Identificazione di modulo B 1

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Identificazione di modulo B 1"

Transcript

1 Identificazione di modulo B 1 Titolo Condizioni Competenza Certificato di competenza Livello Obiettivi Distinzione Durata Processi Attestato del livello secondario II o di una formazione equivalente Conoscenze linguistiche del livello secondario II Possesso della licenza di condurre cat. B illimitata da almeno 3 anni Autorizzazione per il trasporto professionale di persone (TPP) I / le discenti conoscono i fattori che influiscono sui processi e sono in grado d iniziarli efficacemente e con effetto duraturo, di seguirli e di valutarli Esame orale: domande concernenti il sapere e il capire; risolvere dei casi esemplari 3 I / le discenti sanno nominare e spiegare dei fattori che influiscono sui processi spiegare le condizioni diverse per l insegnamento della teoria e della guida nominare e spiegare le cause e le conseguenze di una sollecitazione esagerata risp. insufficiente nominare diversi metodi con cui iniziare e accompagnare dei processi, sono capaci a spiegarli, usando degli esempi, e sono in grado d applicarli spiegare l importanza della responsabilità personale nei processi e sono capaci di motivare gli allievi / le allieve conducenti all apprendimento autonomo fare uso appropriato dei vari mezzi ausiliari per sostenere dei processi sono capaci di riconoscere i segni del timore degli esami e di reagirci adeguatamente riprodurre, spiegare ed applicare le regole del feedback analizzare e spiegare la propria biografia di formazione Costituisce un elemento parziale per l ottenimento dell attestato professionale federale quale maestro / maestra conducente 3 anni 11 gennaio 2007 pagina 1

2 Identificazione del fornitore Fornitore Scuole professionali per maestri / maestre conducenti Altre organizzazioni qualificate Forma della prestazione Secondo la pubblicazione degli organizzatori Contenuto Tempo Validità Principi dell osservazione (prima impressione ecc.) Possibilità di qualificazione degli allievi / delle allieve conducenti Metodi per iniziare e accompagnare dei processi (proseguire, dal semplice verso il difficile, avanzare passo dopo passo, avviare all apprendimento autonomo, tecniche di motivazione) Regole per la strutturazione delle materie Procedimenti induttivi, deduttivi Concetto dell associazione Legge sull effetto ed il successo, accentuazione Mezzi ausiliari per sostenere i processi (tenuta della scheda di formazione, possibilità di visualizzazione, ecc.) Premesse differenti Sintomi e cause di una sollecitazione esagerata o insufficiente Timore degli esami: segni, cause, possibilità di venirne a capo Regole del feedback Stilare la propria biografia di formazione 80 ore 5 anni Osservazioni 11 gennaio 2007 pagina 2

3 Identificazione di modulo B 2 Titolo Comunicazione e ambiente Condizioni Competenza Certificato di competenza Livello Obiettivi Distinzione Durata Attestato del livello secondario II o di una formazione equivalente Conoscenze linguistiche del livello secondario II I / le discenti conoscono le forme appropriate di dialogo e comunicazione e sanno applicarle. Sono capaci di creare un atmosfera positiva e una relazione ottimale fra insegnanti e allievi / allieve Spiegare, analizzare e valutare tramite casi esemplari le teorie della comunicazione, i processi comunicativi e il comportamento relativo come anche delle strategie d intervento in situazioni conflittuali 3 I / le discenti sanno nominare alcuni dei modelli importanti di comunicazione (p.es. Schulz von Thun) e sono in grado di delucidarli con l aiuto d esempi capire il proprio comportamento comunicativo e sono capaci di spiegarlo tramite un modello spiegare ed applicare i principi della comunicazione verbale e non verbale avviare, analizzare ed influenzare dei processi di comunicazione in gruppi o presso persone singole spiegare ed applicare delle strategie d intervento in situazioni conflittuali osservare e gestire in modo costruttivo le proprie emozioni utilizzare vari mezzi di visualizzazione Costituisce un elemento parziale per l ottenimento dell attestato professionale federale quale maestro / maestra conducente 3 anni 11 gennaio 2007 pagina 3

4 Identificazione del fornitore Fornitore Scuole professionali per maestri / maestre conducenti Altre organizzazioni qualificate Forma della prestazione Secondo la pubblicazione degli organizzatori Contenuto Tempo Validità Vista generale delle varie teorie della comunicazione (p.es. Schulz von Thun) Comunicazione verbale e non verbale Analisi di processi comunicativi Analisi del proprio comportamento comunicativo Gestione conflittuale, strategie d intervento in situazioni conflittuali Applicazione dei mezzi di visualizzazione 80 ore 5 anni Osservazioni 11 gennaio 2007 pagina 4

5 Identificazione di modulo B 3 Titolo Condizioni Competenza Basi legali pianificare e organizzare dei corsi Attestato del livello secondario II o di una formazione equivalente Conoscenze linguistiche del livello secondario II Possesso della licenza di condurre cat. B illimitata da almeno 3 anni Autorizzazione per il trasporto professionale di persone (TPP) Competenze dei moduli B 1 e B 2 I / le discenti sanno pianificare, organizzare e valutare un corso nel campo della legislazione sulla circolazione stradale Certificato di competenza Livello 3 Esame scritto e orale sulle conoscenze della legislazione sulla circolazione stradale Impartire una lezione di teoria in merito alle basi legali Obiettivi Distinzione Durata I / le discenti capiscono le basi giuridiche rilevanti per l insegnamento della teoria e della guida (Legge federale sulla circolazione stradale e le ordinanze relative) e sanno prepararle didatticamente e trasmetterle in modo adatto ai gruppi mirati sanno nominare dei problemi attuali della politica dei trasporti e sono in grado di prendere posizione in merito sanno riprodurre le domande relative alla pianificazione di una lezione di teoria (analisi didattica) in particolar modo sanno nominare e verbalizzare gli obiettivi dei corsi di teoria sanno strutturare la materia d insegnamento e sono capaci di suddividerla in unità sanno determinare lo stato degli allievi / delle allieve conducenti capiscono diversi metodi didattici dell insegnamento orientato all operato (presentazione, moderazione, lavori in gruppo, ecc.) e sanno applicarli in modo adeguato sanno spiegare le regole didattiche fondamentali collegate all uso di vari mezzi didattici sanno applicare i mezzi didattici abituali in modo adeguato durante le lezioni Costituisce un elemento parziale per l ottenimento dell attestato professionale federale quale maestro / maestra conducente 3 anni 11 gennaio 2007 pagina 5

6 Identificazione del fornitore Fornitore Scuole professionali per maestri / maestre conducenti Altre organizzazioni qualificate Forma della prestazione Secondo la pubblicazione degli organizzatori Contenuto Tempo Validità Articoli della legge sulla circolazione stradale e le ordinanze relative che sono rilevanti per la dispensa di lezioni della teoria e l insegnamento della guida Temi attuali della politica dei trasporti Pianificazione e forma dell insegnamento della teoria Definire degli obiettivi Metodi didattici dell insegnamento orientato all operato (presentazione, moderazione, lavori in gruppo, possibilità d attivazione, ecc.) Riflessioni didattiche sull uso dei mezzi didattici abituali (lavagna, lavagna luminosa (retroproiettore), flipchart, trasparenti Powerpoint, immagini, sequenze filmate, ecc.) 120 ore 5 anni Osservazioni 11 gennaio 2007 pagina 6

7 Identificazione di modulo B 4 Titolo Tecnica automobilistica e fisica pianificazione della formazione Condizioni Attestato del livello secondario II o di una formazione equivalente Conoscenze linguistiche del livello secondario II Possesso della licenza di condurre cat. B illimitata da almeno 3 anni Autorizzazione per il trasporto professionale di persone (TPP) Competenza del modulo B 3 Competenza Certificato di competenza I / le discenti sono in grado di pianificare i processi di formazione in base alle conoscenze teoriche della tecnica automobilistica insegnate e di trasportare le capacità acquisite alla pianificazione complessiva della formazione Lavoro scritto: stilare il piano dello svolgimento esemplare e dettagliato della formazione della guida con l indicazione delle competenze, degli obiettivi e delle sequenze e dei metodi d insegnamento rispettivamente da usare Livello 3 Obiettivi Distinzione Durata I / le discenti sanno descrivere i processi ed i rapporti fisici con l aiuto di esempi pratici tratti dalla tecnica automobilistica e dall uso di un veicolo. risolvere esempi semplici di calcolo con l aiuto dei mezzi ausiliari abituali (calcolatrice da tasca, tabella di formule) denominare e spiegare le basi teoriche comuni di alcuni sistemi importanti per una macchina da turismo (un prospetto di vendita di un automobile di serie costituisce la base). nominare e spiegare le disposizioni legali concernenti i veicoli a motore pianificare una sequenza didattica in base alle conoscenze acquisite e poi progettare su questa base la pianificazione complessiva della formazione (teoria e guida) degli allievi / delle allieve conducenti definire gli obiettivi e le sequenze e sono in grado di scegliere i metodi adatti all insegnamento e all apprendimento Costituisce un elemento parziale per l ottenimento dell attestato professionale federale quale maestro / maestra conducente 3 anni 11 gennaio 2007 pagina 7

8 Identificazione del fornitore Fornitore Scuole professionali per maestri / maestre conducenti Altre organizzazioni qualificate Forma della prestazione Secondo la pubblicazione degli organizzatori Contenuto Tempo Validità Basi della fisica Calcoli esemplari: teoria del movimento (dinamica), statica Tecnica automobilistica: basi teoriche semplici Carrozzeria, aerodinamica, ruote, servosterzo, freni Motore: terminologia, gas di scarico, carburanti, forme costruttive Propulsione Impianti elettrici Vari lavori pratici di manutenzione del veicolo a motore Disposizioni legali relative ai veicoli a motore, permessi, targhe, requisiti tecnici Pianificazione della formazione (struttura, definizione delle unità didattiche e degli obiettivi, ecc.) 60 ore 5 anni Osservazioni 11 gennaio 2007 pagina 8

9 Identificazione di modulo B 5 Titolo Sensibilizzazione al traffico Condizioni Competenza Certificato di competenza Livello Attestato del livello secondario II o di una formazione equivalente Conoscenze linguistiche del livello secondario II Possesso della licenza di condurre cat. B illimitata da almeno 3 anni Autorizzazione per il trasporto professionale di persone (TPP) Competenza del modulo B 4 I / le discenti sanno trasmettere in modo convincente gli elementi della sensibilizzazione al traffico e sono in grado di sviluppare e consolidare negli allievi e nelle allieve conducenti gli atteggiamenti e le attitudini relativi In occasione di un esame scritto o orale i / le discenti dimostrano di essere in grado di analizzare delle situazioni nella circolazione stradale, di nominare di conseguenza gli elementi del senso per il traffico e di dedurne un comportamento adeguato alla situazione relativa. Con l aiuto di un esempio mostrano i metodi, con i quali vogliono insegnare rispettivamente sviluppare questi contenuti e comportamenti 3 Obiettivi I / le discenti sanno spiegare il funzionamento degli organi sensoriali ed i principi specifici dell osservazione del traffico come pure i nessi fra percezione e reazione capiscono (= sapere) e riconoscono (= allenamento della percezione) gli elementi ambientali rilevanti per il traffico riconoscono le forme iniziali e le caratteristiche di movimenti e dello sviluppo del traffico (circolare ed evoluire) sanno nominare delucidare le regole (gli obblighi) inerenti ad un comportamento rispettoso e responsabile nel traffico spiegare il comportamento propizio all ambiente nel traffico stradale sanno pensare delle situazioni pericolosi imprevedibili nel traffico e sono in grado d immaginarsi delle reazioni adeguate sanno descrivere e spiegare i possibili pericoli dovuti al consumo di alcool, medicamenti o droghe e le conseguenze che ci sono collegate dispongono del repertorio metodologico per insegnare i 11 gennaio 2007 pagina 9

10 temi attorno alla sensibilizzazione al traffico sanno analizzare le possibili cause d incidenti in base al bilancio degli incidenti, sanno valutarne le conseguenze per poi ottenere presso gli allievi la comprensione necessaria per l importanza della teoria sulla circolazione stradale sanno analizzare una situazione d incidente con l aiuto delle regole tattiche e sono capaci di elaborare delle proposte di prevenzione sanno citare ed applicare nel modo giusto le regole di comportamento, le misure e le prescrizioni in caso d incidenti sanno nominare e applicare correttamente le misure di pronto soccorso, le regole del comportamento e le misure d aiuto alle persone ferite Distinzione Durata Costituisce un elemento parziale per l ottenimento dell attestato professionale federale quale maestro / maestra conducente 3 anni 11 gennaio 2007 pagina 10

11 Identificazione del fornitore Fornitore Scuole professionali per maestri / maestre conducenti Altre organizzazioni qualificate Forma della prestazione Secondo la pubblicazione degli organizzatori Contenuto Tempo Percezione visiva del traffico (tecniche d osservazione e d orientamento) Ambiente della circolazione (altri utenti della strada, strade, situazioni della giornata) Dinamica nel traffico (forze agenti in marcia, teoria della circolazione, manovre nel traffico degli altri utenti) Tattica del traffico (idoneità di guida, guida ecologicamente corretta, allenamento di sicurezza) Pericoli e conseguenze dell assunzione di alcool, medicamenti e droghe; regole di comportamento Metodi adatti all insegnamento con effetto duraturo dei temi della teoria della circolazione e all ottenimento di un influsso positivo sulle attitudini e sugli atteggiamenti degli allievi / delle allieve conducenti Comportamento in caso d incidente Misure di pronto soccorso Totale 200 ore 140 ore lezioni ricevute (di queste: 40 ore analitica d incidenti) 60 ore impartire delle lezioni di teoria (teoria della circolazione stradale) Validità 3 anni Osservazioni 11 gennaio 2007 pagina 11

12 Identificazione di modulo B 6 Titolo Condizioni Competenza Certificato di competenza Livello Obiettivi Comportamento nel traffico pianificazione della formazione pratica della guida Attestato del livello secondario II o di una formazione equivalente Conoscenze linguistiche del livello secondario II Possesso della licenza di condurre cat. B illimitata da almeno 3 anni Autorizzazione per il trasporto professionale di persone (TPP) Competenze dei moduli B 1 a B 5 I / le discenti sono in grado di comportarsi in maniera esemplare nella mobilità di oggi, includendo le norme attuali e la teoria della circolazione, e assicurano in questo modo un effetto esemplare per gli allievi / le allieve Sono capaci di pianificare per conseguenza delle sequenze didattiche per la formazione pratica della guida Prova di guida per esaminare il comportamento personale da conducente, includendo l apprezzamento personale Lavoro scritto di pianificazione per lo svolgimento di sequenze didattiche della formazione pratica di guida 3 I / le discenti sanno delucidare e ponderare le cause ed i meccanismi che generano l immagine personale e le sue tendenze alla persistenza ed alla rivalutazione spiegare e discutere in base ad esperienze personali vissute le cause, gli effetti e le possibilità di venirne a capo dello stress, della rabbia e dell aggressione riflettere la propria immagine quale maestro / maestra conducente come pure i propri impulsi vissuti nel traffico che esercitano un influsso nefasto a livello sociale, e sono capaci di dedurne le conseguenze per il loro atteggiamento personale applicare scrupolosamente le regole specifiche alla categoria durante la prova di guida applicare durante la prova di guida le regole di un comportamento partecipe e rispettoso verso l ambiente spiegare i rapporti e le conseguenze della funzione esemplare pianificare con conoscenza dei luoghi delle sequenze didattiche di preformazione, della formazione di base, di formazione e di perfezionamento 11 gennaio 2007 pagina 12

13 Distinzione Durata Costituisce un elemento parziale per l ottenimento dell attestato professionale federale quale maestro / maestra conducente 3 anni 11 gennaio 2007 pagina 13

14 Identificazione del fornitore Fornitore Scuole professionali per maestri / maestre conducenti Altre organizzazioni qualificate Forma della prestazione Seminari di scambio d esperienze offerti in blocco o a tempo parziale in gruppo Insegnamento delle materie e della guida pratica in blocco o a tempo parziale in gruppo o individualmente Contenuto Tempo Validità Basi psicologiche concernente i temi immagine personale, stress, rabbia, aggressione (cause, meccanismi, effetti, possibilità di venirne a capo, ecc.) Analisi guidata della propria immagine personale e deduzione delle conseguenze per lo sviluppo della personalità Didattica professionale insegnamento pratico della guida (pianificazione della preformazione, della formazione di base, della formazione e del perfezionamento; struttura di una lezione di guida, metodi per l insegnamento) Lezioni pratiche di guida quale applicazione della didattica professionale Totale 80 ore 20 ore Corso con i temi: immagine personale, stress rabbia, aggressione 20 ore Analisi guidata della propria immagine personale 40 ore Didattica professionale e lezioni di guida 5 anni Osservazioni 11 gennaio 2007 pagina 14

15 Identificazione di modulo B 7 Titolo Pratica formativa Condizioni Competenza Certificato di competenza Livello Obiettivi Distinzione Durata Attestato del livello secondario II o di una formazione equivalente Conoscenze linguistiche del livello secondario II Possesso della licenza di condurre cat. B illimitata da almeno 3 anni Autorizzazione per il trasporto professionale di persone (TPP) Competenze dei moduli B 1 a B 6 Sotto la sorveglianza della scuola professionale, i / le discenti sono in grado di formare integralmente 5 allievi / allieve conducenti e di accompagnarli/le fino alla maturità di poter superare gli esami Col tramite del giornale e delle schede di formazione ufficiali, la scuola professionale controlla le varie tappe di formazione e verifica se i / le discenti hanno accompagnato i loro allievi / le loro allieve alla maturirà di poter superare l esame di guida 3 I / le discenti sanno pianificare, organizzare e valutare l integralità della formazione teorica e pratica in base ai moduli B 1 a B 6 valutare il comportamento degli allievi / delle allieve conducenti nel traffico misto e in varie situazioni della circolazione stradale Costituisce un elemento parziale per l ottenimento dell attestato professionale federale quale maestro / maestra conducente 3 anni 11 gennaio 2007 pagina 15

16 Identificazione del fornitore Fornitore Forma della prestazione Tirocinio didattico: Presso dei maestri / delle maestre conducenti qualificati/e e designati/e dalla scuola professionale Controllo dei giornali e delle schede di formazione ufficiali: Tramite le scuole professionali per maestri conducenti Secondo i regolamenti interni delle scuole professionali per maestri / maestre conducenti Contenuto Tempo Validità Formazione teorica e pratica di 5 allievi / allieve conducenti sotto la sorveglianza delle scuole professionali per maestri conducenti Redazione del giornale (valutazione critica delle lezioni impartite, documentazione dei propri processi, possibilità di miglioramento, ecc.) 200 a 250 ore 1 anno Osservazioni 11 gennaio 2007 pagina 16

17 Identificazione di modulo B 8 Titolo Esame Condizioni Competenza Certificato di competenza Livello Obiettivi Distinzione Durata Attestato del livello secondario II o di una formazione equivalente Conoscenze linguistiche del livello secondario II Pratica professionale di almeno 2 anni Possesso della licenza di condurre cat. B illimitata da almeno 3 anni Autorizzazione per il trasporto professionale di persone (TPP) Competenze dei moduli B 1 a B 7 Integrazione delle competenze parziali acquisite in una competenza complessiva quale maestro / maestra conducente: i maestri / le maestre conducenti sono in grado di formare degli allievi / delle allieve conducenti in modo tale che questi saranno abilitati a muoversi nel traffico conformemente alle norme della circolazione, in maniera sicura, partecipe e cosciente dell impatto per l ambiente Impartire due lezioni di guida, una lezione di teoria della circolazione stradale e una lezione di teoria sulle norme della circolazione stradale secondo il regolamento d esame 3 I / le discenti dispongono di tutte le competenze necessarie per formare degli allievi / delle allieve conducenti in modo completo e fondato Attestato professionale federale quale Maestro / Maestra conducente 3 anni 11 gennaio 2007 pagina 17

18 Identificazione del fornitore Fornitore Associazione Svizzera Maestri Conducenti ASMC Forma della prestazione Secondo il regolamento concernente l esame per il rilascio della licenza federale quale Maestro / Maestra conducente Contenuto Secondo il regolamento concernente l esame per il rilascio della licenza federale quale Maestro / Maestra conducente Tempo per la certificazione delle competenze Totale 6 ore 1,5 ore per ogni unità d esame Validità illimitata Osservazioni 11 gennaio 2007 pagina 18

Identificazione di modulo C 3

Identificazione di modulo C 3 Identificazione di modulo C 3 Titolo Basi legali pianificare e organizzare dei corsi Condizioni Competenza Certificato di competenza Livello Obiettivi Competenza del modulo B 8 o possesso della licenza

Dettagli

Identificazione dei moduli e dei fornitori Istruzione dei maestri/delle maestre conducenti per autocarri

Identificazione dei moduli e dei fornitori Istruzione dei maestri/delle maestre conducenti per autocarri Identificazione dei moduli e dei fornitori Istruzione dei maestri/delle maestre conducenti per autocarri Versione del 12 ottobre 2015 Modulo C3 Titolo Basi legali pianificare e svolgere dei corsi di formazione

Dettagli

Corso di preparazione all esame professionale Maestro/a conducente con attestato professionale federale

Corso di preparazione all esame professionale Maestro/a conducente con attestato professionale federale Repubblica e Cantone Ticino Divisione della formazione professionale Ufficio della formazione continua e dell innovazione Corso di preparazione all esame professionale Maestro/a conducente con attestato

Dettagli

Ciclo di studio con diploma per docenti di scuola specializzata superiore a titolo principale (DSS)

Ciclo di studio con diploma per docenti di scuola specializzata superiore a titolo principale (DSS) Ciclo di studio con diploma per docenti di scuola specializzata superiore a titolo principale (DSS) Descrizione dei moduli Moduli Modulo 1 Progettare, realizzare e valutare un unità di formazione Modulo

Dettagli

Sezione 1: Oggetto e durata. del 4 febbraio 2014 (Stato 1 gennaio 2015)

Sezione 1: Oggetto e durata. del 4 febbraio 2014 (Stato 1 gennaio 2015) Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Autista di veicoli leggeri con certificato federale di formazione pratica (CFP) del 4 febbraio 2014 (Stato 1 gennaio 2015) 73305 Autista di

Dettagli

Ordinanza che disciplina l esercizio della professione di maestro conducente

Ordinanza che disciplina l esercizio della professione di maestro conducente Ordinanza che disciplina l esercizio della professione di maestro conducente (Ordinanza sui maestri conducenti, OMaeC) 741.522 del 28 settembre 2007 (Stato 1 gennaio 2010) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

istruttore di autoscuola

istruttore di autoscuola Standard formativo relativo alla formazione iniziale propedeutica per il conseguimento dell abilitazione e formazione periodica istruttore di autoscuola ai sensi Decreto ministeriale 26 gennaio 2011, n.

Dettagli

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base con attestato federale di capacità (AFC) del 6 dicembre 2006 Tecnologa tessile AFC/Tecnologo tessile AFC Textiltechnologin EFZ/Textiltechnologe

Dettagli

PROGETTO INVENTA 2012

PROGETTO INVENTA 2012 SCHEDA SINTETICA PROGETTO INVENTA 2012 ID N. 189 AMBITO FORMATIVO FORGIO PACCHETTO FORMATIVO BASE Avviso Pubblico n. 20/2011 Percorsi formativi per il rafforzamento dell occupabilità e dell adattabilità

Dettagli

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Operatrice/Operatore per la promozione dell attività fisica e della salute AFC con attestato federale di capacità (AFC) del 16 agosto 2011 85701

Dettagli

Progetto SNaQ Scuola Magistrale

Progetto SNaQ Scuola Magistrale 1 PROGETTO SCUOLA MAGISTRALE ARGOMENTI TRATTATI Sistema Nazionale di Qualifica dei Tecnici; Qualifiche e Competenze; Crediti formativi; I Quattro Livelli di Qualifica dei Tecnici Sportivi; Formazione permanente.

Dettagli

Programma di Formazione per Allenatore di Apnea Sportiva Indoor

Programma di Formazione per Allenatore di Apnea Sportiva Indoor FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE Settore Programma di Formazione per Allenatore di Apnea Sportiva Indoor Federazione Italiana Pesca Sportiva e Brevetto di Allenatore di Apnea Sportiva

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base

Ordinanza sulla formazione professionale di base Ordinanza sulla formazione professionale di base con attestato federale di capacità (AFC) del 20 dicembre 2006 47413 Installatrice elettricista AFC/Installatore elettricista AFC Elektroinstallateurin EFZ/Elektroinstallateur

Dettagli

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Assistente d ufficio con certificato federale di formazione pratica (CFP) dell 11 luglio 2007 (stato il 1 febbraio 2012) 68103 Assistente d ufficio

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base

Ordinanza sulla formazione professionale di base Ordinanza sulla formazione professionale di base Addetta alla logistica / addetto alla logistica con certificato federale di formazione pratica (CFP) del 18 ottobre 2006 95505 Addetta alla logistica CFP

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base

Ordinanza sulla formazione professionale di base Ordinanza sulla formazione professionale di base Telematica/Telematico con attestato federale di capacità (AFC) del 20 dicembre 2006 47415 Telematica AFC/Telematico AFC Telematikerin EFZ/Telematiker EFZ

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base

Ordinanza sulla formazione professionale di base Ordinanza sulla formazione professionale di base Operatrice per la pulizia ordinaria e manutentiva/ Operatore per la pulizia ordinaria e manutentiva con attestato federale di capacità (AFC) del 15 settembre

Dettagli

Identificazione dei moduli e dei fornitori Formazione dei maestri/delle maestre conducenti

Identificazione dei moduli e dei fornitori Formazione dei maestri/delle maestre conducenti Identificazione dei moduli e dei fornitori Formazione dei maestri/delle maestre conducenti 21 marzo 2017 Modulo B1 Processi d apprendimento Attestato del livello secondario II o di una formazione equivalente

Dettagli

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Impiegata del commercio al dettaglio/ Impiegato del commercio al dettaglio con attestato federale di capacità (AFC) 1 dell 8 dicembre 2004 (stato

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base

Ordinanza sulla formazione professionale di base Ordinanza sulla formazione professionale di base con certificato federale di formazione pratica (CFP) del 20 dicembre 2006 46317 CFP Automobil-Assistentin EBA/Automobil-Assistent EBA Assistante en maintenance

Dettagli

MASTER IN LIFE COACHING

MASTER IN LIFE COACHING MASTER IN LIFE COACHING Master in life coaching abilities ABILITIES 2016 Brain Fitness SRL Via Abbagnano 2 Senigallia, AN +39 392 33 22 000 www.progettocrescere.it/coaching www.brain.fitness coaching@brain.fitness

Dettagli

Formazione e perfezionamento nella Federazione svizzera dei samaritani

Formazione e perfezionamento nella Federazione svizzera dei samaritani 09.10.2009 OC 369 Appendice 4 Formazione e perfezionamento nella Federazione svizzera dei samaritani Sommario 4. Livello Organizzazione centrale 4.1 Architettura della formazione 4.2 Modulo 100 / Formatore

Dettagli

Responsabili tecnici di imprese e consorzi esercenti il servizio di revisione periodica dei veicoli a motore e dei loro rimorchi

Responsabili tecnici di imprese e consorzi esercenti il servizio di revisione periodica dei veicoli a motore e dei loro rimorchi Standard formativo relativo alla formazione dei Responsabili tecnici di imprese e consorzi esercenti il servizio di revisione periodica dei veicoli a motore e dei loro rimorchi e dei Responsabili tecnici

Dettagli

Appendice III. Competenza e definizione della competenza

Appendice III. Competenza e definizione della competenza Appendice III. Competenza e definizione della competenza Competenze degli psicologi Lo scopo complessivo dell esercizio della professione di psicologo è di sviluppare e applicare i principi, le conoscenze,

Dettagli

ABILITA : UTILIZZARE CONOSCENZE DI DEAF STUDIES NELLA PROGETTAZIONE DIDATTICA

ABILITA : UTILIZZARE CONOSCENZE DI DEAF STUDIES NELLA PROGETTAZIONE DIDATTICA Obiettivi: CORSO DOCENTE LIS II EDIZIONE A:S: 2015/2016 Programma e Contenuti Il corso per Docente di LIS si articola in un percorso didattico finalizzato alla formazione di personale qualificato. L obiettivo

Dettagli

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Telematica/Telematico con attestato federale di capacità (AFC) del 27 aprile 2015 47420 Telematica AFC/Telematico AFC Telematikerin EFZ/Telematiker

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base

Ordinanza sulla formazione professionale di base Ordinanza sulla formazione professionale di base Polimeccanica/Polimeccanico con attestato federale di capacità (AFC) del 3 novembre 2008 45705 Polimeccanica AFC/Polimeccanico AFC Polymechanikerin EFZ/Polymechaniker

Dettagli

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Lattoniera/lattoniere con attestato federale di capacità (AFC) del 12 dicembre 2007 45404 Lattoniera AFC/Lattoniere AFC Spenglerin EFZ/Spengler

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base

Ordinanza sulla formazione professionale di base Ordinanza sulla formazione professionale di base Impiegata in logistica / Impiegato in logistica con attestato federale di capacità (AFC) del 18 ottobre 2006 95504 Impiegata in logistica AFC / Impiegato

Dettagli

GESTIONE DELLA FORMAZIONE E

GESTIONE DELLA FORMAZIONE E 08/02/2011 Pag. 1 di 7 GESTIONE DELLA FORMAZIONE E DELL ADDESTRAMENTO DEL PERSONALE 1. SCOPO... 2 2. APPLICABILITÀ... 2 3. DOCUMENTI DI RIFERIMENTO... 2 3.1. Norme... 2 3.2. Moduli / Istruzioni... 2 4.

Dettagli

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Aiuto muratrice/aiuto muratore con certificato federale di formazione pratica (CFP) del 14 settembre 2010 (Stato: 1 settembre 2014) 51007 Aiuto

Dettagli

Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Coltellinaia/Coltellinaio con attestato federale di capacità (AFC)

Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Coltellinaia/Coltellinaio con attestato federale di capacità (AFC) Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Coltellinaia/Coltellinaio con attestato federale di capacità (AFC) 412.101.221.83 del 18 luglio 2012 (Stato 1 gennaio 2013) 43813 Coltellinaia

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Università degli Studi di Cagliari Regolamento Didattico del Corso di Studi in Ingegneria Elettrica, A.A. 2007/08 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Art. 1. Articolazione del Corso di Laurea in Ingegneria

Dettagli

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base con attestato federale di capacità (AFC) del 25 ottobre 2006 43906 Meccanica di macchine edili AFC/Meccanico di macchine edili AFC Baumaschinenmechanikerin

Dettagli

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base con certificato federale di formazione pratica (CFP) del 3 maggio 2011 35316 CFP Printmedienpraktikerin EBA/Printmedienpraktiker EBA Assistante

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE DEI LAVORI

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE DEI LAVORI CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE DEI LAVORI Premessa L Allegato XIV del D.Lgs. 81/08 prevede che per poter continuare ad esercitare i compiti di Coordinatori

Dettagli

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Mugnaia/Mugnaio con attestato federale di capacità (AFC) del 4 novembre 2011 21005 Mugnaia AFC/Mugnaio AFC Müllerin EFZ/Müller EFZ Meunière CFC/Meunier

Dettagli

del 25 ottobre 2006 (Stato 1 gennaio 2013)

del 25 ottobre 2006 (Stato 1 gennaio 2013) Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Meccanica di macchine agricole/meccanico di macchine agricole con attestato federale di capacità (AFC) del 25 ottobre 2006 (Stato 1 gennaio

Dettagli

Ordinanza del DFI sull entità e l accreditamento dei cicli di perfezionamento delle professioni psicologiche

Ordinanza del DFI sull entità e l accreditamento dei cicli di perfezionamento delle professioni psicologiche Ordinanza del DFI sull entità e l accreditamento dei cicli di perfezionamento delle professioni psicologiche (OEAc-LPPsi) Modifica del 22 aprile 2015 Il Dipartimento federale dell interno (DFI) ordina:

Dettagli

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE EDITH STEIN

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE EDITH STEIN PIANO DI LAVORO DELLA DISCIPLINA SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE CLASSI: 1^ CORSO: AFM - LICEO SPORT AS 20152016 Moduli Libro Di Testo scienze motorie Appunti schede tecniche Competenze di base - Sviluppo funzionale

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base

Ordinanza sulla formazione professionale di base Ordinanza sulla formazione professionale di base Ottico con attestato federale di capacità (AFC) del 10 maggio 2010 85504 Ottico AFC Augenoptikerin EFZ/Augenoptiker EFZ Opticienne CFC/Opticien CFC L Ufficio

Dettagli

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Falegname CFP Del 1 dicembre 2005 (stato: ) Proposte di modifica del 24.02.2012 30506 Falegname CFP Schreinerpraktikerin/Schreinerpraktiker Aide-menuisière/Aide-menuisier

Dettagli

Allegato 1 delle DIRETTIVE

Allegato 1 delle DIRETTIVE Unione Professionale Svizzera della carne Allegato 1 delle DIRETTIVE Per l esame professionale superiore per Mastro macellaio/mastra macellaia Edizione gennaio 2007 Materie d esame Contenuto 1. Competenze

Dettagli

Ordinanza del DFI sull entità e l accreditamento dei cicli di perfezionamento delle professioni psicologiche

Ordinanza del DFI sull entità e l accreditamento dei cicli di perfezionamento delle professioni psicologiche Ordinanza del DFI sull entità e l accreditamento dei cicli di perfezionamento delle professioni psicologiche (OEAc-LPPsi) Modifica del 18 novembre 2015 Il Dipartimento federale dell interno (DFI) ordina:

Dettagli

PROGETTO di EDUCAZIONE ALLA CONVIVENZA CIVILE

PROGETTO di EDUCAZIONE ALLA CONVIVENZA CIVILE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO E. FIERAMOSCA DI ROCCA D EVANDRO CE A.S 2009/2010 PROGETTO di EDUCAZIONE ALLA CONVIVENZA CIVILE PREMESSA L innovazione prevista dalle Indicazioni Nazionali rispetto alla

Dettagli

Città di Tortona Provincia di Alessandria

Città di Tortona Provincia di Alessandria Città di Tortona Provincia di Alessandria Settore Polizia Municipale Educazione stradale Introduzione L Educazione stradale o l educazione al rischio stradale ed alla mobilità sostenibile è disposta dall

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE DI INSEGNANTE ED ISTRUTTORE DI SCUOLA GUIDA

REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE DI INSEGNANTE ED ISTRUTTORE DI SCUOLA GUIDA AREA ATTIVITA PRODUTTIVE E SVILUPPO DEL TERRITORIO FUNZIONE MOTORIZZAZIONE CIVILE REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE DI INSEGNANTE ED ISTRUTT DI SCUOLA GUIDA Approvato con Deliberazione

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA. Anno scolastico 2010/2011. Programmazione didattica

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA. Anno scolastico 2010/2011. Programmazione didattica ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA LICEO DELLE SCIENZE UMANE OPZIONE ECONOMICO-SOCIALE Anno scolastico 2010/2011 Programmazione didattica Materia d insegnamento: Psicologia

Dettagli

PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO ARTE E IMMAGINE ANNO 2013/2014

PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO ARTE E IMMAGINE ANNO 2013/2014 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ALESSANDRO ANTONELLI TORINO PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO ARTE E IMMAGINE ANNO 2013/2014 Tenendo conto dei programmi ministeriali, delle indicazioni metodologiche, degli obiettivi

Dettagli

Cartificate of Advanced Studies (CAS) Docente di pratica professionale SI/SE

Cartificate of Advanced Studies (CAS) Docente di pratica professionale SI/SE Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento formazione e apprendimento Cartificate of Advanced Studies (CAS) Docente di pratica professionale SI/SE Piano degli studi 2015/2016

Dettagli

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Elettronica multimediale / Elettronico multimediale con attestato federale di capacità (AFC) Avamprogetto del 10 febbraio 2012 47006 Elettronica

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base

Ordinanza sulla formazione professionale di base Ordinanza sulla formazione professionale di base Operatrice pubblicitaria/operatore pubblicitario con attestato federale di capacità (AFC) del 20 dicembre 2005 (Stato 26 febbraio 2007) 53106 Operatrice

Dettagli

d e c r e t a : I. Disposizioni generali

d e c r e t a : I. Disposizioni generali 5.1.8.4.4 Regolamento concernente il riconoscimento dei diplomi delle scuole universitarie per i docenti e le docenti del livello prescolastico e del livello elementare (del 10 giugno 1999) La Conferenza

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base

Ordinanza sulla formazione professionale di base Ordinanza sulla formazione professionale di base con attestato federale di capacità (AFC) del 22 agosto 2007 21806 Macellaia-salumiera AFC/Macellaio-salumiere AFC Fleischfachfrau EFZ/Fleischfachmann EFZ

Dettagli

CEPAS Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: scrivi_a@cepas.it Sito internet: www.cepas.it

CEPAS Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: scrivi_a@cepas.it Sito internet: www.cepas.it Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: scrivi_a@cepas.it Sito internet: www.cepas.it Pag. 1 di 5 0 23.09.2010 1ª Emissione Presidente Comitato di Certificazione Presidente

Dettagli

LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELAZIONALI DEL PERSONALE INTERNO A CONTATTO CON IL CLIENTE

LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELAZIONALI DEL PERSONALE INTERNO A CONTATTO CON IL CLIENTE LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELAZIONALI DEL PERSONALE INTERNO A CONTATTO CON IL CLIENTE La qualità del servizio passa attraverso la qualità delle persone 1. Lo scenario In presenza di una concorrenza

Dettagli

Corso di Laurea in Economia e Gestione delle Amministrazioni Pubbliche Anno Accademico 2015/16

Corso di Laurea in Economia e Gestione delle Amministrazioni Pubbliche Anno Accademico 2015/16 Università degli Studi di Catania - Dipartimento di Economia e impresa Corso di Laurea in Economia e Gestione delle Amministrazioni Pubbliche Anno Accademico 2015/16 Marketing (Anno II, semestre I, n 9

Dettagli

del 30 novembre 1998 (Stato 21 dicembre 2004)

del 30 novembre 1998 (Stato 21 dicembre 2004) Ordinanza sulla maturità professionale 412.103.1 del 30 novembre 1998 (Stato 21 dicembre 2004) L Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia (Ufficio federale), visto l articolo

Dettagli

Novità. Documentazione dell apprendimento e delle prestazioni Impiegata/impiegato di commercio AFC S&A. Servizi e. amministrazione

Novità. Documentazione dell apprendimento e delle prestazioni Impiegata/impiegato di commercio AFC S&A. Servizi e. amministrazione Documentazione dell apprendimento e delle prestazioni Impiegata/impiegato di commercio AFC Novità S&A Servizi e amministrazione Sommario Panoramica In breve 1 Introduzione 2 Impiegata/impiegato di commercio

Dettagli

ASIPG Associazione svizzera imprenditori pittori e gessatori. Riforma della formazione professionale di base dei pittori

ASIPG Associazione svizzera imprenditori pittori e gessatori. Riforma della formazione professionale di base dei pittori ASIPG Associazione svizzera imprenditori pittori e gessatori Pittrice AFC / Pittore AFC e Aiuto pittrice CFP / Aiuto pittore CFP Riforma della formazione professionale di base dei pittori COSA CAMBIA DAL

Dettagli

STRUTTURA UDA A PRESENTAZIONE

STRUTTURA UDA A PRESENTAZIONE STRUTTURA UDA UNITÀ DIDATTICA APPRENDIMENTO DI LABORATORI TECNOLOGICI ED ESERCITAZIONI PRATICHE RIFERIMENTO: PRIMO BIENNIO CLASSE SECONDA A.S. 2015/2016 TITOLO Manufatti metallici con l utilizzo delle

Dettagli

OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO 10 OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI AUTOCONTROLLO ATTENZIONE E PARTECIPAZIONE ATTEGGIAMENTO E COMPORTAMENTO

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base

Ordinanza sulla formazione professionale di base Ordinanza sulla formazione professionale di base con attestato federale di capacità (AFC) dell 11 settembre 2007 80606 Addetta alla cura di tessili AFC/Addetto alla cura di tessili AFC Textilpflegerin

Dettagli

A) CORSO DI FORMAZIONE PER GLI OPERATORI DI POLIZIA MUNICIPALE DI NUOVA ASSUNZIONE. 1

A) CORSO DI FORMAZIONE PER GLI OPERATORI DI POLIZIA MUNICIPALE DI NUOVA ASSUNZIONE. 1 ALLEGATO A Programmi previsti per ogni tipo di attività formativa regionale realizzata per la Polizia Municipale A) CORSO DI FORMAZIONE PER GLI OPERATORI DI POLIZIA MUNICIPALE DI NUOVA ASSUNZIONE. 1 A1)

Dettagli

del 5 maggio 2011 (Stato 1 gennaio 2013) Sezione 1: Oggetto, indirizzi professionali e durata

del 5 maggio 2011 (Stato 1 gennaio 2013) Sezione 1: Oggetto, indirizzi professionali e durata Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Artigiana del cuoio e dei tessili/ Artigiano del cuoio e dei tessili con attestato federale di capacità (AFC) 412.101.221.62 del 5 maggio

Dettagli

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base con attestato federale di capacità (AFC) del 30 ottobre 2009 30905 Costruttrice di modelli e stampi AFC/ Costruttore di modelli e stampi AFC Formenbauerin

Dettagli

Orientamenti Pubblicità

Orientamenti Pubblicità Guida metodica la formazione pratica di assistente alla stampa e all allestimento CPF Orientamenti Pubblicità 1 a edizione giugno 2012 Stato: 6.3.2012 2 Indice Introduzione 1. Scopo e uso della guida metodica...

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base

Ordinanza sulla formazione professionale di base Ordinanza sulla formazione professionale di base Ortopedica/Ortopedico con attestato federale di capacità (AFC) del 12 giugno 2008 54005 Ortopedica AFC/Ortopedico AFC Orthopädistin EFZ/Orthopädist EFZ

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2015 2016 CORSO ABILITANTE al GRADO di ALLIEVO ALLENATORE 1 LIVELLO GIOVANILE

STAGIONE SPORTIVA 2015 2016 CORSO ABILITANTE al GRADO di ALLIEVO ALLENATORE 1 LIVELLO GIOVANILE STAGIONE SPORTIVA 2015 2016 CORSO ABILITANTE al GRADO di ALLIEVO ALLENATORE 1 LIVELLO GIOVANILE Novembre 2015 Il Comitato Provinciale di Padova indice per la stagione sportiva 2015 / 2016 il Corso per

Dettagli

PIANO DI STUDIO DELLA DISCIPLINA DISCIPLINA: SCIENZE MOTORIE

PIANO DI STUDIO DELLA DISCIPLINA DISCIPLINA: SCIENZE MOTORIE PIANO DI STUDIO DELLA DISCIPLINA DISCIPLINA: SCIENZE MOTORIE PIANO DELLE 5 ASM. ANNO 2011/2012 n. 1 Titolo: La p ercezione del proprio corpo e lo sviluppo espressive 1 - La percezione di sé e il completamento

Dettagli

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Falegname con certificato federale di formazione pratica (CFP) 1 del 1 dicembre 2005 (stato al 1 gennaio 2013) 30506 Falegname CFP Schreinerpraktikerin

Dettagli

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Parrucchiera / Parrucchiere con attestato federale di capacità (AFC) Avamprogetto del 7 marzo 2013 82014 Parrucchiera AFC/Parrucchiere AFC Coiffeuse

Dettagli

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base con attestato federale di capacità (AFC) del 53107 Pittrice di scenari AFC/Pittore di scenari AFC Theatermalerin EFZ/Theatermaler EFZ Peintre

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ

TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E

Dettagli

Progetto in attesa di conferma dall'ust. Format Progettazione Alternanza Scuola Lavoro

Progetto in attesa di conferma dall'ust. Format Progettazione Alternanza Scuola Lavoro 1 di 5 Progetto in attesa di conferma dall'ust Format Progettazione Alternanza Scuola Lavoro Denominazione Istituto Codice Meccanografico Indirizzo Scolastico LICEO LINGUISTICO PARITARIO "PIAMARTA" BSPL095008

Dettagli

Accesso alla professione. Corso di Accesso alla Professione Cod. CO-AP-001. Obiettivo

Accesso alla professione. Corso di Accesso alla Professione Cod. CO-AP-001. Obiettivo Corso di Accesso alla Professione Cod. CO-AP-001 Obiettivo Fornire la preparazione teorico-pratica finalizzata alla preparazione dei candidati per il conseguimento dell attestato di capacità professionale

Dettagli

SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE

SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE - LINEE GENERALI Al termine del percorso liceale lo studente deve aver acquisito la consapevolezza della propria corporeità intesa come conoscenza, padronanza e rispetto del

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base

Ordinanza sulla formazione professionale di base Ordinanza sulla formazione professionale di base con attestato federale di capacità (AFC) del 21 aprile 2009 31604 Doratrice corniciaia AFC/Doratore corniciaio AFC Vergolderin-Einrahmerin EFZ/Vergolder-Einrahmer

Dettagli

Percorso didattico del Tecnico Superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici. secondo l European Qualification Framework - EQF

Percorso didattico del Tecnico Superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici. secondo l European Qualification Framework - EQF Percorso didattico del Tecnico Superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici secondo l European Qualification Framework - EQF matrice EQF del Percorso in Legislazione Europea, Nazionale

Dettagli

CORSI RICONOSCIUTI REGIONE LAZIO

CORSI RICONOSCIUTI REGIONE LAZIO CORSI RICONOSCIUTI REGIONE LAZIO I corsi riconosciuti dalla regione Lazio sono: Corso di addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o

Dettagli

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Operatrice pubblicitaria/operatore pubblicitario con attestato federale di capacità (AFC) del 1 ottobre 2014 53108 Operatrice pubblicitaria

Dettagli

Allegato 2: Programma dei corsi della formazione di base organizzata dalla scuola

Allegato 2: Programma dei corsi della formazione di base organizzata dalla scuola Regolamento organizzativo dei corsi interaziendali Impiegata di commercio/impiegato di commercio con attestato federale di capacità (AFC) Ramo di formazione e d'esame Servizi e amministrazione Allegato

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO STATALE "GUIDO CAVALCANTI

SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO STATALE GUIDO CAVALCANTI SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO STATALE "GUIDO CAVALCANTI Via G. Guerrazzi 178, 50019 Sesto Fiorentino (FI) Tel 055/4210541/2 FAX 055/4200419 E-mail: fimm495000x@istruzione.it Sito Web: www.scuolacavalcanti.gov.it

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013-2014 PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI ARTE E IMMAGINE DOCENTE: NOVERO MARIA TERESA

ANNO SCOLASTICO 2013-2014 PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI ARTE E IMMAGINE DOCENTE: NOVERO MARIA TERESA ISTITUTO COMPRENSIVO CIRIE II SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO DI SAN CARLO C. ANNO SCOLASTICO 2013-2014 PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI ARTE E IMMAGINE DOCENTE: NOVERO MARIA TERESA Premessa Lo studio della disciplina

Dettagli

Programmazione educativo-didattica didattica anno scolastico 2014-2015 TECNOLOGIA CLASSE PRIMA PRIMARIA

Programmazione educativo-didattica didattica anno scolastico 2014-2015 TECNOLOGIA CLASSE PRIMA PRIMARIA Istituto Maddalena di Canossa Corso Garibaldi 60-27100 Pavia Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1 grado Programmazione educativo-didattica didattica anno scolastico 2014-2015 TECNOLOGIA

Dettagli

Procedure di lavoro in ambienti confinati Livello specialistico

Procedure di lavoro in ambienti confinati Livello specialistico Procedure di lavoro in ambienti confinati Livello specialistico La formazione riferita a questo modulo formativo intende far acquisire le nozioni relative alla normativa e ai processi operativi che governano

Dettagli

TECNICO MECCATRONICO DELLE AUTORIPARAZIONI

TECNICO MECCATRONICO DELLE AUTORIPARAZIONI ALLEGATO B Standard professionale e formativo relativo alla formazione del TECNICO MECCATRONICO DELLE AUTORIPARAZIONI Standard professionale e formativo del Tecnico meccatronico delle autoriparazioni (Ai

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI BUONE PRASSI IGIENICHE E PROCEDURE BASATE SU HACCP

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI BUONE PRASSI IGIENICHE E PROCEDURE BASATE SU HACCP Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH55 Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR

Dettagli

STRUTTURA UDA U.D.A. 4. Classe III A PRESENTAZIONE

STRUTTURA UDA U.D.A. 4. Classe III A PRESENTAZIONE STRUTTURA UDA UNITÀ DIDATTICA di APPRENDIMENTO di TECNOLOGIE ELETTRICO-ELETTRONICHE E APPLICAZIONI U.D.A. 4 Classe III A.S. 2015/2016 TITOLO: Componenti fondamentali di un impianto Strumenti di misura

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base

Ordinanza sulla formazione professionale di base Ordinanza sulla formazione professionale di base con attestato federale di capacità (AFC) del 2 novembre 2010 28404 Imbottitrice di mobili AFC/Imbottitore di mobili AFC Industriepolsterin EFZ/Industriepolsterer

Dettagli

Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 TECNOLOGIA CLASSE PRIMA PRIMARIA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE.

Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 TECNOLOGIA CLASSE PRIMA PRIMARIA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE. Istituto Maddalena di Canossa Corso Garibaldi 60-27100 Pavia Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1 grado Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 TECNOLOGIA CLASSE

Dettagli

UDA N 1 LA COLLEZIONE MODA

UDA N 1 LA COLLEZIONE MODA UDA N 1 LA COLLEZIONE MODA UNITÀ DIDATTICA DI APPRENDIMENTO PROGETTAZIONE TESSILE- ABBIGLIAMENTO, MODA E COSTUME CLASSE: V A PTS RIF. COMPETENZA:1 A.S. 2015-2016 TITOLO: LA COLLEZIONE MODA COD. 01 A PRESENTAZIONE

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base di impiegato d'albergo e di ristorazione

Ordinanza sulla formazione professionale di base di impiegato d'albergo e di ristorazione 40.50 Ordinanza sulla formazione professionale di base di impiegato d'albergo e di ristorazione emanata dal Governo il agosto 008 visto l'art. 45 della Costituzione cantonale ) I. Disposizioni generali

Dettagli

GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV]

GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV] corso triennale GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV] Progetto: Flavia Pellegrini Comunicazione e informazione sono oggi presenze generalizzate e pervasive che caratterizzano ogni aspetto della quotidianità.

Dettagli

Obiettivi di valutazione dei corsi facoltativi per impiegata del commercio al dettaglio/ impiegato del commercio al dettaglio

Obiettivi di valutazione dei corsi facoltativi per impiegata del commercio al dettaglio/ impiegato del commercio al dettaglio di valutazione dei corsi facoltativi per impiegata del commercio al dettaglio/ impiegato del commercio al dettaglio Offerta di corsi facoltativi per il 2 o e il 3 o anno di tirocinio La scuola professionale

Dettagli

Berna, 13 dicembre 2007

Berna, 13 dicembre 2007 Dipartimento federale dell'ambiente dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni DATEC Ufficio federale delle strade USTRA Berna, 13 dicembre 2007 Istruzioni concernenti la formazione pratica di base

Dettagli

STRUTTURA UDA A PRESENTAZIONE. Alunni della classe quarta (secondo biennio) del settore Manutenzione e Assistenza Tecnica. U.D.A. 1.

STRUTTURA UDA A PRESENTAZIONE. Alunni della classe quarta (secondo biennio) del settore Manutenzione e Assistenza Tecnica. U.D.A. 1. STRUTTURA UDA TITOLO: Macchine elettriche. COD. TEEA IV 05/05 Destinatari A PRESENTAZIONE Alunni della classe quarta (secondo biennio) del settore Manutenzione e Assistenza Tecnica. Periodo Terzo Trimestre

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base

Ordinanza sulla formazione professionale di base Ordinanza sulla formazione professionale di base con attestato federale di capacità (AFC) del 20 dicembre 2006 64404 Disegnatrice-metalcostruttrice AFC/ Disegnatore-metalcostruttore AFC Metallbaukonstrukteurin

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE MATEMATICA-INFORMATICA. Classe Quarta. (Aggiornato) ANNO SCOLASTICO 2011/12

PROGRAMMAZIONE ANNUALE MATEMATICA-INFORMATICA. Classe Quarta. (Aggiornato) ANNO SCOLASTICO 2011/12 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca I.I.S. CATERINA CANIANA Via Polaresco 19 24129 Bergamo Tel:035 250547 035 253492 Fax:035 4328401 http://www.istitutocaniana.it email: canianaipssc@istitutocaniana.it

Dettagli

LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE PER UNA FORZA VENDITA VINCENTE

LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE PER UNA FORZA VENDITA VINCENTE LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE PER UNA FORZA VENDITA VINCENTE Non c è mai una seconda occasione per dare una prima impressione 1. Lo scenario Oggi mantenere le proprie posizioni o aumentare le quote di mercato

Dettagli