LA FOTOGRAFIA DIGITALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA FOTOGRAFIA DIGITALE"

Transcript

1 LA FOTOGRAFIA DIGITALE le macchine i concetti base lo scatto il ritocco la stampa creare slide show pubblicare on line Giorgio Belletti per UNITRE Casale Monferrato

2 Giorgio Belletti per UNITRE Università della Terza Età - Casale Monferrato

3 fotografare vuol dire La parola fotografia ha origine da due parole greche: φῶς (luce) e γραφή (scrittura). Letteralmente quindi fotografia significa scrittura con la luce.

4 Fotografare è porre sulla stessa linea di mira la mente, gli occhi ed il cuore. E un modo di vivere. (Henri Cartier-Bresson) Cercheremo di approfondire questi tre aspetti, che sono le colonne portanti di questa passione: tecnica, occhio del fotografo e capacità di vedere, di emozionarsi e di emozionare.

5 C era una volta la pellicola

6 Oggi c è un sensore LUCE CCD CMOS E sensibile alla luce ed emette segnali elettrici di intensità proporzionale a quella della luce Il cuore di ogni fotocamera digitale è il sensore, cioè il chip che converte la luce in cariche elettriche, per poi trasformarle in informazioni digitali. Il sensore può essere di tipo CCD (Charge-Coupled Device) o CMOS (Complementary Metal-Oxide-Semiconductor). La differenza tra i due può essere approfondita con una semplice ricerca su Google o consultando i documenti contenuti nel CD.

7 Lo spaccato di una fotocamera digitale I pixel dei sensori non riescono a discriminare i colori. A tale scopo si impiega una griglia di microscopici filtri colorati disposti in modo che ogni singolo pixel sia coperto da un filtro rosso o verde o blu, secondo una precisa sequenza: il 25% dei pixel hanno un filtro rosso, il 50% un filtro verde, e il 25% un filtro blu. Il maggior numero dei pixel verdi è giustificato dal fatto che il nostro sistema visivo è più sensibile al verde, e quindi questo colore deve essere riprodotto con maggiore fedeltà. In questo modo ogni pixel genera un segnale solo quando è colpito da un raggio di luce dello stesso colore del suo filtro.

8 Il funzionamento di una fotocamera digitale E molto simile a quello di una fotocamera tradizionale a pellicola. Ambedue si compongono di: 1) un obiettivo, 2) un diaframma, 3) un otturatore. Le lenti dell obbiettivo mettono a fuoco il fascio luminoso all'interno della camera, il diaframma si apre creando un foro di diametro variabile e l'otturatore controlla il tempo di esposizione. Questo meccanismo (la coppia diaframma + tempo di otturazione) determina esattamente la quantità di luce che entra e colpisce il sensore.

9 La coppia tempo/diaframma Per capire la relazione che lega tempo di scatto e apertura del diaframma possiamo pensare a una vasca da bagno, dove la vasca è il sensore e l'acqua è la luce. Per dare la giusta esposizione occorrerà riempire completamente la vasca. A disposizione abbiamo due regolazioni: il tempo in cui il rubinetto resterà aperto e l apertura del rubinetto. Possiamo decidere di aprire completamente il rubinetto in modo che l'acqua entri nella vasca in grande quantità in breve tempo, o chiudere un po il rubinetto ed attendere più a lungo. Il diaframma ha la stessa funzione del rubinetto, regolando la quantità di acqua/luce che deve passare; il tempo che impiega la vasca a riempirsi è il tempo di otturazione. Una coppia di tempo e diaframma può essere variata a piacere, aprendo il rubinetto/diaframma e diminuendo il tempo, oppure chiudendo il rubinetto/diaframma e aumentando il tempo. Ma il risultato dovrà essere sempre lo stesso, cioè riempire di acqua/luce la vasca/sensore. Ad ogni passo di apertura del diaframma si raddoppia la quantità di luce; quindi il diaframma 2,8 fa entrare il doppio di luce del diaframma 4. Lo stesso avviene nel caso del tempo di otturazione: un tempo di 1/250 fa entrare il doppio della luce di 1/500 o la metà di 1/125. Quindi la coppia di un diaframma f/16 con un tempo di 1/125 equivale alla coppia f/11 (apertura doppia rispetto a f/16) con 1/250 (metà tempo rispetto a 1/125s).

10 La sensibilità ISO Un fattore che può influire sulla determinazione della coppia tempo/diaframma è la cosiddetta sensibilità ISO. Nella fotografia digitale, l indice ISO misura la sensibilità del sensore, ed entro certi limiti può essere regolata a piacere. Nella fotografia tradizionale, la sensibilità della pellicola si sceglieva al momento dell acquisto. Infatti il principio resta il medesimo della fotografia con la pellicola: a un basso valore ISO corrisponde una bassa sensibilità e viceversa. Si andranno ad utilizzare valori ISO elevati quando le condizioni lo richiederanno: quanto più la scena inquadrata sarà poco illuminata e quanto più la velocità di scatto dell otturatore risulterà necessaria, tanto più alto dovrà essere il valore ISO che dovremo impostare sulla fotocamera. Dovendo effettuare una ripresa che necessita di un valore di sensibilità ISO elevato, è come se richiedessimo al sensore di andare a captare anche i segnali luminosi più deboli. Affinché vengano correttamente digitalizzati dal microprocessore della fotocamera, andranno necessariamente amplificati. Anche la fotografia digitale è quindi soggetta ad un disturbo molto simile all effetto grana della fotografia con la pellicola, il cosiddetto rumore.

11 Che cos è il rumore Il segnale che esce dal sensore, per la sua natura elettronica, è ancora un segnale analogico. In pratica possiede gli stessi difetti di un segnale audio in uscita da un registratore a cassette. Se ascoltiamo la musica a volume moderato, difficilmente saremo in grado di percepire il fruscio di fondo del nastro, mentre aumentando il volume (ossia amplificandolo) il disturbo diventa sempre più evidente. Il rumore si manifesta come una sorta di puntinatura diffusa sull immagine (come un canale televisivo mal sintonizzato) e può essere tanto monocromatico (luminance noise), quanto colorato (chroma noise). Principalmente è visibile nelle aree più uniformi (come il cielo), o particolarmente scure e con poco dettaglio. Ingrandendo un immagine, poi, diventa sempre più evidente. In una certa misura il rumore può essere attenuato con programmi di fotoritocco (Photoshop, PhotoMagic ). prima dopo

12 Cosa sono i pixel L immagine è catturata dal sensore, che la scompone in tantissimi punti detti pixel (picture + elements). Se paragoniamo i pixel alle tessere di un mosaico, si comprende come tanti punti colorati possono formare l'immagine.

13 Cosa sono i megapixel Il numero di megapixel (milioni di pixel) indica la massima risoluzione delle immagini che il sensore della fotocamera è in grado di catturare. E uno dei fattori che determina 1) la qualità delle immagini 2) il formato di stampa. 14 megapixel foto di 4320 x 3240 rapporto 1,3 formato 4:3 16 megapixel foto di 4928 x 3264 rapporto 1,5 formato 3:2 Ma i tanto pubblicizzati megapixel non sono tutto

14 4 3 Vi sono altri fattori che influenzano la qualità dell immagine 1) La dimensione del sensore equivalente a pellicola 24x36 rapporto 4/3 3 2 rapporto 3/2

15 altri fattori che influenzano la qualità dell immagine 2) La dimensione del pixel Pixel grandi danno un rapporto segnale/rumore molto più vantaggioso e quindi producono immagini più omogenee, con meno disturbo e con una gamma dinamica più ampia, permettendo di usare alte sensibilità ISO. Sensore per reflex 10 MP Sensore per compatta 10 MP A parità di MP totali, il singolo pixel della reflex è quasi 10 volte più grande di quello che trova posto sul sensore della compatta

16 altri fattori che influenzano la qualità dell immagine 3) La qualità dell elettronica In questo campo l evoluzione tecnologica e dei processi di produzione è continua. Anche i software di gestione delle immagini adottano algoritmi sempre più sofisticati. Perciò sempre più spesso accade che i piccoli pixel di oggi siano altrettanto buoni, e talvolta migliori, dei grandi pixel di ieri.

17 altri fattori che influenzano I vari obbiettivi la qualità dell immagine 4) La qualità dell ottica Grandangolo ( mm) Normale (50 mm) Tele ( mm) Macro ( mm) Zoom (16 85 mm, mm, mm)

18 angolo di campo dei diversi obbiettivi fish eye super tele

19 Le caratteristiche degli obbiettivi Focale Determina la capacità di ingrandimento dell obiettivo: più è alto il numero che la rappresenta, più l obiettivo ingrandisce. Tecnicamente è la distanza tra la lente e il piano focale, dove oggi si trova il sensore (e dove una volta c era la pellicola). Focale fissa 35 mm. 50 mm. 135 mm. 200 mm. Focale variabile (o zoom) mm mm mm mm.

20 Giorgio Belletti per UNITRE Casale Monferrato

21 LE MACCHINE compatta bridge mirrorless o EVIL (Electronic Viewfinder Interchangeable lens) reflex

22 compatta VANTAGGI maneggevole e leggera costo contenuto buona qualità per usi amatoriali obbiettivo zoom (6x 14x) SVANTAGGI sensore di solito piccolo poca prontezza nello scatto mancanza del mirino ottico visore disturbato dalla luce

23 bridge VANTAGGI dimensione e peso contenuti buona qualità per usi amatoriali obbiettivo zoom molto esteso SVANTAGGI costo abbastanza elevato quasi pari a una reflex entry level mirino digitale zoom non molto luminoso

24 mirrorless o EVIL (Electronic Viewfinder Interchangeable Lens) VANTAGGI dimensione da compatta buona qualità per usi amatoriali obbiettivi intercambiabili SVANTAGGI costo elevato quasi pari a una reflex mirino digitale

25 reflex VANTAGGI visione e inquadratura ottime elevata qualità (anche file RAW) prontezza nello scatto riprese in sequenza (sport ) molti programmi (per tipi di scena) ottimo controllo (anche manuale) SVANTAGGI prezzo medio/alto-elevato peso da trasportare costo di un 2 obbiettivo

26 schema di una reflex schema di una Electronic Viewfinder Mirrorless

27 LO SCATTO 10 semplici regole per uno scatto di qualità

28 10 semplici regole per uno scatto di qualità 1) Conoscere bene la macchina E' importante acquisire dimestichezza almeno con le funzioni principali della propria macchina. Ogni modello può avere impostazioni specifiche, ma la sostanza è analoga nella maggior parte delle fotocamere. Perciò è importante leggere con attenzione il manuale di istruzioni, mettendole in pratica per farsi una conoscenza generale, e poi di nuovo consultarlo in casi particolari.

29 10 semplici regole per uno scatto di qualità 2) Usare sempre la massima risoluzione E' possibile scegliere di scattare le foto con vari livelli di risoluzione, ma è sempre opportuno sfruttare tutti i "megapixel" disponibili. Il peso delle immagini in MB è superiore, ma ciò influirà tutto al più sulla capacità di archiviazione della memoria. Comunque, con schede da 4, 8 o 16 MB, si possono scattare centinai di immagini. Inoltre conviene sempre averne una vuota a disposizione. Con foto ad alta risoluzione si può ottenere un grande formato di stampa, o ritagliare e elaborare le parti più interessanti dell'immagine originale, sempre con eccellenti risultati.

30 10 semplici regole per uno scatto di qualità 3) Usare l automatismo (salvo casi particolari) Nella gran parte delle situazioni normali (foto ricordo, reportage di viaggio ) è consigliabile utilizzare l'esposizione automatica, che imposta l'apertura del diaframma ed il tempo di scatto grazie alle valutazioni del "cervello elettronico" della macchina. Ci si può così concentrare sulla osservazione del soggetto e sulla composizione della scena, senza altre preoccupazioni. I risultati sono quasi sempre di buona qualità ed eventuali difetti possono, in larga misura, essere corretti con la post produzione (programmi di foto ritocco). Fanno eccezione alcune situazioni specifiche, come le foto sportive, la macro, il ritratto ecc., che richiedono regolazioni più fini di tempi e diaframmi per ottenere gli effetti ottimali desiderati. Posizione AUTO Canon Posizione AUTO Nikon

31 10 semplici regole per uno scatto di qualità 4) Usare l autofocus (salvo casi particolari) Anche la messa a fuoco, talvolta, può essere delegata al "cervello elettronico" della macchina, che è spesso datata di una regolazione intelligente, che analizza molti punti dell'inquadratura e individua il soggetto principale. E' inoltre possibile inquadrare un soggetto che non sia in posizione centrale e bloccare il fuoco tenendo premuto a metà il pulsante di scatto. Fanno però eccezione alcune situazioni in cui è importante sfruttare la "profondità di campo", ad es. aprendo al massimo il diaframma per sfocare lo sfondo e mettere in maggior risalto il soggetto principale di un ritratto, o chiudendolo per avere immagini nitide dal primo piano all'infinito.

32 10 semplici regole per uno scatto di qualità 5) Saper valutare i casi particolari E' importante saper valutare quando le impostazioni automatiche (apertura del diaframma, tempo di scatto, messa a fuoco) non sono adeguate alla situazione che stiamo fotografando e rischiano di farci scattare un'immagine imperfetta. Ad esempio fotografare un evento sportivo o un soggetto in rapido movimento richiede tempi di scatto molto veloci. Un ritratto suggestivo trae vantaggio da uno sfondo sfocato, ottenibile con un diaframma aperto. Una macro richiede l'uso di un treppiede ed una accurata messa a fuoco manuale.

33 10 semplici regole per uno scatto di qualità 6) Scattare molte foto dello stesso soggetto La foto digitale ci ha liberato dalla schiavitù della pellicola, che spesso tendevamo a "risparmiare" per non sprecarne inutilmente. Oggi possiamo scattare virtualmente senza limiti, condizionati solo dalla capacità della memoria. Spesso l'immagine più suggestiva ed efficace viene colta quasi per caso e può essere "scoperta" solo scaricando le immagini sul computer ed esaminandole a pieno schermo. In molti casi il soggetto più interessante è solo una parte della scena che abbiamo catturato, e può essere ritagliato e valorizzato in post produzione eliminando tutto il superfluo.

34 10 semplici regole per uno scatto di qualità 7) Evitare foto mosse o sfocate Gli unici difetti che non è possibile correggere efficacemente con il foto ritocco sono la sfocatura e il mosso, che si hanno quando: il soggetto è fuori fuoco (soluzione: messa a fuoco manuale o automatica, ma fissata sul soggetto, premendo per metà il pulsante di scatto) il soggetto si muove mentre l'otturatore è aperto (soluzione: tempo più veloce, 1/500 o 1/1000 di secondo e oltre) la fotocamera si muove mentre l'otturatore è aperto (soluzione: impugnare meglio la fotocamera o usare un punto d'appoggio o il cavalletto) la profondità di campo e insufficiente (soluzione: chiudere il diaframma) NO: fuori fuoco OK: a fuoco OK: sfondo fuori fuoco OK: mosso efficace

35 10 semplici regole per uno scatto di qualità 8) Usare la priorità dei tempi o dei diaframmi (o un programma idoneo tra quelli disponibili) Oltre al funzionamento automatico (AUTO), tutte le fotocamere hanno una ghiera o un menu che, attraverso comandi spesso differenti per ciascuna marca, imposta lo scatto con le seguenti modalità: manuale: selezionando questa opzione il fotografo dovrà impostare manualmente, con l aiuto dell esposimetro presente nel mirino, sia l apertura del diaframma che il tempo di esposizione. E indicato dalla lettera M (Manual) e serve per avere il completo controllo sull esposizione della scena. priorità dei diaframmi: si imposta l'apertura del diaframma e "il cervello" della macchina calcola in automatico il tempo necessario alla corretta esposizione. Di solito è indicato dalla lettera A (Aperture) e serve a controllare la profondità di campo (la distanza davanti e dietro al soggetto messo a fuoco che appare nitida). priorità dei tempi: si imposta il tempo di scatto e "il cervello elettronico" della macchina calcola in automatico il diaframma necessario alla corretta esposizione. Di solito è indicato dalla lettera S (Shutter Speed) e viene utilizzato per fermare i soggetti in rapido movimento (eventi sportivi, bambini, animali..). programma: è simile alla modalità AUTO, ma consente di intervenire sulla coppia tempo-diaframma scelta dalla fotocamera. Di solito è indicato dalla lettera P (Program). Ad esempio, se la fotocamera imposta la coppia f/8 1/250, muovendo la ghiera di regolazione il fotografo potrà impostare f/5,6 1/500, oppure f/11 1/125, e così via scena: sulle ghiere di molte compatte vi sono i simboli delle principali situazioni fotografiche che si possono incontrare, ad es. ritratto, paesaggio, macro, soggetto in movimento, scena notturna, controluce ecc. Ognuno di questi simboli imposta un programma adatto allo scatto specifico. Analoghe impostazioni vi sono nei menu delle reflex o delle compatte più evolute, e comprendono un numero ancor maggiore di situazioni di ripresa.

36 10 semplici regole per uno scatto di qualità 9) Inquadrare con cura La regola dei terzi è un accorgimento che è stato utilizzato per secoli dai pittori ed è tuttora molto diffuso nella composizione di una fotografia. Dividendo l'immagine in terzi e ponendo il soggetto in uno dei punti di intersezione delle linee immaginarie ottenute, si ritiene che la foto risulti più dinamica (rispetto ad una composizione che pone il soggetto al suo centro), ma armonica al tempo stesso. La regola dei terzi viene utilizzata anche per valutare il posizionamento dell'orizzonte nelle foto panoramiche, secondo la tesi per cui un orizzonte a metà dà la stessa importanza al cielo e al paesaggio, effetto in genere non voluto. Secondo la regola dei terzi, alla immagine va idealmente sovrapposto un reticolo composto da due linee verticali e due linee orizzontali (linee di forza), equidistanti tra loro e i bordi dell'immagine. L'immagine viene quindi divisa in nove sezioni uguali: il riquadro centrale prende il nome di zona aurea ed è delimitato dai quattro punti di intersezione delle linee (punti di forza, punti focali o fuochi). Questi sono i punti in cui l'occhio si concentra maggiormente dopo aver guardato il centro dell'immagine e dai quali raccoglie maggiore informazione. In generale, per rendere l'immagine più dinamica, il soggetto deve essere posto sulle linee di forza dell'immagine (solitamente quelle verticali) o meglio nei punti focali dell'inquadratura: la posizione decentrata ne risalta l'importanza. Le linee di forza orizzontali, nella composizione di fotografie paesaggistiche, sono utilizzate come riferimenti per posizionare l'orizzonte ed i piani di prospettiva. Ricordiamo però che è sempre possibile migliorare il taglio della foto in post produzione, avendo cura di lasciare un po di abbondanza nella inquadratura originale, per evitare di escludere accidentalmente particolari importanti. PUNTO FORTE (FUOCO) ZONA AUREA LINEE FORTI

37 10 semplici regole per uno scatto di qualità 10) Lavorare in post produzione "Post produzione" è un termine per addetti ai lavori che identifica tutti gli interventi di modifica operati su un'immagine (o su un filmato) dopo averla scattata (o averlo girato), al fine di migliorare l'effetto finale. In prevalenza si tratta di utilizzare dei software di fotoritocco (o di elaborazione video) per visualizzare, ritagliare, modificare e salvare lo scatto originale in una nuova versione, ottimizzata dal punto di vista tecnico o estetico. Esistono numerosissimi programmi tra cui scegliere, da quelli professionali molto costosi a quelli amatoriali anche gratuiti. Ciascuno di noi potrà avere le proprie preferenze e trovarsi più o meno bene a lavorare con un determinato software. In questo corso cercheremo di approfondire l utilizzo di IrfanView, Photoshop Elements 6, PhotoScape e PhotoMagic e di altri programmi per presentazioni e slide show.

38 Giorgio Belletti per UNITRE Casale Monferrato Ogni partecipante al corso riceverà un CD che contiene:

39 questa presentazione Piccolo Glossario Vocabolario più esteso Corso di Base Manuale di Tecnica Fotografica Manuale di Fotoritocco Videocorso in 8 puntate altri documenti utili software di elaborazione immagini e fotoritocco

40 Fine della parte teorica Ora faremo pratica di scatto, fotoritocco e varie amenità.. Giorgio Belletti per UNITRE Casale Monferrato

Tecnica fotografica: Sensibilità ISO.

Tecnica fotografica: Sensibilità ISO. Tecnica fotografica: Sensibilità ISO. Nel mondo della fotografia tradizionale la sensibilità ISO (in passato ASA) rappresenta la velocità del negativo fotografico. Poiché le camere digitali non usano il

Dettagli

Corso Base di Fotografia

Corso Base di Fotografia 01 OBIETTIVO e LUCE L elemento più importante di una macchina fotografica è rappresentato dall OBIETTIVO definito l occhio di ogni macchina fotografica : - è l obiettivo a permettere di vedere il soggetto

Dettagli

Corso base di fotografia

Corso base di fotografia Corso base di fotografia Tecnica fotografica Elementi di base per l'utilizzo della macchina fotografica, Come si impugna una reflex Impugnatura verticale Impugnatura con teleobbiettivo Reflex e Bridge:

Dettagli

REFLEX IN MODALITA' MANUALE

REFLEX IN MODALITA' MANUALE REFLEX IN MODALITA' MANUALE Perchè una macchina fotografica si chiama Reflex? Una macchina fotografica reflex sfrutta un meccanismo a specchio riflettente che permette al fotografo di vedere direttamente

Dettagli

2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA

2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA 2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA www.rifredimmagine.it ESPOSIZIONE : TEMPI E DIAFRAMMI Marco Fantechi Tempi e diaframmi L esposizione è la quantità di luce necessaria a registrare un immagine sulla pellicola

Dettagli

CORSO BASE DI FOTOGRAFIA

CORSO BASE DI FOTOGRAFIA CORSO BASE DI FOTOGRAFIA Corso base di fotografia Programma: -1 lezione: macchina fotografica www.rifredimmagine.it La macchina fotografica REFLEX Perchè scegliere la Reflex Possibilità Possibilitàdidiaccedere

Dettagli

Corso Fotografia digitale 2008 Seconda lezione: tecnica e caratteri della ripresa analogica e digitale

Corso Fotografia digitale 2008 Seconda lezione: tecnica e caratteri della ripresa analogica e digitale Seconda lezione: tecnica e caratteri della ripresa analogica e digitale Luigi Bernardi Pavia, 17 maggio 2008 1 Schema lezione 2 1. La luce e il soggetto 2. Automatico, scene, controllo manuale di diaframma

Dettagli

CORSO FOTOGRAFICO DI BASE!

CORSO FOTOGRAFICO DI BASE! CORSO FOTOGRAFICO DI BASE La macchina fotografica, gli obiettivi e l esposizione Corso Fotografico di Base - La macchina fotografica, gli obiettivi e l esposizione" 1 CORSO FOTOGRAFICO DI BASE Premessa

Dettagli

Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica

Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica Un iniziativa: Fotosmart e Formazionefotografica Docenti: Angelo Moretti (prima parte e cultura dell'immagine artistica) Andrea Michelsanti

Dettagli

Mauro Minetti. Maggio 2007

Mauro Minetti. Maggio 2007 L ESPOSIZIONE NELLA FOTOGRAFIA DIGITALE Mauro Minetti Maggio 2007 INDICE PREMESSA LETTURA ESPOSIMETRICA PULSANTI DEDICATI AL CONTROLLO DELL ESPOSIZIONE LA COPPIA TEMPO/DIAFRAMMA PROFONDITA' DI CAMPO -

Dettagli

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE Seconda parte la: PRODUZIONE Nel precedente articolo abbiamo pianificato la panoramica, scegliendo luogo

Dettagli

A ognuno il suo: l attrezzatura digitale

A ognuno il suo: l attrezzatura digitale A ognuno il suo: l attrezzatura digitale Senti, mi devo comprare una macchina fotografica, visto che sei un fotografo, cosa mi consigli? Credi che mi basteranno 10 megapixel? Quello della scelta dell attrezzatura

Dettagli

Il concetto di stop in fotografia

Il concetto di stop in fotografia Il concetto di stop in fotografia Stop. Non vi è conversazione tra fotografi in cui questa parola non sia pronunciata diverse volte. Coloro che non conoscono il gergo fotografico restano piuttosto perplessi

Dettagli

IL CORSO. I temi trattati sono: Gli strumenti del fotografo Lo scatto Tecniche di riprese Post produzione.

IL CORSO. I temi trattati sono: Gli strumenti del fotografo Lo scatto Tecniche di riprese Post produzione. IL CORSO Il corso è orientato a tutti coloro i quali vogliono per la prima volta entrare in contatto con il mondo della fotografia, come fotoamatori evoluti ed imparare ad usare al meglio la propria attrezzatura

Dettagli

Dalla camera obscura. alla fotocamera reflex

Dalla camera obscura. alla fotocamera reflex Dalla camera obscura alla fotocamera reflex LA FOTOGRAFIA Si fa risalire al francese Joseph Niepce (1765-1833) il primo risultato fotografico concreto. Egli infatti riuscì a registrare su tavole sensibilizzate

Dettagli

L esposizione di una foto dipende essenzialmente da tre fattori: tempo di esposizione apertura di diaframma sensibilita del sensore (ISO).

L esposizione di una foto dipende essenzialmente da tre fattori: tempo di esposizione apertura di diaframma sensibilita del sensore (ISO). L esposizione di una foto dipende essenzialmente da tre fattori: tempo di esposizione apertura di diaframma sensibilita del sensore (ISO). Quando premiamo il pulsante di scatto sulla nostra macchina fotografica,

Dettagli

I TRE FORMATI CON RISPETTIVE MACCHINE FOTOGRAFICHE

I TRE FORMATI CON RISPETTIVE MACCHINE FOTOGRAFICHE I TRE FORMATI CON RISPETTIVE MACCHINE FOTOGRAFICHE di Lurati Marco In questa guida ho raggruppato le principali tipologie di macchine fotografiche esistenti, suddividendole in base al loro formato. Cos

Dettagli

Fotografia divertente, colorata e facile con le nuove Canon PowerShot A2200 e PowerShot A1200

Fotografia divertente, colorata e facile con le nuove Canon PowerShot A2200 e PowerShot A1200 Comunicazioni alla stampa you can PowerShot A2200 PowerShot A1200 Fotografia divertente, colorata e facile con le nuove Canon PowerShot A2200 e PowerShot A1200 I due nuovi modelli offrono divertimento,

Dettagli

LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST

LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST Canon XL1s: nata per soddisfare gli utenti più esigenti Canon è alla continua ricerca di sistemi in grado di offrire una qualità d immagine superiore. Da questa

Dettagli

Quali elementi bisogna prendere in considerazione per l'acquisto di una fotocamera digitale. Il conteggio dei pixel è veramente così importante?

Quali elementi bisogna prendere in considerazione per l'acquisto di una fotocamera digitale. Il conteggio dei pixel è veramente così importante? Quali elementi bisogna prendere in considerazione per l'acquisto di una fotocamera digitale La parte più importante di una fotocamera digitale è l'obiettivo poiché tutta la luce deve passare attraverso

Dettagli

1. 22 2. 24 3. 26 4. 28 D800E

1. 22 2. 24 3. 26 4. 28 D800E Guida Tecnica It Introduzione In questa "Guida tecnica" vengono descritte nei dettagli le tecniche principali utilizzate per creare due delle foto tecnicamente più avanzate presenti nella brochure della

Dettagli

nital.it I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA

nital.it I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA STREPITOSA PER INIZIARE, FANTASTICA PER CONTINUARE: NIKON D3200 24 milioni di pixel, elevata tecnologia e massima semplicità d uso per la nuova reflex entry level

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Alta risoluzione e altissime sensibilità fino a ISO 51200. Innovativo meccanismo di stabilizzazione SR

COMUNICATO STAMPA. Alta risoluzione e altissime sensibilità fino a ISO 51200. Innovativo meccanismo di stabilizzazione SR Via Vittime di Piazza Fontata 52 bis 10024 Moncalieri (TO) www.fowa.it COMUNICATO STAMPA FACILISSIMA DA USARE, MA CON PRESTAZIONI AL TOP Questo modello di prezzo particolarmente competitivo vanta caratteristiche

Dettagli

PREPARIAMO LE NOSTRE IMMAGINI PER IL WEB. A cura di Mauro Minetti

PREPARIAMO LE NOSTRE IMMAGINI PER IL WEB. A cura di Mauro Minetti PREPARIAMO LE NOSTRE IMMAGINI PER IL WEB A cura di Mauro Minetti INDICE PREMESSA PREPARIAMO L IMMAGINE DIMENSIONE IMMAGINE MASCHERA DI CONTRASTO FORMATO DI REGISTRAZIONE REGISTRAZIONE CORNICI TRASFORMAZIONE

Dettagli

Scattare fotografie mozzafiato è semplice come inquadrare e scattare con la nuova Canon PowerShot A800

Scattare fotografie mozzafiato è semplice come inquadrare e scattare con la nuova Canon PowerShot A800 Comunicazioni alla stampa you can Scattare fotografie mozzafiato è semplice come inquadrare e scattare con la nuova Canon PowerShot A800 PowerShot A800, una compatta digitale conveniente e facile da usare,

Dettagli

Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS

Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS Canon amplia la sua linea PowerShot serie A con due nuovi modelli ricchi di funzioni che offrono all amatore evoluto e all

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED. Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto

COMUNICATO STAMPA. Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED. Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto Torino, 13 marzo 2014 Nital S.p.A. è lieta di presentare la nuova Nikon 1 V3, top di gamma

Dettagli

Le funzioni innovative della Ricoh CX1

Le funzioni innovative della Ricoh CX1 Prova sul campo Le funzioni innovative della Ricoh CX1 Ricoh ha inserito nella CX1 una serie di funzioni innovative che sono di particolare interesse: dall estensione della gamma dinamica alla AF Multi

Dettagli

tutorial di fotografia e video

tutorial di fotografia e video tutorial di fotografia e video tutorial di fotografia e video per rendere il tuo annuncio più visibile su idealista.it è imprescindibile inserire immagini e video. in questo modo i tuoi annunci riceveranno

Dettagli

Panorama Maker 3. di Gerardo Bonomo

Panorama Maker 3. di Gerardo Bonomo Panorama Maker 3 di Gerardo Bonomo Panorama Maker 3 Pagina 1 PREMESSA Un sogno fotografico difficilmente realizzabile con la pellicola è quello della fotografia panoramica. Usando la pellicola è necessario

Dettagli

Corso di Fotografia Programma 8 Lezioni Ultimo aggiornamento 24/05/2015 Pagina 1 di 11

Corso di Fotografia Programma 8 Lezioni Ultimo aggiornamento 24/05/2015 Pagina 1 di 11 Programma 2015 del Corso Pratico Intensivo di Fotografia in 8 lezioni, tenuto da Guido Padoa della Associazione Nazionale Fotografi Professionisti, per fotocamere Compatte, Mirrorless e Reflex di qualsiasi

Dettagli

COME SCEGLIERE IL PROPRIO APPARECCHIO FOTOGRAFICO

COME SCEGLIERE IL PROPRIO APPARECCHIO FOTOGRAFICO COME SCEGLIERE IL PROPRIO APPARECCHIO FOTOGRAFICO 2 1 COME SCEGLIERE IL PROPRIO APPARECCHIO FOTOGRAFICO Uno dei momenti più difficili per chi si avvicina alla fotografia è quello della scelta della propria

Dettagli

SCUOLA DI FOTOGRAFIA La profondità di campo Cos'è la profondità di campo?

SCUOLA DI FOTOGRAFIA La profondità di campo Cos'è la profondità di campo? SCUOLA DI FOTOGRAFIA La profondità di campo Negli scorsi articoli abbiamo parlato a lungo della composizione come arbitrio creativo del fotografo e come parte fondamentale del messaggio artistico dello

Dettagli

FRACO sub 20090 Trezzano sul Naviglio (MILANO ) via E. Fermi, 22 - Tel. 02-4453120 - Fax 02-4459113 e-mail: info@fracosub.it http://www.fracosub.

FRACO sub 20090 Trezzano sul Naviglio (MILANO ) via E. Fermi, 22 - Tel. 02-4453120 - Fax 02-4459113 e-mail: info@fracosub.it http://www.fracosub. FRACO sub 20090 Trezzano sul Naviglio (MILANO ) via E. Fermi, 22 - Tel. 02-4453120 - Fax 02-4459113 e-mail: info@fracosub.it http://www.fracosub.it 1 CONSIGLI PER FOTOGRAFARE SOTT ACQUA CON FOTOCAMERE

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT Formazione in area grafica e Motion Graphics Fotografia digitale / Fotoritocco con Adobe Photoshop/ Tecniche per il Video digitale / Video-editing con Adobe Premiere / Creare DVD in casa con Adobe Encore

Dettagli

Luce e acqua La fotografia subacquea Il colore e l acqua assorbimento selettivo

Luce e acqua La fotografia subacquea Il colore e l acqua assorbimento selettivo Luce e acqua La fotografia subacquea Ora cercheremo di comprendere come la luce, elemento fondamentale per la fotografia, si comporta in ambiente acquoso e quali sono le sue differenze con il comportamento

Dettagli

Andiamo sulla fotocamera digitale

Andiamo sulla fotocamera digitale Andiamo sulla fotocamera digitale Differenze tra le fotocamere compatte, prosumer e reflex Dopo avere descritto le parti principali che rappresentano i componenti della fotocamera; diaframma, otturatore,

Dettagli

Corso fotografia naturalistica

Corso fotografia naturalistica Corso fotografia naturalistica Corso fotografia naturalistica PRIMA PARTE / GLI STRUMENTI Tipi di macchine fotografiche Compatte Reflex Full frame Altri formati I pixel e non solo Le schede di memoria

Dettagli

nital.it nital.it comunicato stampa

nital.it nital.it comunicato stampa I AM IN GLAMOUR STYLE comunicato stampa Nikon COOLPIX S3300 e S4300: che coppia! Il massimo in termini di eleganza e tecnologia. Torino, 1 febbraio 2012 Nital S.p.A. è lieta di presentare due nuovi modelli

Dettagli

Contents. Articles. References. Article Licenses. Fotografia 1 Contributi 6

Contents. Articles. References. Article Licenses. Fotografia 1 Contributi 6 Fotografia PDF generated using the open source mwlib toolkit. See http://code.pediapress.com/ for more information. PDF generated at: Wed, 30 May 2012 22:42:05 UTC Contents Articles Fotografia 1 Contributi

Dettagli

per ottenere la fotografia, bisogna esporre alla luce per un certo tempo una pellicola o un sensore elettronico sensibile alla luce

per ottenere la fotografia, bisogna esporre alla luce per un certo tempo una pellicola o un sensore elettronico sensibile alla luce CORSO BASE DI FOTOGRAFIA Tempi / Diaframma la fotografia è luce per ottenere la fotografia, bisogna esporre alla luce per un certo tempo una pellicola o un sensore elettronico sensibile alla luce I valori

Dettagli

Fare foto eccezionali è facilissimo! Obiettivi Image Stabilizer (stabilizzatore d'immagine) per risultati ottimali

Fare foto eccezionali è facilissimo! Obiettivi Image Stabilizer (stabilizzatore d'immagine) per risultati ottimali Fare foto eccezionali è facilissimo! Obiettivi Image Stabilizer (stabilizzatore d'immagine) per risultati ottimali Troppe foto mosse? La soluzione è a portata di mano: obiettivi stabilizzati Canon IS*!

Dettagli

Olympus E-520 con sistema di stabilizzazione dell'immagine incorporato per foto straordinariamente nitide

Olympus E-520 con sistema di stabilizzazione dell'immagine incorporato per foto straordinariamente nitide COMUNICATO STAMPA Cogliete ogni opportunità Olympus E-520 con sistema di stabilizzazione dell'immagine incorporato per foto straordinariamente nitide Opera, 13 maggio 2008 Il momento perfetto giunge all'improvviso.

Dettagli

WORKSHOP + Fotografia e Video

WORKSHOP + Fotografia e Video WORKSHOP + Fotografia e Video Corsi Durata Costo Fotografia e Tecnica Fotografica I Fotografia e Tecnica Fotografica II Fotografia e Tecnica Fotografica III Postproduzione Video Scuole 1-2 h a seconda

Dettagli

Risoluzione, dimensioni e stampa di un'immagine digitale

Risoluzione, dimensioni e stampa di un'immagine digitale 1 Risoluzione, dimensioni e stampa di un'immagine digitale Sembra che, per rendersi la vita più semplice, molto spesso gli "addetti ai lavori" abbiano la tendenza a sintetizzare in minuscole sigle concetti

Dettagli

La nuova serie Canon LEGRIA HF M garantisce risultati di qualità professionale con facilità. Comunicazioni alla stampa. you can

La nuova serie Canon LEGRIA HF M garantisce risultati di qualità professionale con facilità. Comunicazioni alla stampa. you can Comunicazioni alla stampa you can LEGRIA HF M41 La nuova serie Canon LEGRIA HF M garantisce risultati di qualità professionale con facilità Canon rilancia la gamma di videocamere consumer LEGRIA HF serie

Dettagli

EOS 500D. Comunicazioni alla stampa. Approfondimento. Canon Consumer Imaging SEGUE COMUNICATO COMPLETO

EOS 500D. Comunicazioni alla stampa. Approfondimento. Canon Consumer Imaging SEGUE COMUNICATO COMPLETO Canon Consumer Imaging Cliccando sul pulsante verde accedi alla pagina Internet da cui è possibile scaricare le foto ad alta risoluzione EOS 500D Approfondimento SEGUE COMUNICATO COMPLETO Tecnologia CMOS

Dettagli

Tecnologie fotocamere digitali compatte

Tecnologie fotocamere digitali compatte you can IXUS 210 Tecnologie fotocamere digitali compatte 1 di 7 Stabilizzatore ottico d immagine Il sistema di stabilizzazione ottica Canon consente di neutralizzare i movimenti provocati dalle vibrazioni

Dettagli

Guida Tecnica Professionale

Guida Tecnica Professionale Guida Tecnica Professionale www.nital.it Sommario Uso dei menu 4 Aiuti in linea del menu Help 6 Autofocus Messa a fuoco in autofocus 7 Dietro la porta 11 Inseguimento di soggetti critici in movimento discontinuo,

Dettagli

Lunghezza ocale. Donato Di Bello

Lunghezza ocale. Donato Di Bello F Lunghezza ocale Donato Di Bello Cinepresa, telecamera, macchina fotografica: tre strumenti tecnologici che utilizziamo per registrare la realtà intorno a noi o per trasformare in immagini la nostra fantasia.

Dettagli

Linea Di Fotocamere Digitali Compatte. Autunno/Inverno 2008

Linea Di Fotocamere Digitali Compatte. Autunno/Inverno 2008 Linea Di Fotocamere Digitali Compatte Autunno/Inverno 2008 Ingegnosità dietro a ogni foto. Ogni foto scattata con la fotocamera digitale compatta Nikon COOLPIX è il frutto di un esperienza straordinaria

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. NIKON Df: I AM PURE PHOTOGRAPHY

COMUNICATO STAMPA. NIKON Df: I AM PURE PHOTOGRAPHY NIKON Df: I AM PURE PHOTOGRAPHY Una nuova e pregiata reflex digitale Nikon dalle linee classiche, dedicata a chi ama la pura fotografia Torino, 5 novembre 2013: Nital S.p.A. è lieta di presentare la Nikon

Dettagli

Una immagine Vale più Di mille parole. Crowdknitting Store. Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più

Una immagine Vale più Di mille parole. Crowdknitting Store. Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più Una immagine Vale più Di mille parole Crowdknitting Store Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più migliora le tue foto. Aumenta le vendite. Immagini chiare, nitide e fedeli al prodotto aiutano

Dettagli

Sviluppo e gestione delle fotografie digitali

Sviluppo e gestione delle fotografie digitali 01/13 Sviluppo e gestione delle fotografie digitali Come ottenere il meglio dalle proprie foto 02/13 Gli argomenti trattati in questo talk saranno: I file RAW ed i software per gestirli Esempi pratici

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Una compatta digitale tuttofare che si distingue per lo zoom ottico ad elevata escursione 24X.

COMUNICATO STAMPA. Una compatta digitale tuttofare che si distingue per lo zoom ottico ad elevata escursione 24X. COMUNICATO STAMPA Una compatta digitale tuttofare che si distingue per lo zoom ottico ad elevata escursione 24X. PENTAX è lieta di annunciare la nuova compatta digitale PENTAX X70. Dotata di uno zoom ottico

Dettagli

Konica Minolta DiMAGE X50

Konica Minolta DiMAGE X50 Konica Minolta DiMAGE X50 di Giorgio Fattori (Digital Fish Eye) Una digitale ultracopatta con un grande cuore racchiuso in un guscio di solido metallo. Riusciranno a sbocciare grandi foto? Informazioni

Dettagli

www.andreatorinesi.it

www.andreatorinesi.it La lunghezza focale Lunghezza focale Si definisce lunghezza focale la distanza tra il centro ottico dell'obiettivo (a infinito ) e il piano su cui si forma l'immagine (nel caso del digitale, il sensore).

Dettagli

FOTOGRAFIA DIGITALE COOLPIX

FOTOGRAFIA DIGITALE COOLPIX FOTOGRAFIA DIGITALE COOLPIX Il ruolo importante della compatta nel passaggio dall analogico al digitale Pagina 1 di 26 PREMESSA SENSORI E RISOLUZIONI LE MIGLIORIE APPORTATE NEL TEMPO DIFFERENZE NELL USO,

Dettagli

Il dietro le quinte dello sviluppo della nuova Canon EOS 7D. Comunicazioni alla stampa. you can

Il dietro le quinte dello sviluppo della nuova Canon EOS 7D. Comunicazioni alla stampa. you can Comunicazioni alla stampa you can Il dietro le quinte dello sviluppo della nuova Canon EOS 7D Svelati i retroscena sullo sviluppo della nuova reflex, reso possibile dal contributo di migliaia di fotografi

Dettagli

Prestazioni da reflex in una mirrorless: EOS M10 e EF-M 15-45mm f/3.5-6.3 IS STM

Prestazioni da reflex in una mirrorless: EOS M10 e EF-M 15-45mm f/3.5-6.3 IS STM Press Release Prestazioni da reflex in una mirrorless: EOS M10 e EF-M 15-45mm f/3.5-6.3 IS STM EOS M10 EF-M 15-45mm f/3.5-6.3 IS STM 13 ottobre 2015 - Canon presenta EOS M10, il nuovo modello della gamma

Dettagli

QUALE FOTOCAMERA SCEGLIERE

QUALE FOTOCAMERA SCEGLIERE SCUOLA DI DIGITALE QUALE FOTOCAMERA SCEGLIERE La risposta è semplice, quella che meglio si adatta alle nostre esigenze; scopriamo le caratteristiche tecniche che meglio possono soddisfare le nostre esigenze

Dettagli

FOTOGRAFIA DI ARCHITETTURA

FOTOGRAFIA DI ARCHITETTURA FOTOGRAFIA DI ARCHITETTURA CORSO TEORICO E PRATICO DI RIPRESA, ELABORAZIONE E STAMPA PER ARCHITETTI CHE DESIDERANO OTTIMIZZARE LA TECNICA FOTOGRAFICA PER DOCUMENTARE IL PROPRIO LAVORO SCHEDA DEL CORSO

Dettagli

you can TECNOLOGIE EOS 550D

you can TECNOLOGIE EOS 550D you can TECNOLOGIE EOS 550D 1 di 5 Sensore CMOS Canon Progettato da Canon e operando in combinazione con i processori sviluppati dalla Casa, la tecnologia CMOS Canon integra una circuitazione avanzata

Dettagli

ESPOSIZIONE A DESTRA

ESPOSIZIONE A DESTRA ESPOSIZIONE A DESTRA Introduzione L esposizione a destra rappresenta un importante metodo di lavoro nella fotografia digitale, che permette al fotografo di ottenere foto meno rumorose e qualitativamente

Dettagli

La prima fotocamera digitale a telemetro al mondo

La prima fotocamera digitale a telemetro al mondo La prima fotocamera digitale a telemetro al mondo La tua passione è la fotografia, la nostra la qualità delle immagini. Scanner, stampanti, videoproiettori: la gestione delle immagini digitali è il fulcro

Dettagli

COMUNICATO STAMPA NIKON D5300: I AM SHARING MY VIEW

COMUNICATO STAMPA NIKON D5300: I AM SHARING MY VIEW NIKON D5300: I AM SHARING MY VIEW Ecco la prima reflex Nikon con Wi-Fi e GPS incorporati: un vero inno alla creatività ed alla condivisione Torino, 17 ottobre 2013 Nital S.p.A. è lieta di presentare la

Dettagli

Una raccolta di foto di esempio SB-900

Una raccolta di foto di esempio SB-900 Una raccolta di foto di esempio SB-900 Questo opuscolo presenta tecniche, foto di esempio e una panoramica delle funzioni di ripresa flash possibili quando si utilizza un SB-900. It Scelta dello schema

Dettagli

FOTOCAMERE COMPATTE 35mm

FOTOCAMERE COMPATTE 35mm Caratteristiche e design sono soggetti a modifiche senza preavviso o altri obblighi da parte del fabbricante. 2001-2003 NIKON CORPORATION AVVERTENZA PER UN CORRETTO IMPIEGO DI QUESTO APPARECCHIO, LEGGETE

Dettagli

D610, D600, D7100, D5300, D5200, D3300, Df

D610, D600, D7100, D5300, D5200, D3300, Df 1 Wireless Mobile Utility (Android) Manuale d uso Installare la Wireless Mobile Utility sul proprio dispositivo intelligente (smartphone o tablet) per scaricare foto da una fotocamera o per scattare foto

Dettagli

GLI AUTOMATISMI NELLA RIPRESA FOTOGRAFICA DIGITALE COOLPIX

GLI AUTOMATISMI NELLA RIPRESA FOTOGRAFICA DIGITALE COOLPIX NELLA RIPRESA FOTOGRAFICA DIGITALE COOLPIX A cura di Mauro Minetti Ottobre 2006 indice 1) PREMESSA 2) GLI AUTOMATISMI - AUTOFOCUS - NITIDEZZA - CONTRASTO - SATURAZIONE - BILANCIAMENTO DEL BIANCO - SCENE

Dettagli

APPUNTI CORSO BASE DI FOTOGRAFIA

APPUNTI CORSO BASE DI FOTOGRAFIA Appunti di base di Fotografia Michele Pacini 1 APPUNTI CORSO BASE DI FOTOGRAFIA MACCHINE FOTOGRAFICHE Le macchine fotografiche tradizionali solitamente hanno tre tipi di dimensione della pellicola: 24x36

Dettagli

Ho scelto questa immagine perché secondo me è un a meta-fotografia sul tema della serata: Fotografia: diamo i numeri

Ho scelto questa immagine perché secondo me è un a meta-fotografia sul tema della serata: Fotografia: diamo i numeri Fotografia dal greco fotos grafos (giusto per smentirmi sulle cose non complicate): disegnare con la luce, tutto ciò di cui ci occuperemo sarà come disegnare al meglio con la luce Ho scelto questa immagine

Dettagli

RISOLUZIONE E QUALITA DELL IMMAGINE DIGITALE COMPATTE E DSLR. A cura di Mauro Minetti

RISOLUZIONE E QUALITA DELL IMMAGINE DIGITALE COMPATTE E DSLR. A cura di Mauro Minetti RISOLUZIONE E QUALITA DELL IMMAGINE DIGITALE COMPATTE E DSLR A cura di Mauro Minetti Maggio 2005 INDICE CAPITOLI PREMESSA SENSORI RISOLUZIONE QUALITA JPG - TIFF - RAW USO DEL SOFTWARE CONCLUSIONI pagina

Dettagli

La fotocamera progettata esclusivamente per l odontoiatria

La fotocamera progettata esclusivamente per l odontoiatria La fotocamera progettata esclusivamente per l odontoiatria Fotografia dentale Con EyeSpecial C-II SHOFU, la fotocamera smart progettata esclusivamente per l odontoiatria, la fotografia dentale assume un

Dettagli

CORSO BASE DI FOTOGRAFIA

CORSO BASE DI FOTOGRAFIA CORSO BASE DI FOTOGRAFIA DALL ANALOGICO AL DIGITALE Quando si inizia a raccontare una storia si comincia con c era una volta e questa storia non fa eccezione. Molti anni fa quando iniziarono a diffondersi

Dettagli

Publishing & Editing Immagini

Publishing & Editing Immagini Publishing & Editing Immagini Un'immagine digitale è la rappresentazione numerica di una immagine bidimensionale. La rappresentazione può essere di tipo vettoriale oppure raster (altrimenti detta bitmap);

Dettagli

INDICE 3 INTRODUZIONE 5 PANORAMICA DELLA FOTOCAMERA 10 PREPARAZIONE DELLA FOTOCAMERA 13 OPERAZIONI PRELIMINARI 17 MODALITÀ FOTOGRAFIA

INDICE 3 INTRODUZIONE 5 PANORAMICA DELLA FOTOCAMERA 10 PREPARAZIONE DELLA FOTOCAMERA 13 OPERAZIONI PRELIMINARI 17 MODALITÀ FOTOGRAFIA INDICE 3 INTRODUZIONE 4 Contenuto della Confezione 5 PANORAMICA DELLA FOTOCAMERA 5 Vista Anteriore 6 Vista Posteriore 7 Ghiera delle Modalità 8 Informazioni Presenti Sullo Schermo LCD 10 PREPARAZIONE DELLA

Dettagli

Corso Workflow, gestione e sviluppo delle immagini digitali con Adobe Bridge e Adobe Camera Raw

Corso Workflow, gestione e sviluppo delle immagini digitali con Adobe Bridge e Adobe Camera Raw Corso Workflow, gestione e sviluppo delle immagini digitali con Adobe Bridge e Adobe Camera Raw 1. Alla scoperta dei formati di files digitali: JPG, RAW e DNG. Che cosa sono, quali vantaggi e svantaggi

Dettagli

4D FOCUS. Ampia Veloce Costante. Sony segna l'inizio di una nuova era della messa a fuoco automatica. Cos'è 4D FOCUS? Area

4D FOCUS. Ampia Veloce Costante. Sony segna l'inizio di una nuova era della messa a fuoco automatica. Cos'è 4D FOCUS? Area " " e " " sono marchi o marchi registrati di Sony Corporation. Tutti gli altri nomi di società e prodotti menzionati in questo documento sono utilizzati esclusivamente per scopo di identificazione e possono

Dettagli

X-T1. Le nuove funzioni. Versione 4.00 DIGITAL CAMERA

X-T1. Le nuove funzioni. Versione 4.00 DIGITAL CAMERA BL00004720-A02 DIGITAL CAMERA X-T1 Le nuove funzioni Versione 4.00 Alcune funzioni del prodotto possono differire da quelle descritte nel manuale a causa dell aggiornamento del firmware. Per maggiori informazioni

Dettagli

RISOLUZIONE VIDEO tratto dal sito internet: Boliboop (my web identity) - 2007

RISOLUZIONE VIDEO tratto dal sito internet: Boliboop (my web identity) - 2007 RISOLUZIONE VIDEO tratto dal sito internet: Boliboop (my web identity) - 2007 La risoluzione, specie in fotografia digitale, è una misura della qualità di un immagine. Questo concetto può essere applicato

Dettagli

Sono uno strumento di composizione efficace per combinare più foto in una sola immagine e per effettuare correzioni locali di colori e toni.

Sono uno strumento di composizione efficace per combinare più foto in una sola immagine e per effettuare correzioni locali di colori e toni. Maschere di Livello Maschere di livello Le maschere di livello sono utili per nascondere porzioni del livello a cui vengono applicate e rivelare i livelli sottostanti. Sono uno strumento di composizione

Dettagli

La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD

La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD HV20 è la nuova videocamera ad alta definizione che fa della compattezza e della facilità d uso le sue carte vincenti. Dedicata

Dettagli

È l ora della videosorveglianza basata su FPGA

È l ora della videosorveglianza basata su FPGA È l ora della videosorveglianza basata su FPGA Kambiz Khalilian, Strategic marketing manager Lattice Semiconductor Le preoccupazioni crescenti per la sicurezza hanno costretto i governi e le istituzioni

Dettagli

Alessia NOBILE. Geomatica per la Conservazione e la Comunicazione dei Beni Culturali. Università degli Studi di Firenze

Alessia NOBILE. Geomatica per la Conservazione e la Comunicazione dei Beni Culturali. Università degli Studi di Firenze IMMAGINI PANORAMICHE E TIPI DI PROIEZIONE Alessia NOBILE Geomatica per la Conservazione e la Comunicazione dei Beni Culturali Università degli Studi di Firenze Corso di perfezionamento in Geomatica per

Dettagli

Adobe Lens Profile Creator: profili di correzione lente per Jumbo MBS e Nikkor 24mm PC

Adobe Lens Profile Creator: profili di correzione lente per Jumbo MBS e Nikkor 24mm PC Adobe Lens Profile Creator: profili di correzione lente per Jumbo MBS e Nikkor 24mm PC Introduzione Da circa un anno e mezzo Adobe ha introdotto - in Camera Raw e Lightroom - una tecnologia che permette

Dettagli

LA FOTOGRAFIA CREPUSCOLARE

LA FOTOGRAFIA CREPUSCOLARE 2011 TECNICA DI RIPRESA L ora Blu - Blue Hour LA FOTOGRAFIA CREPUSCOLARE Quante volte abbiamo visto delle splendide immagini di città notturne? con quelle luci irreali che trasformavano comuni paesaggi

Dettagli

Videocamera digitale HD con obiettivo intercambiabile

Videocamera digitale HD con obiettivo intercambiabile 4-257-862-42(1) Videocamera digitale HD con obiettivo intercambiabile Guida all uso Handycam Indice Immagini di Menu Indice analitico 2010 Sony Corporation IT NEX-VG10/VG10E Note sull uso della videocamera

Dettagli

LA MACCHINA FOTOGRAFICA

LA MACCHINA FOTOGRAFICA D LA MACCHINA FOTOGRAFICA Parti essenziali Per poter usare la macchina fotografica, è bene vedere quali sono le sue parti essenziali e capire le loro principali funzioni. a) OBIETTIVO: è quella lente,

Dettagli

Realizza video ed immagini 3D in alta definizione. VIVI IN 3D.

Realizza video ed immagini 3D in alta definizione. VIVI IN 3D. Realizza video ed immagini 3D in alta definizione. VIVI IN 3D. REGISTRA FOTO E VIDEO IN 3D. RIVEDI IN 3D. Cornice digitale 3D L innovativa tecnologia della cornice digitale FinePix REAL 3D V1 riproduce

Dettagli

Il formato Raw: più utile sulle compatte che sulle reflex

Il formato Raw: più utile sulle compatte che sulle reflex GUIDA MERCATO compatte di qualità Il formato Raw: più utile sulle compatte che sulle reflex Oggi molti fotografi usano spesso il Jpeg con le loro macchine professionali, mentre il formato Raw consentirebbe

Dettagli

Toccala, amala! Comunicato stampa. Torino, 25 gennaio 2010

Toccala, amala! Comunicato stampa. Torino, 25 gennaio 2010 Comunicato stampa Toccala, amala! Torino, 25 gennaio 2010 PENTAX è lieta di annunciare la nuova fotocamera digitale compatta PENTAX Optio E90. Contraddistinta da una completa dotazione di caratteristiche

Dettagli

DISPENSA DI FOTOGRAFIA

DISPENSA DI FOTOGRAFIA DISPENSA DI FOTOGRAFIA Prima parte: tecnica. A cura di: Andrea Romano INDICE PRIMA PARTE INDICE PRIMA PARTE...2 1 MACCHINE FOTOGRAFICHE...4 1.1 TIPI DI MACCHINA FOTOGRAFICA...4 1.1.1 Compatte...4 1.1.2

Dettagli

Scuola di fotografia

Scuola di fotografia Scuola di fotografia Fotografare la città, tra paesaggio urbano e street Inizia questo mese una nuova serie di articoli con cui affrontiamo le basi della ripresa fotografica. Non è un corso classico da

Dettagli

MOSTRA DI PIÙ VENDI DI PIÙ. Trucchi per ottenere foto di grande impatto

MOSTRA DI PIÙ VENDI DI PIÙ. Trucchi per ottenere foto di grande impatto MOSTRA DI PIÙ VENDI DI PIÙ Trucchi per ottenere foto di grande impatto MIGLIORA I TUOI SCATTI. AUMENTA LE VENDITE. Immagini più chiare, nitide e fedeli aiutano gli acquirenti a notare le tue inserzioni

Dettagli

Corso base di fotografia digitale. Ripresa, ritocco, pubblicazione e stampa

Corso base di fotografia digitale. Ripresa, ritocco, pubblicazione e stampa Corso base di fotografia digitale Ripresa, ritocco, pubblicazione e stampa Corso Base di fotografia digitale Durata: 14 lezioni; Frequenza: ogni 15 giorni il lunedì dalle 21 alle 23 in aula più tre domeniche

Dettagli

Workflow base con ACR (Adobe Camera RAW) di Photoshop Cs6

Workflow base con ACR (Adobe Camera RAW) di Photoshop Cs6 Workflow base con ACR (Adobe Camera RAW) di Photoshop Cs6 Chi opera nel mondo della fotografia professionale o quello dei fotografi amatoriali evoluti, scatta in RAW per non perdere dettagli della foto

Dettagli

Mini Corso di Fotografia

Mini Corso di Fotografia Le dispense del Mini Corso di Fotografia LA SECONDA LEZIONE: Gli obiettivi Vignettatura, fuoco e aberrazioni Il diaframma L otturatore e i tempi di esposizione La sensibilità ISO Esporre correttamente

Dettagli

Corso Video editing con Pinnacle Studio Lezione n. 17

Corso Video editing con Pinnacle Studio Lezione n. 17 Le immagini statiche Lezione 17: Le immagini statiche All interno di un filmato possono trovare spazio, per diverse ragioni delle immagini statiche, come disegni e, soprattutto, fotografie. Gli utilizzi

Dettagli

STAMPA DIGITALE. una procedura semplice ma efficace per ottenere stampe di alta qualità. a cura di. mdj. Minetti Digital Job

STAMPA DIGITALE. una procedura semplice ma efficace per ottenere stampe di alta qualità. a cura di. mdj. Minetti Digital Job STAMPA DIGITALE una procedura semplice ma efficace per ottenere stampe di alta qualità a cura di mdj Minetti Digital Job Mauro.Minetti@nikonista.it INDICE CAPITOLI PREMESSA LA RISOLUZIONE L INTERPOLAZIONE

Dettagli