MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 6. g i. v e G I A D I N. i N N O R V E S C A N S V E. M. Jotunheimen 2470 A L P I.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 6. g i. v e G I A D I N. i N N O R V E S C A N S V E. M. Jotunheimen 2470 A L P I."

Transcript

1 C MODULO D LE VENTI REGIONI ITLINE EUROP SCNDINV Cose d spere VOLUME 1 CPITOLO 6. Le dee mportt l L regoe scdv s trov el ord dell Europ ed è formt d 5 Pes l Nell regoe scdv bto solo 24 mlo d persoe l Le cptl de pes scdv soo cttà o molto grd l L prte dell Scdv sull Oceo tltco è motuos l est delle lp Scdve c è u grde pur che crcod l Golfo d Bot l L Scdv del sud h u clm pù temperto (f meo freddo) l Il problem dell pesc L regoe scdv s trov el ord dell Europ ed è formt d 5 Pes MR DI BRENTS ISLND O C E N O T L N T SCL 1 : km Crcolo Polre rtco I C O M R E D E L N O R D M r M. Jotuheme 2470 Sogefjord S k d N r g e r o r k Pe. dello Jutld N O R V E L P I Kt teg t DNIMRC v e P e s c d G I S C N Sjælld g D I N S V E M V 2117 s o l v L. Väer Z I E R o l f G o d B B o O t I T L F I N L D I N Golfo Rpo de Lgh d Fld Pesol d Kol Lgo Làdog Lgo Oeg L regoe scdv s trov ell Europ del ord ed è formt d 5 Pes. Gurd l crt e scrv om d quest 5 Pes. 1)... 2)... 3)... 4)... 5)... 57

2 Gmpetro Pc GURDRE IL MONDO 2005 Zchell Edtore Gurd cor l crt e scrv om de mr che crcodo queste terre. Tr l Isld e l Norveg c soo l......; est dell Dmrc c è l...; sud-est dell Svez e sud dell Fld c è l... L pesol scdv è lug qus 2000 chlometr; l cetro c soo delle motge che s chmo lp Scdve, o molto lte: poche cme soo lte pù d 2000 metr. L Norveg è qus tutt motuos; l Svez, vece, h motge bsse e colle ord e l cetro, m sud è peggte. L Fld h poche colle ord, metre l cetro e l sud h u grde pur. L Isld è u grde sol che s trov ell Oceo tltco. È qus tutt motuos. L Norveg h coste frstglte, coè rregolr, co moltssme pccole sole. I suo fum soo brev. Il fume pù lugo s chm Glomm. L Svez h molt fum e molt lgh. Il lgo pù grde s chm Väer e s trov sud, pur. L Fld h moltssm lgh: per questo è che chmt l «terr de mlle lgh». I tutt l regoe scdv l clm è bbstz freddo, perché l Sole scld poco che durte l estte. C soo però delle dffereze d u zo ll ltr: l cost tltc h u clm oceco. Pove spesso, o f m molto freddo e l mre o è m gelto terrtor ter e quell sul Golfo d Bot ho u clm cotetle freddo, co ver lugh, molto fredd, ed estt fresche l Scdv del sud h u clm cotetle temperto, co estt corte m bbstz clde. Qu s vve meglo, s può coltvre l terreo e c soo molte dustre. Nell regoe scdv bto solo 24 mlo d persoe e l Osserv l tbell e rspod lle domde. 1. Qul è l Pese co pù btt? Qul è quello meo btto?... Regoe scdv Stto superfce btt (cptle) (km 2 ) 1 Isld (Reykjvík) Norveg (Oslo) ,4 mlo 3 Svez (Stoccolm) ,8 mlo 4 Fld (Helsk) ,2 mlo 5 Dmrc (Copeghe) ,3 mlo Europ scdv mlo Per cofrotre dt: Itl ,0 mlo Scl ,0 mlo (superfce pprossmt 1000 km 2, popolzoe pprossmt btt) 58

3 Gmpetro Pc GURDRE IL MONDO 2005 Zchell Edtore Le cptl de pes scdv soo cttà o molto grd ISLND Reykjvík 50 O C E N IRLND O T REGNO UNITO L N T 70 I C O MRE DEL NORD BELGIO Osserv l crt. Scrv e mpr om d queste cttà. L cptle dell Fld è....; quell dell Svez è... ; quell dell Norveg è... ; quell dell Dmrc è... ; quell dell Isld è.... MR DI NORVEGI Crcolo Polre rtco PESI BSSI Pesol Scdv NORVEGI Oslo DNIMRC LUSS Copeghe GERMNI SVEZI Stoccolm B M R I C O L T FINLNDI Helsk ESTONI LETTONI LITUNI RUSSI POLONI BIELORUSSI 70 RUSSI Cse d Reykjvk (l cptle dell Isld) Gurd quest fotogrf. Le cse soo d lego, colorte d bco e ho delle grd festre per fr pssre l luce. Solo tett soo dpt d color vvc. Il Tvol d Copeghe (l cptle dell Dmrc) Quell che ved è l fotogrf d u fmoso prco d dvertmet Copeghe. C soo delle gostre, le motge russe, lghett e fote. S chm Tvol. Prede l ome d u cttd tl che s trov vco Rom. L Tvol tl è fmos per le sue vlle pee d fote e d goch d cqu. 59

4 G Gmpetro Pc GURDRE IL MONDO 2005 Zchell Edtore Isol d Stde Stoccolm (l cptle dell Svez) Quest fotogrf t mostr l tco cetro dell cttà d Stoccolm. L cttà è t su tte pccole sole sul Mr Bltco. Nell fotogrf puo vedere che lcu de pot che collego le sole. Porto d Helsk (l cptle dell Fld) L cttà d Helsk s trov sul Golfo d Fld. L fotogrf t f vedere l prte dell cttà sul mre. I fodo c è u cetrle che produce eerg brucdo del crboe. Oslo (l cptle dell Norveg) L cttà è stut pur, co molt edfc moder e molto verde. Sullo sfodo s vedoo bsse colle, metre prmo po s vede l porto. L prte dell Scdv sull Oceo tltco è motuos Cpo Nord J Mye MR DI BRENTS Crcolo Polre rtco Isld C o r r e t e d e l G o l f o Isole Fær Øer Scoz Isole Shetld G r d r d f o Nordfjord Sogefjord Hrdgerfjord Bokfjord Isole Lofote Oslofjord Trodhemfjord Nrvk L p p o f o o l l p S c d v e B o t d Golfo d Fld Murmsk Mr Bco Lgo Làdog Lgo Oeg SCL 1 : km Gurd l crt. I quest zo dell Norveg c soo delle motge che s chmo lp Scdve, che o soo molto lte m soo rpde e rrvo fo l 60

5 Gmpetro Pc GURDRE IL MONDO 2005 Zchell Edtore mre. L cm pù lt è qus 2500 metr, s trov sud e s chm Jotuheme (ved l crt pg. 59). I quest zo s trovo che de grd ford, coè delle vll formte ttssmo tempo f d ghcc. Qudo quest ghcc s soo scolt l mre è etrto queste vll. Il fordo pù lugo s chm Sogefjord ed è lugo 204 chlometr. Nell fgur puo vedere come è ftto u fordo. lp Scdve co vlle glcle (fordo) l Il mre o è ghccto che se può sembrt stro, quest prte dell Scdv o f m troppo freddo. Le estt soo mt, gl ver soo poco fredd e ho pogge regolr. Questo perché l Oceo tltco è ttrversto d u correte d cqu cld che rrv dll merc cetrle e che s chm Correte del Golfo. Se gurd bee l crt dell Scdv tltc, vedr dove pss quest correte. Mre vero lle sole Lofote Smo vero, m come ved l mre o è ghccto grze ll Correte del Golfo. I quest stgoe s possoo pescre merluzz, de pesc lugh che 1,5 metr. 61

6 Gmpetro Pc GURDRE IL MONDO 2005 Zchell Edtore l Sole d mezzotte Gurd cor l crt: l puto pù ord dell Scdv s chm Cpo Nord. I quest zo, ord del Crcolo Polre rtco, estte s può vedere l sole che d otte. Sole d mezzotte Quest fotogrf t f vedere l Sole d mezzotte. Soo le 24; metre Itl è otte, el ord dell Norveg s può cor vedere l Sole. est delle lp Scdve c è u grde pur che crcod l Golfo d Bot 70 Crcolo Polre rtco O C E N O T T u L N T I C O d r F o r e s t e G f o l o ( s p e T u L d B o t s s o g e l t o ) p p L d r o F o r e s t e g h 70 Lgo Làdog BLTICO G o l f o d F l d (spesso gelto) SCL 1 : km Gurd l crt: l prte colort d verde è u grde pur che crcod l Golfo d Bot. Quest pur pprtee due Pes: l Svez e l Fld. Quest zo s chm Scdv bltc. I quest regoe o rrvo vet dll Oceo tltco, perché le lp Scdve l fermo. Per questo motvo l clm è pù freddo, molte zoe freddssmo. 62

7 Gmpetro Pc GURDRE IL MONDO 2005 Zchell Edtore l Tudr Nell prte pù ord l vero è lugo e spesso l terreo è rcoperto dll eve o dl ghcco. L eve s scogle solo durte l estte, e llor crescoo delle pte pccolssme che s chmo musch e lche. I quest zo vvoo Lppo, u popolo che llev le ree. I musch e lche soo l cbo preferto delle ree. Lppoe ell tudr I quest fotogrf ved u lppoe co u re. Dlle ree Lppo rcvo cre, ltte e pelle. l Foreste d cofere Qus tutto l terrtoro dell Svez e dell Fld è rcoperto d bosch d bet, p e lrc (cofere).gl Svedes e d Fldes so che gl lber soo u rcchezz. Tgldol s ottegoo lego e crt. Per o perdere quest rcchezz, dopo ver tglto gl lber, Fldes e gl Svedes rpto uov lberell. Forest d cofere l Mr ghcct Il Golfo d Bot e l Golfo d Fld soo mr crcodt dll terr. No soo molto profod e durte l vero soo gelt d 3 5 mes. Qudo l mre è ghccto s uso le v rompghcco. Sotto l superfce gelt del mre pesc cotuo vvere. Quest mr soo rcch d pesce. Golfo d Fld ghccto 63

8 Gmpetro Pc GURDRE IL MONDO 2005 Zchell Edtore L Scdv del sud h u clm pù temperto (f meo freddo) Berge B o Oslo s c h S v e l d d Väer Stoccolm Isole ld Rpo de lgh Helsk Lgo Làdog S Petroburgo k S k g e r r K t G ö t l d l t f o g l e O I C t e g t Jutld L T C o l t v Sjælld Mlmö Copeghe Fgur C z o M R B SCL 1 : km Gurd l crt e scrv qul rego formo l Scdv del sud: 1)... 2)... I queste rego f meo freddo, per questo c soo le cttà pù grd e le ttvtà ecoomche pù mportt. l Bosch, lgh e cmpge Nell Scdv del Sud l tur è molto rcc: c soo grd bosch d querce e d fgg, lgh e cmpg. L Fld h pù d lgh. Solo l Dmrc h u pesggo u po dverso, co pù coltvzo. C soo molt cmp d orzo, frumeto, brbbetol d zucchero e ortgg. I Dmrc s llevo che molt bov (mucche, tor, vtell) per l cre e l ltte. l Il Mr Bltco Il Mr Bltco è rcchuso tr l Svez, l Fld e l Europ cotetle. Questo mre è collegto ll Oceo tltco d due pssgg turl (strett): lo Skgerrk e l Kttegt. È u mre poco profodo, crc 55 metr, e o è qus m ghccto. Questo mre è fmoso per l pesc delle rghe. l Collegmeto Dmrc-Svez Cerc sull crt l cptle dell Dmrc (Copeghe) e l cttà svedese d Mlmö. Queste due cttà soo collegte tr loro. S può prtre d Copeghe co l uto e ttrversre u gller che pss sotto l mre lug 3,5 chlometr. Quest gller port u pccol sol, che è stt collegt Mlmö co l pote che ved ell fotogrf C. È u pote lugo 7,8 chlometr. Sul pote psso le utomobl, e sotto l pote pss l treo. Pote Dmrc-Svez 64

9 Gmpetro Pc GURDRE IL MONDO 2005 Zchell Edtore Il problem dell pesc I mr del Nord Europ soo sempre stt rcch d pesce, m che qu ogg c soo problem. S pesc troppo, co ret molto grd che dstruggoo che le pte e pccol ml fodo l mre: così che pesc pù grd, che mgo quell pù pccol, o trovo pù cbo. Se s vuole slvre l mre, s devoo proteggere tutt gl ml e le pte che lo bto: se muooo le pte e pesc pù pccol, muooo po che pesc pù grd. B. Esercz l Seg l rspost gust ) Nell regoe scdv c soo 5 Pes V f b) Nell Scdv tltc o f m troppo freddo V f c) Il Golfo d Bot e l Golfo d Fld soo crcodt dll terr V f d) Nell regoe bltc c soo poch lber V f e) Le cttà pù mportt s trovo ord V f f) Le cttà d Copeghe e Mlmö soo collegte d u gller e d u pote V f l Complet co le prole: scdv, Svez, freddo, cte motuos, cttà, peggte L zo dell Europ che s chm regoe... s trov ell prte settetrole del cotete. I quest regoe c soo 5 Pes. L... pù lug è formt dlle lp Scdve, che dvdoo l Norveg dll... Nell zo toro l Golfo d Bot e l Golfo d Fld l terrtoro è... Qu d vero f molto... e spesso l mre è ghccto. Il clm mglore è quello dell prte merdole; per questo sud c soo le... pù grd, e l llevmeto degl ml e l grcoltur soo bbstz mportt. l Rlegg og de mportte che h studto. Per og de, rpet tutto quello che t rcord usdo le prole che h mprto. Qudo prl, gurd sempre l crt dell Europ scdv o le mmg. 65

VOLUME 2 CAPITOLO 8 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Orcadi. Ben Nevis 1343. SCOZIA Glasgow. Clyde. M t i. P e n n. Mar d Irlanda. i n.

VOLUME 2 CAPITOLO 8 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Orcadi. Ben Nevis 1343. SCOZIA Glasgow. Clyde. M t i. P e n n. Mar d Irlanda. i n. VOLUME 2 CAPTOLO 8 MODULO D LE VENT REGON TALANE REGNO UNTO Cose da sapere A. Le dee mportant l Quadro fsco l l Regno Unto ha quas 59 mlon d abtant l l Regno Unto è uno de paes pù ndustralzzat del mondo

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. km BELGIO. Parigi. n a. Bacino di Parigi MASSICCIO CENTRALE. Aquitano MONACO ANDORRA

VOLUME 2 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. km BELGIO. Parigi. n a. Bacino di Parigi MASSICCIO CENTRALE. Aquitano MONACO ANDORRA VOLUME 2 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE LA FRANCIA Cose d spere A. Le idee importnti l Qudro fisico l L Frnci h qusi 60 milioni di bitnti l L economi frncese è un delle più sviluppte del

Dettagli

LE TRE PENISOLE MERIDIONALI

LE TRE PENISOLE MERIDIONALI MODUO D VT GO T T SO MDO ose d spere VOUM 1 TOO 8. e idee importnti l urop meridionle è formt d tre grndi penisole l n queste tre penisole ci sono 14 Stti l e città più importnti sono quttro: om, Mdrid,

Dettagli

Stati Uniti d America

Stati Uniti d America 0022356x8xxx00_VOLBIT@03x8q033x#.qxd:geo 20q0xq20xx U7 15 Rego e Pes dell Europ e del modo x0:44 Pg 322 merc Settetrole LSK McKley 6194 0 r Popolzoe: 33,8% dell popolzoe totle dell merc L. Mchg Detrot

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 6 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Golfo di Biscaglia. I b e r i. Madrid. Mulhacén 3478 M E D I T E R R A A R.

VOLUME 2 CAPITOLO 6 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Golfo di Biscaglia. I b e r i. Madrid. Mulhacén 3478 M E D I T E R R A A R. VOLUM 2 CAPTOLO 6 MODULO D L VNT RGON TALAN LA SPAGNA Cose d spee A. Le dee mpotnt l Qudo fsco l L Spgn h qus 40 mlon d btnt che vvono sopttutto nelle cttà e sulle coste l L econom spgnol è n fote svluppo

Dettagli

La classe che mostra la distribuzione più elevata è quella 60-90, che corrisponde a un uso elevato dell automobile. f i fr (= f i/n) fr% (=fr*100)

La classe che mostra la distribuzione più elevata è quella 60-90, che corrisponde a un uso elevato dell automobile. f i fr (= f i/n) fr% (=fr*100) ESERCIZIO Il Moblty Maager d u azeda ha rlevato l umero d chlometr percors settmaalmete da 60 mpegat. I dat soo rportat ello schema successvo. 67 4 93 58 66 87 5 53 86 8 7 47 56 70 54 86 48 43 60 58 5

Dettagli

La velocità massima espressa in metri al secondo e l accelerazione voluta sono: 1000

La velocità massima espressa in metri al secondo e l accelerazione voluta sono: 1000 Diesioeto di ssi di otore correte cotiu Si idividuio i pretri pricipli di u cchi correte cotiu eccitzioe idipedete i rdo di uovere u tr veloce ote che sio le seueti specifiche: Tesioe di lietzioe dell

Dettagli

Costi di Entrata e Struttura del Mercato. Economia Industriale Università Bicocca A.A. 2012-2013 Christian Garavaglia

Costi di Entrata e Struttura del Mercato. Economia Industriale Università Bicocca A.A. 2012-2013 Christian Garavaglia Cost d Etrt e truttur del Merto Eoom Idustrle Uverstà Bo A.A. 2012-2013 Chrst Grvgl Cotesto e oett For bbmo lzzto l fuzometo d u merto olgopolsto osderdo ome dto l umero d mprese opert el merto. D os dpede

Dettagli

L INTEGRALE DEFINITO b f (x) d x a 1

L INTEGRALE DEFINITO b f (x) d x a 1 L INTEGRALE DEFINITO ( ) d ARGOMENTI. Il Trpezoide re del Trpezoide. L itegrle deiito de. Di Riem. Proprietà dell itegrle deiito teorem dell medi. L uzioe itegrle teorem di Torricelli-Brrow e corollrio

Dettagli

I radicali 1. Claudio CANCELLI (www.claudiocancelli.it)

I radicali 1. Claudio CANCELLI (www.claudiocancelli.it) I rdicli Cludio CANCELLI (www.cludioccelli.it) Ed..0 www.cludioccelli.it Dec. 0 I rdicli INDICE DEI CONTENUTI. I RADICALI... INDICE DI RADICE PARI...4 INDICE DI RADICE DISPARI...5 RADICALI SIMILI...6 PROPRIETA

Dettagli

1. L'INSIEME DEI NUMERI REALI

1. L'INSIEME DEI NUMERI REALI . L'INSIEME DEI NUMERI REALI. I pricipli isiemi di umeri Ripredimo i pricipli isiemi umerici N, l'isieme dei umeri turli 0; ; ; ; ;... L'ide ituitiv di umero turle è ssocit l prolem di cotre e ordire gli

Dettagli

frazione 1 n dell ammontare complessivo del carattere A x

frazione 1 n dell ammontare complessivo del carattere A x La Cocetrazoe Il cocetto d cocetrazoe rguarda l modo cu l ammotare totale d u carattere quattatvo trasferble s rpartsce tra utà statstche. Tato pù tale ammotare è addesato u sottoseme d utà, tato pù s

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 8 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 8 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... L SI VOLUME 3 CPITOLO 8 MODULO D LE VENTI REGIONI ITLINE 1. Parole per capire lla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: isola...... penisola...... arcipelago...... ghiacciaio......

Dettagli

EUROPA CENTRALE E OCCIDENTALE

EUROPA CENTRALE E OCCIDENTALE MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE EUROPA CENTRALE E OCCIDENTALE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 7 A. Le idee importanti l Questa parte dell Europa è formata dalle Isole Britanniche e dall Europa continentale

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 9 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE

VOLUME 2 CAPITOLO 9 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE a VOLUME 2 CAPITOLO 9 GERMANIA MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE Cose da sapere A. Le dee mportant Quadro fsco In Europa, a Germana è o stato con pù abtant La Germana è uno stato federae con 16 stat (Lander)

Dettagli

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti Gorgo Lambert Pag. Dmostrazoe della Formula per la determazoe del umero d dvsor-test d prmaltà, d Gorgo Lambert Eugeo Amtrao aveva proposto l'dea d ua formula per calcolare l umero d dvsor d u umero, da

Dettagli

Calcolo di autovalori

Calcolo di autovalori lcolo d utolor Dt l trce deterre l uero e ettore o ullo tl che l l utolore utoettore Esepo 9 9 b 8 b 8 b geerle o è ultplo d. Se però oero c soo due dreo lugo le qul fuo coe se fosse oltplcto per uo sclre.

Dettagli

Design of experiments (DOE) e Analisi statistica

Design of experiments (DOE) e Analisi statistica Desg of epermets (DOE) e Aals statstca L utlzzo fodametale della metodologa Desg of Epermets è approfodre la coosceza del sstema esame Determare le varabl pù sgfcatve; Determare l campo d varazoe delle

Dettagli

DOTTORATO DI RICERCA IN GEOFISICA-XXIIICICLO/ EQUAZIONI ALLE DERIVATE PARZIALI (Prof. BONAFEDE)

DOTTORATO DI RICERCA IN GEOFISICA-XXIIICICLO/ EQUAZIONI ALLE DERIVATE PARZIALI (Prof. BONAFEDE) DOTTORATO DI RICERCA IN GEOFISICA-XXIIICICLO/ EQUAZIONI ALLE DERIVATE PARZIALI (Prof. BONAFEDE) Mggi C. & Bccesci P. Soluzioe problem V Puto 1: T Clcolre l soluzioe stziori dell (1) euivle d imporre l

Dettagli

Modelli di Schedulazione

Modelli di Schedulazione EW Modell d Schedulazoe Idce Maccha Sgola Tepo d Copletaeto Totale Tepo d Copletaeto Totale Pesato Tepo d Rtardo Totale Maespa co set-up dpedete dalla sequeza Tepo d Copletaeto Totale co vcolo d precedeza

Dettagli

In questo capitolo vedremo solamente un caso di rendita, che useremo poi per generalizzare le rendite e dedurre tutti gli altri casi.

In questo capitolo vedremo solamente un caso di rendita, che useremo poi per generalizzare le rendite e dedurre tutti gli altri casi. 7. Redte I questo captolo edremo solamete u caso d redta, che useremo po per geeralzzare le redte e dedurre tutt gl altr cas. S defsce redta ua successoe d captal (rate) tutte da pagare, o tutte da rscuotere,

Dettagli

Algoritmi e Strutture Dati. Alberi Binari di Ricerca

Algoritmi e Strutture Dati. Alberi Binari di Ricerca Algortm e Strutture Dat Alber Bar d Rcerca Alber bar d rcerca Motvazo gestoe e rcerche grosse quattà d dat lste, array e alber o soo adeguat perché effcet tempo O) o spazo Esemp: Matemeto d archv DataBase)

Dettagli

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza Uverstà degl Stud d Ferrara 2014-2015 Corso TFA - A048 Matematca applcata Ddattca della matematca applcata all ecooma e alla faza 11 marzo 2015 Apput d ddattca della Matematca fazara Redte, ammortamet

Dettagli

La Finlandia confina a nord con la Norvegia, a est con la Russia, a ovest con la Svezia; a sud e a ovest è bagnata dal Mar Baltico.

La Finlandia confina a nord con la Norvegia, a est con la Russia, a ovest con la Svezia; a sud e a ovest è bagnata dal Mar Baltico. Finlandia La Finlandia confina a nord con la Norvegia, a est con la Russia, a ovest con la Svezia; a sud e a ovest è bagnata dal Mar Baltico. Il suo territorio fu ricoperto da antichi ghiacciai che hanno

Dettagli

MATEMATICA FINANZIARIA CAP. 14 20

MATEMATICA FINANZIARIA CAP. 14 20 MTEMTIC FINNZIRI CP. 42 pputi di estimo INTERESSE SEMPLICE Iteesse semplice I C M C ( ) = fzioe di o [] C M G F M M G L S O N D Motte semplice di te costti 2 3 M R R R... R [2] 2 2 2 2 Poiché l fomul è

Dettagli

Elementi di Matematica Finanziaria. Rendite e ammortamenti. Università Parthenope 1

Elementi di Matematica Finanziaria. Rendite e ammortamenti. Università Parthenope 1 Elemet d Matematca Fazara Redte e ammortamet Uverstà Partheope 1 S chama redta ua successoe d captal da rscuotere (o da pagare) a scadeze determate S chamao rate della redta sgol captal da rscuotere (o

Dettagli

L Europa del Nord. Osserva la carta geografica dell Europa. Quali sono gli stati dell Europa del Nord?... Quali sono i mari intorno all Europa

L Europa del Nord. Osserva la carta geografica dell Europa. Quali sono gli stati dell Europa del Nord?... Quali sono i mari intorno all Europa L Europa del Nord Osserva la carta geografica dell Europa del Nord. Quali sono gli stati dell Europa del Nord?............ Quali sono i mari intorno all Europa del Nord?............... Ci sono più pianure

Dettagli

Attualizzazione. Attualizzazione

Attualizzazione. Attualizzazione Attualzzazoe Il problema erso alla captalzzazoe prede l ome d attualzzazoe Abbamo ua operazoe fazara elemetare e dato l motate M dobbamo determare l corrspodete captale zale C L'attualzzazoe è la operazoe

Dettagli

Sicurezza Online La gestione del rischio come opportunità di business. Luigi Altavilla Resp. Internet e Remote Banking UniCredit Banca

Sicurezza Online La gestione del rischio come opportunità di business. Luigi Altavilla Resp. Internet e Remote Banking UniCredit Banca Scurezz Ole L gese del rsch cme ppruà d busess Lug Alvll Resp. Iere e Reme Bkg UCred Bc Ml, 06 febbr 2007 Iere: bu per l busess. Sregc per UCred Bc. Sempre pù perz le Olre l 30% delle dspsz d pgme vveg

Dettagli

APPLICAZIONI LINEARI

APPLICAZIONI LINEARI APPLICAZIONI LINEARI 1. DEFINIZIONE DI APPLICAZIONE LINEARE. Sio V e W due spzi vettorili su u medesimo cmpo K. Si :V W u ppliczioe di V i W. Si dice che l è u ppliczioe liere di V i W se soo veriicte

Dettagli

PRESENTAZIONE AL QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE DELLA MEMORIA (Everyday Memory Questionnaire - EMQ)

PRESENTAZIONE AL QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE DELLA MEMORIA (Everyday Memory Questionnaire - EMQ) PRESENTAZIONE AL QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE DELLA MEMORIA (Everydy Memory Questionnire - EMQ) Drio Slmso e Giuseppin Viol CNR-Psicologi, Vile Mrx 15-00137 ROMA) L'EMQ (Sunderlnd et l., 1983) si propone

Dettagli

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x Appunti elorti dll prof.ss Biondin Gldi Funzione integrle Si y = f() un funzione continu in un intervllo [; ] e si 0 [; ]; l integrle 0 f()d si definisce Funzione Integrle; si chim funzione integrle in

Dettagli

Schemi a blocchi. Sistema in serie

Schemi a blocchi. Sistema in serie Scem a blocc Nel caso ssem semplc, ques possoo essere scemazza meae blocc, ce rappreseao vers compoe, collega ra loro sere o parallelo a secoa ella logca uzoameo. Vl Valvolal solvee Sesore Pompa Pompa

Dettagli

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito.

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito. Integrli de niti. Il problem di clcolre l re di un regione pin delimitt d gr ci di funzioni si può risolvere usndo l integrle de nito. L integrle de nito st l problem del clcolo di ree come l equzione

Dettagli

ERRATA CORRIGE. L intero contenuto del paragrafo 9.2.3 a pagina 47-48 del Capitolato tecnico Determinazione del Canone è sostituito come segue:

ERRATA CORRIGE. L intero contenuto del paragrafo 9.2.3 a pagina 47-48 del Capitolato tecnico Determinazione del Canone è sostituito come segue: Procedura aperta per l affdameto de servz tegrat, gestoal, operatv e d mautezoe multservzo tecologco da esegurs presso gl mmobl d propretà o uso alle Asl ed alle azede ospedalere della regoe Campaa ERRATA

Dettagli

FORD FOCUS 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12,999,976 km 9,136,765 km 1,276,765 km 499,892 km 245,066 km 112,907 km 36,765 km 24,159 km 7899 km 2408 km 76 km 13 15 16 17 9 6 3 1 1 4 2 5 7 8 10 19 21 22 23 24 25

Dettagli

FORD FOCUS Focus_346_2012_V8_cover.indd 1 21/10/2011 09:39

FORD FOCUS Focus_346_2012_V8_cover.indd 1 21/10/2011 09:39 FORD FOCUS 1 2 3 4 5 6 7 8 9 12,999,976 km 9,136,765 km 1,276,765 km 499,892 km 245,066 km 112,907 km 36,765 km 24,159 km 7899 km 2408 km 76 km 11 12 13 15 9 6 3 1 1 4 2 5 7 8 10 17 19 20 20 21 22 22 23

Dettagli

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici Stm e putual Probabltà e Statstca I - a.a. 04/05 - Stmator Vocabolaro Popolazoe: u seme d oggett sul quale s desdera avere Iformazo. Parametro: ua caratterstca umerca della popolazoe. E u Numero fssato,

Dettagli

ammontare del carattere posseduto dalle i unità più povere.

ammontare del carattere posseduto dalle i unità più povere. Eserctazoe VII: La cocetrazoe Eserczo Determare l rapporto d cocetrazoe d G del fatturato medo (espresso. d euro) d 8 mprese e rappresetare la curva d Lorez: 97 35 39 52 24 72 66 87 Eserczo apporto d cocetrazoe

Dettagli

ARGOMENTO: MISURA DELLA RESISTENZA ELETTRICA CON IL METODO VOLT-AMPEROMETRICO.

ARGOMENTO: MISURA DELLA RESISTENZA ELETTRICA CON IL METODO VOLT-AMPEROMETRICO. elazoe d laboratoro d Fsca corso M-Z Laboratoro d Fsca del Dpartmeto d Fsca e Astrooma dell Uverstà degl Stud d Cataa. Scala Stefaa. AGOMENTO: MSUA DELLA ESSTENZA ELETTCA CON L METODO OLT-AMPEOMETCO. NTODUZONE:

Dettagli

Siano α(x), β(x) due funzioni continue in un intervallo [a, b] IR tali che. α(x) β(x).

Siano α(x), β(x) due funzioni continue in un intervallo [a, b] IR tali che. α(x) β(x). OMINI NORMALI. efinizione Sino α(), β() due funzioni continue in un intervllo [, b] IR tli che L insieme del pino (figur 5. pg. ) α() β(). = {(, ) [, b] IR : α() β()} si chim dominio normle rispetto ll

Dettagli

LA REGIONE BRITANNICA

LA REGIONE BRITANNICA LA REGIONE BRITANNICA La Regione Britannica è formata solo da isole. Le più grandi sono Gran Bretagna e Irlanda (che è divisa in due parti: l Irlanda del Nord e L Eire). QUANTE ISOLE FORMANO LA REGIONE

Dettagli

ointroduzione operché i significati? oontologia e Social Software oblog di scuola3d otagging geografico e gerarchie rappresentate osemacode e Wiki

ointroduzione operché i significati? oontologia e Social Software oblog di scuola3d otagging geografico e gerarchie rappresentate osemacode e Wiki U cmtà per cstre cettv d sfct Isttt pedc d s.fr@sc.t-de.t Itrde Perché sfct? Ot e Sc Sftwre d sc3d T erfc e errche rppresette Semcde e Wk Sftwre ber e Ope Srce per 'e-er: stt de'rte e svpp ftr U cmtà per

Dettagli

VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di Primo Grado Classe Prima. Scuola... Classe... Alunno...

VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di Primo Grado Classe Prima. Scuola... Classe... Alunno... VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA Suol Seonri i Primo Gro Clsse Prim Suol..........................................................................................................................................

Dettagli

Con una rappresentazione parametrica, una curva c è data come una funzione a valori vettoriali di un singolo parametro reale:

Con una rappresentazione parametrica, una curva c è data come una funzione a valori vettoriali di un singolo parametro reale: Co u rppresetzoe prmetrc, u curv c è dt come u fuzoe vlor vettorl d u sgolo prmetro rele: c : D R E t.c. c( u o ( x ( u... x ( u I cu o è l orge del rfermeto, D geere cocde co l tervllo [,] e x soo le

Dettagli

Ci sono tecnologie più evolute per non perdersi.

Ci sono tecnologie più evolute per non perdersi. Ci sono tecnologie più evolute per non perdersi. È il momento di aggiornare il tuo sistema di navigazione Audi. Gamma A7 Sportback. Ciclo combinato: consumo di carburante (l/100 km): 5,1-8,2; emissioni

Dettagli

Scala di sicurezza, Palazzo della Ragione, Milano

Scala di sicurezza, Palazzo della Ragione, Milano Scl di sicurezz, Plzzo dell Rgione, Milno Er importnte che l scl fosse progettt in modo d essere legger, trsprente e visivmente utonom rispetto l contesto storico. In seguito ll intervento di conservzione

Dettagli

Analisi di dati vettoriali. Direzioni e orientazioni

Analisi di dati vettoriali. Direzioni e orientazioni Aals d dat vettoral Drezo e oretazo I tal caso, dat soo msurat term d agol e spesso soo rfert al ord geografco (statstca crcolare) Soo rappresetat su ua crcofereza Dat d drezoe: flusso ua specfca drezoe,

Dettagli

1 551 020 1 531 598-19 422-1,3 TICINO Totale 17 400 091 17 769 842 369 751 2,1

1 551 020 1 531 598-19 422-1,3 TICINO Totale 17 400 091 17 769 842 369 751 2,1 Industria alberghiera e altre infrastrutture. Pernottamenti Fonte TS 2013 2014 Differenza Assoluta Differenza % ET Lago Maggiore 6 593 021 6 1 7 2 6 4,5 Gambarogno Turismo 1 357 144 1 366 558 9 414 0,7

Dettagli

VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria Superiore Classe Prima. Scuola... Classe... Alunno...

VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria Superiore Classe Prima. Scuola... Classe... Alunno... VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA Suol Seonri Superiore Clsse Prim Suol..........................................................................................................................................

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Facoltà di Ingegneria. Istituzioni di Economia Laurea Triennale in Ingegneria Gestionale

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Facoltà di Ingegneria. Istituzioni di Economia Laurea Triennale in Ingegneria Gestionale Gnmr Mrtn UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Fcoltà d Ingegner Isttuzon d Econom Lure Trennle n Ingegner Gestonle Lezone 9 Domnd del mercto Prof. Gnmr Mrtn Unverstà degl Stud d Bergmo Fcoltà d Ingegner

Dettagli

4. L argomento oggetto indiretto 4.1. La funzione oggetto indiretto

4. L argomento oggetto indiretto 4.1. La funzione oggetto indiretto 4. L rgomento oggetto indiretto 4.1. L funzione oggetto indiretto Dopo ver visto i due rgomenti diretti soggetto e oggetto diretto, in quest unità ci occuperemo dell rgomento indiretto più frequente, l

Dettagli

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE Soluzioni di quesiti e prolemi trtti dl Corso Bse Blu di Mtemti volume 5 [] (Es. n. 8 pg. 9 V) Dell prol f ( ) si hnno le seguenti informzioni, tutte

Dettagli

I.M.G. S.r.l. SEZIONE A-A. PIANTA A Q.ta CAMERA D'ISPEZIONE. PIANTA A Q.ta POZZETTO MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI SEZIONE B-B

I.M.G. S.r.l. SEZIONE A-A. PIANTA A Q.ta CAMERA D'ISPEZIONE. PIANTA A Q.ta POZZETTO MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI SEZIONE B-B N Q.t MER 'SEZNE N Q.t ZZE SEZNE FGN V ESSENE FGN V ESSENE os.10 MER 'SEZNE ESSENE MER 'SEZNE ESSENE os.2 os.8 os.2 mcropl Ø240 rmt con tubo Ø193.7 12.5 L=15.00m mcropl Ø240 rmt con tubo Ø193.7 12.5 L=15.00m

Dettagli

La Regione Scandinava. Vi presentiamo la regione scandinava.

La Regione Scandinava. Vi presentiamo la regione scandinava. La Regione Scandinava Vi presentiamo la regione scandinava. La regione scandinava si trova nel nord dell Europa ed è formata da 5 Paesi Nella regione scandinava abitano solo 24 milioni di persone Le capitali

Dettagli

FORD B-MAX BMAX_V5_2013.75_Cvr_Main.indd 1-3 05/06/2013 12:50

FORD B-MAX BMAX_V5_2013.75_Cvr_Main.indd 1-3 05/06/2013 12:50 FORD B-MAX 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 12,999,976 km 9,136,765 km 1,276,765 km 499,892 km 245,066 km 112,907 km 36,765 km 24,159 km 7899 km 2408 km 76 km 17 19 20 21 4 2 14 1 13 1 3 15 6 8 9 12

Dettagli

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile Corso di Anlisi Mtemtic Clcolo integrle per funzioni di un vribile Lure in Informtic e Comuniczione Digitle A.A. 2013/2014 Università di Bri ICD (Bri) Anlisi Mtemtic 1 / 40 1 L integrle come limite di

Dettagli

Manlio Dinucci Federico Dinucci. Geograficamente 2. Noi cittadini d Europa

Manlio Dinucci Federico Dinucci. Geograficamente 2. Noi cittadini d Europa Manlio Dinucci Federico Dinucci Geograficamente 2 Noi cittadini d Europa Manlio Dinucci Federico Dinucci Geograficamente Noi cittadini d Europa 2 con la collaborazione di Carla Pellegrini Copyright 2008,

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 6 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 6 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... VLUME 3 CPITL 6 MDUL D LE VENTI REGINI ITLINE LE MERICHE 1. Parole per capire lla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: altopiano... ambiente naturale... foresta di conifere...

Dettagli

L ASSICURAZIONE DEI VEICOLI CON TARGA ESTERA - LA CARTA VERDE E LE RELATIVE ESENZIONI. Luca Tassoni Corpo P.M. Bologna

L ASSICURAZIONE DEI VEICOLI CON TARGA ESTERA - LA CARTA VERDE E LE RELATIVE ESENZIONI. Luca Tassoni Corpo P.M. Bologna L ASSICURAZIONE DEI VEICOLI CON TARGA ESTERA - LA CARTA VERDE E LE RELATIVE ESENZIONI Luca Tassoni Corpo P.M. Bologna SESSIONI SPECIALI SPECIALE ASAPS (Associazione Sostenitori Amici Polizia Stradale)

Dettagli

I numeri complessi. Pagine tratte da Elementi della teoria delle funzioni olomorfe di una variabile complessa

I numeri complessi. Pagine tratte da Elementi della teoria delle funzioni olomorfe di una variabile complessa I umeri complessi Pagie tratte da Elemeti della teoria delle fuzioi olomorfe di ua variabile complessa di G. Vergara Caffarelli, P. Loreti, L. Giacomelli Dipartimeto di Metodi e Modelli Matematici per

Dettagli

Questo materiale è stato prodotto dal progetto Programma di informazione e comunicazione a sostegno degli obiettivi di Guadagnare Salute del

Questo materiale è stato prodotto dal progetto Programma di informazione e comunicazione a sostegno degli obiettivi di Guadagnare Salute del Questo mterile è stto prodotto dl progetto Progrmm di informzione e omunizione sostegno degli oiettivi di Gudgnre Slute del Ministero dell Slute /CCM, in ollorzione ol Ministero dell Istruzione, dell Università

Dettagli

Leasing: aspetti finanziari e valutazione dei costi

Leasing: aspetti finanziari e valutazione dei costi Leasg: aspett fazar e valutazoe de cost Descrzoe Il leasg è u cotratto medate l quale ua parte (locatore), cede ad u altro soggetto (locataro), per u perodo d tempo prefssato, uo o pù be, sao ess mobl

Dettagli

Metodi d integrazione di Montecarlo

Metodi d integrazione di Montecarlo Metodi d itegrzioe di Motecrlo Simulzioe l termie simulzioe ell su ccezioe scietific h u sigificto diverso dll ccezioe correte. Nell uso ordirio è sioimo si fizioe; ell uso scietifico è sioimo di imitzioe,

Dettagli

Equivalenza tra equazioni di Lagrange e problemi variazionali

Equivalenza tra equazioni di Lagrange e problemi variazionali Equivlenz tr equzioni di Lgrnge e problemi AM Cherubini 20 Aprile 2007 1 / 21 Problemi Mostrimo or come si possono ricvre sistemi di equzioni con struttur lgrngin in un mbito diverso: prim si er crtterizzt

Dettagli

Le operazioni fondamentali in N Basic Arithmetic Operations in N

Le operazioni fondamentali in N Basic Arithmetic Operations in N Operzioi fodetli i - 1 Le operzioi fodetli i Bsic Arithetic Opertios i I geerle u operzioe è u procedieto che due o più ueri, dti i u certo ordie e detti terii dell'operzioe, e ssoci u ltro, detto risultto

Dettagli

FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE. nuove iniziative d impresa

FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE. nuove iniziative d impresa regioe puglia il lavoro e l iovazioe PO FESR 2007-2013 Asse VI Azioe 6.1.5. idi uove iiziative d impresa Regioe Puglia cosa trovo i questa scheda? Questa scheda cotiee alcue iformazioi sulla Misura Nidi

Dettagli

Viaggio in capo al mondo. diario di un viaggio in camper a Capo Nord

Viaggio in capo al mondo. diario di un viaggio in camper a Capo Nord Viaggio in capo al mondo diario di un viaggio in camper a Capo Nord Foto scattate dall autore. Franco Paladini VIAGGIO IN CAPO AL MONDO diario di un viaggio in camper a Capo Nord www.booksprintedizioni.it

Dettagli

LA NOSTRA STORIA. offerte da non perdere!!! Prenota ora la tua vacanza e usufruirai di un fantastico sconto...

LA NOSTRA STORIA. offerte da non perdere!!! Prenota ora la tua vacanza e usufruirai di un fantastico sconto... LA NOSTRA STORIA Erno gli inizi del 900 qundo Cesentico sorsero i primi stbilimenti blneri e gli originli villini per l residenz dei turisti. Cesentico stv diventndo tutti gli effetti un città turistic.

Dettagli

Scheda tecnica. art. 92150-92155 TESTINA ELETTRICA DESCRIZIONE. SPECIFICHE PRODOTTO MISURE (in mm.) 47,0 54,0 4,0

Scheda tecnica. art. 92150-92155 TESTINA ELETTRICA DESCRIZIONE. SPECIFICHE PRODOTTO MISURE (in mm.) 47,0 54,0 4,0 rt. 92150-92155 DESCRIZIONE L'utilizzo delle stine elettriche quchnik instll sui singoli circuiti di collettori perettono, con l'usilio degli ppositi condi elettronici, l gestione di ogni singol zon/nello.

Dettagli

30 quesiti. 1 Febbraio 2011. Scuola... Classe... Alunno... Copyright 2011 Zanichelli Editore SpA, Bologna

30 quesiti. 1 Febbraio 2011. Scuola... Classe... Alunno... Copyright 2011 Zanichelli Editore SpA, Bologna verso LA RILEVAZIONE INVALSI SCUOLA SECONDARIA DI secondo GRADO PROVA DI Mtemtic 30 quesiti Febbrio 0 Scuol... Clsse... Alunno... e b sono numeri reli che verificno quest uguglinz: Qunto vle il loro prodotto?

Dettagli

STIMA DEL FONDO RUSTCO

STIMA DEL FONDO RUSTCO STIMA DEL FONDO RUSTCO 1) Quali soo gli aspetti ecoomici che possoo essere presi i cosiderazioe ella stima dei fodi rustici? La stima di u fodo rustico può essere fatta applicado i segueti aspetti ecoomici:

Dettagli

Osservatorio congiunturale del Mercato Italiano ed Europeo dell Auto. Analisi degli andamenti nel 2014. Dopo sei anni consecutivi in perdita il

Osservatorio congiunturale del Mercato Italiano ed Europeo dell Auto. Analisi degli andamenti nel 2014. Dopo sei anni consecutivi in perdita il Osservtoro coguture de Mercto Ito ed Europeo de Auto. As deg det e. Dopo se cosecutv perdt ercto Europeo de uto h chuso progresso:.6. utà trcote e re UE+Eft,,% pù de. D sottoere che rpres er gà zt e uto

Dettagli

I vettori. a b. 180 α B A. Un segmento orientato è un segmento su cui è stato fissato un verso. di percorrenza, da verso oppure da verso.

I vettori. a b. 180 α B A. Un segmento orientato è un segmento su cui è stato fissato un verso. di percorrenza, da verso oppure da verso. I vettor B Un segmento orentto è un segmento su cu è stto fssto un verso B d percorrenz, d verso oppure d verso. A A Il segmento orentto d verso è ndcto con l smolo. Due segment orentt che hnno l stess

Dettagli

Ordinanza del DFF sulle aliquote dei contributi all esportazione dei prodotti agricoli di base

Ordinanza del DFF sulle aliquote dei contributi all esportazione dei prodotti agricoli di base Ordinnz del DFF sulle liquote dei ontriuti ll esportzione dei prodotti grioli di se Modifi del 2 ottore 2015 Il Diprtimento federle delle finnze (DFF) ordin: I L llegto dell ordinnz del DFF del 9 gennio

Dettagli

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI!

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI! Le ALL ITALIANA CREA LA TUA ALL ITALIANA Decidi di essere oriin le, cre tivo e diverso d i tuoi concorrenti : Cre le tue person lissime cup c kes ll it li n, LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO,

Dettagli

Collegamenti aerei da e per la Sardegna Summer 2014

Collegamenti aerei da e per la Sardegna Summer 2014 Collegamenti aerei da e per la Sardegna Summer 2014 Cagliari, 14 Aprile 2014 Collegamenti dalla Sardegna Nella stagione aeronautica Summer 2014 la Sardegna è collegata con 87 aeroporti di cui 24 nazionali

Dettagli

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A Alle g a t o (A) all a Deli b e r a z i o n e Dir e t t o r e G e n e r a l e n 144 d el 23/ 0 5/ 2 0 11 Co m p o s t o d a n 6 p a g i n e SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O

Dettagli

ANNO 2007 IMPORTO TOTALE ANNUO 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000

ANNO 2007 IMPORTO TOTALE ANNUO 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 N. 1 COGNOME NOME 2 RC 3 PM 4 RP 5 NU GD FINALITA' DEL BENEFICIO CONCESSO IMPORTO TOTALE ANNUO RIFERIMENTI LEGISLATIVI 6 AV 7 PD 8 KN 9 AL 10 AR 11 TG 12 LD 13 GL 14 DD 15 DL 16 BM 17 BM 18 BE 19 AM 20

Dettagli

USUFRUTTO. 5) Quali sono le spese a carico dell usufruttuario

USUFRUTTO. 5) Quali sono le spese a carico dell usufruttuario USUFRUTTO 1) Che cos è l sfrtto e come si pò costitire? L sfrtto è il diritto di godimeto ( ovvero di possesso) di bee altri a titolo gratito ; viee chiamato sfrttario chi esercita tale diritto, metre

Dettagli

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010)

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010) TBELL PREZZI DEGLI INTERVENTI PER PROVINCI (escluso pezzi di ricambio) G comune/provincia 290,00 Comprende trasferta e 1 ora lavoro. Ore seguenti vedi tab. TRIFFE pag.5 L comune/provincia SI Trasferta

Dettagli

Cari collaboratori del Gruppo Stati Uniti, Oggi è il 26 gennaio 2008!!! Mi occorrono le seguenti informazioni.

Cari collaboratori del Gruppo Stati Uniti, Oggi è il 26 gennaio 2008!!! Mi occorrono le seguenti informazioni. Cari collaboratori del Gruppo Stati Uniti, 1. Calcolare il tasso di cambio a pronti tra Euro e Yen (certo per incerto sulla piazza di Milano). 12 milioni di dollari Svezia 18 milioni di dollari Danimarca

Dettagli

STIMA DEI DANNI 1) Che cosa si intende per danno economico?

STIMA DEI DANNI 1) Che cosa si intende per danno economico? STIMA DEI DANNI 1) Che cosa si itede per dao ecoomico? Per dao ecoomico si itede la perdita o la dimiuzioe di valore che u bee subisce a seguito di u siistro ( eveto o prevedibile) o da u fatto doloso

Dettagli

La parabola. Fuoco. Direttrice y

La parabola. Fuoco. Direttrice y L prol Definizione: si definise prol il luogo geometrio dei punti del pino equidistnti d un punto fisso detto fuoo e d un rett fiss dett direttrie. Un rppresentzione grfi inditiv dell prol nel pino rtesino

Dettagli

Lezione 7: Rette e piani nello spazio

Lezione 7: Rette e piani nello spazio Lezione 7: Rette e pini nello spzio In quest lezione i metteremo in un riferimento rtesino ortonormle dello spzio. I primi oggetti geometrii he individuimo sono le rette e i pini. Per qunto rigurd le rette

Dettagli

Modelli di Flusso e Applicazioni: Andrea Scozzari. a.a. 2013-2014

Modelli di Flusso e Applicazioni: Andrea Scozzari. a.a. 2013-2014 Modell d Flusso e Applcazo: Adrea Scozzar a.a. 203-204 2 Il modello d Flusso d Costo Mmo: Problem d Flusso A u l V b c P S A ), ( m ) ( ) ( ), ( Problem rcoducbl a problem d Flusso Il problema del trasporto

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO L EUROPA SI SVILUPPA (1000-1300)

UNITÀ DI APPRENDIMENTO L EUROPA SI SVILUPPA (1000-1300) Mpelli Osserv gli schemi e le immgini. Puoi usre il vocbolrio, se vuoi. Nscit di Cristo = nno 0.C. = vnti Cristo, cioè prim dell nscit di Cristo d.c. = dopo Cristo, cioè dopo l nscit di Cristo Numeri romni:

Dettagli

ESERCIZI IN PIÙ ESERCIZI DI FINE CAPITOLO

ESERCIZI IN PIÙ ESERCIZI DI FINE CAPITOLO L RLZIONI L FUNZIONI serizi in più SRIZI IN PIÙ SRIZI I FIN PITOLO TST Nell insieme ell figur, l relzione rppresentt goe ell o elle proprietà: TST L relzione «essere isenente i», efinit nell insieme egli

Dettagli

COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE?

COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE? COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE? 2/09/2008-22/10/2008 329 risposte PARTECIPAZIONE Paese DE - Germania 55 (16.7%) PL - Polonia 41 (12.5%) DK - Danimarca 20 (6.1%) NL - Paesi Bassi

Dettagli

Momento di una forza rispettto ad un punto

Momento di una forza rispettto ad un punto Momento di un fo ispettto d un punto Rihimimo lune delle definiioni e popietà sui vettoi già disusse ll iniio del oso Podotto vettoile: ϑ ϑ sin sin θ Il vettoe è dietto lungo l pependiole l pino individuto

Dettagli

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza Uverstà degl Stud d Ferrara 2014-2015 Corso TFA - A048 Matematca applcata Ddattca della matematca applcata all ecooma e alla faza 18 marzo 2015 Apput d ddattca della Matematca fazara Redte, costtuzoe d

Dettagli

Efficacia ed equità dei sistemi scolastici in base ai dati di PISA Quali politiche scolastiche?

Efficacia ed equità dei sistemi scolastici in base ai dati di PISA Quali politiche scolastiche? Efficacia ed equità dei sistemi scolastici in base ai dati di PISA Quali politiche scolastiche? Maria Teresa Siniscalco National Project Manager PISA 2003 Roma, 17 aprile 2007 1. La fotografia che PISA

Dettagli

Il mercato del Prosecco; tendenze recen1 e opportunità. Prof. Vasco Boa,o

Il mercato del Prosecco; tendenze recen1 e opportunità. Prof. Vasco Boa,o Il mercato del Prosecco; tendenze recen1 e opportunità Prof. Vasco Boa,o Treviso, 9 maggio 2014 Programma 1 Cer4ficazioni 2 Domanda domes4ca 3 Andamento delle esportazioni 4 Nuove opportunità 5 Prosecco

Dettagli

Come Vendere AdWords. Programma Agenzie QUalificate AdWords

Come Vendere AdWords. Programma Agenzie QUalificate AdWords Cm Vndr Prgrmm Agnz QUlfct 1 Pt frz PERTINENZA PERTINENZA Rggg Rggg clt clt nl nl mmnt mmnt tt tt mstr mstr gl gl nnc nnc ptnzl ptnzl clt clt mntr mntr stnn stnn ttvmnt ttvmnt crcnd crcnd 'ttvtà 'ttvtà

Dettagli

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99 Esercitzioni del corso di Rgioneri generle ed pplict Corso 50-99 SOLUZIONE N 1 ESERCITAZIONE N 2 (SOLUZIONI) Si registri nel Libro Giornle il seguente ftto di gestione: il signor Rossi costituisce un Ditt

Dettagli

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione RELAZIONI E FUNZIONI Relzioni inrie Dti ue insiemi non vuoti e (he possono eventulmente oiniere), si ie relzione tr e un qulsisi legge he ssoi elementi elementi. L insieme A è etto insieme i prtenz. L

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

Successioni e serie. Ermanno Travaglino

Successioni e serie. Ermanno Travaglino Successioi e serie Ermo Trvglio U successioe è u sequez ordit di umeri o di ltre grdezze, e u serie è l somm dei termii di tle sequez. U successioe si rppreset co l'espressioe,,,, ell qule è u itero positivo,

Dettagli

IL CALCOLO COMBINATORIO

IL CALCOLO COMBINATORIO IL CALCOLO COMBINATORIO Calcolo combiatorio è il termie che deota tradizioalmete la braca della matematica che studia i modi per raggruppare e/o ordiare secodo date regole gli elemeti di u isieme fiito

Dettagli