Comune di Roccaraso (Provincia dell Aquila)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di Roccaraso (Provincia dell Aquila)"

Transcript

1 ) Comune di Roccaraso (Provincia dell Aquila) Prot. n Decreto n. 2 del 7 giugno 2016 IL SINDACO Oggetto: Rag. Carlo Colantoni categoria D1 (giuridica) posizione D4 (economica) C.C.N.L. Regioni ed Autonomie Locali. - Conferimento incarico di Responsabile di struttura organizzativa apicale - Settore II Area Finanziaria Richiamati: - l art. 107 del D. Lgs. n. 267/2000 e successive modificazioni il quale sancisce, in materia di enti locali, la distinzione tra le funzioni di indirizzo e controllo spettanti agli organi politici e quelle di gestione amministrativa attribuite ai dirigenti, elencando al terzo comma tutta una serie di atti e provvedimenti di competenza della dirigenza; - l articolo 50, comma 10,del precitato decreto legislativo, il quale dispone che i responsabili dei servizi siano nominati dal Sindaco; - l art. 11 del CCNL Comparto Regioni Autonomie Locali del 31/3/99, il CCNL 1998/2001 del 1 aprile 1999, che prevede, per i Comuni privi di posizioni dirigenziali, l applicabilità della disciplina di cui agli artt. 8 e ss. esclusivamente a dipendenti cui sia attribuita la responsabilità degli uffici e dei servizi, formalmente individuati secondo il sistema organizzativo autonomamente definito e adottato; Considerato che: - l art. 15 del CCNL 22 gennaio 2004 dispone che, negli enti privi di personale di qualifica dirigenziale, i responsabili delle strutture apicali secondo l ordinamento organizzativo, sono titolari delle posizioni organizzative disciplinate dagli artt. 8 e seguenti del CCNL 31 marzo 1999; - essendo questo Comune privo di posizioni dirigenziali, i responsabili delle strutture organizzative apicali, individuati con incarico sindacale e secondo il Regolamento sull Ordinamento degli Uffici e dei Servizi dell Ente, sono responsabili anche della relativa posizione organizzativa, come disciplinato dall art. 8 del CCNL ; Richiamati: - la deliberazione della Giunta Comunale n. 46 del 10 settembre 1999, con la quale è stato approvato il Regolamento sull ordinamento degli Uffici e dei Servizi comprensivo della nuova

2 Pianta Organica e del regolamento per la disciplina dei concorsi e delle altre procedure di assunzione ; - la deliberazione della Giunta Comunale n. 77 del 3 luglio 2000, con la quale sono stati approvati i Criteri per l individuazione delle posizioni organizzative e per il conferimento e la revoca delle posizioni di organizzazione, secondo quanto disposto dagli articoli 8, 9, 10 e 11 del C.C.N.L. stipulato in data 31 marzo 1999; - la successiva deliberazione della Giunta Comunale n. 97 del 10 settembre 2001, con la quale sono state apportate modifiche al predetto Regolamento; CONSIDERATO CHE: con Deliberazione di Giunta Comunale n. 89 del 9/7/2012, esecutiva, è stato disposto l utilizzo a tempo parziale, presso questo Ente, ex art. 14 CCNL Comparto Regioni Autonomie Locali del ed ai sensi dell art. 1, comma 557, della Legge 311/2004, del dipendente a tempo indeterminato del Comune di Villetta Barrea, Carlo Colantoni Cat. D4 CCNL EE.LL, per prestazioni lavorative a scavalco - 18 (diciotto) ore settimanali, con decorrenza dal 1 agosto 2012 e che con successive deliberazioni di Giunta Comunale ne è stata disposta la proroga; con la convenzione tra i Comuni di Villetta Barrea e Roccaraso, disciplinante il rapporto di servizio a scavalco con il sunnominato dipendente, con la quale è stato determinato in complessivi Euro ,00 (sedicimila/00) lordi, su base annua per 13 (tredici) mensilità, l importo della retribuzione di posizione spettante, oltre la indennità di risultato proporzionata alla detta retribuzione, nella misura variabile da un minimo del 10% ad un massimo del 25%. Ritenuto pertanto di conferire, in capo al dipendente a tempo determinato ex art. 14 CCNL Comparto Regioni Autonomie Locali del ed ai sensi dell art. 1, comma 557, della Legge 311/2004, Rag. Carlo Colantoni, l incarico per la posizione organizzativa di Responsabile del Settore II Area Finanziaria, con l attribuzione della retribuzione di posizione e di risultato così come sopra determinata; DECRETA P.Q.M. Art. 1 Al Rag. Carlo Colantoni Istruttore Direttivo Contabile - Categoria D1 (giuridica) posizione D4 (economica) del vigente C.C.N.L. Regioni ed Autonomie Locali, è conferito l incarico per la posizione organizzativa di Responsabile Settore II Area Finanziaria, trattandosi di attività lavorativa che richiede lo svolgimento delle funzioni di cui all art. 8, comma 1, lettera a) del C.C.N.L. in data 31/03/1999, con assunzione diretta di rilevante responsabilità di risultato. Art. 2 Al summenzionato dipendente è attribuita la retribuzione di posizione di cui in premessa, su base annua per tredici mensilità, secondo quanto stabilito dal vigente regolamento comunale recante i Criteri per l individuazione delle posizioni organizzative e per il conferimento e la revoca delle posizioni di organizzazione, modificato con deliberazione della Giunta Comunale n. 34/2012. Tale trattamento assorbe tutte le indennità previste dal vigente CCNL, compreso il compenso per lavoro straordinario, con le eccezioni di cui agli artt. 20, comma 1, del CCNL e 39, comma 2, del

3 CCNL Al dipendente spetta anche la retribuzione di risultato, dell importo variabile rapportato alla retribuzione di posizione attribuita. L erogazione della retribuzione di risultato è subordinata alla valutazione positiva dell attività del dipendente, ai sensi dell art.9, comma 4, del CCNL Si dà atto che il valore complessivo della retribuzione di posizione e di risultato non è inferiore all importo delle competenze accessorie e delle indennità assorbite per effetto del conferimento dell incarico di cui al presente provvedimento. Art. 3 L incarico di cui al precedente art. 1 ha validità per l intero mandato elettivo, a decorrere dalla data del presente provvedimento, fatta salva la possibilità di revoca di cui all art. 9, comma 3, CCNL Art. 4 Il presente decreto sarà notificato all interessato e trasmesso al Responsabile del Settore Finanziario per il conseguente impegno di spesa. E pubblicato all Albo Pretorio per 15 giorni consecutivi per mera pubblicità notizia. Roccaraso, 7 giugno 2016 Il Sindaco (Dott. Francesco Di Donato) ************************** VISTO il provvedimento se ne attesta la copertura Finanziaria. Il Responsabile del Servizio finanziario (Rag.. Carlo Colantoni) RELATA DI NOTIFICA Il sottoscritto messo comunale dichiara di aver notificato il presente atto al Sig. consegnandolo a mani in data IL MESSO COMUNALE IL RICEVENTE

4

5

6

Comune di Roccaraso (Provincia dell Aquila)

Comune di Roccaraso (Provincia dell Aquila) ) Comune di Roccaraso (Provincia dell Aquila) Decreto n. 1 del 07.06.2016 Prot. n. 3969 IL SINDACO Oggetto: Dipendente Avv. Davide D ALOISIO categoria D (giuridica) posizione D/1 (economica) C.C.N.L. Regioni

Dettagli

COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA)

COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA) COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SEGRETERIA GENERALE N. 1295 del 31/07/2014 Oggetto: DIPENDENTE MARIA LUCIA PERUZZI CELENTANO, PROROGA INCARICO DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA,

Dettagli

COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA)

COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA) COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SEGRETERIA GENERALE N. 1307 del 01/08/2014 Oggetto: DIPENDENTE MELANIA MONTANARI, PROROGA INCARICO DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA, SETTORE VI

Dettagli

COMUNE DI RAVELLO Provincia di Salerno Stazione di Soggiorno e Turismo CITTÀ DELLA MUSICA

COMUNE DI RAVELLO Provincia di Salerno Stazione di Soggiorno e Turismo CITTÀ DELLA MUSICA Ravello, lì 1 giugno 2015 COMUNE DI RAVELLO DECRETO SINDACALE N. 08 DEL 01/06/2015 Oggetto: Conferimento incarico di Responsabile del Servizio Edilizia Privata all ing. Gabriella Pizzolante, con contratto

Dettagli

COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA)

COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA) COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SEGRETERIA GENERALE N. 460 del 18/03/2015 Oggetto: CONFERIMENTO INCARICO DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA SEGRETERIA GENERALE - SEZIONE SEGRETERIA

Dettagli

COMUNE DI BRENNA Provincia di Como

COMUNE DI BRENNA Provincia di Como COMUNE DI BRENNA Provincia di Como N. REGISTRO GENERALE : 5 DECRETO DEL SINDACO N. 5 DEL 30-12-2017 Ufficio: SEGRETERIA Oggetto: NOMINA DI RESPONSABILE DELL'AREA TECNICO-URBANISTICA E LL.PP. CON ATTRIBUZIONE

Dettagli

COMUNE DI BORGHETTO SANTO SPIRITO (Provincia di Savona)

COMUNE DI BORGHETTO SANTO SPIRITO (Provincia di Savona) COMUNE DI BORGHETTO SANTO SPIRITO (Provincia di Savona) Prot. n. 16427 li 13.06.2017 DECRETO Oggetto: Nomina Responsabili di Servizio Titolari di Posizione Organizzativa IL SINDACO DATO ATTO che, ai sensi

Dettagli

Comune di Isnello PROVINCIA DI PALERMO COPIA DETERMINAZIONE DEL SINDACO DETERMINAZIONE n. 8 del OGGETTO: Conferimento incarico di Responsab

Comune di Isnello PROVINCIA DI PALERMO COPIA DETERMINAZIONE DEL SINDACO DETERMINAZIONE n. 8 del OGGETTO: Conferimento incarico di Responsab Comune di Isnello PROVINCIA DI PALERMO COPIA DETERMINAZIONE DEL SINDACO DETERMINAZIONE n. 8 del 14-07-2017 OGGETTO: Conferimento incarico di Responsabile del Servizio I (Affari Generali e Legali) e della

Dettagli

COMUNE DI TERRE ROVERESCHE Provincia di Pesaro ed Urbino

COMUNE DI TERRE ROVERESCHE Provincia di Pesaro ed Urbino COMUNE DI TERRE ROVERESCHE Provincia di Pesaro ed Urbino COPIA Registro Generale n. 2 DECRETO COPIA DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO (assunto con i poteri del Sindaco) N. 2 DEL 04-01-2017 Oggetto: ATTRIBUZIONI

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO ADOTTATA EX ART. 48 DEL TUEL N. 267/2000 N. 56 /G del 24/11/2014 Oggetto: pesatura Posizioni organizzative art.10 CCNL 1999 L anno duemilaquattordici il giorno

Dettagli

PER LA GRADUAZIONE, CONFERIMENTO E REVOCA DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE

PER LA GRADUAZIONE, CONFERIMENTO E REVOCA DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE REGOLAMENTO PER LA GRADUAZIONE, CONFERIMENTO E REVOCA DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE Art. 1 - Campo di applicazione Art.2 - Strutture organizzative e posizioni organizzative Art.3 - Retribuzione di posizione

Dettagli

. Comune di Ghilarza Provincia di Oristano. Decreto del Sindaco n. 02 del 17/01/2017

. Comune di Ghilarza Provincia di Oristano. Decreto del Sindaco n. 02 del 17/01/2017 . Comune di Ghilarza Provincia di Oristano Decreto del Sindaco n. 02 del 17/01/2017 OGGETTO: Conferimento incarico posizioni organizzative (artt. da 8 a 11 del CCNL 31.3.1999) - Settore Finanziario - Periodo:

Dettagli

COMUNE DI CORBARA PROVINCIA DI SALERNO REGOLAMENTO PER LA GRADUAZIONE, IL CONFERIMENTO E LA REVOCA DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE

COMUNE DI CORBARA PROVINCIA DI SALERNO REGOLAMENTO PER LA GRADUAZIONE, IL CONFERIMENTO E LA REVOCA DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE COMUNE DI CORBARA PROVINCIA DI SALERNO REGOLAMENTO PER LA GRADUAZIONE, IL CONFERIMENTO E LA REVOCA DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE Approvato con delibera di Giunta Comunale n.47 del 27/05/2015 INDICE Art.1

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 60 del 20/03/2019 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO: LIQUIDAZIONE INDENNITÀ DI RISULTATO POSIZIONI ORGANIZZATIVE ANNO 2018. N. 60 del 20/03/2019 AREA AMMINISTRAZIONE E FINANZE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Dettagli

COMUNE DI MARTIGNANO Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO

COMUNE DI MARTIGNANO Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO COMUNE DI MARTIGNANO Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO N. 207 /2012 REGISTRO GENERALE N. 46/2012 REGISTRO DELL UFFICIO Oggetto: APROVAZIONE SCHEMA DI CONTRATTO DI LAVORO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO COMUNE DI MARTIGNANO Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO n. 4/2015 Registro generale n. 4/2015 Registro dell Ufficio OGGETTO: Contratto di lavoro subordinato a tempo determinato

Dettagli

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MODENA Prot. Gen: 2014 / 88128 - DG DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L anno duemilaquattordici il giorno ventidue del mese di luglio ( 22/07/2014 ) alle ore 09:00 nella Residenza Comunale

Dettagli

Comune di CASTELVETERE IN VAL FORTORE Provincia di BENEVENTO DECRETO SINDACALE

Comune di CASTELVETERE IN VAL FORTORE Provincia di BENEVENTO DECRETO SINDACALE Comune di CASTELVETERE IN VAL FORTORE Provincia di BENEVENTO Prot. n. 51 Albo Pretorio n. t..del 3-01- 2017 DECRETO SINDACALE N. 02 DELLO 03/01/2017 Oggetto: NOMINA RESPONSABILE SETTORE TRIBUTI PERIODO

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA Decreto n. 58 OGGETTO: NOMINA DIRIGENTE RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE DEI CONTRATTI INFORMATICI IL SINDACO VISTO il decreto lgs.vo n.267/2000 Testo Unico delle leggi sull ordinamento

Dettagli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli Comune di Marigliano Provincia di Napoli DETERMINAZIONE SETTORE II RESPONSABILE DEL SETTORE : Ist. Dir. Angelo Buonincontri Registro Generale n. 419 del 31/03/2016 Registro Settore n. 116 del 30/03/2016

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO RISORSE UMANE N : 480/2014 del 06/12/2014 D E T E R M I N A Z I O N E OGGETTO: DR. QUIRINO VOLPE - PRESA D ATTO DIMISSIONI INCARICO ART. 110 C.1 D.LGS.

Dettagli

IPAB CENTRO ANZIANI DI BUSSOLENGO REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO E LA GRADUAZIONE DEGLI INCARICHI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA

IPAB CENTRO ANZIANI DI BUSSOLENGO REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO E LA GRADUAZIONE DEGLI INCARICHI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA IPAB CENTRO ANZIANI DI BUSSOLENGO REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO E LA GRADUAZIONE DEGLI INCARICHI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA Approvato con Deliberazione di Consiglio di Amministrazione n. 05 del 26.02.2016

Dettagli

DECRETO DEL SINDACO. COMUNE DI MARACALAGONIS Provincia di Cagliari IL SINDACO

DECRETO DEL SINDACO. COMUNE DI MARACALAGONIS Provincia di Cagliari IL SINDACO COMUNE DI MARACALAGONIS Provincia di Cagliari DECRETO DEL SINDACO N. 5 DEL 30/03/2012 PREMESSO che: OGGETTO: CCNL NORMATIVO DEI SEGRETARI COMUNALI E PROVINCIALI STIPULATO IN DATA 16.05.2001. ART. 41, COMMA

Dettagli

CITTÀ DI ALGHERO Provincia di Sassari

CITTÀ DI ALGHERO Provincia di Sassari N. Sett. 111/DSETT_IV del 06/08/2015 CITTÀ DI ALGHERO Provincia di Sassari SERVIZIO AUTONOMO ORGANIZZAZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE N. 617 del 07/08/2015 OGGETTO: OGGETTO: PERSONALE ESTERNO

Dettagli

Autorità Idrica Toscana

Autorità Idrica Toscana ORIGINALE Registro Generale n. 217 DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRAZIONE E RISORSE UMANE n. 134 del 23/08/2017 OGGETTO: SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO

Dettagli

Determina Personale Organizzazione/ del 31/08/2016

Determina Personale Organizzazione/ del 31/08/2016 Comune di Novara Determina Personale Organizzazione/0000155 del 31/08/2016 Area / Servizio Area Organizzativa (05.UdO) Proposta Istruttoria Unità Area Organizzativa (05.UdO) Proponente Maffè Nuovo Affare

Dettagli

- VISTI i decreti sindacali di conferimento degli incarichi per le posizioni organizzative;

- VISTI i decreti sindacali di conferimento degli incarichi per le posizioni organizzative; LA GIUNTA COMUNALE Premesso che: - con deliberazione di G.C. n. in data 25.01.08, integrata con successivo atto n. 92 del 27.05.08, è stato approvato il nuovo regolamento per l ordinamento dell ufficio

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 34 DEL 25/02/2019 OGGETTO: Incarichi di posizione organizzativa e di particolare responsabilità. IL DIRETTORE RICHIAMATO l art. 14 comma 5 della Legge Regionale 7 aprile 1998 n.

Dettagli

Città dei Fiori (Lecce Italy) DECRETO SINDACALE

Città dei Fiori (Lecce Italy) DECRETO SINDACALE Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) N. 1 del 15/01/2016 DECRETO SINDACALE OGGETTO: ATTRIBUZIONE DI POSIZIONI ORGANIZZATIVE AI RESPONSABILI DI SETTORE ANNO 2016 Relata di pubblicazione Si certifica che

Dettagli

COMUNE DI BELVEDERE OSTRENSE Provincia di ANCONA

COMUNE DI BELVEDERE OSTRENSE Provincia di ANCONA COMUNE DI BELVEDERE OSTRENSE Provincia di ANCONA DECRETO DEL SINDACO N. 1 DEL 02-01-2016 Oggetto: DECRETO DI NOMINA RESPONSABILE SETTORE TECNICO COMUNALE - URBANISTICA - AMBIENTE - PATRIMINIO - LAVORI

Dettagli

DECRETO SINDACALE IL SINDACO

DECRETO SINDACALE IL SINDACO DECRETO SINDACALE Oggetto: NOMINA RESPONSABILI DELLE AREE E/O SERVIZI ANNO 2014.- IL SINDACO VISTI gli artt. 50, comma 10 e 107 del D.Lgs. n. 267/2000; VISTO lo Statuto Comunale; VISTO l art. 11 del regolamento

Dettagli

COMUNE DI CIVO PROVINCIA DI SONDRIO

COMUNE DI CIVO PROVINCIA DI SONDRIO COMUNE DI CIVO PROVINCIA DI SONDRIO COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 51 Registro delibere Oggetto: AFFIDAMENTO RESPONSABILITA DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AI COMPONENTI DELL ORGANO ESECUTIVO.

Dettagli

CITTA DI CATANZARO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO IL DIRIGENTE DI SETTORE

CITTA DI CATANZARO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO IL DIRIGENTE DI SETTORE CITTA DI CATANZARO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO IL DIRIGENTE DI SETTORE Assume la seguente determinazione avente per oggetto ATTRIBUZIONE DEL'INCARICO DI ALTA PROFESSIONALITA'

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE A.S.L. TO4 di Ciriè, Chivasso ed Ivrea DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICHI DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE DELLA STRUTTURA

Dettagli

Comune di Viggiano REGOLAMENTO SUL FUNZIONAMENTO E LA DISCIPLINA DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE

Comune di Viggiano REGOLAMENTO SUL FUNZIONAMENTO E LA DISCIPLINA DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE Comune di Viggiano REGOLAMENTO SUL FUNZIONAMENTO E LA DISCIPLINA DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 3 dell 8/01/2019 Il presente regolamento è finalizzato ad

Dettagli

COMUNE DI SAN FRANCESCO AL CAMPO CITTA METROPOLITANA DI TORINO DECRETO DEL SINDACO N. 10 DEL 26/11/2016

COMUNE DI SAN FRANCESCO AL CAMPO CITTA METROPOLITANA DI TORINO DECRETO DEL SINDACO N. 10 DEL 26/11/2016 Originale COMUNE DI SAN FRANCESCO AL CAMPO CITTA METROPOLITANA DI TORINO www.comune.sanfrancescoalcampo.to.it DECRETO DEL SINDACO N. 10 DEL 26/11/2016 OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICO A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

Provincia di Massa Carrara

Provincia di Massa Carrara Comune di Licciana Nardi Provincia di Massa Carrara Allegato alla deliberazione di G.C. n. 83 del 17 giugno 2010 REGOLAMENTO PER LA GRADUAZIONE, CONFERIMENTO E REVOCA DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE Art.1

Dettagli

COMUNE di TORTORETO Provincia di Teramo

COMUNE di TORTORETO Provincia di Teramo UFFICIO PERSONALE OGGETTO: Attribuzione alla dipendente comunale Dr.ssa CLEMENTONI PASQUALINA Responsabile del Settore n.2 Personale-scolastico-materno infantile di compiti e funzioni di cui all articolo

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA ATTO N. 4 DEL 13/01/2015 IL PRESIDENTE Oggetto: Conferimento ad interim al Dott. Luigi Mattioli dell incarico di funzioni dirigenziali relative al Settore Amministrazione Finanziaria

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA Decreto n. 75 OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICO DI DIREZIONE AL DIRIGENTE A TEMPO INDETERMINATO DR. ANTONELLO ZACCONE IL SINDACO VISTO il decreto lgs.vo n.267/2000 Testo Unico delle leggi

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Nominato con Deliberazione della Giunta Regionale nr del 09/09/2015

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Nominato con Deliberazione della Giunta Regionale nr del 09/09/2015 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Nominato con Deliberazione della Giunta Regionale nr. 1596 del 09/09/2015 nr. 285/2017 del Registro delle Determinazioni OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICO DI POSIZIONE

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. DEL 146 19.12.2012 OGGETTO: VALUTAZIONE DEI RESPONSABILI DEI SERVIZI, TITOLARI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA PER

Dettagli

VISTO il vigente Contratto Collettivo Nazionale relativo al personale del comparto delle Regioni e delle Autonomie Locali; DECRETA

VISTO il vigente Contratto Collettivo Nazionale relativo al personale del comparto delle Regioni e delle Autonomie Locali; DECRETA CITTA DI SAN MARCO IN LAMIS COMUNE GIOIELLO D ITALIA 2012 PROVINCIA DI FOGGIA DECRETO N. 18 Oggetto: NOMINA RESPONSABILI DI SETTORE. IL SINDACO VISTO l'art. 50, comma 10, del Decreto Legislativo 18 agosto

Dettagli

COMUNE DI CASOREZZO. Provincia di Milano DECRETO N. 6 DEL

COMUNE DI CASOREZZO. Provincia di Milano DECRETO N. 6 DEL COMUNE DI CASOREZZO Provincia di Milano DECRETO N. 6 DEL 30-12-2016 OGGETTO : SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE: NOMINA RESPONSABILE E CONFERIMENTO FUNZIONI DI CUI ALL'ART. 107 - COMMI 2 E 3 - DEL D.LGV. N. 267/2000.

Dettagli

CITTÀ DI SAN SEVERO. PROVINCIA DI FOGGIA <ooo> COPIA

CITTÀ DI SAN SEVERO. PROVINCIA DI FOGGIA <ooo> COPIA CITTÀ DI SAN SEVERO PROVINCIA DI FOGGIA ---------------------------------------- COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 214 del registro in data 5 Novembre 2018 OGGETTO: DIRETTIVE

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA Decreto n. 77 OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICO DI DIRETTORE DI DIREZIONE AL DIRIGENTE A TEMPO INDETERMINATO ARCH. PIERFRANCO ROBOTTI IL SINDACO VISTO il decreto lgs.vo n.267/2000 Testo

Dettagli

Via dei Lotti, n Bassano del Grappa (VI) Codice fiscale e partita IVA N /Reg. D.G. Bassano del Grappa, 28/12/2018

Via dei Lotti, n Bassano del Grappa (VI) Codice fiscale e partita IVA N /Reg. D.G. Bassano del Grappa, 28/12/2018 Via dei Lotti, n. 40 36061 Bassano del Grappa (VI) Codice fiscale e partita IVA 00913430245 N. 1649 /Reg. D.G. Bassano del Grappa, 28/12/2018 DELIBERAZIONE del COMMISSARIO Nominato con D.P.G.R. n. 124

Dettagli

Unione Territoriale Intercomunale MEDIOFRIULI

Unione Territoriale Intercomunale MEDIOFRIULI Unione Territoriale Intercomunale MEDIOFRIULI D E C R E T O D E L P R E S I D E N TE Reg. Gen. n. 6 del 03/10/2016 OGGETTO: Conferimento dell incarico di Titolare di Posizione Organizzativa per l Area

Dettagli

COMUNE DI BERLINGO Provincia di Brescia

COMUNE DI BERLINGO Provincia di Brescia COPIA COMUNE DI BERLINGO Provincia di Brescia SETTORE SERVIZI RISORSE UMANE Determinazione n. 115 Del 31-08-2015 Oggetto: Utilizzo di personale da altri enti ai sensi dell'art. 1 comma 557 legge 311/2004,

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Legge Regionale 26 luglio 2002, n. 32 e ss.mm. PROVVEDIMENTO DEL DIRETTORE N 7/14 del 14/01/2014 Oggetto: GRADUAZIONE DELLE AREE

Dettagli

COMUNE DI MOIMACCO PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI MOIMACCO PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI MOIMACCO PROVINCIA DI UDINE Decreto n. 4/2018 Prot. n. Moimacco, 16 marzo 2018 OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICO AI SENSI DELL ART. 110, COMMA 1, DEL D.LGS. N. 267/2000, DI RESPONSABILE DELL AREA

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GRADUAZIONE, CONFERIMENTO E REVOCA DELLA POSIZIONE ORGANIZZATIVA

REGOLAMENTO PER LA GRADUAZIONE, CONFERIMENTO E REVOCA DELLA POSIZIONE ORGANIZZATIVA COMUNE DI EUPILIO Provincia di Como Via G. Strambio n. 9 22030 Eupilio C.F.: 00571510130 Tel. 031 655 623 Fax 031 657 445 REGOLAMENTO PER LA GRADUAZIONE, CONFERIMENTO E REVOCA DELLA POSIZIONE ORGANIZZATIVA

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA Decreto n. 14 OGGETTO: VALUTAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE DOTT. FABRIZIO PROIETTI PER GLI ANNI 2015 E 2016 AI FINI DELL EROGAZIONE DELLA RETRIBUZIONE DI RISULTATO. VISTI il Contratto

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 891 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 20 DEL 18/09/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 891 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 20 DEL 18/09/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 891 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 20 DEL 18/09/2014 OGGETTO: COLLOCAMENTO IN ASPETTATIVA NON RETRIBUITA PER MOTIVI PERSONALI

Dettagli

AREA FINANZIARIA Servizio del personale DETERMINAZIONE N. 74 DEL 18/10/2017

AREA FINANZIARIA Servizio del personale DETERMINAZIONE N. 74 DEL 18/10/2017 R.G. n. 496 del 27/10/2017 Comune di Curinga Provincia di Catanzaro Viale m. Vincenzina Frijia, 2 Tel. 0968.739311 Telefax 0968.739156 Cod. Fisc. 00303930796 www.comune.curinga.cz.it AREA FINANZIARIA Servizio

Dettagli

N. 43 del 13 aprile 2017

N. 43 del 13 aprile 2017 N. 43 del 13 aprile 2017 ENTE DI GOVERNO DELL AMBITO DELLA SARDEGNA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO: Conferimento incarico Dirigente Tecnico ex art. 110, comma 1, del D.Lgs. 267/2000 all Ing. Francesca

Dettagli

COMUNE DI BELVEDERE OSTRENSE Provincia di ANCONA

COMUNE DI BELVEDERE OSTRENSE Provincia di ANCONA COMUNE DI BELVEDERE OSTRENSE Provincia di ANCONA DECRETO DEL SINDACO N. 9 DEL 01-07-2016 Oggetto: DECRETO DI NOMINA RESPONSABILE SETTORE AMMINISTRATIVO - SERVIZI DEMOGRAFICOSOCIALI. L'anno duemilasedici

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 5 del 19/01/2015 Reg. n.4 del 19/01/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SEGRETERIA Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI CALOVETO C O P I A

COMUNE DI CALOVETO C O P I A COMUNE DI CALOVETO (Provincia di Cosenza) C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO AMMINISTRATIVO AREA AMMINISTRATIVA N. 31 del 02/04/2013 Registro Generale N 78 OGGETTO: Approvazione

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 724/AV1 DEL 12/07/2017

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 724/AV1 DEL 12/07/2017 1 DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 724/AV1 DEL 12/07/2017 Oggetto: DGRM 423/2014. Presa d atto della valutazione positiva del Coll. Tecn. per appl. Art. 4 e 5 CCNL Dirig. Medica e Veter.

Dettagli

COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO

COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia C.A.P. 27020 Tel. 0382/818105 Fax 0382/818141 N. 24 Reg. Del. COPIA del 29/01/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO OGGETTO : RETRIBUZIONE DI RISULTATO AI RESPONSABILI

Dettagli

Provincia di Bari. N. 128in data 11/07/2013

Provincia di Bari. N. 128in data 11/07/2013 N. 860 del Reg.Gen. C i t t à di M o l f e t t a Provincia di Bari SETTORE AFFARI GENERALI Determinazione Dirigenziale N. 128in data 11/07/2013 OGGETTO: Art. 90 D.to Lgs. n. 267/2000. Assunzione a tempo

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 393/AV1 DEL 23/03/2018

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 393/AV1 DEL 23/03/2018 1 DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 393/AV1 DEL 23/03/2018 Oggetto: Presa d atto della valutazione positiva del Collegio Tecn. per applicazione Art. 5 CCNL Dirigenza SPTA 2 Biennio Economico

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 224/AV1 DEL 21/02/2018

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 224/AV1 DEL 21/02/2018 1 DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 224/AV1 DEL 21/02/2018 Oggetto: Presa d atto della valutazione positiva del Collegio Tecn. per applicazione Art. 5 CCNL Dirigenza SPTA 2 Biennio Economico

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Estratto CENTRO SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI E SANITARI VIGONE (TO) VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 26 OGGETTO: Assunzione Direttore di Comunità Socio Sanitaria: provvedimenti.

Dettagli

Direzione Organizzazione /004 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 970 approvata il 12 giugno 2017

Direzione Organizzazione /004 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 970 approvata il 12 giugno 2017 Direzione Organizzazione 2017 02284/004 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 970 approvata il 12 giugno 2017 DETERMINAZIONE: CONFERIMENTO INCARICO DIRIGENZIALE EX ART. 110 COMMA 2

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE N. 455 DEL 2/09/2015

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE N. 455 DEL 2/09/2015 COMUNE DI OSTIGLIA Via Gnocchi Viani, 16 46035 Ostiglia (MN) Provincia di Mantova DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE N. 455 DEL 2/09/2015 ORIGINALE

Dettagli

AREA FINANZIARIA Servizio del Personale

AREA FINANZIARIA Servizio del Personale R.G. n. 376 del 04/09/2017 AREA FINANZIARIA Servizio del Personale DETERMINAZIONE N. 63 del 10/08/2017 OGGETTO: CONVENZIONE TEMPORANEA CON IL COMUNE DI GIZZERIA PER IL SERVIZIO FINANZIARIO. Rimborso spese

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE A.S.L. TO4 di Ciriè, Chivasso ed Ivrea DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICHI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA A PERSONALE DEL COMPARTO.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2014-612 DEL 17/04/2014 Inserita nel fascicolo: 2013.III/1.25 Centro di Responsabilità: 15 0 0 0 - SETTORE SVILUPPO ORGANIZZATIVO Determinazione n. proposta

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE Area Amministrativa - contabile : N.65 Registro Generale : N.95 Pubblicata il 15.10.2011 OGGETTO: Proroga assunzione a tempo determinato e a tempo

Dettagli

OGGETTO: SELEZIONE INTERNA PER LA COPERTURA DI N. 3 POSTI DI ISTRUTTORE DIRETTIVO POLIZIA MUNICIPALE CAT. D DA ASSEGNARE ALL U.O.C. SICUREZZA URBANA.

OGGETTO: SELEZIONE INTERNA PER LA COPERTURA DI N. 3 POSTI DI ISTRUTTORE DIRETTIVO POLIZIA MUNICIPALE CAT. D DA ASSEGNARE ALL U.O.C. SICUREZZA URBANA. DETERMINAZIONE Centro di responsabilità: Direttore Generale Centro di costo: C1 Polizia Municipale e sicurezza del traffico Determinazione n. 84 del 28 dicembre 2007 OGGETTO: SELEZIONE INTERNA PER LA COPERTURA

Dettagli

COMUNE DI COMISO Provincia di Ragusa

COMUNE DI COMISO Provincia di Ragusa l- COMUNE DI COMISO Provincia di Ragusa 1 DECRETO DEL SINDACO N. -> DEL IL SINDACO I \ l\e Richiamata la nota prot. n. 23299 del 27/06/2013 con la quale il Presidente dell'ufficio Elettorale Centrale ha

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 84 del 24.06.2013 OGGETTO:Costituzione ufficio di staff del Sindaco per attività di indirizzo e controllo attuazione programma ( Art. L anno duemilatredici,

Dettagli

C I T T À D I C O N E G L I A N O

C I T T À D I C O N E G L I A N O PROPOSTA DI DELIBERAZIONE GIUNTA N. PRDG - 611-2015 DEL 10-12-2015 OGGETTO: Incarico dirigenziale relativo all Area Governo del Territorio e Sviluppo Attività Produttive. Determinazioni. VISTA la deliberazione

Dettagli

COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA)

COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA) COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE STAFF SEGRETARIO GENERALE N. 1220 del 15/06/2010 Oggetto: DR. EUGENIO TISBI - CONFERMA INCARICO DIRIGENZIALE A TEMPO DETERMINATO DI DIREZIONE

Dettagli

Servizio Sanitario Nazionale. REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Montescaglioso - Matera

Servizio Sanitario Nazionale. REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Montescaglioso - Matera Servizio Sanitario Nazionale REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Montescaglioso - Matera DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Nominato con D.G.R. n. 27 dell 08.01.2015 e D.P.G.R.

Dettagli

COMUNE DI SAN DONATO MILANESE

COMUNE DI SAN DONATO MILANESE COMUNE DI SAN DONATO MILANESE CITTÁ METROPO LI TAN A DI MILAN O CODICE ENTE 11080 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 231 del 22/11/2016 Oggetto: AREA DIRIGENZA - AUTORIZZAZIONE PRESIDENTE

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO AREA VII DIRIGENZA DELLE UNIVERSITA E DEGLI ENTI DI RICERCA E DI SPERIMENTAZIONE

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO AREA VII DIRIGENZA DELLE UNIVERSITA E DEGLI ENTI DI RICERCA E DI SPERIMENTAZIONE CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO AREA VII DIRIGENZA DELLE UNIVERSITA E DEGLI ENTI DI RICERCA E DI SPERIMENTAZIONE BIENNIO ECONOMICO 2004-2005 1 IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO

Dettagli

PROVINCIA DI SALERNO Decreto del Presidente della Provincia

PROVINCIA DI SALERNO Decreto del Presidente della Provincia PROVINCIA DI SALERNO Decreto del Presidente della Provincia data 4 marzo 2016 N. 13 del registro generale Oggetto: Nomina dell Ing. Angelo Michele Lizio quale Dirigente ad interim del settore Servizi alla

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Prot. n. 37/SG 02/03/2011 COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 51 del 28-02-2011 OGGETTO: Graduazione Area delle posizioni organizzative. Presa d atto del

Dettagli

OGGETTO: Stazione unica Appaltante. Istituzione e assegnazione incarichi di Alta Professionalità -2 ^ Fascia

OGGETTO: Stazione unica Appaltante. Istituzione e assegnazione incarichi di Alta Professionalità -2 ^ Fascia REGIONE CALABRIA S.U.A. Calabria REGIONE CALABRIA Autorità Regionale STAZIONE UNICA APPALTANTE DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE REGGENTE Assunto il 28/06/2017 Prot. n.87 Registro dei decreti dei Dirigenti

Dettagli

COMUNE DI MELILLI. Provincia di Siracusa DETERMINA SINDACALE N 56 DEL * * * * * IL SINDACO

COMUNE DI MELILLI. Provincia di Siracusa DETERMINA SINDACALE N 56 DEL * * * * * IL SINDACO COMUNE DI MELILLI Provincia di Siracusa DETERMINA SINDACALE N 56 DEL 16-12-2015 * * * * * Oggetto: Individuazione e nomina dei Responsabili dei Servizi. Rinnovo e conferimento incarichi di posizione organizzativa

Dettagli

CITTÀ DI MONTESARCHIO (PROVINCIA DI BENEVENTO)

CITTÀ DI MONTESARCHIO (PROVINCIA DI BENEVENTO) CITTÀ DI MONTESARCHIO (PROVINCIA DI BENEVENTO) prot. n 18470 del 25 settembre 2013 DECRETO DI NOMINA DEL RESPONSABILE DEI SETTORI: URBANISTICA E GOVERNO DEL TERRITORIO EDILIZIA ABUSIVISMO VISTI: IL SINDACO

Dettagli

Servizio Sanitario Nazionale. REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Montescaglioso - Matera

Servizio Sanitario Nazionale. REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Montescaglioso - Matera Servizio Sanitario Nazionale REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Montescaglioso - Matera DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Nominato con D.G.R. n. 27 dell 08.01.2015 e D.P.G.R.

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Amministrativo Determinazione N.329 del 02/10/2014 Oggetto : APPROVAZIONE VERBALI DELLA SELEZIONE PER CURRICULUM E COLLOQUIO PER LA COPERTURA A TEMPO

Dettagli

N. 17 del 14 febbraio 2015

N. 17 del 14 febbraio 2015 COMUTSFE di FORMIA Provincia di Latina SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E BILANCIO SERVIZIO RISORSE UMANE N. 17 del 14 febbraio 2015 DETERMINAZIONE OGGETTO: ASSUNZIONE A TEM PO DETERM INATO AI SENSI D ELL ART.

Dettagli

POSIZIONI ORGANIZZATIVE

POSIZIONI ORGANIZZATIVE REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO E GRADUAZIONE DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE ATIVE Allegato A al Regolamento di Organizzazione degli Uffici e dei servizi nella versione modificata con deliberazione della

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E Servizio Gestione E Sviluppo Del Personale E Dell organizzazione D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: AVVISO PUBBLICO PER L ASSUNZIONE DI UN DIRIGENTE AI SENSI DELL

Dettagli

COMUNE DI PABILLONIS

COMUNE DI PABILLONIS COMUNE DI PABILLONIS Provincia di MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 94 del 25/11/2015 OGGETTO: Pesatura delle posizioni organizzative.presa d'atto della graduazione e determinazione

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi NAPOLI

AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi NAPOLI AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI Monaldi-Cotugno-CTO Sede: Via Leonardo Bianchi 80131 NAPOLI Servizio proponente: UOC Servizio Gestione Risorse Umane DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 1265 del 23/12/2016

Dettagli

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA COPIA COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA N 276 del 16/10/2015 OGGETTO Regolamento per la disciplina delle Specifiche Responsabilità art. 17 lett. f) e i) del C.C.N.L. 31.03.1999

Dettagli

COMUNE DI CASSANO SPINOLA

COMUNE DI CASSANO SPINOLA Provincia di Alessandria COMUNE DI CASSANO SPINOLA DECRETO DEL SINDACO N. 2 DEL 11.07.2014 OGGETTO: PROROGA NOMINA DEI RESPONSABILI DI AREA IL SINDACO PREMESSO che: - l art. 107 del D.Lgs. n. 267/2000

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 261 DEL 07/07/2015

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 261 DEL 07/07/2015 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 261 DEL 07/07/2015 OGGETTO: Ratifica verbale del Collegio

Dettagli

COMUNE DI PRIGNANO PROVINCIA DI MODENA C O P I A SETTORE GESTIONE PERSONALE. F.to RAG. BERTONI CRISTINA F.TO DR.SSA VITALE ROBERTA 17/05/2017

COMUNE DI PRIGNANO PROVINCIA DI MODENA C O P I A SETTORE GESTIONE PERSONALE. F.to RAG. BERTONI CRISTINA F.TO DR.SSA VITALE ROBERTA 17/05/2017 COMUNE DI PRIGNANO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMINAZIONE DEL SETTORE: MATERIA DI RIFERIMENTO: SETTORE GESTIONE PERSONALE TRASFERIMENTO PER MOBILITA' ESTERNA DI N. 1 ISTRUTTORE TECNICO, CAT. C, NEI

Dettagli

COMUNE DI MISILMERI Provincia di Palermo

COMUNE DI MISILMERI Provincia di Palermo COMUNE DI MISILMERI Provincia di Palermo Provvedimento del Commissario straordinario adottato nell esercizio dei poteri di competenza del Sindaco COPIA N. 9 del registro Data 23 aprile 2013 Oggetto: Nomina

Dettagli

Calcio, lì 30/05/2014 Reg. Decreti: nr. 06/SI

Calcio, lì 30/05/2014 Reg. Decreti: nr. 06/SI COMUNE DI CALCIO PROVINCIA DI BERGAMO Via Papa Giovanni XXIII, n. 40 Cap. 24054 Centralino 0363/968444 Fax 0363/906246 e-mail: info@comune.calcio.bg.it - www.comune.calcio.bg.it PEC: info@cert.comune.calcio.bg.it

Dettagli

COMUNE DI RUDIANO PROVINCIA DI BRESCIA (Ufficio del Sindaco)

COMUNE DI RUDIANO PROVINCIA DI BRESCIA (Ufficio del Sindaco) COMUNE DI RUDIANO PROVINCIA DI BRESCIA (Ufficio del Sindaco) DECRETO NR. 5/2015 OGGETTO: Determinazione Retribuzione di Posizione e di Risultato 2015 - Area Socio Culturale - (art. 10 del CCNL 1998/2001)

Dettagli

DECRETO SINDACALE N. 24 DEL 27/12/2017

DECRETO SINDACALE N. 24 DEL 27/12/2017 DECRETO SINDACALE N. 24 DEL 27/12/2017 OGGETTO: NOMINA INCARICO POSIZIONE ORGANIZZATIVA AL COMANDANTE POLIZIA LOCALE, SIG. GIULIO FACCHINI DALL 01.01.2018 AL 31.12.2018 IL SINDACO Visto l art 107 del D.Lgs.

Dettagli