e ricevendo informazioni e dati, nonché proprie istruzioni e manifestazioni di volontà via fax, via e- mail o via telefono E facoltà di BravoBus, nel rispetto delle norme di legge, procedere alla registrazione delle conversazioni telefoniche intercorse. I concorrenti accettano che le registrazioni telefoniche effettuate da BravoBus costituiscano piena prova dei fatti e delle circostanze rappresentate Aggiudicazione della RDO on-line Le modalità di aggiudicazione saranno specificate in ciascuna gara In ogni caso l aggiudicazione al termine della RDO on-line è provvisoria, l aggiudicazione definitiva avverrà secondo quanto indicato nella documentazione di gara Messaggi E facoltà di ATAC inviare comunicazioni ad uno o più Concorrenti invitati, ed è facoltà dei Concorrenti invitati inviare comunicazioni a ATAC tramite la funzione Messaggi La funzione Messaggi è attiva durante il periodo di svolgimento della gara Ciascun Concorrente può visualizzare i messaggi ricevuti nella sezione Messaggi. La presenza di un Messaggio nella cartella di un Concorrente viene notificata via al 8

9 Concorrente stesso. E onere e cura di ciascun Concorrente prendere visione dei messaggi presenti. 2.2 ASTA ON LINE Invito Asta on line ATAC inoltrerà l'invito ai Concorrenti pubblicando l Asta on-line sul sito, notificando l evento tramite o mezzi alternativi (a titolo di esempio esemplificativo non esaustivo Fax, Raccomandata ricevuta AR) ai Concorrenti invitati. ATAC pubblicando l Asta on-line renderà disponibili i Dati relativi alla gara (a titolo di esempio non esaustivo la Lettera di Invito e la documentazione tecnico-amministrativa occorrente per la formulazione dell offerta) nelle cartelle personali dei Concorrenti invitati. L Asta online si svolgerà secondo quanto di seguito descritto I Dati dell Asta on-line si riferiscono generalmente a: il valore di ribasso a base dell Asta on line (Prezzo Base); incremento minimo del ribasso; la modalità di formulazione dell offerta; la data e ora di svolgimento dell Asta dinamica on-line; la descrizione dell oggetto della gara; i prezzi a base di gara; la modalità di formulazione dell offerta; i tempi e modalità di consegna della fornitura o dell erogazione del servizio nonché dell appalto di lavori; la cauzione provvisoria. La partecipazione all asta on-line implica integrale ed incondizionata presa visione ed accettazione dei Dati pubblicati da ATAC Modifiche dei Dati Asta on-line ATAC ha la facoltà di modificare i Dati dell'asta (le "Modifiche"), nella propria Cartella Personale fino al momento in cui l'asta on-line è confermata, secondo quanto previsto all'articolo

10 ATAC si riserva di inviare tramite notifica ai Concorrenti invitati di aver apportato le Modifiche relative ai Dati, invitandoli a prenderne visione a loro cura L'inserimento di un offerta da parte dei Concorrenti invitati durante lo svolgimento dell'asta on- line, deve considerarsi quale presa visione ed accettazione integrale ed incondizionata delle modifiche apportate da ATAC Messaggi E facoltà di ATAC inviare comunicazioni ad uno o più Concorrenti invitati, ed è facoltà dei Concorrenti invitati inviare comunicazioni a ATAC tramite la funzione Messaggi La funzione Messaggi è attiva durante il periodo di svolgimento della gara, ad eccezione della durata dell asta, secondo quanto stabilito agli artt e Ciascun Concorrente può visualizzare i messaggi ricevuti nella sezione Messaggi. La presenza di un Messaggio nella cartella di un Concorrente viene notificata via al Concorrente stesso. E onere e cura di ciascun Concorrente prendere visione dei messaggi presenti Conferma dei Dati d'asta Successivamente al compimento delle azioni di cui ai punti ed eventualmente ATAC deve confermare i Dati d'asta L avvenuta Conferma dei Dati dell Asta on-line viene notificata tramite ai Concorrenti invitati Svolgimento dell Asta on line L Asta on-line si svolge attraverso l'emissione e l'inserimento sul sistema di offerte economiche successive da parte dei Concorrenti fino alla data e ora di chiusura della fase d Asta, secondo quanto stabilito al successivo art Per offerte economiche si intende offerte espresse sia in valore assoluto che in forma di ribasso percentuale, secondo quanto indicato nella specifica gara I Concorrenti possono visualizzare sul sistema on-line, in un'apposita tabella: le proprie Offerte; 10

11 il proprio posizionamento in classifica; eventuali altri elementi indicati nella specifica gara I Concorrenti prendono atto ed accettano che il sistema non consente loro di visualizzare l'identità degli altri Concorrenti Ciascun Concorrente al fine di migliorare la propria posizione in classifica può immettere Offerte economiche successive migliorative (i "Rilanci") Il Concorrente prende atto e accetta che ATAC applica un valore minimo di rilancio obbligatorio (incremento o decremento minimo). Tale valore sarà fissato e pubblicato da ATAC nelle cartelle personali dei Concorrenti e precisato nella documentazione di gara L Asta on-line si conclude alla data e ora stabilita da ATAC, fermo restando quanto previsto al punto successivo relativamente al processo di auto estensione ATAC definirà per la specifica Asta on-line un periodo di auto estensione ; nel caso in cui un Concorrente inserisca sul sistema on-line un offerta in tale periodo, la chiusura dell Asta on-line verrà automaticamente prorogata per un ulteriore periodo di auto estensione. L Asta on-line si chiuderà solo a termine del primo periodo di auto estensione durante il quale non siano pervenute offerte da parte dei Concorrenti. Si consiglia di non tardare nell effettuare l offerta alla scadenza poiché il refresh time del video potrebbe non consentire di valutare correttamente il tempo restante e quindi non permettere all offerta di raggiungere il sistema in tempo utile. È onere del Concorrete effettuare le offerte in tempo utile L'inserimento di un offerta da parte dei Concorrenti durante lo svolgimento dell'asta online, deve considerarsi quale presa visione ed accettazione integrale ed incondizionata dei Dati d'asta Aggiudicazione dell asta on-line A seguito dell avvenuta chiusura dell Asta on-line, il sistema permette la visualizzazione della propria posizione in graduatoria e delle proprie offerte presentate Le modalità di aggiudicazione saranno specificate in ciascuna gara In ogni caso l aggiudicazione al termine dell Asta on-line è provvisoria, l aggiudicazione definitiva avverrà secondo quanto indicato nella documentazione di gara. 11

12 I Concorrenti prendono atto ed accettano che il sistema a seguito dell avvenuta chiusura dell Asta on-line non consente loro di visualizzare l'identità degli altri Concorrenti Sospensione dell asta e successiva ripresa In caso di necessità di supporto tecnico, guasti alla struttura tecnologica, applicativa e di comunicazione, i Concorrenti invitati hanno la facoltà di procedere secondo le modalità indicate nella specifica gara Esclusivamente nei casi indicati al punto precedente e specificati nella documentazione di gara i Concorrenti potranno comunicare con BravoBus, trasmettendo e ricevendo informazioni e dati, nonché proprie istruzioni e manifestazioni di volontà via fax, via e- mail o via telefono E facoltà di BravoBus, nel rispetto delle norme di legge, procedere alla registrazione delle conversazioni telefoniche intercorse. I concorrenti accettano che le registrazioni telefoniche effettuate da BravoBus costituiscano piena prova dei fatti e delle circostanze rappresentate ATAC si riserva la facoltà di sospendere temporaneamente e riprendere l asta in corso a sua discrezione L Asta on-line eventualmente sospesa verrà ripresa in ora, data e con durata comunicate da ATAC ai Concorrenti (orario di inizio, orario di fine e stato sono riportati nei dati dell Asta in oggetto presenti nella cartella personale) e riprenderà dall ultima offerta ritenuta valida secondo quanto risulterà dal motore ufficiale di negoziazione del sito. 12

Istruzione Operativa Richiesta di Offerta on-line in busta chiusa digitale

Istruzione Operativa Richiesta di Offerta on-line in busta chiusa digitale Istruzione Operativa Richiesta di Offerta on-line in busta chiusa digitale ATAF avvierà la gara on-line secondo le modalità di seguito descritte, in particolare utilizzando lo strumento RDO on-line disponibile

Dettagli

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE DI GARA SUL SISTEMA TELEMATICO DI ACQUISTO DELL ACQUEDOTTO PUGLIESE S.P.A.

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE DI GARA SUL SISTEMA TELEMATICO DI ACQUISTO DELL ACQUEDOTTO PUGLIESE S.P.A. REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE DI GARA SUL SISTEMA TELEMATICO DI ACQUISTO DELL ACQUEDOTTO PUGLIESE S.P.A. INDICE Premessa...3 Sezione I -Norme disciplinanti le procedure di scelta del contraente

Dettagli

COMUNE DI SINNAI (Provincia di Cagliari)

COMUNE DI SINNAI (Provincia di Cagliari) COMUNE DI SINNAI (Provincia di Cagliari) SETTORE ECONOMICO SOCIALE, PUBBLICA ISTRUZIONE,CULTURA, BIBLIOTECA E POLITICHE DEL LAVORO Istruzioni operative per l iscrizione al Portale SardegnaCAT e l accesso

Dettagli

Condizioni Generali di registrazione, iscrizione ed utilizzo del Portale Acquisti Ascopiave

Condizioni Generali di registrazione, iscrizione ed utilizzo del Portale Acquisti Ascopiave Condizioni Generali di registrazione, iscrizione ed utilizzo del Portale Acquisti Ascopiave Art. 1 Premesse Ambito applicativo 1.1 Nell ambito delle diverse modalità di scelta dei fornitori, il Gruppo

Dettagli

Regolamento di partecipazione

Regolamento di partecipazione PARTE I: PREMESSE, PRINCIPI GENERALI E DISPOSIZIONI COMUNI 1. PREMESSE E PRINCIPI GENERALI 1.1 La negoziazione dinamica consiste in un meccanismo di definizione per via elettronica di taluni elementi essenziali

Dettagli

Manuale operativo Fornitore. Dicembre 2013

Manuale operativo Fornitore. Dicembre 2013 Manuale operativo Fornitore Dicembre 2013 Introduzione COMER INDUSTRIES ha deciso di dotarsi di un Portale online volto ad efficientare e migliorare i propri processi di acquisto e di interazione con fornitori

Dettagli

Manuale per l accesso e l utilizzo del Sistema Aste OnLine prototipale

Manuale per l accesso e l utilizzo del Sistema Aste OnLine prototipale Manuale per l accesso e l utilizzo del Sistema Aste OnLine prototipale Pagina 1 di 1 INDICE INDICE... 2 1 STRUMENTI... 3 2 REGOLE ASTA E MODALITÀ DI UTILIZZO DEL SISTEMA ASTE ONLINE... 3 3 PROVA D ASTA...

Dettagli

Regolamento di partecipazione

Regolamento di partecipazione PARTE I: PREMESSE, PRINCIPI GENERALI E DISPOSIZIONI COMUNI 1. PREMESSE E PRINCIPI GENERALI 1.1 La negoziazione dinamica consiste in un meccanismo di definizione per via elettronica di taluni elementi essenziali

Dettagli

Prot. 129836 DP/MP Bergamo, 29.11.2004. Spett.le Ditta

Prot. 129836 DP/MP Bergamo, 29.11.2004. Spett.le Ditta PROVINCIA DI BERGAMO Via Torquato Tasso, 8 24100 BERGAMO Codice Fiscale 80004870160 Partita IVA 00639600162 SETTORE BILANCIO Servizio Economato e Patrimonio Via Torquato Tasso, 8 24100 BERGAMO - tel. 035/387231-224-225

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA STIPULA DI UN OPERAZIONE FINANZIARIA IN STRUMENTI FINANZIARI DERIVATI DI TIPO INTEREST RATE COLLAR

DISCIPLINARE DI GARA STIPULA DI UN OPERAZIONE FINANZIARIA IN STRUMENTI FINANZIARI DERIVATI DI TIPO INTEREST RATE COLLAR DISCIPLINARE DI GARA STIPULA DI UN OPERAZIONE FINANZIARIA IN STRUMENTI FINANZIARI DERIVATI DI TIPO INTEREST RATE COLLAR Il presente disciplinare di gara integra le prescrizioni del Bando di Gara, definendo,

Dettagli

CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE

CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE SOMMARIO ART. 1 OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE... 3 ART. 2 DEFINIZIONI... 3 ART. 3 RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO...

Dettagli

Trenitalia S.p.A. REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL PORTALE ACQUISTI DI TRENITALIA

Trenitalia S.p.A. REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL PORTALE ACQUISTI DI TRENITALIA Trenitalia S.p.A. REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL PORTALE ACQUISTI DI TRENITALIA Piazza della Croce Rossa, 1-00161 Roma Trenitalia S.p.A. - Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane Società con socio unico soggetta

Dettagli

Manuale Fornitore. Gare dinamiche

Manuale Fornitore. Gare dinamiche Manuale Fornitore Gare dinamiche INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. STILE GARA A RILANCIO DINAMICO... 3 3. COLLOCAZIONE OFFERTA... 4 3.1. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3.2. RICERCA E VISUALIZZAZIONE DELLE GARE...

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE

ISTRUZIONI OPERATIVE ISTRUZIONI OPERATIVE 1 Come richiedere l abilitazione al portale www.posteprocurement.it L Impresa interessata, per richiedere l abilitazione al portale www.posteprocurement.it, dovrà: a) compilare il

Dettagli

Manuale Negoziazione Fornitore Piattaforma e-procurement SEA (SRM)

Manuale Negoziazione Fornitore Piattaforma e-procurement SEA (SRM) Manuale Negoziazione Fornitore Piattaforma e-procurement SEA (SRM) Manuale Negoziazione Fornitore rev 0 - 2 - INDICE 1 ACCESSO ALLA PIATTAFORMA...- 4-2 APPALTI...- 5-2.1 VISUALIZZAZIONE APPALTI...- 5-2.2

Dettagli

Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A.

Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A. CONI SERVIZI S.P.A. Largo Lauro De Bosis n 15, 00135 Roma Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A. Istruzioni operative portale per la formulazione della risposta alla RDO on line Gara_135_RdO_216 Istruzioni

Dettagli

Istruzioni operative per l iscrizione al portale ATAC, la presentazione dell offerta e la firma digitale

Istruzioni operative per l iscrizione al portale ATAC, la presentazione dell offerta e la firma digitale Istruzioni operative per l iscrizione al portale ATAC, la presentazione dell offerta e la firma digitale I. ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE AL PORTALE ATAC E L ACCESSO ALLA SEZIONE DEDICATA ALLA GARA 3 II.

Dettagli

CONTRATTO DI REGISTRAZIONE PER LE PROCEDURE TELEMATICHE

CONTRATTO DI REGISTRAZIONE PER LE PROCEDURE TELEMATICHE CONTRATTO DI REGISTRAZIONE PER LE PROCEDURE TELEMATICHE Art. 1 Premessa La A.N.M. S.p.A. (di seguito anche A.N.M. ) intende perseguire attraverso l utilizzo delle nuove tecnologie di e-procurement, la

Dettagli

NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA TELEMATICO ACQUISTI REGIONALE DELLA TOSCANA START

NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA TELEMATICO ACQUISTI REGIONALE DELLA TOSCANA START NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA TELEMATICO ACQUISTI REGIONALE DELLA TOSCANA START (approvate con Decreto Dirigenziale n. 3631 del 06/08/2015) Indice Sezione I -Norme disciplinanti le procedure

Dettagli

PIATTAFORMA TELEMATICA DELL'AGENZIA DEL DEMANIO PER LE ASTE DI VENDITA E CONCESSIONE DEGLI IMMOBILI PUBBLICI

PIATTAFORMA TELEMATICA DELL'AGENZIA DEL DEMANIO PER LE ASTE DI VENDITA E CONCESSIONE DEGLI IMMOBILI PUBBLICI PIATTAFORMA TELEMATICA DELL'AGENZIA DEL DEMANIO PER LE ASTE DI VENDITA E CONCESSIONE DEGLI IMMOBILI PUBBLICI Guida all iscrizione e alla presentazione delle offerte Home page Piattaforma Telematica Dell

Dettagli

BANDO DI ABILITAZIONE AL MERCATO ELETTRONICO DELLA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PER FORNITURE DI BENI E SERVIZI

BANDO DI ABILITAZIONE AL MERCATO ELETTRONICO DELLA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PER FORNITURE DI BENI E SERVIZI BANDO DI ABILITAZIONE AL MERCATO ELETTRONICO DELLA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PER FORNITURE DI BENI E SERVIZI SOMMARIO PREMESSA... 3 1. AMBITO DI APPLICAZIONE... 3 2. OGGETTO DEL BANDO... 5 3. DOMANDA

Dettagli

CONTRATTO DI ABILITAZIONE al portale di e procurement del Gruppo Dolomiti Energia

CONTRATTO DI ABILITAZIONE al portale di e procurement del Gruppo Dolomiti Energia CONTRATTO DI ABILITAZIONE al portale di e procurement del Gruppo Dolomiti Energia 1. PREMESSE E PRINCIPI GENERALI 1.1. Dolomiti Energia S.p.A e tutte le sue società controllate, (da qui in avanti denominate

Dettagli

Regolamento di partecipazione agli eventi di negoziazione gestiti sul portale E-Procurement di SEA(SRM) Rev.2 16.04.2014)

Regolamento di partecipazione agli eventi di negoziazione gestiti sul portale E-Procurement di SEA(SRM) Rev.2 16.04.2014) Regolamento di partecipazione agli eventi di negoziazione gestiti sul portale E-Procurement di SEA(SRM) Rev.2 16.04.2014) Il presente regolamento definisce le procedure e le modalità di svolgimento degli

Dettagli

REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE ALLA NEGOZIAZIONE DINAMICA SUL PORTALE SYNERGO BY PIZZAROTTI (bozza rev.2.0)

REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE ALLA NEGOZIAZIONE DINAMICA SUL PORTALE SYNERGO BY PIZZAROTTI (bozza rev.2.0) REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE ALLA NEGOZIAZIONE DINAMICA SUL PORTALE SYNERGO BY PIZZAROTTI (bozza rev.2.0) 1. PREMESSE 1.1 La negoziazione dinamica consiste in un meccanismo di definizione per via elettronica

Dettagli

SERVIZIO CONTRATTI E CENTRALE ACQUISTI

SERVIZIO CONTRATTI E CENTRALE ACQUISTI Allegato parte integrante determina approvazione del bando Categoria merceologica MACCHINE UTENSILI E UTENSILERIA VARIA SERVIZIO CONTRATTI E CENTRALE ACQUISTI BANDO PER L ABILITAZIONE AL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

Manuale operativo fornitori del portale G+Open

Manuale operativo fornitori del portale G+Open Manuale operativo fornitori del portale G+Open Indice I Registrazione e accesso al Portale G+Open 2 II III IV Classificazione all Albo Fornitori Iscrizione al Sistema di Qualificazione Eventi negoziali

Dettagli

PROCEDURA APERTA FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER L ANNO 2011 REGOLE TECNICHE PER LO SVOLGIMENTO DELL ASTA ELETTRONICA PREMESSA

PROCEDURA APERTA FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER L ANNO 2011 REGOLE TECNICHE PER LO SVOLGIMENTO DELL ASTA ELETTRONICA PREMESSA PROCEDURA APERTA FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER L ANNO 2011 REGOLE TECNICHE PER LO SVOLGIMENTO DELL ASTA ELETTRONICA PREMESSA Il presente Regolamento disciplina in via operativa lo svolgimento dell asta

Dettagli

(Finalità e ambito di applicazione)

(Finalità e ambito di applicazione) 6 15.1.2003 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 3 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE 7 gennaio 2003, n. 3/R Regolamento per lo svolgimento delle procedure telematiche di acquisto

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI MEDIANTE PROCEDURE TELEMATICHE

REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI MEDIANTE PROCEDURE TELEMATICHE 75 REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI MEDIANTE PROCEDURE TELEMATICHE ADOTTATO DAL CONSIGLIO COMUNALE CON DELIBERAZIONE N. 105/I0029624P.G. NELLA SEDUTA DEL 27/04/2004 TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI

Dettagli

Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A.

Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A. CONI SERVIZI S.P.A. Largo Lauro De Bosis n 15, 00135 Roma Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A. Istruzioni operative per la presentazione telematica delle offerte Istruzioni operative gare pubbliche

Dettagli

COMUNE DI TORRACA Provincia di Salerno C.F. 84001450653 VIA FENICE,N.2 84030 TORRACA Tel. 0973/398127 Fax 0973/398255

COMUNE DI TORRACA Provincia di Salerno C.F. 84001450653 VIA FENICE,N.2 84030 TORRACA Tel. 0973/398127 Fax 0973/398255 COMUNE DI TORRACA Provincia di Salerno C.F. 84001450653 VIA FENICE,N.2 84030 TORRACA Tel. 0973/398127 Fax 0973/398255 AREA TECNICA CAPITOLATO DI GARA C.I.G. 0554938D4F- numero gara versamento 599561 ALLEGATO

Dettagli

Sezione I Indicazioni generali

Sezione I Indicazioni generali REGOLAMENTO 1 Sommario Sezione I Indicazioni generali 3 1. Scopo del Regolamento 3 2. Privacy 3 3. Dichiarazione di Riservatezza e tutela dei diritti di proprietà intellettuale 3 4. Definizioni 3 Sezione

Dettagli

1. INTRODUZIONE...2 2. REGISTRAZIONE...3 PRIMA REGISTRAZIONE...4

1. INTRODUZIONE...2 2. REGISTRAZIONE...3 PRIMA REGISTRAZIONE...4 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE...2 2. REGISTRAZIONE...3 PRIMA REGISTRAZIONE...4 FASE 1 PREREGISTRAZIONE 4 FASE 2 COMPLETAMENTO PRIMA REGISTRAZIONE 7 3. OPERATORE GIÀ REGISTRATO:9 ACCESSO E OPERATIVITA AREA RISERVATA

Dettagli

Manuale per i Fornitori

Manuale per i Fornitori Manuale per i Fornitori INDICE DEGLI ARGOMENTI 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 DEFINIZIONI ED ACRONIMI... 3 2 ACCESSO AL PORTALE... 4 3 GARE ON LINE... 6 3.1 INVITO DEL FORNITORE ALLA NEGOZIAZIONE... 6 3.2 COME

Dettagli

REGOLAMENTO. per l'accesso al PORTALE ACQUISTI ITALFERR

REGOLAMENTO. per l'accesso al PORTALE ACQUISTI ITALFERR REGOLAMENTO per l'accesso al PORTALE ACQUISTI ITALFERR regolamento per l'accesso al portale acquisti italferr 20130618a.docx pagina 1 di 10 INDICE Articolo 1 - Definizioni... 3 Articolo 2 - Accesso al

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI TELEMATICO DI APAM ESERCIZIO SPA (rev.0-01 Settembre 2014)

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI TELEMATICO DI APAM ESERCIZIO SPA (rev.0-01 Settembre 2014) REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI TELEMATICO DI APAM ESERCIZIO SPA (rev.0-01 Settembre 2014) 1 PREMESSE 1.1 La Società APAM ESERCIZIO SPA (di seguito APAM) con sede legale

Dettagli

ANM PORTALE ACQUISTI

ANM PORTALE ACQUISTI ANM PORTALE ACQUISTI F.A.Q. - Domande Frequenti 1. Informazioni utili 1.1.. Quale garanzie offre il Portale Acquisti di A.N.M. S.p.A.? Il Portale si basa sulla Soluzione BravoSolution ESoP (Enterprise

Dettagli

NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA TELEMATICO DI ACQUISTO di ASMECOMM - sistema di committenza pubblica

NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA TELEMATICO DI ACQUISTO di ASMECOMM - sistema di committenza pubblica NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA TELEMATICO DI ACQUISTO di ASMECOMM - sistema di committenza pubblica Nel presente documento sono contenute le norme tecniche di funzionamento del sistema telematico

Dettagli

Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA. Linee guida per gli Enti Aderenti. Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo. Versione 2.

Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA. Linee guida per gli Enti Aderenti. Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo. Versione 2. Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA Linee guida per gli Enti Aderenti Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo Versione 2.4 PROCEDURE NEGOZIATE - Richiesta di Preventivo E la funzione

Dettagli

Art. 1 Oggetto. Art. 2 Definizioni

Art. 1 Oggetto. Art. 2 Definizioni REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI ACQUISTO IN ECONOMIA, AI SENSI DELL ART. 125 DEL D.LGS. N. 163/2006 E SS.MM.II. DELL AGENZIA REGIONALE PER LA TECNOLOGIA E L INNOVAZIONE Art. 1 Oggetto

Dettagli

Criteri e Regole per l istituzione e la gestione dell Elenco Fornitori

Criteri e Regole per l istituzione e la gestione dell Elenco Fornitori Criteri e Regole per l istituzione e la gestione dell Elenco Fornitori 1. Premessa L Istituto per il Credito Sportivo (di seguito anche Istituto o ICS ) intende istituire e disciplinare un Elenco di operatori

Dettagli

Regione Campania. Linee Guida Presentazione Offerta

Regione Campania. Linee Guida Presentazione Offerta Regione Campania Linee Guida Presentazione Offerta Sommario Sommario... 2 Introduzione... 3 Destinatari del documento...3 Scopo e struttura del documento...3 Accesso al portale...5 Invito...6 Richiesta

Dettagli

PORTALE FORNITORI POSTEL Guida all iscrizione

PORTALE FORNITORI POSTEL Guida all iscrizione PORTALE FORNITORI POSTEL Guida all iscrizione La registrazione di un nuovo fornitore (1/5) Cliccare su Registrati per accedere alla registrazione on line Prima di avviare le operazioni di registrazione,

Dettagli

CASSA DEPOSITI E PRESTITI S. p. A. Istruzioni per l iscrizione all Elenco Fornitori

CASSA DEPOSITI E PRESTITI S. p. A. Istruzioni per l iscrizione all Elenco Fornitori CASSA DEPOSITI E PRESTITI S. p. A. Istruzioni per l iscrizione all Elenco Fornitori Indice 1 Registrazione al Portale dei Fornitori... 3 2 Categoria Merceologica... 3 3 Compilazione dei Questionari...

Dettagli

Azienda Ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna Via Stelvio, 25 SONDRIO

Azienda Ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna Via Stelvio, 25 SONDRIO Azienda Ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna Via Stelvio, 25 SONDRIO Procedura Aperta per l affidamento del servizio di copertura assicurativa Polizze Varie Lotto 1 Incendio e Rischi Accessori

Dettagli

CONFIGURAZIONE E LANCIO PROCEDURA

CONFIGURAZIONE E LANCIO PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per stazione appaltante CONFIGURAZIONE E LANCIO PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 39 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1. Obiettivo e campo di

Dettagli

ISTRUZIONE OPERATIVA SISTEMA ACQUISTI ON LINE ACI. Premesso:

ISTRUZIONE OPERATIVA SISTEMA ACQUISTI ON LINE ACI. Premesso: ISTRUZIONE OPERATIVA SISTEMA ACQUISTI ON LINE ACI Premesso: a) che oggetto della presente Istruzione Operativa Sistema Acquisti on line ACI sono le modalità operative per l abilitazione e la partecipazione

Dettagli

LA NUOVA NOTIFICAZIONE - ISTRUZIONI

LA NUOVA NOTIFICAZIONE - ISTRUZIONI LA NUOVA NOTIFICAZIONE - ISTRUZIONI Le norme richiamate nel testo, ove non diversamente specificato, si riferiscono al decreto legislativo n. 196/2003. (Codice in materia di protezione dei dati personali).

Dettagli

Sistema di Qualificazione di Dolomiti Energia per fornitura di prodotti chimici speciali (materiali di riferimento certificati)

Sistema di Qualificazione di Dolomiti Energia per fornitura di prodotti chimici speciali (materiali di riferimento certificati) Sistema di Qualificazione di Dolomiti Energia per fornitura di prodotti chimici speciali (materiali di riferimento certificati) NORME DI QUALIFICAZIONE Trento, Aprile 2015 Indice INDICE 2 1 OGGETTO 4 2

Dettagli

Regolamento per l utilizzo del sistema informatico per le procedure telematiche di acquisto della Regione Autonoma della Sardegna.

Regolamento per l utilizzo del sistema informatico per le procedure telematiche di acquisto della Regione Autonoma della Sardegna. REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Regolamento per l utilizzo del sistema informatico per le procedure telematiche di acquisto della Regione Autonoma della Sardegna. Articolo 1 Definizioni 1. Ai sensi del

Dettagli

Regolamento per l affidamento degli appalti di lavori, servizi e forniture di importo inferiore alle soglie comunitarie ai sensi dell art.

Regolamento per l affidamento degli appalti di lavori, servizi e forniture di importo inferiore alle soglie comunitarie ai sensi dell art. Regolamento per l affidamento degli appalti di lavori, servizi e forniture di importo inferiore alle soglie comunitarie ai sensi dell art. 238, comma 7 Dlgs 163/06 e s.m.i. indice premessa p. 2 art. 1

Dettagli

Manuale per la compilazione online del monitoraggio

Manuale per la compilazione online del monitoraggio Manuale per la compilazione online del monitoraggio Firenze, 08 febbraio 2013 versione 7 1 Sommario PREMESSA GENERALE... 4 PREMESSA ALLA VERSIONE CORRENTE DEL DOCUMENTO... 4 INTRODUZIONE... 5 1. ACCESSO

Dettagli

REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE ALLA RICHIESTA DI OFFERTA SUL PORTALE SYNERGO By PIZZAROTTI (bozza rev.2.0)

REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE ALLA RICHIESTA DI OFFERTA SUL PORTALE SYNERGO By PIZZAROTTI (bozza rev.2.0) REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE ALLA RICHIESTA DI OFFERTA SUL PORTALE SYNERGO By PIZZAROTTI (bozza rev.2.0) 1. PREMESSE 1.1 La richiesta di offerta consiste nella richiesta dell'invio e nella conseguente

Dettagli

SERVIZIO SISTEMA INFORMATIVO

SERVIZIO SISTEMA INFORMATIVO AVVISO DI GARA DINAMICA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTER ALL-IN-ONE SUPERCOMPATTI PER LA BIBLIOTECA COMUNALE A.LAZZERINI - CIG 0514619507 IL DIRIGENTE DEL SISTEMA INFORMATIVO

Dettagli

MANUALE DI SUPPORTO NECA PER I FORNITORI ALL UTILIZZO DEL NEGOZIO ELETTRONICO. Manuale NECA per i Fornitori

MANUALE DI SUPPORTO NECA PER I FORNITORI ALL UTILIZZO DEL NEGOZIO ELETTRONICO. Manuale NECA per i Fornitori MANUALE DI SUPPORTO ALL UTILIZZO DEL NEGOZIO ELETTRONICO NECA PER I FORNITORI Pagina 1 di 18 Indice 1. Utilizzo del Negozio Elettronico - NECA... 3 Cos è il NECA... 3 Cosa fare per utilizzare il NECA...

Dettagli

Regolamento. per l'accesso al. Portale Acquisti. di RFI S.p.A.

Regolamento. per l'accesso al. Portale Acquisti. di RFI S.p.A. Regolamento per l'accesso al Portale Acquisti di RFI S.p.A. pagina 1 di 10 INDICE Articolo 1 - Definizioni... 3 Articolo 2 - Accesso al Portale Acquisti... 4 Articolo 3 - Modalità di iscrizione ai Sistemi

Dettagli

S.E.A. - SOCIETÀ per Azioni ESERCIZI AEROPORTUALI

S.E.A. - SOCIETÀ per Azioni ESERCIZI AEROPORTUALI S.E.A. - SOCIETÀ per Azioni ESERCIZI AEROPORTUALI PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI TELEFONIA, CONNETTIVITÀ GEOGRAFICA, CONNETTIVITÀ INTERNET, SICUREZZA E GESTIONE DELLA BANDA PRESSO GLI

Dettagli

Supplier Collaboration Portal

Supplier Collaboration Portal Supplier Collaboration Portal Manuale Operativo Qualifica Fornitori Version 1.0 Released on April 2011-1 - Indice Premessa 1. Avvio del processo di Qualifica 2. Primo accesso al sistema 3. Home Page e

Dettagli

Gara con presentazione di offerta valutata secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (gara in due tempi)

Gara con presentazione di offerta valutata secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (gara in due tempi) Gara con presentazione di offerta valutata secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (gara in due tempi) Manuale per i Fornitori INDICE DEGLI ARGOMENTI 1 DEFINIZIONI... 3 2 ACCESSO

Dettagli

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria GUIDA OPERATIVA PER UTENTI DELEGATI ALL INVIO NELLA GESTIONE DELLE DELEGHE PER LA RACCOLTA DELLE SPESE SANITARIE Pag. 1 di 11 INDICE 1. INTRODUZIONE...

Dettagli

Art. 1 OGGETTO DELL ASTA

Art. 1 OGGETTO DELL ASTA BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI N. 2 AUTOVETTURE USATE DI PROPRIETA' DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL LAZIO (Approvato con determinazione n.286 del 15 maggio 2013 del Servizio Tecnico strumentale, Informatica,

Dettagli

MANUALE PER IMPRESA GARA TELEMATICA DI LAVORI. (MASSIMO RIBASSO e PREZZI UNITARI)

MANUALE PER IMPRESA GARA TELEMATICA DI LAVORI. (MASSIMO RIBASSO e PREZZI UNITARI) MANUALE PER IMPRESA GARA TELEMATICA DI LAVORI (MASSIMO RIBASSO e PREZZI UNITARI) - 8 febbraio 2013 Tutti i diritti riservati. Proprietà Informatica Trentina S.p.A. INDICE 1 PREMESSA... 4 1.1 GLOSSARIO

Dettagli

MANUALE DI SUPPORTO MANUALE GENERALE ENTE ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA SISGAP. Manuale Generale SISGAP Ente

MANUALE DI SUPPORTO MANUALE GENERALE ENTE ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA SISGAP. Manuale Generale SISGAP Ente MANUALE DI SUPPORTO ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA SISGAP MANUALE GENERALE ENTE Manuale Generale SISGAP - Ente#1-11/2013 Pagina 1 SOMMARIO MANUALE OPERATIVO DELL UTENTE ENTE... 4 TERMINI E DEFINIZIONI

Dettagli

Gestione gare on-line Sommario

Gestione gare on-line Sommario Gestione gare on-line Sommario A. SCOPO DEL DOCUMENTO... 2 B. PASSI DELLA PROCEDURA... 3 a. Accesso al sistema... 3 b. Verifica/Modifica Indirizzo Email... 4 c. Avvisi e Comunicazioni dell istituto poligrafico...

Dettagli

Manuale Operativo per il Processo di Qualifica dei Fornitori

Manuale Operativo per il Processo di Qualifica dei Fornitori Manuale Operativo per il Processo di Qualifica dei Fornitori Stato del documento Versione Data Sintesi dei cambiamenti Approvato da 6 03/10/2014 Aggiunto paragrafo 3.12 Stato Documenti 5 29/09/2014 Indicazione

Dettagli

Guida alla Registrazione Utenti

Guida alla Registrazione Utenti Guida alla Registrazione Utenti Introduzione Per l utilizzo della procedura telematica è necessario che gli operatori abilitati alla presentazione dei moduli provvedano alla propria registrazione, utilizzando

Dettagli

Saipem REGOLAMENTO GARA ELETTRONICA

Saipem REGOLAMENTO GARA ELETTRONICA Saipem REGOLAMENTO GARA ELETTRONICA Art.1 Oggetto 1.1 Il presente Regolamento disciplina la procedura di Gara elettronica (di seguito Gara ) tramite la quale i concorrenti sono invitati a presentare le

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA E CONSEGNA DI MODULISTICA IN DUE LOTTI:

DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA E CONSEGNA DI MODULISTICA IN DUE LOTTI: DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA E CONSEGNA DI MODULISTICA IN DUE LOTTI: LOTTO 1: n. 3.475.000 bollettini di C/C postale LOTTO 2: n.19.750.000 ricevute di versamento così suddivise: n.14.750.000 ricevute

Dettagli

Regolamento per la gestione dell Albo degli operatori economici aziendali

Regolamento per la gestione dell Albo degli operatori economici aziendali Regolamento per la gestione dell Albo degli operatori economici aziendali Premesse - con Deliberazione del C. di A. del 30/07/2012 di Anconambiente SpA è stata approvata l ultima revisione del Regolamento

Dettagli

Manuale per l auto registrazione e l invio della documentazione. Qualifica Fornitori QUALIFICA FORNITORI AUTO REGISTRAZIONE INVIO DELLA DOCUMENTAZIONE

Manuale per l auto registrazione e l invio della documentazione. Qualifica Fornitori QUALIFICA FORNITORI AUTO REGISTRAZIONE INVIO DELLA DOCUMENTAZIONE QUALIFICA FORNITORI AUTO REGISTRAZIONE INVIO DELLA DOCUMENTAZIONE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO... 3 2 AUTO REGISTRAZIONE DEL FORNITORE... 4 2.1 COMPILAZIONE MODULO DI AUTO REGISTRAZIONE... 4 2.1.1

Dettagli

COMUNE DI PRATO STAFF AREA TECNICA, APPALTI OPERE PUBBLICHE, GARE E ESPROPRI 31-59100 PRATO

COMUNE DI PRATO STAFF AREA TECNICA, APPALTI OPERE PUBBLICHE, GARE E ESPROPRI 31-59100 PRATO COMUNE DI PRATO STAFF AREA TECNICA, APPALTI OPERE PUBBLICHE, GARE E ESPROPRI Piazza Mercatale n. 31-59100 PRATO Tel. 05741836670 / 1831836672 / 05741836618 Istruzioni per la compilazione delle domande

Dettagli

LINEE GUIDA PER I FORNITORI

LINEE GUIDA PER I FORNITORI LINEE GUIDA PER I FORNITORI Monolotto: Presentazione delle Offerte Versione 4.1 del 01/03/2015 Indice Introduzione... 2 Procedura di partecipazione ad una gara mono-lotto... 4 - Richiesta chiarimenti...

Dettagli

Polizza di Assicurazione per la TUTELA LEGALE GEOMETRI - FIRENZE. Guida Operativa. AON / mod. 236/1

Polizza di Assicurazione per la TUTELA LEGALE GEOMETRI - FIRENZE. Guida Operativa. AON / mod. 236/1 Polizza di Assicurazione per la TUTELA LEGALE GEOMETRI - FIRENZE AON / mod. 236/1 Guida Operativa Sommario Informazioni sulla Polizza... 3 (descrizione delle principali caratteristiche)... 3 Informazioni

Dettagli

Il portale www.albofornitori.it. e procurement Cremona 19 20 gennaio 2006 Gianmaria Casella

Il portale www.albofornitori.it. e procurement Cremona 19 20 gennaio 2006 Gianmaria Casella Il portale www.albofornitori.it Perché un portale? Un posto unico reperibile! Esiste una Babele di siti locali (aziendali, per consorzi, per agglomerati vari, regionali) con grave difficoltà per i fornitori

Dettagli

Denominazione ufficiale: Autostrada del Brennero S.p.A. indirizzo. Punti di contatto: Direzione Tecnica Generale Ufficio Gare e

Denominazione ufficiale: Autostrada del Brennero S.p.A. indirizzo. Punti di contatto: Direzione Tecnica Generale Ufficio Gare e BANDO DI GARA Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Denominazione ufficiale: Autostrada del Brennero S.p.A. indirizzo postale: via Berlino, 10 Città:

Dettagli

e-procurement Hera Domande di partecipazione a Bandi di Gara o Sistemi di Qualifica QUICK MANUAL FORNITORI

e-procurement Hera Domande di partecipazione a Bandi di Gara o Sistemi di Qualifica QUICK MANUAL FORNITORI e-procurement Hera Domande di partecipazione a Bandi di Gara o Sistemi di Qualifica QUICK MANUAL FORNITORI 1 INDICE Il presente manuale operativo riassume le attività a carico dei Fornitori per i processi

Dettagli

Manuale d uso del Sistema di e-procurement per le Imprese

Manuale d uso del Sistema di e-procurement per le Imprese Manuale d uso del Sistema di e-procurement per le Imprese Partecipazione a un Appalto Specifico del Sistema dinamico di acquisizione Data ultimo aggiornamento: marzo 2015 Pagina 1 di 54 INDICE 1. LINEE

Dettagli

e-business Saipem Gare elettroniche

e-business Saipem Gare elettroniche e-business Saipem Gare elettroniche Manuale Offerente Gentile Utente, questo manuale illustra l utilizzo del servizio di Gare elettroniche in qualità di offerente. Suggeriamo di dedicare qualche minuto

Dettagli

REGOLAMENTO ASTE TELEMATICHE BENI DI VARIA NATURA VENDITE PRIVATE

REGOLAMENTO ASTE TELEMATICHE BENI DI VARIA NATURA VENDITE PRIVATE REGOLAMENTO ASTE TELEMATICHE BENI DI VARIA NATURA VENDITE PRIVATE Il presente regolamento si applica alle vendite telematiche mobiliari relative a vendite private sulla piattaforma www.astetelematiche.it.

Dettagli

REGOLAMENTO DI ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI SEA. (SQM) rev.0-1.7.2013

REGOLAMENTO DI ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI SEA. (SQM) rev.0-1.7.2013 REGOLAMENTO DI ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI SEA. (SQM) rev.0-1.7.2013 1. PREMESSE 1.1. La Società per Azioni Esercizi Aeroportuali S.E.A. (infra SEA ) con sede legale in Segrate (MI), Aeroporto di Milano

Dettagli

Regolamento per la formazione e la gestione. dell Albo Fornitori telematico. e per l approvvigionamento di beni e servizi. mediante procedure on-line

Regolamento per la formazione e la gestione. dell Albo Fornitori telematico. e per l approvvigionamento di beni e servizi. mediante procedure on-line Regolamento per la formazione e la gestione dell Albo Fornitori telematico e per l approvvigionamento di beni e servizi mediante procedure on-line (art. 125 D.Lgs. 12/04/2006, n. 163 e smi e art. 33 del

Dettagli

COMUNE DI CAGLI. Provincia di Pesaro Urbino. Piazza Matteotti n.1 - tel. 0721 78071 fax 0721 780792 E-mail: municipio@comune.cagli.ps.

COMUNE DI CAGLI. Provincia di Pesaro Urbino. Piazza Matteotti n.1 - tel. 0721 78071 fax 0721 780792 E-mail: municipio@comune.cagli.ps. COMUNE DI CAGLI Provincia di Pesaro Urbino Piazza Matteotti n.1 - tel. 0721 78071 fax 0721 780792 E-mail: municipio@comune.cagli.ps.it REGOLAMENTO COMUNALE ALBO FORNITORI BENI E SERVIZI Art. 1 ( Finalità

Dettagli

Manuale Generale Sintel Procedura RdO (Richiesta di Offerta)

Manuale Generale Sintel Procedura RdO (Richiesta di Offerta) MANUALE DI SUPPORTO ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA SINTEL PROCEDURE RDO (RICHIESTA DI OFFERTA) Pagina 1 di 76 Sommario Acronimi... 4 Manuale operativo dell utente Ente... 5 Introduzione Procedura RdO (Richiesta

Dettagli

I-Genova: Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia 2011/S 116-192026 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI

I-Genova: Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia 2011/S 116-192026 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:192026-2011:text:it:html I-Genova: Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia 2011/S 116-192026

Dettagli

ISTRUZIONI Personal Computer collegato ad Internet Web Browser (programma che permette di collegarsi ad Internet) Configurazione Browser

ISTRUZIONI Personal Computer collegato ad Internet Web Browser (programma che permette di collegarsi ad Internet) Configurazione Browser ISTRUZIONI Per partecipare all Asta Elettronica gli Operatori Economici concorrenti devono dotarsi, a propria cura e spese, della seguente strumentazione tecnica e informatica necessaria: 1 - Personal

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI DI PADANIA ACQUE GESTIONE S.P.A.

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI DI PADANIA ACQUE GESTIONE S.P.A. REGOLAMENTO PADANIA ACQUE GESTIONE S.P.A. RE02.PGAP01 Pag. 1 a 7 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI DI PADANIA ACQUE GESTIONE S.P.A. REGOLAMENTO PADANIA ACQUE GESTIONE S.P.A.

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL PORTALE GTGPRIVATECARE.IT GESTIONE DEGLI APPROVVIGIONAMENTI DELLE STRUTTURE SANITARIE PRIVATE

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL PORTALE GTGPRIVATECARE.IT GESTIONE DEGLI APPROVVIGIONAMENTI DELLE STRUTTURE SANITARIE PRIVATE TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL PORTALE GTGPRIVATECARE.IT GESTIONE DEGLI APPROVVIGIONAMENTI DELLE STRUTTURE SANITARIE PRIVATE 1. INTRODUZIONE PREMESSE GTGsolutions S.r.l. è una società che ha quale

Dettagli

Istruzione operativa per la presentazione. https://comunedimonza.bravosolution.com

Istruzione operativa per la presentazione. https://comunedimonza.bravosolution.com Istruzione operativa per la presentazione dell istanza di iscrizione i i all Albo Fornitori i https://comunedimonza.bravosolution.com Introduzione Il presente documento, in aggiunta al Regolamento e al

Dettagli

Servizio Dichiarazioni on line. Milano, 8 novembre 2004

Servizio Dichiarazioni on line. Milano, 8 novembre 2004 Servizio Dichiarazioni on line Milano, 8 novembre 2004 Di cosa si tratta? Dichiarazioni on line è un nuovo servizio, attivato da alcuni mesi per i consorziati di CONAI, che permette di compilare e spedire

Dettagli

Guida al servizio Albo Fornitori v2.0. Premessa

Guida al servizio Albo Fornitori v2.0. Premessa Guida al servizio Albo Fornitori v2.0 Premessa L Albo Fornitori è utilizzato da Sogesid SpA per l espletamento, nei casi ed alle condizioni prescritti dal D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., delle seguenti procedure

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI CAGLIARI Direzione Acquisti, Appalti e Contratti Settore Gare d Appalto Servizi e Forniture AVVISO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI CAGLIARI Direzione Acquisti, Appalti e Contratti Settore Gare d Appalto Servizi e Forniture AVVISO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI CAGLIARI Direzione Acquisti, Appalti e Contratti Settore Gare d Appalto Servizi e Forniture AVVISO Istituzione elenco fornitori da invitare alle procedure negoziate senza previa

Dettagli

Le fasi di Sblocco di una Richiesta di Offerta LIM + Notebook con criterio di aggiudicazione al Prezzo più basso

Le fasi di Sblocco di una Richiesta di Offerta LIM + Notebook con criterio di aggiudicazione al Prezzo più basso Le fasi di Sblocco di una Richiesta di Offerta LIM + Notebook con criterio di aggiudicazione al Prezzo più basso Edizione Progetto LIM 2011 Giugno 2011 Lavori preliminari Fuori MePA: Riunione della Commissione

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA C.F. 80000810863 Tel. 0935.521111 Fax 0935.500429 SETTORE I Affari Generali DIRIGENTE - Dott. Giuseppa Gatto Tel. 0935 521.215 Fax 0935 521217 Pec: protocollo@provincia.enna.it

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Agenzia per lo sviluppo dei mercati elettronici Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Referente Convenzioni - Responsabile

Dettagli

Manuale Affidamento Diretto Vers. 2013-07

Manuale Affidamento Diretto Vers. 2013-07 Manuale Affidamento Diretto Vers. 2013-07 Asmel Consortile S. C. a r.l. - sede Legale: Piazza del Colosseo 4 00184 Roma Sede Operativa: Centro Direzionale - Isola G1 80143 Napoli È possibile che le maschere

Dettagli

Informativa privacy.doc. Modalita_tecniche_utilizzo_piattaforma_SINTEL.pdf. Dichiarazione sostitutiva requisiti morali (all.b).doc

Informativa privacy.doc. Modalita_tecniche_utilizzo_piattaforma_SINTEL.pdf. Dichiarazione sostitutiva requisiti morali (all.b).doc Report della Procedura Servizio di fornitura e rewamping del sistema di videosorveglianza del Comune di Cremona per l'anno 2015 n. 69391309 effettuata da Comune di Cremona Sommario Documentazione della

Dettagli