Svezia Norvegia Finlandia Danimarca Islanda

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Svezia Norvegia Finlandia Danimarca Islanda"

Transcript

1 Sezione 11 Unità41 Lezione 1 Unità 41 Dove si trovano i paesi del Nord? Quali sono i caratteri fisici della regione? Quali ambienti sono dovuti all azione dei ghiacciai? Com è il clima? Glossario morenico ormato dall accumulo di detriti depositati dai ghiacciai. fiordo nsenatura lunga e ramificata, con pareti scoscese e acque profonde. l territorio Svezia, Norvegia, Danimarca, inlandia e slanda occupano le zone più settentrionali d uropa, con una parte di territorio situato oltre il Circolo Polare rtico. Questi stati sono spesso chiamati scandinavi, anche se alla penisola scandinava vera e propria appartengono solo Svezia e Norvegia. si affacciano sull Oceano tlantico e su mari minori e si estendono su uno spazio pari al 12% del continente europeo. Uno degli elementi fisici principali è costituito dai rilievi delle lpi Scandinave, elevati e montuosi in Norvegia, mentre in Svezia assumono l aspetto di altipiani. Un altra caratteristica naturale della regione è la prevalenza delle superfici pianeggianti in inlandia e Danimarca e nel Sud della Svezia. L slanda è invece un isola vulcanica, formata da un altipiano che poggia su una catena montuosa sottomarina. La regione è stata modellata dall azione dei ghiacciai. È il caso delle lunghe e basse ondulazioni collinari in Danimarca, di origine morenica, e delle profonde valli glaciali come i fiordi, in Norvegia. e n è traccia nelle grandi valli fluviali in territorio svedese e nei numerosissimi laghi della inlandia e della Svezia, come il änern e il ättern, tra i maggiori in uropa. aste aree delle lpi Scandinave e dell slanda sono ancora oggi occupate da ghiacciai. Gran parte del territorio è ricoperto da foreste, ma la vegetazione è sempre più scarsa a mano a mano che ci si avvicina alla zona artica. l clima è rigido. Gli inverni sono lunghissimi, freddi e nevosi; le estati brevi e spesso piovose. Lungo le coste bagnate dal Mare del Nord e da quello di Norvegia il clima è mitigato dalla Corrente del Golfo. Lavora con i grafici Completa gli istogrammi, poi rispondi alle domande. 1. Qual è il più grande dei paesi del Nord? 2. Quali paesi sono più estesi dell talia? 3. Qual è il paese più piccolo? 4. quello meno popolato? 150 Svezia Norvegia inlandia Danimarca slanda superficie km km km km km 2 popolazione abitanti abitanti abitanti abitanti abitanti nome ufficiale Konungariket Sverige Kongeriket Norge Suomen Tasavalta Kongeriget Danmark Lýdveldid Ísland densità 20 ab/km 2 14 ab/km 2 15 ab/km ab/km 2 3 ab/km 2 popolazione urbana 83,4 % 78,6% 60,9% 85,3% 92,8% speranza di vita maschi/femmine 77/82 anni 76/81 anni 75/82 anni 75/79 anni 78/82 anni lingua svedese norvegese finnico e svedese danese islandese religione protestante protestante protestante protestante protestante moneta corona svedese corona norvegese euro corona danese corona islandese ordinamento dello stato monarchia costituz. monarchia costituz. repubblica monarchia costituz. repubblica capitale Stoccolma Oslo Helsinki Copenaghen Reykjavik SU e posizione mondiale 0, , , , ,941-7 sigla automobilistica S N N DK S kmq Superficie talia Svezia Norvegia inlan. Danim. slanda milioni di abitanti Popolazione talia Svezia Norvegia inlan. Danim. slanda Copyright 2010 Zanichelli editore S.p.. rancesco arrera, Giorgio Pilotti, acciamo geografia essenziale, vol. talia e uropa (per le unità tolte dal volume 1 e 2)

2 a B Lavora con la carta Osservando la carta, completa gli spazi vuoti nel testo e cancella le ipotesi sbagliate. l paese più meridionale della regione è la Danimarca, affacciata a ovest/est sul Mare del Nord e a ovest/est sul Mar Baltico. ssa è costituita da una lunga penisola/isola, lo Jutland, e da penisole/isole come quelle di yn e di , su cui sorge Copenaghen. Tre stretti separano la Danimarca dalla penisola scandinava/finlandese: Skagerrak, e Øresund. L slanda è un isola, circondata dall Oceano Gli unici confini terrestri tra gli stati della regione sono quindi quelli tra , Svezia e inlandia. Tra questi due ultimi paesi si trova il Golfo di La inlandia è il paese più occidentale/orientale della regione ed è affacciata, a sud, sul golfo di La Norvegia, posta a est/ovest, è in gran parte bagnata dal Mare di ; le appartengono le isole Lofoten/del Nord. paesi in cui parte del territorio si estende a nord del Circolo Polare rtico sono , e La penisola scandinava è attraversata da nord a sud dalle lpi Scandinave. Si tratta di rilievi antichi con cime non molto elevate: poche superano i 2500/2000 m. C. Nord safjördur Breidhafjördhur Harda ngerfjord Boknafjord Húnaflói Saudhárkrókur axaflói kranes Keflavik RYKJÍK Reykjanes estmannaeyjar Circolo Polare rtico N Circolo Polare rtico Mare di Norvegia Lågen Oslofjord Skagerrak Limfjorden Rifstángi Húsavík kureyri S L N D 1765 Hofsjökull Snæfell Öræfajökull 2119 ikna Glåma l p i N O R Lolland alster Lofoten esterålen G Svartisen 1594 estfjord S c a n d Mar Glaciale rtico Hinnøy M Ringvassøy Kvaløy Tromsø Senja 2090 Sarekjåkkå a r 2117 Kebnekaise i n a v Mo i Rana Uddjaur 1764 Norra Storfjället 1703 Børgefiellett S Bornholm Z Ume älv e Torneträsk Lule älv Skellefte älv f o l G o i d B a Sørøy Halti 1328 B l Luleå i a o t n t i c o Capo Nord Torne Hailuoto Lago nari Kemijoki S u Nordkinn Kuorboaivi 448 L a p p o n i a 805 Pallastunturi N L o m Rovaniemi Oulu N Oulujärvi e n s D arangerfjord chilometri Umeå Hitra Pielinen Smøla Östersund Örnsköldsvik Trondheim Keitele Kuopio Joensuu aasa Helagsfjället 1796 Ripiano dei Laghi 2286 Jyväskylä Snøhetta Sundsvall Säynätsalo Jostedalsbreen Näsijärvi Päijänne 2083 Tampere Säimaa Lago Monti Sognefjord Ladoga Jotunheimen 2469 Lappeenranta Pori Lahti 1933 Siljan antaa Bergen Hallingskarvet Mjøsa Gävle Turku Kotka spoo HLSNK Bærum OSLO. Åland S v e a l a n d Drammen ästerås Uppsala Skien redrikstad Örebro Mälaren Stavanger Karlstad Hjälmaren STOCCOLM STON änern Norrköping Kristiansand ättern Linköping Lindesnes Golfo di Göteborg Borås Jönköping isby Hjørring Riga Götaland Gotland Mare Ålborg Småland Kattegat Randers Kalmar Öland LTTON Jutland Århus Helsingborg del Karlskrona DNMRC Øresund sbjerg COPNGHN Nord Odense Sjælland Malmö yn LTUN GRMN La vetta più alta si trova a nord/sud nei monti Jotunheim, che raggiungono i m in territorio norvegese. n Svezia la cima principale è invece il monte con m. fiumi principali scorrono in territorio svedese e sono diretti N o r r l a n d RUSS P O L O N Kajaani e l k ä Golfo di inlandia M a a n s e l C a k ä r e l i R U S S BLORUSS al Golfo di l più lungo (570 km) è il Torne, che segna un tratto del confine con la Le coste sono alte solo in territorio norvegese, dove hanno un andamento molto regolare/ frastagliato e dove si trovano i fiordi. n inlandia, la regione dei laghi chiamata Ripiano dei Laghi si trova nel nord/sud del paese. L slanda è caratterizzata da rilievi ricoperti da ghiacciai: la cima più elevata è l Öræfajökull/Hofsjökull, che raggiunge i m. Copyright 2010 Zanichelli editore S.p.. rancesco arrera, Giorgio Pilotti, acciamo geografia essenziale, vol. talia e uropa (per le unità tolte dal volume 1 e 2) 151

3 Sezione 11 Unità41 Quali sono le caratteristiche della regione settentrionale? Quali territori comprende la regione centrale? Qual è il suo aspetto? Dove sorgono i centri abitati nella regione costiera norvegese? Quali sono le caratteristiche della regione meridionale? Lezione 2 paesaggi regionali presentano quattro paesaggi regionali. l paesaggio della regione settentrionale è caratterizzato dalla tundra, un immensa landa spopolata e quasi priva di vegetazione. centri abitati sorgono a molta distanza l uno dall altro, con isolate fattorie e capanne, queste ultime utilizzate dai lapponi nei loro spostamenti (> il caso, p. 155). nche l slanda è una terra poco abitata e priva di alberi. L isola ha un paesaggio dominato dal prato a foraggio, interrotto da ghiacciai e da numerosi fenomeni vulcanici. La regione centrale comprende la fascia dei laghi e delle foreste della inlandia e della Svezia. È occupata da vaste foreste di conifere (abeti, larici e pini), che si alternano a laghi e a corsi d acqua. Qui viene praticata la tecnica della fluitazione, cioè il trasporto via acqua dei tronchi d albero abbattuti; i centri abitati sono poco popolati, ma vi sono alcune cittadine che sorgono sul golfo di Botnia. La terza regione è costituita, a ovest, dalla costa norvegese, caratterizzata da fiordi percorsi da grandi imbarcazioni che penetrano all interno, fino ai centri abitati, situati a parecchie decine di kilometri dalla costa. La regione meridionale è l area più popolata, l unica a essere destinata all agricoltura. Qui si trovano grandi aree urbane (come Stoccolma e Copenaghen) e si estendono vaste coltivazioni. n Svezia la pianura è interrotta da brevi aree boscose; nei campi si produce foraggio e si coltiva la colza, dai cui semi si estrae l olio. n Danimarca il paesaggio è nettamente dominato dalle attività agricole e dell allevamento bovino e la pianura ondulata è punteggiata da fattorie, case sparse, mulini e stalle. Riconosci il paesaggio bbina le immagini alle definizioni corrette, inserendo le lettere negli appositi spazi. attoria isolata nella penisola di Snaefellsness in slanda. 1.regione settentrionale 2.regione centrale 3. regione meridionale 4. costa occidentale c iordo di Geiranger in Norvegia. a d b Laghi nella provincia di Savo in inlandia. Campi di colza in Svezia. 152 Copyright 2010 Zanichelli editore S.p.. rancesco arrera, Giorgio Pilotti, acciamo geografia essenziale, vol. talia e uropa (per le unità tolte dal volume 1 e 2)

4 Sezione 11 Unità41 La densità di popolazione è alta o bassa? Dove si concentra la popolazione? Quali sono invece le zone spopolate? Qual è l andamento demografico? Com è e com è stato il movimento migratorio? Lo sapevi che... La Svezia, grande una volta e mezza l talia, ha una popolazione inferiore a quella della Lombardia. La inlandia ha meno abitanti della Campania. L slanda ha meno abitanti di città come Catania o irenze. Lezione 3 La popolazione L importanza demografica dei paesi del Nord è molto ridotta, poiché nessuno di essi raggiunge i 10 milioni di abitanti: la Svezia, che è la più popolata, arriva a poco meno di 9 milioni. Complessivamente, i cinque stati ospitano circa 25 milioni di abitanti, meno della metà dell talia. Con l eccezione della Danimarca, anche le densità sono molto basse, inferiori ai 20 ab/km 2. slanda, Norvegia e inlandia sono infatti i paesi meno densamente popolati d uropa. La popolazione si concentra nelle regioni meridionali, dove c è un clima meno freddo. Qui si trovano le capitali e le città più grandi, oltre alle principali attività agricole e industriali. La vasta fascia settentrionale di Norvegia, Svezia e inlandia e gran parte dell slanda sono invece spopolate, quasi totalmente prive di centri urbani. Oggi la popolazione è in leggero aumento grazie all arrivo di immigrati dall uropa dell st. Con l eccezione dell slanda, i paesi del Nord si trovano tuttavia in una situazione di «crescita zero», in cui la natalità e la mortalità hanno valori molto simili. n passato, dalla metà dell Ottocento all inizio del Novecento, questi paesi furono caratterizzati da una forte emigrazione, diretta soprattutto verso gli Stati Uniti. n seguito, dopo la Seconda guerra mondiale, si verificarono spostamenti interni dalle regioni più arretrate a quelle bisognose di manodopera, cioè in particolar modo dalla inlandia alla Svezia e dalle regioni settentrionali a quelle meridionali. Lavora con la carta Osserva la carta che rappresenta la densità di popolazione nei paesi del Nord e, confrontandola con quella della lezione 1, indica se le regioni elencate sotto sono aree molto popolate (M), cioè con densità che superano i 100 ab/km 2, o scarsamente popolate (S), cioè con densità che non superano i 50 ab/km Jutland 2. Lapponia 3. Costa settentrionale islandese 4. sola di Sjælland 5. Norrland (Svezia) densità media (ab/km 2 ) da 100 a 200 da 50 a 100 da 25 a 50 da 10 a 25 da 1 a 10 meno di 1 città (abitanti) oltre da a da a fino a Mare del Nord O c e a n o t l a n t i c o Bergen SLND RYKJÍK Trondheim OSLO ästerås Uppsala redrikstad Örebro änern Norrköping ättern Göteborg Linköping Borås Jönköping Ålborg N O R DNMRC Århus COPNGHN Odense GRMN S Helsingborg Malmö M a Mar Glaciale G Z r B Umeå l f G o a o l t d STOCCOLM i c o o t n i B POLON i a Golfo N L Oulu Hailuoto Tampere Turku spoo RUSS di N D Lahti antaa HLSNK inlandia STON LTTON LTUN rtico R U S S BLORUSS Copyright 2010 Zanichelli editore S.p.. rancesco arrera, Giorgio Pilotti, acciamo geografia essenziale, vol. talia e uropa (per le unità tolte dal volume 1 e 2) 153

5 G Sezione 11 Unità41 Dove vive la maggior parte degli abitanti? Quale tipo di città è il più diffuso? Dove sorgono le città? Qual è il fulcro urbano della regione? Che ruolo svolgono le principali città? Lezione 4 Le città Gli abitanti di questi paesi vivono per la maggior parte in città. La popolazione urbana è ovunque numerosa e rappresenta dal 75 all 85% del totale. n particolare, sono molto diffuse le città medie e piccole, mentre i centri che superano i abitanti sono solo una ventina, metà dei quali si trova in Svezia. Quasi tutti i centri urbani sorgono sulle coste o a poca distanza dal mare dove le comunicazioni sono più facili. Questo vale anche per le spopolate zone settentrionali, dove le poche città sono nate come centri per lo sfruttamento delle materie prime o per il taglio del legname. l fulcro urbano della regione, cioè l area dove si trova il maggior numero di città, è costituito dal triangolo Stoccolma-Göteborg (Svezia)-Oslo (Norvegia): qui hanno sede molte attività avanzate. Oslo, la capitale norvegese, e Göteborg, la seconda città svedese per importanza, sono notevoli centri industriali e portuali. Stoccolma, la capitale svedese, svolge funzioni d avanguardia nel campo della ricerca scientifica, specie nel settore delle telecomunicazioni. Più a est, Helsinki, la capitale finlandese, pur isolata rispetto al resto della regione, ha un ruolo economico rilevante per le attività terziarie avanzate. sud, Copenaghen, la capitale della Danimarca, è un importante centro di collegamento con il resto del continente europeo; essa è legata commercialmente e culturalmente alle città della Svezia meridionale, soprattutto a Malmö, alla quale è unita grazie al lungo ponte dell Øresund. Le altre città della regione e la stessa Reykjavik, la capitale islandese, si trovano in posizione periferica e svolgono attività di livello inferiore. Lavora con la carta muta e la tabella nserisci nella carta le città elencate nella tabella e colorane il pallino in base alla loro popolazione, secondo le indicazioni della legenda. Poi scrivi il nome delle tre città capitali raffigurate. città abitanti Copenaghen Stoccolma Helsinki Oslo Göteborg Malmö Reykjavik O c e a n o t l a n t i c o Skagerrak f l o d o o t n i B o c i a Golfo di inlandia È situata nell isola di Sjælland, sullo Stretto dell Øresund Sorta su una penisola che si affaccia sul Golfo di inlandia, è il maggiore porto del paese Kattegat M a r B a l t i oltre i più di un da a fino a Sorge su numerose isolette nei pressi del Baltico e in prossimità del lago Malaren Copyright 2010 Zanichelli editore S.p.. rancesco arrera, Giorgio Pilotti, acciamo geografia essenziale, vol. talia e uropa (per le unità tolte dal volume 1 e 2)

6 L CSO La Lapponia e la cultura Saami Una famiglia Saami in abiti tradizionali. La Lapponia è la regione più settentrionale d uropa. l territorio, a nord del Circolo Polare rtico, è sede della cultura e della civiltà lappone e ospita paesaggi naturali di estrema bellezza. lcune migliaia di anni fa in questa terra si stabilirono popoli nomadi di origine asiatica, i progenitori degli odierni lapponi. l nome di «lapponi», dal significato spregiativo, fu dato loro dagli esploratori svedesi nel corso del Seicento. Saami, come preferiscono chiamarsi, sono oggi circa , concentrati per lo più in Norvegia e Svezia. ssi hanno mantenuto le attività tradizionali, in particolare l allevamento delle renne. Da queste, usate anche come animali da tiro, traggono ogni sostentamento, dal latte, alla carne, alle pelli. Oggi, però, i Saami hanno generalmente abbandonato la vita nomade e si sono raccolti intorno alle rare e piccole cittadine. D inverno sedentari, con il disgelo seguono le renne a bordo di motoslitte e vivono in capanne. La cultura Saami progredì dal Cinquecento al Settecento, quando all allevamento delle renne si affiancarono la pesca di specie pregiate, come salmoni e trote, e un ricco artigianato artistico, che comprendeva la lavorazione dell argento. n seguito, con lo sviluppo dell industria e in particolare lo sfruttamento minerario dell area, queste attività scomparvero. Nel 1986 l incidente nella centrale nucleare ucraina di Cernobyl causò la contaminazione dei licheni, di cui si nutrono le renne, con gravi danni economici. Nonostante ciò la Lapponia costituisce uno straordinario complesso naturale, ricca com è di scenari in gran parte ancora selvaggi e di ambienti tipici dell uropa del Nord. Molte sono le aree protette (come i parchi svedesi di Padjelanta e Sarek): qui si trovano numerose cime delle lpi Scandinave, ghiacciai, laghi, valli glaciali e profonde gole percorse da corsi d acqua. i sono inoltre vaste foreste di conifere, boschi di betulle e pioppi, oltre, ovviamente, alle ampie distese della tundra. Tra la fauna si segnalano la renna, la volpe artica e il lemming; più rari sono l orso bruno e il ghiottone. Tra gli uccelli, il gufo delle nevi. Tutta la Lapponia svedese è tutelata dall UNSCO quale patrimonio dell umanità, proprio per le sue caratteristiche ambientali e umane. ncora oggi i lapponi allevano le renne secondo la tradizione. Copyright 2010 Zanichelli editore S.p.. rancesco arrera, Giorgio Pilotti, acciamo geografia essenziale, vol. talia e uropa (per le unità tolte dal volume 1 e 2) 155

7 Sezione 11 Unità41 Quale civiltà diede inizio alla storia comune dei paesi del Nord? Quali sono gli elementi culturali comuni? n che cosa consiste il modello scandinavo di stato sociale? Glossario Normanni La parola deriva da Norrman, che significa «uomo del Nord». Lo sapevi che... lla Danimarca appartiene politicamente, dal 1721, la Groenlandia, l isola più grande del pianeta, situata nel Nordamerica. Le navi normanne erano solide e veloci: quelle da guerra, chiamate drakkar (che in svedese significa «drago»), terminavano con una testa a forma di drago. La cerimonia per la consegna del premio Nobel si svolge a Stoccolma, il 10 dicembre di ogni anno. Lezione 5 L identità degli stati cinque paesi del Nord hanno in comune molte caratteristiche storiche, culturali, sociali ed economiche. n quest area sorse, tra l 800 e il 1000, la civiltà dei Normanni, popolazioni di origine germanica che abitavano la Danimarca, la Norvegia e la Svezia attuali. Per trovare nuove fonti di sostentamento, i Normanni si organizzarono in gruppi di guerrieri navigatori, chiamati ichinghi. ssi compirono numerosi viaggi lungo le coste occidentali dell uropa, dapprima come pirati, poi per motivi commerciali, e si stabilirono infine nei paesi dove erano approdati con le loro navi (nghilterra, rancia, talia). ichinghi colonizzarono anche l slanda e si spinsero addirittura fino alle coste canadesi. Con l eccezione del finlandese, le lingue della regione appartengono quindi tutte al gruppo germanico. Un altro elemento culturale comune è la religione, quasi ovunque quella protestante e luterana. Ma c è un terzo aspetto che accomuna gli stati del Nord, ed è la notevole attenzione rivolta alla tutela dell ambiente e alla salvaguardia della natura. Le città scandinave, ad esempio, sono all avanguardia in uropa per presenza di spazi verdi, piste ciclabili, risparmio energetico, riduzione dell inquinamento, ecc. e la produzione di legname viene regolata da rigorosi criteri che impediscono di alterare gli equilibri naturali delle foreste. Questi paesi rappresentano, nel loro complesso, un caso unico in uropa per il modello di stato sociale che hanno realizzato. Lo stato, infatti, mette a disposizione di ogni cittadino servizi sociali pubblici efficienti, completi e gratuiti per tutelarlo nei momenti di maggiore difficoltà. Tali servizi vanno dall assistenza medica, all istruzione, alla pensione, all aiuto economico concesso a coloro che ne hanno bisogno per vari motivi: la nascita dei figli, lo studio, la disoccupazione, le spese di alloggio. Per garantire questi servizi, si fanno pagare, soprattutto ai più ricchi, tasse piuttosto alte: tale scelta ha reso meno evidenti le differenze fra poveri e ricchi, così visibili negli stati del Sud-uropa. Osserva le immagini Con l aiuto della carta della lezione 1, indica, accanto a ogni immagine, in quale paese si trovano i luoghi raffigurati. l castello di Kalmar l municipio di Säynätsalo, progettato dall architetto finlandese lvar alto l quartiere di Bryggen a Bergen l castello di geskov, nei pressi di Odense Copyright 2010 Zanichelli editore S.p.. rancesco arrera, Giorgio Pilotti, acciamo geografia essenziale, vol. talia e uropa (per le unità tolte dal volume 1 e 2)

8 B Collega le descrizioni alle immagini bbina le immagini che rappresentano alcuni simboli dei paesi del Nord alle frasi corrispondenti. 1. l merluzzo viene pulito e appeso su tralicci di legno per essere essiccato all aria; in questo modo diventa stoccafisso. 2. l ponte dell Øresund. l collegamento fra Danimarca e Svezia si compone di tre parti: un tunnel sotterraneo, un isola artificiale e il ponte vero e proprio. a b c 3. Legoland, un grande parco di divertimenti presso la famosa industria danese di giocattoli, la LGO. 4. La sirenetta, simbolo della Danimarca, è la celebre protagonista di una favola di H.C. ndersen. d e 5. geyser sono un fenomeno vulcanico tipico dell slanda: potenti getti d acqua calda (alti fino a 40 m) sono spinti in superficie dal ribollire del magma sotterraneo. 6. mmagine di gara di uno sport molto diffuso, la maratona sciistica. f g 7. ntica nave vichinga. 8. Molto popolare in inlandia, dove è nata, la sauna è praticata in cabine di legno in cui il vapore è prodotto gettando acqua su pietre roventi. 9. L urlo (1893), dipinto del celebre pittore norvegese dvard Munch. h i Copyright 2010 Zanichelli editore S.p.. rancesco arrera, Giorgio Pilotti, acciamo geografia essenziale, vol. talia e uropa (per le unità tolte dal volume 1 e 2) 157

9 Sezione 11 Unità41 Qual è il settore portante dell economia dei cinque paesi? Quali sono le caratteristiche del primario? Dove sono diffuse le varie attività? Quali sono i maggiori settori industriali? Lo sapevi che... l 15% dell energia consumata in Danimarca è di origine eolica, prodotta dal vento. Sempre più spesso gli aerogeneratori (pale azionate dal vento) sono posti in mare per non occupare la superficie terrestre e sfruttare i venti marini, più intensi di quelli di terra. Nonostante il divieto internazionale, la Norvegia pratica ancora la caccia alla balena. Due grandi aziende della telefonia mobile, la Nokia e la ricsson, sono rispettivamente finlandese e svedese. Lezione 6 L economia membri dell U, tranne Norvegia e slanda hanno un economia avanzata, con redditi per abitante tra i più alti d uropa, e sono ai primi posti nel mondo per qualità della vita. Nelle loro economie prevale il terziario, dove svolgono un ruolo importante i servizi pubblici, ma attività di spicco sono anche quelle bancarie, della ricerca scientifica e dei trasporti, in particolare per ciò che riguarda i porti. L agricoltura varia molto da paese a paese, in relazione alle caratteristiche ambientali; spesso ostacolata dalla scarsa qualità del suolo e dal clima freddo. ssa viene praticata quasi soltanto nella fascia meridionale della regione, soprattutto in Danimarca. Qui le diverse coltivazioni sono molto produttive, così come l allevamento, in particolare di bovini e suini. gricoltura e allevamento sostengono una fiorente industria alimentare e la Danimarca esporta grandi quantità di latticini e di carne. ltrove nel primario prevale la silvicoltura, specie nei paesi più boscosi come Svezia e inlandia, tra i maggiori fornitori mondiali di legname e cellulosa. La pesca è praticata con ottimi risultati in Norvegia, Danimarca e slanda: il pesce più pescato è il merluzzo. Buona è anche la disponibilità di risorse minerarie ed energetiche: ci sono miniere di ferro in Svezia e soprattutto i giacimenti di petrolio norvegesi del Mare del Nord. Svezia, Norvegia e slanda sono grandi produttori di energia idroelettrica. Le industrie presentano una notevole varietà di prodotti e comprendono molte attività d avanguardia. Negli ultimi decenni proprio i settori tecnologicamente avanzati, come quelli delle telecomunicazioni, dell informatica e delle biotecnologie (> lezione 1 unità 33), si sono molto sviluppati. Tra le industrie meno recenti, si segnalano quelle della carta, soprattutto in inlandia, quelle automobilistica, siderurgica e del mobile in Svezia, quelle della lavorazione dell alluminio, dei surgelati e cantieristica in Norvegia. Lavora con la carta Osserva la carta tematica sulle attività economiche dei paesi del Nord e rispondi. 1. n quale parte della Svezia si pratica l agricoltura? 2. n quali mari si pratica la pesca? 3. Dove si trovano i giacimenti di petrolio norvegesi? 4. Quali sono le risorse economiche dell slanda? 5. Quali sono le principali vie di comunicazione? Quali città collegano? Bergen Siglufjördhur SLND Thjórsá RYKJÍK aree industriali colture e allevamento aree forestali terreni improduttivi Kristiansund Lågen N O Stavanger Sandefjord OSLO DNMRC Århus sbjerg Tønsberg Skagen kureyri Seydhisfjördhur Trondheim R ästerås redrikstad S Göteborg Bodø Malmö Odense COPNGHN Narvik G Z Jönköping Tromsø Ume älv Linköping Hammerfest Umeå Turku STOCCOLM Tornionj oki porti principali aeroporti N L Oulu N D HLSNK adsø metropoli internazionale metropoli nazionale metropoli regionale centri importanti grandi direttrici europee direttrici secondarie principali porti pescherecci petrolio e gas B Lavora con il grafico Osserva l istogramma e descrivi le differenze nel reddito annuo per abitante nei cinque paesi del Nord rispetto all talia e alla media dei paesi europei. euro Reddito procapite annuo media europea talia Svezia Norvegia slanda Danimarca inlandia 158 Copyright 2010 Zanichelli editore S.p.. rancesco arrera, Giorgio Pilotti, acciamo geografia essenziale, vol. talia e uropa (per le unità tolte dal volume 1 e 2)

10 Sezione 11 Unità41 erifiche 1 ndica l affermazione corretta hanno in comune: a un agricoltura diffusa ovunque b una presenza limitata delle attività industriali d avanguardia c una presenza significativa di servizi pubblici nel terziario d una scarsa importanza delle attività portuali 2 ndica l affermazione errata l territorio dei paesi del Nord è: a costituito in prevalenza da zone pianeggianti b fortemente modellato dall azione dei ghiacciai c ricoperto da estese foreste d caratterizzato da un clima piuttosto mite 4 Le relazioni geografiche: collega i termini e le espressioni delle due colonne 1. costa norvegese 2. pianura danese 3. Svezia centrale 4. tundra a. fiordi b. laghi e foreste di conifere c. ondulazioni moreniche d. terre a nord del Circolo Polare rtico 5 Lavora con la carta nserisci nella carta muta dei paesi del Nord i loro nomi e i mari Baltico, di Norvegia, del Nord, il Circolo Polare rtico, lo Jutland e la Lapponia, Copenaghen, Göteborg, Helsinki, Malmö, Reykjavik, Oslo, Stoccolma. 3 ndica se queste frasi sono vere o false 1. Le lpi Scandinave sono rilievi giovani, molto elevati. 2. cinque paesi presentano economie avanzate. 3. Le città sorgono a notevole distanza dalla costa. 4. sono molto urbanizzati. 5. n passato questi paesi erano terre di emigrazione. 6. La fluitazione consiste nel trasporto dei tronchi degli alberi lungo le strade. 7. Le lingue parlate nei cinque paesi sono prevalentemente di origine germanica. 8. servizi pubblici sono poco diffusi e costosi. 9. La pesca è molto attiva in Norvegia. 10. hanno un elevata densità di popolazione. 11. La popolazione è distribuita in modo uniforme sul territorio. 6 Ripassa i concetti Puoi ripassare i concetti principali dell unità rispondendo alle domande in azzurro che trovi all inizio di ogni lezione. Copyright 2010 Zanichelli editore S.p.. rancesco arrera, Giorgio Pilotti, acciamo geografia essenziale, vol. talia e uropa (per le unità tolte dal volume 1 e 2) 159

La Finlandia confina a nord con la Norvegia, a est con la Russia, a ovest con la Svezia; a sud e a ovest è bagnata dal Mar Baltico.

La Finlandia confina a nord con la Norvegia, a est con la Russia, a ovest con la Svezia; a sud e a ovest è bagnata dal Mar Baltico. Finlandia La Finlandia confina a nord con la Norvegia, a est con la Russia, a ovest con la Svezia; a sud e a ovest è bagnata dal Mar Baltico. Il suo territorio fu ricoperto da antichi ghiacciai che hanno

Dettagli

L Europa del Nord. Osserva la carta geografica dell Europa. Quali sono gli stati dell Europa del Nord?... Quali sono i mari intorno all Europa

L Europa del Nord. Osserva la carta geografica dell Europa. Quali sono gli stati dell Europa del Nord?... Quali sono i mari intorno all Europa L Europa del Nord Osserva la carta geografica dell Europa del Nord. Quali sono gli stati dell Europa del Nord?............ Quali sono i mari intorno all Europa del Nord?............... Ci sono più pianure

Dettagli

La Regione Scandinava. Vi presentiamo la regione scandinava.

La Regione Scandinava. Vi presentiamo la regione scandinava. La Regione Scandinava Vi presentiamo la regione scandinava. La regione scandinava si trova nel nord dell Europa ed è formata da 5 Paesi Nella regione scandinava abitano solo 24 milioni di persone Le capitali

Dettagli

Si possono distinguere 3 diversi paesaggi naturali: 1. terreni vulcanici in Islanda Con cime che arrivano fino a 500mt

Si possono distinguere 3 diversi paesaggi naturali: 1. terreni vulcanici in Islanda Con cime che arrivano fino a 500mt EUROPA DEL NORD L'Europa del Nord è una vasta area che si estende tra l'oceano Atlantico, il Mar Glaciale Artico e il Mar Baltico. Essa rappresenta 1/5 di tutta l'europa e comprende: la parte settentrionale

Dettagli

Finlandia. La Finlandia si trova nell Europa settentrionale. È localizzato a nord/est dell Italia.

Finlandia. La Finlandia si trova nell Europa settentrionale. È localizzato a nord/est dell Italia. Finlandia PARTE A La Finlandia si trova nell Europa settentrionale. È localizzato a nord/est dell Italia. I Confini: -a nord con Norvegia; -a est con Federazione Russa; -a sud è bagnata dal Mar Baltico

Dettagli

L AMERICA ANGLOSASSONE

L AMERICA ANGLOSASSONE L AMERICA ANGLOSASSONE Scuola Media Pio X Artigianelli - Classe III A L America anglosassone si estende per migliaia di Km dal Mar Glaciale Artico fino al confine con il Messico. Questa porzione di continente

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 8 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 8 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... L SI VOLUME 3 CPITOLO 8 MODULO D LE VENTI REGIONI ITLINE 1. Parole per capire lla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: isola...... penisola...... arcipelago...... ghiacciaio......

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 6 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 6 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... VLUME 3 CPITL 6 MDUL D LE VENTI REGINI ITLINE LE MERICHE 1. Parole per capire lla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: altopiano... ambiente naturale... foresta di conifere...

Dettagli

MOOSE SAFARI. Moose Safari di Mauro Libardoni

MOOSE SAFARI. Moose Safari di Mauro Libardoni MOOSE SAFARI VIAGGIO INVERNALE NELLA LAPPONIA SVEDESE, DOVE IL SOLE SORGE PER POCHE ORE AL GIORNO E IL CLIMA ARTICO DOMINA IL PAESAGGIO. NEVE E GHIAGGIO COPRONO LA TAIGA E LA TUNDRA SVEDESE, UN TOUR IN

Dettagli

La Svezia. E' collegata alla Danimarca dal ponte di Oresund.

La Svezia. E' collegata alla Danimarca dal ponte di Oresund. La Svezia La Svezia ll Regno di Svezia è uno Stato indipendente dell'europa settentrionale, appartenente alla Regione boreale, situato nella parte orientale della penisola scandinava. Confina a ovest con

Dettagli

La Francia fisica PONTE DI TRANSITO. In Europa la Francia occupa un importante ruolo non solo

La Francia fisica PONTE DI TRANSITO. In Europa la Francia occupa un importante ruolo non solo La Francia fisica PONTE DI TRANSITO In Europa la Francia occupa un importante ruolo non solo Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it Pagina 1 di 5 geografico ma anche economico e politico. Per

Dettagli

geografia classe quinta VALLE D AOSTA, PIEMONTE E LIGURIA SCHEDA N. 1

geografia classe quinta VALLE D AOSTA, PIEMONTE E LIGURIA SCHEDA N. 1 SCHEDA N. 1 VALLE D AOSTA, PIEMONTE E LIGURIA 1. Sulla cartina muta colora in giallo la Valle d Aosta, in rosa il Piemonte e in azzurro la Liguria. Con l aiuto dell atlante geografico allegato al tuo libro

Dettagli

GLI AMBIENTI L Antartide L Antartide è un continente, sepolto sotto una calotta di ghiaccio Dai suoi bordi si staccano degli iceberg Dalla calotta di ghiaccio emergono cime di montagne fra cui un grande

Dettagli

Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it pagina 1 di 5

Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it pagina 1 di 5 L Africa è il terzo continente della terra per superficie. Ha una forma simile a un triangolo, le coste sono poco articolate. A ovest è bagnata dall Oceano Atlantico, a sud è bagnata dall Oceano Indiano

Dettagli

PROGRAMMA DI GEOGRAFIA

PROGRAMMA DI GEOGRAFIA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEON BATTISTA ALBERTI Via A. Pillon n. 4-35031 ABANO T. (PD) Tel. 049 812424 - Fax 049 810554 Distretto 45 - PD Ovest PDIS017007- Cod. fiscale 80016340285 sito web: http://www.lbalberti.it/

Dettagli

L UMBRIA. (Perugia) Il territorio è soprattutto collinare, montuoso e solo in piccola parte è pianeggiante:

L UMBRIA. (Perugia) Il territorio è soprattutto collinare, montuoso e solo in piccola parte è pianeggiante: L UMBRIA L'Umbria è una regione dell'italia centrale, posizionata nel cuore della penisola. E una tra le più piccole regioni italiane e l'unica non situata ai confini, terrestri o marittimi, della nazione.

Dettagli

TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA I T A L I A M E I C MOVIMENTO ECCLESIALE DI IMPEGNO CULTURALE

TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA I T A L I A M E I C MOVIMENTO ECCLESIALE DI IMPEGNO CULTURALE MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA ELEMENTI DI GEOGRAFIA ED ECONOMIA PER DONNE MAGHREBINE I T A L I A M E I C MOVIMENTO ECCLESIALE DI IMPEGNO CULTURALE Gruppo di Torino

Dettagli

Indice. Unità 2. Unità 1. Unità 3. L Unione Europea 39. Gli stati, i popoli, le culture in europa 9

Indice. Unità 2. Unità 1. Unità 3. L Unione Europea 39. Gli stati, i popoli, le culture in europa 9 Unità 1 Gli stati, i popoli, le culture in europa 9 Itinerario 1 Il cammino degli Stati europei 10 Le origini dell Europa 10 Un continente diverso dagli altri 10 L Europa romana e medievale 12 L Impero

Dettagli

EUROPA CENTRALE E OCCIDENTALE

EUROPA CENTRALE E OCCIDENTALE MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE EUROPA CENTRALE E OCCIDENTALE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 7 A. Le idee importanti l Questa parte dell Europa è formata dalle Isole Britanniche e dall Europa continentale

Dettagli

Informazioni generali: - Sardegna -

Informazioni generali: - Sardegna - Informazioni generali: - Sardegna - LE ORIGINI DEL NOME: Il nome deriva dall antico popolo che la abitava: i Sardi. Colonizzata dai Fenici, poi dai Greci, fu da questi ultimi chiamata Ienusa, perché nella

Dettagli

UCRAINA: ASPETTO FISICO Territorio:pianeggiante o con bassi rilevi Pianura:zona orientale e meridionale = bacino idrografico del Dneper Bassopiano

UCRAINA: ASPETTO FISICO Territorio:pianeggiante o con bassi rilevi Pianura:zona orientale e meridionale = bacino idrografico del Dneper Bassopiano UCRAINA: ASPETTO FISICO Territorio:pianeggiante o con bassi rilevi Pianura:zona orientale e meridionale = bacino idrografico del Dneper Bassopiano del Dneper Alture del Dneper (basse colline) Ripiano Podolico:

Dettagli

I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE

I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE 1 I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE Nella fascia tropicale ci sono tre paesaggi: la foresta pluviale, la savana, il deserto. ZONA VICINO ALL EQUATORE FORESTA PLUVIALE Clima: le temperature sono

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... L AFRICA VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: deserto...... Sahara...... altopiano...... bacino......

Dettagli

CAPITALI SCANDINAVE 2015

CAPITALI SCANDINAVE 2015 CAPITALI SCANDINAVE 2015 (PARTENZE GARANTITE MIN. 2 PARTECIPANTI) 7 giorni / 6 notti CODICE PACCHETTO: NOR-11347 1 giorno: PARTENZA CON VOLO PER OSLO - TRASFERIMENTO IN HOTEL Ritrovo dei partecipanti almeno

Dettagli

Le attività umane. Mondadori Education

Le attività umane. Mondadori Education Le attività umane L economia di uno Stato comprende le risorse naturali e le attività lavorative praticate dai suoi cittadini. L economia è divisa in tre settori: primario, secondario, terziario. Il settore

Dettagli

scaricato da www.risorsedidattiche.net

scaricato da www.risorsedidattiche.net Verifica di Geografia (Il Piemonte) Nome e cognome Classe Data 1. Da che cosa deriva il nome Piemonte? 2. Con quali stati e regioni confina? 3. Il Piemonte è una delle regioni italiane che: ha uno sbocco

Dettagli

Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014. CLASSE: I SEZIONE: A e B MATERIA: Storia e Geografia

Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014. CLASSE: I SEZIONE: A e B MATERIA: Storia e Geografia Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014 CLASSE: I SEZIONE: A e B MATERIA: Storia e Geografia SUDDIVISIONE DEI MODULI SETTIMANALI: nr. 2 moduli di storia nr. 2 moduli di geografia

Dettagli

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI La geografia studia le caratteristiche dell ambiente in cui viviamo, cioè la Terra. Per fare questo, il geografo deve studiare: com è fatto il territorio (per esempio se ci

Dettagli

EUROPA FISICA. 1. Parole per capire CPIA 1 FOGGIA VOLUME 3 CAPITOLO 13. Alla fine del capitolo dovrai sapere queste parole: placche o zolle...

EUROPA FISICA. 1. Parole per capire CPIA 1 FOGGIA VOLUME 3 CAPITOLO 13. Alla fine del capitolo dovrai sapere queste parole: placche o zolle... VOLUME 3 CAPITOLO 13 EUROPA FISICA CPIA 1 FOGGIA 1. Parole per capire Alla fine del capitolo dovrai sapere queste parole: placche o zolle... agenti esogeni...... fiume navigabile............... bacini

Dettagli

I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA

I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA UNITA N 10 I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA Quali sono i fattori che influenzano il clima? Si chiamano fattori climatici le condizioni che producono variazioni negli elementi del clima. Molto importante

Dettagli

CAPO NORD. TOUR IN CAMPER 29 gg

CAPO NORD. TOUR IN CAMPER 29 gg CAPO NORD TOUR IN CAMPER 29 gg Il viaggio proposto percorre buona parte della penisola Scandinava. La prima citta' che visiteremo e' Stoccolma, la capitale della Svezia. Una citta' molto elegante e ricca

Dettagli

Lascia la tua impronta a Capo Nord Girovagando nel tipico panorama Finlandese

Lascia la tua impronta a Capo Nord Girovagando nel tipico panorama Finlandese Lascia la tua impronta a Capo Nord Girovagando nel tipico panorama Finlandese Domenica 23 lunedì 31 Agosto 2015 Percorri la Strada dell Artico fino ai confini con la Svezia Spingiti fino all ultimo villaggio

Dettagli

Tromsø Capo Nord Karasjok

Tromsø Capo Nord Karasjok 11 giorni/ 10 notti Tromso, la Parigi del Nord Crociera a Capo Nord Safari con cani husky Pernottamento in case tradizionali Escursione in motoslitta Pernottamento nel più importanye ice hotel del mondo

Dettagli

CURRICOLO DI GEOGRAFIA della scuola primaria

CURRICOLO DI GEOGRAFIA della scuola primaria CURRICOLO DI GEOGRAFIA della scuola primaria CURRICOLO DI GEOGRAFIA al termine della classe prima della scuola primaria...2 CURRICOLO DI GEOGRAFIA al termine della classe seconda della scuola primaria...3

Dettagli

ASPETTO FISICO: TERRITORIO E CLIMA (CON CARTINA FISICA E POLITICA): Si trova nell Europa Occidentale è localizzato a NORD-OVEST

ASPETTO FISICO: TERRITORIO E CLIMA (CON CARTINA FISICA E POLITICA): Si trova nell Europa Occidentale è localizzato a NORD-OVEST ASPETTO FISICO: TERRITORIO E CLIMA (CON CARTINA FISICA E POLITICA): POSIZIONE: Si trova nell Europa Occidentale è localizzato a NORD-OVEST confronto l Italia. CONFINI: è bagnato a nord dall oceano atlantico

Dettagli

CIRCOLO DIPENDENTI UNIVERSITA DI FIRENZE Sezione Turismo

CIRCOLO DIPENDENTI UNIVERSITA DI FIRENZE Sezione Turismo CIRCOLO DIPENDENTI UNIVERSITA DI FIRENZE Sezione Turismo Dal 26 Giugno all'8 Luglio 2015 13 giorni 12 notti Soci Ordinari - Associati 4.175 Aggregati 4.220 Camera singola 1.000 Minimo 20 partecipanti Termine

Dettagli

L agricoltura nell Europa industrializzata

L agricoltura nell Europa industrializzata L agricoltura nell Europa industrializzata L agricoltura delle società industrializzate europee si differenzia da quella dell età moderna per gli attrezzi, le fonti di energia, i macchinari utilizzati

Dettagli

Africa. IDROGRAFIA In Africa scorre il fiume Nilo, che con il Kagera forma il fiume più lungo del mondo (6671. scaricato da www.risorsedidattiche.

Africa. IDROGRAFIA In Africa scorre il fiume Nilo, che con il Kagera forma il fiume più lungo del mondo (6671. scaricato da www.risorsedidattiche. Africa TERRITORIO ED ESTENSIONE L'Africa ha un'estensione di 30,2 milioni di kmq ed è il secondo continente per estensione dopo l'asia. Il suo territorio, dalla forma triangolare con coste poco articolate,

Dettagli

Caratteristiche principali del Montenegro superficie - 13.812 km2 lunghezza della costa - 293,5 km popolazione - 625.000 abitanti densità abitativa -

Caratteristiche principali del Montenegro superficie - 13.812 km2 lunghezza della costa - 293,5 km popolazione - 625.000 abitanti densità abitativa - POTENZIALE AGRICOLO DEL MONTENEGRO: OPPORTUNITA DI INVESTIMENTO MONTENEGRO Caratteristiche principali del Montenegro superficie - 13.812 km2 lunghezza della costa - 293,5 km popolazione - 625.000 abitanti

Dettagli

Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it Pagina 1 di 8

Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it Pagina 1 di 8 La localizzazione e i confini La regione statunitense occupa la zona centrale dell America settentrionale, tra Canada e Messico. Il territorio è bagnato a ovest dall Oceano Pacifico e a est da quello Atlantico.

Dettagli

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Le correnti marine sono masse d acqua che si spostano in superficie o in profondità negli oceani: sono paragonabili a enormi fiumi che scorrono lentamente (in media

Dettagli

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA VOLUME 1 CAPITOLO 0 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: Terra... territorio...

Dettagli

QUOTA DI PARTECIPAZIONE EURO 2.050,00 SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA EURO 360,00

QUOTA DI PARTECIPAZIONE EURO 2.050,00 SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA EURO 360,00 QUOTA DI PARTECIPAZIONE EURO 2.050,00 + TASSE EURO 140.00 (soggette a variazione) SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA EURO 360,00 ISCRIZIONE CON IL VERSAMENTO DELL ACCONTO DI EURO 600,00 PORTANDO LA CARTA D IDENTITA

Dettagli

Relax nel cuore della Lapponia 22-28 gennaio 2013 Offerta per 2 persone

Relax nel cuore della Lapponia 22-28 gennaio 2013 Offerta per 2 persone Relax nel cuore della Lapponia 22-28 gennaio 2013 Offerta per 2 persone 22 gennaio. Arrivo a Ivalo in serata. Trasporto dall aeroporto di Ivalo (60 minuti) con autista privato fino all hotel Korpikartano,

Dettagli

Erickson. Le carte geografiche, il tempo e il clima, il paesaggio italiano. Scuola primaria. Carlo Scataglini. Collana diretta da Dario Ianes

Erickson. Le carte geografiche, il tempo e il clima, il paesaggio italiano. Scuola primaria. Carlo Scataglini. Collana diretta da Dario Ianes Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Carlo Scataglini GEOGRAFIA facile per la classe quarta Le carte geografiche, il tempo

Dettagli

MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA ELEMENTI DI GEOGRAFIA ED ECONOMIA PER DONNE NORD AFRICANE I T A L I A LIVELLO 1

MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA ELEMENTI DI GEOGRAFIA ED ECONOMIA PER DONNE NORD AFRICANE I T A L I A LIVELLO 1 MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA ELEMENTI DI GEOGRAFIA ED ECONOMIA PER DONNE NORD AFRICANE I T A L I A LIVELLO 1 EDIZIONE 2014 LIBERAMENTE ISPIRATO A DIRITTI E ROVESCI

Dettagli

Bianca Francesca Berardi Classe 1^ Liceo Esposizione di Geostoria a.s. 2012-2013 AL CENTRO DEL MEDITERRANEO

Bianca Francesca Berardi Classe 1^ Liceo Esposizione di Geostoria a.s. 2012-2013 AL CENTRO DEL MEDITERRANEO Bianca Francesca Berardi Classe 1^ Liceo Esposizione di Geostoria a.s. 2012-2013 AL CENTRO DEL MEDITERRANEO LA POSIZIONE E IL MARE La POSIZIONE al centro del Mediterraneo e la forma peninsulare rendono

Dettagli

Stoccolma in bicicletta

Stoccolma in bicicletta Stoccolma in bicicletta Europa di Andrea Castellani Foto di Amalia Belfiore 26 Gamla Stan Pensi Svezia e immagini neve, cieli grigi e vichinghi barbuti...niente di più sbagliato! La Svezia di oggi è tecnologia,

Dettagli

GEOGRAFIA - Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria

GEOGRAFIA - Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria GEOGRAFIA - Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria L alunno si orienta nello spazio circostante e sulle carte geografiche, utilizzando riferimenti topologici e punti

Dettagli

Il calore del sole e le fasce climatiche della terra

Il calore del sole e le fasce climatiche della terra Il calore del sole e le fasce climatiche della terra 1 Il sole trasmette energia e calore alla terra. Ma, dato che la terra ha una forma simile a quella di una sfera, che ruota su se stessa attorno a un

Dettagli

CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA

CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA L alunno si orienta nello spazio circostante e sulle carte geografiche, utilizzando riferimenti topologici e punti cardinali. Muoversi consapevolmente nello spazio circostante,

Dettagli

QUIZ LEZIONE n. 3 LE ENERGIE RINNOVABILI 1

QUIZ LEZIONE n. 3 LE ENERGIE RINNOVABILI 1 QUIZ LEZIONE n. 3 LE ENERGIE RINNOVABILI 1 GIOCO A SQUADRE Si guadagna 1 punto rispondendo correttamente alla propria domanda Si perde 1 punto rispondendo in modo errato alla propria domanda Sono concessi

Dettagli

Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino

Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino In questa ricerca puramente statistica abbiamo pensato di mettere a confronto tutti gli inverni del passato concomitanti alla presenza

Dettagli

Deforestazione: i consumi nell UE tra i maggiori responsabili

Deforestazione: i consumi nell UE tra i maggiori responsabili Deforestazione: i consumi nell UE tra i maggiori responsabili Tra il 1990 e il 2008 le importazioni ed i consumi dell Europa hanno contribuito alla deforestazione di 9 milioni di ettari (una superficie

Dettagli

ASIA OCCIDENTALE (MEDIO ORIENTE)

ASIA OCCIDENTALE (MEDIO ORIENTE) ASIA OCCIDENTALE (MEDIO ORIENTE) I paesi di quest area: TURCHIA SIRIA LIBANO ISRAELE GIORDANIA ARABIA SAUDITA YEMEN OMAN EMIRATI ARABI UNITI QATAR BAHREIN IRAN KUWAIT - IRAQ Area caratterizzata da due

Dettagli

CAPITOLO PRIMO LA NORVEGIA FRA GUERRA E DOPOGUERRA

CAPITOLO PRIMO LA NORVEGIA FRA GUERRA E DOPOGUERRA CAPITOLO PRIMO LA NORVEGIA FRA GUERRA E DOPOGUERRA Dal Mar Baltico al Circolo Artico vi era una zona che rivestiva grande importanza strategica tra le isole norvegesi e la terra ferma, in cui scorreva

Dettagli

Lo scrivere come competenza appresa

Lo scrivere come competenza appresa ISTITUTO PROVINCIALE PER LA RICERCA, L AGGIORNAMENTO E LA SPERIMENTAZIONE EDUCATIVI Scrittura e didattica della scrittura nel biennio conclusivo dell obbligo Lo scrivere come competenza appresa Prove di

Dettagli

Programma di Geografia classe 1^ Tecnico Turistico

Programma di Geografia classe 1^ Tecnico Turistico Programma di Geografia classe 1^ Tecnico Turistico Strumenti della Geografia L orientamento Longitudine e Latitudine La cartografia Le proiezioni cartografiche Le rappresentazioni di dati (Areogrammi,

Dettagli

LA SECONDA GUERRA MONDIALE La seconda guerra mondiale iniziò quando Hitler nel primo settembre del 1939 attaccò la Polonia.

LA SECONDA GUERRA MONDIALE La seconda guerra mondiale iniziò quando Hitler nel primo settembre del 1939 attaccò la Polonia. LA SECONDA GUERRA MONDIALE La seconda guerra mondiale iniziò quando Hitler nel primo settembre del 1939 attaccò la Polonia. La Francia e l Inghilterra a loro volta intervennero a sua difesa. Cosi Hitler

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO FRANCESCO ALGAROTTI VENEZIA PROGRAMMA CONSUNTIVO DI GEOGRAFIA a.s.2014/2015

ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO FRANCESCO ALGAROTTI VENEZIA PROGRAMMA CONSUNTIVO DI GEOGRAFIA a.s.2014/2015 ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO FRANCESCO ALGAROTTI PROGRAMMA CONSUNTIVO DI GEOGRAFIA insegnante: prof.ssa Giorgia Bertolini classe: 1^I Carte geografiche Che cosa sono le carte geografiche e a che cosa

Dettagli

LA REGIONE BRITANNICA

LA REGIONE BRITANNICA LA REGIONE BRITANNICA La Regione Britannica è formata solo da isole. Le più grandi sono Gran Bretagna e Irlanda (che è divisa in due parti: l Irlanda del Nord e L Eire). QUANTE ISOLE FORMANO LA REGIONE

Dettagli

La regione sino-giapponese

La regione sino-giapponese La regione sino-giapponese Osserva la carta della regione sino-giapponese. Quali stati ci sono?... Ci sono isole? Quali isole vedi?... Quali sono le città più importanti? L ambiente. La regione sino-giapponese

Dettagli

II PARTE. Processi territoriali delle aree asiatiche e le nuove dinamiche della mondializzazione

II PARTE. Processi territoriali delle aree asiatiche e le nuove dinamiche della mondializzazione II PARTE Processi territoriali delle aree asiatiche e le nuove dinamiche della mondializzazione 2. Un Asia, tante Asie: Paesi, aree e regioni dell estremo Oriente Inizio II Millennio ASIA centro della

Dettagli

Emigrare per sopravvivere

Emigrare per sopravvivere VOLUME 3 PER LA PROVA INVALSI Unità 16 La mondialità Emigrare per sopravvivere Cognome Nome Classe Data CHI L HA SCRITTO? Nedo Rossi, docente universitario, ed Enzo Tiezzi (1938), insegnante di Chimica

Dettagli

CARTE GEORAFICHE TEMATICHE: LE CARTE GEOLOGICHE

CARTE GEORAFICHE TEMATICHE: LE CARTE GEOLOGICHE CARTE GEORAFICHE TEMATICHE: LE CARTE GEOLOGICHE Premessa (I) Le carte geologiche danno evidenza alla geologia di un territorio, illustrando in estrema sintesi la sostanza di cui questo è fatto. Esse vengono

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO : GEOGRAFIA CLASSE PRIMA

SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO : GEOGRAFIA CLASSE PRIMA Fonti di legittimazione: Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18.12.2006 - Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012 SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO : GEOGRAFIA CLASSE PRIMA

Dettagli

LA VALUTAZIONE PUBBLICA. Altri ponti. di Pierluigi Matteraglia

LA VALUTAZIONE PUBBLICA. Altri ponti. di Pierluigi Matteraglia LA VALUTAZIONE PUBBLICA Altri ponti di Pierluigi Matteraglia «Meridiana», n. 41, 2001 I grandi ponti costruiti recentemente nel mondo sono parte di sistemi di attraversamento e collegamento di zone singolari

Dettagli

L energia. Due elettrodomestici: il televisore e la lavatrice

L energia. Due elettrodomestici: il televisore e la lavatrice L energia Oggi, in tanti Paesi del mondo, la gente vive bene: ci sono molte fabbriche, tante persone lavorano e possono comprare cibo, vestiti, automobili, elettrodomestici, libri... Una fabbrica Due elettrodomestici:

Dettagli

Comuni: 115 Superficie: 1770,57 Kmq Popolazione residente (1.1.2006): 348.367. Fonte: Comuni (dati aggiornati all 1.1.2006)

Comuni: 115 Superficie: 1770,57 Kmq Popolazione residente (1.1.2006): 348.367. Fonte: Comuni (dati aggiornati all 1.1.2006) Territorio La provincia di Cremona si estende a sud della Lombardia al confine con l Emilia Romagna. E completamente pianeggiante, appena digradante verso il Po, con un altitudine che oscilla mediamente

Dettagli

Itinerario Capo Nord e i fiordi norvegesi

Itinerario Capo Nord e i fiordi norvegesi Itinerario Capo Nord e i fiordi norvegesi Italia/Kiel/Oslo (1, 2 e 3 giorno) È necessario considerare le prime due tappe di puro trasferimento sulle veloci autostrade tedesche. Obiettivo della prima tappa

Dettagli

DAI CURRICOLI DISCIPLINARI AI PERCORSI DI APPRENDIMENTO TRASVERSALI

DAI CURRICOLI DISCIPLINARI AI PERCORSI DI APPRENDIMENTO TRASVERSALI 67 DAI CURRICOLI DISCIPLINARI AI PERCORSI DI APPRENDIMENTO TRASVERSALI PER EDUCARE I BAMBINI AD AMARE, RISPETTARE E CONSERVARE IL MONDO E LA NATURA. Elaborazione della figura strumentale per il curricolo

Dettagli

1-2-3. Lezioni adattate. Lezioni adattate

1-2-3. Lezioni adattate. Lezioni adattate 1-2-3 Lezioni adattate Lezioni adattate n Tutti i temi e gli argomenti dei tre anni di corso di Orsa Maggiore sono qui riproposti adattati, con carattere ad alta leggibilità, per venire incontro alle diverse

Dettagli

II. Produzioni e consumi di energia elettrica in Italia

II. Produzioni e consumi di energia elettrica in Italia IMPATTO AMBIENTALE CAUSATO DALLA LIBERALIZ- ZAZIONE DEL MERCATO DELL'ENERGIA ELETTRICA IN ITALIA II. Produzioni e consumi di energia elettrica in Italia di Marco CALDIROLI e Luigi MARA Queste note focalizzano

Dettagli

Istituto Comprensivo Noventa di Piave - Scuola Primaria G. Noventa a. s. 2014/2015 classe 4^ A B - C

Istituto Comprensivo Noventa di Piave - Scuola Primaria G. Noventa a. s. 2014/2015 classe 4^ A B - C Istituto Comprensivo Noventa di Piave - Scuola Primaria G. Noventa a. s. 2014/2015 classe 4^ A B - C UNITÀ DI APPRENDIMENTO: IO NEL MONDO Competenze chiave di riferimento: Consapevolezza ed espressione

Dettagli

ASIA POLITICA. Libro di geografia classe 3 - Scuola secondaria di 1 grado Pagina 1

ASIA POLITICA. Libro di geografia classe 3 - Scuola secondaria di 1 grado Pagina 1 ASIA POLITICA Libro di geografia classe 3 - Scuola secondaria di 1 grado Pagina 1 ASIA FISICA Libro di geografia classe 3 - Scuola secondaria di 1 grado Pagina 2 L Asia è il continente più vasto del mondo,

Dettagli

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA Prof.ssa Sonia Russo

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA Prof.ssa Sonia Russo 1 LE MAPPE GEOGRAFICHE La cartografia è la scienza che si occupa di rappresentare graficamente su di un piano, gli elementi della superficie terrestre. Tali elementi possono essere già presenti in natura

Dettagli

Magico Nord viaggio di agosto -

Magico Nord viaggio di agosto - Magico Nord viaggio di agosto - Copenhagen e i Castelli, Malmö e il ponte Øresundsbron La Norvegia e i suoi fiordi dal 19 al 28 agosto 2016 voli di linea Sas e guida parlante italiano Venerdì 19 agosto

Dettagli

LAPPONIA: Terra di contrasti

LAPPONIA: Terra di contrasti LAPPONIA: Terra di contrasti La Lapponia è la regione svedese più estesa. In Lapponia svedese l ambiente è davvero suggestivo: neve, silenzio, spazio - ma anche incontri bellissimi con i cani husky, le

Dettagli

CROAZIA LA REGIONE MEDITERRANEO-BALCANICA ALICE, ARIANNA E REBECCA

CROAZIA LA REGIONE MEDITERRANEO-BALCANICA ALICE, ARIANNA E REBECCA CROAZIA LA REGIONE MEDITERRANEO-BALCANICA ALICE, ARIANNA E REBECCA IL TERRITORIO Il territorio della Croazia è prevalentemente montuoso; Il clima lungo la fascia costiera è di tipo mediterraneo mentre

Dettagli

La Rete Natura 2000 in Sicilia: tra tutela e sviluppo PALERMO, 28 NOVEMBRE 2007

La Rete Natura 2000 in Sicilia: tra tutela e sviluppo PALERMO, 28 NOVEMBRE 2007 La Rete Natura 2000 in Sicilia: tra tutela e sviluppo PALERMO, 28 NOVEMBRE 2007 I Siti Natura 2000: esperienze a confronto Dott. Giorgio Occhipinti Task Force Rete Ecologica Regione Siciliana Il Piano

Dettagli

GLOBCOVER: LA MAPPA PIU ESATTA DEL MONDO

GLOBCOVER: LA MAPPA PIU ESATTA DEL MONDO L USO DEL TERRITORIO Il mondo a 22 colori L uomo plasma la Terra questo fatto è ora dimostrato, con una precisione mai vista, dall atlante Globcover dell. La sua risoluzione è dieci volte maggiore rispetto

Dettagli

MATERIALE FACILITATO A CURA DEL TAVOLO INTERSCOLASTICO DEL TERRITORIO LOMAZZO FINO MORNASCO

MATERIALE FACILITATO A CURA DEL TAVOLO INTERSCOLASTICO DEL TERRITORIO LOMAZZO FINO MORNASCO MATERIALE FACILITATO A CURA DEL TAVOLO INTERSCOLASTICO DEL TERRITORIO LOMAZZO FINO MORNASCO 1 L'obiettivo del tavolo interscolastico dell'anno scolastico 2012/2013 è stato selezionare e semplificare argomenti

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

IN TECNOLOGIA VERSIONE MISTA. Imparo e applico con. per bisogni educativi speciali

IN TECNOLOGIA VERSIONE MISTA. Imparo e applico con. per bisogni educativi speciali Imparo e applico con IN TECNOLOGIA per bisogni educativi speciali Schede facilitate con attività Audiolibro Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti Digitali integrativi VERSIONE MISTA Libro Web

Dettagli

Lista di Nozze. Giulia & Claudio. 26 Agosto 06 Settembre. La lista non è divisa in quote, guardate l'itinerario di seguito!

Lista di Nozze. Giulia & Claudio. 26 Agosto 06 Settembre. La lista non è divisa in quote, guardate l'itinerario di seguito! Lista di Nozze Giulia & Claudio 26 Agosto 06 Settembre La lista non è divisa in quote, guardate l'itinerario di seguito! MONUMENT VIGI Snc Cari Amici & Parenti di Claudio e Giulia ecco a voi il primo Viaggio

Dettagli

Il nome. Posizione e confini. Matteo Taricco

Il nome. Posizione e confini. Matteo Taricco Matteo Taricco Il nome La Liguria deriva il proprio nome dai Liguri, che 2000 anni fa furono i primi abitanti non solo dell attuale regione, ma di un vastissimo territorio compreso fra il Rodano e l Arno.

Dettagli

Conoscere e studiare l Italia Piccola guida per studenti stranieri

Conoscere e studiare l Italia Piccola guida per studenti stranieri Franca Marchesi Conoscere e studiare l Italia Piccola guida per studenti stranieri Franca Marchesi Conoscere e studiare l Italia Piccola guida per studenti stranieri È vietata la riproduzione, anche parziale,

Dettagli

Scandinavia, le città, i fiordi, i paesaggi

Scandinavia, le città, i fiordi, i paesaggi presenta Scandinavia, le città, i fiordi, i paesaggi 3-10 luglio 2015 Programma di viaggio 1 giorno 3 luglio Milano / Copenhagen Ritrovo dei partecipanti all aeroporto di Milano- Malpensa, incontro con

Dettagli

Come strutturare una Unità di Apprendimento di geografia regionale

Come strutturare una Unità di Apprendimento di geografia regionale Cristiano Giorda Università di Torino Facoltà di Scienze della Formazione Dipartimento Interateneo Territorio AIIG- Sezione Piemonte cristiano.giorda@unito.it Come strutturare una Unità di Apprendimento

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO Scuola Primaria di Bellano / classi 4ª A 4ª B a.s. 2014 /15

UNITÀ DI APPRENDIMENTO Scuola Primaria di Bellano / classi 4ª A 4ª B a.s. 2014 /15 Scuola Primaria di Bellano / classi 4ª A 4ª B a.s. 2014 /15 AMBIENTI DI CARTA - Essere in grado di operare una distinzione fra i diversi tipi di carta geografica: fisica, politica e tematica - Mettere

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETA. La presenza di un certo tipo di risorse e non di altre influenza la vita e le attività dell uomo.

ECONOMIA E SOCIETA. La presenza di un certo tipo di risorse e non di altre influenza la vita e le attività dell uomo. ECONOMIA E SOCIETA Le materie prime o risorse naturali pag. 84-85 Le materie prime sono tutti quei beni che la natura offre all uomo spontaneamente: sono tutti quei beni che cioè sono presenti in natura,

Dettagli

Attività/ settori economici

Attività/ settori economici 1 PRIMARIO SECONDARIO Attività/ settori economici TERZIARIO 2 ATTIVITA ECONOMICHE: Servono ad organizzare le risorse disponibili per soddisfare i BISOGNI dell uomo. BISOGNO: tutto ciò di cui l uomo ha

Dettagli

Rapporto Statistico UE 27 Settore elettrico

Rapporto Statistico UE 27 Settore elettrico Rapporto Statistico UE 27 Settore elettrico Indice Introduzione... 2 Definizioni... 3 Evoluzione della produzione e della potenza per fonte nell UE 27... 5 Produzione e Potenza nel 2010 nell UE27... 6

Dettagli

Tecnologie per i Beni Culturali Corso di Cartografia tematica Dott. Maria Chiara Turrini

Tecnologie per i Beni Culturali Corso di Cartografia tematica Dott. Maria Chiara Turrini Tecnologie per i Beni Culturali Corso di Cartografia tematica Dott. Maria Chiara Turrini Carte di base (o fondamentali): hanno lo scopo di descrivere la superficie fisica della terra. Devono permettere

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

Dove non altrimenti indicato, le immagini appartengono all Archivio Giunti.

Dove non altrimenti indicato, le immagini appartengono all Archivio Giunti. STORIA Testi: Andrea Bachini Impaginazione e redazione: Pier Paolo Puxeddu+Francesca Vitale studio associato Progetto grafico copertina: Isabel Rocìo Gonzalez Le illustrazioni sono tratte dai seguenti

Dettagli

Territorio POSIZIONI E CONFINI. Italia: meridionale Sud: Mar Ionio Nord:Basilicata Est: Mar Ionio Ovest: Mar Tirreno

Territorio POSIZIONI E CONFINI. Italia: meridionale Sud: Mar Ionio Nord:Basilicata Est: Mar Ionio Ovest: Mar Tirreno POSIZIONI E CONFINI Italia: meridionale Sud: Mar Ionio Nord:Basilicata Est: Mar Ionio Ovest: Mar Tirreno PAESAGGIO Montuoso (41%) Collinare(50%) Pianeggiante(9%) Territorio montuoso pianeggiante collinare

Dettagli

La Casa delle donne Benin

La Casa delle donne Benin La Casa delle donne Benin Il Sole Onlus Nel 1997 nasce, a Como, l Associazione Il Sole Onlus. Il suo obiettivo è, fin da subito, di garantire ai bambini, soprattutto nei Paesi in Via di Sviluppo, uguaglianza

Dettagli