VoloPress MediaCoverage

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VoloPress MediaCoverage"

Transcript

1 VoloPress MediaCoverage Presentazione tecnica del servizio

2 2 Agenda Cos è VoloPress MediaCoverage Come funziona Possibili applicazioni e sviluppi futuri

3 Cos è VoloPress MediaCoverage VP MediaCoverage at a glance

4 4 Obiettivi Automatizzare il processo di organizzazione di contenuti in una gerarchia di argomenti Suportare il processo di selezione di contenuti personalizzati Automatizzare il processo di distribuzione a un target specifico di recipienti

5 5 Campi di applicazione Rassegne stampa Report tematici Business Intelligence Crisis Management Intranet Sistemi di Content Syndication Classificazione di contenuti Applicazioni custom.

6 6 Il processo Organizzazione personalizzata degli argomenti Selezione personalizzata per report dei contenuti Distribuzione personalizzata dei report Creazione argomenti Definizione agenti Tassonomia degli argomenti Creazione report Selezione argomenti Organizzazione report Definizione utenti e liste di distribuzione Selezione report Distribuzione automatica e multi-canale EDITOR UTENTE

7 7 Gli oggetti del sistema Argomenti ICT Software Search engines Google La struttura dei Topic è funzionale all Editor e stabilisce i criteri di organizzazione dei contenuti. La struttura dei Report è funzionale all Utente, e regola le modalità di pubblicazione dei contenuti Volo.com Mercato Business Consumer Report Google Desktop Appliance Internet Search Desktop Search Google, search engine Google, internet search Agenti

8 8 Come è realizzato MediaCoverage è uno strato di business applicativo implementato sotto forma di Web Service MediaCoverage si appoggia alle funzionalità di base implementate da VoloFrame 2.x MediaCoverage estende le funzionalità di VoloFrame 2.x per semplificare i processi di organizzazione, selezione e distribuzione dei contenuti MediaCoverage utilizza gli oggetti e i metodi di VoloFrame 2.x

9 9 Schema architetturale Client-Server App #1 Web App #2 MediaCoverage Business Web Service VoloFrame 2.0 Volo Core Volo Security Volo User Volo Relation

10 VoloPress MediaCoverage Come funziona

11 Step #1 Organizzazione dei contenuti 11 In MediaCoverage è possibile definire degli argomenti (MediaCoverageTopic), organizzati gerarchicamente A ciascun Topic è possibile associare uno o più agenti di ricerca (MediaCoverageAgents) I risultati degli agenti di un Topic vengono combinati secondo degli algoritmi specifici e inseriti automaticamente nella cartella corrispondente al Topic Il risultato di un Topic (MediaCoverageHit MediaCoverageHit) sa perché è stato selezionato (quali agenti, quali termini, sommari dinamici)

12 12 MediaCoverageTopic Un MediaCoverageTopic è una estensione di una cartella VoloFrame (Folder) Gli agenti sono associati al Topic attraverso una specifica relazione VoloFrame I risultati degli agenti sono combinati tra loro utilizzando uno specifico algoritmo e inseriti automaticamente nella cartella E' possibile associare una soglia di rilevanza a livello di Topic (utilizzata con l'algoritmo LinearCombination)

13 13 MediaCoverageAgent Un MediaCoverageAgent è una estensione di un Agent VoloFrame Permette di specificare una lista di parole che devono necessariamente essere presenti nel documento (MustHaveTerms) Permette di specificare una lista di parole che non possono assolutamente essere presenti nel documento (CantHaveTerms) Ha una opzione di ricerca esatta (il testo della query deve essere contenuto esattamente nel documento)

14 14 MediaCoverageHit Un MediaCoverageHit è una estensione di un documento VoloFrame (Document) I nomi degli agenti che hanno selezionato il documento sono memorizzati nell'hit in un tag specifico (Keywords) Una Hit ha associati i termini delle query che lo hanno selezionato (es.: per un HighLight in fase di presentazione) Un Hit ha associati i sommari dinamici (Snippets) estratti dal motore di ricerca in fase di interrogazione (esecuzione degli agenti) MediaCoverageHit implementa la cancellazione logica (Es.: funzione cestino di Windows)

15 15 Gli algoritmi di Scoring Union Tutti i risultati degli agenti del Topic sono automaticamente inseriti nel Topic E' il comportamento di default. Massimo recall Delega interamente alla definizione dell'agent il compito di selezionare i contenuti (se va bene per l'agente, va bene per il Topic) Intersection Solo i risultati comuni a tutti gli agenti associati al Topic sono inseriti nel Topic E' fortemente selettivo (massima precisione) Semplifica il processo di definizione degli agenti

16 16 Gli algoritmi di Scoring (2) Linear Combination Il punteggio di ciascun risultato viene moltiplicato per il peso associato al MediaCoverageAgent e normalizzato. Solo se il punteggio ottenuto supera la soglia di rilevanza associata al Topic, il risultato viene inserito nel Topic E' il meccanismo più raffinato, ma anche il più complesso da utilizzare Permette di bilanciare al meglio recall e precisione

17 17 Il processo di aggiornamento Un MediaCoverageTopic espone un metodo TopicFetchHits, che esegue in automatico la selezione dei risultati degli agenti associati al topic secondo l'algoritmo specificato In fase di interrogazione il sistema esclude automaticamente tutte le Hit che sono già state selezionate (anche se cancellate dal Topic), impedendo la creazione di duplicati Il processo di popolazione e aggiornamento dei Topic può essere schedulato (es.: tutti i giorni alle ore 9:00 e alle ore 16:30)

18 Step #2 Personalizzazione dei contenuti 18 In MediaCoverage è possibile definire delle cartelle speciali, denominate MediaCoverageReport Per ogni Report è possibile definire uno o più sottoreport Ogni Report o sotto-report può essere associato a uno o più argomenti (Topic) I contenuti (Hit) di ciascun argomento associato a un Report sono direttamente importati nelle corrispondenti cartelle su richiesta (manuale o automatica) Ogni argomento può essere utilizzato in più report

19 19 MediaCoverageReport Un MediaCoverageReport è una estensione di una cartella VoloFrame (Folder) Ciascun Report è associato a uno o più Topic attraverso una specifica relazione VoloFrame Il Report può essere aggiornato manualmente o in automatico

20 Step #3 Il processo di pubblicazione 20 I MediaCoverageReport espongono un metodo che esegue automaticamente la copia delle Hit selezionate dai Topic associati al Report Anche in questo caso, il sistema è in grado di escludere le Hit cancellate manualmente dalla selezione Il processo di popolazione dei Report può essere schedulato (es.: tutti i giorni alle ore 9:30) E' sempre possibile aggiungere o eliminare manualmente un documento in un Report

21 21 MediaCoverageIssue Permette di storicizzare i flussi erogati ai destinatari dei Report Permette di automatizzare il processo di distribuzione dei contenuti di un Report ai suoi destinatari Permette di organizzare cronologicamente i contenuti di un Report Un MediaCoverageIssue è un oggetto applicativo, che non corrisponde direttamente ad un oggetto VoloFrame Una Issue rappresenta la pubblicazione di una raccolta di Hits di un Report (l'analogia è con il numero di un periodico o l'edizione di oggi di un quotidiano)

La società Volocom. Trasformare le informazioni in conoscenza. Conoscere per agire

La società Volocom. Trasformare le informazioni in conoscenza. Conoscere per agire La società Volocom Trasformare le informazioni in conoscenza 2 La società Volo.com dal 2001 è uno dei leader nei settori del Knowledge Management e nella gestione delle informazioni per la rassegna stampa

Dettagli

Conoscere per agire. L azienda Volocom

Conoscere per agire. L azienda Volocom L azienda Volocom 2 La società Volocom Volocom dal 2001 è uno dei leader nei settori del Knowledge Management e nella Gestione delle Informazioni per la Rassegna Stampa Multimediale. Volocom ha sottoscritto

Dettagli

CORSO ACCESS PARTE II. Esistono diversi tipi di aiuto forniti con Access, generalmente accessibili tramite la barra dei menu (?)

CORSO ACCESS PARTE II. Esistono diversi tipi di aiuto forniti con Access, generalmente accessibili tramite la barra dei menu (?) Ambiente Access La Guida di Access Esistono diversi tipi di aiuto forniti con Access, generalmente accessibili tramite la barra dei menu (?) Guida in linea Guida rapida Assistente di Office indicazioni

Dettagli

SQL Server 2005. Introduzione all uso di SQL Server e utilizzo delle opzioni Olap. Dutto Riccardo - SQL Server 2005.

SQL Server 2005. Introduzione all uso di SQL Server e utilizzo delle opzioni Olap. Dutto Riccardo - SQL Server 2005. SQL Server 2005 Introduzione all uso di SQL Server e utilizzo delle opzioni Olap SQL Server 2005 SQL Server Management Studio Gestione dei server OLAP e OLTP Gestione Utenti Creazione e gestione DB SQL

Dettagli

La ricerca delle informazioni nei siti web di Ateneo con Google Search Appliance Progetto, implementazione e sviluppi

La ricerca delle informazioni nei siti web di Ateneo con Google Search Appliance Progetto, implementazione e sviluppi La ricerca delle informazioni nei siti web di Ateneo con Google Search Appliance Progetto, implementazione e sviluppi Il progetto del sistema di ricerca delle informazioni L'esigenza del sistema di ricerca

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA PIATTAFORMA SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLE DINAMICHE ASSOCIATIVE

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA PIATTAFORMA SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLE DINAMICHE ASSOCIATIVE LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA PIATTAFORMA SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLE DINAMICHE ASSOCIATIVE La piattaforma SmartPlanner è una piattaforma software multitasking erogata in modalità SaaS,

Dettagli

4 Data Transformation Services

4 Data Transformation Services Data Transformation Services Data Transformation Services (tutorial) 10 novembre 2000 La preparazione dei dati richiede lo svolgimento coordinato di un grande numero di attività attività estrazione dei

Dettagli

BLU.Energy Tecnologia & Servizi gestiti

BLU.Energy Tecnologia & Servizi gestiti BLU.Energy Tecnologia & Servizi gestiti Il vantaggio competitivo derivante da una scelta tecnologicamente avanzata Tecnologia e Servizi gestiti Sommario ü Obiettivi del documento ü Caratteristiche tecniche

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CRM DELLA PIATTAFORMA SMARTPLANNER

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CRM DELLA PIATTAFORMA SMARTPLANNER LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CRM DELLA PIATTAFORMA SMARTPLANNER Il CRM: controllo e performance Il CRM, customer relationship management, è una strategia competitiva basata su processi, controllo,

Dettagli

CONNETTORE MAILUP PER MICROSOFT DYNAMICS CRM

CONNETTORE MAILUP PER MICROSOFT DYNAMICS CRM CONNETTORE MAILUP PER MICROSOFT DYNAMICS CRM Azione del Connettore sul CRM L implementazione del connettore apporta le seguenti modifiche a livello della suite MS Dynamics CRM 2011: 1) Creazione Entità

Dettagli

Il seguente documento viene rilasciato per presentare le principali novità dell innovativa release 2011 della Enterprise Contact Pro di Sysman.

Il seguente documento viene rilasciato per presentare le principali novità dell innovativa release 2011 della Enterprise Contact Pro di Sysman. Premessa Il seguente documento viene rilasciato per presentare le principali novità dell innovativa release 2011 della Enterprise Contact Pro di Sysman. La release definisce grandissime novità nel prodotto

Dettagli

VisualTailor. Il software di configurazione tecnico commerciale ad hoc

VisualTailor. Il software di configurazione tecnico commerciale ad hoc VisualTailor Il software di configurazione tecnico commerciale ad hoc devo creare le specifiche per realizzare un prodotto personalizzato su richiesta dei miei clienti!!! Come devo fare????? Visual Tailor

Dettagli

Screenshot dimostrativi degli strumenti presentati alle Roundtables Microsoft

Screenshot dimostrativi degli strumenti presentati alle Roundtables Microsoft Le informazioni contenute in questo documento sono di proprietà di MESA s.r.l. e del destinatario del documento. Tali informazioni sono strettamente legate ai commenti orali che le hanno accompagnate,

Dettagli

L ARCHIVIAZIONE E LA GESTIONE DATI ATTRAVERSO L INTERAZIONE TRA MICROSOFT ACCESS ED EXCEL 1 INTRODUZIONE

L ARCHIVIAZIONE E LA GESTIONE DATI ATTRAVERSO L INTERAZIONE TRA MICROSOFT ACCESS ED EXCEL 1 INTRODUZIONE Roccatello Ing. Eduard L ARCHIVIAZIONE E LA GESTIONE DATI ATTRAVERSO L INTERAZIONE TRA MICROSOFT ACCESS ED EXCEL 1 INTRODUZIONE Agenda Presentazione docente Definizione calendario Questionario pre corso

Dettagli

AGGIORNAMENTO Versione 1.3.0 Versione 4.0.0

AGGIORNAMENTO Versione 1.3.0 Versione 4.0.0 Tek Service S.r.l. S o f t w a r e & C o n s u l e n z a Via Garbini, 15-37135 Verona Tel. 045.581031 Fax. 045.581031 Partita iva e cod.fiscale 02831920232 www.tekservice.it e-mail: tekservice@tekservice.it

Dettagli

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico Piano didattico Word Specialist Creare un documento Iniziare con Word Creare un documento Salvare un file per utilizzarlo in un altro programma Lavorare con un documento esistente Modificare un documento

Dettagli

Junos Pulse per BlackBerry

Junos Pulse per BlackBerry Junos Pulse per BlackBerry Guida utente Versione 4.0 Giugno 2012 R1 Copyright 2012, Juniper Networks, Inc. Juniper Networks, Junos, Steel-Belted Radius, NetScreen e ScreenOS sono marchi registrati di Juniper

Dettagli

Programma del Corso per Segretaria d Azienda:

Programma del Corso per Segretaria d Azienda: Programma del Corso per Segretaria d Azienda: Modulo 1. Uso del computer e gestione file Utilizzare le funzioni principali del sistema operativo, incluse la modifica delle impostazioni principali e l utilizzo

Dettagli

La visualizzazione del layer informativo in un webgis open source: un sistema di gestione tensoriale del dato ambientale per p.mapper.

La visualizzazione del layer informativo in un webgis open source: un sistema di gestione tensoriale del dato ambientale per p.mapper. La visualizzazione del layer informativo in un webgis open source: un sistema di gestione tensoriale del dato ambientale per p.mapper. M. Comelli IFAC-CNR (Istituto di Fisica Applicata Nello Carrara del

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione Il è finalizzato a elevare il livello di competenza nell utilizzo del computer, del pacchetto Office e delle principali funzionalità di Internet. Il percorso formativo si struttura in 7 moduli Concetti

Dettagli

DoK! Business Solutions IDEAL SOLUTIONS FOR SALES, MARKETING AND CRM.

DoK! Business Solutions IDEAL SOLUTIONS FOR SALES, MARKETING AND CRM. DoK! Business Solutions IDEAL SOLUTIONS FOR SALES, MARKETING AND CRM. DoK! Business Solutions Accesso alle piùimportanti informazioni e comunicazioni aziendali attraverso una combinazione di applicazioni

Dettagli

Report e Analisi dei dati.

Report e Analisi dei dati. Report e Analisi dei dati. Introduzione al Sistema IBM Cognos Lo scopo di questa guida è quello di far capire con esempi semplici ed esaustivi, cosa si può ottenere con il sistema IBM Cognos, presentando

Dettagli

Le Novità della versione 7.5.1

Le Novità della versione 7.5.1 Le Novità della versione 7.5.1 Validità: Dicembre 2013 Questa pubblicazione è puramente informativa. 24 ORE SOFTWARE non offre alcuna garanzia, esplicita od implicita, sul contenuto. I marchi e le denominazioni

Dettagli

BASE STANDARD PREMIER. PREZZO 400 / mese 1000 / mese 2500 / mese SEO (SEARCH ENGINE OPTIMIZATION)

BASE STANDARD PREMIER. PREZZO 400 / mese 1000 / mese 2500 / mese SEO (SEARCH ENGINE OPTIMIZATION) BASE STANDARD PREMIER PREZZO 400 / mese 1000 / mese 2500 / mese SEO (SEARCH ENGINE OPTIMIZATION) PREVIA ANALISI SEO INTERNO Numero di parole, frasi, keyword o criteri di ricerca consigliati per ciascun

Dettagli

Gestione WEB Viaggi e Turismo

Gestione WEB Viaggi e Turismo Pag. 1 di 11 Gestione WEB Viaggi e Turismo Pag. 2 di 11 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE...3 2. CARATTERISTICHE E VANTAGGI DI IN.TOUR...4 3. FUNZIONALITA E STRUTTURA SOFTWARE E HARDWARE...6 4. STRUTTURA E CONTENUTI

Dettagli

Nuove funzionalità Max 4i

Nuove funzionalità Max 4i Nuove funzionalità Max 4i Caratteristiche operative principali del nuovo prodotto: Nuovi metodi di navigazione nell applicativo tramite albero gerarchico e tramite pop up menu: nuove modalità di ricerca

Dettagli

Come utilizzare il nuovo LEGGI D ITALIA Pubblica Amministrazione

Come utilizzare il nuovo LEGGI D ITALIA Pubblica Amministrazione Come utilizzare il nuovo LEGGI D ITALIA Pubblica Amministrazione 1 Cos è il nuovo Sistema LEGGI D ITALIA Pubblica Amministrazione è la nuova soluzione on line integrata e intelligente, realizzata su misura

Dettagli

SQL Server BI Development Studio

SQL Server BI Development Studio Il Data warehouse SQL Server Business Intelligence Development Studio Analysis Service Sorgenti dati operazionali DB relazionali Fogli excel Data warehouse Staging Area e dati riconciliati Cubi Report

Dettagli

Il Portale è ADEMPIMENTO ALLA NORMATIVA. www.cineca.it

Il Portale è ADEMPIMENTO ALLA NORMATIVA. www.cineca.it Il Portale è ADEMPIMENTO ALLA NORMATIVA Conformità alla normativa Normativa D.Lgs.7 marzo 2005, n.82 c.d. Codice dell Amministrazione Digitale e successive modifiche e integrazioni Legge 9 gennaio 2004

Dettagli

MCi BUSINESS SUITE MANAGEMENT

MCi BUSINESS SUITE MANAGEMENT MCi BUSINESS SUITE MANAGEMENT Acquisizione, archiviazione, gestione e consultazione flussi documentali Fatturazione elettronica e conservazione sostitutiva Soluzione rivolta a tutte le aziende che : generano,

Dettagli

LEZIONE 3. Il pannello di amministrazione di Drupal, configurazione del sito

LEZIONE 3. Il pannello di amministrazione di Drupal, configurazione del sito LEZIONE 3 Il pannello di amministrazione di Drupal, configurazione del sito Figura 12 pannello di controllo di Drupal il back-end Come già descritto nella lezione precedente il pannello di amministrazione

Dettagli

E un ambiente integrato che fornisce le principali funzionalità per collaborare e condividere informazioni

E un ambiente integrato che fornisce le principali funzionalità per collaborare e condividere informazioni Varese li 30.11.2012 Relatore: Galanti Lamberto MyDesk E la base tecnologica applicativa dei prodotti della suite PROXIMA E un ambiente integrato che fornisce le principali funzionalità per collaborare

Dettagli

Quarta - Sistema Informativo Qualità Ambiente Sicurezza

Quarta - Sistema Informativo Qualità Ambiente Sicurezza Quarta - Sistema Informativo Qualità Ambiente Sicurezza Quarta, la soluzione informatica per la costruzione di un Sistema Qualità, Ambiente e Sicurezza fortemente integrato è in grado di garantire l efficacia

Dettagli

USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000

USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000 VERITAS StorageCentral 1 USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000 1. Panoramica di StorageCentral...3 2. StorageCentral riduce il costo totale di proprietà per lo storage di Windows...3 3. Panoramica

Dettagli

Dalla rassegna stampa al monitoraggio delle informazioni in rete

Dalla rassegna stampa al monitoraggio delle informazioni in rete Dalla rassegna stampa al monitoraggio delle informazioni in rete Agenda Architettura dei servizi Strumenti di analisi delle news online: VoloPress Esercitazione Strategie di ricerca in rete: il servizio

Dettagli

PBI Passepartout Business Intelligence

PBI Passepartout Business Intelligence PBI Passepartout Business Intelligence TARGET DEL MODULO Il prodotto, disponibile come modulo aggiuntivo per il software gestionale Passepartout Mexal, è rivolto alle Medie imprese che vogliono ottenere,

Dettagli

Fornitori On Line Manuale Utente. Fornitori On Line Manuale Utente

Fornitori On Line Manuale Utente. Fornitori On Line Manuale Utente Fornitori On Line Manuale Utente Paragrafo-Pagina di Pagine 1-1 di 7 Versione 2 del 05/08/2014 SOMMARIO 1 A Chi è destinato... 1-3 2 Pre requisiti... 2-3 3 Obiettivi... 3-3 4 Durata della formazione...

Dettagli

Controllo web per endpoint Panoramica. Sophos Web Appliance Sophos Enterprise Console Sophos Endpoint Security and Control

Controllo web per endpoint Panoramica. Sophos Web Appliance Sophos Enterprise Console Sophos Endpoint Security and Control = Controllo web per endpoint Panoramica Sophos Web Appliance Sophos Enterprise Console Sophos Endpoint Security and Control Data documento: dicembre 2011 Sommario 1 Controllo web per endpoint...3 2 Solo

Dettagli

cos è l architettura dell informazione?

cos è l architettura dell informazione? Tipologia dei dati e organizzazione delle informazioni Sistemi di indicizzazione e recupero 3. Architettura dell informazione cos è l architettura dell informazione? E la progettazione di spazi informativi

Dettagli

Vendite e Acquisti On Line Manuale Utente

Vendite e Acquisti On Line Manuale Utente Vendite e Acquisti On Line Manuale Utente Paragrafo-Pagina di Pagine 1-1 di 8 Versione 145 del 09/04/2014 SOMMARIO 1 A Chi è destinato... 1-3 2 Pre requisiti... 2-3 3 Obiettivi... 3-3 4 Durata della formazione...

Dettagli

Novità di Crystal Reports XI

Novità di Crystal Reports XI Introduzione Introduzione Questa sezione offre una panoramica di dettagliata dei componenti, delle funzioni e dei vantaggi forniti dalla versione più recente di Crystal Reports. Alcuni tra i più importanti

Dettagli

SIA-EAGLE Intermediari per i Conflitti di interessi e la MiFID Deborah Traversa, SIA-SSB, Responsabile Marketing Divisione Capital Markets

SIA-EAGLE Intermediari per i Conflitti di interessi e la MiFID Deborah Traversa, SIA-SSB, Responsabile Marketing Divisione Capital Markets SIA-EAGLE Intermediari per i Conflitti di interessi e la MiFID Deborah Traversa, SIA-SSB, Responsabile Marketing Divisione Capital Markets Milano, 01/12/2008 sia ssb 2008 Importante per la nuova funzione

Dettagli

I valori di un prodotto disegnato da chi lo usa Vantaggi che garantiscono l'alta qualità del servizio

I valori di un prodotto disegnato da chi lo usa Vantaggi che garantiscono l'alta qualità del servizio Gestire, condividere e controllare le informazioni nei processi aziendali Dataexpert attraverso un evoluto sistema di Document Management, consente la gestione e la condivisione di flussi informativi aziendali

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

A ZIENDE O RGANIZZAZIONI S TUDI P ROFESSIONALI. Lo strumento. di Business Intelligence alla portata di tutti

A ZIENDE O RGANIZZAZIONI S TUDI P ROFESSIONALI. Lo strumento. di Business Intelligence alla portata di tutti A ZIENDE O RGANIZZAZIONI S TUDI P ROFESSIONALI Lo strumento di Business Intelligence alla portata di tutti Descrizione Generale Trasforma i tuoi dati in una fonte di successo!!! INFOBUSINESS si propone

Dettagli

Gestione dei messaggi 7.7.1 Organizzazione

Gestione dei messaggi 7.7.1 Organizzazione Navigazione Web e comunicazione Gestione dei messaggi 7.7.1 Organizzazione 7.7.1.1 Cercare un messaggio Ricerca rapida: usare la barra filtro rapido Scrivere nell'apposito campo la parola da ricercare

Dettagli

GeoIntelligence. La piattaforma di Location Intelligence di Value Lab. Roberto Messora. Milano, 27/11/2014

GeoIntelligence. La piattaforma di Location Intelligence di Value Lab. Roberto Messora. Milano, 27/11/2014 GeoIntelligence La piattaforma di Location Intelligence di Value Lab Roberto Messora Milano, 27/11/2014 GeoIntelligence: la piattaforma unificata per la Location Analytics GeoIntelligence nasce come PaaS

Dettagli

Si applica a: Windows Server 2008

Si applica a: Windows Server 2008 Questo argomento non è stato ancora valutato Si applica a: Windows Server 2008 Protezione accesso alla rete è una tecnologia per la creazione, l'imposizione, il monitoraggio e l'aggiornamento dei criteri

Dettagli

Sistemi centralizzati e distribuiti

Sistemi centralizzati e distribuiti Sistemi centralizzati e distribuiti In relazione al luogo dove è posta fisicamente la base di dati I sistemi informativi, sulla base del luogo dove il DB è realmente dislocato, si possono suddividere in:

Dettagli

Lezione 8. Motori di Ricerca

Lezione 8. Motori di Ricerca Lezione 8 Motori di Ricerca Basi di dati Un campo prevalente dell applicazione informatica è quello costituito dall archiviazione e dalla gestione dei dati (basi di dati). Sistema Informativo. Un sistema

Dettagli

INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I

INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I prof.ssa Enrichetta GENTILE PRE-REQUISITI Nessuno. OBIETTIVI FORMATIVI La conoscenza delle nozioni fondamentali dell Informatica e le abilità di base nell uso dei computer

Dettagli

Gestione documentale. Arxivar datasheet del 30-09-2015 Pag. 1

Gestione documentale. Arxivar datasheet del 30-09-2015 Pag. 1 Gestione documentale Con ARXivar è possibile gestire tutta la documentazione e le informazioni aziendali, i documenti e le note, i log, gli allegati, le associazioni, i fascicoli, i promemoria, i protocolli,

Dettagli

Vision. highlights. la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda. Un portale che fa!

Vision. highlights. la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda. Un portale che fa! la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda Un portale che fa! Il portale aziendale è un luogo di lavoro. Gemino è un Portal Application ricco di contenuti applicativi pronti all uso! highlights

Dettagli

Prefazione SEZIONE 1 CONOSCERE E COMPRENDERE 1. Capitolo 1. L evoluzione dell ICT 3

Prefazione SEZIONE 1 CONOSCERE E COMPRENDERE 1. Capitolo 1. L evoluzione dell ICT 3 Indice Prefazione XI SEZIONE 1 CONOSCERE E COMPRENDERE 1 Capitolo 1. L evoluzione dell ICT 3 1.1 Information and Communication Technology (ICT) 3 1.2 Evoluzione delle tecnologie hardware 5 1.2.1 Aumento

Dettagli

zonamatematica etutor EDITOR Guida all uso versione 4.1

zonamatematica etutor EDITOR Guida all uso versione 4.1 zonamatematica Il portale De Agostini Scuola dedicato all insegnamento e all apprendimento della matematica nella scuola secondaria etutor EDITOR Guida all uso versione 4.1 zonamatematica etutor EDITOR

Dettagli

Offerta tecnica. Allegato III Modelli di documentazione

Offerta tecnica. Allegato III Modelli di documentazione Offerta tecnica Allegato III Modelli di documentazione Gestione, sviluppo e manutenzione dell architettura software di Business Intelligence in uso presso Cestec S.p.A. Redatto da Omnia Service Italia

Dettagli

2G, l evoluzione della piattaforma Team nel Web 2.0 Roma, 7 dicembre 2011. Andrea Carnevali R&D Director GESINF S.r.l.

2G, l evoluzione della piattaforma Team nel Web 2.0 Roma, 7 dicembre 2011. Andrea Carnevali R&D Director GESINF S.r.l. 2G, l evoluzione della piattaforma Team nel Web 2.0 Roma, 7 dicembre 2011 Andrea Carnevali R&D Director GESINF S.r.l. Il progetto 2G è il nome della piattaforma che consentirà l evoluzione tecnologica

Dettagli

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework è la base di tutte le applicazioni della famiglia Infinity Project

Dettagli

Training sulle soluzioni SAP BusinessObjects BI4

Training sulle soluzioni SAP BusinessObjects BI4 Training sulle soluzioni SAP BusinessObjects BI4 dai valore alla formazione nella Business Intelligence: iscriviti ai training proposti da Méthode, scopri i vantaggi che la BI può dare al tuo business!

Dettagli

SISTEMI E RETI. Crittografia. Sistemi distribuiti e configurazione architetturale delle applicazioni WEB.

SISTEMI E RETI. Crittografia. Sistemi distribuiti e configurazione architetturale delle applicazioni WEB. SISTEMI E RETI Crittografia. Sistemi distribuiti e configurazione architetturale delle applicazioni WEB. CRITTOGRAFIA La crittografia è una tecnica che si occupa della scrittura segreta in codice o cifrata

Dettagli

I P E R T E C H w h i t e p a p e r Pag. 1/6

I P E R T E C H w h i t e p a p e r Pag. 1/6 Ipertech è un potente sistema per la configurazione tecnica e commerciale di prodotto. È una soluzione completa, che integra numerose funzioni che potranno essere attivate in relazione alle necessità del

Dettagli

Nota Tecnica Premium HMI 4.0.1152 TN0022

Nota Tecnica Premium HMI 4.0.1152 TN0022 Premium HMI 4.0.1152 Introduzione Il documento raccoglie le note di rilascio per la versione 4.0.1152 di Premium HMI. Le principali novità introdotte riguardano i seguenti aspetti: Nuove funzioni per una

Dettagli

ARKmanager - Versione 6.30.00

ARKmanager - Versione 6.30.00 Notte dii AGGIIORNAMENTO Prrodottttii Compllementtarrii IInttegrrattii ARKmanager - Versione 6.30.00 INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO Notte Uttentte La Release 6.30.00 di ARKmanager è una versione aggiornabile/installabile

Dettagli

Annuncio software IBM per Europa, Medio Oriente e Africa ZP09-0108, 5 maggio 2009

Annuncio software IBM per Europa, Medio Oriente e Africa ZP09-0108, 5 maggio 2009 ZP09-0108, 5 maggio 2009 I prodotti aggiuntivi IBM Tivoli Storage Manager 6.1 offrono una protezione dei dati e una gestione dello spazio migliorate per ambienti Microsoft Windows Indice 1 In sintesi 2

Dettagli

Z-Web 3.0. www.z-lab.it

Z-Web 3.0. www.z-lab.it Z-Web 3.0 DWS Dynamic Web Site Z-Web DWS consente la creazione rapida e la gestione dinamica del sito internet dell azienda,/organizzazione, abilitando le seguenti sezioni: predefinite: Azienda/Organizzazione

Dettagli

Infoservice: chi siamo

Infoservice: chi siamo Document Management con josh: migrazione da un sistema legacy Salvatore Gargano Direttore tecnico, Infoservice Infoservice: chi siamo Infoservice è Microsoft Certified Partner dal 2002 e Gold dal 2005

Dettagli

VENDERE STAMPA ONLINE PER VIRTÙ E NON PER NECESSITÀ! Caratteristiche e dinamiche della vendita online

VENDERE STAMPA ONLINE PER VIRTÙ E NON PER NECESSITÀ! Caratteristiche e dinamiche della vendita online VENDERE STAMPA ONLINE PER VIRTÙ E NON PER NECESSITÀ! Caratteristiche e dinamiche della vendita online Hotel Novotel Milano Nord Ca' Granda - 19 maggio 2014 Carloalberto Baroni 38 anni - Web Project Manager

Dettagli

Procedure per l aggiornamento automatico di liste di distribuzione IAT-B41999001. Laura Abba, Marina Buzzi, Francesco Gennai

Procedure per l aggiornamento automatico di liste di distribuzione IAT-B41999001. Laura Abba, Marina Buzzi, Francesco Gennai C Consiglio Nazionale delle Ricerche Procedure per l aggiornamento automatico di liste di distribuzione IAT-B41999001 Laura Abba, Marina Buzzi, Francesco Gennai e-mail: Laura.Abba@iat.cnr.it Marina.Buzzi@iat.cnr.it

Dettagli

Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione

Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione Airone Funzioni di Esportazione Importazione 1 Indice AIRONE GESTIONE RIFIUTI... 1 FUNZIONI DI ESPORTAZIONE E IMPORTAZIONE... 1 INDICE...

Dettagli

Corso di Red. e Pres. Prog. Inf. Lezione del 20-10-2006 Esercitatore: ing. Andrea Gualtieri. La lezione di oggi

Corso di Red. e Pres. Prog. Inf. Lezione del 20-10-2006 Esercitatore: ing. Andrea Gualtieri. La lezione di oggi La lezione di oggi Analisi dei requisiti RISORSE E INFORMAZIONI Richieste ORGANIZZAZIONE Servizi/ Prodotti PROCESSI E PROCEDURE Analisi dei requisiti: i processi Classificazione secondo Porter: la catena

Dettagli

Indice generale. Parte I Le nozioni di base... 9. Introduzione...xiii. Presentazione... 1. Capitolo 1 Un po di teoria...11

Indice generale. Parte I Le nozioni di base... 9. Introduzione...xiii. Presentazione... 1. Capitolo 1 Un po di teoria...11 Indice generale Introduzione...xiii A chi si rivolge il libro...xiii Organizzazione del libro... xiv Novità rispetto alla precedente edizione del libro... xv Convenzioni adottate... xv Presentazione...

Dettagli

Web Intelligence. Argomenti 10/5/2010. abaroni@yahoo.com

Web Intelligence. Argomenti 10/5/2010. abaroni@yahoo.com Web Intelligence Argomenti Cap.4 Utilizzo dei Prompt gerarchici Cap.5 Formattazioni Cap.6 i Template Cap.7 le Tabelle e le Cross Table Cap.8 Modalità di Visualizzazione (Html,Pdf,altro) Cap.9 Creare Formule

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021 MyDB - Anagrafiche estensioni dei Documenti di Magazzino e delle Parcelle Nella definizione delle anagrafiche MyDB è ora possibile estendere direttamente anche le TESTATE e le RIGHE delle varie tipologie

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE / INTERNATIONAL COMPUTER DRIVING LICENCE Database Livello avanzato

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE / INTERNATIONAL COMPUTER DRIVING LICENCE Database Livello avanzato EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE / INTERNATIONAL COMPUTER DRIVING LICENCE Database Livello avanzato The European Computer Driving Licence Foundation Ltd. Portview House Thorncastle Street Dublin 4 Ireland

Dettagli

Smartphone 4.1. Cosa c èdi nuovo in Smartphone 4.1

Smartphone 4.1. Cosa c èdi nuovo in Smartphone 4.1 Smartphone 4.1 Cosa c èdi nuovo in Smartphone 4.1 Novità in Smartphone 4.1 La versione 4.1 di Smartphone offre le nuove funzionalità in modo di soddisfare le richieste dei mercati emergenti. Inoltre alle

Dettagli

DOCUMENT & PROCESS MANAGEMENT

DOCUMENT & PROCESS MANAGEMENT DOCUMENT & PROCESS MANAGEMENT Soluzione rivolta a tutte le aziende che generano, validano, trasmettono documenti MCI DOC Soluzione di Document Management creata per archiviare, gestire, ritrovare, proteggere

Dettagli

Informatica - Office

Informatica - Office Informatica - Office Corso di Informatica - Office Base - Office Avanzato Corso di Informatica Il corso intende insegnare l utilizzo dei concetti di base della tecnologia dell informazione - Windows Word

Dettagli

Specifiche di Integrazione della Piattaforma Logistica Nazionale (PLN) con altri Sistemi Informativi (SI) Web Service Interfaces. Guida semplificata

Specifiche di Integrazione della Piattaforma Logistica Nazionale (PLN) con altri Sistemi Informativi (SI) Web Service Interfaces. Guida semplificata Specifiche di Integrazione della Piattaforma Logistica Nazionale (PLN) con altri Sistemi Informativi (SI) Web Service Interfaces Guida semplificata Sommario 1 Introduzione... 2 1.1 Scopo... 2 1 Modalità

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM Il CRWM (Content Relationship Web Management) è dotato delle principali funzionalità per la gestione delle relazioni con il cliente a partire dai primi contatti fino al post-vendita. Le funzioni principali

Dettagli

Autodesk Map parte III query

Autodesk Map parte III query Autodesk Map parte III query Marco Negretti e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.it V 5.1 29/10/2008 Un nuovo progetto Un progetto in Autodesk Map comprende diversi elementi, ad

Dettagli

PORTALE CLIENTI Manuale utente

PORTALE CLIENTI Manuale utente PORTALE CLIENTI Manuale utente Sommario 1. Accesso al portale 2. Home Page e login 3. Area riservata 4. Pagina dettaglio procedura 5. Pagina dettaglio programma 6. Installazione dei programmi Sistema operativo

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Cronologia Modifiche

Cronologia Modifiche Cronologia Modifiche Luglio - 2003 Versione 2.1.0 Esplosione Impegni in Produzione Creato Algoritmo per velocizzare le operazioni di esplosione degli impegni in produzione. L'interfaccia ora consente di:

Dettagli

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente Programma Introduzione a Windows XP Professional Esplorazione delle nuove funzionalità e dei miglioramenti Risoluzione dei problemi mediante Guida in linea e supporto tecnico Gruppi di lavoro e domini

Dettagli

I database relazionali (Access)

I database relazionali (Access) I database relazionali (Access) Filippo TROTTA 04/02/2013 1 Prof.Filippo TROTTA Definizioni Database Sistema di gestione di database (DBMS, Database Management System) Sistema di gestione di database relazionale

Dettagli

Acronis License Server. Manuale utente

Acronis License Server. Manuale utente Acronis License Server Manuale utente INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 Panoramica... 3 1.2 Politica della licenza... 3 2. SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 4 3. INSTALLAZIONE DI ACRONIS LICENSE SERVER...

Dettagli

Breve visione d insieme

Breve visione d insieme Breve visione d insieme Per accedere occorre semplicemente collegarsi alla pagina http://wm.infocom.it/ ed inserire il proprio indirizzo e-mail e password. Inserimento delle Vostre credenziali Multilingua

Dettagli

LEGGIMI UTENTE. versione 2011A

LEGGIMI UTENTE. versione 2011A LEGGIMI UTENTE versione 2011A Leggimi Utente v. 2011A NOVITÀ E-COMMERCE Sono state introdotte, nella versione 2011A, una serie di implementazioni grazie alle quali sarà ora possibile gestire: Siti Business

Dettagli

Guida all accesso al Sistema di Posta Elettronica Aziendale OWA. (Outlook Web App)

Guida all accesso al Sistema di Posta Elettronica Aziendale OWA. (Outlook Web App) Guida all accesso al Sistema di Posta Elettronica Aziendale OWA Accesso alla casella di posta (Outlook Web App) Collegarsi al sito https://webmail.asl5.liguria.it L accesso alla casella di posta avviene

Dettagli

Equitalia S.p.A.: Il ruolo delle piattaforme di schedulazione nel sistema informatico della riscossione

Equitalia S.p.A.: Il ruolo delle piattaforme di schedulazione nel sistema informatico della riscossione : Il ruolo delle piattaforme di schedulazione nel sistema informatico della riscossione Sommario Chi è Equitalia Il percorso verso un sistema unificato della riscossione L evoluzione dei processi e dell

Dettagli

Manuale di installazione e/o aggiornamento del client Citrix per la Rete Vendita

Manuale di installazione e/o aggiornamento del client Citrix per la Rete Vendita Manuale di installazione e/o aggiornamento del client Citrix per la Rete Vendita su Sistema Operativo Microsoft Windows 7 12 Marzo 2015 Versione 1.2 Il presente documento e' stato redatto in coerenza con

Dettagli

L E I N F O R M A Z I O N I P E R F A R E

L E I N F O R M A Z I O N I P E R F A R E L E I N F O R M A Z I O N I P E R F A R E C E N T R O Con InfoBusiness avrai Vuoi DATI CERTI per prendere giuste DECISIONI? Cerchi CONFERME per le tue INTUIZIONI? Vuoi RISPOSTE IMMEDIATE? SPRECHI TEMPO

Dettagli

1. INTRODUZIONE 3 2. COMANDI A MENÙ 5 3. OPZIONI DI CAT 11 4. END USER LICENSE AGREEMENT 14

1. INTRODUZIONE 3 2. COMANDI A MENÙ 5 3. OPZIONI DI CAT 11 4. END USER LICENSE AGREEMENT 14 CAT Manuale utente 1. INTRODUZIONE 3 1.1. Informazioni generali... 3 1.2. Come avviare il programma... 4 2. COMANDI A MENÙ 5 2.1. Quick Access Toolbar... 5 2.2. Ribbon... 5 2.3. Home... 6 2.4. Inserisci...

Dettagli

ILMS. Integrated Learning Management System

ILMS. Integrated Learning Management System ILMS Integrated Learning Management System ILMS ILMS è una piattaforma applicativa web che integra tutte funzionalità, gli strumenti e i controlli necessari alla gestione di tutti i processi legati alla

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICATION FRAMEWORK Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework

Dettagli

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 1 - Il funzionamento di Web Magazine Web Magazine è un applicativo pensato appositamente per la pubblicazione online di un giornale, una rivista o un periodico. E'

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA

MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA Fornitore: Publisys Prodotto: Intranet Provincia di Potenza http://www.provincia.potenza.it/intranet Indice 1. Introduzione... 3 2. I servizi dell Intranet...

Dettagli

Site License Manuale dell amministratore

Site License Manuale dell amministratore Site License Manuale dell amministratore Le seguenti istruzioni sono indirizzate agli amministratori di siti con un site license per IBM SPSS Statistics 21. Questa licenza consente di installare SPSS Statistics

Dettagli

ELENCO DELLE AREE DI INSEGNAMENTO PER DIPLOMATI DI MATERIE NON MILITARI INCLUSE NEI CORSI IN PROGRAMMAZIONE PRESSO LA SCUOLA TLC FFAA DI CHIAVARI

ELENCO DELLE AREE DI INSEGNAMENTO PER DIPLOMATI DI MATERIE NON MILITARI INCLUSE NEI CORSI IN PROGRAMMAZIONE PRESSO LA SCUOLA TLC FFAA DI CHIAVARI ELENCO DELLE AREE DI INSEGNAMENTO PER DIPLOMATI DI MATERIE NON MILITARI INCLUSE NEI CORSI IN PROGRAMMAZIONE PRESSO LA SCUOLA TLC FFAA DI CHIAVARI TRA L 01/01/2016 E IL 31/12/2016 AREA FORMATIVA / TIPOLOGIA

Dettagli