Convenzione Servizi di telefonia fissa, trasmissione dati e servizi VAS innovativi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Convenzione Servizi di telefonia fissa, trasmissione dati e servizi VAS innovativi"

Transcript

1 Convenzione Servizi di telefonia fissa, trasmissione dati e servizi VAS innovativi

2 INDICE 1. PREMESSA OGGETTO DELLA CONVENZIONE SERVIZI DI TELEFONIA SERVIZI TELEFONICI DI BASE DI TELEFONIA SERVIZIO LINEA TELEFONICA (SE DISPONIBILE) COPERTURA DEL SERVIZIO E PRESA IN CARICO SERVIZI TELEFONICI AVANZATI SERVIZIO DI RETE PRIVATA VIRTUALE SERVIZIO DI ADDEBITO AL CHIAMATO E ADDEBITO RIPARTITO SERVIZIO DI NUMERO PERSONALE E NUMERO UNICO SERVIZI DI CONNETTIVITÀ IP SERVIZIO DI VPN MPLS IL SERVIZIO FAST.COMPANY FORNITURA CPE PROFILI DI ACCESSO DISPONIBILI SERVIZI DIFFERENZIATI OPZIONE ELEVATA AFFIDABILITÀ SERVIZIO DI CONNETTIVITÀ INTERNET FASTNET SERVIZIO FAST.VOIP SERVIZI DI TELEFONIA SU LINEA DATI O INTERNET OFFERTA VOIP CENTREX TARIFFAZIONE DEL SERVIZIO SERVIZI DI VIDEOCOMUNICAZIONE SERVIZI DI STREAMING SERVIZI A VALORE AGGIUNTO CASELLE DI POSTA ELETTRONICA FIREWALL CENTRALIZZATO PROXY ANTIVIRUS NAT/PAT LOTTI DI INDIRIZZI IP GESTIONE E MANUTENZIONE DI SERVER DNS CONTACT CENTER FASTWEB SERVIZIO DI ASSISTENZA, MANUTENZIONE E SLA MODALITÀ E TEMPI DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO Pag. 2

3 3.1. PROCEDURA PER L ATTIVAZIONE DEI SERVIZI DI FONIA DI BASE E AGGIUNTIVI PROCEDURA PER L ATTIVAZIONE DEI SERVIZI IP Corrispettivi PENALI FATTURAZIONE E PAGAMENTI RIFERIMENTI DEL FORNITORE Responsabile generale del servizio Riferimenti per invio Ordini di Fornitura ed assistenza commerciale Riferimenti vari LISTA ALLEGATI Pag. 3

4 1. Premessa La presente Guida ha l obiettivo di illustrare la Convenzione per i Servizi di telefonia fissa, connettività IP e servizi a valore aggiunto dall elevato contenuto innovativo che ARIS, in collaborazione con Fastweb S.p.A. (di seguito anche Fornitore) mette a disposizione dei propri associati. La Convenzione in oggetto ha durata di 24 (ventiquattro) mesi entro i quali gli associati ARIS possono siglare con Fastweb i singoli contratti attuativi. La presente guida non intende sostituire né integrare la documentazione contrattuale sottoscritta fra le parti, pertanto le informazioni in essa contenute non possono essere motivo di rivalsa da parte degli Associati contraenti nei confronti del Fornitore e/o di Aris. Gli ordinativi di fornitura dovranno essere inviati direttamente al Fornitore. Si rammenta che ogni obbligazione derivante dall invio dell ordinativo di fornitura (dal rispetto dei livelli di servizio all eventuale applicazione delle penali) è fra l Associato ed il Fornitore e che il Fornitore è il solo responsabile dell adempimento contrattuale. Per qualsiasi informazione sulla Convenzione (condizioni previste, modalità di adesione, modalità di inoltro e compilazione degli ordinativi, ecc.) è attivo il servizio di Call Center per la convenzione Aris al numero verde Oggetto della Convenzione Oggetto della presente Convenzione è la fornitura di servizi di telecomunicazione appartenenti alle seguenti categorie: - Servizi di telefonia fissa, di base e avanzati; - Fornitura di nuove linee telefoniche ed ottimizzazione delle linee telefoniche preesistenti (secondo la copertura del Fornitore, su richiesta degli Associati); - Servizi di Rete Intelligente, compresi i servizi di Addebito al Chiamato, Ripartito e Numero Unico; - Servizi di connettività IP basati su tecnologie di accesso dedicate (xdsl/sdh/ethernet); - Servizi VPN; Pag. 4

5 - Servizi di collegamento ad Internet; - Servizi a Valore aggiunto quali a titolo esemplificativo e non esaustivo: - Convergenza dati e fonia (fonia voip); - Servizi di Video Comunicazione; - Servizi di Video Streaming; - Servizi di Sicurezza (Firewalling, Proxy ecc.) - Servizi di fatturazione e rendicontazione; - Servizi di assistenza e manutenzione. Con la fornitura dei suddetti servizi sono garantiti, ove applicabile: - la gestione del traffico uscente (ed entrante nel caso di utilizzo del servizio di linea telefonica) di fonia fissa per le postazioni/sedi degli Associati; - la gestione del servizio di raccolta del traffico di fonia su tutto il territorio nazionale, e la consegna alle numerazioni geografiche italiane indicate dall Associato contraente, per i servizi di Rete Intelligente; - i servizi di connettività e trasporto IP per la realizzazione di reti private virtuali (VPN) tra le postazioni/sedi degli Associati su tutto il territorio nazionale, con una copertura del territorio specifica per ciascuna tipologia di servizio; - il servizio di collegamento ad Internet. I suddetti servizi saranno erogati secondo le modalità descritte, completi delle attività di approvvigionamento, installazione, attivazione, manutenzione e collaudo delle risorse necessarie per l erogazione dei servizi stessi. Mediante i servizi offerti si intende razionalizzare e garantire un ambiente uniforme per le modalità di comunicazione, sia all interno del singolo cliente contraente che verso il mondo esterno Servizi di telefonia Servizi telefonici di base di telefonia Il servizio di telefonia di base garantisce la gestione delle chiamate uscenti per i seguenti tipi di utenze: - utenze interne, che accedono alla rete utilizzando un apparecchio telefonico collegato ad un centralino di sede; Pag. 5

6 - utenze dotate di telefoni, apparati fax G3/G4 o modem collegati direttamente alla rete pubblica. I servizi di telefonia base sono erogabili per utenze sia analogiche (RTG) che digitali (ISDN BRA e PRA), per presa in carico di linee esistenti o per nuova fornitura. Il traffico uscente gestito è classificato nelle seguenti tipologie: - Urbano (compreso il distrettuale) - Interdistrettuale - Fisso-Mobile - Internazionale - Numerazioni speciali (in decade 1, 7 e 8), solo in caso di accesso diretto Tale gestione può essere realizzata con il servizio di Linea Telefonica attraverso le modalità di: - Local Loop Fonia (vedi 2.1.2) per le utenze raggiunte in accesso diretto - con il servizio di Carrier PreSelection (o Carrier Selection attraverso il codice 10192, se richiesto dal Cliente) per l utenza non raggiunta in accesso diretto (tramite linea telefonica dell Operatore Nazionale, Telecom Italia). Nel primo caso il Fornitore gestisce anche il traffico entrante, la numerazione o l arco di numerazione telefonica nonché i servizi avanzati associati alla linea. In caso di accesso indiretto, le chiamate verso numerazioni speciali sono gestite e tariffate direttamente dall Operatore Nazionale, secondo la normativa vigente. Non è inclusa la fornitura di centralini telefonici e telefoni fissi di ogni tipo Servizio Linea Telefonica (se disponibile) Le tipologie di linea telefonica dei contraenti che possono essere prese in carico dal Fornitore ovvero fornite ex-novo sono le seguenti: - Analogica SIMPLEX linea analogica singola per il collegamento alla rete pubblica; - Analogica PBX linea analogica anche di tipo GNR con o senza Selezione Passante per il collegamento alla rete Pag. 6

7 pubblica di un centralino PBX a cui sono attestate varie utenze telefoniche; - Accesso base ISDN (BRA) accesso costituito da 2 canali a 64 Kb/s (B) e da un canale a 16 Kb/s (D), configurate come: o mononumero o multinumero o multilinea PBX o multilinea GNR senza selezione passante o multilinea GNR con selezione passante - Accesso primario ISDN (PRA) accesso costituito fino a 30 canali a 64 Kb/s (B) e da un canale a 64 Kb/s (D), configurate come: o multilinea GNR senza selezione passante o multilinea GNR con selezione passante Copertura del servizio e presa in carico In relazione alle singole richieste dei contraenti, la copertura del servizio verrà esaminata nel corso della procedura di attivazione e sarà disponibile per la definizione del Piano dei Fabbisogni (cfr. 3). Fastweb S.p.A. garantisce il mantenimento della numerazione per le linee prese in carico 1, a meno di esplicita autorizzazione contraria da parte del contraente Servizi telefonici avanzati I seguenti servizi sono alcuni tra quelli inclusi nella fornitura di base del servizio telefonico (inclusi nelle tariffe del traffico telefonico) in caso di fornitura della linea telefonica. Linea analogica - Identificazione del chiamante (CLIP e COLP) - Blocco della identificazione del chiamante (CLIR e COLR) - Richiamata a chiamata ricevuta e su occupato - Trasferimento di chiamata - Chiamata intermedia (sospensione di chiamata) - Conferenza a tre - Blocco su chiamate entranti - Disabilitazioni chiamate uscenti su base liste numerazioni 1 in accordo alla normativa vigente (delibera n.7/00/cir dell AGCOM) relativa alla Service Provider Portability Pag. 7

8 - Numerazione abbreviata - Ora esatta - Servizio quiete Linea ISDN - Identificazione del chiamante (CLIP e COLP) - Blocco della identificazione del chiamante (CLIR e COLR) - Selezione passante - Multiple subscriber number - Closed User Group - Subaddressing - Trasferimento di chiamata - Terminal Portability - Attesa - Richiamata su occupato - Conferenza a tre Servizio di Rete Privata Virtuale Il servizio Rete Privata Virtuale (RPV) rende possibile l emulazione di alcune funzionalità caratteristiche delle reti private su una infrastruttura di Rete Telefonica Pubblica evitando il ricorso ad una più costosa infrastruttura dedicata. Le principali funzionalità del servizio di rete privata virtuale sono di seguito elencate: Possibilità di utilizzo di Piani di Numerazione Privati (PNP); Configurazione degli utenti RPV in gruppi e/o sottogruppi chiusi di utenti distinti per le caratterizzazioni sul traffico uscente (anche entrante, per utente in accesso diretto) e per uno specifico piano di numerazione relativo ad ogni sottogruppo; Possibilità di instradamento di chiamata uscente personalizzato su base temporale; Possibilità di inserire nei gruppi chiusi anche le numerazioni di corrispondenti abituali e/o di sedi dei contraenti, con mantenimento delle funzionalità di selezione passante; Definizione di liste di restrizione per l abilitazione/disabilitazione del traffico uscente e/o entrante, applicabile solo nel caso di traffico diretto (accesso diretto) Servizio di Addebito al chiamato e Addebito ripartito I servizi descritti nella presente sezione prevedono la raccolta del traffico telefonico, attraverso rete fissa o mobile nazionale (di Pag. 8

9 qualsiasi operatore telefonico nazionale 2 ), e la sua terminazione su rete fissa nazionale (numerazioni indicate dal contraente). Gli Associati aderenti possono richiedere la fornitura dei servizi di: addebito del costo totale della telefonata al chiamato (numerazione 800 abc def o 803 abc), alle tariffe stabilite dalla Convenzione; addebito del costo della chiamata ripartito tra chiamante e chiamato (numerazioni 840 abc def e 848 abc def); l attribuzione al chiamato del costo della chiamata avverrà secondo le condizioni economiche stabilite dalla Convenzione. Il Contraente potrà richiedere l abilitazione alla ricezione di chiamate da una combinazione di numerazioni di: - Rete fissa nazionale (tutti i prefissi); - Aree geografiche (distretti telefonici delle numerazioni geografiche); - Rete mobile. Tra i vari servizi supportati sono compresi: - la possibilità di definire piani di instradamento alternativi in base al giorno (feriale, festivo) e ora del giorno; - il filtro delle chiamate su base CLI; - il filtro delle chiamate su base PIN; Il Fornitore garantisce la Number Portability sulle numerazioni nongeografiche del servizio nei limiti previsti dalla normativa vigente Servizio di Numero Personale e Numero Unico Per servizio di Numero Personale e di Numero Unico si intende la possibilità di attribuire una numerazione unica a partire dalla quale sia possibile raggiungere il chiamato presso diverse destinazioni che possono essere dinamicamente modificate dall assegnatario. In caso di mancata risposta e/o occupato la chiamata viene reinstradata verso altra numerazione ovvero verso una Casella Vocale (assegnata al servizio) su cui poter registrare un messaggio o un annuncio. Le numerazioni del servizio sono: 2 secondo la normativa vigente, per operatori di rete fissa e mobile Pag. 9

10 199 xxx yyy (Numero Unico) accessibili da: qualunque operatore, fisso o mobile, che ha aperto le numerazioni assegnate ai servizi; Web (via accesso sicuro su internet) per l aggiornamento del profilo del servizio (ad esempio, modifica della/e numerazione/i di destinazione). L utente del servizio può instradare le chiamate dirette al suo Numero Personale/Unico verso le seguenti destinazioni: - numerazione PSTN o ISDN di qualunque operatore fisso; - numerazione radiomobile di qualunque operatore mobile; - Casella Vocale ovvero annuncio registrato Tra i vari servizi supportati sono compresi: - la possibilità di definire piani di instradamento alternativi in base al giorno (feriale, festivo) e ora del giorno; - il filtro delle chiamate su base CLI; - il filtro delle chiamate su base PIN; - reportistica via Web utilizzo della numerazione. Pag. 10

11 2.2. Servizi di connettività IP I servizi di connettività basati sul Internet Protocol (IP) previsti in Convenzione consentono all Associato contraente: - la realizzazione di Reti Private Virtuali (VPN) IP tra le diverse le sedi, con un piano di indirizzamento IP conforme alla RFC l accesso alla rete Internet - l utilizzo della telefonia IP (VoIP) per il traffico telefonico ed il collegamento tra i centralini delle varie sedi La tecnologia utilizzata nella realizzazione di VPN è il protocollo MPLS (MultiProtocol Label Switching). Sono previste le seguenti categorie di servizi di accesso: - Servizi di accesso IP dedicato a reti di trasporto IP/MPLS mediante le seguenti tecnologie: xdsl SDH reti Ethernet metropolitane (MAN) L Associato contraente può richiedere una qualsiasi combinazione di accessi delle tipologie di cui sopra per far partecipare alla propria VPN IP intere sottoreti IP (LAN) di una sede e/o fornire a tali LAN un accesso ai servizi IP come connettività verso Internet o telefonia VoIP. La scelta della tipologia di accesso da utilizzare nel caso specifico si basa su considerazioni di tipo funzionale, prestazionale ed economico in relazione al tipo di applicazioni ed alla copertura geografica del Fornitore dei profili di utenza. Sono, inoltre, previste in Convenzione alcune opzioni come la Video Comunicazione ed alcuni servizi relativi alla sicurezza: - servizi di trasposizione di indirizzi (NAT/NAPT) - servizi di proxy, firewalling e cifratura e autenticazione dei dati ed antivirus Qualora necessario, Fastweb si rende disponibile a supportare il contraente in ogni problematica relativa alla migrazione del piano di indirizzamento ed all interazione tra VPN e la propria rete IP/MPLS, incluso il routing e la sicurezza. Pag. 11

12 Servizio di VPN MPLS il servizio Fast.Company Fast Company è un servizio di VPN realizzato a livello di rete, attraverso la tecnologia MPLS; grazie a questa tecnologia Fast Company offre livelli di sicurezza paragonabili alle tradizionali linee dedicate senza rendere necessario l utilizzo di apparati o appliance di cifratura dei dati, disponibili comunque a progetto nel caso in cui il Cliente volesse creare un ulteriore strato di protezione. L offerta Fast.Company prevede l accesso al backbone Fastweb attraverso una infrastruttura dedicata e separata dalla rete residenziale Fastweb al fine di garantire SLA e prestazioni adeguate ad una Clientela business. Le tecnologie di accesso previste vanno dall ADSL a 1 Mbps fino alla fibra a 1 Gbps con tagli di banda intermedi su rame e fibra per soddisfare qualunque esigenza di connettività. L offerta è disponibile, con tecnologie diverse, su tutto il territorio nazionale. Le tecnologie utilizzate per gli apparati di backbone e presso la sede del Cliente vengono selezionate e continuamente aggiornate da Fastweb fra le soluzioni allo stato dell arte disponibili dai principali costruttori; prima di rendere disponibile ai propri Clienti una nuova tecnologia Fastweb la sottopone ad un processo completo di certificazione nei propri laboratori. La soluzione di VPN IP MPLS Fast.Company garantisce i seguenti vantaggi: Scalabilità: la rete è nativamente any-to-any e non richiede una configurazione esplicita degli instradamenti da una sede verso tutte le altre. L aggiunta di una nuova sede non ha quindi impatti sulle configurazioni delle altre e il protocollo LDP MPLS garantisce un rapido ed automatico aggiornamento della configurazione. Costi di gestione ridotti per il Cliente:. Il confine fra il dominio di gestione dell operatore e quello del Cliente è netto e ben definito e consente a quest ultimo di gestire in modo semplice ed autonomo la propria rete. L intera VPN multisede ha di fatto la stessa complessità di una rete monosede. Sicurezza: i percorsi per la comunicazione tra ogni coppia di sedi configurate all interno della VPN sono protetti e la rete non è attaccabile con tecniche intrusive in quanto non direttamente accessibile dai dispositivi dei Clienti connessi alla Backbone IP. Prestazioni: le soluzioni tecnologiche adottate per l accesso e per il trasporto dei dati, garantiscono prestazioni di massimo livello Pag. 12

13 Trasparenza: il piano di indirizzamento IP già adottato sulla rete del Cliente non viene alterato; l interfacciamento delle sedi del Cliente al Backbone IP Fastweb non richiede in particolare l implementazione di funzionalità per la mappatura degli indirizzi (es. NAT) Quality Of Service (QOS): possibilità di riservare banda a flussi di traffico pregiati e di proteggerli da fenomeni di congestione di rete legati, ad esempio, a picchi nell accesso a internet Il listino del servizio Fast Company prevede una attivazione e un canone per sede dipendente esclusivamente dalla banda e dalla tipologia di connettività richiesta (fibra, SHDSL, ADSL, ecc ). Il prezzo è quindi FLAT*, ovvero indipendente dal traffico, ad eccezione delle aree non raggiunte dal backbone Fastweb, per cui è prevista anche una componente di prezzo per il traffico eccedente una soglia già inclusa nel canone mensile. Il costo della soluzione è quindi dipendente da: numero e tipologia delle sedi apparati (in acquisto o comodato d uso) Moduli opzionali attivati Fornitura CPE Gli apparati possono essere acquistati dal cliente in soluzione unica o forniti da Fastweb in comodato d uso. In entrambi i casi la gestione del CPE è esclusiva competenza di Fastweb. ed è inclusa nel canone del servizio l Assistenza di FastWeb Profili di Accesso disponibili Di seguito l elenco dei profili disponibili, le loro caratteristiche e il CPE fornito: Profilo Città FW DX Extra DX A PCR 1280/256 Kbps; BMG 128/128 Kbps ADSL e SHDSL ADSL WS * Per alcune tecnologie di accesso viene stabilita una soglia di consumo massimo oltre la quale scatta la ricontrattualizzazione della tariffa. Pag. 13

14 B C U 1 PCR 1280/512 Kbps; BMG 256/256 Kbps ADSL e SHDSL ADSL WS PCR 2048/512 Kbps; BMG 512/512 Kbps ADSL e SHDSL ADSL WS PCR 6M/1M Kbps; BMG 1024/512 Kbps ADSL Non disponibile PCR 20M/1M Kbps; BMG 2048/512 Kbps U 2 ADSL2+ Non disponibile D E F SHDSL PCR 2 Mbps; BMG 1 Mbps CVP 15 GB/mese inclusi* 2 GB/mese inclusi** PCR 4 Mbps; BMG 2 Mbps SHDSL CVP SHDL e CVP IMA 40 GB/mese inclusi* 4 GB/mese inclusi** PCR 8 Mbps; BMG 4 Mbps SHDSL CVP 60 GB/mese inclusi* 5 GB/mese inclusi** G H Fibra 10 Mbps, BMG=1/2 banda Fibra 100Mbps BMG=1/2 banda NA NA Nella tabella seguente vengono elencati i CPE fornibili per ciascun profilo/tecnologia: Tecnologia/Banda CPE ADSL (Tutte le velocità) ADSL 2+ Aethra FS5104 Cisco 837 Cisco 1801 Aethra FS5104 Cisco 18xx/28xx/38xx + HWIC-1ADSL Pag. 14

15 SHDSL 1280/256 Kbps SHDSL 1280/512 Kbps SHDSL 2048/512 Kbps SHDSL 2 Mbps CVP SHDSL 4 Mbps SHDSL 4 Mbps SHDSL 8 Mbps CVP 2 Mbps CVP IMA 4 Mbps CVP 8 Mbps FIBRA 10 Mbps Aethra AS2141 Aethra AS2111 Cisco 831 Cisco 1801 Cisco 1841 Cisco 1801 Cisco 1841 Cisco 1841 Seriale 2Mbps Cisco 2811 CVP IMA Cisco 1801 Cisco 1841 FIBRA Mbps Cisco 2811 I modelli dei CPE sopra riportati sono indicati in quanto, per la naturale evoluzione tecnologica, potrebbero variare nel corso della Convenzione Servizi differenziati I meccanismi di QOS permettono di proteggere il traffico pregiato anche in condizioni di congestione della rete. Fast.Company prevede la possibilità di suddividere il traffico fino a un massimo di 3 differenti classi di priorità: Traffico priorità 3 (best effort): questo traffico viene trattato senza priorità e accodato ad ogni altro traffico a priorità maggiore. Traffico priorità 2: questo traffico viene gestito con priorità maggiore rispetto al traffico Best Effort e può essere ad esempio usato per il trasporto dei dati generati da applicazioni critiche per i processi aziendali Traffico priorità 1: questo traffico viene gestito con la massima priorità e può essere ad esempio usato per applicazioni sensibili a perdita di pacchetti e ritardi di rete Le tre classi di traffico sopra elencate sono combinate nell offerta commerciale nei due profili seguenti: Pag. 15

16 Profilo Platinum: prevede l abilitazione sulla rete del Cliente delle priorità di traffico 2 e 3 Profilo Diamond: prevede l abilitazione sulla rete del Cliente delle priorità di traffico 1, 2 e 3 Il servizio QOS prevede sempre una fase di progetto per l analisi delle specifiche dei diversi flussi di traffico per cui il Cliente desidera abilitare la QOS Opzione Elevata Affidabilità Per ogni profilo è prevista anche la possibilità di associare un link di backup su singolo o doppio CPE, per aumentare l affidabilità complessiva della connettività dati della singola sede. A seconda delle possibilità di copertura della rete Fastweb e della rete WhoolSale dell Operatore Domiante, sono possibili le seguenti tipologie e combinazioni per i link di backup: Link Primario Link di Backup Dati Fibra Fibra CVP SHDSL ADSL CDN ISDN CVP SHDSL ADSL CDN ISDN SHDSL CVP ADSL WS CDN ISDN ADSL ULL CVP ADSL WS CDN ISDN ADSL WS CVP 1 CDN ISDN Servizio di connettività Internet FastNet Fast Net è il servizio Fastweb di connessione ad Internet offerto ai clienti Top. Fast Net offre le migliori performance di mercato, ottenute tramite un infrastruttura di raccolta senza colli di bottiglia e un infrastruttura di accesso alla Big Internet continuamente upgradati al crescere del traffico. La rete Fastweb costituisce la porzione più veloce dell Internet Italiana: adottando Fastweb, la comunicazione via Internet viaggia alla velocità della Lan. Con Fastweb è possibile rendere disponibili applicazioni, siti Internet, contenuti video da Internet a velocità di upload a partire da 10 Mbps su Fibra, scalabili fino al giga per coprire dalle esigenze del semplice surfing alle esigenze degli ISP. Inoltre, grazie a totale supporto del protocollo VoIP nativo sulla rete Fastweb, Fast Net consente al cliente di attivare i servizi voce senza bisogno di attivare un ulteriore link. E senza bisogno di mantenere le linee ed i canoni dell ex monopolista. Pag. 16

17 Servizio Fast.Voip Servizi di telefonia su linea dati o Internet Sin dalla sua nascita Fastweb ha puntato sulla costruzione di un unica rete IP per il trasporto di più servizi (dati, voce, video) su un unico filo a larga banda. Questa scelta ha portato oggi Fastweb ad avere la rete di fonia VOIP pubblica alternativa a soluzioni tradizionali più grande nel mondo ( Clienti a metà 2005), acquisendo quindi competenze uniche e apportando il proprio contributo alla definizione degli standard e delle soluzioni tecniche oggi applicate in tutto il mondo. Il servizio Fonia è utilizzabile tramite i centralini ed telefoni tradizionali con interfacce ISDN BRI o PRI (servizio VoIP) o tramite gli innovativi telefoni IP con prese di rete (RJ45) senza la necessità di alcun centralino locale (servizio IP Centrex). Al contrario di altre soluzioni VoIP Internet molto diffuse a livello mondiale, la voce in Fastweb viaggia su una rete gestita in modo sicuro con tecniche di COS. Ciò permette a Fastweb di garantire livelli di servizio sulla voce paragonabili a quelli delle soluzioni tradizionali, e di estendere l offerta VOIP anche ad applicazioni in ambito business e Large Enterprise. Tecnicamente l offerta VOIP Fastweb permette al Cliente di eliminare del tutto le linee pubbliche dedicate alla fonia(3), sostituendole con delle interfacce ISDN o analogiche sul router dati cui collegare i propri centralini o telefoni, senza alcun impatto sull esistente e mantenendo la propria numerazione. Il router si occupa di convertire ed eventualmente comprimere la voce in IP e di trasmetterla su un circuito logico completamente separato dal circuito dati. I vantaggi di questa soluzione sono i seguenti: Chiamate interne alle sedi aziendali con linea Fastweb e verso gli altri clienti Fastweb gratuite, e chiamate su altre direttrici a prezzi competitivi; Unica linea per dati e fonia: risparmio sui canoni; Interlocutore unico per tutte le esigenze di comunicazione dati e fonia Nessun impatto tecnico/organizzativo sulla struttura esistente. Nella seguente figura è illustrato un esempio di collegamento fonia via VOIP. Con il modulo fonia sono disponibili piani e opzioni addizionali che permettono di rispondere ai diversi Pag. 17 VoIP = utilizzo della rete IP per il trasporto della voce a centralino tradizionale PABX WAN IP POTS / ISDN 3 La tecnologia VOIP non supporta la trasmissione dati digitale (ad es. modem ISDN) e alcuni protocolli modem analogici

18 profili di traffico. Si rimanda ai documenti descrittivi dell offerta voce Fastweb per maggiori dettagli. Il servizio offerto può essere richiesto in due differenti tipologie che si differenziano per l utilizzo di due differenti codec (G.711 o G.729) e due differenti protocolli standard (H323 o SIP). In tabella seguente alcune caratteristiche delle due tipologie: Codec Protocollo Compress. VoIP MOS (Mean Opinion Score) G.711 H323 NO 4,3 G.729 SIP SI 4,0 La banda allocata sulla rete di accesso per i servizi VoIP dovrà essere maggiore o uguale al prodotto tra il numero di canali contemporanei richiesti e la banda necessaria ad ogni canale in relazione al codec utilizzato. Si riporta di seguito il riepilogo dei servizi di telefonia tradizionale mantenuti con il servizio VoIP: Servizio Selezione passante GNR CLIP/CLIR Call Barring Call forwarding unconditional Call forwarding on busy Call forwarding no answer Intercettazioni telefoniche Altre caratteristiche della soluzione VoIP sono: i fax di gruppo 3 sono supportati secondo il protocollo T.38 le chiamate ai numeri di emergenza (112, 113, 115, 118) e di pubblica utilità (117, 1530 ecc.) sono gestite secondo la normativa vigente la rendicontazione dei dati di traffico è effettuata in modo equivalente a quella della telefonia convenzionale l Associato può definire politiche di routing sui propri gateways (laddove presenti) per sfruttare le eventuali linee di fonia verso PSTN come trabocco o per indisponibilità del link dati è possibile richiedere un secondo collegamento di backup, anche con tecnologia di accesso diversa da quella del canale di esercizio, con un secondo CPE; il limite massimo di chiamate sarà limitato dalla ampiezza di banda del link di backup; per la soluzione VoIP H323/SIP è disponibile una Pag. 18

19 funzionalità dual numbering che consente di reinstradare numerazioni non accessibili su un secondo numero di backup. Il Servizio Fast.Voip è fruibile solo da clienti che acquistino la connettività dati VPN con Fastweb o da clienti che acquistino la connettività Internet Fastweb, di seguito vengono illustrati i profili ordinabili con il numero massimo di canali voip gestibile: Profilo Città FW DX Extra DX Compressione VOIP B2.SIP PCR 1280/512 Kbps; BMG Dati 128/128 Kbps ADSL e SHDSL ADSL Linee Fonia (Min-Max) SI 1-2 C5.SIP U 1 5.SIP PCR 2048/512 Kbps; BMG Dati 256/256 Kbps ADSL e SHDSL ADSL PCR 6M/1M Kbps; BMG Dati 768/256 Kbps ADSL Non disponibile SI 1-5 SI 1-5 U 2 5.SIP D15.SIP D20.SIP E45.SIP F45.SIP G45.SIP G60.SIP H60.SIP ADSL2+ SHDSL SHDSL SHDSL PCR 20M/1M Kbps; BMG Dati 1792/256 Kbps Non disponibile PCR 2 Mbps; BMG Dati 768 Kbps CVP 15 GB/mese* 2 GB/mese** PCR 2 Mbps; BMG Dati 600 Kbps CVP 15 GB/mese* 2 GB/mese** PCR 4 Mbps; BMG Dati 1 Mbps CVP SHDL e CVP IMA 40 GB/mese* 4 GB/mese** PCR 4 Mbps; BMG Dati 2 Mbps CVP 60 GB/mese* 5 GB/mese** Fibra 10 Mbps, BMG=1/2 banda PCR 8 Mbps; BMG Dati 4 Mbps CVP 60 GB/mese* 5 GB/mese** PCR 8 Mbps; BMG Dati 3 Mbps CVP 60 GB/mese* 5 GB/mese** SI 1-5 SI 1-15 SI SI 1-45 SI 1-45 SI 1-45 SI Non disponibile SI Offerta VoIP Centrex Il servizio di IP Centrex Fastweb permette di utilizzare la voce VoIP attraverso gli innovativi telefoni IP collegabili alla LAN, e di non dover mantenere più il PABX centralino le cui funzionalità saranno svolte dal servizio Fastweb. Pag. 19

20 Grazie alla soluzione IP Centrex Fastweb è in grado di erogare, oltre ai tradizionali servizi di fonia pubblica, anche i servizi di fonia privata, sollevando in tal modo il Cliente da onerosi investimenti e costi per l acquisto e la gestione dei propri centralini. L unico hardware che resta presso il Cliente sono i telefoni IP ed eventuali gateway per collegare i fax o centralini di proprietà che, se desiderato, possono comunque essere mantenuti e integrati nella soluzione IP Centrex attraverso la rete IP Fastweb (ciò può essere ritenuto conveniente, ad esempio, nelle sedi direzionali e nei call center o per esigenze di migrazione graduale). Oltre ai servizi tradizionali di centralino e a quelli tipici dell IP Telephony, l IP Centrex Fastweb rende possibili innovativi servizi di gestione delle chiamate, quale ad esempio la centralizzazione su un unico posto operatore di tutte le chiamate dirette a qualunque sede sparsa sul territorio nazionale oppure la centralizzazione del voice mail. L amministrazione dell IP Centrex avviene in modo semplice grazie ad interfacce HTTP multilivello e multiutente, consentendo rispettivamente ad ogni Cliente e ad ogni dipendente di personalizzare le caratteristiche del proprio PABX virtuale o dei servizi del proprio telefono. I vantaggi dell IP Centrex possono essere così riassunti: Azzeramento dei costi per linee fonia Azzeramento dei costi per il traffico intersede, anche sulla rete delle filiali Sostanziale riduzione delle tariffe del traffico di fonia uscente Azzeramento dei costi per PABX, sia in termini di investimenti che in termini di gestione e manutenzione Sostanziale riduzione dei costi operativi per staff fonia Massima flessibilità e minimi costi per configurazioni e MAC (Move Add & Change) Disponibilità di servizi superiore rispetto a soluzioni di PABX tradizionali non in network Interlocutore unico per tutte le esigenze di comunicazione dati e fonia Si riporta di seguito un riepilogo dei servizi IP Centrex: IP Centrex = Voce VoIP con servizio di centralino virtuale di rete LAN POTS / ISDN PABX Pag. 20

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA

LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA INDICE 1. CARTA DEI SERVIZI...2 2. L OPERATORE...2 3. I PRINCIPI FONDAMENTALI...2 3.1 EGUAGLIANZA ED IMPARZIALITÀ DI TRATTAMENTO...3 3.2 CONTINUITÀ...3 3.3 PARTECIPAZIONE,

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

ALLEGATO 1. Prodotti/ Servizi presenti in Convenzione

ALLEGATO 1. Prodotti/ Servizi presenti in Convenzione ALLEGATO 1 Prodotti/ Servizi presenti in Convenzione SOMMARIO 1 PRODOTTI E SERVIZI PRESENTI IN CONVENZIONE...3 1.1 SERVIZI TEMPORANEI DI RETE E COPERTURE AD HOC...3 1.1.1 Servizi di copertura temporanei...

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

Telecom Italia Dicembre 2013

Telecom Italia Dicembre 2013 RICARICABILE BUSINESS TIM : PROPOSIZIONE ESCLUSIVA PER MEPA Telecom Italia Dicembre 2013 Ricaricabile Business TIM La piattaforma ricaricabile business di Telecom Italia prevede un basket per singola linea.

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE AI SENSI DELL ART. 26 LEGGE N. 488/1999 E DELL ART. 58 LEGGE N.

ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE AI SENSI DELL ART. 26 LEGGE N. 488/1999 E DELL ART. 58 LEGGE N. ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE AI SENSI DELL ART. 26 LEGGE N. 488/1999 E DELL ART. 58 LEGGE N. 388/2000 LOTTO 1 Allegato 6 Capitolato Tecnico Lotto 1 pag. 1 di 100 INDICE 1 PREMESSA...

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Profilo Commerciale OFFERTA SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (ricaricabile)

Profilo Commerciale OFFERTA SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (ricaricabile) SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (di seguito l Offerta) è un offerta rivolta alle Aziende e/o persone fisiche intestatarie di Partita IVA, già titolari o contestualmente sottoscrittori di un Contratto

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Allegato A alla delibera n. 52/12/CIR

Allegato A alla delibera n. 52/12/CIR Allegato A alla delibera n. 52/12/CIR PIANO DI NUMERAZIONE NEL SETTORE DELLE TELECOMUNICAZIONI E DISCIPLINA ATTUATIVA Articolo 1 (Definizioni) Articolo 2 (Piano di numerazione per servizi) Articolo 3 (Assegnazione

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

QUADRO INTRODUTTIVO ALLA GARA MULTIFORNITORE

QUADRO INTRODUTTIVO ALLA GARA MULTIFORNITORE Centro Nazionale per l informatica nella Pubblica Amministrazione Allegato 2a alla lettera d invito QUADRO INTRODUTTIVO ALLA GARA MULTIFORNITORE GARA A LICITAZIONE PRIVATA PER L APPALTO DEI SERVIZI DI

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

Guida alla Convenzione Telefonia Mobile 4

Guida alla Convenzione Telefonia Mobile 4 1 INDICE Guida alla Convenzione... 1... 1 1 Premessa... 5 2 Oggetto della Convenzione... 6 2.1 Durata... 6 2.2 ervizi di fonia mobile e funzioni associate... 6 2.2.1 egreteria telefonica...6 2.2.2 Notifica

Dettagli

Provincia di Padova. Capitolato d'oneri SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA CIG 4642088433 SETTORE SISTEMI INFORMATIVI

Provincia di Padova. Capitolato d'oneri SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA CIG 4642088433 SETTORE SISTEMI INFORMATIVI SETTORE SISTEMI INFORMATIVI SERVIZI DI TELEFONIA MOBILE PER LA PROVINCIA DI PADOVA Capitolato d'oneri Indice generale 1. Premessa...4 2. Definizioni ed acronimi...4 3. Oggetto dell appalto...5 4. Servizi

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori COME NON CADERE NELLA RETE Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori Come non cadere nella rete guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di migrazione ad Alice Business

OGGETTO: Richiesta di migrazione ad Alice Business (Copia per Telecom Italia S.p.A.) DATI DEL RICHIEDENTE OGGETTO: Richiesta di migrazione ad Alice Business ADSL BUS_Del.274/07/CONS_07_08_v1 La/il sottoscritta/o (Ragione sociale/nome e cognome)..... partita

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Comunicazioni video Avaya

Comunicazioni video Avaya Comunicazioni video Avaya Video ad alta definizione per singoli e gruppi a livello aziendale. Facile utilizzo. Ampiezza di banda ridotta. Scelta di endpoint e funzionalità. Le soluzioni video Avaya sfatano

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility.

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility. V11 Release 1 New Devices. New Features. Highlights dell innovaphone PBX Versione 11 Release 1 (11r1) Con il software Versione 11 dell innovaphone PBX la soluzione di telefonia IP e Unified Communications

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

LA CARTA DEI SERVIZI DI TELECOMITALIA INDICE

LA CARTA DEI SERVIZI DI TELECOMITALIA INDICE LA CARTA DEI SERVIZI DI TELECOMITALIA INDICE 1. Telecom Italia e la Carta dei Servizi 2. Chi siamo 3. I nostri principi 4. I nostri impegni 5. I nostri standard di qualità 6. Gestione reclami 7. Come contattarci

Dettagli

[HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00

[HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00 [HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00 [CF] Domain & Space - Dominio di 2 Liv. (.IT,.COM) 1 1 1 - Dominio di 3 Liv. (mapping IIS/Apache) 1 10 100 - Disk

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero

Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero Per effettuare la portabilità di un numero da un operatore a VoipVoice è necessario compilare tre moduli: 1) La Richiesta

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI GUIDA D INSTALLAZIONE E USO Contenuto della Confezione La confezione Alice Business Gate 2 plus Wi-Fi contiene il seguente

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE...

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... GUIDA ALLE RETI INDICE 1 BENVENUTI... 4 2 GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... 5 2.1 COMPONENTI BASE DELLA RETE... 5 2.2 TOPOLOGIA ETHERNET... 6 2.2.1 Tabella riassuntiva... 7 2.3 CLIENT E

Dettagli

Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30

Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30 Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30 NB: alcune domande hanno risposta multipla: si richiede di identificare TUTTE le risposte corrette.

Dettagli

REGOLAMENTO RIGUARDANTE LA PORTABILITA DEI NUMERI PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONI MOBILI E PERSONALI

REGOLAMENTO RIGUARDANTE LA PORTABILITA DEI NUMERI PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONI MOBILI E PERSONALI REGOLAMENTO RIGUARDANTE LA PORTABILITA DEI NUMERI PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONI MOBILI E PERSONALI Articolo 1 (Definizioni)... 2 Articolo 2 (Disposizioni Generali)... 3 Articolo 3 (Soluzioni tecniche

Dettagli

CONDIZIONI DI CONTRATTO

CONDIZIONI DI CONTRATTO CONDIZIONI DI CONTRATTO 1. Oggetto del Contratto 1.1 WIND Telecomunicazioni S.p.A. con sede legale in Roma, Via Cesare Giulio Viola 48, (di seguito Wind ), offre Servizi di comunicazione al pubblico e

Dettagli

SOHO IP-PBX - ETERNITY NE La nuova generazione di IP-PBX per le piccole imprese

SOHO IP-PBX - ETERNITY NE La nuova generazione di IP-PBX per le piccole imprese SOHO IP-PBX - NE 1 NE Oggi, per competere, anche le piccole imprese devono dotarsi di sistemi di telecomunicazione evoluti, che riducano i costi telefonici, accrescano produttività e qualità del servizio.

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A.

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. Indice INTRODUZIONE 1- PRINCIPI FONDAMENTALI... 1 2- IMPEGNI... 3 3- I SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS... 3 4- STANDARD DI QUALITÀ... 5 5- RAPPORTO CONTRATTUALE

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 INTRODUZIONE Vodafone Omnitel B.V. adotta la presente Carta dei Servizi in attuazione delle direttive e delle delibere

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

VIDEOCONFERENZA STREAMING. Prodotti per. Audioconferenza e

VIDEOCONFERENZA STREAMING. Prodotti per. Audioconferenza e Prodotti per VIDEOCONFERENZA Audioconferenza e STREAMING C/O Polo Tecnologico - Via dei Solteri, 38-38121 Trento TEL +39 0461 1865865 - FAX +39 0461 1865866 E-mail: info@edutech.it Sito web: www.edutech.it

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Lista di controllo per la migrazione del dominio a Swisscom/IP-Plus

Lista di controllo per la migrazione del dominio a Swisscom/IP-Plus Lista di controllo per la migrazione del dominio a /IP-Plus Iter: : ufficio cantonale di coordinamento per Per la scuola: (nome, indirizzo e località) Migrazione di record DNS esistenti a IP-Plus nonché

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1 guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 INTRODUZIONE Dopo aver utilizzato internamente per alcuni anni il nostro software di Ticketing, abbiamo deciso di metterlo a disposizione

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli