CURRICULUM E PUBBLICAZIONI ROMA Via dei Marsi, 78

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM E PUBBLICAZIONI. 00191 - ROMA Via dei Marsi, 78"

Transcript

1 CURRICULUM E PUBBLICAZIONI Prof. CHIARA SIMONELLI Professore associato Facoltà di Medicina e Psicologia Università Sapienza di Roma Luogo di nascita: Firenze Data di nascita: 04/02/1950 Indirizzo: Piazza Stefano Jacini, 5 Dipartimento di Psicologia ROMA Via dei Marsi, 78 Tel.(06) ROMA Telefax (06) Tel.(06) Cell Laureata nel 1975 in Psicologia con 110/110 e lode, discutendo la tesi sperimentale: "Basi fisiologiche della vegetoterapia carattero-analitica reichiana". Dal 1983 Ricercatore, gruppo disciplinare 54 Psicologia generale, presso il Dipartimento di Psicologia dell'università "La Sapienza" di Roma. Membro della Giunta del Dipartimento di Psicologia ( ). Membro della Commissione Tesi della Facoltà di Psicologia dell Università di Roma La Sapienza ( ). Membro della Commissione esami di stato-professione psicologo-art.34 (relativamente alle sessioni di novembre 1998, maggio e novembre 1999). Vincitrice di concorso di II fascia M11A, chiamata dalla Facoltà di Psicologia 1 dell'università "La Sapienza" di Roma (novembre 2001). Docente, dall anno accademico al 2001/2002, di Psicologia e psicopatologia del comportamento sessuale per il Corso di Laurea in Psicologia, Vecchio ordinamento. Docente del Corso di perfezionamento in andrologia e sessuologia, presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università La Sapienza di Roma( ); nel 1996 è stata docente del II Corso di aggiornamento in Endocrinologia riproduttiva promosso dall Università La Sapienza e dall Università di Tor Vergata. Nel 1989 ha insegnato nel Corso superiore di perfezionamento in sessuologia clinica presso la Clinica Ostetrica e Ginecologica dell Università di Ferrara. Docente del Corso di Perfezionamento in Psicologia giuridica della Facoltà di Psicologia, Università di Roma La Sapienza. Docente dei Corsi di specializzazione in sessuologia per medici e psicologi, organizzati dalla SIRFS (Società Italiana per la Ricerca e la Formazione in Sessuologia) presso le Università di Messina e di Brescia. Docente del Corso di formazione in Psicologia Giuridica della Società Internazionale di 1

2 Psicologia Giuridica( ). Docente del Corso biennale di specializzazione per mediatori familiari Università degli Studi di L Aquila. Centro Interdipartimentale di Epidemiologia Servizio Prevenzione Handicaps Psiconeurosensoriali. Membro del Collegio Docenti della II Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica, Università La Sapienza. Docente di Psicologia Clinica, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Roma Tor Vergata (dall'anno accademico 2001/02). Titolare delle materie Psicologia dello sviluppo sessuale e affettivo nell'arco di vita (8 crediti) e di Psicologia e psicopatologia dello sviluppo sessuale (4 crediti) e responsabile di due Laboratori di Strumenti di valutazione sessuale e affettiva (2 crediti ciascuno) nel Corso di laurea triennale di Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e della salute in età evolutiva, del Nuovo ordinamento. Responsabile per Corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e della salute in età evolutiva nella Commissione Tirocini del Nuovo ordinamento Membro del Collegio Docenti della Commissione Dottorato di ricerca in "Psicologia Cognitiva", XVI ciclo e successivi (XX). Attualmente, con la riforma 270, è incardinata nel Corso di laurea triennale di Scienze e tecniche psicologiche per l intervento clinico per la persona, il gruppo e le istituzioni ed è titolare della materia Psicologia dello sviluppo sessuale (8 crediti). Membro del Collegio Docenti del Dottorato di ricerca XVIII ciclo in "Orientamento, tutorato e formazione: modelli di funzionamento e di diffusione " Altre attività Psicoterapeuta libera professionista Psicologa consulente per le disfunzioni sessuali e per l'educazione sessuale nelle scuole presso l'aied. Docente della Scuola Superiore di Sessuologia Clinica, di cui ha assunto la Direzione nel Docente dei Corsi di formazione del Centro Studi Terapie Sessuali e Corporee di Firenze ( ). Docente della Scuola di Sessuologia Clinica del CIS (Centro Italiano di Sessuologia) di Roma ( ) Direttore didattico e docente di Sessuologia Clinica della Scuola di Formazione per Consulenti in Sessuologia e Psicoterapeuti in Sessuologia ( ). Docente del Corso di aggiornamento professionale per i medici ginecologi dei Paesi dell'est-europeo organizzato dall'aied di Roma (1991). Docente della Scuola Superiore di Sessuologia Clinica di Torino ( ). Docente del III, IV, V, VI Corso di formazione teorico-pratico sulle tossicodipendenze della Fondazione Villa Maraini di Roma ( ). Docente del Corso di Formazione "Adolescenza e prevenzione" del Parsec di Roma ( ). Docente del Corso di formazione dell Ente ausiliario Regione Lazio Associazione Liberté, per gli Operatori di strada sul Counseling per donne tossicodipendenti e/o sieropositive (1996). Ha partecipato al progetto di selezione e di formazione dei laureati per l'enel, in qualità di consulente per conto dello Studio di Psicosociologia diretto dal Prof. Renzo Carli. 2

3 Socia AMISI (Associazione Medica Italiana per lo Studio dell'ipnosi), SISC (Società Italiana di Sessuologia Clinica), SIPs (Società Italiana di Psicologia) 1983 Socio fondatore della SISM (Società Italiana di Sessuologia Medica. Presidente Prof. Paolo Pancheri) Membro del Comitato di Redazione dei Quaderni di Sessuologia e Scienze Psicobiologiche (1983)Membro dell'editorial Board della rivista "Sessuologia"(1984). Membro del Comitato di Redazione della rivista "Lo Psicologo"(1986) 1984 Membro del Direttivo e Coordinatore del Comitato operativo del Centro Italia della SIRFS (Società Italiana per la Ricerca e la Formazione in Sessuologia. Presidente prof. Fausto Manara) 1989 Iscritta all'albo Professionale degli Psicologi del Lazio Riconoscimento dell attività di psicoterapeuta dell Ordine degli Psicologi del Lazio. Premio della Cultura. Presidenza del Consiglio dei ministri. Dipartimento per l'informazione e l'editoria (per il volume "Psicologia e AIDS") Componentete del Comitato Scientifico della Rivista di Scienze Sessuologiche, della rivista Quale Psicologia (1992) e, dal 1994 della Rivista di sessuologia clinica Presidente della SISS (Società Italiana di Sessuologia Scientifica) 1998 Field Editor di Sexuality del Giornale Italiano di Andrologia Coordinatore della Sezione di Sessuologia per la Società Italiana di Andrologia 2000 Membro del Topical Committee on Comprehensive Diagnosis per l Educational Program on Sexual Health della Word Psychiatric Association Membro dell Advisory Board della World Association for Sexology, mandato rinnovato nel 2005 ( ; ) 2002 Vice presidente della FISS, Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica( ) Membro dell Executive Committee EFS (European Federation of Sexology) 2002 Full Member at the International Academy of Sex Research 2002 Membro del Gruppo di lavoro per la predisposizione di linee-guida per la menopausa promosso dall' ASSR, Agenzia per i Servizi Sanitari Regionali Membro della Commissione Salute Donna del Ministero della Salute ( ) Member of the International Scientific Committee of World Sexoly Congress (Montreal 2005) 2003 Audizione per la Commissione Igiene e Sanità del Senato della Repubblica in merito all'indagine conoscitiva sulla denatalità, la gravidanza, il parto e il puerperio in Italia (15 ottobre 2003) 2004 Seminario presso Ordine degli Psicologi : SIMONELLI C. e Fabrizi A., Strumenti di intervento in sessuologia (Roma). 3

4 2006 Vice Presidente dell European Federation of Sexology ( ) 2006 Membro dell Editorial Board International Journal of Sexual Health 2007 in corso: Referente per l Istituto di Sessuologia Clinica di Roma nel Servizio di Consulenza Sessuologica presso il Dipartimento di Urologia U.Bracci del Policlinico Umberto I (Direttore Prof. Gentile) Medaglia d oro alla carriera della Federazione Europea di Sessuologia 2009 Membro del Comitato Direttivo della Società Interdisciplinare per lo Studio delle Malattie Sessualmente Trasmissibili (S.I.Ma.S.T.) 2009 Member of Premature Ejaculation Guidelines Committee for International Society of Sexual Medicine 2009 Teacher in the program of the School of Sexual Medicine for the European Society of Sexual Medicine Presidente dell European Federation of Sexology 2011 Intervento in qualità di Docente Esperto nella lezione Disabilità nella Sessualità presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia presso l Azienda Ospedaliera Sant Andrea, Università Sapienza di Roma 2011 Member of the International Scientific Committee of World Association for Sexual Health (Glasgow 2011) Membro del Comitato Scientifico dell Associazione Italiana Endometriosi Onlus Docente presso lascuola Superiore di Sessuologia Clinica di Torino Organizzazione di congressi Organizzatrice e Presidente della Prima conferenza internazionale di sessuologia. "Sessualità e terzo millennio., Roma, ottobre Organizzatrice e Presidente della Seconda Conferenza Internazionale di Sessuologia Le perversioni sessuali, Roma, 6-8 ottobre 2000 Organizzatrice e Presidente del Convegno "La sessuologia nei corsi di laurea di psicologia. La sessualità tra normalità e patologia" (Università "La Sapienza" di Roma, 11 ottobre 2003) Presidente del IX Congresso della Federazione Europea di Sessuologia a Roma aprile VII World Congress on Men s Health, Nice 2010, member of the Scientific Board. 2010: Organizzatrice italiana della I Giornata Mondiale della Salute Sessuale, promossa dalla World Association for Sexual Health 2011: Organizzatrice italiana della II Giornata Mondiale della Salute Sessuale, promossa dalla World 4

5 Association for Sexual Health Aree di ricerca. 1) Progetti di ricerca per la prevenzione e l intervento per gli adolescenti riguardano l area dell infezione da HIV. Il libro Psicologia e AIDS, primo in Italia su questo specifico e insignito del Premio cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri, nasce da una ricerca sulle "Problematiche psicologiche nei malati di AIDS e sindromi correlate" effettuata dal Dipartimento di Psicologia dell Università La Sapienza di Roma, dall Istituto Italiano di Medicina Sociale e dalla Cattedra di Allergologia e Immunologia dell Università La Sapienza di Roma. Nel 1997 responsabile scientifico di un progetto di prevenzione rivolto agli adolescenti finanziato dall Istituto Superiore di Sanità portato a termine con successo. Nel 2001 dirige un nuovo progetto dal titolo "La peer-education nella prevenzione dell'infezione da HIV" per il IV Programma Nazionale di Ricerca sull'aids (2000) e nel 2004 è stato approvato e finanziato per il V Programma Nazionale di Ricerca sull'aids (2003) il progetto "Comportamenti a rischio e prevenzione dell'infezione da HIV: valutazione di una ricerca-intervento di peer education" portato a termine sotto la direzione scientifica della sottoscritta. 2) Responsabile, con l Istituto di Sessuologia Clinica, del Progetto Daphne sulla prevenzione dell abuso sessuale infantile. La presentazione dei dati è stata effettuata nel 1999 al Congresso Mondiale di Sessuologia a Hong Kong (Titolo della relazione Daphne: an European Programme for Prevention of Child Sexual Abuse ) Oltre all interesse relativo al trattamento delle vittime e degli autori, è contemplato l intervento di prevenzione primaria, secondaria e terziaria attraverso il riconoscimento degli indicatori di rischio. 3) Lo specifico dell educazione sessuo-affettiva nel contesto scolastico, in quello familiare e consultoriale sono stati una delle maggiori aree d intervento clinico e di ricerca. Supervisore del progetto Orientarsi per non disperdersi, finanziato dal Comune di Roma nell ambito della Legge 285, ha avuto una durata biennale: una prima fase si è svolta nel corso dell anno scolastico e una seconda fase nel corso dell anno scolastico La metodologia della peer education a cascata è stata utilizzata nelle diverse scuole di ordine e grado a partire dall'università raggiungendo gli studenti della scuola elementare con esito molto soddisfacente. Nel 2005 è responsabile scientifico di un progetto dal titolo Promozione della salute sessuale e del benessere psicofisico nelle scuole superiori finanziato dalla Provincia di Roma e portato a termine con successo. Nel 2007 è responsabile scientifico di un nuovo progetto finanziato dalla Provincia di Roma dal titolo Il cineforum come strumento integrativo in favore degli studenti disagiati o ad alto rischio educativo tuttora in svolgimento. 4) Un particolare rilievo è stato dato agli aspetti psicologici e psicopatologici dell identità di genere maschile e femminile nel ciclo di vita e alla sessuologia clinica. Coordinatore del Progetto CNR sulla Psicodiagnostica dei disturbi dell Identità di Genere in collaborazione con l Istituto di Sessuologia Clinica e il Dipartimento di Chirurgia ed Emergenze Chirurgiche del Policlinico Monteluce di Perugia (Primario prof. C. Dominici). Interessi attuali riguardano la procreazione medicalmente assistita, la menopausa e l invecchiamento e le disfunzioni sessuali femminili. Nel biennio è stata inoltre Responsabile scientifico del progetto Indicatori di rischio in età evolutiva per l unità operativa ISC nell ambito del progetto finanziato dal Ministero della Salute in collaborazione con l Università La Sapienza di Roma. Il progetto 5

6 di ricerca si è occupato dell individuazione dei fattori di rischio nello sviluppo dell identità di genere nella preadolescenza. Nell ambito della sessuologia clinica si è occupata, tra le altre cose, del rapporto delle emozioni e le disfunzioni sessuali maschili approfondendo l area di ricerca relativa all alessitimia, la disfunzione erettile e l eiaculazione precoce. 5) I contributi sugli aspetti psico-fisiologici del rapporto corpo-mente, dello schema corporeo e della coppia nelle diverse fasi del ciclo di vita si sono precisati in filoni di ricerca e di intervento di importanza nazionale e internazionale. Un ulteriore area di indagine riguarda un altro tema di attualità che ha il proprio esordio prevalentemente in età evolutiva: i disturbi alimentari psicogeni. Elenco delle pubblicazioni Volumi SIMONELLI C., Solano L., 1988, Psicologia e AIDS, Roma, La Nuova Italia Scientifica. SIMONELLI C., Petruccelli F., Morelli G. (a cura di) 1989, Le disfunzioni sessuali. Attuali orientamenti in sessuologia clinica, Milano, Franco Angeli. D'Ottavio G. e SIMONELLI C., 1990, Andrologia e psicopatologia del comportamento sessuale, Roma, La Nuova Italia Scientifica. SIMONELLI C.( a cura di), 1996, Appunti di psicoandrologia, Quale psicologia, 7. SIMONELLI C. (a cura di), 1996, Diagnosi e trattamento delle disfunzioni sessuali, Milano, Franco Angeli. SIMONELLI, C., Petruccelli, F. e Vizzari,V., (a cura di) 1996, Sessualità e terzo Millennio, Volume I, Milano, Franco Angeli. SIMONELLI, C., Petruccelli, F. e Vizzari,V., (a cura di) 1998, Sessualità e terzo Millennio, Volume II, Milano, Franco Angeli. SIMONELLI, C., Petruccelli, F. e Vizzari,V., (a cura di) 2000, Le Perversioni sessuali. Aspetti clinici e giuridici del comportamento sessuale deviante, Milano, Franco Angeli. SIMONELLI C.(a cura di), 2002, Psicologia dello sviluppo sessuale e affettivo nell arco di vita, Roma, Carocci. Petruccelli F. e SIMONELLI C.(a cura di), 2002, Libertà e sessualità. Interventi e programmi per la prevenzione dell'abuso sessuale infantile, Roma, Qualepsicologia. SIMONELLI C. e Petruccelli F. (a cura di), 2002, Le Parafilie. Aspetti clinici, socio-culturali e giuridici, Roma, Qualepsicologia. 6

7 SIMONELLI C.(a cura di), 2006, L approccio integrato in sessuologia clinica, Milano, Franco Angeli. Contributi a volumi Giordano V., Lombardo Radice M., SIMONELLI C., Venturini R., 1978, Postfazione a Cousins J., Facciamolo bene, Roma, Savelli, Venturini R., SIMONELLI C., 1983, L'esperienza del corpo come condizione di autorealizzazione, Devianza ed Emarginazione, II, 5/6, Costa M., Aiuti F., Mezzaroma I., Salvati S., SIMONELLI C., Solano L. e Bertini M., 1987, Problematiche psicologiche nei malati di AIDS e sindromi correlate, in Aiuti F., Moroni M., Pocchiari F. (a cura di), AIDS e sindromi correlate, Bologna, Monduzzi, Petruccelli F., SIMONELLI C., 1988, A Few Psychological Considerations about "Sacred Tales" by Aelius Aristides, in Fusco A., Battisti F.M., Tomassoni R. (a cura di), Issues in Cognition and Social Representation, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C., Morelli G. und Persico G., 1988, Veranderungen im Verhalten und in der Einstellung italienischer junger Manner gegenuber der Sexualitat, in Eicher W., Kockott G., Vogt H.J., Herms V. und Wille R. (Editors), Praktische Sexual Medizin, Wiesbaden, Verlag Medical Tribune GmbH, Costa M., Aiuti F., Mezzaroma I., Salvati S., SIMONELLI C., Solano L. and Bertini M., 1988, Psychological Problems in Subjects with AIDS and Related Syndromes, in Eicher W., Kockott G. (Eds), Sexology, Berlin Heidelberg, Springer Verlag, SIMONELLI C.,1988, La vita sessuo-affettiva, in SIMONELLI C. e Solano L.(eds), Psicologia e AIDS, Roma, La Nuova Italia Scientifica, SIMONELLI C.,1988, Persone e gruppi significativi, in SIMONELLI C. e Solano L.(eds), Psicologia e AIDS, Roma, La Nuova Italia Scientifica, SIMONELLI C.,1988, Le preoccupazioni più gravi. Richieste d'aiuto, in SIMONELLI C. e Solano L.(eds), Psicologia e AIDS, Roma, La Nuova Italia Scientifica, SIMONELLI C., Boscia F.M., 1988, La madre surrogata e la famiglia artificiale, in Cagnazzo G., Boscia F.M., Todarello O. (a cura di), Sessualità senza riproduzione, riproduzione senza sessualità, Roma, I.E.S. Mercury Ed., SIMONELLI C. e Morelli G., 1989, Vaginismo e dispareunia, in Simonelli C., Petruccelli F., Morelli G., Le disfunzioni sessuali. Attuali orientamenti in sessuologia clinica, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C. e Morelli G., 1989, Eiaculazione ritardata, in Simonelli C., Petruccelli F., Morelli G., Le disfunzioni sessuali. Attuali orientamenti in sessuologia clinica, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C. e Petruccelli F., 1990, Male Sexual Dysfunctions: Changing Requests for Therapeutic Help, in Fusco A., Battisti F.M., Tomassoni R. (Editors), Recent Experiences in General and Social Psychology in Italy and Poland, Milano, Franco Angeli,

8 SIMONELLI C., 1993, Alcune riflessioni sulle caratteristiche dell'invio allo psicologo clinico da parte del medico, in Carli R. (a cura di), L'analisi della domanda in psicologia clinica, Giuffré, Milano, Pistilli L., Palma A., SIMONELLI C., 1993, La gravidanza e il parto tra passato e presente: l'importanza delle tradizioni popolari, in Baldaro Verde J., Genazzani A.R., Marrama P. (a cura di), Sessuologia '93. L'identità sessuale e le sue vicissitudini. La sessuologia quale integrazione tra biologico e psicologico, C.I.C. Edizioni Internazionali, Roma, SIMONELLI C., 1995, Prefazione, in Palma A. e De Marco F. (a cura di), L amore da Edipo a Orfeo. Edizioni La Bussola, Ferentino (FR). SIMONELLI C., 1995, Timore ed entusiasmo verso un eventuale cambiamento antropologico determinato dalle nuove tecnologie, in Peluso A.(a cura di), Informatica e affettività, Roma, Città nuova, SIMONELLI C., 1996, L identità di genere: la differenziazione sessuale, in Simonelli C. (a cura di), Appunti di psicoandrologia, Quale psicologia, 7, SIMONELLI C., D Ottavio G., 1996, Lo sviluppo psicosessuale nel maschio, in Simonelli C. (a cura di), Appunti di psicoandrologia, Quale psicologia, 7, SIMONELLI C., 1996, La sessualità maschile nella terza età, in Simonelli C. (a cura di), Appunti di psicoandrologia, Quale psicologia, 7, Matteucci P., SIMONELLI C., Tripodi F., 1996, Epidemiologia dei disturbi sessuali maschili, in Simonelli C. (a cura di), Appunti di psicoandrologia, Quale psicologia, 7, SIMONELLI C., Tripodi F., Michetti P., 1996, L andrologo come primo punto di riferimento per il disagio maschile, in Simonelli C. (a cura di), Appunti di psicoandrologia, Quale psicologia, 7, SIMONELLI C., Matteucci P., Michetti P., 1996, Il profilo del paziente andrologico, in Simonelli C. (a cura di), Appunti di psicoandrologia, Quale psicologia, 7, SIMONELLI C., Vizzari V., 1996, Ipotesi diagnostiche dei disturbi erettili psicogeni, in Simonelli C. (a cura di), Appunti di psicoandrologia, Quale psicologia, 7, SIMONELLI C., Tripodi F., 1996, Analisi dei fattori di rischio dell attività lavorativa nella sfera sessuale e riproduttiva maschile, in Simonelli C. (a cura di), Appunti di psicoandrologia, Quale psicologia, 7, SIMONELLI C., 1996, Introduzione, in Simonelli C. (a cura di),diagnosi e trattamento delle disfunzioni sessuali, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C. e Rossi R., 1996, Disturbo dell orgasmo maschile, in Simonelli C. (a cura di),diagnosi e trattamento delle disfunzioni sessuali, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C. e Fabrizi A., 1996, Vaginismo e dispareunia, in Simonelli C. (a cura di),diagnosi e trattamento delle disfunzioni sessuali, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C., Fabrizi A., Rossi R., Vizzari V., 1996, Storia della sessuologia in Italia, in Simonelli C. (a cura di),diagnosi e trattamento delle disfunzioni sessuali, Milano, Franco Angeli,

9 SIMONELLI,C., Berivi, S., Fagioli, S., Senatori, R., Inghirami, P., 1996, La vita sessuale in donne sottoposte a laserchirurgia del tratto genitale inferiore, in Simonelli, C., Petruccelli, F. e Vizzari,V., Sessualità e terzo Millennio, Volume I, Milano Angeli, SIMONELLI,C., Petruccelli, F., Achilli, C., Bonaffini, C., 1996, Ipnosi: un possibile trattamento nelle disfunzioni sessuali, in Simonelli, C., Petruccelli, F. e Vizzari,V., Sessualità e terzo Millennio, Volume I, Milano, Angeli, SIMONELLI C., Tripodi F., 1997, Condizionamenti della sessualità e della riproduzione da parte dell attività lavorativa, in Garcea N., Dargenio R., Isidori A. (a cura di), Ambiente e fertilità, Padova, Piccin, Volume 3, n.3, SIMONELLI C., 1998, AIDS e sindromi correlate: la vita sessuo-affettiva e l intervento psicologico, in Malagoli Togliatti M. (a cura di), Psicologi e AIDS. Gruppo e formazione, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C., Cancrini M.G.,Masci M. e Malagoli Togliatti M., 1998, Dall informazione alla formazione, in Malagoli Togliatti M. (a cura di), Psicologi e AIDS. Gruppo e formazione, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C., Michetti P.M., Rossi R., Palaia B., Travaglia S., Barrese F., Tramontana A., 1998, Vissuto psicosessuale nella malattia di La Peyronie, in Simonelli, C., Petruccelli, F. e Vizzari,V., Sessualità e terzo Millennio, Volume II, Milano, Angeli, SIMONELLI C., Cozzolino M., 1998, Il paziente sessuologico: analisi dei dati di una ricerca sul campo, in Simonelli, C., Petruccelli, F. e Vizzari,V., Sessualità e terzo Millennio, Volume II, Milano, Angeli, SIMONELLI C., Tedeschi M., Pannese A., 1998, La contraccezione nella religione ebraica, in Simonelli, C., Petruccelli, F. e Vizzari,V., Sessualità e terzo Millennio, Volume II, Milano, Angeli, SIMONELLI C.,1998, Perché le donne, in Mazzetti di Pietralata, M. e Salvemini, V.,(a cura di), Sessualità e disturbi del comportamento alimentare, Roma, International University Press, SIMONELLI C., Vizzari V., Tripodi F., 1999, Valutazione psicologica, in Porena M. e Menchini Fabris F.(Eds), Trattato di andrologia, Torino, UTET, SIMONELLI C., 1999, Sesso sicuro, in Cociglio G., Fontana D., Massobrio M., Rovera G. (a cura di), La coppia, nuove realtà, nuovi valori, nuovi problemi, vol.ii, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C. e Petruccelli I., 1999, L autore e il contesto socioculturale, in De Leo G. e Petruccelli I. (a cura di), L abuso sessuale infantile e la pedofilia, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C e Tripodi F., 1999, Considerazioni sui fattori di empasse degli operatori, in De Leo G. e Petruccelli I. (a cura di), L abuso sessuale infantile e la pedofilia, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C., 2000, Identità di genere: contraddizioni, stereotipi e paradossi, in Del Sapio Garbero M. (a cura di), Trame parentali Trame letterarie, Napoli, Liguori, SIMONELLI C.. e Petruccelli F., 2000, Presentazione, in SIMONELLI, C., Petruccelli, F. e 9

10 Vizzari,V., (a cura di), Le Perversioni sessuali. Aspetti clinici e giuridici del comportamento sessuale deviante, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C., 2000, Esibizionismo e Voyerismo, in SIMONELLI, C., Petruccelli, F. e Vizzari,V., (a cura di), Le Perversioni sessuali. Aspetti clinici e giuridici del comportamento sessuale deviante, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C., Rossi R., 2001, Il contributo della sessuologia nella comprensione e nel trattamento dei disturbi del comportamento alimentare, in Mazzetti di Pietralata M. e Ramacciotti A. (a cura di), Sessualità e alimentazione, Roma, CIC Edizioni Internazionali, SIMONELLI C., Fabrizi A., Pastore R., Fabbri A., 2002, Lo sviluppo biologico e psicoaffettivo, in Cociglio G. (Ed), Il manuale del consulente sessuale, vol. I, Roma, Franco Angeli, SIMONELLI C., 2002, Psicologia e psicopatologia della sessualità maschile, in Paolo Giannotti e Vincenzo Gentile (Eds), Farmaci ed attività sessuale, Salerno, Momento Medico, 3-5. SIMONELLI C., Pirozzi Farina F., 2002, La sessualità di coppia, in Gentile V. e Mirone V.(Eds), Argomenti di Andrologia, Roma, CIC, SIMONELLI C., 2002, Presentazione, in Petruccelli F. e SIMONELLI C.(Eds), Libertà e sessualità. Interventi e programmi per la prevenzione dell'abuso sessuale infantile, Roma, Qualepsicologia, SIMONELLI C., Rossi R., Petruccelli I. e Tripodi F., 2002, La prevenzione degli abusi sessuali infantili: analisi di un progetto effettuato nel territorio romano (Daphne 1998), in Petruccelli F. e Simonelli C.(Eds), Libertà e sessualità. Interventi e programmi per la prevenzione dell'abuso sessuale infantile, Roma, Qualepsicologia, SIMONELLI C., Petruccelli I. e Zucca F., 2002, Un caso di valutazione del danno psicosessuologico, in Petruccelli F. e SimonelliC.(Eds), Libertà e sessualità. Interventi e programmi per la prevenzione dell'abuso sessuale infantile, Roma, Qualepsicologia, SIMONELLI C. e Saccà G., 2002, La Psicoterapia Strategica nelle disfunzioni sessuali, in Petruccelli F. e Simonelli C.(Eds), Libertà e sessualità. Interventi e programmi per la prevenzione dell'abuso sessuale infantile, Roma, Qualepsicologia, SIMONELLI C., Cornelio A., 2002, Esibizionismo e voyerismo, in Simonelli C. e Petruccelli F. (a cura di), Le Parafilie. Aspetti clinici, socio-culturali e giuridici, Roma, Qualepsicologia, Laruffa M., Petruccelli F., SIMONELLI C., 2002, Parafilie e altri comportamenti sessuali: indagine sugli atteggiamenti, in Simonelli C. e Petruccelli F. (a cura di), Le Parafilie. Aspetti clinici, socio-culturali e giuridici, Roma, Qualepsicologia, SIMONELLI C., Vizzari V., Corica F., 2002, La strategia perversa nell'anoressia nervosa, in Simonelli C. e Petruccelli F. (a cura di), Le Parafilie. Aspetti clinici, socio-culturali e giuridici, Roma, Qualepsicologia, SIMONELLI C., 2002, Introduzione, in C. Simonelli(a cura di), Psicologia dello sviluppo sessuale e affettivo nell arco di vita, Roma, Carocci, SIMONELLI C., 2002, L'identità di genere, C. Simonelli(a cura di), Psicologia dello sviluppo sessuale e affettivo nell arco di vita, Roma, Carocci, Tripodi F., SIMONELLI C., Sbardellati P., 2002, Lo sviluppo sessuo-affettivo nell'infanzia: le teorie 10

11 psicoanalitiche, in C. Simonelli(a cura di),psicologia dello sviluppo sessuale e affettivo nell arco di vita, Roma, Carocci, Tripodi F. e SIMONELLI C., 2002, La formazione della coppia, (a cura di), Psicologia dello sviluppo sessuale e affettivo nell arco di vita, Roma, Carocci, Silvaggi C. e SIMONELLI C., 2002, Dalla coppia alla famiglia, (a cura di), Psicologia dello sviluppo sessuale e affettivo nell arco di vita, Roma, Carocci, Fabrizi A. e SIMONELLI C., 2002, L'età matura, (a cura di), Psicologia dello sviluppo sessuale e affettivo nell arco di vita, Roma, Carocci, SIMONELLI C., 2002, Identità femminile: problemi vecchi e nuovi, in Bianca R. Gelli (a cura di), Voci di donne. Discorsi sul genere, Lecce, Editore Manni, SIMONELLI C., Pirozzi Farina F., 2003, La sessualità di coppia, in V. Gentile e V. Mirone (Eds), Argomenti di andrologia, Roma, CIC Edizioni Internazionali, SIMONELLI, C., Rossi R., Forleo R., 2003, Le disfunzioni sessuali femminili, in Encyclopédie Médico- Chirurgicale. Trattato di Ginecologia Ostetricia, Parigi, Elsevier, 166-A-10, SIMONELLI C., Rossi R., 2003, Componenti psico-sessuologiche nel nostro contesto culturale, in GISDIF (Gruppo Italiano Studio Disfunzioni Sessuali Femminili, Le disfunzioni sessuali femminili, Pisa, Pacini Editore, SIMONELLI, C., 2003, Presentazione, in L. Bonafiglia, Pedofilia Perché?, Roma, Edizioni Carlo Amore, Michetti P.M., Rossi R., Bonanno D., Zaccagnini M., Tiesi A., De Dominicis C., SIMONELLI C., 2004, "Alessitimia in pazienti con disfunzione erettile psicogena", in Andrologia 2004, Roma, CIC Edizioni internazionali, SIMONELLI C., Fabrizi A., Rossi R., Vizzari V., Accattatis C., 2004, "Le disfunzioni sessuali maschili nell'esperienza di un centro clinico di sessuologia", in Andrologia 2004, Roma, CIC Edizioni internazionali, SIMONELLI C., Tripodi F., 2004, L'educazione sessuale secondo il modello dell'istituto di Sessuologia Clinica di Roma, in Fabio Veglia, Manuale di educazione sessuale. Teoria e metodologia, Trento, Erickson,Vol.I, SIMONELLI C., Vizzari V.,Tripodi F., 2005, Diagnostica della disfunzione erettile: la valutazione psicologica, in MassimoPorena e Fabrizio Menchini Fabris, Trattato di Andrologia, Torino, UTET, SIMONELLI, C., Myriam Santilli, 2005, Il gruppo dei pari come risorsa nell orientamento, Petruccelli I e Fabrizi A. (eds) Orientarsi per non disperdersi, Milano, Angeli, Petruccelli I., SIMONELLI C. e Fabrizi A., 2005, I risultati della ricerca svolta nell'intervento di orientamento "a cascata", in Petruccelli I. e Fabrizi A. (eds) Orientarsi per non disperdersi, Milano, Angeli, SIMONELLI C., 2006, Prefazione, in SIMONELLI C.(a cura di), L approccio integrato in sessuologia clinica, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C. e Fabrizi A., 2006, Le disfunzioni sessuali e l approccio integrato, in 11

12 SIMONELLI C.(a cura di), L approccio integrato in sessuologia clinica, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C. Fabrizi A., Lenzi A. e Jannini E.A., 2006, I disturbi del desiderio maschile e femminile, in SIMONELLI C.(a cura di), L approccio integrato in sessuologia clinica, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C., Petruccelli F., Rossi R., Dehò F. e Montorsi F., 2006, Disfunzione erettile, in SIMONELLI C.(a cura di), L approccio integrato in sessuologia clinica, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C., Silvaggi C., Latini M., Romanelli F. e Gentile V., 2006, I disturbi dell orgasmo maschile, in SIMONELLI C.(a cura di), L approccio integrato in sessuologia clinica, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C., Rossi R., Verze P., Fusco F., Arcaniolo D. e Mirone V., 2006, I disturbi dell orgasmo femminile, in SIMONELLI C.(a cura di), L approccio integrato in sessuologia clinica, Milano, Franco Angeli, Tripodi M.F., Vizzari V. e SIMONELLI C., 2006, La psicodiagnostica in sessuologia, in SIMONELLI C.(a cura di), L approccio integrato in sessuologia clinica, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C., Rossi R., Tripodi F., De Stasio, Petruccelli I., 2007, Maschi e femmine si nasce: uomini e donne si diventa, in D Alessio M. e Laghi F., La preadolescenza. Identità in transizione tra rischi e risorse, Padova, Piccin, Vizzari V., Tripodi F. e SIMONELLI C., 2007, La perizia psicologica nei disturbi dell identità di genere, in Petruccelli F. e Petruccelli I.(a cura di), Introduzione alla psicologia giuridica. Campi applicativi e metodologie d intervento, Milano, Franco Angeli, Petruccelli I., Pedata.T. e SIMONELLI C., 2007, Attendibilità della testimonianza dei minori in caso di abuso, in Filippo Petruccelli, Valeria Verrastro e Myriam Santilli, Memoria e suggestionabilità nell età evolutiva, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C. e Vizzari V., 2007, Le parafilie, in Jannini E. A., Lenzi A., Maggi M., (a cura di), Sessuologia medica, Milano, Elsevier Masson, SIMONELLI C. e Vizzari V., 2007, La terapia di coppia, in Jannini E. A., Lenzi A., Maggi M., (a cura di), Sessuologia medica, Milano, Elsevier Masson, SIMONELLI C., Petruccelli F., 2007, Disfunzione erettile: patogenesi intrapsichica e relazionale in Jannini E. A., Lenzi A., Maggi M., (a cura di), Sessuologia medica, Milano, Elsevier Masson, SIMONELLI C., 2008, Prefazione, in Petruccelli I. e Pedata L.T., L autore di reati sessuali, Milano, Franco Angeli, SIMONELLI C., Tripodi F., Silvaggi C., Rossi R., Cosmi V., Lembo D., Pierleoni L., Filipponi F., Minutillo A., Fabio V., 2008, Adolescenza, sessualità e rischio, in Istituto Superiore di Sanità, De Santi A., Fabio V., Filipponi F., Minutillo A. e Guerra R., (a cura di) La promozione della salute nelle scuole, Rapporti Istisan, 08/21, Serrano R., Palha A.P., Azim S.A., SIMONELLI C., Cremades F.N., Parra A., 2009, Advances in Diagnosis and Classification of Sexual Disorders in Salloum and Mezzich 12

13 (Eds), Psychiatric Diagnosis Challenges and prospect, Chichester, John Wiley & Sons Ltd., SIMONELLI C., Fabrizi A., Rossi R., 2009, La sessuologia, un approccio integrato, in Daniele Populizio (a cura di), La nuova frontiera. Affrontare lo stress liberando la mente e il corpo. Il nuovo libro della Psicosomatica, Roma, Armando, SIMONELLI C., 2011, Prefazione, in D. Dettore e Emiliano Lambiase, La fluidità sessuale, Roma, Alpes Italia, V-VII. SIMONELLI C., 2011, Commento all impasse e al processo terapeutico del caso clinico, in Patrizia Moselli, Il nostro mare affettivo. La psicoterapia come viaggio, Roma, Alpes Italia, Stanley E. Althof, Marita McCabe, Pierre Assalian, Marie Chevret-Measson, Sandra R. Leiblum, Chiara Simonelli, and Kevan Wylie, 2011, Psychological and Interpersonal Dimensions of Sexual Function and Dysfunction, in T.F. Lue, R. Basson, R. Rosen, F. Giuliano, S. Khoury, F. Montorsi (Eds), Sexual Medicine: Sexual Dysfunctions in Men and Women, Health Publications, Paris. SIMONELLI C., Silvaggi C., Rossi R., La psicoterapia sessuale, Genazzani, in press SIMONELLI C., Tripodi F., 2012, Sviluppo e relazioni interpersonali dalla gravidanza alla pubertà, Le identità sessuali, Quaderni di aggiornamento in medicina: Sessuologia1: SIMONELLI C., Tripodi F., Silvaggi C., Modello integrato in sessuologia, in Espin M.C..., in press SIMONELLI C., Giuliani M., Sessualità e Internet, in Espin M.C..., in press Tripodi F., Giuliani M., SIMONELLI C.,, Sexual Addiction. Theory, causes and therapy, in. (in press) Articoli su riviste Venturini R., Ruggieri V., SIMONELLI C., Simoncelli S., 1979, Contributo allo studio della psicometria del vissuto corporeo, AP Rivista di applicazioni psicologiche, I, 4, SIMONELLI C., 1979, Alexander Lowen e la bioenergetica, AP Rivista di applicazioni psicologiche, I, 4, SIMONELLI C.,1983, Sessualità e dipendenza nell'adolescente: alcune considerazioni, Quaderni di Sessuologia Clinica, II, 3, SIMONELLI C., 1983, L'esperienza di aggiornamento dell' AIED, Rivista di Sessuologia, VII, 3/4, SIMONELLI C., 1984, Sessuologia: un approccio integrato o solo una specializzazione medica? Breve excursus storico, Energia Carattere Società, 6, SIMONELLI C., 1984, L'evoluzione dei modelli di vita familiare. Primi risultati di un'indagine sull'organizzazione del privato in ambiente urbano, Difesa Sociale, LXIII, 3, Martinelli S., Pascale G., SIMONELLI C., Venturini R., 1985, Indagine longitudinale su 13

14 variabili di personalità e vissuto corporeo in soggetti vasectomizzati, Contraccezione Fertilità Sessualità, XII, 3, SIMONELLI C., 1986, Aspetti psicologici della sterilizzazione maschile, Lo Psicologo, I, 1, SIMONELLI C., 1986, Eiaculazione precoce: stesso sintomo per uomini diversi e differenti relazioni di coppia, Quaderni di sessuologia e scienze psicobiologiche, V, 1, SIMONELLI C. e Petruccelli F., 1986, Le terapie sessuali, Psicobiettivo, VI, 2, Venturini R., SIMONELLI C., Acocella A.M., 1986, Le nuove tecniche di fecondazione: paternità e maternità in un mondo che cambia, Lo Psicologo, I, 3, SIMONELLI C., 1987, Consultori, educazione sessuale, ruolo del medico di base, Federazione Medica, XL, 4, SIMONELLI C., Morelli G., De Gennaro L., 1987, Consulenza telefonica per problemi sessuali, contraccettivi e andrologici: ulteriori dati, Quaderni di sessuologia e scienze psicobiologiche, VI, 1, SIMONELLI C., 1987, Concepimento senza sessualità, Il diritto di famiglia e delle persone, XVI, 3/4, Milano, Giuffré, Petruccelli F. e SIMONELLI C., 1989, Alcune considerzioni psicologiche sui Discorsi sacri di Elio Aristide, Lo Psicologo, IV, 9/10, Cannaviccio M., SIMONELLI C., Violani C., 1990, Caratteristiche di personalità e andamento dell'ansia e della depressione in soggetti in corso di trattamento FIV/ET, Rivista di scienze sessuologiche, III, 1, SIMONELLI C. e Morelli G., 1991, Il difficile percorso maschile dell'identità di genere, Informazione in Psicologia Psicoterapia Psichiatria, II, 8, 6-9. SIMONELLI C., Siboldi G., 1992, Alcune problematiche relative al transessualismo, Giornale Italiano di Ostetricia e Ginecologia, XIV, 7, SIMONELLI C., Rossi R., 1992, L'educazione alla sessualità come strumento di autoconoscenza, Interprofessionalità, II, 8, 4-6. (Pubblicato anche in: Problemi di sessualità e fecondità umana, 3, 1993, 21-25) Palma A., SIMONELLI C., Venturini R., Gori F., 1992, Contributo alla validazione del Sexual Interaction Inventory, Rivista di Scienze sessuologiche, V, 3, SIMONELLI C.,1993, Riflessioni sulle attuali richieste terapeutiche in relazione all'identità di genere, Rivista di sessuologia, XVII, 3/4, SIMONELLI C., Vizzari V., 1994,Educazione sessuale e consulenza consultoriale, Rivista di ginecologia consultoriale, VI, 2, SIMONELLI C., Vizzari V., 1994, L intervento psicologico per sieropositivi e pazienti AIDS, Rivista di Sessuologia Clinica, I, 2, Rossi R., SIMONELLI C., Palaia B., Fabrizi A., D'Angelo F., 1994, Educare alla sessualità: un'indagine tra gli studenti e gli insegnanti delle scuole medie. (Parte I), Rivista di Sessuologia 14

15 Clinica, I, 2, SIMONELLI C., Matteucci P., Morelli G.,Tripodi F., 1994, Andrologia e sessualità: un'indagine sul territorio, Giornale Italiano di Andrologia, 4, Palma A., SIMONELLI C., Venturini R., Gori F., 1995, La soddisfazione di coppia: contributo alla costruzione di un concetto multidimensionale, Rassegna di Psicologia, XII, 1, SIMONELLI C., Tripodi F., 1995, L andrologo di fronte al paziente sessuologico: risultati di una ricerca sulle strutture sanitarie romane, Rivista di sessuologia Clinica, 3, SIMONELLI C., Matteucci P., 1995, Il paziente andrologico: analisi di una ricerca sul campo, Rivista di sessuologia clinica, 3, Palma A., SIMONELLI C., Venturini R., 1995, Il Sexual Interaction Inventory e la valutazione della soddisfazione sessuale: un contributo psicometrico, Spazi della mente, 15, SIMONELLI,C., Fabrizi, A., 1996, L atteggiamento dell uomo nei confronti della donna in menopausa, Rivista di Ginecologia Consultoriale, VIII, 4, SIMONELLI,C., Fabrizi,A., Rossi R., Marciante, N., 1997, L analisi della domanda in sessuologia: risultati di tre anni di attività clinica, Rivista di sessuologia clinica, IV, 2, SIMONELLI, C., Tripodi, F. 1997, L abuso sessuale infantile intrafamiliare: caratteristiche generali, Rivista di sessuologia clinica, IV, 1, SIMONELLI C., Tripodi F., Vizzari V., Dominici C., 1998, La partner delle persone con disturbo dell identità gino-androide: indagine preliminare, Rivista di sessuologia clinica, V, 1, SIMONELLI,C., Rossi, R., Menelao,A., 1998, L abuso sessuale infantile: definizione e caratteristiche generali, in QualePsicologia, 12, Menelao,A., SIMONELLI,C., Rossi, R., 1998, Appunti sulla storia della pedofilia, in Qualepsicologia, 12, Rossi R., Michetti P.M., SIMONELLI C., 1998, L approccio integrato nell esperienza dell Istituto di Sessuologia Clinica di Roma,, Rivista di sessuologia clinica, V, 2, SIMONELLI C., 1998, Identità di genere e soddisfzione di coppia, Rivista di sessuologia clinica, V, 2, SIMONELLI C., Fabrizi A., Marciante N., 1998, La sessualità femminile tra vecchi cliché e nuovi obblighi, Rivista di sessuologia clinica, V, 2, SIMONELLI C., 1999, Abuso infantile: le conseguenze a breve termine, Rivista di sessuologia clinica, VI, 1, 5-7. SIMONELLI C., 1999, L educazione psico-affettiva nei consultori per gli adolescenti, Rivista di sessuologia clinica, VI, 1, SIMONELLI C., 1999, Lo sviluppo psicoaffettivo dell identità di genere maschile, Rivista di sessuologia clinica, VI, 1,

16 SIMONELLI C., 1999, L importanza dell affettività nello sviluppo dell identità di genere nel transessuale, Rivista di sessuologia clinica, VI, 1, pp SIMONELLI,C., 1999, Disturbi del desiderio e identità di genere, Giornale Italiano di Andrologia, VI, 1, SIMONELLI C., 1999, Il complesso sviluppo dell identità di genere: influenze ambientali, Rivista di sessuologia clinica, VI, 2, 5-9. SIMONELLI C., 1999, Il percorso evolutivo nei casi di disturbo dell identità di genere, Rivista di sessuologia clinica, VI, 2, SIMONELLI C., 1999, I cambiamenti corporei e la sessualità in adolescenza, Rivista di sessuologia clinica, VI, 2, SIMONELLI C., 1999, Ricerca su un campione di studenti e insegnanti di scuola media sull educazione socio-affettiva, Rivista di sessuologia clinica, VI, 2, SIMONELLI C., 1999, L educazione psicoaffettiva nella scuola, Rivista di sessuologia clinica, VI, 2, SIMONELLI C., 1999, L amore al tempo del Viagra, Giornale Italiano di Andrologia, V, 3/4, SIMONELLI C., Matteucci P., Silvaggi C., 2000, Il ruolo dello psicologo nella procreazione medicalmente assistita: indagine conoscitiva sul territorio nazionale, Rivista di Sessuologia, XXIV, 1, SIMONELLI C., 2000, Abuso sessuale infantile intrafamiliare: caratteristiche e ripercussioni sullo sviluppo del bambino, QUALE psicologia, 15, SIMONELLI C., 2000, Aspetti critici dello sviluppo psicoaffettivo dell identità maschile, QUALE psicologia, 16, SIMONELLI C., 2000, La formazione alla salute nell età evolutiva: gli adolescenti e il rischio da HIV, Rivista di sessuologia clinica, VII, 1, 5-9. SIMONELLI C., 2000, Lo sviluppo psicoaffettivo del bambino, Rivista di sessuologia clinica, VII, 1, SIMONELLI C., 2000, Gli adolescenti e lo sviluppo atipico dell identità di genere, Rivista di sessuologia clinica, VII, 1, SIMONELLI C., Rossi R., Tripodi F., Matteucci P., 2000, I risultati del servizio di consulenza telefonica dell Istituto di Sessuologia Clinica di Roma, Rivista di sessuologia clinica, VII, 1, SIMONELLI C., Rossi R., Tripodi F., Ricotta C., 2000, Comportamento alimentare e comportamento sessuale: indagine su un campione di donne bulimiche, Rivista di sessuologia clinica, VII, 1, SIMONELLI C., Rossi R., 2000, Patogenesi psicosessuologica e comportamentale dell eiaculazione precoce, Giornale Italiano di Andrologia, VII, 3,

17 SIMONELLI C., Rossi R., 2000, Trattamento psicosessuologico dell eiaculazione precoce, Giornale Italiano di Andrologia, VII, 3, SIMONELLI C., Palaia B., Coppi R., De Curtis M., 2000, I giovani e la prevenzione dell HIV: valutazione di un intervento, Rivista di sessuologia clinica, VII, 2, SIMONELLI C., Petruccelli F., Petruccelli I., Pedata L.T., 2000, L approccio strategico nell intervento con l autore di abuso, Rivista di sessuologia clinica, VII, 2, SIMONELLI C., Rossi R., Fabrizi A., 2000, La formazione sessuologica in Italia: il modello dell Istituto di Sessuologia Clinica di Roma, Rivista di sessuologia clinica, VII, 2, SIMONELLI C. e Fabrizi A. 2001, Il ruolo del ginecologo nei disturbi di coppia, Rivista di sessuologia clinica, VIII, 1, Lello S., Monterubbianesi M., Guardianelli F., Bianchi C. and SIMONELLI C., 2001, Clinical trial of a monophasic estroprogestin oral formulation containing 20 mcg ethinyl estradiol and 75 mcg gestodene, Gynecological Endocrinology, 15, SIMONELLI C., Rossi R., Fabrizi A., 2001, Sexological Training in Italy: the model of the Clinical Sexology Institute of Rome, Sexual and Relationship Therapy, XVI, 2, SIMONELLI C., Petruccelli F., Petruccelli I., Pedata L.T., 2001, Abuso sessuale infantile: uno studio pilota sulla valutazione degli atteggiamenti e delle credenze, Rivista di sessuologia clinica, VIII, 2, SIMONELLI C., Fabrizi A., Vizzari V., Monterubbianesi M., Guidi G., Rossi R., 2001, Sessualità e contraccezione: un'indagine sugli effetti indotti da un contraccettivo orale sulla soddisfazione sessuale femminile, Rivista di sessuologia clinica, VIII, 2, SIMONELLI C., Fabrizi A., Napoli M., 2001, Il vaginismo: rassegna della letteratura, Rivista di sessuologia clinica, VIII, 2, SIMONELLI C., Rossi R., Fabrizi A., Petruccelli F., 2002, La formazione in sessuologia: il modello dell Istituto di Sessuologia Clinica, Giornale Italiano di Andrologia, IX, 1, Jannini E.A., SIMONELLI C., and Lenzi A., 2002, Disorders of Ejaculation, Journal of Endocrinological Investigastion, XXV, 11, Jannini E.A., SIMONELLI C., Lenzi A., 2002, Sexological Approach to ejaculatory dysfunction, Int. Journal of Andrology, 25, 1-7. Carosa E., Benvenga S., Trimarchi F., Lenzi A., Pepe M., SIMONELLI C. and Jannini E.A., 2002, Sexual inactivity results in reversible reduction of LH bioavailability, International Journal of Impotence Research, 14, Rossi R., SIMONELLI C., Dalia E., 2002, La sessualità maschile nella terza età, Giornale Italiano di Andrologia, VIII, 4, SIMONELLI C., Tripodi F., Vizzari V., Provenzani, Dominici C., 2002, Les partnaires de transsexuels féminin vers masculin: étude préliminaire, Sexologies European Journal of Sexology, XI, 42, SIMONELLI C., Rossi R., Silvaggi C., Accattatis C., 2002, Peer education e prevenzione dell'infezione HIV: una valutazione di un intervento, Rivista di Sessuologia Clinica, IX, 1,

18 SIMONELLI C., Fabrizi A., Tripodi F., Ghelli M., 2002, La sessualità nelle donne in dialisi, Rivista di Sessuologia Clinica, IX, 1, SIMONELLI C., Fabrizi A., Rossi R., Corica F., Giami A., 2002,La sessuologia come professione in Italia: dati nazionali di una ricerca europea, Rivista di Sessuologia Clinica, IX 2, SIMONELLI C., 2003, Casi Clinici. Intervento sul caso di Anna, in Rivista di psicoterapia e scienze umane, 1, SIMONELLI, C., 2003, L'educazione sessuo-affettiva, in Edit-Symposia.Pediatria e neonatologia, 2, SIMONELLI C., Petruccelli F., Petruccelli I., Pedata L. T., 2003, Evaluation des attitudes sur les abus sexuels: une étude-pilote, Sexologies European Journal of Sexology, XII, 44, SIMONELLI C., Fabrizi A., Leccese S., 2003, Fonctions sexuelles pendant la grossesse dans les femmes avec lésion de la moelle épinière, Compte rendue de la littérature, Sexologies European Journal of Sexology, XII, 45, SIMONELLI C., 2003, University of Rome:"Sexology at the University", Sexologies European Journal of Sexology, XII, 46,43. Petruccelli I., D Alessio M., SIMONELLI C. e Fabrizi A., 2003, Un intervento di orientamento a cascata : l educazione tra pari per la prevenzione della dispersione scolastica. Primi risultati, in Ricerche di Psicologia, 3, 26, Michetti P.M., Rossi R., Bonanno D., Zaccagnini M., Tiesi A., SIMONELLI C., 2003, Sessualità ed emozioni: studio sull'associazione tra alessitimia e disfunzione erettile (DE), Rivista di Sessuologia Clinica, X, 1, SIMONELLI C., 2003, Il difficile persorso dell identità maschile: indicatori di rischio e prevenzione, Rivista di Sessuologia Clinica, X, 2, SIMONELLI C., 2004, Dall estro al desiderio, Rivista di Sessuologia Clinica XI, 1, Tripodi F., Pierleoni L. e SIMONELLI C., 2005, I modelli di educazione sessuale in Italia, Rivista di Sessuologia Clinica, XII, 1, SIMONELLI C. e Tripodi F., 2005 Educazione sessuale: modello e metodi dell Istituto di Sessuologia Clinica, Rivista di Sessuologia Clinica, XII, 1, SIMONELLI C., Fabrizi A., Rossi R.e Vizzari V., 2005, Storia della sessuologia in Italia, Rivista di Sessuologia Clinica, XII, 2, Silvaggi C., Ferretti G., Ratiglia F. e SIMONELLI C., 2005, I rischi dell adolescenza, Rivista di Sessuologia Clinica, XII, 2, Michetti P., Bonanno D., Rossi R., Tiesi A and SIMONELLI C., 2006, Male sexuality and regulation of emotions: a study on the association between alexithymia and erectile dysfunction (ED), International Journal of Impotence Research, 18, Fabrizi A., Petruccelli I., Turella B., Di Palma T. e SIMONELLI C., 2006, Il disimpegno morale nei sex offenders: un contributo di ricerca, Rivista di sessuologia clinica, XIII, 1,

19 SIMONELLI C., Fabrizi A., Rossi R., Corica F.. and Giami A., 2006, Sexologyas a profession in Europe: results from an Italian survey, Sexologies European Journal of Sexology, 15, 1, SIMONELLI C., Rossi R., Tripodi M.F., De Stasio S., Petruccelli I., 2007, Gender Identity and preadolescence: a pilot study, Sexologies European Journal of Sexual Health, Vol XVI, 1, Michetti P., Rossi R., Bonanno D., De Dominicis C., Iori F. and SIMONELLI C., 2007, Dysregulation of Emotions and Premature Ejaculation (PE): Alexithymia in 100 Outpatients", Journal of Sexual Medicine, 4, Fabrizi A., Gambino G. & SIMONELLI C., 2007, Aspetti sessuologici della PMA nell uomo, Rivista di Sessuologia Clinica, XIV, 1, Fabrizi A., Rossi R., Romanelli E., Di Pomponio I. e SIMONELLI C., 2007, Endometriosi e sessualità, Rivista di Sessuologia Clinica, XIV, 2, SIMONELLI C., Tripodi M.F., Rossi R., Fabrizi A., Lembo D., Cosmi V., Pierleoni L., 2008, "The Influence of Caregiver Burden on Sexual Intimacy and Marital Satisfaction in Couples with an Alzheimer Spouse", International Journal of Clinical Practice, 62, 1, ID: doi: /j SIMONELLI C., Tripodi M.F., Vizzari V.,Rossi R., 2008, Aspetti psico-relazionali dell incontinenza urinaria nella sessualità femminile, Urologia, 75, 1, 1-6. SIMONELLI C., Bonanno D, Michetti P.M., and R. Rossi, 2008, Premature Ejaculation and Dysregulation of Emotions: Research and Clinical Implications, Sexologies, European Journal of Sexual Health, Vol XVII, 1, 18-23, doi: /j.sexol SIMONELLI C., Vizzari V., D Andrea C., Rossi R., 2008, Indagine conoscitiva dell immaginario erotico in un gruppo di uomini eterosessuali, Rivista di Sessuologia Clinica, XV, 1, SIMONELLI C., Tripodi M.F., Cosmi V., Ricci V., Lembo D., 2008, Consulenza telefonica per problematiche sessuali: attività e metodi dell Istituto di Sessuologia Clinica di Roma, Rivista di Sessuologia Clinica, XV, 1, SIMONELLI C., Ricci V,, D Angeli V., 2008, La sessualità in gravidanza tra false credenze e verità scientifiche, Rivista di Sessuologia Clinica, XV, 1, SIMONELLI C., Bonanno D, Michetti P.M., R. Rossi, 2008, Eiaculazione precoce e disregolazione delle emozioni: ricerca e implicazioni cliniche, Rivista di Sessuologia Clinica, XV, 2, Montuori E., Brandi G., Izzotti A., Leoni E., Liguori G., Marin V., Pasquarella C., Pignato S., SIMONELLI C., Stettini P., Spica V.R., 2008, Educazione e promozione della salute sessuale attraverso lo sport: spunti per una riflessione, Rivista di Sessuologia Clinica, XV, 2, Petruccelli I., De Risio A., SIMONELLI C., Petruccelli F., Patrizi P., Grilli S., 2008, Sex offenders: una ricerca in una casa circondariale italiana, Rivista di Sessuologia Clinica, XV, 2, SIMONELLI C., 2008, Il piacere femminile, in Rivista di sessuologia, 32, 1,

20 Cacioppo M., Vizzari V., Corica F., Maestri V. and SIMONELLI C., 2009, An exploratory study on male homosexual erotic imagery, Sexologies,18, 1, 44-50, doi: /j.sexol Cosmi V., Pierleoni L., SIMONELLI C., Fabrizi A., 2009, Cybersex: nuove forme di dipendenza sessuale, Rivista di Sessuologia Clinica, XVI, 1, SIMONELLI C., Vizzari V., Perilli A., 2009, La sindrome di Morris, Rivista di Sessuologia Clinica, XVI, 1, Eleuteri S., Fabrizi A., SIMONELLI C., 2009, Eteronormatività ed omosessualità femminile: riformulazione di un antico legame, Rivista di Sessuologia Clinica, XVI, 1, Althof S.E., McCabe M, Assalian P., Chevret-Measson M., Leiblum S.R., Chiara Simonelli, and Wylie K., 2010, Psychological and Interpersonal Dimensions of Sexual Function and Dysfunction, Journal Sexual Medicine, 7, SIMONELLI C, Tripodi F, Cosmi V, Rossi R, Fabrizi A, Silvaggi C, Di Pomponio, 2010, What do men and women ask a help-line on sexual concerns?results of an Italian telephone counselling service, International Journal of Clinical Practice, ID , 64, 3, (IF 2.007) SIMONELLI C., Fabrizi A, R. Rossi, C. Silvaggi, F. Tripodi, P. M. Michetti, 2010, An Integrated Approach between the Psychosomatic and the Somatopsychic, Sexologies, 19, 3-7 Althof,S.E., Abdo C.H.N., Dean J., Hackett G., McCabe M., McMahon C.G., Rosen R.C., Sadovsky R., Waldinger M:, Becher E., Broderick G.A., Buvat J., Goldstein I., El-Meliegy A.I., Giuliano F., Hellstrom W.J.G., Incrocci L., Jannini E.A., Park K., Parish S., Porst H., Rowland D., Segraves R., Sharlip I., SIMONELLI C., and Tan H.N., 2010, International Society for Sexual Medicine s Guidelines for the Diagnosis and Treatment of Premature Ejaculation, Journal of Sexual Medicine, 7, SIMONELLI C, Tripodi F, Eleuteri S., Giuliani M., 2010, Lo sviluppo sessuale ed affettivo in età scolare, Rivista di Sessuologia Clinica, XVII, 1, Rossi R., Todaro E., Torre G., Simonelli C., 2010, Omosessualità e desiderio di genitorialità: indagine esplorativa su un gruppo di omosessuali italiani, Rivista di Sessuologia Clinica, XVII, 1, Sivaggi C., Pierleoni L., Nimbi F. SIMONELLI C., 2010,Endometriosi e dispareunia: aspetti diagnostici e di trattamento, Rivista di Sessuologia Clinica, XVII, 1, C. SIMONELLI C., Ricci V., 2010, Bombino M., La sessualità nel puerperio, Rivista di Sessuologia Clinica, XVII, 2, SIMONELLI C, Petruccelli I., Galati A., 2011, La contaminazione del ricordo del minore determinata dalle domande suggestive di una figura significativa, Rivista di Sessuologia Clinica, XVIII, 1, Simonelli C., Eleuteri S., 2011, Alessitimia e sessualità, Psicologia Contemporanea, 223: SIMONELLI C. e Giuliani M., Sognare il carcere, Le Due Città (Rivista dell Amministrazione Penitenziaria), n.3, Anno XII, Marzo

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Gustav Klimt, 1905) CONSULTORIO FAMILIARE RIETI Responsabile: Dr. Attilio Mozzetti ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Immagini tratte dal web e utilizzate per finalità istituzionali)

Dettagli

Carcere & Scuola: ne vale la Pena

Carcere & Scuola: ne vale la Pena PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA E CIVILTA Carcere & Scuola: ne vale la Pena Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche, Istituto FDE, Mantova Associazione LIBRA Rete per lo Studio e lo Sviluppo

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Psicopatologia della DI, QdC, QdV

Psicopatologia della DI, QdC, QdV La psicopatologia nella disabilità intellettiva Dr. Luigi Croce psichiatra, docente all Università Cattolica di Brescia Ravenna 09/03/2012 Luigi Croce Università Cattolica Brescia croce.luigi@tin.it Disabilità,

Dettagli

LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA

LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA AIDS e sindromi correlate Presentazione al XXII Congresso Nazionale di POpolazione Sieropositiva ITaliana LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA Abitudini e stili di vita del paziente immigrato Survey

Dettagli

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Sc. Materna Elementare e Media LENTINI 85045 LAURIA (PZ) Cod. Scuola: PZIC848008 Codice Fisc.: 91002150760 Via Roma, 102 - e FAX: 0973823292 I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO

Dettagli

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività:

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività: Insieme si può Arcigay Pistoia La Fenice dopo le varie attività svolte sul territorio pistoiese e zone limitrofe, ha valutato l opportunità di realizzare un progetto con la collaborazione di personale

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

PROGETTO PER LA PREVENZIONE DEL MALTRATTAMENTO E ABUSO. UNA STRATEGIA BASATA SULLA TEORIA DELL ATTACCAMENTO. UONPIA Varese, Busto A.

PROGETTO PER LA PREVENZIONE DEL MALTRATTAMENTO E ABUSO. UNA STRATEGIA BASATA SULLA TEORIA DELL ATTACCAMENTO. UONPIA Varese, Busto A. PROGETTO PER LA PREVENZIONE DEL MALTRATTAMENTO E ABUSO. UNA STRATEGIA BASATA SULLA TEORIA DELL ATTACCAMENTO UONPIA Varese, Busto A., Gallarate Mancanza di un sistema di monitoraggio nazionale Nel 201110.985

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INTRODUZIONE L Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia e l Ufficio Scolastico Regionale, firmatari di un Protocollo d Intesa stipulato

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA DELLA REGIONE PIEMONTE

LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA DELLA REGIONE PIEMONTE VIII Convegno IL CONTRIBUTO DELLE UNITA VALUTAZIONE ALZHEIMER NELL ASSISTENZA DEI PAZIENTI CON DEMENZA LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA

Dettagli

Abitudini e stili di vita del paziente a rischio di scarsa aderenza

Abitudini e stili di vita del paziente a rischio di scarsa aderenza POpolazione Sieropositiva ITaliana Abitudini e stili di vita del paziente a rischio di scarsa aderenza Survey realizzata da In collaborazione con Con il supporto non condizionato di 2 METODOLOGIA Progetto

Dettagli

I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna

I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna Sono 33. Obiettivo: un CpF per ogni distretto sanitario. 10 sono in Romagna Aree di attività dei CpF: Informazione (risorse e servizi per bambini e genitori,

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi ISIPSÉ Istituto di Specializzazione Scuola di Psicoterapia in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale presenta il convegno internazionale Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia

Dettagli

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Introduzione I percorsi di Arte Terapia e Pet Therapy, trattati ampiamente negli altri contributi, sono stati oggetto di monitoraggio clinico, allo

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto

Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto Associazione per la Ricerca sulla Depressione C.so G. Marconi 2 10125 Torino Tel. 011-6699584 Sito: www.depressione-ansia.it Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto Nella

Dettagli

Abitudini e stili di vita della paziente donna giovane

Abitudini e stili di vita della paziente donna giovane POpolazione Sieropositiva ITaliana Abitudini e stili di vita della paziente donna giovane Survey realizzata da In collaborazione con Con il supporto non condizionato di 3 METODOLOGIA Progetto POSIT POpolazione

Dettagli

PERSONA, SESSUALITA, AFFETTIVITA : PER UNA NUOVA ALLEANZA EDUCATIVA TRA FAMIGLIA E SCUOLA Roma, novembre 2014

PERSONA, SESSUALITA, AFFETTIVITA : PER UNA NUOVA ALLEANZA EDUCATIVA TRA FAMIGLIA E SCUOLA Roma, novembre 2014 PERSONA, SESSUALITA, AFFETTIVITA : PER UNA NUOVA ALLEANZA EDUCATIVA TRA FAMIGLIA E SCUOLA Roma, novembre 2014 UN PO DI STORIA Nel corso degli ultimi anni, in un numero crescente di scuole medie superiori

Dettagli

Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause

Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause Si parla di "sterilità" quando dopo un anno di rapporti sessuali regolari non è ancora intervenuta una gravidanza. Le cause di una mancanza di figli non

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL EDUCAZIONE SVILUPPO MORALE E SESSUALE. Docente: S. De Stasio

PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL EDUCAZIONE SVILUPPO MORALE E SESSUALE. Docente: S. De Stasio PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL EDUCAZIONE SVILUPPO MORALE E SESSUALE Docente: S. De Stasio Diverse dimensioni delle norme morali L acquisizione di una norma morale è un processo che contiene diverse

Dettagli

Articolazione aziendale del Progetto Strategie per ridurre il rischio di depressione post partum e proposta di un percorso formativo

Articolazione aziendale del Progetto Strategie per ridurre il rischio di depressione post partum e proposta di un percorso formativo Articolazione aziendale del Progetto Strategie per ridurre il rischio di depressione post partum e proposta di un percorso formativo Dott.ssa Lorenza Donati Convegno Agli albori della salute: prevenzione

Dettagli

PROGETTO MULTIDISCIPLANARE di PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) e GENITORIALITA RESPONSABILE PER le COPPIE con INFEZIONE DA HIV/HCV

PROGETTO MULTIDISCIPLANARE di PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) e GENITORIALITA RESPONSABILE PER le COPPIE con INFEZIONE DA HIV/HCV Arcispedale S. Maria Nuova Dipartimento Ostetrico Ginecologico e Pediatrico Prof. Giovanni Battista La Sala - Direttore PROGETTO MULTIDISCIPLANARE di PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) e GENITORIALITA

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE 1. CARTA D IDENTITÀ...2 2. CHE COSA FA...4 3. DOVE LAVORA...5 4. CONDIZIONI DI LAVORO...6 5. COMPETENZE...7 CHE COSA DEVE ESSERE IN GRADO DI FARE...7 CONOSCENZE...10

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS CONFERENCE Institutional archives for research: experiences and projects in open access Istituto Superiore di Sanità Rome, 30/11-1/12 2006 Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS Paola

Dettagli

Uno più uno fa tre. Informazione assistita per proteggere e curare la fertilità

Uno più uno fa tre. Informazione assistita per proteggere e curare la fertilità Uno più uno fa tre di Informazione assistita per proteggere e curare la fertilità La formula della fertilità Esiste una stretta relazione tra fertilità e stili di vita: individui perfettamente sani dal

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM Tra differenza e identità. Percorso di formazione sulla storia e la cultura delle donne Costituito con Decreto del Rettore il 22 gennaio 2003, «al fine di avviare

Dettagli

LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE

LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE SOMMARIO pag.4 Sintesi della normativa pag.6 LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: disposizioni per

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Castrazione e sterilizzazione

Castrazione e sterilizzazione Centro veterinario alla Ressiga Castrazione e sterilizzazione Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali ed alternative Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Castrazione e sterilizzazione Castrazione

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI PREMESSO CHE Nel 2001 è stata adottata in Italia la prima Carta dei diritti dei bambini in ospedale. Tale Carta era già ispirata alle norme

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

Modificazioni dello spazio affettivo nel ciclo di vita

Modificazioni dello spazio affettivo nel ciclo di vita Modificazioni dello spazio affettivo nel ciclo di vita di Francesca Battisti Come gestiamo le nostre emozioni? Assistiamo ad esse passivamente o le ignoriamo? Le incoraggiamo o le sopprimiamo? Ogni cultura

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Cambiare corso universitario: la mobilità come riorientamento e second chance Una ricerca su 410.000 studenti della Sapienza

Cambiare corso universitario: la mobilità come riorientamento e second chance Una ricerca su 410.000 studenti della Sapienza Cambiare corso universitario: la mobilità come riorientamento e second chance Una ricerca su 410.000 studenti della Sapienza Giuseppe Carci La mobilità universitaria tra dispersione e riorientamento Con

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

IDI IRCCS Roma. CRESCERE con l EB. Elisabetta Andreoli. Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica

IDI IRCCS Roma. CRESCERE con l EB. Elisabetta Andreoli. Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica IDI IRCCS Roma CRESCERE con l EB Elisabetta Andreoli Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica EB: patologia organica che interessa l ambito fisico e solo indirettamente quello psicologico

Dettagli

A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE

A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE IL MODELLO PRECEDE-PROCEED E L INTERACTIVE DOMAIN MODEL A CONFRONTO A cura di Alessandra Suglia, Paola Ragazzoni, Claudio Tortone DoRS. Centro Regionale di

Dettagli

Allegato A COMUNE DI ALANO DI PIAVE Provincia di Belluno PIANO TRIENNALE DI AZIONI POSITIVE PER LE PARI OPPORTUNITÀ 2015-2017 (ART. 48, COMMA 1, D.LGS. 11/04/2006 N. 198) Il Decreto Legislativo 11 aprile

Dettagli

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Pubertà e Deficit di Ormone della Crescita. Serie N. 3

Pubertà e Deficit di Ormone della Crescita. Serie N. 3 Pubertà e Deficit di Ormone della Crescita Serie N. 3 Guida per il paziente Livello: medio Pubertà e Deficit di Ormone della Crescita - Serie 3 (Revisionato Agosto 2006) Questo opuscolo è stato prodotto

Dettagli

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di Cent anni di scienza del controllo Sergio Bittanti Politecnico di Milano Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015 BRAIN HEALTH CENTRE CENTRO STUDI E RICERCHE CLINICHE NEUROPSICOFISIOLOGICHE Anagrafe Nazionale delle Ricerche (D.P.R. 11/7/1980 n.382-artt.63 e 64) n.55643fru Organizzatore di Attività Formativa Sede legale:

Dettagli

L ADOZIONE NELLA PROVINCIA DI TRENTO: LE PROBLEMATICHE DELLE FAMIGLIE E LE RISPOSTE DEI SERVIZI NEL PERIODO SUCCESSIVO AL PRIMO ANNO POST- ADOTTIVO.

L ADOZIONE NELLA PROVINCIA DI TRENTO: LE PROBLEMATICHE DELLE FAMIGLIE E LE RISPOSTE DEI SERVIZI NEL PERIODO SUCCESSIVO AL PRIMO ANNO POST- ADOTTIVO. L ADOZIONE NELLA PROVINCIA DI TRENTO: LE PROBLEMATICHE DELLE FAMIGLIE E LE RISPOSTE DEI SERVIZI NEL PERIODO SUCCESSIVO AL PRIMO ANNO POST- ADOTTIVO. Ricercatrice: Serena Bezzi Trento, gennaio 2009 - giugno

Dettagli

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%.

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%. COMUNE di SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI PROTOCOLLO D INTESA INTERISTITUZIONALE FINALIZZATO ALLA CONOSCENZA DEL FENOMENO DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA E ALLA PRIMA INDIVIDUAZIONE DI MISURE DI

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ. Salute riproduttiva tra gli adolescenti: conoscenze, attitudini e comportamenti

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ. Salute riproduttiva tra gli adolescenti: conoscenze, attitudini e comportamenti ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Salute riproduttiva tra gli adolescenti: conoscenze, attitudini e comportamenti Serena Donati, Silvia Andreozzi, Emanuela Medda e Michele E. Grandolfo Laboratorio di Epidemiologia

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Linee Guida per La Consulenza nell Infertilità

Linee Guida per La Consulenza nell Infertilità ORDINE NAZIONALE DEGLI PSICOLOGI ITALIANI Consiglio Nazionale dell Ordine degli Psicologi Gruppo di Lavoro sulla Psicologia della Procreazione Assistita Manfredi Asero Angelo Gabriele Aiello Giuseppe Pozzi

Dettagli

Indice. Giuseppe Galli Presentazione... 1

Indice. Giuseppe Galli Presentazione... 1 Indice Presentazione... 1 Livelli di realtà... 5 1. Realtà fisica e realtà fenomenica... 5 2. Annullamento dell identità numerica tra oggetto fisico e oggetto fenomenico... 8 3. Individualità degli oggetti

Dettagli

INDAGINE CONOSCITIVA SUL PERCORSO NASCITA, 2002 ASPETTI METODOLOGICI E RISULTATI NAZIONALI

INDAGINE CONOSCITIVA SUL PERCORSO NASCITA, 2002 ASPETTI METODOLOGICI E RISULTATI NAZIONALI INDAGINE CONOSCITIVA SUL PERCORSO NASCITA, 2002 ASPETTI METODOLOGICI E RISULTATI NAZIONALI Michele Grandolfo, Serena Donati e Angela Giusti Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione

Dettagli

Le ragazze e le carriere scientifiche

Le ragazze e le carriere scientifiche Le ragazze e le carriere scientifiche La cittadinanza subalterna delle donne nelle carriere scientifiche Perché le donne sono tanto poco rappresentate ai vertici delle carriere scientifiche, sia nel settore

Dettagli

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE Il Prof. Antonio Dal Monte si è laureato in Medicina e Chirurgia a Roma ed ha conseguito la docenza in Fisiologia Umana ed in Medicina dello Sport. E specialista

Dettagli

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia Indice Presentazione dell edizione originale Presentazione dell edizione italiana Prefazione Ringraziamenti Panoramica sulla diffusione del Metodo INTERMED La griglia INTERMED pediatrica per la valutazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli