Gigaset N510 IP PRO Funzioni nuove e aggiornamenti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gigaset N510 IP PRO Funzioni nuove e aggiornamenti"

Transcript

1 Gigaset N510 IP PRO Funzioni nuove e aggiornamenti Gigaset N510 IP PRO Funzioni nuove e aggiornamenti Le funzionalità dell apparecchio sono state ampliate dopo il completamento del manuale. Le modifiche e le integrazioni sono descritte in questo documento. Indice Gigaset N510 IP PRO Funzioni nuove e aggiornamenti Panoramica generale Descrizione Albero del menu del configuratore web Rubriche telefoniche Utilizzare la rubrica telefonica aziendale Attivare e configurare una rubrica telefonica aziendale Inserire un provider aggiuntivo per le rubriche telefoniche online Attivare i Servizi Info Attivare la melodia di attesa Trasferire la chiamata ad un altro telefono (Call to go) Scegliere il protocollo di rete per il server SIP Impostare automaticamente la trasmissione DTMF

2 Panoramica generale Panoramica generale Funzioni nuove e ampliate u Rubriche telefoniche aziendali Oltre alla rubrica telefonica locale del portatile e alle rubriche telefoniche online dei provider pubblici è possibile utilizzare una rubrica telefonica aziendale (formato LDAP oppure XML) ( pag. 6). u Rubrica telefonica online personale Oltre alle rubriche telefoniche online di provider pubblici è possibile utilizzare una rubrica telefonica online personale ( pag. 9). u Servizi Info Per la visualizzazione dei Servizi Info sui portatili (news Ticker, meteo,...) è possibile attivare o disattivare il Servizio Info di Gigaset.net e/o il Servizio Info di un ulteriore Info-Server da voi selezionabile ( pag. 10). u Attivare o disattivare la melodia di attesa Quando si mette una chiamata in attesa, per es. per una consultazione oppure per rispondere ad una chiamata in attesa, viene riprodotta una melodia di attesa. È possibile attivare o disattivare questa funzione ( pag. 10). u Trasferire una chiamata ad un altro telefono (Call to go) Se il telefono è collegato ad un centralino Gigaset T300 PRO oppure T500 PRO, è possibile trasferire le chiamate ad un altro telefono registrato per lo stesso account VoIP ( pag. 10). u Scegliere il protocollo di rete per il server SIP È possibile scegliere tramite quale protocollo comunicare con il server SIP (TCP oppure UDP) ( pag. 11). u Impostare automaticamente la trasmissione DTMF È possibile impostare che il telefono ad ogni chiamata tenti di impostare il tipo di segnalazione DTMF adatta per il Codec attualmente negoziato ( pag. 11). 2

3 Descrizione Albero del menu del configuratore web Il menu del configuratore web contiene le nuove funzioni Servizi Info e Rubrica aziendale. Le funzioni nuove sono contrassegnate in arancione. Home Guida rapida alla prima configurazione Configurazioni Rete Configurazione IP Protezione Telefono Messaging Connessioni Audio Assegnazione numero Trasferimento di chiamata Piani di selezione Segreterie telefoniche di rete Impostazioni VoIP avanzate Indicazione MWI Servizi Info ( pag. 10) Rubriche Gestione Rubrica online Rubrica aziendale ( pag. 6) Trasferimento della rubrica Data & Ora Impostazioni locali Varie Riavvio & Reset Salva & Ripristina Aggiornamento del firmware Stato Dispositivo Connessioni 3

4 Rubriche telefoniche Sul telefono Gigaset N510 IP PRO è possibile utilizzare le seguenti rubriche telefoniche: u La rubrica telefonica (locale) del portatile u Rubriche telefoniche di rete Rubriche telefoniche pubbliche ed elenchi per categoria online Vengono offerte alcune rubriche telefoniche pubbliche ed elenchi per categoria online conosciuti. Inoltre è possibile inserire un ulteriore rubrica telefonica online, per es. una rubrica telefonica personale che è possibile creare presso un provider. Rubriche telefoniche aziendali Vengono messe a disposizione in formato LDAP oppure XML tramite un centralino telefonico oppure un server in rete. Tramite il configuratore web è possibile stabilire quale rubrica telefonica online e aziendale deve essere disponibile. Accesso alle rubriche telefoniche Aprire la rubriche telefoniche tramite il tasto della rubrica Il tasto della rubrica s (tasto di navigazione sotto) del portatile è impostato nel seguente modo: u premere brevemente: viene aperta la rubrica telefonica locale, u premere a lungo: viene aperta la selezione delle rubriche telefoniche di rete disponibili. Le rubriche telefoniche di rete vengono visualizzate con il nome stabilito nel configuratore web. Aprire le rubriche telefoniche tramite il menu Tramite il menu del portatile si ha accesso a tutte le rubriche telefoniche disponibili: v ÂContatti Rubrica v ÂContatti Rubriche Online Rubrica telefonica locale Lista di tutte le rubriche telefoniche di rete disponibili q Scegliere la rubrica telefonica e premere OK. Le rubriche telefoniche di rete sono disponibili se attivate sul configuratore web. Attivare la rubrica telefonica aziendale pag. 6. Attivare un provider aggiuntivo per le rubriche telefoniche online pag. 9. 4

5 Utilizzare la rubrica telefonica aziendale Non appena si apre la rubrica telefonica aziendale, le voci vengono elencate in ordine alfabetico. Descrizione LDAP Central NetDir Meier Meier, James Meier, Paul Meinken Nome della rubrica: viene stabilito nel configuratore web con il parametro Nome della rubrica. Le voci della rubrica in genere vengono visualizzate con il nickname della voce (displayname). Informazioni dettagliate si trovano nel paragrafo Impostazioni per le rubriche telefoniche LDAP ( pag. 6). Visualiz. Opzioni Cercare e visualizzare una voce q Scorrere alla voce desiderata. Oppure: ~ Digitare il nome (oppure le prime lettere). Non appena si preme un tasto della tastiera, il telefono entra in modalità di ricerca. È possibile digitare al massimo dieci caratteri. Viene visualizzata la prima voce della lista corrispondente al vostro inserimento. Premere il tasto #, per cancellare gli ultimi caratteri inseriti. q Se ci sono più voci corrispondenti scorrere fino alla voce desiderata. Premere il tasto funzione Visualiz. oppure w per visualizzare la voce. James Nickname: James Cognome: Meier Nome: James Back Telefono: Cellulare: Via: Straße Back James Le seguenti informazioni vengono visualizzate se disponibili nel database LDAP Nickname, Cognome, Nome, Telefono, Cellulare, Via, CAP, Città, Società, . Per le rubriche LDAP è possibile effettuare ulteriori configurazioni all interno del configuratore web ( pag. 6). q Scorrere nella voce. 5

6 Attivare e configurare una rubrica telefonica aziendale Se sul vostro telefono volete utilizzare una rubrica telefonica aziendale, è necessario attivarla sul configuratore web. È possibile utilizzare una rubrica telefonica in formato LDAP e/o XML. Avviare il configuratore web del telefono e aprire la pagina seguente: Configurazioni Rubriche Rubrica aziendale Per ogni rubrica telefonica che si desidera utilizzare inserire l Indirizzo del server e i dati di accesso (Username, Password). Inserire nel campo Nome della rubrica il nome con il quale la rubrica telefonica verrà visualizzata ai portatili nella lista Rubriche Online. Selezionare l opzione Scegli rubrica, se la rubrica telefonica deve essere disponibile sui portatili registrati. Attivare l opzione Ricerca automatica del nome del chiamante, se il chiamante per la visualizzazione sul portatile non deve essere cercato nella rubrica telefonica locale ma nella rubrica aziendale. Impostazioni per le rubriche telefoniche LDAP Per la ricerca in una rubrica telefonica aziendale LDAP, è possibile effettuare le impostazioni dei criteri di ricerca e del formato finale per le voci. Attributi Per una voce della rubrica telefonica nel database LDAP sono definiti una serie di attributi, per es. nome, cognome, numero di telefono, indirizzo, società etc. Il numero di tutti gli attributi che è possibile salvare in una voce viene memorizzato nello schema del relativo server LDAP. Per accedere agli attributi oppure definire i filtri di ricerca, è necessario conoscere gli attributi e la loro denominazione nel server LDAP. La maggior parte delle denominazioni degli attributi sono standardizzate, è però possibile definire anche attributi specifici. Il telefono Gigaset N510 IP PRO supporta i seguenti attributi: Nome attributo Nome nel telefono Significato displayname Nickname Il nome con cui la voce viene visualizzata nella lista givenname Nome Nome sn Cognome Cognome o Società Nome società mail Indirizzo street Via Via I Città Città postalcode CAP CAP telephonenumber Telefono Numero di telefono (rete fissa) mobile Cellulare Numero di cellulare 6

7 Attributi dei nomi In questo campo si stabilisce quali informazioni devono essere date come risultato della ricerca, per es. il cognome, cognome e nome oppure il nome visualizzato. Attributi dei numeri In questo campo si stabilisce quali numeri di telefono devono essere messi a disposizione di una voce del database. Formato visualizzazione In questo campo si stabilisce come deve essere visualizzato il risultato della ricerca sul portatile. È qui possibile inserire combinazioni di diversi attributi di nome e numero così come caratteri speciali. Affinché per gli attributi desiderati vengano visualizzati i valori degli attributi, al nome dell attributo va anteposto il segno della percentuale (%). Esempio Dati della voce nel server LDAP: displayname Peter Black telphonenumber givenname Peter mobile sn Black... Definizione attributo nel Web UI: Attributi dei nomi givenname sn telephonenumber mobile Attributi dei numeri mobile telephonenumber Formato visualizzazione %sn, %givenname; %telephonenumber/%mobile Sul portatile la voce viene visualizzata nel seguente modo: Black, Peter; / Nota Il database LDAP è creato in modo gerarchico. Con il parametro Identificativo univoco della base è possibile stabilire in quale area deve iniziare la ricerca. 7

8 Filtri Con i filtri si definiscono i criteri in base ai quali si cercano determinate voci nel database LDAP. Un filtro è costituito da uno o più criteri di ricerca. Un criterio di ricerca contiene la richiesta di un attributo LDAP, per es. sn=%. Il segno di percentuale (%) è un tabulatore per l inserimento dell utente. Filtro dei nomi Il nome del filtro decide quale attributo viene utilizzato per la ricerca. Esempio: (displayname=%). Il segno di percentuale (%) viene sostituito dal nome o parte del nome inserito dall utente. Se un utente digita per es. il carattere A, nel database LDAP si cerca in tutte le voci il cui attributo displayname inizia con A. Se si inserisce poi una b, si cercano le voci il cui displayname inizia con Ab. Filtro dei numeri Il filtro dei numeri stabilisce i criteri per il completamento automatico dei numeri di telefono. Esempio: ( (telephonenumber=%)(mobile=%)). Il segno di percentuale (%) viene sostituito di nuovo dalla parte del numero di telefono inserito dall utente. Se durante la selezione un utente digita per es. le cifre 123, nel database LDAP si cercano tutti i numeri di telefono (rete fissa e mobile) che iniziano con 123. Il numero di telefono viene completato con le informazioni del database. Con gli operatori logici E- (&) e/o O ( ) è possibile unire più criteri. Gli operatori logici & e vengono sostituiti dai criteri di ricerca. Il criterio di ricerca deve essere messo tra parentesi e l espressione completa messo un altra volta tra parentesi. Gli operatori E e O possono anche essere combinati. Esempi: Operazione E: (& (givenname=%) (mail=%)) Cerca le voci il cui nome e indirizzo inizia con le lettere inserite dall utente. Operazione O: ( (displayname=%) (sn=%)) Cerca le voci il cui nome visualizzato oppure il cognome inizia con le lettere inserite dall utente. Operazione combinata: ( (& (displayname=%) (mail=%))(& (sn=%) (mail=%))) Cerca le voci il cui nome visualizzato e indirizzo o il cui cognome e indirizzo iniziano con le lettere inserite dall utente. 8

9 Inserire un provider aggiuntivo per le rubriche telefoniche online Sono disponibili diverse rubriche telefoniche online (elenchi per categoria, pagine gialle,...) che possono essere attivate per l utilizzo sui portatili del telefono. Oltre alle rubriche telefoniche standard è ora possibile inserire un ulteriore provider. Avviare il configuratore web del telefono e aprire la pagina seguente: Configurazioni Rubriche Rubrica online Cliccare accanto a Impostazioni per provider aggiuntivo sul comando [Aggiungi]. Se è già stato configurato un provider aggiuntivo, cliccare sul comando [Modifica], se si desidera modificare le impostazioni per il provider aggiuntivo o cancellare la voce. Viene aperta una pagina in cui è possibile effettuare le impostazioni per il provider. Nota sul trasferimento della rubrica Si ha la possibilità di trasferire una voce trovata in una rubrica telefonica online nella rubrica locale del telefono. Opzioni Salva Nr. in rubrica Il trasferimento diretto della voce nella rubrica online personale a differenza di come descritto nelle istruzioni per l uso non è possibile. Se il provider della vostra rubrica online personale supporta l importazione di vcard, è possibile procedere nel seguente modo: Salvare la vostra rubrica telefonica locale in formato vcard in un file vcf sul PC. Configurazioni Rubriche Trasferimento della rubrica Salva Utilizzare le funzioni del provider per importare il file vcf nella vostra rubrica online personale. 9

10 Attivare i Servizi Info È possibile visualizzare sui portatili registrati informazioni di testo personalizzate (previsioni del tempo, News-Feed etc.). Questi Servizi Info sono disponibili nell Info-Center del telefono e possono venir visualizzati sui portatili come screensaver sul display in stand-by, se come screensaver è impostato Servizi Info. La visualizzazione dei Servizi Info va attivata nel configuratore web. È possibile utilizzare i Servizi Info messi a disposizione tramite Gigaset.net (per es. notizie, meteo, enciclopedia,...) e/o indicare un altro server che offre Servizi Info personalizzati, per es. sul PABX della vostra rete. Avviare il configuratore web del telefono e aprire la pagina seguente: Configurazioni Servizi Info Selezionare il Servizio Info che si desidera utilizzare. Se si seleziona Servizi informativi personalizzati, è necessario inserire i dati di accesso richiesti dal server (Indirizzo del server dei servizi online, Username, Password). Se si desidera utilizzare dati di accesso impostati sul PABX selezionare l opzione Usa credenziali SIP. Attivare la melodia di attesa È possibile stabilire se deve essere riprodotta una melodia di attesa per un interlocutore in attesa, quando c è una conversazione in corso. L impostazione vale per tutte le connessioni VoIP configurate. Avviare il configuratore web del telefono e aprire la pagina seguente: Configurazioni Telefono Impostazioni VoIP avanzate Cliccare accanto a Musica su attesa sull opzione Sì/No, per attivare o disattivare la riproduzione di una melodia di attesa. Trasferire la chiamata ad un altro telefono (Call to go) È possibile inoltrare una chiamata esterna VoIP dal portatile di Gigaset N510 IP PRO ad un altro telefono registrato per lo stesso account VoIP, per es. ad un telefono IP a filo oppure un iphone con Gigaset App. Questa funzione è disponibile solo se il telefono è collegato ad un centralino Gigaset T300 PRO oppure T500 PRO. Durante la chiamata sul portatile del telefono Gigaset N510 IP PRO: Premere il tasto del display Opzioni, scegliere Call to go e confermare con OK. Oppure: Premere due volte il tasto asterisco *. Se si attiva questa funzione, su tutti i telefoni registrati per questo account VoIP viene segnalata una chiamata in arrivo. Non appena si risponde alla chiamata da uno dei dispositivi registrati, la chiamata sul telefono Gigaset N510 IP PRO termina. 10

11 Scegliere il protocollo di rete per il server SIP Descrizione È possibile scegliere il protocollo di rete tramite il quale il server SIP comunica. I server SIP normalmente comunicano tramite UDP (User Datagram Protocol). L UDP non garantisce una trasmissione affidabile, cioè il server SIP non verifica se i messaggi sono stati trasmessi effettivamente. Se è necessaria una trasmissione affidabile, è possibile utilizzare anche il TCP (Transmission Control Protocol). La trasmissione con UDP è meno affidabile ma più veloce e produce meno traffico dati. La preimpostazione è Automatico, cioè l impostazione del telefono viene adattata automaticamente a quella del server SIP. Se si desidera modificare la preimpostazione: Avviare il configuratore web del telefono e aprire la pagina seguente: Configurazioni Telefono Connessioni In questa pagina viene visualizzata la lista di tutte le connessioni possibili. Aprire la configurazione per la connessione che si desidera modificare tramite il comando [Modifica]. Cliccare su [Mostra impostazioni avanzate], per visualizzare tutti i parametri di configurazione. Selezionare il protocollo desiderato dal menu Scegli il protocollo di rete. Impostare automaticamente la trasmissione DTMF (DTMF = Dual-tone multi-frequency, in italiano multifrequenza) La segnalazione DTMF è necessaria ad esempio per la richiesta e il comando di alcune segreterie di rete tramite codici-cifra. Per l invio di segnali DTMF tramite VoIP va stabilito come i codici dei tasti devono essere convertiti in segnali DTMF e inviati, se come informazione udibile nel canale vocale oppure come cosiddetto avviso SIP Info. È ora possibile impostare automaticamente la trasmissione DTMF. Avviare il configuratore web del telefono e aprire la pagina seguente: Configurazioni Telefono Impostazioni VoIP avanzate Attivare l opzione Negoziazione automatica della trasmissione DTMF. Ad ogni chiamata il telefono cerca ora di impostare il tipo di segnale DTMF adatto per il Codec attualmente negoziato. 11

12 Issued by Gigaset Communications GmbH Frankenstrasse 2a, D Bocholt Gigaset Communications GmbH 2012 Subject to availability. Gigaset si riserva il diritto di modificare le caratteristiche tecniche del prodotto e il contenuto del presente documento senza preavviso. A31008-M2217-F X19 12

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Portatile Gigaset SL37

Portatile Gigaset SL37 Portatile Gigaset SL37 Portatile Gigaset SL37 20 19 18 16 17 15 14 13 12 11 10 9 Ð ½òÃ V INT 1 15.11.07 09:45? SMS 8 1 2 1 Display in stand-by 2 Livello di carica della batteria = e V U (da scarica a carica)

Dettagli

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad.

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. OPERAZIONI PRELIMINARI Dal menu impostazioni andate su E-mail, Contatti,

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1 guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 INTRODUZIONE Dopo aver utilizzato internamente per alcuni anni il nostro software di Ticketing, abbiamo deciso di metterlo a disposizione

Dettagli

1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4

1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4 INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4 4. COME DEVIARE LE CHIAMATE SU UN ALTRO APPARECCHIO...

Dettagli

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 1 2 3 4 Elementi di comando e visualizzazione Elementi di comando e visualizzazione 11 12

Dettagli

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Serie Motorola D1110 Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Avvertenza Servirsi unicamente di batterie ricaricabili. Caricare il portatile per 24 ore prima dell uso. Benvenuti... al vostro

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso Avena 135/135 Duo T elefono cordless analogico DECT Istruzioni per l uso Attenzione: istruzioni per l uso con avvertenze di sicurezza! Leggerle attentamente prima di mettere in funzione l apparecchio e

Dettagli

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra Manuale d uso Servizio Segreteria Telefonica Memotel per Clienti con linea Fibra 1 INDICE 1. GUIDA AL PRIMO UTILIZZO 2. CONFIGURAZIONE SEGRETERIA 3. CONSULTAZIONE SEGRETERIA 4. NOTIFICHE MESSAGGI 5. ASCOLTO

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

Bravo Gold. Manuale istruzioni - italiano

Bravo Gold. Manuale istruzioni - italiano Bravo Gold Manuale istruzioni - italiano 1. INSTALLAZIONE DEL TELEFONO 1.1 Connessione della base Connettore cavo telefonico Connettore alimentazione 1) Collegate l alimentazione e la linea telefonica

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SU ISTANZE ON LINE A) Credenziali d accesso - B) Dati personali - C) Codice personale - D) Telefono cellulare E) Posta Elettronica Certificata (PEC) - F) Indirizzo e-mail privato

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01)

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) SINTESI Comunicazioni Obbligatorie [COB] XML ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) Questo documento è una guida alla importazione delle Comunicazioni Obbligatorie: funzionalità che consente di importare

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Gestione della posta elettronica e della rubrica.

Gestione della posta elettronica e della rubrica. Incontro 2: Corso di aggiornamento sull uso di internet Gestione della posta elettronica e della rubrica. Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it Tel: 0332-286367

Dettagli

Guida Samsung Galaxy S Advance

Guida Samsung Galaxy S Advance Guida Samsung Galaxy S Advance Il manuale utente completo del telefono si può scaricare da qui: http://bit.ly/guidasamsung NB: la guida è riferita solo al Samsung Galaxy S Advance, con sistema operativo

Dettagli

Invio SMS via e-mail MANUALE D USO

Invio SMS via e-mail MANUALE D USO Invio SMS via e-mail MANUALE D USO FREDA Annibale 03/2006 1 Introduzione Ho deciso di implementare la possibilità di poter inviare messaggi SMS direttamente dal programma gestionale di Officina proprio

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

Manuale del fax. Istruzioni per l uso

Manuale del fax. Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Manuale del fax 1 2 3 4 5 6 Trasmissione Impostazioni di invio Ricezione Modifica/Conferma di informazioni di comunicazione Fax via computer Appendice Prima di utilizzare il prodotto

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility.

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility. V11 Release 1 New Devices. New Features. Highlights dell innovaphone PBX Versione 11 Release 1 (11r1) Con il software Versione 11 dell innovaphone PBX la soluzione di telefonia IP e Unified Communications

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Guida Rapida. Guida Rapida. Telefoni. Progetto. Collegati ai sistemi Progetto. PROMELIT Meglio comunicare meglio.

Guida Rapida. Guida Rapida. Telefoni. Progetto. Collegati ai sistemi Progetto. PROMELIT Meglio comunicare meglio. Guida Rapida Guida Rapida Progetto Telefoni N e x t Collegati ai sistemi Progetto 35 PROMELT Meglio comunicare meglio. Telefoni PROGETTO NEXT Telefono ntercomunicante PROGETTO NEXT l Vs. apparecchio ha

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498. 1000005802-02/14 MobilePOS di CartaSi www.cartasi.it Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.0519 Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. MobilePOS, un nuovo modo di accettare i

Dettagli

SmartVision GUIDA UTENTE

SmartVision GUIDA UTENTE SmartVision GUIDA UTENTE SmartVision Guida Utente (Rev. 2.3) 1 Introduzione Congratulazioni per l aquisto di SmartVision by KAPSYS. SmartVision è il primo smartphone specificatamente progettato per le

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET Programmi Outlook Express Internet Explorer 72 DNS Poiché riferirsi a una risorsa (sia essa un host oppure l'indirizzo di posta elettronica di un utente) utilizzando un

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili IT MANUALE TECNICO MT SBC 0 Videocitofonia a colori con cablaggio a fili Assistenza tecnica Italia 046/750090 Commerciale Italia 046/75009 Technical service abroad (+9) 04675009 Export department (+9)

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

OPERAZIONI PRELIMINARI

OPERAZIONI PRELIMINARI La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple iphone; precisamente abbiamo preferito operare con il protocollo POP in

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

+L3DWK#6333# +L3DWK#8333#560

+L3DWK#6333# +L3DWK#8333#560 +L3WK#6333# +L3WK#8333#560 +L3WK#$OO6HUYH/#+LFRP#483#(2+ RSWL3RLQW#833#HFRQRP\ RSWL3RLQW#833#EVLF RSWL3RLQW#833#VWQGUG RSWL3RLQW#833#GYQFH,VWU]LRQL#G VR Sulle istruzioni d uso Sulle istruzioni d uso Le

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli