La fotografia sportiva Breve tutorial introduttivo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La fotografia sportiva Breve tutorial introduttivo"

Transcript

1 La fotografia sportiva Breve tutorial introduttivo Testi e foto di Luca Eugeni 2007 È vietato riprodurre il documento o parte di esso senza autorizzazione dell autore

2 Premessa Questo memorandum si fonda sull esperienza (errori inclusi) di chi ne ha curato la stesura. Non ha quindi l ambizione di voler dettare dogmi assoluti, ma solo di racchiudere una serie di annotazioni che possano diventare un utile compagno per tutti gli appassionati di questo genere di fotografia e non solo, visto che, come noterete leggendo il documento, gran parte del suo contenuto può riferirsi a situazioni fotografiche non prettamente sportive.

3 Regola 1 NON ESISTE FOTOGRAFIA SPORTIVA PER LA QUALE VALGA LA PENA DI METTERE IN PERICOLO LA PRORIA INCOLUMITA E QUALLA DEGLI ALTRI Mi rivolgo principalmente ai fotoamatori. Questa regola si riferisce, soprattutto, alla fotografia di eventi motoristici, in particolar modo quelli che si svolgono su circuiti aperti al pubblico (ad es.: i rally)... Se foste tentati di mettervi in pericolo per fare lo scatto dell anno, lasciate stare... non ne vale la pena.

4 Regola 2 NON SIATE DI IMPICCIO AD ATLETI E COLLEGHI A volte si corre il rischio di essere vittime di un orgasmo agonistico che ci porta a calpestare tutto e tutti pur di arrivare ad effettuare una fotografia; è sempre opportuno non fare agli altri ciò che non si vorrebbe fosse fatto a voi, anche perchè gli altri se lo ricordano...

5 Regola 3 DIMENTICATEVI IL PROGRAMMINO DEDICATO ALLO SPORT CON IL SIMBOLINO DELL OMINO CHE CORRE O CON IMMAGINI SIMILARI

6 Annotazione 1 conoscere o aver praticato lo sport da fotografare aiuta a cogliere l attimo. Quanti di noi hanno praticato cricket? Quanti ne conoscono le regole? Quanti saprebbero fotografarlo? Fonte: in.sports.yahoo.com Aver praticato o conoscere le regole e le modalità di svolgimento dello sport da fotografare aiuta a fotografarlo meglio, in particolare: aiuta a prevedere cosa potrà succedere, a scegliere la posizione ottimale, ad utilizzare le ottiche più idonee... Se un tennista chiude un bello scambio, potrebbe lanciare un urlo, chiudere i pugni ed esultare... se un judoka sta lottando sulle prese, probabilmente sta per portare una tecnica... se un calciatore sbaglia un gol facile... è probabile che provochi una reazione del suo allenatore... in questi casi, dovete scegliere prima dove puntare la fotocamera... e sperare che succeda ciò che avete previsto... Se dovete fotografare uno sport che non conoscete, il mio consiglio è quello di documentarvi il più possibile e di cercare delle immagini alle quali ispirarsi...

7 Annotazione 2 normalmente si scatta in modalità di priorità di tempo (S) o in manuale (M) in funzione delle condizione di luce presenti. Es.: solo quando mi capita di scattare in situazioni (stadi, circuiti, ecc.) in cui si alternano frequentemente zone di luce a zone d ombra, preferisco scattare in priorità di tempo. Viceversa, appena la condizione di luce è sufficientemente omogenea da consentirmi di operare in manuale (certi stadi in notturna o con cielo coperto), scelgo sicuramente questa opportunità in quanto l esposizione avviene in modo più preciso e maggiormente valutato

8 Annotazione 3 utilizzate tempi rapidi per congelare il movimento... Ogni sport ha un tempo minimo di congelamento dell immagine in funzione della sua velocità e dinamicità. Nel calcio, ad esempio, scattare con tempi più lenti di 1/500 di secondo rende maggiormente probabile il fatto che giocatori e/o palla risultino mossi. Conseguenza di ciò è che, per le foto di cronaca della partita, questo tempo di scatto (o tempi più rapidi) sia quello maggiormente utilizzato dai fotografi professionisti.

9 Annotazione 4 utilizzate il mosso controllato per comunicare azione. Quando parlo di mosso controllato non mi riferisco alla quantità, passatemi il termine, di mosso presente nella fotografia, ma alla qualità del mosso. Il soggetto (o parte di esso) può essere mosso, ma rispetto a qualcosa che invece dobbiamo percepire come immobile (parte del soggetto o altro). NOTA il confine tra mosso controllato e pastrocchio è molto sottile Per scopi più artistici, ovvero per quegli scatti che non abbiano finalità di cronaca (ad es.: mostre, libri, ecc.), l utilizzo di tempi più lenti di quello di congelamento permette di ottenere risultati particolari e piacevoli. Infatti, tecniche come il Panning e l utilizzo del mosso in modo controllato, conferiscono alla scena una maggior sensazione di movimento.

10 Annotazione 5 utilizzate anche il Panning per dare l idea del movimento. panning e fotografia sportiva, soprattutto motoristica, è un matrimonio consolidato nel tempo. Effettuare un Panning significa agganciare il soggetto e fotografarlo, seguendolo con la fotocamera, utilizzando un tempo sufficientemente lento da fornire l idea del movimento. Gli aspetti critici sono: Il Panning si fa con gli occhi e, solo in conseguenza di ciò, con la fotocamera scelta del tempo di scatto la scelta del tempo di scatto da utilizzare dipende dallo sport che si sta fotografando. Ovviamente, quanto più è veloce il soggetto, tanto più sarà possibile effettuare un panning con un tempo rapido. Ad esempio, per ottenere un effetto movimento con il panning durante una corsa motoristica si potrà utilizzare un tempo di 1/250; in corse podistiche o ciclistiche, il tempo di scatto dovrà essere necessariamente molto più lento, ad esempio di 1/15. Poichè nel panning l effetto movimento deve essere letto esclusivamente nel senso del moto del soggetto (orizzontalmente nel caso di auto o moto), possiamo affermare che fare un panning ad una corsa podistica è più impegnativo che farlo durante una corsa di formula uno. immobilità del soggetto all interno dell inquadratura durante lo scatto l immobilità del soggetto all interno dell inquadratura durante l effettuazione del panning è condizione necessaria e sufficiente affinchè il soggetto appaia nitido e non si confonda con lo sfondo... ovvero ciò che non deve assolutamente accadere in questa situazione. continuare a seguire il soggetto, per qualche istante, anche a scatto effettuato effettuare un panning vuol dire agganciare il soggetto con l autofocus e accompagnarlo per qualche istante anche dopo aver effettuato lo scatto. Questo serve ad evitare movimenti bruschi con la fotocamera... dovete diventare un po pittori e pennellare con la fotocamera...

11 Annotazione 6 ci sono situazioni in cui l autofocus non riesce ad agganciare il soggetto meglio aiutarsi con una focheggiatura manuale. Esistono poche cose, per un fotografo sportivo, che diano più fastidio del rumore dell AF che non riesce ad agganciare il soggetto. Questo può capitare nei casi in cui il soggetto si trovi al di là di una rete o indossi, ad esempio, un capo di abbigliamento di colore uniforme; In questi casi, anche senza disinserire l AF, è meglio focheggiare a mano.

12 Annotazione 7 cercare inquadrature originali. Cercare inquadrature originali, può servire a scopi diversi. Per esempio a raccontare l ambiente intorno o ad escluderlo, ad evidenziare il soggetto o a contestualizzarlo. Quindi, non limitatevi a fotografare ad altezza occhi ma provate a fotografare auto e moto sdraiati per terra (nel rispetto della regola 1) o a immortalare atleti dal basso in alto.

13 Annotazione 8 ci sono situazioni in cui chiedere il permesso di fare una foto non solo è cortese, ma è anche un atto dovuto. Non sempre gli atleti amano farsi fotografare, soprattutto se non hanno vinto e sono molto stanchi. In questo caso, chiedere il permesso di fargli una foto non è un segno di debolezza, ma di cortesia ed è più probabile che accettino. Se prima di fotografare un minore, oltre a chiedere il permesso almeno verbale ai genitori, li informate sull utilizzo che verrà fatto delle foto, difficilmente diranno di no soprattutto se gli si promette di fargliene avere copia

14 Annotazione 9 fotografare lo sport non significa fare solo la cronaca fotografica del mero evento sportivo (gara, partita, corsa, ecc...) Il mondo dello sport non è solo quello dell evento agonistico in sè, ma anche quello di tutto ciò che gli gira intorno. Le foto scattate al pubblico e agli addetti ai lavori, ad esempio, possono raccontare aspetti insoliti e particolari.

15 Annotazione 10 sfatiamo il mito che, per fotografare lo sport, i supermegateleobiettivi siano le uniche ottiche indispensabili... o meglio, diciamo che lo sport non si fotografa solo con i teleobiettivi ma vi sono situazioni in cui l utilizzo di un grandangolo, meglio se spinto, ci porta maggiormente dentro l azione...

16 Annotazione 11 lo sport vive di attimi unici ed irripetibili, da non perdere... Abituatevi a scattare molto anche a raffica (per quanto ve lo consente la macchina) in quanto lo sport vive di attimi unici ed irripetibili. Scattate, scattate e scattate. E meglio buttare 100 foto che rammaricarsi di non avere immortalato l attimo fuggente. Ricordatevi che l obiettivo di chi fa sport agonistico, a qualsiasi livello, è vincere. Chi vince gioisce e chi perde si dispera, questa è l essenza dello sport: gioia, disperazione, rabbia, grinta, concentrazione, stanchezza.

17 Annotazione 12 Se fotografate in formato jpg ricordarsi di effettuare il bilanciamento del bianco... Aneddoto: Sono a Praga per Sparta Praga Milan, mi dimentico di effettuare il WB (il freddo a -10 C fa brutti scherzi)... a fine primo tempo scarico le foto... tutte verdi. Sacramentando contro me stesso, effettuo il bilanciamento e tutto torna a posto... tranne le foto sbagliate. Chi fotografa in digitale ha il problema di doversi ricordare di effettuare il bilanciamento del bianco, scegliendolo tra le impostazioni previste dalla fotocamera o creando un profilo dedicato. Un modo molto pratico consiste nel fotografare una sorgente bianca (anche un foglio di carta) e vedere il risultato sul monitor della fotocamera e, se possibile, sul PC, regolandosi di conseguenza. Vi sono situazioni in cui è probabile che, senza un impostazione adeguata, si abbiano dominanti di colore sgradite. Tali situazioni possono essere: in notturna, con il flash, con cielo nuvoloso, parquet, ecc.

18 Annotazione 13 fotografare in controluce vi permette di effettuare scatti particolari... Se vi trovaste a scattare in controluce, non preoccupatevi. Utilizzate il flash in fill-in o, senza flash, sfruttate questa situazione per effettuare scatti che, a favore di luce, sarebbe impossibile ottenere...

19 Annotazione 14 la macchina fotografica e la fantasia offrono molte opportunità... è bene sfruttarle provando nuove soluzioni... Le potenzialità creative di strumenti quali fantasia e fotocamera non hanno limiti. Non fossilizzatevi su quello che sapete fare. Provate e sperimentate, ma sempre con metodo in modo tale da essere in grado di riprodurre nuovamente il risultato ogniqualvolta lo voleste. Se la creatività dipende dalle variabili in gioco e queste si possono ricondurre a: tempo di scatto, diaframma, utilizzo del flash, ottiche, inquadratura, ecc., capite come il loro mix possa portare ad ottenere una molteplicità di risultati.

20 Annotazione 15 l inquadratura può cambiare il senso di una fotografia... L inquadratura e/o il taglio dato alla fotografia in post-produzione, escludendo parte della foto, influiscono considerevolmente sul risultato finale. Provate a ritagliare il file (per le copie cartacee utilizzare dei cartoncini che vi aiutino a reinquadrare l immagine coprendo le parti da escludere) in modi diversi, vedrete come la sensazione trasmessa dalla fotografia varierà a seconda che si scelga un taglio verticale o orizzontale in tutte le loro sfaccettature.

21 Annotazione 16 vi sono situazioni in cui la lettura matrix non rappresenta la miglior soluzione... In sport quali la boxe, per esempio, dove lo sfondo può ingannare (ad esempio in presenza di sfondo nero) e dove non è consentito utilizzare il flash, la lettura dell esposizione in modalità matrix non rappresenta la soluzione ottimale; è opportuno affidarsi ad una lettura spot o media

22 Annotazione 17 distinguetevi dal gregge...nel rispetto della regola 1 Aneddoto: prima della partita italia spagna, i fotografi erano già schierati e io ho preferito perdere qualche scatto ai giocatori per effettuare questa fotografia. Se si fotografa dal punto in cui fotografano tutti, si è uno dei tanti. Provate a cercare postazioni alternative (quando possibile) in funzione, ad esempio, di inquadrature alternative e dei giochi di luce effettuabili, non c è mai un solo posto utile dal quale effettuare buone fotografie; sta a noi valorizzare il posto in cui ci troviamo.

23 Annotazione 18 nella fotografia sportiva spesso il colore non è importante, anzi... talvolta, ciò che rende interessante una fotografia sportiva non è il colore ma l emozione che, a prescindere dai colori, da essa traspare. Anzi, a volte, il colore può essere una caratteristica che non non solo non porta un valore aggiunto all immagine, ma costituisce un elemento di disturbo nella lettura della stessa.

24 Annotazione 19 volgete l attenzione anche ai tifosi. I tifosi sono l anima dell evento sportivo e, spesso, la loro passione, li porta a travestirsi o a comportarsi in modo... Fotograficamente interessante. Non perdeteli.

25 Annotazione 20 tanti megapixel sono meglio di pochi... Ma attenzione al micromosso I Megapixel, come popolarmente si crede, non servono ad avere un file più bello, quanto ad ottenere una foto maggiormente croppabile. Quando si verificano situazioni in cui ci troviamo ad essere distanti da dove accade qualcosa di interessante o abbiamo montato un ottica corta, il fatto di avere un file che regge bene il taglio è di grande aiuto.

26 Annotazione 21 pioggia e freddo non devono cogliere impreparati... Vi riporto un elenco minimo di oggetti che sarebbe opportuno che voi aveste al seguito: - sacchetti di plastica trasparente (per proteggere l attrezzatura in caso di pioggia) - scotch da pacco (per fissare i sacchetti al paraluce) - coltellino (per tagliare i sacchetti e lo scotch) - ombrellino o giacca antipioggia (per proteggere il fotografo) - fazzoletto in microfibra per pulire le lenti - pompetta per pulire il sensore (in caso di emergenza) Fotografare sotto la pioggia o nel gelo non è sicuramente piacevole; proprio per questo motivo, vi suggerisco alcuni piccoli accorgimenti che possono diminuire il fastidio. In caso di pioggia, la prima cosa da riparare è l attrezzatura poi viene il fotografo. Se non avete a disposizione una rain cover ufficiale, potete sostituirla con sacchetti di plastica trasparente o con la pellicola trasparente che si utilizza in cucina, fissandola con lo scotch al paraluce dell obiettivo. I più esigenti, possono costruirsi (o farsi costruire) una protesi come la mia da agganciare al monopiede. In caso di freddo, viceversa, è prioritario riparare il fotografo utilizzando cappellino di lana, sciarpa e guanti ai quali avrete tagliato l ultima falange (almeno di pollice e indice) in modo da avere le dita libere di azionare comodamente i comandi della macchina.

27 Annotazione 22 con l avvento del digitale, oltre all aspetto fotografico ha assunto rilevanza anche quello informatico... Con questa annotazione mi rivolgo ai fotografi che, mentre scattano, hanno la necessità di scaricare le fotografie su PC. E opportuno seguire alcuni suggerimenti: - prima di iniziare a fotografare, preparasi sul desktop le cartelle in cui scaricare le foto dalle schede; - nel caso in cui dobbiate trasmettere immediatamente le fotografie, è bene mantenere aperti i software che utilizzate per scegliere ed elaborare gli scatti; - tenere a portata di mano le schede vuote pronte per sostituire nella macchina quelle piene; quando togliete le schede piene dalla macchina, la prima cosa da fare è inserire quelle vuote poi potrete cominciare a scaricarle.

28 Annotazione 23 lo scopo del fotografo sportivo è Pubblicare su quotidiani e riviste... Pubblicazioni editoriali... mostre

29 Annotazione 24 regalare una foto all atleta che avete immortalato può agevolarvi in lavoro in futuro... Aneddoto: questa fotografia l ho scattata alla finale della supercoppa europea a Montecarlo. Corradi, a fine partita, mi ha chiesto l attrezzatura per fotografare il fratello in tribuna. Io l ho immortalato e gli ho regalato la foto. E un gesto che ricorderà. Non è corruzione, ma solo un modo per facilitarvi il lavoro futuro. In ogni caso fate un bel gesto e verrete sicuramente ricordati.

30 Conclusioni lo sport ci regala anche situazioni particolari, talvolta comiche come Danze esotiche...

31 Conclusioni lo sport ci regala anche situazioni particolari, talvolta comiche come Forme sinuose...

32 Conclusioni lo sport ci regala anche situazioni particolari, talvolta comiche come Momenti di intenso piacere...

33 Conclusioni lo sport ci regala anche situazioni particolari, talvolta comiche come spogliarelli...

34 Conclusioni lo sport ci regala anche situazioni particolari, talvolta comiche come La testa nel pallone...

35 Annotazione finale Forse solo in un luogo in cui si svolge una manifestazione sportiva è possibile trovare una concentrazione così alta di emozioni, sia tra gli atleti che tra il pubblico. Noi abbiamo il vantaggio di poterle fermare e renderle eterne, non facciamocele scappare...

come fare photo Fotografare eventi sportivi

come fare photo Fotografare eventi sportivi come fare photo Fotografare 09 eventi sportivi Fotografare eventi sportivi FOTOGRAFARE LO SPORT NON È FACILE: OCCORRE AVERE UNA BUONA ATTREZZA- TURA, CONOSCERE LE REGOLE DELLA FOTOGRAFIA, E CONOSCERE LO

Dettagli

Francesco Zizola, Iraq

Francesco Zizola, Iraq LA LUCE SCRITTURA DI LUCE La luce è la base della fotografia. Il fotografo sa che senza luce non si fotografa, ma sa anche che la luce non è sempre uguale. Può essere poca o tanta, calda o fredda, dura

Dettagli

Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto

Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto Esposizione Con Una Reflex Digitale In Situazioni Di Alto Contrasto Autore: Vitali Shkaruba Traduzione in italiano: Enrico De Santis Nota: prima di affrontare questo articolo sarebbe opportuno conoscere

Dettagli

Il ritratto, come fotografare un volto

Il ritratto, come fotografare un volto Il ritratto, come fotografare un volto Amo fotografare le persone, e sono convinto che dietro ogni fotografia di un volto si possa nascondere una storia un infinità di sfumature e di colori che si leggono

Dettagli

Benvenuti al corso base di fotografia promosso dall Associazione L Istantanea Gruppo Fotografico di Massalengo.

Benvenuti al corso base di fotografia promosso dall Associazione L Istantanea Gruppo Fotografico di Massalengo. Benvenuti al corso base di fotografia promosso dall Associazione L Istantanea Gruppo Fotografico di Massalengo. Fotografia dal greco fotos grafos: disegnare con la luce, tutto ciò di cui ci occuperemo

Dettagli

Nell esempio riportato qui sopra è visibile la sfocatura intenzionale di una sola parte della foto

Nell esempio riportato qui sopra è visibile la sfocatura intenzionale di una sola parte della foto LE MASCHERE DI LIVELLO Provo a buttare giù un piccolo tutorial sulle maschere di livello, in quanto molti di voi mi hanno chiesto di poter avere qualche appunto scritto su di esse. Innanzitutto, cosa sono

Dettagli

Fotografare il Natale

Fotografare il Natale Fotografare il Natale Utilizzate qualunque fotocamera avete a disposizione: reflex, compatta o il vostro cellulare, quello che è importante è immortalare i bellissimi momenti che creano l atmosfera natalizia.

Dettagli

2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA

2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA 2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA www.rifredimmagine.it ESPOSIZIONE : TEMPI E DIAFRAMMI Marco Fantechi Tempi e diaframmi L esposizione è la quantità di luce necessaria a registrare un immagine sulla pellicola

Dettagli

Quando lanciamo il programma, ci si presenterà la maschera iniziale dove decideremo cosa vogliamo fare.

Quando lanciamo il programma, ci si presenterà la maschera iniziale dove decideremo cosa vogliamo fare. SOFTWARE CELTX Con questo tutorial cercheremo di capire, e sfruttare, le potenzialità del software CELTX, il software free per la scrittura delle sceneggiature. Intanto diciamo che non è solo un software

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Corso di Fotografia sesta lezione. Docente: Gianluca Bocci

Corso di Fotografia sesta lezione. Docente: Gianluca Bocci Corso di Fotografia sesta lezione Docente: Gianluca Bocci Suggerimenti pratici: Usare sempre filtro protettivo sulla lente (protector/uv): evitiamo di graffiare/opacizzare la lente frontale 2 Servono altri

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

SO Office Solutions SOLUZIONI E MACCHINE PER UFFICIO

SO Office Solutions SOLUZIONI E MACCHINE PER UFFICIO SO Office Solutions Con la Office Solutions da oggi. La realizzazione di qualsiasi progetto parte da un attenta analisi svolta con il Cliente per studiare insieme le esigenze al fine di individuare le

Dettagli

U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro. Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04.

U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro. Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04. U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04.1994 Via Dell Abbadia, 8-40122 Bologna Tel 051/26.11.85 Fax 051/26.74.55 -

Dettagli

Tempi, diaframmi, sensibilità

Tempi, diaframmi, sensibilità Nicola Focci Settembre 2011 Questo articolo illustra i tre parametri fondamentali per utilizzare una macchina fotografica (tempi, diaframmi, sensibilità) e li «cala» nell operatività concreta (profondità

Dettagli

Per rendersi bene conto della specificità della canoa polo, è molto utile osservare i movimenti di ciascun giocatore nel corso di una intera partita.

Per rendersi bene conto della specificità della canoa polo, è molto utile osservare i movimenti di ciascun giocatore nel corso di una intera partita. Il metodo Sorin Questo intervento sulla canoa polo non ha un nome, non è un lavoro scientifico ma può considerarsi come il punto di vista di un allenatore di olimpica, nonché giocatore di canoa polo, che

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Introduzione alla fotografia digitale

Introduzione alla fotografia digitale Introduzione alla fotografia digitale 1 La fotografia è forse la forma di espressione artistica più alla portata di tutti. Chiunque può infatti procurarsi una fotocamera, non necessariamente costosa, e

Dettagli

CAM Measure Manuale d utilizzo

CAM Measure Manuale d utilizzo CAM Measure Manuale d utilizzo Per tutti quelli che vogliono misurare con un telefonino! App scritta da Adriano, per maggiori informazioni, visita: http://ovi.petrucci.ch Introduzione... 2 Calibrazione

Dettagli

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 Sintesi per le partecipanti Laboratorio LAVORO 1 e 2 Progetto Leadership femminile aprile-giugno 2013 Elena Martini Francesca Maria Casini Vanessa Moi 1 LE ATTESE E LE MOTIVAZIONI

Dettagli

Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa

Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa Benvenuto/a o bentornato/a Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa Non pensare di trovare 250 pagine da leggere,

Dettagli

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione Fare sport: tra tradizione e innovazione Lo sai papa, che quasi mi mettevo a piangere dalla rabbia, quando ti sei arrampicato alla rete di recinzione, urlando contro l arbitro? Io non ti avevo mai visto

Dettagli

GIOVANILI: SCHEMI OFFENSIVI Matteo Picardi

GIOVANILI: SCHEMI OFFENSIVI Matteo Picardi GIOVANILI: SCHEMI OFFENSIVI Matteo Picardi Ogni squadra necessita di un attacco organizzato in maniera da creare spazi liberi per guadagnare punti facili. Tuttavia, soprattutto con le squadre giovani,

Dettagli

Giorgio Maria Di Nunzio

Giorgio Maria Di Nunzio Università degli Studi di Padova Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell Antichità Fondamenti di Informatica A.A. 2012/2013 Giorgio Maria Di Nunzio Immagini Digitali Ä Dispense aggiuntive

Dettagli

STILL LIFE LIGHT PAINTING DIPINGERE CON LA LUCE

STILL LIFE LIGHT PAINTING DIPINGERE CON LA LUCE STILL LIFE LIGHT PAINTING DIPINGERE CON LA LUCE 1 LIGHT PAINTING dipingere con la luce Il LIGHT PAINTING è una tecnica fotografica che permette di realizzare scatti ricercati e suggestivi attraverso l

Dettagli

www.andreatorinesi.it

www.andreatorinesi.it La lunghezza focale Lunghezza focale Si definisce lunghezza focale la distanza tra il centro ottico dell'obiettivo (a infinito ) e il piano su cui si forma l'immagine (nel caso del digitale, il sensore).

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

Q-RAS Questionario di Rilevazione delle Abilità Sociali

Q-RAS Questionario di Rilevazione delle Abilità Sociali Q-RAS Questionario di Rilevazione delle Abilità Sociali Autore: Fabio Bocci Insegnamento di Pedagogia Speciale, Università degli Studi Roma Tre 1. Quando l insegnante parla alla classe, di solito io :

Dettagli

Attività Descrizione Materiali utilizzati

Attività Descrizione Materiali utilizzati Voglio un(a) Prato per giocare: ragazzina, colorata e accogliente Percorso di pianificazione partecipata e comunicativa per la definizione di linee guida per il nuovo Piano Strutturale del Comune di Prato

Dettagli

IL NOSTRO AMICO GULLIVER, VIAGGIANDO IN MONGOLFIERA, ARRIVO IN UN PAESE CHE SI CHIAMAVA CARTAPAES E

IL NOSTRO AMICO GULLIVER, VIAGGIANDO IN MONGOLFIERA, ARRIVO IN UN PAESE CHE SI CHIAMAVA CARTAPAES E IL NOSTRO AMICO GULLIVER, VIAGGIANDO IN MONGOLFIERA, ARRIVO IN UN PAESE CHE SI CHIAMAVA CARTAPAES E AL SUO RITORNO, GULLIVER CI HA PREPARATO UNA SORPRESA GULLIVER DAL CARTAPAESE CI HA PORTATO UN SACCO

Dettagli

Applicare un Watermark con Photoshop

Applicare un Watermark con Photoshop Applicare un Watermark con Photoshop Testo e foto a cura di: Stefano Cerchiaro www.stefanocerchiaro.it Introduzione Con questa breve e semplicissima guida vi illustro un modo molto veloce per poter applicare

Dettagli

MOCA. Modulo Candidatura. http://www.federscacchi.it/moca. moca@federscacchi.it. [Manuale versione 1.0 marzo 2013]

MOCA. Modulo Candidatura. http://www.federscacchi.it/moca. moca@federscacchi.it. [Manuale versione 1.0 marzo 2013] MOCA Modulo Candidatura http://www.federscacchi.it/moca moca@federscacchi.it [Manuale versione 1.0 marzo 2013] 1/12 MOCA in breve MOCA è una funzionalità del sito web della FSI che permette di inserire

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

REFLEX IN MODALITA' MANUALE

REFLEX IN MODALITA' MANUALE REFLEX IN MODALITA' MANUALE Perchè una macchina fotografica si chiama Reflex? Una macchina fotografica reflex sfrutta un meccanismo a specchio riflettente che permette al fotografo di vedere direttamente

Dettagli

Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento

Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento Non aspettare, il tempo non potrà mai essere " quello giusto". Inizia da dove ti trovi, e lavora con qualsiasi strumento di cui disponi, troverai

Dettagli

Guida Ufficiale VECASOFT. Guida ufficiale Risultato Esatto. Pagina. Solo. Euro. Realizza idee in software. http://vecasoft.com

Guida Ufficiale VECASOFT. Guida ufficiale Risultato Esatto. Pagina. Solo. Euro. Realizza idee in software. http://vecasoft.com 1 VECASOFT Realizza idee in software by Vespasiano Carmine Web : http://vecasoft.com Email : Guida Ufficiale Revisione 1 Ultimo aggiornamento di questa guida : 14/06/2012 3. Benvenuti. Contenuto 2 Contenuto

Dettagli

Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi

Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi Conoscere i tipi di fotocamere Uno dei tanti libri di fotografia che avevo letto iniziava con un detto: Povero è il falegname che accusa

Dettagli

Perché gli Angeli sono tornati? E un dato di fatto gli Angeli siano oggi tornati nel mondo, dopo almeno 500 anni di latitanza.

Perché gli Angeli sono tornati? E un dato di fatto gli Angeli siano oggi tornati nel mondo, dopo almeno 500 anni di latitanza. Perché gli Angeli sono tornati? E un dato di fatto gli Angeli siano oggi tornati nel mondo, dopo almeno 500 anni di latitanza Statistiche alla mano, si può affermare che il 60% della popolazione mondiale

Dettagli

PROGRAMMAZZIONE ANNUALE Categoria PRIMI CALCI. Prof. Sergio Ruosi Responsabile Primi Calci Laureato in Scienze Motorie

PROGRAMMAZZIONE ANNUALE Categoria PRIMI CALCI. Prof. Sergio Ruosi Responsabile Primi Calci Laureato in Scienze Motorie PROGRAMMAZZIONE ANNUALE Categoria PRIMI CALCI Prof. Sergio Ruosi Responsabile Primi Calci Laureato in Scienze Motorie Presupposti In ogni disciplina sportiva sono vari gli aspetti da curare per la formazione

Dettagli

VOGLIO IMPARARE A FOTOGRAFARE!

VOGLIO IMPARARE A FOTOGRAFARE! Enrico Maddalena VOGLIO IMPARARE A FOTOGRAFARE! Testo semiserio di tecnica fotografica Capitolo 1: La ripresa. 2 Se volete ottenere buone foto, la prima cosa da fare è mettere bene a fuoco il soggetto.

Dettagli

DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi

DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi Ci sono date nella nostra vita che difficilmente ci scorderemo, la mia è quella dell 11 settembre 2011. Tanti presupposti di questa esperienza

Dettagli

Biografia linguistica

Biografia linguistica EAQUALS-ALTE Biografia linguistica (Parte del Portfolio Europeo delle Lingue di EAQUALS-ALTE) I 1 BIOGRAFIA LINGUISTICA La Biografia linguistica è un documento da aggiornare nel tempo che attesta perché,

Dettagli

GUIDA PER L INSEGNANTE

GUIDA PER L INSEGNANTE LEGGO IO CONCORSO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Progetto didattico: Maria Corno Progetto grafico e realizzazione editoriale: Noesis - Milano Illustrazioni: Archivio Piemme 2015 - Edizioni Piemme S.p.A., Milano

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

Tecnica fotografica: Il bilanciamento del bianco

Tecnica fotografica: Il bilanciamento del bianco Tecnica fotografica: Il bilanciamento del bianco Capita a tutti di ritrovarci con una foto dai colori irreali. Cosa è andato storto? Semplice, ci siamo dimenticati di impostare il corretto bilanciamento

Dettagli

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA La gioia di vendere Il nostro processo comunicativo 1) 2) 3) 4) 5) 6) 7) 8) 9) 10) Presentazione Personale Feeling Motivo dell'incontro Conferma consulenza Analisi

Dettagli

Corso integrato di Disegno e Rilievo dell'architettura B (12 cfu)

Corso integrato di Disegno e Rilievo dell'architettura B (12 cfu) Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria Dipartimento DArTe A.A. 2015-2016 - Corso di Laurea Magistrale in Architettura Corso integrato di Disegno e Rilievo dell'architettura B (12 cfu) condotto

Dettagli

Al telefono: Come ottenere informazioni.senza chiederle!

Al telefono: Come ottenere informazioni.senza chiederle! Al telefono: Come ottenere informazioni.senza chiederle! Pagina 1 Sommario Prima di iniziare: Non irritare il cliente... 3 Sorridi, stai lavorando!... 4 Ottenere informazioni senza chiederle!... 5 Fissare

Dettagli

Strategie e indicazioni per favorire l apprendimento. Dott.ssa Francesca Valori Pontedera, 15 maggio 2010

Strategie e indicazioni per favorire l apprendimento. Dott.ssa Francesca Valori Pontedera, 15 maggio 2010 Strategie e indicazioni per favorire l apprendimento Dott.ssa Francesca Valori Pontedera, 15 maggio 2010 Obiettivo: Fornire conoscenze relative alla comunicazione tra istruttore e allievo e strategie funzionali

Dettagli

COME RISPARMIARE IL 20% ED OLTRE DEL TUO CARBURANTE

COME RISPARMIARE IL 20% ED OLTRE DEL TUO CARBURANTE COME RISPARMIARE IL 20% ED OLTRE DEL TUO CARBURANTE Senza cambiare benzinaio, percorsi o abitudini di spostamento. Premetto che scrivo questo e-book perché ho sperimentato personalmente tutto ciò che andrò

Dettagli

La preparazione per le gare brevi

La preparazione per le gare brevi I documenti di www.mistermanager.it La preparazione per le gare brevi La maggior parte delle competizioni su cui si cimentano i podisti, sono le gare su strada, le cui lunghezze solitamente sono intorno

Dettagli

I PREREQUISITI MOTORI DELL APPRENDIMENTO DELLA TECNICA * * * * * *

I PREREQUISITI MOTORI DELL APPRENDIMENTO DELLA TECNICA * * * * * * 21 Lunedì 26 Agosto, ore 13,00 Prof. MARCO TAMANTINI Premessa I PREREQUISITI MOTORI DELL APPRENDIMENTO DELLA TECNICA * * * * * * Il messaggio che vorrei lanciare è di porre in risalto l obiettivo di migliorare

Dettagli

INDICE PROGRAMMA CORSO

INDICE PROGRAMMA CORSO INDICE PROGRAMMA CORSO PRIMA LEZIONE: Componenti di un computer: Hardware, Software e caratteristiche delle periferiche. SECONDA LEZIONE: Elementi principali dello schermo di Windows: Desktop, Icone, Mouse,

Dettagli

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini grafica di Gianluigi Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini Anno scolastico 2010_ 2011 Perché questa scelta? Il libro è un contesto abitato dai bambini sin dalla più tenera età; è

Dettagli

GRANDE CONCORSO SCUOLE CALCIO MILAN 2015

GRANDE CONCORSO SCUOLE CALCIO MILAN 2015 AC MILAN & IL BATTELLO A VAPORE PRESENTANO: GRANDE CONCORSO SCUOLE CALCIO MILAN 2015 Hai mai pensato di diventare il protagonista di un fumetto come Tommi e le Cipolline? C è un avventura che hai vissuto

Dettagli

NUOVA PROCEDURA COPIA ED INCOLLA PER L INSERIMENTO DELLE CLASSIFICHE NEL SISTEMA INFORMATICO KSPORT.

NUOVA PROCEDURA COPIA ED INCOLLA PER L INSERIMENTO DELLE CLASSIFICHE NEL SISTEMA INFORMATICO KSPORT. NUOVA PROCEDURA COPIA ED INCOLLA PER L INSERIMENTO DELLE CLASSIFICHE NEL SISTEMA INFORMATICO KSPORT. Con l utilizzo delle procedure di iscrizione on line la società organizzatrice ha a disposizione tutti

Dettagli

Istituto San Tomaso d Aquino

Istituto San Tomaso d Aquino Istituto San Tomaso d Aquino alba pratalia aràba Linee di progetto per l utilizzo delle tecnologie nella didattica a.s. 2013 2014 a.s. 2014 2015 0 Linee di progetto per l utilizzo delle tecnologie nella

Dettagli

WORKSHOP FOTOGRAFICO ROMA

WORKSHOP FOTOGRAFICO ROMA WORKSHOP FOTOGRAFICO ROMA OGNI CITTA HA UN ANIMA 05-06 DICEMBRE 2015 a cura di Loredana Zelinotti Photographer INFORMAZIONI ESSENZIALI: Obiettivo del Workshop: mettere se stessi alla prova con sfide differenti

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

La Top Ten dei suggerimenti per la progettazione Web

La Top Ten dei suggerimenti per la progettazione Web In questo capitolo Impostare l obiettivo Mantenere le pagine libere e pulite Non travolgere i visitatori con i colori Usare meno di quattro tipi di carattere Essere coerenti Semplificare Essere rapidi

Dettagli

Giocare disegnando disegnare giocando. Per imparare a vedere, capire, sperimentare colori, linee, forme. Un progetto per le scuole elementari

Giocare disegnando disegnare giocando. Per imparare a vedere, capire, sperimentare colori, linee, forme. Un progetto per le scuole elementari Giocare disegnando disegnare giocando Per imparare a vedere, capire, sperimentare colori, linee, forme Un progetto per le scuole elementari J. Casajus Giocare disegnando disegnare giocando Per imparare

Dettagli

Orietta Bay - Sestri Levante 2011

Orietta Bay - Sestri Levante 2011 Per -corso Orietta Bay - Sestri Levante 2011 Per -corso Fotografare è saper cogliere l essenza delle cose e degli avvenimenti e Scriverli con la luce La macchina fotografica Il cuore originario della

Dettagli

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati 1 Lo Sport come strumento educativo Lo sport per i bambini e ragazzi rappresenta una straordinaria opportunità di crescita. Grazie all attività motoria,

Dettagli

Benvenuti alla seconda serata del corso base di fotografia promosso dall Associazione L Istantanea Gruppo Fotografico di Massalengo.

Benvenuti alla seconda serata del corso base di fotografia promosso dall Associazione L Istantanea Gruppo Fotografico di Massalengo. Benvenuti alla seconda serata del corso base di fotografia promosso dall Associazione L Istantanea Gruppo Fotografico di Massalengo. Fotografia dal greco fotos grafos (giusto per smentirmi sulle cose non

Dettagli

GLI ELFI DI BABBO NATALE

GLI ELFI DI BABBO NATALE Gruppo Animatori Salesiani www.gascornedo.it info@gascornedo.it GLI ELFI DI BABBO NATALE Gioco in Oratorio Genere: a stand Ambienti: sia in interno che in esterno Età: bambini delle elementari/medie AMBIENTAZIONE

Dettagli

Il vostro sito internet.

Il vostro sito internet. Il vostro sito internet. Chi desidera creare un proprio sito in internet necessita di tre cose indispensabili, affinché la propria presenza possa comparire ed essere rintracciata nell immensa rete mondiale.

Dettagli

TERZINE IN SESTINA FIGURE DI 2. Alla compagna di coppia

TERZINE IN SESTINA FIGURE DI 2. Alla compagna di coppia TERZINE IN SESTINA FIGURE DI 2 Alla compagna di coppia Ho sempre pensato che per vincere alla roulette sia necessario fare un gioco su molte partite brevi, che abbiano una buona percentuale di chiusura

Dettagli

PREFAZIONE Bona Borromeo

PREFAZIONE Bona Borromeo 8 PREFAZIONE Bona Borromeo Mi sento molto lusingata di presentare questo piacevolissimo libro sulla fotografia dei giardini, anche se non sono mai stata un abile fotografa nè una brava floricoltrice. Il

Dettagli

Da dove nasce l idea dei video

Da dove nasce l idea dei video Da dove nasce l idea dei video Per anni abbiamo incontrato i potenziali clienti presso le loro sedi, come la tradizione commerciale vuole. L incontro nasce con una telefonata che il consulente fa a chi

Dettagli

Foto IR Descrizione di elaborazione file nef in post-produzione

Foto IR Descrizione di elaborazione file nef in post-produzione Foto IR Descrizione di elaborazione file nef in post-produzione Questo che vado a farvi vedere e un breve riassunto su come vado a realizzare le mie foto IR, chi si avvicina o pratica già da tempo questo

Dettagli

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco. L asilo nido Collodi, gestito dalla Cooperativa Accomazzi per conto della Città di Piossasco, accoglie 45 bambini dai 6 ai 36 mesi. Aspetto

Dettagli

Come è fatta una reflex

Come è fatta una reflex Come è fatta una reflex Per essere un fotografo consapevole iniziamo a conoscere e a familiarizzare con la propria attrezzatura: per migliorare le proprie capacità fotografiche bisogna sapere perché e

Dettagli

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it 1. Del sogno dell essere sognatore Il primo dovere di un buon Capo è non accontentarsi, essere il più esigente possibile nella

Dettagli

FLASH PER L'ANIMAZIONE 2

FLASH PER L'ANIMAZIONE 2 FLASH PER L'ANIMAZIONE 2 INTERPOLAZIONE DI FORMA Con questo tipo di interpolazione Flash calcola i fotogrammi intermedi che possono intercorrere fra la mutazione di una forma impostata in due fotogrammi

Dettagli

Un maestro giapponese ricevette la visita di un professore universitario (filosofo, ndr) che era andato da lui per interrogarlo.

Un maestro giapponese ricevette la visita di un professore universitario (filosofo, ndr) che era andato da lui per interrogarlo. Il vuoto Una tazza di tè Un maestro giapponese ricevette la visita di un professore universitario (filosofo, ndr) che era andato da lui per interrogarlo. Il maestro servì il tè. Colmò la tazza del suo

Dettagli

Dipinti di paesaggi: cosa serve e come fare, le regole del buon artista.

Dipinti di paesaggi: cosa serve e come fare, le regole del buon artista. Dipinti di paesaggi: cosa serve e come fare, le regole del buon artista Vi piacciono i dipinti su tela? Vorreste riuscire a realizzarne uno con le vostre mani? Ecco a voi come dar vita ai quadri di paesaggi

Dettagli

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA La gioia di vendere Il nostro processo comunicativo 1) 2) 3) 4) 5) 6) 7) 8) 9) 10) Presentazione Personale Feeling Motivo dell'incontro Conferma consulenza Analisi

Dettagli

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B,

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B, Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Hai lavorato tanto e adesso ti si prospettano diversi mesi in cui potrai rilassarti in vista della prossima estate. Sarebbe bello se fosse così semplice,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO FARA FILIORUM PETRI SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO CLASSE II CASACANDITELLA CLASSI III RAPINO FARA FILIORUM PETRI

ISTITUTO COMPRENSIVO FARA FILIORUM PETRI SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO CLASSE II CASACANDITELLA CLASSI III RAPINO FARA FILIORUM PETRI ISTITUTO COMPRENSIVO FARA FILIORUM PETRI SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO CLASSE II CASACANDITELLA CLASSI III RAPINO FARA FILIORUM PETRI I INCONTRO (COLLETTIVO A CLASSI APERTE) «TU VEDI LE MIE EMOZIONI?» BREVE

Dettagli

Come migliorare la tua relazione di coppia

Come migliorare la tua relazione di coppia Ettore Amato Come migliorare la tua relazione di coppia 3 strategie per essere felici insieme I Quaderni di Amore Maleducato Note di Copyright Prima di fare qualunque cosa con questo Quaderno di Amore

Dettagli

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani...

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Incontro Introduttivo con Sergio Peterlini insegnante di Meditazione da 38 anni per Studenti,

Dettagli

Cos è questo oggetto?

Cos è questo oggetto? 1 Cos è questo oggetto? 2 Il Paraluce. 3 1) A non rompere l obiettivo 2) Ad impedire alla luce parassita di togliere contrasto alle nostre foto 4 Senza il paraluce, la luce parassita (quella rossa) ossia

Dettagli

Scuola media di Giornico. tra stimoli artistici e nozioni scentifiche. Il fotolinguaggio. Progetto sostenuto dal GLES 2

Scuola media di Giornico. tra stimoli artistici e nozioni scentifiche. Il fotolinguaggio. Progetto sostenuto dal GLES 2 Scuola media di Giornico L affettività e la sessualità, tra stimoli artistici e nozioni scentifiche. Il fotolinguaggio Progetto sostenuto dal GLES 2 Dai sensi all azione Sensi Sensazioni Emozioni Sentimenti

Dettagli

IL MINIBASKET in ITALIA :

IL MINIBASKET in ITALIA : IL MINIBASKET in ITALIA : l Emozione, la Scoperta e il Gioco. I primi intervento per l angolo tecnico del nostro sito li voglio prendere da una delle esperienze professionalmente più gratificanti della

Dettagli

MINIGUIDA PER RISORSE SU CLASH OF CLANS

MINIGUIDA PER RISORSE SU CLASH OF CLANS MINIGUIDA PER RISORSE SU CLASH OF CLANS Visto che le richieste in chat sono sempre maggiori ed è difficile riassumere in poche righe il sistema che utilizzo per fare risorse in poco tempo, ho pensato che

Dettagli

Innanzitutto andiamo sul sito http://www.dropbox.com/ ed eseguiamo il download del programma cliccando su Download Dropbox.

Innanzitutto andiamo sul sito http://www.dropbox.com/ ed eseguiamo il download del programma cliccando su Download Dropbox. Oggi parlerò di qualcosa che ha a che fare relativamente con la tecnica fotografica, ma che ci può dare una mano nella gestione dei nostri archivi digitali, soprattutto nel rapporto professionale con altre

Dettagli

LUCA CLUN LA FISICA DEL CAMBIAMENTO

LUCA CLUN LA FISICA DEL CAMBIAMENTO LUCA CLUN LA FISICA DEL CAMBIAMENTO Come Attuare il Cambiamento Attraverso la PNQ e il Modellamento della Realtà 2 Titolo LA FISICA DEL CAMBIAMENTO Autore Luca Clun Editore Bruno Editore Sito internet

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

INTRODUZIONE I CICLI DI BORSA

INTRODUZIONE I CICLI DI BORSA www.previsioniborsa.net 1 lezione METODO CICLICO INTRODUZIONE Questo metodo e praticamente un riassunto in breve di anni di esperienza e di studi sull Analisi Tecnica di borsa con specializzazione in particolare

Dettagli

www.domuslandia.it Il portale dell edilizia di qualità domuslandia.it è prodotto edysma sas

www.domuslandia.it Il portale dell edilizia di qualità domuslandia.it è prodotto edysma sas domuslandia.it è prodotto edysma sas L evoluzione che ha subito in questi ultimi anni la rete internet e le sue applicazioni finalizzate alla pubblicità, visibilità delle attività che si svolgono e di

Dettagli

LETTERA AI MIEI FIGLI...

LETTERA AI MIEI FIGLI... 26 aprile 2012 LETTERA AI MIEI FIGLI... Cari bambini Greta e Tommaso, in futuro spero di avervi come figli. Ho molti desideri per voi, uno di questi è che completiate gli studi fino all Università e che

Dettagli

LA STRUTTURA DELLA PAGINA

LA STRUTTURA DELLA PAGINA LA STRUTTURA DELLA PAGINA Le pagine nascono in base al Timone. Uno schema con l indicazione dell ingombro (si chiama proprio così) della pubblicità che compare in tutte le pagine che compongono lo sfoglio

Dettagli

Quarto Incontro SICUREZZA SUL LAVORO

Quarto Incontro SICUREZZA SUL LAVORO Quarto Incontro SICUREZZA SUL LAVORO 6. QUARTO INCONTRO - SICUREZZA SUL LAVORO Materiali necessari al quarto incontro (per comodità, fare un segno di spunta sul materiale preparato) un PC portatile un

Dettagli

Proposta di intervento rieducativo con donne operate al seno attraverso il sistema BIODANZA

Proposta di intervento rieducativo con donne operate al seno attraverso il sistema BIODANZA Proposta di intervento rieducativo con donne operate al seno attraverso il sistema BIODANZA Tornare a «danzare la vita» dopo un intervento al seno Micaela Bianco I passaggi Coinvolgimento medici e fisioterapiste

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO IL MURO: DALL APPLICAZIONE APPLICAZIONE TECNICA ALL APPLICAZIONE APPLICAZIONE TATTICA PARTENDO DAL SETTORE GIOVANILE VERSO L ECCELLENZA Settore tecnico giovanile Squadre

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA J.DA GORZANO SEZIONE TRE ANNI A.S.2012-2013 PROGETTO DIDATTICO DI ACCOGLIENZA E INSERIMENTO: IL VIAGGIO DI ZEB ALLA SCUOLA DELL

SCUOLA DELL INFANZIA J.DA GORZANO SEZIONE TRE ANNI A.S.2012-2013 PROGETTO DIDATTICO DI ACCOGLIENZA E INSERIMENTO: IL VIAGGIO DI ZEB ALLA SCUOLA DELL SCUOLA DELL INFANZIA J.DA GORZANO SEZIONE TRE ANNI A.S.2012-2013 PROGETTO DIDATTICO DI ACCOGLIENZA E INSERIMENTO: IL VIAGGIO DI ZEB ALLA SCUOLA DELL INFANZIA LA FASE DI ACCOGLIENZA INIZIA TRA FINE MAGGIO

Dettagli

Una immagine Vale più Di mille parole. Crowdknitting Store. Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più

Una immagine Vale più Di mille parole. Crowdknitting Store. Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più Una immagine Vale più Di mille parole Crowdknitting Store Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più migliora le tue foto. Aumenta le vendite. Immagini chiare, nitide e fedeli al prodotto aiutano

Dettagli

PROCEDURA DI TESSERAMENTO

PROCEDURA DI TESSERAMENTO PROCEDURA DI TESSERAMENTO Guida alla procedura on-line per il tesseramento degli atleti. Entrate con il vostro codice società e password nell ambito riservato alla vostra società. Fate click su riaffiliazione

Dettagli

Traduzioni & Corsi di Lingue Udine. Via Cussignacco 27/4. P. IVA: 02159420302 tel/fax: 0432-229621 scuola@jmi.it

Traduzioni & Corsi di Lingue Udine. Via Cussignacco 27/4. P. IVA: 02159420302 tel/fax: 0432-229621 scuola@jmi.it APPUNTI PRIMO INCONTRO Sono passati quasi duecento anni dall invenzione dei primi strumenti in grado di registrare immagini ma si può dire che la fotocamera è costituita dagli stessi elementi basilari

Dettagli