DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA. AEDES S.p.A.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA. AEDES S.p.A."

Transcript

1 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA AEDES S.p.A. Un Gruppo leader nel Real Estate internazionale...2 Le attività di Investment, Development e Trading...4 La strategia di sviluppo.5 Le joint ventures, i fondi immobiliari e le principali operazioni di sviluppo anni di storia I risultati economico-finanziari Scheda di sintesi Contact: Aedes S.p.A. Ufficio Stampa Sabrina Ragone Tel Milano, marzo 2008

2 AEDES S.p.A. Un Gruppo leader nel Real Estate Una Co-Investor e Management company Aedes S.p.A. è oggi un gruppo integrato, leader nel settore Real Estate, che si configura come una vera e propria co-investor e asset management company. La società, quotata in Borsa dal 1924, è attiva sia nei servizi immobiliari sia nei co investimenti, quest ultimi effettuati attraverso la sottoscrizione di quote di fondi e di accordi di JVs in tre principali segmenti: - area core; - area development; - area trading. LA NUOVA STRUTTURA DEL GRUPPO THE BUSINESS MODEL Co-investor and Asset Management Company SERVICE BUSINESS AEDES CO-INVESTMENT Fund Management CLIENT / OWNER Average Aedes Stake in Asset Management S.I.I.Q. JVs Funds 15% Project Management Opportunistic Funds Ordinary Funds Average Aedes Stake in JVs 37% Agency Third Parties Direct Assets Aedes is an integrated group, active in real estate services and co-investments, carried out through the subscription of units in real estate funds and equity stake in joint ventures 2

3 La compagine azionaria Il Gruppo, guidato da Alfio Noto in qualità di Presidente e da Luca Castelli in qualità di Amministratore Delegato, vanta un azionariato articolato composto da importanti investitori istituzionali italiani ed esteri quali Crescendo Family Holding (holding facente capo alla Famiglia Castelli), Amenduni Acciaio S.p.A. (Gruppo Valbruna), Prim e Fininvest. Fondata a Genova nel 1905, è tra le più antiche società immobiliari quotate alla Borsa Italiana dal 1924, che ha recentemente celebrato i 100 anni di attività. Nata con l obiettivo di sviluppare una serie di attività nel settore del real estate compravendita, permuta, gestione e conduzione di immobili di proprietà Aedes è oggi fra le più dinamiche realtà imprenditoriali del settore sia in Italia sia all estero. Con un patrimonio immobiliare gestito di circa Euro 5,3 miliardi di Euro, Aedes ha registrato, a fine dicembre 2007, ricavi netti pari a circa Euro 133,8 milioni ed un risultato ante imposte di Euro 2,3 milioni (*). AEDES - La compagine azionaria Free float; 46,80% CFH Sa; 26,76% Aedes; 5,04% Amenduni Acciaio Spa; 14,85% Fininvest; 2,115% PRIM; 4,44% (*) Fonte: dati di Bilancio Aedes al 31 dicembre

4 Le attività Investment, Trading e Development Il patrimonio immobiliare di proprietà del Gruppo Aedes è caratterizzato principalmente da tre differenti tipologie di attività: Investment, Trading e Development. L attività di Investment L attività di Investment, core business del Gruppo, è caratterizzata principalmente da immobili ad uso ufficio (prevalentemente nelle città di Milano e Roma), da immobili retail (centri commerciali urbani ed extra urbani) e da immobili di nicchia (immobili ad uso alberghiero, industriale e logistica). La durata di tali investimenti è di due tipi: investimenti a lungo termine (con una durata superiore ai 10 anni) e investimenti a breve medio termine (con una durata tra i 5 e i 7 anni). Il portafoglio immobiliare di Investment è ripartito in office, retail, mixed e logistica. L attività di Trading Per quanto riguarda l attività di Trading, questa è composta da immobili residenziali sui quali il gruppo svolge attività di compravendita in un ottica di breve periodo (1-3 anni). Si tratta per lo più di immobili destinati ad essere valorizzati e ricollocati sul mercato in un arco temporale breve. L attività di Development Infine l attività di Development interessa l acquisto di aree strategiche da sviluppare, edificare e rivendere. Si tratta di aree che verranno utilizzate per progetti ad uso ufficio, commerciale, logistica, industriale e residenziale e che si esplicano attraverso accordi di joint ventures. 4

5 La strategia di sviluppo 2004: la svolta in management company A seguito dell applicazione del nuovo piano industriale , il Gruppo Aedes si è trasformata da property company a co-investor e asset management company. Tale cambiamento ha permesso alla società di focalizzarsi attivamente in due linee di business: servizi immobiliari e co-investimenti in fondi e JV nei segmenti core asset, development e trading. Aedes BPM Real Estate Sgr e Aedes Value Added Sgr (AVA) In particolare, il Gruppo Aedes opera oggi nell attività di fund management attraverso due società di gestione del risparmio quali Aedes BPM Real Estate Sgr e la neo-costituita Aedes Value Added Sgr. Per quanto concerne Aedes BPM Real Estate Sgr, il primo passo di questo importante progetto è stato compiuto stringendo una partnership strategica con il Gruppo Bipiemme, che ha portato nell aprile del 2006 all acquisizione da parte di Aedes del 51% di Bipiemme Real Estate Sgr. Aedes BPM Real Estate Sgr gestisce oggi 5 fondi immobiliari (Investietico, Dante Retail, Virgilio, Petrarca, Boccaccio) il cui valore complessivo degli assets ammonta a oltre Euro 1 miliardo. Per quanto concerne Aedes Value Added Sgr (AVA), a gennaio di quest anno, la società ha rafforzato la propria presenza nel settore fund management, costituendo una nuova sgr attiva nella gestione di fondi di natura opportunistica riservati ad investitori qualificati istituzionali italiani ed esteri. Attualmente sono stati autorizzati da Banca d Italia 5 fondi di natura opportunistica specializzati per tipologia di prodotto immobiliare sviluppo e trading nei segmenti retail, residenziale e uffici - il cui valore complessivo di equity autorizzato è pari a Euro 1,3 miliardi. INVESTIETICO DANTE RETAIL VIRGILIO PETRARCA BOCCACCIO ARIOSTO Type of product Quotato Chiuso Chiuso Chiuso Chiuso Chiuso Status Starting date: Starting date: Starting date: Starting date: Starting date: Authorized Type of investors Public Institutional Investors Institutional Investors Institutional Investors Institutional Investors Institutional Investors Type of assets Properties ethically compliant Retail Development in tourist areas Office Retail Retail and Trading (Regional) Target Size GAV * 260 mln 196 mln 300 mln 196 mln 250 mln 5 84 mln 375 mln 314 mln 500 mln 323 mln 375 mln Tbd No. of properties Tbd

6 Servizi immobiliari ad alto valore aggiunto Di fondamentale importanza per la società è anche lo sviluppo di servizi immobiliari (project management, asset management, advisory, agency e centri commerciali) ad alto valore aggiunto rivolti ai fondi, alle joint ventures e a clienti terzi. Aedes opera in questo specifico segmento di mercato attraverso società specializzate quali Aedes Servizi, Aedes Project, Aedes Agency, Agorà e Unicenter. Aedes Servizi Aedes Servizi, controllata al 100% dal Gruppo Aedes, è specializzata nella fornitura di servizi di asset management, advisory, amministrazione e finanza. Aedes Project Il rafforzamento del segmento project management passa invece attraverso l acquisto nel 2003 del controllo di Sergrup, oggi chiamata Aedes Project, tra le più qualificate società di servizi tecnici ed urbanistici che gestisce integralmente l ingresso dei processi di progettazione, riqualificazione e realizzazione. Aedes Agency Successivamente con Aedes Agency, il Gruppo Aedes ha voluto procedere al potenziamento del ramo agency, costituendo una società attiva nella commercializzazione degli immobili e che offre una consulenza a 360. Agorà e Unicenter Con l obiettivo di rafforzare ulteriormente l area dei servizi, Aedes ha acquisito nel 2005 l 85% di Agorà e all inizio del 2007 Unicenter, società specializzate nella gestione, organizzazione e servizi propedeutici alla commercializzazione di centri commerciali sull intero territorio nazionale. Il gruppo Aedes, tramite le controllate Agorà e Unicenter, si posiziona tra i quattro player più importanti in Italia nel settore retail, con 45 centri commerciali in gestione ed un patrimonio immobiliare stimato di Euro 1,3 miliardi. Le iniziative immobiliari di sviluppo Sempre attenta a sfruttare tutte le opportunità di investimento, Aedes prosegue nella strategia di sviluppo del business della società, attraverso la realizzazione di progetti di development di primaria rilevanza non solo sul territorio nazionale, ma anche su quello internazionale. Seguendo la sua natura di developer, Aedes si pone l obiettivo di apportare un contributo significativo alla valorizzazione architettonica ed urbana delle città, nel rispetto delle esigenze del territorio, e avvalendosi del coinvolgimento di importanti studi di architettura. 6

7 Attualmente, il gruppo Aedes gestisce in Italia progetti di sviluppo di primaria importanza quali: - Rubattino - Milano - Parco Adriano Milano - Via Bagutta Milano - Via Stalingrado Bologna - Via Manzoni Roma - Regional Shopping Center Napoli - Mandatoriccio Calabria Dal 2006, con l avvio del processo di espansione all estero, in particolare in aree quali l Europa Centrale, dell Est e gli Emirati Arabi, Aedes è impegnata attivamente in 3 progetto di sviluppo di natura residenziale in Bulgaria e Serbia: - Lago Grivita - Bucarest - Lago Pantelimon - Bucarest - Hotel Yougoslavia Belgrado 7

8 Le joint ventures, i fondi immobiliari e le principali operazioni di sviluppo Nel corso di una storia che dura da oltre 100 anni, il Gruppo Aedes ha siglato accordi di particolare rilevanza con partners strategici, sia a livello nazionale sia internazionale. Sono proprio i diversi accordi di joint ventures che hanno permesso alla società di assumere caratteristiche e dimensioni che andassero oltre i confini italiani. In particolare, la società dal 2003 ha attivato diverse sinergie strategiche con importanti gruppi nazionali ed internazionali, molte delle quali si sono poi trasformate in iniziative legate ai fondi immobiliare. Le Joint Ventures 2004: joint venture con il Gruppo Franza Nel 2004 Aedes sigla una joint venture con IMFRA, veicolo immobiliare del Gruppo Franza, al fine di valorizzare i portafogli immobiliari di entrambe le società in Sicilia. Aedes e il Gruppo Franza hanno, infatti, fatto confluire i rispettivi patrimoni immobiliari focalizzati nel settore retail, commerciale e uffici. 2006: joint venture con Reit Asset Management Nel 2006 prende il via l espansione internazionale della società in mercati quali la Germania e la Svezia. In particolare, per quanto concerne il mercato tedesco, Aedes, attraverso la controllata Aedes Luxembourg, ha acquistato da Deutsche Bank Real Estate Gmbh il 12,5% di Vada Limited, che detiene un portafoglio di 10 immobili con destinazione prevalentemente commerciale (high street retail properties). Il portafoglio in questione è caratterizzato da immobili distribuiti in nove delle maggiori città della Germania, ubicati nelle principali strade commerciali, il cui valore ammonta a circa 296 Mil di Euro. Aedes ha siglato due jvs strategiche con Reit Asset Management, tra le principali società inglesi specializzate nella gestione di fondi immobiliari e IVG Immobilien, tra i player più accreditati sul mercato tedesco nel settore fund management. In particolare, sul mercato svedese, grazie alla JV con Reit Asset Management e all acquisizione di due portafoglio retail, Aedes raggiunge un valore stimato degli investimenti di oltre 200 milioni di Euro. 2007: joint venture con Secure Investments Il 2007 segna l ingresso della società in Europa dell Est, attraverso la sottoscrizione da parte di Aedes Investissement del 40% del capitale di Secure Investments, una joint venture con alcuni partners istituzionali e privati high net worth europei, finalizzata ad investire in progetti di development di natura residenziale e retail in aree quali la Slovenia, Romania, Bulgaria, Serbia e Montenegro. 8

9 In particolare, la neo costituita jv ha già iniziato le attività con tre operazioni di development nella città di Bucarest e di Belgrado. I primi due progetti sono relativi alla costruzione di 550 unità d uso residenziale, mentre il terzo progetto è relativo al restyling dello storico Hotel Yougoslavia. Fondi Immobiliari 2003: Fondo Logistis II con CDC Nel segmento logistica, Aedes detiene una quota del 9% circa del secondo fondo logistico paneuropeo più importante, denominato Logistis II, promosso a febbraio 2003 da CDC. Il fondo è specializzato in iniziative di nuova generazione nel segmento della logistica, localizzate in mercati quali Italia, Francia e Spagna. Il Gruppo Aedes si occuperà della gestione degli investimenti in Italia. Fondo Orlando con IVG Immobilien Aedes detiene una quota dell 11% di Orlando, fondo a destinazione uffici, promosso da IVG Immobilien. Il fondo ha un portafoglio di due immobili, con un valore di circa Euro 71 milioni. 2006/2007: Fondo Petrarca con Ge Real Estate Italia e il Fondo Boccaccia Cordea Savills Tra la fine del 2006 e l inizio del 2007, sono stati siglate altre due partnership con operatori internazionali accreditati legate al lancio dei fondi immobiliari Petrarca e Boccaccio. La prima jv con Ge Real Estate è relativa alla sottoscrizione del fondo Petrarca, fondo immobiliare costituito da un portafoglio di 10 immobili a destinazione ufficio, la seconda jv con Cordea Savills è relativa alla sottoscrizione dell 81,7% del fondo Boccaccio, fondo immobiliare chiuso, riservato ad investitori qualificati, costituito inizialmente da un portafoglio di 19 immobili a destinazione housing. I progetti di sviluppo italiani Negli ultimi anni, oltre agli accordi con operatori internazionali, Aedes si è fortemente focalizzata sui progetti di sviluppo e riqualificazione sia sul territorio nazionale sia a livello internazionale. In Italia di grande rilievo sono i progetti di Rubattino, Parco Adriano, via Bagutta a Milano, via Stalingrado a Bologna, via Manzoni a Roma, il Regional Shopping Center di Napoli e Mandatoriccio in Calabria. Seguendo la sua natura di developer, e vantando un forte expertise di settore, Aedes punta a dare un contributo deciso alla realizzazione di progetti di sviluppo che riqualifichino le aree, inserendosi nel pieno rispetto dell ambiente e con soluzioni architettoniche equilibrate ed innovative. 9

10 Rubattino e Parco Adriano: due prestigiosi progetti di riqualificazione a Milano Parco Adriano Milano Nel corso di quest anno, in occasione della fiera di Milano del real estate Eire, Aedes ha presentato ufficialmente il progetto Parco Adriano. L intervento prevede la riqualificazione di un area di metri quadri, di cui di competenza di Aedes Gefim. A partire dal grande parco pubblico centrale, il progetto si articola su un leit motiv di sistemi lineari di verde giardini e percorsi alberati con funzione di raccordo delle diverse aree del quartiere. Sul perimetro del parco si affacciano varie tipologie di edifici residenziali per un totale di circa metri quadri. Sei torri costituiranno con un movimento dinamico il landmark a scala urbana del nuovo complesso. A testimonianza di una vocazione del progetto ispirata alla qualità della vita e dell abitare, saranno realizzati metri quadri di strutture pubbliche (scuole per l infanzia, un centro per gli anziani, un centro culturale, una residenza universitaria) e metri quadri di aree per il tempo libero, tra cui metri quadri di piscine. Di fondamentale importanza sarà l utilizzo delle più avanzate tecnologie per il risparmio energetico e la salvaguardia dell ambiente, come, ad esempio, la realizzazione di un impianto di cogenerazione e l interramento di due elettrodotti. Parco Adriano è destinato a diventare punto di riferimento di un nuovo modello urbanistico, ispirato ai concetti di qualità della vita, nuova socialità e sviluppo di un innovativo rapporto tra natura e architettura. Rubattino Milano Il progetto Rubattino è un grande intervento di riqualificazione urbana che sta interessando dalla seconda metà degli anni 90 una vasta area ad est di Milano, oltre mq di territorio tagliati in due, da nord a sud, dal fiume Lambro e dal viadotto della Tangenziale Est. Il progetto in questione prevede un intervento, ormai pressoché concluso, a carattere residenziale nell area ovest, e la realizzazione di un Business Park nell area est, ancora in fase di studio. L area ha ospitato per decenni il complesso produttivo della Innocenti Maserati, a partire dal 1933, quando tra via Pitteri e il Lambro si insedia un capannone per la fabbricazione dei ponteggi Innocenti che dopo pochi anni si converte a una intensa produzione bellica. Solo dopo la seconda guerra mondiale l attività cambia e negli stessi stabilimenti viene realizzata la storica Lambretta (il nome deriva dal vicino quartiere Lambrate). Negli anni successivi ha inizio la produzione automobilistica, che cambia poi di proprietà diventando Maserati, i cui impianti arriveranno alla definitiva chiusura nel Il progetto complessivo, avviato nella seconda metà degli anni 90, prevede la riqualificazione di una superficie di oltre metri quadri, localizzata nella zona est di Milano, ai due lati della tangenziale est della città. L area, occupata fino alla fine degli anni 80 dagli insediamenti produttivi di marchi storici dell industria automobilistica e metalmeccanica italiana quali Innocenti e Maserati, ha già conosciuto la trasformazione del 10

11 versante ovest, più prossimo alla città e caratterizzato principalmente da insediamenti residenziali e commerciali. In fase di realizzazione, invece, il versante est caratterizzato da unità edilizie di tipo terziario, produttivo e servizi. L elemento ordinatore di tutto il progetto è costituito da un grande parco urbano, in parte realizzato per la porzione a cavallo della tangenziale e in fase di realizzazione per la parte rimanente, che si svilupperà su due diversi ambiti a ovest e a est della tangenziale che occuperà un area a verde di metri quadrati, inclusi i parcheggi pubblici o ad uso pubblico. A partire da una grande piazza con fontana progettata dell architetto Luigi Caccia Dominioni, un boulevard verde collega le funzioni del quartiere ovest e lo congiunge al parco est. Per il versante est, il progetto che vedrà il grande contributo dall architetto Massimiliano Fuksas - prevede la realizzazione di metri quadri di edifici a destinazione produttiva, terziaria e servizi e il completamento di un parco centrale, concepito come un bosco ispirato al paesaggio padano e sul quale probabilmente si affacceranno edifici privati e una struttura Universitaria dedicata alle attività didattiche e di ricerca nel campo farmaceutico e della ricerca. Via Bagutta Milano Una superficie di mq. nel cuore di Milano per realizzare un grande contenitore del lusso dedicato alla moda e alla migliore ristorazione italiana. In via Bagutta, al centro del quadrilatero della moda, in una delle zone più prestigiose di Milano, nasce un progetto dedicato al mondo del lusso firmato Made in Italy. L area è attualmente occupata da un grande edificio adibito a garage composto da un piano interrato e otto piani fuori terra con un ampia terrazza all ultimo piano. L intervento prevede la realizzazione di un nuovo spazio architettonico, progettato per ospitare attività commerciali di prestigio, in particolare boutique esclusive e ristoranti di qualità. Via Manzoni Roma Si tratta di un area della superficie complessiva di mq localizzata nel settore orientale del centro di Roma, lungo via Manzoni, nei pressi della stazione Termini. L area è caratterizzata da forte visibilità grazie all affaccio su viale Manzoni e da una straordinaria accessibilità garantita dallo sviluppo lungo via di Porta Maggiore. Sull area insiste un edificio con una volumetria complessiva di circa m3, attualmente occupato da una concessionaria auto e relativi spazi adibiti a magazzini e uffici. Risanamento intende trasformare il complesso immobiliare, attraverso un progetto di riqualificazione, in un centro commerciale urbano composto da medie e piccole strutture di vendita. Il centro si articolerà su 3-4 piani fuori terra L area è caratterizzata da forte visibilità grazie all affaccio su viale Manzoni e da una straordinaria accessibilità garantita dallo sviluppo lungo via di Porta Maggiore. Sull area insiste un edificio con una volumetria complessiva di circa m3, attualmente occupato da una concessionaria auto e relativi spazi adibiti a magazzini e uffici. Risanamento intende trasformare il complesso immobiliare, attraverso un progetto di riqualificazione, in un centro commerciale urbano 11

12 composto da medie e piccole strutture di vendita. Il centro si articolerà su 3-4 piani fuori terra affiancato da un esposizione auto al pianterreno. Si tratta di un area della superficie complessiva di mq localizzata nel settore orientale del centro di Roma, lungo via Manzoni, nei pressi della stazione Termini. affiancato da un esposizione auto al pianterreno Via Stalingrado -- Bologna Un progetto architettonico all avanguardia, nel rispetto dei più innovativi parametri di vivibilità degli spazi, al servizio della capitale di una delle più importanti regioni italiane. In una delle più dinamiche città italiane, importante polo culturale, economico e commerciale, Aedes sta avviando lo sviluppo di una nuova area urbana di circa metri quadri, nella zona nord est della città, a pochi chilometri dal centro. Inserito in una vasta area verde, il complesso sarà localizzato tra la circonvallazione, il raccordo della A14 e il polo fieristico bolognese. Il progetto prevede la realizzazione di spazi residenziali e commerciali, oltre a uffici, hotel, strutture per lo sport e il tempo libero e un centro espositivo. Regional Shopping Center Napoli Un grande centro commerciale su un superficie di oltre metri quadri, vicino al centro di Napoli e al centro dell area di sviluppo del nuovo acquario e del porto turistico. Il progetto prevede il recupero e la riqualificazione di una vasta area dismessa dalle precedenti attività industriali, in una zona a breve distanza dal centro e che costituirà il fulcro di sviluppo della città, con la realizzazione del nuovo acquario di Napoli e del porto turistico di Marina di Vigliena. In linea con una filosofia progettuale mirata alla valorizzazione del tessuto urbano con la realizzazione di spazi di socialità e di aree a verde, il Centro sarà inserito all interno di un grande parco pubblico di oltre metri quadri. E inoltre prevista la costruzione di un nuovo parcheggio di interscambio, che fungerà da supporto alla funzionalità della nuova stazione ferroviaria. Il Centro Commerciale occuperà un area totale di circa metri quadri, con un ipermercato di metri quadri e una superficie per la piccola-media e grande distribuzione pari ad un totale di metri quadri, oltre a metri quadri dedicati al tempo libero. I progetti di sviluppo in Europa dell Est Lago Grivita Bucarest Un esclusivo complesso residenziale su un area di mq, nella parte nord di Bucarest, nel cuore dell oasi naturale del lago verde. Il progetto prevede la realizzazione di circa 620 unità abitative inserite in ampi spazi verdi, oltre a una serie di strutture di servizio di alto livello, pensate secondo i più avanzati parametri di qualità della vita e dell abitare: spazi commerciali, club benessere con piscina e campi da tennis coperti, ristoranti, club nautico, kindergarten privato, campi da football e da basket. L intervento completo sarà ultimato in due fasi. La prima interesserà un area di mq., con una superficie edificata di mq., che comprenderà 39 ville e 118 appartamenti 12

13 in edifici di quattro o sei piani. La seconda fase riguarderà una superficie di oltre mq. con più di mq. di superficie edificata: 19 ville e 446 appartamenti sempre disposti su quattro o sei piani. Lago Pantelimon - Bucarest Una superficie edificabile in uno dei polmoni verdi della città di Bucarest, a pochi chilometri dal centro e a 1,5 chilometri dalla tangenziale. L area, orientata in modo ideale per l utilizzo residenziale (sud sudest), si affaccia sul lago per un tratto di 400 metri ed è situata di fronte al Lebada Hotel, il più famoso hotel della Romania. Il lago Pantelimon, con una superficie di 360 ettari, è il più vasto lago di Bucarest, meta turistica e per il tempo libero, ideale per la pesca, le passeggiate in bicicletta o a piedi, il contatto con la natura. Alle spalle dell area, una vasta zona boschiva incontaminata: la scelta ideale per un progetto residenziale che offra l opportunità di vivere in un ambiente naturale a pochi minuti dalla capitale di uno dei paesi emergenti della nuova Europa. Hotel Yougoslavia - Belgrado Il più famoso hotel di Belgrado, icona storica della città, per un progetto residenziale e commerciale di valore e prestigio assoluti sulle rive del Danubio. L Hotel Yougoslavija è uno dei simboli storici di Belgrado ed è considerato unico dai cittadini della capitale serba. L edificio è situato sulle rive del Danubio, nei pressi del vecchio Palazzo del Governo Yugoslavo, in una zona residenziale considerata la più esclusiva della nuova Belgrado. Il progetto di riqualificazione prevede la realizzazione di un hotel 5 stelle completamento rinnovato, di una torre a uso residenziale e commerciale con una superficie totale di mq. e di un Casinò di circa mq. La possibilità di offrire appartamenti a pochi metri dal Danubio, con vista diretta sul fiume, in un contesto che consente di usufruire anche di servizi commerciali e di accoglienza di alto livello, inserisce il progetto tra quelli di valore assoluto a livello internazionale. 13

14 100 anni di storia 100 anni di storia raccontati attraverso le diverse tappe evolutive di un Gruppo che è diventato negli anni un player internazionale di riferimento per il settore Real Estate. Una lunga tradizione, scandita da numerose operazioni immobiliari, che hanno portato Aedes a gestire un patrimonio stimato di circa 4,8 miliardi di Euro al 30 settembre : la nascita a Genova La società nasce a Genova nel lontano 1905 con l obiettivo di realizzare opere di costruzione immobiliari di grande rilievo. In particolare suoi sono il Palazzo della Nuova Borsa e il palazzo delle Poste e dei Telegrafi di Genova. 1924: la tappa della quotazione in Borsa Italiana Successivamente nel 1924, il Gruppo Aedes matura l importante progetto della quotazione in Borsa con il conseguente trasferimento della sede sociale a Milano. Questi sono anni caldi, nei quali la società affronta dinamicamente il mercato, gestendo operazioni rilevanti di sviluppo e costruzione di immobili. Tra il 1944 e il 1997 infatti Aedes si ritrova con un patrimonio immobiliare di circa mq. La compagine societaria del Gruppo, tra gli anni settanta e novanta, vede tra i principali azionisti l Accademia dei Lincei, la Banca d Italia e il Fondo Pensioni Cariplo : il passaggio dal Gruppo Zunino al Gruppo De Benedetti con Munich Re Gli azionisti storici, però, nel 1999 decidono di cedere il controllo della società al Gruppo Immobiliare Zunino, che scinde gli immobili di natura residenziale riducendo il perimetro immobiliare a mq. Nel 2000 Aedes affronta un nuovo cambiamento in termini di azionariato con l ingresso prima del Gruppo De Benedetti e, poi, anche del gruppo assicurativo Munich Re, che diventa l azionista di riferimento del Gruppo Aedes. 2000: la svolta strategica con Luca Castelli Proprio in quest anno, oltre al cambiamento dell azionariato, il gruppo Aedes vede l ingresso di Luca Castelli in qualità di Amministratore Delegato, portando la società ad una vera svolta strategica. Le prime rilevanti acquisizioni immobiliari Il dinamismo che aveva sempre contraddistinto il Gruppo viene ulteriormente accelerato grazie ad una fase di forte espansione del patrimonio immobiliare su tutto il territorio nazionale. Per la prima volta, nel settembre 2000, la società acquista il primo patrimonio di circa mq., spalmato su tutto il territorio nazionale, acquistando immobili commerciali ex Standa e Coin e, a dicembre dello stesso anno, il gruppo aggiunge un altro importante asset nel proprio portafoglio con l acquisto del patrimonio ad uso ufficio di oltre mq. del Gruppo Fiat a Milano, Roma e Torino. 14

15 2001: Aedes entra a far parte del Segmento Star di Borsa Italiana La società arriva a gestire, nel 2001, un patrimonio immobiliare di 1 miliardo di Euro grazie ad un accelerazione della crescita. Nel 2001 Aedes decide inoltre di entrare a far parte del segmento Star di Borsa Italiana. Questo è l anno di rilevanti partnership tra la società e operatori internazionali quali Morgan Stanley, finalizzata all acquisto del patrimonio immobiliare di Prime Properties, composto da mq. di immobili ad uso uffici in centro a Milano e Roma. Perseguendo la strategia di investimento iniziata qualche anno prima, gli anni 2002 e 2003 sono segnati da un aumento di capitale di 197 milioni di Euro. Strategiche sono le joint ventures con Pirelli & C. Real Estate e Banca Antonveneta per l acquisto di terreni di development da Edilnord. 2003: l accordo con CDC La vera fase di creazione di joint ventures strategiche con co-investitori parte però nel 2003, quando vengono finalizzate tre operazioni con il Gruppo francese Caisse des Depôts et Consignations (CDC) rispettivamente nel settore degli uffici (Dante Office), dei centri commerciali urbani (Aedilia VIC) e della logistica (Logistis II). Sulla scia di sinergie strategiche con partners internazionali, la società si attiva anche nella costituzione di jointventures locali in Veneto, Sicilia, Piemonte e Lazio : la trasformazione in management company Sotto la guida dell attuale amministratore delegato, Luca Castelli, e del presidente, Alfio Noto, il Gruppo Aedes compie un passo di notevole importanza a giugno 2004, prima con l approvazione delle linee guida del nuovo progetto strategico e, successivamente, ad aprile 2005 con l approvazione del piano industriale , che gradualmente porterà la società a trasformarsi da property ad asset and fund management company. La trasformazione, ancora in corso, ha dato al Gruppo un nuovo volto, poiché diventano attività centrali la gestione di fondi immobiliari, il potenziamento di servizi ad alto valore aggiunto, lo sviluppo di ulteriori progetti di development e trading. La gestione dei fondi immobiliari passa attraverso la partnership con il Gruppo Bipiemme, il potenziamento dei servizi invece attraverso la costituzione e acquisto di società quali Aedes Servizi, Aedes Project e Aedes Agency, specializzate in project management, asset management e advisory, agency. 2005/2006: l ingresso della Famiglia Castelli Nel 2005, a seguito dell uscita di Munich Re dalla compagine azionaria di Aedes, la Famiglia Castelli entra nel capitale sociale con una partecipazione rilevante del 12,5%, confermando nuovamente il forte impegno nello sviluppo dell azienda. Nell agosto del 2006, tale partecipazione si rafforza raggiungendo una quota del 26,7%. Nella nuova compagine societaria figura anche in qualità di secondo azionista Amenduni Acciaio S.p.A. (Gruppo Valbruna), la cui quota passa da circa il 5% al 14,9%. 15

AEDES S.p.A. Bastioni di Porta Nuova, 21 20121 MILANO TEL: 02 6243.1 FAX: 02 29002719 Cap.Soc. sottoscritto e versato Euro 26.460.001,62 R.E.A. Milano N.112395 Registro delle Imprese di Milano e C.F. 00824960157

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Acquisizione Palazzo cielo/terra, Lipsia (Germania)

Acquisizione Palazzo cielo/terra, Lipsia (Germania) Acquisizione Palazzo cielo/terra, Lipsia (Germania) Business Plan KIG RE - DIOMA Valore acquisizioni immobiliari, gestione, sviluppo e ricollocazione assets immobiliari della società veicolo di investimento

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1. Il Gruppo e le sue attività Pag. 2. La filosofia della holding Pag. 4

Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1. Il Gruppo e le sue attività Pag. 2. La filosofia della holding Pag. 4 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1 Il Gruppo e le sue attività Pag. 2 La filosofia della holding Pag. 4 Contact: Barabino & Partners Claudio Cosetti c.cosetti@barabino.it

Dettagli

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario 9 Signori azionisti, il 2005 è stato per Manutencoop Facility Management S.p.A. un anno di particolare impegno: il completamento delle

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Gruppo Sansedoni Società di servizi e investimenti. Ottobre 2013

Gruppo Sansedoni Società di servizi e investimenti. Ottobre 2013 Gruppo Sansedoni Società di servizi e investimenti Ottobre 2013 1 Una storia tangibile dal 1999 al 2007 Nascita 1999 Sansedoni viene costituita con atto di scissione parziale di un compendio immobiliare

Dettagli

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U.

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. DISCIPLINA DEI LIMITI E DEI RAPPORTI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, 4 giugno 2014 Perché TIPO? 1. Esiste un mercato potenziale interessante 2. Le imprese italiane hanno bisogno di equity 3. Attuale disponibilità di liquidità UNA CHIUSURA PROATTIVA DEL CIRCUITO

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

SP- 06 SCHEDA PROGETTO S. BARTOLOMEO. Analisi, Obiettivi e Strategie. Progetto. Parametri progettuali- aree standard (prescrizioni)

SP- 06 SCHEDA PROGETTO S. BARTOLOMEO. Analisi, Obiettivi e Strategie. Progetto. Parametri progettuali- aree standard (prescrizioni) S. BARTOLOMEO SP- 06 Progetto Parametri progettuali- aree standard (prescrizioni) All interno del perimetro del PAC devono essere realizzati/ceduti i seguenti servizi: a) S5g - Servizi per la balneazione

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 PMI. Tutte le informazioni per la quotazione in borsa online Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che ABI, AIFI, ASSIREVI, ASSOGESTIONI, ASSOSIM,

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO Forum Internazionale Green City Energy MED LO SVILUPPO DELLE SMART CITIES E DEI GREEN PORTS NELL AREA MEDITERANEA Convegno La produzione di energia rinnovabile nella Smart City Sessione Integrazione dei

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A.

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. E PROSPETTIVE 2001 S.P.A. IN SANPAOLO IMI S.P.A... Si presenta il progetto

Dettagli

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Marco Citterio, Gaetano Fasano Report RSE/2009/165 Ente per le Nuove tecnologie,

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Gestione Separata Sovrana

Gestione Separata Sovrana Gestione Separata Sovrana Investment pack Aggiornamento al 31/01/2015 Composizione degli asset per classi di attivo DURATION DI PORTAFOGLIO 6,33 AUM (in mln ) 651,48 805,61 848,22 821,06 2 Dettaglio delle

Dettagli

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale 1 Maria Giovanna Piva * * Presidente del Magistrato alle Acque di Venezia Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale Da moltissimi anni il Magistrato alle Acque opera per

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Il nuovo bilancio consolidato IFRS

Il nuovo bilancio consolidato IFRS S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Il nuovo bilancio consolidato IFRS La nuova informativa secondo IFRS 12 e le modifiche allo IAS 27 (Bilancio separato) e IAS 28 (Valutazione delle partecipazioni

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Beni pubblici e analisi costi benefici

Beni pubblici e analisi costi benefici Beni pubblici e analisi costi benefici Arch. Laura Gabrielli Valutazione economica del progetto a.a. 2005/06 Economia pubblica L Economia pubblica è quella branca della scienza economica che spiega come

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica VARIANTE CONNESSA A S.U.A. IN ZONA C3 DEL VIGENTE PRG RELAZIONE E NORME DI ATTUAZIONE IL DIRIGENTE SETTORE TERRITORIO (Ing. Gian Paolo TRUCCHI) IL PROGETTISTA (Arch.

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 Nuovo Piano Casa Regione Lazio Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 AMBITO DI APPLICAZIONE (Art. 2) La Legge si applica agli edifici: Legittimamente realizzati

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI Rassegna Stampa PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI 12 Giugno 2015 Scritto da: Redazione Grande successo per la prima serata

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

L asset management di Banca Fideuram

L asset management di Banca Fideuram L asset management di Banca Fideuram 1 LA SOCIETA 2 La struttura societaria Banca Fideuram 3 Italia 99.5% Irlanda 100% Lussemburgo 99.94% Fideuram Investimenti SGR Gestioni Patrimoniali Fondi Comuni di

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO CEMENTO E SOLO CEMENTO Il futuro di Salò non può essere ancora di mattoni, di seconde case, di case vuote e di case invendute. La volumetria approvata (oltre 250 appartamenti) corrisponde a circa il 10%

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci 8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE Prof. Pier Luigi Carci Introduzione Introduzione Le opere di urbanizzazione costituiscono tutte le strutture e i servizi necessari per rendere un nuovo insediamento adatto

Dettagli

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale Agenda I II III AIM Italia Il ruolo di Banca Finnat Track record di Banca Finnat 2 2 Mercati non regolamentati Mercati regolamentati AIM Italia Mercati di

Dettagli

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Ing. Stefano Molino Investment Manager Innogest SGR SpA Torino, 31 Marzo 2011 Venture Capital: che cos è? L attività di investimento istituzionale

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

GUIDA PRATICA ALLA COSTITUZIONE DI UNO SPIN OFF DA RICERCA

GUIDA PRATICA ALLA COSTITUZIONE DI UNO SPIN OFF DA RICERCA GUIDA PRATICA ALLA COSTITUZIONE DI UNO SPIN OFF DA RICERCA Progetto SPIN OVER Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 27 gennaio 2005 progetto Spin Over, a cura del Gruppo iella Nasini e Sandra

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement.

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. Alla base del progetto vi è l offerta alla necessità delle

Dettagli

La Ville Radieuse di Le Corbusier

La Ville Radieuse di Le Corbusier Modelli 8: la città funzionale La Ville Radieuse di Le Corbusier Riferimenti bibliografici: - Le Corbusier, Verso una architettura, a cura di P. Cerri e P. Nicolin, trad. it., Longanesi, Milano, 1987 -

Dettagli

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione COMUNICATO STAMPA AMPLIFON S.p.A.: L Assemblea degli azionisti approva il Bilancio al 31.12.2005 e delibera la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,30 per azione (+25% rispetto al 2004) con pagamento

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

PRIT: contesto e strategie

PRIT: contesto e strategie PRIT: contesto e strategie A cura di Paolo Ferrecchi Bologna, 23 novembre 2007 Cabina di regia per il coordinamento delle politiche di programmazione e per il PTR: incontro tematico su Mobilità e Infrastrutture

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Gli oneri concessori

Gli oneri concessori Laboratorio di di Progettazione Esecutiva dell Architettura 2 Modulo di Estimo Integrazione al costo di produzione: gli oneri concessori Proff. Coll. Renato Da Re Federica Di Piazza Gli oneri concessori

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli