Pagina 1 di 20. Stato corso: Pubblicato. ID Odf: Odf accreditato o Agenzie abilitate. Tipologia corso:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pagina 1 di 20. Stato corso: Pubblicato. ID Odf: 2784. Odf accreditato o Agenzie abilitate. Tipologia corso:"

Transcript

1 Stato corso: Pubblicato CORSO A CATALOGO 201 Corso ID: 114 Formazione CISCO: IT Essentials PC HW e SW e CCNA Routing and Switching valida per le certificazioni EUCIP IT Administrator e le nuove certificazione Cisco CCENT e CCNA Routing and Switching Dati principali ID Odf: 284 Nome organismo: Tipo organismo: ID Corso: A.N.C.E.I. FORMAZIONE E RICERCA Odf accreditato o Agenzie abilitate 114 Titolo corso: Tipologia corso: Link web dettaglio Master: Master di 1 livello o 2 livello: Indirizzo del Master: Area settoriale Area Tematica: Obiettivi formativi: Formazione CISCO: IT Essentials PC HW e SW e CCNA Routing and Switching valida per le certificazioni EUCIP IT Administrator e le nuove certificazione Cisco CCENT e CCNA Routing and Switching Corsi di specializzazione TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE Informatica e ICT (livello avanzato/specialistico) L'obiettivo è quello di formare esperti specializzati da impiegare nel settore dell'informatica e Telecomunicazioni (TLC). Il programma prepara gli studenti agli esami per le certificazioni Eucip IT Administrator e le nuove certificazioni CISCO CCENT e CCNA Routing and Switching. I corsi per la preparazione delle certificazioni CCENT e CCNA Routing and Switching nascono allo scopo di formare esperti di reti, in grado di installare, configurare e amministrare reti locali distribuite sia in ambito locale (Local Area NetworkLAN), sia su collegamenti geografici (Wide AreaNetworkWAN). Lo studente imparerà a pianificare, realizzare e configurare reti basate sul protocollo TCP/IP, a configurare dispositivi di rete quali router e switch, a progettare e realizzare un cablaggio strutturato, ad analizzare ed ampliare le prestazioni di una rete, a diagnosticare, isolare e risolvere eventuali problematiche e ad ottimizzare la sicurezza di base per i router e gli switch. Il percorso strutturato fornisce le competenze significative sul networking partendo da reti domestiche per finire a modelli più complessi come quelli utilizzati in grandi aziende. Il programma aiuta a prendere confidenza con i componenti di computer desktop e laptop, insegnando le corrette procedure per le installazioni hardware e software, aggiornamenti e risoluzione dei problemi. Il corso è strutturato per offrire un' opportunità di esperienza di tipo handson (pratica) per lo sviluppo delle competenze necessarie. Risultati attesi: Dopo la prima parte IT Essentials: PC Hw e Sw, gli studenti saranno in grado di: Descrivere i componenti di un personal computer Descrivere come proteggere se stessi, le attrezzature e l'ambiente di lavoro da incidenti, danni, e contaminazioni Eseguire passopasso l'assemblaggio di un computer desktop e installare e navigare in un sistema operativo Spiegare ed eseguire manutenzione preventiva Illustrare ed eseguire le fasi del processo di analisi e risoluzione dei problemi di base di un personal computer e delle periferiche ad esso connesse Aggiornare o sostituire i componenti di base di un computer portatile Configurare i computer per collegarsi ad una rete esistente Mettere in pratica i principi di base per la sicurezza del software. La seconda parte del corso (CCENT e CCNA Routing and Switching) fornisce nozioni di base e avanzate di networking, integrando la teoria e la pratica, secondo l'approccio affidabile e consolidato da molti anni del Cisco Networking Academy, fornendo approfondimenti sulle applicazioni e sui protocolli di rete e sui servizi forniti dalle applicazioni di rete. Gli studenti saranno in grado di apprendere: le basi sul networking, sul routing, sullo switching e sulle tecnologie avanzate che sono state Data ultima modifica 26/0/201 recentemente 1:1:46 inserite nelle nuove certificazioni Cisco CCENT e CCNA Routing e Switching Pagina 1 di 20 competenze avanzate di troubleshooting e problemsolving relative alla gestione di reti di piccole, medie e grandi dimensioni.

2 le basi sul networking, sul routing, sullo switching e sulle tecnologie avanzate che sono state recentemente inserite nelle nuove certificazioni Cisco CCENT e CCNA Routing e Switching competenze avanzate di troubleshooting e problemsolving relative alla gestione di reti di piccole, medie e grandi dimensioni. Fabbisogni formativi: I curricula sono stati progettati per studenti che cercano competenze su tecnologie Informatiche e della comunicazione (TIC). I curricula sono adatti a studenti di diversi livelli e tipologie di istruzione. Nella prima parte del corso (IT Essential) gli studenti impareranno come assemblare un computer e installare differenti versioni del sistema operativo Windows ed esploreranno una grande varietà di argomenti fra i quali sono incluse le procedure di installazione, le problematiche di security, le procedure di backup e accesso remoto. La seconda parte del corso (CCENT e CCNA Routing and Switching) preparerà esperti di rete in grado di operare all'interno di aziende o come consulenti e professionisti del settore. Le certificazioni CCENT e CCNA Routing and Switchin sono riconosciute a livello mondiale da qualsiasi azienda operi nel settore dell'information Technology. Tutte le certificazioni industriali Cisco si conseguono presso i centri specializzati Pearson Vue. La richiesta di persone con competenze adeguate sul Networking in possesso di Certificazioni Cisco è molto alta sul mercato, poiché il programma partner di Cisco prevede che aziende, che abbiano alle loro dipendenze del personale certificato, diventino premier, silver o gold partner, acquisendo così accesso a servizi aggiuntivi e agevolazioni da parte di Cisco stessa. Spendibilità in termini di occupabilità: Il percorso è disegnato per insegnare i concetti fondamentali del networking (Informatica delle Reti), coprendo concetti di rete e utilizzando un approccio buttomup, teorico e integrato con conoscenze pratiche, che spazia dalle applicazioni e dai protocolli di rete ai servizi forniti alle applicazioni dagli strati più bassi della rete. Grazie anche alle visite guidate nelle sedi Cisco e agli stage presso aziende del territorio, che partecipano come partner del progetto, il corso consentirà di formare figure professionali in grado di svolgere i seguenti ruoli: tecnico aziendale, amministratore IT, tecnico di servizi, tecnico call center, tecnico help desk, supporto tecnico per PC e desktop, amministratore di rete, ingegnere di rete, installatore di reti, consulente in grado di valutare esigenze, analizzare possibili configurazioni e fornire soluzioni o raccomandazioni per l'hardware, per i sistemi operativi, per il networking e la sicurezza. Innovatività: Tali corsi rappresentano ad oggi una delle principali opportunità formative a livello mondiale nell'ambito del networking. Il numero di persone e, soprattutto, di aziende che utilizzano le reti, sia locali che geografiche, continua a crescere vertiginosamente, ma le risorse umane qualificate per la progettazione, la realizzazione, l'implementazione e la manutenzione di una rete non sono sufficienti. Questo problema tocca da vicino sia i vendor di tecnologia, sia le aziende che hanno sempre maggiori difficoltà a reperire personale, interno ed esterno, in grado di rispondere alle problematiche legate alle più recenti tecnologie di networking e comunicazione elettronica. Questo corso aiuta a colmare questo divario con un programma completo di formazione che consente di imparare ad operare su reti di piccole, medie e grandi dimensioni. Follow up: Internet sta cambiando il modo di vivere delle persone, portando nuove opportunità economiche e sociali alle comunità di tutto il mondo. L'aumento della domanda globale di informazioni e della comunicazione (TIC) richiede competenze specifiche certificate. Le recenti innovazioni dei social network, del cloud computing, dell ecommerce, del telelavoro, dei live meeting e delle web conference e della virtualizzazione dei desktop (VDI Virtual Desktop Infrastructure) stanno cambiando il nostro modo di vivere, lavorare, giocare e imparare. Queste funzionalità sono tutte alimentate da infrastrutture di reti e organizzazioni che in tutto il mondo devono sopperire ad una carenza di candidati qualificati ICT per poterle progettare, installare e gestire. Il corso di specializzazione Cisco IT Essential e CCNA Routing and Switching fornirà ai candidati eleggibili un percorso formativo in grado di contribuire a soddisfare la crescente domanda di professionisti ICT del settore. Innovatività metodologie formative: I curricula Cisco, utilizzati nel corso, sono stati progettati da esperti di formazione e pedagogia e utilizzano le metodologie formative più innovative, in accordo con i dettami indicati dall agenda digitale. In particolare: consentono di enfatizzare le capacità di utilizzare il pensiero critico, il problem solving, la collaborazione e l'applicazione pratica delle competenze sono ricchi di contenuti multimediali, comprese le attività interattive, i video, i giochi e i quiz per Data ultima modifica 26/0/201 contribuire 1:1:46 a stimolare l'apprendimento e aumentare la ritenzione di conoscenze Pagina 2 di 20 aiutano gli studenti a sviluppare capacità di analisi e risoluzione di problemi (troubleshooting complesso) grazie agli Handson Labs e al Packet Tracer, il miglior simulatore di rete didattico esistente forniscono test di valutazione innovativi che producono un feedback immediato sulle conoscenze

3 sono ricchi di contenuti multimediali, comprese le attività interattive, i video, i giochi e i quiz per contribuire a stimolare l'apprendimento e aumentare la ritenzione di conoscenze aiutano gli studenti a sviluppare capacità di analisi e risoluzione di problemi (troubleshooting complesso) grazie agli Handson Labs e al Packet Tracer, il miglior simulatore di rete didattico esistente forniscono test di valutazione innovativi che producono un feedback immediato sulle conoscenze e sulle competenze acquisite forniscono agli studenti le competenze necessarie per avere successo in studi e corsi di specializzazione e di laurea che includono tematiche approfondite sul networking. Modalità di valutazione competenze in uscita: Ogni modulo prevede al suo interno verifiche intermedie teoriche e pratiche che potranno essere effettuate con modalità diverse secondo le esigenze delle singole tematiche trattate, al fine di valutare il processo di apprendimento e gli eventuali interventi di recupero. Alla fine del corso, dopo l erogazione di tutti i moduli e prima dello stage in azienda, sarà organizzata una prova finale che attesterà il livello delle competenze raggiunte. Settori: Servizi di informazione e comunicazione > Produzione di software, consulenza informatica e attività connesse Servizi di informazione e comunicazione > Attività dei servizi d'informazione e altri servizi informatici Servizi di informazione e comunicazione > Telecomunicazioni > Telecomunicazioni fisse Servizi di informazione e comunicazione > Telecomunicazioni > Telecomunicazioni mobili Servizi di informazione e comunicazione > Telecomunicazioni > Altre attività di telecomunicazione Coordinamento interno progetto: Nome Cognome Ruolo Dettaglio attività Telefono ANNA MARSILI Coordinatore Partecipazione all'attività di rilevazione del fabbisogno e di progettazione in qualità di tecnico di settore/area Negoziazione con la direzione delle risorse economiche, strumentali e professionali necessarie per la realizzazione delle attività, sulla base del sistema di vincoli e risorse predefiniti da piani, progetti, normative. Programmazione dei diversi apporti professionali (analistiprogettisti, formatori, tutors, orientatori,) e loro coordinamento informativoorganizzativo. Fronteggiamento e risoluzione delle varianze, in corso d opera, relative alla realizzazione del programma ed all utilizzo delle risorse ANCEI.ORG FRANCESCA ARGANELLI Altro (escluso docenti/testimoni) Rilevazione della domanda e delle principali caratteristiche socioanagrafiche, formative e professionali degli utenti Presentazione dei servizi e delle opportunità offerte dalla struttura di appartenenza. Rimando eventuale dell'utente presso altri servizi specialistici o informativi del territorio. Definizione del percorso formativo in relazione alle competenze da acquisire (obiettivi finali dell'intervento) mediante l'articolazione in moduli, a loro volta articolati in unità didattiche e stage. Individuazione delle condizioni di fattibilità ottimali: dal punto di vista dell'utenza e della sede operativa ANCEI.ORG Pagina di 20

4 mediante l'articolazione in moduli, a loro volta articolati in unità didattiche e stage. Individuazione delle condizioni di fattibilità ottimali: dal punto di vista dell'utenza e della sede operativa. Calcolo delle risorse finanziarie Definire la struttura organizzativa necessaria per l'erogazione dei servizi; Definire le posizioni e assegnare gli incarichi organizzativi Coordinare i responsabili di area/funzione supervisionare i team di progetto CARLO CARRARA Coordinatore Ricercare, individuare, promuovere partnership per l'occupabilità del percorso formativo Monitorare e valutare gli esiti delle partnership attivate e revisionare, quando necessario, le collaborazioni in atto Definire, sulla base degli input e degli indirizzi provenienti dalla struttura di appartenenza, le tipologie e gli standard dei servizi (di formazione, di orientamento, di politiche del lavoro) in relazione ai target ed alle esigenze del contesto di riferimento COSTANZA D'EMILIA Tutor Verifica dei livelli d' ed eventuale pianificazione di strategie di compensazione Socializzazione con i partecipanti delle attese reciproche e definizione di un contratto formativo Definizione e scelta delle metodologie didatticoformative e definizione/elaborazione di supporti formativi Realizzazione didattica del programma Verifica degli apprendimenti delle competenze ed eventuale ridefinizione, anche parziale, di contenuti e modalità didattiche Progettare ed elaborare sussidi cartacei ed informatici GIANLUCA ROMITI Altro (escluso docenti/testimoni) Coordinamento e supervisione delle operazioni relative alla compilazione degli atti connessi alle attività di rendicontazione e la predisposizione, la raccolta e l'archiviazione della relativa documentazione di supporto Predisposizione delle relazioni finanziarie di fine attività e trasmissione dei dati di rendicontati ai soggetti finanziatori netschoolacade my.it ANCEI.ORG ANCEI.ORG Pagina 4 di 20

5 GIULIANO MIRAGLIA Segreteria organizzativa CHIARA COLAVITA Altro (escluso docenti/testimoni) MARCO CARRARA Altro (escluso docenti/testimoni) trasmissione dei dati di rendicontati ai soggetti finanziatori Gestione organizzativa: gestione appuntamenti e riunioni Selezione e gestione dei fornitori Gestione di attività legate al marketing, alle vendite, alla logistica ecc. Attività gestionale/informativo (trattamento ed inserimento dati su supporto cartaceo ed informatico, archiviazione dei documenti, gestione della corrispondenza, fotocopiatura e fascicolatura, stesura di testi funzionali, ecc) Attività relazionale/comunicativo (accoglienza, gestione clienti e consulenti) Realizzazione di interventi di monitoraggio, anche didatticoformativo, delle azioni e dei programmi, avvalendosi di modalità, procedure e strumenti predefiniti dalla direzione o elaborati in proprio Individuazione delle criticità e definizione di strategie di compensazione Progettazione attività didattica e contenuti del corso Elaborazione di un programma di dettaglio complessivo e delle singole sessioni del proprio intervento formativo sulla base del progetto di massima, in raccordo con altri formatori, coordinatore e tutor per l'integrazione dei contenuti, degli eventi formativi, degli approcci metodologici, delle modalità di verifica dei risultati SEGRETERIAA IT ORG 4008 netschoolacade my.it Informazioni titolo di studio Titolo di studio minimo in : Gruppo corsi laurea: Altri requisiti di accesso: Diploma di maturità e scuola superiore Conoscenza di base degli strumenti informatici, capacita' di problem solving. Buona conoscenza della lingua inglese, Livello B1B2 Tipologia destinatari: Occupati diplomati Occupati laureati Disoccupati laureati Soggetti in CIG diplomati Soggetti in CIG laureati Pagina 5 di 20

6 Costo di iscrizione per partecipante (euro): 5.000,00 Soggetti in mobilità diplomati Soggetti in mobilità laureati Altre informazioni Durata in: Durata totale corso (in ore): Ore attività formazione in aula: Ore Ore attività FAD: 80 Ore attività Outdoor: Ore attività stage/project work: 84 Ore attività visite guidate: 5 Ore attività studio individuale: Contenuti FAD: Specifiche tecniche attività FAD: Presenza Tutor per l attività di FAD: Note sulle attività previste: Ore totali docenze fascia A: Networking for Home and Small Businesses Working at a SmalltoMedium Business or ISP Introducing Routing and Switching in the Enterprise Designing and Supporting Computer Networks Video Lezioni + FAD + Live Meeting (webconference con piattaforma Webex). È previsto, inoltre, lo studio online sulla nuova piattaforma Elearning del Cisco Networking Academy "NetSpace" La piattaforma di elearning NetSpace è sviluppata su scala mondiale da Cisco Systems. Attualmente rappresenta una delle piattaforme di formazione a distanza migliori al mondo, che ha raggiunto il milione di utenti simultanei dislocati in più di 160 Nazioni. sì Il tutor FAD segue l'utenza in un percorso di elearning, si occupa della gestione e della risoluzione di eventuali criticità incontrate e problematiche connesse alla formazione a distanza. Il tutor FAD si occupa della gestione degli strumenti formativi, mantiene i contatti e supporta gli allievi nell'utilizzo delle apparecchiature tecnologiche e dei programmi informatici basilari per lo svolgimento del corso, intrattenendo rapporti giornalieri con gli allievi per via telematica. Gli studenti che completano il modulo IT essential acquisiscono la preparazione per sostenere l'esame di certificazione EUCIP IT Administrator. Dopo i primi 4 moduli e il Course Bridge CCNA 5.0 si potrebbe conseguire la certificazione CCENT sostenendo e superando l esame di certificazione Cisco , ICND1. Gli studenti che completano tutti i moduli, possono conseguire la certificazione industriale Cisco CCNA Routing and Switching sostenendo e superando l'esame composito Cisco CCNA. 200 Attestazione al termine del corso: Note attestazione: Verifica delle competenze in : Prove selettive ulteriori: Attestato di frequenza Tutti gli studenti ottengono un attestato di partecipazione. Quelli che superano gli esami di verifica Finali per le varie fasi del corso, ottengono un certificato di fine modulo. Ai partecipanti che superano l esame della fase Course Bridge 5.0 con una soglia superiore a 5 viene rilasciato anche un voucher di sconto per sostenere a metà prezzo l esame di certificazione industriale Cisco CCNA presso un centro accreditato Pearson VUE. No Pagina 6 di 20

7 Parte dell attività svolta all'estero o altra regione: Tipologia attività svolta all'estero o altra regione: Durata dell attività svolta all'estero o altra regione (in ore): Di cui ore di formazione in aula: Motivazione dell'attività svolta all'estero o altra regione: Sede/i dell'attività svolta all'estero o altra regione: No Moduli didattici Num. moduli: 12 Titolo modulo: IT Essentials Fondamenti di Informatica e Reti Durata: Ore 15 Testimoni aziendali : Titolo modulo: Il Funzionamento dei Personal Computers Assemblaggio di un Personal Computer Manutenzione Preventiva e Risoluzioni dei Problemi Fondamenti dei stemi Operativi Fondamenti dei Laptop e Palmari Fondamenti delle Stampanti e Scanner Fondamenti delle Reti Informatiche Fondamenti di Security sulle Reti Knowledge sui stemi di Comunicazione FORMAZIONE IN AULA 1) Lezioni tradizionali 2) Handson experience, esercitazioni e troubleshooting su simulatori e laboratori. MARCO CARRARA Fascia: A JODY PALOMBI Fascia: A ROBERTO TASCA Fascia: A CRISTIANO MARCUCCI Fascia: A IT Essentials FAD Fondamenti di Informatica e Reti Durata: Ore 8 Il Funzionamento dei Personal Computers Assemblaggio di un Personal Computer Manutenzione Preventiva e Risoluzioni dei Problemi Fondamenti dei stemi Operativi Fondamenti dei Laptop e Palmari Fondamenti delle Stampanti e Scanner Fondamenti delle Reti Informatiche Fondamenti di Security sulle Reti Knowledge sui stemi di Comunicazione FAD 1) Lezioni in Live meeting 2) Handson experience, esercitazioni e troubleshooting su simulatori Pagina di 20

8 Titolo modulo: Discovery 1 Durata: Ore 15 Testimoni aziendali : Titolo modulo: Durata: Ore 12 MARCO CARRARA Fascia: A JODY PALOMBI Fascia: A Networking for Home and Small Business 1. Personal Computer Hardware 2. Operating System. Connecting to the Network 4. Connecting to the Internet Through an ISP 5. Network Addressing 6. Network Services. Wireless Technologies 8. Basic Security 9. Troubleshooting Your Network FORMAZIONE IN AULA 1) Lezioni tradizionali 2) Handson experience, esercitazioni e troubleshooting su simulatori e laboratori. JODY PALOMBI Fascia: A MARCO CARRARA Fascia: A PASQUALE DEL CIOPPO Fascia: A Discovery 1 FAD Networking for Home and Small Businesses 1. Personal Computer Hardware 2. Operating System. Connecting to the Network 4. Connecting to the Internet Through an ISP 5. Network Addressing 6. Network Services. Wireless Technologies 8. Basic Security 9. Troubleshooting Your Network FAD Titolo modulo: Discovery 2 1) Lezioni in Live meeting 2) Handson experience, esercitazioni e troubleshooting su simulatori. MARCO CARRARA Fascia: A JODY PALOMBI Fascia: A Working at a SmalltoMedium Business or ISP 1. The Internet and Its Uses 2. Help Desk. Planning a Network Upgrade 4. Planning the Addressing Structure 5. Configuring Network Devices 6. Routing. ISP Services 8. ISP Responsibility 9. Troubleshooting Pagina 8 di 20

9 Durata: Ore 24 Testimoni aziendali : Titolo modulo: FORMAZIONE IN AULA 1) Lezioni tradizionali 2) Handson experience, esercitazioni e troubleshooting su simulatori e laboratori. JODY PALOMBI Fascia: A MARCO CARRARA Fascia: A UMBERTO PETRI Fascia: A Discovery 2 FAD Working at a SmalltoMedium Business or ISP Durata: Ore The Internet and Its Uses 2. Help Desk. Planning a Network Upgrade 4. Planning the Addressing Structure 5. Configuring Network Devices 6. Routing. ISP Services 8. ISP Responsibility 9. Troubleshooting FAD Titolo modulo: Discovery 1) Lezioni in Live meeting 2) Handson experience, esercitazioni e troubleshooting su simulatori. JODY PALOMBI Fascia: A MARCO CARRARA Fascia: A Introducing Routing and Switching in the Enterprise Durata: Ore 45 Testimoni aziendali : Titolo modulo: 1. Networking in the Enterprise 2. Exploring the Enterprise Network Infrastructure. Switching in an Enterprise Network 4. Addressing in an Enterprise Network 5. Routing with a Distance Vector Protocol 6. Routing with a LinkState Protocol. Implementing Enterprise WAN Links 8. Filtering Traffic Using Access Control Lists 9. Troubleshhoting an Enterprise Network FORMAZIONE IN AULA 1) Lezioni tradizionali 2) Handson experience, esercitazioni e troubleshooting su simulatori e laboratori. MARCO CARRARA Fascia: A JODY PALOMBI Fascia: A simona boi Fascia: A KIUMARS FOROGHI BILAND Fascia: A Discovery FAD Introducing Routing and Switching in the Enterprise 1. Networking in the Enterprise 2. Exploring the Enterprise Network Infrastructure. Switching in an Enterprise Network 4. Addressing in an Enterprise Network Pagina 9 di 20

10 Introducing Routing and Switching in the Enterprise Durata: Ore Networking in the Enterprise 2. Exploring the Enterprise Network Infrastructure. Switching in an Enterprise Network 4. Addressing in an Enterprise Network 5. Routing with a Distance Vector Protocol 6. Routing with a LinkState Protocol. Implementing Enterprise WAN Links 8. Filtering Traffic Using Access Control Lists 9. Troubleshhoting an Enterprise Network FAD Titolo modulo: Bridge Course CCNA 5.0 Durata: Ore 21 Testimoni aziendali : Titolo modulo: 1) Lezioni in Live meeting 2) Handson experience, esercitazioni e troubleshooting su simulatori. JODY PALOMBI Fascia: A MARCO CARRARA Fascia: A Addendum to CCNA 5.0 Routing and Switching Connecting to the WAN Configuring Serial Connections Broadband Solutions Securing tetote Connectivity Monitoring the Network Troubleshooting the Network Network Architectures Advanced EIGRP Configurations Adjust and Troubleshoot nglearea OSPF MultiArea OSPF Access Control Lists IOS File Management FORMAZIONE IN AULA 1) Lezioni tradizionali 2) Handson experience, esercitazioni e troubleshooting su simulatori e laboratori. MARCO CARRARA Fascia: A VIRGILIO SPAZIANI Fascia: A JODY PALOMBI Fascia: A CRISTIANO MARCUCCI Fascia: A Bridge Course CCNA 5.0 FAD Addendum to CCNA 5.0 Routing and Switching Connecting to the WAN Configuring Serial Connections Broadband Solutions Securing tetote Connectivity Monitoring the Network Troubleshooting the Network Network Architectures Advanced EIGRP Configurations Adjust and Troubleshoot nglearea OSPF MultiArea OSPF Access Control Lists Data ultima modifica 26/0/201 IOS 1:1:46 File Management Pagina 10 di 20

11 Durata: Ore 0 Titolo modulo: Access Control Lists IOS File Management FAD Durata: Ore 84 Testimoni aziendali : Titolo modulo: Durata: Ore 5 1) Lezioni in Live meeting 2) Handson experience, esercitazioni e troubleshooting su simulatori. MARCO CARRARA Fascia: A VIRGILIO SPAZIANI Fascia: A JODY PALOMBI Fascia: A STAGE ESPERENZIALE Lo stage aziendale costituisce un'esperienza di formazione all'interno di un contesto di lavoro, in cui assume un ruolo fondamentale l'integrazione tra il sapere, il saper fare ed il saper essere. In altri termini, nello stage aziendale si accostano, confrontano ed integrano contenuti professionali, relazioni interpersonali ed aspetti organizzativi. Sotto il profilo contenutistico, la permanenza in azienda in qualità di stagiaire rappresenta un'opportunità di crescita professionale e personale che consente allo studente di completare e migliorare il proprio curriculum di studi, nella misura in cui lo stage viene vissuto come momento non alternativo, ma integrativo al processo di apprendimento in aula e di studio individuale contenuti TECNICI: Configurare ed installare dispositivi di rete quali router e switch (Network Management) Diagnosticare e risolvere malfunzionamenti di rete (Network Troubleshooting) Analizzare le prestazioni della rete (Network Analisys) Analizzare ed implementare strategie di base dei sistemi di sicurezza di rete(network Security). STAGE/PROJECT WORK INSERIMENTO IN AZIENDA E PER GLI ALLIEVI LAVORATORI PROJECT WORK CON DOCENTE DEDICATO DANIELE PERINELLI Fascia: A UMBERTO PETRI Fascia: A CRISTIANO MARCUCCI Fascia: A PASQUALE DEL CIOPPO Fascia: A RENATO SPELLUCCI Fascia: A simona boi Fascia: A VISITE DI STUDIO VISITA DI STUDIO PRESSO LA SEDE CISCO DI ROMA VISITE GUIDATE Testimoni aziendali : VISITA GUIDATA DA TESTIMONE AZIENDALE DANIELE PERINELLI Fascia: A DONATELLA SANZONE Fascia: A Area tematica Informatica e ICT (livello avanzato/specialistico) Aree di lavoro, gruppi di competenze e competenze Area di lavoro stemi e Reti Gruppo di competenze Amministrazione di reti Competenza Liv. comp. ingr. Modalità verifica Tipo Val. somm. Pagina 11 di 20 Classificazione

12 Competenza Configurazione e Amministrazione di reti LAN e WAN. Configurazione del protoccolo TCP/IP ver.4 e ver. 6 Configurazione e gestione del routing statico e dei protocolli dinamici di routing EIGRP e OSPF. Liv. comp. ingr. Modalità verifica Capacità di configurare reti LAN e interconnetterle tramite la rete Internet. Capacità di gestire, amministrare e monitorare reti LAN. Capacità di progettazione di un indirizzamento logico gerarchico per IPv4 e IPv6. Dimestrichezza nella configurazione di subnetting variabile. Capacità di configurare il routing statico e dinamico con protocolli Interior e di gestrire reti multiprotocollo. Tipo Non mappata Non mappata Non mappata Classificazione Network security di base Capacità di proteggere la rete tramite filtraggio del traffico e implementazione di ACL su router Cisco Non mappata 6 Val. somm Informatica e ICT (livello avanzato/specialistico) Soluzioni informatiche per la logistica interna e distributiva stemi integrati Competenza Saper effettuare un analisi di fattibilità dell implementazione di un sistema informatizzato di gestione integrata dei processi logistici, tenendo conto dei prerequisiti dell azienda e dell impatto costi/benefici dell intervento Liv. comp. ingr. Modalità verifica test di per la valutazione Tipo Classificazione Val. somm. Saper utilizzare un sistema ERP per la personalizzazione dei processi logistici test di per la valutazione Saper contribuire alla personalizzazione di un sistema gestionale integrato alle specifiche caratteristiche ed esigenze aziendali test di per la valutazione Conoscere e sapere utilizzare le tecnologie informatiche di Data Warehousing e di Decison Support System come strumenti per la Process analysis e il Data Mining dei dati logistici. test di per la valutazione Informatica e ICT (livello avanzato/specialistico) Security management System security Competenza Saper implementare un sistema di rete aziendale wireless sicuro Liv. comp. ingr. Modalità verifica test di per la valutazione Tipo Classificazione Val. somm. Conoscere le tipologie e le topologie di rete e i livelli di sicurezza delle differenti architetture test di per la valutazione Saper sviluppare un processo sistematico, analitico e continuo di risk management (system continuity, system security, system recovery e security auditing) implementandone gli strumenti necessari test di per la valutazione Pagina 12 di 20

13 Saper definire, mantenere e sviluppare strategie e programmi di sicurezza in linea con gli obiettivi aziendali, con le norme di legge e i regolamenti di categoria test di per la valutazione Informatica e ICT (livello avanzato/specialistico) Security management Security auditing e testing Competenza Liv. comp. ingr. Modalità verifica Tipo Classificazione Val. somm. Saper effettuare un report adeguato dell'attività di testing effettuata descrivendone l'attendibilità e preventivando le eventuali azioni di miglioramento necessarie test di per la valutazione Saper utilizzare test di penetrazione alle difese perimetrali e ai dispositivi di rete (firewall forcing, gateway and proxy forcing, mail server e web server forcing) per calcolare le probabilità di pieno successo di un attacco informatico test di per la valutazione Saper individuare eventuali criticità o falle nel sistema informatico o di un'intranet aziendale tramite test architetturali (analisi e verifica delle soluzioni adottate) e test di vulnerabilità (attacchi dall'intranet del sistema) test di per la valutazione Saper effettuare un'analisi del rischio e delle potenziali criticità dei processi e delle infrastrutture aziendali per la protezione delle informazioni e la sicurezza dalle intrusioni test di per la valutazione Partenariato Nome azienda: Descrizione soggetto: Forma giuridica: Compuservice Srl Compuservice Italia nasce nel 2001 da due soci che già operavano nel settore.l'unione delle caratteristiche di entrambi ha permesso alla Compuservice di diventare in breve tempo una realtà ben presente sul mercato e in continua espansione.compuservice fornisce soluzioni complesse e in grado di soddisfare le necessità di organizzazione,oltre a una gamma di servizi dedicati e personalizzati,i clienti possono utilizzare la sua alta capacità per gestire praticamente ogni settore dell IT. Il servizio di assistenza fornisce supporto personalizzato secondo le esigenze dell attività degli studi professionali e offre, ad esempio,tempi di intervento presso la loro sede estremamente ridotti.le garanzie offerte da Compuservice sono uno dei punti di forza dell offerta e non hanno uguali sul mercato Società a responsabilità limitata Natura giuridica: Privata Sede: via Raffaele Cappelli, lazio ROMA (RM) Codice fiscale: Partita IVA: Settore: Dimensione: Numero addetti: Numero dipendenti totali a tempo indeterminato: Legale rappresentante: to web: Servizi di informazione e comunicazione Micro impresa Da 1 a 5 addetti 1 ANGELA MARIA LAROCCA Ruolo del partner: Pagina 1 di 20

14 Ruolo del partner: Progettazione: Dettaglio progettazione: Testimoni rappresentativi: Numero previsto di ore docenza/testimoni anza: Specifiche sul ruolo e attività in azienda di ciascun testimone: Moduli didattici per formazione MARCUCCI CRISTIANO 110 esperto reti e networking Stage: Numero di voucheristi in stage: 1 Dettaglio attività Specifiche su sedi Organizzazione di LAN, trasferimento dati fra più sedi, CDN, collegamenti multipli ad internet ed ogni altra problematica riguardante il collegamento fra più computer. Compuservice Italia, Philips Italia, Microsoft Nome azienda: Descrizione soggetto: Forma giuridica: Natura giuridica: Sede: Legale rappresentante: Società a responsabilità limitata Privata Codice fiscale: Partita IVA: Settore: Dimensione: Numero addetti: Numero dipendenti totali a tempo indeterminato: Eos Technology Eos Technology nasce dall esperienza decennale dei soci fondatori nel mondo dell ICT, iniziando come laboratorio di assemblaggio, assistenza, riparazione e vendita pc e periferiche. Nel tempo ha consolidato la sua professionalità e attendibilità presso la propria clientela, sviluppando il knowhow necessario per divenire partner di marchi internazionali come HP, APC,DLink. Eos Technology, da sempre dinamica e attenta a diversificare il mercato ed il business, è diventata referente di clienti istituzionali, ponendosi anche come struttura consulenziale per i processi che ogni cliente deve affrontare nel mondo dell ITC via G. Pacchiarotti, 0019 ROMA (RM) Servizi di informazione e comunicazione Piccola Impresa Da 6 a 9 addetti 6 mona Boi to web: Ruolo del partner: Progettazione: Pagina 14 di 20

15 Progettazione: Dettaglio progettazione: Testimoni rappresentativi: Numero previsto di ore docenza/testimoni anza: Specifiche sul ruolo e attività in azienda di ciascun testimone: Moduli didattici per formazione boi simona 110 Amministratore Unico Stage: Numero di voucheristi in stage: 2 Dettaglio attività Specifiche su sedi Progettazione, realizzazione, organizzazione di sistemistica di reti aziendali su piattaforma NT con gestione hardware di reti. Assemblaggio, manutenzione e riparazione PC ed assistenza software su piattaforma Microsoft. Assemblaggio di PC/Server (HP, IBM, TOSHIBA, ACER). Configurazione e manutenzione di servizi trasmissione dati (ADSL) tramite gestori di primaria importanza nazionale Eos Technology, Ministero Affari Esteri, Poste Italiane Spa, Accademia Nazionale di Santa Cecilia Fondazione, Rai Radio Televisione Italiana Rai Educational, Musica per Roma Fondazione Auditorium, Agenzia Generale Fondiaria Sai Salaria; SMI ndacato Medici Italiani; SPIF ndacato Professionale Italiano Fisioterapisti Liceo scientifico statale P. Levi, Nuovi Valori Editore Srl; Procter & Gamble Spa, Scuola Media Statale Don G. Morosini Nome azienda: Descrizione soggetto: Forma giuridica: Natura giuridica: Sede: Legale rappresentante: Società a responsabilità limitata Privata Codice fiscale: Partita IVA: Settore: Dimensione: Numero addetti: Numero dipendenti totali a tempo indeterminato: NUOVI VALORI EDITORI SRL Nel 2006 viene creata la Nuovi Valori Editore s.r.l. da un idea di un gruppo di giovani professionisti, sulla base delle diverse esperienze maturate nel mondo multimediale. Dalla passione per l informazione e per la tecnologia, nasce nello stesso anno ezine quindicinale online, che si prefigge l obiettivo di creare una fucina di giovani professionisti nel mondo del giornalismo web. Sempre alla ricerca di esperienze tecnologiche all avanguardia da coniugare con il mondo multimediale, la società collabora alla realizzazione di siti internet, curandone l attività redazionale e l attività di comunicazione istituzionale. Produce in proprio o collabora alla realizzazione di materiale audiovisivo via Tazio Nuvolari, 252 sc. F/1, ROMA (RM) Altre attività di servizi Piccola Impresa Da 6 a 9 addetti 8 Umberto Petri to web: Pagina 15 di 20

16 to web: Ruolo del partner: Progettazione: No Dettaglio progettazione: Testimoni rappresentativi: Numero previsto di ore docenza/testimoni anza: Specifiche sul ruolo e attività in azienda di ciascun testimone: PETRI UMBERTO 110 Amministratore unico Stage: Numero di voucheristi in stage: 2 Dettaglio attività Specifiche su sedi grafica siti web; attività redazionale e attività di comunicazione istituzionale; riprese audio/video di eventi e/o attività culturali; duplicazione e packaging cd audio/dvd; realizzazione master video authoring e grafica Nuovi Valori Editore s.r.l.; Accademia Nazionale di Santa Cecilia Infocamere Astral Retecamere Nome azienda: Descrizione soggetto: Forma giuridica: Natura giuridica: Sede: Legale rappresentante: Società a responsabilità limitata Privata Codice fiscale: Partita IVA: Settore: Dimensione: Numero addetti: Numero dipendenti totali a tempo indeterminato: Key to technology Nati dall'esperienza di professionisti operanti nel campo dell'informatica e della tecnologia,focalizziamo le nostre attività sullo studio di processi di business e soluzioni software innovative,posizionandoci come partner ideale per supportare tutti i servizi dell'it.forniamo un apporto di alto livello professionale,realizzando progetti innovativi che creano valore e vantaggio competitivo per le organizzazioni.l'utilizzo avanzato di moderne tecnologie e metodologie,l'alto livello di specializzazione dei nostri tecnici raggiunto grazie al continuo impegno rivolto alla formazione e aggiornamento nel campo dell'it, ci consente di progettare e realizzare in tempi brevi, prodotti innovativi, di reale beneficio, che rappresentano un valore aggiunto per il business e le strategie aziendali Piazzale degli archivi, 41, ROMA (RM) Servizi di informazione e comunicazione Media Impresa Da 10 a 15 addetti 12 Pasquale Del Cioppo Pagina 16 di 20

17 Legale rappresentante: to web: Pasquale Del Cioppo Ruolo del partner: Progettazione: No Dettaglio progettazione: Testimoni rappresentativi: Numero previsto di ore docenza/testimoni anza: Specifiche sul ruolo e attività in azienda di ciascun testimone: DEL CIOPPO PASQUALE 104 Executive MBA presso LUISS Business school CEO presso Key To Technology SRL Stage: Numero di voucheristi in stage: 2 Dettaglio attività Specifiche su sedi SOFTWARE DEVELOPMENT:Progettazione e sviluppo di nuove soluzioni tecnologiche in perfetta integrazione con i maggiori sistemi presenti sul mercato. ENTERPRISE APPLICATIONS:Consulenza e Servizi in ambito ERP(SAP Platform, ABAP e Java) Rai Cinema;01 Distribution;Elsag Datamat;Warner;TibCo;Netpartnering;Movimento Consumatori;Movimento difesa del cittadino;cepu;ancitel;acea Distribuzione Spa;Mediamarket;Glamoo;Balausta Insurance OnLine;DLight;Camera dei deputati;ministero della Difesa;Comune di Roma;Un. La Sapienza;Un. Torvergata;Un. Roma Tre;ConTe.it;AirOne;Trambus;Trenitalia;Aereoporti di Palermo;Alitalia CAI;Oliverio;Cantine Alba;Gambero Rosso; Uniderm;BFarmaceutici;Altran;Reply;CSC;Gruppo SCAI Nome azienda: Descrizione soggetto: Forma giuridica: Natura giuridica: Sede: Società in accomandita semplice Privata Codice fiscale: Partita IVA: Settore: Dimensione: Istituto Stenodattilo Spellucci Sas L istituto Spellucci nasce nel 196 da Francesco Spellucci per la qualificazione delle figure segretariali nel settore dattilografico e stenografico. L offerta formativa ha seguito la normale evoluzione della tecnologia indirizzandosi verso quei settori tipici dell amministrazione aziendale adottando l informatica come strumento di lavoro. Oggi oltre a mantenere una caratterizzazione verso la formazione aziendale con una forte impronta in amministrazione del personale, l Istituto si caratterizza per un attenzione diretta all inserimento nel mondo del lavoro. Sono da mettere in evidenza i corsi di preparazione ai concorsi pubblici che da sempre hanno caratterizzato l offerta formativa dell Istituto Spellucci. Via Santa Croce in Gerusalemme, 8/c, ROMA (RM) Istruzione Micro impresa Pagina 1 di 20

18 Numero addetti: Numero dipendenti totali a tempo indeterminato: Legale rappresentante: to web: Da 10 a 15 addetti 2 Renato Spellucci Ruolo del partner: Progettazione: No Dettaglio progettazione: Testimoni rappresentativi: Numero previsto di ore docenza/testimoni anza: Specifiche sul ruolo e attività in azienda di ciascun testimone: SPELLUCCI RENATO 60 amministratore Stage: Numero di voucheristi in stage: 1 Dettaglio attività Specifiche su sedi Gestione dell infrastruttura di rete del centro di formazione con allestimento e mantenimento degli ambienti tecnologici finalizzati alla formazione in aula e FAD ed automatizzazione delle procedure di allestimento degli ambienti didattici mediante virtualizzazione. Istituto Spellucci Via Santa Croce in Gerusalemme, 8c Roma (RM) Nome azienda: Descrizione soggetto: Forma giuridica: Natura giuridica: Sede: Partita IVA: Settore: Dimensione: Numero addetti: Fondazione (esclusa fondazione bancaria) Privata Codice fiscale: Numero dipendenti totali a tempo indeterminato: FONDAZIONE BONIFACIO VIII La Fondazione Bonifacio VIII è un ente senza scopo di lucro che promuove servizi di istruzione nel territorio della provincia di Frosinone. E' ente gestore della Scuola Media Cattolica Paritaria Bonifacio VIII di Anagni e del Liceo Classico e Scientifico. E' un polo di ricerca didattica e culturale. piazza Dante, 5, 0012 ANAGNI (FR) Istruzione Piccola Impresa Da 10 a 15 addetti 1 Pagina 18 di 20

19 tempo indeterminato: Legale rappresentante: to web: Anna Marsili Ruolo del partner: Progettazione: No Dettaglio progettazione: Testimoni rappresentativi: No Numero previsto di ore docenza/testimoni anza: Specifiche sul ruolo e attività in azienda di ciascun testimone: amministratore di sistema Stage: Numero di voucheristi in stage: 2 Dettaglio attività Gestione dell infrastruttura di rete con allestimento e mantenimento ambienti degli tecnologici finalizzati alla formazione ed automatizzazione delle procedure di allestimento degli ambienti didattici mediante virtualizzazione Specifiche su sedi Fondazione Bonifacio VIII N totale partner: N partner in progettazione: N partner con testimoni aziendali: N partner per stage : N partner per stage localizzati in regioni/stati differenti: Edizioni Num. edizioni: 1 Dati principali edizione ID edizione: ID sede: 8050 Denominazione sede: A.N.C.E.I. Formazione e Ricerca Provincia: ROMA Comune: ROMA Indirizzo: via Don Orione n 8 Pagina 19 di 20

20 Indirizzo: Località: CAP: Telefono: Fax: Riferimento accreditamento: Data scadenza iscrizione: via Don Orione n 8 Roma /09/201 Data avvio: 15/11/201 Data fine prevista: 04/05/2014 Num. minimo Voucher: 5 Num. partecipanti max.: 15 Modalità svolgimento corso: Specifiche su prove selettive: lezioni frontali, fad, esercitazioni pratiche in laboratorio, stage project work, visite di studio sono disponibili 15 posti, in possesso preferibilmente di titoli ad indirizzo tecnico scientifico e matematico. sarà garantito il principio delle pari opportunità, favorendo l'accesso all'iniziativa e l' nel mondo del lavoro alle donne. saranno privilegiati i candidati con buona conoscenza della lingua inglese. Accessibilità ID edizione: Accessibilità persone disabili: Specifiche accessibilità: la sede è accreditata per le utenze speciali ai sensi della DGR968 Referente ID edizione: Nome: Cognome: francesca arganelli Telefono: Pagina 20 di 20

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY.

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY. Profilo ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI CISCO NETWORKING ACADEMY Educazione e tecnologia sono due dei più grandi equalizzatori sociali. La prima aiuta le persone

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA)

SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SCHEDA PROGETTO CLIVIA (CONCILIAZIONE LAVORO VITA ARPA) SOGGETTO ATTUATORE REFERENTE AZIONE DENOMINAZIONE ARPA PIEMONTE INDIRIZZO Via Pio VII n. 9 CAP - COMUNE 10125 Torino NOMINATIVO Bona Griselli N TELEFONICO

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT Presentazione Obiettivo Il master Project Manager nasce con un duplice intento: fornire, a manager e imprenditori, un concreto contributo e strumenti per migliorare le capacità di gestione di progetti;

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA Allegato 1 al bando di gara SCUOLA TELECOMUNICAZIONI FF.AA. CHIAVARI REQUISITO TECNICO OPERATIVO MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA MASTER DI 2 LIVELLO 1. DIFESA

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO nota tecnica ACCREDITAMENTO DELLE INIZIATIVE DI FORMAZIONE A DISTANZA Sommario 1. Iniziative

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione Linee Guida

per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione Linee Guida LINEE GUIDA per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione (CEV) ai sensi dell art. 4, comma 4 del Decreto Ministeriale

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA 1 SCOPO Lo scopo del presente documento è di descrivere le mansioni e le responsabilità connesse alla gestione delle attività da parte di PHISIOVIT SRL 2 DESCRIZIONE DEL DOCUMENTO PHISIOVIT SRL, per favorire

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

SEZIONE F: DESCRIZIONE DELL'AZIONE. F.l- Modalita organizzative, gestione operativa e calendario dell'intervento. (Max 200 righe):

SEZIONE F: DESCRIZIONE DELL'AZIONE. F.l- Modalita organizzative, gestione operativa e calendario dell'intervento. (Max 200 righe): SEZIONE F: DESCRIZIONE DELL'AZIONE Project Management e Information Technology Infrastructure Library (ITIL V3 F.l- Modalita organizzative, gestione operativa e calendario dell'intervento. (Max 200 righe):

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Carta di servizi per il Protocollo Informatico

Carta di servizi per il Protocollo Informatico Carta di servizi per il Protocollo Informatico Codice progetto: Descrizione: PI-RM3 Implementazione del Protocollo informatico nell'ateneo Roma Tre Indice ARTICOLO 1 - SCOPO DEL CARTA DI SERVIZI...2 ARTICOLO

Dettagli

Art. 1. (Indizione concorso)

Art. 1. (Indizione concorso) Allegato 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto TeCIP n. 66 del 10/02/2015 Concorso per l attribuzione di due Borse di studio per attività di ricerca della durata di 12 mesi ciascuna presso l Istituto

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli