Ferrara. Informazioni. tredici. VEDERE usando. la bicicletta con informazioni utili sui sistemi di illuminazione per bici in commercio.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ferrara. Informazioni. tredici. VEDERE usando. la bicicletta con informazioni utili sui sistemi di illuminazione per bici in commercio."

Transcript

1 Informazioni Agenzia della Mobilità Ufficio Biciclette Via Trenti 35, Ferrara Amici della Bicicletta di Ferrara Via del Lavoro (presso terminal bus) Ferrara Ferrara tredici 13 modi per FARSI VEDERE usando la bicicletta con informazioni utili sui sistemi di illuminazione per bici in commercio Per ulteriori informazioni Potete visitare il nostro sito in internet:

2 Tredici Modi per farsi vedere usando la bicicletta 1. il più elementare, anche se di bassa efficacia, è indossare indumenti chiari Fatti Vedere Fatti Valere Cominciamo con metterci dalla parte dell automobilista e cercare di capire cosa vede di notte chi guida viaggiando a 50 Km/h 2. ricorrere a dispositivi di luce riflessa 3. utilizzare le luci in dotazione ricordandosi di azionare la dinamo 4. indossare giubbotti o canotte rifrangenti (o anche un semplice braccialetto rifrangente) 5. adottare sistemi di illuminazione aggiuntivi a intermittenza 6. adottare copertoni con banda riflettente 7. montare nelle ruote i catadiottri gialli 8. montare luci nelle valvole delle ruote 9. sostituire i fanali con quelli a dinamo di nuova generazione 10. impiegare luci fisse a batteria a led 11. aggiungere luci ad induzione magnetica 12. montare la paletta segnalatrice d ingombro 13. montare uno specchietto retrovisore, per vedere oltre ad essere visti Un video realizzato da VeloPlus disponibile all indirizzo e visionabile anche nel sito mostra come la percezione della presenza di un ciclista in strada sia ben lontana da quello che ci immaginiamo. Esiste anche una notevole differenza tra quello che vede il ciclista e quello che vede l automobilista. Il primo, poichè vede la strada davanti a se anche senza luci è convinto di essere visto, ma per il secondo è soltanto un ciclista invisibile.

3 Cosa dice il Codice della Strada L Art. 68 stabilisce che i velocipedi devono essere dotati delle luci anteriori, posteriori e laterali presenti e funzionanti nei casi indicati dall Art. 152, perciò solo fuori dai centri abitati, dentro il centro abitato l infrazione non è sanzionabile. Questo però non è un buon motivo per non dotarsi di adeguata illuminazione anche in città perchè in caso di incidente a rimetterci è sempre il ciclista. Art. 68 (...) per le segnalazioni visive: anteriormente di luci bianche o gialle, posteriormente di luci rosse e di catadiottri rossi, inoltre, sui pedali devono essere applicati catadiottri gialli ed analoghi dispositivi devono essere applicati sui lati. 2- I dispositivi di segnalazione di cui alla lettera c) del comma 1 devono essere presenti e funzionanti nelle ore e nei casi previsti dall Art. 152, comma Le disposizioni previste nelle lettere b) e c) del comma 1 non si applicano ai velocipedi quando sono usati durante competizioni sportive. Alcuni sistemi di illuminazione in commercio L energia per garantire l illuminazione viene fornita in vari modi: Dinamo tradizionale Viene azionata manualmente (ed è quindi facile dimenticarsene) L energia viene fornita attraverso la forza muscolare esercitata dalla pedalata. Dinamo nel mozzo della ruota Entra in funzione quando la bici è in movimento ed è in genere abbinata a fanali con sensore di luce, di conseguenza si accendono solo quando è necessario senza il minimo sforzo o atto volontario. (...) 6- Chiunque circola con un velocipede senza pneumatici o nel quale alcuno dei dispositivi di frenatura o di segnalazione acustica o visiva manchi o non sia conforme alle disposizioni stabilite nel presente articolo e nell Art. 69, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da Euro 24,00 a Euro 94,00.

4 Batteria Attraverso batterie, pile di diverso voltaggio e dimensioni inserite direttamente nella torcia. Il vantaggio di questi sistemi di illuminazione deriva dal fatto che possono essere asportati quando non se ne prevede l utilizzo, per contro chiunque altro può farlo. Inoltre necessitano di sostituzione delle pile (anche se alcuni modelli ad accumulatore possono essere ricaricati) e può accadere che risultino scarichi proprio al momento del bisogno. Energia solare Sistema pratico ed economico, va da sé che l esposizione solare va garantita e nelle giornate invernali non è sempre possibile. Induzione magnetica E forse il sistema più pratico in commercio, non richiede nella pedalata uno sforzo maggiore come con la dinamo, non abbisogna di atti volontari e una volta che le luci sono montate ci si può dimenticare di averle, alcuni modelli sono dotati di sensore di luce ambiente per accendersi solo al tramonto e altri hanno nella luce posteriore rossa un accomulatore che garantisce il mantenimento dell illuminazione per qualche minuto anche da fermi, particolare utile ai semafori. Sistemi di illuminazione a luce attiva e passiva Luce mono led Nella scelta tra tutti i sistemi a luce attiva bisogna fare attenzione alla quantità di luce erogata perchè esiste una notevole differenza tra quanto esprime una lucetta a mono led e la nuova generazione di sistemi di illuminazione per bici multi led in grado di garantire fino a 60 lux a dinamo e 80 lux a batteria ricaricabile, spesso dotati di indicatore del livello di carica.

5 Luce multi led Sistema multi led in grado di garantire fino a 60 lux a dinamo e 80 lux a batteria ricaricabile, spesso dotati di indicatore del livello di carica. Intermittenza Lo scuotimento attiva le luci ad intermittenza applicabili direttamente alle valvole. Luce riflessa Catadiottri anteriori e posteriori. Copertoni a banda riflettente Una valida alternativa sono i copertoni a banda riflettente. Luce riflessa Catarifrangenti gialli che vanno inseriti tra i raggi. Questi sistemi possono anche contenere al loro interno dei led a pile attivabili a scuotimento. Paletta segnalatrice In aggiunta c è la paletta segnalatrice d ingombro, da applicare al portapacchi posteriore, che ha la funzione di mostrare all automobilista che ci segue l esatto spazio che occupa la bicicletta nel punto più largo, cioè all altezza del manubrio.

6 Giubbotto I sistemi a luce riflessa si possono ovviamente anche indossare, è il caso del giubbotto (obbligatorio nelle ore notturne fuori dai centri abitati e nelle gallerie). Pedali con dinamo Per essere visti di lato è possibile utilizzare anche pedali con la dinamo incorporata. Braccialetti Qualche informazione in più E sempre in fatto di dinamo è utile ricordare che può essere utilizzata anche per ricaricare i cellulari. Bretelle Un accorgimento in più: lo specchietto, per vedere oltre ad essere visti.

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada Ripassiamo il Codice.- Con l avvento della primavera, si incrementa l

Dettagli

La Bicicletta un mezzo semplice in un sistema di trasporto complesso. Daniele Yari Stati Libero Ateneo del Ciclismo Urbano

La Bicicletta un mezzo semplice in un sistema di trasporto complesso. Daniele Yari Stati Libero Ateneo del Ciclismo Urbano La Bicicletta un mezzo semplice in un sistema di trasporto complesso Daniele Yari Stati Libero Ateneo del Ciclismo Urbano Il perché di un corso sull uso della bicicletta Il motore della bicicletta e la

Dettagli

LE CARATTERISTICHE DEI VELOCIPEDI

LE CARATTERISTICHE DEI VELOCIPEDI LE CARATTERISTICHE DEI VELOCIPEDI DISPOSITIVI DI SEGNALAZIONE VISIVA ATTREZZATURE PER IL TRASPORTO DI BAMBINI PRESCRIZIONI PER LA CIRCOLAZIONE di Franco MEDRI * L articolo 50 del definisce i velocipedi

Dettagli

CORPO POLIZIA MUNICIPALE FERRARA

CORPO POLIZIA MUNICIPALE FERRARA CORPO POLIZIA MUNICIPALE FERRARA Non fa rumore Non inquina Occupa poco spazio La bicicletta ( velocipede per il codice della strada ) e le regole per circolare sulla strada La bicicletta e i dispositivi

Dettagli

Vedere e farsi vedere

Vedere e farsi vedere edere e farsi vedere 5 lezione Occhio allo specchio 32 Lo specchio retrovisore è un dispositivo importantissimo che permette al conducente la visibilità della strada alle sue spalle senza tuttavia distogliere

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Rotonda, rotatoria: istruzioni per l uso. Negli ultimi anni la rotonda, o rotatoria stradale, si è molto diffusa sostituendo gran parte delle aree semaforizzate, ma l utente della

Dettagli

E-bike la bicicletta elettrica. Un nuovo modo di pedalare

E-bike la bicicletta elettrica. Un nuovo modo di pedalare E-bike la bicicletta elettrica Un nuovo modo di pedalare 1 Indice Introduzione pag. 3 Tecnica e dotazione pag. 4 Norme di circolazione stradale pag. 7 La e-bike più adatta ad ogni esigenza pag. 7 Prima

Dettagli

CATALOGO NUOVA GAMMA DUE RUOTE, ZERO FATICA! Risparmi, non inquini e ti tieni in forma con le bici elettriche a pedalata assistita. www.bebikes.

CATALOGO NUOVA GAMMA DUE RUOTE, ZERO FATICA! Risparmi, non inquini e ti tieni in forma con le bici elettriche a pedalata assistita. www.bebikes. CATALOGO NUOVA GAMMA DUE RUOTE, ZERO FATICA! www.bebikes.it Risparmi, non inquini e ti tieni in forma con le bici elettriche a pedalata assistita. Bici elettriche BeBikes LA LIBERTÀ DI MUOVERSI RISPARMIANDO!

Dettagli

Biciclette elettriche. Comodi e sicuri alla meta

Biciclette elettriche. Comodi e sicuri alla meta Biciclette elettriche Comodi e sicuri alla meta Pedalare senza fatica, andare più veloci e superare le salite con uno sforzo moderato. L assistenza del motore elettrico offre molti vantaggi. L upi e l

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada Ripassiamo il Codice della Strada.- Art.152.- Segnalazione visiva e illuminazione

Dettagli

REGOLE DEL CODICE DELLA STRADA PER LA CIRCOLAZIONE DELLE BICICLETTE

REGOLE DEL CODICE DELLA STRADA PER LA CIRCOLAZIONE DELLE BICICLETTE REGOLE DEL CODICE DELLA STRADA PER LA CIRCOLAZIONE DELLE BICICLETTE La circolazione dei velocipedi è regolata dall art. 182 del D.Lgs. n. 285/1992 e successive modificazioni ed integrazioni (Codice della

Dettagli

QUANTI MOTIVI PER USARE LA BICI!

QUANTI MOTIVI PER USARE LA BICI! QUANTI MOTIVI PER USARE LA BICI! QUANTI MOTIVI PER USARE LA BICI! LA BICICLETTA non consuma non inquina non fa rumore non ingombra riduce il traffico rispetta l'ambiente è economica è veloce migliora la

Dettagli

- Ing. Loreto Mazza -

- Ing. Loreto Mazza - C OMUNE DI R OVIGO Dall'analisi dei dati sull'incidentalità stradale, si osserva che i ciclisti, nella città di Rovigo, sono coinvolti nel 17% degli incidenti stradali rilevati dalla Polizia Municipale

Dettagli

COMUNE DI RAVENNA Area Infrastrutture Civili Servizio Pianifi cazione Mobilità NORME E CONSIGLI PER I CICLISTI

COMUNE DI RAVENNA Area Infrastrutture Civili Servizio Pianifi cazione Mobilità NORME E CONSIGLI PER I CICLISTI COMUNE DI RAVENNA Area Infrastrutture Civili Servizio Pianifi cazione Mobilità NORME E CONSIGLI PER I CICLISTI MARZO 2012 La situazione attuale del traffico cittadino, risultato del predominio dei mezzi

Dettagli

Città di Imola. Polizia Municipale di Imola

Città di Imola. Polizia Municipale di Imola Città di Imola Polizia Municipale di Imola Introduzione Indice: Introduzione La bici ieri e oggi Evoluzione della bicicletta Come scegliere la bicicletta? Il ciclista le sue regole E vietato Cosa dice

Dettagli

ovvero: Undici modi per non farsi investire usando la bicicletta

ovvero: Undici modi per non farsi investire usando la bicicletta ovvero: Undici modi per non farsi investire usando la bicicletta Comune di Reggio Emilia Assessorato Mobilità-Traffico-Infrastruttur e Assessorato Ambiente e Città Sostenibile Ufficio Mobilità Ciclabile

Dettagli

INFORMAZIONI E APPROFONDIMENTI

INFORMAZIONI E APPROFONDIMENTI INFORMAZIONI E APPROFONDIMENTI Comune di Reggio Emilia Assessorato Mobilità-Traffico-Infrastrutture Politiche per la Mobilità Ufficio Mobilità Ciclabile Via Emilia San Pietro, 12 - RE Orario: su appuntamento

Dettagli

SPECIALE SULLA CIRCOLAZIONE DELLE BICICLETTE

SPECIALE SULLA CIRCOLAZIONE DELLE BICICLETTE SPECIALE SULLA CIRCOLAZIONE DELLE BICICLETTE Le regole e la segnaletica per pedalare sicuri. Le sanzioni. Le tipologie dei velocipedi. La bicicletta elettrica. La bicicletta a pedalata assistita * di Giorgio

Dettagli

BICI SICURA. www.liberalabici.it per non farsi investire usando la bicicletta. ovvero manuale di sopravvivenza per chi usa la bicicletta

BICI SICURA. www.liberalabici.it per non farsi investire usando la bicicletta. ovvero manuale di sopravvivenza per chi usa la bicicletta BICI SICURA ovvero manuale di sopravvivenza per chi usa la bicicletta 11modi per non farsi investire usando la bicicletta Liberalabici Associazione Cicloecologista Conegliano INTRODUZIONE Questa piccola

Dettagli

Luce posteriore per bici

Luce posteriore per bici Questo articolo è stato pubblicato su... Ovvero fanalino minimo per non essere tritati durante le gite in bici Luce posteriore per bici 75 Il problema è meno banale di quel che sembra, le bici dovrebbero

Dettagli

Uso in italia del personal transporter

Uso in italia del personal transporter Uso in italia del personal transporter L utilizzo del personal transporter non è, allo stato, regolato da alcuna norma del Codice della Strada italiano. L unica trattazione è una lettera del Ministero

Dettagli

Giulietta Pagliaccio Consigliera Nazionale FIAB

Giulietta Pagliaccio Consigliera Nazionale FIAB Giulietta Pagliaccio Consigliera Nazionale FIAB SEMINARIO DI APPROFONDIMENTO PER PERSONALE DOCENTE Milano, 16 febbraio 2012 Si sta insieme ai compagni di classe in un contesto diverso Si sperimenta il

Dettagli

Codice della strada e bicicletta

Codice della strada e bicicletta Codice della strada e bicicletta a cura del Corpo Intercomunale di Polizia Locale Considerazioni I contenuti di questa pagina sono il frutto di un'operazione di 'copia e incolla' di tutte le parti del

Dettagli

consigli per la sicurezza di chi va in bicicletta

consigli per la sicurezza di chi va in bicicletta BiciSicura Volume I consigli per la sicurezza di chi va in bicicletta Provincia Autonoma di Trento Agenzia Provinciale per la Protezione dell Ambiente Settore Informazione e Qualità dell Ambiente Servizio

Dettagli

MANUALE DI SOPRAVVIVENZA PER CHI VA IN BICI

MANUALE DI SOPRAVVIVENZA PER CHI VA IN BICI MANUALE DI SOPRAVVIVENZA PER CHI VA IN BICI Undici modi per non farsi investire usando la bicicletta Fiab AdB Gruppo Cicloescursionistico Massa Lombarda Lugo - Ravenna INTRODUZIONE Questa piccola guida

Dettagli

nome classe data i segnali Collega le definizioni dei segnali stradali ai termini appropriati. PERICOLO PRECEDENZA DIVIETO OBBLIGO INDICAZIONE

nome classe data i segnali Collega le definizioni dei segnali stradali ai termini appropriati. PERICOLO PRECEDENZA DIVIETO OBBLIGO INDICAZIONE I segnali stradali Leggi, rifletti e poi rispondi alle domande. I segnali stradali sono uguali in tutto il mondo. È importante osservare e imparare bene la forma geometrica, il colore ed eventualmente

Dettagli

ovvero: Undici modi per non farsi investire usando la bicicletta

ovvero: Undici modi per non farsi investire usando la bicicletta ovvero: Undici modi per non farsi investire usando la bicicletta Comune di Reggio Emilia Assessorato Ambiente Questa piccola guida vuole tentare una classificazione delle più frequenti situazioni di rischio

Dettagli

Il Codice della Strada e la bici

Il Codice della Strada e la bici Il Codice della Strada e la bici Decreto Legislativo 30 aprile 1992 n. 285, aggiornato con d.l.vo 10 sett. 1993 n. 360, D.P.R. 19 apr. 1994 n. 575, d.l.vo 4 giugno 1997 n. 143, legge 19 ott. 1998 n. 366,

Dettagli

educazione stradale teoria progetto animazioni computerizzate plastico tavole

educazione stradale teoria progetto animazioni computerizzate plastico tavole educazione stradale teoria progetto animazioni computerizzate plastico tavole La bicicletta Il comportamento del ciclista I ciclisti per strada si devono comportare in modo da non costituire pericolo o

Dettagli

Il codice della strada e le bici

Il codice della strada e le bici Il codice della strada e le bici Nella colonna di sinistra presentiamo gli articoli del codice della strada relativi alle bici; nella colonna di destra gli articoli del regolamento richiamati dal CDS.

Dettagli

BICICLETTE ELETTRICHE PRODOTTE IN ITALIA

BICICLETTE ELETTRICHE PRODOTTE IN ITALIA BICICLETTE ELETTRICHE PRODOTTE IN ITALIA Scoiattolo Il modello Scoiattolo è un triciclo da trasporto a tre ruote, che sfrutta la forza muscolare umana con l assistenza di un motore elettrico, dedicato

Dettagli

Sicurezza in bici e per se stessi Informazioni per gli istruttori

Sicurezza in bici e per se stessi Informazioni per gli istruttori Informazioni per gli istruttori 1/6 Ordine di lavoro Obiettivo Gli studenti apprendono quali componenti sono rilevanti per la sicurezza della bicicletta, ma anche quale sia il corretto equipaggiamento

Dettagli

PROCEDURA. Istituzione dei cancelli e attivazione delle ronde antisciacallaggio. PROTEZIONE CIVILE EDUCATIONAL www.casaleinforma.it/pcivile.

PROCEDURA. Istituzione dei cancelli e attivazione delle ronde antisciacallaggio. PROTEZIONE CIVILE EDUCATIONAL www.casaleinforma.it/pcivile. Comune di San Rocco al Porto Ufficio di Protezione Civile Sezione viabilità Bozza: Ottobre 2000 1a stesura: Luglio 2001 Verifica: Ottobre 2001 PROCEDURA Istituzione dei cancelli e attivazione delle ronde

Dettagli

Periscopio QuickView Telecamera Zoom per l ispezione delle infrastrutture. Manuale d uso

Periscopio QuickView Telecamera Zoom per l ispezione delle infrastrutture. Manuale d uso Periscopio QuickView Telecamera Zoom per l ispezione delle infrastrutture Manuale d uso IMPOSTAZIONE Testa della telecamera Il cavo della telecamera deve essere collegato prima dell utilizzo: 1) Fate passare

Dettagli

Biciclette elettriche

Biciclette elettriche Biciclette elettriche Gamma 2014 Hinergy Bikes nasce con l idea di proporre biciclette a pedalata assistita che rappresentino un punto di riferimento in termini di tecnologia e performance nel mercato

Dettagli

Mobilità, Ambiente, Arredo urbano, Verde CONSIGLI PER LA SICUREZZA DI CHI VA IN BICICLETTA

Mobilità, Ambiente, Arredo urbano, Verde CONSIGLI PER LA SICUREZZA DI CHI VA IN BICICLETTA Mobilità, Ambiente, Arredo urbano, Verde CONSIGLI PER LA SICUREZZA DI CHI VA IN BICICLETTA PREFAZIONE Questo opuscolo è dedicato a un piccolo angelo in bicicletta entrato nel cuore di Milano e dei milanesi,

Dettagli

RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO

RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO Tecnologia wireless facile da installare RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Rilevatore di movimento wireless con telecamera integrata

Dettagli

TECH NEWS 024-IT 24-04-06

TECH NEWS 024-IT 24-04-06 Caro cliente, a fronte di alcune richieste che ci sono pervenute, riteniamo utile riassumere brevemente il funzionamento del controllo della pressione dei pneumatici sulle vetture Renault che ne sono equipaggiate.

Dettagli

VELOCIPEDI. Segnaletica e norme di comportamento. a cura di Ass. Pezziga Ilaria

VELOCIPEDI. Segnaletica e norme di comportamento. a cura di Ass. Pezziga Ilaria VELOCIPEDI Segnaletica e norme di comportamento a cura di Ass. Pezziga Ilaria Dispositivi obbligatori per velocipedi Dispositivi di segnalazione visiva. I CATADIOTTRI, di colore giallo, devono essere presenti

Dettagli

Manuale di educazione stradale per la scuola primaria

Manuale di educazione stradale per la scuola primaria Manuale di educazione stradale per la scuola primaria La Polizia Municipale e il Sindaco Daniele Ruscigno ti augurano buon lavoro nel percorso di Educazione Stradale. III Classe PRIMARIA PROCEDURE E SETTING

Dettagli

Sulla strada con le luci accese e la testa sulle spalle! Di giorno meglio la luce di marcia diurna a LED che gli abbaglianti.

Sulla strada con le luci accese e la testa sulle spalle! Di giorno meglio la luce di marcia diurna a LED che gli abbaglianti. Sulla strada con le luci accese e la testa sulle spalle! Di giorno meglio la luce di marcia diurna a LED che gli abbaglianti. Dall'inizio del 2014 è obbligatorio viaggiare con le luci accese anche di giorno.

Dettagli

Cosa può fare un pedone il cui percorso è ostruito da una macchina parcheggiata sul marciapiede?

Cosa può fare un pedone il cui percorso è ostruito da una macchina parcheggiata sul marciapiede? Abbiamo chiesto all Ufficio Educazione Stradale della Polizia Locale di Milano di rispondere ad alcune domande su come il CODICE della STRADA (CdS) e il REGOLAMENTO di POLIZIA URBANA (RPU) regolamentano

Dettagli

Normativa: Legge 298/74 art. 45

Normativa: Legge 298/74 art. 45 asasas Dispositivi obbligatori per veicoli commerciali. Contrassegno identificativo tipologia trasporto Conto Proprio. Normativa: Legge 298/74 art. 45 La mancanza del contrassegno è sanzionata dall art.

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Cycling with safety PRINCIPALI INCIDENTI IN BICICLETTA Quando esiste la pista ciclabile è obbligatorio utilizzarla. Se non utilizzi la pista ciclabile quando è presente, vi è una

Dettagli

Norme di legge secondo la normativa ECE 48

Norme di legge secondo la normativa ECE 48 Norme di legge secondo la normativa ECE 48 Per veicoli a motore e rimorchi 2 3 Panoramica generale delle norme sull'illuminazione Per dotare un veicolo di un equipaggiamento o di un montaggio aftermarket

Dettagli

RC Defender. RC Defender. Importato da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1

RC Defender. RC Defender. Importato da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 RC Defender Importato da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 1) Introduzione Telecomando Intelligente Wireless PB-403R è un mini telecomando intelligente con 6 tasti, con la sua funzione di controllo dei dispositivi

Dettagli

Il poggiatesta ti protegge.

Il poggiatesta ti protegge. Il poggiatesta ti protegge. Anche il conducente più attento e prudente può rimanere coinvolto in un incidente. Ma qualche semplice misura preventiva contribuisce ad attenuare le conseguenze di un incidente.

Dettagli

Uso di prodotti fitosanitari e tutela della salute

Uso di prodotti fitosanitari e tutela della salute SERVIZIO INTERCOMUNALE POLIZIA LOCALE MEDIA PIANURA VERONESE - DISTRETTO VR 5 C (Provincia di Verona) Bovolone - Angiari - Concamarise - Isola Rizza Oppeano - Palù Roverchiara Salizzole - San Pietro di

Dettagli

CATALOGO TC 12. Settore ENERGIA ALTERNATIVA. Gruppo UX Lampade da giardino fotovoltaiche

CATALOGO TC 12. Settore ENERGIA ALTERNATIVA. Gruppo UX Lampade da giardino fotovoltaiche CATALOGO TC 12 Settore ENERGIA ALTERNATIVA Gruppo UX Lampade da giardino fotovoltaiche - 0464 414194 fax 0464 412534 0464 414194 fax 0464 412534 LAMPADE DA GIARDINO ALIMENTATE DALL ENERGIA SOLARE NO CAVI,

Dettagli

La TAURUS mod. 25. a cura di SIMOPD (taurus@registrostoricocicli.com) www.registrostoricocicli.com. (fonte: CARLOA)

La TAURUS mod. 25. a cura di SIMOPD (taurus@registrostoricocicli.com) www.registrostoricocicli.com. (fonte: CARLOA) La TAURUS mod. 25 a cura di SIMOPD (taurus@registrostoricocicli.com) www.registrostoricocicli.com La Taurus 25 rappresenta la bicicletta a bacchetta con il più complesso sistema frenante interno mai costruito.

Dettagli

Andrea Milanese. I comportamenti corretti per la salute del bambino quando viaggia in auto e non solo. Crescere bambini ecologici

Andrea Milanese. I comportamenti corretti per la salute del bambino quando viaggia in auto e non solo. Crescere bambini ecologici Andrea Milanese I comportamenti corretti per la salute del bambino quando viaggia in auto e non solo IL CONCETTO DI SICUREZZA PASSIVA POLITECNICO DI MILANO DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA AEROSPAZIALE Laboratori

Dettagli

Il sensore rilevatore di presenza modalità d uso

Il sensore rilevatore di presenza modalità d uso SENSORE RILEVATORE DI PRESENZA Il sensore rilevatore di presenza modalità d uso I moduli pic-sms seriali e le versioni professionali con gsm integrato sono di fatto anche dei veri e propri sistemi d allarme

Dettagli

SCIENZA&SPORT. Scienza per capire lo sport Sport per capire la scienza LA FISICA E LA BICICLETTA

SCIENZA&SPORT. Scienza per capire lo sport Sport per capire la scienza LA FISICA E LA BICICLETTA SCIENZA&SPORT Scienza per capire lo sport Sport per capire la scienza LA FISICA E LA BICICLETTA La bicicletta come laboratorio equilibrio avanzamento cambio di direzione bilancio energetico meccanica Concetti

Dettagli

Telecomando ainfrarossi

Telecomando ainfrarossi ManualeUtente Telecomando ainfrarossi 1094FV www.guidosimplex.it Gentile Cliente, grazie per aver acquistato un dispositivo Guidosimplex. Come tutti i nostri prodotti, questo dispositivo, è stato progettato

Dettagli

Scrambler Manuale d'uso e manutenzione

Scrambler Manuale d'uso e manutenzione Scrambler Manuale d'uso e manutenzione Indice 1 ruote 2 freni 3 cambio 4 forcella 5 Pedalata assistita 1 ruote Montaggio ruote posteriori. Per montare le ruote posteriori sfilare il perno a vite fino a

Dettagli

F.A.A.C. SNC -di COTTONE & CEI 20017 RHO-MI- -VIA MARSALA N 10 TEL./FAX : 02 930 2703 email : faacsnc@tin.it -www.faacsnc.it

F.A.A.C. SNC -di COTTONE & CEI 20017 RHO-MI- -VIA MARSALA N 10 TEL./FAX : 02 930 2703 email : faacsnc@tin.it -www.faacsnc.it F.A.A.C. SNC -di COTTONE & CEI 20017 RHO-MI- -VIA MARSALA N 10 TEL./FAX : 02 930 2703 email : faacsnc@tin.it -www.faacsnc.it 1 2 FANALI ANTERIORI M 410 0120 PR-2200-2200LUMENS -BATTERIE 4 CELL LITION RICARICABILE

Dettagli

LA TRATTRICE AGRICOLA

LA TRATTRICE AGRICOLA LA TRATTRICE AGRICOLA TIPOLOGIE DI TRATTRICI STRUTTURA DELLE TRATTRICI MODERNE PARTICOLARI TIPI DI TRATTRICE PRINCIPALI PARTI DELLA TRATTRICE TIPOLOGIE DI TRATTRICI La trattrice agricola viene definita

Dettagli

Carrelli per il trasporto e il

Carrelli per il trasporto e il Trasporti interni Carrelli per il trasporto e il sollevamento Classificazione dei carrelli Tipologie esistenti Caratteristiche e prestazioni Predisposizioni antinfortunistiche 2 2005 Politecnico di Torino

Dettagli

Impianto Frenante. Dispensa didattica. Zanutto Daniele

Impianto Frenante. Dispensa didattica. Zanutto Daniele Impianto Frenante Dispensa didattica Zanutto Daniele I Freni pag. 4782 Compito I freni hanno il compito di rallentare, frenare e fermare un veicolo e di impedire un suo movimento da fermo. Durante la decelerazione,

Dettagli

Università degli studi di Messina facoltà di Scienze mm ff nn. Progetto Lauree Scientifiche (FISICA) Prisma ottico

Università degli studi di Messina facoltà di Scienze mm ff nn. Progetto Lauree Scientifiche (FISICA) Prisma ottico Università degli studi di Messina facoltà di Scienze mm ff nn Progetto Lauree Scientifiche (FISICA) Prisma ottico Parte teorica Fenomenologia di base La luce che attraversa una finestra, un foro, una fenditura,

Dettagli

Quality Trailers. 2012 serie big trailers dumper

Quality Trailers. 2012 serie big trailers dumper Quality Trailers 2012 serie big trailers dumper Quality trailers SISTEMA ELETTRO-IDRAULICO DI STERZATURA DEGLI ASSI POSTERIORI SEGNALAZIONE EIMA 2004 RIMORCHIO PREDISPOSTO PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO TELO

Dettagli

IL COMANDO DI PL INFORMA (Mercoledì 23 aprile 2014)

IL COMANDO DI PL INFORMA (Mercoledì 23 aprile 2014) IL COMANDO DI PL INFORMA (Mercoledì 23 aprile 2014) OGGETTO: Bicicletta elettrica o motorino? (a cura della Polizia locale di Verona) Tra bicicletta a pedalata assistita o ciclomotore elettrico camuffato

Dettagli

Cambiamenti ai regolamenti stradali del NSW

Cambiamenti ai regolamenti stradali del NSW 1 novembre 2012 Cambiamenti ai regolamenti stradali del NSW Dal 1 novembre 2012, saranno introdotti alcuni cambiamenti ai regolamenti stradali del NSW. Molti di questi cambiamenti sono semplicemente un

Dettagli

Premessa. Premessa. In auto. Quanti seggiolini nella vita di un bambino? Attenzione! Abbiate cura della vostra bicicletta!

Premessa. Premessa. In auto. Quanti seggiolini nella vita di un bambino? Attenzione! Abbiate cura della vostra bicicletta! Premessa Premessa In auto Quanti seggiolini nella vita di un bambino? Attenzione! Abbiate cura della vostra bicicletta! In bicicletta pag. 2 pag. 3 pag. 5 pag. 15 pag. 21 pag. 23 In Italia, ogni anno,

Dettagli

Test mtb elettrica Lombardo Sestriere 600, motorizzata Ecovia

Test mtb elettrica Lombardo Sestriere 600, motorizzata Ecovia Test mtb elettrica Lombardo Sestriere 600, motorizzata Ecovia Installare un kit con motore e batteria su una bicicletta normale può essere un ottimo modo per risparmiare qualche soldo. Se già si ha a disposizione

Dettagli

biciclette elettriche gamma 2015/2016 www.hinergybikes.it

biciclette elettriche gamma 2015/2016 www.hinergybikes.it biciclette elettriche gamma 2015/2016 www.hinergybikes.it Hinergy Bikes è il marchio di biciclette a pedalata assistita che costituisce un punto di riferimento in termini di tecnologia e performance nel

Dettagli

3 anni d made i ga in italy r a n a i z

3 anni d made i ga in italy r a n a i z made 3 anni di garanzia made 3 anni di garanzia 3 anni di garanzia MAN made CELLE PRISMATICHE FUTURA 2.0 E-BIKE DELLE MERAVIGLIE Prestazioni e ricercatezza, tecnologia e design, efficienza ed eleganza.

Dettagli

Opto Drive. Informazioni e trattamenti specifici per la tua GUIDA IN SICUREZZA

Opto Drive. Informazioni e trattamenti specifici per la tua GUIDA IN SICUREZZA Opto Drive. Informazioni e trattamenti specifici per la tua GUIDA IN SICUREZZA L ESPERIENZA VISIVA DURANTE LA GUIDA Oggi la nostra vita è fortemente influenzata dall automobile, che ha trasformato il modo

Dettagli

BAMBINI IN AUTO ecco come trasportarli in modo sicuro

BAMBINI IN AUTO ecco come trasportarli in modo sicuro BAMBINI IN AUTO ecco come trasportarli in modo sicuro Con l'entrata in vigore del Decreto Legislativo 13 marzo 2006 n. 150, è stato modificato l'art. 172 del Codice della Strada: "Uso delle cinture di

Dettagli

Sicurezza e Sostenibilità

Sicurezza e Sostenibilità Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione Ufficio IV Educazione stradale:

Dettagli

I COMPORTAMENTI PREVENTIVI GENERALI PER LA SICUREZZA SULLA STRADA. Franco Taggi

I COMPORTAMENTI PREVENTIVI GENERALI PER LA SICUREZZA SULLA STRADA. Franco Taggi I COMPORTAMENTI PREVENTIVI GENERALI PER LA SICUREZZA SULLA STRADA Franco Taggi NORME DI COMPORTAMENTO GENERALE SULLA STRADA - I Tenete sempre in ordine il vostro mezzo (pneumatici, freni, luci, ecc.) Adeguate

Dettagli

La strada. maestra di vita

La strada. maestra di vita Scuola Secondaria di I grado Istituto Maria Ausiliatrice via Cardinal Ferrari, 7 Castellanza - VA La strada maestra di vita La circolazione sulla strada è diventata più difficile e pericolosa a causa del

Dettagli

Breve corso di educazione stradale per i ragazzi

Breve corso di educazione stradale per i ragazzi Breve corso di educazione stradale per i ragazzi L importanza delle regole Perché esistono le regole? Perché se non esistessero regnerebbe il caos totale. Le regole sono necessarie perché senza esse nulla

Dettagli

Manuale d uso. Regolatore di carica EP SOLAR modello EPRC10-EC, per camper, caravan, barche, bus. ITALIANO

Manuale d uso. Regolatore di carica EP SOLAR modello EPRC10-EC, per camper, caravan, barche, bus. ITALIANO Manuale d uso Regolatore di carica EP SOLAR modello EPRC10-EC, per camper, caravan, barche, bus. ITALIANO CARATTERISTICHE Parametri regolati elettronicamente dal microcontroller Carica di tipo PWM con

Dettagli

Controlli. ActivSound 75. (1) Interruttore di accensione Accende/spegne il dispositivo.

Controlli. ActivSound 75. (1) Interruttore di accensione Accende/spegne il dispositivo. ActivSound 75 (1) Interruttore di accensione Accende/spegne il dispositivo. () Indicatore di accensione Si illumina di colore verde quando si accende il dispositivo. () Controllo del volume dei microfoni

Dettagli

Wireless CICLOCOMPUTER 58 804 0321 32,00 58 804 0331 40,00 58 804 0341 65,00 58 804 0325 32,00 58 804 0335 40,00 58 804 0345 65,00 NERO BIANCO

Wireless CICLOCOMPUTER 58 804 0321 32,00 58 804 0331 40,00 58 804 0341 65,00 58 804 0325 32,00 58 804 0335 40,00 58 804 0345 65,00 NERO BIANCO CICLOCOMPUTER G New Wireless Confezionati singolarmente in blister-box Manuale di istruzioni e montaggio in 10 lingue Attacco manubrio a fascetta FUNZIONI VELOCITÀ VELOCITÀ MEDIA VELOCITÀ MASSIMA DISTANZA

Dettagli

Rilevatore infrarossi da esterno con riconoscimento di animali domestici

Rilevatore infrarossi da esterno con riconoscimento di animali domestici Rilevatore infrarossi da esterno con riconoscimento di animali domestici Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 Il rilevatore da esterno a infrarossi con tecnologia Dual lavora sulla base della

Dettagli

M A N U A L E D U S O

M A N U A L E D U S O M A N U A L E D U S O IT INTRODUZIONE Ci congratuliamo con lei per avere scelto questa BH EMOTION. Questo manuale è stato pensato e realizzato per aiutarla nel mantenimento e nel funzionamento della sua

Dettagli

Fatti vedere! 6 8 anni

Fatti vedere! 6 8 anni Schede didattiche per la promozione della sicurezza Safety Tool n. 6 Fatti vedere! 6 8 anni upi Ufficio prevenzione infortuni Fatti vedere! Safety Tool n. 6 Argomento Catarifrangenti: per le biciclette

Dettagli

Aggiornamento linee guida sulla sicurezza e abilitazione all uso delle macchine agricole

Aggiornamento linee guida sulla sicurezza e abilitazione all uso delle macchine agricole Aggiornamento linee guida sulla sicurezza e abilitazione all uso delle macchine agricole Vincenzo Laurendi INAIL Dipartimento Tecnologie di Sicurezza Viterbo 15 maggio 2014 Osservatorio INAIL sugli infortuni

Dettagli

RICHIESTA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO STORICO NAZIONALE E RILASCIO DEL CERTIFICATO DI RILEVANZA STORICA E COLLEZIONISTICA (Modello B)

RICHIESTA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO STORICO NAZIONALE E RILASCIO DEL CERTIFICATO DI RILEVANZA STORICA E COLLEZIONISTICA (Modello B) RICHIESTA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO STORICO NAZIONALE E RILASCIO DEL CERTIFICATO DI RILEVANZA STORICA E COLLEZIONISTICA (Modello B) Riservato ai motoveicoli non muniti di regolare libretto di circolazione

Dettagli

DA http://www.vigileamico.it/ Scegli Edu-Stradale, Bicicletta, Regole Codice, Piste ciclabili, Buone senso, Caschetto, Guidare sicuri.

DA http://www.vigileamico.it/ Scegli Edu-Stradale, Bicicletta, Regole Codice, Piste ciclabili, Buone senso, Caschetto, Guidare sicuri. DA http://www.vigileamico.it/ Scegli Edu-Stradale, Bicicletta, Regole Codice, Piste ciclabili, Buone senso, Caschetto, Guidare sicuri. LA BICICLETTA Se devi circolare su strada, la tua bicicletta non è

Dettagli

Codice di condotta. «Un cavallo senza cavaliere è sempre un cavallo. Un cavaliere senza cavallo è solo un uomo.»

Codice di condotta. «Un cavallo senza cavaliere è sempre un cavallo. Un cavaliere senza cavallo è solo un uomo.» «Un cavallo senza cavaliere è sempre un cavallo. Un cavaliere senza cavallo è solo un uomo.» Codice di condotta per cavalieri e conducenti di carrozze in campagna e nella circolazione stradale Con questi

Dettagli

ISOLA FOTOVOLTAICA MULTIFUNZIONALE QUANDO GREEN SIGNIFICA AL SERVIZIO DEI CITTADINI

ISOLA FOTOVOLTAICA MULTIFUNZIONALE QUANDO GREEN SIGNIFICA AL SERVIZIO DEI CITTADINI Italiano ISOLA FOTOVOLTAICA MULTIFUNZIONALE QUANDO GREEN SIGNIFICA AL SERVIZIO DEI CITTADINI FUNZIONALITÀ Green Up è un isola fotovoltaica multifunzionale che offre un nuovo modo di vivere la città: la

Dettagli

POLAR CADENCE SENSOR POLAR SPEED SENSOR

POLAR CADENCE SENSOR POLAR SPEED SENSOR POLAR CADENCE SENSOR POLAR SPEED SENSOR Model:Y6 Manuale d uso 1 ID: ID: A 2 B A ITALIANO Il sensore di cadenza Polar è stato progettato per misurare la cadenza, ovvero il numero di pedalate al minuto.

Dettagli

per i piccoli Ma dove vai se le Regole non le sai? l educazione stradale il giusto comportamento da pedone e ciclista nei percorsi di tutti i giorni

per i piccoli Ma dove vai se le Regole non le sai? l educazione stradale il giusto comportamento da pedone e ciclista nei percorsi di tutti i giorni damica per i piccoli 2010-2011 Ma dove vai se le Regole non le sai? Comune di Montecatini Terme Polizia Municipale StradAmica Impariamo l educazione stradale il giusto comportamento da pedone e ciclista

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie

Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie Corso di Meccanica e Meccanizzazione Agricola Organi di propulsione e sostegno Prof. S. Pascuzzi 1 Organi di propulsione e sostegno Organi di propulsione

Dettagli

CRESCE LA GAMMA VITRAN CON TD 4100 E TD 2000

CRESCE LA GAMMA VITRAN CON TD 4100 E TD 2000 COMUNICATO STAMPA 27 ottobre 2011 CRESCE LA GAMMA VITRAN CON TD 4100 E TD 2000 Vitran, un sistema di monitoraggio degli pneumatici composto da sensori a cappuccio con trasmettitore wireless, è stato lanciato

Dettagli

Tecnologia wireless facile da installare TASTIERA MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch

Tecnologia wireless facile da installare TASTIERA MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch Tecnologia wireless facile da installare TASTIERA MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Tastiera remota 2 x Viti di fissaggio 2 x Tasselli 1 x Pad adesivo in velcro (2 parti) Che

Dettagli

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Sensore di fumo (con staffa di montaggio) 3 x Batterie alcaline AA 2 x Viti 2 x Tasselli

Dettagli

ARTVA digitali -MammutPulse

ARTVA digitali -MammutPulse ARTVA digitali -MammutPulse Digitale (e analogico) 3 antenne Frequenza 457 khz Portata 60mt (analogico 90mt) Firmware 4.0 (ultimo disponibile) 19 nov 2013 Per iniziare 2 BATTERIE: 3 pile alcaline LR03/AAA

Dettagli

MANUALE GENERALE Guardian S.r.l.

MANUALE GENERALE Guardian S.r.l. MANUALE GENERALE CARATTERISTICHE Alimentazione batteria alcalina 9V 6LR61/MN1604/1604A (inclusa nella confezione) Consumo

Dettagli

Lifeline 400. Terminale domestico di Teleassistenza. Cos è il Lifeline 400? Come funziona?

Lifeline 400. Terminale domestico di Teleassistenza. Cos è il Lifeline 400? Come funziona? Lifeline 400 Terminale domestico di Teleassistenza Cos è il Lifeline 400? Lifeline 400 è stato progettato per proteggere le persone nel loro ambiente domestico. Dotato dei telecomandi personali modello

Dettagli

RIF FI 005 ABS + - 15/54 (!) K 11 15/54. Stop - 1 RR LR RF LF

RIF FI 005 ABS + - 15/54 (!) K 11 15/54. Stop - 1 RR LR RF LF FI 00 B 0 30 / 0 0 F E B (!) 0 K / top LR 3 3 3 LF RR 0 RF B M C RR LR RF LF D FI 00 B ) Gruppo elettroidraulico con centralina B ( pin ) ( vano motore lato sinistro ) ) ensore giri ruota anteriore destra

Dettagli

ALTA VELOCITÁ SENZA SFORZO

ALTA VELOCITÁ SENZA SFORZO ALTA VELOCITÁ SENZA SFORZO Trasmissione e Q Fattore standard per un utilizzo tradizionale della bicicletta 22 La gamma Nitro, con i suoi 45 km/h di velocità massima e il suo motore da 500W, offre la potenza

Dettagli

APPENDICE 1 DISPOSITIVI OBBLIGATORI DISPOSITIVI FACOLTATIVI

APPENDICE 1 DISPOSITIVI OBBLIGATORI DISPOSITIVI FACOLTATIVI APPENDICE 1 M O T O C I C L I A - Luce posizione anteriore; B - Luce posizione posteriore; D - Luce targa; E - Proiettore; G - Luce di arresto; O - Catadiottro rosso. I - Proiettore fendinebbia Tutti i

Dettagli

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Per quanto attiene gli impianti connessi alla rete elettrica, vengono qui presentati i criteri di progettazione elettrica dei principali componenti,

Dettagli

12. Le date possono essere scritte in forma numerica usando le otto cifre. Per esempio, il 19 gennaio 2005 può essere scritto come 19-01-2005.

12. Le date possono essere scritte in forma numerica usando le otto cifre. Per esempio, il 19 gennaio 2005 può essere scritto come 19-01-2005. Logica matematica 12. Le date possono essere scritte in forma numerica usando le otto cifre. Per esempio, il 19 gennaio 2005 può essere scritto come 19-01-2005. In quale anno cadrà la prossima data nella

Dettagli

Il sottoscritto... nato a...il... residente a...via.. cell...e-mail... chiede ed ottiene da ThinkBike srl il noleggio di n...biciclette...

Il sottoscritto... nato a...il... residente a...via.. cell...e-mail... chiede ed ottiene da ThinkBike srl il noleggio di n...biciclette... Lettera di noleggio bici Il sottoscritto... nato a...il... residente a...via.. cell...e-mail... chiede ed ottiene da ThinkBike srl il noleggio di n...biciclette... modello...misura... Dichiara di avere

Dettagli

Andiamo in bici. ...per migliorare l ambiente in città! Progetto cofinanziato dall Unione Europea

Andiamo in bici. ...per migliorare l ambiente in città! Progetto cofinanziato dall Unione Europea Progetto cofinanziato dall Unione Europea Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto Andiamo in bici...per migliorare l ambiente in città! ARPAV Agenzia Regionale per la Prevenzione

Dettagli