Catastale. Baricentrica

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Catastale. Baricentrica"

Transcript

1 L evoluzione delle tecniche di georeferenziazione delle mappe e di riconfinazione CorrMap Il software leader in Italia per le georeferenziazioni e le riconfinazioni 25 anni di esperienza su questa materia, trattata in oltre 200 seminari presso i Collegi dei Geometri di tutta Italia e più di professionisti che utilizzano le precedenti versioni. Questi sono i numeri alla base del nuovo software CorrMap, uno strumento irrinunciabile per chi si occupa di topografia, Catasto e riconfinamenti. Perché le mappe devono essere georeferenziate e rettificate Ormai in quasi tutte le Province Italiane le mappe catastali sono disponibili sotto forma di file raster (immagine); un formato che fornisce notevoli vantaggi ai Professionisti, primo fra tutti il fatto di evitare il disagio della consultazione cartacea presso l Agenzia. Ma disporre di una mappa raster non georeferenziata serve a poco perché la stessa si presenta con coordinate locali (0,0 nel vertice in basso a sinistra) e con dimensioni in pixel e non in metri, il che impedisce di reperire qualsiasi informazione metrica utile. Questo software, potente ma molto semplice da usare, risolve il problema mediante le più sofisticate tecniche di georeferenziazione. Diversamente da altri software, CorrMap non si limita alla sola georeferenziazione, ma procede anche alla rettifica della deformazione che la mappa ha subìto nel tempo. Una mappa raster non georeferenziata, aperta sul Cad, presenta coordinate pari a zero nel vertice in basso a sinistra, anziché l Est/Nord di mappa e misure in pixel anziché in metri.

2 Catastale Georeferenziazione delle mappe originali d impianto secondo la Direttiva dell ex Agenzia del Territorio del 27/05/2008. o Acquisizione di 9 o più crocicchi mappa, cliccati sugli incroci dei parametri, oppure calcolati automaticamente da CorrMap a partire dagli inviti lungo la cornice. o Rototraslazione a 4 parametri con variazione di scala isotropa. o Calcolo dello scostamento tra scala nominale e post-trasformazione e verifica del valore limite del 5. o Restituzione del file raster georeferenziato su formato TFW e GeoTIFF e del disegno DXF. o Generazione del file scarti (.SCA) secondo le specifiche dell Agenzia. Baricentrica Georeferenziazione mediante un sofisticato algoritmo di rototraslazione baricentrica, adatta ad unire fogli di mappa adiacenti sulla base di un rilievo a cavallo degli stessi. o Permette di definire sul raster un numero a piacere di punti di coordinate note: PF, parametri del foglio, punti effettivamente rilevati. o Determina gli scarti differenziati Est/Nord dei punti di inquadramento utilizzati, utili a valutare la loro attendibilità e la precisione dell intera operazione; o restituisce il file raster georeferenziato su formato TFW e GeoTIFF e il disegno DXF.

3 Parametrica Potente procedura grafica che consente di acquisire i punti dall immagine raster della mappa calcolandone le coordinate corretta dalla deformazione dei quadrati di parametratura Est/Nord nei quali ricadono. L algoritmo utilizzato permette di raggiungere un grado di precisione fino a 10 volte superiore a quello delle tecniche tradizionali. o Produce il disegno DXF completo dei parametri di mappa riportati alle loro misure corrette, 200 x 200 mt per scala 1 : o Rigenera il raster di ciascun quadrato utilizzato per la georeferenziazione, correggendolo mediante un potente algoritmo di ricampionatura dei pixel. o Esporta le coordinate su file TXT da importare nello strumento per il tracciamento in campagna, oppure nel software Geocat per risolvere rilievi di riconfinazione. Omografica Georeferenziazione studiata per le mappe generate mediante il criterio della proiezione del territorio. L algoritmo utilizzato è quello della proiezione omografica che corregge il raster in funzione della deformazione subita dal poligono di inquadramento. La calibrazione avviene su un insieme di punti mappa di cui si conoscono le coordinate effettive, suddividendoli in triangoli sui quali vengono poi formati i quadrilateri per la trasformazione omografica. I quadrilateri così generati, doppi perché combinazione di più triangoli, vengono mediati dalla procedura di calcolo.

4 Elastica (Rubber-Sheeting) Metodo applicabile alle mappe la cui deformazione è nota su punti predeterminati. L algoritmo utilizzato è quello del foglio di gomma (rubber-sheeting), che attua lo stiramento localizzato dell immagine sui punti noti di inquadramento. Trilaterale Questa tecnica è stata appositamente studiata per le mappe catastali prive di parametratura o per le riconfinazioni nelle quali è indispensabile preservare la congruità locale (confini a ridosso di fabbricati d impianto). Il metodo implementato esegue la triangolazione dei punti di inquadramento, calcola la deformazione di ciascun triangolo del raster originario rispetto al corrispondente triangolo del rilievo e calibra conseguentemente i punti di mappa digitalizzati. Export DXF, XY, XLS, DOC Tutte le georeferenziazioni di CorrMap esportano il file DXF della mappa georeferenziata, stampano i risultati su carta e li esportano in formato Word ed Excel. Le georeferenziazioni Parametrica, Omografica, Elastica e Trilaterale, inoltre: o o generano il nuovo raster rettificato, grazie ad un potente algoritmo di ricampionatura dei pixel; esportano i punti georeferenziati su un file testo da importare su altri software, come ad esempio Geocat, per la risoluzione di riconfinamenti o altri lavori catastali.

5 La mappa sovrapposta alla realtà di Google Earth CorrMap esporta le mappe georeferenziate su Google Earth, il potente visualizzatore satellitare di Google. CorrMap permette di sovrapporre a Google Earth l intero foglio elaborato con la georeferenziazione Catastale per avere la visione d insieme di tutta la mappa. Questo permette di valutare a priori (cioè prima ancora di recarsi sul posto per il rilievo) la corrispondenza della stessa alla realtà, come ad esempio l esistenza dei fabbricati d impianto utili ai fini della riconfinazione, le difformità territoriali intervenute nel tempo, ecc. Si può anche sovrapporre la sola zona di mappa interessata al proprio lavoro, dopo averla elaborata con la georeferenziazione Parametrica. In questo caso CorrMap riporta su Google Earth anche i punti prelevati dalla mappa e quelli importati dal rilievo (vedi Import rilievo e riconfinazione). Per i lavori di grande estensione, inoltre, CorrMap permette di sovrapporre su Google Earth più fogli di mappa, anche appartenenti a Comuni diversi, fornendo così la percezione complessiva del lavoro da svolgere. Anche in questo caso possono essere esportate su Google Earth le sole porzioni di mappa (quadranti parametrici) che coprono i soli punti da trattare (rilevare o tracciare), potendo cosi concentrarsi sullo su tali aree senza il fastidio della sovrapposizione dei fogli di mappa interi.

6 Il sopralluogo in anteprima direttamente da Street View Una volta esportata la mappa su Google Earth è anche possibile usare la funzionalità Street View per passare alla modalità di visualizzazione fotografica, potendo così rendersi conto dal vivo della reale situazione della zona di mappa che si sta analizzando. Quanto detto sopra per Google Earth e Street View è ovviamente applicabile in CorrMap a qualsiasi mappa, non solo a quelle d impianto, ma anche agli estratti Wegis o altri tipi di mappe. Punti Fiduciali sulla mappa, sul CAD e su Google Earth Per le georeferenziazioni basate sulle coordinate catastali (Catastale e Parametrica) CorrMap dispone di un potente comando che inserisce sulla mappa i PF appartenenti al foglio. Questa funzionalità è resa possibile grazie all archivio interno al programma che contiene la TAF di tutta Italia. Una volta importati sulla mappa, i PF vengono poi esportati su Google Earth. Questo permette al Tecnico di studiare in maniera ancora più accurata il rilievo da svolgere sul posto perché gli consente di conoscere a priori, oltre alla corrispondenza tra mappa e realtà, anche la posizione dei Punti Fiduciali per inquadrare il rilievo ai fini catastali. Per gli utenti di Geocat, la mappa completa dei PF su Google Earth diventa inoltre la base per importare dal visualizzatore satellitare un rilievo virtuale per lo studio del lavoro (vedi scheda tecnica di Geocat).

7 Frazionamenti pre-circ. 2/88 CorrMap permette la gestione completa dei vecchi frazionamenti precedenti alla circolare 2/1988 eseguiti per allineamenti appoggiati a punti non più (o mai!!) materializzati sul posto e che, come tali, vanno desunti dalla mappa d impianto. Una volta digitalizzati sulla mappa i punti origine e orientamento di un allineamento, CorrMap apre una comoda tabellina nella quale si possono inserire molto agevolmente le progressive misurate desunte dall atto di aggiornamento. Ad ogni nuova progressiva inserita, il programma calcola automaticamente la corrispondente misura di mappa (in genere non coincidente con quella indicata nell atto) e permette di decidere se mantenere rigide le misure del frazionamento oppure se compensarle su quelle di mappa. È inoltre possibile stabilire quale punto dell allineamento va considerato come fisso (colonna Rif.), vale a dire da quale punto vanno staccate le progressive da mantenere rigide. Tale punto viene assunto in genere sull origine dell allineamento (progressiva pari a 0,000), oppure sulla sua chiusura; ma non è detto che questa sia sempre la scelta più idonea. Può accadere, infatti, che a differenza dei punti di inizio/fine, uno dei punti intermedi abbia una materializzazione sul posto ritenuta valida e mantenutasi nel tempo. In questi casi, CorrMap permette di assegnare tale punto fisso, staccando le misure dallo stesso (nelle due direzioni). I frazionamenti così inseriti, vengono poi integrati con il rilievo e portati nel disegno CAD finale (vedi Import rilievo e riconfinazione).

8 Intersezioni Nei frazionamenti precedenti alla circolare 2/1988 è necessario effettuare una verifica sulla bontà di quanto eseguito dal Tecnico redattore dell epoca. In particolare, per gli allineamenti che si appoggiano ad altri allineamenti, va verificata in mappa la corrispondenza (o discordanza) tra il prolungamento della linea d impianto che il Tecnico intendeva estendere e la misura progressiva che egli stesso ha riportato nell allineamento di arrivo. Il comando Intersezioni di CorrMap permette di fare tutto questo in maniera molto semplice. Basta infatti cliccare i 4 punti delle due linee di cui si vuole trovare l intersezione, ed il punto di quest ultima viene automaticamente generato in mappa. Dopodiché, con il comando Distanza si desume la differenza in metri tra le due ipotesi. Trilaterazioni In alcuni casi gli atti di aggiornamento precedenti alla circolare 2/88, le misure inserite per allineamenti formano dei triangoli che vanno pertanto tracciati sulla mappa georeferenziata al fine di ricostruire il vecchio frazionamento, verificandone l attendibilità e la corrispondenza con il sistema mappa. Il comando Trilaterazione di CorrMap permette di fare questa operazione in maniera molto semplice. Basta infatti cliccare alternativamente i due punti di ciascun lato del triangolo ed inserire in una comoda finestra la lunghezza degli altri due lati e verificare così in mappa la corrispondenza del terzo vertice rispetto a quanto riportato nell atto.

9 Import rilievo e gestione completa delle riconfinazioni CorrMap è un software completamente autonomo nel risolvere le riconfinazioni da mappa o da atti di aggiornamento catastali da riprodurre sulla stessa (vedi Frazionamenti pre-circ. 2/88), il tutto mediante un operatività molto agevole: o Import del rilievo dei punti di inquadramento da un file di testo contenente le coordinate X-Y. o Calcolo della rototraslazione ai minimi quadrati sui punti del rilievo presenti in mappa (georeferenziata). Il riconoscimento di questi punti avviene in automatico da programma in funzione del nome. o Applicazione (opzionale) della variazione di scala della mappa sul rilievo, cioè l adattamento della mappa alla realtà e calcolo del relativo fattore di scala. o I punti del rilievo vengono inseriti sulla mappa nella loro posizione corretta e sono pertanto inclusi sia nel disegno CAD finale che nella sovrapposizione a Google Earth. o Se si adotta l adattamento della mappa alla realtà (come solitamente consigliato), le distanze tra i punti prelevati dalla mappa vengono variate di scala; ma rimangono invece rigide le misure inserite dai frazionamenti pre 2/88 (se l utente ha deciso di non compensarle, prassi altrettanto consigliata), vedi figura a pagina seguente. o Calcolo dei dati di tracciamento delle linee di confine in tre diversi valori di coordinate: 1. polari da stazione / orientamento; 2. cartesiane rilievo; 3. cartesiane mappa.

10 Requisiti hardware e software o Processore Pentium 4 o superiore. o 1 Gb RAM, 300 Mb spazio su HD. o Windows 7 e Windows 8. o Risoluzione video minima 1280 x 1024, raccomandata 1920 x o Accesso internet per l attivazione. CorrMap può essere attivato su una normale pennetta USB e può quindi essere installato su più computer, pur avendo un unica licenza, ed utilizzato di volta in volta sul computer desiderato (nel quale va inserita la pennetta USB). Se lo si desidera, è comunque possibile attivare il programma direttamente sul computer sul quale viene installato

pfcad CATASTO pfcad Compatibile con PREGEO 10.60 La scheda descrive i principali comandi e funzioni TOPOGRAFICHE

pfcad CATASTO pfcad Compatibile con PREGEO 10.60 La scheda descrive i principali comandi e funzioni TOPOGRAFICHE pfcad CATASTO Il software pfcad CATASTO permette la gestione professionale di Elaborati Grafici per la produzione, l aggiornamento e la presentazione della Cartografia presso le Agenzie del Territorio.

Dettagli

Georeferenziazione delle mappe catastali con Software Open Source (QGIS)

Georeferenziazione delle mappe catastali con Software Open Source (QGIS) Applicazioni Gis in Campo Territoriale e Ambientale Agripolis, 17 novembre 2010 Georeferenziazione delle mappe catastali con Software Open Source (QGIS) Renato Augelli Sarianna Scalco Presentazione di

Dettagli

L evoluzione delle tecniche di georeferenziazione delle mappe e di riconfinazione. Nuovo CorrMap 5.03

L evoluzione delle tecniche di georeferenziazione delle mappe e di riconfinazione. Nuovo CorrMap 5.03 L evoluzione delle tecniche di georeferenziazione delle mappe e di riconfinazione Nuovo CorrMap 5.03 Il software di nuova generazione nato dal successo di Geomap/Georem. 25 anni di esperienza su questa

Dettagli

Mappe catastali originali di Impianto Raster. Presentazione e introduzione al loro corretto utilizzo

Mappe catastali originali di Impianto Raster. Presentazione e introduzione al loro corretto utilizzo Mappe catastali originali di Impianto Raster Presentazione e introduzione al loro corretto utilizzo Hotel Express by HOLIDAY INN Via Savigliano, 116 - Località Casello di Marene Cherasco, 09/06/2010 Geom.

Dettagli

Il menu File contiene tutti i comandi relativi alle seguenti operazioni:

Il menu File contiene tutti i comandi relativi alle seguenti operazioni: 1 - FILE FIGURA 1.1 Il menu File contiene tutti i comandi relativi alle seguenti operazioni: - apertura e salvataggio di disegni nuovi ed esistenti; - spedizione di disegni tramite email; - collegamento

Dettagli

INDICE. Pregeo Rilievo Crea righe 3 2. Pregeo Rilievo Crea righe 4, 5 3. Pregeo Rilievo Crea righe 7 9

INDICE. Pregeo Rilievo Crea righe 3 2. Pregeo Rilievo Crea righe 4, 5 3. Pregeo Rilievo Crea righe 7 9 Prodotto da INDICE Pregeo Rilievo Crea righe 3 2 Pregeo Rilievo Crea righe 4, 5 3 Pregeo Rilievo Crea righe 7 9 Pregeo Rilievo Crea righe 7 vertice/direzione 11 Pregeo Rilievo Crea righe per frazionamento

Dettagli

Il sopralluogo in anteprima direttamente da Street View

Il sopralluogo in anteprima direttamente da Street View L evoluzione delle tecniche di georeferenziazione delle mappe e di riconfinazione Nuovo CorrMap 5.03 Le principali innovazioni di questo software di nuova generazione rispetto ai precedenti Geomap/Georem.

Dettagli

FINALMENTE SUL TREPPIEDE WINDOWS con PREGEO, AutoCAD, PFCAD e tutto quello che serve per la massima autonomia ed efficienza in campagna.

FINALMENTE SUL TREPPIEDE WINDOWS con PREGEO, AutoCAD, PFCAD e tutto quello che serve per la massima autonomia ed efficienza in campagna. Tel. 045 797 1883 337501210 337 486191 - Fax 045 4859389 1 YES, WE CAN! LA TUA STAZIONE TOTALE HA UNA BUONA OTTICA E MECCANICA, MA HAI PROBLEMI A REGISTRARE I DATI? TI PIACEREBBE AVERE IN TEMPO REALE LA

Dettagli

16 - Differenza tra l acquisizione di una mappa catastale lucidata sull impianto e una rilasciata in fotocopia

16 - Differenza tra l acquisizione di una mappa catastale lucidata sull impianto e una rilasciata in fotocopia 16 - Differenza tra l acquisizione di una mappa catastale lucidata sull impianto e una rilasciata in fotocopia Viene mostrata nel capitolo che segue la differenza tra due metodi operativi di acquisizione

Dettagli

Istruzioni per l uso dei programmi MomCad, TraveCon, TraveFon

Istruzioni per l uso dei programmi MomCad, TraveCon, TraveFon Istruzioni per l uso dei programmi MomCad, TraveCon, TraveFon I tre programmi sono utility generali preparate appositamente per gli studenti (ma che potrebbero essere utili anche per professionisti). MomCad

Dettagli

-Rilievo diretto Laboratori -Rilievo Aula 9 edificio A. Alessio Tirapelle Mirko Mondini Daniel Colombelli Irene Gregori

-Rilievo diretto Laboratori -Rilievo Aula 9 edificio A. Alessio Tirapelle Mirko Mondini Daniel Colombelli Irene Gregori -Rilievo diretto Laboratori -Rilievo Aula 9 edificio A Alessio Tirapelle Mirko Mondini Daniel Colombelli Irene Gregori Operazioni di misura a diretto contatto con l oggetto da rilevare; è possibile il

Dettagli

Casi di riconfinazioni complesse

Casi di riconfinazioni complesse Domande/Risposte del webinar Casi di riconfinazioni complesse tenuto il 2 Settembre 2014 dal docente, geometra: Gianni Rossi del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Padova E-mail: gianni.rossi@riconfinazioni.it

Dettagli

SOFTWARE TOPOGRAFICO MERIDIANA. Il software topografico da ufficio professionale

SOFTWARE TOPOGRAFICO MERIDIANA. Il software topografico da ufficio professionale MERIDIANA SOFTWARE TOPOGRAFICO Il software topografico da ufficio professionale Catasto Curve di livello Integrazione GPS e Stazione Totale Compensazione rigorosa Progettazione stradale CAD avanzato Post-processing

Dettagli

Problematiche di allineamento tra cartografie catastali e DB topografici

Problematiche di allineamento tra cartografie catastali e DB topografici Gabriele GARNERO garnero@agraria.unito.it Problematiche di allineamento tra cartografie catastali e DB topografici Seminario AM/FM Il decentramento del catasto ai Comuni BERGAMO, 07/05/02 Università degli

Dettagli

La mappa catastale e la sua precisione. Ortisei, 12 Novembre 2009 ing. Paolo Russo

La mappa catastale e la sua precisione. Ortisei, 12 Novembre 2009 ing. Paolo Russo Abteilung 41 Grundbuch, Grund- und Gebäudekataster Amt 41.2 Inspektorat für den Kataster Ripartizione 41 Libro fondiario, catasto fondiario e urbano Ufficio 41.2 Ispettorato per il catasto La mappa catastale

Dettagli

2 - Stesura della Proposta di Aggiornamento partendo da un rilievo misto GPS.

2 - Stesura della Proposta di Aggiornamento partendo da un rilievo misto GPS. 2 - Stesura della Proposta di Aggiornamento partendo da un rilievo misto GPS. In questo esempio vengono illustrati tutti i passaggi per importare un rilievo misto tacheometrico e GPS in PFCAD CATASTO e

Dettagli

Informazioni Tecniche riguardo a PhoToPlan

Informazioni Tecniche riguardo a PhoToPlan Informazioni Tecniche riguardo a PhoToPlan Le seguenti pagine forniranno una visione dettagliata dei possibili utilizzi di PhoToPlan Q1 Cosa significa Fotoraddrizzamento? Q2 Come si effettua un fotoraddrizzamento?

Dettagli

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Direzione Centrale Risorse Agricole, Naturali, Forestali e Montagna Servizio Territorio Montano e Manutenzioni Manuale dell Utente Luca Bincoletto Ottobre 2006 INDICE

Dettagli

Tracciamento di fabbricati

Tracciamento di fabbricati Standard di qualità ai fini della qualificazione professionale della categoria dei geometri Specifica T10 Geomatica e attività catastali Tracciamento di fabbricati Sommario Il presente documento specifica

Dettagli

TOPOGRAFIA E CATASTO. Non meno importanti sono le altre funzioni offerte a chi lavora in ambito catastale. Eccone alcune:

TOPOGRAFIA E CATASTO. Non meno importanti sono le altre funzioni offerte a chi lavora in ambito catastale. Eccone alcune: pag. 1 Analist 2015 TOPOGRAFIA E CATASTO La Scelta Vincente per i Professionisti della Topografia Analist è il fantastico Software di Gestione e di Elaborazione dei Rilievi Topografici 2D e 3D e di Modellazione

Dettagli

Raddrizzamento digitale per la costruzione di fotopiani con RDF. 1. Avvio di RDF ed impostazione dei dati 2. Raddrizzamento analitico

Raddrizzamento digitale per la costruzione di fotopiani con RDF. 1. Avvio di RDF ed impostazione dei dati 2. Raddrizzamento analitico Raddrizzamento digitale per la costruzione di fotopiani con RDF Informazioni generali: Esercitazione: Introduzione 1. Avvio di RDF ed impostazione dei dati Prerequisiti 2. Raddrizzamento analitico Obiettivi

Dettagli

Basi di Dati Spaziali

Basi di Dati Spaziali degli Studi Basi di Dati Spaziali Introduzione ai Geographical Information Systems (GIS) Alessandra Chiarandini - Lezione 4 Cartografia Italiana Introduzione ai GIS A. Chiarandini 22 La Cartografia IGM

Dettagli

Tutorial 3DRoom. 3DRoom

Tutorial 3DRoom. 3DRoom Il presente paragrafo tratta il rilievo di interni ed esterni eseguito con. L utilizzo del software è molto semplice ed immediato. Dopo aver fatto uno schizzo del vano si passa all inserimento delle diagonali

Dettagli

Finalmente anche in Italia il partner del 3D semplice e intuitivo più diffuso al mondo. Modellazione 3D intuitiva

Finalmente anche in Italia il partner del 3D semplice e intuitivo più diffuso al mondo. Modellazione 3D intuitiva Finalmente anche in Italia il partner del 3D semplice e intuitivo più diffuso al mondo In pochi anni SketchUp Pro è diventato il modellatore 3D più diffuso al mondo, con oltre 32 milioni di utenti. Il

Dettagli

S.C.S. - survey CAD system 4 - PARTICELLE

S.C.S. - survey CAD system 4 - PARTICELLE 4 - PARTICELLE Il menu PARTICELLE gestisce la creazione di nuove particelle mediante diversi problemi relativi alla divisione di aree. È possibile impostare l orientamento della dividente, generarla parallela

Dettagli

nstallazione di METODO

nstallazione di METODO nstallazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario avere a disposizione

Dettagli

Manuale Utente Ver. Pro WebGIS Informcity Bim Piave

Manuale Utente Ver. Pro WebGIS Informcity Bim Piave Manuale Utente Ver. Pro WebGIS Informcity Bim Piave 1 ACCESSIBILITA AL SISTEMA 3 2 VISUALIZZAZIONE ED ATTIVAZIONE DEI LIVELLI CARTOGRAFICI 4 2.1 Visualizzazione del singolo livello cartografico 4 2.2 Accensione/spegnimento

Dettagli

S.C.S. - survey CAD system Tel. 045 / 7971883. Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per:

S.C.S. - survey CAD system Tel. 045 / 7971883. Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per: 1 - File Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per: - l apertura e salvataggio di disegni nuovi e esistenti; - al collegamento con altri programmi, in particolare AutoCAD; - le opzioni di importazione

Dettagli

Note di release. Note di release. PlaTav Desk 1.5.0 ottobre 2013. PlaTav Desk 1.4.5 marzo 2012. PlaTav Desk 1.4.4 ottobre 2011

Note di release. Note di release. PlaTav Desk 1.5.0 ottobre 2013. PlaTav Desk 1.4.5 marzo 2012. PlaTav Desk 1.4.4 ottobre 2011 Note di release PlaTav Desk 1.5.0 ottobre 2013 Evolutiva: modifica evolutiva al software PlaTav Desk al fine di utilizzare come immagine di sfondo l immagine.jpg a 200 DPI (su layer RASTER_LOWRES-RASTER_NIEDRIGAUFLOESUNG)

Dettagli

Gestione Ruoli 6.0 e SmartEditor plus

Gestione Ruoli 6.0 e SmartEditor plus Gestione Ruoli 6.0 e SmartEditor plus Il Software "Gestione RUOLI 6.0" è uno strumento molto potente nel caricamento, gestione e visualizzazione dei dati relativi alle minute di ruolo ed è in grado di

Dettagli

Produzione e collaudo di cartografia tecnica numerica verso i DB topografici

Produzione e collaudo di cartografia tecnica numerica verso i DB topografici Ufficio Cartografico Servizio Cartografia e Gis della Provincia di Brescia Produzione e collaudo di cartografia tecnica numerica verso i DB topografici Ing. Antonio Trebeschi L attività dell Ufficio Cartografico

Dettagli

SINTESI DI PROGETTO PREMESSA : Created with novapdf Printer (www.novapdf.com). Please register to remove this message.

SINTESI DI PROGETTO PREMESSA : Created with novapdf Printer (www.novapdf.com). Please register to remove this message. REALIZZAZIONE DI UNA RETE GPS PER LA FORMAZIONE DI UN DATUM GEODETICO LOCALE E TRASFORMAZIONI DI COORDINATE PER APPLICAZIONI CARTOGRAFICHE E TOPOGRAFICHE SINTESI DI PROGETTO PREMESSA : Il progetto nasce

Dettagli

SITI Viewer GIS. Progetto SITI Catasto 1.4. Manuale Utente. ABACO S.r.l.

SITI Viewer GIS. Progetto SITI Catasto 1.4. Manuale Utente. ABACO S.r.l. Progetto SITI Catasto 1.4 Manuale Utente SITI Viewer GIS ABACO S.r.l. ABACO S.r.l. C.so Umberto, 43 46100 Mantova (Italy) Tel +39 376 222181 Fax +39 376 222182 www.abacogroup.com e-mail : info@abacogroup.com

Dettagli

AddCAD per ZWCad. Passa alla progettazione 3D rimanendo sul tuo Cad famigliare

AddCAD per ZWCad. Passa alla progettazione 3D rimanendo sul tuo Cad famigliare AddCAD per ZWCad Passa alla progettazione 3D rimanendo sul tuo Cad famigliare Passare alla progettazione 3D è un salto di qualità che molti Professionisti tentano di compiere, ma in tanti casi senza successo.

Dettagli

- Diritto fisso: 731.86 - fino a n.40 punti battuti per ettaro: 10.98 - da n.40 a n.80 punti battuti per ettaro:

- Diritto fisso:  731.86 - fino a n.40 punti battuti per ettaro:  10.98 - da n.40 a n.80 punti battuti per ettaro: UNIONE REGIONALE DEI COLLEGI DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D'AOSTA Integrazione della tariffa professionale per prestazioni topografiche non finalizzate ad atti catastali. Su proposta della Commissione Regionale

Dettagli

TRASMISSIONE RAPPORTO ARBITRALE IN FORMATO PDF

TRASMISSIONE RAPPORTO ARBITRALE IN FORMATO PDF TRASMISSIONE RAPPORTO ARBITRALE IN FORMATO PDF Come da disposizioni di inizio stagione, alcune Delegazioni provinciali hanno richiesto la trasmissione dei referti arbitrali solo tramite fax o tramite mail.

Dettagli

VETTOR DAL BITMAP AL VETTORIALE. Paolo Mantini TEORIA E PRATICA DELLA CONVERSIONE DELLE IMMAGINI DA RASTER A VETTORIALI

VETTOR DAL BITMAP AL VETTORIALE. Paolo Mantini TEORIA E PRATICA DELLA CONVERSIONE DELLE IMMAGINI DA RASTER A VETTORIALI Paolo Mantini VETTOR DAL BITMAP AL VETTORIALE TEORIA E PRATICA DELLA CONVERSIONE DELLE IMMAGINI DA RASTER A VETTORIALI Introduzione Ritengo utile cominciare questo CD-Book definendo cosa significa vettorizzare

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Direzione generale per i porti S.I.D. SISTEMA INFORMATIVO DEMANIO MARITTIMO Guida alla compilazione del Modello Domanda D3 (Parte Tecnica: cartelloni, insegne

Dettagli

Sistema Web-Gis per la segnalazione dei fenomeni di dissesto idrogeologico

Sistema Web-Gis per la segnalazione dei fenomeni di dissesto idrogeologico Sistema Web-Gis per la segnalazione dei fenomeni di dissesto idrogeologico Il progetto si pone l obiettivo di rilanciare la manutenzione diffusa del territorio montano attraverso l analisi delle basi informatiche

Dettagli

41126 Cognento (MODENA) Italy Via Bottego 33/A Tel: +39-(0)59 346441 Internet: http://www.aep.it E-mail: aep@aep.it Fax: +39-(0)59-346437

41126 Cognento (MODENA) Italy Via Bottego 33/A Tel: +39-(0)59 346441 Internet: http://www.aep.it E-mail: aep@aep.it Fax: +39-(0)59-346437 QUICK ANALYZER Manuale Operativo Versione 5.3 Sommario 1.0 Generalità... 2 CONTRATTO DI LICENZA... 3 2.0 Configurazione dei Canali... 4 2.1 Gestione DataLogger IdroScan... 7 3.0 Risultati di Prova... 9

Dettagli

25. UTILITA. Permette di esportare in formato.xls la data, il numero di ore svolte, e la descrizione dell attività svolta

25. UTILITA. Permette di esportare in formato.xls la data, il numero di ore svolte, e la descrizione dell attività svolta 25. UTILITA Cliccando sull icona si visualizzeranno una serie di funzioni che permettono al docente di avere dei report sotto forma di dati in file di excel. Abbiamo ritenuto che questa decisione possa

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti UNITÀ DI GESTIONE DELLE INFRASTRUTTURE PER LA NAVIGAZIONE ED IL DEMANIO MARITTIMO S.I.D. SISTEMA INFORMATIVO DEMANIO MARITTIMO GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Sistema di ripresa con fotocamera digitale fissa Calibrazione

Sistema di ripresa con fotocamera digitale fissa Calibrazione Sistema di ripresa con fotocamera digitale fissa Calibrazione TUTORIAL CALIBRAZIONE FOTOCAMERA Sommario 1. Interfacciamento PC... 3 2. Collocamento fotocamera... 4 3. Distanza di ripresa... 5 4. Interfacciamento

Dettagli

CRM Deduplica. Deduplica automatica anagrafiche Vers. 1.3.1.7

CRM Deduplica. Deduplica automatica anagrafiche Vers. 1.3.1.7 CRM Deduplica Deduplica automatica anagrafiche Vers. 1.3.1.7 8 maggio 2009 Rev. Maggio 2013 La presente pubblicazione ha lo scopo di illustrare, in modo generale, i principi operativi del gestionale applicativo.

Dettagli

Appunti sull utilizzo del software gvsig, a cura dell ing. Ernesto Sferlazza

Appunti sull utilizzo del software gvsig, a cura dell ing. Ernesto Sferlazza GEOREFERENZIAZIONE DI UN IMMAGINE RASTER CON GVSIG. Nella presente esercitazione si procederà a georeferenziare uno stralcio di ortofoto, basandosi a tale scopo sul confronto con una cartografia georeferenziata,

Dettagli

X PAD for Android Il primo, il più evoluto

X PAD for Android Il primo, il più evoluto Ideato e sviluppato da: X PAD for Android ti apre un mondo nuovo, basato su Android, la piattaforma per dispositivi mobili più evoluta e tecnologicamente avanzata, su cui abbiamo costruito un software

Dettagli

SITI Viewer GIS. Progetto SITI Catasto. Manuale Utente. SITI Viewer GIS. ABACO S.r.l.

SITI Viewer GIS. Progetto SITI Catasto. Manuale Utente. SITI Viewer GIS. ABACO S.r.l. Progetto SITI Catasto Manuale Utente SITI Viewer GIS ABACO S.r.l. ABACO S.r.l. C.so Umberto, 43 46100 Mantova (Italy) Tel +39 376 222181 Fax +39 376 222182 www.abacogroup.com e-mail : info@abacogroup.com

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER I RILEVAMENTI TERRITORIALI INFORMATIZZATI

TECNICO SUPERIORE PER I RILEVAMENTI TERRITORIALI INFORMATIZZATI ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE EDILIZIA TECNICO SUPERIORE PER I RILEVAMENTI TERRITORIALI INFORMATIZZATI STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE PER I

Dettagli

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03. PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005 PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.DOC Pagina 1 di 30 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 RIFERIMENTI NORMATIVI...

Dettagli

CRM DEDUPLICA. Deduplica e Normalizzazione dei clienti doppi... o simili. Validità: Settembre 2014

CRM DEDUPLICA. Deduplica e Normalizzazione dei clienti doppi... o simili. Validità: Settembre 2014 CRM DEDUPLICA Deduplica e Normalizzazione dei clienti doppi... o simili Validità: Settembre 2014 Questa pubblicazione è puramente informativa. SISECO non offre alcuna garanzia, esplicita od implicita,

Dettagli

Cenni all utilizzo del programma PREGEO 8.00

Cenni all utilizzo del programma PREGEO 8.00 Cenni all utilizzo del programma PREGEO 8.00 Introduzione (PREtrattamento atti GEOmetrici) è uno strumento di supporto per i tecnici professionisti quali geometri, ingegneri, architetti, periti agrari

Dettagli

IL LASER SCANNER E IL TERRITORIO: applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner terrestre

IL LASER SCANNER E IL TERRITORIO: applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner terrestre INN.TEC. srl Consorzio per l Innovazione Tecnologica Università degli Studi di Brescia IL LASER SCANNER E IL TERRITORIO: applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner

Dettagli

PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLO SPAZIO CARTA. Preparazione dello SPAZIO CARTA nel file dove inserire la mascherina.

PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLO SPAZIO CARTA. Preparazione dello SPAZIO CARTA nel file dove inserire la mascherina. PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLO SPAZIO CARTA. ing. g. mongiello Versione aggiornata AA 2012-2013 SI CONSIGLIA DI STAMPARE QUESTE ISTRUZIONI. ATTENZIONE: NON USARE IL FILE DEL LAYOUT PER CREARE IL NUOVO

Dettagli

CentralixCallCenter Descrizione del sistema. Allinone1 Srl Piazza Roma, 2 - Santa Maria a Vico - 81028 (CE) - TEL. 0823 758929 info@allinonesrl.

CentralixCallCenter Descrizione del sistema. Allinone1 Srl Piazza Roma, 2 - Santa Maria a Vico - 81028 (CE) - TEL. 0823 758929 info@allinonesrl. CentralixCallCenter Descrizione del sistema Allinone1 Srl Piazza Roma, 2 - Santa Maria a Vico - 81028 (CE) - TEL. 0823 758929 info@allinonesrl.net 2 Descrizione del sistema Sommario Centralix 4 Introduzione

Dettagli

WiseImage: il target. Questo documento si propone di fornire un indicazione di quali siano i clienti ai quali si rivolge la soluzione WiseImage

WiseImage: il target. Questo documento si propone di fornire un indicazione di quali siano i clienti ai quali si rivolge la soluzione WiseImage WiseImage: il target Questo documento si propone di fornire un indicazione di quali siano i clienti ai quali si rivolge la soluzione WiseImage WiseImage: il target Il target Il recupero dei disegni tecnici

Dettagli

L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI

L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI DOCUSOFT integra una procedura software per la creazione e l'archiviazione guidata di documenti in formato elettronico (documenti Microsoft Word,

Dettagli

Ideato per agevolare l analisi della profondità di carbonatazione del calcestruzzo armato, permette in modo automatico di svolgere diverse funzioni:

Ideato per agevolare l analisi della profondità di carbonatazione del calcestruzzo armato, permette in modo automatico di svolgere diverse funzioni: Il Prodotto > Software REPORT carbontest Report è il software per la valutazione della profondità di carbonatazione. Ideato per agevolare l analisi della profondità di carbonatazione del calcestruzzo armato,

Dettagli

Calcolo Muri di sostegno e di cantina in c.a.

Calcolo Muri di sostegno e di cantina in c.a. Nuovo Software Muri NTC Calcolo Muri di sostegno e di cantina in c.a. Muri NTC è un software completo, ma semplicissimo da usare per il calcolo dei muri di sostegno e di cantina secondo le NTC 2008. Parametri

Dettagli

PREGEO vers. 10.00 APAG

PREGEO vers. 10.00 APAG PREGEO (PREtrattamento atti GEOmetrici) è un programma informatico di ausilio ai tecnici professionisti quali geometri, architetti, ingegneri, etc., per la predisposizione su supporto informatico e la

Dettagli

Documentazione tecnica dei confini nel sistema catasto/tavolare dell Alto Adige. Situazione e prospettive. Bolzano, 09 Marzo 2009 ing.

Documentazione tecnica dei confini nel sistema catasto/tavolare dell Alto Adige. Situazione e prospettive. Bolzano, 09 Marzo 2009 ing. Abteilung 41 Grundbuch, Grund- und Gebäudekataster Amt 41.2 Inspektorat für den Kataster Ripartizione 41 Libro fondiario, catasto fondiario e urbano Ufficio 41.2 Ispettorato per il catasto Documentazione

Dettagli

excellent Sicurezza Sicurezza cantieri D.Lgs. 81/2008 e smi: PSC, POS DUVRI da professionisti

excellent Sicurezza Sicurezza cantieri D.Lgs. 81/2008 e smi: PSC, POS DUVRI da professionisti excellent Sicurezza Sicurezza cantieri D.Lgs. 81/2008 e smi: PSC, POS DUVRI da professionisti excellent Sicurezza nasce dall esigenza dei professionisti dell edilizia di utilizzare Excel e Word per fare

Dettagli

Strato 10 ad Alta Velocità

Strato 10 ad Alta Velocità General Contractor FIAT Esecutore opere civili Consorzio C.A.V.To.Mi. costituito da: Impregilo, Società Italiana Condotte d Acqua e Maire Enginnering 1) Tratta Funzionale Torino-Novara km. Da 00+000 a

Dettagli

Tutorial di FPM c. Poderico Luigi

Tutorial di FPM c. Poderico Luigi Poderico Luigi Introduzione Per rendere più agevole l utilizzo di FPM c, specialmente per chi lo usa per la prima volta, proponiamo di seguito un esempio d utilizzo del programma. Partendo dalla formulazione

Dettagli

MERIDESTER SOFTWARE DI COMUNICAZIONE PER PC

MERIDESTER SOFTWARE DI COMUNICAZIONE PER PC MERIDESTER SOFTWARE DI COMUNICAZIONE PER PC Requisiti del sistema sistema operativo Windows XP o Vista processore Pentium 4 o equivalente RAM 512 Mb Video 1024x768 Porta USB USB 1.1 o 2.0 full speed Scheda

Dettagli

Il modello del terreno in 3D con Ozi Explorer

Il modello del terreno in 3D con Ozi Explorer Il modello del terreno in 3D con Ozi Explorer Nell'elaborazione delle mappe con software quali Ozi Explorer o Trackmaker sinora ci si è solo mossi in ambito bidimensionale, come del resto, malgrado il

Dettagli

catasto Azione di riconfinamento: discordanze tra la mappa catastale e lo stato di fatto Atti del convegno

catasto Azione di riconfinamento: discordanze tra la mappa catastale e lo stato di fatto Atti del convegno catasto Azione di riconfinamento: discordanze tra la mappa catastale e lo stato di fatto Atti del convegno Geom. Mauro Marchi - A.G.I.T. Professione Geometra, n. 1/2008 Periodico Collegio Geometri di Macerata

Dettagli

MarkOP GESTIONE INTEGRATA MARKETING OPERATIVO

MarkOP GESTIONE INTEGRATA MARKETING OPERATIVO MarkOP GESTIONE INTEGRATA MARKETING OPERATIVO MARKOP Gestione Integrata Marketing Operativo MARKOP è il software ideale per la gestione ottimale delle attività di marketing operativo, cioè dell organizzazione

Dettagli

pfgps 8.0 - il software per il rilievo e tracciamento GPS

pfgps 8.0 - il software per il rilievo e tracciamento GPS pfcad pfgps 8.0 - il software per il rilievo e tracciamento GPS pfgps è un software sviluppato da su ambiente Windows Ce - Windows Mobile e permette il controllo di ricevitori GPS in Linguaggio NEMEA,

Dettagli

LeggiCATASTO. Le due funzionalità principali sono:

LeggiCATASTO. Le due funzionalità principali sono: Il prodotto LeggiCATASTO consente di analizzare in dettaglio i dati del catasto ufficiale, scaricabili dal portale SISTER, e di confrontarli con quelli della propria banca ICI, leggendo il tracciato ministeriale

Dettagli

PROCEDURA PER IL TRATTAMENTO AUTOMATIZZATO DEGLI AGGIORNAMENTI CARTOGRAFICI PREGEO VERSIONE 7.00

PROCEDURA PER IL TRATTAMENTO AUTOMATIZZATO DEGLI AGGIORNAMENTI CARTOGRAFICI PREGEO VERSIONE 7.00 PROCEDURA PER IL TRATTAMENTO AUTOMATIZZATO DEGLI AGGIORNAMENTI CARTOGRAFICI PREGEO VERSIONE 7.00 Roma, Aprile 1993 PARTICOLARITA' DELLA VERSIONE 7.00 10.1 Evoluzioni e modifiche relative ai dati del libretto

Dettagli

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti)

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) Gestire i rifiuti non è mai stato così semplice INDICE: Pag. 1. Caratteristiche 2 2. Installazione 3 3. Richiesta per l attivazione 5 4. Attivazione

Dettagli

Strumenti e metodi per la redazione della carta del pericolo da fenomeni torrentizi

Strumenti e metodi per la redazione della carta del pericolo da fenomeni torrentizi Versione 1.0 Strumenti e metodi per la redazione della carta del pericolo da fenomeni torrentizi Corso anno 2011 B. MANUALE DI UTILIZZO DEL GRIGLIATORE Il pre processore Grigliatore è composto da tre macro

Dettagli

SOFTWARE PER LA RILEVAZIONE DEI TEMPI PER CENTRI DI COSTO

SOFTWARE PER LA RILEVAZIONE DEI TEMPI PER CENTRI DI COSTO SOFTWARE PER LA RILEVAZIONE DEI TEMPI PER CENTRI DI COSTO Descrizione Nell ambito della rilevazione dei costi, Solari con l ambiente Start propone Time&Cost, una applicazione che contribuisce a fornire

Dettagli

UNA CARTOGRAFIA PER LA RAPPRESENTAZIONE DEI BENI CULTURALI : IL CASO DELLA TUNISIA. Siti storici e archeologici

UNA CARTOGRAFIA PER LA RAPPRESENTAZIONE DEI BENI CULTURALI : IL CASO DELLA TUNISIA. Siti storici e archeologici UNA CARTOGRAFIA PER LA RAPPRESENTAZIONE DEI BENI CULTURALI : IL CASO DELLA TUNISIA Agosto 1998 Siti storici e archeologici La presente comunicazione prende le mosse dal progetto Gestion du patrimoine culturale

Dettagli

Modulo Rilevazione Assenze

Modulo Rilevazione Assenze Argo Modulo Rilevazione Assenze Manuale Utente Versione 1.0.0 del 06-09-2011 Sommario Premessa... 3 Requisiti minimi per l installazione:... 3 Installazione del software... 3 Uso del programma... 4 Accesso...

Dettagli

www.epsilon-italia.ititalia.it

www.epsilon-italia.ititalia.it Provincia di Cosenza Settore Programmazione e Gestione Territoriale SIPITEC2 - Sistema Informativo Territoriale per la Gestione del P.T.C.P. www.epsilon-italia.ititalia.it MACRO ARGOMENTI Che cos è un

Dettagli

Il rilievo GPS e il posizionamento in tempo reale

Il rilievo GPS e il posizionamento in tempo reale Primo Corso Regionale in Lombardia su Servizi GPS di Posizionamento per il Territorio e il Catasto Il rilievo GPS e il posizionamento in tempo reale Giovedì 16 Febbraio 2006 prof.. Giorgio Vassena Schema

Dettagli

GUIDA RLI RICHIESTA DI REGISTRAZIONE CONTRATTI DI LOCAZIONE E AFFITTO DI IMMOBILI CENTRO STUDI FIAIP EMILIA-ROMAGNA

GUIDA RLI RICHIESTA DI REGISTRAZIONE CONTRATTI DI LOCAZIONE E AFFITTO DI IMMOBILI CENTRO STUDI FIAIP EMILIA-ROMAGNA RICHIESTA DI REGISTRAZIONE CONTRATTI DI LOCAZIONE E AFFITTO DI IMMOBILI CENTRO STUDI FIAIP EMILIA-ROMAGNA 2 Le principali novità Modalità di presentazione Il modello RLI per la registrazione dei contratti

Dettagli

Come si assegnano le coordinate?

Come si assegnano le coordinate? Come si assegnano le coordinate? Ma come vengono assegnate le coordinate ad una mappa?. Mappa di nuova produzione definisco all inizio il sistema di coordinate. Mappa già esistente ma non riferita ad sistema

Dettagli

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL)

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) 1. Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei Personal computer. Essi

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

Sicurezza cantieri D.Lgs. 81/2008, PSC e POS da professionisti (agg. al DLgs 106/09 pubblicato in GU il 5 agosto 2009 entrato in vigore al 20 agosto)

Sicurezza cantieri D.Lgs. 81/2008, PSC e POS da professionisti (agg. al DLgs 106/09 pubblicato in GU il 5 agosto 2009 entrato in vigore al 20 agosto) excellent Sicurezza 2007 Sicurezza cantieri D.Lgs. 81/2008, PSC e POS da professionisti (agg. al DLgs 106/09 pubblicato in GU il 5 agosto 2009 entrato in vigore al 20 agosto) excellent Sicurezza 2007,

Dettagli

Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica.

Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica. Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica. Il sistema proposto è composto da un Centro operativo di raccolta dati dotato del software Commander e dai logger TLOG

Dettagli

Integrazione della Tariffa Professionale per prestazioni inerenti all aggiornamento del Catasto Terreni tramite Tipi di Aggiornamento

Integrazione della Tariffa Professionale per prestazioni inerenti all aggiornamento del Catasto Terreni tramite Tipi di Aggiornamento Integrazione della Tariffa Professionale per prestazioni inerenti all aggiornamento del Catasto Terreni tramite Tipi di Aggiornamento I OPERAZIONI PRELIMINARI a) operazioni preliminari presso l Agenzia

Dettagli

SISTEMI di PERSONAL COMPUTER

SISTEMI di PERSONAL COMPUTER CORSO AutoCAD SCHEDA N 2 SISTEMI di PERSONAL COMPUTER schematizzazione di un processo di elaborazione... INPUT (Ingresso) ELABORAZIONE OUTPUT (Uscita) ROL.98 Un personal computer è costituito da un insieme

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti UNITÀ DI GESTIONE DELLE INFRASTRUTTURE PER LA NAVIGAZIONE ED IL DEMANIO MARITTIMO S.I.D. SISTEMA INFORMATIVO DEMANIO MARITTIMO GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Direzione Generale per il Coordinamento degli Incentivi alle Imprese. Legge 488/92

Direzione Generale per il Coordinamento degli Incentivi alle Imprese. Legge 488/92 U.E IPI Istituto per la Promozione Industriale Direzione Generale per il Coordinamento degli Incentivi alle Imprese Legge 488/92 PROCEDURA PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA TECNICA UTILIZZABILE PER TUTTI

Dettagli

3DMAnalyst -Software & CalibCam

3DMAnalyst -Software & CalibCam 3DMAnalyst -Software & CalibCam Concentrandosi sul futuro Software di analisi mineraria 3DM Analyst è un pacchetto di rapida estrazione dati 3D per l utilizzo con immagini digitali. Il software utilizza

Dettagli

MANUALE PRATICO per la CALIBRAZIONE SITO

MANUALE PRATICO per la CALIBRAZIONE SITO www.agea.info www.ageasrl.eu SISTEMI PER LA TOPOGRAFIA info@agea.info ferraro@agea.info MANUALE PRATICO per la CALIBRAZIONE SITO Trimble Access Vers. 2012.20 Versione TA 2012.20 Revisione A Gennaio 2013

Dettagli

Modifiche ed integrazioni al disciplinare tecnico

Modifiche ed integrazioni al disciplinare tecnico REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA DIREZIONE GENERALE DELLA PIANIFICAZIONE URBANISTICA TERRITORIALE E DELLA VIGILANZA EDILIZIA SERVIZIO SISTEMA INFORMATIVO

Dettagli

DEFINIZIONE di CARTA. Carta di Mercatore Schermata ArcView. Generalità sulle carte e sui GIS 1

DEFINIZIONE di CARTA. Carta di Mercatore Schermata ArcView. Generalità sulle carte e sui GIS 1 DEFINIZIONE di CARTA Carta di Mercatore Schermata ArcView Una carta geografica non è altro che una figura piana, che rappresenta la superficie della Terra o una sua porzione (Lagrange 1736-1813) Generalità

Dettagli

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Bollettino 5.00-229 5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Per risolvere l esigenza delle aziende di manutenzione (che operano su impianti), che richiedono la fatturazione

Dettagli

DISEGNO dell ARCHITETTURA II

DISEGNO dell ARCHITETTURA II 1 DISEGNO dell ARCHITETTURA II Raddrizzamento fotografico Le diapositive costituiscono unicamente una base per lo sviluppo della lezione e, come tali, non sostituiscono in alcun modo i testi consigliati.

Dettagli

Capitolo 1 Introduzione

Capitolo 1 Introduzione Capitolo 1 Introduzione ZoomText 9.1 è una potente applicazione che favorisce l utilizzo del computer a individui con difficoltà visive. Utilizza due tecnologie versatili ingrandimento dello schermo e

Dettagli

SYSTEMPRO PROGRAMMA DI CALCOLO. Xcare

SYSTEMPRO PROGRAMMA DI CALCOLO. Xcare SYSTEMPRO PROGRAMMA DI CALCOLO Xcare SYSTEMPRO L esperienza di LOEX nel settore dei sistemi di riscaldamento e raffrescamento radiante è alla base dello sviluppo del nuovo programma di calcolo. SystemPro

Dettagli

A cura dell insegnante Elena Serventi Funzione strumentale TIC (Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione) del circolo didattico di Pavone

A cura dell insegnante Elena Serventi Funzione strumentale TIC (Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione) del circolo didattico di Pavone A cura dell insegnante Elena Serventi Funzione strumentale TIC (Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione) del circolo didattico di Pavone Canavese Febbraio 2011 Cos'è una LIM? LIM è l'acronimo

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Relazione sull attività svolta per il settore di documentazione nell ambito del progetto Is.I.A.O. nel Kurdistan Iracheno Novembre Dicembre 2007.

Relazione sull attività svolta per il settore di documentazione nell ambito del progetto Is.I.A.O. nel Kurdistan Iracheno Novembre Dicembre 2007. Relazione sull attività svolta per il settore di documentazione nell ambito del progetto Is.I.A.O. nel Kurdistan Iracheno Novembre Dicembre 2007. La convenzione stipulata tra la Soprintendenza per i Beni

Dettagli