RAGIONAMENTO LOGICO - SILLOGISMI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RAGIONAMENTO LOGICO - SILLOGISMI"

Transcript

1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Struttura didattica di Dipartimento di Scienze della Formazione A.A Prova di ammissione con selezione locale Formazione di operatori turistici - Scienze dell'educazione e della formazione - Scienze e tecniche psicologiche [00010] RAGIONAMENTO LOGICO - SILLOGISMI 1. In base all'informazione "Tutti i videoregistratori giapponesi sono molto leggeri", quale delle seguenti affermazioni è necessariamente vera? A) I videoregistratori giapponesi sono più leggeri degli altri B) Solo i videoregistratori giapponesi sono leggeri C) E' impossibile negare che esista almeno un videoregistratore giapponese pesante D)* Non esistono videoregistratori giapponesi pesanti E) Nessuna delle altre risposte è esatta 2. I presidenti di due squadre di calcio, il dottor Rossi e il commendator Bianchi, chiacchierano delle proprie squadre. Il dottor Rossi si vanta: "Indicami un giocatore della tua squadra, e io ne troverò, nella mia, uno più veloce". Supponendo che il dottor Rossi dica la verità, si può concludere con certezza che: A) tutti i giocatori della squadra del dottor Rossi sono più veloci di un qualunque giocatore della squadra del commendator Bianchi B)* nella squadra del dottor Rossi c'è un giocatore che è più veloce di ogni giocatore della squadra del commendator Bianchi C) nella squadra del commendator Bianchi c'é un giocatore più lento di ogni giocatore della squadra del dottor Rossi D) per ogni giocatore della squadra del dottor Rossi c'è un giocatore più lento nella squadra del commendator Bianchi E) tutti i giocatori della squadra del commendator Bianchi sono più lenti di un qualunque giocatore della squadra del Dottor Rossi 3. Alcuni agrumi sono arance, tutte le arance hanno i semi. In base alle precedenti informazioni, quale delle seguenti affermazioni è certamente vera? A)* Alcuni agrumi hanno i semi B) Solo le arance hanno i semi C) Tutti i frutti con i semi sono arance D) Tutti gli agrumi hanno i semi E) Limoni e arance hanno i semi 4. Tutti i professori sono intransigenti; Lorenzo è intransigente. In base alle precedenti informazioni, quale delle seguenti affermazioni è necessariamente vera? A) Lorenzo è un professore B) Tutte le persone intransigenti sono professori C) Lorenzo non è un professore D)* Nessuna delle altre risposte è corretta E) Lorenzo non può essere un professore 5. "Solo se il bagnino è presente, si possono evitare gli incidenti sulla spiaggia". In base alla precedente affermazione, è necessariamente vero che: A) se non si evitano gli incidenti sulla spiaggia, significa che il bagnino non è presente B) se il bagnino è presente, sicuramente si evitano gli incidenti sulla spiaggia C)* se il bagnino non è presente, non si evitano gli incidenti sulla spiaggia D) se il bagnino è presente, non si verificheranno incidenti sulla spiaggia E) Nessuna delle altre risposte è esatta 6. "Tutti gli italiani amano pizza e mandolino. Stefano è italiano. Stefano è un homo sapiens sapiens". Indicare tra le seguenti la deduzione corretta. A) Gli appartenenti alla specie homo sapiens sapiens si chiamano Stefano B) Tutti gli appartenenti alla specie sapiens sapiens amano pizza e mandolino C) Nessuno degli appartenenti alla specie homo sapiens sapiens ama pizza e mandolino D)* Un italiano si chiama Stefano E) Nessuna delle altre risposte è esatta Pagina 1

2 7. "Ogni volta che vado allo stadio mangio un panino, ma solo se sono andato a correre la mattina posso prendere anche la birra". Se la precedente affermazione è vera, allora è certamente vero che: A) Se vado allo stadio e ho corso la mattina, allora prendo sicuramente un panino e la birra B)* Anche avendo corso la mattina, se vado allo stadio, posso non prendere la birra insieme al panino C) Se mangio un panino è perché vado allo stadio D) Se non ho preso la birra è perché non ho corso la mattina E) Mangio un panino solo quando vado allo stadio 8. "E' necessario aumentare i controlli sulle emissioni dei gas di scarico delle automobili per contribuire a ridurre l'inquinamento ambientale". Se la precedente affermazione è vera allora è anche vero che: A) è possibile ridurre l'inquinamento ambientale, anche senza aumentare i controlli sulle emissioni dei gas di scarico delle automobili B)* se l'inquinamento ambientale si riduce, allora sono stati aumentati i controlli sulle emissioni dei gas di scarico delle automobili C) aumentando i controlli sulle emissioni dei gas di scarico delle automobili, l'inquinamento ambientale verrà certamente ridotto D) se l'inquinamento ambientale non si riduce, significa che non sono stati aumentati i controlli sulle emissioni dei gas di scarico delle automobili E) Nessuna delle altre risposte è esatta 9. In base all'informazione "tutti i cani da guardia sono molto aggressivi", quale delle seguenti affermazioni è necessariamente vera? A) Non esistono cani più aggressivi di quelli da guardia B)* Non esistono cani da guardia non aggressivi C) E' impossibile negare che esista almeno un cane da guardia poco aggressivo D) I cani da guardia sono più aggressivi di quelli da compagnia E) I cani da compagnia non sono aggressivi 10. "E' necessario che il direttore dia il proprio assenso affinché il processo venga avviato". Se l'argomentazione precedente è vera, quale delle seguenti è certamente vera? A) Se il direttore ha dato il proprio assenso allora il processo viene sicuramente avviato B) Se il processo non è stato avviato significa che il direttore non ha dato il proprio assenso C)* Se il processo è stato avviato allora il direttore ha dato il proprio assenso D) Se il direttore non ha dato il proprio assenso è comunque possibile che il processo venga avviato E) Nessuna delle altre risposte è esatta 11. La mamma ha detto a Pierino: "Se vai a nuotare sugli scogli, non fare tuffi se non c'è anche tuo fratello". In quale dei seguenti casi Pierino le disobbedisce? A) Pierino e suo fratello vanno sugli scogli e si tuffano da otto metri B)* Pierino va senza suo fratello sugli scogli e si tuffa da sei metri C) Pierino va in piscina e si tuffa da un trampolino di dieci metri D) Pierino va sugli scogli da solo e non entra in mare E) Pierino va in piscina e si tuffa con suo fratello 12. "Se Gabriella è in ufficio, allora Tommaso è all'asilo nido". Se l'argomentazione precedente è vera, quale delle seguenti è certamente vera? A) Se Tommaso è all'asilo nido, allora Gabriella è in ufficio B) Se Gabriella non è in ufficio, allora Tommaso non è all'asilo nido C)* Se Tommaso non è all'asilo nido allora Gabriella non è in ufficio D) Gabriella e Tommaso non possono mai essere all'asilo nido insieme E) Gabriella e Tommaso non possono mai essere stare separati RAGIONAMENTO LOGICO - INSIEMISTICA Pagina 2

3 13. Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemistica esistente tra i termini dati: Numeri compresi tra 7 e 10, Numeri compresi tra 1 e 25, Numeri compresi tra 4 e 20 A)* Diagramma 4 B) Diagramma 1 C) Diagramma 5 D) Diagramma 3 E) Diagramma Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemistica esistente tra i termini dati: Analfabeti, Inglesi, Disoccupati A)* Diagramma 5 B) Diagramma 6 C) Diagramma 1 D) Diagramma 4 E) Diagramma Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemistica esistente tra i termini dati: Monete europee, Franchi svizzeri, Dollari statunitensi A) Diagramma 1 B)* Diagramma 2 C) Diagramma 4 D) Diagramma 5 E) Diagramma Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemistica esistente tra i termini dati: Persone di colore, Ingegneri, Olandesi A) Diagramma 4 B) Diagramma 1 C) Diagramma 7 D)* Diagramma 5 E) Diagramma 6 Pagina 3

4 17. Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemistica esistente tra i termini dati: Strumenti musicali, strumenti a fiato, trombe A)* Diagramma 4 B) Diagramma 6 C) Diagramma 5 D) Diagramma 2 E) Diagramma Posti A = {25, 26, 27} e B = {26, 27, 28}, qual è l'insieme risultante dall'unione di A e B? A) {25, 26, 27} B)* {25, 26, 27, 28} C) {26, 27} D) {26, 27, 28} E) {25, 28} 19. Posti A = {2, 3, 4} e B = {3, 4, 5}, qual è l'insieme risultante dall'intersezione di A e B? A) {2, 3, 4, 5} B) {2, 3, 4} C) {3, 4, 5} D)* {3, 4} E) {3, 5} 20. Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemistica esistente tra i termini dati: Conducenti di autobus, Cittadini di Sassari, Persone simpatiche A)* Diagramma 5 B) Diagramma 4 C) Diagramma 1 D) Diagramma 2 E) Diagramma Posti A = {12, 23, 41}, B = {2,3,5}, C={1, 4}, qual è l'insieme risultante dall'unione di A, B e C? A)* {1,2,3,4,5,12, 23, 41} B) {1, 41} C) {1, 23, 41} D) insieme vuoto E) {1,2,4,12} 22. Posti A = {12, 23, 41}, B = {2,3,5}, C={1, 4}, qual è l'insieme risultante dall'intersezione di A, B e C? A)* insieme vuoto B) {2,3,5} C) {12,2,1} D) {1,4} E) {12,41} Pagina 4

5 23. Individuare il diagramma che soddisfa la relazione insiemistica esistente tra i termini dati: Città degli Stati Uniti, Persone che parlano inglese, Città della Gran Bretagna A) Diagramma 1 B) Diagramma 5 C) Diagramma 2 D)* Diagramma 3 E) Diagramma A è l insieme dei professori di un liceo scientifico. B è l insieme dei laureati in lettere. Allora, sicuramente: A) I due insiemi sono disgiunti B)* A contiene un sottoinsieme di B C) A contiene B D) B contiene A E) Nessuna delle altre risposte è esatta RAGIONAMENTO LOGICO - SERIE NUMERICHE 25. Completa la seguente serie: 8; 4; 24; 12; 72; 36;?; 108; 648 A) 324 B)* 216 C) 300 D) 256 E) Completa la seguente serie: 9; 18; 16; 14; 23; 10;?;? A)* 30; 6 B) 20; 46 C) 28; 46 D) 32; 36 E) 28; Completa la seguente serie: 3; 5; 9; 17; 33; 65;? A)* 129 B) 130 C) 131 D) 132 E) Completa la seguente serie: 13; 21; 14; 23; 31; 24;? A) 15 B) 25 C) 34 D) 35 E)* Completa la seguente serie:?;?; 36; 61; 41; 64; 46; 67 A) 58; 31 B) 30; 57 C)* 31; 58 D) 32; 59 E) 33; 60 Pagina 5

6 30. Completa la seguente serie: 1; 2; 3; 6; 7; 14; 15; 30;?; 62 A) 60 B) 61 C) 32 D)* 31 E) Completa la seguente serie: 1; 3; 6; 10; 15; 21;? A) 30 B) 42 C) 27 D) 29 E)* Completa la seguente serie: 10; 15; 13; 12; 16; 9; 19; 6;? A)* 22 B) 5 C) 3 D) 29 E) Completa la seguente serie: 5; 14; 32; 68; 140; 284;? A) 600 B)* 572 C) 550 D) 568 E) Nessuna delle altre risposte è corretta 34. Completa la seguente serie: 72; 30; 36; 26; 18; 22; 9;? A)* 18 B) 5 C) 9 D) 11 E) Completa la seguente serie: 79; 96; 89; 106; 99; 116;? A) 126 B)* 109 C) 110 D) 117 E) Completa la seguente serie: 8; 15; 29; 57; 113; 225;? A) 226 B) 445 C)* 449 D) 500 E) 550 RAGIONAMENTO LOGICO - RICOSTRUZIONE DI UN BRANO Pagina 6

7 37. Il candidato individui, fra quelle proposte, la corretta sequenza dei periodi seguenti numerati da 1 a 3. 1) Secondo quanto recentemente pubblicato su una prestigiosa rivista americana, un'equipe canadese, aumentando il numero delle insule iniettate e utilizzando nuovi farmaci antirigetto (che consentono tra l'altro di non impiegare il cortisone, utile per evitare il rigetto ma dannoso per le cellule pancreatiche), ha ottenuto un'indipendenza dalla somministrazione di insulina dopo un anno dal trapianto in tutti i sette pazienti affetti da diabete di tipo 1 trattati con questa tecnica. 2) Sulla base di questi dati, negli ultimi anni la tecnica del trapianto di insule isolate era stata pressochè abbandonata, anche perchè il trapianto dell'intero pancreas consente risultati nettamente migliori, nonostante richieda un intervento sia più indaginoso, sia più rischioso ed abbia numerose controindicazioni. 3) Secondo i Registri di trapianto, di 267 pazienti con diabete di tipo 1 (conosciuto anche come diabete giovanile) che avevano ricevuto un trapianto di insule pancreatiche (che sono deputate alla produzione di insulina) prelevate da cadavere ed iniettate nel fegato attraverso la vena porta, dopo un anno dal trapianto solo l'8% può fare a meno di iniezioni di insulina. A) B)* C) D) E) Il candidato individui, fra quelle proposte, la corretta sequenza dei periodi seguenti numerati da 1 a 4. (da Enrico Orlando, Discorso di un uomo del XX secolo sulla gioventù del Duemila) 1) I giovani oggi, questo è il guaio, non hanno più valori, pensano solo alla maglietta firmata, al pub o alla discoteca, a essere magri/e, alle vacanze in Spagna. E siccome hanno tutto, non li soddisfa più niente. Sono privi di ideali. 2) Noi, che siamo stati giovani nel secolo passato, abbiamo fatto due guerre mondiali, combattuto in Africa, a Caporetto e nella campagna di Russia, abbiamo dato vita alle dittature più efficienti, abbiamo proclamato gli alti ideali della razza e dell'abolizione della proprietà, abbiamo deportato, e poi gambizzato, sequestrato, ucciso, mai per meschini privati interessi, mai per futile vanità, sempre in nome di valori alti, di ideali sublimi, sacrificandoci senza egoismo, senza capricci, non pensavamo alla maglietta firmata. 3) Invece che a Benetton e a Armani pensavano alla Grandezza della Patria, al Futuro dell'umanità, alle Ingiustizie Sociali, alla Libertà e alla Giustizia. Sempre parole in maiuscolo, ma che differenza! 4) Ai nostri tempi, e a quelli dei nostri padri e nonni, invece, i giovani erano capaci di rinunce e sacrifici, sapevano che il loro dovere era ubbidire e studiare, che l'importante erano la famiglia e la scuola; ignoravano il consumismo e se si sentivano brutti e goffi ne soffrivano in silenzio, vergognandosene. A) B) C) D)* E) Il candidato individui, fra quelle proposte, la corretta sequenza dei periodi seguenti numerati da 1 a 3. (da: Anna Buoncristiani, Il poeta che sperimentò il vaccino antivaiolo) 1) Nonostante l'intensa attività letteraria (scrisse favole esopiche e satire politiche) trovò anche il tempo di scrivere un interessante lavoro scientifico a proposito di piante e animali velenosi, in cui si schierava contro le false credenze da Plinio in poi, e faceva una rassegna rapida delle testimonianze attendibili sui veleni presenti in natura. 2) Le insistenze paterne furono tali che si iscrisse alla facoltà di Medicina e si laureò con una tesi in latino sullo scorbuto. Sebbene avesse affrontato quegli studi controvoglia, alla professione si dedicò con intelligenza e capacità; proprio mentre curava i malati di tifo nell'antica sede dell'ospedale San Giovanni Battista, contrasse anche lui l'infezione, morendone esattamente due secoli fa. 3) E' famoso come poeta dialettale piemontese, ma di professione faceva il medico. Edoardo Ignazio Calvo nacque a Torino il 13 ottobre 1773, nella casa dove suo padre visitava i pazienti. Per il figlio desiderava un futuro simile. A) B)* C) D) E) Pagina 7

8 40. Il candidato individui, fra quelle proposte, la corretta sequenza dei periodi seguenti numerati da 1 a 3. (da S. Gandolfi, Tra genio e normalità: ecco che cosa ci insegna la dislessia) 1) Stella Afferma che la dislessia non è un problema psichico come si è creduto per molto tempo, è un disturbo dell'apprendimento di natura neurobiologica e come tale va trattato. Si stima che dal 3 al 5% della popolazione in Italia ne sia affetto, e che almeno la metà non lo sappia. 2) Dislessico. Che non vuol dire più indietro degli altri. E' intelligente come gli altri, anzi spesso è più intuitivo e creativo della media. Ha soltanto bisogno di tempo, e di una diversa organizzazione dell'apprendimento per arrivare dove arrivano gli altri, e a volte anche più in là. Tra i dislessici presunti, in fondo, figurano personaggi del calibro di Einstein o Thomas Edison. 3) 'La distribuzione dell'intelligenza è uguale al resto della popolazione anche se ci si stupisce ancora di trovare delle supermenti tra chi soffre di questo problema', spiega Giacomo Stella, docente di psicopatologia dell'apprendimento all'università di Urbino. A) B) C)* D) E) Il candidato individui, fra quelle proposte, la corretta sequenza dei periodi seguenti numerati da 1 a 3. (da Mario Farnè Guarir dal ridere. La psico-biologia della battuta di spirito, Bollati Boringhieri) 1) Concludendo: se un giovane ritiene che l'ansia possa far peggiorare il proprio rendimento in un'interrogazione o in un esame, gli sarà utile pensare a qualcosa di comico. 2) Ronald E. Smith, assieme ad alcuni colleghi dell'università di Washington ha elaborato l'ipotesi che gli studenti molto ansiosi, messi in condizione di ridere durante gli esami, debbano non solo sentirsi più a loro agio, ma anche dare prestazioni più brillanti. 3) I risultati della ricerca di Smith e collaboratori confermano l'ipotesi che l'umorismo abbia proprietà tranquillanti. Infatti, per gli studenti poco ansiosi l'aggiunta dell'umorismo [nella formulazione delle domande d'esame] non ha, praticamente, alcun effetto (è ovvio che gli spunti ridicoli non rendono la prova più facile); per gli studenti molto ansiosi, invece, si nota un netto miglioramento dei risultati, che diventano addirittura superiori a quelli dei compagni con un'ansia limitata. A) B) C)* D) E) Il candidato individui, fra quelle proposte, la corretta sequenza dei periodi seguenti numerati da 1 a 3. (da Pirandello, Saggio sull'umorismo) 1) Il Manzoni se ne consola, creando accanto al curato di villaggio Fra Cristoforo e il Cardinal Borromeo; ma è pur vero che, essendo egli soprattutto umorista, la creatura sua più viva è quell'altra, quella cioè in cui il sentimento del contrario s'è incarnato. 2) Al posto d'un eroe troviamo don Abbondio che però non è comico soltanto, ma schiettamente e profondamente umoristico. Ridendo di lui e compatendolo allo stesso tempo, il poeta viene anche a ridere amaramente di questa povera natura umana inferma di tante debolezze. Gran cosa, come si vede, avere un ideale - religioso, come il Manzoni; cavalleresco, come il Cervantes - per vederselo poi ridurre dalla riflessione in don Abbondio e in don Quijote. 3) Don Abbondio non ha il coraggio del proprio dovere: ma questo dovere, dalla nequizia altrui, è reso difficilissimo, e perciò quel coraggio è tutt'altro che facile; per compierlo ci vorrebbe un eroe. A) B)* C) D) E) Pagina 8

9 43. Il candidato individui, fra quelle proposte, la corretta sequenza dei periodi seguenti numerati da 1 a 4. (da Augusto Monterroso, La pecora nera e altre favole, Sellerio) 1) Dice la leggenda che ogni volta che Ulisse, con la sua astuzia, aveva il dubbio che, sebbene glielo proibisse ripetutamente, lei si accingesse ad iniziare un'ennesima volta una delle sue interminabili tele, lo si poteva vedere di notte preparare alla chetichella gli stivali ed una buona barca e poi, senza che lei ne sapesse nulla, se ne andava a girare il mondo e a cercare se stesso. 2) Egli era sposato con Penelope, donna bella e coscienziosa, il cui unico difetto era una smisurata passione per la tessitura, abitudine grazie alla quale poteva trascorrere da sola lunghi periodi. 3) In questo modo lei riusciva e tenerlo lontano mentre civettava con i suoi pretendenti, facendo credere loro che tesseva perchè Ulisse viaggiava, e non che Ulisse viaggiava perchè lei potesse tessere, come immaginava Omero che però, come si sa, a volte sembrava che davvero dormisse e non si accorgesse di nulla. 4) Si crede che, molti anni fa, vivesse in Grecia un uomo ingegnoso chiamato Ulisse il quale, nonostante fosse abbastanza saggio, era molto astuto. A) B) C) D)* E) Il candidato individui, fra quelle proposte, la corretta sequenza dei periodi seguenti numerati da 1 a 4. 1) Ma i rischi permangono elevati. La posta in gioco è grande e si tratta di vedere se prevarrà la velocità di diffusione del virus o se saranno invece più veloci e tempestive le comunicazioni che sono alla base della collaborazione internazionale tra i medici e i ricercatori (e che già hanno dimostrato di essere sorprendentemente efficaci) e le misure di prevenzione predisposte dalle Autorità sanitarie nazionali ed internazionali. 2) Si spera anche che drastiche misure di prevenzione della diffusione del virus potranno migliorare le prospettive di un contenimento regionale della malattia, se non di mantenere immuni dal contagio interi paesi; e si spera anche che questa sindrome possa assumere un andamento stagionale, meno aggressivo di quello dimostrato all'inizio della sua diffusione. 3) Se saremo fortunati potremo disporre di vaccini, di nuovi agenti antivirali, ed eventualmente farmaci già noti potranno dimostrare un'efficacia anche nei confronti di questa malattia. 4) Un recente editoriale di un'importante rivista medica internazionale, che si riporta in sintesi, sottolinea che l'emergenza della SARS presenta delle sfide formidabili alla comunità scientifica e all'intera società. A) B)* C) D) E) Il candidato individui, fra quelle proposte, la corretta sequenza dei periodi seguenti numerati da 1 a 3. (da Herbert A. Simon, Le scienze dell'artificiale) 1) Quando si impara qualcosa a memoria la si può ripetere più o meno letteralmente, ma sarà poi difficile usarla come strumento cognitivo. 2) Gli esperimenti condotti in laboratorio hanno avallato la tesi che in generale si apprende qualcosa più rapidamente se si cerca di capirla piuttosto che con uno studio mnemonico; inoltre la si ricorda per un periodo di tempo più lungo e la si può trasferire a problematiche nuove e diverse. 3) E' noto a tutti gli insegnanti che c'è una profonda differenza tra lo studio meccanico e mnemonico e quello ragionato in grado di condurre ad una 'vera' comprensione. A) B) C) D)* E) Pagina 9

10 46. Il candidato individui, fra quelle proposte, la corretta sequenza dei periodi seguenti numerati da 1 a 5: 1) Il giovane guardò nell inferno per vedere se trovava qualcosa che conoscesse: e riconobbe la sua nonna. 2) Il padrino a mezzanotte usciva sul suo cavallo bianco, e non tornava che all alba. 3) L aperse: fuori dalla finestra c era fuoco e fiamme, perché era la finestra dell inferno. 4) Anche la nonna lo riconobbe e gli gridò di là in fondo Nipote, nipote mio, chi t ha portato qua? 5)Il figlioccio dopo tre notti, quando restò solo, fu preso dalla curiosità di aprire la finestrella proibita. A)* B) C) D) E) Il candidato individui, fra quelle proposte, la corretta sequenza dei periodi seguenti numerati da 1 a 4. (da Adolf Loos, Parole nel vuoto) 1) Non temere di essere giudicato non moderno. Le modifiche al modo di costruire tradizionale sono consentite soltanto se rappresentano un miglioramento, in caso contrario attieniti alla tradizione. Perchè la verità, anche se vecchia di secoli, ha con noi un legame più stretto della menzogna che ci cammina al fianco. 2) Sii vero. La natura sopporta soltanto la verità. Va d'accordo con i ponti a travi reticolati in ferro, ma rifiuta i ponti ad archi gotici con torri e feritoie. 3) Fa attenzione alle forme con cui costruisce il contadino. Perchè sono patrimonio tramandato dalla saggezza dei padri. 4) Cerca però di scoprire le ragioni che hanno portato a quella forma. Se i progressi della tecnica consentono di migliorare la forma, bisogna sempre adottare questo miglioramento. A) B) C) D)* E) Il candidato individui, fra quelle proposte, la corretta sequenza dei periodi seguenti numerati da 1 a 3. (da Denis Mack Smith, La storia manipolata) 1) L'interpretazione del passato implicherà sempre una semplificazione, talvolta anche un eccesso di semplificazione (e di conseguenza la distorsione), ma esiste comunque una garanzia nel fatto che in seguito altri storici potrebbero criticare qualunque interpretazione non tenga conto di testimonianze pertinenti in grado di offrire una differente versione dei fatti. 2)Chiunque scriva di storia è necessariamente obbligato a scegliere solo una piccola quantità delle testimonianze disponibili, e se questo viene fatto con onestà, si tratta di una prassi tanto ineccepibile quanto inevitabile. 3) La necessità di semplificare ci ricorda tuttavia che la falsificazione si ottiene più facilmente attraverso le omissioni anzichè per esplicite affermazioni. A) B) C) D)* E) CULTURA GENERALE 49. Che posizione occupa attualmente Mario Draghi? A)* Presidente della Banca Centrale Europea (BCE) B) Presidente della Banca di Italia C) Presidente dell'unione Europea D) Ministro dell'ecomomia E) Ministro degli affari esteri Pagina 10

11 50. Quand è avvenuta la firma della Costituzione Europea? A) Il 16 settembre 1999 B)* Il 29 ottobre 2004 C) Il 18 giugno 2005 D) Il 18 luglio 2003 E) Il 10 gennaio Quale tra queste non è una provincia della Regione Lazio? A) Frosinone B) Latina C) Rieti D)* Terni E) Viterbo 52. Con la sigla PIL si intende: A) Prodotto Italiano Lordo B)* Prodotto Interno Lordo C) Partito Italiano Liberale D) Partito Internazionale Laburisti E) Partecipazione Italiana al Lavoro 53. Che cosa significa triatlon? A) Composto chimico. B) Antico guerriero greco armato con tre lance. C)* Disciplina sportiva comprendente tre specialità. D) Farmaco. E) Squadra di tre atleti. 54. È uno stato della ex-jugoslavia: A) Lituania B)* Slovenia C) Slovacchia D) Lettonia E) Estonia 55. Nel 1944, come rappresaglia per l attacco partigiano di via Rasella, in cui morirono 33 soldati delle SS, gli occupanti tedeschi trucidarono 335 prigionieri italiani. Questo massacro è oggi noto come la strage: A)* delle Fosse Ardeatine B) di Bronte C) di Sant Anna di Stazzema D) delle Foibe E) di Marzabotto 56. Il Canale di Suez collega: A) il Mar Rosso al Golfo Persico B)* il Mar Mediterraneo al Mar Rosso C) il Mar Rosso all Oceano Indiano D) il Mar Mediterraneo al Mar Nero E) il Mar Mediterraneo al Golfo Persico 57. Nacque nel 1906 in provincia di Belluno. Il suo capolavoro fu Il deserto dei tartari, del Si parla di: A) Italo Svevo B) Giuseppe Pontiggia C)* Dino Buzzati D) Italo Calvino E) Giuseppe Tomasi di Lampedusa Pagina 11

12 58. Quale delle seguenti alternative riporta gli autori secondo il corretto ordine cronologico? A) Shakespeare, Orwell, Hugo, Dante, Pamuk B) Orwell, Shakespeare, Pamuk, Dante, Hugo C)* Dante, Shakespeare, Hugo, Orwell, Pamuk D) Dante, Hugo, Shakespeare, Pamuk, Orwell E) Hugo, Shakespeare, Orwell, Dante, Pamuk 59. Quale dei seguenti mari/oceani bagna l Iran? A)* Mar Caspio B) Mar Nero C) Oceano Pacifico D) Oceano Atlantico E) Mar Baltico 60. Sir A. Fleming vinse il premio Nobel per aver scoperto: A) il lisozoma B) le piastrine C) un liquido di fissaggio D) un ormone surrenatico E)* la penicillina 61. La Costituzione italiana entrò in vigore il: A) 1 gennaio 1949 B)* 1 gennaio 1948 C) 18 aprile 1948 D) 22 dicembre 1947 E) 2 giugno Chi, nel nostro ordinamento, promulga le leggi? A) Il Governo B) Il Parlamento C) La Magistratura D)* Il Presidente della Repubblica E) I partiti politici 63. Quando si parla di esecutivo si fa riferimento: A) ai prefetti B) all insieme di regioni, provincie, comuni C)* al Governo D) al Parlamento E) al Presidente della Repubblica 64. Il celebre quadro I Girasoli fu dipinto da: A) Fontana B)* Van Gogh C) Rousseau D) Gauguin E) Matisse 65. Quale dei seguenti verbi si avvicina di più al significato di asserire? A) Annuire B) Conferire C)* Affermare D) Assegnare E) Dimostrare 66. Per OGM s intende: A)* organismi sottoposti a manipolazione genetica B) ortofrutta da agricoltura biologica C) organismi infettati da agenti chimici D) ortofrutta garantita matura E) organismi generalmente commestibili Pagina 12

13 67. Nell abbinamento tra alcuni classici del cinema, più o meno recenti, ed i loro registi, c è un errore. Individuatelo. A)* Ladri di biciclette - Fellini B) Underground - Kusturica C) ET - Spielberg D) Gli uccelli - Hitchock E) Caro diario - Moretti 68. Il conclave è: A) una pompa idraulica B) una macchina per sterilizzazione C) un concilio ecumenico D) una riunione di economisti E)* una riunione di cardinali 69. Bogotà è la capitale: A) della Bolivia B) del Venezuela C)* della Colombia D) dell Uruguay E) del Paraguay 70. Walter Bonatti è stato: A) Uno statista B) Un violinista C)* Un alpinista D) Un politico E) Nessuna delle altre risposte 71. La culla della civiltà dei Fenici fu il territorio corrispondente, grosso modo, all attuale: A) Pakistan B)* Libano C) Somalia D) Grecia E) Iran 72. Quale tra i seguenti eventi avvenne nel 1453? A)* La fine dell Impero Romano d Oriente B) L inizio della guerra dei trent anni C) La nascita di Federico II di Svevia D) L ascesa della dinastia Romanov in Russia E) La scoperta dell America 73. Le Langhe sono: A) una pianura del Veneto B) delle spiagge della Toscana C)* una regione fisica del Piemonte D) delle paludi del Veneto E) delle colline del Veneto 74. Che cosa è l'etica? A) studio delle abitudini degli animali B) studio dei costumi dei popoli C)* insieme di norme morali D) insieme di precetti filosofici E) studio dell'adattamento sociale Pagina 13

14 75. Quale di questi uomini politici NON è stato presidente della Repubblica? A) De Nicola B)* De Gasperi C) Leone D) Cossiga E) Pertini 76. Che cosa significa la sigla FAI? A) Fondazione Assistenza Invalidi B)* Fondo per l Ambiente Italiano C) Fondo Aiuti Internazionali D) Federazione Architetti Italiani E) Federazione Ambientalisti Italiani 77. Quale delle parole elencate NON è affine per significato alle altre? A) Epigrafia B) Epigrafe C) Epigramma D)* Epilogo E) Epitaffio 78. Renzo e Lucia sono i protagonisti di quale opera letteraria? A)* I promessi Sposi B) La coscienza di zeno C) I sepolcri D) Estasi E) Siddharta 79. Quale poeta scrisse "l'infinito"? A) D'Annunzio B)* Leopardi C) Dante D) Boccaccio E) Montale 80. Si dicono "incunaboli" tutte le opere stampate prima dell anno: A)* 1500 B) 1200 C) 1300 D) 1700 E) 1000 Pagina 14

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte!

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte! Titivillus presenta la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. I Diavoletti per tutti i bambini che amano errare e sognare con le storie. Questi racconti arrivano

Dettagli

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano:

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano: Imparare a "guardare" le immagini, andando al di là delle impressioni estetiche, consente non solo di conoscere chi eravamo, ma anche di operare riflessioni e confronti con la vita attuale. Abitua inoltre

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli

1 Completate il cruciverba.

1 Completate il cruciverba. Esercizi 1 Completate il cruciverba. Orizzontali 1. Giulia scrive messaggini a tutti con il... 2. Che bello... gli amici! 3. Amo... lezione d italiano. 4. Il primo giorno di scuola conosco nuovi... Verticali

Dettagli

Test d Italiano T-1 Italian Introductory test T-1

Test d Italiano T-1 Italian Introductory test T-1 Inserisci il tuo nome- Your Name: E-Mail: Data : Puoi dare questa pagina al tuo insegnante per la valutazione del livello raggiunto Select correct answer and give these pages to your teacher. Adesso scegli

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

La storia di Quim....ovvero, per sapere qualcosa di più sulla bassa statura... Mònica Peitx Triay

La storia di Quim....ovvero, per sapere qualcosa di più sulla bassa statura... Mònica Peitx Triay La storia di Quim...ovvero, per sapere qualcosa di più sulla bassa statura... Mònica Peitx Triay Editorial Glosa, S.L. Avinguda de Francesc Cambò, 21 V Piano 08003 Barcellona Telefono: 932 684946 / 932

Dettagli

Perché un libro di domande?

Perché un libro di domande? Perché un libro di domande? Il potere delle domande è la base per tutto il progresso umano. Indira Gandhi Fin dai primi anni di vita gli esseri umani raccolgono informazioni e scoprono il mondo facendo

Dettagli

La religione degli antichi greci

La religione degli antichi greci Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero A cura di Emma Mapelli La religione degli antichi 1 Osserva gli schemi.

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Unità 6. Al Pronto Soccorso. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai:

Unità 6. Al Pronto Soccorso. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai: Unità 6 Al Pronto Soccorso In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come funziona il Pronto Soccorso parole relative all accesso e al ricovero al Pronto Soccorso l uso degli

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

Roberto Denti. La mia resistenza. con la postfazione di Antonio Faeti

Roberto Denti. La mia resistenza. con la postfazione di Antonio Faeti Roberto Denti La mia resistenza con la postfazione di Antonio Faeti 2010 RCS Libri S.p.A., Milano Prima edizione Rizzoli Narrativa novembre 2010 Prima edizione BestBUR marzo 2014 ISBN 978-88-17-07369-1

Dettagli

PIANO DI ETTURA Dai 9 anni

PIANO DI ETTURA Dai 9 anni PIANO DI ETTURA Dai 9 anni Le arance di Michele Vichi De Marchi Illustrazioni di Vanna Vinci Grandi Storie Pagine: 208 Codice: 566-3270-5 Anno di pubblicazione: 2013 l autrice Vichi De Marchi è giornalista

Dettagli

Il Libro dei Sopravvissuti

Il Libro dei Sopravvissuti Il Libro dei Sopravvissuti Cathy Freeman: una GRANDE atleta Nel 2000 ha partecipato alle Olimpiadi di Sydney: è stata la porta bandiera e ha acceso la fiamma olimpica Ha vinto la gara dei 400 metri da

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza

Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza elementare 1 Presentarsi Ciao! Mi chiamo John e sono senegalese. Il mio Paese è il Senegal. Il Senegal è uno Stato dell Africa. Ho 17 anni e vivo in Italia,

Dettagli

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 Zeta 1 1 2 NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 2010 by Bonfirraro Editore Viale Ritrovato, 5-94012 Barrafranca - Enna Tel. 0934.464646-0934.519716

Dettagli

UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO

UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO MC n 68 I protagonisti LUCA SCOLARI UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO di Simona Calvi Insieme a Fabio e Marco è alla guida della società creata dal padre negli anni Cinquanta, specializzata

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 14 Incontrare degli amici A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 Incontrare degli amici DIALOGO PRINCIPALE B- Ciao. A- Ehi, ciao, è tanto

Dettagli

E Penelope si arrabbiò

E Penelope si arrabbiò Carla Signoris E Penelope si arrabbiò Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07262-5 Prima edizione: maggio 2014 Seconda edizione: maggio 2014 E Penelope si

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta.

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta. 1 Completate con i verbi dati. parlate partono preferiamo abitano pulisce lavora sono vivo aspetto 1. Stefania... tanto. 2. Io... una lettera molto importante. 3. Tu e Giacomo... bene l inglese. 4. Noi...

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

Argomento: L Odissea Destinatari: studenti con una competenza linguistica B2 Classi: 1^ Istituto Tecnico Tecnologico e Liceo delle Scienze Applicate

Argomento: L Odissea Destinatari: studenti con una competenza linguistica B2 Classi: 1^ Istituto Tecnico Tecnologico e Liceo delle Scienze Applicate Argomento: L Odissea Destinatari: studenti con una competenza linguistica B2 Classi: 1^ Istituto Tecnico Tecnologico e Liceo delle Scienze Applicate Il contenuto è la semplificazione di un libro di testo

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Montale - poetica pag. 1

Montale - poetica pag. 1 pag. 1 Genova 1896 - Milano 1981 Premio nobel 1975 Percorso poetico lungo e complesso; vive in prima persona, da intellettuale, poeta, saggista, cittadino, tutti i movimenti letterari (ma anche avvenimenti

Dettagli

GRAMMATICA. Con l aiuto del professore, completa questa tabella per capire dove sei migliorato e in che cosa devi ancora esercitarti.

GRAMMATICA. Con l aiuto del professore, completa questa tabella per capire dove sei migliorato e in che cosa devi ancora esercitarti. Come sto andando in... analisi grammaticale Con l aiuto del professore, completa questa tabella per capire dove sei migliorato e in che cosa devi ancora esercitarti. NON HO FATTO ERRORI IN... ARTICOLO

Dettagli

Progetto . Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguire virtute e canoscenza.

Progetto <L Apprendista Cittadino >. Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguire virtute e canoscenza. Progetto . Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguire virtute e canoscenza. Le tematiche offerte, gli spunti di riflessione, gli argomenti trattati sono risultati interessanti

Dettagli

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre)

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) A MULTI-SPECIALTY CLINICAL CENTRE FOR NEUROMUSCULAR DISEASES Dott.ssa Gabriella Rossi Psicologa Milano, 28/10/2011 Fortemente voluto da UILDM e AISLA, per contrastare il

Dettagli

ADE CERCA MOGLIE. Completa. Rispondi

ADE CERCA MOGLIE. Completa. Rispondi IL DIO ADE Il dio Ade è fratello del dio Zeus. Ade è il re dei morti. Per gli antichi greci, dopo la morte, gli uomini vanno negli Inferi. Gli Inferi sono un luogo buio e triste che si trova sotto terra.

Dettagli

Io/tu/lei/lui noi voi loro

Io/tu/lei/lui noi voi loro CONGIUNTIVO PARTE 1 I verbi regolari. Completa la tabella: comprare finire mettere prendere mangiare aprire chiudere partire parlare cantare scrivere trovare vivere cercare dormire preferire abitare capire

Dettagli

Seconda parte Trovami

Seconda parte Trovami Seconda parte Trovami Dal diario di Mose Astori, pagina 1 Dovrei iniziare questo diario inserendo la data in cui sto scrivendo, e poi fare lo stesso per ogni capitolo successivo, in modo da annotare il

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI L argomento che tratterò è molto discusso in tutto il mondo. Per introdurlo meglio inizio a darvi alcune informazioni sul matrimonio omosessuale, il quale ha sempre

Dettagli

LA PSICOLOGA VA A SCUOLA!

LA PSICOLOGA VA A SCUOLA! LA PSICOLOGA VA A SCUOLA! I piccoli reporter della Guglielmo Marconi intervistano la dott.ssa Laura Bottini, psicologa che collabora con il nostro istituto. A cura del gruppo 4 dei Piccoli Reporter Quando

Dettagli

Guida didattica all unità 3 Vi presento i miei

Guida didattica all unità 3 Vi presento i miei Destinazione Italiano Livello 1 Guida didattica all unità 3 Vi presento i miei 1. Proposta di articolazione dell unità 1. Prima di iniziare le attività con correzione automatica, l insegnante può svolgere

Dettagli

MATRICOLA SCUOLA NAZIONALITA 14 LUGLIO 2014 - TEST D ITALIANO LIVELLO A1

MATRICOLA SCUOLA NAZIONALITA 14 LUGLIO 2014 - TEST D ITALIANO LIVELLO A1 ANNO ACCADEMICO 2013-2014 COGNOME NOME MATRICOLA SCUOLA NAZIONALITA 14 LUGLIO 2014 - TEST D ITALIANO TEMPO MASSIMO PER LA CONSEGNA DELLA PROVA: 90 MINUTI 1.Inserisci gli articoli determinativi corretti.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 6 Al Pronto Soccorso CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come funziona il Pronto Soccorso parole relative all accesso e al ricovero al Pronto Soccorso

Dettagli

Claudio Bencivenga IL PINGUINO

Claudio Bencivenga IL PINGUINO Claudio Bencivenga IL PINGUINO 1 by Claudio Bencivenga tutti i diritti riservati 2 a mia Madre che mi raccontò la storia del pignuino Nino a Barbara che mi aiuta sempre in tutto 3 4 1. IL PINGUINO C era

Dettagli

La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri

La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri Alberto Majocchi La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri Dato che sono del tutto incompetente sul tema oggetto dell incontro odierno, sono

Dettagli

INFORMATICA E DSA L'USO PRATICO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI. Dr. Enrico Rialti

INFORMATICA E DSA L'USO PRATICO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI. Dr. Enrico Rialti INFORMATICA E DSA L'USO PRATICO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI Dr. Enrico Rialti INFORMATICA NEI DSA COME MAI COMPITI COGNITIVI COMPITI ASSOCIATIVI STRUMENTO COMPENSATIVO PER LA LETTURA LA SCRITTURA IL RAGIONAMENTO

Dettagli

Comprendere e analizzare

Comprendere e analizzare PARTE PRIMA Il viaggio CAPITOLO 1 Comprendere e analizzare 1. Viki non riesce a capire la sua collocazione all interno della società italiana ed europea. Il padre gli spiega che «non tutti gli europei

Dettagli

Crescere nella Fede. alcune idee di fondo sul cammino di catechesi

Crescere nella Fede. alcune idee di fondo sul cammino di catechesi Crescere nella Fede alcune idee di fondo sul cammino di catechesi Due mentalità, due logiche Un cammino di fede Un corso di dottrina Due approcci educativi Strada La Rivelazione cristiana incontrare la

Dettagli

(in carica dal 1 Novembre 2010) Pisa, 18/10/2010

(in carica dal 1 Novembre 2010) Pisa, 18/10/2010 Intervento di Fabio Beltram, Direttore eletto Scuola Normale Superiore (in carica dal 1 Novembre 2010) Pisa, 18/10/2010 Signor Presidente della Repubblica mi permetta di unire la mia personale gratitudine

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore grande, capace di affrontare il sacrificio per lasciarci. Enzo Baldoni non è solo. Ognuno di noi è Unico

Dettagli

"Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli

Fratello Lupo Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Fratello Lupo - 2003 n.2 "Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Caro Fra Beppe, ti ringrazio della lettera che mi hai scritto, e come vedi ti do mie notizie. Io qui sto lavorando

Dettagli

L ESAME PER LA PATENTE

L ESAME PER LA PATENTE L ESAME PER LA PATENTE Abdelkrim.: Ciao, Mario. Mario: Ciao, Abdelkrim. Dove vai? Abdelkrim: Sono stato a fare l esame per la patente. E tu? Mario: Vado a fare i documenti perché anch io devo fare la patente.

Dettagli

CORSO DI ITALIANO PER STRANIERI VIGEVANO I CIRCOLO A.S.2011-2012

CORSO DI ITALIANO PER STRANIERI VIGEVANO I CIRCOLO A.S.2011-2012 CORSO DI ITALIANO PER STRANIERI VIGEVANO I CIRCOLO A.S.2011-2012 GRAMMATICA ITALIANA BASE ALFABETO: A B C D E F G H I K L M N O P Q R S T U V Z a b c d e f g h i k l m n o p q r s t u v z PRONOMI PERSONALI

Dettagli

Logica deduttiva, applicazioni avanzate

Logica deduttiva, applicazioni avanzate Logica deduttiva, applicazioni avanzate 1. Se si assume la verità delle proposizioni se l ornitorinco fa le uova, allora non è un mammifero e l ornitorinco è un mammifero deve di conseguenza essere vera

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO

SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO La mia vita ad Auschwitz-Birkenau e altri esili a cura di Marcello Pezzetti e Umberto Gentiloni Silveri Il volume è frutto della collaborazione della Provincia di Roma

Dettagli

volontario e lo puoi fare bene».

volontario e lo puoi fare bene». «Ho imparato che puoi fare il volontario e lo puoi fare bene». Int. 8 grandi eventi e partecipazione attiva Una fotografia dei volontari a EXPO 2015 Dott.sa Antonella MORGANO Dip. di Filosofia, Pedagogia,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS Maria Luisa Cosso Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007 Via G. Verdi, 8 - Torino Magnifico Rettore, Signor Preside, Professor Conti, Signore e Signori,

Dettagli

TEST I (Unità 1, 2 e 3)

TEST I (Unità 1, 2 e 3) TEST I (Unità 1, 2 e 3) 1) Indica la frase che non ha lo stesso significato delle altre. (1) a) Compro una macchina per l espresso, perché voglio il caffè come quello del bar. b) Compro una macchina per

Dettagli

Progetto Europeo: SELL La voce degli studenti dell'italiano L2

Progetto Europeo: SELL La voce degli studenti dell'italiano L2 Progetto Europeo: SELL La voce degli studenti dell'italiano L2 Intervista iniziale Raccolta delle storie di vita Nome dell'apprendente Pablo sesso: m Data di nascita Paese di provenienza Brasile Nome dell'interprete

Dettagli

Nuovi pensieri e ricordi. Forse aforismi

Nuovi pensieri e ricordi. Forse aforismi Nuovi pensieri e ricordi Forse aforismi Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Mauro Baldassini NUOVI PENSIERI E RICORDI

Dettagli

Grido di Vittoria.it

Grido di Vittoria.it COME ENTRARE A FAR PARTE DELLA FAMIGLIA DI DIO La famiglia di Dio del Pastore Mario Basile Il mio intento è quello di spiegare in parole semplici cosa dice la Bibbia sull argomento, la stessa Bibbia che

Dettagli

INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010.

INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010. INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010. Introduzione E appena passato il tempo delle feste. Tradizionale è lo scambio di regali Quale il regalo

Dettagli

QUESTIONARIO STUDENTE

QUESTIONARIO STUDENTE Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2008 2009 QUESTIONARIO STUDENTE Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva

Dettagli

La carriera universitaria e l inserimento nel mondo del lavoro dei laureati in Ingegneria dei Materiali

La carriera universitaria e l inserimento nel mondo del lavoro dei laureati in Ingegneria dei Materiali La carriera universitaria e l inserimento nel mondo del lavoro dei laureati in Ingegneria dei Materiali Studenti che hanno conseguito la laurea specialistica nell anno solare 2009 Questa indagine statistica

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO Settore Giovanile. P sico lo g ia e

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO Settore Giovanile. P sico lo g ia e FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO Settore Giovanile Anna Fallco P sico lo g ia e B a sk et Presentazione La dottoressa Anna Falco è entrata a far parte dello staff della Squadra Nazionale A maschile nel

Dettagli

LA#SCOPERTA## Giardino#dei#Gius5# # # #Associazione#Gariwo#

LA#SCOPERTA## Giardino#dei#Gius5# # # #Associazione#Gariwo# LA#SCOPERTA##!!!!!!Giardino#dei#Gius5# #####Associazione#Gariwo# CHI#SONO#I#GIUSTI#,#PROF?## LA#NOSTRA#SCELTA## Un#nome#fra#tuC#con5nuava#a# tornare#con#insistenza## !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Educare#al#coraggio#civile#!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Svetlana#Broz#

Dettagli

Domenica, 19 aprile 2009. Il Signore è con te

Domenica, 19 aprile 2009. Il Signore è con te Domenica, 19 aprile 2009 Il Signore è con te Marco 16:15-20- E disse loro: Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo a ogni creatura. Chi avrà creduto e sarà stato battezzato sarà salvato; ma chi

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

PER LA PSICANALISI LAICA INTERVENTO M. PLON

PER LA PSICANALISI LAICA INTERVENTO M. PLON PER LA PSICANALISI LAICA INTERVENTO M. PLON C è un libro sui ragazzini agitati, dal titolo On agite un enfant: è un gioco di parole, perché c era una pubblicità di una bevanda gassata che se non ricordo

Dettagli

Reference 1-0,73% Coverage

Reference 1-0,73% Coverage - 1 reference coded [0,73% Coverage] Reference 1-0,73% Coverage Dove ti piacerebbe andare ma anche vivere sì, sì. All interno dell Europa, sicuramente. Però mi piacerebbe vedere anche

Dettagli

LA GUERRA DEI NOSTRI NONNI

LA GUERRA DEI NOSTRI NONNI Il Centro Pastorale C. M. Martini nell Università degli Studi di Milano - Bicocca è lieto di invitare alla presentazione del libro La guerra dei nostri nonni di Aldo Cazzullo che si terrà venerdì 14 novembre

Dettagli

IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci

IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci Qualcosa che va nella direzione giusta ogni tanto c è. Domenica scorsa avevamo parlato del Cavalier Tanzi e del suo presunto tesoro nascosto. GIORNALISTA Io

Dettagli

Mariapia Veladiano PAROlE di SCuOlA

Mariapia Veladiano PAROlE di SCuOlA Mar iap ia Veladiano parole di scuola indice Albus Silente 9 Ogni parola 13 Da dove cominciare. Integrazione 19 Da dove cominciare. Armonia 21 Tante paure 27 Paura (ancora) 33 Dell identità 35 Nomi di

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Facolta' di Scienze della formazione A.A. 2010-2011 - Prova di ammissione con selezione locale al primo anno dei corsi di laurea della Facoltà di Scienze della formazione[m34]

Dettagli

Questa storia parla di tre esploratori del popolo Taooiy, mandati avanti per trovare un posto adatto in cui vivere. All inizio del nostro viaggio noi

Questa storia parla di tre esploratori del popolo Taooiy, mandati avanti per trovare un posto adatto in cui vivere. All inizio del nostro viaggio noi Il popolo Taooiy Questa storia parla di tre esploratori del popolo Taooiy, mandati avanti per trovare un posto adatto in cui vivere. All inizio del nostro viaggio noi esploratori abbiamo perlustrato la

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Scopri il piano di Dio: Pace e vita

Scopri il piano di Dio: Pace e vita Scopri il piano di : Pace e vita E intenzione di avere per noi una vita felice qui e adesso. Perché la maggior parte delle persone non conosce questa vita vera? ama la gente e ama te! Vuole che tu sperimenti

Dettagli

PREMESSA. L idea è che a studiare si impara. E nessuno lo insegna. Non si insegna a scuola e non si può imparare da soli, nemmeno con grande fatica.

PREMESSA. L idea è che a studiare si impara. E nessuno lo insegna. Non si insegna a scuola e non si può imparare da soli, nemmeno con grande fatica. PREMESSA I libri e i corsi di 123imparoastudiare nascono da un esperienza e un idea. L esperienza è quella di decenni di insegnamento, al liceo e all università, miei e dei miei collaboratori. Esperienza

Dettagli

CARLOS E SARA VANNO A BASKET

CARLOS E SARA VANNO A BASKET CARLOS E SARA VANNO A BASKET Io comincio subito a fare i compiti perché storia, per me, è un po difficile Ciao Fatima, dove vai? Vado a casa a studiare. E tu? Io e Carlos andiamo a giocare a basket. Lui

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa 11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio raccolta integrato dei rifiuti solidi urbani. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa delibera di Consiglio,

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio L incontro con padre Fabrizio è stato molto importante per capire che noi siamo fortunatissimi rispetto a tante altre persone e l anno prossimo

Dettagli

Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito

Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito che la globalizzazione ha degli effetti positivi per il

Dettagli

Discorso Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza Inaugurazione anno scolastico 2013/2014 Palazzo del Quirinale

Discorso Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza Inaugurazione anno scolastico 2013/2014 Palazzo del Quirinale Discorso Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza Inaugurazione anno scolastico 2013/2014 Palazzo del Quirinale Signor Presidente della Repubblica, gentili Autorità, cari dirigenti scolastici, cari insegnanti,

Dettagli

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Sono Graziella, insegno al liceo classico e anche quest anno non ho voluto far cadere l occasione del Donacibo come momento educativo per

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

MORENDO. Camminando con triste fatica su terra bruna, dormendo svegli su letti di legno, è come quando morendo si sta. (Giacomo C.

MORENDO. Camminando con triste fatica su terra bruna, dormendo svegli su letti di legno, è come quando morendo si sta. (Giacomo C. Scuola primaria E. Fermi di Bogliasco anno scolastico 2014/2015 1 MORENDO Camminando con triste fatica su terra bruna, dormendo svegli su letti di legno, è come quando morendo si sta. (Giacomo C.) 2 IL

Dettagli

(Memoria dei santi e dei martiri della vita consacrata) (Fori Imperiali, Roma 19/09/15)

(Memoria dei santi e dei martiri della vita consacrata) (Fori Imperiali, Roma 19/09/15) SIATE SANTI COME IL PADRE VOSTRO è SANTO (Mt 5, 48) (Memoria dei santi e dei martiri della vita consacrata) (Fori Imperiali, Roma 19/09/15) Ci siamo riuniti nel cuore della città di Roma per fare un pellegrinaggio,

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi In occasione del Convegno sull affido Genitori di scorta si nasce o si diventa? - Strade e percorsi

Dettagli

LEZIONE 3 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 3 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI Nella lezione scorsa, Gabriella Stellutti ci ha parlato delle difficoltà di uno studente brasiliano, dal punto di vista dell apprendente. In questa lezione abbiamo ricevuto la Prof.ssa Roberta Ferroni

Dettagli

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de Nome: Telefono: Data: Kurs- und Zeitwunsch: 1. Ugo è a. italiano b. da Italia c. di Italia d. della Italia 3. Finiamo esercizio. a. il b. lo c. gli d. l 5. Ugo e Pia molto. a. non parlano b. non parlare

Dettagli