ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO MONTEGRANARO SCUOLA DELL INFANZIA Monte San Pietrangeli ORTO BIOLOGICO GIARDINO DEI SENSI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO MONTEGRANARO SCUOLA DELL INFANZIA Monte San Pietrangeli ORTO BIOLOGICO GIARDINO DEI SENSI"

Transcript

1 ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO MONTEGRANARO SCUOLA DELL INFANZIA Monte San Pietrangeli ORTO BIOLOGICO GIARDINO DEI SENSI Riproduzione opera d arte I Girasoli di Van Gogh 1

2 Ama la terra che calpesti. Ama l acqua che ti da vita. Ama l albero che vedi. Toccalo! Ascolta le sensazioni che provi.. Rispetta l erba, un prato fiorito. Rispetta le farfalle, gli uccellini,e tutti i piccoli e grandi animali che incontri sul tuo sentiero della vita. Ricorda, la terra ti ama, ti da tutto di cui hai bisogno. Se un giorno alzandoti, aprirai la finestra, e vedrai un prato senza erba, ne fiori, ne alberi. Non più una farfalla, ne uccellini, nessun piccolo o grande animale. Neanche una goccia d acqua uscire dal tuo rubinetto, vuol dire che non l hai amata abbastanza. INTRODUZIONE Con questo percorso vogliamo avvicinare i bambini al mondo naturale, sperimentando in prima persona il ciclo vitale piante, scoprendone la nascita, la crescita, lo sviluppo, e la trasformazione, avendone cura e occupandosene attraverso esperienze dirette di coltivazione. Tutto ciò richiederà da parte dei bambini pazienza ed impegno, per raggiungere risultati gratificanti. Coltivare un orto biologico a scuola significa innanzitutto educare alla salute, ad una corretta alimentazione e a sviluppare nel bambino lo spirito ecologico. 2

3 ED ORA METTIAMOCI A LAVORO!!!!!!!!!!!!!!!!!! Pulizia delle aiuole e dell orto da dove vengono rimosse le piantine invernali che hanno concluso il ciclo riproduttivo. CAVOLO FINOCCHIO INSALATA oosservazione Sembra di stare dal fruttivendolo Fave Piselli 3

4 Osservazione e RAPPRESENTAZIONE GRAFICO-PITTORICA degli ortaggi raccolti Sono capolavori dal vivo DALL ORTO ALLA TAVOLA Assaggiamo i nostri prodotti invernali Questa volta la voglio proprio assaggiare! Mi lasciate qualche cosa anche a me?????? 4

5 RACCOLTA DI ERBE E FIORI SPONTANEI DEL GIARDINO Queste piantine e fiori vengono messi ad essiccare sotto peso coperti da carta assorbente per attività laboratoriali creative... 5

6 Come questa. Alla mamma piacerà tantissimo! 6

7 AMPLIAMENTO e PREPARAZIONE del NUOVO ORTO, E. Determinante in questa fase è stata la collaborazione di dipendenti comunali che hanno dissodato in profondità il terreno con la motozappa, ed oltretutto ci hanno dato molti consigli sulle varie fasi da seguire. In seguito si è provveduto a zappare, rastrellare, pulire e preparare camminamenti con mattoni adeguati. Qui anche i bambini hanno dato il loro contributo. Quasi quasi ci provo anch io Che lavoro veramente Pesante!!!!!!!!!!!!!!!!!! I preziosi collaboratori ci hanno dotato di un bidone per li compostaggio così abbiamo avviato un discorso sul riciclaggio dei rifiuti e dell importanza dei concimi organici per la salute come stallatico equino, pollina, torba. dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.. De Andrè Nulla va sprecato: se si conservano i rifiuti organici (bucce, gusci di uova, ecc..) e gli scarti trovati in giardino ( foglie e fiori ) e si depongono a strati nel contenitore del compost, si può ottenere una preziosa alternativa ai concimi chimici. Numerosi batteri trasformeranno questi materiali in humus, sostanza indispensabile per la fertilità della terra. 7

8 ..PULIZIA DELLE AIUOLE TEMATICHE (giardino de sensi) Censimento per integrazione delle piantine mancanti Le dobbiamo pulire tutte noi? Ci vorrebbero dei guanti No adesso arrivano anche gli altri LA CASETTA DEGLI ATTREZZI Tutti gli attrezzi necessari vanno riposti in ordine nella casetta, per conservarli in perfetto stato, pulendoli con cura dopo ogni utilizzo. 8

9 ALLA SCOPERTA DELLE PIANTE Analisi della struttura delle piantine da mettere a dimora Cosa sono questi filetti bianchi nella terra? Scopriamo le funzioni delle radici MANIPOLAZIONE E SCOPERTA DELLA TERRA (elemento naturale in cui la maggior parte delle piante nasce e cresce) per sperimentarne le caratteristiche sensoriali. Scopriamone l odore, il colore, la consistenza ; terra asciutta, terra bagnata. 9

10 IL TERRENO È PRONTO; POSSIAMO PROVVEDERE ALLA MESSA A DIMORA DELLE PIANTINE A CICLO BREVE PIANTAGIONI DIRETTE.. IN CAMPO Che emozione!!!! Adesso che ho imparato potrò aiutare il nonno nell orto di casa mia. 10

11 Vengono interrate piantine di insalata, sedano, cetrioli, pomodori di vario tipo, bietola, zucchine, melanzane, peperoni, meloni, fragole, cocomero, prezzemolo, fagiolini ; alcune piantine aromatiche come: basilico, salvia, timo di vari tipo, menta, erba cipollina, e finocchietto selvatico. INTEGRIAMO LE AIUOLE TEMATICHE con nuove piantine fiorite, officinali, aromatiche, ecc.. RIMEDI NATURALI CHE SEGUIAMO PER PROTEGGERE L ORTO E LE AIUOLE DAI PRINCIPALI PARASSITI ANIMALI, CHE, PUR ESSENDO DI DIMENSIONI MINUSCOLE, NELL ORTO POSSONO FARE DANNI COME UN ELEFANTE. Rimozione manuale di parassiti se in quantità limitata Uso di macerato di ortica contro afidi, pidocchi e ragno rosso Percorsi di cenere lungo il perimetro dell orto per ostacolare il tragitto delle lumache Utilizzo di rete idonea alla schermatura contro gli insetti e uccelli Approfittiamo della presenza di coccinelle numerose nel nostro giardino molto utili perché sterminatrici di afidi. 11

12 ED ORA. SEMINIAMO CANZONE stimolo: Storia del Piccolo Seme Osservazione e manipolazione di alcuni tipi di semi. Spieghiamo ai bambini che il seme è un piccolo magazzino di alimenti che contiene dentro di sé tutte le caratteristiche della pianta che nascerà da lui. Facciamo notare ai bambini che il seme è un essere vivo, che riposa aspettando di trovare le condizioni adatte per germogliare. Per approfondire la storia del piccolo seme propone ai bambini una drammatizzazione estemporanea e la realizzazione di un grande libro a fisarmonica riassuntivo, con tecniche grafico-pittoriche e collage, da sfogliare ogni volta che i bambini ne avranno voglia. Momenti della realizzazione 12

13 Procediamo con la semina sperimentando vari ti di semi e tecniche diversi A TERRA SEMINIAMO LA MISTICANZA Dobbiamo anche coprirla per alcuni giorni, altrimenti gli uccellini mangiano i semini dopo occorre annaffiare! altrimenti la piantina non nasce Arriviamoo!! SEMINA IN CLASSE Prepariamo in classe vari contenitori, di coccio, di vetro, di polistirolo,e spieghiamo ai bambini che i contenitori sono bucati sul fondo per favorire il drenaggio e far uscire l acqua in eccesso. Compiamo quindi con i bambini diversi esperimenti per scoprire la funzione della luce, dell aria, dell acqua e della terra per lo sviluppo delle piante. 13

14 Per riconoscere più facilmente la semina effettuata, predisponiamo dei cartellini, sui quali scriviamo il nome del prodotto seminato e il tipo di esperimento attraverso una simbologia comprensibile dai bambini da fissare su ogni vasetto/contenitore. I semini utilizzati sono: lenticchia, fagioli, rucola, zucca di halloween, ravanello, crescione, radicchio a palla, ecc.. 14

15 ORA LE PIANTINE HANNO BISOGNO DI ACQUA E QUINDI VANNO ANNAFFIATE ABBASTANZA SPESSO TUTTI ALL OPERA Che bel divertimento!!!!! 15

16 SALVIAMO LE AIUOLE DALLE ERBETTE INFESTANTI Copriamo il terreno delle aiuole con corteccia per impedire che la pioggia frequente faccia crescere velocemente le erbe infestanti Copriamo bene altrimenti le erbette non ci faranno piu vedere i fiori.. OSSERVIAMO E. REGISTRIAMO PRIMA DOPO ALCUNI GIORNI Anche la piantina al buio è nata!!! Ma. è di colore giallo!!!!!! 16

17 Dai semi, ai primi germogli, alle piantine degli spinaci Tutto è germogliato tranne i semini senza acqua, ed i semini solo con acqua IL TABELLONE DELLE REGISTRAZIONI Registrazione della nascita e sviluppo delle piantine, risultato dei nostri esperimenti 17

18 Predisponiamo i contenitori con i germogli nella serretta aspettando il momento più opportuno per il trapianto a terra. Per far comprendere pienamente ai bambini,soprattutto i più piccoli, il frutto delle piantine dell orto, dalla mensa scolastica prendiamo alcuni ortaggi da far osservare, e rappresentare graficamente. DISEGNO e PITTURA DAL VIVO : Cesto di ortaggi 18

19 PITTURA DAL VIVO : grappolo di pomodorini 19

20 Il 26 maggio 2012, è avvenuta l apertura dell orto biologico e giardino dei sensi, alla cittadinanza ed agli amministratori locali, per visite libere e/o guidate. LOCANDINA /INVITO 20

21 21

22 22

23 ABBIAMO FATTO PROPRIO UN BEL LAVORO!!! IL NOSTRO ORTO OGGI! 23

24 I BAMBINI RAPPRESENTANO A LIVELLO GRAFICO L ORTO BIOLOGICO 24

25 RACCOGLIAMO I PRIMI FRUTTI. Oggi raccogliamo le bietole che sono belle grandi.. E le consegniamo alla cuoca che le preparerà per il pranzo. Anche l insalata ed i fagiolini sono maturi da raccogliere e nei prossimi giorni li assaggeremo di sicuro. Non sappiamo se i pomodori matureranno prima della fine della scuola, comunque è una bella esperienza vederli creare e crescere. 25

26 RIFLESSIONI La realizzazione di un orto biologico ed un orto botanico all interno del giardino della scuola ha dato la possibilità ai bambini di svolgere attività di osservazione, esplorazione, manipolazione e fare quelle scoperte che solo la natura regala, un vero e proprio laboratorio all aperto. L orto biologico a scuola offre ai bambini l opportunità di capire la reale provenienza della frutta e verdura che mangiano quotidianamente; che la natura ha i suoi ritmi, tempi da rispettare; lo scorrere del tempo e delle stagioni, la pazienza di aspettare per ottenere le cose, coltivare la terra costa fatica, il cibo che ne deriva è prezioso. Didatticamente, tale progetto è stato parte integrante della programmazione curriculare; gli obiettivi sviluppati sono andati al di là dell aspetto puramente scientifico, in quanto sono state coinvolte anche la sfera logico-matematica, creativa, affettivo-emotiva, linguistca e motoria. Bambini coinvolti 56 Insegnanti: Giorgetti Maria Cristina Frontoni Milva Iualè Paola Simonella Maria vera Ins. Sostegno Pangrazi Diletta 26

Calendario del Contadino

Calendario del Contadino Parrocchia,Natività Maria SS., Mussotto Consorzio Socio-Assistenziale Alba-Langhe-Roero CAM DO N M ILA N I Calendario del Contadino 00 Dedica al contadino: Grazie a Bruno esperto contadino...è bello quando

Dettagli

TABELLA DELLE CONSOCIAZIONI ORTICOLE

TABELLA DELLE CONSOCIAZIONI ORTICOLE TABELLA DELLE CONSOCIAZIONI ORTICOLE In questa tabella troverete indicazioni circa le consociazioni utili fra ortaggi aromatiche/essenziali e fiori frutto di sperimentazioni personali e ricerche sul web

Dettagli

Relazione conclusiva

Relazione conclusiva Relazione conclusiva I bambini sono fiori da non mettere nel vaso: crescon meglio stando fuori con la luce in pieno naso. Con il sole sulla fronte e i capelli ventilati i bambini sono fiori da far crescere

Dettagli

Scuola statale dell infanzia Bollitora Carpi 4. Terra che produce. Sezione 4 anni A. Insegnanti: Marastoni Maura Panini Marisa

Scuola statale dell infanzia Bollitora Carpi 4. Terra che produce. Sezione 4 anni A. Insegnanti: Marastoni Maura Panini Marisa Scuola statale dell infanzia Bollitora Carpi 4 Terra che produce Sezione 4 anni A Insegnanti: Marastoni Maura Panini Marisa I bambini amano molto esplorare, sono curiosi di conoscere tutto ciò che li circonda

Dettagli

AL MERCATO DELLA FRUTTA E VERDURA (in febbraio)

AL MERCATO DELLA FRUTTA E VERDURA (in febbraio) AL MERCATO DELLA FRUTTA E VERDURA (in febbraio) La classe si è recata al mercato delle erbe per vedere gli ortaggi della stagione invernale. Gli ortaggi sono venduti dagli stessi produttori. Oltre agli

Dettagli

ISTITUTO BEATA MARIA DE MATTIAS SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO A.S.2015-2016 I DONI DELLA NATURA

ISTITUTO BEATA MARIA DE MATTIAS SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO A.S.2015-2016 I DONI DELLA NATURA ISTITUTO BEATA MARIA DE MATTIAS SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO A.S.2015-2016 I DONI DELLA NATURA SCHEDA PROGETTO Indicazioni Nome Progetto Area di Riferimento Estensore/i Descrizione I DONI DI MADRE NATURA

Dettagli

Paletta, vasi, semi e piantine: la primavera è la stagione ideale per creare un piccolo orto. Anche sul balcone. Basta poco: semplici vasi possono

Paletta, vasi, semi e piantine: la primavera è la stagione ideale per creare un piccolo orto. Anche sul balcone. Basta poco: semplici vasi possono Paletta, vasi, semi e piantine: la primavera è la stagione ideale per creare un piccolo orto. Anche sul balcone. Basta poco: semplici vasi possono ospitare i pomodorini a grappolo, i pisellini, le fragoline,

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA)

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) I SEGRETI PER UNA BUONA SEMINA Perché la semina vada a buon fine non ci vuole solo fortuna; molte

Dettagli

Spunti di giardinaggio: Amici & Nemici nell orto-giardino

Spunti di giardinaggio: Amici & Nemici nell orto-giardino Spunti di giardinaggio: Amici & Nemici nell orto-giardino Ciascuno di noi prova simpatia o antipatia per alcune persone piuttosto che per altre. Per le piante è lo stesso: hanno delle affinità con alcune

Dettagli

ORTO IN CONDOTTA. Scuola dell infanzia Grifeo

ORTO IN CONDOTTA. Scuola dell infanzia Grifeo ORTO IN CONDOTTA Scuola dell infanzia Grifeo È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante Antoine de Saint Exupéry, Il Piccolo Principe PROGETTO Il progetto, nato

Dettagli

PROGETTO DI AGRI-CULTURA

PROGETTO DI AGRI-CULTURA Azienda Agricola Fattoria Didattica Cascina Castellazzo Via Manzoni 16 20060 Basiano MI Partita IVA O4621120965 Fax 02 95761942 Paolo Panzeri 02 95761930 Dott. Barbara Grazia 02 95763021 PROGETTO DI AGRI-CULTURA

Dettagli

Giornale di campo. operazioni colturali e consigli per la cura dell orto fuori suolo

Giornale di campo. operazioni colturali e consigli per la cura dell orto fuori suolo Giornale di campo operazioni colturali e consigli per la cura dell orto fuori suolo Giornale di campo Lo scopo di questo libretto è quello di dare informazioni utili sulle cure colturali per una perfetta

Dettagli

Copertina. L Orto delle lune

Copertina. L Orto delle lune Copertina L Orto delle lune 1 Rosa dei Venti Gobba a ponente Luna Crescente Gobba a levante 2 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Preparazione Semina Trapianto Piantagione Potatura Raccolta Luna

Dettagli

Scuola primaria. Andrea del Sarto

Scuola primaria. Andrea del Sarto Scuola primaria Andrea del Sarto Anno scolastico 2013 2014 ORTO SINERGICO...l'arte di coltivare lasciando fare alla terra... L'Agricoltura Sinergica è un metodo di coltivazione elaborato dall'agricoltrice

Dettagli

OBIETTIVI FORMATIVI ANNO SCOLASTICO:2006/2007. SCUOLA PRIMARIA: G. Giusti Piano di Conca. ALUNNI COINVOLTI: classe 2^A e 2^B

OBIETTIVI FORMATIVI ANNO SCOLASTICO:2006/2007. SCUOLA PRIMARIA: G. Giusti Piano di Conca. ALUNNI COINVOLTI: classe 2^A e 2^B ANNO SCOLASTICO:2006/2007 SCUOLA PRIMARIA: G. Giusti Piano di Conca ALUNNI COINVOLTI: classe 2^A e 2^B INSEGNANTI: Bergamini Patrizia, Manfredini Maria Grazia Acquisire una maggiore sensibilità verso l

Dettagli

IL PROGETTO DIDATTICO

IL PROGETTO DIDATTICO IL PROGETTO DIDATTICO C NIDO D INFANZIA LA NUVOLA ANNO EDUCATIVO 2011-2012 BAMBINI ED EDUCATORI COINVOLTI Tutti i bambini e le bambine iscritte al Nido d Infanzia La Nuvola vengono coinvolti nel progetto

Dettagli

Che cosa è successo e sta succedendo nel Progetto?

Che cosa è successo e sta succedendo nel Progetto? Che cosa è successo e sta succedendo nel Progetto? Siamo stati molto impegnati, in tutti i paesi del partenariato - Catalonia, Francia, Italia, Turchia e Inghilterra per portare avanti il progetto e realizzarne

Dettagli

IL MIO GRANDE MASO FORMAZIONE PROFESSIONALE 22. La verdura VERDURA

IL MIO GRANDE MASO FORMAZIONE PROFESSIONALE 22. La verdura VERDURA I MI GRND MS FRMZIN PRFSSIN 22 1 a verdura a paprica a carota Il carciofo insalata Il broccolo a verza Il cetriolo o zucchino Il porro a rapa Il cavolino di Bruxelles a patata VRDUR I MI GRND MS FRMZIN

Dettagli

La rotazione delle colture

La rotazione delle colture La rotazione delle colture Ultimi aggiornamenti: 2011 La rotazione delle colture è una tecnica colturale le cui origini si perdono nella notte dei tempi; trattasi sostanzialmente di una tecnica basata

Dettagli

SCUOLA PER L INFANZIA BADOLATO

SCUOLA PER L INFANZIA BADOLATO SCUOLA PER L INFANZIA DI BADOLATO ISTITUTO COMPRENSIVO BADOLATO PROGETTO ORTO IN CONDOTTA Scuola dell'infanzia Badolato -Santa Caterina Marina e Santa Caterina c.c. Il progetto orto in condotta vuole

Dettagli

QUESTA BIODIVERSITA E IL PATRIMONIO STORICO DELL AGRICOLTURA

QUESTA BIODIVERSITA E IL PATRIMONIO STORICO DELL AGRICOLTURA I SEMI I semi sono un regalo della natura che i contadini, da sempre, si sono scambiati tra loro insieme a idee, conoscenze, cultura. QUESTA BIODIVERSITA E IL PATRIMONIO STORICO DELL AGRICOLTURA Gli agricoltori

Dettagli

DIMAGRITE COME LE STAR

DIMAGRITE COME LE STAR DIMAGRITE COME LE STAR APPETITE STOP FAT BURNER METABOLISM BOOST COME DEVE ESSERE LA MIA ALIMENTAZIONE? LISTA DEGLI ALIMENTI COSA POSSO MANGIARE? PERCHÉ NON POSSO CONSUMARE INDICAZIONI PER 30 GIORNI

Dettagli

Un regalo per un amico

Un regalo per un amico Unità didattica 4 Piante nell arte Un regalo per un amico Durata 2 parti da 40 minuti Materiali - ampia gamma di semi (da frutti di stagione) - utensili di creta o di vetro - vasi - aghi e fili - colla

Dettagli

Un orto di classe. Curare la terra, nutrire la vita. Classi 3 A e 3 C Scuola Primaria A. Bergonzi a.s. 2014/2015

Un orto di classe. Curare la terra, nutrire la vita. Classi 3 A e 3 C Scuola Primaria A. Bergonzi a.s. 2014/2015 Un orto di classe Curare la terra, nutrire la vita Classi 3 A e 3 C Scuola Primaria A. Bergonzi a.s. 2014/2015 C'era una volta... Già dalla classe prima i nostri alunni hanno familiarizzato con l orto

Dettagli

I bambini si soffermano su fiori e piante, osservando con la lente di ingrandimento. Proviamo a chiamare per nome le piante e i fiori conosciuti:

I bambini si soffermano su fiori e piante, osservando con la lente di ingrandimento. Proviamo a chiamare per nome le piante e i fiori conosciuti: Cari bambini, l altro giorno ho sentito le vostre voci in cortile, quanto sono stato felice. Vorrei tanto che mi raccontaste dei vostri giochi, dei posti che conoscete e che andrete a conoscere, di quello

Dettagli

La consociazione e le piante ortive

La consociazione e le piante ortive La consociazione e le piante ortive Con il termine consociazione si intende la coltivazione contemporanea di diversi ortaggi sullo stesso appezzamento. Tale tecnica consente di valorizzare le complesse

Dettagli

ORTO IN TAVOLA L ORTO SCOLASTICO COME SISTEMA DI APPRENDIMENTO

ORTO IN TAVOLA L ORTO SCOLASTICO COME SISTEMA DI APPRENDIMENTO ORTO IN TAVOLA L ORTO SCOLASTICO COME SISTEMA DI APPRENDIMENTO Relatore: Rita Tieppo insegnante presso la scuola dell infanzia La Gabbianella di Moncalieri e formatore Slow Food per il progetto Orto in

Dettagli

FIORI E ORTO SECONDO NATURA Suggerimenti tratti dalla serata con Patrizia Sarcletti (Piedicastello in Fior - 30 aprile 2011)

FIORI E ORTO SECONDO NATURA Suggerimenti tratti dalla serata con Patrizia Sarcletti (Piedicastello in Fior - 30 aprile 2011) FIORI E ORTO SECONDO NATURA Suggerimenti tratti dalla serata con Patrizia Sarcletti (Piedicastello in Fior - 30 aprile 2011) Ognuno con un piccolo pezzettino di orto/giardino ma anche con un balcone favorisce

Dettagli

FARE L ORTO FORME, COLORI, SAPORI E PROFUMI DELLA TERRA, DELL ACQUA E DELL ARIA

FARE L ORTO FORME, COLORI, SAPORI E PROFUMI DELLA TERRA, DELL ACQUA E DELL ARIA FARE L ORTO FORME, COLORI, SAPORI E PROFUMI DELLA TERRA, DELL ACQUA E DELL ARIA Questo progetto dura l intero periodo scolastico, per dare modo ai bambini di osservare, nel tempo, le trasformazioni della

Dettagli

Programmazione Didattica a.s. 2014 / 2015 Scuola Infanzia Berruto di Baldissero Torinese

Programmazione Didattica a.s. 2014 / 2015 Scuola Infanzia Berruto di Baldissero Torinese Programmazione Didattica a.s. 2014 / 2015 Scuola Infanzia Berruto di Baldissero Torinese Il bambino è come un germoglio che, per crescere sano, trova nelle esperienze il terreno fertile, nelle conoscenze

Dettagli

le gite della giranimando

le gite della giranimando NUOVE GITE dal 2000 attivita' di animazione e ambiente per le scuole GIRANIMANDO C GIRANIMANDO C VIA UMBERTO I, 63 10020 PECETTO TORINESE TEL/FAX 011.860.98.82 WWW.GIRANIMANDO.COM INFO@GIRANIMANDO.COM

Dettagli

TRE PROGETTI PER LE SCUOLE, ASPETTANDO L EXPO

TRE PROGETTI PER LE SCUOLE, ASPETTANDO L EXPO TRE PROGETTI PER LE SCUOLE, ASPETTANDO L EXPO In vista dell Expo 2015 : Nutriamo il pianeta-energia per la vita, proponiamo tre progetti da realizzare nelle scuole. A seconda dello spazio e delle energie

Dettagli

contains recycled plastics

contains recycled plastics contains recycled plastics by we are elho Elho non smette mai di sorprenderti con prodotti allegri, pratici e creativi per ispirarti a rendere la tua casa o il tuo giardino luoghi sempre più accoglienti

Dettagli

Il "Progetto orto" istogramma degli ortaggi

Il Progetto orto istogramma degli ortaggi Il "Progetto orto" Martedì 17 ottobre è iniziato il "Progetto orto" con il maestro Antonio Censi che ci guiderà nel nostro percorso di osservazione e conoscenza dei principali ortaggi. Tutti noi abbiamo

Dettagli

ORTO A SCUOLA. Ci vorrebbe un orto in ogni scuola...e noi ce l'abbiamo!!!!!!!!!!!

ORTO A SCUOLA. Ci vorrebbe un orto in ogni scuola...e noi ce l'abbiamo!!!!!!!!!!! ORTO A SCUOLA Ci vorrebbe un orto in ogni scuola.....e noi ce l'abbiamo!!!!!!!!!!! Il lavoro della terra regala ai bambini una grande gioia, il rispetto per la natura, le conoscenze dei cicli delle piante

Dettagli

Rese medie per Piano assicurativo nazionale 2013

Rese medie per Piano assicurativo nazionale 2013 Rese medie per Piano assicurativo nazionale 2013 Fascia altimetrica Colture vegetali MEDIA REGIONALE ettaro/coltura Pianura ACTINIDIA 300,00 Collina ACTINIDIA 275,00 Pianura ACTINIDIA SOTTO RETE ANTIGRANDINE

Dettagli

IV CIRCOLO DIDATTICO MONCALIERI L ORTO IN TAVOLA

IV CIRCOLO DIDATTICO MONCALIERI L ORTO IN TAVOLA SCUOLA DELL INFANZIA IV CIRCOLO DIDATTICO MONCALIERI LA GABBIANELLA L ORTO IN TAVOLA Quattro anni fa la nostra scuola iniziò un progetto di educazione scientifica denominato ORTI E FIORI A SCUOLA che aveva

Dettagli

IL PROGETTO DIDATTICO: La vecchia fattoria

IL PROGETTO DIDATTICO: La vecchia fattoria IL PROGETTO DIDATTICO: Le educatrici del nido, nel corso dell anno 2011-2012, proporranno ai bambini un percorso didattico intitolato, finalizzato alla conoscenza degli animali, della loro alimentazione,

Dettagli

"ORO NERO" Fertilizzante organico, biologico, ottenuto da solo letame.

ORO NERO Fertilizzante organico, biologico, ottenuto da solo letame. "ORO NERO" Fertilizzante organico, biologico, ottenuto da solo letame. Figura 1 PRESENTAZIONE HUMUS (PORCELLINO) il prezioso e indispensabile nutriente biologico, per tutte le coltivazioni da interni e/o

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ a.s. 2013/2014 Sezione Primavera Delfini Verdi-Arancioni Scuola dell Infanzia Maria Bambina

PROGETTO CONTINUITÀ a.s. 2013/2014 Sezione Primavera Delfini Verdi-Arancioni Scuola dell Infanzia Maria Bambina PROGETTO CONTINUITÀ a.s. 2013/2014 Sezione Primavera Delfini Verdi-Arancioni Scuola dell Infanzia Maria Bambina Dalla terra alla tavola Offrire ai bambini la possibilità di creare e curare un piccolo orto

Dettagli

Guida al compostaggio domestico

Guida al compostaggio domestico Utenze domestiche Guida al compostaggio domestico Dai rifiuti organici al compost Cos è il compost È un fertilizzante, molto simile al terriccio di bosco, ottenuto dalla trasformazione di materiali organici,

Dettagli

Educazione Rurale per un futuro sostenibile Proposte per le scuole

Educazione Rurale per un futuro sostenibile Proposte per le scuole WWF Italia Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi Via Zanibelli, 2 60035 Jesi e-mail: info@riservaripabianca.it sito: www.riservaripabianca.it Tel. / Fax. 0731 619213 Cell. 334 6047703 Educazione Rurale

Dettagli

Bambini pensati - Anno II - n 12 - Novembre 2007

Bambini pensati - Anno II - n 12 - Novembre 2007 Bambini pensati - Anno II - n 12 - Novembre 2007 L olio aromatico Scuola Municipale dell Infanzia Via Fattori in collaborazione con la Redazione del Centro Multimediale di Documentazione Pedagogica della

Dettagli

IL COMPOSTAGGIO: IMITIAMO LA FORESTA. (scuola primaria)

IL COMPOSTAGGIO: IMITIAMO LA FORESTA. (scuola primaria) IL COMPOSTAGGIO: IMITIAMO LA FORESTA (scuola primaria) INFEA - MATERIALE DIDATTICO Laboratorio Il compostaggio: imitiamo la foresta (scuola primaria) Il compostaggio domestico Il compostaggio domestico

Dettagli

PROGETTO BIOORTI DIDATTICI

PROGETTO BIOORTI DIDATTICI PROGETTO BIOORTI DIDATTICI PROGETTO BIOORTI DIDATTICI 1. OBIETTIVI Allestire un orto didattico per far leva su un processo educativo che faccia crescere nei bambini la consapevolezza di essere parte dell

Dettagli

Prodotto realizzato con il contributo della Regione Toscana nell'ambito dell'azione regionale di sistema. Laboratori del Sapere Scientifico

Prodotto realizzato con il contributo della Regione Toscana nell'ambito dell'azione regionale di sistema. Laboratori del Sapere Scientifico Prodotto realizzato con il contributo della Regione Toscana nell'ambito dell'azione regionale di sistema Laboratori del Sapere Scientifico ESPERIENZA SULLA SEMINA. La germinazione SVOLTA NELLA CLASSE 2

Dettagli

DESCRIZIONE USO 001 GRANTURCO (MAIS) 011 FAVE, SEMI, GRANELLA 000 000

DESCRIZIONE USO 001 GRANTURCO (MAIS) 011 FAVE, SEMI, GRANELLA 000 000 Allegato 2 Elenco dei prodotti e associazioni ai gruppi di coltura (2016) Seminativi SUOLO - SUOLO - 001 GRANTURCO (MAIS) 011 FAVE, SEMI, GRANELLA 001 GRANTURCO (MAIS) 011 FAVE, SEMI, GRANELLA 000 018

Dettagli

PROGETTO EDUCAZIONE AMBIENTALE La Nostra Terra

PROGETTO EDUCAZIONE AMBIENTALE La Nostra Terra PROGETTO EDUCAZIONE AMBIENTALE La Nostra Terra Premessa: La scuola si configura come comunità di dialogo, di esperienza sociale e di ricerca volta alla crescita della persona in tutte le sue dimensioni.

Dettagli

Calendario Semine e Calendario Lunare

Calendario Semine e Calendario Lunare tuttosemi.com Questo documento non puo' essere venduto ne' modificato in toto o parzialmente. Puo' essere condiviso gratuitamente ed inserito in pacchetti di ebook a titolo gratuito, mantenendo la fonte

Dettagli

Sembra un fiore che giorno dopo giorno ci presenta una sfumatura dei propri petali.

Sembra un fiore che giorno dopo giorno ci presenta una sfumatura dei propri petali. Agosto-- Galliate ( NO ) Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto CF 94016410030 COPIA OMAGGIO 1 Ogni giorno vediamo crescere la nostra struttura, da semplici fondamenta si

Dettagli

INCIPIT. Qui di seguito vengono raccolti alcuni testi e disegni prodotti dagli alunni tra il il 17 e il 24 Marzo 2015.

INCIPIT. Qui di seguito vengono raccolti alcuni testi e disegni prodotti dagli alunni tra il il 17 e il 24 Marzo 2015. INCIPIT Inizia così il nostro viaggio alla scoperta del legame che unisce territorio, cibo e cultura. In particolare vengono proposte due attività introduttive al fine di far emergere le conoscenze pregresse

Dettagli

PROGETTO di comunicazione ed educazione alimentare ALIMENTAZIONE E VITA. Scuola dell infanzia M.Beci Istituto Comprensivo G.

PROGETTO di comunicazione ed educazione alimentare ALIMENTAZIONE E VITA. Scuola dell infanzia M.Beci Istituto Comprensivo G. Allegato 1 PROGETTO di comunicazione ed educazione alimentare ALIMENTAZIONE E VITA Scuola dell infanzia M.Beci Istituto Comprensivo G.Binotti di Pergola motivazione Il nostro progetto si prefigge la costituzione

Dettagli

Oggetto: Presentazione dei percorsi didattici della fattoria sociale Fuori di Zucca

Oggetto: Presentazione dei percorsi didattici della fattoria sociale Fuori di Zucca Alla cortese attenzione: Dirigente scolastico e referente visite didattiche Oggetto: Presentazione dei percorsi didattici della fattoria sociale Fuori di Zucca Chi Siamo La fattoria sociale Fuori di Zucca

Dettagli

Desirée Lucido USCITA DIDATTICA PER IL PROGETTO "GIRLS' DAY"

Desirée Lucido USCITA DIDATTICA PER IL PROGETTO GIRLS' DAY Desirée Lucido 2A USCITA DIDATTICA PER IL PROGETTO "GIRLS' DAY" Il 14 Aprile 2015, con una ragazza della II F e una della IIG di S. Lorenzo, sono andata in un negozio di fiori, cioè un Laboratorio botanico

Dettagli

Faccio l orto per chi? 1. perché fai l orto?

Faccio l orto per chi? 1. perché fai l orto? Faccio l orto per chi? 1. perché fai l orto? a) per passione 39% lavorare nell orto offre 1. una sana opportunità di esercizio fisico e vita attiva 2. crea salute e benessere fisico e psicologico 3. passione

Dettagli

Emili Borgato, Suor Giuseppina Kallivalappil, Elisa Mattioli

Emili Borgato, Suor Giuseppina Kallivalappil, Elisa Mattioli INSEGNANTI DI RIFERIMENTO: Emili Borgato, Suor Giuseppina Kallivalappil, Elisa Mattioli PREMESSA Il progetto nasce dal desiderio di esplorare insieme ai bambini il mondo circostante, così come esso si

Dettagli

Utenze domestiche Guida al compostaggio domestico

Utenze domestiche Guida al compostaggio domestico Utenze domestiche Guida al compostaggio domestico Comune di San Giorgio di Piano Dai rifiuti organici al compost Cos è il compost E un fertilizzante molto simile al terriccio di bosco ottenuto dalla trasformazione

Dettagli

Metodo elaborato da Emilia Hazelip spagnola su indicazione dell agronomo giapponese Masanobu Fukuoka

Metodo elaborato da Emilia Hazelip spagnola su indicazione dell agronomo giapponese Masanobu Fukuoka Metodo elaborato da Emilia Hazelip spagnola su indicazione dell agronomo giapponese Masanobu Fukuoka Mentre la terra fa crescere le piante, le piante creano suolo fertile attraverso i propri essudati

Dettagli

PROPOSTE EDUCATIVE E CEA WWF VILLA PAOLINA DIDATTICHE DEL PER L ANNO SCOLASTICO

PROPOSTE EDUCATIVE E CEA WWF VILLA PAOLINA DIDATTICHE DEL PER L ANNO SCOLASTICO PROPOSTE EDUCATIVE E DIDATTICHE DEL CEA WWF VILLA PAOLINA PER L ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Avventure nel bosco Un progetto sul bosco che vuole accompagnare i ragazzi in questo ambiente di cui tanto si parla

Dettagli

Utenze domestiche. Guida al compostaggio domestico

Utenze domestiche. Guida al compostaggio domestico Utenze domestiche Guida al compostaggio domestico Dai rifiuti organici al compost Cos è il compost E un fertilizzante molto simile al terriccio di bosco ottenuto dalla trasformazione dei rifiuti organici,

Dettagli

COMUNE DI STROZZA Provincia di Bergamo MANUALE DEL COMPOSTAGGIO

COMUNE DI STROZZA Provincia di Bergamo MANUALE DEL COMPOSTAGGIO COMUNE DI STROZZA Provincia di Bergamo MANUALE DEL COMPOSTAGGIO Che cosa è il compostaggio domestico? E un processo naturale che permette di ottenere dagli scarti organici di cucina (filtri di caffè, scarti

Dettagli

orticoltura take-away

orticoltura take-away presenta orticoltura Dispense della lezione 16 maggio 2015 - Hortus Conclusus La semina La rotazione delle colture SEMINA La semina è la tecnica di propagazione che più si avvicina al mezzo con cui naturalmente

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA PRODUZIONE DI COMPOST

ISTRUZIONI PER LA PRODUZIONE DI COMPOST ISTRUZIONI PER LA PRODUZIONE DI COMPOST Per informazioni: info@cmvservizi.it Cosa si può compostare? In generale si possono compostare quasi tutti i resti di vegetali ovvero ciò che un tempo è stato vivente

Dettagli

PROGRAMMMAZIONE DIDATTICA

PROGRAMMMAZIONE DIDATTICA ISTITUTO COMPRENSIVO G. D ANNUNZIO SCUOLA DELL INFANZIA NAUSICAA A.S.2012-13 PROGRAMMMAZIONE DIDATTICA MOTIVAZIONE Il progetto alimentazione, filo conduttore di quest anno scolastico, nasce dal desiderio

Dettagli

Il misterioso caso delle carote

Il misterioso caso delle carote Unità didattica 5 Piante e limentazione urata 2 ore ateriali per ciascun gruppo - schede di lavoro 15, 16 e 17 - cataloghi di sementi - bustine di sementi - libri o riviste di giardinaggio - indirizzi

Dettagli

Unità di apprendimento. Le stagioni

Unità di apprendimento. Le stagioni Direzione Didattica 3 Circolo Gubbio SCUOLA DELL INFANZIA DI BRANCA E TORRE CALZOLARI Unità di apprendimento Le stagioni A.S. 2012/13 AUTUNNO BISOGNO FORMATIVO Esplorare e conoscere la natura. OBBIETIVO

Dettagli

Utilizzo: il Giardino delle farfalle è il prodotto principale e più importante per l attuazione del progetto Effetto Farfalla.

Utilizzo: il Giardino delle farfalle è il prodotto principale e più importante per l attuazione del progetto Effetto Farfalla. à 1 ù ù 2 ù 3 Utilizzo: il Giardino delle farfalle è il prodotto principale e più importante per l attuazione del progetto Effetto Farfalla. E strettamente collegato alla creazione dei corridoi ecologici

Dettagli

Mangiare è una necessità. Mangiare intelligentemente è un arte ( Francois VI Duca di Rochefaucauld )

Mangiare è una necessità. Mangiare intelligentemente è un arte ( Francois VI Duca di Rochefaucauld ) Il progetto educativo di quest anno accompagna i bambini in un viaggio nel mondo dell alimentazione legato all esperienza quotidiana e alla scoperta di nuovi sapori. Una corretta alimentazione è di primaria

Dettagli

UDA: ALIMENTAZIONE. Cosa metti nel carrello della spesa? Infanzia + classi I- II Primaria

UDA: ALIMENTAZIONE. Cosa metti nel carrello della spesa? Infanzia + classi I- II Primaria UDA: ALIMENTAZIONE Cosa metti nel carrello della spesa? Infanzia + classi I- II Primaria ALIMENTAZIONE = assunzione di sostanze nutritive variabile nel tempo e nello spazio tra cui il POMODORO con EFFETTI

Dettagli

ORTOCIRCUITI A scuola nell'orto

ORTOCIRCUITI A scuola nell'orto ORTOCIRCUITI A scuola nell'orto PROGETTO D'INTERSEZIONE A.S. 2012-2013 A cura di SCUOLA DELL'INFANZIA FRECCIA AZZURRA RAVENNA Coordinatrice pedagogica Laura Pettinari Quando l'idea dell'orto scolastico

Dettagli

L acqua balla e la terra sta a galla?

L acqua balla e la terra sta a galla? Da Laboratori dell Agio, Progetto 06 Alla scoperta degli elementi della vita: Acqua, Aria, Terra, Fuoco (secondo anno) A Progettazione di plesso: L acqua balla e la terra sta a galla? Le Insegnanti Livia,

Dettagli

AIUTIAMO PIUMETTO A SALVARE L AMBIENTE

AIUTIAMO PIUMETTO A SALVARE L AMBIENTE SCUOLA DELL INFANZIA STATALE G.B. GUARINI Sezioni A B C Progetto di educazione ambientale AIUTIAMO PIUMETTO A SALVARE L AMBIENTE Anno scolastico 20011/2012 Le insegnanti hanno deciso di predisporre questo

Dettagli

Che cos è l agricoltura?

Che cos è l agricoltura? L agricoltura Che cos è l agricoltura? L agricoltura è la coltivazione del terreno. L agricoltura produce gli alimenti necessari agli uomini. L agricoltore semina e lavora la terra. Le piante crescono

Dettagli

Giornate tecniche 2011 GESTIONE SOSTENIBILE DELL'ORTO URBANO

Giornate tecniche 2011 GESTIONE SOSTENIBILE DELL'ORTO URBANO Giornate tecniche 2011 GESTIONE SOSTENIBILE DELL'ORTO URBANO Relatore: Dott. Agr. Giuseppe Tarantino Data: 27 marzo 2011 COSA SONO GLI ORTI URBANI Coltivare un piccolo orto sul balcone o sul terrazzo,

Dettagli

Società Agricola: Emon Agri

Società Agricola: Emon Agri Società Agricola: Emon Agri INTERVISTA AD UN AGRICOLTORE DELLA SOCIETA' AGRICOLA: Sul vostro logo c'è scritto che attuate una coltivazione virtuosa, ci può dire cosa si intende? Ci spiega: Per coltivazione

Dettagli

Un viaggio con...i semi

Un viaggio con...i semi PERCORSI DIDATTICI di: Un viaggio con...i semi Liliana Coltorti, Bifolchi Pierrica scuola: F. Conti (I. C. Jesi Centro) area tematica: Scienze pensato per: 6-7 anni OBIETTIVI 1) Esercitare la percezione

Dettagli

PROGETTO IO MI DIVERTO E SCOPRO CHE I QUATTRO ELEMENTI

PROGETTO IO MI DIVERTO E SCOPRO CHE I QUATTRO ELEMENTI PROGETTO IO MI DIVERTO E SCOPRO CHE I QUATTRO ELEMENTI FINALITA Sviluppare nei bambini una sensibilità nei confronti dell ambiente, con la consapevolezza che in un ecosistema tutto deve essere in equilibrio

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA A.S. 2014/2015 IL SALE DELLA TERRA MANGIOCANDO

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA A.S. 2014/2015 IL SALE DELLA TERRA MANGIOCANDO PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA A.S. 2014/2015 IL SALE DELLA TERRA MANGIOCANDO Premessa NOI SIAMO PARTE DELLA TERRA ED ESSA È PARTE DI NOI INSEGNATE AI VOSTRI BAMBINI CHE LA TERRA È NOSTRA

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA G. Rodari di CERBAIA Anno scolastico 2009/2010

SCUOLA PRIMARIA G. Rodari di CERBAIA Anno scolastico 2009/2010 SCUOLA PRIMARIA G. Rodari di CERBAIA Anno scolastico 2009/2010 Il progetto Vivi il giardino Primaria di Cerbaia vede come protagonisti la Cooperativa Le Rose, il Comune di San Casciano, i docenti, gli

Dettagli

W LE STAGIONI. Anno Scolastico 2011/2012. Delibera n.12 - Collegio dei Docenti 06/09/2010 - pagg. 8 PREMESSA

W LE STAGIONI. Anno Scolastico 2011/2012. Delibera n.12 - Collegio dei Docenti 06/09/2010 - pagg. 8 PREMESSA W LE STAGIONI Anno Scolastico 2011/2012 Delibera n.12 - Collegio dei Docenti 06/09/2010 - pagg. 8 PREMESSA Il ciclo delle stagioni è un opportunità da non perdere per sollecitare i bambini ad esplorare

Dettagli

Progetto 10.000 orti in Africa. Metodi di difesa naturali

Progetto 10.000 orti in Africa. Metodi di difesa naturali Progetto 10.000 orti in Africa Metodi di difesa naturali w w w. f o n d a z i o n e s l o w f o o d. i t Perché scegliere metodi di difesa naturali Per difendere l orto dalle avversità (patologie vegetali,

Dettagli

Attività di Educazione Ambientale per le SCUOLE DELL INFANZIA

Attività di Educazione Ambientale per le SCUOLE DELL INFANZIA Attività di Educazione Ambientale per le SCUOLE DELL INFANZIA PRECISAZIONI: I percorsi sono consigliati per tutte le classi: varierà la specificità ed il grado di approfondimento del programma. La maggior

Dettagli

Scuola E. DE AMICIS S. Maria del Giudice anno scolastico 2011/12 Classe IV INS. Bandini Monica

Scuola E. DE AMICIS S. Maria del Giudice anno scolastico 2011/12 Classe IV INS. Bandini Monica Scuola E. DE AMICIS S. Maria del Giudice anno scolastico 2011/12 Classe IV INS. Bandini Monica Oggi 10 Novembre abbiamo osservato alcuni semi: semi di lenticchie, di fagiolo, di mais. Tutti i semi al tatto

Dettagli

Le piante sulla nostra tavola

Le piante sulla nostra tavola Unità didattica Piante e Alimentazione Le piante sulla nostra tavola Durata 0 minuti Materiali necessari - almeno un ortaggio da ciascun organo di una pianta, si consigliano: - carote - piselli o fagioli

Dettagli

Concorso l aiuola che vorrei

Concorso l aiuola che vorrei Concorso l aiuola che vorrei Il fiore del sole organizza la prima edizione del concorso l aiuola che vorrei. Il fiore del sole e il primo parco didattico esistente nell agro-nocerino-sarnese, nato per

Dettagli

Modi di essere. Lo spazio matematico e lo spazio scientifico

Modi di essere. Lo spazio matematico e lo spazio scientifico PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO Scuole dell Infanzia I.C. Igea Marina Anno scolastico 2014/2015 Modi di essere. Lo spazio matematico e lo spazio scientifico una scuola è uno spazio speciale in cui gli esseri

Dettagli

VENERDì 5 GIUGNO 2009 ALLE ORE 17 - PRESSO LA SCUOLA DELL INFANZIA

VENERDì 5 GIUGNO 2009 ALLE ORE 17 - PRESSO LA SCUOLA DELL INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO E. TOTI - Scuola statale dell Infanzia di Musile di Piave - A.S..2008-09 VENERDì 5 GIUGNO 2009 ALLE ORE 17 - PRESSO LA SCUOLA DELL INFANZIA Siete invitati alla nostra festa che si

Dettagli

VISITA DIDATTICA IN FATTORIA: PERCHE

VISITA DIDATTICA IN FATTORIA: PERCHE AZIENDA AGRICOLA CAROFIGLIO SIMONA Via Degli Alberi (S.C. 34) Casamassima Bari P.I. 07152230723 Tel: 347 7512300 e-mail: info@terradincontro.it VISITA DIDATTICA IN FATTORIA: PERCHE Le fattorie didattiche

Dettagli

Scuola Comunale dell Infanzia Corridoni DENTRO LA NATURA I RITI NELLA CICLICITA DELLE STAGIONI

Scuola Comunale dell Infanzia Corridoni DENTRO LA NATURA I RITI NELLA CICLICITA DELLE STAGIONI Scuola Comunale dell Infanzia Corridoni DENTRO LA NATURA I RITI NELLA CICLICITA DELLE STAGIONI progetto in continuità 3-6 anni per un idea di bambino competente, artigiano della propria esperienza e del

Dettagli

Il compostaggio domestico. Come trasformare i rifiuti organici in terriccio profumato

Il compostaggio domestico. Come trasformare i rifiuti organici in terriccio profumato Il compostaggio domestico Come trasformare i rifiuti organici in terriccio profumato 1 La natura non produce rifiuti catena alimentare humus resti organici decompositori 2 Perché il compostaggio Riproduce

Dettagli

L'ORTO DEI PROFUMI Oggi siamo andati a visitare il nostro magnifico orto. Il nostro orto e' molto spazioso,verde,insomma e' strabiliante. L'orto non e' boscoso ma nemmeno senza alberi. Lungo il bordo dell'orto

Dettagli

Differenzio. Riciclo Trasformo. Riutilizzo. Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia G.Rodari. Progetto di educazione ambientale

Differenzio. Riciclo Trasformo. Riutilizzo. Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia G.Rodari. Progetto di educazione ambientale Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia G.Rodari Progetto di educazione ambientale Sez. omogenea 5 anni C Differenzio Riciclo Trasformo Riutilizzo Insegnanti: AnnaContu, Giuseppina Florio 1 Anno scolastico

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO ASILO NIDO E SCUOLA DELL'INFANZIA A CONDUZIONE NATURALE RINI SCAZZERI

PROGETTO EDUCATIVO ASILO NIDO E SCUOLA DELL'INFANZIA A CONDUZIONE NATURALE RINI SCAZZERI PROGETTO EDUCATIVO ASILO NIDO E SCUOLA DELL'INFANZIA A CONDUZIONE NATURALE RINI SCAZZERI Prendendo ad esempio il modello dell'agrinido, L'Asilo Nido e Scuola dell'infanzia Rini Scazzeri si propone di essere

Dettagli

Orticoltura: principi generali. Muggia, 23 maggio 2015

Orticoltura: principi generali. Muggia, 23 maggio 2015 Orticoltura: principi generali Muggia, 23 maggio 2015 Cos è orticoltura L orticoltura è quella branca dell agricoltura che di occupa della produzione di piante «orticole», cioè di quelle piante che generalmente

Dettagli

Istituto Comprensivo statale Corrado Alvaro Chiaravalle Centrale. Progetto Coltivare. in continuità. Una favola d orto

Istituto Comprensivo statale Corrado Alvaro Chiaravalle Centrale. Progetto Coltivare. in continuità. Una favola d orto Istituto Comprensivo statale Corrado Alvaro Chiaravalle Centrale Progetto Coltivare. in continuità Una favola d orto Mai più le parole senza le cose, mai più le parole e le cose senza le azioni (Giuseppina

Dettagli

GrowCamp - IL VOSTRO ORTO PERFETTO. Coltivate da soli il vostro orto

GrowCamp - IL VOSTRO ORTO PERFETTO. Coltivate da soli il vostro orto GrowCamp - IL VOSTRO ORTO PERFETTO Coltivate da soli il vostro orto entusiasmo in piena fioritura niente vermi dal letto di coltura alla tavola prodotti coltivati in casa salutari pre Coltivate da soli

Dettagli

DAL SEME ALLA PIANTA

DAL SEME ALLA PIANTA SCHEDA N 3 DAL SEME ALLA PIANTA Un altra esperienza di semina in classe potrà essere effettuata a piccoli gruppi. Ogni gruppo sarà responsabile della crescita di alcuni semi, diversi o uguali. Es. 1 gruppo:

Dettagli

Cari bambini, Mi chiamo x02 e arrivo da Ecopolis, un pianeta lontano anni luce. A causa di un guasto alla mia astronave sono atterrato sulla terra.

Cari bambini, Mi chiamo x02 e arrivo da Ecopolis, un pianeta lontano anni luce. A causa di un guasto alla mia astronave sono atterrato sulla terra. Cari bambini, Mi chiamo x02 e arrivo da Ecopolis, un pianeta lontano anni luce. A causa di un guasto alla mia astronave sono atterrato sulla terra. Che puzza extragalattica c è qui!. Il mio mondo è bello,

Dettagli